Sei sulla pagina 1di 2

SCHOPENAUER Il mondo come volont e rappresentazione Fenomeno e noumeno (critica a kant) La causa: divenire, essere, conoscere, agire (motivo)

otivo) (critica a kant) Arte, Etica della piet, Ascesi - niente volere (nirvana) Pessimismo Progresso come illusione

KIERKEGAARD Tre stadi dell'esistenza Esistere = scegliere Critica a Hegel: mentalit pagana (specie > individuo), concezione di filosofia come scienza oggettiva, scissione tra speculazione filosofica e vita vissuta Angoscia e disperazione FEUERBACH MARX FREUD Sconfigge Cartesio: l'uomo non sempre quello che pensa Inconscio, Preconscio, Conscio Es, Ego, Superego Forza di rimozione Lapsus, sogni, Sessualit (Latenza, Sublimazione, Perversione) Misticismo logico Alienazione (4 tipi) Forze produttive: uomini, mezzi, conoscenze tecniche Plusvalore Rapporti di produzione: uomini-mezzi di lavoro Struttura e sovrastruttura Rapporti str-sov: struttura determina sovrastruttura, struttura + impo sovr, unica impo struttura Merce, prezzo, valore di uso/ di scambio Critica a Hegel: rovesciamento soggetto/oggetto (pone l'astratto prima del concreto) Alienazione: Dio come attributi perfezionati dell'uomo Ateismo: l'uomo si riappropria di s Teologia mascherata Umanismo: l'uomo ci che mangia

STORICISMO DILTHEY o Comprendere (Verstehen) vs spiegare o Realt individualizzata vs oggettivizzata

o o

o WEBER o Valore: d significato all'oggetto e lo individualizza o Lo storico non d giudizio ai valori

Uomo come vivente unit psicofisica Storia: autocentralit (autosufficienza, baricentro in se stessi), connessione dinamica, vita del singolo Analisi storica storicista (epoca per epoca)

POSITIVISMO: ci che posto, sperimentalmente rilevabile, aspetti quantitativi, metodo scientifico applicato alla realt umana, filosofia come riflessione sulla scienza EVOLUZIONISTICO: Darwin o Metodo scientifico applicato a societ e biologia o Progresso: sopravvive chi si adatta ai cambiamenti o Lotta per la vita o Selezione naturale SOCIALE: Comte o Uomo e suoi rapporti con la societ o Tre stadi: teologico, metafisico, positivo o Dinamica sociale, sociologia, fisica sociale: fenomeni soggetti a leggi e previsioni possibili o Psicologia non scienza o Uomini di genio motivati dal progresso o Progresso come realt NIETZSCHE Non inquadrabile in corrente filosofica Filologo classico Gaia Scienza (1882): Dio morto e siamo noi che l'abbiamo ucciso (dio non + centro della cultura) No metafisica Filosofo del mattino (contrario di Hegel) Distruttore di certezze Cos parlo Zarathustra: superuomo (oltreuomo) (1883-85) dalla mancanza di dio al campo di infinite possibilit Metodo genealogico: ogni cosa l'esito di un processo da ricostruire Metodo critico e del sospetto Asistematico Nascita della tragedia (1872): Eschilo, Sofocle, Euripide, Socrate Dionisiaco, Fase intermedia, apollineo Nietzsche-Schopenauer: pessimismo, fuga dalla vita, critica all'ascetismo Accettazione della vita e preferenza del dionisiaco