Sei sulla pagina 1di 1

16 SPORT sabato 21 gennaio 2006

L’INTERVISTA | Il regista è convinto che con l’aiuto del pubblico si possono superare i problemi: «I napoletani capiscono i momenti bui»

Fontana chiama i tifosi a raccolta


DAL NOSTRO INVIATO
IL DG NON NEGA UN POSSIBILE ARRIVO DI CANNAVARO JR
SALVATORE CAIAZZA

CASTELVOLTURNO. La parola passa agli esperti. Il


Napoli ha bisogno di uno scossone e solo chi ha
Marino già lavora per la serie B:
un curriculum degno di nota può spronare il
gruppo a far bene. Giovedì ci ha pensato Sosa
a caricarsi sulle spalle la squadra e ad ammet-
«Ci sono tanti giocatori nel mirino»
tere che non ci saranno più alibi dalla sfida con NAPOLI. Lavora in gran segreto ed è lui stes-
la Lucchese in poi. Ieri è toccato a Fontana af- so a comunicare gli acquisti. Pierpaolo
frontare il discorso crisi, anche in virtù del fat- Marino continua ad essere vigile sul mer-
to che in passato ha vissuto tantissimi momenti cato e alla prima occasione piazza il col-
bui nelle squadre in cui ha giocato. Il regista po dribblando i colleghi avversari. Ne sa
non si nasconde dietro un dito, anzi ammette qualcosa il Frosinone che si è visto incre-
che il Napoli non sta facendo bene dal punto dibilmente soffiare l’attaccante Giglio
di vista calcistico ma al tempo stesso conferma dell’Acireale. I ciociari volevano rinfor-
che lo spogliatoio è bello compatto e ha tutte zarsi in attacco per creare ulteriori pro-
le possibilità per poter ritornare a brillare. Sa- blemi al Napoli, ma il direttore generale
rebbe assurdo, infatti, ammainare la bandiera ha agito d’astuzia e una volta acquistato,
e consentire al Frosinone di recuperare altri lo ha girato in prestito al San Marino (nel-
punti. Fino a prova contraria gli azzurri sono l’altro girone della C1). Il dirigente az-
sempre primi in classifica e toccherà agli altri Gaetano Fontana. Il regista azzurro è onorato di affrontare un grande allenatore come Simoni zurro, comunque, sta lavorando soprat-
dannarsi l’anima per riuscire a raggiungerli in tutto in chiave futura. Una volta conqui-
vetta. «Attraversiamo un momento particola- tutto questo significa avere la giusta lucidità ed e trascinato la squadra al riscatto. È quello che stata la serie B, infatti, il club partenopeo
re - ha ammesso Fontana - che però non deve avere la pazienza di ragionare per tutto l’arco dobbiamo fare, tutti insieme. Anche perché il deve avere già le idee chiare e partire col
intimorirci. Anzi, posso dire che nel gruppo c’è della gara, soprattutto quando la partita non si discorso promozione non è chiuso, e non lo sarà piede giusto per essere nuovamente pro-
un’atmosefra positiva, del resto non possiamo vince nei primi minuti». così facilmente. Noi stiamo lavorando per fare tagonista.
permetterci di abbatterci per bene e arrivare al primo posto in campionato, Proprio Giglio potrebbe essere un at- Pierpaolo Marino
una sconfitta, anche perché nel- ma, come purtroppo abbiamo visto, un perio- taccante da poter lanciare nel campiona-
l’arco del campionato perdiamo
Non esistono situazioni difficili nel do negativo può arrivare lo stesso. Ecco, per to cadetto visto che il suo mestiere lo sa tutti calciatori che verrebbero volentieri.
