Sei sulla pagina 1di 2

Sistema ad iniezione WIT- PE 500 per ferri di armatura

descrizione Art. cartuccia da 385 ml 0903 480 001 miscelatore statico per WIT-PE 500 0903 488 101 Importante: Per realizzare unancoraggio secondo Benestare Tecnico Europeo necessario utilizzare tutti i componenti e seguire tutte le indicazioni descritte nel Benestare Tecnico Europeo. Per scaricare il BTE: www.wuerth.it prodotto tasselli ed ancoranti.

resina epossidica (pura) senza stirene


Benestare Tecnico Europeo per ancoraggi di ferri di armatura

Campi dimpiego:
l sistema specifico per ancoraggi

di ferri di armatura in calcestruzzo secondo Benestare Tecnico Europeo l utilizzabile anche per barre filettate (esente Benestare)

Vantaggio del WIT-PE 500 verso gli altri ancoranti chimici: la sua composizione
Il WIT-PE 500 una resina epossidica pura, ci comporta che: l utilizzabile anche in fori carotati l poco sensibile a fori bagnati l il ritiro (durante lindurimento) minimo, dunque permette lancoraggio di diametri pi grandi, fino a M 39

Caratteristiche:
l di colore rosso l cartuccia di tipo side-by-side con

Vantaggi:
l essendo privo di stirene, non odora

in modo forte ed quindi ideale anche per utilizzi in ambienti chiusi l ancoraggio di diversi accessori come barre filettate, ferri di armatura, ganci ed occhioli, bussole filettate, etc. l elevata resistenza agli agenti chimici ed atmosferici

Importante:
La cartuccia da 385 ml pu essere utilizzata anche tramite la pistola per ancorante chimico in salsiccia da 330 ml, gi in possesso di alcuni utilizzatori.

rapporto di miscelazione 3 a 1 (3 parti di resina + 1 parte di induritore) l viene fornito con un miscelatore statico l estrusione con apposite pistole e miscelatore statico l pulendo la punta della cartuccia e rimettendo il tappo, il prodotto riutilizzabile pi volte e si conserva fino alla scadenza l tempi di reazione: la resina epossidica, per sua natura, necessita di tempi di indurimento superiori ai comuni ancoranti chimici

Istruzioni di posa* con foratura a martello o martello ad aria compressa:

Forare

Pulizia: 4 soffiaggi con ugello pneumatico a min. 6 bar

Applicare la marcatura di profondit e controllare la profondit del foro

Avvitare il miscelatore statico alla cartuccia ed inserirla nella pistola

Estrudere min. 10 cm di resina prima dellutilizzo come scarto

Montare prolunga e adattatore ed iniettare partendo dal basso del foro

Inserire il ferro di armatura fino alla marcatura con leggere rotazioni

Attesa dell indurimento in funzione della temperatura

Esecuzione del nuovo getto dopo il tempo di indurimento

1008/ by Wrth Italia Srl/Riproduzione vietata/006128

Istruzioni di posa* con foratura a diamante (umido):

Forare

1a pulizia: lavare finch lacqua esce trasparente 2 x spazzolate lavare nuovamente

