Sei sulla pagina 1di 14

27/11/12

Annunci Google

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga


Perth Australia Lavoro Australia Vivere in Australia Studiare Australia

Alloggio UK e Irlanda Corso Cover Letter in Inglese Corso Cover Letter Video Corso Inglese Colloquio di Lavoro CV in Inglese gi fatti FORUM Im parare Inglese nel Regno Unito Corsi di Inglese in Nuova Zelanda IMPARARE LE LINGUE Servizio Analisi CV Scrivere il CV in Inglese Corso Scrivere il CV in Inglese

enter search terms


Chi sono RISORSE Guida Vivere e Lavorare in Australia Corso Inglese Colloquio di Lavoro Servizio Analisi CV Corso Scrivere il CV in Inglese Corso Cover Letter in Inglese LAVORO ANNUNCI LAVORO GUIDA LAVORARE OVUNQUE LAVORO ESTERO LAVORO LONDRA LAVORO GERMANIA CORSO INGLESE COLLOQUIO DI LAVORO INSEGNARE ITALIANO LAVORO ONLINE SCRIVERE IL CV IN INGLESE SCUOLE ITALIANE ESTERO GETTONATE AUSTRALIA U.S.A. INGHILTERRA CANADA GERMANIA BRASILE SPAGNA FRANCIA Universit SVIZZERA OCEANIA AUSTRALIA VIVERE E LAVORARE IN AUSTRALIA AUSTRALIA VACANZA LAVORO NUOVA ZELANDA Fiji TONGA AMERICHE U.S.A. CANADA BRASILE ARGENTINA COSTA RICA REPUBBLICA DOMINICANA COLOMBIA MESSICO PANAMA CILE BELIZE URUGUAY LINGUE INGLESE TEDESCO STUDIO UNIVERSITA ERASMUS EUROPA INGHILTERRA GERMANIA SPAGNA FRANCIA SVIZZERA AUSTRIA DANIMARCA OLANDA BELGIO IRLANDA NORVEGIA SVEZIA FINLANDIA

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

1/14

27/11/12
UK CIPRO MALTA CROAZIA LITUANIA REPUBBLICA CECA ROMANIA POLONIA PORTOGALLO GALLES TURCHIA UCRAINA SLOVENIA VARIE COSTO DELLA VITA QUALITA DELLA VITA ASIA GIAPPONE THAILANDIA CINA FILIPPINE SINGAPORE CAMBOGIA ARABIA SAUDITA INDIA RUSSIA VIETNAM NEPAL COREA DEL SUD MALESIA SRI LANKA OLTRE I 50 PENSIONE PODCAST

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

You are here: Home Australia Perth: il posto giusto per cambiare vita

Perth: il posto giusto per cambiare vita


Archiviato in Australia, Italiansinfuga il gennaio 15, 2012 con 43 commenti
Annunci Google
Mi piace 310 25

Cerco Lavoro Lavoro a Roma Lavoro Milano

Melbourne

310
Mi piace

Tw eet

25
Tw eet

Email

Eleonora Cozzari (@eleonoracozzari) si trasferita con il marito a Perth in Australia da dove ci racconta la vita Down Under.

Cosa hai studiato in Italia? Email Sharebar Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione alluniversit degli studi di Perugia, a novembre del 2005. Che opportunit lavorative ti si sono aperte in Italia? Non ero neanche laureata che avevo alle spalle diverse esperienze giornalistiche nella mia citt: avevo preso il tesserino da pubblicista allinizio del 2003, collaboravo con il giornale principale della mia regione e lavoravo come addetta stampa di una squadra di pallavolo di serie A. Perch poi lAustralia e Perth in particolare? Prima di venire in Australia ho vissuto per due anni e mezzo a Milano, collaboravo per diverse testate nazionali ma come ormai sanno anche i muri, o sei regolarmente assunto o la vita da freelance una continua lotta. Cos quando a mio marito stato offerto un contratto a Perth come ingegnere per una compagnia petrolifera, io lho seguito Con che conoscenza dellinglese sei arrivata? Elementare, scolastica, di base. Potrei andare avanti allinfinito a classificare quella che secondo me la peggiore pecca dellistruzione italiana. Certo, a molti la lingua piace, la conoscono e magari hanno anche fatto esperienze allestero sia al liceo che alluniversit. Ma i pi, in Italia, si barcamenano. Noi studiamo inglese (e nel mio caso abbastanza male) ma va studiato in inglese che un procedimento ben diverso. Ora faccio dei corsi per tentare di imparare la lingua.
www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/ 2/14

Share

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

Che opportunit lavorative ci sono per una giovane della tua et? Molte. In Australia difficile pestarsi i piedi. Qui c spazio e lavoro. Da qualsiasi parte del mondo si provenga. Certo, la lingua fondamentale. Ma gli australiani sono molto pazienti, la popolazione multiculturale e tantissimi hanno imparato la lingua qui, da piccoli o adolescenti. Riesci ad esercitare la professione di giornalista? Putroppo no. Riesco a raccogliere qualche informazione da mandare in Italia, ma sono ben lontana dallo scrivere in inglesema ho scoperto che c un giornale in lingua italiana, Il Globo, potrei mandare il mio curriculum Quali sono state le maggiori difficolt incontrate fino ad ora? Fondamentali, solo la lingua. Per il resto basta entrare nella loro mentalit: come il fatto che negozi chiudono presto (alle 17,30) e che loro non hanno mai fretta (n in macchina, n altrove).