poche volte. La squadra, co- nostro gruppo. Bisogna dare la svolta centrare la promozione in B è necessario an- fare molto bene. «Questo attaccante - ha Certo è che il mancato rispecaggio in se-
munque, è compatta, lo è sem- che saper superare questo tipo di difficoltà». raccontato Marino a Radiogoal - lo segui- rie B hanno dei danni non indifferenti al
pre stata e lo è anche nei perio- con tranquillità e freddezza. Dovremo L’occasione per scacciare i fantasmi si presen- vo da quando era una grandissima pro- Napoli. Marino aveva già organizzato la ro-
di negativi. Tutti insieme, in set-
timana, abbiamo analizzato la si-
avere la giusta lucidità per vincere ta domani pomeriggio. Il Napoli giocherà con-
tro un vecchio amico che oggi guida la Lucchese
messa del Giulianova. Il San Marino ha fi-
nanziato una parte dell’acquisto per po-
sa per puntare alla promozione in A ma,
purtroppo, i padroni del calcio hanno de-
tuazione. Sì, tra i motivi di questa flessione c’è Il pericolo maggiore è quello che si possa crea- e per forza di cose gli dovrà dare un dispiace- terlo utilizzare fino a giugno. Sono curio- ciso che si doveva restare un altro anno in
anche la condizione fisica non ottimale, così co- re una rottura con il pubblico. I tifosi sono ri- re. «Affronteremo un avversario forte - ha spie- so di vederlo nell’organico del Napoli, dal C. «Sono dispiaciuto - ha commentato il di-
me qualche problema mentale, ma ci sono an- masti troppo delusi dal tonfo di Massa e quin- gato Fontana - una squadra quadrata, di cate- prossimo anno. È sicuramente un ottimo rettore generale poichè ho ancora in ma-
che altre spiegazioni, cose che sono giusta- di potrebbero avere una reazione spropositata goria, ed anche, a giudicare dai risultati e dal- investimento. Altri acquisti? Di promesse no i contratti di Canini, Scurto, Balzaret-
mente restate nello spogliatoio. Ribadisco però nella sfida di domani contro la Lucchese. Pro- la classifica, in buona forma. Una formazione non ne ho fatte mai, bisogna agire, giorno ti e Camorani, che sarebbero venuti in ca-
che non esistono problemi nel gruppo. Nella prio per questo Fontana invita la piazza a strin- allenata da un tecnico, Gigi Simoni, che stimo per giorno. Abbiamo tanti giocatori nel mi- so di ripescaggio in B. Attualmente, co-
mia carriera mi sono trovato tante volte in si- gersi attorno alla squadra per evitare di cade- molto, un uomo vero, come ce ne sono pochi nel rino. Molti stanno facendo bene nelle ri- munque, non credo che ci sia il bisogno di
tuazioni simili, e so benissimo come si supera- re nell’errore di contestarla. «In questi mo- mondo del calcio. Sono contento di poterlo in- spettive formazioni e non vogliono ri- effettuare nuove operazioni. Sono con-
no: col lavoro, che stiamo svolgendo in simbio- menti - ha detto il centrocampista - serve an- contrare di nuovo. E poi giocare contro di lui schiare di perdere i posti in Nazionale. Chi tento per l’esordio positivo di Gatti nella
si col mister, e con la tranquillità. Ma anche con che la partecipazione della gente, nelle diffi- mi porta bene, l’ultima volta, con la maglia del- è più vicino al Napoli tra Paolo Cannava- Cremonese».
la freddezza. Ecco, tradotto in cose di campo, coltà i tifosi del Napoli hanno sempre reagito la Fiorentina, ho vinto». ro, Ignazio Abate e Mauro Esposito? Sono [CASA]

