Sei sulla pagina 1di 44

www.gazzetta.

it mercoled 21 agosto 2013 1,30


ITALIA

REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFER NO 28 TEL. 0262821 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO

anno 117 Numero 196 Anno

IL MERCATO IL CENTROCAMPISTA DEL BOLOGNA NERAZZURRO COL SI INDONESIANO

LA PROPRIETA LA DATA DEL PASSAGGIO

TaiderInter affare fatto c pure lokay di Thohir


BIANCHIN, DALLA VITE, IARIA PAG. 1213

Lera di Moratti si concluder a inizio settembre


SERVIZIO A PAGINA 12

3 Saphir Taider, 21 anni e Erick Thohir, 43 IPP

I PLAYOFF DI CHAMPIONS PER I ROSSONERI UN 11 IN OLANDA CHE LASCIA TUTTO APERTO

JUVENTUS

EUR MILAN PARI E RABBIA


In vantaggio con El Shaarawy, sfiora il 20 con Balo, ma sul pi bello si fa riprendere dal Psv con la complicit di Abbiati. Mercoled il ritorno a San Siro Allegri:Dovevamo chiuderla qui. Mario deve lasciar stare gli arbitri
BOCCI, CONDO, FROSIO, PASOTTO DA PAG. 2 A PAG. 8

Il terzo scudetto la benzina di Agnelli e Conte

3 Supercoppa: la festa degli juventini dopo il gol di Pogba


DANGELO, OLIVERO A PAGINA 14

FIORENTINA Ljajic fischiato Della Valle blinda Montella


3 Adem Ljajic, 22 anni il 29 settembre CALAMAI, GOZZINI A PAGINA 17

A SEGNO DOPO 6 MESI


Stephan El Shaarawy, 20 anni, esulta con Boateng. Non segnava in un match ufficiale dal 24 febbraio (gol all Inter)

ALL ESTERO Bale quasi Real si sblocca mister 100 milioni


3 Gareth Bale, 24 anni ANSA BOLDRINI, LAUDISA ALLE PAG. 1025 F.1 DOMENICA SPA, MA SI PARLA DEL FUTURO

BASKET FERMATO DALLA POLMONITE

IL ROMPI PALLONE
DI GENE GNOCCHI

LItalia perde anche il Mago Bargnani no allEuropeo


ORIANI A PAGINA 31

Ferrari tentata da Raikkonen Ecco i pro e i contro su Kimi


ALLIEVI, CORTINOVIS ALLE PAGINE 2627

Cesare Prandelli: Per il Mondiale seguo pure Totti e Del Piero. E dar unocchiata anche a Antognoni.

INIZIATIVA GAZZETTA I DVD

Oggi in edicola a e 9.90 Johnny Stecchino

COLLEZIONA BENIGNI GENIO DELLA COMICITA

30 8 2 1> 9 771120 506000

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF

Milan, un vero
15 PRIMO TEMPO El Shaarawy firma il vantaggio Stephan El Shaarawy raccoglie un cross di Abate dalla destra e mette in rete di testa: 10 per il Milan EPA 15 SECONDO TEMPO Abbiati respinge male, Matavz lo punisce Sulla botta da fuori di Bruma, il portiere rossonero fallisce la presa e regala il pallone all avversario che insaccaINSIDE

El Shaarawygol, tante occasioni Ma poi una svista regala l 11 al Psv


Il pari ad Eindhoven un risultato positivo, ma c lamaro in bocca per non aver blindato subito il discorsoqualificazione
DAL NOSTRO INVIATO

PAOLO CONDO @PaoloCond EINDHOVEN (Olanda)

Nemmeno sotto tortura riusciremmo a sostenere che il Psv non meritasse questo pa reggio, che tiene vivo il playoff pur assegnando al Milan una posizione di vantaggio. De vessere allora questaria ma linconica di fine estate a farci lasciare Eindhoven con la sen sazione di un lavoro incom

pleto, di un romanzo che sa rebbe stato bene finire qui in Olanda, e invece lultimo capi tolo ce lo trasciniamo dietro come un libro che non si stati capaci di finire durante le va canze. E s che il Milan, so pravvissuto alladrenalinica partenza del Psv in modo av venturoso e sovente fortuna to, era riuscito non solo a met tere la testa avanti con il gol di El Shaarawy, ma anche a sfio rare il bis che avrebbe ucciso match ed eliminatoria subito

con Balotelli e in apertura di ripresa ancora col Faraone.


L errore dell eroe In quel mo

Si qualifica se
RITORNO MERCOLED 28

mento la gara pare blindata, tanto che la botta da quaranta metri del difensore Bruma allo scadere dellora di gioco suo na come una dichiarazione di impotenza, ci avete chiuso ogni strada dannati italiani, tenetevi sta palla che noi ci siamo rotti. Se Abbiati, sin l una specie di eroe omerico, non saponasse la presa inne

AI ROSSONERI BASTA ANCHE LO 00


Dopo l11 di ieri sera, al Milan al ritorno di mercoled 28 a San Siro basta anche lo 00 per qualificarsi ai gironi di Champions. I rossoneri sarebbero eliminati in caso di sconfitta o pareggio con pi di un gol.

scando il facile 11 di Matavz, la gara scivolerebbe placida verso il 90 come una canoa su un fiume tranquillo. Linopi nato pareggio inaugura invece un tratto di rapide sulle quali il Milan, pur sussultando in si tuazioni da centrifuga, so stanzialmente non rischia quasi niente. Cinica ed esage rata, ma la vittoria cera: sta ta buttata via per un errore in dividuale (pu succedere) e perch la squadra non ha avu to la personalit per rimontar

lo malgrado una ripresa di evi dente superiorit.


Avvio tremendo Annunciato come un temporale dagosto, il Psv arriva alle mura di Fort Abbiati in meno di sessanta se condi, quelli che bastano a Maher per deviare, non si sa quanto avvertitamente, un diagonale di Matavz. La palla sfila a un nanomillimetro dal la porta rossonera, ed un se gnale di buona stella che nel primo tempo non rester figlio

le Pagelle

PSV BENE BRUMA SUPER ZOET REKIK PICCHIA


I ragazzi sono giovani, a volte pi giovani della squadra riserve, ma non hanno paura. Un bel paradosso per crescere.

h
7
il migliore Maher
Non una sorpresa. Annunciato come il talento pi puro dOlanda un paio danni fa, spaventa il Milan dallinizio alla fine.
TIRI 4 RECUPERI 1 PASSAGGI POSITIVI 20/25

Zoet
Spinge sulla traversa un tiro splendido di Balotelli, Bella anche la parata su Poli nel finale. I rischi non sono molti, perch un paio di volte El Shaarawy e compagnia si fermano da soli.
PARATE 3 RINVII 15 USCITE 4

5,5

Brenet
Abbastanza invisibile, abbastanza travolto dalle folate di El Shaarawy, che per sua fortuna non producono gol, ma lo destabilizzano un bel po.

6,5

Bruma
Indovina un tiro che sorprende Abbiati e cos regala il gol del pareggio a Matavaz e a tutto lo stadio. Fastidiosissimo fino alla fine, e difficile da governare quando si spinge in avanti.
CONTRASTI VINTI 4/5 LANCI 3 PASSAGGI OK 28/35

Rekik
Picchia lamico Mario Balotelli e soprattutto gli sta incollato addosso per la maggior parte del tempo. Quando Mario gli scappa, la vita per il Psv si fa dura, ma alla fine regge.
CONTRASTI VINTI 3/4 LANCI 1 PASSAGGI OK 43/47

Willems
Un tiro deviato allinizio della partita, quando il Psv nel periodo migliore: tutta la squadra spinge da matti e lui si esalta. Poi piano piano si autoridimensiona, e Abate lo sorpassa.
CONTRASTI VINTI 3/4 LANCI 5 PASSAGGI OK 44/50

Schaars
Puntella e picchia con assoluta serenit, del resto lo hanno preso per aggiungere esperienza e senso tattico a una squadra orfana di Van Bommel e Strootman.

CONTRASTI VINTI 3/5 LANCI 0 PASSAGGI OK 22/27

TIRI 0 RECUPERI 3 PASSAGGI POSITIVI 68/77

6
6
l allenatore Cocu
Bravi ragazzi, i suoi, ma certo la sua idea non era arrivare a San Siro cos. E s che aveva promesso di far lezione delle disattenzioni della semifinale 2005

5,5

Park JiSung
Schierato a sorpresa forse per rendere pi sopportabile agli umani unet media da asilo del calcio, cerca costantemente di fregare Emanuelson, ma combina poco.
TIRI 0 RECUPERI 2 PASSAGGI POSITIVI 25/29

Wijnaldum
La vera delusione della partita: una stella, e da lui ci si aspettava di pi. Una occasione pulita all8, sulla quale bravo Abbiati, poi nulla.

5,5

Depay
Suo il peccato originale sul gol di El Shaarawy: si perde Abate, e la strada libera. In pi, corre molto, ma combina assai poco: il classico giocatore pi veloce di gambe che di pensiero.
TIRI 4 RECUPERI 6 PASSAGGI POSITIVI 26/27

Matavz
Dovrebbe raccogliere gli inviti degli altri, ma in un inedito 4141 nel primo tempo gli restano le briciole. Poi per arriva il pezzo di pane della ribattuta di Abbiati, ed pareggio.
TIRI 3 SPONDE 1 DRIBBLING 1

5,5

Jozefzoon
Entra al posto di Park a met del secondo tempo. Cerca invano qualche guizzo in velocit.

5,5

Locadia
Un quarto dora al posto di Matavz, ma non riesce a trovare uno spunto in una squadra e una partita ormai spezzettata. Da una parte e dallaltra, sono pi gli errori della logica.
TIRI 0 SPONDE 0 DRIBBLING 0

s.v.

Hiljemark
Lultimo cambio, giusto per tamponare e tenere almeno il pareggio che nel primo tempo al Psv sarebbe andato assai stretto.

TIRI 3 RECUPERI 1 PASSAGGI POSITIVI 26/27

TIRI 0 RECUPERI 1 PASSAGGI POSITIVI 2/4

TIRI 0 RECUPERI 0 PASSAGGI POSITIVI 6/6

GLI ARBITRI CAKIR 6,5 La partita della riabilitazione dopo la svista del rosso a Nani in UnitedReal. Non prende abbagli. Gestisce i focolai intorno a Balo e non sbaglia i gialli. Duran 6, Ongun 6, Gocek 6, Kalkavan 6

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

o peccato
PSV MILAN

D
numeri& STATISTICHE

le altre gare Zenit a valanga contro il Paos Lo Shakhter piega il Celtic Lione, che tonfo!

1
(4141)
21 Zoet; 26 Brenet, 5 Bruma, 3 Rekik, 15 Wil lems; 8 Schaars (dal 44 s.t. 27 Hiljemark); 33 Park (dal 24 s.t. 14 Jozefzoon), 10 Wijnal dum, 6 Maher, 22 Depay; 9 Matavz (dal 30 s.t. 11 Locadia). PANCHINA Tyton, Jorgensen, Toivonen, Arias. ALLENATORE Cocu CAMBI DI SISTEMA nessuno ESPULSI nessuno. AMMONITI Maher per gioco scorretto

1
(433)
32 Abbiati; 20 Abate, 17 Zapata, 5 Mexes, 28 Emanuelson; 18 Montolivo, 34 De Jong (dal 33 s.t. 16 Poli), 4 Muntari; 10 Boateng (dal 39 s.t. 78 Niang), 45 Balotelli, 92 El Shaarawy. PANCHINA Amelia, Zaccardo, Constant, Noce rino, Petagna. ALLENATORE Allegri CAMBI DI SISTEMA nessuno ESPULSI nessuno AMMONITI Boateng, Muntari e Balotelli per g. s.

% Passaggi utili

83,8 81,9

Psv

Milan

25 SECONDO TEMPO Balotelli si becca il giallo Lattaccante del Milan si fa ammonire: larbitro Cakir sventola il giallo per una trattenuta su Bruma AP

Contrasti vinti
Psv

Luciano Spalletti, 54 anni AFP


Questi i risultati delle altre quattro gare di andata dei playoff di Cham pions League che si sono giocate ie ri.Oggisonoinprogrammaleultime 5 sfide. Le gare di ritorno si gioche ranno il 28 e il 29 agosto. Le vincenti accederanno alla fase a gruppi in sieme alle qualificate di diritto. Le 32 squadre verranno suddivise in 8 gi roni. Il sorteggio sar a Montecarlo il 29 agosto. LE PARTITE DI IERI (Ritorno il 28 agosto) Shakhter KaragandyCeltic 20 (Finonchenko al 12 p.t., Khizhnichenko al 32 s.t.). LioneReal Sociedad 02 (Griezmann al 17 p.t., Seferovic al 5 s.t.) Paos FerreiraZenit 14 (Shirokov al 27 p.t., 14 e 45 s.t., Leao al 13, autorete di Degra al 41 s.t.) Viktoria PlzenMaribor 31 (Cisovsky all8 p.t.; Darida al 13, Mejac al 21, Duris al 45 s.t.) LE PARTITE DI OGGI (Ritorno il 27 agosto) Dinamo ZagabriaAustria Vienna (ore 20.45, Sky Super Calcio HD) LudogoretsBasilea (ore 20.45, Sky Super Calcio HD) SteauaLegia (ore 20.45, Sky Super Calcio HD) SchalkePaok (ore 20.45, Sky Calcio 2 HD) FenerbaheArsenal (ore 20.45, Sky Sport 1 HD e Sky Cal cio 1 HD).

PRIMO TEMPO 01 MARCATORI El Shaarawy (M) al 15 p.t.; Matavz (P) al 15 s.t. ARBITRO Cakir (Tur) NOTE spettatori 35 mila. Angoli: 58. In fuorigioco: 30. Recuperi: p.t. 1, s.t. 3

la Moviola
DI SEBASTIANO VERNAZZA

POSSESSO PALLA PSV 51,4% MILAN 48,6%

PALLE RECUPERATE PSV 46 TIRI FUORI MILAN 51

Regolare la rete milanista Giallo inevitabile per Balo


Qualche dubbio in diretta sul gol di El Shaarawy: l per l il Faraone sembra al di l dellultimo difensore e oltre la linea della palla. Il fermo immagine spazza via ogni dubbio: rete regolare, quando Abate calcia il pallone per il cross uno dei centrali del Psv tiene in gioco lattaccante rossonero. Per lo stesso motivo valido l1 1 degli olandesi: nel momento in cui Bruma tira, Matavz a fianco di Zapata. Partita giocata a ritmi elevati, ma senza cattiveria. Larbitro Cakir si fa rispettare. Quattro le ammonizioni, qualche dubbio sulle prime due: nel ricadere a terra dopo un salto, Boateng con un braccio colpisce Schaars alla testa, ma limpressione che il tocco sia del tutto involontario; a fine primo tempo Maher punito dopo un corpo a corpo con Balotelli e qui si ha la sensazione che SuperMario accentui di brutto la caduta. Per contrappasso Balotelli viene ammonito nella ripresa: sanzione inevitabile perch Balo trattiene Bruma per la maglia. Corretto anche il cartellino a Muntari per fallo su Maher.

TIRI IN PORTA

IIIIIIIIIII
PSV 11 MOMENTI CHIAVE PRIMO TEMPO

IIII IIIIIII
MILAN 4 PSV 7 SECONDO TEMPO

IIIIIIII
MILAN 8

42
Milan

GOL 15 Boateng lancia Abate, cross puli to per El Shaarawy che di testa piazza il pallone nellangolo 16 Gran tiro spiovente di Balotelli da fuori area, Zoet riesce a deviarlo sulla traversa 37 Errore di Abate che innesca Maher, lennesimo tiro della stella del Psv timbra la traversa.

GOL 15 Bordata da quaranta metri di Bruma che Abbiati non trattiene, facile correzione in rete di Matavz 30 Sugli sviluppi di un corner Depay crossa dal fondo per linserimento di Rekik, che di testa da solo mette fuori 42 Niang libera Poli in area, ma il diagona le a botta sicura alzato in angolo da Zoet.

57
Totale passaggi

431 403

BARICENTRO ALTO 55,1 metri

BARICENTRO BASSO 49,6 metri

Stephan El Shaarawy, 20 anni, viene festeggiato da Boateng, 26 e De Jong, 28 dopo il gol del momentaneo 01 EPA

unico: ci saranno unaltra de viazione da infarto questa certamente fortuita di Zapa ta su tiro di Willems, una tra versa di Maher, due super pa rate di Abbiati su Maher, qual che assist meraviglioso di Maher, e mamma mia quanto forte la nuova stellina di Co cu. In questa fase il doppio mediano non basta ad Allegri per tenere il campo, perch il Psv ammassa una gran quanti t di uomini sempre almeno cinque a ridosso del quartet

to difensivo rossonero, e la giostra da mal di testa. Lef fetto collaterale, ampiamente previsto, la permeabilit del la metacampo olandese. Basta che Boateng, elettrico come da tempo non si vedeva, riesca con un bel passaggio filtrante ad attivare la percussione di Abate, ed ecco che il cross del terzino trova in area El Shaa rawy intento a farsi un solita rio: gol semplicissimo, foto grafia spietata di come il cal cio allitaliana il Milan questo

fa, sia pure in modo evoluto possa prevalere su un calcio allolandese eseguito in modo eccessivo, e soprattutto spre cone.
Poca personalit Avanti di un gol, quasi di due con la tra versa da fuori di un ispirato Balotelli (molto a suo agio an che nel lavoro di uomo assist per il Faraone, al quale evi dentemente legato da unin tesa anche fuori dal campo), il Milan continua a soffrire

perch Montolivo, decentrato a destra, fatica a calamitare i palloni per organizzare la fa se di rilancio. Cos le riparten ze sono soltanto lanci di Boa teng e giochini in palleggio di Mario cui El Shaarawy, desti nario dei triangoli, non riesce a dare profondit. Torna sem pre indietro, il Faraone, e an che sull11, quando la partita saltata in aria e c gente che si fa i chilometri palla al pie de, manca in generale la per sonalit per infilarsi con deci

Psv

Milan

Totale cross
Psv

21

Milan

21

Palle perse
Psv

121
Milan

116

sione nei corridoi aperti an dando al tiro. Subentrato a De Jong con una mossa di Al legri finalmente coraggiosa, Poli, per il resto ordinato e pure vivace, pecca una prima volta cincischiando in attesa che le punte ormai esauste si smarchino; la seconda volta decide di provarci, bravissi mo Zoet a deviare. E il pallo ne atterra direttamente nel cerchio di centrocampo di San Siro.
RIPRODUZIONE RISERVATA

DI ALESSANDRA BOCCI

MILAN DE JONG IL PI SOLIDO BALO LOTTA


A tratti si visto il valore, ma proprio a tratti. Al ritorno, con pi minuti nelle gambe, ci vorr unaltra partita per convincere.

h
6,5
il migliore Boateng
Avvia lazione del gol con uno di quei colpi istintivi che lo hanno reso celebre e atipico. Ma quando atipico cos, e generoso, tutto va bene.
TIRI 1 SPONDE 2 DRIBBLING 1/1

Abbiati
Fortunato dopo pochi minuti su Maher, ma bravissimo su Willems, Wijnaldum e due volte sullo scatenato Maher. Poi la traversa lo salva. Nel secondo tempo invece si condanna da solo.
PARATE 7 RINVII 16 USCITE 1

6,5

Abate
Crea il gol con Boateng, ma serve una palla doro al Psv e Maher prende la traversa. Si fa perdonare con tanta pressione e una continua spinta in attacco. Un rientro confortante per il Milan.
CONTRASTI VINTI 4/5 LANCI 3 PASSAGGI OK 20/23

5,5

Zapata
A volte sembra insicuro, anche se la velocit spesso lo aiuta a recuperare. Dove non arriva il senso della posizione, arrivano le gambe.

Mexes
Come Zapata, ogni tanto d lidea di distrarsi e di mettersi in pericolo da solo. Ma si riscatta pi volte con dei buoni lanci in avanti. Sfiora il gol nel finale.

5,5

Emanuelson
Lintuizione di Allegri probabilmente ora giusta, ma lunga la strada per diventare terzino in tutto e per tutto. Centrocampista nellanima, alterna cose buone e dormite.
CONTRASTI VINTI 4/4 LANCI 3 PASSAGGI OK 30/38

5,5

Montolivo
Non ancora il Montolivo di fine stagione, e visti i pochi minuti nelle gambe non sorprende. Patisce anche lo spostamento a destra: pochi metri, che per ora fanno la differenza.
TIRI 0 RECUPERI 8 PASSAGGI POSITIVI 33/39

CONTRASTI VINTI 1/3 LANCI 0 PASSAGGI OK 28/31

CONTRASTI VINTI 4/7 LANCI 2 PASSAGGI OK 38/42

6
6
lallenatore Allegri
Le alternative non erano molte, la forma alla prima partita ufficiale latita. Gli olandesi sono pi avanti e lo si sapeva. Alla fine i suoi contengono i danni.

6,5

De Jong
A muso duro, e non solo, visto che tenta e azzecca anche qualche apprezzabile apertura di gioco. il pi solido nel momento in cui il Psv fa ballare la rumba ai suoi compagni.
TIRI 0 RECUPERI 4 PASSAGGI POSITIVI 34/34

5,5

Muntari
Come Montolivo, ci mette un bel po a posizionarsi nel modo migliore, ma corre molto e non molla mai. Salva tutti con un grande intervento in recupero su Jozefzoon solo in area.
TIRI 1 RECUPERI 2 PASSAGGI POSITIVI 24/27

6,5

Balotelli
Si sveglia dopo un po e serve a Muntari una buona palla per il vantaggio, poi ispira El Shaarawy che manca il colpo del kappao. Molto generoso, nervoso soltanto qualche volta.
TIRI 4 SPONDE 5 DRIBBLING 0

6,5

El Shaarawy
Gi dopo sei minuti ha una palla buona regalata graziosamente dal Psv. Poi gli olandesi si scatenano, ma lui a segnare. il primo gol di testa, peccato che manchi il raddoppio.
TIRI 3 SPONDE 0 DRIBBLING 0

Poli
Entra al posto di De Jong. Ha sul piede la palla buona per il 21, ma, forse intimidito, passa a El Shaarawy, e loccasione sfuma. Un buon ingresso, se non fosse per quella decisione sbagliata.
TIRI 1 RECUPERI 0 PASSAGGI POSITIVI 6/7

s.v.
Niang
Pochi minuti al posto dellazzoppato Boateng. Non fa in tempo a entrare in partita, ma prova almeno a tenere la palla lontano dalle acque pericolose.

TIRI 1 SPONDE 0 DRIBBLING 0/1

pareggio tra Psv e Milan in Olanda su 4 sfide: prima dell11 di ieri sera, una vittoria dei rossoneri e due successi dei padroni di casa

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF

ilPersonaggio STEPHAN EL SHAARAWY

Faraone, digiuno finito: colpisce dopo 6 mesi Ma io volevo il 20...


La punta non segnava in partite ufficiali dal derby di febbraio con lInter Ieri la prima rete di testa in rossonero: Adesso pensiamo al Verona
DAL NOSTRO INVIATO

riscatto. Magari linizio di una nuova vita calcistica, allalba di una stagione da vivere dallini zio alla fine, senza interruzio ni, accompagnando per mano la squadra a prescindere da Ba lotelli. Lui e Mario possono far lo serenamente insieme, per dimostrare unintesa che loro danno per certa. Ieri sera pe raltro lhanno esibita in diverse occasioni, con scambi rapidi ed efficaci in cui stato quasi sempre Mario a spedire il com pagno verso la porta.
Il cerchio si chiude Il riscatto del Faraone iniziato, con il terzo gol della sua carriera in Champions (ieri stata lundi cesima presenza) dopo quello meraviglioso a San Pietrobur go e la chicca di Bruxelles. Tut te reti fondamentali, proprio come ieri. Ora la bilancia pen de un po di pi dalla parte del Milan, anche se occorre com pletare lopera a San Siro. Peccato non essere riusciti a fare il 20, ci siamo andati vici ni in pi di unoccasione si rammaricato Stephan . E una bella soddisfazione esser tor nato a segnare dopo il derby di febbraio. E poi di testa, la pri ma volta. Ho tanta voglia di ri partire e fare bene, ho passato dei mesi difficili ma ho sempre avuto lappoggio della squadra e dellallenatore. E assieme a El Shaarawy stata la serata del riscatto anche per Boateng. Lui e Stephan, i grandi attesi. Sono stati loro a chiudere il cerchio nellazione del gol: il Boa ha innescato intelligente mente Abate, El Shaarawy ha raccolto il cross perfetto. Per lennesima volta Prince ha tro vato una gran giocata da mez zala, anche se immaginiamo non servir a convincerlo che quella la sua posizione idea le.
RIPRODUZIONE RISERVATA

4
I NUMERI
Le partite consecutive senza successi in Champions League per il Milan. Dopo il k.o. negli ottavi della scorsa edizione contro il Barcellona (04), i rossoneri hanno pareggiato ieri sera. Lultimo successo del 20 febbraio, 20 al Bara nella gara dandata.

NEGLI USA

SuperMario in copertina su Sports Illustrated


MASSIMO ORIANI

MARCO PASOTTO EINDHOVEN (Olanda)

ficiale, e siccome questa la prima della lunga stagione ros sonera, la sensazione che resta di quelle beneauguranti.
Coesistenza Stephan ha al

Laperitivo, lantipasto e ora, finalmente, il piatto forte. Il ritorno al gol di Stephan El Shaarawy stato un riavvici namento partito da lontano, con un rigore in Confedera tions buono per far muovere la rete ma non abbastanza per re galargli di nuovo il sorriso. Era il 30 giugno e quel pallone non entrava dal 24 febbraio, giorno del derby e dellinizio di una lunghissima astinenza piena di dubbi e punti interrogativi. Poi arrivata la doppietta bavare se al City, a cavallo fra luglio e agosto, costruita su azione e ottima per evitare ad Allegri un dopogara da bollino rosso comera avvenuto lanno pri ma contro il Real. Ieri stato rotto il ghiaccio in una gara uf

largato le braccia, ha sorriso e ha aspettato labbraccio dei compagni. Unesultanza com posta, pi intima che estetica perch la pancia rimasta vuo ta per troppo tempo e questo solo linizio della rinascita. Lo sanno Galliani e Allegri, lo sa soprattutto lui, che giustamen te lungo gli ultimi mesi non ha mai drammatizzato lassenza del gol, ma come capiterebbe a qualsiasi attaccante si visto improvvisamente spogliato della gioia pi grande. S, Ste phan ha ricominciato a buttar la dentro e lha fatto in un mo do molto particolare: di testa, cosa che non gli era mai riusci ta. Un bel segno per il gol del

I giorni trascorsi senza gol ufficiali per El Shaarawy. Prima di ieri, aveva segnato nel derby del 20 febbraio scorso. Da l, in gare ufficiali, 0 gol.

177

El Shaarawy, 20 anni, con Boateng, 26 REUTERS

Gazzetta.it
Gazza

T vf

SuperMario cammina sullacqua. No, non Ges Cri sto ma cos appare sulla coper tina dellultimo numero di Sports Illustrated, la pi presti giosa rivista sportiva al mon do. La foto stata scattata al lHotel St. Regis di Miami Bea ch durante lultima tourne rossonera negli Usa. Diventare il protagonista della cover story di SI un riconoscimento riser vato solo ai grandissimi. In ci ma alla classifica dei pi pre senti in copertina nella 59enne storia della rivista c Michael Jordan, apparso ben 50 volte, seguito da Muhammad Ali (38), Tiger Woods (24) e Ma gic Johnson (23). Ma ci sono stati anche presidenti Usa (lunico a fare il bis fu Ronald Reagan). Il 21 maggio 1979 lonore tocc al compianto Giorgio Chinaglia, una delle rare eccezioni al dominio degli sport Usa. Solo gente come Pel, Maradona e Beckham a li vello individuale erano riusciti ad infrangere il monopolio.
Parole Nellintervista di Grant Wahl (candidato alla presidenza Fifa nel 2011 e au tore del best seller The Be ckham Experiment), Mario parla del suo rapporto con Ber lusconi (Ci parliamo di tanto in tanto), di razzismo (E co me il fumo: se non vuoi smette re non lo farai. Ma io continue r a combatterlo) e Obama (Non seguo la politica ma penso sia un grande uomo). Poi menzioni del suo incontro privato col Papa e delle strava ganze del numero 45 rossone ro (gi su Time tra le 100 per sone pi influenti del 2012). Vero personaggio globale.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Philippe Mexes, 31 anni EPA

CHAMPIONS LEAGUE, LE INTERVISTE DOPO PSV EINDHOVENMILAN


Psv EindhovenMilan, sul sito i video con le interviste dei protagonisti al termine della sfida valida come andata dei playoff della Champions. La partita di ritorno in programma al Meazza mercoled 28 agosto

INTER, NOSTALGIA DI ETOO E GRANDI OPERAZIONI MERCATO


Inter, scoppia la nostalgia di Samuel Eto'o. Mentre i nerazzurri provano il colpo di fine mercato, riguardate i gol dell'attaccante camerunese quando giocava a Milano. Spettacolo e gioie che il Meazza potrebbe riscoprire

Non la prima volta che Mario Balotelli conquista la copertina di un periodico. Ad aprile scorso la rivista Time lo mise in prima pagina inserendolo tra le 100 persone pi influenti al mondo.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF


IL TECNICO BACCHETTATE ALLATTACCANTE AMMONITO: QUESTI GIALLI ALLA LUNGA SI PAGANO

Ma Allegri striglia Mario Lasci stare gli arbitri la gara andava chiusa
DAL NOSTRO INVIATO

lissimo gol dice Allegri . Aveva giocato un girone dandata strepitoso, chiaro che avreb be potuto pagare nel ritorno. Ogni tanto, so prattutto ai giovani, qualche batosta fa bene, aiuta a capire che quando si sta in una grande squadra non basta qualche mese ma bisogna fare tanti anni ad alto livello.
Messaggio a Della Valle Chiusura sullasse caldo MilanoFirenze: Della Valle ha dichiara to che dovevano giocare loro a Eindhoven? La classifica parla chiaro e dice che noi siamo arri vati due punti avanti. Questo non toglie il bel campionato che hanno disputato, questanno faranno altrettanto. Montolivo un po ram maricato: Si poteva fare di pi. Devo dimo strare sul campo di meritare la fascia da capita no. La mia duttilit? E positiva, tutti gli allena tori vogliono giocatori che si adattano, per vado spesso incontro a giudizi contrastanti, c sempre il dubbio su quale sia la mia posizione migliore. Io mi metto a disposizione. Boateng ha riportato una doppia contusione (coscia si nistra e polpaccio destro), fra oggi e domani se ne sapr di pi. De Jong ha lasciato lo stadio in stampelle: botta al piede, oggi sar valutato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARCO PASOTTO EINDHOVEN

Poche ore prima della partita Adriano Galliani aveva definito Balotelli una stella, e quindi bisogna che faccia la stella. Come su quel lussuoso destro a giro che Zoet ha deviato sulla traversa. Solo che a volte Mario passa dal la luce alle zone dombra, quelle che fanno im bestialire Allegri. Prima se l presa in malo modo con un guardalinee, poi ha rimediato unammonizione che il tecnico rossonero fati ca a digerire: Balotelli migliorato molto, ma gli arbitri vanno lasciati stare perch alla lunga

questi cartellini gialli pesano. E poi arrivano le squalifiche, quindi certi atteggiamenti deve evi tarli. Detto questo, Max piuttosto contento per la prova dei suoi ragazzi. E stata una parti ta difficile, poi per siamo venuti fuori e abbia mo giocato anche un buon calcio. Spiace perch abbiamo avuto molte occasioni per raddoppiare e ipotecare la qualificazione, ma sono soddisfat to. Che la squadra fosse carica lo si intuisce an che da Mexes, che nel tunnel, prima di entrare in campo, si rivolto cos ai compagni: Dai ra gazzi facciamo paura, sono dei bambini questi.
Dubbi e ritorni Intanto ci ha dovuto pensare El Shaarawy: Ha fatto una buona partita e un bel

Max Allegri, 46 anni, quarta stagione al Milan IPP

Mexes prima della partita aveva incitato i compagni nel tunnel: Dai ragazzi, questi sono bambini.... Contusione a un piede per De Jong

Il punto tecnico

4
I NUMERI
vesciata. Possiamo dirlo? Nu meri cos ce li aveva Zlatan Ibrahimovic. Un punto di rife rimento imprescindibile, an che per personalit. Quanto al terzo componente del triden te, Boateng stato il rossonero che ha toccato di pi il pallone (100 tocchi) anche perch di fatto costretto a retrocedere di qualche metro nella posizione di mezzala ma pure quello ad aver sbagliato di pi, con ben 10 passaggi negativi. Il Boa ha per avviato lazione dello 01, trovando come utilissimo ricevitore Abate, un fattore in cisivo e non solo per lassist a El Shaarawy: ben 5 i cross messi dal laterale destro ros sonero, tra cui quello per il gol.
Contenimento A proposito. Chi il 9 sulla maglia (rossa) ce laveva, cio Tim Matavz, in vece il gol lha timbrato, gra zie allincertezza di Abbiati. Suo anche un gran tunnel a Zapata a met ripresa, quan do le energie non erano pi al massimo. Anche per lui tanto lavoro, poco evidenziato dai numeri (solo una sponda e ben 6 passaggi sbagliati su 16) ma ben sfruttato dai tanti compagni che, soprattutto nel furioso primo tempo del Psv, gli si muovevano intorno e si inserivano in area di rigo re. La pressione olandese del la prima met di gara ha evi denziato la differenza di in terpretazione tra il 433 di Phillip Cocu e quello inizial mente pi di contenimento di Allegri. Nel Psv, Wijnaldum e soprattutto Maher, inconte nibile per unora (solo la tra versa e Abbiati gli hanno ne gato il gol), fungevano da mi cidiali incursori (molto pi delle ali Park Ji Sung e De pay) e hanno costretto ad ab bassarsi Muntari, che in fase di non possesso andava a chiudersi al fianco di De Jong, con Montolivo pi avanzato per chiudere la co struzione di Schaars (68 passaggi positivi, il mi gliore del Milan stato Mexes con 38...) e per far partire in modo ra pido lazione di rilan cio. Il Monto non stato magari precisissimo difficile esserlo con il ritmo imposto dagli olandesi , 6 infatti i pas saggi sbagliati e 9 i palloni persi. Ma si fatto apprezzare per le 8 palle recuperate, il doppio di De Jong, solita mente deputato proprio al linterdizione.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GLI OLANDESI

Sponde, assist, tiri Balotelli ha numeri da centravanti puro


Mario si muove da 9, Abate pi ala che terzino: cos il Milan ha risposto alle incursioni del Psv
la Sfida
TIM MATAVZ 24 ANNI PSV MARIO BALOTELLI 23 ANNI MILAN

le gare europee consecutive in trasferta in cui il Milan prende NOSTRO INVIATO gol: l ultima DAL ALESSANDRA BOCCI partita senza EINDHOVEN (Olanda) subire reti fu il Una stella confermata, 9 marzo 2011, Tottenham unaltra nascosta capricciosa Milan 00 mente dietro una nuvola. In assenza del 17enne Bakkali, che dovrebbe recuperare per il ritorno, i due ragazzi del Psv pi attesi alla grande pro i mesi va del prologo di Champions trascorsi erano Adam Maher e Georgi dall ultimo nio Wijnaldum. Il primo, ta pareggio lento purissimo appena ac esterno dei quistato per rafforzare la rossoneri in squadra dopo le grandi ces Europa: era il 6 sioni; il secondo, passato ca dicembre 2011, pitano a 22 anni dopo la par Viktoria Plzen tenza per Roma di Stroot Milan 22 man.

10

Fiducia Cocu Possiamo qualificarci a San Siro

20

MINUTI GIOCATI

75
GOL

90 0 2 5 6

1
TIRI IN PORTA

1
SPONDE

le reti di Tim Matavz, centravanti del Psv, nelle coppe europee, realizzate in appena 22 partite

15

1
Mario Balotelli, 23 anni, tra i difensori olandesi Jeffrey Bruma, 21, e Joshua Brenet, 19 IPP
ALEX FROSIO @alexfrosio

A lungo solo contro tutti: quelli in maglia rossa in cam po, quelli in maglia rossa in tribuna. Balotelli ci abituato e la sua prima in Europa con il Milan ha riassunto le gi tante partite in coppa del suo passa to. Stavolta, per, Mario lha passata da centravanti puro. Come in Nazionale, come in vece poco gli era capitato al lInter o al Manchester City, dove giocava s in attacco, ma spesso confinato sugli esterni. L davanti per ha dimostrato che il 9 anche se quel numero non ce lha stampato sulla schiena il suo ruolo natura le. Utilissimo il lavoro nel mo mento peggiore, con le spon de spalle alla porta (5) e i falli ottenuti difendendo il pallone (6): su uno di questi ha causa to lammonizione di Maher, accentuando un po un colpo subto allanca. Per questo (e

per un paio di mezze simula zioni, si guadagnato i fischi che lhanno accompagnato per il resto della partita ad ogni tocco di palla.
Intesa Non ha segnato, Ba

FALLI SUBITI

Un tempo in vetrina Il re sponso stato opposto: molto positivo per Maher, negativo per Wijnaldum. Maher nel primo tempo ha messo in sub buglio il Milan. Nel secondo tempo un po sparito, ma so no bastati i primi 45 minuti per prendersi la scena, e il rendimento complessivo stato buonissimo. Georginio invece stato sottotono du rante tutta la partita: attac cante riconvertito a centro campista, gi da tempo nel giro della nazionale e toccava a lui spingere i pi giovani verso il passaggio alla fase a gironi, invece si imbambola to. Cocu ci crede ancora La qua lificazione per ancora tutta da giocare, come ha precisato il tecnico Phillip Cocu. Che sembrato deluso, visto che nel primo tempo il Psv con un po di fortuna avrebbe potuto segnare pi di un gol, ma non ha intenzione di mollare. E fa bene, perch i suoi giovanissi mi hanno dimostrato anche di avere carattere. Avevo detto che avremmo dovuto giocare due partite cercando di restare sempre concentrati. Purtroppo abbiamo subito un gol, ma questo non significa nulla. Ci restano novanta mi nuti a San Siro e proveremo in tutti i modi a passare il turno. Abbiamo rispetto del Milan, che una grande squadra, ma non abbiamo paura di andare a giocarcela a Milano.
RIPRODUZIONE RISERVATA

lo, ma ci andato vicino, con quel destro a giro, da fermo, che avrebbe significato rad doppio immediato e mente gi a Montecarlo per il sorteggio, probabilmente, se non si fosse stampato sulla traversa appe na dopo il gol di El Shaarawy. Ecco, a proposito: lintesa con il Faraone non solo questione di giovent e capi gliatura. I due si cercano e si trovano. In avvio di ripresa il massimo dellaffinit: finta di ElSha, tocco di prima di Mario e palla appena fuori ancora di ElSha; poco dopo, cross acca rezzato di Mario dalla fascia e Faraone anticipato allultimo da Willems. E gi nel primo tempo aveva regalato un pal lone delizioso a Muntari, fret toloso nella conclusione in ro

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

TRA CHAMPIONS E MERCATO

Galliani ci crede: Col Cska patto di riservatezza


Il manager rossonero lavora per fissare lappuntamento coi russi: pronti 3 milioni
CARLO LAUDISA @carlolaudisa MILANO

anticipato del trequartista che ha gi sottoscritto il contratto con i rossoneri a partire dal 1 gennaio, cio quando sar svincolato dai russi. In consi derazione di ci il Milan a lu glio aveva dichiarato la dispo nibilit a pagare 3 milioni per avere subito Honda. Inizial mente il Cska Mosca aveva re plicato con una richiesta di 5 milioni di euro. Poi, per, la strategia di Giner cambiata, con un chiusura totale forse detta dalle difficolt trovate nel mercato per rinforzare la squadra che nella nuova sta gione dovr cimentarsi anche in Champions League.
Prospettive Ma nel frattem

KEISUKE HONDA

Nato il 13/6/1986 a Settsu (Giappone)

Una pubblica dichiara zione di riservatezza fa torna re Keisuke Honda sotto i riflet tori rossoneri. Paradossi del mercato, schermaglie diplo matiche, ma anche la riprova che quel filo tra Milano e Mo sca non s mai spezzato. A di spetto dei rinvii e dellappa rente (a un certo punto preoc cupante) incomunicabilit tra le due societ. Cos tutto ora appare in discesa in vista del traguardo del 2 settembre, cio il giorno di chiusura del mercato.
La rivelazione Ieri ad Ein dhoven la.d. milanista Adria no Galliani ha parlato del tre quartista giapponese con fare sornione. Com nel suo stile quando sta per entrare nel vi

vo di una trattativa. Magari con la speranza di chiuderla con successo. Di fronte allennesima do manda sul giapponese ecco la sua risposta: Novit su Hon da? No, nessuna ma anche se ci fossero siamo legati a patti di riservatezza con il Cska Mo sca. Allora ci sono sviluppi? Se ci fossero novit verrebbe ro svelate ovviamente solo a contratti firmati. C una no stra offerta, ogni tanto ci si sente, ci si parla, il tempo pas sa... . Poi, entra nel ristorante per il pranzo ufficiale con i vertici del Psv. Il sipario si chiude. Almeno per ora. Ma questo fine settimana si pre annuncia intrigante.
I contatti Per capire meglio

luscita di Galliani va ricorda to che la sua ultima dichiara zione sullargomento risale al 30 luglio scorso, il giorno in

cui il Milan era impegnato a Monaco di Baviera per lAudi Cup. Allimbarco a Malpensa il manager rossonero annunci lincontro con il presidente del Cska in Germania. Ma Giner a quellappuntamento non si present, lamentandosi per le pressioni milaniste. Ecco per ch lultima dichiarazione di Galliani come una mano tesa al suscettibile numero uno moscovita. Servir ad allonta nare in via definitiva le nubi delle ultime settimane? La buona volont in via Turati non manca di sicuro, ora si aspetta la replica del Cska. E soprattutto il giocatore ap peso alla promessa del d.g. Roman Babayev che gli ha as sicurato una risposta in tempi brevi.
Il prezzo Il vero nodo, per, resta il costo del trasferimento

po davvero cambiato qualco sa? Galliani si muove con tatto nella speranza che il Cska cambi atteggiamento, magari rendendosi conto che me glio trovare subito una solu zione con la societ rossonera. Piuttosto che trattenere con trovoglia un giocatore che or mai pensa soltanto a coronare il suo sogno di bambino: cio quello dindossare la maglia rossonera. Gli indizi che arri vano da Eindhoven fanno pen sare ad un disgelo concreto. E magari ad un incontro immi nente. E se fosse quello della svolta? Allegri a fine partita ri spetta la linea societaria e tie ne un basso profilo, anche se con il sorriso sulle labbra: Su Honda calma piatta. Io sem mai aspetto il libeccio...
Keisuke Honda, 27 anni, trequartista del Cska
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ruolo Centrocampista Altezza 182 cm Peso 74 kg Le sue squadre Nagoya Grampus 2004-2007 Presenze 105 Gol 13 Venlo 2008-2010 Presenze 74 Gol 26 Cska Mosca da gennaio 2010 Presenze 86 Gol 20

EX ROSSONERI / 1

EX ROSSONERI / 2

Caos Chiasso via Ramella Squadra a Zambrotta

Coppa Italia Gattuso stop di un turno per ingiurie

NON HA TERMINI DI PARAGONE.