Perth su Italiansinfuga Come descriveresti Perth a qualcuno che non lha mai visitata? E una citt dal clima stupendo: caldo, ma molto ventilato. Perci mettetevi un cappello in testa per ripararvi dal sole e preparatevi a folate di vento che vi scompiglino i capelli. E tranquilla e molto pulita. Il centro commerciale e lavorativo della citt si sviluppa vicino al fiume Swan e la vista dalla riva del fiume, o dallalto di Kings Park strepitosa! I grattacieli, per chi non abituato, sono uno spettacolo meraviglioso. Le spiaggie intorno alla citt poi sono bellissime, facilmente raggiungibili in treno. Qui il trasporto pubblico eccellente. Il fine settimana poi non potete non andare a fare un giro a Fremantle, mezzora di treno da Perth dove latmosfera very hippy. Sei contenta della scelta di venire in Australia? Perch? Sono venuta per la prima volta in Australia un anno fa. Ho girato tutte le citt del sud: Sydney (la pi bella), Melbourne (la pi europea), Adelaide (la pi comoda per raggiungere bellezze naturalistiche indimenticabili), ho percorso la Great Ocean Road, ho preso un traghetto per Kangaroo Island e ogni volta senza parole. E un paese molto affascinante, dove la natura conquista, rapisce e resta indelebile. Se decidi di cambiare vita o semplicemente prospettiva, per un po, devi farlo davvero. E questo il posto giusto. Grazie Eleonora e buon proseguimento!

Perth

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

3/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

Condividete su Twitter

59

Perth: il posto giusto per cambiare vita - http://bit.ly/zg8OPb (@italiansinfuga)

Tweet

Se ti piaciuto l'articolo, iscriviti ai feed rss: Subscribe via RSS Feed

44 comments
Leave a message...

6 Stars

Discussion

Com m unity

Ste fa n o Mo l l o

10 months ago

... andare a vivere in Australia non e' difficile come sembra; certo, il Governo Australiano fa una dura selezione dei nuovi immigranti proprio perch vogliono solo gente che (1) voglia veramente vivere in Australia e non solo per un momento di euforia (emigrare non e' facile ...) ... e (2) possa contribuire in qualche modo alla societ australiana e considerano che il nuovo immigrante deve poter contribuire per lo meno in uno dei due seguenti modi; (a) con capitale intellettuale, ovvero il caso del marito di Eleonora, che avendo una professione certa e utile all' Australia; ma anche professioni meno intellettuali sono ricercate, in particolare quei lavori manuali (meccanico, idraulico, fino a poco tempo fa pure il parrucchiere, eccetera) e meno manuali tipo il cuoco, che in Australia sono apprezzati e ricercati. Oppure (B); si possiede un capitale economico e si realizza un' investimento in Australia. Si chiama "Investor VISA". Di solito se uno si sveglia la mattina e dice "Voglio emigrare in Australia", si trova di fronte due ostacoli maggiori; la lingua e le qualifiche. Se allora si vuole raggiungere il proprio sogno Australiano, lo si deve pianificare attentamente; si deve fare un piano d' azione. Se non si sa l' inglese, lo si deve prima imparare (bene) l' inglese. Poi, se non si ha una professione che pu interessare all' Australia, riconvertirsi. Certo, tutto ci non e' facile .... ma colui che si propone di fare una cosa del genere, e lo pianifica correttamente, poi ci riesce. Ovviamente, pi giovani si e' e meglio e'. Quindi non si perda tempo dando retta alle vane e vuote promesse del nostro governo/casta e si prendano in mani le redini della propria vita. Andare a vivere in Australia non e' certamente facile, ma non e' impossibile; bisogna avere la ferrea volont di raggiungere il proprio obbiettivo ed essere disposti a qualunque sacrificio; lasciare la propria terra, allontanarsi dalla propria famiglia, imparare cose nuove, aprirsi a nuovi orizzonti che porteranno ad integrarsi nella Societ Australiana ed avere accesso a nuove e migliori possibilit ed opportunit. Insomma, la residenza australiana non te la regalano e fanno bene. Altrimenti l' Australia sarebbe come l' Italia .... Spero di aver incoraggiato te che leggi a sacrificarti per conseguire il tuo obbiettivo; come si fa per avere il visto? Leggi, leggi tanto e leggi soprattutto www.immi.gov.au. Li' c' e' TUTTO. E poi tanta informazione in Internet, fra cui questo interessantissimo Blog. Riassumendo, per avere il visto bisogna avere: 1) volont ferrea; 2) padronanza dell' Inglese www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/ 4/14

