Sei sulla pagina 1di 2

Sabato 17

agosto 2013

18.30 Chiesa Santo Stefano in Cevraia + Polacco Giuseppina + Pagura Angelina e Polacco Giuseppina + Lilia Pagura

Settimanale din-formazione Orcenico di Sotto e Castions di Zoppola

SS. MESSE dal

DOMENICA 18 ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Ius Lorenzo e Pagura Sigisfredo ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Per la comunit + Petozzi Luigi ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castions + Per la comunit + Ornella Francesco + Martin Gina (deceduta a Toronto in Canada il 4 agosto 2013) Luned 19 ore 8.30 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Defunti zii di Pagura Nives + Ornella Ius Cosmina Marted 20 ore 18.30 Chiesa di Santa Margherita a Sile Mercoled 21 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo + Ius Antonio + Izzo Enrichetta + Pagura Giuseppe e Zucchet Tranquilla Gioved 22 ore 9.00 Chiesa San Marco Venerd 23 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo Sabato 24 18.30 Chiesa Santo Stefano in Cevraia + Moro Bruno + Ius Pia e Malfante Benvenuto + Ornella Achille + Ius Egidio

E R E T M ET C O FUO NDO O M L NE
Ascolto
Disse Ges: Sono venuto a portare il fuoco sulla terra; e come vorrei che fosse gi acceso! C un battesimo che devo ricevere; e come sono angosciato, finch non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. (Luca 12, 49-57)

al

25

18

Prego cos
Il tuo fuoco, Signore, non intacca i boschi e i beni degli uomini, piuttosto il nostro cuore. Non brucia le bellezze della natura, ma le cose brutte della vita. un fuoco che riscalda senza ustionare, d luce senza rovinare, infiamma senza distruggere. Con la torcia del tuo amore possiamo ardere di questo fuoco il mondo intero, renderlo pi caldo e accogliente, generoso e buono. Perdonaci per tutte le volte che abbiamo preferito fare i pompieri, ed arruolaci tra i volontari dei piromani damore.

DOMENICA 25 ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Moratti Adelina + Toppazzini Roberto + Ius Cuti e Lisetta + Defunti famiglie Lombardo e Bobaz ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. + Per la comunit ore 11.15 MESSA AL PARCO BURGOS + Per la comunit

Comprendo e medito
- Ges non addormenta le coscienze, n vuole una pace falsa: tutti oggi fanno finta di andare daccordo, ma regnano solo indifferenza e menefreghismo. - Seguire Ges diventare incendiari, di un fuoco damore che contagia tutti coloro che incontriamo.

COMPLEANNI di questa settimana a Orcenico di Sotto il 24: Ornella Tarcisio

Don Ugo Gaspardo Castions: Tel: 0434 - 97241 - Orcenico Tel: 0434 - 97139 Cell. 347 - 2609740 - Mail: parrocchiacastions2011@gmail.com

18 agosto 2013

XX domenica per annum

n . 33

VEGLIA DI PREGHIERA CON I GIOVANI DELLA GMG

OMELIA DI PAPA FRANCESCO


Lungomare di Copacabana, Rio de JaneiroSabato, 27 luglio 2013

Carissimi giovani, Guardando voi oggi qui presenti, mi viene in mente la storia di san Francesco dAssisi. Davanti al Crocifisso sente la voce di Ges che gli dice: Francesco, va e ripara la mia casa. E il giovane Francesco risponde con prontezza e generosit a questa chiamata del Signore: riparare la sua casa. Ma quale casa? Piano piano, si rende conto che non si trattava di fare il muratore e riparare un edificio fatto di pietre, ma di dare il suo contributo per la vita della Chiesa; si trattava di mettersi a servizio della Chiesa, amandola e lavorando perch in essa si riflettesse sempre pi il Volto di Cristo. Anche oggi il Signore continua ad avere bisogno di voi giovani per la sua Chiesa. Cari giovani, il Signore ha bisogno di voi! Anche oggi chiama ciascuno di voi a seguirlo nella sua Chiesa e ad essere missionari. ... partendo dallimmagine del Campo della Fede, ho pensato a tre immagini che ci possono aiutare a capire meglio che cosa significa essere discepolomissionario: - la prima immagine, il campo come luogo in cui si semina; - la seconda, il campo come luogo di allenamento; - e la terza, il campo come cantiere. 1. Primo: Il campo come luogo in cui si semina. Conosciamo tutti la parabola di Ges che narra di

