Sei sulla pagina 1di 11

Curriculum Vitae

Europass

Informazioni
personali
Nome(i) / Cognome(i) Jesse Burgess Marsh
Indirizzo(i) Via Giuseppe La Farina 9, 90141 Palermo, Italy
Telefono(i) +39 091 6256226 Cellulare: +39 333 4075748
E-mail jesse@atelier.it

Cittadinanza Stati Uniti d’America

Data di nascita 2 aprile 1953

Sesso Maschile

Settore Consulenza per politiche dell’innovazione


professionale

Esperienza
professionale
Date Dal 1995
Lavoro o posizione ricoperti Partner principale e rappresentante legale

Pagina 1/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
Principali attività e Attività di consulenza principalmente in progetti di cooperazione
responsabilità finanziati dall’Unione Europea – ad oggi più di 30 –di norma con la
partecipazione di diverse organizzazioni ed enti da Stati membri
differenti. I settori spaziano dallo R&S (ricerca e sviluppo) nelle TCI
(Tecnologie della comunicazione e dell’informazione) allo sviluppo locale
e la pianificazione strategica. I programmi di finanziamento comprendono
INTERREG MEDOCC, IIIC ed ARCHIMED (cooperazione inter-regionale),
LIFE (iniziative ambientali), ed i Programmi Quadro di ricerca dalla 4° al
7°: Telematics/ACTS/ISPO/ICT (progetti di ricerca e sviluppo nelle
telecomunicazioni e nelle TI).
Tematiche specifiche comprendono: telelavoro, progettazione di servizi
web, politiche per la società dell’informazione e scenari di sviluppo
sostenibile, sviluppo culturale, logistica, e-government e e-
partecipazione, reti di PMI, gestione costiera, tutela ambientale, schemi
di sviluppo economico, reti di governance, gestione del paesaggio e
multimedia per il patrimonio culturale immateriale. Oltre alla
partecipazione diretta nelle attività di progetto, assistenza tecnica ad enti
locali e regionali: Comuni di Palermo, Alcamo, Ragusa e Bagheria ed i
Dipartimenti di Urbanistica e dei Beni Culturali della Regione Siciliana.
Altre consulenze strategiche e di policy si rivolgono ad aziende
internazionali, università, istituti di ricerca ed autorità pubbliche (CRES,
Confindustria, Azienda del turismo e ISIDA a Palermo e Università di
Tampere (FI), Simpson Research Group (MT), Highlands and Islands
Enterprise (UK), RAND Europe (UK) e LASER-Gruppo Galleries Lafayette
(FR)) ed hanno compreso l’Unità STOA di ricerca policy del Parlamento
Europeo (studio su “Diversità culturale e società dell’informazione) e
diversi progetti con la Commissione Europea sul rapporto tra società
dell’informazione e sviluppo sostenibile.
Ha fondato il gruppo DEMOsfera di Palermo, per la sperimentazione di
nuove tecnologie con i movimenti della società civile.
Inizitive strategiche in corso comprendono il coordinamento dello
“Territorial Living Lab TLL-Sicily”, che integra iniziative di sviluppo locale
con i nuovi approcci di “co-design” della R&S nel campo delle TCI, con il
coordinamento della rete tematica “Regional and Territorial” sul rapporto
tra Living Labs e politiche regionali dell’innovazione all’interno dello
European Network of Living Labs. – EnoLL.
Nome e indirizzo del datore Atelier Studio Associato (già OpenStudio di Jesse Marsh & Co.), Via XX
di lavoro Settembre 70, 90141 Palermo, Italy
Tipo di attività o settore Consulenza per le politiche dell’innovazione e gestione di progetti EU

Date Dal 1992 al 1995


Lavoro o posizione ricoperti Partner principale poi Presidente
Principali attività e Consulenza e gestione di progetti R&S cooperativi finanziati dai
responsabilità Programmi Quadro dell’Unione Europea, con diverse organizzazioni da
Stati membri differenti. Tematiche specifiche hanno compreso:
adattamento culturale di materiale per la formazione multimediale, il
telelavoro tra professionisti nel design, formazione multimediale
distribuita nel settore bancario, valutazione di progetti pilota innovativi
per la formazione a distanza ed analisi e strategie di mercato per le
tecnologie della formazione.
Nome e indirizzo del datore OpenStudio, Viale Romagna 56, 20100 Milano
di lavoro
Tipo di attività o settore Studio professionale poi omonima Srl, consulenza in progetti di ricerca e
sviluppo

