Sei sulla pagina 1di 5

ESEMPIO di COMPETENZA VERTICALE AREA LINGUISTICA, TECNOLOGICA, SCIENTIFICA

MAESTRE PIE VENERINI Scuole Infanzia Primaria e Secondaria I Grado Paritarie Via Matteotti, 21 - 60121 ANCONA Tel. 071.200519 - Fax 071.2076462 info@scuolavenerini.an.it

MAESTRE PIE VENERINI Scuole Infanzia Primaria e Secondaria I Grado Paritarie

COMPETENZA

OSSERVARE, DESCRIVERE ED ANALIZZARE FENOMENI APPARTENENTI ALLA REALTA' NATURALE E ARTIFICIALE E RICONOSCERE NELLE VARIE FORME I CONCETTI DI SISTEMA E DI COMPLESSIT FINE SCUOLA SECONDARIA DI 1GRADO
Abilit Conoscenze
romanzi storico-sociali ambientati nel periodo storico trattato lessico fondamentale per la gestione di comunicazioni in contesti formali e informali contesto, scopo, destinatario della comunicazione principi di organizzazione del discorso espositivo utilizzare il dizionario

Evidenze
saper esporre, confrontare e rielaborare personalmente il contenuto dei testi individuare le informazioni, confrontarle e selezionarle in relazione ai propri scopi personali, di studio, professionali

Indicazioni e strumenti di lavoro


lezioni frontali lezioni interattive rielaborazioni personali (in classe e a casa) ricerca sul vocabolario lavoro individuale e a piccoli gruppi libri testo altro materiale computer cooperative learning riviste tematiche

ITALIANO romanzi storicosociali

ascoltare testi di vario genere e individuare informazioni esplicite ed implicite riflettere su quanto ascoltato ed intervenire in modo adeguato, utilizzando le proprie conoscenze ed argomentando il proprio punto di vista sapersi esprimere in modo corretto e personale, con un linguaggio adatto alle varie situazioni comunicative saper organizzare un discorso espositivo, argomentativo comprendere e confrontare il contenuto dei testi analizzati leggere e confrontare, su un dato argomento, informazioni provenienti da fonti e documenti diversi utilizzare la lingua scritta rispettando le convenzioni morfosintattiche per produrre testi coesi e coerenti, dotati di efficacia comunicativa, tenendo conto del destinatario, dello scopo e dellargomento

CITTADINANZA

conoscere la legislazione europea riguardo le fonti energetiche e linquinamento indicare modelli di comportamento individuali e collettivi coerenti con la conservazione dellambiente esaminare le azioni umane in una prospettiva futura

problemi ecologici: sviluppo sostenibile, buco dellozono) attivit delle principali associazioni che lavorano per la salvaguardia dellambiente e del patrimonio culturale

analizza un particolare evento ed individua le cause del fenomeno e le conseguenze, rapportate alle scelte antropiche operate nel particolare territorio

MAESTRE PIE VENERINI Scuole Infanzia Primaria e Secondaria I Grado Paritarie

OSSERVARE, DESCRIVERE ED ANALIZZARE FENOMENI APPARTENENTI ALLA REALTA' NATURALE E ARTIFICIALE E RICONOSCERE NELLE VARIE FORME I CONCETTI DI SISTEMA E DI COMPLESSIT COMPETENZA
Abilit FINE SCUOLA SECONDARIA DI 1GRADO Conoscenze
le principali tappe dello sviluppo dellinnovazione tecnicoscientifica e delle conseguente innovazione tecnologica

Evidenze
colloca gli eventi sto rici allinterno degli organizzatori spaziotemporali

Indicazioni e strumenti di lavoro

STORIA Le rivoluzioni industriali

operare confronti tra realt storiche e geografiche usare fonti di diverso tipo (documentarie, iconografiche, narrative, materiali, orali ecc.) per ricavare conoscenze, sul tema trattato distinguere le componenti costitutive delle societ organizzate: economia, organizzazione sociale, politica, istituzionale, culturale e le loro interdipendenze usare le conoscenze apprese per comprendere problemi di convivenza civile, interculturali ed ecologici

GEOGRAFIA Le fonti denergia rinnovabili

riconoscere e descrivere i principali paesaggi riconoscere e localizzare i principali fenomeni ambientali (fisici e antropici) utilizzare i diversi sistemi di rappresentazione cartografica, i grafici, i dati statistici in relazione agli scopi

concetti di - ubicazione, - localizzazione - regione, paesaggio, ambiente, territorio, sistema antropofisico, - sviluppo, sottosviluppo, cooperazione, - sviluppo sostenibile, processi di globalizzazione i diversi tipi di fonti denergia rinnovabili e le loro caratteristiche conoscere gli ambienti naturali adatti alla produzione di energie rinnovabili ambiente, risorse, condizioni di vita delluomo

riconosce e distingue gli elementi naturali e antropici dei paesaggi ricostruisce autonomamente le principali caratteristiche fisiche degli Stati Europei stabilisce relazioni sincroniche e diacroniche uomo-ambiente ed individua possibili conseguenze collega eventi naturali e loro conseguenze nellutilizzo umano del territorio

