Sei sulla pagina 1di 4

Corsi di laurea 2012/2013

http://www.studiumanistici.unimi.it/CorsiDiLaurea/2013/C22...

Studi umanistici
home corsi di laurea corsi di laurea 2012/2013 Istituzioni di Lingua latina I - Z) filosofia (classe l-5) piano didattico Letteratura latina - (con CONTATTI UTILI

LETTERATURA LATINA - (CON ISTITUZIONI DI LINGUA LATINA I - Z)


LATIN LITERATURE - [A-Z]
PAOLA FRANCESCA MORETTI (responsabile dell'insegnamento) CdL in FILOSOFIA (Classe L-5) - Laurea - 2012/2013 Insegnamento obbligatorio Anno di corso Periodo di svolgimento Settori scientifico disciplinari Crediti (CFU) obbligatori Crediti (CFU) facoltativi Programma Modalit di esame, prerequisiti, esami propedeutici Organizzazione della didattica Ricevimento docenti 9 3 Primo semestre L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina No Sede didattica Via Festa del Perdono Guida del Corso di Laurea sito web Docenti di riferimento Guido Canziani, Paolo Spinicci, Carlo Montaleone Dipartimento di Filosofia Via Festa del Perdono sito web Commissioni e orientamento sito web

PROGRAMMA
Programma: Titolo del corso : Prosa e poesia latina in et cesariana ed augustea (80 ore, 12 CFU) Unit Unit Unit Unit didattica didattica didattica didattica A (20 ore, 3 CFU - P.F. Moretti): Istituzioni di lingua B (20 ore, 3 CFU - P.F. Moretti): Istituzioni di lingua C (20 ore, 3 CFU - N. Pace): Catullo D (20 ore, 3 CFU - N. Pace): Orazio lirico

Il corso rivolto a studenti triennalisti che debbano sostenere il primo esame di Letteratura latina, il cui cognome inizi con una lettera compresa fra I e Z e che siano iscritti a uno dei seguenti Corsi di laurea: Lettere (12 CFU); Filosofia (6/9 CFU); Scienze storiche (6/9/12 CFU). Gli studenti di Lettere, indipendentemente dal loro curriculum di appartenenza, potranno scegliere la frequenza di questo corso o di quello di Letteratura latina, senza istituzioni di lingua (N. Pace - P. Moretti), a seconda della valutazione della propria preparazione linguistica. A tale proposito, si suggerisce di leggere con attenzione le indicazioni fornite in calce al programma, alla voce Altre informazioni per gli studenti, punti 1 e 2. Gli studenti dovranno, prima dellorale, sostenere una prova preliminare di accertamento linguistico su un testo della letteratura latina. La frequenza integrale delle 20 ore di esercitazioni annesse al corso consentir di affrontare la prova scritta in un pre-appello a fine dicembre; altrimenti, per tutti gli studenti (frequentanti e non) valgono le tre sessioni canoniche, gennaio, maggio e settembre. Presentazione del corso Oltre alla prova preliminare di accertamento linguistico, il programma desame, comune a tutti gli insegnamenti di letteratura latina, prevede: a) il corso svolto dai docenti: - le unit didattiche A-B (P.F. Moretti), a carattere linguistico, avranno come oggetto lanalisi di testi del genere storiografico (al quale appartengono i brani selezionati per la prova scritta), finalizzata: 1) al consolidamento e alla razionalizzazione delle conoscenze e competenze linguistiche degli studenti, in vista anche della prova scritta; 2) allacquisizione di un metodo nella lettura dei testi letterari latini in generale. - le unit didattiche C-D (N. Pace) saranno rivolte ad illustrare il diverso rapporto che la poesia di Catullo e quella di Orazio hanno con lesperienza amorosa e quella politica. Dei due autori, che, pur essendo nati alla distanza di circa ventanni, appartengono a periodi storico-culturali molto diversi (let repubblicana e quella augustea rispettivamente), si cercher di valutare, partendo dalla comune dipendenza dalla poesia greca ellenistica, i risultati artistici, la presentazione della propria passione e il messaggio politico, che rispecchiano, oltre alla diversa epoca, la loro diversa natura. b) la parte generale, che concerne testi e letture che gli studenti devono svolgere allinterno dei crediti assegnati. Indicazioni bibliografiche essenziali

1 di 4

13/07/13 17.39

Corsi di laurea 2012/2013

http://www.studiumanistici.unimi.it/CorsiDiLaurea/2013/C22...

