Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA ALLE FAMIGLIE

D E L L U N I T A PASTORALE DI

CAPEZZANO P.re - MONTEGGIORI - S. LUCIA


Via Sarzanese 147 - Tel. 0584 914007 - 347 64 66 961 e-mail: parrocchia.capezzano@alice.it

Visitateci sul Sito Internet: chiesacapezzano.org

N 623

22 SETTEMBRE 2013

XXV SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO - LITURGIA DELLE ORE I SETTIMANA

ACCOLTI DAGLI AMICI IN PARADISO


Il padrone lod l'amministratore disonesto, perch aveva agito con scaltrezza: il padrone loda chi l'ha derubato. Questa conclusione sorprendente il nodo cruciale del racconto che ha il suo punto di svolta in una domanda: e adesso che cosa far? La soluzione adottata quella di continuare la truffa', anzi di allargarla, eppure accade qualcosa che cambia il senso del denaro, ne rovescia il significato. L'amministratore trasforma la ricchezza in strumento di amicizia; regala pane, olio - vita - ai debitori. La ricchezza di solito chiude le case, tira su muri, installa allarmi; ora invece il dono le apre: mi accoglieranno in casa loro. Ges commenta la parabola con una parola bellissima: Fatevi degli amici con la ricchezza, donando ci che potete e pi di ci che potete! Non c' comandamento pi gioioso e pi nostro. E contiene la saggezza del vivere: chi vince davvero nel gioco della vita? Chi ha pi amici, non chi ha pi soldi. Notiamo le parole precise di Ges: fatevi degli amici perch essi vi accolgano nella casa del cielo. Essi, non Dio. E non solo qua, ma nella vita eterna, hanno loro le chiavi del paradiso. Ma nelle braccia di chi hai aiutato ci sono le braccia di Dio. Perch il disonesto, e lo sono anch'io che ho sprecato tanti doni di Dio, sar accolto nel Regno? Perch lo sguardo di Dio non cerca in me il male che ho commesso, ma il bene che ho seminato nei solchi del mondo. Non guarder a te, ma attorno a te: ai tuoi poveri, ai tuoi debitori, ai tuoi amici. Sei stato disonesto? Ora copri il male di bene. Hai causato lacrime? Ora rendi felice qualcuno. Hai rubato? Ora comincia a dare. La migliore strategia che Dio propone: coprire il male di bene.

GES NON HA BUONA MEMORIA


Sulla Croce durante la sua agonia il ladrone gli chiede di ricordarsi di lui quando sarebbe entrato nel suo regno. Se fossi stato io gli avrei risposto, "non ti dimenticher, ma i tuoi crimini devono essere espiati, con almeno 20 annidi purgatorio", invece Ges gli rispose "Oggi sarai con me in Paradiso". Aveva dimenticato i peccati di quell'uomo. Lo stesso avviene con il figliol prodigo. Ges non ha memoria, perdona ogni persona, il suo amore totalmente gratuito.

Ges non conosce la matematica


Aveva cento pecore, una di loro si smarr e senza indugi and a cercarla lasciando le altre novantanove nel deserto. Per Ges uno equivale a novantanove e forse anche di pi.

Ges poi non buon filosofo


Una donna ha dieci dracme ne perde una quindi accende la lucerna per cercarla, quando la trova chiama le sue vicine e dice loro "Rallegratevi con me perch ho ritrovato la dracma che avevo perduto". E' davvero illogico disturbare le amiche solo per una dracma, e poi far festa per il ritrovamento. Per di pi invitando le sue amiche per far festa, spendendo ben di pi di una dracma.

Ges un avventuriero
Chiunque voglia raccogliere il consenso della gente si presenta con molte promesse, mentre Ges promette a chi lo segue processi e persecuzioni, eppure da 2000 anni constatiamo che non si esaurita la schiera di avventurieri che hanno seguito Ges.

Ges non conosce n finanzia n economia


Nella parabola degli operai della vigna, il padrone paga lo stesso stipendio a chi lavora dal mattino e a chi inizia a lavorare il pomeriggio. Ha fatto male i conti? Ha commesso un errore? No, lo fa di proposito, perch Ges non ci ama rispetto ai nostri meriti o per i nostri meriti, il suo amore gratuito e supera infinitamente i nostri meriti. L'amore autentico non ragiona, non calcola, non misura, non innalza barriere, non pone condizioni, non costruisce frontiere e non ricorda offese.

PER ENTRARE IN PARADISO


Un uomo and in paradiso. Appena giunto alla porta coperta di perle incontr S. Pietro che gli disse: "Ci vogliono 1.000 punti per essere ammessi. Le buone opere da te compiute determineranno i tuoi punti". L'uomo rispose: "A parte le poche volte in cui ero ammalato, ho ascoltato la Messa ed ho cantato nel coro". "Quello fa 50 punti", disse San Pietro. "Ho sempre messo una bella sommetta nel piatto dell'elemosina che il sacrestano metteva davanti a me durante la Messa". "Quello vale 25 punti", disse San Pietro. Il pover'uomo, vedendo che aveva solo 75 punti, cominci a disperarsi. "La domenica ho fatto scuola di Catechismo disse e mi pare che sia una bella opera per Iddio". "S disse san Pietro e quello fa altri 25 punti". L'uomo ammutol, poi aggiunse: "Se andiamo avanti cos, sar solo la Grazia di Dio che mi dar accesso al paradiso". San Pietro sorrise: "Quello fa 900 punti. Entra pure". Smettiamola di voler accumulare i cosiddetti "punti Paradiso": se siamo salvi, prima di tutto per Grazia di Dio! La stessa Grazia, ci ispiri stupore per un amore cos grande, e desideri buoni, di vera conversione, di autentica carit, per puro amore di Dio, non per aspettarci un contraccambio nell'aldil.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------

La catechista interroga i suoi bambini sulla preghiera. "Vediamo: tu reciti le preghiere alla sera?". "Certo". "E anche al mattino?". "No!". "Perch?". "Perch di giorno non ho mica paura".

TI PIACE CANTARE ? VUOI FAR PARTE DEL NOSTRO CORO ANGELS ?


Daniela, Valeria e Silvia ti aspettano ogni domenica ore 10, in Chiesa, per le prove dei canti. Il nostro coro per molti anni fino ad oggi stato composto da sole voci bianche. Ma da questanno vogliamo aprire anche a tutti quei ragazzi e quelle ragazze che intendono prestare servizio insieme a noi.

Con gioia ti aspettiamo e insieme in amicizia siamo sicure CHE FAREMO GRANDI COSE P.S. : BEN VENGANO ANCHE ALTRI MUSICISTI
------------------------------------------------------------------------------------------------------

PER I CRESIMANDI Venerd Ore 21 Incontro per Cresimandi, Genitori e Padrini Domenica dalle ore 9 Giornata di Ritiro per i Cresimandi presso la Chiesa della Badia
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SONO TORNATE ALLA CASA DEL PADRE Chicchi Alida - Manfredini Adorna - Benassi Luciana
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

OFFERTE 150,00 - Offerte Bartelloni -----------------------------------------------------------------------------ORARIO DELLE SANTE MESSE Giorni feriali Ore 8,30 Sabato Ore 18,00 Festivi Ore 7 - 9 - 11 Ore 10 a Santa Lucia Ore 18 a Monteggiori