Sei sulla pagina 1di 2

Nel movimento lo snodo KTJ sovrappone le sua traiettoria a

quella del ginocchio; questa caratteristica definita


“autocentraggio” riassume i vantaggi dell’innovazione KTJ.

ADVANCED ORTHOPEDIC SOLUTIONS

Arco movimento 0° ÷ 135°


Rientro centro istantaneo rotazione c m. 0.36
Massima Tensione su LCA - LCP Kg. 0.20
Moto proposto Roto-traslatorio
135° arco Rientro cm Kg LCA Kg LCP Moto
0°-30° 0 0,12 0,11 Rotatorio
Scomposizione arco movimento 30°-45° 0,02 0,05 0,04 Roto-traslatorio
45°-90° 0,09 0,06 0,12 Roto-traslatorio
rientro

90°-135° 0,36 0,20 0,19 Roto-traslatorio

Allineamento ginocchio-snodo Autocentraggio

ADVANCED ORTHOPEDIC SOLUTIONS

ktj sistemi srl


via Flavia 23/1
34148 Trieste
tel +39 040 8992240
fax +39 040 8992248
info@ktj.it

www.ktj.it
www.ktj.it
KTJ aiuta il ginocchio KTJ supporta il ginocchio
nella corsa dello sciatore
Nella corsa è importante sostenere ed Ogni trauma determina anche un drastico
accompagnare il ginocchio instabile: indebolimento del sistema propriocettivo ovvero di
quella catena di risposte automatiche e riflesse con
nella fase di appoggio le quali l’organismo si difende da azioni meccaniche
o propriocettiva dove violente ed improvvise che possono creare situazioni
lesive per l’articolazione stessa.
la stabilià tra capi
articolari viene attivata
nel contatto del piede Nello sci le principali azioni
con il suolo e realizzata meccaniche che si scaricano
con un’azione diretta sul ginocchio sono:
sulla muscolatura
dell’arto inferiore; i carichi verticali che agiscono
lungo l’asse longitudinale femore-
nella fase di volo tibia e si scaricano sui due punti di
o cinestesica dove il contatto tra condilo femorale e piatto
mantenimento dei tibiale comprimendo le cartilagini
rapporti articolari, articolari;
anche alla massima
flessione, è il momento flettente (laterale)
m/sec2
principalmente m/sec proporzionale alla distanza
delegato alla baricentro/ginocchio/pianta del piede
funzionalità meccanica ed alla velocità (di curva) che tende
dei legamenti crociati. a scaricarsi sui legamenti collaterali;

il momento torcente che viene a


Nella corsa in presenza di una lassità legamentosa crearsi durante i piegamenti in curva
è molto importante guidare il ginocchio sulla sua e tende a scaricarsi sui legamenti
traiettoria naturale, affinché i capi articolari non crociati.
siano liberi di muoversi su percorsi che possano
determinare sfregamento.

Il tutore KTJ Il tutore KTJ


trattiene il trattiene il
ginocchio instabile ginocchio
sulla sua instabile sulla
traiettoria sua traiettoria
fisiologia e lo
fisiologia in tutte rinforza
le fasi della corsa. lateralmente;
Foto concessa da Andrea Ferin

Il commento
dell’atleta
Foto: DeBernardi

“sentivo la
gamba più Il commento
stabile ...e… dello sciatore:
più riposata” “grazie KTJ”