Chi ce lha lo sa.

Gianluca Zambrotta, 36 FORTE


E gi finita lesperienza nel Chiasso di Ernestino Ramella. Il tecnico stato esonerato e il club elvetico lha reso noto attraverso un comunicato, nel quale specifica che la conduzione tecnica della formazione sar momentaneamente affidata allattuale staff tecnico, nellattesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, che sar reso noto marted prossimo 27 agosto. Ramella continuer a collaborare con la squadra con un ruolo imprecisato. Nellattuale staff tecnico sono compresi anche gli italiani Gianluca Zambrotta e Davide Belotti (ex terzino del Vicenza). Proprio lex rossonero pare il favorito per prendere il posto di Ramella. Il tecnico italiano paga i pessimi risultati ottenuti sin qui nel campionato di Challenge League (un punto in cinque partite) e leliminazione in Coppa Svizzera.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gennaro Gattuso, 35 anni


Gennaro Gattuso stato squalificato per un turno in Coppa Italia. Lallenatore del Palermo spiega il giudice sportivo stato sanzionato per avere contestato platealmente durante la partita contro lHellas Verona loperato arbitrale uscendo dallarea tecnica e rivolgendo, dopo lallontanamento, espressioni ingiuriose ad un assistente. Gattuso ha reiterato tale comportamento a fine gara negli spogliatoi. Il giudice sportivo ha squalificato sei giocatori per un turno: Bacinovic (Palermo), Dessena (Cagliari), Pecorini (Cittadella), Bertoncini (Frosinone), Defendi (Bari) e Frara (Frosinone). Sanzioni per lancio di fumogeni al Pescara (7.000 euro), al Torino (7000 euro), al Bologna (2000 euro) e al Brescia (2000 euro). Multa (5000 euro) al Novara per cori insultanti verso larbitro e al Palermo (4000 euro) per cori e insulti verso un giocatore avversario.
RIPRODUZIONE RISERVATA

of bonollo.it

identiKit & CARRIERA

Honda a fari spenti

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MONDO

Perdiamo e sfotti? Stai fuori squadra Di Canio fa il duro nel Sunderland


Non convocato per la prima di campionato, Bardsley su Twitter ride del k.o. dei compagni con il Fulham. Il tecnico va su tutte le furie
OGGI CHELSEAA. VILLA

Mou non molla Rooney: Fino al 2 settembre


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

LONDRA

Paolo Di Canio, 45 anni, allenatore del Sunderland ACTION IMAGES


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

STEFANO BOLDRINI LONDRA

Twitter sta diventando uno dei grandi problemi del calcio inglese e nonostante le limitazioni imposte dai club nel suo uso c sempre qualcu no che commette fesserie. Lultimo caso avvenuto a Sunderland, dove il giocatore Phil Bardsley stato messo fuori rosa da Paolo Di Canio dopo un episodio avvenuto sa bato scorso. Nel primo turno di Premier, il Sunderland ha perso 01 in casa con il Fulham e la sera Bardsley, gi ai mar gini della prima squadra, ha avuto la bella pensata di cin guettare per deridere la squadra, con una grassa risata Grande giornata di apertura. Hahahahaha. Bardsley ha poi rimosso il messaggio, ma ormai il danno era stato fatto e ieri gli stato vietato di pre sentarsi agli allenamenti, ag gravando la sua posizione gi compromessa da un episodio avvenuto la scorsa primavera.
Il precedente Questo genio di Bardsley aveva infatti pen sato bene di farsi fotografare allinterno di un casino com pletamente ubriaco e con il corpo avvolto da banconote da 50 sterline. La goliardata

gli era costata lallontanamen to dalla prima squadra e il confinamento con i ragazzi dellaccademia. Ad inizio sta gione, Di Canio ha ribadito la linea dura (con il Sunderland ha chiuso, certi comporta menti sono inaccettabili), co stringendo Bardsley a lavora re con i giovani dellUnder 21 e privandolo del numero di maglia, in attesa della sua ces sione. Lunico club a cercare Bardsley stato il Fulham, ma dopo i primi contatti calato il silenzio. A complicare le cose, il contratto del giocatore, in scadenza nel 2014. Bardsley ha per la vita decisamente tormentata: una settimana fa si rotto un piede in allena mento.
Mercato Questa storia una grana in pi per il Sunderland, partito male in campionato, nonostante il buon esordio di Giaccherini. Il mercato dei Black Cats ancora aperto: i 10 acquisti, a fronte di 11 ces sioni, non bastano. Di Canio vuole altri 5 calciatori per completare la sua rivoluzione. A tutti, vecchi e nuovi, sar consegnato il decalogo di Di Canio: dallalimentazione al luso di social network e cellu lari, ci sono regole ferree da ri spettare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Stasera il piano Aston Villa, poi toccher al piano Rooney e se lacquisto del centravanti del Manchester United dovesse rivelarsi impossibile, via libera al piano B e magari a quello C. In casa Chelsea vanno di moda i progetti. Quello pi immediato approfittare dellanticipo di Premier (diretta su Fox Sports alle 20.45), legato alla Supercoppa europea in programma venerd 30 agosto contro il Bayern di Guardiola, per volare a quota 6 in classifica e presentarsi allOld Trafford, il 26 agosto, in casa dello United, a punteggio pieno. LAston Villa di Lambert ha per regalato la sorpresa del primo turno di Premier, vincendo 3 1 sul campo dellArsenal e mostrando la forza del suo gioiello, il centravanti Bentek. Jos Mourinho, uomo pratico, invita a non sottovalutare la forza della squadra di Lambert, che punta a riscattare in qualche modo l8 0 incassato la scorsa stagione, il 23 dicembre 2012, batosta che fece trascorrere un pessimo Natale al club di Birmingham. Ma in copertina c sempre loperazione Rooney e Mourinho, sollecitato, tornato ieri sullargomento: Proveremo fino allultimo giorno di mercato ad acquistare un centravanti. Il nostro obiettivo noto da tempo, ma abbiamo pronto un piano B e un piano C. Non faccio i nomi per rispetto dei club. Suarez e lo stesso Bentek sono le possibili alternative, ma per Mou conta solo il piano A: Wayne Rooney, sempre pi lontano dalle vicende del Manchester United.
bold
RIPRODUZIONE RISERVATA

la firma Ora ufficiale: PsgVerratti sino al 2018


Lo si sapeva da giorni, ora arrivata anche la firma. Marco Verratti prolunga di un anno il suo contratto con il Psg, portando la data di scadenza al 2018. Accordo sottoscritto in presenza del d.g. dei parigini Jean Claude Blanc e del suo procuratore Donato Di Campli, che ha poi postato la foto su Twitter

10

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MONDO

i pi cari
Ronaldo in testa E stato pagato 94 milioni quattro anni fa

CRISTIANO RONALDO 94 MILIONI Cristiano Ronaldo pass nel 2009 dal Manchester United al Real Madrid

ZIDANE 75 MILIONI Zinedine Zidane pass nel 2001 dalla Juventus al Real Madrid

IBRAHIMOVIC 69 MILIONI Zlatan Ibrahimovic pass nel 2009 dallInter al Barcellona

KAKA 67 MILIONI Kak pass nel 2009 dal Milan al Real Madrid

CAVANI 64 MILIONI Edinson Cavani passato questestate dal Napoli al Psg

Bale sempre pi Real


WillianTottenham sta per sbloccare mister 100 milioni
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

I londinesi spendono 33 milioni per il brasiliano Da Madrid parte lassalto decisivo al gallese
STEFANO BOLDRINI LONDRA

se di 99,44 milioni di euro. Ma a Madrid insistono per inserire Coentrao, valutato 20 milioni: in tal caso il cash scenderebbe a 88,5 milioni, ma con una valu tazione complessiva di 108,5. Ad ogni modo il Tottenham conta di chiudere con un attivo di 20 milioni. Questa somma potrebbe essere utilizzata per il colpo finale: il romanista La mela. Gli Spurs, a dire il vero, volevano laltro giallorosso Pjanic, ma il veto di Garcia ha mandato in fumo laffare.
Celebrazioni Il popolo degli Spurs ha celebrato sui social fo rum larrivo di Willian. Villas Boas soddisfatto ( un cal ciatore che seguivo da tem po), ma il grande protagoni sta di questestate da favola Franco Baldini, celebrato ieri dal Mirror come luomo che ha dato nuove energie al mer cato del Tottenham, grazie alla sua esperienza internazionale e alle sue conoscenze. Di sicu ro, lintesa tra Villas Boas e Bal dini fondamentale per le for tune degli Spurs. Per completa re lopera, bisogna ora cedere calciatori dagli stipendi pesan ti, come Adebayor. La fumata bianca delloperazione Bale il gallese avrebbe gi trovato lac cordo con il Real per lo stipen dio, roba da 10 milioni di euro a stagione sar per il mo mento pi importante del lestate degli Spurs. Laffare re cord della storia del calcio po trebbe infatti consentire al Tot tenham di scombussolare le gerarchie allinterno della Pre mier League.

Nella gazzarra mediatica che ha travolto ieri Inghilterra, Italia e Spagna con lannuncio dellintesa raggiunta tra Tot tenham e Real per il trasferi mento del mancino gallese Ga reth Bale a Madrid, salvo un precipitoso contrordine gene rale a met pomeriggio, sci volata in secondo piano la vera notizia del giorno: il brasiliano Willian ufficialmente un gio catore degli Spurs. Un affare lampo, quello concluso dal Tot tenham, che, aspettando la cessione di Bale, sulla quale i presidenti Daniel Levy e Flo rentino Perez hanno raggiunto unintesa di massima nei collo qui di Miami, sta costruendo un vero squadrone. Willian, prelevato dallAnzhi bruciando la concorrenza del Liverpool e pagato 30 milioni di sterline

Voci su un vertice in Spagna, l affare sta per chiudersi E gli Spurs fanno un altro colpo

(33,9 milioni di euro), il quinto acquisto di unestate da sogno per gli Spurs, scottati dal quinto posto nello scorso cam pionato e decisi pi che mai a tornare nel giro Champions.
Affari e finanza Dal 6 luglio ad oggi, sono infatti sbarcati laltro brasiliano Paulinho (prelevato dal Corinthians per 19,2 milioni di euro), lo spa gnolo Soldado (29,3 milioni nelle casse del Valencia), il bel ga di origine marocchina Cha dli (7,91 milioni al Twente) e il francese Capoue (10,17 milioni al Tolosa). Il Tottenham occu pa ora il secondo posto nella classifica generale delle usci te, con un investimento totale di 100,48 milioni di euro, a fronte di 21,47 milioni di en trate, con un rosso di 79,01. Una somma, questa, che sar ampiamente compensata dalla vendita di Bale, per il quale stata trovata unintesa sulla ba

WILLIAN TREQUARTISTA

Gareth Bale, 24 anni, al centro di un intrigo di mercato ACTION IMAGE

RIPRODUZIONE RISERVATA

FINALE ANDATA QUESTA SERA ATLETICO MADRIDBARCELLONA

dopo 10 anni
ma titolo al Newells, il primo del 26enne Martino.
Affermazione in corso Allora il Tata era un grande del calcio argentino e Diego solo un pi be. Oggi Martino alla ricerca di unaffermazione europea che Simeone grazie ai 3 trofei in un anno e mezzo con lAtletico ha gi ottenuto. Sono super favori ti ha detto ieri il Cholo perch lo strapotere economico permet te loro di avere una grande squa dra. La migliore del mondo, col miglior giocatore e un altro che lo diventer (Neymar, ndr). Per noi vincere una Liga impossibi le, abbiamo qualche chance in una finale secca, con due partite la cosa diventa molto lunga. Dobbiamo provarci con le nostre armi: speranza, entusiasmo, pa zienza, concretezza, sicurezza, umilt e lavoro. Messi e i cambi Da Barcellona Martino tornato sulla sostitu zione di Messi: Abbiamo parla to, ci devessere comprensione reciproca: io dovr fare attenzio ne a non toglierlo 5 volte di fila. Ci vuole equilibrio. Non penso di perdere autorit se rivedo una decisione.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Taccuino
PORTOGALLO

Martino contro Simeone Un duello argentino vale la Supercoppa


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

Benfica: dal River arriva Funes Mori


Il Benfica ha acquistato lat taccante argentino Rogelio Funes Mori dal River Plate. Il 22enne gio catore, che ha trascorso lintera carriera presso il club di Buenos Aires in cui milita anche il fratello gemello, ha firmato un contratto fi no allestate 2018. Al Benfica Funes Mori ritrover diversi suoi conna zionali come Lisandro Lpez, Eze quiel Garay, Eduardo Salvio, Enzo Perez e Nicols Gaitn.

FILIPPO MARIA RICCI @filippomricci MADRID

Di nuovo avversari, 25 an ni dopo. Stanotte al Calderon Gerardo Martino e Diego Simeo ne si giocano il primo pezzo del la Supercoppa di Spagna, ritor no tra una settimana al Camp Nou. Entrambe le partite alle 23, col Bara che per garantire lapertura straordinaria della metro verser 30.000 euro nelle casse del municipio. In Italia sa r trasmessa dal circuito di tv lo cali riunito da Publishare: Napo li Canale 21, Video Calabria, Rtv 38, Romauno, Telequattro, Rete Veneta, Rttr, Telelombardia, Vi deogruppo Piemonte, Umbria Tv, Antenna Sicilia, Telenorba.
Incontro rosso Questione ar gentina in panchina. Nella sta gione 198788 in settembre il Ve

ERA MALATO DI CANCRO

Torna il calcio a Kabul AfghanistanPakistan 30


Giornata storica per lAfghanistan. La partita vinta 30 a Kabul con il Pakistan, di fronte a 6000 persone (tutto esaurito), stata la prima gara di calcio internazionale ospitata in 10 anni. In quello che stato etichettato come lincontro dellamicizia, lAfghanistan si portato in vantaggio al 20 con Ahmadi. Atefi ha raddoppiato 12 pi tardi, mentre il 30 stato siglato da Mahmoudi al 26 s.t. E stata la prima sfida tra i due paesi in 36 anni, e la prima giocata in Afghanistan dal 2003.

Suicida Stefanescu Ex nazionale romeno


(g.saf) Una dei pi grandi calciatori romeni di tutti i tempi, Costica Stefanescu, morto suici da ieri: si buttato dalla finestra della sua camera dellospedale mi litare di Bucarest. Da quasi un an no Stefanescu, 62 anni, era malato di cancro. Il suo esordio nella Ste aua avvenne nel 1969, quando aveva soltanto 18 anni. Ha poi gio cato 13 anni nellUniversitatea Cra iova con la quale ha vinto tre titoli e 4 coppe nazionali. In nazionale vantava 66 presenze.

Argentini a confronto: Gerardo Martino, a sin, allenatore del Barcellona. Diego Simeone (Atletico) AFP
EPA

lez perde 51 in casa col Newells guidato dallo straordinario Tata Martino, centrocampista raffi nato. Lallenatore del Velez fa una mezza rivoluzione e nella partita successiva fa debuttare Diego Simeone, promettente 17enne. Quando si gioca il ritor no tra Velez e Newells Simeone titolare e in uno scontro di gio co provoca lespulsione di Marti no. Sorte che poco dopo tocche r anche a lui. Il Velez vince 21

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

11

12

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

TRA SERIE A E MERCATO


MATTEO DALLA VITE MARCO IARIA @Emmedivu @MarcoIaria1 MILANO

Lui dice che lInter un sogno. Lui, probabilmente, non sa che potrebbe passare alla storia come il primo ac quisto avallato dalla futura propriet interista. Perch pri ma dellingaggio di Saphir Tai der 5,5 milioni di euro per la met pare sia andato in scena un colpo di telefono fra Massi mo Moratti ed Erick Thohir per la condivisione piena del linvestimento in pi rispet to agli impegni di spesa prece denti, visto che a livello eco nomicofinanziario questo esborso impatter sul corrente esercizio.
Identikit perfetto Insomma:

C il timbro di Thohir

identiKit & CARRIERA

v Erick a Milano
LA TRATTATIVA SOCIETARIA

in sette giorni Per chiudere


Firme attese nella settimana della sosta del campionato Deficit 2014 peggio del previsto
La tabella di marcia segnata: Erick Thohir torner a Milano la prossima settimana per la volata finale della trattativa che vivr il signing, cio la sottoscrizione degli impegni contrattuali vincolanti, subito dopo la seconda giornata di campionato, appena chiuso il mer cato, nella finestra delle nazionali. Insomma, a inizio settembre i giochi saranno fatti, anche se il passaggio formale di consegne avverr pi avanti, una volta che matureranno le garanzie finanziarie e finiranno a destinazione i trasferi menti di denaro, magari a ridosso dellassem blea dei soci, quella di ottobre che d lokay al bilancio (deficit di 7580 milioni al 30 giugno 2013).
Quote Il tycoon indonesiano rilever attra verso una societ veicolo costituita con il con nazionale Rosani Roeslani il 6570% dellIn ter, comunque pi dei due terzi delle azioni in modo tale da evitare il ricorso assembleare per tutte le decisioni di natura straordinaria. Mas simo Moratti rester in qualit di socio di mino ranza: un alleato prezioso per chi, come Thohir, conosce solo da lontano il pianeta cal cistico italiano. E il figlio Angelomario rivestir un ruolo importante a livello dirigenziale. Sul tavolo Gli studi di consulenza, in partico lare quelli legali (Jones Day per gli acquirenti, Cleary Gottlieb per lattuale propriet), hanno ripreso a pieno ritmo a lavorare per mettere a punto le carte. Le controparti, in queste ore, stanno ancora definendo lintesa economica. Thohir, sulla scorta della due diligence effettua ta da Ernst & Young, ha valutato lInter circa 350 milioni, compresi i debiti che, tra linee di credito, anticipi ed esposizioni con i fornitori ammontano a 200 milioni. Si trover un com promesso su come ripartire il pagamento di Thohir, tra abbattimento dei debiti e cash per Moratti. Peraltro, rispetto allinizio della tratta tiva sono mutati, anche se in misura non rile vante rispetto allentit delle operazione, al cuni indicatori economicofinanziari. Basti pensare al mercato di questa estate. Le ric che plusvalenze che il management ne razzurro si attendeva non sono arrivate (e difficilmente arriveranno nel rush conclusivo). Ci comporter una revi sione peggiorativa del risultato di bi lancio di questa stagione: al 30 giugno 2014 si dovrebbe chiudere con un ros so di 6065 milioni, pi alto rispetto ai 4550 previsti a budget. Proprio in considerazione di un maggiore esbor so futuro per ripianare le perdite, non escluso che Thohir stia cer cando di spuntare condizioni a lui pi favorevoli. Schermaglie prima dellintesa.
m.d.v. m.iar.
RIPRODUZIONE RISERVATA

il Taider tuttocampista, il Taider baby da plasmare ma quasi adulto, avrebbe il timbro s di Moratti e ovviamente del lo staff dirigenziale e tecnico (Mazzarri in primis) ma an che quello indonesiano per ch tutte (ma proprio tutte) le componenti hanno considera to il francoalgerino impor tante innesto e certamente meno oneroso di Radja Naing golan. Lidentikit di Taider, fra laltro, entrerebbe con piene credenziali dentro al disegno progettuale del magnate deci so a costruire una squadra ba sata sui migliori giovani in cir colazione, una sorta di Arse nal che in 23 anni possa tor nare a livelli da prima fila con una gestione comunque soste nibile (non da sceicchi, per in tenderci).
Grazie a Bologna e Inter E

Taider, primo ciak della Nuova Era Pronto a farsi in 3


Moratti avrebbe condiviso loperazione con lindonesiano. E Mazzarri si coccola il suo jolly
MEZZALA DESTRA NEL 3-5-2
HANDANOVIC CAMPAGNARO RANOCCHIA JONATHAN CAMBIASSO NAGATOMO WALLACE TAIDER GUARIN PALACIO ICARDI MILITO JUAN JESUS

SAPHIR TAIDER

Nato il 29/02/1992 a Castres Francia

Ruolo Centrocampista Le sue squadre 2009-2011

PERNO CENTRALE NEL 3-4-2-1


HANDANOVIC CAMPAGNARO RANOCCHIA KOVACIC PEREIRA PALACIO JUAN JESUS

26 presenze 1 gol 2011-2013 48 presenze 3 gol


Bologna

Grenoble

TAIDER

KOVACIC

FINTO TREQUARTISTA NEL 3-4-2-1


HANDANOVIC CAMPAGNARO RANOCCHIA JONATHAN KOVACIC NAGATOMO GUARIN BELFODIL JUAN JESUS

lenergia... sostenibile di Saphir Taider tanta. Soprat tutto pu essere distribuita in buona parte della met campo (fasce laterali escluse). Saphir ieri mattina ha sostenuto le vi site mediche allOspedale San Raffaele e nel primissimo po meriggio si recato in sede (in cui due ore prima era apparso Mazzarri) per firmare il qua driennale a 800.000 euro co me primo gradino. Nel suo contratto sono stati inseriti premi e bonus, anche a obiet tivi individuali. Sono molto contento racconta attorno al le 14 , ringrazio il Bologna per avermi lasciato andare via e lInter per lopportunit che mi d di giocare in una grande squadra. Cos per me lInter? Una grandissima squadra che ha vinto tutto, sono felice.
Centrocampista moderno E particolarmente contento WM: perch col Tuttocampi sta Taider che Stefano Pioli a Bologna ha ben modellato co

CAMBIASSO TAIDER

Mister duttilit Taider permette (anche) le varianti che vedete qui a fianco: Mazzarri pu farlo giocare da mezzala destra, da perno davanti alla difesa e anche da finto trequartista, pronto alle incursioni ma anche a infastidire il regista altrui

me centrocampista trivalente Mazzarri pu dare vita a va rianti importanti, un po come fece a Napoli. Saphir ha il dna del centrocampista moderno, nasce soprattutto come cen trale davanti alla difesa e col tempo cresce e trova fiducia nel cercare spazi, nellaggre dirli, nel mirare la porta. Le sue originarie propensioni al la chiusura hanno insomma via via trovato labbinamento degli inserimenti con qualit, gamba, resistenza e anche vi sione della porta. Ed per questo che Mazzarri sa di po ter lavorare con Taider sia in un 532 al fianco di Cambias so (o al suo posto) e come pri mo cambio di Guarin (quindi da mezzala destra), e sia in un 3421 che poi la variante che pi stuzzica il tecnico.

Perno e trequartista Sia chiaro: Saphir Taider ha 21 anni e quindi necessita an cora di perfezionamenti, ma la sua versatilit gli permette in un 3421 sbilanciato sia di fare il perno di met campo proteggendo le incursio ni di Kovacic e dei due trequartisti, e sia con maggior bilan ciamento di funge re da finto trequarti sta incursore, un po per dare noia al regista avversario e un po per guar dare in verticale senza dimen ticare i rientri. Taider pro spetto interessante che corre anche senza sosta e con altrui smo. E pure questo a Mazzarri piace un sacco.
RIPRODUZIONE RISERVATA

APPIANO GENTILE E DOMANI SI SAPRA SE DIEGO MILITO SCEGLIERA LA GARA BRESCIAINTER PRIMAVERA PER TESTARSI IN VISTA DEL RIENTRO DEFINITIVO IN CAMPO

Icardi ancora in dubbio per il Genoa: oggi la verit


Per largentino niente esami diagnostici ma lavoro leggero Chivu: operazione ok a Miami
APPIANO GENTILE

Per Icardi c ancora da attendere: ieri lar gentino ha svolto lavoro aerobico, senza palla, si limitato al basico in attesa, oggi, di capire se questa volta o s o no a esami diagnostici per la botta violenta al polpaccio sinistro rimediata nel metch contro il Cittadella. Non ancora possibi le stabilire se Maurito ci sar nella gara di dome nica contro il Genoa: nel caso, al suo posto gio cher Belfodil al fianco di Palacio.
Vietato fallire e Kovacic Rodrigo Palacio che vede gi lesordio in campionato. Domenica non possiamo sbagliare racconta a Sky , dob

biamo fare una buona gara e dimostrare a tutti di poter stare in alto. Mazzarri? Mi piace come allena, lavora tanto. Non mi ha chiesto nulla in particolare rispetto agli altri anni, mi ha chiesto di fare quello che ho fatto lanno scorso e di pro vare a fare gol. Certo, nel gioco dobbiamo anco ra migliorare tanto ma credo si sia gi visto qual cosa in pi. Lo scudetto? Juventus e Napoli sono un po pi avanti rispetto a noi, ma il campionato equilibrato e ci sono pi squadre che sono can didate a vincerlo. Il croato Kovacic ha svolto praticamente tutto lallenamento: persiste il bal lottaggio con Alvarez per il ruolo di interno sini stro, ma se per caso Mateo dovesse dare ogni garanzia di nonricaduta ecco che sar lui il tito lare davanti al Genoa.
Chivu, operazione ok Nel frattempo, come deto nei giorni scorsi, Cristian Chivu si operato (per la terza volta) al secondo dito del piede destro che tanto lo ha tormentato in questi ultimi mesi. Il tutto andato in scena a Miami, ora non defi

4
10

IL NUMERO

nibile il periodo di sosta e recupero ma certo che solo nel momento in cui Chivu tenter di rientrare in campo si potr capire il suo futuro nellInter: dopo test e certezze (o meno) di tenu ta, il romeno e il club nerazzurro si metteranno a un tavolo per capire se proseguire insieme o se agire di buonuscita e addio.
Decisione Principe E a proposito di infortunati, o ex in questo caso: mentre il recupero di Mudin gayi (gi in panchina contro il Cittadella) proce de al meglio, ecco che quello di Milito va avanti con grandissimo ottimismo. Domani valutan do lopzione assieme allo staff medico il Princi pe decider se effettuare un test agonistico saba to prossimo con la squadra Primavera impegna ta per la Prima di campionato a Brescia. Le con vocazioni di Cerrone ci saranno venerd, se Milito sar in campo coi baby ci sar un gustoso antipasto alla Prima a San Siro contro il Genoa.
m.d.v.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Mauro Icardi, 20 anni LAPRESSE

i gol segnati da Icardi in Serie A. Tutti realizzati nella scorsa stagione, in 31 presenze con la maglia della Sampdoria. Per l argentino anche una rete in B, sempre con la Samp

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

13

Pi fredda la trattativa per Isla: si punta ad averlo in prestito West Ham e Siviglia per Kuzmanovic. E attenzione anche a Schelotto
lian, lultimo colpo a sensazio ne.
Pi Wellington... LInter, ov viamente, vive un momento diverso: sta provando a ripar tire con investimenti mirati. Wellington un esempio per fetto perch il centrocampista del San Paolo 22 anni, bra siliano, tosto quanto basta resta un obiettivo. Non priori tario, ma potrebbe essere un innesto dellultima ora anche perch lInter ha un solo posto da extracomunitario. La socie t, per, non vuole considera re una spesa: disponibile a trattare larrivo del brasiliano solo con il prestito secco. Il centrocampista intanto stato congelato dal San Paolo, ma gari la prossima settimana po trebbe esserci unaccelerazio ne o un addio allidea. ... meno Isla La trattativa per Isla invece vive un momento opposto, perch Inter e Juve non vanno proprio daccordo (e non una sorpresa). Prima lInter ha offerto 6,9 milioni per il 50% dellesterno cileno e la Juve ha rifiutato per deci sione di Conte. Ora siamo a parti invertite: la Juve avrebbe aperto alla cessione e lInter nicchia dopo aver proposto un prestito con diritto di riscatto della met. Al momento non c fretta: Mazzarri ha lultimo acquisto Wallace, Jonathan e volendo anche Nagatomo, pi Zanetti che potrebbe tornare fra due mesi. Per questo, Bran ca e Ausilio sembrano pronti a prendere Isla in prestito, pi che in compropriet immedia ta. E la Juve non gradisce... Altro mercato Probabilmen te non ha gradito gli ultimi svi luppi nemmeno Kuzmanovic: la cessione probabile, lo cer cano West Ham e Siviglia. In quel caso verrebbe valutato un nuovo innesto, ed per questo che si riparla di Wellington e ancora di Marquinho (Roma). Pi complicato capire dove an dr Schelotto (che intanto si allena coi compagni): Bolo gna, Chievo e Sassuolo hanno parlato con lInter, ma i saluti non sono ancora vicini.
RIPRODUZIONE RISERVATA

A
S

la guida Alle 18 c il Milan poi in campo la Juve


Comincia nel weekend il campionato di Serie A 20132014. Le partite della pri ma e della seconda giornata sono in programma in orari serali per evitare le temperature pi calde. La Fiorentina andr in campo luned sera, avendo chiesto e ottenuto di posticipare la ga ra interna col Catania dopo limpegno di domani a Zurigo con il Grasshopper, in Europa League (che vedr in campo anche lUdinese). Ecco il programma completo della prima giornata. SABATO Ore 18 VERONAMILAN Ore 20.45 SAMPDORIAJUVENTUS DOMENICA Ore 18 INTERGENOA Ore 20.45 CAGLIARIATALANTA (a Trieste) LAZIOUDINESE LIVORNOROMA NAPOLIBOLOGNA PARMACHIEVO TORINOSASSUOLO LUNED Ore 20.45 FIORENTINACATANIA

CHI VIENE Sabato parte la A E CHI VA

Mauricio Isla, 27 anni, dopo larrivo di Wallace non pi imprescindibile per lInter, che dalla Juve lo prenderebbe solo in prestito

Samuel Eto o, 32 anni, attaccante in uscita dall Anzhi ANSA

Wellington, 22 anni, centrocampista del San Paolo REUTERS

Etoo avanti piano: lInter pronta al blitz Wellington, si pu


Samuel parla con il Chelsea, ma nellaffare si inserisce anche la Roma. I nerazzurri blindano Belfodil: Resta
LUCA BIANCHIN @lucabianchin7

Marquinho, 27 anni, esterno sinistro: uno degli ipotetici innesti in caso di unaltra uscita nel settore del centrocampo nerazzurro

FESTIVAL DELLE STORIE

Tra Facchetti e le figu un calcio da raccontare


Sar il calcio, con i suoi sconfinamenti nella letteratura, a inaugurare venerd ad Alvito (Frosinone) la quarta edizione del Festival delle Storie. Un appuntamento, ideato da Vittorio Macioce, che fino al 31 agosto richiamer nella Valle di Comino oltre 130 ospiti con una serie di incontri, seminari e workshop. Fitto il programma della prima giornata. Alle 11.30 Antonio Bacciocchi parler di RocknGoal. Alle 18 Marco Iaria, Stefano Bedeschi e Giancarlo Ciabattari racconteranno le storie di Streltsov che venne mandato in un gulag, di Vycplek che sub gli orrori del campo di concentramento e della ndrangheta nel calcio. Dalle 19.30 figurine e Supertele con Gianni Bellini, il pi grande collezionista al mondo di figu, e Davide Coero Borga. Alle 21 Tutto il pallone minuto per minuto con Pino Wilson, Giancarlo Oddi, Eraldo Pecci, Darwin Pastorin, Gianfelice Facchetti, Luigi Guelpa, Emanuele Santi, Giuseppe De Bellis, Massimo Veronese e Francesco Napoli. Alle 23.30 il finale coi racconti di Gianfranco Calligarich e Filippo Bologna.

momento stata negativa. Ne gativa a meno di sorprese di queste ore.


Etoo, serve tempo La sorpre sa alta 180 centimetri e si fa vedere in giro con una strana maglia gialla e il numero 9 sul la schiena: Samuel Etoo. Claudio Vigorelli, procuratore coinvolto anche nei giorni del passaggio dallInter allAnzhi, ieri ha dormito a Londra, dove ha visto la Roma. I giallorossi sognano il colpo grosso in at tacco dopo la partenza di Osvaldo ma, come lInter, han no concorrenza. Vigorelli in fatti sullagenda ha segnato un paio di appuntamenti: ieri ha visto anche il Chelsea, presto replicher con il Manchester United. Ovviamente sono le due squadre interessate a Sa

Con riferimento a quan to riportato da alcuni organi di informazione, F.C. Internazio nale smentisce il possibile in serimento di Ishak Belfodil in trattative di mercato in usci ta. Con riferimento a quanto riportato ieri mattina dallIn ter sul suo sito ufficiale, si pu concludere che la societ ha preso una decisione su Belfo dil. Un attaccante che al mo mento viene prima di Palacio, Milito e Icardi solo per... lordi ne alfabetico. La situazione in evoluzione. Il Sassuolo, che aveva gi trattato Belfodil con il Parma, ha certamente chie sto informazioni allInter per un prestito, ma la risposta al

muel, e in qualche modo han no la precedenza sullInter, che resta a Milano e osserva. United e Chelsea hanno dispo nibilit economiche superiori e due allenatori Mourinho in particolare che aggiun gerebbero volentieri Samuel alle loro rotazioni. Per questo, il Chelsea al momento un passo avanti alle concorrenti. Etoo ascolter le offerte su carta blu e rossa, poi le con fronter con quella dellInter, pronta a offrire 4,5 milioni a stagione. A quel punto Samuel decider, e la famiglia avr un peso, perch la scelta sar an che tra tre citt, tre stili di vita. Di certo, il numero 9 non re ster allAnzhi, che sta distrug gendo quello che ha costruito in due anni: ieri ha ceduto al Tottenham il brasiliano Wil

IL NUMERO

Zdravko Kuzmanovic, 25 anni, non ha gradito gli ultimi sviluppi del mercato nerazzurro e potrebbe partire: piace a Siviglia e West Ham

i milioni di stipendio che lInter pronta a offrire allex nerazzurro Etoo, che in uscita dallAnzhi. Da vincere la concorrenza dei club inglesi.

4,5

14

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

TRA SERIE A E MERCATO


IL TALENTO FRANCESE LA SOCIETA BIANCONERA STUDIA COME ARRIVARE AL CENTROCAMPISTA: PRIMA DEVE VENDERE

Kondogbia, affare complicato Si fa avanti anche il Monaco


E il presidente del Siviglia lo blinda: Non tratteremo con nessuno la sua cessione
VINCENZO DANGELO MILANO

fa sempre rima con vincere. Al meno non nello sport.


Perch no Ma la trattativa per Kondogbia complicata. Prima di tutto perch il suo cartellino in parte di propriet del Siviglia e in parte di propriet del fondo Doyen Sport. Ci significa che per portar via il francese dal Si viglia bisogna soddisfare econo micamente sia il club andaluso sia il fondo. In pi Kondogbia llegato al Siviglia da una clauso la di 20 milioni di euro, cifra che al momento la Juve non potreb be garantire agli spagnoli. E co me se non bastasse, a rendere ancor pi complicata loperazio ne c la chiusura di Jos Maria Del Nido, presidente del Sivi glia, alla cessione del giocatore: Se una squadra paga la clauso la di rescissione compie un atto di aggressione contro il Siviglia e contro il suo presidente. Noi questanno non tratteremo con

4
IL NUMERO
le gare disputate da Kondogbia nello scorso campionato spagnolo con il Siviglia, di cui 23 da titolare; 8 volte subentrato, 14 stato sostituito: per il mediano francese anche un gol allattivo

I sogni son desideri recita una celebre canzone di Cenerentola di Walt Disney. E nessuna frase pu essere pi azzeccata per descrivere la po sizione della Juventus nei con fronti di Geoffrey Kondogbia,

centrocampista di fisico e clas se, fresco campione del mondo Under 20, di propriet del Sivi glia. Un sogno, perch ad oggi prima di provare a sferrare un attacco per il francesino gemel lo di Pogba la Juve deve fare cas sa con qualche cessione. Ma an che un desiderio, perch riusci re a riformare in maglia bianco nera la coppia Kondogbia Pogba signif ic herebbe sistemare la mediana non solo per limmediato, ma anche e so prattutto per il futuro, con la Ju ventus che lavora per ritornare al pi presto sul tetto dEuropa. Due ventenni al potere, roba da far invidia anche ai super pape roni arabi, perch spendere non

31

alcun club la cessione di Kon dogbia, al quale anzi abbiamo offerto il prolungamento del contratto con adeguamento dellingaggio. Questo in ri sposta non solo allinteressa mento bianconero, ma anche al pressing del Monaco, deciso a regalare un altro gioiello a Claudio Ranieri.
Perch s La Juve tuttavia studia la strategia migliore per tentare il colpo. Se dovesse fa re cassa con le cessioni di Ma tri, Quagliarella, Marrone e De Ceglie, potrebbe essere pi semplice formulare unofferta convincente. Anche perch nellanno del Mondiale, garan tirebbe a Kondogbia la vetrina della Champions, cosa che questanno non potrebbero fa re n Siviglia n Monaco. E questo s che un bel vantag gio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Geoffrey Kondogbia.. 20 anni, centrocampista IPP

la storia
Dal Genoa allInter: i club che hanno fatto limpresa
DAL NOSTRO INVIATO

4
I TRIS FALLITI
GENOA 189818991900 Torneo a eliminazione diretta GENOA 190219031904 Torneo a eliminazione diretta PRO VERCELLI 191119121913 Punti totali: 77 (610 squadre) JUVENTUS 3132333435 Punti primi 3 campionati: 163 (18 squadre) TORINO 4346474849 Punti primi 3 tornei: 171 (162120 sq.) MILAN 199219931994 Punti totali: 156 (18 squadre) INTER 0607080910 Punti primi 3 campionati: 258 (20 squadre) Ecco come la Juve ha chiuso il campionato dopo aver vinto due titoli di fila.

