Sei sulla pagina 1di 36

www.gazzetta.

it domenica 21 luglio 2013 1,20


ITALIA

REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFER NO 28 TEL. 0262821 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO

anno LXIX Numero n Anno 29

MILAN GALLIANI IN PRESSING SU HONDA

JUVE PARLA LO SPAGNOLO

AMICHEVOLI FIORENTINA E LAZIO OK

Toh, a Milanello spunta Kobe Bryant Binho spettacolo


GOZZINI, PASOTTO ALLE PAGINE 1011 3 Kobe Bryant, 34 anni, in maglia rossonera BUZZI

Euforia Llorente Questa squadra come il Bara


3 Fernando Llorente, 28 anni, tre reti in partitella FORTE
GRAZIANO A PAGINA 12

Pepito torna al gol dopo due anni Ederson incanta


CALAMAI, CIERI PAG. 6, 14, COMMENTO DI BIANCHI PAG. 19 3 Giuseppe Rossi, 26 anni: tripletta al Team Trentino PLP

INTERVISTA ESCLUSIVA IL NUOVO TECNICO SVELA I PIANI DELLINTER CHE VERRA

OPERAZIONE SORPASSO
Ci sono squadre che hanno qualcosa di pi. Ma non firmo per il terzo posto. Solo Benitez dice che dobbiamo puntare subito allo scudetto. Tifo Napoli in Champions, anche se qualcuno ha gi dimenticato i miei 4 anni
3 Walter Mazzarri, 51 anni
DI ALBERTO CERRUTI ALLE PAGINE 23

MAZZARRI

TUFFI DA SOGNO

CagnottoDallap largento mondiale del riscatto


Dalle lacrime per il quarto posto dellOlimpiade alla gioia per il podio nel sincro di Barcellona
ARCOBELLI, POLI ALLE PAGINE 2425

Cagnotto, 28, a sin. e Francesca Dallap, 27

3 Tania

TENNIS A STOCCARDA: FEDERER K.0.

Fognini batte anche Almagro E in finale trova Delbonis


CRIVELLI A PAGINA 29

TOUR IL COLOMBIANO 2 DELLA GENERALE

Quintana brilla sullultima salita Oggi Parigi incorona Froome


BERGONZI, PASTONESI, SCOGNAMIGLIO PAG. 19, 2223

MorattiThohir: ecco il tavolo dellaccordo


Marted o mercoled vertice a Londra per definire gli ultimi dettagli: impegnati 5 studi di consulenza
TAIDELLI A PAGINA 5

MOTOGP STASERA LAGUNA SECA (23)

Marquez esagera e cade Pole a Bradl, Rossi quarto


FALSAPERLA A PAGINA 20

3 Massimo Moratti, 68 anni, presidente dellInter EUROPEO DONNE SFIDA PER LA SEMIFINALE SASSUOLO OPERATO DURGENZA MERCOLED

NAPOLI INSIGNESHOW IN AMICHEVOLE

IL ROMPI PALLONE
DI GENE GNOCCHI

Reina portiere di Benitez De Sanctis va alla Roma


DURSO, PUGLIESE ALLE PAGINE 6 E 8

Cabrini contro la Germania Acerbi choc: deve lottare Forza ragazze, io ci credo contro un tumore ai testicoli
VERNAZZA A PAGINA 16, COMMENTO DI MORACE A PAGINA 19 A. RUSSO A PAGINA 11

Ibra sempre pi vicino al Napoli. Ieri ha parlato tre ore con De Laurentiis senza addormentarsi.

30 7 2 1> 9 771120 506000

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

INTERVISTE DESTATE

Ricostruire la priorit e la Coppa Italia conta. Io lho vinta contro la Juve e lo so, come lo sa lInter: da l che ha ripreso a vincere

Finora un ritiro da 10. A Cassano auguro di essere felice. E non dite che mi lamento: semmai protesto, e mica lo faccio soltanto io

Walter Mazzarri
51 anni, ha portato il Livorno in Serie A dopo 55 anni di attesa, ha salvato la Reggina con una penalizzazione di 15 punti (poi ridotti a 11), ha riportato la Sampdoria in finale di Coppa Italia dopo 15 anni (eliminando lInter di Mourinho in semifinale) e ha guidato il Napoli in Champions nel 2011 e nel 2013, vincendo la Coppa Italia nel 2012
INTER.IT

Inter,

Carica Mazzarri: Sogno il sorpasso Io non firmo per il 3 posto


Juve, Napoli, Milan e Fiorentina in partenza hanno qualcosa in pi, ma ce la giocheremo con tutti. A ottobre la mia vera squadra
ALBERTO CERRUTI PINZOLO (Trento)

serie A dopo 55 anni e quindi spero di ribaltare an che questa scaramanzia.


Che voto d a questa prima parte di ritiro?

Unora e mezza con Walter Maz zarri. Il tempo di una partita, su una ter razza accarezzata dal vento tiepido del la Val Rendena, per parlare dellInter futura, ma anche del Napoli passato, spaziando dalla A di Antognoni alla Z di Zanetti. La prima intervista a quattrocchi, senza telecamere, ma soprattutto senza falsi proclami, perch Mazzarri preferisce i fatti, cio i risultati.
Come spiega laccoglienza nei suoi confronti da lei stesso definita pazzesca?

I voti non mi piacciono, ma ripensando a come stiamo lavorando, alla disponibilit dei giocatori e allentusiasmo della gente, fin qui stato un ritiro da 10.
Che cosa c da migliorare?

Dobbiamo ancora lavorare molto sulla tattica, sui tempi di gioco e sugli automatismi.
Quando si vedr lInter di Mazzarri?

Spero per linizio del campionato, ma forse ci vorr qualche settimana in pi, magari a ottobre.
Non teme che lentusiasmo di oggi si riveli con troproducente alla distanza?

E difficile spiegarlo, anche per me. Probabil mente la gente capisce quello che uno ha fatto, per ch a volte si pi apprezzati da fuori.
Lippi ha detto che lei come un centravanti da 30 gol, ma la vera sfida che lattende creare subi to una squadra vincente...

No, perch la gente capisce quali sono le nostre possibilit. Io sottolineo una parola importante: rico struzione. Perch stiamo lavorando per ricostruire.
Moratti le ha chiesto almeno il terzo posto?

Lo ringrazio per il complimento e lo prendo come un augurio.


A proposito di Lippi, altri toscani come lui, Orrico e Tardelli non hanno avuto fortuna allInter: unal tra sfida da vincere?

Dico la verit: non mi ha chiesto nulla.


Ma lei firmerebbe per il terzo posto?

Io non firmo mai niente, per principio.


La preoccupa il possibile arrivo di Thohir?

Quando andai al Livorno, dicevano che tutti i livornesi avevano fallito. Con me il Livorno torn in

Io ho un contratto con lInter e mi fido di Morat ti. Per me lui una garanzia e so che agir sempre

MERCATO MICROFONI APERTI PER IL DIFENSORE: IL SEGNALE DI UNA PARTENZA CONGELATA (E ANCHE PIU LONTANA?). LAGENTE DI WELLINGTON: VUOLE SOLO LINTER

Ranocchia: Essere ceduto sarebbe un fallimento


Ancora qualche giorno di pazienza per Isla: se sfuma, Van der Wiel o Janmaat
DAL NOSTRO INVIATO

LUCA TAIDELLI LucaTaidelli PINZOLO (Trento)

vato da tempo. C ancora ottimismo, anche perch nel frattempo Marotta potrebbe arriva re al napoletano Zuniga. Fatto lesterno destro che serve a Mazzarri, il mercato interista si fer mer sino alla tourne americana che termine r l11 agosto. Con buona pace dellagente di Wellington, che a FcInternews ha spiegato: Ha detto di no al Galatasaray, vuole solo lIn ter. Il numero uno della lista resta Nainggo lan, ma non c fretta.
Punto Ranocchia In uscita sono certi Silvestre (ci sono Genoa e Boca Juniors) e Schelotto (Chie vo?), ma non pi Ranocchia. Come conferma il fatto che il club lo abbia sdoganato ieri per la prima intervista. Essere messo in dubbio ogni estate fa parte del gioco ha spiegato il difensore a Sky . Voglio restare, guadagnarmi una maglia con il lavoro. Se fossi ceduto? Sarebbe un falli mento, voglio vincere con questa maglia. Dei tre big con cui fare cassa (gli altri sono Guarin e Han

4
IL NUMERO
Il trofeo vinto da Ranocchia con lInter. Dopo aver giocato tutti e 90 i minuti nella finale vinta col Palermo per 31, ha alzato la Coppa Italia del 2011

Ancora qualche giorno di pazienza e nel caso si passer al piano B. LInter aspetter fino a met settimana per capire se sullasse Juve Udinese si sbloccher la questione Isla e in caso di fumata nera virer sulle alternative Van der Wiel (prestito con diritto di riscatto) o Jan maat. Laccordo con la Juve (7 milioni pi 500mila euro di bonus, ma senza obbligo di ri scatto la prossima stagione) per il 25enne cile no a met tra i due club bianconeri stato tro

danovic) in effetti il difensore lunico per cui sono arrivate richieste concrete. Tanto che lInter aveva gi individuato e bloccato il suo sostituto, Dragovic del Basilea. Ranocchia settimane fa ha detto no allo Zenit e poi ci ha provato (offerta bassa) anche il Napoli. Ma a quel punto stata lInter a congelare tutto perch alcune prospetti ve(sviluppi societari in primis) sono cambiate e la cessione eccellente non pare pi indispensabi le. Soprattutto nellanno che porta al Mondiale, Ranocchia vuole giocare con continuit. AllInter in ballottaggio con Samuel un totem che va per gestito dopo i tanti problemi del passato a ginocchia e tendini ma solo Ranieri per ora ha impedito allazzurro di giocarsela alla pari. Se poi la societ dovesse ricevere una proposta indecen te, la sua preferenza andrebbe al Milan. Anche per una questione logistica. Ma lInter, con Dra govic vicinissimo alla Dinamo Kiev, avrebbe il problema di come rimpiazzarlo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Ranocchia, 25 anni LIVERANI

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

ACIREALE 2001-2002 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


10 Vittorie 10 Pari 32 31

PISTOIESE 2002-2003 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


12 Vittorie 11 Pari 34 42

LIVORNO 2003-2004 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


20 Vittorie 20 Pari 76 49

REGGINA 2004-2007 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


37 Vittorie 39 Pari 140 173

SAMPDORIA 2007-2009 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


38 Vittorie 29 Pari

NAPOLI 2009-2013 PARTITE GOL FATTI/SUBITI


292 203

134 89 Vittorie 50 Pari 117

31
11 Sconfitte

37
14 Sconfitte

48
8 Sconfitte

2004 Promozione in Serie A dopo 55 anni

2007 Ottiene la salvezza partendo da -15 47 Sconfitte (poi ridotti a -11)

123

99
32 Sconfitte

2008 Qualificazione in Coppa Uefa 2009 Finale di Coppa Italia

2011-13 Arriva in Champions 2012 Vincitore Coppa Italia 2013 Finalista Supercoppa 43 Sconfitte Italiana

182

metti la freccia
UnInter pronta al sorpasso quindi?

UnInter che sogna il sorpasso, questo si pu di re.


Invece Benitez, sulla Gazzetta, ha detto che lInter de ve puntare allo scudetto dal primo giorno...

Pu giocare a destra, anche se lo vedo pi centrale. Questi sono giorni di prova e con lui sto valutando tutti i difensori: Campagnaro, Juan Jesus, Samuel, Andre olli e Chivu.
Come procede il lavoro a centrocampo e in at tacco, senza Isla?

Mi viene da sorridere, perch una tesi davvero ori ginale, visto che nessuno tra gli addetti ai lavori aveva ancora detto una cosa simile.
Benitez ha aggiunto che il presidente non gli ha chie sto di vincere.

Di mercato non parlo. Di chi c sono soddisfatto. A Kovacic chiedo di stare pi vicino alla porta, Guarin pu crescere ancora, Alvarez sta facendo bene, Milito recu pera, Belfodil e Icardi promettono molto. Ma aspetto a dare giudizi definitivi.
Quando in campo urla palla bassa, rapidi, si ispira un po al Barcellona?

Per la verit ho letto tutto e il contrario di tutto. Se il Napoli oggi ancora un progetto a lungo ter mine, che cosa poteva essere quando io lho preso nella parte bassa della classifica, portandolo due volte in Champions? E stato detto anche che non pronunciavo la parola scudetto. La verit che io ho sempre evitato i proclami non per proteggere me stesso, ma per tutelare il gruppo. Sono abituato a far crescere la squadra, e a coltivarne le ambizio ni, soltanto con la cultura del lavoro e cos adesso il Napoli una squadra rispettata e ammirata da tut ti. Per non parlare delle plusvalenze. Oggi un alle natore responsabile anche del patrimonio tecnico ed economico della societ e se il Napoli ha 124,5 milioni da spendere vuol dire che chi lo ha allenato ha valorizzato i vari Lavezzi, Cavani e compagni.

Il calcio spagnolo quello che mi piace di pi, ma poi cerco di metterci del mio.
Se un giorno le dicessero che la sua Inter provincia le, si arrabbierebbe come Stramaccioni?

Dico soltanto che non mi fermo mai alle etichet te, ma non voglio fare polemiche, n mi piace parla re dei miei colleghi.
Nemmeno del livornese Allegri che trover nel derby?

Per Benitez siamo gi da scudetto? Mi fa sorridere, lo dice solo lui: a me Moratti non ha chiesto nessun traguardo

De Laurentiis ha dichiarato a Il Mattino che adesso tutti i giocatori saranno coinvolti mentre prima, tolti 1114 che scendevano in campo, gli altri venivano lasciati per strada...

per il bene dellInter.


Da come si muove sembra interista da sempre, non dica che lo era da bambino...

Con me hanno giocato tutti, in campionato o in Europa League. Ricordo che Vargas ha segnato la sua unica tripletta come titolare proprio in coppa. Io mi sono sempre preoccupato di tenere i rapporti anche con quelli che stavano fuori e chi era a Ca stelvolturno lo sa. Sono stato accusato di non utiliz zare i giovani, ma Insigne al primo anno di A ha giocato sempre e oggi un giocatore maturo.
Che effetto le far vedere il Napoli in Champions League?

Tifer Napoli in Champions: tifosi e giocatori li ho nel cuore, se poi qualcuno in un mese dimentica 4 anni...

Rispetto tutti allo stesso modo e in cambio chie do rispetto. Se devo fare il nome di un collega, fac cio soltanto quello di Ulivieri, il primo che mi ha avviato a questa professione quando incominciai a fare il suo aiutante nel Bologna.
Come finita con Cassano?

Gli auguro di essere felice e di fare un grande campionato. Non ho altro da aggiungere dopo il mio comunicato.
Punzecchiature a parte, che cosa le d fastidio?

Non dico bugie. Da bambino tifavo per la Fio rentina e per Antognoni. Ma crescendo ho tifato soltanto per le mie squadre.
E dellInter chi le piaceva?

I tifosi, i giocatori e il Napoli mi sono rimasti nel cuore e tifer per il Napoli in Champions. Se qual cuno in un mese ha dimenticato quattro anni, non posso farci nulla.
Non giocando in Champions, punterete pi di al tri alla coppa Italia?

che lesempio che stanno dando i pi esperti, per ch per me non sono vecchi, straordinario. Osser vando come si allenano Chivu, Samuel, Cambiasso e Milito, capisci perch hanno vinto tanto. E per dimostrare lo spirito che c in questa squadra, tutti sentiamo la presenza di Zanetti anche se lui non qui e ci raggiunger soltanto negli Stati Uniti.
Spirito a parte, non un rischio puntare su gio catori non pi giovanissimi?

Non mi piace essere considerato uno che si la menta. Lo dice soltanto chi non mi conosce. Caso mai, protesto quando ritengo di aver subito un tor to, ma una cosa diversa. E comunque non sono lunico mi pare.
Per concludere: dopo lInter pensa anche lei a unesperienza allestero?

Non lo escludo. Ma prima vorrei vincere con lInter.

Corso per il suo sinistro, Mazzola per la sua classe, poi ho ammirato la grande signorilit di Fac chetti.
Lasciando stare i paragoni con il passato, quan to ci vorr per tornare a vincere?

Spero meno tempo possibile, ma io non vendo fumo e guardo i fatti. In partenza ci sono squadre con qualcosa pi di noi. La Juve ha vinto il campio nato, il Napoli arrivato secondo, il Milan terzo e la Fiorentina quarta si molto rinforzata. Noi per ce la giocheremo con tutti, questo deve essere chia ro.

Saremo i primi a giocare in coppa Italia il 18 agosto e a maggior ragione, non avendo la Cham pions, punteremo alla coppa Italia. Io lho vinta battendo la Juve e so che cosa significa. Ma anche lInter lo sa, perch conquistando la coppa Italia qualche anno fa ha ricominciato a vincere.
C un giocatore che fin qui lha colpita in modo parti colare?

Io guardo il campo, non la carta didentit. Chi corre e sta bene gioca. Ma nellInter c un giusto mix tra giovani e meno giovani.
Difesa a tre o a cinque?

Pu essere a tre, quattro o a cinque. Ci sono tanti modi per difendersi e attaccare. Sono altre le cose impor tanti: lorganizzazione e il rispetto dei ruoli, in campo e fuori. Anche la puntualit conta per me.
La difesa lanno scorso stato il reparto pi criticato: che ruolo potr avere Ranocchia con lei?

Fare soltanto un nome non bello. E allora dico

RIPRODUZIONE RISERVATA

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

LA NUOVA ERA NERAZZURRA

MorattiThohir, count down: il tavolo gi apparecchiato


Marted o mercoled a Londra lincontro chiave fra i colossi che per conto del presidente e dellindonesiano lavorano alla cessione del 75% dellInter
DAL NOSTRO INVIATO

obbligatorio estinguere subito il proprio rosso. Ma il magnate pare intenzionato ad alleggerir si quanto prima della zavorra con le banche, che costa 9 mi lioni di interessi allanno.
Mercato, posti chiave e si lenzi I tempi tecnici per il pas

LUCA TAIDELLI @LucaTaidelli PINZOLO (Trento)

Massimo Moratti ed Eri ck Thohir non ci saranno fisica mente, ma il tavolo attorno al quale tra marted e mercoled a Londra si definiranno gli ulti mi dettagli prima del grande annuncio sar quanto mai qua lificato.
Cinque colossi A meno di cla morosi colpi di scena, lincontro ci sar e avverr nella capitale inglese, sia per sfuggire alla pressione dei media sia perch l ci sono le sedi principali dei vari colossi nei rispettivi set tori che da mesi lavorano allaf fare che porter il tycoon indo nesiano a comprare nel tempo il 75% delle quote societarie del lInter. Per conto del club di Corso Vittorio Emanuele saran no presenti il consulente legale Cleary&Gottlieb e quello finan ziario Lazard. A rappresentare Thohir anche un supporto spor tivo, quellInner Circle che svol se lo stesso ruolo per Soros, quando nel 2008 tent invano di scalare la Roma, e per lame ricana Fenway Sports Group, che nellottobre 2010 acquis la propriet del Liverpool. Lesperto finanziario che cura

gli interessi degli indonesiani invece Ernst&Young, mentre laspetto legale nelle mani del lo studio Jones Day, di cui partner in charge degli uffici milanesi Marco Lombardi, non a caso specializzato in fusioni e acquisizioni.
Le fette della torta Allordine del giorno alcuni dettagli da li mare rispetto al precontratto che le parti si erano gi scam biate qualche settimana fa. Ol tre ai contorni della clausola che garantirebbe a Moratti la prelazione per riacquistare la maggioranza delle quote in ca so di futuro disimpegno di Thohir, la definizione della nuova governance, i tempi e modi con cui lindonesiano ini zierebbe a inserire gradual mente i propri uomini di fidu cia. Ma uno degli aspetti cru ciali resta quello economico. Non tanto relativamente alla cifra che Thohir metter sul piatto, quanto alla percentuale della torta che lindonesiano intende destinare al ripiana mento immediato dei debiti. Da questo infatti dipende la fetta che spetter a Moratti: un particolare non da poco, tra af fetti e portafoglio. Due anni per il pareggio

LA TRATTATIVA COS AL SUMMIT DECISIVO


Studio Cleary & Gottlieb Consulente legale dellInter Lazard Italia Consulente finanziario dellInter

saggio di quote potrebbero al lungarsi di qualche giorno, tan to che ormai pare assodato che il vero effetto Thohir, a livello di mercato, si avvertir solo nel la sessione di mercato di genna io (anche in base allandamento della squadra) e soprattutto la prossima estate. Per ora il suo arrivo potrebbe significare semplicemente che non servir pi una cessione eccellente per fare cassa. Il che non comun que poco. Con calma poi ci sar poi da capire quali e quanti uo mini, ma soprattutto in quali posizioni, Thohir intende piaz zare in societ. La figura che manca quella di un ammini stratore delegato (o Ceo, per dirla allamericana) che prenda in mano il comando delle ope razioni e renda pi snella ed ef ficiente la societ. Poi si mette r mano a livello di comunica

Ernst &Young Studio Jones Day Consulente finanziario Consulente legale di Thohir di Thohir

Inner Circle Consulente sportivo di Thohir


GDS

Da limare alcuni dettagli rispetto al precontratto gi scambiato fra le parti


zione, marketing e commercia le. La rivoluzione in fondo deve ancora cominciare. E il silenzio di Moratti, che ieri ha riunito la famiglia a Forte dei Marmi ma non ha voluto parlare e ha do vuto rinunciare ad un evento cui era atteso in serata, la con ferma che il momento quanto mai cruciale.