MERCATO | Scambio possibile tra Napoli e Avellino per i due centrocampisti MERCATO DI C | Il fantasista va in B col Rimini. L’Acireale prende Terracciano
Montesanto-Cinelli, si tratta E la Massese cede Bischeri
NAPOLI. Dopo la partenza di Gatti un portuna poiché sulla corsia di de- NAPOLI. L’Acireale ha preso dal Man- centrocampista milanese Gentilini
altro centrocampista potrebbe stra c’è solo Capparella. E siccome fredonia il difensore Mario Terrac- (che ha chiesto di avvicinarsi a ca-
cambiare casacca prima del 31 Abate non potrà arrivare prima di ciano ex Giugliano e Puteolana, il sa), e per il forte attaccante William
gennaio. Si tratta di Cataldo Mon- giugno, bisogna capire che inten- Chieti ha ricevuto visto di esecuti- Da Silva. Il Foggia non sembra aver
tesanto (nella foto) che potrebbe zioni ha Marino. vità dalla Lega per il tesseramento allenatato il pressing per assicu-
spostarsi di qualche chilometro Intanto, il difensore della Lazio, dei centrocampisti Cotellessa, De rarsi il forte centravanti brasiliano,
per vestire la maglia dell’Avellino. Emilso Cribari, intervenendo a Angelis e per l’attaccante Romano, desideroso di lasciare Martina solo
Di un possibile scambio tra lui e Ci- MartesportLive ha confermato che che domenica possono esordire per una squadra di B. Il Pisa po-
nelli si parla da tempo e non è Marino lo contattò per un eventua- contro. La Torres ha congedato la trebbe tesserare l’attaccante Ste-
escluso che si possa raggiungere un le ritorno in B attraverso il ripe- trattativa col Gela per il fantasista fano Morello, che ha chiesto al Po-
accordo. Anche perché il giocatore scaggio. «In estate avevo l’accordo sardo Levacovich, la società sicilia- tenza di essere ceduto. Il giocatore
azzurro è finito nel mirino dei tifo- con il Napoli - ha detto il giocatore na è intenzionata a trattenere il gio- è un pupillo del tecnico Toma, che
si che gli rimprovano ancora l’er- biancazzurro - fui contattato dalla catore e nei prossimi giorni do- però rischia l’esonero se non batte
rore contro il Grosseto. Attualmen- società e sarei arrivato a Napoli se vrebbe annunciare cinque colpi. Il domani la Massese. Proprio la squa-
te la trattativa è ferma poiché Ci- ci fosse stato il ripescaggio in serie Perugia è alla ricerca di un gioca- dra di D’Arrigo si è previato del suo
nelli viene da due partite disputa- B. Con la Lazio, in questo momen- tore per reparto e il direttore spor- giocatore migliore. Il fantasista Bi-
te alla grande e per forza di cose è to, mi sto togliendo tante soddisfa- tivo Ducci avrebbe chiesto al Milan scheri (nella foto), infatti, è stato
tornato ad essere l’idolo della piaz- zioni, spero di restare. Stendardo? il difensore Daino mentre per l’at- preso dal Rimini in serie B. Un bel
za. Un’eventuale cessione potrebbe Sempre per quanto riguarda il ca- Posso dire che sogna un giorno di tacco c’è stato un approccio per l’at- colpo da parte dei romagnoli. Infi-
essere presa in malo modo e quin- pitolo cessioni, c’è la Juve Stabia tornare a giocare per la squadra taccante del Lanciano Di Gennaro, tura e Soncin verso le Marche il ri- ne, si muove in uscita il Grosseto
di l’operatore di mercato Enrico Fe- che insiste con Marino per avere De della sua città, il Napoli». Proprio che però la società frentana sembra torno dell’attaccante Andrea Conti che dopo aver perfezionato il tesse-
dele sta valutando bene la situa- Palma. L’ex esterno del Benevento il difensore napoletano potrebbe aver già promesso alla Lucchese in- insieme ad altre due contropartite ramento del giovane Sorrinto, arri-
zione. L’Avellino, infatti, proprio trova pochissimo spazio in campio- tornare il prossimo anno e far cop- sieme all’esterno Cini. Intanto, gli tecniche che il direttore generale vato dal Parma, ha ceduto al Bas-
non può permettersi di rompere nato e quindi potrebbe accettare il pia nel reparto arretrato con l’altro abruzzesi sono pronti ad ufficializ- Domenico Genovese sta cercando di sano (C2 girone A), l’ex attaccante
con la sua tifoseria in un momento trasferimento. Certo è che privarsi partenopeo Paolo Cannavaro. zare lo scambio con l’Ancona che convincere. Il Martina sta valutan- del Napoli Emanuele Berrettoni.
delicato della stagione. del pugliese non sarebbe cosa op- [SALCAI] prevede la partenza di Paris, Ven- do alcune offerte pervenute per il MARCO SANTOPAOLO

