Sei sulla pagina 1di 2

VIE URINARIE Insieme di canali di raccolta e trasporto dell urina.

INTRARENALE PELVI o BACINETTO RENALE contenuto nel seno renale, raccoglie l urina che arriva dai dotti papillari e la convoglia nell uretere. Negli animali con le piramidi fuse (carnivori, equidi e piccoli ruminanti) la pelvi ampia ed a imbuto schiacciato ed indivisa e accoglie la cresta renale. Negli animali con piramidi separate (bovini e suidi) la pelvi piccola e origina dei canali che terminano con strutture a coppa calici renali che accolgono ciascuna una o due papille renali. EXTRARENALI URETERE un condotto muscolo membranoso pari che riceve l urina dalle pelvi e la convoglia alla vescica. divisibile in 3 parti: 1. Tratto addominale si rende visibile dall ilo e descrivendo un arco si dirige caudalmente, retroperitoneale. Incrocia ventralmente l aorta e la vena cava caudale 2. Tratto pelvico entra nella piega urogenitale piegando ventralmente e medialmente, incrociando, ml maschio, dorsalmente il dotto deferente. Si avvicina all vescica ed entra nella sua parete dorsalmnte 3. Tratto intramurale decorre nelle pareti della vescica. L ingresso nella vescica obliquo ed presente uno sfintere vescicale . Il tratto intramurale segnato sulla superficie della vescica da una plica detta plica ureterica, quella di destra e di sinistra si uniscono tra loro a formare il cercine interureterico che delimita la base del trigono vescicale. La mucosa fatta di epitelio di transizione con la presenza di pliche longitudinali VESCICA un organo cavo muscolo membranoso impari e mediano e svolge la funzione di immagazzinare l urina, un organo molto distensibile e la sua capacit in relazione alla mole somatica dell animale. situata in cavit pelvica sul pavimento del bacino, ma pu sporgere in cavit addominale a seconda del grado di replezione. Contrae rapporti diversi a seconda del sesso Maschio: a contatto con il retto perci pi facilmente palpabile per via rettale Femmina: tra la vescica e il retto interposta la piega urogenitale con l utero. Si distinguono Apice fondo cieco craniale Corpo Collo porzione caudale ristretta che si continua con l uretra. ricoperta da peritoneo nella parte pi craniale , mentre nella restante parte rivestita da un avventizia.

tenuta in posizione dai legamenti laterali della vescica ancorano i lati della vescica con la parete laterale del bacino. Dai legamento triangolare ventrale collega apice con cicatrice ombelicale E dal legamento pubovescicale ventrale collega la parte ventrale alla sinfisi pubica, Anche la continuazione con l uretra da considerarsi mezzo di fissit. La mucosa formata da epitelio di transizione e presenta delle pliche nella vescica vuota, tranne che nel trigono vescicale (collo) dove sempre liscia. delimitato cranialmente dallo sbocco dei due ureteri detto meato urinario Caudalmente dall inizio dell uretra con il meato uretrale La muscolare ha tre strati forma il muscolo detrusore della vescica. URETRA un condotto muscolo membranoso attraverso cui l urina viene convogliata all esterno. diversa nei due sessi, nel maschio condivisa con l app genitale. comincia con il meato uretrale interno nel collo della vescica che circondato dal muscolo sfintere della vescica e termina nel maschio direttamente all esterno, mentre nella femmina al limite tra vagina e vestibolo,con il meato uretrale esterno. Si trova nella femmina tra la vagina dorsalmente e la sinfisi pubica.