a) Per la parte monografica del corso svolto dai docenti: - Unit didattica C: Gaio Valerio Catullo, Le poesie; introduzione e traduzione di G. Paduano; commento di A. Grilli, Torino, Einaudi; Il libro di Catullo. Introduzione, testo e commento di M. Lenchantin de Gubernatis, Torino, Loescher. - Unit didattica D: Orazio, Odi ed Epodi, introduzione di A. Traina, traduzione e note di E. Mandruzzato, Milano, Rizzoli (BUR); Q. Orazio Flacco, Le opere: antologia, introduzione e commento a cura di A. La Penna, Firenze, La Nuova Italia. Altri testi relativi al corso, letteratura secondaria, informazioni didattiche, e la versione definitiva e ultima del programma, contenente lelenco dei passi da portare allesame, saranno caricati sul sito Armida (http://armida.unimi.it). b) La parte generale, che concerne testi e letture che gli studenti devono svolgere allinterno dei crediti assegnati, cos ripartita: Unit didattiche A-B-C-D Per intero, il manuale di Storia della Letteratura latina. Manuali consigliati: G.B. Conte, Profilo storico della letteratura latina. Dalle origini alla tarda et imperiale, Firenze, Le Monnier Universit, 2004, oppure M. Citroni, M. Labate, E. Narducci, Disegno storico della letteratura latina, Bari, Laterza, 1997, oppure A. Cavarzere, A. De Vivo, P. Mastandrea, Letteratura latina. Una sintesi storica, Roma, Carocci, 2004. - Unit didattica A Virgilio, Bucoliche, o Eneide libro VI, a scelta dello studente. Testi consigliati: per le Bucoliche, ledizione commentata a cura di M. Gioseffi, Cuem, Milano; per il VI libro dellEneide, il commento scolastico a cura di R. Sabbadini e C. Marchesi, Torino, Loescher oppure quello curato da F. Varieschi, Milano, Signorelli, oppure quello, pensato per studenti universitari, di R. G. Austin (P. Vergilii Maronis Aeneidos Liber Sextus. With a commentary by R. G. Austin), Oxford, The Clarendon press, 1977. - Unit didattica B Cicerone, Pro Caelio, oppure Pro Murena, oppure Laelius, De amicitia, oppure Cesare, De bello gallico libro VII, a scelta dello studente. Si consigliano: per Cicerone, Pro Caelio, ledizione con traduzione e brevi note curata da A. Cavarzere, Venezia, Marsilio, oppure quella curata da E. Narducci, Difesa di Marco Celio, Milano, Rizzoli (BUR), oppure quella curata da R.G. Austin, Pro M. Caelio oratio, Oxford, Clarendon Press; per Cicerone, Pro Murena, quella tradotta da C. Giussani e curata da S. Rizzo, Due scandali politici, introduzione di G. Ferrara, Milano, Rizzoli (BUR); per Cicerone, Laelius, De amicitia, quella curata da E. Narducci e traduzione di C. Saggio, Lamicizia, Milano, Rizzoli (BUR); per Cesare, De bello gallico libro VII, ledizione a cura di G. Cipriani, Venezia, Marsilio. Esercitazioni di metrica Sono obbligatorie per tutti gli studenti la conoscenza delle regole fondamentali della prosodia latina e la lettura dellesametro e del distico elegiaco. A tale finalit sono istituite nel I semestre esercitazioni. Orario e sedi saranno comunicati successivamente. Testi consigliati: S. Timpanaro, Nozioni elementari di prosodia e metrica latina, in A. La Penna, Romanae res et litterae, Torino, Loescher, pp. 415-436, oppure S. Boldrini, Fondamenti di prosodia e metrica latina, Roma, Carocci.

Programma per studenti non frequentanti Gli eventuali studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con il docente durante lorario di ricevimento o tramite e-mail per un programma da concordare relativamente al punto a). Non mutano le indicazioni relative alla prova preliminare e alla parte generale.

