Sei sulla pagina 1di 2

De Virtute Tramite la Virt l'uomo riesce ad elevarsi a una consapevolezza superiore di fermezza e onest, distaccandosi dai mali materiali

e dalle schiavit terrene che soffocano la mente e indeboliscono il corpo, le Virt che nascono dalla Ragione sono valori immortali e tutte accompagnano gli individui o le comunit in ogni aspetto della vita, dal coraggio del singolo al valore di una Nazione. Ogni Romano quindi per definirsi tale deve conformarsi a esse poich senza Virt non pu essere daiuto n a lui n al resto della comunit, senza Virt non pu contribuire alla grandezza della Patria, al benessere della sua famiglia e a una ferma e costante devozione agli Dei immortali. Solo i barbari, come le bestie, sono preda degli istinti e sottomessi al piacere, incapaci di elevarsi da uno stato primitivo (per elevarsi non basta costruire grattacieli ci sono pi barbari nelle citt di oggi che nelle steppe di ieri) e di prendere piena consapevolezza di s, senza disciplina e dominio sono schiavi sottomessi ad eventi che non riescono a controllare . Virt sinonimo di Civilt, Civilt sinonimo di Romanit. Qualcuno usa dividere le virt pubbliche da quelle private, ma essendo la vita privata lo specchio di quella pubblica io non uso distinzioni e qui elenco tutte le Virt che ogni Romano deve seguire sia nellintimit delle mura domestiche che nelle vaste piazze. RELIGIO il timore reverenziale per la sacralit delle cose PIETAS la giustizia e il rispetto da osservare agli Dei e a ci che incarnano FIDES la reciprocit dell'impegno e della parola data, essenza della preghiera SENSUS CIVICUS il senso civico e il rispetto della collettivit prima di ogni cosa SENSUS DEBEO il dovere verso i propri propositi da condurre con fermezza e seriet HUMANITAS la grazia, l'educazione e il rispetto del prossimo IUSTITIA la giustizia al di sopra di ogni cosa, anche dei sentimenti privati MAGNANIMITAS la generosit con la quale decidiamo di dividere i nostri beni VIS il coraggio con cui sconfiggiamo le nostre paure TEMPERANTIA la moderazione dello spirito e delle passioni PRUDENTIA prudenza, saggezza nella decisioni e discrezione FIRMITAS la fermezza del carattere e dei propositi DEDITIO l'impegno con cui ci dedichiamo anima e corpo ai nostri obiettivi COSTANTIA stabilit di spirito e di carattere CONCORDIA la pace e l'armonia, sia interiore che negli ordini politici CLEMENTIA la magnanimit con cui si risparmia il proprio avversario ABNEGATIO la forza e la determinazione con cui ci sacrifichiamo per uno scopo SACRIFICIUM il dono pi grande che possiamo fare: noi stessi DIGNITAS il senso del proprio valore, orgoglio personale HONOR l'onore di ogni buon cittadino-soldato e la sua moralit HONESTAS la sola che garantisce la saldezza della comunit tramite la rispettabilit dei suoi membri SEVERITAS la severit nel carattere e nella fermezza da adottare prima di tutto su noi stessi GRAVITAS la seriet con cui si affrontano i temi attribuendogli la giusta importanza IOVIALITAS l'allegria, l'ilarit e la serenit con cui si affronta la vita FRUGALITAS il preferire una vita modesta e semplice, una vita virtuosa UMILTAS la modestia e la moderazione personali LABORIOSITAS l'impegno e il lavoro duro nella propria attivit LIBERTAS fondamento dello spirito romano, libert da tutto ci che soggioga e corrompe INTELLIGENTIA da intelligere, conoscere e apprendere RASSEGNATIO la capacit di comprendere e accettare gli eventi SOPPORTATIO lo spirito di adattamento per ogni situazione DISCIPLINA fermezza nel corpo e nella mente, dominio di s stessi

FORTITUDO il coraggio, la fermezza e la costanza che rinnova la nostra forza e ci solleva dalle difficolt e dalle sconfitte SALUBRITAS salute e pulizia, rispetto del proprio corpo AUTORICTAS l'autorit spirituale e la giustizia di un Capo come di un Padre. MAIESTAS POPULI ROMANI la grandezza e il benessere della Cosa Pubblica prima di tutto