un seminatore andato a gettare i semi nel campo; Oggi tutti i giorni, ma oggi in modo speciale, Ges semina. Quando accettiamo la Parola di Dio, allora siamo il Campo della Fede! Per favore, lasciate che Cristo e la sua Parola entrino nella vostra vita, lasciate entrare la semente della Parola di Dio, lasciate che germogli, lasciate che cresca. Dio fa tutto, ma voi lasciatelo agire, lasciate che Lui lavori in questa crescita! Oggi tutti i giorni, ma oggi in modo speciale, Ges semina. Quando accettiamo la Parola di Dio, allora siamo il Campo della Fede! Per favore, lasciate che Cristo e la sua Parola entrino nella vostra vita, lasciate entrare la semente della Parola di Dio, lasciate che germogli, lasciate che cresca. Dio fa tutto, ma voi lasciatelo agire, lasciate che Lui lavori in questa crescita! Ges ci dice che i semi caduti ai bordi della strada o tra i sassi e in mezzo alle spine non hanno portato frutto. Credo che, con onest, possiamo farci la domanda: Che tipo di terreno siamo, che tipo di terreno vogliamo essere? Forse a volte siamo come la strada: ascoltiamo il Signore, ma non cambia nulla nella nostra vita, perch ci lasciamo intontire da tanti richiami superficiali che ascoltiamo, Io vi domando, ma non rispondete adesso, ognuno risponda nel suo cuore: Sono un giovane, una giovane, intontito? O siamo come il terreno sassoso: accogliamo con entusiasmo Ges, ma siamo incostanti davanti alle difficolt non abbiamo il coraggio di andare controcorrente. Ognuno di noi risponda nel suo cuore: Ho coraggio o sono un codardo? O siamo come il terreno con le spine: le cose, le passioni negative soffocano in noi le parole del Signore (cfr Mt 13,18-22). Ho labitudine nel mio cuore di giocare in due

ruoli: fare bella figura con Dio e fare bella figura con il Diavolo? Voler ricevere la semente di Ges e allo stesso tempo annaffiare le spine e le erbacce che nascono nel mio cuore? Oggi, per, io sono certo che la semente pu cadere in terra buona. Ascoltiamo questi testimoni, come la semente caduta in terra buona. No, Padre, io non sono terra buona, sono una calamit, sono pieno di sassi, di spine, di tutto. S, pu darsi che questo sia nella superficie, ma libera un pezzetto, un piccolo pezzo di terra buona, e lascia che cada l e vedrai come germoglier. Io so che voi volete essere terreno buono, cristiani veramente, non cristiani part-time; non cristiani inamidati, con la puzza al naso, cos da sembrare cristiani e, sotto sotto, non fare nulla; non cristiani di facciata, questi cristiani che sono puro aspetto, ma cristiani autentici. So che voi non volete vivere nellillusione di una libert inconsistente che si lascia trascinare dalle mode e dalle convenienze del momento. So che voi puntate in alto, a scelte definitive che diano senso pieno. E cos o mi sbaglio? E cosi? Bene, se cos facciamo una cosa: tutti in silenzio, guardiamo al cuore e ognuno dica a Ges che vuole ricevere la semente. Dite a Ges: guarda, Ges, le pietre che ci sono, guarda le spine, guarda le erbacce, ma guarda questo piccolo pezzo di terra che ti offro perch entri la semente. In silenzio, lasciamo entrare la semente di Ges. Ricordatevi di questo momento, ognuno sa il nome della semente che entrata. Lasciatela crescere, e Dio ne avr cura. (Continua nel prossimo Foglietto Festivo)

CASTIONS
Da gioved 22 agosto fino a domenica 1 settembre 2013 si svolgeranno I FESTEGGIAMENTI AL PARCO BURGOS Ringraziamo i giovani dell Associazione LA PIAZZA che offrono a tutti unoccasione speciale per incontrarsi, stare insieme e divertirsi Domenica 25 agosto la SANTA MESSA DELLE ORE 11.15 SARA CELEBRATA PRESSO IL PARCO BURGOS IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI AL PARCO BURGOS (con il ricordo e la preghiera per i giovani che ci hanno lasciato in questi anni) In questa Messa i coniugi PIPPO SEVERINO E PAGURA MARIA celebreranno il 50 ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO Domenica 25 agosto in Chiesa santAndrea alle ore 12.15 BATTESIMO di LORENZON KARIN figlia di Renzo e di Mucin Ilaria