Massimo Moratti, 68 anni LAPRESSE

Thohir infatti ha in testa di rag

giungere la parit del bilancio in un paio danni e i suoi consu lenti sanno bene che per alme no un paio di stagioni bisogner staccare altri assegni. Si parte infatti da una perdita consoli data di 70/80 milioni alla chiu sura del bilancio del 30 giugno 2013. Vero che quasi ogni club italiano indebitato con le ban che e che anche per lInter non

Erick Thohir, 43 anni REUTERS

RIPRODUZIONE RISERVATA

ritiri e amichevoli Oggi sette partite In campo anche la Roma e la Lazio


RITIRI ATALANTA fino al 5/8 a Castione P. (Bg) BOLOGNA fino al 28/7 ad Andalo (Tn), 30/73/8 a Sestola (Mo) CAGLIARI fino al 28/7 a Sappada (Bl) CATANIA fino al 31/7 a Torre d.Grifo (Ct) CHIEVO fino al 26/7 a S.Zeno (Vr) FIORENTINA fino all8/8 a Moena (Tn) GENOA fino al 27/7 a Neustift (Austria) INTER fino al 23/7 a Pinzolo (Tn) JUVENTUS fino al 22/7 a Chatillon (Ao) LAZIO fino al 25/7 ad Auronzo (Bl) LIVORNO fino al 27/7 a Folgaria (Tn) MILAN tour in Germania e Usa dal 30/7 NAPOLI fino al 26/7 a Dimaro (Tn) PARMA fino al 31/7 a Collecchio (Pr), 39/8 a Gubbio (Pg) ROMA fino al 21/7 a Riscone (Bz) SAMPDORIA fino al 28/7 a Bardonec chia (To), 410/8 a Buk (Ungheria) SASSUOLO fino a domani a Prato Stel vio (Bz) TORINO fino al 28/7 a Bormio (So), 31/79/8 a Verbania, 1217/ 8 a Torino UDINESE fino al 6/8 ad Arta T. (Ud) VERONA fino al 28/7 a Val Ridanna (Bz), 210 agosto a Bad Kleinkircheim (Aut) LE AMICHEVOLI IERI NAPOLIFeralpi Sal 51 BormieseTORINO 010 SAMPDORIALucento 70 BolzanoBOLOGNA 011 LAZIOBrasile Soccer 41 QprUDINESE 12 StubaiGENOA 08 MILANPergolettese 51 FIORENTINATeam Trentino 90 CATANIAMegara Augusta 250 OGGI ATALANTAGandinese ore 17 a Rovetta LAZIOSelezione Cadore ore 17 ad Au ronzo SappadaCAGLIARI ore 17 a Sappada (diretta su Sportitalia) CHIEVOVirtus Verona ore 17.30 a San Zeno di Montagna ROMABursaspor ore 17.30 a Riscone PARMA APARMA B ore 18 a Collec chio Alto AdigeVERONA ore 19 a Bolzano DOMANI INTERVicenza ore 17 a Pinzolo (diretta su Inter Channel) LIVORNORappresentativa Brasile Soccer Team ore 17 a Folgaria

DOMANI TEST

Chivu a riposo Con il Vicenza senza Kovacic


PINZOLO Tanto sudore, un gran gol di Guarin in partitella e un lavoro che dopo i carichi della prima settimana dovrebbe consentire al gruppo nerazzurro di acquisire un minimo di brillantezza in pi rispetto alla prima uscita imballata di mercoled scorso contro una rappresentativa del Trentino. Perch domani e marted si torna in campo per i test contro il Vicenza (ore 17, qui a Pinzolo) e la Feralpi Sal (stessa ora, ma a Rovereto) e Mazzarri conta di vedere qualche progresso, tattico e atletico. Rester certamente fuori Kovacic, che anche ieri ha lavorato a parte dopo il risentimento al retto femorale destro accusato domenica scorsa. Il croato sta molto meglio, ma lo staff medico ha deciso di non rischiarlo per unamichevole estiva. E comunque tutto passer da un rientro in gruppo negli allenamenti di oggi. C curiosit per capire come il tecnico gestir le forze nel doppio impegno, tenendo anche conto che Obi e Kuzmanovic sono acciaccati (ma non sono stati sottoposti ad esami) e che Chivu non ha partecipato alla doppia partitella pomeridiana perch carico. Probabile che Mazzarri domani punti su un undici cui chieder 60/70 minuti, per poi far entrare quelli che a loro volta staranno in campo pi a lungo marted.
lu.tai.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

TRA CALCIO DESTATE E MERCATO

Il Napoli Insigne Benitez esalta le mie qualit


Cinque gol degli azzurri, incanta Lorenzinho Calai doppietta: possesso e verticalizzazioni
NAPOLI FERALPI SALO 5 1
PRIMO TEMPO 40 MARCATORI Calai (N) al 16 e al 19, Bariti (N) al 35, Dzemaili (N) al 38 p.t.; Pinardi (F) al 2 su rigore, Novothny (N) al 43 s.t.

NAPOLI P.T. (4231)


Rafael; Zuniga, Cannavaro, Gamberini, Dos sena; Behrami, Dzemaili; Bariti, Pandev, Insi gne; Calai. All. Benitez.

Avanti tutta Il debutto sta gionale degli azzurri, davanti ad oltre 3mila tifosi, si rivela un successo al di l del risulta to. La batteria dei trequartisti (segno distintivo del nuovo corso di Don Raf) formata nel primo tempo da Bariti, Pandev e Insigne, mentre nella ripresa la cloche di comando affidata a Callejon, Hamsik e Vitale. Centravanti, in attesa dei grandi acquisti, lottimo Calai e il giovane Novothny. Indicativo limpiego dallinizio della diga svizzera Behrami Dzemaili, capaci di riprodurre gioco in velocit e di ripiegare velocemente. Da rivedere la difesa, vuoi perch la Feralpi Sal si risveglia solo nella ri presa in coincidenza con lin gresso dellestroso Pinardi (freddo dal dischetto) ex Mo dena, Lecce e Atalanta , vuoi per gli errori individuali: vedi la distrazione di Fernandez in occasione dellepisodio da ri gore su Corradi, atterrato da Colombo, in avvio di ripresa. Buon impatto Cos il Napoli si prende la prima copertina: turn over subito, carte mi schiate da Benitez, buon pos sesso di palla e verticalizzazio ni. Gi una precisa fisionomia di gioco, specie dal centrocam po in su, e qualche momento di spettacolo puro. Ma il mi glior Napoli si vede nel primo tempo, con gli scatti di Insigne e la gran classe di Pandev. Il gol di Calai si materializza su angolo di Dzemaili, poi Bariti a siglare il raddoppio in mi schia dopo una conclusione al volo di Lorenzinho, smorza ta da Milani, quindi Calai rea lizza la sua doppietta persona le spingendo in rete un pallone respinto corto da Branduani, mentre il dinamico Dzemaili chiude in bellezza la prima frazione di gioco lasciando partire un destro vincente su assist dellonnipresente Insi gne. Nel finale di gara, il tapin di Novothny in seguito ad un tiro di Hamsik. Cinque gol e al trettante ovazioni. Soddisfatto Il tecnico Beni tez racconter il suo stato danimo del dopo gara con un tweet: Esordio positivo per questa prima partita. In cam po abbiamo fatto le cose che volevamo, le cose per cui ci siamo allenati in settimana. Nel giorno dellInsigneshow, gli altri esterni di rango devo no rimandare il loro momento di gloria: non c Mertens, a ri poso a scopo precauzionale per un leggero affaticamento, Callejon si impegna, ma non trova il gol. Il modulo di Beni tez esalta le mie qualit, dice Insigne: il figlio di Aurelio De Laurentiis, Luigi, a bordo cam po con la moglie a Dimaro, sa pr cosa riferire al padre.
RIPRODUZIONE RISERVATA

4
PROSSIMI IMPEGNI
Le altre amichevoli

AL CAMPO SPUNTA UN CINGOLATO

26 luglio NAPOLI Carpi, ore 16 a Dimaro 29 luglio NAPOLI Galatasaray ore 20.45 a Napoli 3 agosto Emirates cup: ArsenalNAPOLI ore 16.20 a Londra (Ing) 4 agosto Emirates cup: NAPOLIPorto ore 14 a Londra (Ing)

Hamsik sorride seduto nel carro armato FOTOPRESS

Presentazione con il Rafashow Grandi tifosi


DAL NOSTRO INVIATO

DIMARO (Trento)

NAPOLI S.T. (4231)


Colombo; Mesto, Fernandez, Britos, Armero; Radosevic, Inler; Callejon, Hamsik, Vitale; Novothny.

FERALPI SALO (433)


Branduani; Tantardini, Leonarduzzi, Carboni, DellOrco; Milani, Cittadino, Fabris; Bracaletti, Corradi, Marsura. ENTRATI NEL S.T. Bolognino, Rosato, Giardini, Broli, Pinardi, Rovelli, Masserdotti, Bartoli, Ghiglia, Miraco li. All. Scienza. ARBITRO Caso di Novara. NOTE Recuperi 0 p.t.; s.t. Angoli. Spettatori 3mila circa.

qui la festa. Leffetto Benitez si tradotto in una cinquina, in un trionfo di applausi, stri scioni e cori: i tifosi non tradiscono. E per garan tire al pubblico unaltra dose di spettacolo gli azzurri non hanno badato a spese: al campo co munale di Carciato si sono presentati con un cingolato perfettamente marciante, lo stesso fo tografato e postato su Twitter da Behrami. Ieri sera la squadra stata presentata sul palco di piazza Madonna della Pace. Entusiasmo tra i ti fosi quando ha parlato Benitez: Guagli, sem pre forza Napoli! Non vedo lora di vivere le pri me partite al San Paolo in campionato e in Champions. Vogliamo arrivare lontano, non di co che vinceremo tutto ma vogliamo fare qual cosa di davvero importante. E stata una setti mana speciale, ci siamo allenati con i tifosi che cantavano per tutto il tempo. Due tifosi azzurri sono stati fermati dalle forze dellordine nel corso dellamichevole per un parapiglia in tri buna, che ha creato momenti di tensione tra la gente. Presenti numerose famiglie con bambini.
a du.

Lorenzo Insigne, 22 anni, fra i migliori contro la Feralpi RAMELLA


DAL NOSTRO INVIATO

ALESSIO DURSO DIMARO (Trento)

in evidenza

Un giovane regista napo letano dirige il film della pri ma amichevole stagionale: Lorenzo Insigne, e chi altri menti. Pi si parla di Callejon e Mertens, i nuovi esterni ex Re al Madrid e Psv, pi il talento di Frattamaggiore spinge il piede sullacceleratore. Ti aspetteresti pure un calo den tusiasmo generale allalba del la stagione del dopo Cavani, ed invece sotto il sole di Dima ro la gente fa comunit sugli spalti e urla tutta la propria gioia, specie quando dalla ba garre con la Feralpi Sal (Pri ma Divisione) saltano fuori la testa vincente di Emanuele Ca lai, suo il primo acuto della stagione, e il ciuffo un po mechato di Lorenzinho, lidolo riconosciuto di Fuori grotta.

in ritardo

LA POLEMICA CON LALLENATORE

BENE DZEMAILI: GI AL CENTRO DI TUTTO IL GIOCO


Insigne
Lattaccante, schierato sulla fascia sinistra, la sua collocazione naturale, regala spunti e il suo zampino presente in tutte le azioni da gol. Scatti, dribbling e assist.

CHE INGENUIT DI FERNANDEZ ARMERO LATITA


FERNANDEZ
Doveva essere a suo agio nella difesa a quattro, suo ruolo nella nazionale argentina. Invece sua lunica ingenuit difensiva del Napoli nel momento in cui si lascia sfuggire Corradi e costringe Colombo al fallo da rigore.

Materazzi allo spagnolo Adesso deve vincere


PIETRASANTA (Lucca) Tra i tanti pensieri snocciolati da Marco Materazzi a Pietrasanta, in occasione dellinaugurazione della statua dedicata alla testata subita da Zidane nella finale mondiale 2006, ce ne sono alcuni dedicati al Napoli. Benitez dice che in Italia tutti sanno chi Materazzi? stato un po impreciso, perch mi conoscono anche fuori dallItalia. Ma faccio un in bocca al lupo anche a lui. Parole da interpretare visto il breve (e non sereno) rapporto di lavoro tra i due ai tempi dellInter. Il Napoli deve fare meglio dellanno scorso prosegue Materazzi , ha preso un top manager. Lui pu far fare il salto di qualit agli azzurri: sarei contentissimo per i tifosi del Napoli. E poi De Laurentiis sta dimostrando attaccamento al club, anche comprando giocatori veri. Ibrahimovic? Sposterebbe tantissimo gli equilibri della Serie A, anche se l in alto si sono rinforzate un po tutte, a partire dalla Juventus.
Matteo Brega

Dzemaili
Lo svizzero parte titolare e riprende da dove aveva lasciato la scorsa stagione: frequenze alte, velocit di azione e un dinamismo premiato con un gol, frutto della sua specialit: il destro potente e preciso.

ARMERO
Non si mostra incisivo come ci si aspettava. Con tutte le attenuanti del caso (i carichi di lavoro)non appare lo scatenato cursore dei tempi dellUdinese.

LAMICHEVOLE I DISOCCUPATI BRASILIANI BATTUTI 41. MA SULLE TRIBUNE SI PENSA AL PROCESSO SUL CALCIOSCOMMESSE

Ederson d spettacolo, una bella Lazio


Una doppietta e ottimi spunti. Tifosi polemici con il procuratore della Figc Palazzi
DAL NOSTRO INVIATO

LAZIO BRASIL TEAM

4 1

STEFANO CIERI AURONZO DI CADORE (Belluno)

La Lazio umilia il Brasile. Peccato solo che non si tratti del Brasile vero, ma di una se lezione di calciatori brasiliani disoccupati che da anni bazzi cano tra campionati di Lega Pro e Serie D nostrane. Il 41

che i biancocelesti rifilano al Brasile Team (rinforzato da qualche italiano e da un paio di ungheresi, pure loro al mo mento alla ricerca di un con tratto) va comunque accolto con moderato ottimismo. Gli avversari, per quanto un po raccogliticci, erano comunque di livello accettabile e hanno opposto una dignitosa resi stenza. Test, quindi, molto pi attendibile rispetto alla prima uscita, sostenuta contro i di lettanti dellAuronzo e che si era conclusa con una vendem miata di gol.
Prove di tridente Petkovic ha utilizzato una squadra per 68

minuti ed unaltra per i restan ti 22 minuti. Oggi, nel test che opporr i biancocelesti ad una selezione del Cadore, inverti r i due undici. Nella prima parte della gara il tecnico ha schierato i suoi con il 433, modulo gi sperimentato nei giorni scorsi: luci ed ombre, perch in alcuni frangenti la squadra parsa un po troppo lunga.
Meglio col 4231 Pi con vincente il 4231 della se conda parte, con Mauri e Klo se che si trovavano a occhi chiusi. In evidenza invece Ederson nella prima parte di gara: per il brasiliano una dop

pietta ed altre giocate interes santi. Del giovane Keita e di Cana le altre marcature. Infra mezzate dal gol della bandiera dei brasiliani. Ma a segnarlo stato un italiano: Fabbris. La zio quindi promossa, anche se un po appesantita. In perfetta forma invece laquila Olympia, che prima della gara ha fatto il primo volo stagionale. I tifosi pensano al prossimo processo scommesse: Palazzi, i Conti falli bene (allusione allinter rogatorio di Bruno Conti) lo striscione esposto. Ieri sera, intanto, la squadra stata uffi cialmente presentata alla co munit di Auronzo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARCATORI: Ederson (L) al 13 p.t.; Fabbris (B) al 4, Keita (L) al 5, Ederson al 12, Cana (L) al 24 s.t.

LAZIO (433)
Guerrieri; Stankevicius, Novaretti, Ciani, Crecco; Onazi, Ledesma, Ederson; Floccari, Kozak, Keita.

LAZIO DAL 23 S.T. (4231)


Strakosha; Konko, Biava, Cana, Lulic; Cataldi, Antic; Rozzi, Mauri, Tounkara; Klose. All. Petkovic

BRASIL TEAM (4321)


Floszmann (15st Gobbetti); Sabatelli (1st Dal la Libera), Dvorschak (32st De Andrade), Lo rato, Da Costa; Pirri (1st Luza), Seganfreddo (1st Fabbris), Felipi (1st Zironelli); Videira (1st De Oliveira), Pedro Silva; Pedroso (1st Zanel la). A disp.: Goncalves, Souda, Gunair. All. Scappini.

Ederson esulta con Floccari ANSA

ARBITRO Sprezzola di Mestre

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

MERCATO
LE STRATEGIE NAPOLETANE

Damiao a oltranza, contattoHiguain De Laurentiis: Ibra uninvenzione


Colloquio con la Lazio per Candreva: pronta unofferta da 20 milioni Per lattacco sale lipotesi Gilardino
DAL NOSTRO INVIATO

ALESSIO DURSO DIMARO (trento)

na a concentrarsi sul centra vanti del Real Madrid.


Problemi La volont di Da miao di sposare il progetto az zurro ci sarebbe, ma sono i di ritti dimmagine, la distanza tra domanda e offerta (ballano an cora 2 milioni: 23 lofferta con tro i 25 richiesti) e linserimen to dello Zenit (proposta dei russi di 25 milioni) a complica re la trattativa per il giocatore che tanto piace al tecnico Beni

Aspettando Gonzalo Hi guain. Matrimonio possibile. Il Napoli ci crede. Se lopera zione Leandro Damiao di ventato un rompicapo, diffici le se non impossibile da risol vere, una via duscita c. E al lora ecco che il presidente Aurelio De Laurentiis (oggi a Dimaro con lady Benitez) tor

tez. Eppure il presidente non si arrende e vuole regalare al suo Napoli, prima possibile, un top player. E cos ha riallacciato i contatti ieri con il Real Madrid per lattaccante argentino dopo aver parlato nei giorni scorsi col padre di Gonzalo. Il prezzo imposto dal Real non cambia: 40 milioni. Niente sconti. Ma ci sono i margini per discutere di ingaggio e diritti dimmagine: la trattativa prosegue ad ol tranza. E il club azzurro in vantaggio sullArsenal, anche se il Real potrebbe inserire Hi guain per arrivare a Suarez.
Invenzione Stroncati sul na scere invece i dibattiti su Ibrahi

movic al Napoli (Perch non ho parlato di Ibra via Twitter? Perch uninvenzione, ha detto ieri da Ischia il presiden te), i dirigenti del Napoli hanno continuato a sondare il fronte interno, quello italiano. E nelle ultime ore sono decisamente in rialzo le azioni di Gilardino, rinforzo importante e decisa mente pi alla portata, mentre le piste Matri e Osvaldo restano in piedi ma con tempi di gestio ne pi lunghi. Ieri invece con tatto con la Lazio per Candreva: lofferta azzurra di 20 milioni da spartire con lUdinese (il tre quartista in compropriet) pi un contratto da 2,5 lanno al giocatore. Il d.s. Bigon, che ha annunciato larrivo di Albiol a Napoli per il 28, ha confermato ieri sera che saranno proprio due i rinforzi per lattacco. Que stione di giorni. Slitta, infine, la firma dellargentino Chavez al Pas Giannina.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Gilardino, 31 anni FORTE

Leandro Damiao, 23 anni IPP

NapoliReina, fatta
ALESSIO DURSO ANDREA PUGLIESE

De Sanctis si libera: va alla Roma


Lo spagnolo arriver in prestito dal Liverpool. Allazzurro biennale da 1,2 milioni a stagione
Feralpi Sal n alla presenta zione della squadra. De Sanc tis oggi o al massimo domani partir per Napoli per il traslo co e poi raggiunger Roma per le visite mediche, anche se qualcuno vorrebbe portarlo a Brunico per presentarlo prima dellamichevole che oggi i giallorossi giocheranno con tro i turchi del Bursaspor.
Laccordo Inizialmente, sembrava che De Sanctis po tesse anche non fare le visite, avendole gi svolte con il Na poli (i partenopei avrebbero girato lintero fascicolo ai me dici della Roma), ma lipotesi ha perso quota. De Sanctis, che con la Roma ha firmato un biennale a 1,2 a stagione pi bonus, conoscer la sua nuova realt solo domani, per poi ag gregarsi alla squadra per la trasferta di Salonicco (partita contro lAris, 26 luglio) e la tourne americana. Si chiude cos una telenovela lunga qua si 6 mesi, da quando Stekelen burg lo scorso 31 gennaio sal (invano) su un aereo per Lon dra per firmare con il Fulham.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il giro delle porte tra Na poli e Roma finalmente an dato in porto. Da Benitez sbar ca lo spagnolo Pepe Reina, in giallorosso (come previsto) arriva Morgan De Sanctis. A restare fuori invece il brasi liano Julio Cesar, prima inse guito dalla Roma, poi a un sof fio dal Napoli. Si parla di una scelta della moglie di Julio Ce sar dietro il rifiuto a De Lau rentiis, ma ieri la stessa Susa na Werner, ex Ronaldinha, ha smentito un po tutto, rispon dendo via twitter ad alcuni ti fosi partenopei. Mi piacereb be conoscere Napoli, tantissi mo! Peccato che non centro niente nelle trattative... sarei la prima a dire di si. Amo an che Roma. Julio in vacanza, il suo procuratore chi decide cosa sia meglio per lui. Del resto, anche la decisione di tornare in Italia era stata or chestrata dalla moglie, che a Londra non si ambientata e preferirebbe il sole alla classi ca pioggerellina inglese.

Pepe Reina, 30 anni, ha vinto anche una Fa Cup e unUefa col Liverpool AP

Morgan De Sanctis, 36 anni, ha vinto una Coppa Italia col Napoli LIVERANI

Susana Werner, moglie di Julio Cesar, polemizza: Non centro nulla nelle trattative...

