Sei sulla pagina 1di 1

20 SPORT domenica 22 gennaio 2006

SERIE C1 | Le vespe,dopo i successi con Martina e Gallipoli,cercano conferme nell’ostica trasferta di Perugia.Attacco affidato a Castaldo

La Juve Stabia a caccia del tris


CASTELLAMMARE DI STABIA. Due vittorie di fila, to a parte e non potrà sicuramente essere del- SALERNITANA/ GRANATA IMPEGNATI A NOVARA
la seconda delle quali in coppa Italia di C, e la partita, contro la Juve Stabia. Voria scon-
adesso sotto col Perugia dell’ex Voria chia-
mato a sostituire il partente Dal Canto. Di
Somma, dopo la partenza del gigante difen-
terà un turno di squalifica, mentre Rizzo,
Feussi e Di Pasquale saranno i soliti assenti.
Alla fine dell’allenamento Cellini, parlan-
Cuoghi affida a Di Vicino
sivo, ha gli uomini contati e si presenterà al
cospetto dei grifoni di Patania con l’intento
di fermare la marcia casalinga vincente de-
do brevemente con i giornalisti, ha sottoli-
neato l’importanza della vittoria nel match
contro le "vespe" stabiesi per poter conti-
il compito del regista
gli umbri. Tra i convocati c’è il giovane Cesa- nuare il trend casalingo, estremamente posi- ARONA. Tranquillo allenamento di rifini- versario odierno. Ieri i granata si sono al-
rano, centrocampista della formazione be- tivo e rimanere così nei quartieri alti della tura per la Salernitana calcio 1919. Lon- lenati ad Arona. Il tecnico Cuoghi ha mi-
retti aggregato per l’occasione alla prima classifica. Cellini ha detto anche di trovarsi tana dalle polemiche che continuano a di- schiato ancora le carte per qanto riguar-
squadra. benissimo con Myrtaj e spera di poter realiz- videre e ad infiammare la città, la squa- da la formazione che scenderà in campo
Il trainer stabiese sembra intenzionato a zare più gol possibili, principalmente per re- dra prova a concentrarsi soltanto sulla oggi pomeriggio. Da sottolineare, come
confermare l’undici titolare che solo una set- galare punti importanti al Perugia e, in su- partita dello stadio Piola. una gara che as- nota di colore, la presenza di molti so-
timana fa riusciva ad avere la meglio sul Mar- bordine, per la classifica cannonieri. Parlan- sume maggiore importanza dopo lo sci- stenitori granata residenti in zona. Pro-
tina con un gol su punizione del baby Agnel- do della lotta per i play off, il “minibomber” volone interno del Monza contro la Pro babile formazione: Ambrosio, Scotti,
li, fatta eccezione per Voria passato in setti- fiorentino ha detto che, dopo il successo Sesto. Con la sconfitta dei brianzoli di Ignoffo, Siniscalchi, Vastola, Bovo,
mana proprio al Perugia, che sarà sostituito, Gigi Castaldo. Reggerà l’attacco gialloblu esterno di Lanciano, anche la Lucchese è or- Sonzogni, quinti in classifica, la gradua- Cardinale, Ingrosso, Di vicino, Ara-
con ogni probabilità, da Carmine Di Napoli, mai da considerarsi come una seria preten- toria è destinata naturalmente ad accor- boni, De Cesare
autore di un ottimo secondo tempo nell’ulti- time due gare ufficiali della compagine cara dente ad entrare nel lotto finale. Ad arbitra- ciarsi. La Salernitana, conquistando i tre FABIO SETTA
ma uscita stagionale di campionato. al presidente Paolo D’Arco. re l’incontro di oggi è stato designato uno dei punti in Piemonte, quindi, farebbe un im-
Juve Stabia con Petrazzuolo tra i pali e di- Con Castaldo unica punta, saranno Esposi- fischietti più quotati della categoria, il sig. An- portante salto in classifica in chiave play SERIE C1 GIRONE A
fesa a quattro. Taccucci e Vanacore saranno to, Sibilli e il classe ’85 Arigò ad inventare al- drea Gervasoni di Mantova. off. Conscio dell‚im portanza del match, 20ª GIORNATA ORE 14.30 Novara-Salernitana
Fermana-Genoa Padova-San Marino
i due terzini fluidificanti pronti a curare la fa- le spalle del bomber di Giugliano alla ricer- CIRO INGENITO Cuoghi ha energicamente catechizzato i Giulianova-Pizzighett. Pavia-Teramo
se difensiva ma anche a scodellare cross per ca di una marcatura che manca da troppo Queste le probabili formazioni. suoi, circa la partita di oggi. Il tecnico vuo- Lumezzane-Cittadella Ravenna-Pro Patria
la testa di Castaldo, mentre al centro agiran- tempo. PERUGIA: Pinzan, Bernini, Ghomsi, Man- le una Salernitana spavalda, in grado di Monza-Pro Sesto Spezia-Sambenedettese
no l’esperto ex Cagliari Grassadonia e proprio •QUI PERUGIA: Il tecnico siracusano Pa- dorlini, Lo Monaco, Mezavilla, Arcadio, imporre il proprio gioco. Fulcro della ma- CLASSIFICA
Genoa 38 Salernitana 24
Di Napoli. tania ha riproposto anche nella seduta di ve- Boisfer, Cellini, Puccinelli, Mjrtay. All.: Vin- novra granata sarà Giorgio Di Vicino. Il Spezia 33 Giulianova 24
Riconferme al centro del campo per Sco- nerdì l’inedito duo centrale di centrocampo cenzo Patania. fantasista di Pianura ritorna titolare do- Padova 31 Pro Sesto 23
Teramo 30 Pro Patria 22
poni, che dovrebbe aver recuperato dalle noie Diarra, Boisfer, anche perchè ha dovuto ob- JUVE STABIA: Petrazzuolo, Taccucci, Di po poco più di un mese ed è annunciato Monza 29 Lumezzane 21
fisiche che lo hanno costretto ad abbando- bligatoriamente retrocedere Mezavilla sulla Napoli, Grassasonia, Vanacore, Agnelli, in gran forma. Il giocatore finora ha se- Pavia 28 Ravenna 21
Pizzighettone 25 Sambenedettese 20
nare anzitempo il campo contro il Martina di linea dei difensori, stante l’assenza del capi- Scoponi, Esposito, Sibilli, Arigò, Castaldo. gnato soltanto un gol in questo campio- Novara 25 San Marino 19
Cittadella 24 Fermana 9
Simonelli, e Agnelli autore di due gol nelle ul- tano e di Accursi che, anche ieri, si è allena- All.: Salvatore Di Somma. nato, guardacaso proprio al Novara, av-

