Sei sulla pagina 1di 15

Incidenza AIDS (per 100,000 abitanti) per anno, Italia

10

6,000
5,500
5,000

4,000
6

3,500
3,000
2,500

2,000
1,500
2

1,000
500
0

0
1982 1983 1984 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003

Anno di diagnosi

Tasso per 100.000

Numero di casi
Tasso
x 100000

4,500

N. casi
Corretti
tasso di incidenza
Tasso di mortalit

Distribuzione annuale dei casi prevalenti di AIDS

19392

20000
19000
18000

17151

17000

15758

N. Casi

16000
14602

15000

13789

14000

14090
14695

14130

13000
12000

18423

12808

11000
10000
9000
8000
1994

1995

1996

1997

1998

Anni

1999

2000

2001

2002

2003

Distribuzione annuale dei casi di AIDS, dei casi corretti per ritardo di
notifica, dei decessi e del tasso di letalit

Anni
1982
1983
1984
1985
1986
1987
1988
1989
1990
1991
1992
1993
1994
1995
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003
Totale

Casi
diagnosticati

Casi corretti per


ritardo di notifica

Morti per anno di


decesso

Decessi per anno di


diagnosi

Tasso di
#
letalit

1
8
37
198
458
1030
1775
2482
3134
3827
4257
4802
5505
5651
5047
3375
2437
2117
1936
1786
1698
1275

1
8
37
198
458
1030
1775
2482
3134
3827
4257
4802
5505
5651
5047
3375
2437
2120
1948
1808
1758
1758

0
2
16
89
268
563
857
1406
1945
2617
3279
3664
4329
4575
4188
2136
1063
755
637
604
451
330

0
7
37
186
435
971
1662
2321
2902
3534
3853
4027
4367
3734
2376
1112
680
506
380
305
237
142

87,5
100,0
93,9
95,0
94,3
93,6
93,5
92,6
92,3
90,5
83,9
79,3
66,1
47,1
32,9
27,9
23,9
19,6
17,1
14,0
11,1

52836

53416

33774

33774

64,3

2.3

3.3

4.9

2.3
4.7

1.0

Tasso di incidenza di AIDS per regione di


residenza (per 100.000 ab.) per i casi
notificati nel 2003

1.6
4.3
3.0

2.9
3.1
4.8

2.4

1.7
0.6
0.9
1.2
1.3

2.0

1.9

Et mediana alla diagnosi di AIDS per sesso

42
40
38

Maschio

Femmina

Et

36
34
32
30
28
26
24
22
1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003

Casi AIDS per modalit di trasmissione e anno di diagnosi

100%
Non determinato

90%
80%

Sangue

70%
60%

Omo/Bisessuale

50%
40%

Contatti eterosessuali

30%
20%

Tossicodipendente

10%
0%
<1994

1994-95

1996-97

1998-99

2000-01

Periodo di diagnosi

2002-03

Casi AIDS per nazionalit e periodo di diagnosi

Italiani

Stranieri

100%
90%
80%
70%
60%
50%
40%
30%
20%
10%
0%
<1994

1994-95 1996-97 1998-99 2000-01 2002-03

Uso di terapie antiretrovirali e regime terapeutico pre-AIDS

Non
noto
2.4%

Non nota

83

2587

Tripla

No
62.7%

Si
34.9%

Doppia

Mono

393

112

Uso di terapie antiretrovirali pre-AIDS per categoria di trasmissione

Si

No

Non noto
1612

1862

Tossicodipendenti

Contatti eterosessuali

2497

732

0%

10%

426

96

Altro/Non determinato

18

24

Trasmissione verticale

64
31

18

Trasfusi/emofilici

28

1131

443

Omo/Bisessuale

20%

30%

40%

50%

60%

91

30
70%

80%

90% 100%

Tempo tra 1 test HIV+ e diagnosi di AIDS: 1996-2003

4500
Pi di 6 Mesi prima
4000
Alla diagnosi

3500
3000
2500
2000
1500
1000
500

20.6

33.0

41.4

46.7

48.1

48.2

51.4

1996

1997

1998

1999

2000

2001

2002

52.2

0
2003

Sistemi regionali per la sorveglianza


HIV in Italia, 2003

Attivati
In corso di attivazione

Nuove diagnosi HIV per anno


(Veneto, Trento, Friuli Venezia Giulia, Modena e Lazio)

3500

3000

2500

2000

1500

1000

500

0
1988

1989

1990

1991

1992

1993

1994

1995

1996

1997

1998

1999

2000

Nuove diagnosi HIV, per modalit di trasmissione e anno


(Veneto, Trento, Friuli Venezia Giulia, Modena e Lazio)

100%
90%

Altro/nd

80%
70%
Eterosessuali

60%
50%
40%

Omo/ bisessuali

30%
20%
TD

10%
0%
1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000
Anno di diagnosi

Nuovi casi di infezione da HIV per nazionalit e anno,


provincia di Modena

Stranieri

Italiani

Non nota

100%
90%
80%
70%
60%
50%
40%
30%
20%
10%
0%
1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001

HIV in Italia: stime


Totale infezioni HIV dallinizio dellepidemia
Persone con HIV nel 2003

140-180.000
110-130.000

Percentuale donne: 30-35%

1986

Nuove infezioni HIV

14-18.000

Principale modalit di trasmissione:


uso di droghe per via endovenosa
2003

Nuove infezioni HIV nel 2003


Principale modalit di trasmissione:
rapporti sessuali
Stranieri oltre il 20%

3500-4.000