Sbarco azzurro Il Napoli, dunque, ha scelto Reina: pre stito secco dal Liverpool, lo spagnolo si sottoporr nelle prossime ore alle visite e po trebbe raggiungere i compa gni in ritiro stasera o domani mattina. Ieri sono stati definiti

gli ultimi dettagli dellopera zione, facilitata dalla presen za di Manuel Garcia Quilon, agente del nuovo portiere, di Benitez, di Callejon e di Raul Albiol. Che dovrebbe raggiun gere i compagni in Val di Sole al massimo domani.

Valigie E cos lacquisto di Reina d la stura al passaggio alla Roma di De Sanctis, fresco di rinnovo col Napoli per due anni. Il portiere sposa la causa giallorossa a titolo definitivo. Ieri pomeriggio non ha parte cipato allamichevole con la

NI VOLUM E 2S

IN OG

TORIE

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

MERCATO
il caso Striscione e cori I tifosi a Riscone contro Osvaldo
Osvaldo codardo, c scritto nello striscione esposto da alcuni tifosi a Riscone di Brunico contro lattaccante, cui sono stati rivolti pure cori offensivi.

A
OBIETTIVI IN AVANTI S

TRA CAMPO E STRATEGIE

Bueno: duello con il Cska Oggi test col Bursaspor


DAL NOSTRO INVIATO

DAL NOSTRO INVIATO

ANDREA PUGLIESE RISCONE (Bolzano)

Adriano Galliani ancora mastica amaro (La Roma ha fatto un grande colpo: Kevin interessava anche a noi, ma non abbiamo 20 milioni, ha detto ieri la.d. del Milan). Ja mes Pallotta invece gongola, anche se magari non lha visto neanche mai giocare. Ma si fi da di Sabatini, delle referenze e del suo pedigree. Del resto, Kevin Strootman lacquisto pi caro come cartellino, commissioni escluse della Roma americana (16,5 milio ni, pi 3,5 di bonus) e su di lui i giallorossi ripongono molta della fiducia necessaria per cancellare le delusioni delle ultime due stagioni.
Mattonella So che il club viene da due anni non buoni, ma io sono venuto qui per vin cere subito dice il centrocam pista olandese, soprannomi nato in patria stoeptegel, la mattonella . Abbiamo una ro sa forte, conosco i nomi. E Gar cia gioca un calcio dattacco, possiamo divertirci. Con lui, anche di pi, visto che stato il capitano pi giovane di sem pre della nazionale olandese e per lui la Roma ha rispolverato addirittura il numero 6, la ma glia storica di Aldair, ritirata nel 2003 in onore di Pluto che ora dice: giunto il mo mento di farla tornare in cam po. Strootman ringrazia: stato uno dei giocatori pi im portanti di sempre della Ro ma. Sar difficile fare quello che ha fatto lui, ma spero che i tifosi alla fine possano essere orgogliosi di me. Strootman (che oggi potrebbe anche gio care uno spezzone di partita col Bursaspor) in realt voleva la maglia numero 8, ma quella

Euforia Strootman Roma, sono venuto per vincere subito


E costato 20 milioni, cifra record dellera Pallotta Avr la 6 di Aldair, un onore. Che spettacolo la A
campo. Far di tutto per man tenere le attese, le pressioni non mi mettono paura.
Quasi top Anche perch la Roma un passo avanti (Stro otman ha firmato per 5 anni, a 2,2 milioni a stagione). La Serie A un campionato di li vello, sar emozionante con frontarsi con Inter, Milan e Juventus. La Roma mi ha det to che vuole costruire una squadra per vincere. Io come Gomez o Tevez? Loro hanno gi fatto grandi cose, non so no ancora a quei livelli. Ma ci posso arrivare, lavorer per questo. Cos come Garcia la vorer per capire dove farlo rendere al meglio: diga di centrocampo o incursore? Posso ricoprire tutte le posi zioni del centrocampo, deci der Garcia dove farmi gioca re. De Rossi? Sar un onore giocare con lui, spero che re sti, poi con il mister trovere mo il modo giusto per coesi stere. Del resto, lobiettivo vincere qualcosa di importan te. Subito.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gonzalo Bueno, Attaccante del Nacional Montevideo, 20 anni. Il club uruguaiano, prima di avviare la trattativa, vuole i 400 mila dollari della valorizzazione di Lopez

RISCONE

Ora la Roma va a caccia di altre pedine. A cominciare dallattacco, che sembra quel lo pi in sofferenza in questo momento, vista la situazione di Destro e le probabili parten ze di Borriello e Osvaldo. Sa batini ha ricominciato a pen sare a un possibile scambio BorrielloGilardino, ma lim pressione che se loperazio ne andr in porto non sar a breve.
Bueno n Si complica, inve ce, loperazione legata a Gon zalo Bueno (su cui nel frat tempo piombato anche il Cska Mosca). Anche ieri il d.s. giallorosso non si visto con Pablo Betancourt, lagente del giovane uruguaiano. Il presi dente del Nacional Montevi deo sembra essersi impuntato perch la Roma non ha ancora effettuato il pagamento del premio di valorizzazione di Nico Lopez, circa 400 mila dollari. Il club uruguaiano non vuole sbloccare nessuna trattativa se non verr effet tuato prima questo pagamen to. La prossima settimana po trebbero esserci delle novit. Esperimento Lamela Intanto oggi pomeriggio (ore 17) la Roma a Brunico giocher con tro i turchi del Bursaspor la sua seconda amichevole sta gionale. Tutti gli occhi saran no puntati su Lamela, che Gar cia potrebbe far giocare da pri ma punta. Un esperimento anomalo, su cui il tecnico fran cese sta lavorando da un po.
pug ROMABURSASPOR ROMA (4231) Skorupski; Torosidis, Burdisso (Jedvaj), Castan, Balzaretti; Pjanic, Bradley (Strootman); Florenzi, Totti, Marquinho; Lamela. All. Garcia. BURSASPOR (442) Frey; ener, Sedar Aziz, Civelli, Taiwo; Tuncay anl, Bellu schi, Murat, Ozan pek; Batalla, Pinto. All. Karaman.

Alberto Gilardino Attaccante del Bologna, 31 anni. Il d.s. giallorosso Sabatini ha ricominciato a pensare a uno scambio con Borriello ma loperazione non sar comunque breve

Kevin Strootman, 23 anni, posa per una foto con una tifosa della Roma a Riscone
ANSA

di Lamela. Ed allora ha chie sto in alternativa proprio la 6.


Acquisto doc Quando sbar cato a Roma, Strootman sta to accolto a Fiumicino da oltre 300 persone. In Olanda non siamo abituati ad accoglienze

del genere. Non me la aspetta vo, anche se Stekelenburg mi aveva avvertito. Ai tifosi posso solo promettere che dar il 100%. So di essere costato molto, ma questo non influen zer le mie prestazioni. Pi che le parole voglio che parli il

lultima moda

Campionicommessi e allenamenti per tutti boom nei ritiri grazie ai villaggi dei tifosi
calciatore, limpatto. Per que sto sono fondamentali le ses sioni giornaliere di foto e auto grafi, racconta Lele Iorio di Ies Events che da tre anni cura il Cuore, Sole village, il vil laggio della Roma a Riscone di Brunico che vince lo scudetto specifico, anche se la Juve que stanno ha fatto le cose alla grandissima a Chatillon.
Villaggi Sono tanti i club che hanno inserito il village allin terno del ritiro: Roma, Juve, Inter, Sampdoria (che lo speri menta anche in campionato, come la Roma), Lazio, Fioren tina, ultima arrivata. La Roma avanti: 30 persone, lanima zione di Willy e Omar, i gonfia bili, lo sparapalloni, due calcia tori che diventano ogni giorno commessi del negozio e salgo no sul palco, biliardini e subbu teo. E il camp dove 100 bambi ni si allenano come la squadra con gli istruttori giallorossi e ricevono la divisa ufficiale. Il Summer village dei campio

FRANCESCO VELLUZZI

CHE FESTA IN MEZZO AI PROPRI IDOLI


1

Dalla crociera al village. Cos ti fidelizzo il tifoso. lestate che regala i momenti di gloria. Ai giornalisti che posso no assistere agli allenamenti, dinverno vietati da quasi tutti i club, ai fan che possono rega larsi un attimo di intimit col calciatore del cuore, portando a casa autografo, foto e, in certi casi, gadget preziosi. Le societ hanno capito che sfruttare il momento in cui i giocatori su dano in ritiro fondamentale. I genitori, pressati dai figli, sal gono ad alta quota preferendo la montagna al mare, e sulle ali dellentusiasmo sottoscrivono labbonamento, ma soprattut to gonfiano le casse degli store cedendo ai desideri di chi vuo le a ogni costo la nuova maglia, il pallone o il portachiavi, il pe luche o il cappellino. E poi via a postare su facebook la foto col campione. Quel che vogliono i tifosi il contatto fisico col

1 Alcuni bambini giocano con un megacalciobalilla nel Viola Village di Moena; 2 Un giovane tifoso della Juve intervista Vidal a Chatillon; 3 Totti ospite donore al villaggio giallorosso di Riscone

ni dItalia vince la sfida delle presenze. Nei weekend ha toc cato le 5 mila. Si sono registra te 55 mila persone, che gratui tamente salgono ai campi con la navetta del club. Anche i par lamentari juventini si sono fat ti coinvolgere. Il clou il palco con Cristina Chiabotto, volto di Jtv, il canale bianconero, che intrattiene i campioni della squadra. Il bello sono i quiz che assicurano maglie, pantalonci ni e calzettoni. Dalle 9.30 alle 20 a Chatillon festa. La Coca Cola ha ideato momenti di in trattenimento. Al suo stand si pu calciare rilevando la velo cit del tiro. Per assistere agli allenamenti di Conte si paga. lunica soluzione davanti al leccessiva richiesta. La Lazio ha ampliato la sua area. Come i cugini, punta sui gonfiabili, sul biliardo che si gioca con i piedi. E sul Soccer Matrix: va colpito il numero annunciato dallalto parlante. Ma la curiosit vera la foto con laquila Olimpia: co sta 30 euro. Ah, per. Quando

il falconiere Bernab la fa usci re c chi riesce a farla gratis. Se lo sa Lotito...


Camp LInter Village di Pin zolo punta sui day camp: con 60 euro si fanno due allena menti, si ottiene il kit nerazzur ro, il pranzo e il diritto ad assi stere allallenamento della squadra. Tutto dalle 8,30 alle 18. Lanimazione al Rendena Village curata da Radio Italia, laspetto divertente il merca to contadino in cui si possono acquistare i prodotti enoga stronomici del Trentino, regio ne leader in fatto di ritiri. La Fiorentina, intanto, cresce nel marketing. Il suo village pic colo ma ha tante attrazioni: calcio di rigore gonfiabile e tiro sotto il 7, poi autografi e gadget e la possibilit di partecipare alla conferenza stampa. Sai mai che i bambini non vogliano diventare giornalisti. Possibile, ma le gioie non saranno quelle del villaggio vacanze.
RIPRODUZIONE RISERVATA

10

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

TRA CALCIO DESTATE E MERCATO


Protagonisti

in evidenza

1 Robinho, 29 anni, realizza il pi bel gol della giornata con un destro a giro dal limite ANDREOLI 2 La rete che sblocca la gara di Bakaye Traor, 28 anni LIVERANI 3 Max Allegri, 45 anni, d indicazioni alla squadra nel 51 contro la Pergolettese BOZZANI 1

in ritardo

RIECCO DE JONG: PER LOLANDESE BUONE RISPOSTE


Robinho
Oltre alla corsa e allo scatto, che ci sono, era la voglia di Milan che andava testata: risposte positive, il prolungamento del contratto pu precedere la nuova centralit di Binho nel progetto tecnico rossonero.

NIANG DURA POCO C DIDAC VIL MA SPAESATO


Niang 3
In avvio promette scintille, ma si spegne troppo presto: si vede che la fatica a frenarlo e non limpegno. Saranno stati i primi duri carichi di lavoro, ma da un giovanotto col suo fisico ci si aspettano giocate al pronti via.

De Jong
reduce dalla rottura del tendine dAchille e il campo dimostra che ha scioltezza nei movimenti e buona resistenza. Serviranno nuovi test ma i tempi di recupero dellolandese, finora, sono stati rispettati.

Didac Vil
Ripescato e schierato titolare, appare intimidito. Sar stata la lunga assenza dai campi, dovrebbe aver voglia di mostrarsi, ma non si ricordano grandi numeri esibiti sulla corsia di sinistra.

Cinquina Milan E Robinho torna a ritmo di samba


Gran gol del brasiliano nel 51 alla Pergolettese A segno anche Boateng e il giovane Petagna
DAL NOSTRO INVIATO

anche a cercare qualche pallo ne, emette un super scatto che brucia lavversario, attento alle disposizioni di Nocerino. A met tempo si spegne, al 45 lascia.
Altre risposte Nel tabellino del 5 a 1 finale entrano anche Traor (dentro dallinizio, a sorpresa, come Didac Vil), Emanuelson (ha facolt di spaziare su tutto il fronte, altro a cui Allegri concede pi di unora di gioco), Boateng e poi Petagna (ribattuta sul rigore fallito), gli ultimi due suben trati ai titolari. Quello che il ta bellino non racconta altro: per esempio, la corsa di un quasiritrovato De Jong, cen trale della linea a tre, di nuovo in campo dopo il crac al tendi ne dAchille. Il campo ha detto che il recupero procede. Aspettando Balo, gli altri della Confederations, Vergara, Muntari e la freschezza di Poli e Saponara (ieri hanno lavora to a parte), baby che Allegri vorr inserire nel contesto, il Milan ha gi dato scosse posi tive, a un mese dal playoff Champions la tabella di mar cia almeno rispettata. JuveMilan Gli avversari pi tosti arriveranno ora, dal Tro feo Tim fino ai test in giro per lEuropa e per il mondo, a me no che non si vogliano trovare tracce di sfida MilanJuve nel fatto che sullaltra panchina, quella della Pergolettese, se desse, collega di Allegri, Ales sio Tacchinardi, ex mediano bianconero, che stuzzica: Mi lan da scudetto? Difficile, la Juve pi avanti, pu ambire anche alla Champions. Tevez super e Llorente un animale. Per punto forte su El Shaa rawy, se lui e Balotelli si faran no valere, allora.... Allora chiss.
RIPRODUZIONE RISERVATA

4
LESTATE ROSSONERA
AMICHEVOLI E TORNEI Dopo la sfida con la Pergolettese di ieri, il Milan torna in campo marted nel Trofeo Tim a Reggio Emilia, con Juve e Sassuolo (prima sfida alle 20.45 con la Juve). Sabato, poi, primo atto della Guinness International Champions Cup a Valencia (ore 20). Il 31 luglio a Monaco di Baviera scatta lAudi Cup: la semifinale contro il City. Il giorno dopo sfida con Bayern o San Paolo. Il 2 agosto parte la tourne negli Usa, fino al 9. Negli States i rossoneri giocheranno due partite. CHAMPIONS Il playoff si giocher il 20 21 e il 2728 agosto. Sorteggio il 9 agosto

LOSPITE BRYANT IN ITALIA PER CURARSI

Daniele Bonera, 32 anni, e Kobe Bryant, 34 BUZZI

ALESSANDRA GOZZINI MILANELLO (Varese)

Per un po, qualcosa in meno di un quarto dora, Binho ha anche la fascia stretta al braccio: Robi capitano dal 1 del secondo tempo, fino al quattordicesimo, quando scat ta Boateng a dargli il cambio; a lui va il primo applauso del tifo (fonti rossonere parlano di quattromila al seguito distri buite lungo il campo), e un pic colo striscione appeso alle re cinzioni del campo, Robinho craque, fenomeno. Su di lui anche le attenzioni interessate di Allegri e Braida, dirigente presente a bordo campo: Binho ha firmato e lautografo pare averlo gasato. La Pergo lettese neopromossa in Lega Pro, seconda divisione, tutto sommato un avversario credi bile: e tra i milanisti, Robinho di certo uno dei pi dinamici, oltre ad aver gi settato la mi ra, col suo destro a girare, da fuori area, il Milan fa tris.
Impegno Era sullapplicazio ne che si attendevano repli

che, e gli esiti sono positivi: Robi spazzia, parte da secon da punta al fianco di Niang, poi si allarga quando Allegri ristabilisce il tridente, vertica lizza, ha un minigesto di stiz za verso Emanuelson che non si apre al dialogo, debutta al tiro al 5, primo dei suoi, si ri pete all 8 e al 36, segna ed uno dei rossoneri a pi ampio minutaggio, resiste alle rota zioni del primo tempo, inizia da titolare anche la ripresa, animata fino al 14. La rico struzione delluomo scudetto 2011 pu ripartire anche da qui, se il rinnovo anticipa la volont di rimettere Binho al centro del progetto si pu bat tere su questa pista, visto che Robinho, come nel debutto in famiglia di sette giorni fa, stato tra i pi vispi, mica svo gliato o fuori giri.
Niang a met Ispirato al via, anche Niang, poi piegato dalla fatica: a lui, Allegri, dedica lunico urlo di giornata, vai a caccia della palla!; Niang lu cido e fulminante in avvio, con tiro a seguito di slalom e un paio di colpi di testa. Arretra

MILAN PERGOLETTESE

5 1

MARCATORI Traor (M) al 19, Emanuelson (M) al 30, Robinho (M) al 32 p.t.; Boateng (M) al 16, Petagna (M) al 30, Zanola (P) al 44 s.t.

MILAN PRIMO TEMPO (4312)


Gabriel; Antonini, Bonera, Zaccardo, Didac Vil; Traor, De Jong, Nocerino; Emanuel son; Niang, Robinho. All. Allegri

Kobe a Milanello Porto il Diavolo nel mio cuore


(m.g.) Ospite speciale a Milanello ieri mattina. Alle 7.30 arrivato Kobe Bryant, stella del basket Usa e dei Los Angeles Lakers, in visi ta al centro rossonero per curarsi dopo il grave infortunio al tendine dAchille che gli ha impe dito di disputare gli ultimi playoff Nba. Kobe sta infatti seguendo un programma di recupero fisico pensato per lui da Bill Tillson, uno degli athletic trainer del Milan. Cresciuto in Italia (dove il padre ha speso parte della sua carriera cestistica), Bryant un grandissimo tifoso del Diavolo. Porto il Milan sempre nel cuore ha detto a Milan Channel . Nello spogliatoio del lo Staples Center (larena usata dai Lakers nelle gare casalinghe, ndr) ho la maglia e la sciarpa rossonera: cos posso vederle ogni giorno. Ko be si intrattenuto con alcuni calciatori (tra cui un emozionatissimo Andrea Poli) e lo staff tec nico, regalando autografi e sorrisi a tutti. In cambio il cinque volte campione Nba ha ricevu to in dono dal Milan una maglietta personaliz zata con il numero 24, quello che usa sul cam po da basket, e il suo nome.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MILAN SECONDO TEMPO (433)


Gabriel (dal 14 s.t. Andrenacci); Strasser, Zapata (dal 14 s.t. Oduamadi), Mexes, Con stant; Traor (dal 17 s.t. Aniekan), Cristante, Nocerino (dal 14 s.t. Piccinocchi); Robinho (dal 14 s.t. K.P. Boateng); Petagna, Ema nuelson (dal 17 s.t. Kingsley Boateng).

PERGOLETTESE (3511)
Steni (dal 1 s.t. Grandi); Davini, Scietti, Fer rara (dall11 p.t. Nufi); Iovine (dal 1.s.t. Mari noni), Martinelli (dal 1 s.t. Zanola) , Buono cunto (dal 1.s.t.Di Cesare), Tacchinardi (dal 1s.t. Cerniglia), Ferri; Chessa; Zerbo (dal 1s.t. Fofana). All.: Tacchinardi. NOTE ammoniti nessuno, spettatori 4000 circa

LA STRATEGIA LA.D.: SENZA SPONSOR IL GIAPPONESE ARRIVA A GENNAIO. MA IL FRATELLO DI KEISUKE INCALZA IL CSKA

figlio di Gigi

Galliani aspetta e chiede lassist a Honda


DAL NOSTRO INVIATO

MARCO PASOTTO MARINA DI PIETRASANTA (Lucca)

C il sogno di una notte di mezza estate: Chi porterei al Milan fra Messi, Ronaldo, Thiago, Ibra, Rooney e Bale? Beh, ora che torniamo a gioca re col trequartista sceglierei Messi. C liniezione di fidu cia (visto che Messi non pu arrivare): Riteniamo la rosa attuale molto competitiva. C pure il rimpianto: Stroot man labbiamo seguito, for tissimo, ma costava troppo e labbiamo lasciato andare.

C una sbirciata in casa dei cugini: Gli interisti devono essere grati a Moratti per ci che ha fatto. Ma se decider di vendere, una cosa pi che le gittima. E poi c lattualit, che non regala grandi sorrisi: Honda? Il Cska ha chiesto molti soldi. La cosa pi proba bile che arrivi a gennaio. Adriano Galliani sta dividen do il suo fine settimana in Ver silia fra relax e un orecchio al lascolto delle vicende russe. Ieri intervenuto a uno degli Incontri al caff della Versi liana davanti a 600 persone, senza per rinunciare allat tualit.

