Sei sulla pagina 1di 15

Economia del Lavoro 2010

Capitolo 11 GLI INCENTIVI SALARIALI

4 - Incentivi e retribuzione differita

Incentivi e retribuzione differita


Gli scansafatiche (shirker) che perdono tempo in attivit non strettamente collegate al loro lavoro possono essere la causa di grandi perdite finanziarie per le imprese. US: oltre l80% delle perdite per furto della merce da parte dei dipendenti nel settore del trasporto aereo e del commercio aeroportuale, il 30% dei commessi ruba merce dal posto di lavoro o abusa degli sconti dipendenti, il 27% dei lavoratori ospedalieri ruba materiale medico, il 9% dei lavoratori del settore manifatturiero falsifica il proprio cartellino di presenza e i dipendenti del governo federale fanno telefonate a lunga distanza per un valore di circa 100

milioni di $ lanno.
2

Incentivi e retribuzione differita

OBT.: proporre pacchetti retributivi che scoraggino comportamenti scorretti da parte del lavoratore.

I profili et - retribuzione inclinati positivamente possono avere un ruolo fondamentale nello scoraggiare comportamenti scorretti. HIP.: valore del prodotto marginale costante durante tutto ciclo lavorativo => profilo et - retribuzione (in un mercato del lavoro spot nel quale limpegno del lavoratore pu essere misurato facilmente) orizzontale PBL.: impegno del lavoratore e livello di output difficili da osservare e costi di monitoraggio molto alti.
3

Incentivi e retribuzione differita Limpresa pu osservare e intraprendere azioni contro il lavoratore che si sottrae ai suoi doveri solo in maniera intermittente: controlli sporadici il lavoratore disonesto sa che le possibilit di essere scoperto e licenziato sono remote e la sua produttivit sul lavoro sar inferiore al suo potenziale (contributo effettivo allimpresa inferiore al VMP). Ma limpresa pu porre in essere un contratto di lavoro per cui il lavoratore volontariamente spinto a produrre il giusto livello di output (VMP) anche se limpresa non monitora costantemente il suo comportamento.

Incentivi e retribuzione differita HIP.: limpresa offra al lavoratore un contratto tale per cui il salario durante i primi anni lavorativi < VMP, mentre la retribuzione negli ultimi anni lavorativi > VMP (Fig. 11-4 curva AC). Se PV dei due flussi di guadagni identico (area triangolo DBA = area triangolo BCE) => lavoratore indifferente tra i due contratti: nel contratto con retribuzione differita, il salario basso che il lavoratore riceve inizialmente compensato dal salario elevato che guadagna negli ultimi anni lavorativi.

Figura 11 - 4 Il lavoratore indifferente tra un salario costante e un profilo et retribuzione inclinato positivamente Se limpresa monitora facilmente il livello di produzione e limpegno del lavoratore, il salario sarebbe pari a VMP in ogni periodo, cio al lavoratore sarebbe corrisposto il valore costante del suo prodotto marginale (VMP) in ogni periodo. Se difficile per limpresa monitorare output e impegno i lavoratori cercheranno di sottrarsi ai loro compiti. Un profilo et - retribuzione inclinato positivamente (come AC) induce i lavoratori a comportarsi correttamente. I lavoratori vengono pagati meno del valore del loro prodotto marginale durante i primi anni di lavoro, e questo prestito viene ripagato negli anni successivi.

Incentivi e retribuzione differita


Questi due contratti, tuttavia, offrono incentivi

completamente diversi al lavoratore.

Salario costante pari a VMP in ogni periodo => il

lavoratore sa che limpresa non pu sempre monitorare le sue attivit, incentivato a sottrarsi ai suoi doveri: se

scoperto e licenziato si trasferisce in unaltra impresa, che pagher esattamente lo stesso salario competitivo. Profilo salariale crescente (curva AC) => lavoratore
costretto ad impegnarsi: monitoraggio probabilit di essere scoperto e licenziato procurerebbe perdita notevole (se va in unaltra impresa ricomincia dallinizio!)
7

Incentivi e retribuzione differita Fino allanno t*: il lavoratore produce di pi rispetto a quello che riceve come salario (fa un prestito allimpresa) => se viene licenziato il prestito perso. Stessa logica si applica se il lavoratore viene scoperto in qualsiasi momento tra lanno t* e lanno N => ritardando la retribuzione nel futuro, limpresa riesce ad estrarre un impegno maggiore e una maggiore produttivit dal lavoratore: il lavoratore stipula unobbligazione con limpresa durante gli anni iniziali del lavoro, e questa obbligazione viene ripagata dallimpresa durante gli anni successivi.

