Sei sulla pagina 1di 2

Regolamento della F.U.C.I.

di Vigevano

Regolamento della F.U.C.I. di Vigevano ATTUATIVO DELLO STATUTO DELLA FEDERAZIONE UNIVERSITARIA CATTOLICA ITALIANA Approvato dallAssemblea di Gruppo il 15 maggio 2012.

Art.1 Partecipazione alla F.U.C.I. 1. Gli aderenti ai gruppi della F.U.C.I. di Vigevano, ai sensi dellart.4 dello Statuto, sono corresponsabili della vita e delle attivit del gruppo cui aderiscono e della Federazione ai suoi vari livelli, secondo i diritti e i doveri stabiliti dallo Statuto e dal Regolamento del Gruppo, dal Regolamento Regionale, dallo Statuto e dal Regolamento Nazionale attuativo della F.U.C.I.. 2. Ladesione al Gruppo della F.U.C.I. di Vigevano viene registrata dalla Presidenza del Gruppo, che redige annualmente un elenco dei propri aderenti; tale elenco viene comunicato alla Presidenza Nazionale. 1. Art.2 La Presidenza di Gruppo LAssemblea di Gruppo deve provvedere, ai sensi dellart.10 comma 3 dello Statuto, allelezione dei membri della Presidenza di Gruppo. Le candidature ai ruoli della Presidenza di Gruppo devono pervenire al Segretario di Gruppo entro un termine prefissato dalla Presidenza diocesana. Le candidature vengono presentate allAssemblea di Gruppo nella prima seduta successiva al termine stabilito dalla Presidenza diocesana; quindi si procede allelezione. In ogni caso la presentazione delle candidature e la votazione devono avvenire in due giorni diversi. Al momento dellelezione si richiede la presenza del candidato, salvo i casi in cui per giustificati motivi non possa partecipare allAssemblea di Gruppo. Lelezione avviene a maggioranza della met pi uno dei presenti votanti. Nel caso in cui nessuno dei candidati ottenga la maggioranza richiesta, dopo due votazioni si procede al ballottaggio tra i due candidati che abbiano ottenuto il maggior numero di voti nel secondo turno. La Presidenza di Gruppo opera collegialmente e, nello stesso tempo, distribuisce opportunamente le competenze ripartendo equamente il peso dei compiti. Le delibere della Presidenza di Gruppo sono prese secondo le modalit espresse nellart.17 comma 2 dello Statuto. 1

2. 3. 4.

Regolamento della F.U.C.I. di Vigevano 5. La Presidenza di Gruppo redige delle memorie sulle attivit di rappresentanza interna ed esterna alla Federazione, nonch di ogni altra attivit di cui sia opportuno mantenere informazioni in archivio. La Presidenza di Gruppo, inoltre, cura la documentazione e larchiviazione di informazioni, materiali e memorie che le pervengono. 6. La Presidenza di Gruppo cura la raccolta della quota federativa o di altri contributi a carico degli aderenti (art.10 comma 3 dello Statuto). Art.3 Rapporti con lAzione Cattolica Italiana 1. I Presidenti del Gruppo della F.U.C.I. di Vigevano partecipano come aventi diritto al voto alle Assemblee diocesane, ai Consigli diocesani e alle Assemblee regionali dellAzione Cattolica Italiana. Art.4 Sulle cariche 1. Tutte le cariche elettive della Federazione hanno durata biennale e non sono rinnovabili, salvo quanto disposto nellart. 5 comma 6 e nellart.6 comma 5 del Regolamento Nazionale attuativo. 2. Una stessa persona pu essere candidata a pi cariche contemporaneamente, ma non pu ricoprirne pi di una. Art.5 Modifiche al Regolamento di Vigevano attuativo 1. Il presente Regolamento di Gruppo attuativo, comprende sia il Regolamento, di cui allart.9 comma 6 dello Statuto della F.U.C.I., sia le norme per il funzionamento degli organi federativi, di cui allart.10 comma 3 dello Statuto della F.U.C.I. Nazionale. 2. Le modifiche al presente Regolamento attuativo sono di competenza dellAssemblea di Gruppo, ai sensi dellart. 9 comma 4 dello Statuto. Le proposte di modifica devono essere sottoscritte da almeno tre aderenti aventi diritto al voto. La presentazione e la discussione delle proposte di modifica devono avvenire in due giorni diversi. 3. La deliberazione delle modifiche avviene secondo le modalit espresse nellart.17 comma 2 dello Statuto.