Sei sulla pagina 1di 2

FACOLT DI LETTERE, FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI

a.a.2012-2013

CORSO BASE DI LINGUA GRECA L-FIL-LET/02 Lettere - Curriculum Classico - CFU 0


Argomento del corso. Il corso presenta allo studente la fonetica e la morfologia della lingua greca antica di et classica, unitamente alle nozioni fondamentali della sua sintassi. Di pari passo esso offre le conoscenze basilari per il lessico e la struttura lessicologica del greco antico. Anno Semestre. Durata annuale. Obiettivi formativi specifici. Fondare le conoscenze base della grammatica greca. Fondare le nozioni base della sintassi greca. Fondare le conoscenze lessicali di base del greco. Avviare alle competenze di traduzione dal greco all'italiano. Risultati di apprendimento previsti. Acquisire una solida autonomia nel riconoscere la morfologia nominale e verbale del greco antico. Acquisire una solida autonomia nel riconoscere il costrutto sintattico del periodo greco. Acquisire una solida autonomia nel riconoscere il significato delle parole greche. Apprendere in modo consapevole la tecnica di traduzione dal greco. Propedeuticit. Buona conoscenza della lingua italiana. Buona conoscenza dei principali aspetti della grammatica, dell'analisi logica e della sintassi della lingua italiana. Modalit di erogazione. Lezioni frontali con esercitazioni orali o scritte svolte direttamente in aula. Brain storming prima di ogni lezione. Assegnazione di esercizi quale lavoro personale a casa, la cui correzione viene fatta ad inizio della lezione successiva. Organizzazione didattica. Non meno di 120 ore di lezionii, per 60 lezioni di 2 ore. Attivit di ricerca coerente con l'insegnamento. Il docente si interessa di lessicologia e lessicografia greca gi per la sua attivit nell'ambito del Laboratorio di lingua greca. Egli inoltre collabora al progetto di un Thesaurus automatico della lingua greca, fondato quale Thesaurus Patrum Graecorum nel pi ampio Projet de Recherche en Lexicologie Grecque, presso l'Universit Catolique de Louvain-La-Neuve (Belgio). Metodi di valutazione. Alla fine del corso, si dovr sostenere una prova di traduzione dal greco in italiano della durata di 3 ore. Per questa prova permesso l'uso solo del dizionario greco-italiano.

Bibliografia consigliata. G. AGNELLO - A. ORLANDO, I editore, Palermo 2006, voll.1-2.

Greci:la

lingua

la

cultura,

Palumbo

M. BALME, G. LAWALL, L. MIRAGLIA, Athenaze, Accademia Vivarium Novum, Montella 2000, voll. 1-2. J. HUMBERT, Manuel pratique de grec ancien, A. & J. Picard, Paris 1962. V. FOUNTOYNONT, Commento al vocabolario greco, trad. it. di E. PALAZIO, Bonacci, Roma 1984 F. MONTANARI, Vocabolario della lingua greca, con la collaborazione di I. GAROFALO e D. MANETTI, fondato su progetto di N. MARINONE, Loescher editore, Torino 1995. G. CAUQUIL - J.-Y. GUILLAUMIN, Lessico essenziale di greco, ediz. it. a cura di F. PIAZZI, Cappelli editore, Bologna 2000. Orario e sede delle lezioni. Da concordare con gli studenti al primo incontro previsto per il 7 novembre (Luned), ore 10, presso la stanza del docente. Calendario delle lezioni. Da stabilire. Data inizio e fine. Inizio lezioni: dopo il 5 novembre 2011. - Fine lezioni: da stabilire. Modalit di frequenza. Obbligatoria. E permessa unassenza pari al 20% delle ore dellintero Corso. Quindi possibile mancare al massimo a 12 lezioni per 24 ore. Modalit di esonero. Lo studente pu essere esonerato dalla sola frequenza del Corso base previa rinuncia scritta, purch vi si impegni a curare con propri mezzi la preparazione di grammatica e sintassi greca necessari alliscrizione al Corso di Laurea in Lettere Classiche. Calendario degli esami.

06 giugno 2013; 27 giugno 2013; 11 luglio 2013; 12 Settembre 2013.