Sei sulla pagina 1di 3

Il Giardino di Proserpina

di Charles Algernon Swinburne


Qui, dove il mondo tranquillo, Qui, dove tutti i problemi sembra venti Dead 'e ha trascorso le onde' Riot Nei sogni dubbio di sogni; Guardo il campo verde che cresce Per folk mietitura e la semina, Per la raccolta in tempo e la falciatura, Un mondo sonnolento di corsi d'acqua. Sono stanco di lacrime e risate, E gli uomini che ridere e piangere; Di ci che pu venire in seguito Per gli uomini che seminano a mietere: Sono stanco di giorni e ore, boccioli di fiori soffiati sterile, Desideri e sogni e dei poteri E tutto, ma il sonno. Qui la vita la morte del prossimo, E lontano da occhi e orecchie onde Wan e umidi venti di lavoro, le navi e gli spiriti deboli governare; Guidano alla deriva, e dove Essi non wot che fanno l; Ma nessuna di tali soffiano i venti di qua, E queste cose non crescono qui. Nessuna crescita di ormeggiare o bosco ceduo, Nessun fiore di erica o di vite, Ma bloomless boccioli di papaveri, uva verde di Proserpina, letti Pale di soffiare giunchi, Qualora non fiorisce foglia o rossori Salva questo whereout lei schiaccia Per gli uomini morti vino mortale. Pale, senza nome e senza numero, Nei campi di mais sterile, Si inchinano stessi e sonno Tutta la notte fino a luce nato; E come un'anima in ritardo, In inferno e il paradiso vergine, la Da nuvole e nebbia diminu Esce mattino buio.

Anche se uno come sette erano forti, Egli morte anche con abiteranno, N scia con le ali in cielo, N piangere per i dolori in inferno; Anche se si fosse bella come le rose, La sua bellezza le nuvole e si chiude; E bene anche se riposa l'amore, Alla fine non sta bene. Pale, al di l di portico e portale, Incoronato con foglie calma, si alza Che raccoglie tutte le cose mortali Con il freddo le mani immortali; Le sue labbra sono pi dolci languide Che l'amore chi teme di salutarla Agli uomini che si mescolano e incontrare il suo Da molte volte e terre. Lei aspetta per ciascuno e gli altri, Lei aspetta per tutti gli uomini nati; Dimentica la terra madre, La vita di frutta e mais; E la primavera e le sementi e deglutire Prendono il volo per lei e per seguire Dove suona Summer Song vuota E i fiori sono messi a disprezzo. Ci vanno gli amori che appassiscono, I vecchi amori stanco con le ali; E tutti gli anni morto disegnare l, E tutte le cose disastrose; Dead sogni di giorni abbandonati, germogli ciechi che hanno scosso nevi, Wild foglie che i venti hanno preso, Red randagi di rovina molle. Non siamo sicuri di dolore, E la gioia non mai stato sicuro; Oggi moriranno domani; Tempo china a nessuno esca; E l'amore, coltivato deboli e piagnucolosi, Con le labbra ma la met di rimpianto Sospiri, e con gli occhi smemorati Piange, che ama non sopportare. Da troppo amore della vita, Dalla speranza e la paura liberi, Ringraziamo con brevi ringraziamento Qualunque sia la divinit pu essere Che nessuna vita vive per sempre; Che gli uomini morti salgono mai;

Che anche il fiume weariest Venti in un posto sicuro a mare. Poi star n sole si sveglier, N alcun cambiamento di luce: N il suono delle acque scosso, N alcun suono o la vista: N foglie n invernale primaverile, N giorno n cose diurno; Solo il sonno eterno In una notte eterna.