Sei sulla pagina 1di 2

CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO NAZIONALE CHIMICA E TECNOLOGIE PER LAMBIENTE (INCA) III Convegno Nazionale Chimica e tecnologie per la salvaguardia

ambientale e lo sviluppo sostenibile

Consorzio Interuniversitario Nazionale Chimica Tecnologie per lAmbiente

MODULO DI ISCRIZIONE
Da compilare ed inviare via e-mail al seguente indirizzo: OrganizzazioneINCA@gmail.com Prof./Dr./Mr/M.me Cognome________________________________________________ Nome___________________________________________________ Ente/Istituzione/Privato__________________________________ Indirizzo________________________________________________ CAP_____________Citt________________________Prov._____ Tel._______________________Fax__________________________ E-Mail__________________________________________________ Quota di iscrizione o Strutturato* o Non strutturato**

III Convegno Nazionale Chimica e tecnologie per la salvaguardia ambientale e lo sviluppo sostenibile
Palermo, 14 Novembre 2013

200.00 100.00

Da versare tramite bonifico bancario a: CONSORZIO INCA Cassa di Risparmio di Venezia Filiale Via TorinoMestre IBAN IT89 O 06345 02010 100000046315 Firma__________________________________________________ * Allegare copia del bonifico ** Allegare attestazione e copia del bonifico
Sede: Aula Magna G.P. Ballatore Facolt di Agraria Universit di Palermo V.le delle Scienzeedificio 4, 90128 Palermo

Garanzia di riservatezza: i dati personali vengono elaborati nel rispetto del D. Lgs. 30/06/2003 n196 sulla tutela della Privacy. Questi verranno utilizzati dalla Segreteria del Convegno. Si potr comunicare in qualsiasi momento la modifica o la cancellazione dalle liste. Qualora non si desiderasse ricevere comunicazioni, si prega barrare la casella.

LGLG-INCA analytical and technical services

III Convegno Nazionale Chimica e tecnologie per la salvaguardia ambientale e lo sviluppo sostenibile
Il terzo convegno del Consorzio Interuniversitario Nazionale Chimica e Tecnologie per lAmbiente (INCA) oltre a favorire la divulgazione delle acquisizioni scientifiche e tecnologiche pi recenti e tradizionalmente appartenenti al campo ambientale, rappresenter un momento di incontro, confronto e dibattito interdisciplinare sulle risposte da proporre per le numerose problematiche ambientali del nostro tempo. In particolare, verranno affrontati argomenti legati ai cambiamenti climatici globali, alla ricerca di strategie integrate per luso e lo sfruttamento di risorse energetiche rinnovabili quali le biomasse derivanti dallo scarto delle attivit antropiche e i processi pi innovativi per il risanamento ed il recupero ambientale. Il convegno suddiviso in tre sessioni. La prima sessione dedicata alla chimica verde o sostenibile nella quale verranno sviluppate le problematiche relative alle sintesi chimiche eco-sostenibili, ai composti chimici da materie prime rinnovabili o riciclate, a solventi eco-compatibili, alla catalisi verde, allo sviluppo di solventi eco-compatibili, alla chimica fine ed a nuovi materiali a basso impatto ambientale. La seconda sessione dedicata alle tecnologie ambientali sostenibili. Si discuteranno i trattamenti innovativi di bonifica delle acque e dei suoli, la gestione dei rifiuti, il riciclaggio ed il riutilizzo, i processi catalitici per la degradazione dei contaminanti, luso e la valorizzazione delle biomasse attraverso le bio-raffinerie, labbattimento delle emissioni in atmosfera, le tecnologie per lenergia pulita, per il sequestro del carbonio, per le produzioni agro-alimentari, e per lautomazione ed il controllo di processo. La terza sessione riguarda il monitoraggio ambientale. Si evidenzieranno le problematiche relative alla tossicologia ed eco-tossicologia di inquinanti e composti chimici nonch la loro migrazione e la loro interazione con lambiente. In questo ambito, grande rilievo avr la discussione sul monitoraggio atmosferico, sulla qualit ambientale attraverso luso di sensori e biosensori, sulla sicurezza alimentare e sulla protezione dei beni culturali. Sono invitati a partecipare tutti i ricercatori che a livello nazionale sono coinvolti nellINCA e tutti quelli che, pur non facendo parte del Consorzio, operano negli ambiti elencati e sono interessati allo sviluppo ed allo scambio di conoscenze, in particolare le aziende pubbliche e private e gli enti che si occupano di tecnologie e salvaguarda ambientale.