27/11/12

2) padronanza dell' Inglese

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

3) una professione che serva alla Societ' australiana. 4) .... un animo allegro e disposto a vivere una vita senza stress .... :-) Stefano Mollo.
10

Reply

Share

Ste fa n o Mo l i n o

> Stefano Mollo

3 months ago

"La residenza australiana non te la regalano e fanno bene. Altrimenti l'Australia sarebbe come l'Italia..." Caro quasi omonimo, in che senso? Qui in Italia regaliamo permessi di soggiorno? E' da quando sono tornato in Italia, dopo due anni in Oz, che sento commenti del genere. Che mi fanno venir voglia di scappare, e non certo in Australia, un altro alveare di beceri razzisti peggio che qua. Puntualizzo e me ne vado: l'Italia, geograficamente prima ancora che politicamente, e' il paese piu' esposto a flussi migratori, soprattutto dal nordafrica, e soffre del "problema" immigrazione (che altrove, ricordo, e' una risorsa) per disorganizzazione cronica, esiguita' del suolo e delle risorse e, last but not least, per la ristrettezza mentale dei suoi abitanti. Le leggi sull'immigrazione sono severe, persino irragionevoli dopo l'exploit fascista della Bossi-Fini, e sulla carta e' ormai quasi impossibile restare qui con un permesso. Ne sa qualcosa un mio amico, Will, australiano e al momento ospite da me, che pur avendo due inviti da parte dell'Hilton a Venezia e un altro superalbergo a Milano (lui e' chef pasticcere), non ha potuto rinnovare il visto a causa di tempi tecnici troppo lunghi. Certo, se poi scegli la strada della clandestinita' sono affaracci tuoi, ma e' un'opzione che neanche in Oz disdegnano, te l'assicuro... Insomma, se dobbiamo commentare, evitiamo almeno commenti italioti. Soprattutto adesso che gli torniamo ad essere gli immigrati del mondo (con buona pace di Bossi e del suo manipolo di nazisti). Stefano Molino
0

Reply

Share

Om a r Al g e n i i

> Stefano Mollo

10 months ago

Ciao Stefano.. mi concedo di darti del tu (con il tuo permesso) Io sono un photographer and visual designer.. ho 36 anni, 15 di esperienza nel settore della comunicazione e del visual design ed ho una voglia spasmodica di lasciare l'Italia, la sua casta e tutta l'altra feccia fetida relativa al nostro paese. L'australia mi ha sempre stuzzicato.. sin da quando la mia ex insegnante d'inglese (madre lingua australiana) me ne parlava con la lacrimuccia agli occhi.. Conosco discretamente l'inglese (also if it's rather rusty, lately) e potrei avere tutte le migliori intenzioni di avviare la mia attivit l, proprio in Australia.. il punto .. come faccio a prendere contatti per garantirmi uno start-Up decente, senza rischiare di fare un grosso buco nell'acqua? Cio.. il business risk un punto che so di poter affrontare, mada solo, in un paese che non conosco, senza agganci sarebbe davvero dura. Hai dei suggerimenti? Grazie e spero tu mi possa riapsondere.. magari poi ci si becca l ;-) cheers
0

Reply

Share

C h e cca vi ce

11 months ago

Eleonora e' fortunata perche' ha sposato un ingegnere al quale e' stato offerto un lavoro nel campo petrolifero, perche' con una laurea in scienze delle comunicazioni italiana, senza nemmeno saper bene l'inglese in Australia non ci sarebbe entrata con facilita' anzi...., forse con il working holiday visa (da richieder solo prima dei 31 anni) ma poi sarebbe dovuta tornare..come e' successo a molti di noi che quest'esperienza l'abbiamo vissuta sulla nostra pelle. Mi dispiace dire queste cose ad Eleonora, ma ho vissuto in Australia per un anno e ho provato e riprovato ad entrare per viverci per sempre,ma e' praticamente impossibile!!! Anch'io avevo fatto domanda al Globo con sede a Melbourne,ho fatto un colloquio, ma loro vogliono ed esigono un inglese ottimo. Allora non avevo nemmeno conseguito l'IELTS test, l'ho conseguito al ritorno dall'anno in Australia, con voto discreto :-). In Australia- Nuova Zelanda e Canada si fa selezione all'entrata, sono multietnici,e' vero, ma la loro multinetia ha un senso! Fanno bene. Concordo con il fatto che in Italia l'inglese non venga insegnato bene nelle scuole dell'obbligo e dopo, e' una vergogna. Bisogna impegnarsi da soli se si vuole raggiunger qualcosa, ci stanno sorpassando tutti....e' cosi' da anni, qui dormono quasi tutti sugli allori !!! SVEGLIA!!!!! Spero di non esser risultata troppo polemica, ma quando ci vuole ci vuole!
10