Ore decisive Honda resta un punto di domanda: Se inter venisse qualche sponsor, la si tuazione potrebbe cambiare. Tremila chilometri pi a est si continua a lavorare. Ieri sera il fratellomanager di Honda, Hiro, e il consulente di merca to Fabrizio De Vecchi hanno cenato con uno degli sponsor personali di Keisuke. Lultimo round in programma doma ni, quando avverr lincontro con il d.g. del Cska, Babaev, che ieri ha ribadito: Rispet tiamo il desiderio di Honda di giocare nel Milan. Ma non so no ancora arrivate proposte dal club italiano. Se arrive

ranno e saranno adeguate, daremo lokay. La forbice elevata: il Milan non pu an dare oltre 1,52 milioni, men tre la richiesta supera i 4. Il giapponese sta andando in pressing sulla dirigenza e dal tra parte il senso delle parole di Galliani, che in pratica lo invita a liberarsi, va in questa direzione.
Lusso Intanto Gal

liani fa tesoro di ci che ha: El Shaa rawy grande amico di Balotel li, se c un pro blema un proble

ma tattico. Robinho invece una scommessa da vincere: Lanno scorso ha fatto poco, il nostro nuovo acquisto e de ve tornare quello di tre anni fa. Far una grande stagione, perch ha numeri straordina ri. Robi lo mette di buon umore, cos come Pazzini (tor ner a ottobre), che passato a trovarlo a Forte dei Marmi: In attacco viviamo nel lusso, non abbiamo bisogno di nessuno. Galliani cantic chia Onda su onda e poi dice ancora al Pazzo: Se vuoi allungare il contratto devi spalmare anche tu....
RIPRODUZIONE RISERVATA

Tale padre tale figlio Casiraghi jr firma il primo contratto


(m.pas.) Ieri, sotto lo stesso ombrellone a Forte dei Marmi, Pazzini, Gigi Casiraghi e il figlio Andrea, punta del 1997 che ha firmato il primo contratto da professionista con Galliani. Giocher con gli Allievi nazionali rossoneri

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

11

LA STORIA

Acerbi, la dura sfida contro il tumore


Il difensore del Sassuolo, ex Milan e Chievo, stato operato durgenza mercoled a un testicolo
ALESSANDRO RUSSO MILANO

Francesco Acerbi ha la tempra del combattente, ma il destino gli ha riservato una sfida inaspettata nel fiore del let. Mercoled scorso, il 17 luglio, infatti, il 25enne ex di fensore del Milan, oggi al Sas suolo, stato sottoposto a un intervento chirurgico urgente, dopo che lo staff medico del nuovo club ha riscontrato del le anomalie durante le visite mediche. Valori ematochimi ci si legge nel comunicato del Sassuolo indicativi di una possibile patologia del lapparato urogenitale; a se guito di unindagine ecografi ca emersa la presenza di una neoformazione a tale livello che ha comportato limmedia to intervento chirurgico al San Raffaele di Milano. Tradotto dal gergo medico, Acerbi sta to operato per asportare un tumore a un testicolo. Adesso il difensore lombardo osserve r un periodo di convalescen za prima di valutare levolver si della situazione: Francesco stato dimesso dopo un solo giorno dal San Raffaele, giu sto per dare il via alla fase ne cessaria del ritorno alla nor malit. Un fulmine a ciel sere no che ha cambiato in poche ore il clima emotivo dellestate di Acerbi, del suo entourage e e della neopromossa Sassuo lo, che dalla festa si trovata subito a gestire una brutta emergenza con tanto di dram ma personale. Va sottolineata, comunque, la grande profes sionalit dei medici e il livello degli esami particolareggiati, che hanno permesso di evi denziare un problema latente che altrimenti sarebbe rima

La malattia scoperta dallo staff del club emiliano durante le visite mediche

sto pericolosamente sotto traccia. Nel dramma, insom ma, Acerbi ha avuto la fortuna di incontrare bravi e scrupolo si medici.
Il coraggio Una scelta, la sua, di rendere pubblico il dramma personale, che dimo stra coraggio e determinazio ne nel condividere con tutti unavventura imprevista. Un momento da vivere con digni t e senza paura, con il suo agente, Andrea Cattoli, a se guire il difensore passo dopo passo in questi giorni. Nella fase dellintervento e in quella della convalescenza che dovr portare per mano Acerbi nuo vamente a poter calcare il ter reno di gioco e riprendere la carriera ancora agli inizi.

FRANCESCO ACERBI EX DIFENSORE MILAN

Con la maglia di Nesta Fran cesco Acerbi, lo ricordiamo, lo scorso anno era approdato al Milan indossando la maglia numero 13, quella che era sta ta a lungo di Alessandro Ne sta; sembrava linizio di una bella progressione agonistica, segnata anche dalla convoca zione in Nazionale da parte di Cesare Prandelli in occasione dellamichevole con lInghil terra giocata il 15 agosto dello scorso anno a Berna. Allegri lo schier da titolare in avvio di campionato, ma dopo un giro ne dandata tra alterne fortu ne, in un giro di mercato sem brava destinato alla Sampdo ria. Un affare con le tinte del giallo visto che, per aver gi consumato due trasferimenti in un anno, il passaggio in blu

cerchiato sfum in corso dopera con le carte gi pronte per essere vistate tra i due club. La soluzione finale si concretizz in una trattativa nostop fino a tarda sera, in una fredda giornata di genna io. In via Turati, alla presenza di Galliani e Preziosi, matur il ritorno al Chievo via Genoa, le squadre che ne detengono tuttora la compropriet. Poi, una settimana fa, la scelta di andare al Sassuolo dove ha fir mato un contratto di cinque anni (Atalanta beffata sul filo di lana quando pensava di avere gi in pugno il difenso re), linizio di una nuova av ventura e il destino dietro lan golo. A 25 anni, per, Acerbi pronto a lottare ancora.
Francesco Acerbi, 25, in ospedale
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA NUOVA STAGIONE

Calendari di A il 29 a casa Sky Mercoled nasce la Coppa Italia

Beretta, presidente di Lega


(m.iar.) Saranno svelati luned 29 i calendari del prossimo campionato di Serie A. Alle ore 19, in diretta tv su Sky, ormai un classico. La novit, invece, che proprio gli studi televisivi dellemittente satellitare a Rogoredo (Milano) faranno da location allevento. Il cervellone elaborer gli accoppiamenti delle giornate che verranno rese note a mano a mano nel corso della trasmissione, alla presenza dei presidenti delle squadre. Questanno la Serie A scatter il 24 25 agosto per concludersi il 18 maggio. Quattro le soste: 8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre e 29 dicembre. Tre i turni infrasettimanali: 25 settembre, 30 ottobre e 26 marzo. Mercoled ci sar il sorteggio della Coppa Italia, con il primo turno in programma il 4 agosto. Lunica big interessata lInter che entrer in scena gi nel terzo turno (17 agosto).

12

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

MERCATO

identiKit & CARRIERA

v Febbre da Llorente
FERNANDO LLORENTE

Nato il 26/02/1985 a Pamplona

La Juve come il Bara Io e Tevez, che intesa

I giusti movimenti. Ha un calcio particolare il mister, e mi trovo bene.


Trovi un suo difetto?

Tifosi in delirio per lattaccante: Puntiamo al terzo titolo consecutivo Ce la giochiamo con le grandi dEuropa. Conte? un duro, mi piace

Devo migliorare in parec chie cose. A volte, magari pas so la palla anche quando po trei cercare direttamente il gol. Ecco, credo che dovrei ti rare di pi in porta, essere pi concreto.
Di sicuro, questo Conte glielo ripete con insistenza.

Spagna Ruolo Attaccante Altezza 195 cm Peso 90 kg Le sue squadre


Baskonia 33 presenze 12 gol Bilbao Athletic

vero, me lo dice spesso. Ho comunque tempo per mi gliorare.


La Juve sogna: TevezLlo rente. Come va lintesa con Carlitos?

2003-2004

Bene, decisamente bene. Comunque, mi trovo alla grande con tutti gli attaccanti. Naturalmente, quando parlia mo di Tevez ci riferiamo a un grandissimo, e stare al suo fianco il massimo. Qui alla Juve ci sono tanti campioni, e credo che sar pi facile anche per me segnare qualche gol in pi rispetto al passato.
Tevez dice che la Cham pions possibile. E lei?

16 presenze 4 gol Athletic Bilbao

2004-2005

333 presenze 118 gol Juventus

2005-2013

dal 2013

DAL NOSTRO INVIATO

MIRKO GRAZIANO CHATILLON (Aosta)

basta. Sono in una grandissima squadra, e qui potr migliorare.


Non crede che il campionato italiano sia di un livello pi basso rispetto a Liga, Premier o Bun desliga?

ta fatica in Italia...

Fernando Llorente? Bel lo, colto, educato e disponibile. E fin qui ne godono i tifosi, anzi, soprattutto le tifose. Ma ce n anche per Antonio Conte, per ch il gigante di Pamplona giocatore vero, completo, serio e determinato. Il ritiro di Cha tillon ha spazzato molti dubbi: almeno in partenza, sar Fer nando il partner numero uno dellintoccabile Tevez.
Llorente, perch oggi un grande giocatore sceglie la Serie A?

Un mio difetto? Passo troppo la palla, dovrei tirare di pi in porta La Champions un sogno per tutti: in Europa bisogna andare passo dopo passo

No, la A simile agli altri grandi campionati. Di certo non peggiore.


Differenze fra Athletic Bil bao e la Juventus?

Non ci penso, lavoro e sono convinto che far bene da voi. Sono felice in questo momento. Lanno scorso stato molto du ro per me, adesso gusto fino in fondo questo momento. Penso a lavorare forte per crescere il pi possibile, ho voglia di ini ziare a giocare, e soprattutto non vedo lora di esibirmi nello Juventus Stadium.
Da Bielsa a Conte, due duri...

Enormi. La Juve una squa dra che si pu paragonare al Bar cellona, al Real Madrid e alle mi gliori dEuropa... Per me si tratta di un salto di qualit molto alto.
Tradizionalmente gli spa gnoli hanno sempre fatto mol

Sono allenatori differenti. In alcune cose forse pi duro Bielsa e in altre Conte. Ma qui sono contento, mi piacciono di pi gli allenamenti di Conte.
Cosa le chiede?

Fernando Llorente, 28 anni, assediato dai tifosi entusiasti nel ritiro bianconero di Chatillon. A destra, il giocatore in azione: ieri nella partitella pomeridiana ha segnato tre reti
LAPRESSE

Lobiettivo numero uno il terzo scudetto consecutivo. La Champions un sogno per tut ti noi, stiamo lavorando per questo. In Europa bisogna an dare passo dopo passo, perch basta una gara sbagliata e tut to va allaria. Quindi, il trucco affrontare un impegno alla volta senza pressioni. In gene rale, abbiamo una squadra molto forte, in grado di veder sela con chiunque. E devono arrivare i Nazionali....
Llorente, quanti scudetti ha vinto la Juve?

Trentuno.... Musica per le orecchie dei ti fosi che lo aspettano fuori dalla sala conferenze del Comune di Chatillon. Sono centinaia nel cortile: cantano,saltano e re clamano foto e autografi. Fer nando li accontenta quasi tutti e fa un pieno damore ed entu siasmo. Poi, dopo mezzora,rag giunge la macchina parcheg giata una decina di metri pi in l. Fantastico conclude , che accoglienza! Tutto questo im portantissimo per me.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Semplice, io volevo la Juve, e

IL PEZZO MANCANTE I BIANCONERI A CACCIA DI UN ESTERNO. IERI LEGGERO INFORTUNIO PER VIDAL

Taccuino
massimo 0,5 milioni a seguito del raggiungimento di determi nati obiettivi sportivi da parte del Galatasaray. Sempre in uscita, lo Zenit San Pietroburgo sonda Motta oltre a Vucinic. E in Inghilterra scrivono che sullat taccante montenegrino sarebbe tornato forte il Manchester Uni ted. Da corso Galileo Ferraris non arrivano ancora conferme.
Juvemania Oltre 5.000 perso ne hanno invaso ieri Chatillon. E altrettante sono attese oggi. Biglietti esauriti, domani lulti mo giorno di ritiro in Valle dAo sta per la banda Conte, marted il Trofeo Tim, poi due giorni di riposo e quindi la partenza per la tourne americana. Partitella spettacolo nella mattinata di ie ri: in gol Tevez e tre volte Llo rente, che ha fra laltro ricevuto la visita del fratello e della co gnata. Arturo Vidal ha abban donato in leggero anticipo la se duta pomeridiana per un pro blemino alla schiena: Poca co sa, fa sapere la Juventus.
m.gra.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marotta allattacco di Zuniga Diamanti stop, c Biabiany?


Guaraldi: Alino non si muove da Bologna. Piace il francese, resta in piedi la pista Kolarov
DAL NOSTRO INVIATO

SPINTONE AL QUARTO UOMO

Anzhi, 6 turni di stop a Hiddink


Sei turni di stop a Guus Hiddink, allenatore del lAnzhi, per aver spintonato il quarto uomo nel finale della partita di campionato persa 2 1 con la Dinamo Mo sca. Hiddink si infuriato quando al 90 stato fischiato un rigore decisivo contro lAnzhi, gi in 10 dal 33 p.t.

metterebbe 6 milioni in contan ti, con Peluso, De Ceglie e Zie gler eventuali contropartite tec niche su cui discutere.
Diamanti stop Diamanti il

ORGANIZZAZIONE EUROPEI 2024

Germania pensa a candidatura


La Germania vuole organizzare gli Europei del 2024: lo annuncia il presidente della Federcalcio tede sca. Per avere chance, la Germania dovr per rinun ciare a semifinali e finale dellEuropeo 2020, itinerante.

CHAILLON (Aosta)

Fine settimana in famiglia per la.d. bianconero Beppe Ma rotta. Domani si ricomincia a la vorare sul fronte degli esterni. Dal ritiro del Napoli giungono voci di uno Zuniga contestato, trattato con fredezza dai tifosi azzurri. La Juve attende un se gnale direttamente da De Lau rentiis prima di muoversi, pronta a trattare e sul piatto

nostro capitano per la stagione 201314, senza ombra di dub bio, ha detto il presidente del Bologna Guaraldi. Ho impara to che nel calcio non esiste la parola incedibile ha continua to , ma Diamanti non si tocca. Avevo detto che potevamo trat tarlo fino allinizio del ritiro, ma ora che siamo nel pieno della preparazione Alino non si muo ve. E allora, a livello di alterna tive, avanti con le piste Kolarov e soprattutto Biabiany. Il fran cese, in particolare, avrebbe lokay proprio di Antonio Con te. Intanto, ecco i termini del laffare Melo: La Juventus co

IN BRASILE, DOPO LA CONFEDERATIONS

Derby FluVasco al Maracan


(m.can.) Dopo la Confederations, il nuovo Mara can riapre ai club. In scena il derby di Rio per il cam pionato brasiliano tra Fluminense e Vasco da Gama.

munica di aver perfezionato laccordo con la societ turca Galatasaray Sportif per la ces sione a titolo definitivo del cal ciatore Felipe Melo de Carvalho per un importo di 3,75 milioni di euro, interamente pagabili nellesercizio 201314. Il corri spettivo a favore della Juventus potr peraltro incrementarsi di

Juan Camilo Zuniga, 27 anni, esterno colombiano del Napoli, dove gioca dal 2009
LAPRESSE

EURO UNDER 19

Spagna ok col Portogallo


Prima giornata allEuropeo Under 19 in Lituania. Gruppo A: Lituania Olanda 2 3, Spagna Portogallo 1 0,. Gruppo B: Serbia Turchia 2 1, Georgia Francia 0 0.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

13

MERCATO

le trattative delle venti di


ATALANTA

A
BOLOGNA
ALLENATORE Pioli (c). ARRIVI Yaisien (c, Psg), Della Rocca (c, Palermo), Alibec (a, Vitorul), Bianchi (a, Torino). PARTENZE Gabbiadini (a, Sampdoria). TRATTATIVE Grozav (a, Petrolul), Frison (p, Catania)

AFFARI ALLESTERO NEWCASTLE, ARRIVA GOMIS. LIVERPOOLTOTTENHAM, DUELLO PER SOLDADO

Fabregas, lo United rilancia: 35 milioni


Non un giocatore in vendita, ripetono dal Barcel lona. Ma il Manchester United non molla affatto la presa su Cesc Fabregas. Anzi, rilancia: sul piatto c una nuova offer ta, 35 milioni pi bonus. Moyes lo considera una priori t, Van Persie (con cui ha gio cato allArsenal) lo elogia in pubblico, i prossimi giorni sa ranno cruciali. I Red Devils pe r sono alle prese con la grana Rooney, a cui non va di essere considerato ancora una secon da scelta e non dispiacerebbe cambiare aria. Base dasta: 25 milioni per lo United (che ri pete di non volersene priva re), quinquennale da otto cifre a stagione per lui. Sul pezzo Psg, Chelsea e Arsenal.
Altre trattative Pazza idea Real: secondo il Sun i blancos avrebbero proposto al Liver pool Higuain pi 25 milioni per Luis Suarez. E il Chelsea? Mourinho per ora contento di Lukaku, ha Torres, in avanti ha come prima scelta Rooney o altrimenti unaltra punta,

ALLENATORE Colantuono (c). ARRIVI Ardemagni (a, Modena), Baselli (c, Cittadella), Nica, (d, Dinamo Bucarest), Migliaccio (c, Fiorentina), Yepes (d, Milan) PARTENZE Biondini (c, Genoa), Radovanovic (c, Chievo) TRATTATIVE Merkel (c, Udinese), Padoin (c, Juventus), Alhassan (d, Novara), Cavanda (d, Lazio), Spolli (d, Catania),

CAGLIARI
ALLENATORE Pulga Lopez (c) ARRIVI Avenatti (a, River P. Mont.), Oikonomou (d, Giannina) PARTENZE nessuno OBIETTIVI Bassi (p, Empoli), Longo (a, Espanyol), Pucino (d, Varese), Frison (p, Catania), Ferronetti (d, Genoa)

CATANIA
ALLENATORE Maran (c) ARRIVI Leto (a, Panathinaikos), Tachtsidis (c, Roma), Monzon (d, Fluminense), Freire (c, Velez) PARTENZE Marchese (d, Genoa), Lodi (c, Genoa), Paglialunga (c, Saragozza) TRATTATIVE Longo (a, Espanyol)

con calma. Altre di Premier: West Ham su Remy (Qpr), Newcastle vicino a Gomis (Li one), sfida TottenhamLiver pool per Soldado (Valencia, entrambe sono disposte a pa gare i 30 milioni della clauso la), Diouf (Hannover) seguito dallo Stoke City. Liga: lEspanyol manda Forlin allAl Rayyan, Gourcuff (Lione) pia ce a Valencia e Atletico Ma drid, che punta anche Kvist (Stoccarda).
g.d.f.a.r.

Cesc Fabregas, 26 anni LAPRESSE

RIPRODUZIONE RISERVATA

CHIEVO
ALLENATORE SANNINO (n) ARRIVI Tavares (d, Estoril), Pamic (d, S. Praga), Acosty (a, J. Stabia), Sestu (c, Siena), Radovanovic (c, Atalanta), Calello (c, Siena) PART. Andreolli (d, Inter) TRATT. Benussi (p, Palermo), Bizzarri (p, Lazio), Schelotto (c, Inter), Greco (c, Olympiacos)

FIORENTINA
ALLENATORE Montella (c) ARRIVI Alonso (d, Bolton), Iakovenko (a, Anderlecht), Munua (p, Levante), Joaquin (c, Malaga), Gomez, (a, Bayern), Ambrosini (c, Milan) PARTENZE Viviano (p, Palermo), Jovetic (a, Man. City) TRATT. Ilicic (c,Palermo), Agazzi (p, Cagliari), Verratti (c, Psg)

ParmaMunari si fa Livorno, arriva Greco Il Verona su Avelar


Alleanza tra lInter e i toscani: potrebbe tornare Duncan Torino, pressing per Pegolo e Ghoulam. Samp su De Vitis
DI CHIARADI FEO

dallInter.
Giro portieri Ieri colloquio tra la Lazio e Bizzarri: il portiere ha scelto il Genoa nonostante il pressing del Chievo, la prossi ma settimana si pu chiudere. La Lazio cos andrebbe su Ujka ni (in difesa sistemati gli ultimi dettagli per Elez, arriva in setti mana), per il Torino invece si rafforza la pista Pegolo (in al ternativa Sorrentino). Udine se pi vicina a Benussi. Altre trattative Il Cagliari in cassa 3 milioni dal Santos per Thiago Ribeiro e pu dare lesterno sinistro Avelar al Ve rona (si lavora sulla base di uno scambio). Per Mandorlini ri prendono quota anche le tratta tive per Sapunaru (Saragozza) e Bjarnason (Pescara) che pia ce a Mandorlini, mentre uffi ciale Jankovic . Genoa : si aspetta una risposta da Silve stre, pu tornare Boakye, per Kucka il Wolfsburg offre 7 mi lioni e ci sar un incontro in set timana. Il Sassuolo in settima na pu chiudere Rubin (Siena). Ancora contatti Torino St. Etienne per Ghoulam: nellof ferta anche una percentuale sulla vendita futura, il Lilla alla finestra, il giocatore non si alle na, granata fiduciosi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GENOA
ALLENATORE LIVERANI (n) ARR. Marchese (d) e Lodi (c, Catania), Cofie (c, Chievo), De Maio (d, Brescia), Biondini (c, Atalanta), Rafati (c, West Ham), Vrsaljko (d, D. Zagabria), Konat (a, Krasnodar), Santana (a, Torino), PART. Bovo (d), Moretti (d) e Immobile (a, Torino) TRATT. Kozak (a) e Bizzarri (p, Lazio), Silvestre (d, Inter)

INTER
ALLENATORE MAZZARRI (n) ARRIVI Andreolli (d, Chievo), Icardi (a, Samp), Laxalt (c, Defensor), Botta (c, Tigre), Campagnaro (d, Napoli), Belfodil (a, Parma). PART. Benassi (c, Livorno), Cassano (a, Parma)., Stankovic (c, risolto contratto) TRATT. Isla e Marrone (c, Juve), Dragovic (d, Basilea), Wellington (c, S. Paolo), Taider (c, Bologna), Nainggolan (c, Cagliari)

ragazzo nicchia) a un passo larrivo di Greco (Olympiacos).