SERIE D GIRONE H | I bacolesi dominano il match contro i pugliesi del Grottaglie ma non riescono ad andare oltre il pareggio

La sfortuna ferma ancora la Sibilla Cuma SERIE D GIRONE G


SIBILLA 1 ti con la fortuna, infatti nell’unica sortita of- LE INTERVISTE ANTICIPO GIRONE I Campob.-Monterotondo
fensiva dei pugliesi subiva il gol del pari, per il 20ª GIORNATA ORE 15
GROTTAGLIE 1 Ostia Mare-Angri Pomigliano-Pisoniano

SIBILLA CUMA: Iaccarino 6, Curcio 6, Zin-


resto è un monologo bacolese. Al 3’ una sfor-
biciat di Esposito finiva a lato, al 38 da un de-
stro di Monti si scatenava una mischia in area
Carannante amaro: Il Sapri rimonta Guidonia-Aprilia
Isola Liri-Bojano
Astrea-Cassino 0-4
Ferentino-Sorianese
Montenero-Spes
Venafro-Tivoli
CLASSIFICA
no 6, Costagliola 6.5, Di Vicino 6, Menale 6,
Esposito 6 (41’ st Sedù sv), Dinolfo 6.5, Pasto-
re 6, Rosi 7, Monti 6 (1’ st Gargiulo 6). All. Som-
che non portava al gol i bacolesi che sciupava-
no una ghiotta occasione. Azioni a ripetizione
della Sibilla ma due volte il fondo del campo
«Gira tutto storto» e vince a Ragusa Ferentino
Aprilia
Cassino*
Guidonia M.
41
37
37
36
Pomigliano
Bojano
Venafro
Tivoli
24
24
21
18
ma (Carannante squalificato) 6. A disposizio- penalizzava sia Pastore che Rosi che spreca- BACOLI. Deluso dal risultato di parità nel fi- Montenero 16
RAGUSA 1 Isola Liri 34 Astrea* 15
ne: Salvatore, Buonomo, Tufano, Monti Liber- vano per colpa di un rimbalzo fasullo del pal- nale di gara con il Grottaglie, il tecnico del- Ostia Mare 32 Pisoniano 14
SAPRI 2 Angri 1927 32 Sorianese 13
ti lone. Nella ripresa al 1’ un destro di Pastore la Sibilla Carannante che domenica prossi- Campobasso 27 Spes Mentana 11
Monterotondo 27 *una gara in più
GROTTAGLIE: Buono 6, De Giorgi 6, Mor- scalda le mani a Buono ma il portiere pugliese ma in quel di Scafati tornerà nuovamente
gigno 6, Marini 6, Camassa 7, Lenti 6, Pastano nulla può al 3’ quando Rosi da calcio piazzato in panchina dopo aver scontato i tre turni RAGUSA: Presti 6, Nnamani 5, Boemia 6
6, (30’ st Edjekpan sv), Alleruzzo 6, Sansonet- disegna una traiettoria imparabile per l’estre- di squalifica. «Abbiamo dominato e giocato (45’ st Messina sv), Pizzurro 6.5 (35’ st Bu- SERIE D GIRONE H
20ª GIORNATA ORE 15 Ariano Irpino-Terzigno
ti 6, Bevilacqua 6, Crupi 6. All.Orlando 6. mo difensore del Grottaglie. Rosi al decimo si- ad una porta ma purtroppo non siamo riu- falino), Spinelli 6, Desideri 6, Vasile 5 (18’ st
Sibilla-Grottaglie 1-1 Noicattaro-S. Felice A. C.
ARBITRO: Pallabazzer di Torino 6 gillo stagionale festeggiava dove erano assediati sciti a portare a casa l’intera posta in palio. Conti 6), Cervillera 7, Frazzica 5.5, Cinnirel- Lavello-Bitonto Monopoli-S. Paolo Bari
RETI: 3’ st Rosi 19’ st Camassa i tifosi della Sibilla che hanno gremito in ogni È un periodo in cui ci gira tutto storto e do- la 6, Leone 6. A disp. Scifo, Romeo, Antoci, Brindisi-Manduria Paganese-Sangiusep.