Date Dal 1988 al 1991


Lavoro o posizione ricoperti Consulenza

Pagina 2/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
Principali attività e Responsabile della comunicazione per i progetti di R&S finanziati
responsabilità dall’Unione Europea nel programma ESPRIT.
Job Leader per il progetto DGXIII-DELTA/Osiris (1988-91): linee-guida e
standard per la diffusione del mercato delle tecnologie per la formazione.
Membro ad invito del Technical Panel for Teaching and Training nel
processo di pianificazione per il piano del lavoro del programma ENS:
Sistemi R&S di interesse generale per le amministrazioni pubbliche –
Commissione Europea DG XIII/F.
Nome e indirizzo del datore Centro Sviluppo e Ricerche, Datamont Spa
di lavoro
Tipo di attività o settore Azienda di servizi di informatica e telecomunicazioni per il Gruppo
Ferruzzi

Date Dal 1980 al 1992


Lavoro o posizione ricoperti Titolare
Principali attività e Progettazione di prodotti in un’ampia gamma di tecnologie, processi e
responsabilità settori produttivi, dalle sedie ai polmoni artificiali. In collaborazione con lo
Studio Trabucco e Vecchi, lavori per Vortice, Elam, Kartell. Principali clienti
individuali: Sorin Biomedica (Gruppo Fiat), Arflex, Elam, De Rosso, SFA
(Societé Française d’Assainissement).
Dal 1988 al 1990: ricerca sperimentale con la Sorin Biomedica (Gruppo
Fiat) per la progettazione del flusso logico e della grafica di interfaccia del
programmatore per pacemaker PMP1000.
Nome e indirizzo del datore Jesse Marsh Design, Viale Romagna 56, 20100 Milano
di lavoro
Tipo di attività o settore Ditta individuale di design industriale

Date Dal 1976 al 1982


Lavoro o posizione ricoperti All’inizio apprendista, alla fine responsabile del settore design industriale
Principali attività e Progettazione di un’ampia gamma di prodotti nello studio di uno dei padri
responsabilità della “scuola milanese” del design industriale. Principali clienti:
Brionvega, Louis Vuitton, Fontana Arte, Fusital, SIO, Poltrona Frau,
Lavazza, Vortice, SFA, Sorin Biomedica.
Nome e indirizzo del datore Studio Associato Zanuso e Crescini, Via Laveno 9, 20100 Milano
di lavoro
Tipo di attività o settore Studio di architettura e design industriale

Istruzione e
formazione
Date Dal 1971 al 1975
Titolo della qualifica Bachelor of Arts, Honors in Art, Magna Cum Laude, Phi Beta Kappa
rilasciata
Principali Arte, architettura, storia dell’arte
tematiche/competenze Curriculum “Liberal Arts” (multidisciplinare) comprende studi in
professionali possedute architettura, belle arti, storia dell’arte, letteratura, economia,
matematica, musica, teologia, chimica, filosofia, psicologia, storia,
antropologia, sociologia
Nome e tipo Williams College, Williamstown MA, USA: Liberal Arts College
d'organizzazione
Livello nella classificazione Laurea

Date Dal 1962 al 1971


Titolo della qualifica High School Diploma
rilasciata

Pagina 3/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
Principali Curriculum standard USA
tematiche/competenze
professionali possedute
Nome e tipo Landon School (Scuola elementare, media, liceo)
d'organizzazione
Livello nella classificazione Maturità

Capacità e
competenze
personali
Madrelingua(e) Inglese

Altra(e) lingua(e) Italiano, francese


Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto
Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione Produzione
orale orale
Italiano Padronanza Padronanza Padronanza Padronanza Padronanza
C2 in situazioni C2 in situazioni C2 in situazioni C2 in situazioni C2 in situazioni
complesse complesse complesse complesse complesse
Francese B2
Post-
B1 Intermedio B2
Post-
B1 Intermedio A2
Pre-
intermedio intermedio intermedio
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue

Capacità e competenze Rapporti di rete e di partenariato con centinaia di organizzazioni di


sociali diversa natura in più di 18 paesi membri dell’Unione europea, con
esperienze di viaggio, di lavoro, di partecipazione in attività lavorative
locali.
Abilità specifica nel coordinamento di gruppi di lavoro multi-disciplinari e
multi-culturali.
Comunicazione: “keynote speaker” e interventi vari a seminari e
convegni, animazione di workshop e sessioni di brainstorming ecc.,

Capacità e competenze Coordinamento e gestione di reti di persone e di organizzazioni.


organizzative Progettazione e coordinamento di programmi di lavoro complessi,
comprensivi di diverse tipi di attività interdipendenti, rendicontazione e
budget di diverse milioni di Euro.

Capacità e competenze Conoscenza dei principali processi di produzione industriale materiale


tecniche (materie plastiche, legno, metallo, vetro, ecc.)

Capacità e competenze Ex-Amiga, ex-Mac, Windows: Office, CAD, 3D, DTP ecc.
informatiche Gestione ed amministrazione di sistemi groupware (FirstClass)
Web design and programmazione di base (FrontPage, Dreamweaver)
Concept design di servizi web

Capacità e competenze Pianoforte classica


artistiche Disegno a mano libera, disegno tecnico, disegno al computer
Gestione di programmi di comunicazione coordinata (Art Direction)

Patente Patente di guida categoria B

Allegati Progetti EU
Consulenze
Altre attività
Premi e riconoscimenti
Conferenze
Publicazioni

Pagina 4/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto
Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei
dati personali (facoltativo)".
Firma