Mosse Parma Si lavora per il centrocampo: quasi definito il ritorno di Acquah dallHof fenheim , si punta Regula (Olhanense) e si avvicina anche Munari. Con la Sampdoria si parla molto, anche perch i blu cerchiati vogliono De Vitis. Le operazioni sono separate, il Parma valuta la met del cen trocampista (lanno scorso in prestito a Padova) 2,2 milioni mentre i blucerchiati sono fer mi su 1,8, ma ci sono buone sen sazioni. Intanto in standby la trattativa per Piris (Dep. Mal donado), mentre si punta al ri torno in prestito di Jonathan

JUVENTUS
ALLENATORE Conte (c) ARRIVI Llorente (a, A. Bilbao), Tevez (a, Man. City), Ogbonna (d, Torino). PARTENZE Iaquinta (a, f.c.), Anelka (a, Wba) TRATTATIVE Zuniga (d, Napoli), Diamanti (c, Bologna), Biabiany (c, Parma)

LAZIO
ALLENATORE Petkovic (c) ARRIVI Perea (a, D. Cal), Biglia (c, Anderlecht), Novaretti (d, Toluca), F. Anderson (c, Santos), Vinicius (d, Cruzeiro), Elez (d, Hajduk). PART. Diakite (d, Sunderland), Foggia (c, Dubai C.). TRATT. Hysaj (d, Empoli), Matavz (a, Psv), Ujkani (p, Chievo), Emeghara (a, Siena)

LIVORNO
ALLENATORE Nicola (c). ARRIVI Benassi (c, Inter), Piccini (d, Spezia), Bardi (p, Novara), Valentini (d, Rosario), Givet (d, Blackburn) PARTENZE Salviato (c, Novara) TRATTATIVE Bolzoni (c, Siena), Longo (a, Espanyol), Milevskiy (a, Dinamo Kiev), Lucarelli (d, Parma), Greco (c, Olympiacos)

MILAN
ALLENATORE Allegri (c) ARRIVI Saponara (c, Empoli), Vergara (d, U. Popayan), Poli (c, Sampdoria). PART. Yepes (d, fine contr.), Ambrosini (c, Fiorentina), Salamon (d, Sampdoria). TRATT. Honda (a, Cska M.), Matri (a, Juve), Astori (d. Cagliari), Diamanti (c, Bologna), Ljajic (a, Fiorentina)

Livorno, alleanza in vi sta. Domani verr annunciato Sergio Zanetti, fratello di Ja vier, come nuovo tecnico della Primavera, una mossa che apri rebbe a un rapporto di collabo razione con lInter: dai neraz zurri sono gi arrivati Bardi e Benassi, i prossimi obiettivi so no Longo (su cui per appare in vantaggio il Verona) e il ritorno di Duncan. Intanto il presiden te Spinelli sta piazzando altri colpi: domani far le visite me diche il difensore francese Gi vet, svincolato dal Blackburn, e in mezzo con Bolzoni che ten tenna (laccordo col Siena c, il

Gianni Munari , 30 anni AFP

LA TRATTATIVA

NAPOLI
ALLENATORE BENITEZ (n). ARRIVI Mertens (a, Psv), Rafael (p, Santos). Callejon (c) e Albiol (d, Real M.), Reina (p, Liverpool). PART. Campagnaro (d, Inter), Cavani (a, Psg), Rosati (p, Sassuolo), El Kaddouri (c, Torino). TRATT. Julio Cesar (p, Qpr), Damiao (a, Internacional), Higuain (a, Real M.)

PARMA
ALLENATORE Donadoni (c). ARRIVI Mendes (d, Sporting), Antonis (c, Sydney Fc), Chibsah (c, Sassuolo), Cassano (a, Inter), Bidaoui, (a, Lierse), Jankovic (c, Stella R.), Felipe (d, Siena), Munari (c, Samp), PARTENZE Belfodil (a, Inter). TRATTATIVE Silvestre (d, Inter), Acquah (c, Hoffenheim), Piris (d, Roma)

Hernandez verso il Qatar: lo cerca il ricco Al Rayyan


Abel Hernandez pu lasciare il Palermo ma non per il Napoli. Il suo agente nei giorni scorsi si visto con lAl Rayyan, squadra del Qatar in cui gioca Nilmar, brasiliano ex Villarreal. La scelta particolare ma coraggiosa: Hernandez sceglierebbe il Qatar per rilanciarsi con Diego Aguirre, tecnico uruguaiano dellAl Rayyan che ha allenato La Joya nel Mondiale Under 20 del 2009. Soprattutto, Aguirre tra i candidati a sostituire Tabarez sulla panchina dellUruguay dopo il Mondiale 2014. LAl Rayyan, inoltre, degli Al Thani, la famiglia reale che controlla il Psg e potrebbe mettere la squadra sulla mappa del grande calcio con investimenti milionari. Resta da trovare laccordo col Palermo: si parte da una richiesta di 20 milioni e si pu chiudere intorno ai 16, cifra che Zamparini dividerebbe col Penarol, proprietario del 45% del cartellino. Per Abel, nessun problema: avrebbe un ingaggio vicino ai 2 milioni, pi del doppio di quanto guadagna ora. Ovviamente, nella scelta anche laspetto economico avrebbe la sua importanza.
Luca Bianchin

ROMA
ALLENATORE GARCIA (n) ARRIVI Benatia (d, Udinese), Jedvaj (d, Dinamo Z.), Strootman (c, Psv), Maicon (d, City) PART. Stekelenburg (p, Fulham), Perrotta (c, f.c.), Tachtsidis (c, Catania), Lopez (a, Udinese), Marquinhos (d, Psg) TRATT. Gervinho (a, Arsenal), De Sanctis (p, Napoli), Bueno (a, Nacional), Rami (d, Valencia)

SAMPDORIA
ALLENATORE Rossi (c) ARRIVI Wszolek (d, Polonia Varsavia), Salamon (d, Milan), Gabbiadini (a, Bologna), Regini (d,Empoli) PARTENZE Icardi (a, Inter), Poli (c, Milan). TRATTATIVE Paulinho (a, Livorno), Torosidis (d, Roma), Kone (d, Le Mans)

SASSUOLO
ALLENATORE Di Francesco (c) ARRIVI Kurtic (c, Palermo), Rossini (d, Samp), Zaza (a, Ascoli), Rosati (p, Napoli), Alexe (a, D. Bucarest), Acerbi (d, Chievo) PART. Troianiello (c, Palermo). TRATT. Rubin (d, Siena), Bjarnason (c, Pescara), Frison (p, Catania), Barrios (a, Guangzhou), Longo (a, Espanyol)

TORINO
ALLENATORE Ventura (c) ARRIVI Padelli (p, Udinese), Farnerud (c, Young B.), El Kaddouri (c, Napoli), Bellomo (c, Bari), Bovo (d) e Moretti (d, Genoa), Immobile (a, Genoa) PART. Bianchi (a, Bologna), Stevanovic (c, Palermo), Ogbonna (d, Juve) TRATT. Derdiyok (a, Hoffenheim), M. Lopez (a, Samp), Viviano (p, Fiorentina), Ghoulam (d, St. Etienne)

UDINESE
ALLENATORE Guidolin (c). ARRIVI Mlinar (c, Inter Z.) Bubnjic (d, Slaven B.), Fernandes (c, Novara), Widmer (d, Granada), Kelava (p, Dinamo Zag.), Jadson (c, Botafogo), Lopez (a, Roma), Verre (c, Roma), PARTENZE Padelli (p, Torino), Benatia (d, Roma). TRATTATIVE Agliardi (p, Bologna), Benussi (p, Palermo)

ALLENATORE Mandorlini (c). ARRIVI A. Gonzales (d, Penarol), Donati (c, Palermo), Toni (a, Fiorentina), Cirigliano (c, River), Jankovic (c, Genoa) PARTENZE Ceccarelli (d, Spezia) TRATTATIVE Neto (p), Sapunaru (d, Saragozza), Longo (a, Espanyol), Avelar (d, Cagliari)

VERONA

14

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

CALCIO DESTATE
FIORENTINA TEAM TRENTINO 9 0
120 con un rasoterra che sor prende il portiere del Team Trentino. la prima rete uffi ciale dallottobre del 2011, quando lattaccante italoame ricano and a segno contro il Real Madrid. Ultima esibizione prima di infilarsi nellinferno di due tremendi infortuni. Un altro gol con un tocco facile e poi nel finale di primo tempo il terzo sigillo con un siluro di de stro. Una vera e propria magia che strappa un applauso anche a Montella. La tabella di mar cia preparata dallo staff tecni co viola prevede di avere il mi glior Rossi a cavallo tra dicem bre e gennaio. E se lattaccante guadagnasse un paio di mesi?
Segnali positivi Davanti a tre mila tifosi in amore la Fiorenti na regala altre indicazioni inte ressanti. Pizarro, ad esempio, si ripreso la bacchetta da di rettore dorchestra. Tutte le manovre passano dai suoi pie di ispirati. Uno spettacolo. E Gomez? Il campione tedesco parte largo a sinistra ma dopo pochi minuti si piazza dentro larea di rigore avversaria. La sua casa. I compagni cercano di aiutarlo a segnare il primo gol ufficiale della sua nuova sfida professionale. Ma le con clusioni di Gomez si stampano sui pali. Due per lesattezza. Nessun problema, le reti arri veranno. Basta e avanza che lex stella del Bayern si sia gi calato negli schemi di Vincen zo Montella. Il capitano Il secondo tempo regala un altro atteso protago nista: Adem Ljajic. Il talento serbo si presenta con la fascia di capitano. Unulteriore con ferma che ci si sta avviando, a passo di carica, verso lallunga mento del contratto. Sotto una pioggia battente Adem realizza quattro gol. Unesibizione che gli vale una serie di cori da par te dei tifosi, qualche incom prensione del recente passato ormai cancellata. Non sar fa cile lasciar fuori Ljajic dallun dici titolare. Due delle quattro reti realizzate sono dei veri gio ielli. Si comincia con una ser pentina dentro larea di rigore avversaria e palla dentro e si fi nisce con una punizione che si infila nellangolo alto. Niente male neppure il suo compagno dattacco lucraino Iakovenko, sempre molto brillante negli ultimi venti metri. Il totale fa 9 a 0. Mercoledi si replica contro la Cremonese.
RIPRODUZIONE RISERVATA

A
I NOMI CALDI S

STRATEGIE VIOLA

PRIMO TEMPO 40 MARCATORI Rossi al 2, Pasqual all11, Ros si al 23 e al 35 p.t.; Ljajic al 4 e al 20 Iako venko al 24, Ljajic al 38 e al 45 s.t.

FIORENTINA P.T. (352)


Neto; Roncaglia, Hegazy, Compper; Jo aquin, Ambrosini, Pizarro, Borja Valero, Pa squal; Rossi, Gomez. All. Montella.

FIORENTINA S.T. (352)


Lupatelli; Cassani, Oliveira (Agey), Tomovic; Vecino, Romulo, Bakic, Wolski, Alonso, Iakovenko, Ljajic. All. Montella.

TEAM TRENTINO (451)


Rossati; Agosti, Nardin, Ros, Scudiero; Mi chelon, Pancheri, Tait, Conci, Luciano; Do nati. All. Maran. Nella ripresa sono entrati: Cincelli, Adami, Bonani, Felicetti, Ganz, Pe trone, Trotter, Varesco, Wang. ARBITRO Gosetto di Schio.

Adem Ljajic Attaccante serbo, 21 anni, alla Fiorentina dal gennaio 2010. in scadenza di contratto nel giugno del 2014, ma si prospetta il rinnovo con i viola

Rinnovo Ljajic: oggi lincontro E domani tocca al colpo Ilicic


Il Liverpool sullo sloveno ma il giocatore vuole Firenze
DAL NOSTRO INVIATO

MOENA

Giuseppe Rossi, 26 anni, aveva segnato lultimo gol al Real Madrid ANSA

La Fiorentina ride Pepito cala il tris: in gol dopo 2 anni


Contro il Team Trentino viola a valanga: 90 Gomez colpisce due pali e Ljajic segna 4 reti
DAL NOSTRO INVIATO

Iosip Ilicic Centrocampista sloveno del Palermo, ha 25 anni. in rosanero dal 2010 e ha collezionato 98 presenze in campionato segnando 20 gol

Il Liverpool ha provato a far saltare il tra sferimento di Ilicic a Firenze. I Reds hanno con segnato a Zamparini unofferta da 12 milioni, 2 e mezzo in pi di quelli offerti da Della Valle. Lassalto del club inglese non ha per fatto brec cia nei pensieri dellattaccante, che vuole solo la Fiorentina. Domani ci sar il contatto decisi vo con il Palermo e, al 99,9%, Ilicic marted sera raggiunger i suoi nuovi compagni. Forse il club viola dovr aggiungere 1 milione di bonus nel laccordo oppure verificare se c qualcuno tra i partenti che potrebbe interessare a Gattuso.
Ljajic invece iniziato lo sprint per lallunga mento del contratto di Ljajic. Oggi il presidente operativo Cognigni si incontrer con il serbo. Lannuncio dellaccordo dovrebbe arrivare do mani, c solo da stabilire lentit della clausola rescissoria. Poi la Fiorentina penser alle vendi te. El Hamdaoui, Oliveira e Cassani sono in sal do: se i viola riusciranno a fare cassa, torneran no dattualit i due sogni Verratti e Julio Ce sar. La rottura della trattativa tra il portiere e il Napoli regala uno spiraglio importante agli uo mini di mercato di Della Valle. Altrimenti si par tir con Neto.
l.cal.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LUCA CALAMAI ,MOENA (Tn)

in evidenza

Aspetti Gomez e invece in copertina finisce Giuseppe Rossi. Laltro grande investi mento della famiglia Della Val le. Pepito appena al cinquan ta per cento. Normale, viene da due interventi chirurgici al gi nocchio. Per bello vivo. Montella lo piazza accanto al bomberone tedesco. Rossi tro va subito lintesa giusta con il compagno di squadra. Gli gira intorno, ci dialoga e quando punta verso la porta avversaria sono scosse elettriche. Il nume ro 10 viola va a segno dopo

h
Rossi

in ritardo

LEX ATTACCANTE VIOLA

QUALIT PIZARRO: COS SI RIPRENDE LA SUA SQUADRA

JOAQUIN SPAESATO: DA ESTERNO FATICA HEGAZY IMPRECISO


Joaquin
Nel Malaga era abituato a giostrare da seconda punta. Da esterno dattacco deve coprire molto campo. E fatica.

Jovetic ha le idee chiare Il City mi voleva pi di tutti Punto a segnare 20 gol


Perch proprio al City? Jovetic lo spiega candidamente: Lho scelto perch mi voleva gi lanno scorso, ma alla fine sono rimasto alla Fiorentina, mentre questanno mi ha cercato e voluto pi di tutti. Quanto al numero di maglia, lattaccante ha scelto il 35: L8 il mio numero preferito ma era occupato, quindi ho preso il 35 che avevo al Partizan. Idee chiare, come lobiettivo che Jovetic si pone: Spero di fare 15 20 gol in tutte le competizioni, dobbiamo lottare per la Premier e la Champions League.

Scatenato. Calcia da tutte le posizioni. Tre gol in questi test hanno poco valore, ma per Pepito sono ossigeno puro.

Pizarro
Qualit e organizzazione di gioco: si riprende subito la Fiorentina.

Hegazy
Un paio di amnesie in copertura. Deve crescere a livello tattico.

CONTRO IL BOLZANO

CONTRO IL LUCENTO

CONTRO LA BORMIESE

Il Bologna ne fa 11, tris di Bianchi Assente Sorensen: distorsione


DAL NOSTRO INVIATO

Sampdoria, quanti progressi Sette gol, ma De Silvestri k.o.


DAL NOSTRO INVIATO

Torino, nuovo modulo e 10 reti E per Immobile gi poker


DAL NOSTRO INVIATO

ANDREA TOSI ANDALO (Trento)

FILIPPO GRIMALDI BARDONECCHIA (Torino)

FRANCESCO BRAMARDO BORMIO (Sondrio)

Rivolto ai cronisti che lo attendevano in ritiro per il secondo test in quota del suo Bologna, il presidente Guaraldi d lannuncio che tutti i tifosi rossobl aspettavano. Alessandro Diamanti, leader a tutto campo della squadra emiliana, non lascer le Due Torri sedotto dal richiamo di un grande club. Ho imparato che nel calcio non esiste la parola incedibile attacca il numero uno di Casteldebole ma posso affermare che Diamanti sar il capitano del Bologna anche lanno prossimo. La formazione titolare praticamente fatta e per Sorensen non ci sono offerte. La Juve vuole cederlo, noi non vogliamo svenderlo. Sorensen che ha subto una lieve distorsione in allenamento e non stato schierato nel test contro il Bolzano, in cui le due squadre schierate da Pioli hanno dilagato 11 0.

Frederik Sorensen, 21 LAPRESSE


BOLOGNABOLZANO 110 MARCATORI Bianchi al 20, al 23 e al 36, Christodoulopoulos al 38 p.t.; Veratti al 3 , Riverola al 12, Della Rocca al 13, Morleo al 18, Riverola al 25 e 32, Moscardelli al 40 s.t. BOLOGNA P.T. (4231) Curci; Crespo, Radakovic, Natali, Abero; Taider, Krhin; Kone, Yaisien, Christodoulopoulos; Bianchi. All. Pioli. BOLOGNA S.T. (4231) Stojanovic; Garics, Radakovic, Ferrari, Morleo; Pazienza, Della Rocca; Moscardelli, Riverola, Alibec; Veratti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Una preparazione (quasi) da ultratrail (il luogo perfetto, con il Sommeiller quass), almeno sino ad ora. Il risultato di queste lunghe sgroppate nei boschi per, una Sampdoria con le gambe pesanti, che tuttavia riesce a mostrare qualche progresso rispetto alla prima uscita, contro un buon avversario di Eccellenza. Una sola nota stonata: linfortunio a De Silvestri (trauma contusivo al perone sinistro). Rossi ha ripetuto lesperimento di mercoled, fedele al 3 5 2: tre tempi in tutto (uno da 40 con i titolari, gli altri due da 30). In evidenza Regini, tanto movimento per Gabbiadini. SAMPDORIALUCENTO 70 MARCATORI Gabbiadini al 24, Regini al 32, Obiang al 39; Renan al 6, Gentsoglou al 13, Sansone al 30 s.t.; Renan al 6 t.t. SAMPDORIA P.T. (352)

Lorenzo De Silvestri, 25 LAPRESSE


Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri (dal 17 Rodriguez), Soriano, Krsticic, Obiang, Regini; Eder, Gabbiadini. SAMPDORIA S.T. (352) Da Costa, Mustafi, Salamon, Castellini; Rodriguez, Eramo, Gentsoglou, Renan, Wszolek; Sansone, Pozzi. SAMPDORIA T.T. (352) Fiorillo; Mustafi, Salamon, Castellini; Gavazzi, Munari, Gentsoglou (dall11 Palombo), Renan (dall11 Martinelli), Laczko; Sansone, Gabbiadini. All. Rossi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Dieci gol e tre legni (Darmian, Glik e Parigini) contro i dilettanti della Bormiese. Quattro le reti di Ciro Immobile (nonostante la caviglia fasciata), gi idolo dei tifosi, in campo per 90 con la maglia numero 9 di Bianchi. La prima uscita stagionale dei granata mette in vetrina il nuovo assetto tattico (3 5 2), con Glik promosso capitano e Lys Gomis tra i pali degli ospiti. Buoni i movimenti di Farnerud a centrocampo e la spinta di El Kaddouri in attesa dellarrivo (oggi) di Alessio Cerci. Soddisfatto il tecnico Ventura. Ho visto una squadra che ha giocato a due tocchi, che i gol li ha cercati con il gioco. Ci mancano un attaccante e un laterale sinistro, poi vedremo dove possiamo arrivare. Presentata in serata la squadra e le nuove maglie. Assente per la prima volta il presidente Urbano Cairo.