NOTE: Ammoniti Menale, De Giorgi Alle- ordine di posto il Chiovato. Quando tutto sem- ve la sfortuna è la nostra acerrima nemica Pitino. All. Ortega 6. Solofra-Matera Savoia-Scafatese

ruzzo Bevilacqua. Angoli 7 a 0 per la Sibilla. Re- bra presagire una vittoria nel nuovo campo da- principale, mi conforta però la prestazione SAPRI: Radunanza 7, Tedesco 6.5, Nasel- CLASSIFICA
Paganese 41 AversaNorm. 24
cuperi 0’ pt 3’ st. Spettatori 1000 circa. ta la netta superiorità della Sibilla, i pugliesi della squadra in netta ripresa. Oggi abbia- lo 6.5, Tankoua 6.5, Abate 6.5, Golia 6, Cora- Scafatese 38 Matera 23
rischiavano la seconda capitolazione al 13’ mo preso un mezzo tiro e abbiamo subito pi 7, Bontempo 6 (1’ st Mazzarella 6), D’Am- SibillaCuma* 38 Nuovo Terzigno 22
Brindisi 32 Manduria 21
BACOLI. La Sibilla domina ma ciò non basta ad quando un angolo di Esposito permetteva a Di- gol Il campo? Sarà questo fino alla fine del blè 7.5, Armonia 7 (42’ st Longobardi sv), Sangiuseppese 31 Savoia 21
Lavello 20
evitarle il quinto pareggio consecutivo ed è nolfo di battere con violenza di testa, la sfera campionato». Il bomber Rosi la pensa diver- Alessandrì 6 (35’ st Spinelli sv). A disp. Fi- Monopoli 29 Ariano Irpino 18
Noicattaro 27 S.Paolo Altamura 15
quindi costretta a rinviare l’appuntamento con si stampava sul palo interno ed usciva fuori. samente «Una squadra tecnica come la Si- schetti, Nancini, Aricò. All. Sorbello 6.5. Grottaglie* 27 Solofra 11
Bitonto 25 *una gara in più
la vittoria che manca dal 11 dicembre quando 6’dopo il Grottaglie pareggiava, Da discutibile billa viene penalizzata da questo campo ARBITRO: Lazzaretto di Schio 6.5.
la squadra di Carannante superò il Monopoli. calcio piazzato (segnalato dal collaboratore di perché il terreno di gioco non ci agevoli, RETI: 6’ pt Cinnirella, 26’ pt Corapi, 45’ pt
Rispetto al precedente pareggio casalingo però destra dell’arbitro) Camassa, il migliore del speriamo che in queste settimane il fondo Armonia. SERIE D GIRONE I
20ª GIORNATA ORE 15 Ragusa-Sapri 1-2
la squadra del tecnico bacolese che preferiva Grottaglie,sfruttava i blocchi in area dei suoi at- migliori il che ci permetterà di esprimerci NOTE: ammonito Mazzarella. Angoli 7-1
Alcamo-Adrano Francavilla-Scillese
Monti a Gargiulo per la sostituzione di Manzo, taccanti e di testa batteva l’incolpevole Iacca- ancora meglio». Rosi giudica positiva la per il Ragusa. Recupero 1’ e 5’. Spettatori 200 Campobello-Comiso Viribus Unitis-Siracusa
gioca un ottimo match anche se non aiutata da rino. Il forcing della Sibilla produceva mischie prestazione «La Sibilla è stata sfortunata circa. Al 46’ pt Radunanza para un rigore cal- Turris-Cosenza Trapani-Sorrento
un campo, il Chiovato (terra battuta) in non e pericoli da calci da fermo ma purtroppo no- ed ha giocato bene rispetto alle ultime agre ciato da Frazzica. Giarre-Rossanese Ebolitana-Vibonese