aggiornato al 29.06.2009

Pagina 5/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
Allegati

Progetti EU • DG InfSoc programma ICT and Environment Progetto ICT-ENSURE


(incarico TU Graz, 2008-2009): consulenza per lo studio dello stato
dell’arte nel campo delle TIC applicate ai sistemi di informazione
personalizzata ed alla qualità della vita.
• DG Regio INTERREG IIIB ARCHIMED Progetto ECOMEMAQ (incarico del
COPPEM, 2008-2009): assistenza tecnica e realizzazione video per un
progetto sulla creazione di distretti Ecomuseali per la macchia
Mediterranea.
• DG Regio INTERREG IIIB ARCHIMED Progetto NetWet3 (incarico del
Comune di Bagheria, 2007- 2008): assistenza tecnica e coordinamento
delle relazioni interpartenariali in un progetto per la gestione integrata
del paesaggio in presenza di acqua.
• DG Regio INTERREG IIIB ARCHIMED Progetto TechNet (incarico
dell’Assessorato Beni Culturali ed Ambientali, Regione Siciliana, 2007-
2008): assistenza tecnica e coordinamento delle relazioni
interpartenariali in un progetto per la formulazione di un modello di
sviluppo sostenibile nei borghi marinari del Mediterraneo.
• DG Regio INTERREG IIIB MEDOCC Progetto MEDINS (incarico del
Comune di Bagheria, 2007-2008): assistenza tecnica e coordinamento
di una rete interregionale di laboratori multimediali della cultura
immateriale nel Mediterraneo.
• DG Regio INTERREG IIIB MEDOCC Progetto PIC-RM (incarico
dell’Assessorato Ambiente e Territorio, Regione Siciliana, 2006-2008):
assistenza tecnica e coordinamento delle relazioni interpartenariali in
un progetto per lo sviluppo di iniziative comune per la gestione del
territorio nel Mediterraneo.
• DG Regio INTERREG IIIC Progetto PROGRESDEC (incarico
dell’Assessorato Ambiente e Territorio, Regione Siciliana, 2006-2008):
assistenza tecnica e coordinamento delle relazioni interpartenariali in
un progetto OQR per la sperimentazione di strumenti innovativi di
pianificazione strategica nel contesto dello SDEC.
• DG Regio INTERREG IIIB MEDOCC Progetto MEDISDEC (incarico
dell’Assessorato Ambiente e Territorio, Regione Siciliana, 2006-2008):
assistenza tecnica e coordinamento delle relazioni interpartenariali in
un progetto per la valutazione degli strumenti di pianificazione
strategica previsti dallo SDEC nel contesto specifico dell’area
Mediterranea.
• DG LIFE-Ambiente 2004 Progetto GECO (incarico dell’Assessorato
Ambiente e Territorio, Regione Siciliana, 2005-2006): assistenza tecnica
e coordinamento delle relazioni interpartenariali in un progetto di
recupero della fascia costiera e di pianificazione strategica dell’area
vasta di pertinenza.
• DG Regio INTERREG IIIB MEDOCC Progetto URBACOST (incarico
dell’Assessorato Ambiente e Territorio, Regione Siciliana, 2004-2006):
assistenza tecnica e supporto all’animazione delle attività di
coinvolgimento dei soggetti locali nei processi pianificatori che
affrontano lo sviluppo equilibrato tra costa e entroterra.
• DG InfSoc-IST Progetto NEWTIME (gruppo di lavoro del CRES, 2001-
2003): assistenza ad un gruppo campione di PMI siciliane nel passaggio
a servizi a banda larga; analisi comparativa inter-regionale; contributi
alla stesura di un Manuale di Best Practice.
• DG InfSoc-IST Progetto SASKIA (coordinamento gruppo di lavoro del
CRES, 2002-2003): identificazione delle azioni di ricerca che dovrà
intraprendere la Commissione Europea per orientare la società
dell’informazione verso uno sviluppo sostenibile.
• Unità STOA (Scientific and Technological Options Assessment, 2002)
della Direzione generale Ricerca del Parlamento Europeo, su richiesta
Pagina 6/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
del Comitato su Cultura, gioventù, educazione, media e sport del
Parlamento: aggiornamento di uno studio del 1999 sul tema “Diversità
culturale nei nuovi media”.
• Ministero italiano delle Attività Produttive (gruppo di lavoro coordinato
dalla SGL Logistica, Gruppo Merzario, 2000-2002): studio di fattibilità
per nuovi modelli di logistica sostenibile a supporto del commercio
elettronico nelle micro-imprese a distribuzione territoriale, anche come
responsabile del settore “prodotti locali di nicchia”; sviluppo di un
nuovo modello generico di e-logistics.
• Unità STOA, Parlamento Europeo (2002): studio per le opzioni di
politiche relative al tema “Diversità culturale e società
dell’informazione”, assieme ad un gruppo di ricerca internazionale a
rete in altri quattro stati membri dell’EU.
• DG Regio-TERRA Progetto LORE (1997-2001): creazione di una rete di
osservatori locali per la pianificazione spaziale con progetti pilota in
Grecia (Ikaria, Pelion, Massara) e in Sicilia (Alcamo, Ragusa), con una
particolare attenzione alla partecipazione nei processi di
implementazione delle politiche pianificatorie.