LA CURIOSITA

Se Pogba parcheggia Torino si ferma

G.B.OLIVERO TORINO

Secondo Agnelli e Conte sarebbe unimpresa e la storia racconta che hanno ragione: dai tempi del Quinquennio, e parliamo di unottantina di anni fa, la Juve non vince tre scudetti di fila. Ci ha provato inutilmen te sei volte (senza contare il bis cancellato da Calciopoli) con formazioni di grande livello tecnico, a dimostrazione che sono tante le componenti che incidono sui successi: essere forti non basta. Un ripasso pu essere utile.
Che crollo Nel 195960 e nel 196061 la Juve di Boniperti, Charles e Sivori domina la Serie A, ma nel 196162 accade lim ponderabile: i bianconeri crol lano, si piazzano al dodicesimo posto (peggior piazzamento della storia) appena sei punti sopra la zona retrocessione. Laddio di Boniperti e linfortu nio di Charles non bastano a spiegare la stagione nera in cui lunica gioia la vittoria al Ber nabeu in Coppa Campioni (ma nei quarti passa il Real). Nelle ultime dieci partite la Juve col leziona un pareggio e nove sconfitte e a fine stagione Um berto Agnelli si dimette da pre sidente. Insomma, uno scon quasso. Allinizio degli anni Set tanta il secondo tentativo: scu detto nel 72 e nel 73. Ma nel 74 vince la Lazio e la Juve ha probabilmente un calo fisiolo gico: in Coppa Campioni esce nei sedicesimi (nel 73 era an data in finale), in campionato arriva seconda. Pochi anni do po la storia si ripete: titolo nel 77 e nel 78, terzo posto nel 79 alle spalle del Milan e dellim battuto Perugia. I bianconeri si consolano con la Coppa Italia. Non basta Michel Ma la sor

Terzo titolo di fila: cos Agnelli e Conte ricaricano la Juve


Tanti tentativi, ma limpresa non riesce dagli anni 30 Ecco come i bianconeri si motivano ancora di pi

Dopo gli scudetti del 1960 e 1961, arriva 12 (peggior piazzamento nella storia bianconera). Dopo gli scudetti del 1972 e 1973, arriva seconda

Paul Pogba, 20 anni, ieri a Torino


DAL NOSTRO INVIATO

TORINO

Dopo gli scudetti del 1977 e 1978, arriva terza Dopo gli scudetti del 1981 e 1982, arriva seconda Dopo gli scudetti del 1997 e 1998, arriva settima

Dopo gli scudetti del 2002 e 2003, arriva terza

Se fermi il traffico a Tori no, citt solitamente compas sata e tranquilla nelle manife stazioni daffetto, non sei solo un campione. Sei un idolo. Ieri Paul Pogba ha movimentato, suo malgrado, un caldo e quie to pomeriggio torinese. Poco prima delle 17 ha parcheggia to la sua Maserati blu elettrico nel tratto di via Roma che va da piazza San Carlo a piazza Castello. L, in realt, non ci si pu nemmeno fermare per trenta secondi, ma Paul deve aver pensato che in fondo il 20 agosto in giro non cera quasi nessuno e poteva permettersi una sosta selvaggia di qualche minuto. Cos ha fatto lampeg giare le quattro frecce ed sce so con due amici per raggiun gere sul marciapiede opposto il negozio di Herms.
Che entusiasmo In effetti Po gba si fermato poco pi di un quarto dora, ma quando tor nato in strada per riprendere la macchina e lasciare il centro si trovato circondato da un cen tinaio di tifosi che gli hanno chiesto foto e autografi. Paul, sorpreso dallentusiasmo, ha cercato di accontentare il mag gior numero di persone e si scusato con chi rimasto senza la firma spiegando che doveva spostare la macchina. A parte Del Piero, che in centro a Tori no non poteva permettersi di passeggiare, lultimo giocatore che aveva spinto i tifosi a certe dimostrazioni daffetto era sta to Zinedine Zidane. Pogba con quista tutti e ha ragione John Elkann: avrebbe entusiasmato anche Gianni Agnelli per come gioca, per il sorriso e per quella cresta che piace ai ragazzi.
g.bo.

presa pi grande arriva nel 198283. La Juve campione nei due anni precedenti con Brady si presenta al via della Serie A con sei campioni del mondo pi Platini, Boniek e Bettega. Trion fo sicuro e tripletta? No, perch la Roma pi brava e perch la Coppa Campioni, finalmente affrontata con lo spirito giusto, toglie un po di energie. La fina

L e sultanza dei giocatori della Juve che hanno travolto la Lazio all Oli mpico conquistando la Supercoppa
RAMELLA

le persa con lAmburgo una mazzata pi del tris fallito, il successo in Coppa Italia non ba sta per salvare la stagione.
Con Lippi Gli ultimi due tenta tivi di tris sono abbastanza re centi. Nel 199899 si chiude in modo un po traumatico la pri ma eraLippi. La sua Juve parte bene, poi Del Piero sinfortuna gravemente e tutto crolla anche a causa di un calo di motivazio

ni e di un mercato sbagliato (Mirkovic, Blanchard, Esnaider, Henry schierato fuori ruolo). La corsa in Champions, dopo tre fi nali consecutive, si interrompe in semifinale. Ancelotti, suben trato a Lippi, non pu fare mira coli e i bianconeri perdono con tro lUdinese lo spareggio per la Coppa Uefa (si qualificheranno attraverso lIntertoto). Infine, il 200304: Lippi tornato e ha vinto lo scudetto nel 2002 e nel

2003 (con finale di Cham pions). Il suo ultimo anno sfortunato a causa di una fles sione generale, di un rendimen to non allaltezza di alcuni nuo vi (Miccoli, Appiah, Legrotta glie), di qualche problema fisi co: Juve terza e sconfitta dalla Lazio in finale di Coppa Italia. Adesso la palla passa a Conte e ai suoi giocatori: serve unim presa.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

15

TRA SERIE A E MERCATO

MERCATO AZZURRO

A Il Napoli ha fretta
S

Zapata subito Matri in standby

Alessandro Matri, 29 anni, il primo nome per lattacco degli azzurri. Lalternativa Finnbogason, lanno scorso 28 reti con lHeerenveen

Erik Lamela, 21 anni, 19 gol in A in due anni con la Roma AP

Demba Ba, 28 anni, 6 gol col Chelsea da gennaio 2013 AP

La Roma deve vendere Lamela Idea Demba Ba


La Premier chiama: si tratta con Arsenal e Tottenham. Il West Ham su Borriello
ALESSANDRO CATAPANO

uno tra Lamela e Pjanic va sa crificato. Sullargentino, giura no da Trigoria, si scatenata unasta, con Tottenham e Arse nal in prima fila e il Liverpool appena dietro. A Baldini, per, piace di pi Pjanic, per il quale ha gi offerto 20 milioni, men tre Lamela lo lascia un po fred do. Ieri lex d.g. romanista po trebbe aver cenato a Londra con Sabatini e Baldissoni (e, forse, lentourage dellargenti no). Lo avranno convinto a sce gliere Erik? Certo che, in atte sa di incassare la valanga di soldi per la cessione di Bale, il d.t. degli Spurs si assicurato il brasiliano Willian, centrocam pista molto offensivo.
Attese e capricci Alla Roma, invece, serve un centravanti molto pronto, che consenta a Garcia, in attesa del rientro di Destro, di avere un terminale offensivo allaltezza. Ieri ve nuto fuori il nome del senega lese Demba Ba, ex Newcastle in uscita dal Chelsea: non entu siasma la piazza. Restano vive le piste che portano a Hernan dez, Bergessio e Matri, che la Juventus ha offerto in cambio del brasiliano Marquinho, ri chiesto pure dallInter. Opera zione che dovr passare prima dalla cessione di Borriello, pronto ad accettare il West Ham o, in seconda battuta, il Fulham: Londra di suo gradi mento, ma soltanto in prestito. Marco ha un ingaggio pesante, sa che i suoi capricci alla fine verranno accontentati.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Davide Astori, 26 anni, al centro dei colloqui tra Cagliari e Napoli, che ha offerto al calciatore un ingaggio di un milione

S
Duvan Zapata, 22 anni, con la maglia della nazionale colombiana AFP
GIANLUCA MONTI NAPOLI

pronto ad adire le vie legali nei confronti del colombiano. Il Napoli spera di convincere gli emiliani a desistere.
Colpi di fulmine il titolo del prossimo film di Natale di De Laurentiis, alle cui riprese par teciperanno anche i giocatori del Napoli (alcune scene con gli azzurri sono gi state girate, altre verranno registrate in set timana). Un colpo di fulmine stato anche quello per Astori perch la trattativa tra De Lau rentiis e Cellino si era sviluppa ta in un lampo. Dopo il fragore del tuono, per, tornata la calma ed ora la situazione in fase si stallo con segnali negati vi che arrivano a Napoli dalla Sardegna. Per, gli agenti del difensore e Bigon continuano a lavorare su un ingaggio da un milione allanno pi bonus. Non dovesse arrivare Astori, invece, si potrebbe bloccare definitivamente la cessione di Fernandez al Getafe ed il Na poli sarebbe comunque al com pleto in difesa. Per il prestito di Gamberini al Genoa si limano i dettagli. Uvini, invece, piace al Chievo. Donadel ha rifiutato Livorno, ma i toscani confida no ancora nel s di Calai. Nel weekend o al massimo allini zio della prossima settimana, previsto lincontro con gli agenti di Insigne per il rinnovo fino al 2018. Possibile che si chiuda per una somma vicina al milione e mezzo a stagione (ingaggio a scalare).
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Napoli ha le idee chiare in vista degli ultimi giorni di mercato: vuole cautelarsi con un attaccante giovane (Zapa ta) in attesa di prendere even tualmente il vice Higuain (per Matri potrebbe esserci un in contro in giornata con la Juve, proposto in alternativa lislan dese Finnbogason dellHeeren veen).
Dettagli e contratti Al mo mento, comunque, la pista pi calda proprio quella che con duce a Zapata. Una pista resa pi intricata dallinfortunio in LanusEstudiantes del sostitu to di Zapata, Jara. Questulti mo star fermo circa due mesi e cos ieri, nellennesimo in contro tenutosi a Roma, i diri genti dellEstudiantes hanno provato a far slittare la cessio ne del loro attaccante alla pros sima sessione di mercato. Il Na poli, per, vuole Zapata adesso e lEstudiantes vuole i sei milio ni offerti dal club azzurro (pi tasse e commissioni). Dunque, nessun rinvio a gennaio anche perch Benitez vuole vedere lattaccante allopera per poi decidere se tenerlo o mandarlo a giocare in prestito altrove. Cos, Zapata si avvicina ogni ora di pi. Per, in gioco c sempre il Sassuolo, che vanta un contratto preliminare con il giocatore e ribadisce di essere

Un gabbiano ipotetico. Ecco come deve sentirsi la Ro ma. Pareva pronta a spiccare il volo, ma ora rischia di non averne pi nemmeno linten zione, perch il sogno si rat trappito. Le parole sono di Giorgio Gaber, lo stato danimo di Walter Sabatini, ieri nuo vamente volato (su un aereo) a Londra, per sbolognare Bor riello al West Ham, cercare unalternativa a Osvaldo e, so prattutto, convincere il Tot tenham o lArsenal a pagare profumatamente il cartellino di Erik Lamela.
Contratti e sacrifici Questo passa il convento, inutile rin

correre sogni fantascientifici (Etoo) o ipotesi suggestive (Torres). La ragione per cui la Roma dovr rinunciare ad uno tra Lamela e Pjanic (possibil mente il primo, altrimenti Gar cia, che ha gi chiesto senza successo Benzema, pianta in asso baracca e burattini) lab biamo spiegata qualche giorno fa. Con un monte ingaggi gi insostenibile per una societ che non si liberata dello sti pendio monstre di De Rossi (ie ri nuovo tentativo col Chelsea, che continua a respingere lof ferta) i dirigenti giallorossi si trovano a dover rinnovare i contratti di Totti, Lamela e Pja nic. Le richieste vanno dai 4 del capitano ai 3,5 dellargentino e del bosniaco. Troppo alte per soddisfarle tutte, ecco perch

I NUMERI

i milioni che il d.t. del Tottenham Baldini ha offerto per Pjanic. Ma la Roma, su indicazione di Garcia, preferisce cedere agli Spurs Lamela, valutato 30 milioni

20

IL CENTRAVANTI A SETTE MESI DALLINTERVENTO AL MENISCO

4
I NUMERI
i gol fatti da Destro in 67 partite di Serie A (2 col Genoa, 12 gol Siena, 6 con la Roma)

SANTELIA IN RITARDO

Taccuino
PORT CAVANI IN ITALIA

E Destro racconta le sue verit Torno, ma non so ancora quando Presto nuovo controllo a Barcellona
ROMA

Sar per la sincerit che la Volkswagen, sponsor della Roma, ha deciso di regalargli un Maggiolino? Torner, ma non so ancora quando, , in sintesi, il titolo dellintervista concessa da Mattia Destro alla tv di casa. A quasi sette mesi dallintervento al menisco esterno del ginocchio sinistro, il recupero procede bene as sicura lattaccante , ma devo continuare a lavorare, tanto che al momento non posso ipo tizzare date, n del mio rientro

in gruppo n del ritorno in campo. Ipotizziamo noi: per rivederlo lavorare con i compa gni dovremo aspettare met settembre, per ritrovarlo tra i convocati inizio/met ottobre.
Calvario e attesa A quel punto, se la tabella verr ri spettata, saranno trascor si quasi nove mesi dallin fortunio: i tempi di un crociato, non di un me nisco. Cosa successo nel frattempo? Niente, risponde Destro con un cando re che fa tenerezza. In realt, qualche intoppo c stato, diffi

cile stabilire se nellintervento o nel decorso postoperatorio, se per responsabilit della Ro ma o dellUnder 21 che lo ha voluto allEuropeo. Fatto sta che Destro si andato a curare fuori Trigoria, ma con laccor do della societ, e ora am mette , devo vivere alla gior nata, verificare se il ginocchio si gonfia oppure no. Nei pros simi giorni voler nuovamente a Barcellona per una visita di controllo decisiva. Nel frat tempo, giura Destro, sono felice di avere la fiducia della societ. Fiducia che, per, comincia a va cillare: ecco perch da giorni Sabatini cerca un centravanti vero, non pi uno che non faccia ombra a Destro.
a.cat.
RIPRODUZIONE RISERVATA

20 8

Cagliari nomade Sale la rabbia dei tifosi rossobl


A poche ore dal debutto in A al Rocco di Trieste, il Cagliari non ha ancora casa. Sale la rabbia dei tifosi, che da giorni protestano sul web. Ieri, il Centro di coordinamento dei Cagliari club ha diramato una nota contro i bizantinismi della politica, percepiti come disinteresse per lo sport: ancora lungo liter che dovrebbe riportare i rossobl al SantElia e Cellino, forse per mettere fretta al Comune di Cagliari, avrebbe preso contatti con lamministrazione di Quartu per i lavori utili ad avere lok per Is Arenas.
ASSEMINI (CA)

Scomparso Manasse
scomparso in Svizzera Eric Manasse, lagente Fifa che collabo r al trasferimento di Edinson Ca vani dal Danubio al Palermo nel gen naio del 2007. Milanese di nascita, si occupava di varie attivit legate al calcio e viveva a Montecarlo.

EX PORTIERE DEL TORINO

Addio a Rigamonti
morto Vincenzo Rigamonti, ex portiere del Torino dal 1955 al 1959. Lombardo, gioc anche con Lecco, Como, Maceratese e Mon za. Aveva 83 anni.
Robert e Donald con le rispettive famiglie ri cordano con affetto il fratello Agente FIFA, scomparso improvvisamente a Chur, Svizzera, il 17 agosto 2013. - Monaco, 21 agosto 2013.

le partite consecutive saltate dallattaccante per linfortunio al menisco dello scorso gennaio

Eric Manasse

Mario Frongia

16

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

TRA SERIE A E MERCATO


gli altri acquisti

v
al Bentegodi out Agostini, operato al menisco sabato col Milan: si va verso il tutto esaurito. I biglietti, escluso il settore ospiti, sono gi stati venduti. SCONTRI Il d.g. Giovanni Gardini intervenuto sugli scontri sabato a Palermo (tre veronesi feriti): I nostri sostenitori sono stati aggrediti. Un fatto grave. Ci siamo sempre presi le nostre responsabilit quando sbagliamo, ma deve valere per tutti.
Matteo Fontana

DOPO LA SUPERCOPPA VENERD LA DECISIONE

Romulo e Mihaylov in giallobl Obiettivo salvezza e conferma


VERONA Abbraccia Samuele Longo, il Verona (maglia numero 7). E si presentano Romulo (in alto, FOTOEXPRESS) e Nikolay Mihaylov, altri acquisti giallobl. Dice il brasiliano arrivato dalla Fiorentina: Ho ricevuto grandi attestati di fiducia dal diesse Sogliano. Voglio salvezza e conferma. Il portiere bulgaro carico: La A la sfida che ho sempre cercato. Per ora non sono titolare? Devo trovare la forma e ambientarmi. La concorrenza fa bene. E sale lattesa per il debutto

SAMUELE LONGO

Nato il 12/1/1992 a Valdobbiadene (TV)

Veneto

identiKit & CARRIERA


Ruolo Attaccante Altezza 184 cm Peso 78 kg Le sue squadre

Longo, s al Verona Mi dispiace, Inter ma voglio giocare


Sento che squadra e societ fanno per me. Forse un giorno sar nerazzurro, per io sogno la Premier
FABIO BIANCHI @fabiowhites

Lazio, ricorso durgenza contro la squalifica La Nord: Basta coi buu


E Petkovic striglia la squadra. Si torna al 451 con Gonzalez
STEFANO CIERI ROMA

2011-12 1 presenza 0 gol 2012-13 18 presenze 3 gol


Verona Espanyol

Inter

glietti di curva per la Super coppa non necessariamente coincidono con gli abbonati di campionato.
Il comunicato della curva

2013-14
I buu ci sono stati e nes suno, allinterno della Lazio, lo nega. E soprattutto nessu no nega la gravit di un at teggiamento che, peraltro, non nuovo per la tifoseria biancoceleste. Ci nonostan te il club di Lotito ha ugual mente deciso di fare ricorso contro la decisione della Di sciplinare di chiudere la cur va Nord per il match di do menica con lUdinese. Una sentenza emessa dopo gli ululati razzisti arrivati dalla curva laziale in Supercoppa con la Juve.
Le ragioni del ricorso La so ciet romana ha deciso di fa re ricorso per salvaguardare le ragioni dei circa 4 mila ab bonati del settore che dome nica sar chiuso. Il presuppo sto del reclamo si basa pro prio su questo. Secondo i le gali del club la normativa che ha portato alla squalifica del la Nord andrebbe applicata solo nella stessa competizio ne in cui il reato si consu mato. Nulla quaestio (come direbbe Lotito) se gli ululati fossero stati in campionato. Il provvedimento di chiusura della curva avrebbe colpito le stesse persone (gli abbonati del settore) al cui interno ci sono quei pochi (o quei mol ti) che gli ululati hanno fatto. In questo caso no, invece. Perch i possessori dei bi

allestero. Bilancio?

La timidezza di non mol to tempo fa sta sparendo insie me con lacne che ancora ricor dava let sul suo volto. Samue le Longo ha compiuto il suo Erasmus calcistico in Spagna ed tornato cresciuto. In tutti i sensi. A partire dal fatto di sa pere ci che vuole. Il Verona, ecco quello che voleva.
Longo, cos?

In generale mi son trovato benissimo. unesperienza che rifarei. Altra cultura, altra mentalit, meno stress. Nello specifico del lavoro, ero pi contento nella prima parte di campionato semplicemente perch giocavo di pi.
In Spagna ha trovato anche la fidanzata. E adesso?

Samuele Longo 21 anni, nel primo allenamento col Verona


FOTOEXPRESS

conta il gruppo, non il singolo. Mi dispiaciuto parecchio non andare agli Europei in Israele con Mangia. Ma non ero cos si curo che sarei stato chiamato e prima o poi dovevo operarmi alla spalla. Ora il problema ri solto e ho una gran voglia di es sere protagonista nel prossimo Europeo.
Ha solo 21 anni, ma sar uno dei veterani dellUnder. Pronto a fare da chioccia?

Le nazionali 1 presenza 0 gol


Under 20 Under 19

5 presenze 2 gol
Under 21

8 presenze 2 gol

Niente, lei lavora l. Dun que ci vedremo ogni tanto.


Sacrifici, pur di giocare. Al lInter non voleva restare, ve ro?

S. So che altre squadre hanno bussato per me alla por ta dellInter. Ma sono davvero contento di essere andato l.
Era la sua destinazione pre ferita perch vicino a casa, perch davanti avr due vec chietti e sar pi facile trovare spazio o per quale altro moti vo?

Nessuno di questi. E nessu na ragione in particolare. Ho la sensazione che squadra e so ciet facciano per me. E io se guo sempre il mio istinto. ve ro, io sono di quelle parti ( na to a Valdobbiadene, ndr) ma non certo una prerogativa per me. Io sto bene a casa, come tutti, ma non sono certo un mammone come dimostra la mia esperienza allEspanyol.
Una stagione da ventenne

Lo sapevano che io, come Bardi, preferivo andare a gio care da qualche parte. Poi in futuro chiss. Se sar Inter bene, ma io rifarei anche unaltra esperienza al lestero. Sogno lInghilter ra. La Premier mi attira un sacco e penso di avere la caratteristiche adatte per quel calcio.
Intanto laspetta la stagio ne della verit. Il primo anno in A da protagonista e un ruolo di primo piano nellUnder 21. Sen te la pressione?

S. Io, Bardi e gli altri so pravvissuti del gruppo prece dente dovremo dare una mano ai nuovi arrivati. Dalla prima uscita in Slovacchia posso dire che un bel gruppo, gi unito. E partire bene d morale.
Di Biagio valuter molto il minutaggio in campionato. Do vr darsi da fare al Verona.

Dal punto di vista formale il ragionamento corretto, da quello sostanziale si potreb be obiettare che in Italia, di solito, le curve sono frequen tate sempre dalle stesse per sone, campionato o coppa che sia. A dirimere la questio ne provveder la Corte di giustizia federale che esami ner venerd il ricorso dur genza della Lazio. Nel frat tempo ieri gli ultr della Nord hanno diffuso un co municato con cui si impegna no ad evitare per il futuro di fare i buu ai giocatori di colo re. Un nuovo corso che sareb be benedetto dalla societ che di fatto finita in una sorta di black list della Uefa proprio per gli atteggiamenti razzisti dei suoi ultr. E per questo motivo nella scorsa stagione ha pagato in Europa League un conto salatissimo.
Qui Formello La squadra, in tanto, ieri tornata ad alle narsi a Formello dopo la ba tosta con la Juve. Il pesante k.o. in Supercoppa stato al centro della riunione tecnica (durata circa mezzora) tra Petkovic e i giocatori prima dellallenamento. Probabile che domenica con lUdinese si torni al 451 con il rientro di Gonzalez al posto di uno tra Biglia e Ledesma. Ci sar anche Candreva (la contusio ne a una caviglia non preoc cupa), mentre rester fuori Konko, alle prese con una contrattura a una coscia. So no invece tornati in gruppo Alfaro e Pereirinha.
RIPRODUZIONE RISERVATA

No, non mi pesano le responsabilit. Spe ro di essere protago nista sia nel club che in azzurro. Ma so che prima di tutto

Spero di trovare pi spazio possibile. LUnder poi una gran vetrina. Speriamo di aver fatto cambiare idea sui giovani. AllEuropeo abbiamo dimo strato quanto siamo bravi. Per ch fin quando arrivano Hi guain o Tevez niente da dire. Meglio per il nostro campio nato. Ma spesso capita che noi siamo meglio degli stranieri che arrivano. Solo che bisogna avere la fiducia dei tec nici.
RIPRODUZIONE RISERVATA

VERSO IL DEBUTTO IN CAMPIONATO RECUPERA ANCHE DEL GROSSO

LAtalanta al completo contro il Cagliari Bonaventura c, Livaja fa gi scintille


GUIDO MACONI BERGAMO

A Trieste contro il Caglia ri ci sar anche Bonaventura. LAtalanta allesordio in cam pionato si presenta con labito migliore. Il gioiellino marchi giano ha gi smaltito la distor sione alla caviglia che lha co stretto a saltare la gara di Cop pa Italia ed pronto a ripren dersi il suo posto nel tridente con Denis e Livaja, anche se

Moralez con il Bari non lha fat to rimpiangere. Colantuono pu sorridere: nei prossimi giorni dovrebbe recuperare an che lesterno difensivo Del Grosso e domenica potr quin di contare sulla formazioneti po.
Momento doro Intanto lAta lanta si gode un Livaja gi in forma smagliante. Il talento croato, complice il Mondiale Under 20, questestate non si mai fermato e si presentato a

Marko Livaja in gol contro il Bari in Coppa Italia FOTOGRAMMABERGAMO

Bergamo in buone condizioni. Colantuono poi gli ha ritaglia to la posizione migliore per esaltare le sue grandi potenzia lit. Partendo da sinistra finora stato devastante: cinque gol nelle prime tre partite al Co munale tra amichevoli e Coppa Italia. Ieri sono arrivati gli elo gi pubblici anche del veterano Raimondi: Con il gruppo sano che c qui pu ancora cresce re. Marko ha delle grandissime potenzialit, da lui certi colpi me li aspetto. Ma ora deve mantenere la testa bassa e la voglia di imparare e migliorare sempre che ha dimostrato fino ra. Ottimismo Raimondi, oltre a essere un tuttofare preziosis

simo per Colantuono (per questa maglia giocherei ovun que, tranne in porta perch fa rei dei danni), anche il mi glior rappresentante dellani mo bergamasco della squadra e ha il polso della situazione nella settimana del via al cam pionato: Stiamo giocando be ne e le sensazioni sono buone, ma il 30 al Bari non ci deve il ludere, cos come leliminazio ne dalla coppa del Cagliari. Non dobbiamo pensare a tutto questo: se guardiamo soltanto le cose positive per noi e quelle negative per loro, possiamo so lo complicarci la vita. E lAta lanta sa quanto importante partire bene.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

17

EUROPA LEAGUE DOMANI ANDATA PLAYOFF

Fiorentina, gi futuro
Montella, s fino al 2017 Della Valle: Voleremo
Festa al Franchi con lannuncio del prolungamento del tecnico Il patron: I nuovi sono carichi. Vogliamo tornare in Champions
LUCA CALAMAI FIRENZE

d
S

HANNO DETTO

In questo momento si sta giocando una partita che pote va essere la nostra partita. Le parole di Andrea Della Valle so no la scintilla che 25 mila ani me viola aspettavano. Il Fran chi esplode. Chi non salta rossonero. Saltano tutti. Com preso il patron. La rivalit con il Milan ormai una realt ac quisita. La festa della Fiorenti na inizia con un tuffo nel pas sato. Ma un attimo. Della Val le riporta subito il timone verso il futuro. Ora guardiamo avanti. La zona Champions proveremo a conquistarla que stanno. Ho voluto questa sera ta pensando ai nuovi arrivati. Devono capire che Firenze una citt speciale. Trasmette una carica spaventosa. Prima di salutarvi vi regalo anche una notizia: il mister Montella re ster con noi per molti anni. Ha appena firmato il nuovo con tratto.
Al 2017 Ed unaltra esplo sione di gioia anche se la noti zia vecchia. Laeroplanino aveva gi raggiunto laccordo un mese fa. Rester fino al giu gno 2017. E il motivo di questa scelta lo spiega lui davanti al popolo viola: La firma stata una formalit perch io e socie t abbiamo le stesse idee sul progetto futuro. Che conti nuare a crescere anno dopo an no. Montella ringrazia davanti ai tifosi anche il ct Prandelli che ha assegnato alla Fiorenti na dello scorso anno lo scudet to del bel gioco. Le parole di Prandelli mi hanno fatto molto piacere. Ma ora dobbiamo vol tare pagina. Non voglio gelare lentusiasmo di Firenze ma tra pochi giorni inizier una nuova storia e noi dovremo rimetterci in gioco e non cullarci sugli al lori. La serata iniziata con un filmato che ha ripercorso lultimo campionato ed anda ta avanti con la presentazione

Vincenzo Montella Non voglio gelare l entusiasmo di Firenze, ma dovremo subito rimetterci in gioco e non cullarci sugli allori

Adem Ljajic.21 anni, 11 gol nel torneo scorso ANSA

CONTESO LE OPZIONI: RINNOVO O ATLETICO

Ljajic fischiato Venerd si decide il destino del serbo


ALESSANDRA GOZZINI

Giuseppe Rossi Sto lavorando al meglio in allenamento con i compagni e l allenatore per tornare prima possibile al cento per cento della condizione

Due destinazioni e una data, baster aspettare venerd, una notte dopo il debutto vi ola nel playoff europeo. A Zurigo, nel primo round col Grasshopper, Ljajic, fischiato ieri dai tifosi alla presentazione della squadra, sar del la Fiorentina, il giorno dopo chiss, anche se lautografo di Adem sul prolungamento possi bilit solida, come la volont della punta di re stare oltre laccordo in scadenza tra 10 mesi.
Contatti Anche ieri stata giornata di squilli. Ramadani, il manager, era a Manchester ospite di Jovetic, da qui ha incastrato colloqui telefoni ci con Cognigni, presidente operativo viola, e con il giocatore e il pap, che nella vicenda rap presenta unaltra voce ascoltata. Lofferta della Fiorentina (quasi) quella che Adem e il suo staff si aspettavano: ingaggio raddoppiato a 1,2 milioni, e clausola intorno ai 10. Filtra che, con ultimo sforzo viola, la richiesta di Ljajic verreb be coperta per intero. Cos, sarebbe rinnovo a un passo. Ma alla festa viola il ds Daniele Prad ha ribadito: Abbiamo un rapporto molto forte con Ljajic, ci aspettiamo qualcosa perch abbia mo creduto in lui. Comunque potremmo anche risolvere la questione dopo la fine del mercato. Alternativa Il meeting di venerd raduner tutti: Adem, pap Samir, Ramadani, Cognigni e Macia. Sar scelta finale, o ancora Firenze, o Madrid: la richiesta dellAtletico, con il pressing dei dirigenti a Ramadani, concreta, e anche pi consistente per il giocatore. Dalla Spagna parevano essersi ritirati dopo lindiscrezione di As, un preaccordo ratificato tra Ljajic e il Mi lan, evento che per ora nessuno conferma (so no false dice Prad). Dunque 48 ore e si sapr. Vista da parte viola: Montella sarebbe entusia sta di procedere nel lavoro con Adem, la Fioren tina lo stesso, ma sarebbe comunque pronta a reinvestire il guadagno dalla vendita. Il club vuole solo evitare che Ljajic resti senza firma, libero dal 1 febbraio a zero euro. Sarebbe un inverno gelido fino a giugno.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La presentazione della Fiorentina al Franchi ieri sera. Una festa per i viola attesi dall Europa LeagueSESTINI

Ho voluto questa serata pensando ai nuovi arrivati: Firenze una citt speciale

della nuova tribuna senza bar riere (il Franchi sta diventando uno stadio allinglese) e con la sfilata delle nuove maglie.
La squadra Poi, stato il tur no dei giocatori. Con un segna le clamoroso: quando stato chiamato Adem Ljajic dagli spalti sono partiti pi fischi che applausi. La conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, che Firenze stanca di questo tira e molla sullallungamento del contratto. Il talento serbo deci da in fretta il suo futuro altri menti i tifosi viola gli volteran no comunque le spalle. Nella hitparade dei pi acclamati sono finiti al primo posto a pa ri merito il neo acquisto Go mez (preferisco essere chia mato Mario e non Superma rio) e il vecchio Borja Vale ro. Unovazione ha accolto

ANDREA DELLA VALLE PATRON FIORENTINA

anche lingresso in campo di Giuseppe Rossi: Sto lavoran do per tornare prima possibile al cento per cento. Pepito con tender a Ljajic il posto accanto a Gomez nella sfida di Europa League contro il Grasshopper. Solo fischi, invece, per Vargas, da mesi nella lista dei partenti ma ancora senza sistemazione. Dopo unora di cori, di applausi e di coreografie le luci si sono spente. Il tempo delle feste fi nito. Ventimila tifosi per la pre sentazione di Gomez, 25 mila per il saluto alla squadra. Oggi Montella e i giocatori si trasfe riranno a Zurigo per il prelimi nare di Europa League. E gi un esame importante per una stagione che il patron Della Valle e Mario Gomez sognano di chiudere con la conquista di un posto in Champions.
RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTRO LO SLOVAN BUONE NOTIZIE PER GUIDOLIN

il programma
lhavy giovanissima: et me dia ufficiale 24 anni, ma viene sporcata dal difensore cen trale Kovac, luomo pi esperto della truppa, che di anni ne ha 33. Lo Slovan una squadra molto fisica, alta (1,83 di me dia), che gioca veloce e attacca a tutta, ma scoprendosi molto.
Prevendita fiacca Per lUdi nese una gara difficile, entra re in Europa fondamentale, e, per questo motivo, avrebbe bisogno del sostegno del pub blico. Finora la prevendita stata fiacca: solo 3800 taglian di. Si calcola che da Udine arri vino al Rocco in 5 mila. Non dovrebbero essere tanti i cechi, anche se lassociazione del tu rismo Fvg ha organizzato dei pacchetti per loro.
Domani le gare dandata dei playoff di Europa League (ritorno il 29). Chi passa accede alla fase a gruppi, con le 10 sconfitte nei playoff di Champions e le qualificate di diritto. Gi qualifi cato il Maccabi Tel Aviv, che avrebbe dovuto affrontare il Paok, ripescato per i playoff di Champions dopo la squalifica inflitta dalla Uefa al Metalist. Le 48 squadre verranno divise in 12 gruppi da 4. Il sorteggio il 30 agosto. ANDATA PLAYOFF Ore 15 AktobeDinamo Kiev; ore 18 QarabagEintracht Francoforte, JablonecBetis Sivi glia, KubanFeyenoord, Dinamo TbilisiTottenham; ore 18.30 M. HaifaAstra, AtromitosAz Alkmaar, MinskStandard Liegi; ore 19 SalisburgoZalgiris, San GalloSpartak Mosca, MoldeRubin Kazan, EsbjergSttienne, KaljuDnipro; ore 19.30 KukesiTrabzonspor; ore 20 HafnarfjordurGenk, ElfsborgNordsjelland, TromsoBesiktas*, Pandurii Targu JiuBraga, ApollonNizza; ore 20.05 SwanseaPetrolul Ploiesti; ore 20.30 M. Tel AvivPaok (annullata), RijekaStoccarda, Chornomorets OdesaSknderbeu, PartizanThun, VojvodinaSheriff; ore 20.45 UDINESESlovan Liberec, Zulte WaregemApoel; ore 21 GrasshoppersFIORENTINA, ore 21.05 Rapid ViennaDila Gori ore 21.05 SivigliaSlazk, EstorilPasching. *La partecipazione del Besiktas soggetta alle decisioni del Tas

Domizzi ha recuperato, difesa completa Ma i tifosi snobbano lUdinese a Trieste


FRANCESCO VELLUZZI

La notizia pi importante arrivata dallallenamento po meridiano: Maurizio Domizzi perfettamente recuperato dalla botta presa alla caviglia e domani sar al suo posto, in di fesa, nellandata dello spareg gio per accedere alla fase a gruppi dellEuropa League. Un sospiro di sollievo per France sco Guidolin che contro lo Slo van Liberec (ritorno il 29 in Re pubblica Ceca) intende giocar sela con i migliori. Le ultime news dal campo dicono che il tecnico dovrebbe schierare

contemporaneamente in attac co Di Natale e Muriel col solito sostegno dellargentino Pe reyra. Ma occhio a Nico Lopez, inserito tra i 22 convocati.
A Trieste Quello di ieri sta

to lultimo allenamento a Udi ne. Questo pomeriggio lUdi nese raggiunger Trieste dove svolger la rifinitura alle 17.30. Unora e mezzo dopo toccher ai cechi dello Slovan Liberec che marciano spediti in cam pionato dove, dopo cinque par tite, hanno un solo punto da re cuperare alla coppia di testa formata da Viktoria Plzen e Sparta Praga. La squadra di Si

Maurizio Domizzi, 33 anni, difensore ANSA

RIPRODUZIONE RISERVATA

18

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

AFFARI E TRATTATIVE

Maresca, sempre pi Torino Genoa: Gamberini s, ora Rosina


Ziegler del Sassuolo. VeronaBrivio si fa. Livorno: attesa per Emeghara e Angelo, ed duello col Parma per Mantovani. Sampdoria: congelato Rubin
BIANCHINDI CHIARA

dr al Chievo. A Bergamo si parla sempre di Hallfredsson del Verona: la trattativa in fase di attesa e non legata al trasferimento di Brivio, che potrebbe passare comunque ai giallobl. Il Torino continua a lavorare su Maresca: ieri passi avanti, potrebbe essere lui (clamorosamente) il rinforzo a centrocampo.
Altre di A La Sampdoria in tanto ha preso una decisione per la porta: Da Costa sar il titolare, poi il d.s. Osti valute r soprattutto Ujkani (che il Palermo sembra poco propen so a cedere) senza trascurare Sorrentino e Viviano. Pro prio il Palermo deve prendere una decisione anche per Her nandez, che non vorrebbe re stare in B: quasi impossibile vada al Catania, ma la situa zione in evoluzione. A pro posito di attacco, la Lazio re sta su Matavz, che ieri ha fatto gol al Milan, mentre il Bolo gna dovrebbe cedere Riverola al Maiorca.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il presidente Spinelli ha la scrivania piena di fascicoli, perch il Livorno tratta una decina abbondante di giocato ri. Attacco: c laccordo con il Siena per il prestito oneroso con diritto di riscatto del 50% di Emeghara, bisogna solo aspettare venerd quando i bianconeri avranno una rispo sta dal Celtic, interessato al lacquisto a titolo definitivo. In settimana inoltre il Livorno
47 CONSIGLI

vedr lAtalanta per Ardema gni: i toscani mettono sul piat to 1,61,8 milioni per la met, intanto valutano Calai (po tr arrivare quando il Napoli acquister unaltra punta), Acquafresca e la novit Iaquinta, svincolato. Centro campo: domani attesa la ri sposta di Biagianti, che lasce rebbe Catania. Difesa: Spinelli ha accettato di prendere in prova Rinaudo, altro svinco lato, e tratta luruguaiano Malvino (Defensor). Intanto, per non farsi mancare nulla,

per la fascia destra parla col Siena anche di Angelo, che piace anche alla Ternana.
Difesa Ieri, del resto, stato un giorno da difensori. Il Ge noa ha definito il prestito di Gamberini dal Napoli e presto probabilmente chiuder con il Siena per Rosina. Il Sassuolo ha ufficializzato Ziegler a sini stra. La Samp ha fatto le visite mediche a Rubin: continua a parlare col Siena per lo scam bio con Berardi ma laffare ora congelato. LUdinese resta

su Ariaudo, mentre il Chievo valuta un altro difensore: Henrique Sereno del Porto, ex Valladolid. Il Parma invece ha fissato per oggi un appunta mento: vedr il Palermo per Mantovani in un affare com plicato. Dovesse saltare, po trebbe approfittarne... il solito Livorno, che si era gi interes sato a inizio agosto.
Atalanta e... Oltre il capitolo difensori, c lAtalanta che per decisione di Colantuono ha bloccato Brienza: non an
1 NETO 40 TOMOVIC 2 GONZ. RODRIGUEZ

I blucerchiati per la porta valutano i rosanero Ujkani, Viviano e Sorrentino Chievo: piace il portoghese Sereno, mentre lAtalanta dice no per Brienza
FIORENTINA
All. Montella (conf.)

ATALANTA
All. Colantuono (conf.)

433

352

93 NICA

2 STENDARDO

33 YEPES

27 DEL GROSSO

ARRIVI Baselli (c, Cittadella), Nica (d, D. Bucarest), Migliaccio (c, Fiorentina), Yepes (d, Milan) PARTENZE Biondini (c, Genoa), Radovanovic (c, Chievo) TRATTATIVE Merkel (c, Udinese), Hallfredsson (c, Verona)

15 SAVIC 23 PASQUAL

8 MIGLIACCIO 10 BONAVENTURA

21 CIGARINI 19 DENIS

17 CARMONA 7 LIVAJA

Colantuono

11 10 7 CUADRADO AQUILANI PIZARRO 49 G. ROSSI

20 VALERO

ARRIVI Alonso (d, Bolton), Iakovenko (a, Ander lecht), Munua (p, Levante), Joaquin (c, Malaga), Gomez, (a, Bayern), Ambrosini (c, Milan), Ilicic (c,Palermo). PARTENZE Viviano (p, Palermo), Jovetic (a, M. City). TRATTATIVE Agazzi (p) e Nainggolan (c, Caglia ri),Sorrentino(p,Palermo),JulioCesar(p,Qpr), Diego Alves (p, Valencia).

Montella

33 M. GOMEZ

Denis
1 CURCI 8 GARICS 43 SRENSEN 4 KRHIN 33 KONE 5 ANTONSSON 15 PEREZ 35 CECH

Gomez

BOLOGNA
All. Pioli (conf.) ARRIVI Yaisien (c, Psg), Della Rocca (c, Pa lermo), Alibec (a, Vitorul), Bianchi (a, Torino), Cech (d, Trabzonspor), Laxalt (c, Defensor).

4231

1 PERIN 20 90 VRSALJKO PORTANOVA 21 13 MANFREDINI ANTONELLI 14 COFIE 17 SANTANA

GENOA
All. Liverani (nuovo) ARRIVI Marchese (d) e Lodi (c, Catania), Cofie (c, Chievo), De Maio (d, Brescia), Biondini (c, Atalanta), Rafati (c, West Ham), Vrsaljko (d, D. Zagabria), Ko nat (a, Krasnodar), Santana (a, Torino). PARTENZE Bovo (d), Moretti (d) e Immobile (a, To rino), Cassani (d, Parma), Granqvist (d, Krasnodar). TRATTATIVE Bizzarri (p) e Kozak (a, Lazio), Fer nandez (d, Napoli), Stoian (c, Chievo), Rescaldani (a, Velez).

433

Pioli
PARTENZE Gabbiadini (a, Samp), Taider (c, Inter). TRATTATIVE Grozav (a, Petrolul), Schelot to (c, Inter), Lazzari (c, Novara).

23 19 DIAMANTI CHRISTODOULOPOULOS 9 BIANCHI

33 KUCKA

10 LODI

Liverani

91 11 BERTOLACCI GILARDINO

Diamanti
1 AGAZZI 21 DESSENA 20 EKDAL 15 ROSSETTINI 13 ASTORI 29 MURRU 4 NAINGGOLAN

Gilardino

CAGLIARI
All. PulgaLopez (conf.) ARRIVI Oikonomou (d, Giannina). PARTENZE Thiago Ribeiro (a, Santos). TRATTATIVE Frison (p, Catania), Pulido (a, Tigres), Prono (a, Olimpia A.), Cordoba (a, Jaguar), Joao Dias (d, Academica).

4312

1 HANDANOVIC 14 CAMPAGNARO 23 RANOCCHIA 5 JUAN JESUS

INTER
All. Mazzarri (nuovo) ARRIVI Andreolli (d, Chievo), Icardi (a, Samp), Botta (c, Tigre), Campagnaro (d, Napoli), Belfodil (a, Parma), Wallace (d, Chelsea), Taider (c, Bolo gna). PARTENZE Benassi (c, Livorno), Cassano (a, Parma), Stankovic (c, ris. contr.), Silvestre (d, Milan). TRATTATIVE Isla (c, Juve), Wellington (c, San Paolo), Nainggolan (c, Cagliari), Etoo (a, Anzhi).

352

5 CONTI 7 COSSU 51 PINILLA 21 ANDUJAR 9 SAU

Lopez

55 13 19 10 31 NAGATOMO GUARIN CAMBIASSO KOVACIC PEREIRA 8 PALACIO 9 ICARDI

Mazzarri

Sau

Palacio

CATANIA
All. Maran (conf.) ARRIVI Leto (a, Panathinaikos), Tachtsidis (c, Roma), Monzon (d, Fluminense), Freire (c, Ve lez), Peruzzi (d, Velez), Ki. Boateng (a, Milan).

433

1 BUFFON 15 BARZAGLI 19 BONUCCI 3 CHIELLINI 6 POGBA 22 ASAMOAH

JUVENTUS
All. Conte (conf.) ARRIVI Llorente (a, A. Bilbao), Tevez (a, M. City), Ogbonna (d, Torino). PARTENZE Iaquinta (a, f.c.), Anelka (a, Wba), Giaccherini (c, Sunderland). TRATTATIVE Zuniga (d, Napoli), Biabiany (c, Parma), Kolarov (d, Man. City), Ibarbo (a, Cagliari).