IL CLUB OTTIENE UNA DEROGA IN VIA ECCEZIONALE PRIMAVERA/ GLI AZZURRI A DUE PUNTI DALLA VETTA BERRETTI/ OGGI IL NAPOLI TORNA IN CAMPO

Domani i biglietti in vendita Caffarelli in piena emergenza Gli azzurrini di Lucignano


ai botteghini del San Paolo nella sfida contro il Crotone ripartono dal Guidonia
NAPOLI. Per una domenica il Napoli zinger, via Niutta, piazza Muzii, via PALMA CAMPANIA. A soli due punti dal- co da parte della squadra. Sottova- GUIDONIA. Si riparte da Guidonia. davvero interessanti. «Anche in
potrà non attenersi alla legge Pisa- G.Gigante, via B.Caracciolo, piazza la capolista Lecce, la Primavera del lutare partite del genere è un erro- Dopo la lunga pausa, riprende que- settimana, nel test contro la Pri-
nu. Il club azzurro, infatti, in via ec- Mazzini, corso Vittorio Emanuele II, Napoli si appresta a disputare il se- re da non commettere». Con Nigro st’oggi il campionato Nazionale mavera, ho visto una squadra in
cezionale, potrà vendere i biglietti Galleria 4 Giornate, piazza Italia, dicesimo turno di campionato con- in forse, Pisa squalificato, Del Pre- Dante Berretti. Il Napoli, attual- netta crescita. Il mio augurio è
della sfida contro la Lucchese pres- via G.Cesare, via Degli Scipioni, via tro il Crotone. Nella gara di anda- te infortunato e Vitale bloccato da mente a quota 23 dietro a Giuglia- quello d’iniziare l’anno così come lo
so i botteghini dello stadio San Pao- Fabio Massimo. - Ritorno: via Fabio ta, il gol di Nappi alla mezz’ora del- una forte influenza, Caffarelli dovrà no, Frosinone e Marcianise, affron- abbiamo concluso». Con Romano
lo. La società ha ottenuto una de- Massimo, piazzale Tecchio, viale Au- la ripresa, regalò agli azzurri la vit- affidarsi alle seconde linee: «Infor- terà il Guidonia, squadra laziale squalificato, Lucignano pondera
roga poiché non saranno disponibi- gusto, Galleria Laziale, salita Pie- toria in terra calabra, ma Luigi Caf- tuni ed influenza ci hanno decima- che nella gara d’andata venne su- ancora le condizioni di Maioriello,
li i locali della Mostra d’Oltremare digrotta, corso Vittorio Emanuele II, farelli, invita il gruppo alla calma. ti – spiega il tecnico - ma per for- perata largamente dagli azzurri (4- infortunatosi alla caviglia durante
dove ogni domenica i napoletani si piazza Mazzini, via Salvator Rosa, Anche in virtù del fatto che nei gi- tuna possiamo contare su valide al- 0 ndr). Un buon punto di partenza la settimana: «Purtroppo ha una di-
dirigono per acquistare i tagliandi via M.R.Imbriani, via G.Gigante, roni di ritorno è tutto diverso e non ternative». Probabilmente, Caffa- per Cluadio Lucignano, tecnico storsione alla caviglia – spiega il
dell’ultima ora. I botteghini, dall’u- piazza Muzii, via Niutta, piazza Me- ci si può fidare di un avversario che relli supporterà l’assenza di Vitale della squadra che tuttavia stempe- tecnico azzurro – giovedì si è alle-