• DGXIII-ACTS Progetto ASIS (1998-2000): costruzione di un’Alleanza per
una Società dell’informazione sostenibile in Sicilia e a livello europeo;
cura del materiale promozionale e collaborazione all’ufficio virtuale di
relazioni pubbliche; elaborazione di scenari regionali per una Società
dell’informazione sostenibile nel Mediterraneo.
• DGIII/DGXIII-ISPO Progetto ISIAS (1998-2000): sviluppo di scenari e
modelli di simulazione per l’integrazione delle politiche per la Società
dell’informazione e per lo Sviluppo sostenibile al Comune di Alcamo in
parallelo ad azioni simili in altre quatto regioni europei;
implementazione di un servizio telematico interattivo per la valutazione
comparativa delle strategie regionali per una Società dell’informazione
sostenibile.
• DGXVI-Cultura Progetto CIED (1997-1999): assistenza al Comune di
Palermo nella partecipazione ad una rete di cinque regioni europei che
valutano l’impatto delle politiche culturali sullo sviluppo economiche.
• DGXIII-TEN Progetto Informs (1996-1998): contributi ad un Handbook
per l’utilizzo efficace di servizi basati su ISDN nelle PMI, con particolare
riguardo al settore del turismo; svolgimento di seminari ad Alcamo e
Bagheria in Sicilia.
• DGXIII-ACTS GAD Concertation Chain (1996-1999): Rapporteur per
progetti di ricerca avanzata interessati al contributo delle tecnologie
dell’informazione e della comunicazione allo Sviluppo sostenibile;
stesura di tre degli undici Guidelines rivolte ad operatori del settore.
• DGXIII-Telematics Progetto AGORA (1996-1998): sviluppo di un servizio
telematico per organizzazioni che forniscono servizi alle PMI, con la
creazione di una rete di più di 40 centri di servizio regionali in 12 paesi
membri dell’Unione Europea; sviluppo contenuti e servizi specifici
nell’area Aziende virtuali; specifiche e sviluppo di un sistema di
“portale modulare adattabile”; stesura dello Handbook per
l’implementazione e la Guida all’Utente PMI del servizio.
• DGV-ADAPT Progetto Dioniso (1996-1998): sviluppo di un servizio
telematico per il commercio elettronico e per il consolidamento di reti
organizzativi locali nel settore del turismo culturale.
• DGXIII-Telematics Progetto Deploy (1996-1997): analisi delle condizioni
per l’implementazione della Società dell’informazione in settori quali le
PMI, le aree rurali e le università.
• DGXIII-ACTS Progetto EPRI-Watch (1995-1999): specificazione
dell’assetto organizzativo di un servizio telematico multimediale rivolto
a parlamentari interessati alle tematiche della Società
dell’informazione, analisi di iniziative e documenti europei e globali sul
tema del rapporto tra Società dell’informazione e Sviluppo sostenibile.
• DGXII-DGXIII-DGXXII/Joint Call Progetto LOGOS (1994-1996): analisi
Pagina 7/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
sull'adattamento culturale di materiale per la formazione multimediale
rivolta alle PMI; formulazione di linee guida per sviluppatori ed
organizzazioni di formazione; realizzazione di un Manuale di
Adattamento per materiale multimediale.
• DGXIII-Teleworking Progetto TESSE (1994-1995): coordinamento di un
progetto per lo sviluppo di reti telematici a scala europea per
professionisti in settori quali il design, la giurisprudenza, ecc. basato
sulla sperimentazione diretta di progetti pilota.
• DGXIII-DELTA Progetto VALAM (1993-1995): assistenza al Banco
Ambrosiano Veneto nello sviluppo e la sperimentazione pilota di scenari
innovativi per la formazione multimediale distribuita.
• DGXIII-DELTA Progetto Deval (1993-1994): elaborazione di modelli e
strutture per metodologie per lo sviluppo di sistemi socio-tecnici basate
sulle nuove tecnologie della formazione.
• DGXIII-DELTA Progetto Mathesis (1992-1994): sviluppo di scenari di
applicazione ed utilizzo per un “learner workbench” multimediale ed
interattivo.
• DGXIII-DELTA Progetto Articulate (1992-1994): analisi delle logiche
culturali dei progetti pilota di formazione con le nuove tecnologie;
servizi di supporto alla valutazione con i progetti pilota; analisi
comparative sull’impatto ed efficacia delle nuove tecnologie
dell'apprendimento.
• DGXIII-DELTA Progetto Beacon (1992-1994): sviluppo di un modello di
implementazione per la diffusione di mercato delle tecnologie per la
formazione; elaborazione di una guida per gli operatori del settore.
• DGV-COMETT Progetto Rhetorics (1992-1993): direzione delle attività di
valutazione di un sistema multimediale per la formazione dei formatori;
contributi allo sviluppo del sistema modulare; stesura della guida
all’implementazione.
• DGXIII-DELTA/Osiris (1988-1991): sviluppo di un modello di riferimento
e linee guida alla Commissione per la diffusione di standard nel campo
delle nuove tecnologie educative.