Reply

Share

g a tto l i b e ro

> Checcavice

3 months ago

dato che molti parlano del livello d'inglese vergognoso con cui si esce da scuola (condivido), chiedetevi come vengono selezionati gli insegnanti di lingue in Italia. Dopo esservelo chiesto e trovato un po' di risposte sul reclutamento dell'insegnanti andate a protestare con i politicanti (ovvero fate valere al momento del voto la vostra opinione) e chiedete un sistema di reclutamento diverso. Se gli insegnanti di lingue italiani fossero davvero preparati (e questo non possibile con la laurea in lingue) e le lingue fossero insegnate 50% da un madrelingua e 50% da un italiano con una formazione linguistica seria (non la laurea in lingua), vedrai che gli italiani escono da scuola che almeno sanno l'inglese.
0

Reply

Share

Ste fa n o Mo l l o

10 months ago

Ciao Eleonora, anche io vivo a Perth. Concordo con te su Perth; io poi ho trovato la Felicita' a Perth, in tutti i sensi. www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/ 5/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga Mi sono risposato con una donna meravigliosa dopo due (!) relazioni fallite miserabilmente, mia figlia va all' universita' (e fra parentesi studia proprio Comunicazione a Murdoch con mira a fare la giornalista ...) ed ottiene ottimi risultati, lavora anche part time, e per hobby fa parte di un gruppo di danza .... E la vedo felice. In quanto a Perth, e' veramente un posto calmo, tranquillo, pulito, eccezionalmente organizzato. Il Sindaco, Lord Mayor Lisa Scaffidi, fa veramente il suo lavoro e la citta' e' sempre piu' bella e funzionale e funzionante. La classe politica lavora e non ruba (scusate se e' poco.). Le spiagge sono sabbia bianca, MAI affollate, anche in stagione estiva. E' vero che fa caldo, ma non e' mai troppo umido (per me), quindi basta mettersi il protettore solare. tanti fanno surf ed altri sport acquatici. le spiagge sono LIBERE, tutte !!!! E sono pure pulite! C' e' una sezione riservata ai nostri amici cagnolini e cavalli .... e pure i cani sono educati !!!! E' uno spettacolo vederli giocare e divertirsi. Perth e' un posto moderno, efficientissimo, ma a misura d' uomo; nessuno corre, perche' quando si fanno le cose per bene e per tempo, non e' necessario poi fare le cose di fretta ... Il traffico e' praticamente inesistente, in paragone a quel che noi chiamiamo "traffico". Perth e' il posto migliore del mondo per vivere, soprattutto se si e' giovani e si hanno (o si vorranno avere) bimbi. Per quanto doloroso possa essere (e lo e') abbandonare il posto dove si e' nati, a un certo punto si deve fare i conti con la realta'. Ed in questo purtroppo la nostra cara ad amata Italia PERDE. Venite a Perth, Stefano Mollo.
7

Reply

Share

ze p e ca v

> Stefano Mollo

8 months ago

Mi ha colpito molto la tua descrizione della vita in Australia, Stefano. Ad essere sincera mi ha commosso, letteralmente in lacrime. Mi sto candidando ad un'offerta di lavoro su Perth. qualche giorno per decidere se cambiare vita oppure no. Tutto molto allettante: esperienza qualificante (sono un ingegnere) azienda multinazionale per cui ho gi lavorato e di cui quindi ho estrema fiducia, prospettive di ottima retribuzione. Ma cambiare vita spaventa. Abbandonare amici, familiari, abitudini... che poi, il mio problema qui in Italia l'essere sola e senza legami. Ho pensato di convertire l'assenza di legami in ampliamento di prospettive, ed ho risposto ad una opportunit di lavoro. Gi da 10 anni vivo in una citt che non quella dove sono nata (e distante da essa 1000km) e il processo di integrazione stato lungo ma gratificante. La mentalit dell'italiana col posto fisso (s, sono una fortunata) diffcile da abbandonare...
0

Reply

Share

An n a Ma ri a Gre co

> Stefano Mollo

9 months ago

Ciao Stefano sono Anna ovviamente non ci conosciamo,mi presento sono una signora di mezza eta con figli grandi e il mio sogno nel cassetto......Da piccola ho sempre sognato L'Australia ed ora che sono pi libera ci vorrei vivere ,ovviamente non essendo (ricca)avrei bisogno di lavorare (sono una brava cuoca )non e che mi potresti dare una mano?Ti chiederai perche ho scelto te !!! ma sai non saprei forse per la tua gioia di vivere? ho non so lo fatto e basta scusa se mi sono presa questa convidenza .......un caro saluto amichevole ciao :)))
0

Reply

Share

C a rl a

> Stefano Mollo

10 months ago

Ciao Stefano, il tuo intervento entusiasta, si sente proprio la gioia di aver trovato un posto in cui vivere serenamente! Sono una laureanda in lingue, adoro da sempre l'inglese, il mare e i posti che funzionano..ora sto lavorando come assistente d'italiano in austria, ma volevo chiederti se nelle scuole insegnano la nostra lingua o se ci sono scuole private. Vorrei proprio visitare l'Australia, da quando ho visto Bianca e Bernie nella terra dei canguri, a 6 anni, mi sono innamorata :)..Il mio contratto scade a maggio, e la libert che avr dopo mi permette di poter cercare un nuovo lavoro dove voglio io! Per fortuna riesco ancora a vedere il lato positivo di una situazione lavorativa davvero pessima, qui nel vecchio continente!;) Grazie comunque della tua testimonianza, mi hai aperto un nuovo scenario!Carla
0