perfette condizioni che ha evidenziato un fon- nostante un netto dominio il risultato non si dove siamo stati un po’ opachi». Sibilla che CLASSIFICA
Sorrento 46 Ragusa* 25
do trattolerrante con il passare dei minuti e schiodava fino al 93’ dal punteggio di 1 a 1 per ritrovato il suo bomber in attesa di quel RAGUSA. Bel successo del Sapri che espugna Vibonese 39 Turris 24
che necessita di ulteriori lavori per ammassarlo il grosso rammarico dei calciatori bacolesi che Manzo che darà ulteriore qualità alla com- il difficile campo del Ragusa. I cilentani, pas- Siracusa 39 Francavilla 22
Ebolitana 38 Trapani 20
e renderlo più idoneo per una squadra tecnica uscivano comunque tra gli applausi dei propri pagine flegrea che è mancata nella ripresa sati in svantaggio nel primo tempo, hanno ri- Giarre 34 Rossanese 20
Adrano 17
come quella bacolese. tifosi. dove si è cercato troppo il lancio lungo. baltato il risultato con i gol di Corapi e Ar- Viribus Un. 32 Campobello 10
Sapri* 32 Alcamo 10
La Sibilla però oltre al campo deve fare i con- PINO TAMMARO [PT] monia. Cosenza 31 Scillese 5
Comiso 28 *una gara in più