MAESTRE PIE VENERINI Scuole Infanzia Primaria e Secondaria I Grado Paritarie

OSSERVARE, DESCRIVERE ED ANALIZZARE FENOMENI APPARTENENTI ALLA REALTA' NATURALE E ARTIFICIALE E RICONOSCERE NELLE VARIE FORME I CONCETTI DI SISTEMA E DI COMPLESSIT COMPETENZA
Abilit
ascoltare testi di vario genere e individuare informazioni esplicite ed implicite riflettere su quanto ascoltato ed intervenire in modo adeguato, utilizzando le proprie conoscenze ed argomentando il proprio punto di vista sapersi esprimere in modo corretto e personale, con un linguaggio adatto alle varie situazioni comunicative saper organizzare un discorso espositivo, argomentativo comprendere e confrontare il contenuto dei testi analizzati leggere e confrontare, su un dato argomento, informazioni provenienti da fonti e documenti diversi utilizzare la lingua scritta rispettando le convenzioni morfosintattiche per produrre testi coesi e coerenti, dotati di efficacia comunicativa, tenendo conto del destinatario, dello scopo e dellargomento

FINE SCUOLA SECONDARIA DI 1GRADO Conoscenze


romanzi storico-sociali ambientati nel periodo storico trattato lessico fondamentale per la gestione di comunicazioni in contesti formali e informali contesto, scopo, destinatario della comunicazione principi di organizzazione del discorso espositivo utilizzare il dizionario

Evidenze
saper esporre, confrontare e rielaborare personalmente il contenuto dei testi individuare le informazioni, confrontarle e selezionarle in relazione ai propri scopi personali, di studio, professionali

Indicazioni e strumenti di lavoro


lezioni frontali lezioni interattive rielaborazioni personali (in classe e a casa) ricerca sul vocabolario lavoro individuale e a piccoli gruppi libri testo altro materiale computer cooperative learning riviste tematiche

ITALIANO romanzi storicosociali

CITTADINANZA

conoscere la legislazione europea riguardo le fonti energetiche e linquinamento indicare modelli di comportamento individuali e collettivi coerenti con la conservazione dellambiente esaminare le azioni umane in una prospettiva futura

problemi ecologici: sviluppo sostenibile, buco dellozono) attivit delle principali associazioni che lavorano per la salvaguardia dellambiente e del patrimonio culturale

analizza un particolare evento ed individua le cause del fenomeno e le conseguenze, rapportate alle scelte antropiche operate nel particolare territorio

MAESTRE PIE VENERINI Scuole Infanzia Primaria e Secondaria I Grado Paritarie

OSSERVARE, DESCRIVERE ED ANALIZZARE FENOMENI APPARTENENTI ALLA REALTA' NATURALE E ARTIFICIALE E RICONOSCERE NELLE VARIE FORME I CONCETTI DI SISTEMA E DI COMPLESSIT COMPETENZA
Abilit
leggere e interpretare la realt dei materiali effettuare prove fisiche, chimiche, meccaniche e tecnologiche di alcuni materiali riciclabili eseguire analisi sulla raccolta differenziata e sui vantaggi

FINE SCUOLA SECONDARIA DI 1GRADO Conoscenze


propriet dei materiali processi produttivi dei singoli materiali vantaggi di riciclare possibilit di riciclo del materiale

Evidenze
conosce oggetti da riciclare e macchine in grado di fare tale lavoro utilizza in modo adeguato risorse che garantiscano un uso responsabile dell' energia

Indicazioni e strumenti di lavoro


analizzare i materiali utilizzati negli oggetti di uso comune descrive le caratteristiche

TECNOLOGIA SCIENZE Realizzare una simulazione di ciclo produttivo industriale in cui si esprime il vantaggio energetico del riciclo dei materiali TECNOLOGIA SCIENZE Intervenire nell' uso consapevole degli alimenti rispetto al valore energetico
TECNOLOGIA
SCIENZE

effettuare analisi degli alimenti valutare le conseguenze dell'apporto energetico degli alimenti relativamente al proprio metabolismo

energia chimica assorbita dagli alimenti principi nutritivi degli alimenti unit di misura dell'energia

individuare la relazione tra metabolismo e valore energetico saper individuare la relazione tra alimentazione - energia - capacit di compiere lavoro

analizzare situazioni alimentari reali ed individuare aspetti positivi e negativi progettare una dimensione corretta Saper individuare tecnologie a salvaguardia dell'ambiente saper usare in modo oculato le risorse saper individuare comportamenti per limitare i rischi ambientali

Attivare un comportamento responsabile nell'uso delle risorse dell'ambiente. Proporsi come interprete del bene collettivo nell'uso delle risorse energetiche

conoscere il valore intrinseco dell'energia e le sue relazioni con lo sviluppo tecnologico mettere in relazione l'uso dell'energia e le eventuali forme di inquinamento realizzare dei modelli per rendersi conto di come avvengono alcune trasformazioni dell'energia

energia chimica quella posseduta dai combustibili fossili forme di inquinamento conseguenti alla combustione dei combustibili fossili fonti di energia rinnovabili: acqua, sole, vento...

conosce i principali processi di trasformazione delle risorse e riconosce le diverse forme di energia coinvolte in grado di ipotizzare le possibili conseguenze nella scelta delle diverse fonti di energia