Ciro Immobile, 23 LAPRESSE


TORINOBORMIESE 100 MARCATORI Immobile 9, Meggiorini 20, Glik 22, Immobile 31 e 32 Meggiorini 39p.t.; Moretti 2, Vives 28 rigore, Immobile 36, 43 Bellomo. TORINO P.T. (352) Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Basha, Farnerud, El Kaddouri, DAmbrosio; Meggiorini, Immobile. All. Ventura TORINO S.T. (352) Padelli (Sordi dal 32); Di Cesare, Rodriguez, Moretti; Darmian, Vives, Aramu, Bellomo, DAmbrosio; Immobile, Parigini.
RIPRODUZIONE RISERVATA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

15

CALCIO DESTATE

Liverani in missione Genoa, ti porter idee ed entusiasmo


Finalmente in panchina, senza paura e senza alibi E nella prima uscita si scatena Konat: quattro reti
DAL NOSTRO INVIATO

d
HA DETTO S

GARA OK IL TECNICO TORNA IN PANCHINA: 21 AGLI INGLESI

ALESSIO DA RONCH NEUSTIFT (Austria)

Vado per la mia strada, inseguendo unidea. Fabio Li verani si prende il Genoa dopo unattesa lunghissima. La pan china rossobl laveva assapo rata da tempo, la sognava da quasi due anni, laveva sfiorata qualche mese fa, quando Pre ziosi aveva deciso di liberarsi di Delneri. Prima di chiamare Ballardini , il presidente aveva pensato a Liverani, allora alla guida degli Allievi. Ma la situa zione era troppo delicata e pre fer rimandare il suo piano. Fin dallinizio racconta il tecnico sentivo che volevo provare. Mi presentai a Prezio si. Lui mi chiese di dargli una mano al Lugano. Non funzio n, con la testa avevo gi smes so. Tornai e gli dissi: voglio fare lallenatore.
Progetto Idee chiare e gran de volont. Fabio Liverani, ieri presentato insieme al nuovo d.s. Daniele Delli Carri, al suo vice Roberto Murgita e al colla boratore tecnico Marcello Do natelli , alla prima panchina professionistica, ma sembra nato allenatore: Non ho pau re, n vedo fantasmi, non cerco alibi, sento solo lorgoglio per avere questa chance su una panchina tanto importante. Stiamo lavorando con grande collaborazione e cerchiamo di creare qualcosa di bello. Per prima cosa vorremmo riporta re entusiasmo dopo 2 anni complicati (obiettivo vicino vi sti i tanti abbonamenti, pi di 12 mila, e la curiosit del mi gliaio di tifosi corso in Austria

per il primo test, ndr), poi vor remo portare un gioco proposi tivo. Per questo ha voluto ele menti di qualit, come Santa na: Lo conosco bene, so cosa pu dare e sa che da lui preten der qualcosa in pi. E Lodi: Nel suo ruolo secondo solo a Pirlo. Domani abbraccer an che Gilardino, tornato al posto di Borriello: Hanno caratteri stiche diverse ma la stessa car riera. Sar un piacere averlo.
Esordio Le fondamenta pi che sul campo le ha gettate in albergo, attraverso colloqui personalizzati: Ho spiegato cosa penso di ognuno e come intendo impiegarlo. Credo che la franchezza sia la base di ogni rapporto. Sul campo punta sulla difesa a 4 e il centrocam po a tre. Per lattacco spazio al le idee. Cercando la soluzione ideale partito dal tridente nella facile sfida con la val Stu bai. Assenti per acciacchi Vr saljko, Marchese, Kucka, Ma tuzalem e Bertolacci ha spopo lato il senegalese Konat, auto re di 4 gol, bene soprattutto Cofie e Santana, usciti per ac ciaccati come Floro Flores. Del baby Soprano la rete pi bella.
RAPPR. VAL STUBAIGENOA 08 MARCATORI Konat al 13, 30 e 35, Santana al 21, Lodi su rigore al 33 p.t., Konat al 10, Jara Martinez al 15, So prano al 23 s.t. GENOA 1 tempo (433) Perin; Sampiri si, Portanova, Manfredini, Antonelli; Biondini, Lodi, Cofie; Santana (Velocci dal 36), Floro Flores (Jara Martinez dal 44), Konat. GENOA 2 tempo (433) Donnarumma; Simic, De Maio, Granqvist, Polenta; Ra fati, Biondini (Cofie dal 21, Sampirisi dal 32), Di Marco; Velocci, Konat (So prano dal 11), Jara Martinez. ALLENATORE Liverani.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Su Lodi Nel suo ruolo secondo soltanto a Pirlo. Ho voluto anche Santana: so cosa pu dare e sa che da lui pretender qualcosa in pi

IIl gol straordinario di destro di Dusan Basta, 28 anni, serbo PHOTOLIFE

Su Gilardino Gila un attaccante che ha caratteristiche diverse da Borriello, ma ha la stessa carriera. Sar un piacere averlo con noi

Effetto Guidolin LUdinese va e stende il Qpr


DAL NOSTRO INVIATO

FRANCOSCO VELLUZZI VILLACH (AUSTRIA)

Fabio Liverani, 37, tecnico al debutto in A LIVERANI

LA CURIOSIT

Super lavoro rossobl In 8 giorni 16 sedute


NEUSTIFT (a.d.r.) Piede dolce e visione di gioco. In molti avrebbero potuto scommettere sul fatto che Fabio Liverani avrebbe fatto lallenatore, in pochi avrebbero osato puntare un euro sul fatto che lex regista si sarebbe dimostrato un maniaco della preparazione fisica. Insieme al suo staff ha impostato i primi giorni del ritiro a ritmi incredibili. Veri lavori forzati. I giocatori rossobl sono in Austria da otto giorni e si sono sottoposti a 16 sedute di lavoro consecutive. Oggi pomeriggio, finalmente, godranno di mezza giornata libera. Un record. In precedenza al Genoa era parso incredibile il ritmo imposto da Gasperini, con mezza giornata di riposo ogni cinque sedute di lavoro.

Su Preziosi Mi presentai al presidente, mi chiese di dargli una mano al Lugano. Non funzion, con la testa avevo gi smesso. Tornai e gli dissi: voglio allenare

E unaltra Udinese quella vista qui in Carinzia contro il Qpr rispetto a quella di mercoled maltrattata dal Bayer Leverkusen. Sar la presenza di Guidolin (osan nato da 4 gruppi di tifosi, la pi accanita, Bianca, ha mo strato lo striscione Guido nel cuore), sar la voglia di riscattarsi, fatto sta che nel secondo tempo lUdinese alla brasiliana (5 in campo), in maglia blu, e senza Di Natale, rimasto ad Arta Terme e Mu riel, in permesso paternit, ha messo sotto gli inglesi (privi di Bosingwa e Julio Ce sar, da cedere, e del tecnico Redknapp) che vogliono risa lire subito in Premier.
Partita Nella prima parte si puntato a perfezionare inte sa e giro palla, nella seconda, dopo lo straordinario gol di Basta (un siluro di destro da 20 metri), e col doppio tre quartista (Pereyra e il moti vatissimo Maicosuel), ci sono stati attimi di bel calcio, con Pereyra che sfiorava il rad doppio e Naldo che, di testa, su punizione del Mago, lo

concretizzava. Ununica in certezza consentiva a Suther land di battere Kelava, anco ra un po insicuro. Sono con tento, vedo la squadra con centrata, ho fatto pochi cambi perch abbiamo poco tempo prima del prelimina re, ha detto il tecnico. Basta e Gabriel Silva sono piaciuti sulle fasce, Vydra lunico da rivedere. Se vuole la Premier deve essere pi tosto (gli in glesi entrano male e la gara stata intensa), se resta in A deve diventare pi concreto. Oggi replica a Imponzo con lFc Baku. Gioca chi rimasto a guardare.
UDINESEQPR 21 MARCATORI Basta (U) al 3, Naldo (U) al 15, Sutherland (Q) al 22 s.t. UDINESE (3511) Kelava; Heurtaux, Danilo, Domizzi (dal 1 s.t. Naldo); Ba sta, Pinzi (dal 21 s.t. Badu), Allan, Lazzari (dal 1 s.t. Maicosuel), G. Sil va; Pereyra, Vydra (dal 28 s.t. Ran gie). QPR (442) R. Green; Simpson (dal 26 s.t. Harriman), Hill (dal 26 s.t. Emmer), Onuoha, Yun; Hoilett (dal 21 s.t. Sutherland), Faurlin (dal 16 s.t. Mbia), Park (dal 16 s.t. Granero); Jenas (dal 16 s.t. Derry); Zamora (dal 1 s.t. Shariff), Johnson (dal 1 s.t. Wri ght Phillips). All. Bond. ARBITRO Tratting (Aut) NOTE Spettatori 2500. Ammoniti Derry, Granero (Q) Allan (U).
RIPRODUZIONE RISERVATA

la Serie A in campo
CONTRO IL MEGARA AUGUSTA CON LALTO ADIGE CONTRO LA GANDINESE CONTRO LA VIRTUS PARMA APARMA B

Catania, che indigestione di gol per il primo test Leto diverte, Doukara ne fa 6 BOLZANO (m.f.) Si alza il
ANTONIO FOTI MASCALUCIA (Catania)

Verona pronto

Atalanta col 433 Chievo carico C Bonaventura per il primo derby


ROVETTA (g.m.) Avanti con il 4 3 3 per lAtalanta. Colantuono insister con il nuovo modulo anche nellamichevole di oggi (ore 17 a Rovetta, ingresso gratuito), il primo test del precampionato con la Gandinese (Promozione). Anche ieri si lavorato molto sul nuovo assetto che sta dando i primi riscontri positivi. Colantuono comunque mischier le carte e probabilmente manterr la consuetudine di far giocare un tempo a testa. Sar la prima uscita per Bonaventura, ma anche per lultimo arrivato Yepes che potrebbe giocare uno scampolo di partita. Sar risparmiato invece Livaja, tornato ieri con la squadra dopo il Mondiale Under 20 con la Croazia. Sempre ieri visita a sorpresa di un medico della Figc per i consueti test antidoping estivi (fatti solo su giocatori scelti a caso) nei ritiri delle squadre. ATALANTA (433): Consigli; Nica, Capelli, Canini, Del Grosso; Migliaccio, Cigarini, Carmona; Giorgi, Denis, Bonaventura. All. Colantuono. SAN ZENO DI MONTAGNA (g.t.) Primo test contro una squadra professionistica, oggi alle 17.30, per il Chievo. In attesa di quello con lHellas, sar per la squadra di Sannino il primo derby stagionale visto che i giallobl troveranno la neopromossa Virtus espressione di Borgo Venezia, quartiere di Verona. Ci sar un clima particolare, favorito dalla festa dei fans giallobl col patrocinio deI Comune di San Zeno di Montagna per celebrare i 13 anni di ritiro. Il tecnico ruoter gli uomini cambiando formazione per migliorare linserimento nel nuovo modulo. Dovrebbe esserci spazio anche per lultimo arrivato, il centrocampista Calello. Ancora assenti Puggioni e Guana. CHIEVO (442): Silvestri; Pamic, Dainelli, Tavares, Dram; Acosty, Rigoni L., Radovanovic, Sestu; Thereau, Pellissier. All. Sannino VIRTUS VERONA (433): Cargnel; Cosner, Frendo, Guzzo, Bolcato; Allegrini, Lechthaler, Santuari; Lallo, Marianovjc, Mensah. All. Fresco

Quanta curiosit per Cassano


COLLECCHIO (s.p.) La prima volta di Cassano in maglia crociata, lingresso libero, tutti i nuovi in azione: anche se solo Parma A Parma B (Collecchio, ore 18), gi dalla prima amichevole in famiglia degli emiliani, i motivi di interesse non mancano. Perch se vero che c curiosit attorno a Cassano e allaffiatamento con Amauri, altrettanto vero che Donadoni inizier a fare valutazioni sul futuro. Osservati speciali Mendes (difensore) e Chibsah (centrocampista). Ma anche il giovane portiere Bajza, promosso a secondo di Mirante con Pavarini a far da chioccia. PARMA A (352): Mirante; Benalouane, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Parolo, Valdes, Galloppa, Gobbi; Cassano, Amauri. PARMA B (352): Bajza; Felipe, Mendes, Modesto; Rosi, Marchionni, Chibsah, Mesbah; Palladino, Sansone.Allenatore: Donadoni.In panchina: Pavarini, Petkovic, Rispoli, Jankovic, Musacci, Ninis, Okaka.

1 per Gomez, Barrientos, Almiron, Legrottaglie e Cabalceta. CATANIAMEG. AUGUSTA 250 (due tempi da 40) MARCATORI pt 7 Leto, 9 Bergessio, 11 Leto, 13 Gomez, 16 Barrientos, 22 Leto, 24 Bergessio, 28 Bergessio, 30 Leto, 33 Bergessio, 38 Bergessio, 40 Almiron; st 2 Legrottaglie, 3 Doukara, 9 Barisic, 11 Doukara, 12 Freire, 16 Doukara, 18 Doukara, 21 Doukara, 25 Freire, 27 Doukara, 28 Freire, 30 Cabalceta, 40 Barisic. CATANIA P.T. 4.2.3.1 Frison; Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano; Izco, Almiron; Leto, Barrientos, Gomez; Bergessio. CATANIA S.T. 4.2.3.1 Terracciano; Cabalceta, Legrottaglie, Rolin, Gyomber; Sciacca, Tachtsidis; Barisic, Freire, Catellani; Doukara.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Scioltezza in campo e spettacolo sulle tribune. Cos a fine partita il tecnico del Catania, Rolando Maran. La prima uscita stagionale contro i siracusani del Megara, salutata da migliaia di tifosi sugli spalti del centro sportivo di Torre del Grifo, stato un buon test. Specie nel primo tempo, quando in campo cerano i titolari, il Catania ha fatto vedere le cose migliori. Pregevoli le giocate strappa applausi del nuovo arrivato Leto, apparso in grande forma e dallottima intesa con i connazionali Bergessio, Gomez e Barrientos, anchessi effervescenti. La festa rossazzurra stata completata nel secondo tempo dalle 6 reti di Doukara. Alla fine, 5 centri per Bergessio che ieri festeggiava il suo 29esimo compleanno, 4 per Leto, 3 per Freire, 2 per Barisic,

sipario sul nuovo Verona. Alle 19 allo stadio Druso di Bolzano lHellas si confronta con lAlto Adige, il primo test stagionale dopo una settimana di allenamenti in Val Ridanna: Stiamo lavorando bene, siamo contenti della preparazione svolta finora. Cirigliano? E un ragazzo che ha qualit, qui trova lambiente giusto per crescere. Jankovic luomo che, quanto a caratteristiche, cercavamo, dice, da Racines, Andrea Mandorlini. Intanto la societ ha annunciato un secondo periodo in ritiro, dal 2 al 9 agosto, in Austria. Il Verona sar a Bad Kleinkircheim. VERONA (433): Nicolas; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Donati, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Toni, Sgrigna. Allenatore: Mandorlini. ALTO ADIGE (433): Micai; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Furlan, Molinelli, Branca; Campo, DellAgnello, Corazza. All. DAnna

16

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

EUROPEO DONNE STASERA I QUARTI

4
LE ALTRE PARTITE
Oggi ore 15 Svezia Islanda Ad Halmstad

Azzurre, ci credo
DAL NOSTRO INVIATO

ItaliaGermania vale la semifinale


Il c.t. Cabrini contro un avversario da leggenda: Loro super, ma possiamo batterle
SEBASTIANO VERNAZZA @GazzaVernazza VAXJO (Svezia)

Domani ore 18 Norvegia Spagna A Kalmar

ore 20.45 Francia Danimarca A Linkoping Semifinali Mercoled 24 luglio Le vincenti di SveziaIslanda e ItaliaGermania Gioved 25 luglio Le vincenti di Norvegia Spagna e Francia Danimarca Finale Domenica 28 luglio ore 16

Antonio Cabrini non vuole sentire parlare di mis sione impossibile, ma le cifre sono nette: su dieci edizioni di Europei femminili la Germa nia ha trionfato per sette volte. Stasera a Vaxjo, nel quarto di finale dellEuro donne 2013 in Svezia, allItalia toccano pro prio le tedesche. Mercoled scorso, contro la Norvegia, le fanciulle della 49enne Silvia Neid hanno perso la prima partita nellambito di un Euro peo dopo 59 gare da imbattu te. Sar dura. Il c.t. delle no stre ragazze per i tedeschi li ha sconfitti nella finale del Mondiale 1982 in Spagna: Ce la giochiamo dice Cabrini , ci proviamo. Non la consi deriamo una mission impossi ble. Se lo fosse, tanto varreb be non disputare lincontro.
I punti di forza delle tede sche?

Antonio Cabrini, 56 anni, c.t. dal maggio 2012 AFP

gioco. Adattarsi equivarrebbe a perdere prima di cominciare. Ci presenteremo col nostro 4 33, con tre punte vere. Servi ranno velocit e furbizia tecni ca. Sono soddisfatto. Siamo nelle prime otto squadre dEu ropa. Grande risultato perch, delle otto qualificate ai quarti, la nostra Nazionale rappresen ta il movimento pi piccolo. Abbiamo 8 mila tesserate. La Germania ne conta 75 mila, c quasi un rapporto di dieci a uno, eppure siamo qui a gio carcela. Un piccolo miracolo. La Panico (il centravanti, ndr) il nostro simbolo, ma ci sono altre quattrocinque giocatrici validissime (per esempio Me lania Gabbiadini, sorella del lattaccante della Samp, ndr).
Quali differenze ci sono ri spetto al calcio maschile?

sullo 00.

Fallii il rigore, ma vincem mo il Mondiale. Lo sbaglio da gli 11 metri un ricordo che ho rimosso in fretta. Nessun com plesso. Non paragoniamo per le due partite, quella di oggi e quella del 1982: storie diverse, anche se vero che le sfide tra Italia e Germania sono parti colari.
Ha sentito il suo amico e col lega Prandelli?

ITALIA GERMANIA
ITALIA
MARCHITELLI 1 BARTOLI 16 SALVAI 23

(433) (4231)

OGGI ORE 18 ARBITRO Kulcsar (Ung)

D'ADDA 3

MANIERI 20

TUTTINO STRACCHI 4 18

PARISI 11

GABBIADINI PANICO CAMPORESE 8 9 13 OKOYINO DA MBABI 13 MITTAG MAROZSAN LOTZEN 11 10 9 GOESSLING KESSLER 20 8 CRAMER BARTUSIAK KRAHN 15 3 5
1 ANGERER

clic
ANTONIO E QUELLA SFIDA DEL 1982 DAL RIGORE SBAGLIATO AL TITOLO
Il nome di Cabrini, uno degli eroi dellItalia Mondiale nel 1982 in Spagna, legato anche alla Germania. Contro i tedeschi dellOvest gli azzurri vinsero in finale al Bernabeu, e lattuale c.t. della Nazionale femminile sbagli un rigore. Che, per fortuna, non fu influente...

Sono forti fisicamente e so no messe bene in campo. Squadra importante, per ho fiducia.
Come si batte la Germania?

Il divario fisico. Quanto a piedi e a tattica, le donne non sono inferiori agli uomini. In Italia prospera una mentalit maschilista, che non ci per mette di crescere. Spero che le mie ragazze sfruttino locca sione di oggi per catturare lat tenzione dei pi importanti club europei.
Cabrini, lei al Mondiale 1982, in finale contro lallora Germa nia Ovest, sbagli un rigore

Mi ha spedito un sms di complimenti dopo la vittoria contro la Danimarca. Mi ha detto che, se andiamo avanti, forse verr a vedere una nostra partita. Forza azzurre, il diavolo non cos brutto come lo di pingiamo. Le tedesche attra versano una fase di ricambio generazionale e la sconfitta con la Norvegia ha tolto loro si curezza. La mission forse possibile. Cabrini lo sa e dipin ge lo scenario in caso di quali ficazione: In Italia siamo spe cialisti nel salire sul carro dei vincitori. Tutti cavalcano il ca vallo Se batteremo la Ger mania, gli italiani si accorge ranno di noi. Cabrini unespe rienza del genere lha gi vis suta. In Spagna, al Mondiale 1982.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MAIER 4

GERMANIA
TV Eurosport ITALIA Panchina 1 Penzo, 22 Schroffenegger, 2 Gama, 5 Di Criscio, 6 Neboli, 21 Motta, 7 Domenichetti, 10 Girelli, 14 Iannella, 17 Rosucci, 15 Mauro, 19 Brumana. Allenatore Cabrini. Diffidate Camporese, Bartoli, Manieri, Tuttino, Motta, Rosucci. GERMANIA Panchina 12 Schult, 21 Benkarth, 2 Schmidt, 17 Henning, 22 Wensing, 7 Behringer, 6 Laudehr, 16 Leupolz, 14 Linden, 18 Huth, 19 Bajramaj, 23 Dabritz. Allenatore Neid. Diffidate Maier, Kessler.

