Sei sulla pagina 1di 8

Master in Esperto in Progetti Educativi per il Reinserimento Sociale, III ed.

Materiali di supporto alla lezione Ginecologia Dott.ssa Carmela Ruccia

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

DISPENSA DI ANATOMIA GENITALI FEMMINILI: sono distinti in genitali esterni (grandi e piccole labbra, clitoride , uretra, imene, orifizio vulvo vaginale) ed interni (vagina,utero, ovaie, tube di falloppio). Il clitoride e' un organo puramente sessuale. E' formato da un glande e 2 piccoli corpi cavernosi. La stimolazione determina l'erezione. L'uretra e' l'orifizio attraverso il quale viene espulsa l'urina. L'imene e' la cosiddetta membrana della verginita', e' una membrana sottile che contorna l'orifizio vulvo-vaginale . Le grandi e piccole labbra hanno il compito di protezione nei confronti di queste strutture. La vagina e' un organo muscolare , ha forma cilindrica, e' ricoperta da un epitelio mucoso ricco di ghiandole mucose che hanno il compito di idratazione. il muco ha infatti una funzione protettiva nei confronti dei germi ed e' importante per il trofismo dei tessuti e per la lubrificazione durate il coito. in vagina sbocca l'utero, organo muscolare a forma di pera rovesciata, formato da un corpo e un collo. Lutero puo essere antiverso, quando il fondo dellorgano si flette verso la vescica, o retroverso, quando il fondo si flette verso losso sacro. Nellutero, e presente una membrana detta ENDOMETRIO, che durante i 28 giorni che separano una mestruazione dallaltra, prolifera diventando un letto per un embrione, se sinstaura una gravidanza, in caso contrario, al 28 giorno si sfalda con la mestruazione. Allutero sono collegate le TUBE DI FALLOPPIO al di sotto delle quali troviamo le ovaie. Le tube sono due organi cavi, tubulari che collegano le ovaie con lutero. Le ovaie sono 2 organi rotondeggianti di dimensioni pari ad una mandorla. Sono la sede della maturazione degli ovociti , le cellule germinali femminili. Ogni mese, matura un solo ovocita, un mese dallovaio di destra, il mese successivo dal controlaterale. Nel momento in cui lovocita viene espulso dallovaio, passa nella tuba. Questo e il luogo dove incontra lo spermatozoo, si forma la morula ( primo stadio dellembrione), che rotola sino ad arrivare nellutero . Se non avviene la fecondazione, lovocita degenera.

2/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

Le fasi del ciclo ovarico si distinguono in: a) Fase follicolare che in un ciclo normale di 28 giorni si esplica dal primo al 14 giorno del ciclo b) Ovulazione c) Fase luteinica : 15 - 28 giorno del ciclo. Lovocita rimane attivo nelle vie genitali femminili anche per 48 ore. Per Menopausa sintende il periodo della vita di una donna durante il quale si esauriscono la quota ormonale presente nelleta fertile e il numero degli ovociti. I sintomi si manifestano tra 47 e 53 anni, e si puo parlare di menopausa conclamata solo dopo un anno di completa assenza del flusso mestruale. I sintomi manifestati sono: disturbi del ciclo sino allamenorrea, insonnia, artralgie, irritabilita, diminuizione della libido, vampate, secchezza vaginale. Le terapie sono di due tipi: ormonale e fitoestrogenica.

3/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

ANATOMIA DEI GENITALI MASCHILI: i genitali maschili sono formati da pene e testicoli. Il pene e formato da un corpo e dal glande. Il corpo del pene e attraversato da 2 corpi cavernosi paralleli tra loro, i quali hanno aspetto spugnoso. Lo stimolo sessuale determina afflusso di sangue allinterno dei corpi cavernosi , alla base dei quali vi sono 2 valvole che ne determinano la chiusura e quindi lerezione del pene. Terminato il coito, le valvole si aprono, il sangue defluisce e il pene torna alla posizione di riposo. I testicoli sono due organi rotondeggianti contenuti nello scroto. Lo scroto e una sacca posta esternamente al corpo perche i testicoli necessitano di una temperatura minore di 36 gradi x far sopravvivere gli spermatozoi. La produzione di spermatozoi (parte corpuscolata dello sperma) e quotidiana. Allapparato genitale maschile e annessa la prostata una ghiandola che produce la parte liquida del liquido spermatico che ha il compito di nutrire gli spermatozoi. INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMESSE: CANDIDA: micete Sintomi : prurito intenso, bruciore, perdite biancastre (simile a ricotta) Tende a recidivare.