Programma del convegno:

Comitato Scientifico:
Franco Cecchi (Presidente INCA, Universit degli Studi di

9:00-10:00 10:00-10:30 10:30-18.30

Registrazione ed affissione poster Inizio dei lavori e benvenuto Lavori del convegno

Verona) Giuseppe Alonzo (Universit degli Studi di Palermo) Mario Beccari (Universit di Roma La Sapienza) Lorenzo Bertin (Universit degli Studi di Bologna) Alberto Brucato (Universit degli Studi di Palermo) Luigi Campanella (Universit di Roma La Sapienza) Giorgio Cerichelli (Universit degli Studi dell'Aquila) Pellegrino Conte (Universit degli Studi di Palermo) Agatino Di Paola (Universit degli Studi di Palermo) Enrico Drioli (Universit della Calabria) Francesco Fatone (Universit degli Studi di Verona) Jan Kaspar (Universit degli Studi di Trieste) Francesco Paolo La Mantia (Universit degli Studi di Palermo) Eristanna Palazzolo (Universit degli Studi di Palermo) Leonardo Palmisano (Universit degli Studi di Palermo) Stefano Salvestrini (II Universit di Napoli) Giovanni Sartori (Universit di Parma)

Sono previste extended lectures e lectures. Le prime, una per sessione, consistono in presentazioni di 40 min (35 + 5 min) mentre le seconde sono presentazioni di 20 min (15 + 5 min). Le extended lectures verranno assegnate a ricercatori che nel corso della loro attivit si sono distinti nello sviluppo scientifico e tecnologico in ambito ambientale Le lectures ,invece, sono rivolte ai componenti pi giovani dei gruppi di ricerca che si vogliono confrontare con colleghi provenienti dai diversi Enti presenti sul territorio nazionale ed operanti in campo ambientale. Dal momento che non tutti i contributi potranno essere scelti per essere presentati come extended lectures o lectures a causa del tempo limitato in cui viene organizzato il convegno, grande importanza verr data alla sessione poster. Una commissione valuter la qualit dei poster ed inviter lautore responsabile a fare una breve presentazione (5 min) del lavoro esposto.

Iscrizione al convegno:
La quota di iscrizione di euro 200.00 per gli strutturati e di euro 100.00 per i non strutturati (studenti, dottorandi, assegnisti e borsisti vari) che dovranno attestare il loro stato con una lettera da parte del loro tutor. Il pagamento dovr essere effettuato a mezzo di bonifico bancario intestato a: Consorzio I.N.C.A. Cassa di Risparmio di VeneziaFiliale via Torino, Mestre IBAN IT89 O 06345 02010 100000046315 Liscrizione allevento dovr essere effettuata compilando il modulo di registrazione, con allegata lattestazione di bonifico entro il 30/10/2013. La quota di iscrizione include: i) partecipazione a sessioni scientifiche, ii) attestato di partecipazione, iii) coffee breaks, iv) kit congressuale

Comitato Organizzativo Univerist di Palermo:

Pellegrino Conte (Chair) Marianna Bellardita Giulia Cim Agatino Di Paola Francesco Paolo La Mantia Valentina Marsala Anna Micalizzi Leonardo Palmisano

Giuseppe Alonzo Alberto Brucato Claudio De Pasquale Elisa Garcia-Lopez Vittorio Loddo Giuseppe Marc Eristanna Palazzolo

Segreteria Organizzativa Universit di Palermo:


Vittorio Loddo Giuseppe Marc Anna Micalizzi Giulia Cim E-mail: OrganizzazionaINCA@gmail.com Claudio De Pasquale Elisa Garcia-Lopez Valentina Marsala