352

22 ALVAREZ 13 IZCO

3 6 18 SPOLLI LEGROTTAGLIE MONZON 7 TACHTSIDIS 9 BERGESSIO 4 ALMIRON 11 LETO

Maran
PARTENZE Marchese (d) e Lodi (c, Genoa), Paglialunga (c, Saragozza), Cani (a, Carpi), Gomez (a, Metalist), Morimoto (a, JEF United). TRATTATIVE Ardemagni (a, Modena).

26 23 21 LICHTSTEINER VIDAL PIRLO 10 TEVEZ

Conte

28 BARRIENTOS

9 VUCINIC

Bergessio
1 PUGGIONI

Tevez

CHIEVO
All. Sannino (nuovo)

442

22 MARCHETTI 29 KONKO 20 BIAVA 5 BIGLIA 87 CANDREVA 3 DIAS 24 LEDESMA 8 HERNANES 11 KLOSE 19 LULIC 26 RADU

LAZIO
All. Petkovic (conf.) ARRIVI Perea (a, Dep. Cal), Biglia (c, Anderle cht), Novaretti (d, Toluca), F. Anderson (c, San tos), Vinicius (d, Cruzeiro), Elez (d, Hajduk).

4231

17 SARDO 10 SESTU

3 DAINELLI

12 CESAR

93 DRAM

ARRIVI Pamic (d, Sp. Praga), Acosty (a, Juve Stabia), Sestu (c) e Calello (c, Siena), Radovano vic (c, Atalanta). PARTENZE Andreolli (d, Inter), Acerbi (d, Sas suolo), Vacek (c, Sp. Praga), Hauche (a, Racing), Spyropoulos (d, Paok), Farkas (d, Ternana). TRATTATIVE Brienza (a, Atalanta), Boakye (a, Sassuolo), Buffarini (c, San Lorenzo), Schiatta rella (c, Livorno).

27 8 56 L. RIGONI RADOVANOVIC HETEMAJ 77 THEREAU 43 PALOSCHI

Sannino

Petkovic
PARTENZE Diakite (d, Sunderland), Foggia (c, Salernitana), Zarate (a, Velez). TRATTATIVE Hysaj (d, Empoli), Matavz (a, Psv), Ujkani (p, Chievo), Berisha (p, Kalmar), Marica (a, Schalke 04), Petric (a, Fulham).

Paloschi

Klose

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

19

1 BARDI 4 BERNARDINI 23 EMERSON 33 VALENTINI

LIVORNO
All. Nicola (conf.) ARRIVI Benassi (c, Inter), Piccini (d, Spezia), Bardi (p, Novara), Greco (c, Olympiacos), Va lentini (d, Rosario), Mosquera (c, Envigado), Mbaye (d, Inter). PARTENZE Salviato (c, Novara), Bigazzi (c, Olhanense). TRATTATIVE Lucarelli (d, Parma), Calai (a) e Donadel (c, Napoli), Biagianti (c, Catania), Crimi (c, Grosseto), Ardemagni (a, Modena), Boakye (a, Sassuolo), Cech (d, Trabzonspor).

352

clic
LE DATE DEL MERCATO TRATTATIVE APERTE FINO AL 2 SETTEMBRE
Nicola
Il calciomercato si chiuder luned 2 settembre alle 23. Lappuntamento allAta Hotel Executive di Milano (evento Master Group e Adise) previsto per il 28 e 29 agosto e 2 settembre.

28 41 10 19 11 SCHIATTARELLA DUNCAN LUCI GRECO LAMBRUGHI 9 PAULINHO 8 DIONISI

NUOVO ACQUISTO

Paulinho
32 ABBIATI 20 ABATE 17 ZAPATA 5 MEXES 2 DE SCIGLIO 16 POLI

Innocent Emeghara, 24 anni AFP


30 PADELLI 25 GLIK 2 GUI. RODRIGUEZ

Enzo Maresca, 33 anni FOTOPRESS

MILAN
All. Allegri (conf.) ARRIVI Saponara (c, Empoli), Vergara (d, U. Po.), Poli (c, Samp). Silvestre (d, Inter). PARTENZE Yepes (d, Atalanta), Didac Vila (d, Betis), Salamon (d, Samp), Ambrosini (c, Fio rentina), Ki. Boateng (a, Catania). TRATTATIVE Honda (a, Cska), Diamanti (c, Bologna), Ljajic (a, Fiorentina).

433

TORINO
All. Ventura (conf.)

352

24 MORETTI

18 MONTOLIVO

34 DE JONG

Allegri

36 33 63 7 3 DARMIAN BRIGHI BELLOMO EL KADDOURI DAMBROSIO 11 CERCI 9 IMMOBILE

ARRIVI Padelli (p, Udinese), Farnerud (c, Young B.), El Kaddouri (c, Napoli), Bellomo (c, Bari), Bo vo (d) e Moretti (d, Genoa), Immobile (a, Genoa), Pegolo (p, Siena), Larrondo (a, Fiorentina). PARTENZE Bianchi (a, Bologna), Stevanovic (c, Palermo), Ogbonna (d, Juve). TRATTATIVE Ghoulam (d, St. Etienne), Amelia (p, Milan), NSakala (d, Troyes), Maresca (c, Samp).

Ventura

10 45 92 K. P. BOATENG BALOTELLI EL SHAARAWY

Balotelli
25 REINA 11 MAGGIO 28 CANNAVARO 85 BEHRAMI 11 CALLEJON 33 ALBIOL 20 DZEMAILI 24 INSIGNE 27 ARMERO

Cerci

NAPOLI
All. Benitez (nuovo) ARRIVI Mertens (a, Psv), Rafael (p, Santos). Callejon (c), Albiol (d) e Higuain (a, Real Madrid), Reina (p, Liverpool). PARTENZE Campagnaro (d, Inter), Cavani (a, Psg), Rosati (p, Sassuolo), El Kaddouri (c, Tori no), De Sanctis (p, Roma). TRATTATIVE Martinez (a, Porto), Skrtel (d, Liverpool), Zapata (a, Estudiantes), Ibarbo (a) e Astori (d, Cagliari), Matri (a, Juve), Castillo (a, U.Catolica).

4231

30 KELAVA 75 HEURTAUX 5 DANILO 3 ALLAN 9 MURIEL 10 DI NATALE 66 PINZI 11 DOMIZZI 34 GABRIEL SILVA

UDINESE
All. Guidolin (conf.) ARRIVI Mlinar (c, Inter Z.) Bubnjic (d, Slaven B.), Fernandes (c, Novara), Widmer (d, Grana da), Kelava (p,Dinamo Z.), Jadson (c, Botafogo), Lopez (a, Roma), Benussi (p, Palermo). PARTENZE Padelli (p, Torino), Benatia (d, Ro ma). TRATTATIVE Kozak (a, Lazio).

3511

Benitez

8 BASTA

37 PEREYRA

Guidolin

17 HAMSIK 9 HIGUAIN 83 MIRANTE

Higuain

Di Natale

PARMA
All. Donadoni (conf.)

352

1 RAFAEL

VERONA
All. Mandorlini (conf.)

433

2 CASSANI 7 30 BIABIANY ACQUAH

29 PALETTA 10 VALDES

19 FELIPE 16 PAROLO 18 GOBBI

ARRIVI Mendes (d, Sporting), Cassano (a, In ter), Acquah (c, Hoffenheim), Jankovic (c, Stella R.), Felipe (d, Siena), Munari (c, Samp), Cassani (d, Genoa), Kone (d, Le Mans). PARTENZE Belfodil (a, Inter), Sansone (a, Sassuolo). TRATTATIVE Regula (c, Olhanense), Mantova ni (d, Palermo).

29 CACCIATORE

18 MORAS

22 MAIETTA

33 AGOSTINI

Donadoni

19 JORGINHO 21 GOMEZ

5 10 DONATI HALLFREDSSON 9 TONI 11 JANKOVIC

ARRIVI A. Gonzalez (d, Penarol), Donati (c, Palermo),Toni (a, Fiorentina), Cirigliano (c, River Plate),Jankovic (c, Genoa), Sala (c,Am burgo), Mihaylov (p,Twente), Longo (a,Espanyol), Romulo (c,Fiorentina). PARTENZE T. Ceccarelli (d), Ferrari (a) e Carrozza (c, Spezia), Nielsen (c, Pescara), Crespo (d, Bologna). TRATTATIVE Maidana (d, River), Brivio (d, Atalanta).

Mandorlini

99 CASSANO

11 AMAURI

Cassano
26 DE SANCTIS 13 MAICON 17 BENATIA 5 CASTAN 42 BALZARETTI

Toni

ROMA
All. Garcia (nuovo) ARRIVI Benatia (d, Udinese), Skorupski (p, Gor nik), Jedvaj (d, Dinamo Z.), Strootman (c, Psv), Gervinho (a, Arsenal), Maicon (d, City), De Sanctis (p, Napoli). PARTENZE Stekelenburg (p, Fulham), Lopez (a, Udinese), Perrotta (c, fine carriera), Tachtsidis (c, Catania), Marquinhos (d, Psg) Osvaldo (a, Southampton). TRATTATIVE Chiriches (d, Steaua), Matri (a, Juventus).

433

15 PJANIC 8 LAMELA

16 DE ROSSI 10 TOTTI

6 STROOTMAN 27 GERVINHO

Garcia

Totti

1 DA COSTA 28 GASTALDELLO 29 DE SILVESTRI 17 PALOMBO 10 KRSTICIC 3 COSTA 14 19 OBIANG REGINI

SAMPDORIA
All. Rossi (conf.) ARRIVI Wszolek (d, Polonia Varsavia), Sala mon (d, Milan), Gabbiadini (a, Bologna), Regini (d, Empoli). PARTENZE Icardi (a, Inter), Maxi Lopez (a, Catania), Poli (c, Milan), Munari (c, Parma), Romero (p, Monaco). TRATTATIVE Rubin (d, Siena), Ujkani (p) e Sorrentino (p, Palermo).

352

27 ERAMO 23 EDER

Rossi

11 GABBIADINI

Palombo
1 POMINI 23 GAZZOLA 15 ACERBI 26 TERRANOVA 86 ZIEGLER

SASSUOLO
All. Di Francesco (conf.) ARRIVI Kurtic (c, Palermo), Rossini (d, Samp), Zaza (a, Ascoli), Rosati (p. Napoli), Alexe (a, D. Bucarest), Acerbi (d) e Farias (a, Chievo), San sone (a, Parma), Ziegler (d, Fenerbahe). PARTENZE Troianiello (c, Palermo). TRATTATIVE Zapata (a, Estudiantes), Cristaldo (a, Metalist), Khazri (a, Bastia), Sche lotto (a, Inter).

433

27 KURTIC 25 BERARDI

4 7 MAGNANELLI MISSIROLI 10 ZAZA 70 FARIAS

Di Francesco

Berardi

20

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MAGIC +3 CAMPIONATO
IL NOSTRO GIOCOCONCORSO A PREMI

Pogba sulla cresta dell o nda


Il francesino della Juve costa 15 milioni e con linfortunio di Marchisio partir di sicuro titolare
PORTIERI
Nome ABBIATI AGAZZI AGLIARDI ALDEGANI AMELIA ANDRADE ANDUJAR AVRAMOV BAJZA BARDI BENUSSI BIZZARRI BRKIC BUFFON CARBONI CARRIZO CASTELLAZZI COLOMBO CONSIGLI CURCI DA COSTA DE LUCIA DE SANCTIS DONNARUMMA ANT. FIORILLO FREZZOLINI FRISON GABRIEL GILLET GOMIS HANDANOVIC JULIO SERGIO KELAVA LOBONT LUPATELLI MARCHETTI MAZZONI MIHAYLOV MIRANTE MUNUA NETO PADELLI PAVARINI PERILLI PERIN POLITO POMINI PUGGIONI RAFAEL C. RAFAEL D.A. REINA ROSATI RUBINHO SILVESTRI SKORUPSKI SQUIZZI STOJANOVIC STORARI STRAKOSHA Squadra Costo MIL 13 CAG 11 BOL 1 LIV 1 MIL 1 VER 1 CAT 11 CAG 1 PAR 1 LIV 10 UDI 1 LAZ 1 UDI 7 JUV 16 CAG 1 INT 1 INT 1 NAP 1 ATA 12 BOL 10 SAM 1 LIV 1 ROM 13 GEN 1 SAM 2 ATA 1 CAT 1 MIL 1 TOR 10 TOR 1 INT 14 ROM 1 UDI 4 ROM 2 FIO 1 LAZ 14 LIV 1 VER 2 PAR 11 FIO 2 FIO 11 TOR 2 PAR 1 SAS 1 GEN 10 ATA 1 SAS 2 CHI 10 NAP 2 VER 9 NAP 14 SAS 8 JUV 1 CHI 1 ROM 1 CHI 1 BOL 1 JUV 1 LAZ 1 BELLINI BELLUSCI BENALOUANE BENATIA BERARDI G. BERNARDINI BIANCHETTI BIANCO BIAVA BONERA BONUCCI BOVO BRIGHENTI BRITOS BRIVIO BUBNJIC BURDISSO CACCIATORE CACERES CAMPAGNARO CANA CANINI CANNAVARO CAPELLI CAPUANO CASSANI CASTAN CASTELLINI CAVANDA CECCHERINI *CECH CESAR CHERUBIN CHIELLINI CHIVU CIANI *CLAITON CODA COMPPER CONSTANT CONTINI COSTA CRESCENZI CRESPO DAINELLI D AMBROSIO DANILO DARMIAN DE CARLI DE CEGLIE DE MAIO DE SCIGLIO DE SILVESTRI DEL FABRO DEL GROSSO DIAS DODO DOMIZZI DOSSENA DRAME ELEZ EMERSON FELIPE FERNANDEZ F. FERRARI FORNASIER FREY GABRIEL SILVA GAMBERINI GARICS GASTALDELLO GAZZOLA GEMITI GLIK GOBBI GONZALEZ ALEJ. GRANQVIST GYOMBER HEGAZY HEURTAUX IKONOMOU JEDVAJ JONATHAN JUAN JESUS KONKO LACZKO LAMBRUGHI LAVERONE LEGROTTAGLIE LICHTSTEINER ATA CAT PAR ROM SAM LIV VER SAS LAZ MIL JUV TOR CHI NAP ATA UDI ROM VER JUV INT LAZ ATA NAP ATA CAT PAR ROM SAM LAZ LIV BOL CHI BOL JUV INT LAZ CHI UDI FIO MIL ATA SAM ROM BOL CHI TOR UDI TOR LIV JUV GEN MIL SAM CAG ATA LAZ ROM UDI NAP CHI LAZ LIV PAR NAP BOL SAM CHI UDI NAP BOL SAM SAS LIV TOR PAR VER GEN CAT FIO UDI CAG ROM INT INT LAZ SAM LIV SAS CAT JUV 4 5 4 10 3 4 3 3 7 4 12 4 1 4 4 3 6 4 5 9 5 5 10 2 3 4 8 2 2 3 4 5 5 13 4 5 3 4 5 6 3 5 2 2 6 5 9 5 2 3 4 9 9 2 6 6 5 10 4 5 1 8 4 3 1 2 5 6 5 4 8 5 5 6 6 5 7 2 2 5 2 5 3 8 8 2 5 2 9 16

SCARICA L APP

Tutti i consigli per gli acquisti sul Magic Libro

Paul Pogba, 20 anni ANSA


La prima giornata di campionato si avvicina, tempo di scelte. Se non volete sbagliare nulla, consultate il Magic Libro, dove trovate le descrizioni dei giocatori, allenatori e squadre della prossima Serie A. Conoscere ogni dettaglio dei nuovi acquisti o delle formazioni base pu darvi un grande vantaggio. Come farlo? Se avete un Iphone o un Ipad, basta scaricare il Magic Libro (al costo di 2,69 euro) dallApp store.
LIGI LONGHI LUCARELLI LUCCHINI MAGGIO MAICON MAIETTA MAKSIMOVIC MANFREDINI MARCHESE MARZORATI MASIELLO S. MBAYE MESBAH MESTO MEXES MONZON MORAS MORETTI MORLEO MOTTA MURRU MUSTAFI NAGATOMO NALDO NATALI NICA NOVARETTI OGBONNA PALETTA PALOMBO PAMIC PAPP PASQUAL PASQUALE PEDRO MENDES PELUSO PEREIRA A. PEREIRINHA PERICO PERUZZI PAR SAS PAR ATA NAP ROM VER TOR GEN GEN SAS TOR LIV PAR NAP MIL CAT VER TOR BOL JUV CAG SAM INT UDI BOL ATA LAZ JUV PAR SAM CHI CHI FIO UDI PAR JUV INT LAZ CAG CAT 1 4 5 6 12 14 3 5 6 5 3 4 2 3 3 8 8 4 6 6 3 5 3 7 3 4 2 6 7 11 7 6 4 13 5 2 6 6 4 3 4

PICCINI PISANO F. POLENTA PORTANOVA POULSEN RADAKOVIC RADU RAIMONDI RANOCCHIA REGINI *REGNO RISPOLI RODRIGUEZ GON. RODRIGUEZ GUI. ROLANDO ROLIN ROMAGNOLI RONCAGLIA ROSI ROSSETTINI ROSSINI SALAMON SAMPIRISI SAMUEL SARDO SAVIC SCALONI SILVESTRE SORENSEN SPOLLI STANKEVICIUS STENDARDO TERRANOVA TOMOVIC TOROSIDIS UVINI VALENTINI VERGARA VINICIUS VOLTA VRSALJKO WALLACE WIDMER YEPES ZACCARDO ZAPATA ZUNIGA

LIV CAG GEN GEN SAM BOL LAZ ATA INT SAM LIV PAR FIO TOR INT CAT ROM FIO PAR CAG SAS SAM GEN INT CHI FIO ATA MIL BOL CAT LAZ ATA SAS FIO ROM NAP LIV MIL LAZ SAM GEN INT UDI ATA MIL MIL NAP

4 5 2 6 3 1 8 5 9 4 1 3 17 4 5 4 3 7 5 7 4 5 3 10 4 8 2 5 6 6 3 7 9 6 4 2 4 2 3 2 6 3 3 6 3 7 7

CENTROCAMPISTI
Nome ACOSTY ACQUAH *ALHASSAN A. ALLAN ALMIRON ALVAREZ R. AMBROSINI AQUILANI ASAMOAH BADU BAKIC BARITI BARRIENTOS BASELLI BASHA BEHRAMI BELINGHERI BELLOMO BENASSI BENTIVOGLIO BERTOLACCI BIABIANY BIAGIANTI BIANCHI T. BIGLIA BIONDINI BIRSA BOATENG K.P. BONAVENTURA BORJA VALERO BOTTA BRADLEY BRIENZA BRIGHI BUCHEL CABRERA Squadra Costo CHI 3 PAR 4 SAS 2 UDI 9 CAT 10 INT 10 FIO 7 FIO 14 JUV 10 UDI 5 FIO 1 NAP 1 CAT 14 ATA 4 TOR 4 NAP 8 LIV 7 TOR 6 LIV 5 CHI 2 GEN 9 PAR 12 CAT 5 SAS 3 LAZ 7 GEN 5 GEN 5 MIL 11 ATA 16 FIO 16 INT 1 ROM 5 ATA 7 TOR 7 JUV 1 CAG 4

DIFENSORI
Nome ABATE ABERO ACERBI AGOSTINI ALBERTAZZI ALBIOL *ALDROVANDI ALONSO ALVAREZ P. ANDREOLLI ANTEI ANTONELLI ANTONINI ANTONSSON ARIAUDO ARMERO ASTORI AVELAR BALZARETTI BARZAGLI BASTA Squadra Costo MIL 7 BOL 3 SAS 5 VER 5 VER 2 NAP 9 CHI 1 FIO 3 CAT 5 INT 5 SAS 2 GEN 6 MIL 3 BOL 4 CAG 4 NAP 9 CAG 9 CAG 5 ROM 7 JUV 14 UDI 16

Arriva la stagione di calcio pi bella di sempre: tutte le partite di serie A delle squadre Premium, le sfide della serie B, tutta la Champions League, tutta lEuropa League e da oggi le novit Liga, Premier League, FA CUP e Ligue 1.

CALELLO CAMBIASSO CANDREVA CARMONA CASARINI CASTRO CAZZOLA CERCI CHIBSAH CHRISTODOULOPOULOS CIGARINI CIRIGLIANO COFIE CONTI COSSU CRISTANTE CUADRADO DE JONG DE ROSSI DELLA ROCCA DESSENA DIAMANTI DONADEL DONATI DUNCAN DZEMAILI EDERSON EKDAL EL KADDOURI EMANUELSON ERAMO ERIKSSON FARNERUD FELIPE ANDERSON FERNANDES FERNANDEZ M. FLORENZI FREIRE GALLOPPA GARGANO GAVAZZI GAZZI GENTSOGLOU GIORGI GOMES GONZALEZ ALV. GRECO GROSSI GUANA GUARIN HALLFREDSSON HAMSIK HERNANES HETEMAJ ILICIC IMPROTA INLER ISLA IZCO JADSON JANKOVIC B. JANKOVIC F. JOAQUIN JORGINHO JORQUERA JUAN ANTONIO KONE M. KONE P. KOVACIC KRHIN KRSTICIC KUCKA KURTIC KUZMANOVIC LANER LARIBI LAXALT LAZAREVIC LAZZARI LEDESMA LJAJIC LODI LUCI LULIC MAGNANELLI MAICOSUEL MARCHIONNI MARCHISIO MARESCA MARIGA MARQUINHO MARRONE MARTINHO MATUZALEM MAURI MERKEL MIGLIACCIO MISSIROLI MLINAR MONTOLIVO MORALEZ MUDINGAYI MUNARI MUNTARI NAINGGOLAN NINIS NOCERINO OBI OBIANG OLIVERA OLSEN ONAZI PADOIN PAROLO PAZIENZA PEPE PEREYRA *PEREZ PINZI PIRLO PIZARRO PJANIC POGBA POLI RADOSEVIC RADOVANOVIC RAFATI RENAN RIGONI L. RIVEROLA RODRIGUEZ M. ROMULO ROSSI F. RUI SAMPAIO SALA SANTANA SAPONARA SCHELOTTO SCHIATTARELLA SCOZZARELLA

CHI INT LAZ ATA BOL CAT ATA TOR PAR BOL ATA VER GEN CAG CAG MIL FIO MIL ROM BOL CAG BOL NAP VER LIV NAP LAZ CAG TOR MIL SAM CAG TOR LAZ UDI FIO ROM CAT PAR NAP SAM TOR SAM ATA SAS LAZ LIV VER CHI INT VER NAP LAZ CHI FIO CHI NAP JUV CAT UDI VER PAR FIO VER GEN SAM ATA BOL INT BOL SAM GEN SAS INT VER SAS INT CHI UDI LAZ FIO GEN LIV LAZ SAS UDI PAR JUV SAM INT ROM JUV VER GEN LAZ UDI ATA SAS UDI MIL ATA INT PAR MIL CAG PAR MIL INT SAM FIO INT LAZ JUV PAR BOL JUV UDI BOL UDI JUV FIO ROM JUV MIL NAP CHI GEN SAM CHI BOL SAM VER JUV CAG VER GEN MIL INT LIV ATA

3 8 16 7 3 11 4 18 4 5 10 6 6 11 9 3 16 5 9 4 6 19 3 5 3 12 7 8 10 4 4 2 5 13 3 5 10 4 5 5 1 5 3 7 2 8 5 3 3 14 7 22 20 6 13 5 13 6 8 4 11 2 9 7 4 4 3 12 11 4 6 10 5 6 4 2 2 3 6 10 17 15 5 12 4 5 6 16 6 3 7 3 10 8 8 4 6 8 2 12 8 4 5 6 10 5 6 3 8 3 2 4 4 8 3 5 12 3 7 17 12 13 15 8 2 4 1 3 7 2 5 4 2 2 6 8 8 5 4 2

SCULLI SESTU SEYMOUR SORIANO STOIAN STRASSER STROOTMAN TACHTSIDIS TADDEI TAIDER TOZSER TRAORE TROISI VALDES VALERI VARGAS VERRE VIDAL VIVES WOLSKI WSZOLEK YAISIEN ZANETTI ZIELINSKI

LAZ CHI GEN SAM CHI GEN ROM CAT ROM INT GEN MIL ATA PAR SAS FIO ROM JUV TOR FIO SAM BOL INT UDI

2 8 3 3 7 2 13 7 3 8 3 2 2 10 3 5 2 19 3 3 4 2 3 6

ATTACCANTI
Nome ACQUAFRESCA ALEXE ALFARO ALIBEC AMAURI ARDEMAGNI BALOTELLI BARRETO BELFODIL BERARDI D. BERGESSIO BIANCHI R. BOAKYE *BOATENG KIN. BORRIELLO CACIA CALAIO CALLEJON CAPRARI CASSANO CATELLANI CERRI DE LUCA DENIS DESTRO DI NATALE DIONISI DONNARUMMA ALF. DOUKARA EDER EL HAMDAOUI EL SHAARAWY FARIAS FLOCCARI FLORO FLORES GABBIADINI GERVINHO GILARDINO GIMENEZ GIOVINCO GOMEZ M. GOMEZ T. HIGUAIN IBARBO ICARDI IGHALO IMMOBILE INSIGNE KEKO KLOSE KONATE KOZAK LAMELA LARRONDO LETO LIVAJA LLORENTE LONGO MARILUNGO *MARTINEZ MASUCCI *MATOS MATRI MAXI LOPEZ MEGGIORINI MERTENS MILITO MOSCARDELLI MURIEL MURILO NENE NIANG NICO LOPEZ NOVOTHNY OKAKA PALACIO PALLADINO PALOSCHI PANDEV PAULINHO PAVOLETTI PAZZINI PELLISSIER PEREA PETAGNA PETKOVIC PINILLA POZZI QUAGLIARELLA RAGATZU RANEGIE ROBINHO ROSSI G. ROZZI SAID SAMASSA SANSONE G. SANSONE N. SAU SGRIGNA SILIGARDI TALLO TEVEZ THEREAU TONI TOTTI VUCINIC YAKOVENKO ZAZA Squadra Costo BOL 11 SAS 12 LAZ 5 BOL 6 PAR 19 ATA 10 MIL 34 TOR 9 INT 18 SAS 14 CAT 23 BOL 17 JUV 7 CAT 3 ROM 16 VER 15 NAP 11 NAP 15 ROM 7 PAR 18 CAT 7 PAR 3 ATA 9 ATA 26 ROM 18 UDI 34 LIV 13 CAT 4 CAT 3 SAM 15 FIO 8 MIL 25 SAS 5 LAZ 12 GEN 12 SAM 14 ROM 16 GEN 22 BOL 6 JUV 16 FIO 32 VER 13 NAP 33 CAG 14 INT 21 UDI 6 TOR 16 NAP 16 CAT 8 LAZ 27 GEN 8 LAZ 9 ROM 23 TOR 11 CAT 10 ATA 12 JUV 23 INT 8 ATA 7 GEN 1 SAS 3 FIO 3 JUV 15 CAT 12 TOR 10 NAP 17 INT 22 BOL 9 UDI 22 LIV 1 CAG 11 MIL 12 UDI 9 NAP 1 PAR 7 INT 25 PAR 8 CHI 14 NAP 17 LIV 18 SAS 8 MIL 20 CHI 13 LAZ 5 MIL 5 CAT 2 CAG 17 SAM 13 JUV 15 VER 6 UDI 8 MIL 14 FIO 20 LAZ 2 GEN 6 CHI 6 SAM 13 PAR 14 CAG 22 VER 9 LIV 14 ROM 4 JUV 30 CHI 17 VER 16 ROM 25 JUV 20 FIO 9 SAS 16

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

21

SERIE A SABATO IL VIA

Bologna, Sassuolo e Parma ai blocchi


Provinciali alla riscossa. Orgoglio di una regione che, con la Lombardia, la pi rappresentata in A
TRIANGOLO MAGICO

LEMILIA A 3 PUNTE

Bologna Perez

Sassuolo Masucci

Parma Mirante

Parma

72 km 66 km

Sassuolo

Bologna
EMILIA ROMAGNA

Grazie a Di Vaio sono ancora rossobl E mi rimetto in gioco

Mio zio un cliente importante di Squinzi Ma mi merito la A


La notte del 23 luglio scorso a Reggio Emi lia se la ricorder per un pezzo. Gaetano Masuc ci, 28 anni, attaccante del Sassuolo, diventato il primo eroe del calcio destate, con due gol al Mi lan nel trofeo Tim. In quella partita Masucci ha svelato le qualit di un attaccante del sommerso capace di scalare la serie A partendo dalla C2. Sono di Avellino ma non ho mai giocato nella squadra della mia citt argomenta Masucci . A 16 anni sono andato al Torino grazie alla chiama ta dellallora giemme Pavarese, irpino come me, che aveva avuto buone referenze sul mio conto. Al Toro ho fatto le giovanili, poi sono venuto qui. Questa la mia nona stagione al Sassuolo dove sono diventato calciatore professionista e mi so no fatto uomo trovando lambiente ideale per in tegrarmi insieme alla mia famiglia.
Guarito col bite La sua carriera non sta ta facile. Gli infortuni mi hanno spesso limi tato ma non per col pa della sfortuna se non ho sfondato con tinua . Adesso sono pi integro fisicamen te. Si scoperto che i miei problemi deriva vano da una postura scorretta, sanata con un semplice bite den Gaetano Masucci, 28 anni tale. Da quando lo uso, sono sempre stato bene. C un episodio che lo ha reso orgoglioso di vestire la maglia ne roverde: Lanno passato, al rientro dallennesi mo infortunio, ero un po ai margini delle rota zioni. Nel finale della partita col Cesena, vinta 50, i compagni e lallenatore mi hanno spinto a calciare un rigore. Dopo averlo realizzato, mi so no ritrovato sommerso dallabbraccio di tutti. L ho capito ero ancora un giocatore importante di questa squadra. Masucci, Magnanelli e Pomini sono il gruppo storico delle tre promozioni tanto caro al patrn Squinzi. Siamo la memoria di un club che salito in alto con umilt, altruismo e ambizione. Ho un bel rapporto col dottor Squin zi: lui dice che quando segno doppiamente con tento perch un mio zio un cliente importante di Mapei. Ma non sono certo un raccomandato, sono stato io a presentare mio zio al dottore.
a.to.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ero una scommessa Ho convinto gli scettici Cassano? Un valore


A trentanni Antonio Mirante sembra an cora un ragazzino, eppure ha gi una bella espe rienza di squadre importanti alle spalle mentre si accinge a difendere per la quinta stagione da titolare la porta del Parma che ormai lo ha adot tato come uno dei suoi figli calcistici prediletti. Sar sempre molto riconoscente al Parma per ch ha puntato su di me in un momento difficile della mia carriera dice il portiere campano di scuola juventina . Venivo dalla Samp dove non avevo fatto bene, qui mi hanno dato subito fidu cia nella stagione del ritorno in serie A. Ero una scommessa rischiosa che ha funzionato. Prima come prestito, poi come acquisto definitivo mi sono affermato in questo club che mi ha portato a vestire la maglia della nazionale, una grande emozione. Da parte mia, ritengo di avere con traccambiato la stima della societ migliorando il mio rendimento in tutti questi anni. Ora mi sento nel pieno della maturit e spero di contribuire ad una stagione vincente, lobiettivo primario ri mane la salvezza nel contesto di un cam pionato che si annun cia equilibrato e diffi cilissimo per tutte le 20 squadre. Lambi zione di fare meglio Antonio Mirante, 30 anni dellottimo decimo posto conquistato lanno scorso.
Responsabilit Con Cassano il Parma pu pun tare in alto: Antonio deve essere il nostro valore aggiunto precisa Mirante ma la sua presenza aumenta le nostre responsabilit, avremo gli oc chi addosso e tante aspettative, perci dovremo sempre dare il massimo. La squadra ha fatto un buonissimo precampionato, le premesse di fare bene ci sono tutte. Quanto a me sono sereno, a Parma hanno una tradizione di grandi portieri, basta citare Taffarel, Bucci, Buffon e Frey, ma nessuno mi ha mai messo pressione facendo sco modi paragoni. In questa citt il calcio si vive nella maniera giusta. Col Parma ho contratto fi no al 2015 ma spero di potere proseguire il mio rapporto con questa piazza per molto tempo an cora.
a.to.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GDS

ANDREA TOSI

LEmilia Romagna (in questo caso solo lEmilia) la regione pi rappresentata in serie A al pari della Lombar dia che per, vantando le big milanesi, copre solo due cen tri mentre le squadre emiliane sono lespressione di tre citt diverse: la storica Bologna, laristocratica Parma e lope rosa Sassuolo, per la prima volta protagonista nel massi mo campionato. Sono tre club molto differenti e distanti per cultura, tradizione e bacino dutenza, insieme sommano circa 600mila abitanti, quanti quelli di Genova, quasi la me t di quelli di Milano. In co mune hanno lo stesso obietti vo, quello di raggiungere la salvezza il pi presto possibile e magari con un bel calcio. Le ambizioni per non mancano: Stefano Pioli, emiliano doc, allenatore del Bologna e in passato sulle panchine di Par ma e Sassuolo, ha dichiarato di puntare allo scudetto delle 12 squadre che lotteranno per rimanere in Serie A anche se gli ultimi movimenti del club lasciano qualche dubbio sulla struttura della squadra, il Parma forte dellaccoppiata AmauriCassano tiene doc chio lEuropa e il Sassuolo, che dopo tante stagioni a Mo dena sar esule a Reggio Emi lia per le partite casalinghe, sta facendo un mercato di prospettiva per il futuro.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La parabola del figliol prodigo in versione bolognese si addice a Diego Perez che a maggio, scaduto il contratto, ha lasciato Casteldebole sen za salutare e respingendo nel silenzio la proposta di rinnovo biennale recapitatagli dal Bologna. Un comportamento che ha lasciato perplessi e delusi Stefano Pioli e il presidente Guaraldi, anche se nessuno ha sollevato polemiche o parole negative nei confronti del Ruso, il soprannome di Perez, protagonista in campo di tre salvezze e di tante battaglie con la maglia rossobl. Quasi tre mesi dopo, Perez tornato non a capo chino, ma molto sicuro del fatto suo e firmando a cifre pi basse rispetto alla prima offerta.

Rispetto e privilegio Tutti sono liberi di pensa re quello che vogliono su questo ritorno argo menta Perez . Dietro ad ogni scelta c sempre una volont che va rispetta ta. Avevo solo bisogno di staccare la spina e di dedicare un po di tem po alla mia famiglia. Certo, per un periodo sono rimasto senza squadra, ma nella mia testa c sempre stato il Bologna. Il richiamo di questa citt e della squadra mi hanno spinto a tornare. Oggi sono contento di essere Diego Perez, 33 anni qui. Tre anni con la ma glia rossobl sono pi importanti di due mesi di riposo e riflessione. E non un problema se in que sta vicenda ho perso dei soldi: sono sempre un pri vilegiato rispetto a tanta gente senza lavoro.

Mediazione Di Vaio Perez ha trovato in Marco Di Vaio un mediatore efficace per riallacciare i ponti con Pioli e Guaraldi: Marco mi ha dato buoni con sigli, il resto venuto da s. Con Guaraldi non cambiato nulla e con Pioli il rapporto sempre buo no. Ora mi rimetto in gioco, ritrovo un Bologna che ha perso Taider e Gila ma che lotter per salvarsi come ha sempre fatto da quanto tornato in serie A. Io sono preoccupato per natura, ogni partita pu essere decisiva. Intanto ieri pomeriggio, durante lallenamento, un centinaio di tifosi ha esposto uno striscione e ha lanciato cori contro il presidente Guaraldi per la cessione di Taider.
a.to.
RIPRODUZIONE RISERVATA

l intervista DAVIDE MOSCARDELLI

dr davvero orgoglioso?

Davide Moscardelli 33 anni

La barba mi ha reso un mito Ma il 10 quando mi ricapita?


Lattaccante del Bologna si racconta tra gol, tatuaggi e video su Youtube
DAL NOSTRO INVIATO

La prima volta al Franchi con la Sangiovannese, serie C2, mentre salivo in campo pensavo che quegli stessi sca lini li aveva fatti Batistuta, uno dei miei idoli di tifoso ro manista. La prima volta con tro Totti e come compagno di squadra di un campione del Mondo, Gilardino, lanno scorso a Bologna. Nel 2006, al Circo Massimo, lui era sul pal co, io l sotto.
Eppure la sua carriera lha fatta.

Dimentica la barba, tra i se gni particolari.

ALESSANDRA GOZZINI BOLOGNA

il re di Picche, cio il re Davide. Un boccale di birra perch la birra non deve mai mancare. Un dado, il mio soprannome. Nome e cognome. Unimmagine di mia moglie Davide Moscardelli Guendalina. La data dellesor dio con gol in A, il 29 agosto Numero. 2010. Un rosario per mia ma Dieci, e quando mi ricapi dre. Una pergamena aeronau ta? In Serie A, con la maglia tica per mio padre e mio fratel che stata di Baggio e Signo lo, militari. Un cartello di ben ri. venuto, in stile Las Vegas, con la scritta born in Belgium, ma Segni particolari. de in Italy. La ricordo, la dop Un tatuaggio sul braccio, pia nazionalit, magari mi con racconta tutta la mia vita. C vocano nel Belgio.

Me la sono fatta crescere, non mi pare di aver fatto chis sacch, e sono diventato un mi to. Boh.
Intanto per intorno alla sua barba ha creato un brand che spopola.

pacchettano le spedizioni, un paio di persone dietro al sito e alle pagine social del marchio Flybeard. Tutto qui, non mia intenzione darmi allimprendi toria.
Sperava di diventare famo so per altro oltre che per le t shirt e i video su internet?

Potevo guadagnare di pi, andando al Rubin Kazan. Ho fatto anni in serie minori. Cal cisticamente ci avr rimesso, umanamente no.
Si taglier la barba se...?

Qualcosa di pi grande di me. Su twitter guadagno 2500 follower al giorno, sono quasi a 60mila. Mi chiedono magliette da Pordenone a Catania, e ora ho un ordine di 9 da Londra. Si immagineranno chiss che or ganizzazione, invece siamo io, mia moglie che gestisce tutto, volendo i miei suoceri che im

Anche rabona, elastico e Aurelio mi riescono alla grande, c la prova su youtu be. Una volta Costacurta disse che i miei gol, per la bellezza, erano pari a quelli di Messi e Maradona. Con tutto il rispetto si intende.
Ci sar qualcosa di cui an

Se vado in doppia cifra, se centriamo lEuropa League col Bologna, e se riesco a far conoscere la mia barba in America, dove in futuro mi piacerebbe tentare unespe rienza. Si realizzasse tutto, poi potrei pure darci un ta glio....
RIPRODUZIONE RISERVATA

GUARDA le sue video prodezze su

www.gazzetta.it

&

22

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

BT
BettingTIME

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

23

SERIE B 2 AL VIA

Lultima sfida di Bisoli Cesena in A e mi ritiro


Il tecnico della doppia promozione: Mi do 5 anni di tempo poi vado a pescare. Non cambio la mia squadra con altre
DAL NOSTRO INVIATO

4
LA PRIMA GIORNATA
Venerd ore 20.30 Reggina Bari

MERCATO DI B E LEGA PRO

Colpo Reggina: ecco Strasser Siena su Caprari


A Lecce Amodio e Cortelezzi Grosseto, arriva Tedeschi
BREGAGOZZINI

ANDREA TOSI CESENA

ASSEMBLEA DI LEGA

Lugola gi in forma cam pionato, ladrenalina quasi. Pier paolo Bisoli non nasconde il suo Cesena alla vigilia di una stagio ne importante per il club, che quasi in extremis sfuggito alla liquidazione grazie allinterven to di una nuova propriet, con Giorgio Lugaresi presidente. Il precampionato quasi perfetto 7 vittorie, compresa quella sul Napoli, unica macchia il k.o. in Coppa Italia induce allottimi smo. Sono soddisfatto del lavo ro fatto dice il 46enne allenato re bianconero, che nel biennio 200810 conquist col Cesena la doppia promozione dalla C1 alla A . La squadra mi segue e ha gi raggiunto un buon livello di con dizione e intensit. La vittoria sul Napoli lo dimostra. Ad Avelli no abbiamo perso creando tan to, ma non faccio drammi: il cam pionato resta la nostra priorit.
Il suo ritorno a Cesena, lan no passato, servito per ri baltare uninerzia negativa e una squadra sbagliata. Da do ve riparte?

I club discutono dei nuovi playoff


Nellassemblea di Lega Serie B di oggi prima riflessione sulla modifica del regolamento di playoff e playout. Durante la conferenza stampa finale il presidente Abodi e il dg Bedin annunceranno le cinque onlus che si sono aggiudicate il bando di B Solidale e presenteranno lo sponsor che d il nome al campionato Eurobet.

Sabato ore 20.30 Avellino Novara Brescia Lanciano Empoli Latina Modena Palermo Padova Trapani Pescara Juve Stabia Siena Crotone Spezia Cittadella Ternana Carpi

ULTIME AMICHEVOLI

Alle 17 si gioca OmegnaNovara


Oggi ultime amichevoli prima del campionato. Alle 17 si gioca OmegnaNovara, alle 18.30 NocerinaAvellino con lincasso che verr devoluto in beneficenza (allinizio il club aveva imposto il pagamento del biglietto anche ai giornalisti, poi ha fatto marcia indietro), infine alle 20 CasertanaJuve Stabia.