Reply

Share

An to n e l l a e rb a

> Stefano Mollo

10 months ago

Ciao io mi chiamo Antonella e sono cittadina australiana purtroppo vivo in Italia da quando avevo 6 anni ma ora ho intenzione di provare a venire a vivere in Australia con mio marito e le mie 2 bambine e avremmo deciso come citt proprio perth .lo so lasceremo qua in italia la famiglia gli amici li non conosciamo nessuno partiamo proprio da zero e anche la lingua e cos cos ma quello che non ci manca e la forza di volont e la voglia di lavorare quindi vedremo grazie anto
0

Reply

Share

Ste ve n tre g l i a

> Antonellaerba

10 months ago

Ciao Antonellaerba, mi chiamo Stefano e anchio sono australiano ma vivo dal 67 in Italia oggi piu che mai ho voglia di tornare a vivere in Australia ( forse a Perth) dove da anni vive stabilmente mio padre, ma a 52 anni e con moglie nn saprei quale lavoro potrei trovare per vivere dignitosamente. A me farebbe molto piacere sapere quale sia la vostra decisione. In attesa ti saluto
0

Reply

Share

Fra n cy1 8 9 3
0

> Stefano Mollo

10 months ago

posso scriverti una mail privata?

Reply

Share

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

6/14

27/11/12
11121971

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

> Stefano Mollo

10 months ago

Ciao Stefano, anche io sto pensando di trasferirmi con tutta la famiglia, inglese scolastico perch voglio impararlo in arrivato li, Siamo in sei 44 io, 40 mia moglie e quattro ragazzi di 9, 10, 11 e 17 anni. E' possibile avere tua mail? Grazie
0

Reply

Share

fra n ce s ca l e o n a rd i

> Stefano Mollo

10 months ago

ciao ,ho letto con interesse il tuo punto di vista entusiastico . consiglieresti a una donna ultra 50enne di sfidare l'Australia ? in iTalia non pi il caso di vivere ,e se si liberri si pu pensare a tutto ...basta migliorare e fare qualcosa di nuovo. le produzioni di accessori per esempio sono tutte fatte in Cina o esistew un artigianato ? grazie !
0

Reply

Share

Ste fa n o Mo l l o

> francesca leonardi

10 months ago

Ciao Francesca, ... non e' mai troppo tardi per andare in Australia; che io sappia il visto come "Investor" non ha limiti di eta'. Invece il "general skilled" o il "sponsored skilled" si ed e' proprio 50 anni. Invece se si hanno oltre 55 anni ed una ottima pensione (o pensione combinata con altri redditi) si pu richiedere il visto da Pensionato non residente. (In ogni caso si deve sapere l' inglese.) E vivere tranquilli. Come ho detto nel mio precedente post, tutte le info sono sul sito del diparto di immigrazione australiano. Artigianato in Australia ... non saprei, di certo c' e' quello degli aborigeni, ma quello ha un valore proprio perch lo fanno loro. Poi il mercato e' invaso anche da brutte imitazioni fatte in Cina .... In ogni caso la maniera migliore per avere informazioni e' andare sul posto e cominciare a girare, magari facendo una visita alla locale camera di commercio (sia locale che italiana, ovvero il nostro ICE). Buona fortuna, Stefano.
0

Reply

Share

R o b e rto m e l i 2 0 0 8

10 months ago

ciao a tutti vorrei sapere come fare possiedo 3 qualifiche restauratore falegname.- imbianchino.- e chef cucina italiana ma non comprendo inglese.- capisco bene olandese spagnolo tedesco e un poco di ararabo..-- dico come posso fare x andare in australia ..... comunque io lascio il mio indirizzo - robertomeli2008@libero.it telelefono 3349433931.- vivo in sardegna e sono alla ricerca di un lavoro x australia se qualcuno interessato mi contati opp. presso la mia mail robertomeli2008@libero.it grazie x x la vostra attenzione a presto... ciao
1

Reply

Share

Ga n z L u d o vi co Ern e s to Fra n co

10 months ago

Ciao Eleonora. Tuo marito aveva gi esperienza nel petrolifero? Sono 1 ing., a ki posso inviare CV? Grz., Fabrizio
1

Reply

Share

s a ra m a n ci n e l l i
1

11 months ago Share

Un solo appunto: non si pu incolpare solo scuola della mancanza di conoscenza dell'inglese...
Reply

e n ri ca ro s s i

> saramancinelli

10 months ago

... la scuola che dovrebbe insegnare le lingue straniere!...non per polemica, ma solo chi ha buone possibilit economiche pu permettersi di iscrivere i figli a corsi ben fatti (e costosi!), mandare i figli in vacanza nelle famiglie all'estero sin da piccoli...poi certo con la maggior et un/una ragazzo/a pu muoversi da solo e magari andare all'estero a lavorare, ma la cosa risulta un po' pi complicata e soprattutto tardiva...
0

