Sei sulla pagina 1di 3

USO DEI CARATTERI JOLLY

MB STUDIO consente di trasmettere files il cui nome puo' variare in base al giorno o all'ora corrente; questo molto utile quando si debbono programmare dei notiziari o delle rubriche che contengono la data nel nome del file. E' sufficiente sotuituire la data o l'ora nel nome del file, con gli opportuni caratteri jolly. Nel momento della messa in onda, MB STUDIO sostituira' i caratteri jolly con i valori della data o dell'ora in essere al momento della trasmissione e dunque suonera' il file previsto per quel giorno e per quel momento, senza che dobbiate andare giornalmente, settimanalmente o mensilmente a editare la playlist o la sequenza oraria Ecco la sintassi dei vari caratteri jolly: %dn% = nome del giorno in 2 lettere (Esempio: lu, ma, me, gi, ve, sa, do) %ddd% = nome del giorno in 3 lettere (Esempio: lun, mar, mer, gio.....) %dddd% = nome completo del giorno con accento (Esempio: luned, marted, mercoled.....) %ddddi% = nome completo del giorno senza accento (Esempio: lunedi, martedi, mercoledi.....) %dd% = numero del giorno del mese 1-31 %m% = numero del mese a una o due cifre (gennaio=1, ottobre=10) %mm%= numero del mese a due cifre 01-12 %mmmm% = nome esteso del mese (gennaio, febbraio...) %yy% = finali dell'anno 00-99 %yyyy% = anno a quattro cifre %hh% = ore da 00 a 23 %nn% = minuti da 00 a 59 %ww%=numero della settimana nell'anno (varia da 1 a 53, per sapere il numero della settimana aprire un calendario in MB SPOT) %sy% = anno della canzone successiva %sd% = decade della canzone successiva %sg%= genere della canzone successiva %ar% = interprete della canzone successiva %0% = un numero automaticamente incrementato di +1 da MB STUDIO Questi invece sono dei jolly aggiuntivi o sottrattivi: %day+x% = aggiunge giorni x alla data corrente (esempio: per generare la data di domani pippo%ddmmyy% %day+1%.mp3 ) %day-x% = sottrae giorni x alla data corrente (esempio: per generare la data di ieri pippo%ddmmyy%%day-1%.mp3 ) %hour+x% = aggiunge ore x all'ora corrente (esempio: per generare l' ora successiva pippo%hh%%hour+1%.mp3 ) %hour-% = sottrae ore x all'ora corrente (esempio: per generare l' ora precedente pippo%hh%%hour-1%.mp3 ) Dalla tabella soprastante capite ad esempio che se dovete formare una data nel formato giornomeseanno dovete usare %ddmmyy% Ecco un esempio: 1) supponiamo che ogni giorno dobbiate trasmettere un file che si chiama oroscopo260802.mp3 (ovviamente la data cambia ogni giorno) 2) aprite MB SPOT e nelle sequenze desiderate inserisci File Standar e alla finestra di richiesta file, cliccate nella casella Nome File e scrivete oroscopo%ddmmyy%.mp3

3) quando MB STUDIO dovra' trasmettere quel file, sostituira' i caratteri jolly con la data corrente e dunque cerchera' proprio il file giusto per quel giorno. I caratteri jolly devono sempre essere preceduti e seguiti dal simbolo %, se dovete usare piu' caratteri jolly adiacenti potete mettere il carattere % solo all'inizio e alla ine della sequenza di caratteri jolly (Esempio per simulare una data come "lunedi 28 dicembre 2003" scrivere "%dddd dd mmmm yyyy%" altro esempio: abbiamo un file chiamato "meteo del 26-08-2002.mp3", allora dovremo programmare il file "meteo del %dd%-%mm%-%yyyy%.mp3" Questa funzione molto utile anche per il download di files dai siti internet , per esempio notiziari o oroscopi o meteo, bastera' dare l'url da cui scricare il file, ma sostituendo giorno mese anno coi caratteri jolly. Si noti che nei download hanno effetto solo i caratteri jolly legati al tempo (data / orario). Il carattere %0% non funziona con i download. Il carattere jolly %0% un contatore numerico che MB STUDIO aumenta di +1 ogni volta che manda in onda un oggetto che lo contiene. In pratica vi permette di suonare una serie di files numerati sequenzialmente, ma senza la necessita' di programmarli tutti in playlist e potete cambiare il numero di files a vostro piacimento senza dover rifare le playlist. Vediamo un esempio pratico per capire questo comando: 1) abbiamo registrato 100 files contenenti ognuno una poesia e li abbiamo nominati da poesia1.wav a poesia100.wav 2) ora potremmo caricarli tutti nei files casuali, ma siccome non vogliamo trasmetterli casualmente ma sequenzialmente allora usiamo questo carattere jolly. 3) nella playlist o nella sequenza oraria che ci interessa facciamo Inserisci File e nella casella nome file scriviamo

poesia%0%.wav

Quando questo oggetto andra' in onda MB STUDIO sostituira' "poesia%0%.wav" con il nome sequenzialmente corretto...quindi la prima volta che va in onda MB STUDIO lo cambiera' in "poesia1.wav", la seconda volta in "poesia2.wav", la terza volta in "poesia3.wav" etc etc. Quando MB STUDIO non trova piu' un files e cioe' ha superato il numero massimo di files esistenti, allora resetta il contatore e riparte a suonare "poesia1.wav" La morale che questo comando permette appunto di suonare una serie di files in modo ordinato da 1 a xx e senza doverli programmare tutti quanti; basta programmare solo una o poche altre chiamate al file sostituendo il numero con la sigla %0%. Note: il contatore avanza di +1 solo quando il file raggiunge la posizione 1 della playlist di trasmissione e/o quando va in onda; quindi ovvio che quando aprite il preascolto di un tale file da una playlist o da una sequenza oraria, sentirete sempre lo stesso file, finche' non ne va in onda uno, il numero non si incrementa. con questo carattere jolly non siete vincolati a tenere sempre un numero fisso di files. In qualsiasi momento quindi potete rimuovere o aggiungere files nella cartella, e non avrete bisogno di modifcare nulla nelle programmazioni di MB STUDIO. Questa flessibilita' forse il vantaggio piu' grande di questo jolly. assicuratevi sempre che la vostra sequenza di files sia numerata sequenzialmente e senza interruzioni. per esempio da poesia1.wav a poesia25.waw. Infatti se MB STUDIO non trova un file, si resetta e riparte da 1 e quindi la parte piu' alta dei vostri files non andra' mai in onda. Quando l'ultimo file stato suonato, in realta' MB STUDIO cerca prima un file senza numero (esempio poesia.wav) e, se non lo trova, allora cerca poesia1.wav se ad un certo punto volete resettare il contatore ad un valore da voi specificato usate il jolly %0+x" dove al posto di x metterete il numero di file che volete suonare. (esempio poesia%0+5%.wav provochera' la riproduzione di poesia5.wav ed il successivo poesia%0%.wav provochera' la riproduzione di poesia6.wav etc etc) tutti gli esempi che ho citato si riferiscono a files di tipo .wav ma ovvio che potete farlo anche con .mp3, .mp2, .wma, .ogg, .flac, .mbs