Luned ore 20.30 Cesena Varese

Il Varese vuole Pavoletti per il posticipo di luned con il Cesena e oggi incontra ancora il Sassuolo per chiudere mentre il giocatore firma domani. Con il Sassuolo si devono perfezionare gli ultimi dettagli dello scambio fra difensori: Pucino in Emilia per Laverone a Varese. Siena: dallAtalanta pu tornare Contini che aspetta lEspanyol; piacciono Mlinar (Udinese) e Feddal (Fus Rabat via Parma) mentre i toscani provano con Caprari (Roma, ex Pescara), sul quale c il Brescia. Il Latina insiste per Ghezzal (Bari) e Cascione (Pescara); in attacco si cerca Feczesin (svincolato, ex Ascoli). Terlizzi (Pescara, ex Sie na) del Trapani. Prosegue la sontuosa campa gna acquisti della Reggina: preso Strasser (Ge noa, ex Parma) in prestito per rinforzare il cen trocampo; e i calabresi investono sul futuro col fantasista Maza, cantera Barcellona. Bari: tesse rato Mitrovic (Locarno), sinsiste per Polenta (Genoa) e monitora Pugliese (Verona).
Lega Pro Oggi previsto lo scambio di fax tra il Lecce e lagente Betancour, che assiste gli uru guaiani Amodio e Cortelezzi: il club salentino acquisir a titolo definitivo, con contratto an nuale, sia il centrocampista che lattaccante (per il quale a dicembre potr esercitare lopzione per il prolungamento). I due giocatori dovrebbero essere a Lecce gi domani sera. Torna dattualit lipotesi di scambio con il Grosseto DAmbrosio Delvecchio; mentre il difensore Legittimo sar acquistato dal Parma, che poi lo girer a Gubbio o LAquila. Sempre in Prima il Pisa ha annuncia to Pellegrini. Il Viareggio segue Galasso e Liber tazzi (ex Pisa). Innesto uruguaiano per il Prato: Roman (El Tanque Sisley). Il Venezia ufficializ za Cori (Cesena, ex Entella). La Carrarese ha preso Zanchi (Perugia) e Di Vincenzo (ex Apri lia). L Aquila ha prelevato Corapi (Nocerina). Il Catanzaro spinge per Cejas (Latina). Il Grosse to si rinforza con Tedeschi (Parma, ex Cremone se). La Paganese ha ingaggiato Lanteri (ex An dria) e Martinovic (Verona, ex AlbinoLeffe). Il Pavia stringe per De Vita (a met tra Atalanta e Verona). In Seconda Marconi (Venezia) allAles sandria. Il Renate prende Riva (Tritium). Espo sito (Alto Adige) al Gavorrano. Il Bassano chiu de per Gian Maria Rossi (Andria). Il Foggia in vece Viterritti (Termoli) e Venitucci (Carrarese). A Sorrento c Soudant (svincolato). Tuttocuo io: Colombini (Pisa), Barra (Perugia) e Firenze (Spal). Strizzolo (Pisa, ex Treviso) al Real Vi cenza. Guidi (Frosinone) al Cosenza.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Da un gruppo di dodici gioca tori che ha salvato la squadra sul campo. E da una dirigenza che ha salvato il club dal baratro. Oggi il Cesena poteva essere in Eccellen za se non ci fosse stato un cambia mento radicale. Per questanno lobiettivo minimo la salvezza puntando a ricreare un patrimo nio giocatori che si era disperso.
Il Cesena presenta molte analogie con quello dellultima promozione: Bisoli in panchi na, il conte De Feudis in rega e la roccia Volta in difesa. Si pu ripetere quella stagione?

Pierpaolo Bisoli, 46 anni, con il Cesena dalla C1 alla A nel 200810 IPP

na di quelle che affronteremo in B. Possiamo battere chiunque e, allo stesso tempo, perdere tante partite. Saranno importanti le motivazioni e quelle credo che non ci mancheranno dopo le sof ferenze dellanno passato.
Giaccherini, Schelotto, Do Prado, Parolo erano i leader del suo primo Cesena. Oggi c qualcuno che pu emularli?

vic, sono giocatori che possono fare la differenza a questi livelli.


Ci dia le sue favorite per la promozione...

ci non ho paura di lavorare in B, anzi mi va bene cos. Poi sugli esoneri di Cagliari e Bologna avrei molto da ridire, ma non vo glio fare polemiche.
Dopo la doppia promozione disse che a 52 anni avrebbe smesso di allenare per dedi carsi al suo hobby, la pesca di fiume. La pensa ancora cos?

Il Palermo davanti a tutte, poi Pescara, Novara e Spezia.


Le hanno appiccicato ad dosso letichetta di allenatore buono solo per la B perch in A non ha fatto bene. Come ri sponde?

Anche il sistema di gioco, con alcune variabili, uguale a quel lo del 2010. Non voglio illudere nessuno, ma dico che non cam bierei questa squadra con nessu

DAlessandro, Defrel, Succi e Coppola hanno quelle caratteri stiche. Ma voglio aggiungere Granoche, Rodriguez, Nadare

Ho iniziato dalla gavetta, al lenando in Promozione, sono sa lito sempre con le mie forze, per

S, ho ancora cinque anni da vanti e spero di spenderli al me glio realizzando il mio sogno: al lenare il Cesena in Serie A.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SECONDA DIVISIONE IL PERSONAGGIO

La terza vita di Luciano: Chievo, mi hai deluso


A quasi 38 anni riparte dalla Lega Pro: Mi avevano promesso il rinnovo, ora voglio chiudere la carriera portando il Mantova in B
FABIANA DELLA VALLE

Luomo che ha gi vissuto due volte non ha paura di rico minciare. Luciano ha quasi 38 anni, 13 (dodici e mezzo per la precisione, considerando i 6 me si allInter) li ha passati al Chievo e altrettanti in A (due col Bolo gna). Credeva che quel quartie re di Verona che lha accolto quando ancora era Eriberto sa rebbe stato casa sua per sempre, ma nella vita non sempre desi deri e realt coincidono. Cos quando il Chievo gli ha detto che non gli avrebbe rinnovato il con tratto, ha accettato una nuova sfida: scendere in Lega Pro per riportare il Mantova in B.
Luciano, come mai dopo 24 presenze (e un gol) nellultima Serie A ha scelto di scendere di due categorie?

che la famiglia. Avevo avuto proposte da Livorno, Cremone se, Padova e Perugia, poi un giorno arrivata la telefonata di Federico Cossato, che ha gio cato con me nel Chievo. Suo fra tello Michele uno dei dirigenti del Mantova. Mi ha detto: Lu cio, qui c un bel progetto, la societ in due anni vuole torna re in B, hanno bisogno di uno come te. Ho parlato col presi dente e mi ha convinto. Mi ha offerto un contratto di due anni e ha accettato la mia proposta economica. E poi Mantova a mezzora da Verona e mi per mette di fare il pendolare. I miei figli sono nati e cresciuti a Vero na, non volevo farli spostare.
Se laspettava che il Chievo non le rinnovasse il contratto?

fidato. Poi dieci giorni prima del raduno mi hanno chiamato per dirmi che non mi volevano pi. Ci sono rimasto malissi mo. Dopo 13 anni mi aspettavo pi rispetto.
Campedelli non le ha dato una spiegazione?

A Mantova che ambiente ha trovato?

Ho fatto una scelta di vita, che oltre me rendesse felice an

Assolutamente no. Avevo parlato col presidente Campe delli prima di partire per le va canze e lui mi aveva detto Stai sereno, ti teniamo. Io mi sono

Luciano, 37 anni, stato per 12 stagioni e mezza al Chievo FOTOPRESS

Ho parlato sia con lui sia con Sartori, mi hanno detto che era stata una scelta del nuovo allenatore, Sannino: preferisce puntare sui giovani. Io per credo che se la societ avesse voluto sarei rimasto. stata una delusione grandissima, ero lunico reduce della promozio ne in A. Non ci si comporta cos. Se a fine stagione mi avessero detto: Non ti rinnoviamo ma ti facciamo lavorare con noi, io avrei smesso di giocare pur di restare al Chievo. A Campedelli ho detto: Vi siete comportati male ma io vado via a testa al ta. Comunque il Chievo reste r per sempre nel mio cuore.

Un entusiasmo incredibile e unorganizzazione che non maspettavo. Io non ho mai giocato in Lega Pro, come ricominciare da zero. Lalle natore Sala, facciamo il 4 33 e io sono mezzala sini stra. Mi diverto tanto, sono il pi vecchio in mezzo a tanti diciottenni che potrebbero essere miei figli... Mi chiedo no com la Serie A, io ripeto che per arrivarci ci vogliono tanti sacrifici.
Tanti suoi colleghi alla sua et avevano gi smesso. Lei quanto tempo vuole giocare ancora?

Faccio questi due anni di contratto e poi basta. A 40 an ni, dovr trovarmi qualcosal tro da fare...Prima per voglio regalare al Mantova due pro mozioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

24

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

25

VuittonCup
di LUCA BONTEMPELLI

LUNA ROSSA PUO BATTERE NEW ZEALAND? DURA, MA SE FINISSE SEMPRE LE REGATE...
prodotto multiple trasformazioni: il timoniere Chris Draper, dopo una serie di partenze timorose ora osa spavaldo e, non solo, raramente ormai, sbaglia in manovra. O comunque lo fa meno dei suo avversari. Trasformando se stesso da punto debole a qualit capace di fare la differenza. C la velocit poi. Nei primi confronti Dean Barker (il timoniere kiwi) pareva procedere in Vespa contro un avversario in bicicletta con i freni a bacchetta. Non pi cos. E non ha rallentato New Zealand, Luna Rossa ad aver accelerato. Pu continuare a farlo? Curiosamente, questo non neppure pi il pun to. La velocit attuale basterebbe gi, pi impor tante diventato essere capaci di concludere la regata. Laffidabilit generale di catamarani che seppur costosi come satelliti interplanetari, trop po spesso fanno un uso disinvolto di parole come tecnologia e avanguardia, per poi incepparsi sen za rimedio in dettagli da pochi spiccioli. Dopo aver visto un catamarano dotato di unala rigida alta 40 metri entrare in unonda a 40 nodi e prati camente fermarsi (sottoponendo cos tutta lat trezzatura ad uno sforzo enorme, accaduto a New Zealand) qualunque marinaio di oltre 60 an ni vi direbbe che al posto del capitano del catama rano medesimo, non dormirebbe tranquillo. A Lu na Rossa potrebbe bastare cercare di restare, in tatto, in contatto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

u Luna Rossa battere Emirates Team New P Zealand e vincere la Louis Vuitton Cup? Lipotesi inconfessabile solo pochi giorni fa dopo le prime tre regate un po meno strampalata. In questa Coppa America californiana di sicuro c solo che le opinioni, le sensazioni virano e stram bano persino pi velocemente degli Ac72, i pi ve loci mezzi da regata mai realizzati. Per quasi tutto luglio, allinizio della competizione, Luna Rossa stata presa a schiaffi dal rivale neozelandese. I di stacchi sono stati conteggiati in miglia, la sola uni t di misura, adeguata a valutarne lampiezza. Agosto sta raccontando unaltra storia. Che al catamarano italiano tanti schiaffi hanno fatto be ne, lequivalente di una pozione magica che ha

l Analisi

laPuntura
di ROBERTO PELUCCHI

Dai retta allo zio


di BEPPE BERGOMI

IL BRASILIANO WILLIAN, UOMO CHIAVE PER IL PASSAGGIO DI BALE AL REAL


di CARLO LAUDISA

f
Stavolta io e Magnini vivremo la nostra storia da soli, ha detto Federica Pellegrini a mezzo mondo.

n prezzo stellare per lultimo galactico di U Florentino Perez. Il Real Madrid mette le mani su Gareth Bale a conclusione di una ma ratona con inseguimenti, dispetti e retroscena da copertina. Il Tottenham porta a casa oltre cento milioni (includendo il valido Contreao) e fa un affare che permette a Vilas Boas di punta re a dei superrinforzi. Non a caso il via libera inglese arrivato solo dopo aver strappato il dotatissimo brasiliano Willian allAnzhi per 32 milioni di euro e ora d la caccia anche al roma nista Lamela. Insomma gli avveduti inglesi so no pronti a sostituire la loro stella con rinforzi di prospettiva che diano ancora pi spessore al complesso. Ma le considerazioni di mercato passano fa talmente in secondo piano rispetto allimpatto mediatico di unoperazione che ha evidenti ri flessi di costume. Negli anni della crisi lascia esterrefatti che il Real Madrid possa permetter si un investimento cos ingente. Quasi al di fuo ri della realt. Anche nel calciobusiness colpisce come stia aumentando sempre pi il divario tra i club pi ricchi e il sempre pi variegato panorama euro

peo. Proprio questestate ha decretato la crisi del sistema spagnolo con un esodo dovuto alle difficlt finanziarie della Liga. Fanno eccezio ne solo il Barcellona che ostenta la nuova gem ma Neymar (prelevato dal Santos per 57 milio ni) e, appunto, il poderoso Real. Le due grandi di Spagna mostrano i muscoli e cos rispondono alloffensiva degli sceicchi di Psg e Manchester City, ma anche allinesorabi le ascesa del Bayern Monaco. In questa dispen diosa sfida tra i giganti dEuropa passa, allora, in secondo piano il tentativo dellUefa di cal mierare il mercato con lintroduzione del Fair play finanziario. Una medicina che evidente mente cura le patologie dei club in sofferenza finanziaria, ma insufficiente per disegnare un progressivo riequilibrio delle forze in cam po. La filosofia di Florentino Perez,ad esempio, non cambiata tantissimo in questi 13 anni. Cio da quando prese per la prima volta in ma no il club madridista, portando in dote Luis Fi go, sottratto al Barcellona per la gi allora favo losa clausola di 70 milioni di euro. Poi, nel 2001 fu la volta di Zidane (pagato alla Juve 75 milioni), quindi nel 2002 fu la volta di Ronal do, seguito negli anni successivi da Beckham, Owen e Robinho. I fatti dicono che non ha vin to tantissimo in Europa, ma i conti del club tor nano sempre. E macina fatturati da record, tan to da meritarsi la rielezione senza concorrenti. Con queste premesse difficile prevedere cambi di strategia. Anche perch la casa Blanca da sempre investe sulla propria immagine a li vello mondiale e cattura simpatie e introiti a tutte le latitudini del globo. Allora le magliette di Bale andranno a ruba anche fuori dai confini spagnoli con ritorni pubblicitari evidentemen te pianificati da tempo. La ricetta ormai nota, nulla di nuovo sotto il sole. La differenza rispet to al passato che il fenomeno s allargato: la concorrenza aumentata, mentre noi italiani restiamo con i piedi per terra.
RIPRODUZIONE RISERVATA

laVignetta
DI VALERIO MARINI

LInter con Isla da Champions Etoo? Non serve


Meglio puntare sui giovani. La difesa definita, Taider idea interessante

TwitTwit

IL CINGUETTIO DEL GIORNO

Walter Mazzarri deve ancora trovare la formazione ideale ANSA

USAIN BOLT
Pluriolimpionico di atletica

anti acquisti nella prima T parte dellanno, poi Walla ce, adesso Taider. Il mercato dellInter 2013 particolare: chi lo segue dallesterno perce pisce un po di confusione e non semplice capire se il caos sia soltanto apparente. Forse Mazzarri ha condiviso un pia no con Branca e Ausilio, o forse la realt meno chiara di cos. Proviamo ad analizzare le mos se dellInter sotto tre aspetti: la difesa, il centrocampo e la scel ta dei giovani. La difesa mi pare il reparto in cui le idee sono e saranno pi chiare. Secondo me i tre dietro dovrebbero essere Cam pagnaro, Ranocchia e Juan Jesus, e ho la sensazione che si vada proprio in quella direzio ne. In uno scenario del genere resterebbe in panchina Sa muel, giocatore esperto e di ga ranzia che per potrebbe paga re una condizione fisica non ot timale per et e... precedenti. In mezzo al campo, invece, la situazione pi fluida. Io punterei su un giocatore capa ce di dare geometrie, per utiliz zare Cambiasso da jolly (a vol te come interno, a volte in posi zione centrale, in casi eccezio nali anche in difesa). Chi pu essere questo play? Non Kova cic: lui per me una mezzala da inserimento, un giocatore che si sgancia e va a cercare il gol. Forse Taider, che ha quali t ma anche quantit e non mi sembra comunque perfetto per giocare davanti alla difesa. Per questo non escludo che Maz zarri studi un 3412, con Tai der affiancato da un altro cen trocampista centrale e con un giocatore come Guarin in posi zione di trequartista. In un mercato cos complesso, per,

Siamo venuti, abbiamo visto, abbiamo conquistato. Sempre un piacere correre con i miei compagni. TeamJamaica teambolt
@usainbolt

mi preoccupano le fasce: l si pu migliorare perch, con un rinforzo alla Isla, lInter diven terebbe una squadra da Cham pions. Ora, il punto centrale: let dei rinforzi. Mazzarri un alle natore importante, che per raramente ha puntato sui gio vani. Strano per una squadra che ha speso molto per Icardi e Belfodil. Per questo, il comuni cato delle ultime ore mi sem bra intelligente: lInter ha dife so la scelta di Belfodil e mi sem bra una decisione corretta. Per lo stesso motivo, non acquiste rei Etoo: noi abbiamo in mente il giocatore del 2010, che face va anche il terzino, mentre ora mi pare abbia un po la pancia piena. Magari arriver e mi smentir segnando 20 gol, ma a me pare che lInter abbia bi sogno di gente motivata, men tre lacquisto di Etoo senza una coppa europea da giocare diminuirebbe i minuti a di sposizione di Belfodil e Icardi. Probabilmente lo scorso anno sarebbe stato giusto puntare sui giovani, in questa stagione eviterei di fare lo stesso errore. In conclusione, lInter non mi pare una squadra costruita male. Anzi, ha molti giocatori di qualit, quasi troppi: sono convinto che Mazzarri sisteme r presto la difesa e avr un gruppo da terzo posto. Il calen dario, ad esempio, lo aiuter perch linizio non complica to e pu permettere alla squa dra di acquisire autostima. Fac cio il mio pronostico: Mazzarri nelle prime settimane trover i suoi undici e non li cambier spesso. Una scelta opposta a quella (discutibile) di Stramac cioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gareth Bale, 24 anni, destinato al Real ACTION

CRISTIANO RONALDO
Calciatore del Real Madrid

inContropiede

BASKET, I PROCURATORI VANNO BENE MA SEPARIAMO TECNICA E AFFARI


di DAN PETERSON

o letto con interesse le considerazioni di Gianni Petrucci, presidente della Fip, sul Corriere della Sera del 13 Agosto. Il titolo ha dato risalto al suo commento pi importante: Cari giocatori, liberatevi dei procuratori invadenti. Gianni Petrucci, con grande finezza, dice che il messaggio globale ma penso che abbia avuto al cune persone in mente, senza voler fare nomi e cognomi. Il presidente ha detto, a proposito, due cose: a) meglio che siano i giocatori stessi a fare commenti e dichiarazioni e non terzi; b) meglio che i giocatori, non gli agenti, parlino con dirigen ti e staff della Fip. Anchio avrei alcune domande. a) Dopo la partita, il giocatore dovrebbe andare a cena con i suoi compagni di squadra o con il suo agente? b) Dopo la partita, per i consigli tecnici, il gioca tore dovrebbe parlare con il suo allenatore (o vice allenatore) o con il suo agente? c) Dopo qualche difficolt, di qualsiasi tipo, il giocatore dovrebbe parlare con il suo General Ma nager o con il suo agente? Una volta, non cerano gli agenti e la risposta era sempre scontata. Ma questa situazione giu sta, visto che il club che stipendia il giocatore e lo staff a farlo giocare? Parliamo del 10% che gli agenti prendono oggi. Quando allenavo la Virtus

Bologna, lAvvocato Porelli, mi chiese: Coach, sai cosa succede se il 10% di ogni transazione esce dai conti delle societ?. Non avevo idea. Porelli: Vuol dire che, fra 10 anni, la pallacanestro italia na non esister pi. Il motivo: non tornano i soldi ai club, ai giocatori, agli allenatori. E, oggi, ci sono diversi giocatori, allenatori e dirigenti disoccupati ma sempre pi agenti. Chiaro, gli agenti possono dire Noi siamo il basket italiano, come i coach o i GM. Infatti, siamo tessserati FIP, abbiamo un albo, cosa che i dirigenti non hanno.... Nella Nba lagente non viene pagato dal club, ma dal giocatore. E non il 10%. La massima per centuale 4%. Spesso anche 2%. Anche 0% per il primo contratto con il club, con il 4% per il secon do contratto. In America, gli agenti guadagnano il 20% (anche il 25%) dal giocatore per cose fuori dal club, tipo marketing, pubblicit, immagine, fi gurine, scarpe. Anchio ho i manager. Regole chia re: non fanno loro i contratti con i club ma gesti scono tutto fuori dal movimento sportivo. Quindi, non sto dichiarando guerra a nessuno. Ma sto cer cando un equilibrio: i giocatori hanno persone che li aiutano e gli forniscono consigli legali, ma que sto sempre uno sport. Come in un club c sempre una separazione fra la parte tecnica e quella am ministrativa, anche in questo caso possibile ave re una chiara divisione tra la parte tecnica e quel la... politica. Limportante che tutti lavorino per gli interessi dei club e della Nazionale. O no?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbiamo dato il via alla nuova stagione con una vittoria! Grazie per il vostro sostegno a # VivaRonaldo.
@Cristiano

ANTONIO ROSSI
Olimpionico di canoa

Ho scoperto l#onda di #Turbigo! Non il Pacifico per ci si diverte lo stesso con #canoa #kayak e #surf...
@antoniorossiTA

MARGHERITA GRANBASSI
Azzurra di scherma

@ClaMarchisio8 in bocca al lupo bomber! #forzaforzaforza #iodiginocchiameneintendo


@marghegranbassi

26

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

FORMULA 1 VERSO SPA


PER IL SALONE DI FRANCOFORTE
PINO ALLIEVI

Ecco la Ferrari pi Speciale di sempre

Era proprio di questi tem pi, quattro anni fa, che la Ferrari stava pensando a come trovare la scappatoia per scaricarlo. Di scussioni con lavvocato svizzero Henri Peter che da tempo imme morabile verga i contratti degli uomini di Maranello, accaldate discussioni con i manager del pi lota, i signori Robertson padre e figlio. Sin quando, subito dopo il GP dItalia a Monza, a Raikko nen venne comunicato che non ci sarebbe stato pi posto per lui a Maranello e che comunque gli sarebbe stato saldato lingaggio per il 2010, anche senza correre. Ma la F.1 il regno dellimper manenza ed ecco che proprio in questi giorni circola la notizia che la Ferrari si starebbe muo vendo per riavere Kimi ( unopzione ha confermato ieri ad Autosport il manager), alla luce delle ultime 2 brillanti sta gioni con la Lotus.
Contatto Sorpresa? S, molta, anche se il contatto c stato ed avvenuto in uno degli ultimi gran premi. Nulla di ufficiale, solo una normale discussione nei box tra Kimi e Stefano Dome nicali. Con un seguito? S, se condo Eddie Jordan, ex costrut tore e ora commentatore della Bbc, il quale ipotizza persino un possibile annuncio del passag gio di Raikkonen alla Ferrari nelle giornate del GP dItalia ai primi di settembre. Sarebbe cla moroso, anche se con la Ferrari non ci si deve mai stupire di nul la. In effetti, Raikkonen il mi gliore dei piloti di altissimo livel lo privi di contratto per il 2014. Veloce, corretto, capace di por tare sempre lauto al traguardo, esente da incidenti, dotato di una guida da manuale e di una freddezza mai vista nella F.1 moderna, insensibile a critiche e polemiche, dotato ancora di una grande voglia di battersi, anche se il 17 ottobre compir 34 anni. La scelta ideale. Carattere Sono certamente queste le argomentazioni che ha analizzato Domenicali, quando ha pensato a chi potrebbe sosti tuire Massa. Non c dubbio che ne abbia parlato anche al presi dente Montezemolo. Il quale pe r non ha dimenticato lincomu nicabilit che c sempre stata con Kimi, nonostante la conqui sta dellultimo titolo mondiale Ferrari. E poi il suo disgusto ad accettare gli obblighi legati alle pubbliche relazioni del Cavalli no. Impegni sui quali Schuma cher prima, Alonso dopo e ov viamente pure Massa, non si so no mai tirati indietro. Altrettan to, Raikkonen non ha mai digerito (e forse neppure capito) le ironie che Montezemolo face va su di lui. Quanto poi ai rap porti col team, non un mistero

Stagioni in rosso Fernando Alonso sbarcato alla Ferrari nel 2010, proprio al posto di Raikkonen

2007

Lanno iridato Kimi Raikkonen stato lultimo pilota a regalare il Mondiale alla Ferrari

Una sportiva stradale senza = compromessi, che concentra tutte le soluzioni tecnologiche pi innovative, per offrire prestazioni eccezionali: ecco la 458 Speciale, la novit Ferrari per il Salone di Francoforte (12-22/9). Il motore V8, posteriore-centrale, ha una potenza di 605 Cv e 540 Nm di coppia massima. Visto che lago della bilancia si ferma a soli 1.290 kg, il rapporto peso-potenza di 2,13 kg/Cv. Entusiasmanti le prestazioni: 3 per toccare i 100 km/h da fermo, 9,1 per raggiungere i 200 km/h. Il design ha prima di tutto tenuto conto delle esigenze aerodinamiche: dalla riduzione della resistenza alle soluzioni mobili anteriori e posteriori orientate al bilanciamento del carico. Non a caso, per la Ferrari la vettura di serie pi efficiente della sua storia. La tecnologia dei sottosistemi di dinamica veicolo, da cui deriva limmediato feeling nel controllo alle alte velocit e la gestione dei sovrasterzo di potenza, un ulteriore

Dream Team pro e contro


AlonsoRaikkonen manovre in corso Ma Kimi da rossa?
Con il finlandese squadra meno dipendente dal suo leader. Il manager: unopzione. Quei dubbi su carattere e disponibilit alle p.r.
che al reparto corse di Maranel lo si sia visto pi Alonso nei pri mi due mesi che Raikkonen in tre anni.
Alternative Resta il fatto, pe r, che il tempo ha cambiato en trambi: Kimi ora si contiene molto nelle sue evasioni extra pista, mentre Alonso ha intra preso una strada di isolamento dentro se stesso diventando chiuso, refrattario ai contatti, persino scontroso se si pensa a certe dichiarazioni che la Ferrari ha stigmatizzato richiamandolo a un dovere di semplice dipen dente che a Fernando non piace. Ovvero, ci sono gi i presupposti per una risoluzione anticipata del contratto con Maranello, ri spetto alla scadenza a fine 2016. Per quanto riguarda Raikkonen che Boullier dichiara di voler tenere in Lotus solo alle giuste condizioni , va sottolineato

L abitacolo e le funzioni del cambio

passo in avanti in un settore nel quale la Ferrari detiene la leadership. La dotazione di sicurezza include lo Side Slip angle Control (SSC), un sistema analizza istante per istante lassetto della vettura confrontandolo con quello ideale, intervenendo per regolare la coppia motore e lazione del differenziale elettronico (E-Diff) sulle ruote. Equipaggiata con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2 dedicati, la 458 Speciale la Ferrari di serie con laccelerazione laterale pi elevata di sempre (1,33 g). Molte delle sofisticate soluzioni presenti per la prima volta sulla 458 Speciale, tra cui laerodinamica attiva, sono destinate a diventare standard per le Ferrari del futuro. CorradoCanali
RIPRODUZIONE RISERVATA

che probabilmente stata la to tale libert di espressione che ha trovato in Lotus a ridargli carica, motivazioni, impegno. Col so spetto che, una volta tornato nella gabbia di Maranello, torni ad essere un oggetto estraneo al lambiente del Cavallino. a questo che pensa Montezemolo, mentre Domenicali bada allim mediato e ai risultati che Kimi potrebbe portare, insieme con limplicito ruolo di moderatore della leadership di Alonso. Fer mo restando che, chiunque sia il pilota, resterebbe un progetto incompiuto senza unauto super competitiva, ovvio pensare ad alternative. Due su tutte: Button e Grosjean. Poi ci sono anche Hlkenberg e Di Resta. Da do menica, a Spa, le cose saranno via via pi chiare, mentre Massa attende limprobabile confer ma
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL MONDIALE RIPRENDE IN BELGIO

I RICORDI DEL PRESIDENTE A UN MESE DALLUSCITA DEL FILM RUSH

Lo spagnolo: Voglio Spa Domenicali: Serve fiducia


Mentre le sue parole facevano ancora rumore (per regalo di compleanno vorrei la macchina degli altri) e le voci di mercato cominciavano a spuntare, Fernando Alonso era a casa lontano da tutti. Ha trascorso la pausa estiva tra allenamenti (compresa una breve corsa a tappe in bici nelle Asturie) e prove al simulatore. Cos si ripresenta da domani a SpaFrancorchamps per il GP del Belgio avendo fatto per bene i compiti. Il mitico circuito delle Ardenne lha ripassato al simulatore 148 volte: 96 giri un giorno e 52 quello seguente. Traendo indicazioni interessanti. Ora bisogner vedere quanto sar in forma la Ferrari F138, che aveva deluso nelle ultime gare. Alonso ha davanti a s in classifica Vettel e Raikkonen, oltre a un tab da sfatare: a Spa infatti non ha mai vinto. Con Monaco e Monza, Spa ha un valore aggiunto confermato dal suo albo doro. Spero che questanno vi si possa aggiungere anche il mio nome e di recuperare parte dei tanti punti persi nelle gare passate. Il team principal Stefano Domenicali ci crede: Tutto ancora in gioco. Abbiamo avuto un periodo difficile, ma ora di reagire. Largomento piloti non una priorit. E non voglio vedere persone che non hanno fiducia nella rimonta.

Montezemolo e quellincredibile 1976 Al Fuji qualcosa si ruppe con Lauda


A un mese dalluscita nelle sale italiane del film Rush (19 settembre), il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo ripercorre in un articolo sul settimanale Chi il quadriennio 1973 1977, nel quale fu direttore sportivo della rossa. Per la stagione 1974 scrive Montezemolo si voleva voltare pagina, a cominciare dai piloti, puntando anche e soprattutto sui giovani. Allora i nomi in ascesa erano due: Niki Lauda e James Hunt. Provammo a prendere linglese e organizzai un incontro a Maranello fra Lord Hesketh, proprietario del team con cui correva e che lo considerava un suo protetto, e Ferrari, ma era come mettere insieme il diavolo e lacqua santa e non se ne fece nulla. La scelta di Montezemolo ricadde allora su Lauda: Cos spinsi Ferrari a ingaggiare quel giovane austriaco. Con Regazzoni formarono una coppia molto ben assortita. Il presidente della Ferrari ricorda anche lincidente del Nrburgring (Quando arrivai allospedale, percepii la paura che non ce lavrebbe fatta. Ma lui non si arrese) e il distacco della Scuderia da Niki (Al Fuji 76 qualcosa si ruppe nel rapporto. Fu difficile spiegargli questa scelta, ma gli interessi della Ferrari, allora come oggi, venivano sempre prima di quelli dei piloti).

Luca di Montezemolo 65 anni


COLOMBO

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

27

MOTOMONDIALE VERSO BRNO


sul podio
Fernando Alonso, 32 anni, scherza con Kimi Raikkonen, 33
COLOMBO

WEEKEND DI MOTORI
Weekend tutto da gustare per gli appassionati di motori. Domenica di scena Formula 1, Motomondiale e Cross

4 Burgess ha la ricetta
per la risalita di Rossi
Deciso al via, dolce coi freni. E noi faremo una moto pi sua
PAOLO IANIERI

I precedenti

Formula 1 A Spa (7.004 m) si corre il GP Belgio, 11a prova (su 19) del Mondiale 2013. Previsti 44 giri per 308,052 km. Le qualifiche si svolgono sabato alle 14 (diretta Sky Sport F1 HD, differita alle 18.05 su Rai 2). Il via della gara invece in programma domenica alle 14 (diretta Sky, differita alle 21 su Rai 2) Moto mondiale A Brno (5.403 m) si corre il GP Repubblica Ceca, 11a prova (su 18) del Motomondiale 2013. Per non sovrapporsi alla Formula 1, la gara della MotoGP scatta domenica alle 13. Alle 11.20 si corre la Moto2; alle 14.30 la Moto3

Tre ore e mezzo dopo la gara di Indy, mentre Marc Marquez girava spensierato nel paddock posando per le fo to con i tifosi, Valentino Rossi era ancora a discutere con i tecnici Yamaha e quelli Brid gestone su cosa fare per ritro vare la smarrita via. Perch, se il 4o posto di domenica va con siderato un buon risultato, vi sta la pista indigesta, resta lidiosincrasia di Valentino per le nuove qualifiche e la prima parte di gara, quando gli altri scappano velocissimi, mentre lui fatica a trovare il ritmo.
Allarme Non sappiamo co sa succede, il grido dallar me di Rossi, che con le gomme nuove non riesce a imprimere lo stesso ritmo dei suoi rivali. E la cosa strana che succede solo su alcune piste. In teoria a gomme finite i problemi do vrebbero aumentare, mentre a me succede il contrario. La Honda a Indy aveva qualcosa in pi, a Brno dobbiamo riu scire a fare un passo avanti. Modifiche Per il capotecnico Jeremy Burgess sono tre le di rezioni in cui lavorare. Valen tino deve guidare diversamen te, deve essere subito incisivo e meno aggressivo sui freni. Le gomme, poi, non danno lo stesso aiuto di prima, la Brid gestone a Misano porter una posteriore diversa e speriamo che serva, visto che queste mo to sono molto pi pesanti. Il terzo punto, infine, legato al lassetto: noi tecnici dobbiamo riuscire a far guidare Valenti no come piace a lui.

Jeremy Burgess, 60 anni, ascolta le impressioni di Valentino Rossi, 34 MILAGRO

Fernando e Iceman, il fascino di una coppia da anni Ottanta


GIOVANNI CORTINOVIS

Vale un po si adatta, ma non pu cambiare completamente modo di guidare


JEREMY BURGESS CAPOTECNICO DI ROSSI

sta. Abbiamo provato diverse cose nellassetto, ma oggi non abbiamo una soluzione: qual cosa migliorato dopo i test di Aragon, ma siamo a met stra da. C ancora molto da fare.
Golf E intanto la Honda fug ge: Sono molto veloci. Noi abbiamo provato a Brno 2 set timane fa e questo forse dome nica potr darci un piccolo vantaggio, ma per Jorge e Va lentino non sar facile. Nel Mondiale, il distacco di Vale da Marquez salito a 58 punti. Troppi? come nel golf, se fai un buon primo giro di 9 buche, probabilmente farai il secondo altrettanto bene. Domenica abbiamo preso 13 punti, sia mo nella media. Ma non basta: mancano 8 gare, il secondo gi ro appena cominciato e noi dobbiamo migliorare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

4
I NUMERI
Titoli I Mondiali vinti da Fernando Alonso (2005 2006 con Renault) e Kimi Raikkonen (2007 con Ferrari)

Con lingaggio di Kimi Raikkonen a fianco di Fernan do Alonso, la Ferrari avrebbe a disposizione una delle coppie pi forti di tutti i tempi. A par lare sono le cifre: i due hanno vinto finora 3 Mondiali (2 Fer nando, 1 Kimi) e 52 Gran Pre mi (32 a 20 per lo spagnolo), sono saliti 166 volte sul podio (91 a 75 a favore dellasturia no) e hanno ottenuto 38 pole (22 a 16 sempre per Alonso). Numeri da capogiro, che mai si sono visti tutti insieme a Ma ranello: quando, infatti, la Fer rari ha avuto campioni del ca libro di Michael Schumacher (5 Mondiali con la Rossa), Niki Lauda e Alberto Ascari (2 titoli a testa) il divario di valori, per let avanzata, il talento infe riore o la mancanza di espe rienza, con la seconda guida era troppo marcato.
Analogie Diversa invece la strategia della McLaren, che dagli Anni 80 ha puntato spes so a creare un Dream Team: il primo nel 1984, quando Alain Prost fu ingaggiato per far cop pia con Niki Lauda. Laustriaco si aggiudic il titolo per mezzo

Vittorie I gran premi vinti in totale dallo spagnolo (32) e dal finlandese (20)

52

punto e lanno dopo pass lo scettro al francese. Soddisfa zioni persino maggiori ha frut tato la coppia ProstSenna: nel 1988 i due hanno vinto 15 GP su 16, a cui ne hanno aggiunti 10 lanno successivo. Ma due galli nello stesso pollaio non potevano resistere e cos nel 1990 Prost pass alla Ferrari: a fianco di Senna arriv il meno ingombrante Gerhard Berger. Degli Anni 80 anche laccop piata Williams con Nelson Pi quet e Nigel Mansell: 9 vittorie nel 1986 e altrettante nel 1987, con 2 titoli Costruttori ma solo uno Piloti (Piquet 1987) per la beffa patita da Prost allultimo GP del 1986, in Australia. Una situazione vissuta dalla McLa ren nel 2007, quando il bicam pione Alonso fu affiancato a Lewis Hamilton: risultato, ti tolo al ferrarista Raikkonen con un solo punto su entrambi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Cross Tony Cairoli ha il Mondiale Mx1 in pugno. Nel GP Gran Bretagna di domenica, al messinese basta un 11 posto per conquistare il settimo titolo iridato di cross. Gare alle 14 e alle 17 in diretta su SportItalia

Penalizzato Uscire da questa situazione non impresa faci le. Valentino dice Burgess un po pu adattarsi, ma non cambiare completamente un modo di guidare che lo ca ratterizza da sempre. Il vero fattore limitante sono le gom me, che non si adattano al suo stile. Valentino frena forte, co s mette troppa pressione sulle gomme. E pi forza, pi fini sce per girare lento. Non vero che ci si manifesta saltuaria mente, lo vediamo su ogni pi

CALENDARIO

IL LEADER IRIDATO

GP Brasile nel 2014, fatta Ma a rischio Laguna Seca?


Manca solo lomologazione della Fim, ma ormai fatta: nel 2014, dopo dieci anni di assenza, il Motomondiale torner a fare tappa in Brasile. Il circuito prescelto il Nelson Piquet della capitale Brasilia, che sar pronto a maggio. Il gran premio dovrebbe tenersi nella seconda parte della prossima stagione, ha detto Carmelo Ezpeleta, boss della Dorna. Con lArgentina gi sicura di entrare sempre nel 2014, le gare diventerebbero 20. Troppe, secondo le squadre. A questo punto rischiano di saltare Laguna Seca e Valencia.

Marquez non si fida di Brno Yamaha forte grazie ai test


Marc Marquez alla prova del nove. Anzi del quattro, visto che vincendo domenica a Brno porterebbe a quattro i successi consecutivi. Ma il leader iridato mette le mani avanti: Brno non uno dei miei tracciati preferiti. Vedremo come andr, storicamente la Yamaha qui molto forte e sono sicuro che sar molto veloce questanno, considerati i test di qualche settimana fa. Lobiettivo per il fenomeno della Honda lavorare duro e prendere punti per il campionato, dove 1 con 21 lunghezze su Pedrosa e 35 su Lorenzo.

PROSTSENNA, SETTE TITOLI IN DUE


COPPIA (AUTO) MONDIALI E VITTORIE Alain ProstAyrton Senna (McLaren 198889) 4+3 e 51+41 Alain ProstNiki Lauda (McLaren 198485) 4+3 e 51+25 J.Manuel FangioNino Farina (Alfa Romeo 195051) 5+1 e 24+5 Nelson PiquetNigel Mansell (Williams 198687) 3+1 e 23+31 FERNANDO ALONSOKIMI RAIKKONEN (Ferrari 2014?) 2+1 e 32+20

28

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

29

CICLISMO
I DATI DELLA FEDERCICLO MONDIALE ORA ASPETTIAMO LA VALIDAZIONE DEL TEST PER LORMONE DELLA CRESCITA

Tour, nessun dopato: Ma conserviamo i campioni


Pi controlli mirati da parte dellUci. E il passaporto biologico diventa pi raffinato
DAL NOSTRO INVIATO

tidoping della Federazione In ternazionale (budget annuale di 7 milioni di franchi svizzeri, 5,6 milioni di euro), e ha par lato al centro del ciclismo mondiale di Aigle.
Dati Il Tour, anzitutto. Non ci sono stati casi di positivit (la locuzione usata stata We dont have any adverse findings, cio in sostanza Non abbiamo risultati con trari alle norme; ndr). Il nu mero di test, tra sangue e uri na, aumentato del nove per cento rispetto al 2012: 622 (443 e 179) contro 566. Ecco il dettaglio: per il sangue, 396 si riferiscono al passaporto biologico (prima e durante la corsa). In 26 c stata ricerca specifica di Epo, in 18 lormo

CIRO SCOGNAMIGLIO twitter@cirogazzetta AIGLE (Svizzera)

Risultati dei test del Tour de France. Passaporto biologico. Indipendenza. Fi nanziamenti. E stato denso di argomenti lincontro con la stampa di Francesca Rossi: la romana, 42 anni, diretto re della Cycling Anti Doping Foundation, la struttura an

ne della crescita, in 3 di trasfu sione. Urine: 14 standard, 113 Epo, 15 steroidi, 37 analisi speciali (tra cui insulina e co prenti di altre sostanze). Ab biamo cambiato strategia, con la collaborazione dellagenzia francese. Pensiamo di essere stati meno prevedibili e abbia mo avuto la percezione che i corridori lo abbiano capito. La Rossi ha parlato anche di una nuova struttura del passa porto biologico dal prossimo anno, con pi parametri e maggiori possibilit di scopri re situazioni anomale. C anche la volont di costruire una task force contro il doping di supporto alla struttura: nel le intenzioni, comprender un direttore di laboratorio anti doping, 23 membri delle

Pat McQuaid, 63 anni EPA

agenzie nazionali, 12 rappre sentati delle autorit (polizia compresa), un esperto scienti fico, un membro della Wada (lagenzia mondiale antido ping) e un esperto di marke ting e comunicazione. Quanto alle sostanze di nuova genera zione come lAicar (Epo), Francesca Rossi ha detto: Da tempo facciamo test mirati. Ma il problema che alcune sostanze sono presenti natu ralmente nellorganismo e stiamo studiando i parametri con la Wada. Per questo, con serviamo i campioni per possi bili analisi retrospettive. Lo stesso vale per lormone della crescita, appena sar validato il test. Quello per le micro dosi di Epo si chiama Maiia, scritto con due i.