Consulenze • Gruppo TRAGSA, Madrid, Spagna (2009): elaborazione di della proposta


di progetto “HABITATS: Social validation of INSPIRE Annex III data sets
for Habitats”
• Comune di Modena (2009): partecipazione in qualità di esperto in un
evento di Alta Formazione nel contesto del progetto INTERREG IVC
CITIES.
• CRES (2006- ): elaborazione di una strategia di comunicazione per il
servizio WDSL “Wikitel” attraverso la definizione di un “Living Lab” in
ambito Siciliano.
• SFCS Sistemi Formativi Confindustria Sicilia (2005), attività di docenza
per l’iniziativa Euroconsulenti 2007-2013.
• SPI Progetti (2002-): progettazione di un museo virtuale e di esperienze
di realtà aumentata all’interno del concept di parco a tema “Wonderful
Wine World”.
• CRES (2004-2005): elaborazione di una strategia di ricerca e
costruzione di una rete europea di expertise nelle tematiche interenti la
“e-Democracy”
• Dipartimento di Scienze politiche e Relazioni internazionali, Università
di Tampere, Finlandia (2003): specificazione di un progetto di ricerca
per identificare politiche di promozione della cittadinanza Europea e di
identità multiple nella società della conoscenza.
• Simpson Research Group (2002-2003): sviluppo di strategie
partecipative per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione
per l’isola di Gozo (Malta).
• Highlands and Islands Enterprise (agenzia di sviluppo Scozzese, 2002-
3): partecipazione in un gruppo di lavoro internazionale per sviluppare
strategie di ricerca per il PICT Innovation Ltd (Producing ICT businesses
Pagina 8/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
of the future), un’iniziativa locale di sviluppo di imprese.
• RAND Europe (2002): specificazione di una strategia per la definizione
di azioni di ricerca e sviluppo che possano portare ad una società
dell’informazione sostenibile.
• CRES (Centro di Ricerca Elettronica in Sicilia, 2000-): piano di
comunicazione strategica per le attività di ricerc;, assistenza alla
partecipazione in reti e progetti Europei.
• LASER (Gruppo Galleries Lafayette, Parigi, 1998): sviluppo di progetti
pilota per il commercio elettronico.
• Comune di Alcamo (1997): gestione di uno sportello informativo
telematico per assistere le imprese interessate alla partecipazione nel
Patto Territoriale del Golfo di Castellammare; promozione della
partecipazione del Comune in progetti europei.
• ISIDA (Istituto Superiore per Imprenditori e Dirigenti di Azienda, 1995-
6): studio di fattibilità per una rete interna e per la formazione a
distanza.
• Azienda Provinciale per il Turismo Palermo (1995-1996): studio sulle
potenzialità della telematica nel campo del turismo con specifica
attenzione allo sviluppo di rapporti di rete

Altre attività • Costituzione e coordinamento della rete tematica “LL-Regio: Regional


and Territorial Thematic Domain Network”, sul tema del rapporto tra Li-
ving Labs e politiche regionali di sviluppo ed innovazione, in seno alla
rete Europea ENoLL (2009- ).
• Costituzione e coordinamento del partenariato regionale “TLL Sicily”,
comprendente il Dipartimento Regionale di Urbanistica, il CRES e diver-
si attori dello sviluppo locale, per l’avvio di un “Living Lab territoriale”
all’interno della rete Europea ENoLL (2007- ).
• Iscritto nella Long List di “Esperi in gestione di programmi comunitari e
progetti di cooperazione territoriale” dell’Ufficio Speciale per la Coope-
razione decentrata allo sviluppo ed alla solidarietà internazionale della
Regione Siciliana (2007-)
• Membro del Comitato Scientifico internazionale (International Program
Committee) del convegno UE “e-Challenges 2007” (l’Aia, 24-26 ottobre
2007)
• Con il gruppo DEMOsfera, organizzazione di “Consultazioni propositive
di interesse cittadina” in concomitanza con le elezioni Primarie dell’U-
nione per il candidato a Sindaco di Palermo, 2007.
• Membro del Export Working Group del progetto UE EUReGOV (RAND Eu-
rope e UNU Merit, 2006-) per valutare le strategie per l’e-government
per il 2010 e oltre.
• Membro del Comitato Scientifico internazionale (International Program
Committee) del convegno UE “e-Challenges 2006” (Barcelona, 25-27
ottobre 2006)
• Gestione del sito “comitatixrita” e sviluppo e sperimentazione di un si-
stema innovativo di gestione dei rappresentanti di lista nei seggi eletto-
rali in occasione delle elezioni Regionali 2006 (Regione Siciliana).
• Membro del Comitato Scientifico internazionale (International Program
Committee) del convegno UE “e-Challenges 2005” (Ljubljana, 19-21 ot-
tobre 2005)
• Membro del Comitato Scientifico internazionale (International Program
Committee) del convegno UE “e-Challenges 2004” (Vienna, 27-29 otto-
bre 2004), per il quale organizza un workshop a due sessioni sul tema
“eDemocracy and eCitizenship” (5 paper in corso di pubblicazione) e
coordina la sessione “eDemocracy 1: e-Voting issues”
• Costituzione e coordinamento dell’iniziativa DEMOsfera (2003-) per la
sperimentazione di nuovi strumenti e metodi di partecipazione nella
eDemocracy, con le iniziative DEMOnews (febbraio 2004-) e DEMOdai
(studio di fattibilità).