Reply

Share

Sce tti co

> saramancinelli

10 months ago

Verissimo (soprattutto per chi vuole lavorare all'estero), ma resta il fatto che l'inglese viene insegnato in maniera indecente. Fanno "studiare" John Donne a persone che neppure sanno dire cosa hanno mangiato a colazione. una presa in giro... O si cambia, o tanto vale abolirlo. Anzi, abolendolo non ci sar pi la scusa "che a scuola me l'avevano insegnato male" e ci si render conto che STUDIARE una lingua (ovvero parlare, interagire, assorbire la cultura) ben altra cosa.
0

Reply

Share

g a tto l i b e ro

> Scettico

3 months ago

arrabbiatevi con il ministero dell'istruzione, ma fatelo sul serio per! Bisogna cambiare il reclutamento degli insegnanti di lingue in Italia, persone pi competenti prepareranno programmi pi adeguati. Inutile studiare Donne se non si ha piena padronanza della lingua nelle sue sfumature, la letteratura solo un aspetto di una lingua e tra l'altro va studiata solo quando si conosce la lingua ad alti livelli (altrimenti cosa fai, studi Donne nella traduzione italiana come nelle facolt di Lingue?)
0

Reply

Share

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

7/14

27/11/12
Fa b i o
1

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga


11 months ago Reply Share

spero di arrivare presto

ab

10 months ago

il matrimonio (e la convivenza nel caso dell'australia) sempre il modo pi semplice per trasferirsi .. in pochi per hanno queste fortune :)
0

Reply

Share

L u ci a n o Ba s o n i
0

10 months ago Share

Grandi parole Stefano mi fai venir voglia di partire in questo istante con jeans camicia e spazzolino da denti!!!!Grande
Reply

L a vo ri o vs

10 months ago

Ciao Eleonora, sono di perugia ho studiato a roma e sono attualmente occupato nel settore minerario qui a Perugia, a fine febbraio arrivo anch'io a perth, questo il mio indirizzo mail e il mio contatto skype: lavoriovs@libero.it, se vuoi contattami e se ti va possiamo incontrarci a perth per scambiarci idee ed impressioni, anch'io l'anno scorso sono stato 3 mesi e ho visitato le citt che citi nell'articolo (adventur tour). In bocca al lupo per la tua nuova vita in Australia. saluti Vincenzo
0

Reply

Share

p ra ka s h ki s to o

10 months ago

ciao elenor sono kistoo prakash


0

Reply

Share

p ra ka s h ki s to o

10 months ago

ciao,voglio venire in australia con mia familia,per lavorare,vivo in italia a como,25 anni, arrivo dale mauritius,parlo inglese,frencese,italiano,faccio cuoco sabato domenica,e stagionale,ce una impresa di pulizia,a como.e molto difficile in italia,mi poi aiutarmi per venire in australia?
0

Reply

Share

C h e cca vi ce
0

10 months ago Share

Scusate volevo dire "al governo australiano"


Reply

C h e cca vi ce

10 months ago

Concordo tutto con Stefano Mollo! N.B. MOLTO IMPORTANTE Non fatevi infatuare da italiani che vivono la' da una ventina d'anni come e' successo a me...e poi appena possono ti mollano a meta' delle carte ..... questo potrebbe essere un altro suggerimento.... Cercare di farcela da solo, perche' si hanno le caratteristiche che servono al governo italiano, invece che credere alle favolette che ti raccontano in lygon street ad esempio a melbourne, dove principalmente ti sfruttano, ti fanno lavorare per 5 dollari all'ora e da veri italiani medi cercano di sfruttarti !!!!!!
0

Reply

Share

mc
0

10 months ago Reply Share

Interessante l'articolo.Che opportunit ci sono per un laureato in scienze politiche con un buon livello d'inglese?

An g e l a

10 months ago

Ciao Eleonora sono Angela 42 anni ma tu quanti ne hai'??? credo sia pi govane di me!!! mentre leggevo il tuo articolo mi vedevo gi li.... sto studiano un p su usi consumi clima lavoro vita eccc.... proprio di Perth and Adelaide dove spero possa entrarci a far parte di queste magnifiche citt. Sono una commercianti qui in Italia sto pensando molto seriamente gi da qualche mese di trasferirmi in Australia con la mia famiglia (almeno spero) ho un compagno di 51 anni senza secializzazione e una figlia di 15 anni fino a poco tempo fa anche lei era entusiasta ma visto che faccio sul serio si spaventata e mi ha posto il problema.... non vuole seguirmi in questa impresa magnifica secondo me. C qualche possibilit di stabilirmi nonostante la mia et oramai avanti? Io intendo aprire un'attivit commerciale in un posto di mare e poter lavorare tutto l'anno. Non ho conoscenze l ne sponsor.... Anche il mio inglese molto scolastico sto gi prendendo lezioni private con una madrelingua bravissima e paziente confesso che faccio fatica a starle dietro. Mi piacerebbe incontrarti se riesco a venire li anche solo per una visita esplorativa. ciao e buone cose a te e tuo marito.