Non snatureremo il nostro

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

17

MONDO

Il saluto di Vilanova
Grazie Barcellona Ora lotter con il male
Lettera aperta dellex allenatore: Devo cambiare la mia vita E lamico Guardiola: Un momento durissimo anche per me
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

4
S

il futuro del club

IL CALVARIO DI TITO
Lintervento Il 22 novembre 2011 Vilanova, allora vice di Guardiola, si opera alla ghiandola parotide per rimuovere un tumore

Per la panchina volata fra Martino e Luis Enrique


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

FILIPPO MARIA RICCI @filippomricci Madrid

Se ne va, Tito, salutando con una lettera aperta piena di emozione. Si ritira dalla scena per lottare in privato contro il terzo assalto del cancro alla sua gola, al suo corpo. Dopo 5 anni meravigliosi, facendo par te di una squadra che ha tra sformato in realt i sogni di qualsiasi allenatore, arrivato il momento di affrontare un cambio nella mia vita profes sionale, per dedicare forze ed energie per continuare a lotta re contro il decorso della ma lattia che mi hanno diagnosti cato un anno e mezzo fa. I trat tamenti ai quali mi devo sotto porre rendono impossibile, secondo lopinione dei medici, che io mi possa dedicare al 100% agli impegni propri del lallenatore di una squadra esi gente come il Barcellona. Per continuer a lavorare in altri campi per questo club che tan to amo.
Rispetto della privacy Vilano

medici compresi, pensavano che le cose andassero bene, che la malattia fosse debellata, che la vita di Vilanova potesse se guire il suo corso normale. I test hanno dato tutta unaltra risposta. Tito ha bisogno di sot toporsi a un nuovo trattamen to, e il primo passo secondo Sport una piccola operazio ne.
Trattamento aggressivo Dopo

MADRID

Il ritorno Il 10 dicembre torna in panchina al Bernabeu contro il Real: il Bara vince 31 In ospedale Il 19 dicembre 2012, da allenatore del Bara, la nuova operazione La rinuncia Il 3 febbraio 2013 Tito lascia la panchina. Resta a New York fino a marzo. Il 2 aprile torna in Champions contro il Psg

La mattinata per Gerardo Tata Martino, il pomeriggio per Luis Enrique, detto Lucho. Lampia rosa di papabili alla successione di Vila nova sulla panchina del Bara che ha riempito le pagine dei giornali spagnoli ieri si ridotta a questi due nomi, anche se continuano a girare quelli di Laudrup, Bielsa, De Boer, Koeman, Oscar Garcia. Fuori gioco Villas Boas e Valverde.
Rosario connection Martino spinto dalla Rosario connection, sponsorizzato da Jorge e Leo Messi, originari della stessa citt argenti na dellallenatore che tanto bene sta facendo col Newells. Lucho ha dalla sua il passato blau grana, i grandi risultati ottenuti col Bara B la sciatogli in eredit da Guardiola, il buon rap porto con Sandro Rosell e la grande amicizia con Carles Puyol. A rivelare i contatti con Marti no sono stati As e Marca in Spagna, Ol in Argen tina, che, fedele al suo stile fatto di titoli coloriti, ha aperto con un Da Tito al Tata. Si parlato di un contatto con il tecnico che a detta di molti nellultimo semestre ha praticato il miglior cal cio del Sudamerica. Intrigo Luis Enrique Verso lora di pranzo per lemittente catalana Tv3 ha praticamente an nunciato laccordo con Luis Enrique. Che era stato inizialmente dato in pole position e poi scartato per una questione legale: la Liga non permette a un allenatore di farsi carico di due squadre nella stessa stagione. Luis Enrique tesserato del Celta Vigo quindi la porta sem brava chiusa. Per emerso che la squadra galiziana, rispettando una norma piuttosto comune, ancora non ha depositato in Liga il cartellino del tecnico, che s sotto contrat to, ma non ancora vincolato a livello federa le. E si pu quindi liberare, dietro il pagamen to di una clausola di rescissione da 3 milioni di euro che il Bara pronto a versare. La notizia ha scatenato la reazione della gente di Vigo che si messa in moto su Twitter per convincere lex tecnico della Roma a restare. Il vicepresidente del Celta ha negato qualsiasi contatto col Bara. Luis Enrique ha allenato i suoi con normalit senza rilasciare dichiarazioni.
f.m.r.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Tito Vilanova, 44 anni, ha vinto lultima Liga col Barcellona LAPRESSE

va ha ringraziato giocatori, medici, dirigenti, colleghi, gio catori e tutta la gente che gli ha mostrato affetto, e ha chiesto silenzio: Sono momenti diffi cili per chi mi vicino, per que sto chiedo ai media rispetto e comprensione. Ora che ho la sciato il mio incarico di allena tore del Bara, spero di poter avere la tranquillit e la privacy di cui abbiamo bisogno tanto io come i miei familiari. Auguro ogni fortuna e vittoria al mio successore.
La terza operazione Tito Vila

Continuer a lavorare in altri campi per questo club che tanto amo Chiedo rispetto e comprensione, io e la mia famiglia abbiamo bisogno di privacy
TITO VILANOVA EX ALLENATORE DEL BARA

nova si sottoporr al terzo in tervento alla ghiandola paroti de dopodomani, marted. Lo ha reso noto Sport, quotidiano sportivo catalano, lunico a ri velare particolari sulla malat tia e il decorso medico che at tende lex allenatore del Bara. Su tutti gli altri giornali nem meno una riga. Tito, 44 anni, stato operato il 22 novembre del 2011 e il 20 dicembre del 2012, sempre allospedale Vall dHebron di Barcellona, che lo accoglier di nuovo in questo terzo intervento. Rivelatosi im provvisamente necessario: lal tro ieri Tito andato a ritirare alcune analisi di routine e il re ferto risultato pessimo. Tutti,

di che comincer una nuova te rapia, che sar pi aggressiva di quella svolta a New York, do ve Vilanova andato tre volte tra gennaio e maggio, la prima per due mesi. Ed per questo, per laggressivit del tratta mento, oltre che per i dubbi sullesito finale della terapia, che Tito non pu continuare a svolgere la sua funzione di alle natore del Bara. Lo scorso an no la sorpresa negativa arriv in dicembre, a stagione inizia ta, e le sessioni di radio e che mioterapia programmate a New York davano sensazioni diverse: i medici avevano detto a Vilanova che in poche setti mane sarebbe potuto tornare alla sua vita di sempre. Oggi evidentemente questa sicurez za non c, da qui la decisione di pensare a se stesso, alla pro pria salute e alla propria fami glia, provare a curarsi e lascia re il Bara.
La solidariet di Pep Dopo le polemiche degli ultimi giorni, arrivano le parole cariche daf fetto di Guardiola: Voglio tan tissimo bene a Tito. Auguro il meglio a lui e alla sua famiglia, perch possano affrontare con forza un momento tanto diffi cile. Tutto questo molto duro anche per me.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Luis Enrique, 43 anni


ANSA

STASERA LA PRIMA USCITA IL TECNICO: IL RINNOVO DI RONALDO NON SAR UN PROBLEMA. ZIDANE? I GIOCATORI LO ASCOLTANO, SONO SICURO CHE CI AIUTER MOLTO

Ancelotti, calma Real: Punto su CR7 e Kak


A Madrid sorrisi e relax dopo i nervi tesi dellera Mou: Per adesso tutto va bene, ma poi...
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

to nulla di una domanda in in glese, ha illustrato la situazio ne di diversi singoli.


La firma di Cristiano Ronal do: un fenomeno, e la sua attitudine molto positiva per i giovani che possono vedere come simpegna un giocatore di quel livello. Il suo rinnovo non affare mio ma penso che non ci saranno problemi. Poi, ecco il capitolo Kak: Ha grandi motivazioni. Ha inizia to bene e crede in se stesso. un tipo ambizioso e vuole fare meglio della stagione passata, poi vedremo. Higuain: un giocatore del Real Madrid. Ho parlato con lui ma la conversa zione tra di noi resta privata. Io sono contento che sia qui. E Zidane, che a 7 anni di di stanza dal ritiro come calcia tore ha scelto di fare lallena tore, iniziando come vice di Carlo: Zizou molto motiva to, ha una gran voglia dimpa rare e la sua presenza molto positiva per noi, perch i gio catori lo ascoltano molto. Pen so che ci aiuter tanto.
f.m.r.

detto che tutti i suoi gioche ranno 45 minuti e si portato in Inghilterra 23 uomini. Pri ma esclusione dolorosa, quel la di Adan, il povero portiere finito arrostito nella guerra tra Mourinho e Casillas.
Scoppiata la pace Guerra, parola che oggi suona lonta nissima dallex campo di bat taglia di Valdebebas. Uscite di scena le truppe portoghesi, in perenne attrito con la legione della stampa locale, al quar tier generale della Casa Blan ca tornata la pace, la tran quillit, la distensione. Sorri si, battute, relax e accoglienza a braccia aperte e armi nelle fondine per Ancelotti da parte della stampa che segue il Ma drid. La domanda pi dura che posso fargli chiedergli come sta, era la battuta che girava ieri a Valdebebas. Dopo tre anni in trincea da queste parti c voglia di calma. E ovviamente di vittorie.

Tutto bene, per ora Perch

MADRID

Parte dalla spiaggia di Bournemouth e da uno stadio che si chiama non casualmen te Goldsands la storia madri lena di Carlo Ancelotti. Questa sera prima amichevole del Re al Madrid contro una squadra appena promossa nel Cham pionship inglese, organizzata grazie a un amico di un amico e caratterizzata da prezzi al tissimi e biglietti esauriti. Ieri il Bournemouth ha perso 21 col Woking (5a serie), oggi at tende Ronaldo, Kak, Benze ma e compagnia. Ancelotti ha

Ancelotti, che qualche squa dra importante in carriera ha allenato, sa bene come va il mondo: Ho trovato un grup po molto professionale, disci plinato, attento, che sa stare insieme anche fuori dallalle namento. Finora tutto bene, ma normale: i primi giorni sono come a scuola, tutti sono attenti e concentrati. Poi le co se cambiano un po.... E via con un sorriso largo largo. Carlo sa che le cose cambie ranno, i panchinari si adom breranno, le domande e i rap porti coi giornalisti sinaspri ranno se i risultati non arrive ranno, se la squadra non giocher bene. E infatti ieri ha parlato chiaro: Dobbiamo giocare un calcio offensivo, abbiamo una squadra piena di qualit e lobiettivo organiz zarla assecondando talento e gioco dattacco. Carlo ha sor riso molto, ha fatto ridere tutti ammettendo di non aver capi

Cristiano Ronaldo e Carlo Ancelotti, primo anno insieme al Real EPA

RIPRODUZIONE RISERVATA

18

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

SERIE B E LEGA PRO MERCATO

A Amichevoli E asta per Cocco Empoli su Castiglia PadovaPalladino


ALTRI NEL MIRINO PALERMOHAJDUK KULA 32

PESCARATORRE ALEX 120

Gattuso prende due gol Piscitella e Ragusa ma poi ribalta la partita fanno felice Marino
RIVISONDOLI (Aq) (o.da.) Pioggia di gol per il Pescara, che oggi torner di nuovo in campo contro il Fornelli. Marino ha tenuto a riposo alcuni titolari (Pelizzoli, Bocchetti, Cosic, Viviani, Sforzini, Cutolo), ma ha tratto indicazioni positive da Piscitella, autore di una tripletta, e da Ragusa, riscoperto come mezzala sinistra dallinserimento facile. MARCATORI Ragusa al 10 su rigore e al 30, Piscitella 18, 27 e 45, Vukusic 19 e 41 Vukusic p.t.; Politano al 3, Maniero al 12, Selasi al 20, Di Francesco al 22, Brugman al 34 s.t. PESCARA (433) Pigliacelli; Zauri, Zuparic (dal 1 s.t. Bianchi Arce), Capuano (dal 12 s.t. Perrotta), Rossi (dal 1 s.t. Frascatore); Nielsen (dal 1 s.t. Brugman), Rizzo (dal 12 s.t. Selasi), Ragusa (dal 1 s.t. Fornito); Politano, Vukusic (dal 1 s.t. Maniero), Piscitella (dal 1 s.t. Di Francesco). All. Marino.

Anche il Carpi piomba sullattaccante del Verona Ngoyi dice s al Palermo, il Cittadella prende Perez
BIANCHINRUSSO

Luca Castiglia 24 anni, centrocampista cresciuto nel vivaio della Juve, la scorsa stagione al Vicenza: ora pu andare allEmpoli

Si aperta unasta per Andrea Cocco, attaccante del Verona destinato al Novara nellaffareGonzalez. Il Carpi sprinta per lui ma sulla punta ci sono sempre Novara e Mo dena. Non solo: il Carpi po trebbe avere anche Troiano, centrocampista svincolato dal Sassuolo. Il Padova, che ha ufficializzato Benedetti dal lInter, ha chiesto Palladino al Parma. Matteo Mascetti, in tanto, non pi il team mana ger dei veneti: dopo la prima settimana di lavoro ha lascia to lincarico.
Ecco Ngoyi A Palermo il centrocampista Ngoyi ha det to s, ora si aspetta lok del Troyes. In attacco, se parte Hernandez idee Calai, Cacia e Ardemagni. A sinistra i rosa nero pensano anche a Vitale (Napoli) come ipotesi nel caso si arrivasse alla rottura defini tiva con Garcia. Altre di B Il Siena sta per chiudere il prestito di Terlizzi, difensore centrale dal Pesca ra. Colpo del Cittadella: arri va Leonardo Perez dal Pisa. Alla Juve Stabia invece salta lingaggio del croato Glavina del Beitar Gerusalemme: il presidente Manniello e il cal ciatore non hanno trovato laccordo. LEmpoli ha chiesto Castiglia alla Juventus, lAvel lino vuole Baclet (Novara) mentre lUdinese ha proposto il prestito del portiere Pawlowski al Lanciano. E a proposito di idee nuove, al Brescia stato offerto Evan gelista, terzino sinistro argen tino del Boca Juniors. La Ter nana, dopo aver ufficializzato Antenucci, alla stretta finale per Nicolas Viola (Palermo). Lo Spezia si avvicina a Rivas e aspetta novit da Leali. La Reggina segue Strasser (Mi lan), che per non vuole scen dere in B, e Fossati, che piace sempre al Cesena . Infine,

ZELTWEG (Austria) (f.c.) Partenza ad handicap per il Palermo, che contro i serbi dellHajduk Kula subisce un doppio svantaggio prima di svegliarsi e capovolgere il risultato con una punizione di Lafferty, un gran numero di Dybala a fine primo tempo e un bel contropiede Munoz Malele proprio allo scadere. MARCATORI Jelic (HK) al 1, Milic (HK) al 14, Lafferty (P) al 39, Dybala (P) al 45 p.t.; Malele (P) al 43 s.t. PALERMO (4231) Sorrentino (dal 1 s.t. Ujkani); Morganella (dal 1 s.t. Struna), Munoz, Andelkovic (dal 20 s.t. Milanovic), Pisano (dal 20 s.t. Goldaniga); Barreto (dal 43 s.t. Monteleone), Sanseverino (dal 32 s.t. Embalo); Troianiello (dal 1 s.t. Bacinovic), Dybala (dal 38 s.t. Malele), Stevanovic (dal 20 s.t. Vazquez); Lafferty (dal 1 s.t. Varela). All. Gattuso.

Emanuel Rivas 30 anni, argentino con passaporto italiano, centrocampi sta esterno del Verona: a un passo dallo Spezia

S MONTELUPOEMPOLI 012

CESENACESENA PRIMAVERA 50

Tavano c sempre Frugoli scatenato

Tripletta di Granoche Ok Succi e Rodriguez


ACQUAPARTITA (FC) (a.bur.) Bisoli sta iniziando a seminare quello che sar il suo credo calcistico per il campionato che verr: un 4 3 3 che cerca di sviluppare gioco solo con palla a terra, che fa viaggiare i terzini e coinvolge moltissimo le mezzali. Che poi i 5 gol che decidono luscita con il Cesena Primavera siano tutti firmati dalle tre prime punte presenti in rosa (Succi, Rodriguez e Granoche) non un caso. MARCATORI Succi su rigore al 27, Rodriguez al 37 p.t.; Granoche al 13, 29 e 40 s.t. CESENA P.T. (433) Campagnolo; Consolini, Ricci, Krajnc, Renzetti; Capellini, De Feudis, T. Arrigoni; Defrel, Succi, Rodriguez. CESENA S.T. (433) Rossini; Ceccarelli, Ricci, Krajnc, Renzetti (dal 19 Ballardini, dal 37 Cicarevic); Tabanelli (dal 30 Lolli), Alhassan, Coppola; Garritano, Granoche, DAlessandro. All. Bisoli.

Andrea Cocco, 27 anni LAPRESSE

Leonardo Perez, 23 DANNIBALE

La Ternana stringe per Nicolas Viola Occupata lultima panchina: il Chieti sceglie Morganti
continua la corte di Trapani e Latina per Figliomeni, difen sore che non rientra nei pro grammi della Juve Stabia.
Prima divisione La Noceri na chiude per Catanese e Cer nuto della Reggina e pensa al lattaccante De Angelis in uscita dallAvellino. Il Frosi none prende Roberto Crivel lo, 22 anni, terzino sinistro, svincolato dal San Marino. Accordo raggiunto anche con Danilo Soddimo (triennale), ma prima della firma il cen

trocampista deve risolvere problemi burocratici con il Pe scara.


Seconda divisione Vittorio Galigani sar il prossimo di rettore generale del Chieti e lannuncio potrebbe arrivare oggi con il tecnico Morganti presentato domani: ora tutte le panchine professionistiche sono assegnate. Molto attivo il Melfi con quattro colpi: i di fensori Cardinale (nella pas sata stagione ad Avellino) e Marotta (Fondi), i portieri Pe rina (Martina) e Giordano (Perugia). Due nuovi acquisti in arrivo per la Vigor Lame zia: si tratta del portiere Rosti (Ancona) e del terzino Maler ba (Crotone). Davide Tonani, ex Fano, vicino al Gavorrano che ambisce al ripesaggio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Rodney Strasser 23 anni, centrocampista del Milan e della Sierra Leone: piace alla Reggina, ma il giocatore non vorrebbe scendere in B

MONTELUPO FIORENTINO (Fi) (g.c.) Nel segno del 4 2 3 1, ma anche nel segno di Tavano e del bel gioco. LEmpoli riparte da dove aveva lasciato i suoi tifosi. Contro i dilettanti del Montelupo tutto gira facile. Il capocannoniere della scorsa stagione in azzurro si conferma e lex Primavera Frugoli, con 4 gol, fa ben sperare. MARCATORI Signorelli al 4, Tavano al 9, 14 e 29, Rugani al 35 p.t.; Shekiladze al 1 e al 6, Frugoli al 15 e 19, Shekiladze al 28, Frugoli al 36 e 45 s.t. EMPOLI P.T. (4312) Bassi; Laurini, Rugani, Accardi, Hysaj; Moro, Valdifori, Signorelli; Verdi; Tavano, Mchedlidze (dal 33 Pucciarelli). EMPOLI S.T. (4312) Pelagotti; Romeo, Tonelli, Konate (dal 33 Bachini), Mario Rui; Camillucci, Ronaldo, Gargiulo; Pucciarelli; Shekiladze, Frugoli. All. Sarri.

MODENASEL. MONTAGNA 70

CARPIGENOVA INTERNAT. 100

Mazzarani trequartista Vecchi con la sorpresa: e in gran forma: tre gol esordio senza tridente
FANANO (Mo) Bagno di folla per la prima uscita del Modena, salutato da 400 tifosi e dai due nuovi arrivi Babacar e Garofalo, in tribuna. La squadra giallobl soprattutto nel primo tempo ha dimostrato di avere le gambe imballate, ma pu gi contare su un Mazzarani in palla, autore di tre reti e piazzato da Novellino come trequartista centrale, nel terzetto alle spalle di Stanco, assieme ai giovani Rizzo e Molina. MARCATORI Zoboli al 29, Mazzarani al 36 p.t.; Nardini al 3, Zoboli al 6, Carini al 20, Mazzarani al 26 e 30 s.t. MODENA (4231) Manfredini (dal 1 s.t. Costantino); Calapai, Zoboli (dal 10 s.t. Zucchini), Gozzi (dal 15 s.t. Carini), Manfrin (dal 1 s.t. Minarini); Signori, Franco (dal 1 s.t. Nardini); Rizzo, Mazzarani, Molina (dal 15 s.t. Vaccari); Stanco. All. Novellino. BRENTONICO (Tn) (d.s.) Il Carpi bagna con 10 reti la prima uscita da Serie B. Vecchi, contro i senza contratto del Genova International, propone a sorpresa il 4 4 2 (4 2 3 1 in fase di possesso) mettendo da parte il 4 3 3 delle sue ultime due stagioni. Da segnalare la prodezza di Letizia dopo aver saltato tre uomini e il gol del belga Yao, classe 90, in prova dalla B belga. MARCATORI Della Rocca al 17, Di Gaudio al 20, Pasciuti al 21, Letizia al 28, Ferretti al 34, Romagnoli al 37 p.t.; Cortesi al 6 e 24, Yao al 28, Arma al 41 s.t. CARPI P.T. (442) Kovacsik; Letizia, Romagnoli, Pesoli, Sperotto; Concas, Pasciuti, Bertoni, Di Gaudio; Ferretti, Della Rocca. CARPI S.T. (442) Nocchi; Poli, Letizia, Gagliolo, Liviero; Cortesi, Pasciuti, Perini, Kirilov; Yao, Arma. All. Vecchi.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

19

ilRisvolto
di PIER BERGONZI

OGGI SI CHIUDE IL TOUR DE FROOME IL FUTURO HA LA FACCIA DI QUINTANA


ni. Suo soprattutto il futuro. Meglio, in questo Tour, ha fatto soltan to Chris Froome, lingleseafricano, che ha dominato con tale sicurezza da ap parire incredibile. Froome, 28 anni, esploso pro prio al Tour dello scorso anno quan do ha dovuto tirare i freni in salita... per non disturbare la galoppata gialla del suo capitano Wiggins. La sua crescita, sorprendente, ap parsa cos evidente in questa sta gione che tutti lo vedevano come il primo favorito alla maglia gialla. La sua parosissistica frequenza di peda lata in montagna e il suo rendimento a cro nometro ne fanno un atleta unico. In que sto momento soltanto il miglior Vincenzo Nibali potrebbe davvero sfidarlo. E Nibali, lunico italiano a cinque stelle, ci ricorda quanto sia povero il nostro movimento. Delle ultime tre settimane ci restano la bel lissima vittoria di Matteo Trentin, il corag gio e la speranza di Moreno Moser oltre agli sprazzi di Matteo Tosatto e Daniele Bennati, spettacolari luogotenenti di Al berto Contador. E stato, indubbiamente il Tour de Froo me, ma Quintana sta crescendo in fretta.
RIPRODUZIONE RISERVATA

l Tour numero 100 si chiude con una I cartolina imbucata negli occhi di chi ama il ciclismo. La spedisce Nairo Quintana (foto Bettini), il colombiano che ha una storia pi romanzesca di un libro di Garcia Marquez. A 23 an ni, il ragazzo con la faccia da in dio, gioca tutte le sue carte sullul tima salita e fa bottino pieno. Vince la tappa di Semnoz, mette in ginoc chia Alberto Contador, risale al se condo posto della generale e con quista anche la maglia a pois di mi glior scalatore. Sua, naturalmente anche la maglia bianca dei giova

laMister
di CAROLINA MORACE

laPuntura
di ROBERTO PELUCCHI

Non solo calcio


A CURA DI FAUSTO NARDUCCI Fax: 0262827917.Email: gol@rcs.it

IL CALCIO FEMMINILE AVANZA IN TUTTO IL MONDO MENO CHE DA NOI


li Europei in Svezia ci danno lo spunto per G parlare di calcio femminile. La prima consi derazione ancora una volta che, come in occa sione della Coppa del Mondo di Germania 2011 e, dopo le Olimpiadi di Londra 2012, le calciatrici continuano a riempire gli stadi. Molti i risultati sorprendenti, dalla prima sconfitta della Germa nia dopo 17 anni contro la Norvegia, non pi tra le migliori formazioni mondiali, alla vittoria del la Spagna ai danni dellInghilterra, dalla qualifi cazione ai quarti dellIslanda al passaggio ai quarti della Germania solo come terza qualifica ta nel gruppo B. Nelle ultime due edizioni degli Europei si ampliata la possibilit del passaggio del turno con il ripescaggio delle migliori terze. Questo ha spinto diversi paesi ad incentivare e sviluppare in modo pi deciso e convinto i movi menti di calcio femminile progettando ed inve stendo. Alcune nazioni continuano cos la loro crescita, come la Francia e la Svezia, altre si stan no facendo conoscere e rappresentano le sorpre se di questo Europeo per risultati e gioco espres so come lIslanda, la Russia e la Spagna. Altre so no in forte calo come lInghilterra e la Germania. E la nostra Italia? Innanzitutto, nota molto po sitiva , le azzurre hanno passato il turno di quali ficazione e si trovano ora ad affrontare la Germa nia che, seppure in calo e malgrado le assenze importanti, rimane una delle squadre pi temibi li a livello mondiale. Risultato aperto, incrocia mo le dita! Ma a cosa servirebbe un importante risultato? Potrebbe spingere la Figc a seguire ci che ormai naturale negli altri Paesi? Farebbe bene al movimento calcio femminile un risultato positivo frutto del caso? Qualche anno fa le az zurrine U19 vinsero gli Europei di categoria e nulla cambi, nessun progetto, nessun investi mento. Il calcio femminile ne mondo ha assunto una rilevanza sempre maggiore, la Fifa e lUefa spingono per lo sviluppo del settore mentre in Italia siamo ancora fermi a una commissione che deve studiarne lo sviluppo. Il presidente Abete fa riferimento a un problema culturale che, in Ita lia, frena lo sviluppo del calcio femminile. In par te sono daccordo: non siamo di certo un Paese che viaggia alla velocit europea. Ma allora come spiegare la sorprendente crescita della Spagna, se non con la volont di una federazione di cre scere in tutti i suoi settori, prima squadra, giova nili, femminile? E non forse lo sport e il calcio in particolare per la sua popolarit, un importante veicolo di cambiamento sociale e culturale? Avanti Presidente, persino Papa Francesco sta cambiando la Chiesa e la Federazione non riesce a modernizzare e a superare quelle resistenze or mai dimenticate dal resto del mondo? I sacrifici, la passione, la sofferenza e le capacit delle no stre giocatrici ma anche di tutte le ex come me, vanno valorizzate e ripagate. Solo attraverso queste opportunit forse un giorno potremo sfo gliare il giornale e leggere di goal e vittorie im portanti e non di donne stuprate, massacrate e ammazzate.
RIPRODUZIONE RISERVATA

f
Oggi Massimo Moratti sapr dai giornali che andr al mare.