no al cinque, saranno aperti dalle 11 daglie d'Oro, via Menzinger, piazza tenterà in tutti i modi di fare bella con l’innesto di Loasses dal primo ra ogni sorta di facile entusiasmo: nato a parte, ma non è certa la sua
del mattino fino all’inizio della ga- Leonardo. · 522 - Andata: piazza figura al cospetto di una formazio- minuto, ultimamente poco impie- «Bisogna sempre considerare il esclusione dalla squadra titolare».
ra. Naturalmente, la società di De Leonardo, via Menzinger, via Tino ne giovanile di un club blasonato. gato mentre solo nelle ore di que- fattore campo, e nella gara di an- Nel caso di indisponibilità del
Laurentiis ci tiene a far sapere che da Camaino, via L. Giordano, via F. «Dobbiamo tenere alta la concen- sta mattina si giudicheranno le con- data, nonostante il risultato, il Gui- gioiellino azzurro, Lucignano po-
dal prossimo incontro casalingo Cilea, corso Europa, via Piave, via trazione per non vanificare il lavo- dizioni di capitan Nigro. Napoli e donia ha espresso un buon calcio». trebbe schierare Piccolo, il suo sa-
tornerà tutto come prima. I tickets, Giustiniano, viale Traiano, via Cas- ro fatto fino ad ora» ha detto il tec- Crotone s’incontreranno al Comu- Il Napoli, vittorioso nelle due ga- rebbe anche un esordio. La gara si
quindi, saranno venduti nuovamen- siodoro, via Consalvo, via N.Bixio, nico azzurro alla vigilia dell’incon- nale di Palma Campania alle 14,30. re prenatalizie, ha continuato ad al- diputerà oggi alle 14.30 presso il Co-
te dai botteghini della Mostra d’Ol- via Arlotta, via Leopardi, via Piran- tro. Il Napoli, reduce da un buon pe- IVAN MORVILLO lenarsi durante la pausa dipsutan- munale di Guidonia.
tremare. Intanto l’Anm, per agevo- dello, via Jacopo De Gennaro - Ri- riodo di forma, incontrerà nelle do due tornei, entrambi vinti dagli
lare l’afflusso ed il deflusso dei tifo- torno: via J. de Gennaro, via G.B.Ma- prossime gare Crotone, Catania e QUESTO IL PROGRAMMA DELLE GARE azzurri. Insomma, è un buon mo- QUESTO IL PROGRAMMA DELLE GARE
si, ha istituito le linee 521,522 e 523 rino, via Leopardi, via N.Bixio, via Acireale, tre appuntamenti facili DELLA 16ª GIORNATA: Messina-Bari, mento per la squadra di Lucignano DELLA 14ª GIORNATA: lazio-Albalon-
che saranno in esercizio dalle ore Giustiniano, via Piave, corso Euro- sulla carta ma che rivelano insidie: Lecce-catania, Napoli-Crotone, Ca- che mira a mettersi in mostra defi- ga, Giugliano-Cassina, Frosinone-
12.00 circa. Il percorso dettagliato pa, via Cilea, via L.Giordano, piazza «Sono le gare che temo maggior- tanzaro-Palermo, Avellino-Poten- nitivamente in modo tale da garan- Frascati, Guidonia-Napoli, Juve
di ciascuna linea è il seguente: · 521 Medaglie d'Oro, via Menzinger, piaz- mente – conferma caffarelli – ho za, Reggina-Salernitana. Riposa: tirsi una bella vetrina per il futuro, Stabia-Pisoniano, Cisco Roma-Real
- Andata: piazza Leonardo, via Men- za Leonardo. sempre paura di un calo psicologi- Acireale. considerato che ci sono dei giovani marcianise, Latina-Sassari Torres.