Incentivi e retribuzione differita


Perch

esiste il pensionamento obbligatorio?

Il contratto con retribuzione differita illustrata da AC ha implicazioni per la politica di pensionamento

dellimpresa. Limpresa non vorr che la relazione occupazionale continui oltre lanno N: in N limpresa ha finito di pagare quel che era dovuto e non esiste alcun vantaggio nel retribuire ulteriormente il lavoratore , in
quanto qualsiasi retribuzione addizionale supererebbe il valore totale del suo prodotto marginale.
9

Incentivi e retribuzione differita Lavoratore preferirebbe continuare ad occupare il posto di lavoro, perch in tal modo verrebbe pi che pagato per il suo contributo alla produzione. Questo conflitto di interessi potrebbe spiegare lorigine delle clausole di pensionamento obbligatorio contenute in alcuni contratti di lavoro. Sebbene diffuse in alcuni paesi, sono state dichiarate illegali in altre nazioni (Stati Uniti), in cui dalla met degli anni Ottanta non pi possibile fare ricorso a tali clausole contrattuali.

10

Incentivi e retribuzione differita Senza il modello di retribuzione differita non si spiegherebbe il pensionamento obbligatorio: perch unimpresa disposta ad occupare un lavoratore di 64 anni e 364 giorni con un salario relativamente elevato ma non pi disposta ad farlo il giorno dopo: in un mkt del lavoro spot, la risposta ad ogni

riduzione della produttivit dovuta allinvecchiamento del lavoratore sarebbe unimmediata riduzione del salario e non ci sarebbe necessit di programmi di
pensionamento obbligatorio nel contratto di lavoro.
Allora

dopo lanno N gli potrei dare esattamente


11

VMP?

Incentivi e retribuzione differita


I contratti con retribuzione differita riescono tirar fuori pi impegno dai lavoratori?

Un lavoratore sarebbe disposto ad accettare un contratto a retribuzione differita se fosse certo di non essere licenziato dopo avere accumulato t* anni di anzianit (momento in

cui limpresa inizia a ripagare il lavoratore). 1) Investiti t* anni di lavoro nellimpresa, questa potrebbe
licenziare il lavoratore, ma non lo far perch opera in unottica di lungo periodo e poi nessuno andrebbe a lavorare l: limportanza di mantenere una buona

reputazione assicura un comportamento corretto da parte dellimpresa. (OTTIMISTA?)


12

Incentivi e retribuzione differita


2. Esiste comunque la probabilit che limpresa fallisca e che il lavoratore perda i futuri guadagni => pi probabile che un contratto con retribuzione ritardata sia offerto da imprese le cui probabilit di bancarotta sono minime: imprese grandi e consolidate , spesso pubbliche!) Non ci sono molti dati a sostegno del modello di retribuzione differita: la teoria dice che non verr utilizzato per lavoratori il cui output facilmente monitorabile (le imprese non devono ricorrere a strutture salariali pi complesse per indurli a comportarsi correttamente). In effetti: In tali posti di lavoro: i salari non crescono molto con lanzianit aziendale (seniority), il pensionamento non obbligatorio e i lavoratori tenderanno ad accumulare meno seniority.

13

Incentivi e retribuzione differita


Il modello della retribuzione ritardata offre una spiegazione del perch il profilo et - retribuzione sia

inclinato positivamente allinterno di un dato posto di lavoro:


per estrarre il massimo impegno del lavoratore e probabilit che si sottragga ai propri obblighi storia alternativa a quella raccontata sul capitale umano: laccumulazione di addestramento generale o specifico responsabile di retribuzioni con la seniority.

Empiricamente non ancora chiaro se la crescita del salario in un dato posto di lavoro sia correlata con misure oggettive delladdestramento.

14

Incentivi e retribuzione differita

Alcuni studi riportano una bassa correlazione tra addestramento e crescita del salario, mentre altri studi riportano correlazioni molto pi alte.
La

presenza e gli effetti del training specifico contribuiscono a spiegare la stabilit nei rapporti di

lavoro
Anche la retribuzione ritardata potrebbe spiegare perch i rapporti lavoratore - impresa, tendono ad essere stabili e alti livelli di seniority sono la regola piuttosto che leccezione (anche in sistemi economici in cui il mrk del lavoro molto flessibile)

15