McQuaid Infine, ha parlato anche il presidente dellUci Pat McQuaid, che il 27 set tembre, ai Mondiali di Firen ze, cercher di essere eletto per la terza volta. Tra il 63enne dirigente irlandese e il rivale, il 62enne inglese Br yan Cookson, lo scontro frontale. Cookson ha lamen tato irregolarit nella nomi nation di McQuaid, que stultimo ieri ha rigettato ogni accusa citando un pare re chiesto a uno studio legale indipendente, Baker & Mc Kenzie. E si detto molto fi ducioso sulla rielezione, e sicuro dellappoggio del presidente federale italiano (e vicepresidente Uci) Rena to Di Rocco.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Battaglin, se ci sei devi battere un colpo


Coppa Agostoni Nella prima corsa del Trittico Lombardo il talento vicentino cerca risposte: per s e per il c.t. Bettini
Era stato un lampo. E di folgorante bellezza. Quel giorno marted 7 maggio, quarta tappa il Giro dItalia era ancora quasi allalba: si ar rivava a Serra San Bruno, pio veva che Dio la mandava e sot to lacqua spunt Enrico Bat taglin. Primo, dopo 246 chilo metri, davanti a Felline, Visconti, Uran e tutta la crema della classifica generale. Un numero.
Obiettivo Oggi Enrico sar al via della Coppa Agostoni, che a Lissone apre il Trittico Lom bardo, e in testa ha unidea: ri petersi. Ci sar anche il com missario tecnico Paolo Bettini, al Mondiale di Firenze manca poco pi di un mese ma alle convocazioni ancora meno. Questo il tempo dei segnali. Dei colpi da battere. Cio, in altre parole, dei successi da cogliere e della continuit da dimostrare. Altre strade per la maglia azzurra non ne esisto no. Penso di stare bene di ce il vicentino della Bardiani Csf, classe 1989 . Venerd ho finito un importante lavoro in altura, a Livigno. Al Matteotti, a fine luglio, ero arrivato ter zo, mentre al Giro di Danimar ca sono sempre riuscito a re stare con i migliori pur non es sendo al massimo. Sar anche alla Tre Valli Varesine, forse alla Bernocchi. Ma voglio pro vare a vincere da subito, gi lAgostoni. Larrivo della Tre Valli, a Campione dItalia, in salita. Esigente. Ma se sto be ne non lo temo. Alti e bassi Nella giovane storia del giovane Enrico ci so no gi discese ardite e risalite. Tra i pro si era presentato a fi ne 2011 con il primo lampo, il successo alla Sabatini da sta gista. Giovanni Lombardi, olimpionico in pista a Barcel lona 1992 e tra i primi a capire le potenziale di tale Peter Sa gan, aveva detto: E il miglior talento italiano degli ultimi venti anni. E se il 2012 era stato un anno di risacca per Battaglin (solo omonimo di Giovanni), lultimo Giro dIta lia era cominciato benissimo

4
C ANCHE POZZATO
Il via da Lissone alle 12.10 La 67a Coppa Agostoni apre a Lissone il Trittico Lombardo (domani Coppa Bernocchi, venerd Tre Valli Varesine). Il via alle 12.10, 198,7 km, arrivo tra le 17 e le 17.30 (Tv: differita RaiSport2 19.30 e 23.40)

IN SPAGNA LA SQUADRA DI SANCHEZ

Addio Euskaltel I baschi lasciano dopo 17 anni


Crisi irrisolvibile: la licenza Pro Team non serve a niente
CLAUDIO GHISALBERTI

Enrico Battaglin, 23 anni, questanno ha vinto la 4a tappa del Giro dItalia a Serra San Bruno BETTINI

Vincendo la tappa al Giro ho rivisto la luce. E ora non voglio pi fermarmi


ENRICO BATTAGLIN BARDIANICSF INOX

(anche un 2 posto di tappa a Pescara), prima di una caduta terribile: frattura di tre coste, pneumotorace e qualche gior no di prognosi riservata. Tutto alle spalle, per fortuna.
Prospettive La centralit del Trittico, per le ambizioni az zurre di Battaglin, sta in una considerazione: dopo parteci per al Memorial Pantani del 31 agosto, alla Settimana Lombardia (57) e al Giro di Gran Bretagna (1522). Ma questultimo comincer quan do Bettini avr gi fatto le sue scelte. Dunque le occasioni a disposizione di Enrico non so

no tante, anche se il c.t. lo sti ma, avendolo chiamato gi un paio di volte nei raduni che considera fondamentali nella costruzione del gruppo. Dico no tra laltro che, tecnicamen te, un po gli assomigli. Ma vero? Fino a un certo punto, e poi stiamo parlando di uno dei migliori specialisti delle corse di un giorno degli ultimi de cenni Diciamo che io, come lui, riesco ad essere veloce in arrivi di piccoli gruppi. Ma ho uno stile pi attendista. Marted 27, in ogni caso, ci sar anche Battaglin (che an che nel 2014 correr con i Re verberi) tra gli azzurrabili che andranno a fare una ricogni zione sul percorso di Firenze. Ma intanto c un segnale da dare. Al Trittico. Magari gi oggi. Peccato per la caduta al Giro dItalia, ma questanno, vincendo quella tappa, ho rivi sto la luce. E adesso non voglio pi fermarmi.
ci.sco.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IN COLORADO

Sagan a bersaglio E siamo gi a 15

Prima tappa dellUsa Pro Challenge in Colorado e Peter Sagan (nella foto) subito a se gno. A Snowmass lo slovacco della Cannondale (con nuova livrea nera) ha dominato in volata sul belga Van Avermaet (6 Damiano Caruso): 15 centro 2013, 51 in carriera. Chris Froome, al rientro un mese do po il trionfo al Tour de France, 77 a 459. Intanto al Tour du Limousin, 1a tappa allo svizzero Martin Elmiger (Iam) e 3 Andrea Di Corrado (Bardiani).

Sella con l1 Si rivede Cunego Sono iscritti 168 corridori di 21 team. I migliori: 1 Sella, 2 Chiarini, 6 Zilioli, 7 Pellizotti, 8 Zordan; 11 F. Gavazzi, 12 Ponzi, 13 Aru, 15 Gasparotto; 21 Brutt (Rus), 22 Chernetski (Rus), 24 Kolobnev (Rus), 26 Spilak (Slo); 31 Pozzato, 32 Cunego, 33 Malori, 36 Favilli, 37 Vigan; 41 Rolland (Fra), 46 Malacarne; 51 Modolo, 52 Barbin, 53 Battaglin, 54 Zardini, 55 Colbrelli, 56 Bongiorno, 58 Pirazzi; 61 Duque (Col), 63 Ospina (Col); 71 Taborre, 73 Failli, 74 Finetto, 76 Monsalve (Ven); 77 Proni, 78 Rabottini; 88 Rebellin; 96 Sbaragli; 106 Serov (Rus); 111 El Fares (Fra), 112 Feillu (Fra), 114 Pauriol (Fra);141 Balloni; 152 Baliani; 161 Bosisio, 162 A. Masciarelli; 181 Sinkewitz (Ger), 184 Di Lorenzo; 201 Alafaci

La notizia, anche se era nellaria da tempo, di quelle brutte, bruttissime. A fine stagione, lEuskaltelEuskadi chiuder i battenti. La squa dra che rappresenta lidentit e lorgoglio sporti vo dei Baschi, dopo 17 anni non ha futuro. Tutti i tentativi della dirigenza per trovare un secondo sponsor che la mantenesse in vita sono falliti. Anche il piano B, quello di fare un team Pro fessional, naufragato. La tanto decantata li cenza Pro Team, ancora valida per le prossime tre stagioni, non ha avuto nessun valore. Gli ap poggi politici, e quelli finanziari garantiti dalla societ telefonica, non sono pi sufficienti. Eu skaltel, che annualmente garantiva 3,5 milioni di euro, per un budget totale che arrivava a 9, nella stagione in corso s fatta carico di un dop pio sforzo, arrivando a versare una cifra vicina ai 7 milioni. Ma questi soldi non potevano essere garantiti a oltranza. Alla vigilia della Vuelta la Spagna si trova cos con una sola squadra nel lelite, la Movistar, che pare abbia rinunciato al lidea di spostarsi in Lussemburgo.
Oro olimpico Fino allo scorso anno, lEuskaltel era quasi una nazionale basca, i suoi corridori infatti potevano essere solo baschi o navarri, op pure cresciuti in squadre giovanili di queste co munit. E questo per esempio il caso dellastu riano Samuel Sanchez, campione olimpico a Pe chino 2008. Le norme imposte dallUci, ovvero la necessit di sommare punti per far parte del World Tour, ne hanno per snaturato lidentit, tanto che nellinverno scorso erano stati ingag giati corridori anche di altre nazioni. Sanchez il corridore pi famoso, ma non lunico ad avere dato lustro alla squadra. Con la maglia arancio ne hanno corso Iban Mayo, Roberto Laiseka, Ha imar Zubeldia, David Etxebar ria, Iigo Cuesta, i fratelli l varo e Igor Gonzlez de Gal deano (ora ai ver tici societari) e Joseba Beloki. Cosa succede I principali

corridori hanno contratti anche per il 2014, ma sa ranno liberi. Tra questi lo stesso Snchez, ma anche Nieve, Antn, Landa, Jon e Gorka Izagirre. Il pezzo pi pregiato Landa, sca latore di 23 anni. Beppe Martinelli stravede per lui e lo vorrebbe af fiancare a Nibali, allAstana.
Samuel Sanchez, 35, oro olimpico 2008 EPA

30

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

TENNIS CHE TROVATA PER LA RUSSA

BOXE PERSONAGGI

Sugarpova
La Sharapova vuole il nome delle caramelle!
Le ha lanciate un anno fa: ora chiede di chiamarsi cos durante gli Us Open
RICCARDO CRIVELLI RiccardoCrivel2

4
KNAPP AVANTI
Winston Salem Uomini Cos nel torneo americano (575.250 $, cemento), 2 turno: Querrey (Usa) b. GarciaLopez (Spa) 46 63 64; Lu Yen Hsun (Taiw) b. Andujar (Spa) 6 4 63; Haase (Ola) b. Rosol (Cec) 64 36 75; Berankis (Lit) b. Kudla (Usa) 64 64; Bautista (Spa) b. Klizan (Slk) 64 61 ; Nieminen (Fin) b. Fish (Usa) 75 67 (3) 32 rit.; Bogomolov Jr. (Rus) b. Sousa (Por) 64 61; Monaco (Arg) b. Mahut (Fra) 67 (4) 63 64

LA STORIA DA DOMANI AL FESTIVAL DI MONTREAL

non ci sarebbero impedimenti legali al cambio di generalit, anche perch la Sharapova tor nerebbe al suo nome originario un minuto dopo lultima parti ta giocata a New York. A inse guire i rumors, la numero tre del mondo avrebbe anche gi studiato con lo sponsor tecnico una serie di abitini da gioco sui quali spiccherebbero le ormai famose labbra rosse, logo delle caramelle. Unico eventuale ostacolo alla decisione, il comi tato del Grande Slam, che do vrebbe avallare la presenza sui campi non pi della signorina Sharapova, come sempre sta to, ma della sconosciuta (alme no allanagrafe) miss Sugarpo va, creando un precedente per lomeno curioso.
E il tennis? Certo, i maligni coglieranno subito il nesso tra la grande intuizione manage riale e gli stenti attuali della Masha tennista, quasi che le iniziative pubblicitarie serva no a mascherare le difficolt agonistiche, una sorta di anti cipazione (precoce, almeno a prima vista) di ci che la russa diventer dopo il ritiro. New York ci dar la risposta, ma non c dubbio che agli Us Open ar rivi unatleta in crisi, di gioco e di fiducia. Dopo un buon avvio di stagione (successi a Indian Wells e Stoccarda), la Sharapo va ha perso la finale di Parigi con Serena Williams e soprat tutto uscita clamorosamente al secondo turno di Wimble don contro la Larcher De Brito, uno choc che lha portata a cambiare allenatore sceglien do addirittura Jimmy Connors. Un sodalizio durato lo spazio della repentina sconfitta a Cin cinnati con la Stephens, dopo la quale Jimbo stato congeda to senza troppi complimenti. Insomma, da giugno ha vinto una sola partita. La salveranno le caramelle?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Salvatore Ruocco, napoletano, 5 match tricolori regionali dilettanti

Una caramella pu vince re uno Slam? Tra una ventina di giorni, lardito quesito trove r risposta. Sempre che un giu dice assecondi lultima trovata di quella fenomenale macchi na da soldi (e regina indiscussa tra le imprenditrici di s mede sime) di Maria Sharapova. Re sidente in Florida, a Braden ton, Masha ha chiesto alla Cor te Suprema dello stato di poter cambiare cognome durante le due settimane degli Us Open, e farsi chiamare Sugarpova. Co me la sua marca di caramelle, appunto. Lo ha rivelato al quo tidiano londinese Times una fonte a lei vicina.
La pi ricca In attesa di una conferma diretta, non ci si pu che inchinare di fronte ad unoperazione di marketing di incredibile impatto. Che arri va, guarda caso, proprio nei giorni del primo anniversario del brand dolciario di Maria e nellimmediata vigilia del lan cio in pompa magna (ieri notte in un grande party sulla Fifth Avenue) di una nuova linea di accessori della tennista. Le Su garpova, tra laltro, si sono ri velate un investimento di stra ordinario successo: lanciate in 15 gusti (tra i quali spiccano corteggiatore, brioso e in fatuato), hanno gi fatto in cassare alla vincitrice di quat tro Slam due milioni di dollari (una confezione ne costa 5). Contribuendo, perci, a conso lidarla al primo posto tra le at lete donne pi ricche del piane ta, con un fatturato di 23 milio ni di dollari in sponsorizzazio ni, otto in pi di Serena Williams, cui si aggiungono i sei milioni di premi nel 2012 (anno in cui ha vinto il Roland Garros). Secondo il giornale,

Dai pugni al cinema Ruocco, la rivincita di un predestinato


MARIA MORONI

TENNIS E BUSINESS Sopra, Maria Sharapova, 26, il giorno del lancio della marca di caramelle. Sotto, in campo a Cincinnati AFP

New Haven Donne Nel torneo americano (690.000 $, cemento) vince la Knapp che ora trova la Wozniacki. Primo turno: Wozniacki (Dan) b. Peng Shuai (Cina) 26 31 rit.; KNAPP b. Svitolina (Ucr) 63 64; Stephens (Usa) b. Schmiedlova (Slk) 64 64; Goerges (Ger) b. Jovanovski (Ser) 62 46 75; Vesnina (Rus) b. Kerber (Ger) 62 64; Zakopalova (Cec) b. Puig (P.Ric.) 64 61

Una, due, tre, quat tro...erano le gocce di sangue che mi uscivano dal naso, sci volando fino al collo e, arrivate l, si mischiavano al sudore che rendeva il loro corso pi velo ce, fino a schizzare sul pavi mento, dove disegnavano un disegno astratto, mortale. Co s Salvatore Ruocco, attore di successo che da domani parte ciper al Festival del Cinema di Montreal, descrive la sua boxe clandestina dopo essere riusci to in pochi anni ad imporsi al grande cinema passando per il teatro. La sua vita una storia particolare e piena di sfaccet tature.
Talento Il merito proprio del suo innato talento e della voglia di abbandonare uno sti le di vita, quello della boxe clandestina appunto. Nato nel rione Sanit, quello di Tot, cresciuto a Miano tra Scampia e Piscinola, Ruocco riuscito, proprio grazie al pugilato, a non cedere alle tentatazioni pericolose. Di animo nobile, Salvatore figlio dei cambia menti: uno che ha trovato la sua dimensione nella boxe. Fu proprio il suo maestro Colucci a fargli capire che la noble art si fa solo sul ring e non per la strada. Ruocco ha disputato vari match da dilettante fino ad una sconfitta che gli ha pro curato la squalifica per la sua reazione poco sportiva. Cos, allimprovviso, la sua vita cambiata, avvicinandosi allin saputa di tutti ai match clande stini con nuove amicizie non cristalline. Fortunatamente la

frequentazione di un corso di teatro e lo studio gli hanno permesso di intraprendere un nuovo percorso. Tutti posso no migliorare dice Ruocco ma in alcune realt non fa cile: la volont fa la differenza. Quando si frequentano amici zie spietate, forse, per assurdo meglio andare in carcere per ch cos si abbandona la giun gla del ghetto.
Svolta Lasciato il mondo sportivo prima e quello clande stino poi, Ruocco negli ultimi anni riuscito ad imporsi nel cinema dando cos una svolta

La boxe vera, poi quella clandestina Le amicizie discusse. E un talento da attore: di successo
alla sua vita. Dopo aver parte cipato alle passerelle di festival cinematografici grazie a film come Lintervallo di Leonar do Di Costanzo, Napoli Napo li Napoli di Abel Ferrara, Gorbaciof di Stefano Incerti, Gomorra di Matteo Garrone, Salvatore ha partecipato al lopera in uscita Take Five di Guido Lombardi e riprender le riprese del film Abels Grandfather di Abel Ferrara. Ma limpegno pi importante comincia domani: parteciper alla XXXVI edizione del Festi val des Films du Monde di Montreal con Il Ragioniere della Mafia di Federico Rizzo. Un match da vincere.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

31

BASKET NAZIONALE IN DIFFICOLT

Ora ufficiale Niente Europeo per Bargnani


MASSIMO ORIANI

L Italia perde i pezzi


durato per solo lo spazio di un mese. Lotto marzo contro i Lakers altro colpo al gomito e stagione finita.
E tre Nellanno in cui avrem mo dovuto avere finalmente insieme tutti e tre (quattro te nuto conto che ora anche Dato me un pro) i nostri rappre sentati in Nba, ci ritroviamo senza Danilo Gallinari, vittima della rottura del legamento crociato di un ginocchio ad aprile, senza Mago, e senza Da niel Hackett, mvp di Coppa Ita lia e finali scudetto. E con un Gigi Datome che si trascina ac ciacchi a ginocchia e caviglie dalla lunga stagione in serie A con Roma e ieri stato costret to a una risonanza magnetica per la storta a un piede rime diata contro la Polonia ad An versa. Knicks Le parole di Pianigia ni dopo la sconfitta con la Polo nia di luned sera sono ancora pi significative alla luce del laddio al nuovo lungo dei New York Knicks: Per essere com petitivi dobbiamo giocare sem pre al di sopra dei nostri limiti. Dobbiamo farci una ragione che questi siamo. Sarebbe in teressate sapere quanta voce in capitolo hanno avuto i Knicks sulla decisione del Mago. Nei giorni scorsi coach Woodson aveva detto che si augurava che Andrea tornasse in campo solo se al 100%. Ovvio linte resse di tutelare un investimen to da 23 milioni di dollari...

La notizia era nellaria: dopo le due settimane di stop per la polmonite il Mago non rientra
ALTRA TEGOLA
Difficile chiamarla doc cia fredda quando ormai ci era vamo messi la muta da una quindicina di giorni. Ma luffi cialit dellassenza di Andrea Bargnani allEuropeo di Slove nia resta una notizia che taglia le gambe alla Nazionale. Il co municato di ieri ha solo confer mato quello che era gi nel laria dal torneo di Trento: La Fip, alla luce degli ultimi accer tamenti clinici e sentito il pare re del proprio settore sanitario, esonera Bargnani dal presen tarsi al raduno della Naziona le. Le condizioni di Andrea so no notevolmente migliorate in questi ultimi giorni, ma non al punto da permettere un recu pero in funzione dellEuro peo. Tutta colpa di una maledetta polmonite, che lo ha messo k.o.

Datome, niente lesione ma una settimana di stop


Gigi Datome stato sottoposto a risonanza magnetica al piede sinistro, infortunato contro la Polonia. Lanalisi ha escluso lesioni ossee e legamentose confermando il trauma distorsivo. Non dovrebbe trattarsi di nulla di grave, chiaro che per a questo punto della preparazione anche un stop di una settimana (questa la prima stima) non fa che complicare ulteriormente le cose. Intanto la rosa stata ridotta a 14 con lesclusione di Daniele Magro.

durante il ritiro di Folgaria. Dieci giorni di antibiotici lo hanno debilitato e altrettanti di riposo assoluto gli hanno ta gliato le gambe. Impensabile averlo in uno stato di forma ap pena decente nel giro di due settimane, anche se il c.t. Piani giani era disposto ad aspettarlo sino allultimo, sperando di po terlo poi utilizzare anche in un ruolo molto limitato. Invece non c stato niente da fare.
Riscatto Peccato, non solo per la Nazionale, ma anche per il Mago, che si era presentato con tanta voglia e determina zione al ritiro, con la volont di riscattare una stagione davve ro disgraziata. Il primo stop in fatti arrivato il dieci dicembre 2012, nella sfida dei suoi (allo ra) Raptors con Portland, uno stiramento a un gomito che lo ha tenuto lontano dai campi si no al sei febbraio. Il rientro

Andrea Bargnani, 27 anni, ala pivot dei New York Knicks CIAMILLO

RIPRODUZIONE RISERVATA

I PROBLEMI AZZURRI BORSINO DEL GIRONE: GRECIA DAVANTI A TUTTE

ITALIA
Le assenze e i problemi al tiro e in difesa sono ostacoli durissimi da sormontare. Bilancio: 3 v-3p

GRECIA
Ha recuperato quasi tutti gli acciaccati ed imbattuta nelle 4 amichevoli disputate. Bilancio 4v-0p

TURCHIA

RUSSIA

FINLANDIA

SVEZIA

Potenzialmente la pi profonda in ogni ruolo del girone. In crescita dopo 4 k.o. in fila. Bilancio 3-4

Senza Kirilenko, Kaun, Mozgov e Khryapa, su di lei che gli azzurri devono fare la corsa. Bilancio: 1-2

Squadra solida che gioca insieme da una vita anche se il talento poco. C' anche Mottola Bilancio: 1-1

Due talenti come Jerebko e il naturalizzato Taylor e null'altro. Sulla carta la pi debole. Bilancio: 0-2

4
DOMANI IN SLOVENIA
A Capodistria (ore 20.45) Sfida al Montenegro Gli azzurri tornano in campo domani sera a Capodistria (che sar anche sede del girone dellItalia allEuropeo) contro il Montenegro (a porte chiuse su richiesta dei montenegrini). Poi bis 48 ore pi tardi con la Slovenia. Il cammino di preparazione si chiuder con il torneo dellAcropolis di Atene dal 27 al 29 agosto contro Grecia, Bosnia e Lituania. Il debutto allEuropeo il 4 settembre contro la Russia

Attacco

Dipendiamo dalle triple ma tiriamo col 22%


I problemi in attacco na scono quasi sempre dalla dife sa. Siamo una squadra che non ha gioco interno, con las senza del Mago sparisce an che quella parvenza di post up che potevamo avere (e anche la capacit di portare lontano i lunghi avversari con le doti di tiratore di Bargnani), ma se non difendiamo e recuperia mo palloni, non possiamo cor rere, giocare in contropiede.
Costruzione Diventa quindi fondamentale lavorare sul pe rimetro per costruire buoni ti ri. Cosa che a tratti successa, soprattutto a Trento, un po meno in Belgio. Ma con per centuali quasi sempre molto, molto modeste. Il 13/72 da tre di Anversa porta il totale dallarco nelle sei amichevoli a 28/125 (22.4%), disastroso specie per una squadra che fa (giocoforza) di questarma il suo cavallo di battaglia. Altri menti saremo costretti a vive re di iniziative individuali (Beli, Aradori, Datome e Gen tile sono tutti in grado di co struirsi un tiro) che per soli tamente non portano lonta no.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Belinelli 27 anni, 1.96 guardia dei San Antonio Spurs, la scorsa stagione ai Chicago Bulls, 89 presenze in Nazionale CIAMILLO

Lunghi

Quanto pesa lassenza di Gallinari


Il problema lunghi ce lo trasciniamo da secoli. Quanto tempo che non abbiamo un centro dominante in Naziona le? Forse dai tempi di Dino Me neghin. Rusconi, Marconato e Chiacig hanno ricoperto pi che dignitosamente quel ruolo successivamente. Ora senza il Mago ma soprattutto Gallinari (tatticamente stato fonda mentale un anno fa per la sua duttilit, specie in difesa), sia mo in palese difficolt. Se Cu sin giocasse sempre come lune d contro la Polonia saremmo a buon punto. Ma la storia pur troppo ci dice che non accadr.
Ali pivot Le nostri ali pivot so no tutte atipiche e il c.t. solita mente si adegua agli avversari secondo le necessit, puntan do su Rosselli (pare certa la sua presenza in Slovenia a questo punto), Gigli o Melli (sin qui vero centro di riserva) contro squadre con pi stazza, Manci nelli, Gentile o Datome se pi perimetrali. Lassenza di Bar gnani lo costringer probabil mente a sacrificare un piccolo tra Vitali (capace di marcare un lungo) o Poeta (unico a dar ci il cambio di marcia).
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Cusin 28 anni, 2.11, centro di Cant (4.6 punti di media in stagione) nativo di Pordenone, 52 partite in maglia azzurra CIAMILLO

Difesa

Se gli esterni non tengono gli avversari...


In difesa abbiamo il pro blema della coperta corta. Se gli esterni non tengono lav versario diretto lasciandolo penetrare, i lunghi sono co stretti spesso a far fallo in aiu to. E sin qui la maggior parte dei piccoli ha faticato tantissi mo. Belinelli, che pure que stanno con Chicago aveva mo strato grandi progressi sotto coach Thibodeau (grande spe cialista del settore), sta difen dendo molto male. Forse un problema di gambe appesanti te, in quel caso destinato a crescere. Diener non certo un mastino, cos come Arado ri. Andrea Cinciarini apparso il migliore sin qui e non di poco nel tenere a bada gli avversari.
Hackett E qui torniamo al di scorso delle assenze. Gallinari lestate scorsa metteva tantis sime toppe nella nostra me tcampo, mentre Hackett di gran lunga il miglior difensore tra i piccoli che avremmo schierato. A questo punto possibile che Pianigiani sia co stretto a rimediare alle lacune e alle mancanze con qualche difesa tattica, anche se non nel suo dna.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Gentile 20 anni, ala di Milano, tra i giocatori che potranno essere scelti nel prossimo draft Nba, 14 presenze in azzurro CIAMILLO

Taccuino
MERCATO

Winston a Reggio Brescia su Di Bella


(a.r. a.ban.) La Reggiana, che oggi si raduna, ha completato la squadra con lingaggio di Kenne dy Winston, 28enne ala di 2.01, gi in Italia a Roma e Bologna. Nellulti ma stagione Winston stato in Francia, al Gravelines Dunkerque con 12.6 punti di media, e dove ha disputato lEurochallenge che gio cher anche con la Grissin Bon. Cremona ha ingaggiato Jamal Olasewere, 21enne ala di 2.01, americano di passaporto nigeria no proveniente dallUniversit di Long Island. Giocher con lo status di cotonou. In attesa di chiudere il mercato con un giovane play italia no, verr aggregato al raduno an che lex Olbia Riccardo Bernardi. LegaDue: Verona ha formulato unofferta a Gianluca Basile, Bre scia a Fabio Di Bella, sotto contrat to a Montegranaro dove i tifosi hanno manifestato il desiderio che se ne vada, dopo i dissapori della scorsa stagione.

UNDER 18

Battuta la Serbia Azzurrine ai quarti


Le azzurrine hanno battuto la Serbia 64 62 (Zandalasini 21 e 9 rimbalzi, Peresson 19) e sono sicu re di un posto ai quarti dellEuro peo under 18 in corso in Croazia. Oggi lultima partita della seconda fase contro la Grecia.

32

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

VELA COPPA AMERICA

Oracle
Con Nobili muscoli e software sono italiani
Lelettronica applicata alla vela unesigenza Ma non si pu avere a bordo uno che non lavora
tutto e mi butto in questa nuo va avventura.
Uno dei 2 italiani Arrivo a Oracle nel 2007, dopo due campagne con Luna Rossa. Poi arriva il successo di Valen cia nel 2010, io resto nel team e sono stato uno dei primi a trasferirmi a San Francisco continua il racconto di Gilber to, che lanno scorso si spo sato alle Hawaii . La Coppa un posto particolare: non c solo sport. Io, per esempio, sono appassionato di elettro nica. E gi dai tempi di Luna Rossa cercavo di applicarla al la vela. Nel 2010 ho fatto qual cosa, ma per questa Coppa

Qui Oracle nella nebbia. In basso GIlberto Nobili, 39, di Castelnovo ne Monti (R. Emilia) come Razzoli AP

per Gilberto, uno dei titolari, nellequipaggio di Spithill, aumentato. C stato un mo mento in cui non credevo di farcela ricorda le difficolt di quel periodo . Perch avevo gli allenamenti fisici, le uscite in mare e quando tor navo a terra iniziava la parte software. Perch i miei com pagni hanno iniziato a chie dere personalizzazioni: mi metti anche questo e questo. Prima era divertente, ma quando sono in 10 o 15 che chiedono modifiche... In que sta edizione la comunicazio ne uno dei problemi a bor do, il catamarano grande, c tanta acqua e tanto rumo re. E spesso siamo lontani fra noi, dovendo spostarci da uno scafo allaltro. E importante avere sempre sottomano tutti i dati. Infatti in barca ne ab biamo una trentina di questi device collegati in wifi. Il loro peso molto limitato stato de cisivo, anche qui la tecnologia ci ha dato una mano.
Altra vela Ma anche questa vela: molto pi fisica, molto pi veloce di quella di prima, ma sempre vela. Magari sembra difficile fare innamo rare gli americani di questa Coppa? Questa la patria del baseball. Poi hanno il basket e il football, ma gli ap passionati del nostro sport so no tanti continua Gilberto Nobili, che dopo ogni edizio ne dellAmericas Cup d qual che esame e avvicina quella laurea che ha lasciato in so speso a Parma . E sono cer to che quando fra qualche giorno scenderemo in acqua per la prima regata avremo un grande supporto. Portia mo la bandiera americana e qui sono molto nazionali sti....
RIPRODUZIONE RISERVATA

clic
SALA RIUNIONI VIRTUALE PER LA BARCA BIONICA
Condividere, fare sapere. Se hai un team di 30 progettisti sparsi per il mondo, 80 persone coinvolte nella costruzione degli Ac72 in pi location, la necessit fare sapere tutto a tutti, immediatamente. Oracle, il defender, per fare questo si affidato alla partnership con Dassault Systmes, il colosso francese del software 3D. Per mezzo del suo software Catia, un programma nato per gli aerei da guerra (Mirage) e poi adottato nellarchitettura (a Pechino lo stadio Nido di Rondine), fino alle barche. Per Oracle la condivisione stata migliorata con un altro programma, Enovia: una sala riunioni virtuale sempre attiva, dove i modelli 3D possono essere trasferiti a chi deve realizzare il componente.

DAL NOSTRO INVIATO

GIAN LUCA PASINI SAN FRANCISCO

Muscoli e software. Ma novelle e device portatili. Un po programmatore e un po grinder. La quarta Coppa America di Gilberto Gillo No bili ha congiunto le sue pas sioni. Sono arrivato allAme ricas Cup per caso raccon ta il 39enne emiliano face vo lUniversit a Parma (Ingegneria) e Romolo Ranie ri, un grinder di Luna Rossa, mi porta a fare un provino a Punta Ala. Mi prendono. Da quel giorno la mia vita cambia in maniera radicale: lascio

GILBERTO GILLO NOBILI GRINDER DI ORACLE

diventata unesigenza. Sul monoscafo cera una persona, il navigatore, che leggeva i dati della regata per tutti e in pratica faceva solo quello. Og gi lAmericas Cup diventata molto pi fisica, non si pu avere uno che non lavora a bordo, cos nata lesigenza di avere ciascuno un palmare, un telefonino su cui leggere i dati sensibili per ogni ruolo. In questo la tecnologia ci ha aiutato: nel senso che i primi non erano impermeabili e ogni uscita ce ne giocavamo un bel po. Adesso le cose sono migliorate.
Titolare Anche se il lavoro

LUNA ROSSA

Finale di Vuitton oggi si riparte In acqua alle 22.15


Fra un protesta e laltra (ormai pi numerose delle regate), prosegue stasera la finale di Vuitton Cup: al meglio delle 13 prove (passa chi ne vince 7) New Zealand avanti 2 1 su Luna Rossa. Oggi regate 4 e 5 alle 13.15 e 14.15, le 22.15 e 23.15 italiane. Domani accede al campo di regata il defender. Venerd il recupero di regata 6.

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

33

CANOTTAGGIO DA DOMENICA I MONDIALI

AbbagnaleDi Capua, torna la storia


Insieme in Corea: il timoniere con i disabili, Beppe da presidente e il figlio Vincenzo sul 2 con
RICCARDO CRIVELLI

Non un documentario su History Channel: due Abba gnale e un Di Capua insieme a un Mondiale. I ricordi volano. Anche se il tempo passa. Il Fra tellone dei due ori olimpici adesso presidente federale e dunque allappuntamento iri dato in Corea (da domenica) sar il simbolo politico del no stro movimento; e tuttavia, in un paio di regate pi che in ogni altra, il cuore batter ancor pi forte. Perch tra i convocati c pure il figlio Vincenzo, per la prima volta tra i senior. Accanto alle due generazioni della fami glia pi vincente del canottag gio tricolore, Peppiniello chiu de il cerchio della storia tornan do a fare ci che lha reso im mortale: il condottiero dalla postazione di timoniere, questa volta del 4 con pararowing.
Marchio di famiglia Un ro manzo non diventerebbe un best seller senza una trama ric ca di spunti. E cos, come se non bastasse questa reunion dal sa pore di mito, lavventura si ar ricchisce di altre memorie e suggestioni: Vincenzo Abba gnale, con Parlato, debutter al Mondiale dei grandi da capovo ga del 2 con. Proprio cos: la barca dei trionfi di casa, di Bep pe e Carmine e del piccolo grande uomo al timone, la la ma conficcata nelle carni delle superpotenze remiere di allora, sette ori iridati accanto alla doppietta a cinque cerchi 84

Vincenzo Abbagnale, a destra, 20 anni, ai Mondiali con il 2 con FIC

Ori olimpici Il 2 con degli Abbagnale con Di Capua al timone ha vinto due Olimpiadi: 1984 e 1988
88 (con largento del 92). Un marchio di famiglia, seppur non sia pi armo olimpico: Non posso negare che il co gnome che porto possa risulta re pesante ammette il ven tenne stabiese io per cerco di pensarci il meno possibile perch voglio farmi valere per latleta che sono e non per la storia che accompagna mio pa

11

Podi mondiali Le medaglie iridate del 2 con AbbagnaleDi Capua: 7 ori, 3 argenti e un bronzo
dre e mio zio, e credo che que sta sia la cosa pi importante. Anche se difficile scindere i due aspetti e me ne rendo con to.
L impossibile Tra laltro, il ti moniere del 2 con, DAniello, non poteva che arrivare da Ca stellammare, a rinfrescare una tradizione portata allapogeo

da Di Capua. Che dopo 18 anni (era sullotto ai Mondiali di Tampere 95) si rimette in gioco con i disabili. Una presenza cos carismatica che gli atleti para rowing hanno inviato una lette ra ufficiale alla federazione per ringraziarla della scelta. Qui sta lo spessore delluomo: ogni sfida come fosse lultima e la pi importante. Ecco il motto di Peppiniello: Le cose semplici sono per tutti, quelle quasi im possibili sono soltanto per qual cuno. Quando ci presentammo sui campi di regata insieme agli Abbagnale, i giganti dellEst Europeo sembravano imbatti bili. Anzi, in molti ci dicevano che ci aspettavano imprese di sperate. E sapete come finita. Quindi ho accettato con entu siasmo la proposta del mio ami co Peppe, penso di poter mette re ancora a disposizione la mia esperienza. Ma guai a consi derarla unoperazione nostal gia: Non lo meriterebbero i ra gazzi. Io sono qui perch come loro ho in mente un obiettivo, che lOlimpiade. Un brivido che ho gi provato e che cerche r di trasmettere anche a loro, perch il timoniere non d sol tanto il ritmo, anche uno psi cologo che deve assecondare le emozioni. Ma Peppiniello non si mai sentito un intruso tra i Fratelloni?Mai. E questa sta ta la nostra grandezza: erava mo tre individui che si fondeva no in una squadra coesa. Un in segnamento anche per la na zionale di oggi. Parole senza tempo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbagnale solleva Di Capua come ai tempi dei grandi trionfi BOZZANI

PALLAVOLO L AZZURRA DEL CONEGLIANO HA LAVORATO PER UNA ONLUS IN AFRICA

Il Burundi della Bechis Muri, volontariato e colori strabilianti


ALBERTO ROSA CONEGLIANO (Treviso)

Taccuino
SERIE A1

Trento al lavoro Il saluto di Osmany


(ni.ba.) La nuova Diatec Trentino tornata al lavoro, ini ziando la propria preparazione con il saluto a Osmany Juantorena. Ieri lo schiacciatore italo cubano passato al PalaTrento a fare lin bocca al lupo agli ex compagni, pri ma di volare in Turchia dove luned inizier con lHalkbank. E con lui ci sar anche Mitar Djuric, nella gior nata di oggi infatti la societ trenti na dovrebbe ufficializzare il suo prestito ad Ankara e larrivo del centrale argentino Sebastian Sol. Per il ruolo di vice Sokolov, invece, piace un giovane serbo.

Ci sono cose che senti di dover realizzare perch sono parte di te. Marta Bechis, che si trasferita al Conegliano dopo lesclusione di Torino dallA1, qualche anno fa ha sentito che, oltre a giocare, doveva realiz zare qualcosa per gli altri. La regista ha iniziato a seguire le attivit della onlus Comitato Collaborazione Medica (Ccm) che dal 1968 promuove la coo perazione internazionale. Questa collaborazione ha por tato Marta per 12 giorni in Bu rundi. Il primo contatto av venuto grazie al volley rac conta e dopo un paio danni ho deciso di andare in Burun di, dove ci sono Antonio, sua moglie Manna e i loro figli, persone incredibili. Sono par tita da sola e ad aspettarmi ho trovato unesperienza indele bile, difficile da raccontare.
Quale finalit hanno i pro getti che segue?

A SMIRNE Sopra, Marta Bechis si allena con la nazionale del Burundi. A sinistra, dallalto in basso, lazzurra con gli atleti e gli allenatori della squadra africana e alcuni scatti fatti nella zona in cui opera il comitato di collaborazione medica, al quale si appoggiata

un attimo diventato freddis simo, per la malaria. Gli ospe dali sono luoghi al limite.
Il Burundi vuole crescere.

Soprattutto lassistenza a donne vittime di violenza ses suale e neonati. Ci sono bimbi con i primi sintomi del malnu trimento come pancia gonfia e capelli sottilissimi. Ho preso in braccio un bambino di nem meno 6 anni: aveva il corpo bollente per la febbre e dopo

un popolo operoso. Puoi vedere prima dellalba gli uo mini che si organizzano per trasportare su di una bicicletta enormi quantit di frutta o merce da vendere al mercato. Lambiente ha colori strabilian ti: laghi verdebl, il giallo del grano o il rosso delle pianta gioni di the e caff. Il buio della notte totale, una dimensione alla quale non ero abituata. Sei solo davanti al cielo e ti sembra di toccare le stelle. Si vedono focolari qui e l: chi ha qualco sa da vendere non smette fino a che non ha terminato tutto.
Ha anche giocato con la Na zionale del Burundi.

per scontate nella nostra real t. La Nazionale gioca allaper to, sul cemento, con palloni che da noi non si usano pi da anni. Le giocatrici lavorano durante il giorno e la sera si al lenano, hanno voglia di cresce re. Le strutture non ci sono, ma dedizione e grinta sono uguali alle mie.
Torner?

L Italia jr al Mondiale
(a.a.) LItalia di Marco Bonit ta a Smirne (Tur), dove domani inizier il Mondiale under 21 in un girone terribile: Brasile (primo av versario), Francia, Russia, e Ve nezuela. Le prime 4 alla fase a eli minazione diretta. I 12 azzurrini (un anno fa campioni dEuropa): Dia mantini, Nelli, Izzo, Randazzo, Par tenio, Tiozzo, Tailli (L), Picco, Della, Borgogno, Ricci, Milan. TRICOLORI (m.mar) Tornano a la vorare le campionesse dItalia di Piacenza, che si radunano oggi per una serie di test prima di riprende re ad allenarsi da venerd. Assenti i nuovi acquisti Van Hecke, De Kruijf e Caracuta, impegnate con le Na zionali, mentre Bosetti dovrebbe presentarsi il 24, ma ancora in at tesa degli ultimi controlli dopo lin fortunio alla mano. Dal 31 agosto la squadra si trasferir a Bormio per una settimana di ritiro.

Ho tentato di prolungare la permanenza gi ora. So di aver vissuto qualcosa di forte, tosto, denso, ma sono arricchita e forse dentro di me qualcosa cambiato.
A Conegliano giocher la Champions. Che stagione sa r?