SERIE C2 GIRONE C | Il Marcianise ospita l’Igea Virtus, la Nocerina fa visita al fanalino di coda Vittoria GIRONE B | I metelliani tifano per i sanniti
Sansovino-Benevento è il big match
Il Giugliano cerca il riscatto a Modica La Cavese di scena a Reggio Emilia
NAPOLI. Campania contro Sicilia, la l’ultima delle cinque giornate com- ventuno punti in quattordici gior- giornata, ma ultimamente ha pe- NAPOLI. La Cavese può spiccare il vo- squadra che in tutto il campionato ha
sfida è aperta. Nel girone C le tre minategli dal giudice sportivo. Man- nate. Al "Progreditur", tuttavia, la scato dal mercato di gennaio qual- lo. La squadra metelliana gioca sul dif- perso appena due partite. Il risultato
corregionali sfidano altrettante cheranno anche gli infortunati Ga- vittoria manca da troppo tempo (2- che rinforzo che tiene accesa la fle- ficile campo della Reggiana ma può odierno, tuttavia, può ridisegnare la
squadre del profondo Sud. Sfide per veglia e Scarpato, mentre è in dub- 0 al Taranto tre mesi fa), ed un ul- bile fiammella della speranza. approfittare dello scontro diretto che classifica aprendo nuovi scenari per
niente impossibili, visto che sulla bio Piemontese per un dolore agli teriore passo falso porterebbe il Chiancone getterà nella mischia gli vedrà impegnato il Benevento sul chi sta in vetta. Il tecnico giallorosso
carta sono Giugliano, Nocerina e adduttori. Non convocato Alterio, club casertano ad allontanarsi pe- ultimi arrivati Bruno ed Imparato. campo della Sansovino. recupera i centrali difensivi Tangorra
Marcianise a partire con il favore che entro la fine del mese sarà ce- ricolosamente dalla zona-spareggi. Niedda è l’unico indisponibile. REGGIANA-CAVESE. In casa i ra- e Cagnale ma perde gli esterni Tchan-
del pronostico. Guai, però, a sotto- duto. Dellisanti è intenzionato a ri- C’è fiducia, anche se Boccolini La probabile formazione (4-4-2): gazzi dell’ottimo Foschi sono imbat- gai e Palermo. Quest’ultimo stringerà
valutare chi è affamato di punti sal- proporre il 4-3-3 visto all’opera quest’oggi dovrà fare a meno dello Milan; Imparato, Bagnara, Espo- tuti. Per gli emiliani si tratta dell’ul- i denti. La probabile formazione (4-4-
vezza come nel caso di Modica, Vit- contro il Rende, nel quale dovreb- squalificato Galizia. Il tecnico chie- sito, Curione; Ramora, Rocco, timo treno che passa per continuare 2): Mordenti; Maury, Tangorra, Ca-
toria e Igea Virtus. bero esserci una sola novità, ovve- derà di stringere i denti a Poziello, Bruno, Piemonte; Greco, Mazzeo. a sperare in un aggancio in extremis gnale, Palermo; Massaro, Maschio,
MODICA-GIUGLIANO. In casa dei ro il debutto del laterale destro Fa- pronto a far coppia con Molino. Per All. Chiancone alla zona play-off. Sasà Campilongo Cazzarò, Chiarotto; Girardi, Pina-
ragazzi di Pino Rigoli, il Giugliano brizio Russo fin dal primo minuto. problemi di tesseramento non po- [MS] confermerà ancora una volta centro- monte. All. Gabetta
si gioca un jolly importante per la Coquin è pronto in caso di forfait di trà scendere in campo il neoacqui- campo ed attacco, mentre infortuni
strada che dovrà portare Di Rocco Piemontese. sto D’Angelo: La probabile forma- SERIE C2 GIRONE C (Arno) e squalifiche (Nocerino) lo co- SERIE C2 GIRONE B
20ª GIORNATA ORE 14.30 Rende-Pro Vasto 20ª GIORNATA ORE 14.30 Castelnuovo-Foligno
e compagni alla qualificazione ai La probabile formazione (4-3-3): zione (4-4-2): Armellini; Ciano, stringeranno a modificare ancora una
Gallipoli-Latina Rieti-Andria BAT Ancona-Gubbio Gualdo-Forli'
play-off. I gialloblu dovranno cer- Gragnaniello; Russo, Di Rocco, D’Apice, Murolo, Masturzo; Marcianise-Igea Virtus Taranto-Vigor Lamezia
volta la linea difensiva, arricchita dal- Bellaria-Sassuolo Reggiana-Cavese
care il momento delicato che at- Astarita, Sirignano; Cejas, Car- D’Ambrosio, Amita, Di Napoli, Modica-Giugliano Viterbo-Melfi l’ultimo arrivato Rossi pronto a de- Carrarese-Prato Sansovino-Benevento
traversa la compagine sicula, che loto, Vives; Piemontese (Coquin), Corsale; Molino, Poziello. All. Potenza-Cisco Roma Vittoria-Nocerina buttare al centro al fianco di Pittilino. Castel S.P.-Montevarchi Spal-CuoioCappiano

sta rinnovando la rosa ed è ancora Chigou, Ciotola. All. Dellisanti Boccolini CLASSIFICA La probabile formazione (4-3-3): Man- CLASSIFICA
Gallipoli 43 Modica 23 Cavese 40 CuoioCappiano 22
in attesa di acquisti importanti. REAL MARCIANISE-IGEA VIR- VITTORIA-NOCERINA. In Sicilia Melfi 36 Vigor Lamezia 23 cinelli; Volpecina, Pittilino, Rossi, Sansovino 39 Gualdo 22
Dellisanti vuol vendicare lo scippo TUS. Per i ragazzi di Boccolini l’im- non sono ammessi passi falsi, per- Rende 32 Andria BAT 21 Mari; Alfano, Tatomir, D’Amico; Benevento 36 Prato 22
Cisco Roma 31 Igea Virtus 21 Sassuolo 30 Bellaria 20
dell’andata, quando il Modica perativo è quello di vincere. Non ché concedere punti al Vittoria vor- Giugliano 29 Potenza 21 Aquino, Ercolano, Schetter. All. Spal 28 Castel S.P. 20
strappò un punto al “De Cristofaro” sarà facile contro l’ostica Igea di rebbe dire rivedere lo spettro del- Taranto 28 Rieti 20 Campilongo Ancona 27 Foligno 20
Marcianise 27 Latina 19 Carrarese 24 Forli' 19
all’ultimo secondo. Assente per Ammirata, tecnico con il quale la la passata stagione. La squadra di Viterbo 24 Nocerina 19 SANSOVINO-BENEVENTO. Sfida de- Reggiana 23 Montevarchi 18
Pro Vasto 24 Vittoria 9 Gubbio 22 Castelnuovo 16
squalifica Castaldo, che sconterà squadra giallorossa ha ottenuto Gentilini non vince dalla prima licatissima per Gabetta, contro una