Reply

Share

Ba rb a re l l a Fra n ce s ch i

10 months ago

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

8/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga vorrei contattare Eleonora su sua email privata . possibile ? mi interessa molto PERTH .grazie
0

Reply

Share

Be l vi s o Ma u ri zi o

10 months ago

volevo giusto dire che non c e' bisogno di andare in australia per canbiare vita... anche in francia ci sono molte possibilita'...e si resta vicino a la famiglia e' al nosto bellissimo paese..;io vivo a parigi da 18 anni..e devo dire che mi trovo da re'....
0

Reply

Share

So n i a Be rti n e l l i

> Belviso Maurizio

10 months ago

Scusa Maurizio la prima volta che scrivo e prima ho sbagliato procedura...sono interessata a sapere da te dove vivi in Francia e cosa fai...sono sempre stata attratta da questo paese ed il francese lo imparerei bene vivendo l perch lo adoro. Ho un figlio di quasi 12 anni (che non vuole sentirne parlare di ipotetici trasferimenti) e mio marito fa il falegname e restauratore di mobili antichi. Mi piacerebbe leggere come si vive l, per il momento una stupenda fantasticheria, poi si vedr! Ogni tanto bisogna dare voce a ci che apparentemente si vede come un'opportunit remota, l'importante iniziare. Grazie
0

Reply

Share

So n i a Be rti n e l l i
0

> Belviso Maurizio

10 months ago

Buongiorno Maurizio,
Reply Share

Fa b i o Ba rb u g l i

> Belviso Maurizio

10 months ago

Cia a tutti ho letto tutto quello che avete tutto molto interessante. ioHo 46 anni ,voglia di cambire totalmente vita, per vari motivi, non ultimo il lavoro,sono un artigiano decoratore faccio imbiancature particolari...pensate che possa trovare un link o una possibilita di lavoro la.... Ho gia avuto esperienze lavorative seppur brevi sia in USA che a Tokio e per scelta cio per rispettare il volere della famiglia ho lasciat perdere delle buone occasioni, adesso la famiglia non c' pi ed io avrei bisognodi ricominciare in tutti i sensi....ed anche le prospettive laorative qui sono sempre pi deludenti...potete darmi qualche utile informazione...grazie a tutti
0

Reply

Share

Mo s ca ti s te fa n i a
0

10 months ago

Se potessi partirei domani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Reply

Share

L u i g i te c3

10 months ago

Ciao Eleonora, il tuo racconto suona davvero interessante e incoraggiante a chi come me "ci st facendo un pensierino" in merito al cambio vita/residenza....Visto che attualmente sono nella fase di raccolta informazioni, precedente alla scelta della meta, potrei approfittarne per avere qualche informazione piu mirata? Visto che tuo marito lavora nela campo petrolifero magari saprebbe darmi qualche informazione sul settore Chimico dalle vostre parti (perche nel 2008 mi sono laureato in Chimica Organica). Grazie Luigi
0

Reply

Share

C h e cca vi ce
0

10 months ago Share

certo verrei volentieri a Perth se avessi il visto.


Reply

a n to s e ri o
0

10 months ago Share

complimenti
Reply

Ste fa n o Ets Mo ro n i

11 months ago

Ciao Eleonora,complimenti per l'articolo interessantissimo visto che tuo marito Ingegnere non che riesci a mettermi in contatto con lui? Anche io sono Ingegnere e vorrei trasferirmi a Perth.
0

Reply

Share

Ga tto l i b e ro

11 months ago

Io sono stata a Perth l'anno scorso proprio in questo periodo (dicembre-gennaio), ho trovato un caldo infernale, 39 gradi! Citt bellissima, ma il clima estivo cos torrido va provato prima di decidere di stabilirsi l.
0

Reply

Share

11121971
0

11 months ago Share

Ciao Eleonora, seriamente propenso a trasferirmi proprio a Perth, con tutta la famiglia, siamo in 6.
Reply

Donabin

11 months ago

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

9/14

27/11/12

Donabin

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

11 months ago

Molto carina l'intervista di Eleonora, che io conosco come giornalista, e che spero riesca ad esercitare la sua professione anche a Perth...sono pochi ada vere talento tra noi e lei tra le poche un bacio donatella
0

Reply

Share

ALSO ON ITALIANSINFUGA

What's this?

Lavorare in albergo negli USA con un visto J-1


3 comments a day ago

Davvero volete andare a lavorare in miniera in Australia?