Altre informazioni per gli studenti (1) Come scegliere se frequentare Letteratura latina con istituzioni di lingua o Letteratura latina. Sul sito del Corso di laurea in Lettere, alla voce Standard linguistici per il latino Unimi (http://users2.unimi.it/cdl-lettere/?p=495), pubblicato un elenco delle conoscenze e competenze linguistiche che sono riconosciute come standard nellambito del latino in Unimi. In riferimento a tali standard, quanti abbiano gi studiato il latino alle superiori e ritengano di collocarsi al livello 3, potranno orientarsi verso un corso di Letteratura latina con istituzioni di lingua, che prevede lezioni dedicate al consolidamento delle conoscenze linguistiche pregresse; quanti abbiano gi studiato il latino alle superiori e ritengano di collocarsi al livello 4, e inoltre abbiano una discreta conoscenza della letteratura e della lingua greca, si potranno orientare verso il corso di Letteratura latina. Come ausilio allautovalutazione, alcuni degli scritti somministrati nelle ultime sessioni sono pubblicati sul sito di Armida (http://armida.unimi.it); corso di laurea: Lettere (triennale); cartella: Archivio scritti preliminari di latino). Tali prove verificano le competenze previste per il livello 4: chi sia in grado di svolgerle, pu ma non deve scegliere di orientarsi verso il corso che non comprende le istituzioni di lingua. (2) Per quanti non abbiano studiato il latino alle superiori, si propone un ciclo di Latino principianti, cos organizzato: - Latino principianti I: corso di 80 ore, avente come obiettivo il raggiungimento dei livelli 1-2; - Latino principianti II: corso di 40 ore, avente come obiettivo il raggiungimento del livello 3. Dopo avere frequentato tali corsi (in due anni accademici successivi), gli studenti saranno in grado di affrontare lesame di Letteratura latina, con istituzioni di lingua, avente come obiettivo il raggiungimento del livello 4. Tempi e modalit di iscrizione: Gli studenti interessati a frequentare Latino principianti I e Latino principianti II dovranno iscriversi nelle liste messe a disposizione presso la Segreteria didattica del Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici dal 17 al 21 settembre 2012 (ore 9.00-12.00). Ulteriori indicazioni caratteristiche dei singoli corsi, elenchi degli studenti, date di inizio, aule, orari, ecc. saranno pubblicate di volta in volta durante il mese di settembre 2012 sul sito del corso di laurea in Lettere: http://www.letterefilosofia.unimi.it/CorsiDiLaurea/2012/C21/index_ITA_HTML.html

20-08-2012 Torna su

2 di 4

13/07/13 17.39

Corsi di laurea 2012/2013

http://www.studiumanistici.unimi.it/CorsiDiLaurea/2013/C22...

MODALIT DI ESAME, PREREQUISITI, ESAMI PROPEDEUTICI


Esame in un'unica volta o suddiviso in parti Modalit di accertamento conoscenze Giudizio Unico Esame Voto verbalizzato in trentesimi Torna su

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA


UNITA' DIDATTICA A
Obbligatorio Settori e relativi crediti Settore: L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina - cfu3 Attivit didattiche previste Lezioni: 20 ore Docenti PAOLA FRANCESCA MORETTI (responsabile dell'insegnamento)

UNITA' DIDATTICA B
Obbligatorio Settori e relativi crediti Settore: L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina - cfu3 Attivit didattiche previste Lezioni: 20 ore Docenti PAOLA FRANCESCA MORETTI

UNITA' DIDATTICA C
Obbligatorio Settori e relativi crediti Settore: L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina - cfu3 Attivit didattiche previste Lezioni: 20 ore Docenti NICOLA PACE

UNITA' DIDATTICA D
Facoltativo Settori e relativi crediti Settore: L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina - cfu3 Attivit didattiche previste

3 di 4

13/07/13 17.39

Corsi di laurea 2012/2013

http://www.studiumanistici.unimi.it/CorsiDiLaurea/2013/C22...

Lezioni: 20 ore Docenti NICOLA PACE Torna su

RICEVIMENTO DOCENTI
ORARIO DI RICEVIMENTO DOCENTI Docente PAOLA FRANCESCA MORETTI NICOLA PACE Orario di ricevimento Luogo di ricevimento

Ricevimento studenti: venerd 9.00-12.00. Il ricevimento del 12 luglio Filologia classica - Cortile sospeso a causa di concomitanza esami TFA. Il ricevimento riprende venerd Legnaia - Primo piano 6 settembre, ore 9-12. Gioved, ore 10.45 - 13.45 (a partire dal 13 settembre 2012) Filologia Classica - Cortile Legnaia - Primo piano Torna su

STUDI UMANISTICI - UNIVERSIT DEGLI STUDI DI MILANO


Sede: via Festa del Perdono, 7 - 20122 MILANO, fax 02.503.12543, e-mail: sifa.lettere@unimi.it Copyright 2013

4 di 4

13/07/13 17.39