Sei sulla pagina 1di 3

Corso

Il diritto dellambiente tra normativa e tutela


Brindisi, 24 e 25 maggio 2013
In collaborazione con

Unione di Brindisi Obiettivi del corso Lesperto in materia ambientale una delle figure professionali pi attuali e richieste dal mercato. In un momento di forte evoluzione del settore e di crescente sensibilizzazione verso le tematiche ambientali, il corso si propone di sviluppare un percorso organico e complessivo della materia, con un taglio eminentemente pratico e operativo. Ampio spazio verr dedicato allanalisi dellevoluzione giurisprudenziale dei temi trattati. Obiettivo del corso , altres, quello di offrire un iniziale approccio alla disciplina e, al contempo, gli strumenti necessari per successivi approfondimenti verticali su temi specifici. Destinatari Avvocati, Praticanti avvocati, Responsabili e addetti degli uffici ambiente di aziende ed enti pubblici locali, Consulenti e liberi professionisti che desiderano approfondire la propria conoscenza in materia Docenti Introduce e modera i lavori lAvv. Lorenzo Maggi, Presidente Unione Giuristi Cattolici Italiani Sez. Brindisi Avv. Antonio Giacalone, si occupa di Contrattualistica pubblica ed esecuzione dei lavori pubblici, Diritto dellambiente e dellenergia. Collabora con lo Studio Legale Rusconi & Partners. Professore a.c. in Diritto amministrativo presso lUniversit degli Studi di Milano, SSPL. docente in primarie strutture di formazione pubbliche e private sui temi del Diritto degli appalti pubblici, Diritto dellambiente e dellenergia. autore di diversi commenti a sentenze ed articoli su riviste ed opere giuridiche. Avv. Stefano Calvetti, si occupa di Diritto processuale civile e amministrativo. Cultore di Diritto processuale civile allUniversit degli Studi di Milano. docente in primarie strutture di formazione pubbliche e private sui temi del Diritto degli appalti pubblici, Diritto dellambiente e della sicurezza. autore di diversi commenti a sentenze ed articoli su riviste ed opere giuridiche. Programma Fonti del diritto ambientale I principali riferimenti comunitari e pattizi Il T.U. ambientale: struttura e specifiche particolarit Il favor rispetto alle fonti energetiche a basso impatto ambientale VIA, VAS, IPPC, AIA Descrizione e funzionalit Campo di applicazione e giurisprudenza rilevante Autorit competente e procedente La fase di scoping Rapporti con la progettazione delle opere

Tutela dellaria, tutela delle acque e del suolo Disciplina di riferimento, competenza degli enti locali, aree sensibili. Inquinamento elettromagnetico. Gestione dei rifiuti I principi di gestione dei rifiuti, il concetto di rifiuto nella giurisprudenza comunitaria e nazionale, la differenza tra rifiuto e sottoprodotto, i rifiuti speciali Illeciti ambientali Il sistema sanzionatorio, la tipologia delle sanzioni, la procedura amministrativa ed i profili di rilevanza. Il sistema delle sanzioni amministrative di cui alla Legge 24 novembre 1981, n. 689. Danni ambientali e bonifiche Il danno ambientale: natura ed evoluzione giurisprudenziale. Bonifica dei siti contaminati: gli obblighi del proprietario dellarea. Le definizioni di sito, sito potenzialmente contaminato, sito contaminato, sito non contaminato, sito con attivit in esercizio e sito dismesso. Tutela risarcitoria Lapplicazione dei parametri tradizionali del codice civile. La disciplina comunitaria e nazionale di settore. Le criticit. Le caratteristiche del risarcimento Sede e orario Brindisi, 24 maggio ore 15.30-19.30 25 maggio ore 9.00-13.00 Sala Conferenze Santuario Santa Maria Madre della Chiesa, SS 379 Km 46 Brindisi - Contrada Jaddico Accreditamento Avvocati: accreditato per n. 6 crediti formativi da parte dellOrdine degli Avvocati di Brindisi Quote di iscrizione 230,00 + IVA 21% listino 200,00 + IVA 21% per iscrizioni multiple (due o pi partecipanti dello stesso Studio), per Associati UGCI Unione Giuristi Cattolici Italiani

Informazioni e iscrizioni www.giuffreformazione.it Responsabile del progetto: Dott.ssa Arianna Iannantuono: arianna.iannantuono@giuffre.it - 02/38089268 Agenzia Giuffr Brindisi: Tel. e Fax: 0831/508036; e-mail: info@giuffrebrindisi.it

SCHEDA DI ISCRIZIONE Corso: IL DIRITTO DELLAMBIENTE TRA NORMATIVA E TUTELA, BRINDISI, 24 E 25 MAGGIO 2013
Liscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte di Dott. A. Giuffr Editore S.p.A. della presente scheda di iscrizione da inviare via fax al numero 02/38089426 o via mail allindirizzo formazione@giuffre.it integralmente compilata e sottoscritta per accettazione. La Segreteria Organizzativa provveder a inviare conferma dellavvenuta iscrizione. Il numero dei posti disponibili limitato e la priorit discrizione determinata dalla data di ricezione della scheda.
E necessario compilare tutti i campi riportati nella presente scheda e barrare la casella corrispondente alla quota di parte cipazione applicata

QUOTA DI ISCRIZIONE 230,00 + IVA 21% listino 200,00 + IVA 21% per iscrizioni multiple e per Associati UGCI DATI PARTECIPANTI Nome e Cognome ______________________________________________________________________________________________ Tel. ___________________ Fax _______________E-mail _______________________________________________________________ Professione/Qualifica Avvocato Dottore Commercialista Altro (Specificare)_____________________________ Iscritto ordine/collegio/registro dei _______________ di _______________ con il n_______________ anno __ ________________ (indispensabile per i crediti formativi) DATI PER LA FATTURAZIONE Ragione sociale ________________________________________________________________________________________________ Indirizzo ______________________________________________________________________________________________________ Cap. _______________________ Citta' _____________________________________Prov. ___________________________________ Part.IVA/CF _______________________________________________________________________)____________________________ MODALITA' DI PAGAMENTO Quota di partecipazione Totale fattura

___________________________ + IVA ____________________ ___________________________

Il pagamento deve essere effettuato allatto delliscrizione, secondo una delle seguenti modalit: BONIFICO BANCARIO a favore di Dott. A. Giuffr Editore S.p.A. IBAN IT45H0103033100000000056152 BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA - Filiale di Desio, MB (ABI 01030, CAB 33100, C/C 561.52) Importante: indicare nella causale il nome del partecipante, titolo del corso anche abbreviato, p.es. ambiente, data e sede. ADDEBITO SULLA CARTA DI CREDITO Mastercard Visa Diner's American Express

n. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|___|__| scadenza |__|__|__|__| intestata a DIRITTO DI RECESSO E MODALIT DI DISDETTA Eventuale disdetta dovr essere comunicata via fax almeno 5 giorni lavorativi antecedenti la data del corso. Nessun rimborso previsto oltre tale termine. I nominativi dei partecipanti possono essere sostituiti in qualunque momento. LOrganizzatore si riserva il diritto di modificare, a proprio insindacabile giudizio, totalmente o parzialmente data, luogo, orario o relatori delle singole unit formative. Le eventuali variazioni saranno comunicate al partecipante via e-mail e pubblicate sul sito. Nel caso in cui levento venisse annullato, per qualsivoglia motivo, Giuffr Formazione restituir interamente le quote versate, ovvero, su richiesta delliscritto, tali quote potranno essere utilizzate per la partecipazione ad altri corsi/convegni o con vertite in altri prodotti Giuffr.