TRICHOMONAS VAGINALIS: protozoo Sintomi: bruciore, prurito, perdite grigio- giallastre schiumose e fluide, dispareunia. Bruciore alla minzione Recidiva Tramite rapporti sessuali non protetti o fomiti.

4/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

GARDNERELLA VAGINALIS: batterio Si contrae per rapporti sessuali non protetti, fomiti, per deficit immunita: stress Sintomi: perdite grigio verdastre, tipico odore di pesce marcio Raro bruciore e prurito Al microscopio: cellule schiumose

CLAMYDIA TRICHOMONAS: Batterio contratto da partner infetto Cervice uterina- endometrio- tube- uretra Asintomatica nelluomo Donna: leucorrea grigio giallastra, dispareunia- algie pelviche- sterilita. GERMI COMUNI: Streptococchi, stafilococchi, eschirichia coli, enterococchi,micoplasma, ureoplasma ecc. Possono interessare tutte le strutture anatomiche femminili e maschili Leucorrea, bruciore, dispareunia, febbre, annessiti, algie pelviche.

GONORREA: gonococco interessa cervice, endometrio, annessi prostata, epididimo, uretra

5/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

infertilita asintomatica nelluomo donna: leucorrea purulenta, prurito, febbre, dolori addominali SIFILIDE (LUE) treponema pallidum inizialmente interessa i genitali esterni, vagina e cervice (sifiloma primario) a distanza di anni sifilide secondaria e terziaria con lesioni a distanza HERPES GENITALIS : virus herpes simplex 2 recidiva vulva e glande: vescicole che si ulcerano dolore e bruciore intenso molto contagiosa AIDS: virus HIV retrovirus rapporti sessuali- emotrasfusioni- aghi infetti- madre feto non e una patologia genitale, attacca il sistema immunitario (linfociti CD4) indebolendolo primo contatto: sogg. Sieropositivo entro 6 mesi

6/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

HPV : papilloma virus: esistono circa 200 tipi di questo virus. Quelli ad alto rischio sono il 16, 18, 31, 33 colpisce: genitali esterni, vagina, cervice uterina, perineo, ano, bocca, genitali maschili asintomatica causa displasia della cervice uterina, della vulva, ano, pene sino al cancro produce condilomi

esiste un vaccino che difende la donna dai virus ad alto rischio. Il vaccino puo essere somministrato dalleta di 12 anni sino alleta di 45 anni. CONTRACCEZIONE Si divide in metodi naturali e di barriera : METODI NATURALI: ogino knaus : evitare rapporti sessuali dal 10 al 17 giorno del ciclo (periodo dellovulazione) metodo billings: controllo del muco cervicale: evitare rapporti sessuali quando fuoriesce muco trasparente simile a chiara duovo. Metodo della temperatura basale: controllo mattutino della temperatura vaginale. Quando raggiuge 37 indica che lovulazione e gia avvenuta Metodo sintotermico: visione del muco e rilevazione temperatura vaginale METODI DI BARRIERA: CONDOM: o preservativo in lattice. E utilizzato dalluomo ed evita sia leliminazione del seme
7/8

Master Esperto in progetti educativi per il reinserimento sociale, III ed.


Ginecologia

in vagina sia la trasmissione di malattie sessuali ESTROPROGESTINICO: pillola con ormoni combinati per la soppressione dellattivita ovarica. ANELLO VAGINALE E CEROTTO: ormoni combinati per la soppressione dellattivita ovarica che passano per via transdermica. SPIRALE (IUD): dispositivo intrauterino che forma un tappo di muco a livello della cervice per evitare il transito degli spermatozoi, con corpo in rame gli ioni rame devitalizzano gli spermatozoi. CONTRACCEZIONE DEMERGENZA o pillola del giorno dopo: assunta entro 72 ore dal rapporto a rischio crea un ambiente ostile allunione dello spermatozoo con lovocita.

8/8