24 comments 12 days ago

Aldo Mencaraglia e se quelli con cos grande autostima firmassero con nome, cognome e ci mettessero la faccia?

marco italiani italiani.....cercate le aziende!! sveglia!! a cosa serve lasciare la vostra email qua??? ma

Sono andato in vacanza in Australia a 40 anni e sono rimasto


18 comments 9 days ago

Aiuto per trovare lavoro allaeroporto di Stansted a Londra


1 comment 3 days ago

syl Ciao Vittorio, bella testimonianza e complimenti per essere riuscito ad ottenere la sponsorizzazione

Herts Ciao Aldo,qualche dettaglio in pi. Stansted in vendita e adesso periodo di rinnovo contratti pe

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

10/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

11/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

Cerca

Iscriviti alla Italiansinfuga Newsletter!


Riceverai periodici aggiornamenti sui contenuti di Italiansinfuga.com gratuitamente !

Nome: Indirizzo Email:

Iscriviti!

Non condivider il tuo indirizzo e-mail con NESSUNO!

Commenti
People Recent Popular

Recent Comments

Marco Il vero problema siamo noi italiani: lassisti, mammoni, sempre pronti a giustificare s stessi e a fottere il prossimo alla prima occasione, disinteressati alla cultura, ignoranti e illusi che lo... 290 motivi per NON vivere in Italia 1 hour ago

Michele Adduci saluti da Berlino!


www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/ 12/14

27/11/12

Perth: il posto giusto per cambiare vita | italiansinfuga

Le citt dove vivono gli Italiansinfuga allestero 2 hours ago

dario Amen alias marco. Mi chiedo chi te lo fa fare di postare qui. Concordo con Roberto Meli. Se qualcuno pu dare una mano ben accetta ma se qualcuno ti calpesta quando si gi nella m... non mi va... Davvero volete andare a lavorare in miniera in Australia? 2 hours ago

Ingrid Penso tu ti sia gia' risposto da solo: se non hai esperienza QUI, in UK, tutta l'esperienza del mondo (per di piu' fatta in Italia, paese che qui considerano tanto quanto noi consideriamo il... Londra tutto tranne che rose e fiori 3 hours ago

Chicco Saro' brutale: ma tu pensi di trovar lavoro non sapendo l'inglese (per di piu' tecnico, come barbiere dovrai capire come tagliare i capelli, la barba, i baffi, etc...) e con tua moglie che ha... Londra tutto tranne che rose e fiori 3 hours ago Powered by Disqus

Risorse
ANNUNCI LAVORO Colloquio Lavoro Inglese Vivere e lavorare in Australia CV in Inglese Analisi CV CV in Inglese gi fatti Australia Vacanza Lavoro Insegnare Italiano Cover Letter Impara l'Inglese nel Regno Unito Corsi di Inglese in Nuova Zelanda Alloggio UK e Irlanda Migliorate le vostre prospettive di lavoro Impara le lingue Assicurazione Viaggi Pi letti della settimana

Sono andato in vacanza in Australia a 40

Dram m atico aum ento dei giovani italiani

Cinque Paesi dove em igrare e vivere con

Ecco dove saranno i posti di lavoro per i

Expression Of Interest (EOI)

Governo tedesco vuole

Lista professioni richieste per

La crisi in Europa (ed in

Il Canada vuole adottare un

www.italiansinfuga.com/2012/01/15/perth-il-posto-giusto-per-cambiare-vita/

per em igrare in giovani

Italia) ha colpito nuovo sistem a

13/14

Australia a 40 anni e sono rim asto

giovani italiani e vivere con che chiedono il m eno di 350 visto vacanza euro al m ese lavoro per l'Australia

di lavoro per i lavoratori pi anziani

per em igrare in giovani Nuova Zelanda, stranieri dai 18 Australia e, in ai 35 anni futuro, Canada

richieste per Italia) ha colpito nuovo sistem a visto per i.... em igrazione e l'im m igrazione lavoro Australia

Archivi
novembre 2012 (48) ottobre 2012 (56) settembre 2012 (53) agosto 2012 (50) luglio 2012 (38) giugno 2012 (38) maggio 2012 (54) aprile 2012 (40) marzo 2012 (54) febbraio 2012 (43) gennaio 2012 (44) dicembre 2011 (41) novembre 2011 (43) ottobre 2011 (40) settembre 2011 (49) agosto 2011 (50) luglio 2011 (44) giugno 2011 (35) maggio 2011 (20) aprile 2011 (22) marzo 2011 (18) febbraio 2011 (21) gennaio 2011 (17) dicembre 2010 (18) novembre 2010 (17) ottobre 2010 (22) settembre 2010 (15) agosto 2010 (18) luglio 2010 (22) giugno 2010 (26) maggio 2010 (21) aprile 2010 (22) marzo 2010 (28) febbraio 2010 (21) gennaio 2010 (30) dicembre 2009 (17) novembre 2009 (23) ottobre 2009 (22) settembre 2009 (18) agosto 2009 (18) luglio 2009 (22) giugno 2009 (27) maggio 2009 (19) aprile 2009 (14) marzo 2009 (22) febbraio 2009 (31) gennaio 2009 (38) dicembre 2008 (24) novembre 2008 (28) ottobre 2008 (23) settembre 2008 (15) agosto 2008 (23) luglio 2008 (6)
Copyright italiansinfuga 2012 | All rights reserved. | Tech support by nexnova.net