Unesperienza che mi ha fatto capire quante cose diamo

La scorsa stata scivolo sa. Voglio rimettermi in gioco e so che qui c una societ stabi le e concreta.
RIPRODUZIONE RISERVATA

34

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

35

ATLETICA LA STORIA PI BELLA DEI MONDIALI


ANDREA BUONGIOVANNI

Senza precedenti. Non era mai successo che una staf fetta centrasse una finale mon diale schierando, in quartetto, tre fratelli. E accaduto nella 4x400 maschile del Mondiali di Mosca, protagonisti i belgi Kevin, Jonathan (gemelli 25enni) e Dylan (20enne) Bor le. Insieme ad Antoine Gillet, sono stati splendidi quinti, a 112 dal podio.
In Italia Dietro allexploit in

La dinastia

A
PADRE E FIGLI S

IL CASO LE DUE RUSSE

lontananza, ma non troppo c anche un po dItalia. Il per ch lo spiega pap Jacques, 55enne che fu ottimo atleta tra la fine degli Anni Settanta e linizio degli Anni Ottanta (per esempio argento sui 200 agli Euroindoor di Budapest 1983), che anche lallenatore dei figli e il responsabile fede rale della 4x400 belga. Se og gi i miei ragazzi sono dove so no racconta lo dobbiamo pure al fatto che io, tra i miei maestri, ho avuto Sandro Cal vesi. Col mio coach di allora, Wilfried Geeroms, finalista olimpico nei 400 hs a Tokyo 1964 al pari di Salvatore Mora le e di Roberto Frinolli, dal 1976 al 1980 ho trascorso tre periodi di allenamento di quindici giorni ogni anno a Brescia, dove Sandro ci svelava i suoi segreti e ci conquistava col suo buon umore. Amo lIta lia, ci vengo spesso in vacanza. Brescia non il pi bel posto del mondo, ma di quegli anni ho splendidi ricordi.
Il passato Mosca e lo stadio

C un po di Italia nel miracolo Borle Noi figli di Calvesi


Jacques, padre e coach dei tre fratelli della 4x400 belga 5a a Mosca, ispirato dal bresciano

Jacques Borle Velocista negli Anni Settanta e Ottanta, argento nei 200 agli Euroindoor di Budapest 1983, oggi (55 anni) allena a Bruxelles anche tutti i figli

Yulia Gushchina e Kseniya Ryzhova

Quel bacio era di gioia Ci avete umiliato


Non stato un bacio di protesta contro la legge russa che vieta la propaganda a favo re dei gay in presenza di mino ri. E quello della foto non sta to neppure fra Kseniya Ryzho va e Tatiana Firova, come tutti hanno riportato sbagliando. La staffettista russa del bacio con la Ryzhova era Yulia Gushchi na. Ieri le due campionesse del mondo della 4x400 hanno chiarito che il loro gesto sul po dio non aveva alcun significa to. Siamo sposate ambedue ha detto la 26enne Ryzhova ci alleniamo insieme da 8 anni e siamo diventate grandi ami che. Non potete immaginare cosa significhi una vittoria co s. stata una pioggia di emo zioni. E sul podio le labbra si sono toccate. Ho ricevuto venti telefonate da giornalisti che, anzich congratularsi per la vittoria, hanno deciso di umi liarmi con queste domande. Non credevo ai miei occhi ha detto la Guschina quando ho visto quello che scriveva la stampa di noi. Si sono baciate anche le statunitensi, al nostro fianco sul podio. Ma nessuno le ha fotografate se non nel ca nonico bacio alla medaglia. Il gesto delle due atlete russe ha avuto tale rilevanza soprat tutto per il contesto in cui av venuto. La legge di Putin ha ali mentato discussioni fin dalla vigilia dei Mondiali, anche in prospettiva dellOlimpiade in vernale di Sochi nel 2014. Lo statunitense Nick Symmonds aveva dedicato largento vinto negli 800 agli amici omoses suali. Le svedesi Emma Green e Moa Hjelmet si sono smaltate le unghie color arcobaleno, simbolo della comunit gay. In mezzo le dichiarazioni, poi smentite, di Yelena Isinbayeva per cui noi in Russia siamo normali, i ragazzi vanno con le ragazze e viceversa.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Jonathan Borle Con 4443 il primatista belga dei 400. Sesto ai Giochi di Londra, marted scorso stato 4 ai Mondiali di Mosca. Ha 25 anni

Luzhniki, per Jacques, sono

FAMIGLIA Jacques Borle, 55 anni, coi tre figli staffettisti. A sinistra Kevin, passa il testimone a Dylan AFP

S S

Kevin Borle Campione europeo dei 400 a Barcellona 2010, stato bronzo ai Mondial di Daegu 2011. Ha 25 anni

luoghi della memoria. Qui, an che se limpianto allora era in titolato a Lenin, ha disputato la sua unica Olimpiade. Arrivai ai quarti dei 400 e della 4x400 ricorda ma la notte prima della staffetta fu molto agitata, non si chiuse occhio. Le scelte del responsabile di settore sca tenarono un putiferio. Ci furo no pesanti divisioni, la situa zione degener. Ben diverso stato il clima che si respirato in squadra 33 anni pi tardi. I ragazzi sorride da buoni fratelli, ogni tanto litigano. Ma lavorare con loro un piacere, anche se per me dividere la fi gura di allenatore da quella di genitore non sempre facile.
Dinastia Kevin, il pi giovane dei gemelli per... cinque minu ti, nei 400 stato oro agli Euro pei di Barcellona 2010 e bron zo ai Mondiali di Daegu 2011. Jonathan detiene il record na zionale e la settimana scorsa, a Mosca, ha chiuso quarto, a 2/100 dalle medaglie (col fra tello eliminato in semifinale). AllOlimpiade di Londra, divisi da 2/100, sono stati quinto e sesto. Poi c Dylan, lultimo arrivato, il pi alto e, forse, il

Dylan Borle E lultimo arrivato della famiglia, vanta un personale sui 400 di 4580 ottenuto in questa stagione. Ha 20 anni
Olivia Borle, 27 anni, prima frazionista della 4x100 dargento ai Giochi 08 AFP

pi talentuoso. E prima c sta ta Olivia, oggi 27enne, prima frazionista della 4x100 dar gento ai Giochi di Pechino 2008, questanno limitata da problemi ai tendini. Non fos se stato per lei racconta Jac ques forse questa storia non esisterebbe. Io, per colpa del doping, mi ero disinnamorato dellatletica. Per anni ho fatto il preparatore atletico di tenni sti di alto livello e ho lavorato nel calcio e nel basket. Poi Oli via, vedendo Kim Gevaert vin cere gli argenti di 100 e 200 agli Europei di Monaco di Ba viera 2002, ha preso a far velo cit e diventare il suo allenato re stato inevitabile. Il nostro segreto? Una squadra allarga

ta a una decina di persone tra fisiologi, psicologi, fisioterapi sti e biomeccanici. A Bruxelles, nella nostra organizzazione, nulla lasciato al caso.
Modello Mamma, Edith de

clic
CALVESI MAESTRO DEGLI OSTACOLI ANCHE ALLESTERO
Olivia Borle Con la 4x100 bronzo ai Mondiali di Osaka 2007 e dargento ai Giochi di Pechino 2008. Ora infortunata, ha 27 anni

MEETING

Stasera Vizzoni in Slovacchia Domani la Trost


A tre giorni dalla conclusione dei Mondiali di Mosca, oggi riprende lattivit dei meeting. Stasera, a Dubnica nad Vahom (Slk), si disputa l11 Athletics Bridge Memorial Zdenka Hrbacka (appuntamento Eaa): le gare del martello valgono anche per il Challenge Iaaf. In pedana, dopo il settimo posto iridato, anche Nicola Vizzoni che trova quattro dei primi cinque della prova russa. Nei 100 Nesta Carter sfida Kim Collins. Domani, invece, a Stoccolma, con la 12a tappa, riprende la Diamond League. In Svezia, per i colori azzurri, Alessia Trost nellalto, reduce a sua volta dal 7 posto dei Mondiali.

A Kevin e Jonathan, si aggiunto il 20enne Dylan: Il pi talentuoso

Martelaere (ora divisa dal ma rito), una ex sprinter di valo re nazionale. Ma coi Borle non solo questione di geneti ca. Il nostro modello sostie ne Jacques riproducibile. L80% dei nostri risultati sono figli del lavoro. Tanto vero che nel mio gruppo ci sono molti ragazzi in crescita. E pu re Kevin e Jonathan, che ora gareggeranno ai meeting di Zurigo e di Bruxelles e quindi ai Giochi francofoni di Nizza, hanno ulteriori margini. E se lItalia, in un momento in cui s deciso di guardare ai tecnici stranieri, prendesse spunto? In fondo, pensando a Calvesi, sa rebbe la chiusura di un cer chio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sandro Calvesi, morto nel 1980 a 67 anni, a Brescia allen tra i tanti gli specialisti dei 110 hs Eddy Ottoz (suo genero) e Sergio Liani e dei 400 hs Armando Filiput, Salvatore Morale e Roberto Frinolli. Fu anche consulente del francese Guy Drut, del finlandese Arto Bryggare del britannico Alan Pascoe

36

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

Gli annunci si ricevono tutti i giorni su:

DISEGNATORE autocad, impiantistica (carpentiere, macchine, piping), perito meccanico, autonomo, offresi. Tel. 320.19.70.734 RETI AGENTI massima qualit. Esperto creazione reti vendita crea appositamente per aziende clienti. 338.37.66.816 AUTISTA di fiducia con esperienza ventennale e referenziato serio offresi anche part-time. Cell: 333.95.76.523 AUTISTA operaio patente de adr classi cisterne radioattivi, cqc, cerca lavoro. 348.06.24.604 AUTISTA patente B ventennale esperienza conoscenza approfondita nord Italia valuta proposte disponibilit lunghi viaggi. Tel: 331.89.87.668 ELETTRICISTA impiantista ventennale esperienza offresi, disponibilit immediata. stayfree69@libero.it ELETTRICISTA 42enne 5 livello responsabile di cantiere libero subito. Cell: 338.29.23.939 39ENNE uomo Sri Lanka, pluriennale esperienza, referenziato, documenti in regola, ottimo cuoco offresi badante, domestico, aiuto cuoco, albergo, pulizia, libero giugno. Cell: 320.18.74.619 BARMAN sommelier ottima esperienza R.E.C. esamina proposte serie lungo o breve termine. 340.64.21.270 GOVERNANTE di diverse tipologie di hotel, interessata a lavoro stagionale. Esperienza trentennale, munita di curriculum vitae. Immediata disponibilit. Cell: 347.83.38.711 PANIFICATORE esperienza ventennale offresi panifici a Milano. Tel: 339.62.50.582, mail: giannivista@hotmail.com AIUTO domestico offresi pulizie, giardinaggio, bricolage. Esperienza in barca. Possibilit alla pari. 338.69.42.096 CERCO lavoro come domestico, custode villa, cameriere. Possesso patente B. Tel. 327.79.77.950. COLLABORATRICE famigliare italiana pratica cucina, guardaroba, offresi fissa (anche villeggiatura). Tel. 349.06.75.726

www.piccoliannunci.rcs.it agenzia.solferino@rcs.it
oppure nei giorni feriali presso lagenzia:

Milano Via Solferino, 22


tel.02/6282.7555 - 02/6282.7422, fax 02/6552.436
Si precisa che ai sensi dellArt. 1, Legge 903 del 9/12/1977 le inserzioni di ricerca di personale inserite in queste pagine devono sempre intendersi rivolte ad entrambi i sessi ed in osservanza della Legge sulla privacy (L.196/03).

ABILE autonoma gestione aziendale 360, amministrazione, commerciale, acquisti, redazione testi, 48enne, inglese, pc (office - outlook - gestionali web) piccole/medie aziende. miniunies@tiscali.it 392.50.00.993 ABILE impiegato commerciale, in mobilit, pluriesperienza ordini, offerte, bolle, inglese buono, francese ottimo, Office. 339.48.09.594. ADDETTA paghe e contributi pluriennale esperienza, esamina proposte. 393.16.20.197 AMMINISTRATIVA responsabile clienti fornitori banche, pluriennale esperienza. Attualmente in mobilit. Residente in Buccinasco. Cell: 333.19.07.705 AMMINISTRATIVA 35enne esperienza pluriennale contabilit, fornitori, banche, scadenze tributarie. Disponibilit immediata. Cell: 347.55.67.427 AMMINISTRATIVO trentennale esperienza, gestione completa fino al bilancio. Offresi anche part-time zona Milano nord - ovest ed hinterland 335.59.35.610 COMMERCIALE esperto definizione piani commerciali, creazione-gestione reti agenti (qualsiasi mercato) offresi. 339.88.64.870 COMMESSA cassiera ventiseienne esperienza triennale diplomata lingue inglese tedesco spagnolo offresi. 339.75.56.697 - 039.50.77.55 CONTABILE part-time mattina, co.ge, cli/for, agenti. 380.43.50.171. 9.30/12.30 CONTABILE pluriennale esperienza, offresi per lavori di contabilit, amministrazione a vari d'ufficio. Libera subito. Cell. 338.23.90.087 DIPLOMATA ragioniera pluriennale esperienza lavori ufficio offresi per lavoro amministrativo e/o segreteria in Milano 02.70.10.90.60 DIPLOMATO geometra pratico disegno tecnico cerca anche in magazzino provenienza farmaceutica competenza impegno zona ovest Milano. Alessandro 333.59.63.104

COPPIA /singolo srilankese domestico, custode villa, giardiniere, Italia/estero, pulizia, patente B, 4 anni esperienza. 328.86.23.142 COPPIA domestici srilankesi, 34/32 anni, patente, con esperienza, offresi. 320.38.43.669 COPPIA italiana con esperienza offresi per Italia ed estero tel: 333.35.70.745. ag.sa@libero.it COPPIA referenziatissima offresi come custodi, lui pratico domestico, cuoco, giardiniere, autista, lei guardiaroba, cucina, pulizie. Telefonare 0546.56.02.03 - 333.56.54.773. COPPIA srilankese, referenziata, offresi domestici, cucina, giardinaggio, lui anche aiuto cuoco. 329.84.67.906 DOMESTICA srilankese 35enne, referenziata, part-full time, baby sitter, libera subito, Milano. 380.86.98.617 DOMESTICO Sri Lanka, referenziato, 15 anni esperienza, cucina, pulizie, stiro offresi a famiglia, anche anziani. Custode. 380.23.06.534. DOMESTICO srilankese, cerca lavoro, esperienza pluriennale casa signorile, patente B, referenziato. 331.95.83.133 DOMESTICO srilankese, part-time, referenziato, offresi cucina, giardinaggio, aiuto cuoco. 329.84.67.906 RAGIONIERE pensionato trentennale esperienza in campo amministrativo, bilanci, budget esamina proposte di collaborazione. Tel. 02.89.51.27.76. ITALIANA cerca lavoro part-time coma baby-sitter, badante Milano sud/centro. 331.34.04.475 SIGNORA sri-lanka offresi come baby sitter, domestica, ottima cuoca, in regola, ottime referenze. 320.64.71.343 ASSISTENZA anziani, signore milanese, 59enne, specifica esperienza, educato, grande umanit, libero subito. 337.34.49.58 BULGARA referenziata, pluriennale esperienza, offresi badante/domestica, fisso vitto/alloggio. Milano. 328.40.76.518 MOLDAVA referenziata, carta di soggiorno, offresi come badante/domestica Milano. 340.38.02.980 SIGNORE dello Srilanka, offresi come badante lunga esperienza, patente, ottime referenze. 320.77.66.115

SRILANKESE badante cerca impiego per anziani, domestico, decennale esperienza, 4 lingue, cuoco. Italia Europa. 327.24.09.762 SRILANKESE cerca lavoro come badante, domestico, coppia, inglese italiano, referenziato. Tel: 389.06.84.155 SRILANKESE referenziata, pluriennale esperienza, offresi badante/baby-sitter/pulizie solo giorno. 320.27.26.996

CESENATICO Zadina Hotel Clipper tre stelle. Tel. 0547.82.227 347.67.19.218. Climatizzato. 70 metri mare. Giardino, parcheggio. Men scelta. Buffet. Offertissima dal 24 agosto euro 39,00. Settembre 35,00 bevande comprese. RIMINI Rivabella Hotel Driade 3 stelle Superior Tel. 0541.50.508 - www.hoteldriade.it - Sulla spiaggia, senza attraversamento strada. Ogni comfort. Parcheggio custodito. Ultime disponibilit agosto. Possibilit all inclusive. A richiesta camere fronte mare. NOLEGGIO caicco crociere Croazia 16 posti 4.900 euro settimana capitano carburante compresi. Informazioni 339.84.71.808 PORTO DI CHIAVARI (GE) Affittasi posto barca metri 20. Inintermediari. Tel: 0422.96.71.91 PORTO RIVA Rapallo. Affittasi posto barca metri 8,50 x 3,05 inintermediari. Tel: 335.20.91.83 VACANZE in Sicilia nel Parco dell'Etna (15 minuti da Taormina) a 30 euro/ giorno. Info: www.villamariol.it Tel. 340.98.80.452 ENDESI barca ILVER 24 sport mt. 7,20 - 2 motori Volvo Penta da 140 cv coperta in teak - salpa ancora elettrico - porta 8 persone - ottime condizioni - visibile in cantiere nautico a Palau (Sardegna) prezzo euro 9.500,00 trattabili. Contatto: 335.58.35.066

Il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport con le edizioni stampa e digital offrono quotidianamente agli inserzionisti una audience di oltre 8 milioni di lettori, con una penetrazione sul territorio che nessun altro media in grado di ottenere. La nostra Agenzia di Milano a disposizione per proporvi offerte dedicate a soddisfare le vostre esigenze e rendere efficace la vostra comunicazione. TARIFFE PER PAROLA IVA ESCLUSA Rubriche in abbinata obbligatoria: Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: n. 0: 4,00; n. 1: 2,08; n. 2, 3, 14: 7,92; n. 5, 6, 7, 8, 9, 12, 20: 4,67; n. 10: 2,92; n. 1: 3,25; n. 13: 9,17; n. 15: 4,17; n. 17: 4,58; n. 18, 19: 3,33; n. 21: 5,00; n. 24: 5,42. Rubriche in abbinata facoltativa: n. 4: Corriere della Sera 4,42; Gazzetta dello Sport 1,67; abbinata 5,00. n. 16: Corriere della Sera 1,67; Gazzetta dello Sport 0,83; abbinata 2,08. n. 22: Corriere della Sera 4,08; Gazzetta dello Sport 2,92; abbinata 4,67. n. 23: Corriere della Sera 4,08; Gazzetta dello Sport 2,92; abbinata 5,00. RICHIESTE SPECIALI Data Fissa: +50% Data successiva fissa: +20% Per tutte le rubriche tranne la 21, 22 e 24: Neretto: +20% Capolettera: +20% Neretto riquadrato: +40% Neretto riquadrato negativo: +40% Colore evidenziato giallo: +75% In evidenza: +75% Tablet: + 100 Rubrica 4 Avvisi Legali: 1 modulo: 400 2 moduli: 800 Rubriche Compravendite immobiliari Nel testo dellinserzione obbligatorio indicare la classe energetica di appartenenza dellimmobile e il relativo indice di prestazione energetica espresso in kWh/mqa o kWh/mca a seconda della destinazione duso delledificio. Nel caso di immobili esenti dallindicazione, riportare la dicitura Immobile non soggetto allobbligo di certificazione energetica.

AMMINISTRAZIONE - Controllo di gestione- Organizzazione aziendale dirigente neo pensionato esamina proposte collaborazione/consulenza. pllbnr@virgilio.it

SARDEGNA Capo Coda Cavallo, sulla spiaggia panoramicissima villetta angolare. CE: G. 0789.66.575 www.euroinvest-immobiliare.com POTORNO (SV) - 30 metri mare bilocale nuovo, arredato, ascensore, ampio box, prezzo interressantissimo. CE: A - IPE: 28,50 kWh/mqa. 348.81.63.592

Annunc i IN E V ISU D ENZA Lappuntamento quotidiano 7 GIORNI 7


Spettacoli
Saldi Shop

CATTOLICA Hotel Leondoro tre stelle superiore. www.hotelleondorocattolica.it tel.0541.95.40.66. Piscina, vicinissimo mare. Climatizzato. Confortevolissimo, parcheggio. Scelta men, specialit marinare, buffet antipasti. Offertissima agosto da 63,00/73,00. Settembre da 49,00. Sconto famiglie fino 50%. CERVIA last minute dal 25 pensione completa 45,00 compreso bevande, spiaggia. Bambini gratis. Hotel Lalla 3 stelle, direttamente mare, climatizzato. Tel. 0544.71.776

ABBANDONATI a trattamenti benessere da euro 40. www.body-spring.it 02.91.43.76.86. SCOPRI le nostre promozioni regalandoti piacevoli momenti in un'oasi di relax. 02.87.06.93.30

ABBANDONATI a donne unicamente per te! Troverai quella giusta! 899.996.101 da 32 centesimi/minuto. VM18 MCI. CERCHI nuovi incontri? Evasioni intriganti? Semplice, veloce, economico. Chiama 899.996.101 da 32 centesimi/minuto. VM18 MCI.

CASA

Corsi

www.piccoliannunci.rcs.it

agenzia.solferino@rcs.it agenzia.solferino@rcs.it

Viaggi

Mostre

LAVORO Eventi Ristoranti

Ogni giorno oltre 8 MILIONI DI LETTORI con labbinata Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport nelle edizioni stampa e digital

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

37

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


Nuoto BUFERA SULL
EX IRIDATO RANISTA Point Hotel e dopo cena, con
con Lisogor presso il Mamba la complicit del coimputato, stato rinchiuso presso la stanza 48 del Nokia Building. Cartello Dopo oltre una setti mana di prigionia, Slipchenkj riuscito ad esporre un cartel lo dalla finestra scritto con il proprio sangue che riportava il messaggio Per favore, chia mate la polizia. Aiutatemi. Ma i difensori di Lisogor, che assieme a Cherneshov stava lavorando in Liberia per lapertura di un casin, hanno diffuso unaltra versione dei fatti, sostenendo che lex nuo tatore stesse lavorando in si nergia con lufficio immigra zione per riportare Slipcheckj a Kiev, avendo ancora alcune pendenze con la giustizia ucraina. Per ora la situazione rimane avvolta dal mistero.

Arrampicata IRIDATI GIOVANILI

Lisogor accusato di un rapimento Mistero in Liberia


ALBERTO FUMI

Doppietta storica Santoni e Carnati scalano il mondo


MAURIZIO GALDI

per superare il russo fermo a 972. E la medaglia di Santoni di sabato notte era la seconda per lItalia dopo quella con quistata nel 2009 da Leonar do Gontero. La sorpresa Carnati ha con quistato il secondo oro con nervi saldi e concentrazione. Ha battuto in finale il francese Hugo Parmenter e lo svizzero Sascha Lehman dopo essersi classificato quarto alle quali fiche di venerd e settimo nel la semifinale, entrando in fi nale quindi con il penultimo posto a disposizione. In finale salito pi in alto di tutti, ar rivando alla quarantaduesi ma presa. Confermato quel listinto vincente che gli ha permesso sempre si salire sul podio, in tutte le gare interna zionali a cui ha partecipato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Non si avevano sue noti zie dal giugno dellanno scor so, quando fu protagonista ai Mondiali master di Riccione. In questi giorni, invece, il ra nista Oleg Lisogor stato coinvolto in un caso di rapi mento in Liberia come si evin ce da un rapporto della polizia locale diffuso sui media afri cani. Il nuotatore ucraino,

classe 79, iridato dei 50 rana nel 2001 a Fukuoka e nel 2007 a Nelbourne, e primatista mondiale dal 2002 al 2009, stato accusato, con il conna zionale Mykola Cherneshov del rapimento di Ivan Sli pchenkj, trattenuto per 9 gior ni presso un albergo di Mon rovia (Liberia) contro la sua volont. La vittima, un impie gato in un centro divertimenti a Las Vegas da 5 mesi, aveva un appuntamento di lavoro

diale nella categoria Lead (difficolt) Youth B. Nervi Santoni, nato a Riva del Garda ma residente a Dro, ha superato in finale il temibile russo Shikov, campione euro peo in carica. La finale stata soprattutto una gara di nervi e alla fine ha vinto chi ha sba gliato di meno. Il tempo del litaliano, 9, pur essendo ben lontano dal suo migliore ri scontro, stato sufficiente

Storica doppietta azzur ra ai Mondiali giovanili di ar rampicata che si sono dispu tati a Saanich in Canada. Do po il titolo conquistato dall trentino Alessandro Santoni nella categoria Speed (veloci t) Youth A, stata la volta del lombardo Stefano Carna ti, gi campione europeo, che ha conquistato il titolo mon

APPELLO SU TWITTER

LE CLASSIFICHE

La Adlington trova le medaglie rubate


Rebecca Adlington ha recuperato le 4 medaglie olimpiche (2 ori, 2 bronzi) conquistate ai Giochi di Pechino 2008 e Londra 2012, dopo il furto subito luned in casa a Manchester mentre lei si trovava col fidanzato Harry a Londra. La britannica aveva prima dichiarato su Twitter di essere a pezzi, per poi rendere noto mezzora dopo di essere sollevata visto il ritrovamento delle medaglie. Rebecca, ritiratasi nel 2012, ha vinto nel 2008 loro nei 400/800sl.

LItalia quarta nel medagliere


Cinque gli italiani presenti ai mondiali di Saanich in Canada nei quali lItalia chiude al quarto posto nel medagliere con i due ori: Claudia Ghisolfi 10a nella Lead Youth A, Eva Scroccaro 18a nella categoria Youth B Lead, Lorenzo Carasio 23 nella categoria Youth A Lead. I Mondiali canadesi sono stati dominati dalla Russia davanti ad Austria e Giappone. Dietro gli azzurri paesi di grande tradizione come Francia, Stati Uniti e Germania.

Oleg Lisogor,34 anni, ucraino, gi campione e primatista mondiale

Stefano Carnati, oro nella categoria Lead Youth B STEWART

Il caso CON GLI STEENKAMP

Softball COPPA CAMPIONI

Ippica JUDDMONTE INTERNATIONAL

Arco
NESPOLI OK (gu.l.g.) Terminate a Wrok law (Pol) le qualifiche della tappa di Coppa del Mondo. Tra gli uomini, il migliore azzur ro Nespoli, 14, che passa ai 24esimi do ve tirer oggi col vincente di Hrachov (Ucr)Arsenault (Can). Ai 48esimi Zagami Cuesta (Spa), MelottoOliveira (Bra) e To nelliKirsever (Tur). Nella prova a squadre Melotto, Nespoli e Tonelli affrontano ve nerd agli ottavi la Francia. Tra le donne, Valeeva 21a: ai 24esimi trover la vincente di Canetta (Bra)Oliver (Gb). Ai 48esimi SartoriRjabkova (Lat), MandiaChoiruni sa (Indon), TomasiHarcarikova (Slk). A squadre, Valeeva, Tomasi e Sartori agli ot tavi con la Gran Bretagna.

Pistorius: trattative Caserta subito per la transazione una doppietta


(m.c.) Inizia con una doppietta il cammino del Des Caserta nella Coppa Campioni di Praga. Le ragazze di Enrico Obletter, ieri mattina, hanno dovuto aspettare una volata di sacrificio di Giulia Longhi al 7 per piegare (32) le russe del lo Zvevda. Nel pomeriggio, in vece, le campane hanno risol to in 5 inning (80) la pratica Nika Duhl. Le ucraine, con laustraliana del Bollate Wad well in pedana, dopo aver su bito un punto al 1, sono uscite di scena al 3 subendo 5 punti. In pedana doppia vittoria per Lindsey Beisser (la prima co me rilievo della Bloeming), in attacco spicca il 4/4 della Lon ghi con 5pbc. Nel girone A a quota 1000 Eagles (R.Cec) e Sparks (Ola). In Coppa Coppe a Montegra naro seconda vittoria per lUnione Fermana (92) sul Braschaat, Bel. Vincente la Re eder, nel box sette delle dieci valide sono arrivate dalle pri me tre (Abruzzetti 3/3). Oggi, Coppa Campioni, a Praga: 12,30 CasertaSkovde (Sve), 17,30 Alcmaria (Ola)Caserta. A Montegranaro, Coppa Coppe: 20 Gryphons (Ola)Unione Fermana.

Toronado esame a York

rin (Ger) disputer la semifinale mondiale massimi Ibf contro Tony Thompson (Usa 383), ha lasciato vacante la cintura euro pea. Probabili sfidanti linglese Derek Chi sora (174) e il russo Denis Boytsov (33).

ci sar il secondo DAmico. Si radunata e ha cominciato la preparazione anche Cit t di Castello.

Cricket
SQUALIFICA Jesse Ryder, giocatore di cricket neozelandese, stato sospeso per 6 mesi dal tribunale arbitrale dello sport del suo paese, per essere risultato positivo a un test antidoping dello scorso marzo. La squalifica retroattiva, torner a giocare il 19 ottobre.

Parapendio Record di volo per due friulani


Arduino Persello e Nicole Fedele, piloti di Gemona del Friuli, hanno stabilito il record mondiale di volo in parapendio andata e ritorno, percorrendo rispettivamente 312 e 280 km, in circa 9 ore e mezza. Partiti dalla Slovenia hanno sorvolato il Monte Nero, la diga del Vajont, le Alpi Giulie e le Dolomiti Friulane. I record sono stati omo logati dalla Federazione Aeronautica In ternazionale.

Hockey ghiaccio
A MILANO (m.l.) A Milano il 27enne attac cante azzurro Nicola Fontanive (dallAlle ghe), il 27enne goalie canadese Paul Dain ton, il difensore 28enne statunitense Ja mie Fritsch, lattaccante 29enne canade se Brad Schell e il 24enne attaccante statunitense Adam Estoclet.

Baseball
Oggi scatta il prestigioso Ebor meeting di York che dure r fino a sabato. Si parte con il Juddmonte International (gr. 1, m 2000) che lo scorso anno ha visto il trionfo del fuoriclas se Frankel. Stavolta gli occhi sono puntati su Toronado che per la prima volta allungher la distanza. Lallievo di Richard Hannon, reduce dal successo nelle Sussex avr di fronte cin que avversari fra i quali il peri colosissimo Al Kazeem, che re sta addirittura su cinque vitto rie di fila, le ultime tre in grup po 1 (Tattersalls, Prince of Wales ed Eclipse). Match stret to, il via alle 16.40 (diretta Uni re tv, gioco in agenzia).
BRAVA KONKAN Colpo italiano (a 24/1) ieri a Deauville grazie a Konkan che ha vinto una condizionata sui 1300 metri: in sella Cristian Demuro, Luigi Riccardi il trainer e colori della Razza del Terminillo.
AZZURRI (m.c.) Chris Colabello finisce a 2/4 nel 70 di Rochester su Louisville in tri plo. In singolo A a secco (0/3) Castagnini contro Hudson Valley e non trova nemme no la valida (0/2) Mercuri in rookie contro gli Yankees.

Rugby
SENZA APERTURE Privi di Aaron Cruden (crociato ginocchio destro) e Beauden Barrett (polpaccio), infortunati a Sydney nella vittoria contro lAustralia (4729), sa bato allapertura gli All Blacks schiereran no lesordiente Tom Taylor o Colin Slade, quarta e quinta scelta dietro a Dan Carter. A Wellington contro i Wallabies mancher anche il seconda linea Luke Romano: lin fortunio a un adduttore lo terr fuori dal lintero Quattro Nazioni. FURNO TITOLARE Nel 1 turno di Top 14 francese, Castrogiovanni/T dal 53 (per lex All Blacks Hayman) in MontpellierTo lone 2222; Furno/B 73 da flanker in Biar ritzClermont 1822; Parisse/s dal 47 in GrenobleStade Franais 1916. CASO PANICO (ro.pa.) Il Calvisano pren de Sami Panico, 20enne pilone sinistro di 185 cm per 107 kg, dalla Lazio. Secondo il club romano, il giocatore era atteso luned per linizio della preparazione ma non si presentato e non avrebbe risposto alle telefonate successive.

Secondo il quotidiano sudafricano Times, le famiglie di Oscar Pistorius e di Reeva Steenkamp starebbero trat tando una transazione. Il velo cista luned stato formal mente incriminato: dal 3 al 20 marzo prossimi, a Pretoria, dovr rispondere dellaccusa di omicidio premeditato della fidanzata, uccisa nel bagno della sua casa nella notte del 14 febbraio scorso. Secondo il quotidiano, il con tatto stato cercato dagli av vocati di Pistorius, che stareb bero cercando disperatamen te un accordo finanziario pri ma che il processo inizi. Una condanna, infatti, avrebbe an che un risvolto civile che la fa miglia del velocista vuole pre venire. I legali di Pistorius e della famiglia Steenkamp hanno confermato i contatti, senza tuttavia fornire dettagli. Sembra che gli Steenkamp ab biano chiesto 300.000 dollari, tra danni morali e mancati in troiti. Pistorius starebbe anche cer cando di vendere alcune delle sue case tra le quali quella di Pretoria dove avvenuto lomicidio per fronteggiare le enormi spese legali. Oltre ad avere interrotto lattivit spor tiva, lex Blade Runner ha per so il sostegno degli sponsor. Pistorius sostiene di aver spa rato verso la fidanzata scam biandola per un malintenzio nato che si era intromesso in casa.

Ippica
OGGI QUINT A CASARANO (inizio con vegno alle 20.25) scegliamo Lucarina (15), Image Bieffe (16), Niobe de Mura (5), Mau ro Om (1), George W Gar (13) e Olly One (6). SI CORRE ANCHE Trotto: Cesena (21), Si racusa (18.40). QUINT LUNEDI A Follonica comb. 83 1054. Quint: n.v. Quart: 4.579,05. Tris: 608,57.

Beach volley
WORLD TOUR (c.f.) Nelle qualifiche odier ne del Grande Slam di Mosca (Rus) basta una vittoria per approdare al tabellone fi nale a CicolariCostantini, opposte a Nu mwongHongpak (Tha), e TomatisRan ghieri che devono vedersela con Plavins Solovejs (Let). Gi ammessi e in campo da domani GioriaGiombini, MenegattiOrsi Toth e NicolaiLupo. Questo il primo tor neo in cui, dopo il divorzio, giocano sia Ci colari che Menegatti.

Nuoto
GRIMSEY LASCIA (al.f.) Il 25enne austra liano Trent Grimsey, argento nella 25 km a Roma 2009 dietro Cleri e primatista della traversata della Manica, ha abbandonato le competizioni. DOPING RUSSO (al.f.) Il farfallista Igor Akhlyustin, il ranista Anton Komlev e lo sti leliberista Mikhail Dovgalyuk (positivo ai campionati nazionali giovanili) sono stati sospesi dallagenzia antidoping russa da competizioni e raduni in via precauzionale in attesa che la Fina si esprima sui casi.

Boxe
MARSILI DIFENDE (r.g.) LEbu ha conces so il nulla osta per la difesa volontaria del campione europeo leggeri Emiliano Mar sili (2601) il 21 settembre a Roma (Spa gnoli) con il georgiano Kakhaber Avetisian (29191), 23 anni contro i 37 dellitaliano. Il vincitore deve affrontare il francese An thony Mezaache (2373), sfidante uffi ciale. BIGLIETTI CARI (r.g.) La riunione del 5 ot tobre a Mosca tra il supercampione, lucraino Wladimir Klitschko (603) e il campione Wba Alexander Povetkin (Rus, 26), oltre che per le borse da record dei protagonisti, verr ricordata come la pi cara a livello dei biglietti a bordo ring in Europa, che costeranno 3750 e a poltro na (30 e per i popolari). Nelloccasione rientra il russo Rakhim Chakhkiev (161), oro di Pechino nei massimi, bocciato dal polacco Krzysztof Wlodarczyk per il Mon diale massimi leggeri Wbc, opposto al quotato ucraino Ismayl Sillakh (201). CAMBIA TRICOLORE (r.g.) Il 6 settembre a Manzano (Ud) la sfida per il tricolore va cante piuma si disputer tra Daniele Limo ne (101) ed Emiliano Salvini (15172), che ha ottenuto il passaggio alla categoria su periore dopo la sfida supergallo pareggia ta con Michele Crudetti (701) lo scorso 8 agosto. Antonio Cossu (1221), designato in un primo tempo, non aveva i requisiti per la sfida. EUROPEO MASSIMI (r.g.) Il bulgaro Ku brat Pulev (17), che il 24 agosto a Schwe

Sport invernali
TORNA PITTIN Il Grand Prix di combinata nordica estiva tra Oberwiesenthal (saba to e domenica) con una team sprint e una Gundersen sui 10 km, Villach (28/8) con una Gundersen sui 10 km, e Oberstdorf (3031) con due Gundersen sui 10 km e 15 km loccasione di rientro per Alessandro Pittin, il bronzo olimpico che garegger con Costa, Maierhofer e Bauer. Il torneo sperimenter la formula del weekend challenge che verr introdotta nella pros sima Coppa del mondo, consistente in un minitour le cui tappe taglieranno il campo di partecipazione giorno dopo giorno solo ai migliori, aumentando il chilometraggio delle frazioni nel fondo.

Pallanuoto
MONDIALI U20 A Volos (Gre), nella se conda giornata dei Mondiali U20 donne, UsaItalia 85. Oggi alle 18 italiane, c il Kazakistan. BIANCONI Un importante ritorno nel Ra pallo campione dItalia: da Bogliasco arri va lazzurra Roberta Bianconi.

Pentathlon MONDIALI

EQUITAZIONE EUROPEI

Tifone a Taiwan Gare spostate


A causa dellarrivo su Taiwan del tifone Trami, la Uipm ha cambiato il program ma dei Mondiali di pentathlon moderno, al via oggi a Kaoh siung. Era prevista la gara di qualificazione donne, invece si svolgeranno la prova di scher ma e, se le condizioni atmosfe riche lo consentiranno, quella di nuoto. Domani la prova del combined.

Salto: Italia ottima quinta


Partono bene gli azzurri agli Europei di salto ostacoli in Danimarca. I 4 italiani hanno messo a segno tre percorsi netti su quattro e la squadra al momento 5. Senza errori Moneta (Neptune), Bucci (Casallo Z) e Garcia (Prince de la Mare). Un errore per Gaudiano (Cocoshynsky). Oggi al via anche lEuropeo del dressage e del paradressage.

Pallavolo
CE MODENA (p.r.) Comincia a lavorare oggi anche Modena Punto Zero, che ha in gaggiato Ettore Guidetti come assistent coach di Angelo Lorenzetti. Presenti: Ma ni, Sala, Quesque, Donadio, Bossi, Kru mins e Hendriks. NEOPROMOSSE (f.v.) Si riunisce stamat tina per linizio della preparazione lExpri via Molfetta, neo promossa. Assenti giu stificati saranno lallenatore Juan Manule Cichello, impegnato con lIran ( secondo di Velasco) e i nazionali Saitta, Sabbi, Mazzone e Izzo. A condurre gli allenamenti

Tennis
DOPING TROICKI Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna emetter un ver detto sulla vicenda doping del serbo Victor Troicki entro circa quattro mesi. Il Tas ha aggiunto che latleta non ha chie sto che la squalifica per 18 mesi per aver rifiutato un test del sangue fosse congela ta durante la procedura, cosa che gli avrebbe consentito di partecipare ai tor nei.

38

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

ALTRI MONDI

SEGUITECI SU

@AltriMondiGazza

Il fatto del giorno


A CURA DI GIORGIO gda@gazzetta.it

_strade meno care

A
BOLDRINI CONTRO I GRILLINI

NEI PRIMI 6 MESI DEL 2013

DELL'ARTI

Ma vero che ci conviene pagare subito le multe?


Da oggi scatta lo sconto del 30% per chi salda le sanzioni entro cinque giorni. Ma sulle procedure restano diversi nodi da sciogliere
Ieri la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il decreto legge battezzato Fare, 84 articoli che riguardano le materie pi varie, piccoli provvedimenti che tutti insieme potrebbero dare sollievo alleconomia. Tra le norme di interesse pi generale, quelle che riguardano la possi bilit per gli automobilisti mul tati di avere uno sconto del 30% sulla sanzione se saldano entro cinque giorni dalla notifica.

4 Mettiamo che, oltre alla


multa, mi sospendano la pa tente o mi tolgano dei punti.

Ma gli conviene? Oltre tutto ho letto che il tasso di motoriz zazione degli italiani sceso (2012 su 2011) dello 0,7%.

Il numero di multe che gli italiani ricevono al giorno di oltre 26 mila: si tratta di dieci milioni di sanzioni lanno con entrate per lo Stato di un miliardo. Si pagano 274 euro ogni mille abitanti, con picchi da record in Liguria (618,7)

26 mila
2 Quante multe si fanno ogni

Fino a ieri, il 30% degli ita liani impugnava il verbale di multa davanti al prefetto o al giudice di pace. E tutti aspet tano in ogni caso lultimo gior no utile per saldare. Questi fe nomeni potrebbero ridursi o addirittura azzerarsi. Elisa betta Mancini, direttore della prima divisione del Servizio Polizia Stradale, ha spiegato: Labbattimento del 30% per chi paga subito pu portare ad una maggiore consapevolezza da parte dei conducenti. E, nel tempo, ad uno snellimento dellattivit burocratica. LAsaps la pi grande asso ciazione di sicurezza stradale italiana spera che lo sconto favorisca labbassamento del numero dei ricorsi al giudice di pace e dei contenziosi con le iscrizioni a ruolo. In questo modo si potrebbero liberare parecchi agenti, da impiegare poi sulla strada. In altri termi ni, questidea del 30% potreb be anche aumentare la sicu

rezza stradale complessiva.

anno?

Dieci milioni, cio 26 mila al giorno, 1087 lora, 18 al mi nuto. Valore: pi di un miliar do di euro. Significa che ogni mille abitanti si spendono 274 euro, e nei mille abitanti stia mo comprendendo neonati, gente senza patente, gente che non guida mai. In Liguria que sto tasso arriva a 618,7 euro.

Come funzioner questa nuova procedura?