Pagina 9/11 - Curriculum vitae Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
• Costituzione e coordinamento del Gruppo di Palermo del Club di Roma
(Club of Rome) per lo sviluppo di scenari e visioni a medio termine per
l’area Euromediterranea (2003-4).
• Organizzazione di un workshop a due sessioni sul tema “eDemocracy e
partecipazione” (7 paper) all’interno del convegno UE “e-Challenges
2003”, Bologna (2002-2003).
• Sviluppo e sperimentazione di sistemi telematici a supporto della ge-
stione di “sportelli per la democrazia” e delle votazioni per le elezioni
primarie per il Presidente della Provincia di Palermo (2002-2003).
• Gestione di un sistema gratuito di conferenze elettroniche aperto, come
base per una possibile rete di partecipazione (VOX, ossia Virtual Organi-
Xation) e come strumento per il lavoro di gruppo a distanza in iniziative
locali ed europee (1995-)

Premi e • 2002: 2° premio ex equo per il migliore paper al convegno UE “e-


riconoscimenti Business and e-Work”, Praga
• 1988: 2 Menzioni d’onore al Compasso d’Oro di Milano
• 1984: Selezione, Bio 10, Ljubljana
• 1984: Menzione d’onore, premio IF “Die gute Industrieform”
• 1975: Hubbard Hutchinson Memorial Fellowship
• 1971: Semi-finalista come National Merit Scholar
• Opere di design pubblicate in diverse riviste di settore e non, ed
esposte in mostre internazionali a Milano, Parigi, Barcelona,
Francoforte, Lubijana, New York e Tokyo

Conferenze • Partecipazione in qualità di relatore a workshop e conferenze


internazionali – l’Aja, Alcamo, Atene, Belfast, Berlino, Barcellona, Bled
(SI), Bologna, il Cairo, Catania, Copenhagen, Dublino, Evora (PT),
Kortrijk (BE), Lefkada (GR), Leiden (NL), Lipsia (DE), Ljubljana (SI),
Messara (GR), Pelion (GR), Pozzallo (IT), Pori (FI), Praga, Rovaniemi (FI),
Salonicco (GR), Siviglia (ES), Terrasini (IT), Venezia, Verona, Vienna,
Zagrabia, Zakintos (GR) – e a numerose conferenze ed eventi a
Bruxelles, Helsinki, Milano e Palermo.

Publicazioni • “Living Labs and Territorial Innovation” in Collaboration and the


Knowledge Economy: Issues, Applications, Case Studies, IOS Press,
Amsterdam (NL), 2008.
• “Towards an Intercultural Representation of Mediterranean Intangible
Cultural Heritage. An XML Interoperability Framework for Regional ICH
Databases” (con F. Passantino), in corso di publicazione negli Atti di
ESIIG2: Second European Summit on Interoperability in the
iGovernment, Rome, 20-22 October, 2008.
• “New Approaches to Safeguarding Immaterial Heritage: The MEDINS
Multimedia Laboratories” (con R. Albergoni), in corso di publicazione
dalla Città di Kalivia (GR)
• ORAMARE: Networking Mediterranean Cultures (ed.), Regione
Siciliana, 2008.
• “Les migrations et le processus de métropolisation” in Projets
d’initiative commune des régions Méditerranéennes, Région Provence-
Alpes-Cote d’Azur, 2008.
• “Web 2.0 : How Emerging Non-Institutions Organise Knowledge”, in Le
Patrimoine Culturel immateriel et le Role D’Institutions Publiques dans
l’Implementation d’Inventaires, Atti del Seminario internazionale,
Università di Evora (PT), 22 giugno 2007.
• “La Strategia di Lisbona e la Pianificazione partecipata”, in URBACOST:
Un progetto pilota per la Sicilia centrale, Franco Angeli Milano 2007.
• “Sustainable Workstyle Scenarios for Ambient Intelligence” in
Innovation and the Knowledge Economy: Issues, Applications, Case
Studies, IOS Press, Amsterdam (NL), 2005; anche in corso di

