Sei sulla pagina 1di 3

CONTRATTO PROMO-PUBBLICITARIO

Tra LAssociazione Associazione sportiva dilettantistica __________ con sede legale a __________ (__) in via __________ n. __, p. Iva __________, nella persona del suo presidente pro tempore e legale rappresentante Sig. __________, alla sottoscrizione del presente atto autorizzato con delibera del Consiglio direttivo del __________, in seguito per brevit denominata Associazione, e La Societ __________ S.p.A., con sede a __________ (__), partita Iva __________, qui rappresentata dal suo amministratore e legale rappresentante Sig. __________, di seguito detta Societ, Premesso: Che lAssociazione svolge attivit sportiva dilettantistica nel settore del __________, affiliata alla __________. e ne rispetta i regolamenti e le disposizioni; Che la Societ opera nel settore della __________ e, nellambito delle iniziative promozionali riguardanti tale attivit, interessata ad instaurare con lAssociazione un rapporto di collaborazione a carattere promo - pubblicitario per la diffusione del proprio marchio/prodotto/nome; Che la Societ dichiara di essere al corrente che possono essere presenti, nellambito dellattivit dellAssociazione, altri marchi pubblicitari anche appartenenti allo stesso settore merceologico; Che le parti sono disponibili alla conclusione di tale accordo. Tutto ci premesso e ritenuto tra le parti si conviene e si stipula quanto segue: Art. 1 Premessa La premessa costituisce parte integrante e sostanziale del presente accordo. Art. 2 Oggetto e durata del contratto Con il presente contratto lAssociazione concede alla Societ la qualifica di Sponsor Ufficiale per le stagioni sportive 2011-2012 e 2012-2013 da intendersi, relativamente al presente accordo: - con decorrenza dal 10/01/2012 al 31/12/2012 per quanto riguarda la tradizionale attivit sportiva (cd. regular season) dellAssociazione; - con decorrenza dal 10/01/2012 al 31/12/2012 per quanto riguarda un numero massimo di nr. 2 (due) eventi, intesi come singole manifestazioni sportive, organizzati dallAssociazione. I diritti promo-pubblicitari ricompresi nel presente accordo sono i seguenti: a) LAssociazione provveder ad inserire il nome e/o il logo della Societ e/o di suoi prodotti o marchi registrati sullabbigliamento sportivo e da tempo libero, con esclusione delle divise da gioco; b) LAssociazione provveder a posizionare banner o striscioni in posizioni strategiche durante gli eventi direttamente organizzati; c) Inserimento del logo della Societ nel sito internet dellAssociazione, con link attivo che rimanda al sito della Societ;

d) Il nome/marchio/logo della Societ deve essere riportato e ricordato in tutti i comunicati stampa e le citazioni delle partecipazioni a manifestazioni e competizioni sportive; e) Il nome/marchio/logo della Societ verr apposto su tutti i veicoli utilizzati stabilmente dallAssociazione, mentre per quelli presi eventualmente a noleggio sar apposta una struttura pubblicitaria non permanente (idonea ad essere rimossa senza recare danno alle carrozzerie); f) Il nome/marchio/logo della Societ verr diffuso anche con eventuali redazionali e comunicati stampa forniti dalla Societ e comunque attraverso tutta la comunicazione sociale e commerciale dellAssociazione, operata sia attraverso il canale telematico che cartaceo (volantini, locandine, posters, articoli su quotidiani, riviste e periodici di settore, ecc.). Le prerogative in oggetto sono acquisite con le modalit, nei limiti ed alle condizioni indicate negli articoli seguenti. Il contratto si riterr concluso senza necessit di disdetta o comunicazione alcuna il 31/12/2012, essendo esclusa ogni forma di rinnovo tacito. Alla scadenza contrattuale (come su indicata o derivante da qualunque altra causa o evento previsto dal contratto) la Societ non potr in alcun modo utilizzare i diritti concessi e dovr provvedere immediatamente alla restituzione e/o rimozione di eventuale materiale a disposizione. Tutti i termini di cui al presente contratto sono fissi ed improcrastinabili e ritenuti essenziali. Art. 3 Diritti della Societ La concessione della qualifica di Sponsor Ufficiale alla Societ, di cui al precedente art. 2, non comporta il divieto per lAssociazione di instaurare, per la durata del presente accordo, rapporti promo-pubblicitari con societ operanti nella medesima categoria merceologica. La Societ avr diritto di presenziare con propri rappresentanti ad ogni singola iniziativa promo pubblicitaria organizzata allinterno della sede dellAssociazione. In occasione di tali iniziative la Societ potr distribuire un comunicato alluopo predisposto riguardante i propri aspetti commerciali caratteristici ed il rapporto con lAssociazione. Sar cura dellAssociazione fornire aggiornamenti alla Societ sui contenuti dellesposizione del logo o del nome della Societ nelle iniziative e nelle manifestazioni cui parteciper. Art. 4 Impegni della Societ La Societ simpegna a corrispondere allAssociazione, per i diritti tutti ceduti con il presente contratto, la somma di 45.000,00 (Euro quarantacinquemila/00), al netto di Iva di legge, da intendersi cos ripartiti: - 35.000,00 (Euro trentacinquemila/00), oltre Iva di legge, per le prestazioni individuate dalla lettera a) alla lettera f) del precedente art. 2, relativamente alla stagione sportiva; - 10.000,00 (Euro diecimila/00), oltre Iva di legge, per le prestazioni individuate dalla lettera a) alla lettera f) del precedente art. 2, relativamente alle singole manifestazioni sportive. La somma sar erogata mediante bonifico bancario dietro presentazione di regolare fattura. Art. 5 Clausola compromissoria Ad eccezione delle obbligazioni di cui al precedente art. 4 ogni controversia inerente linterpretazione e lesecuzione del presente contratto e comunque ad esso conseguente o connessa sar decisa mediante arbitrato irrituale devoluto ad un Collegio Arbitrale composto da tre membri,di cui uno designato dallAssociazione, uno designato dalla Societ, ed il terzo con funzioni di Presidente, designato di comune accordo dai primi due o, in mancanza, dal Presidente dellOrdine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Contabili di _______. La parte che vorr sottoporre la questione al Collegio Arbitrale dovr comunicarlo allaltra parte con lettera raccomandata con indicazione del proprio arbitro; la controparte dovr nominare il proprio arbitro entro venti giorni dal ricevimento della predetta raccomandata. In caso di mancata tempestiva nomina del secondo arbitro, la parte istante potr chiederne la nomina al Presidente dellOrdine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pescara. Il Collegio Arbitrale, che avr sede in Pescara, svolger le proprie attivit ed adotter il lodo con la massima libert di forme. Art. 6 Modifiche ed incedibilit del contratto Le parti convengono che ogni modifica del contratto dovr necessariamente rivestire la forma scritta. La disapplicazione anche reiterata di una o pi clausole non dovr intendersi quale abrogazione tacita. Il presente contratto concluso intuitu fiduciae e non cedibile a terzi. Art. 7 Registrazione del contratto Il presente atto, relativo ad operazioni soggette ad Iva, verr registrato solo in caso duso ai sensi dellart. 5, c. 2, D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131, a carico della parte che ne avr motivo. Art. 8 Domiciliazione La domiciliazione della Societ sar considerata quella indicata nel contratto: qualsiasi variazione dovr essere comunicata per iscritto allAssociazione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. ___________, __/__/_____ Letto, approvato e sottoscritto

___________________________________ sponsor

_______________________________ sponsee