Sei sulla pagina 1di 3

Capire la Partita Doppia

1. Ci sono due colonne DARE e AVERE: i loro nomi non vogliono dire nulla, potrebbero essere anche destra e sinistra, bao e miao, ecc. I totali delle due colonne devono sempre pareggiare 2. Ciascun valore si colloca in DARE o in AVERE a seconda del suo posizionamento nel bilancio: la partita doppia infatti contabilit finalizzata alla redazione del bilancio, quindi tutte le movimentazioni di partita doppia confluiscono in conto economico e stato patrimoniale.

CONTO ECONOMICO

Costi

Ricavi

STATO PATRIMONIALE

Attivo
Beni strumentali Crediti / cassa/ banca

Passivo
Capitale sociale, utili, riserve debiti

Ogni voce inserita in partita doppia movimenta i valori nellapposito mastrino (denominato col nome del conto): leccedenza del mastrino si colloca in bilancio, quindi gli aumenti del mastrino si collocano dal lato in cui il conto trova collocazione in bilancio e le diminuizioni dal lato opposto

Costi per materie


+ 100 acquisto materie - 10 reso su acquisti TOTALE Costi dacquisto per 90.

Ricavi di vendita
+ 200 ricavi di vendita - 30 Reso su vendite TOTALE 170 ricavi di vendita

http://www.sharenotes.it

Attivo: crediti v/c


+ 1600 crediti per vendita prodotti

Passivo: debiti v/f


+ 1000 debiti per acquisto merci - 700 crediti per pagamento effettuato: la banca si riduce di 700 TOTALE 300 debiti in bilancio

Attivo: Banca c/c


+ 1300 pagamento dei crediti - 700 pagamento debiti TOTALE 600 crediti in bilancio

- 1300 crediti: ricevo il pagamento, aumenta la banca di 30 TOTALE 300 crediti in bilancio

La partita doppia un annotazione effettuata sul libro giornale, una rilevazione cronologica dei fatti di gestione che hanno ripercussioni contabili: si registrano i flussi generati dalle singole operazioni, ad esempio un acquisto di materie. Quindi in partita doppia, dato che annotiamo il nome del conto dal lato in cui limporto va inserito nel mastrino avremo:

DARE
+ Costi

AVERE
- Costi

- Ricavi + Attivo - Passivo


+ costi + beni strumentali - Capitale sociale, utili, riserve Variazioni economiche negative Variazioni finanziarie positive

+ Ricavi - Attivo + Passivo


+ ricavi - beni strumentali + Capitale sociale, utili, riserve Variazioni economiche positive Variazioni finanziarie positive

+ crediti/ cassa/ banca - debiti

- crediti/ cassa/ banca + debiti

http://www.sharenotes.it

Se registriamo lacquisto di merci avremo

DARE
+ Costi

AVERE
- Costi

- Ricavi
+ Attivo - Passivo Merci c/acquisti 100 Variazioni economiche negative Variazioni finanziarie positive

+ Ricavi - Attivo + Passivo


Variazioni economiche positive Variazioni finanziarie positive

Iva n/credito 21

Debiti verso fornitori 121

N.B. Liva un valore finanziario (NON UN COSTO/RICAVO) e segue sempre il costo/ricavo: Se abbiamo un costo dacquisto (in dare) , liva sar in Dare (a nostro credito) Se abbiamo un ricavo di vendita (in avere), liva sar in Avere (a nostro debito)

http://www.sharenotes.it