Pagina 10/11 - Curriculum Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


vitae di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess
pubblicazione negli atti del seminario “Retroscapes and Futurescapes:
Temporal Tensions in Organisations”, Terrasini (IT), 21-23 giugno 2007.
• “Time and Policy in the Information Society” in In Search of Time,
Proceedings of the International Conference (ISIDA, Palermo, May 8-
10, 2003), F. Orlando 2005.
• “Cultural Conflict in the Information Society” in eCulture: The
European Perspective: Cultural Policy, Creative Industries, Information
Lag, Proceedings from the Round Table Meeting (Zagreb, 24-27 April
2003), Institute for International Relations, Zagreb, 2005
• “Demosfera: a Laboratory for eCitizenship in Sicily” (con F.
Passantino), in eAdoption and the Knowledge Economy: Issues,
Applications, Case Studies, IOS Press, Amsterdam (NL), 2004.
• “Diversità culturale vs. identità culturale. La cultura nella pratiche di
sviluppo locale sostenibile” (con F. Trapani) in La nuova cultura delle
città. Trasformazioni territoriali e impatti sulla società, a cura di L. de
Bonis, Accademia Nazionale dei Lincei, Roma, 2003.
• “Primary Elections in Palermo: a Case Study” (con F. Passantino), in
Building the Knowledge Economy: Issues, Applications, Case Studies,
IOS Press, Amsterdam (NL), 2003.
• “Cultural Diversity as Human Capital”, in Challenges and
Achievements in E-business and E-work, IOS Press, Amsterdam (NL),
2002, votato 2 premio ex-equo come Best Paper al convegno “e-
Business and e-Work”, Praga, ottobre 2002; anche pubblicato in
Communication & Cognition, numero monografico su “Sustainability,
Cognition and Communication”, vol 35, nn 1/2, Ghent (BE), 2002 e con
il titolo “Cultural Identity – Diversity versus Consensus” in The
European Journal of Teleworking, Vol 8, n. 4, autunno 2002.
• Cultural Diversity and the Information Society: Policy Options and
Technological Issues, PE 297.559/fin.St., European Parliament,
Directorate General for Research, Directorate A, The STOA
Programme, Bruxelles, luglio 2001.
• “Scenarios for a Sustainable Information Society in the Mediterranean
Region” in Towards a Sustainable Information Society, European
Commission, 2000.
• “Information Society and Sustainable Development”, in Il turismo
come leva della cooperazione e dello sviluppo regionale nel
Mediterraneo, Ediun, Rome, 1999.
• “Organisational Theory, Training Methodologies and Interculturality”
(con Paola Bartuli), in Research Perspectives on Open Distance
Learning, Scienter, Bologna, 1998.
• “La technicisation de l’enseignement et le programme DELTA” (con
Patrick O’Mahony) in Technologies de l’information et Société, Volume
7 N. 1, Dunod, Montrouge (France), 1995.
• “Teleworking Services for Small Professional Enterprises”, in The
European Journal of Teleworking, Volume 3 No. 1, Addico Cornix,
Penzance UK, 1995
• “The Integration of Advanced Learning Technologies in Corporate
Training Activities” (con R. Grande e G. Sala), in Learning Technology
in the European Communities, Kluwer Academic Publishers, Dordrecht
(NL), 1992

Pagina 11/11 - Curriculum Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu


vitae di © Comunità europee, 2003 20060628
MARSH, Jesse Burgess

Potrebbero piacerti anche