Sei sulla pagina 1di 6

Istruzioni per il prelievo dei campioni di feci

per lanalisi di laboratorio sulla presenza di sangue occulto nelle feci

NE L PROGR A MM A S V IT, IL PROGR A MM A N A ZION A LE DI SCRE E NING E RILE VA ME NTO PRECOCE DE LLE ALTE R A ZIONI PREC ANCE ROGE NE E DE L C A NCRO AL COLON E A L RE T TO

tempo che pensiate a voi stessi.

Nel kit per il prelievo dei campioni delle feci ci sono:


due palettine uguali per il prelievo dei campioni delle feci; due diverse provette, una con la scritta in nero, laltra
con la scritta in rosso sulladesivo in serie; un sacchetto di plastica con il suo nome, i dati di nascita e due spazi dove scrivere le due date in cui ha utilizzato la provetta rossa ovvero quella nera; una busta imbottita con lindirizzo del laboratorio centrale del Programma SVIT e laffrancatura gi pagata.

Non prelevi i campioni delle feci se:


ha le mestruazioni. Aspetti che passino tre giorni dalla
fine delle mestruazioni e prelevi due campioni di feci. ha la diarrea. Regoli la digestione e poi effettui il prelievo di entrambi i campioni di feci. nella sua urina (urina, acqua) c sangue o il sangue rimane nel water dopo aver urinato. Visiti il suo medico personale e si regoli secondo le sue istruzioni. Faccia il prelievo delle feci quando non ci sar pi sangue nellurina. ha le emorroidi, riscontrate dal medico e sanguinano. Effettui il prelievo delle feci quando le emorroidi non sanguinano pi (ovvero quando il medico avr constatato che la cura delle emorroidi si felicemente conclusa e le consiglia di consegnare i due campioni delle feci).

Prelievo del primo campione delle feci


Per il prelievo di un campione delle feci utilizzi una paletta e una provetta. Laltra paletta e laltra provetta devono essere utilizzate per il prelievo del campione alla successiva defecazione. Non ha importanza quale colore utilizza per primo, tuttavia inserisca nello spazio in nero la data di utilizzo della provetta nera e nello spazio in rosso la data di utilizzo della provetta rossa.

Procedura

Svuoti la vescica e sciacqui il water. Per effettuare pi facilmente il prelievo del campione nel water metta un po di carta igienica in modo che possa trattenere le feci. Svuoti lintestino ovvero proceda allevacuazione delle feci. Afferri la paletta dalla parte pi larga tenendola con il pollice e lindice. Per cinque o sei volte tocchi la superficie delle feci in diversi punti (punzecchi le feci sino ad una profondit di 1 cm al massimo). Poi con lestremit della paletta tracci pi volte una linea leggera sulla superficie delle feci, in entrambe le direzioni, come evidenziato nella foto 1. Le feci saranno trattenute dai piccoli aghi presenti sulla parte pi sottile della paletta. Non prelevi una grande quantit di feci perch altrimenti il campione non potr essere utilizzato per lanalisi. Non si preoccupi se le feci affondano nellacqua del water in quanto ci non influisce sul risultato dellanalisi di laboratorio. Il prelievo del campione delle feci cos concluso.
Foto 1: Dimostrazione schematica del prelievo di un campione di feci

Inserisca la paletta nella provetta, come mostrano le foto 2 e 3. Alla chiusura deve sentire un clic il che significa che la provetta ermeticamente chiusa e il contenuto non pu fuoriuscire. La paletta e la provetta possono essere assemblate soltanto una volta, non provi quindi pi ad aprire la provetta.

Foto 2: Inserisca la paletta nellapertura della provetta

Foto 3: Inserisca in profondit la paletta nella provetta con il liquido in modo da sentire il clic

Il kit utilizzato va inserito nel sacchetto di plastica e chiuso bene. Sul lato esterno del sacchetto c unetichetta con i suoi dati. Nellapposito spazio vuoto inserisca la data del prelievo del campione. Se ha utilizzato la provetta con le lettere in rosso inserisca la data nello spazio rosso, se ha utilizzato la provetta con la scritta in nero, inserisca invece la data nello spazio nero (foto 4 e 5).

Foto 4: Sulletichetta scriva la data in cui ha effettuato il prelievo delle feci.


ime, priimek

Foto 5: Inserisca la provetta nel sacchetto di plastica e la chiuda bene.

datum

datum

Il campione prelevato va conservato in un posto buio e asciutto, meglio se ad una temperatura tra i 2 e i 10 C, finch non viene prelevato anche il secondo campione delle feci. Se la temperatura del vano in cui ha conservato il campione superiore ai 25 C, le consigliamo di conservare il primo campione in frigorifero, separato dagli alimenti. Non congeli il campione.

Prelievo del secondo campione delle feci


Alla successiva evacuazione delle feci ripeta tutta la procedura utilizzando laltra paletta e laltra provetta. Il secondo campione ben chiuso va aggiunto al primo campione, messo nel sacchetto di plastica e ben chiuso. Sulletichetta scriva anche la data di prelievo del secondo campione delle feci. Entrambi i kit utilizzati e inseriti nel sacchetto chiuso vanno messi nella busta imbottita allegata. Rimuova il nastro di protezione e incolli accuratamente la busta che deve essere consegnata al pi vicino ufficio postale (non in una buca delle lettere) e inviata allindirizzo prestampato del laboratorio del Programma Svit. Laffrancatura gi pagata.

73 33 UN

Al pi tardi entro una settimana dalla ricezione del suo campione la informeremo dellesito dellesame di laboratorio e le consiglieremo la procedura da seguire.

NT CE . p.p 01 10

A LN RA A OT EN IT SV

A AN LJ UB LJ

La ringraziamo per la sua collaborazione allimpegno comune profuso per la prevenzione e il rilevamento del cancro al colon e al retto. Le porgiamo distinti saluti.

I collaboratori del Programma Svit

pro gr a mm a n a zion a le di s c re e ning e rile va me n t o preco c e de lle a lt e r a zioni prec a nc e ro ge ne e de l c a ncro de l colon e de l re t t o C en tro S vit P. P. 24 1, 1001 Lju bljan a telefon o 01 62-04 - 5 21 fax 01 62- 04 -5 29 i n fo@ prog ram-s vit.s i w w w.prog ram-s vit.s i
ministero della salute rs | ente per lassistenza sanitaria della slovenia istituto per la tutela della salute