Dopo la notifica delle multe si hanno cinque giorni a dispo sizione per pagare subito con limporto ridotto. In molti casi per (ad esempio, se si viene fermati in flagranza di infra

zione) si pu chiedere al lagente la notifica immediata della contravvenzione. Non chiaro come funzioner con le multe infilate sotto il para brezza. Probabilmente il pro prietario o il conducente del lautomobile dovr fare due cose: o trovare il pubblico uffi ciale da cui farsi notificare su bito la contravvenzione, oppu re recarsi presso il comando di polizia e chiedere la notifica della sanzione, da cui far par tire i cinque giorni. Oppure aspettare che la notifica gli ar rivi nella casella della posta. Tuttavia un punto controver so, che dovr essere chiarito. Il 30% di sconto, in ogni caso, non comprende le spese di no tifica. E bisogna stare attenti a questo calcolo del 30%: se non preciso al centesimo, si per de lo sconto e limporto da pa gare viene ricalcolato con in teressi e sanzioni.

A
ROMA PEDONALE S

Su questo lo sconto non agi sce, anzi le infrazioni pi gra vi, quelle che comportano il sequestro del veicolo o la so spensione della patente, non possono essere scontate. Sono escluse anche le violazioni re lative alluso di alcol durante la guida. Qui siamo infatti nel penale, mentre il sollievo dello sconto una misura da appli carsi solo in ambito ammini strativo. Nemmeno se si accer ta che il tasso alcolemico era tra lo 0.5 e lo 0,8 g/l: bench in questo caso la sanzione sia solo amministrativa, comun que prevista la sospensione della patente. Quindi alla san zione da 527 euro non si pu applicare nessuna riduzione. Invece restano scontabili altre infrazioni non da poco, come il superamento del limite di velocit di 10 km/h, la man canza di luci, linosservanza delle segnalazioni dellagente, la circolazione senza catene o pneumatici da neve dove sia obbligatorio, il mancato uso delle cinture di sicurezza, luso del cellulare mentre si guida. Altro punto da ricorda re: se si paga entro i cinque giorni con lo sconto, poi non si ha pi diritto a presentare ri corso.

Attacchi in Aula? Sono da immaturi Dopo le critiche per la convocazione della Camera di ieri, durante la pausa estiva, Laura Boldrini ha aperto la seduta parlando di obbligo costituzionale e polemiche pretestuose. Alla seduta tecnica per incardinare il dl sul femminicidio erano per presenti solo 104 deputati. La Boldrini stata attaccata dal M5S che la accusa di protagonismo. E al grillino Rizzetto che parla di 150 200 mila euro sprecati per la convocazione, lei risponde: Non segno di maturit

S
Trovati 20mila lavoratori irregolari

Scovati 5 mila evasori totali: 17 miliardi tolti al Fisco


Il giorno dopo lintrodu zione del nuovo redditometro, arrivano i dati del 2013 sul la voro della Guardia di Finanza. E sono pesantissimi. Da gen naio a oggi le Fiamme Gialle hanno infatti smascherato quasi 5 mila evasori fiscali, per un totale di 17,5 miliardi di eu ro non dichiarati. Si tratta di 4933 persone completamente sconosciute al fisco, nono stante svolgessero attivit pro fessionali o imprenditoriali e avessero usufruito dei servizi pubblici senza aver mai con tribuito a pagarli. Avevano poi beni e patrimoni, intestati a prestanome o societ di como do. Ora 1771 tra questi auten tici parassiti della societ so no stati denunciati per omessa dichiarazione dei redditi.
Ventimila irregolari Ma il la voro della Finanza non si fer mato qui. Sono stati scoperti infatti 19250 lavoratori irre golari, di cui 9252 pagati inte ramente in nero. Tra loro mol tissimi immigrati e clandesti ni, sottopagati e costretti a la vorare in pessime condizioni igienicosanitarie e senza al cun rispetto delle norme di si curezza. Secondo la Cgia di Mestre, il totale di lavoratori in nero e evasori fiscali tra il 2001 e il 2012 di quasi 408mila. Prodotti falsi In Italia c poi un ampio e vivissimo mercato dei falsi: questanno le Fiam me Gialle hanno sequestrato 64 milioni i prodotti contraf fatti pari a un giro di affari di 64 milioni di euro, con 400 imprese illecite scoperte, oltre 5.000 denunciati di cui 50 ar restati perch affiliati ad orga nizzazioni criminali. Le opera zioni di controllo anticontraf fazione sono state 6500 su tut to il territorio, in media 30 al giorno.

Non sar che a questo pun to conviene rischiare la multa per divieto di sosta?

Ora Marino punta la periferia Dopo i Fori Imperiali, il sindaco di Roma Marino annuncia di voler pedona lizzare aree in periferia: La citt non solo centro storico

vero, pagando entro cin que giorni, la sanzione passa da 41 a 28,70 euro. Calcolan do che non che ti beccano tutti i giorni, pu essere unidea rischiare il divieto di sosta. C anche una preoccu pazione relativa allassicura zione: se uno non la fa e aspet ta di essere scoperto, se la cava con 147,11 euro invece degli originari 210,15. Sono punti su cui forse il legislatore, quando avr in mano qualche dato, dovr riflettere ancora.
RIPRODUZIONE RISERVATA

notizie Tascabili
Il premier in visita in Austria

Male Piazza Affari

Nel Reggiano

Borse europee ancora negative Sale lo spread


Chiusura ancora in ribasso per le Borse europee. A Piazza Affari secondo rosso consecutivo, con il Ftse Mib in calo dell1,41% a 16.999 punti e lAll Share dell1,46% a 18.030. Londra ha perso lo 0,19%, Parigi l1,35%, Francoforte lo 0,79% e Madrid l1,79%. A pesare sui listini europei sono i timori di un cambio di rotta della politica monetaria della Federal Reserve, che oggi dovrebbe fornire informazioni sulle sue future mosse sullacquisto di bond. Sale lo spread tra Btp e Bund, che ha chiuso a 247 punti base, dopo che nelle scorse settimane aveva toccato i minimi degli ultimi due anni.

Tenta di uccidere moglie col veleno poi si suicida


La spiaggia del ritrovamento ANSA
Una lite a casa e problemi di salute hanno spinto Alberto Montanari, un 69enne agricoltore di Castelnovo Sotto, nel Reggiano, a suicidarsi e tentare di uccidere anche la moglie Simona Balladini, 65 anni. Luomo, luned a pranzo, ha portato in tavola una bottiglia di vino in cui aveva sciolto una dose rilevante di insetticida. La moglie ha bevuto un sorso di acqua e vino e si fermata: si comunque sentita male e il figlio lha portata in ospedale. Tornato a casa, ha trovato il padre morto: sembra che luomo abbia bevuto un intero bicchiere del vino avvelenato.

Letta su Berlusconi: Il Pdl si assumer le sue responsabilit


In visita a Vienna nel giorno del suo 47esimo compleanno, il premier Enrico Letta ha concesso unintervista alla tv austriaca. E inevitabilmente il discorso ha toccato il tema Berlusconi. Crisi di governo? Mi fido del fatto che il Pdl si assumer la responsabilit delle proprie decisioni. In Italia servono meno parole, pi fatti. Anche perch, aggiunge Letta, ora ci vuole stabilit politica, la ripresa a portata di mano, sarebbe un errore non coglierla. Sono convinto che gli italiani lo sappiano. Sullincandidabilit di Berlusconi il Pd decider in Commissione e, per quanto mi riguarda, saranno decisioni giuste. Ovvero: votare per la decadenza

In unuscita notturna

A Vienna Enrico Letta e la moglie (alla sua sinistra) posano con il cancelliere Faymann e consorte ANSA
del Cav, come chiarito ieri al premier dal segretario del Pd Guglielmo Epifani. Anche se, per Letta, governare con Berlusconi si pu, lo dimostrano i fatti: siamo usciti dalla procedura di infrazione, abbiamo messo in campo politiche nuove per economia e cultura. Il premier ha chiesto alla Ue di fare la sua parte sullimmigrazione e ha confermato che il 28 agosto ci sar un consiglio dei ministri per bloccare lImu, inserendo una tassa di servizio, ed evitare laumento di un punto percentuale dellIva.

Fermo, 16enne muore in pedal Salvi gli amici


finita in tragedia la gita notturna in pedal di quattro amici nel mare di Fermo: uno di loro, Riccardo Gali, sedicenne di Amandola, stato trovato ieri mattina tra gli scogli senza vita. Il pedal si era rovesciato, 3 ragazzi hanno raggiunto la riva a nuoto, ma Riccardo non ce lha fatta.

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

39

ALTRI MONDI

IL GIALLISTA AMERICANO

morto Leonard: scrisse Jackie Brown


morto a 87 anni Elmore Leonard (nella foto) acclamato scrittore statunitense di noir dai cui bestseller Hollywood ha tratto

film come Jackie Brown, Out of Sight, Get Shorty e Quel treno per Yuma. Leonard scomparso nella sua casa di Detroit, dopo essere stato colpito da un ictus il 29 luglio. Il suo primo romanzo del 1953 (il western The Bounty Hunters), nel 2012 ha avuto il National Book Award.

DOPO LE DIMISSIONI

La scelta di Ratzinger Me lha detto Dio


Me lha detto Dio. Cos il Papa emerito Benedetto XVI avrebbe risposto a chi gli ha chiesto le ragioni della sua storica

rinuncia, comunicata al mondo lo scorso 11 febbraio. la ricostruzione che ha fatto lagenzia cattolica Zenit. Ratzinger ha poi subito precisato che non si trattato di alcun tipo di apparizione o fenomeno del genere. Piuttosto stata unesperienza mistica.

WASHINGTON CRITICA

Egitto, arrestata la guida spirituale della Fratellanza


Mohamed Badie, 70 anni, guida spirituale dei Fratelli Musulmani, sostenitore del presidente deposto Morsi, stato arrestato al Cairo luned notte per incitamento alla violenza (nella foto Epa, al momento del fermo). Critici gli Usa, che potrebbero tagliare gli aiuti. Sar processato anche lex vice presidente Mohamed El Baradei, per tradimento della fiducia.

ADDIO FEMEN

A La sfida Xbox One:


calcio e leggende A novembre la Ps4
Le novit per i videogame a Colonia: Fifa 14 gratis con i preordini Microsoft. E Sony abbassa i prezzi
DAL NOSTRO INVIATO

L arrivo dei migranti a Porto Empedocle, assistiti dalla FinanzaANSA

Mille sbarchi in sole 24 ore emergenza in tutta la Sicilia


Barconi in arrivo dallEritrea e dalla Siria La Kyenge: Nessuno venga escluso Poi Maroni replica: No, respingiamoli
FRANCESCO RIZZO

fuggiti. Altre 233 persone sono state soccorse dalla Marina a Lampedusa, mentre a Ognina, nel Siracusano, sono arrivati 110 migranti (41 minori), paki stani e siriani. La guerra civile in Siria ha generato, per lOnu, oltre 2 milioni di profughi. E Save The Children avverte: in Sicilia sono 154 i minori, molti egiziani e somali, in attesa di una comunit che li accolga.
Fardello Ieri si riaccesa la protesta degli immigrati del Centro richiedenti asilo di Isola Capo Rizzuto (Crotone), dove sono ospitate 1800 persone in uno spazio per 1450 e il mini stro per lIntegrazione, Cecile Kyenge, in visita in Calabria, ha detto: Quello dei centri di ac coglienza un caso nazionale, discutiamone con il Viminale. La Kyenge elogia Riace (Rc) dove da tempo si punta sul la voro per favorire lintegrazione e spiega: Sugli sbarchi di gen te che fugge da povert e guer ra, operiamo perch non siano pi emergenze. Lobiettivo costruire un mondo dove nes suno si senta escluso perch la Terra di tutti. Lo ius soli? Ci sono 1820 proposte di leg ge, il Paese ha bisogno di cam biare le norme sulla cittadinan za. Subito divampa la polemi ca con la Lega: Il rimedio c: respingimenti e accordi bilate rali per non farli partire, dice il segretario Roberto Maroni. E Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, chiosa: La maggior parte del Parla mento Ue ha chiesto la condivi sione di questo fardello.
RIPRODUZIONE RISERVATA

NON CI SONO FERITI

Il dato pi eloquente lo aveva fornito lAgenzia euro pea Frontex a fine luglio: nel larea siciliana, nei primi sette mesi del 2013, il flusso migra torio aumentato del 175% ri spetto allo stesso periodo del 2012. Ma la cronaca aggiorna le cifre. Tra luned e marted, sulle coste siciliane sono arri vati almeno 1000 migranti, di cui 679 ieri mattina, in zone diverse. Al largo di Porto Em pedocle, nellagrigentino, la Fi nanza ha intercettato un barco ne di 20 metri con 336 perso ne, tra cui 64 donne e un neo nato: arriverebbero tutti dallEritrea, dove lOnu ha de nunciato clamorose violazio ni dei diritti umani. Circa 200 di questi profughi sono subito

Terrore negli Usa Spari in una scuola fermato un uomo


Ennesima sparatoria in una scuola americana: a Decatur, in Georgia, un uomo di circa 25 anni, bianco, armato con un kalashnikov, ha sparato alla cieca almeno 30 proiettili, probabilmente dallinterno verso lesterno delledificio. Poco dopo si arreso agli agenti, intervenuti in modo massiccio, mentre i circa 870 bambini presenti sono stati fatti evacuare in un clima di terrore. Nessuno ferito. Si sentita anche una esplosione le cui cause devono essere chiarite.

Amina abbandona: Movimento islamofobo Amina Sboui, la giovane attivista tunisina famosa per aver postato foto a seno nudo e aver passato due mesi in prigione, ha lasciato il collettivo Femen. In unintervista al sito Huffington Post, Maghreb ha detto: Non voglio pi fare parte di un collettivo dove c del denaro dubbio. E se fosse Israele a finanziarlo? Non voglio che il mio nome sia associato ad un movimento islamofobo. Immediata la replica di Inna Shevchenko, leader di Femen: Amina non ha tradito Femen, ma le migliaia di donne che si sono mobilitate per la sua scarcerazione

FILIPPO CONTICELLO COLONIA (Germania)

Qui piovono regali e sor prese, qui si usa la pi subdola nostalgia. Qui a Colonia, dove la locomotiva tedesca ruggi sce con buona pace della crisi, gli appassionati del gaming trovano lEldorado. Da oggi fi no a domenica c la Game scom, megafiera sul mondo dei videogiochi che questan no aspetta 300 mila visitatori, ma ieri stato il giorno consa crato alla guerra degli annun ci. Cos Microsoft ha confer mato che per una volta i ru mors erano veri: in Europa tutti i preordini di Xbox One garantiranno una copia gra tuita di FIFA 14 (il 10 settem bre arriva la demo, il 27 set tembre nei negozi). Un colpo grosso perch permette di ro sicchiare competitivit sul prezzo: la console coster pu re 100 euro in pi dellarciri vale (499 euro contro i 399 della PlayStation 4), ma senza aggiungere altre monetine ti porti a casa il pezzo pi pre giato dellargenteria. E per di ventare davvero il centro di gravit del salotto, ecco lef fetto nostalgia: sul palco Ga mescome Ruud Gullit e Fred die Ljungberg hanno battez zato lesclusiva su Xbox One della modalit Ultimate Team Legends. Tradotto, leggende del passato assieme a campio ni del presente: si somma il si nistro di Messi al destro di Van Basten per vedere leffetto che fa.
Guerra di date Manca un passaggio, per, e non certo secondario: la data di uscita del gioiellino di casa Gates, ar gomento tra i pi appassio nanti in questi luoghi. E sul te ma Sony riuscita a bruciare la concorrenza nella pi affol lata e scenografica conferenza serale. La Ps4, infatti, sar

I testimonial Rud Gullit e Freddie Ljungberg, per Fifa 14, modalit Legends

Pi attesi Ps4 propone diverse novit: tra i titoli pi attesi Assassins Creed IV

Sovrumani Sony lancer Infamous Second Son il game play a base di poteri sovrumani

venduta in Usa dal 15 novem bre e in Europa dal 29 dello stesso mese. Gi, tanto per gradire, i preordini sono arri vati a un milione. Per il resto, la Gamescom loccasione per facilitare il passaggio di gene razione: chi possiede una co pia di giochi come Watch Do gs, Call of Duty: Ghosts e Assas sin s Creed IV: Black Flag in versione Ps3 pu acquistare ledizione digitale per Ps4 a prezzo scontato. E si deprez zano a 199 euro pure la versio ne 12 giga della Ps3 e la PsVi ta. I tipi pi adrenalinici han no poi gongolato sapendo che Gran Turismo 6 sar disponibi le dal 6 dicembre e sbarcher al cinema grazie alla collabo razione tra Sony e Universal. Del resto, nessuno di loro, gi dalla mattina, ha lesinato energie nel picchiettare sul joystick. Ci ha provato un atti mo anche Gullit, ma allolan desone piace vincere facile: nel suo Ultimate Team Legen ds vuole Maldini, Baresi, Ma radona, Messi, Ronaldo e Ney mar. Serve altro, Ruud?
RIPRODUZIONE RISERVATA

le polemiche

Lavora per tre giorni senza sosta Stagista 21enne muore a Londra
dormitorio per studenti di Bethnal Green, a Ferragosto. Il decesso, di cui restano da capi re le circostanze (non chiaro se il giovane soffrisse di epiles sia o sia stato colto da un attac co prima di morire), ha aperto per un dibattito sugli orari e sullo stress eccessivo dei tiroci ni nelle grandi banche.
Le reazioni Centinaia i com

il ritratto ufficiale

DANIELE VAIRA

In Giappone la morte da super lavoro ha perfino un ter mine, ormai universale, karo shi, tanto frequente. In Cina si calcola che muoiano almeno 600 mila persone lanno per lo stress e i forsennati ritmi lavo rativi. E da ieri, le polemiche e lo sconcerto hanno raggiunto anche lEuropa. Moritz Erhar dt, uno studente tedesco di 21 anni, stato trovato senza vita nella sua stanza a Londra, do po che aveva lavorato per 72 ore di seguito nella filiale di Bank of America. Era a soli 7 giorni dalla fine del suo stage estivo. Il giovane morto nel

menti che sono stati pubblicati sul sito di finanza wallstreetoa sis.com. Il mio periodo di sta ge? I pi brutti tre mesi della mia vita, uno degli interven ti. E lutente magnum si spinge pi in l. Dopo 130 ore di lavoro nello stesso posto di Moritz, il medico mi aveva det

Moritz Erhardt: morto a 21 anni ANSA

to che il mio battito cardiaco era cambiato. LIstituto banca rio ha parlato di speculazioni e ha ricordato il 21enne come uno stagista diligente e con un grande futuro. Intanto stata aperta uninchiesta. Un ex ban

chiere ha rivelato allIndepen dent che di solito gli stagisti sgobbano per oltre 14 ore al giorno. Arrivano a 100110 ore di lavoro alla settimana ha detto . anche vero che le societ ricordano ai propri di pendenti di gestire le forze. Certo, gli stagisti della Bank of America sono strapagati: 2.700 sterline al mese, oltre 3.100 euro. Una cifra impensa bile per gli stagisti italiani, abi tuati, forse, al rimborso spese, ma anche per i tirocinanti della Casa Bianca, che in questi gior ni sono in agitazione. E si so no rivolti al presidente Barack Obama, chiedendogli di porre fine ai tirocini gratuiti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

William e Kate, prima foto di famiglia con il principino George (e il cane Lupo)
Si sa, non sempre facile far accettare al cane di famiglia larrivo di un beb. Forse per questo che Kate Middleton e il principe dInghilterra William si sono fatti scattare la prima foto ufficiale (LaPresse) con il loro piccolo George, in compagnia di Lupo, un cocker spaniel adottato dalla coppia nel 2011. Dietro lobiettivo cera il pap di Kate, Michael: sullo sfondo, la tenuta dei Middleton a Bucklebury. George sonnecchia. Non era un monello?

40

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

41

L INIZIATIVA

OGGI IN EDICOLA

Da Dante a Johnny Lautista sbadato sosia di un mafioso valeva 42 miliardi

Johnny Stecchino un film del 1991 diretto e interpretato da Roberto Benigni: incass 42 miliardi di lire e domin il box office italiano nel 1991 1992. Nello stesso anno, venne pubblicato il libro omonimo, scritto dallo stesso attore toscano e da Vincenzo

Cerami. Molte le gag celebri in una trama basata sullo scambio di persona: Dante, autista di scuolabus per disabili, ha il piccolo vizio di rubare le banane ai fruttivendoli. A Palermo vive il suo sosia, Johnny Stecchino, un mafioso relegato in un bunker per sfuggire alla vendetta del

clan rivale. La moglie di Johnny, Maria, finge di innamorarsi di Dante e lo invita in Sicilia. Il piano prevede che Dante sia scambiato per il vero Johnny e quindi liquidato al suo posto. Tutto facile, se non fosse che Dante, con i suoi furtarelli, ingarbuglia lintero progetto...

BENIGNI CULT

Vulcanico 1 Roberto
Benigni, 61 anni, noto per le sue celebri letture di Dante; 2 Una scena del film Non ci resta che piangere (1984); 3 Nel 1994 Benigni dirige Il mostro; 4 La tigre e la neve, nelle sale nel 2005; 5 La vita bella, sul tema dellOlocausto, un trionfo e consacra nel mondo Benigni

Nato per far ridere Genio delle battute e poetico folletto


Lattore toscano amato in tutto il mondo ci fa rivivere i sue mille volti nella raccolta di dvd della Gazzetta
GABRIELLA MANCINI

il piano dell opera La prima collezione completa di un maestro della comicit


Al via oggi con la Gazzetta dello Sport la collezione di dvd Benigni Cult: per la prima volta in edicola, la raccolta pi completa del cinema e del teatro dedicata a Roberto Benigni, per riscoprire lopera di un grande genio della comicit italiana, dagli esordi con Mario Cioni al succes so mondiale dellOscar. Si parte con il primo dvd del film Johnny Stecchino, in edicola a 9,90 euro (pi il prezzo del giornale) e si chiuder il 19 febbraio 2104 con Coffee and Cigarettes. Ecco tutte le uscite del 2013: OGGI Prima uscita: Johnny Stecchino 28 AGOSTO Seconda uscita: Il mostro 4 SETTEMBRE Terza uscita: Non ci resta che piangere 11 SETTEMBRE Quarta uscita: Il piccolo diavolo 18 SETTEMBRE Quinta uscita: La vita bella 25 SETTEMBRE Sesta uscita: Berlinguer ti voglio bene 2 OTTOBRE Settima uscita: La voce della luna 9 OTTOBRE Ottava uscita: La tigre e la neve 16 OTTOBRE Nona uscita: Tu mi turbi 23 OTTOBRE Decima uscita: Il Papocchio 30 OTTOBRE 11a uscita: Il Figlio della Pantera Rosa 6 NOVEMBRE 12a uscita: Chiedo asilo 13 NOVEMBRE 13a uscita: Asterix e Obelix contro Cesare 20 NOVEMBRE 14a uscita: Il Minestrone 27 NOVEMBRE 15a uscita: Tutto Benigni 9596 4 DICEMBRE 16a uscita: Tutto Benigni Dal Vivo (198283) 11 DICEMBRE 17a uscita: Vita da Cioni 18 DICEMBRE 18a uscita: Pinocchio 25 DICEMBRE 19a Onda Libera 1

Il genio di Roberto Beni gni raccolto nellopera pi completa. Una serie di film e spettacoli che riassume la ver satilit di un personaggio di vertente e poetico, intenso e passionale. Un folletto dalla battuta spietata, nato per fare spettacolo ed emozionare. Si comincia con il boss Johnny Stecchino e con il timido Dan te, ahilui, suo sosia. Un festival degli equivoci che il cavallo di battaglia dellattore e regista, pronto a sdoppiarsi, a entrare nei panni dellingenuo e del malavitoso.
Gag Una carrellata di battute

irresistibili. Come quando il malcapitato Dante, che si di vertiva a sottrarre allortolano due banane, investito da raf fiche di mitra perch scambia to per il boss Johnny Stecchi no. La sua conclusione esila rante: I palermitani si diverto no, sono zuzzurelloni proprio gente simpatica ti vogliono bene per lunica cosa, se vai a Palermo, non toc care le banane senn tammaz

zano!. Ineguagliabile anche la scena de Il mostro in cui Lo ris, disoccupato in continua li te con i condomini, sospetta to di essere un maniaco sessua le. Il poveretto simbatte nel se rial killer vero e si confida spassionatamente con lui, pro fessore di cinese. Lei mi deve aiutare si inquieta Loris, ge sticolando tutti pensano che io sia il mostro come se io ve do lei, solo perch sudato, ha una macchia rossa di fango penso che sia il mostro. Dalla giacca a vento dellin quietante prof sbuca la mano di una donna e il cambio di to no dellattore toscano regala una chicca: e allora, che so tutti mostri, che non si pu an dare in giro con la mano di una donna in tasca?! Be, prof, io la saluto, s fatto tardi, davvero la vedo be ne le darei anche la mano, ma vedo che ce lha gi!.
Unicit Un linguag gio unico, anche del corpo, che ritroviamo nel terzo capolavoro in edicola con la Gazzetta: Non ci resta che piangere,

Il trionfo Roberto Benigni con due dei tre Oscar vinti da La vita bella nel 1999: miglior film straniero e miglior attore protagonista, oltre a quello per la colonna sonora

scritto, diretto e interpretato da Benigni e Massimo Troisi. I due si ritrovano catapultati nel Ri nascimento ed entrano nella hit della comicit con due sce ne cult: la lettera a Girolamo Savonarola, sulla falsariga di Tot e Peppino, e il pagamento di un fiorino alla dogana nel lItalia divisa in staterelli. Il tor mentone del doganiere: Chi siete? Che cosa portate? Quan ti siete?, con successiva richie sta di un fiorino ogni volta che i due si spostavano di un centi metro, esilarante e sbeffeggia la sete di denaro del potere co stituito. Indimenticabile il de filee in chiesa de Il piccolo dia volo, al grido di Giuditta!, ma anche una delle frasi pi romantiche di La vita bella, capolavoro sullOlocausto che ha commosso il mondo: Buongiorno princi pessa! Questa notte ho pensato sempre a te!, dedicato allama ta moglie Dora, inter pretata dallinsepara bile Nicoletta Braschi. Anche su un campo di concentramento pu nascere un fiore.
RIPRODUZIONE RISERVATA

premio Oscar
ROBERTO BENIGNI 61 ANNI ATTORE E SHOWMAN

Roberto Benigni nato il 27 ottobre 1952 a Manciano La Misericordia, frazione del comune di Castiglion Fiorentino (Arezzo). Monologhista dalla comicit arguta, colta e dissacrante, lanciato dal teatro a met degli Anni 70, diventa artista tra i pi popolari in Italia e nel mondo

1997 Benigni raggiunge la


consacrazione internazionale con La vita bella, film che racconta con originalit il dramma dellOlocausto e fa commuovere e discutere.

1999 Il 21 marzo la notte dei tre Oscar: su 7 candidature ricevute, La vita bella vince quello per la miglior colonna sonora a Nicola Piovani, quello come miglior film straniero e quello per il miglior attore protagonista a Benigni. 2002 Lattore toscano ritorna
a teatro: nelle universit tiene letture sulla Divina Commedia e ne recita a memoria i canti. Nel 2006 Benigni porta in giro per lItalia le sue letture nel tour Tutto Dante, riproposto poi anche sulla scena mondiale.

Se vai a Palermo, non toccare le banane senn tammazzano!


JOHNNY STECCHINO

Le darei la mano, ma vedo che ce lha gi!


IL MOSTRO

Buongiorno principessa! Ho pensato sempre a te!


LA VITA BELLA

42

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

GIOCHI
PASSATEMPI DESTATE

Fiat Professional con

MERCOLED 21 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

43

ALTRI MONDI
Oroscopo
LE PAGELLE
21/3 20/4 21/4 20/5 21/5 21/6 22/6 22/7 23/7 23/8 24/8 22/9

Ariete 5,5
La compagnia altrui potrebbe causarvi il favismo. Niente scontrosit! Meglio la tolleranza. E una sana attivit suina, ch aiuta.
23/10 22/11

Toro 7+
Il morale sale, la vostra forma fisica recupera bene e in fretta. Ottimo, si delinea il lavoro di squadra, rallegrante la fornicazione.
23/11 21/12

Gemelli 5,5
Lavoro, rapporti e obblighi inattesi potrebbero dipingere di sfiga la giornata. Dont jump at the carotid di chi vi stressa. Calo suino.
22/12 20/1

Cancro 8
IL MIGLIORE Nel lavoro trionfate, vacanza e soldi appagano, la fortuna vi fa regaloni. E una bella fornicazione vi far contenti.
MICHAEL PHELPS

Leone 5,5
La vostra compagnia piacevole come una cartella di Equitalia. Perch siete irosi, a ragione per pi ragioni. Sfighette suine aleggiano.
21/1 19/2

Vergine 5,5
La fatica vi stende come un bucato. Fatevi scivolare pi di dosso le cose, dont strangol anyone. Lavoro stitico, sudombelico statico.
20/2 20/3

DI ANTONIO CAPITANI
23/9 22/10

Bilancia 7
Precisione e creativit vi fan creare piccoli capolavori. Anche se sfilettate un po troppo gli zebedei altrui. Fornicazione perfettina.

Scorpione 7,5
Lavoro, affetti e forma fisica traggono vantaggio dalla Luna. E la fortuna vi gira intorno fino a toccarvi. Pure in zona sudombelico. Uau.

Sagittario 6
Potreste rendere poco. Ma non neces sariamente per colpa vostra. Servono calma, lucidit, intraprenden za. Brillantezze suine confortano.

Capricorno 7+
La Luna vi mette largento vivo addosso e promette sia news sia risultati felici a ogni livello. Vacanza OK, fornicazione perfettibile.

Acquario 7
Qualcosa di nuovo e di buono si muove sul fronte economico. E vi rasserena. Niente pigrizie, per. Sudombelico reattivo da paura.

Pesci 7,5
Luna intuitiva e creativa che vi aiuta nel lavoro. Start up e debutti riescono, lormone scalpita come Varenne: che galoppate suine.

Il campione di nuoto statunitense nato a Baltimora il 30 giugno 1985. Con 22 medaglie olimpiche diventato latleta pi premiato della storia dei Giochi

Lo Sport in tv: in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre


IN DIRETTA
CALCIO
14.00 GUAGZHOU EVERGRANDE LEKHWIYA

Gazzetta.it
VIDEO Macch Sharapova Per gli Us Open sar la Sugarpova
Curiosa scelta della tennista russa Maria Sharapova, che per tutta la durata degli Us Open ha fatto richiesta di cambio del nome. Passer da Sharapova a Sugarpova. Una scelta puramente commerciale, visto che Sugarpova il nome della marca di caramelle da lei lanciate in tutto il mondo

CICLISMO

15.00 TRITTICO LOMBARDO 22.00 GIRO DEL COLORADO


Dagli Stati Uniti Eurosport Coppa Agostoni Rai 3

TENNIS

19.00 WTA NEW HAVEN

SKY SPORT 1
11.00 CALCIO: LIONE REAL SOCIEDAD 12.00 CALCIO: PSV EINDHOVEN MILAN 15.00 CALCIO: FAN CLUB MILAN 15.30 CALCIO: FAN CLUB ROMA 16.00 CALCIO: FAN CLUB INTER 16.30 CALCIO: FAN CLUB LAZIO
Champions League. Preliminari di andata. Champions League. Preliminari di andata.

20.30 REGGIANA SYDNEY FC


Amichevole Sky Calcio 3

Champions League asiatica. Quarti di finale Eurosport 2

17.00 CALCIO: FAN CLUB NAPOLI 17.30 CALCIO: FAN CLUB JUVENTUS 18.00 CALCIO: PSV EINDHOVEN MILAN 0.15 SCHALKE 04 PAOK SALONICCO
Champions League. Preliminari di andata Champions League. Preliminari di andata

10.30 AUTOMOBILISMO: CAMPIONATO DTM 14.00 GOLF: PGA CHAMPIONSHIP 2013 16.30 RUGBY: SUDAFRICA ARGENTINA
Quattro Nazioni Da Rochester, Stati Uniti Da Nurburgring, Germania

SKY SPORT 3
7.30 CALCIO: PSV EINDHOVEN MILAN

VIDEO Per, un autogol cos non lavete mai visto...


Nel calcio succede di tutto. Episodi cos incredibili da diventare comici. Il video che trovare sul sito testimonia un fatto accaduto in Per. Renzo Reanos crede che larbitro abbia assegnato un rigore contro e con un gesto di stizza scaglia il pallone nella propria porta. Larbitro non aveva fischiato: autogol!

HOCKEY PRATO

11.30 IRLANDA INGHILTERRA


Europeo maschile. Fase a gironi Eurosport 2 Europeo maschile. Fase a gironi Eurosport Europeo maschile. Fase a gironi Eurosport 2

12.00 AUTOMOBILISMO: INDYCAR 13.00 AUTOMOBILISMO: GP CINA 16.15 CALCIO: SHAKHTER - CELTIC 18.15 CALCIO: BELGRANO - VELEZ 23.00 CALCIO: FENERBAHCE ARSENAL
Champions League. Preliminari di andata Coppa Sudamericana Champions League. Preliminari di andata F1 2007 Da San Paolo, Brasile

Champions League. Preliminari di andata.

20.45 FENERBAHCE ARSENAL

20.45 SCHALKE 04 PAOK

Champions League. Preliminari di andata Rete 4, MP Calcio, Sky Sport 1, Sky Calcio 1 Champions League. Preliminari di andata MP Calcio 1, Sky Calcio 2

18.00 BELGIO SPAGNA

17.30 MOTOCROSS: SPEEDWAY GRAND PRIX 0.00


Da Italia

SKY SPORT 2
7.30 GOLF: CADILLAC CHAMPIONSHIP
World Golf Championships. Da Miami, Stati Uniti

RUGBY: AUSTRALIA NUOVA ZELANDA GOLF: BALLANTINE'S CHAMPIONSHIP

20.00 GERMANIA REPUBBLICA CECA

1.30

Quattro Nazioni

PGA European Tour

www.gazzetta.it
Dopodomani
Fino a tarda mattina il cielo risulter sereno o poco nuvoloso ovunque. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi sparse soprattutto sui monti, dove sar maggiormente probabile qualche rovescio o temporale. Rasserenamenti in serata.

GazzaMeteo
A CURA DI

Ieri
ALGHERO ANCONA AOSTA BARI BOLOGNA

min max
22 20 15 21 18 22 17 20 18 20 18 17 23 25 19 16 23 22 15 18 17 18 29 22 26 32 21 30 24 31 24 29 25 27 29 31 20 27 32 27 27 28 21 21

Oggi
In Sicilia, in Sardegna, sul Meridione e sul Lazio durante il giorno alternanza di nuvole, rovesci, temporali e schiarite. Altrove cielo sereno o poco nuvoloso eccezion fatta per qualche nebbia o nube bassa mattutina nelle valli alpine. Trieste
19 28

Domani
Al Sud, in Sicilia e in Sardegna condizioni di instabilit, con maggiori momenti soleggiati nella prima parte del giorno e rovesci o temporali pi probabili dal pomeriggio. Al Centro e al Nord predominio del sole nel corso della giornata.

Trento
14 25

Legenda CIELO
Sole Nuvolo Rovesci Coperto Pioggia Temporali Neve Nebbia

Aosta

16 28

VENTI
Deboli Moderati Forti Molto forti

CAGLIARI CAMPOBASSO CATANIA FIRENZE GENOVA L'AQUILA MILANO NAPOLI PALERMO PERUGIA POTENZA REGGIO CALABRIA ROMA TORINO TRENTO TRIESTE VENEZIA

Torino

16 26

Milano

Venezia
18 28

16 26

Genova
20 28

Bologna
18 27

Ancona

Firenze
19 28

Perugia
16 25

21 25

LAquila
14 25

MARI
Calmi Mossi Agitati

19 32

ROMA

Campobasso
15 24

20 31

Napoli

Potenza
15 24

21 29

Bari

Cagliari
21 29

Catanzaro
19 27

Il sole oggi MILANO


Sorge Tramonta

ROMA
Sorge Tramonta

Palermo
23 28

Reggio Calabria
23 29

Il sole domani MILANO


Sorge Tramonta

La luna ROMA
Sorge Tramonta Nuova Primo quarto Piena Ultimo quarto

Catania
24 27

6:29

20:21

6:23

20:02

6:31

20:20

6:24

20:00

6 ago.

14 ago. 21 ago.

29 ago.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DIRETTORE RESPONSABILE ANDREA MONTI andrea.monti@gazzetta.it VICEDIRETTORE VICARIO Gianni Valenti gvalenti@gazzetta.it VICEDIRETTORI Franco Arturi farturi@gazzetta.it Stefano Cazzetta scazzetta@gazzetta.it Ruggiero Palombo rpalombo@gazzetta.it Umberto Zapelloni uzapelloni@gazzetta.it PRESIDENTE Angelo Provasoli VICE PRESIDENTE Roland Berger AMMINISTRATORE DELEGATO Pietro Scott Jovane CONSIGLIERI Fulvio Conti, Luca Garavoglia, Piergaetano Marchetti, Laura Mengoni, Carlo Pesenti DIRETTORE GENERALE DIVISIONE QUOTIDIANI Alessandro Bompieri

RCS MediaGroup S.p.A. Divisione Quotidiani Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 Milano Responsabile del trattamento dati (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti privacy.gasport@rcs.it fax 02.62051000 COPYRIGHT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que sto quotidiano pu essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni viola zione sar perseguita a norma di legge DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Via Solferino, 28 20121 Milano Tel. 02.62821 DISTRIBUZIONE mdis Distribuzione Media S.p.A. Via Cazzaniga, 19 20132 Milano Tel. 02.25821 Fax 02.25825306 SERVIZIO CLIENTI Casella Postale 10601 20110 Milano CP Isola Tel. 02.63798511 email: gazzetta.it@rcsdigital.it PUBBLICIT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE PUBBLICIT Via A. Rizzoli, 8 20132 Milano Tel. 02.25841 Fax 02.25846848

Testata di propriet de La Gazzetta dello Sport s.r.l. A. Bonacossa 2013

EDIZIONI TELETRASMESSE Tipografia Divisione Quotidiani RCS MEDIAGROUP S.p.A. Via R. Luxemburg 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. Via Cia marra 351/353 00169 ROMA Tel. 06.68828917 S Sere gni Padova s.r.l. Corso Stati Uniti, 23 35100 PADOVA Tel. 049.8700073 S Editrice La Stampa SpA Via Giorda no Bruno, 84 10134 Torino S Tipografia SEDIT Servizi Editoriali S.r.l. Via delle Orchidee, 1 Z.I. 70026 MODU GNO (BA) Tel. 080.5857439 S Societ Tipografica Sicilia na S.p.A. Zona Industriale Strada 5 n. 35 95030 CATA NIA Tel. 095.591303 S LUnione Sarda S.p.A. Centro Stampa Via Omodeo 09034 ELMAS (CA) Tel. 070.60131 S BEA printing sprl 16 rue du Bosquet 1400 NIVELLES (Belgio) S Speedimpex USA, Inc. 3838 9th Street Long Island City, NY 11101, USA S CTC Coslada Avenida de Alemania, 12 28820 COSLADA (MADRID) S La Nacin Bouchard 557 1106 BUENOS AIRES S Taiga Grfica e Editora Ltda Av. Dr. Alberto Jackson Byington n.1808OSASCOSOPAULOBrasile. S MillerDistribu tor Limited Miller House, Airport Way, Tarxien Road Luqa LQA 1814 Malta S Hellenic Distribution Agency (CY) Ltd 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia 1300 Nicosia Cyprus S FPS Fernost Presse Service Co. Ltd 44/10 Soi Sukhumvit, 62 Sukhumvit Road, Bang Chark, PhraKha nong BANGKOK 10260 Thailandia

PREZZI DABBONAMENTO C/C Postale n. 4267 intestato a: RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri Anno: d 389 e 339 s 259 Per i prezzi degli abbonamenti allestero telefonare allUfficio Abbonamenti 02.63798520 INFO PRODOTTI COLLATERALI E PROMOZIONI Tel. 02.63798511 email: linea.aperta@rcs.it

COLLATERALI *con dvd Benigni Cult N. 1 d 11,29 con I Classici dellAvventura N. 4 d 8,20 con Lucky Luke N.5 d 5,29conZuccheroCollectionN.9d 11,29 con dvd il Giro di Nibali d 12,29 con Partite Indi menticabili della Nazionale N. 11 d 11,29 con dvd Pokemon N. 13 d 11,29 con Lamborghini Collec tion N. 8 d 6,29 con Pooh, Una Storia in Musica N. 18 d 12,29 con Pesca Magazine N. 5 d 5,29 con I Miti della F1 ai Raggi X N. 23 d 6,29 con Passione Rally N. 19 d 14,29 con i mitici Bud Spencer & Terence Hill N. 34 d 11,29 con Michel Vaillant N. 38 d 4,29 con I Love Travel N. 45 d 5,29 con Ferrari Racing Collection N. 59 d 14,29 con SportWeek d 3,10

Testata registrata presso il tribunale di Milano n. 419 dell1 settembre 1948 ISSN 11205067 CERTIFICATO ADS N. 7334 DEL 14122011

PROMOZIONI

La tiratura di marted 20 agosto stata di 440.656 copie

ARRETRATI Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Servizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201.Ilcostodiunarretratoparialdoppiodel prezzo di copertina per lItalia; il triplo per lestero.

PREZZI ALLESTERO: Albania E 2,00; Argentina $ 9,00; Austria E 2,00; Belgio E 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 64; Cipro E 2,00; Croazia Hrk 15; Egitto E 2,00; Francia E 2,00; Germania E 2,00; Grecia E 2,00; Irlanda E 2,00; Lux E 2,00; Malta E 1,85; Monaco P. E 2,00; Olanda E 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole E 2,00; SK Slov. E 2,20; Slovenia E 2,00; Spagna/Isole E 2,00; Svizzera Fr. 3,00; Svizzera Tic. Fr. 3,00; Hong Kong HK$ 45; Thailandia THB 190; Ungheria Huf. 600; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 4,00.

44

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCOLED 21 AGOSTO 2013