Sei sulla pagina 1di 2

Le qualit strutturali e oggettive dei fenomeni vengono analizzate attraverso l'esperienza; si tratta di un costituirsi ontologicoesperienziale.

Nel momento in cui attraverso una metodologia consapevole (la fenomenologia) si affrontano le strutture statiche dell'esperienza, emergono le strutture pure della coscienza e dei suoi atti:l'intenzionalit quando si trova di fronte al fenomeno,coglie i limiti dell'esperienza. l'esperienza intenzionale non un lato oscuro ma la vita stessa del cogito. Gli oggetti stabili e reali vengono indagati e considerati in virt della riduzione fenomenologica, in quanto correlati oggettuali di modi di coscienza, in un orizzonte di incontro e correlazione tra passivit e attivit. le strutture passive delle ontologie rivelano cos il senso attivo della vita di coscienza: ogni regione oggettiva si costituisce coscienzialmente. L'insegnamento metodologico della fenomenologia quello di prestare attenzione alle specificit passive che la nostra esperienza incontra; da tale incontro "corporeo" che si compie lo scambio tra passivit del dato e attivit dell'io,e la fenomenologia l'analisi di questi processi costitutivi, dove si manifesta "l'io puro" che non un'impersonale coscienza senza corpo, bens una corporeit attiva, un centro sensibile di attivit. la nozione di io inseparabile da quella di corpo, senza la corporeit l'io sarebbe soltanto un'astrazione; Questo intreccio permette di costituire sempre nuove oggettivit (aggiungere cap 1 pagina 13(del cap 1) : corpo) Introduzione: Che cos' la fenomenologia pura: la scienza fondamentale della filosofia, e ha una posizione peculiare rispetto a tutte le altre scienze. Si tratta di una scienza essenzialmente nuova. Si definisce come "scienza di fenomeni",ma anche altre scienze si occupano di fenomeni,come nel caso della

psicologia (scienza di manifestazioni e dei fenomeni psichici) o della scienza naturale (scienza dei fenomeni fisici) e altrettanto si pu dire per tutte le scienza,ognuno ha i suoi specifici fenomeni. Le accezioni del termine fenomeno sono in ogni scienza diverse, e la fenomenologia le raccoglie tutte, ma lo fa in un atteggiamento profondamente diverso. Per realizzare l'atteggiamento fenomenologico occorre fare una modificazione al concetto di fenomenologia. La fenomenologia si occupa della coscienza con i suoi tipi di vissuto, con i suoi atti e correlati di atti. Per comprenderla necessario mettere fuori circuito le nostre dominanti abitudini mentali, sviluppare un metodo di riduzioni fenomenologiche rispetto alla psicologia: la psicologia analizza i dati di fatto,la fenomenologia analizza le essenza e una modificazione di approccio, pur analizzando gli stessi fenomeni,la fenomenologia va all'essenza ed un metodo da acquisire, un modo di guardare i problemi della soggettivit nella loro essenza. - FINE INTRODUZIONE