2a pulizia: 2 x soffiaggi 2 x spazzolate 2 x soffiaggi

Applicare la marcatura di profondit e controllare la profondit del foro

Avvitare il miscelatore statico alla cartuccia ed inserirla nella pistola

Estrudere min. 10 cm di resina prima dellutilizzo come scarto

Montare prolunga e adattatore ed iniettare partendo dal basso del foro

Inserire il ferro di armatura fino alla marcatura con leggere rotazioni

Attesa dellindurimento in funzione della temperatura

Esecuzione del nuovo getto dopo il tempo di indurimento

M 01 242

EL 01 262

TS 05 478

MAN 09 448

L 05 239

ED 03 02b

Dati tecnici: Sistema ad iniezione WIT-PE 500


Carichi massimi consigliati e condizioni di posa in calcestruzzo non fessurato classe C20/25: con ferri darmatura /mm 8 10 12 14 16 18 20 22 24 25 26 28 trazione/kN 9,9 14,1 20,6 27,3 31,2 41,5 53,0 63,5 75,1 81,8 87,8 102,8 ad aderenza migliorata tipo FeB44k o B450C taglio/kN 7,9 12,4 17,8 24,2 31,6 39,6 49,5 59,5 70,6 77,1 82,6 96,6 14 16 18 20 22 25 28 32 32 35 35 diametro del foro d0/mm 12 95 115 130 130 155 175 185 205 215 235 275 profondit foro=ancoraggio h0=hef/mm 85 ~ 100kg) Note: Per la definizione esatta dei carichi necessario effettuare il dimensionamento, caso per caso, con il Software Wrth. (1kN = Carichi massimi consigliati e condizioni di con barre filettate trazione/kN in acciaio cl. 5.8 con campo di temperatura A* taglio/kN trazione/kN in acciaio cl. 5.8 con campo di temperatura B* taglio/kN trazione/kN in acciaio inox A2 o A4 con campo di temperatura A taglio/kN trazione/kN in acciaio inox A2 o A4 con campo di temperatura B taglio/kN distanza caratteristica tra ancoranti scr,N/mm distanza minima tra ancoranti smin/mm distanza caratteristica dai bordi ccr,N/mm distanza minima dai bordi cmin/mm diametro del foro d0/mm profondit foro=ancoraggio h0=hef/mm spessore minimo supporto hmin/mm coppia di serraggio Nm posa in calcestruzzo non fessurato classe C20/25: M8 M10 M12 M16 M20 M24 M27 M30 12,0 16,8 23,0 32,4 50,8 75,4 96,9 115,1 5,6 9,1 13,1 24,7 29,6 55,5 73,2 89,0 6,4 8,4 11,5 16,2 27,5 37,7 48,4 57,6 5,6 9,1 13,1 24,7 29,6 55,5 73,2 89,0 12,0 16,8 23,0 32,4 50,8 75,4 96,9 115,1 6,3 10,3 14,7 27,7 43,3 62,3 82,1 99,8 6,4 8,4 11,5 16,2 27,5 37,7 48,4 57,6 6,3 10,3 14,7 27,7 43,3 62,3 82,1 99,8 160 180 220 250 340 420 480 560 40 50 60 80 100 120 135 150 80 90 110 125 170 210 240 280 40 50 60 80 100 120 135 150 10 12 14 18 24 28 32 35 85 95 115 130 175 215 250 290 130 140 160 175 220 280 300 340 10 20 40 60 120 200 220 250

M33 127,5 110,9 63,7 110,9 127,5 124,4 63,7 124,4 620 165 310 165 38 320 375 800

M36 152,5 130,1 76,3 130,1 152,5 146,0 76,3 146,0 680 180 340 180 41 350 410 1.000

M39 161,8 156,5 80,9 156,5 161,8 175,6 80,9 175,6 740 195 370 195 44 380 450 1.300

Note: *Campo di temperatura A: temperatura continuativa +24C e max. temporanea +40C *Campo di temperatura B: temperatura continuativa +50C e max. temporanea +80C Prodotti chimici, come anche gli ancoranti, generalmente dimostrano differenti comportamenti dovuti alle temperature. Per definire la capacit di portata quindi necessario valutare a quali temperature continuative e a quali temperature massime temporanee lancoraggio sar esposto. - I carichi sopra descritti si riferiscono ad ancoranti montati in calcestruzzo C20/25 e senza influenza da bordi o altri ancoranti. Per realizzare fissaggi con distanze tra ancoranti o dai bordi inferiori ai valori caratteristici bisogna ridurre i carichi. I carici sopra descritti includono un coefficiente di sicurezza 3.

Tempi di lavorazione e di indurimento:


temperatura nel fondo tempo aperto max. tempo per lutilizzo min. del foro +5C 60 min. 72 ore +10C 45 min. 36 ore +20C 30 min. 10 ore +30C 20 min. 6 ore +40C 12 min. 4 ore temperatura della cartuccia: minimo +5C temperatura dimmagazinaggio: tra +5 e +25C, in luogo asciutto ed al riparo del sole.
h0

Balconi e solai

c c c
1008/ by Wrth Italia Srl/Riproduzione vietata/006129

s s

hef

h
h tfix

df

Scale possibile dimensionare lancoraggio di questo ancorante tramite il Software Art. 0990 903 002

M 01 242a

EL 01 263

TS 05 478a

MAN 09 449

L 05 239a

ED 03 02c

Potrebbero piacerti anche