Sei sulla pagina 1di 1

Focaccia alle olive Ingredienti: per 6 persone Farina bianca tipo "O" g 800, olive verdi snocciolate g 200,

lievito di birra fresco g 35, olio extravergine d'oliva, sale, zucchero. Mettete la farina nell'impastatrice, sbriciolate sulla farina il lievito di birra e unite un cucchiaino di zucchero semolato. Misurate ml 400 di acqua tiepida, unite due cucchiaini da caff di sale fino, due cucchiai di olio; versate il tutto sulla farina e lasciate impastare per 15' sino ad avere una pasta morbida ed elastica. Se l'impasto troppo duro unite ancora qualche cucchiaio di acqua, viceversa se l'impasto risulta troppo molle ed appiccicoso unite ancora poca farina. Disponete la pasta in una bacinella che la contenga comodamente, dovete calcolare che la pasta aumenter circa tre volte il proprio volume, coprite il tutto con un canovaccio bagnato e lasciate lievitare a temperatura ambiente. Lasciate trascorrere circa un'ora, prendete l'impasto che sar gi aumentato di volume, ponetelo sul piano di lavoro infarinato e lavoratelo per qualche minuto schiacciandolo e piegandolo su se stesso. Rimettete la pasta ormai bella liscia ed elastica ancora a lievitare, questa volta lasciatela riposare per almeno due ore. Trascorso questo tempo portate a 220C il forno, ungete abbondantemente la teglia, rovesciate sul piano di lavoro la pasta e, senza maltrattarla, stendetela della stessa dimensione della teglia; disponete la pasta nella teglia. In una scodella unite tre cucchiai di acqua con altrettanti di olio, un bel pizzico di sale e sbatteteli velocemente con una forchetta sino ad ottenere un'emulsione, con la quale ungerete la superficie della focaccia, guarnite con le olive e lasciate riposare per almeno 45'. Infornare la focaccia e lasciarla cuocere per 25'. Note Nella lievitazione ottenuta con il lievito di birra sono importanti due elementi: la farina e la temperatura. La farina deve essere di buona qualit e la temperatura ideale per la lievitazione di 30C. Il lievito di birra deve essere assolutamente fresco: colore chiaro, con un buon aroma intenso, sapore dolciastro e molto friabile. Il lievito di birra disidratato non d gli stessi aromi del lievito fresco. Si pu ottenere la lievitazione anche tramite il lievito in polvere per torte salate, sicuramente la lavorazione pi rapida: la lievitazione avviene in cottura, ma il risultato molto diverso. Provate a ripetere lo stesso impasto e sostituite il lievito di birra con una bustina e mezza di lievito per pizza e torte salate; ottenuto l'impasto potete metterlo direttamente a cuocere nello stesso modo. Ora potete confrontare i due risultati: morbidezza, consistenza, aromi, sapore.

168254599.doc

pg 1 / 1

Data ultima stampa