Ritmica, scandalo forse inestirpabile

laVignetta
DI STEFANO FROSINI

La squadra azzurra di ginnastica ritmica, quarta a Pechino LAPRESSE


Vedo che i giornali hanno dato poco spazio allultimo scanda lo della ginnastica ritmica, che si conferma la disciplina pi corrotta fra gli sport olimpici. Poich sotto inchiesta ci sono giudici ai massimi livelli, mi viene da pensare che avevano ragione le nostre ragazze quando protestavano a Pechi no per la medaglia strappata dai giudici.

TwitTwit

IL CINGUETTIO DEL GIORNO

ALBERTO CONTADOR
Ciclista spagnolo della Saxo

Elena Cipollaro (Ventimiglia, Im) Le dico come la penso: im brogliare grave, ma se lo fa un giudice molto pi odioso perch ci toglie la speranza che, di fronte ai reati (anche sportivi), ci sia qualcuno in grado di fare giustizia. Ha ra gione: lultimo scandalo dei giudici della ritmica non ha avuto leco che meritava. Lo ri cordo in sintesi. Il New York Ti mes entrato in possesso di centinaia di documenti forniti dalla Fig, federazione interna zionale di ginnastica, che atte stano inequivocabilmente co me nel 2012 siano stati alterati i test per scegliere in Europa i 60 giudici internazionali chia mati a valutare le prossime ma nifestazioni dlite, Olimpiadi di Rio comprese. Quindi giudi ciamministrativi che hanno alterato i risultati per aiutare altri giudicitecnici. Cosa han no fatto? C di tutto: si va dai test di Bucarest dove le risposte sono state in gran parte copiate (errori compresi) a quelli di Mosca dove sono state cambia te 114 risposte per finire ad Ali cante in Spagna dove ne risul tato modificate addirittura 250. In un caso nella risposta appaiono due grafie chiara mente diverse. Ma non basta: per promuovere i giudici amici sono stati inseriti misteriosi bonus point. Alla fine dellin chiesta stato espulso un Top official e ne sono stati sospesi sei che non potranno pi esse re chiamati per manifestazioni internazionali. Fra questi Ca rolyne Hunt che il direttore dei programmi di Usa Gymna stic. Ora verranno effettuati nuovi test a Francoforte con nuovi supervisori e un famoso

calciodestate

Domani finisce il Tour 2013, ma dopo domani inizia il 2014, questo mi motiva ancora di pi!
@albertocontador

PEPITO ROSSI, DE JONG E INSIGNE I MIGLIORI ACQUISTI SONO IN CASA?


di FABIO BIANCHI

ANDREA BARGNANI
Cestista azzurro dei NY Knicks

ono impressioni di mezza estate. Bisogna S prenderle per quello che sono. Le squadre in rodaggio percorrono strade facili, buone per sciogliere muscoli imballati, cominciare a tro vare il ritmo per le sfide che verranno. Ma, in attesa di esami tosti, i test contro squadre mo deste danno indicazioni importanti ai tecnici. Servono, ovvio, per scaldare i nuovi arrivati. Per inserirli nel tessuto della squadra. Ma so prattutto sono utili per rivedere i giocatori al rientro da lunghi infortuni e per valutare vo glia, condizione e utilit di chi sta allombra de gli intoccabili. Per poi decidere chi far parte della rosa. Prendiamo le tre grandi scese in campo ieri: Milan, Napoli e Fiorentina. Unindicazione lhanno data: che i migliori acquisti, per ora, so

no quelli di casa. Prime impressioni, certo, ma a volte si confermano. Le pi attendibili vengono dalla Viola, perch la squadra gi fatta e al massimo arriver la ciliegina Verratti. Ma anche senza, la Montella band sembra essere in grado di lottare per il podio. Perch, al di l del gioiello Gomez, gli acquisti importanti vengono dallin terno. Pepito Rossi sembra finalmente sulla via del pieno recupero, dopo i due interventi al gi nocchio. Contro il team Trentino andato in gol dopo un minuto e mezzo e poi ha regalato ai tifosi altre due pepite, dimostrando tra laltro una bella intesa con Gomez (2 pali). E poi c laltro grande acquisto, Ljajic: in 45 minuti ha regalato spettacolo e 4 sigilli di classe. Il modo migliore per dire: sono felice di esser rimasto. I cavalli di ritorno si prendono la copertina della giornata. Perch anche Allegri, contro la Pergo lettese di Tacchinardi, ha potuto ammirare la re gia di un de Jong che si lasciato alle spalle il brutto infortunio e i mesi di stop. E le magie di un Robinho (gran gol dinterno destro allincro cio) gi in forma e voglioso di essere pi decisivo che in passato. Per il resto, bisogner attendere almeno il Trofeo Tim per valutare questo Milan con ancora tanti vip in vacanza e in attesa del colpaccio (Honda?). Nel frattempo, de Jong e Robinho si sono portati avanti. E il Napoli di Don Raf? Stesse impressioni: aspettando il viceCavani, con Mertens a riposo e Callejon ancora spaesato, la parte del leone nel test con la Feralpi Sal lhanno fatta il follet to Insigne e Pandev. Benitez lha avuto allInter, il macedone. E ha detto di averlo trovato pi in forma. Pandev fa di tutto per confermarlo sul campo. Insigne invece cerca lo spazio che non ha avuto con Mazzarri. E questa limpressione pi netta: lo trover, come merita.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo il primo che abbia mai avuto. Il nonno lha messo 25 anni fa... E ancora l
@andreabargnani777

KOBE BRYANT
Cestista dei LA Lakers

Porto il Milan sempre nel cuore, nel mio spogliatoio ho la maglia e la sciarpa rossonera
@kobebryant

SUSANA WERNER
Moglie di Julio Cesar

Non capisco i giornalisti!!! Cosa centro nelle trattative di mio marito???


@suwerner

giudice ceco, Erick Moers, ha tuonato: Il nostro sport ma lato dalla testa ai piedi. Infatti gi nel 2000 erano stati sospesi sei giudici per aver barato sul risultato dellUcraina agli Eu ropei. Ci sono tante morali in que sta brutta storia. Partiamo dal concetto che gli sport cosid detti di giudizio sono da sempre esposti a sospetti per ch il risultato non certo, co me per esempio nellatletica o nel nuoto: dalla boxe alla gin nastica, dal pattinaggio di fi gura ai tuffi gli scandali e le polemiche, specialmente alle Olimpiadi, si sprecano. Nella ritmica quella pi famosa fu portata avanti dalla squadra azzurra a Pechino: noi che ve nivano da due argenti a Olim piadi e Mondiali fummo rele gati al quarto posto dietro Rus sia, Cina e Bielorussia ma il no stro tecnico Emanuela Maccarani accus i giudici di aver manipolato i punteggi (abbassando i nostri ed ele vando quelli degli avversari). Personalmente, non essendo in grado di giudicare, non ho mai dato peso a queste prote ste, ma curioso che il presi dente della federazione inter nazionale sia proprio un italia no, Bruno Grandi, che non rie sce ad essere credibile neanche agli occhi dei suoi connazionali. Ma il problema ancora pi vasto. Immaginate se noi sa pessimo che mandiamo i nostri figli in una scuola in cui i pro fessori fanno dei favoritismi o manipolano i test Invalsi o ad dirittura allesame di maturit sono loro stessi a permettere di copiare. Se ci sentiamo onesti come minimo cambieremo scuola. Le ginnaste della ritmi ca dora in poi avranno il diritto di pensare che chi li giudica l perch un suo superiore lo ha favorito. E chiaro che le prote ste e le accuse si sprecheranno dai prossimi Mondiali in poi e non ci consola pensare che sta volta la federazione interna zionale intervenuta. Temo che in questi sport la corruzio ne sia cos radicata da risultare inestirpabile.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Nigel de Jong, 28 anni, ieri in amichevole BOZZANI

20

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

MOTOMONDIALE GP STATI UNITI

Honda verde

Marquez esagera e cade Bradl gli strappa la pole


Stefan, figlio darte, fa un bel regalo al team satellite di Cecchinello Sorprende Bautista (3), Rossi 4 davanti a Lorenzo (6) e Pedrosa (7)
millesimi Cal Crutchlow, sem pre protagonista, nel bene e nel male. Linglese caduto nelle libere4 e poi stato fer mo due terzi delle qualifiche, ma riuscito a prendersi una buona posizione con i denti.
Mastino Deluso Jorge Loren zo (6) che per deve lottare contro il dolore alla spalla sini stra, soprattutto nellultimo tratto di pista. Per la gara far infiltrazioni antidolorifiche lo cali. Peggio andata a Dani Pedrosa, 7 dopo aver girato poco nei due giorni. E subito dietro, non troppo soddisfatto Andrea Dovizioso, con la Du cati. Nel box della rossa, dopo 4 gare di assenza, ieri si rivi sto in borghese Ben Spies. Ha

Flash da Laguna Laltra sorpresa di ieri


la prima fila di Alvaro Bautista, 29, pilota Honda del team Gresini. Sopra, Valentino Rossi, 34. Sotto, la caduta di Marc Marquez, 20 MILAGROIPP

Furia Crutchlow: quinto dopo guai elettronici. Dovi ottavo col nuovo telaio Ducati S
DAL NOSTRO INVIATO

QUALIFICHE
1. BRADL (GER/Honda) 121176 media 160 km/h 2. M.MARQUEZ (SPA/Honda) 121193 3. BAUTISTA (SPA/Honda) 121373 4. ROSSI (ITA/Yamaha) 121418 5. CRUTCHLOW (GB/Yamaha) 121420 6. LORENZO (SPA/Yamaha) 121453 7. PEDROSA (SPA/Honda) 121728 8. DOVIZIOSO (ITA/Ducati) 122026 9. SMITH (GB/Yamaha) 122075 10. HAYDEN (USA/Ducati) 122090 11. A.ESPARGARO (SPA/Art) 122099 12. DE PUNIET (FRA/Art) 13. BARBERA (SPA/Ftr) 122808 14. DE ANGELIS (RSM/Ducati) 123253 15. EDWARDS (USA/FtrKawasaki) 123272 16. PETRUCCI (ITA/IodaSuter) 123323 17. CORTI (ITA/FtrKawasaki) 123616 18. HERNANDEZ (COL/Art) 123875 19. ABRAHAM (R.CEC/Art) 123919 20. M.LAVERTY (GB/Pbm) 123987 21. AOYAMA (GIA/Ftr) 124235 22. STARING (AUS/FtrHonda) 124756 23. PESEK (R.CEC/IodaSuter) 124809

Promessa Stefan Bradl, 23 anni, al secondo anno in MotoGP. Guida una Honda gestita dal team di Lucio Cecchinello. Nel 2011 ha vinto il Mondiale Moto2
MILAGRO

FILIPPO FALSAPERLA LAGUNA SECA (Stati Uniti)

Quello che alla vigilia sembrava solo un sogno, una pura utopia, adesso appare co me la soluzione pi scontata. Anzi, ci sarebbe da stupirsi se questa sera Marc Marquez non dovesse vincere il GP Usa, for se a mani basse, per andare in fuga nel Mondiale, che si con cede tre settimane di pausa prima di una nuova volata americana, a Indianapolis.
Ingordo Il ragazzino ha im piegato un turno di libere per imparare la pista pi difficile del campionato, poi non ha da to strada a nessuno fino a una scivolata che ha regalato la po le, la prima in MotoGP, a un fantastico Stefan Bradl, messo in discussione dalla Honda. In ogni caso, per la gara Marc re sta il favorito, avendo girando

per due giorni su un ritmo da piegare le gambe. Gli altri do vranno giocare in difesa, spe rando al massimo in un mo mento di deconcentrazione. Ma in questa prima met del campionato gliene sono capi tati pochissimi.
Potere Tutta da scoprire il resto della trama di questo ro manzo californiano. La teoria e la prima fila monomarca, grazie ad Alvaro Bautista dice le Honda sono favorite. Perch lasfalto scivoloso, pi che il disegno tortuoso, le fa vorisce: la Yamaha trova il giro veloce, ma sulla distanza la M1 scivola e consuma la gomma. Tris Il terzetto di Iwata mo nopolizza la seconda fila, con i tre piloti racchiusi in 35 mille simi. Valentino Rossi ha inter pretato bene la formula sprint delle prove, mettendosi da vanti ai compagni. Per soli 2

spiegato che su di lui se ne so no dette di tutti i colori, perfi no che mi ero sposato e che si sente pronto per tornare. La spalla (sottoposta a un delica to intervento, n.d.r.) fa ancora male, ma sopportabile. Il ver detto sia dei miei medici ame ricani, sia quelli italiani della Ducati coincidono e sono pronto a rientrare. Senza grandi proclami, solo con la voglia di migliorare passo do po passo. Il mio campionato inizier da Indy. Era stato pensato di organizzare un test americano con una Panigale stradale, ma lidea rientrata. Come, per il momento, la pos sibile rinegoziazione del con tratto per il 2014: Aspettiamo solo che rientri dice il re sponsabile del progetto Paolo Ciabatti e che ci faccia vedere quel che a sprazzi aveva fatto negli anni passati. Il contratto, per ora resta valido.
RIPRODUZIONE RISERVATA

tifosospeciale
Guardate Marc bambino immortalato con il suo idolo

La testimonianza che Marquez sempre stato grande tifoso di Valentino: guardate la felicit sul suo viso per questa fotoricordo scattata qualche anno fa, quando Marc era poco pi che un bambino, e postata nei giorni scorsi dallo spagnolo su Twitter.

FORMULA 1

Massa scaccia i dubbi sul rinnovo Devo solo ritrovare la costanza


Ferrari in Ungheria con i dati dei test Sulle gomme maggiori controlli
LUIGI PERNA

Rieccolo nella macchina del tempo, proiettato indietro a un anno fa. Siamo in estate e il refrain per Felipe Massa lo stesso. Sar confermato con la Ferrari oppure no? La doman da, visti gli incidenti e gli erro

ri delle ultime 4 gare, rimbal zata fino ai test di Silverstone. E il brasiliano ha dovuto ri spondere come se avesse riav volto il nastro di un registrato re: So che cosa devo fare. Cio risultati. Non sono preoc cupato. Ho la velocit e il pas so di gara. Devo solo arrivare al traguardo, perch senza episodi strani sono certo di po ter essere davanti. La macchi na deve migliorare in qualifica e io devo migliorare la mia co stanza, con un po di fortuna.
Pirelli vigila La sua parabola

stagionale coincide con quella della rossa, partita bene e poi andata in affanno dopo Bar cellona. La prossima sfida in Ungheria, il 28 luglio, un al tro scoglio da superare, visto il circuito da trazione solita mente sfavorevole alla Ferrari. Le rivali Red Bull e Lotus sem brano in forma. La prima ha ri solto i problemi di degrado delle gomme e potrebbe rica vare ulteriore beneficio dal ri torno alle costruzioni 2012, sui cui la Pirelli vigiler vietan do pressioni di gonfiaggio troppo basse e linversione de

stra/sinistra per evitare altri guai in gara. La Lotus invece ha sfruttato forse le ultime ri sorse stagionali per gettare in campo altre novit (scarichi) nei test inglesi e si presenta minacciosa come un anno fa, quando Raikkonen e Grosjean finirono sul podio. Un pericolo in pi per Fernando Alonso, che rincorre Vettel a 34 punti, ma braccato in classifica da Kimi a 7 punti.
Rincorsa La Ferrari, che oggi si esibir a Mosca con una F60 guidata da Kobayashi e guarda

al mercato russo fornendo nel 2014 i V6 turbo alla Marussia, deve fare un balzo avanti im portante, se vuole tenere viva la lotta per il titolo come nel 2012. Tutto il lavoro di revi sione macinato da Massa e dal collaudatore Davide Ri gon, con infinite prove di as setto, configurazioni aerodi namiche e pneumatici, fina lizzato allUngheria e poi a sfornare quegli sviluppi vin centi che finora sono mancati e non cerano neanche a Sil verstone. Trasferir questa esperienza sul simulatore, con Bertolini e De La Rosa, ha spiegato Rigon. La mole di dati raccolti verr inoltre confron tata con i riscontri della galle ria del vento, alla ricerca dei buchi neri che hanno rallenta to levoluzione della F138.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SUPERSTARS

Fulmine Ferrara Il leader Biagi 4 Oggi le due gare


Luigi Ferrara (Mercedes) ha ottenuto a Portimao (Por) la prima pole stagionale nella Superstars. Il pugliese ha fatto 152159, scavalcando nel finale Gianni Morbidelli (Audi). Il leader del campionato Thomas Biagi (Mercedes) ha chiuso 4, dietro anche a Vitantonio Liuzzi (Mercedes). Oggi le due gare: la prima alle 12 (differita alle 14 su Rai Sport 2), la seconda alle 16.10 (diretta su Rai Sport 2). ACI WEEKEND A Imola, oggi sono in programma le 8 gare dellottavo Aci Racing Weekend.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

21

SUPERBIKE GP RUSSIA

gliScenari MOTOGP DI DOMANI

4
GARA ALLE 23
Oggi la MotoGP corre il GP degli Stati Uniti sulla pista di Laguna Seca (3.610 m). Tutto levento su Italia 2, gara anche su Italia 1. Tempo reale, highlights, interviste e risultati su Gazzetta.it Programma: warm up dalle 19.40 alle 20; gara alle 23 (32 giri, 115,52 km) Mondiale 1. Marquez 138 2. Pedrosa 136 3. Lorenzo 127 4. Crutchlow 107 5. Rossi 101 6. Dovizioso 74 7. Bradl 64 8. Bautista 58 9. Hayden 57 10. Espargaro 52 11. Smith 51 12. Pirro 36 13. Iannone 24 16. Petrucci 15 20. Corti 5 Prossime gare 18 agosto GP Indianapolis 25 agosto GP Rep.Ceca 1 settembre GP Gran Bretagna

4
GUINTOLI OTTAVO
La Superpole del GP Russia, 8 round Sbk al Moscow Raceway (3.931 m) 1. Giugliano ItaAprilia 134676 2. Davies GBBmw 134833 3. E.Laverty IrlAprilia 134934 4. J.Rea GBHonda 135058 5. Melandri ItaBmw 135115 6. Checa SpaDucati 135220 7. Cluzel FraSuzuki 135256 8. Guintoli FraAprilia 136113 9. Sykes GBKawasaki senza tempo 10. Camier GBSuzuki 135761 11. Neukirchner GerDucati 135788 12. Baz FraKawasaki 136033 13. Haslam GBHonda 136069 14. Badovini ItaDucati 136286 15. Fabrizio ItaAprilia 136329 Non ammessi: 16. Sandi ItaKawasaki 138048 17. Iannuzzo ItaBmw 139079 18. Savadori ItaKawasaki 139504 Oggi 7.20 warm up; 10 gara1; 13.30 gara2. Diretta delle corse su Italia 1, Italia 2 ed Eurosport. Su Gazzetta.it tempo reale delle gare e highlights

I soldi vanno spesi meglio Kers? dura


Parla Cecchinelli della Dorna: Si pu risparmiare sullelettronica
DAL NOSTRO INVIATO

Roma capoccia
Davide Giugliano, 23, prima stagione in Aprilia ALEX PHOTO

LAGUNA SECA

La F.1 dal 2014 svolta coi motori turbo e pi recupero di energia. La moto guarda. Con lingegnere Corrado Cecchi nelli, direttore tecnologie Dor na, abbiamo provato a dise gnare futuri scenari, anche se le due ruote hanno congelato i motori, intanto per un anno.
Dubbi Devo sdoppiarmi dice : da una parte sono ap passionato di innovazione, dallaltra responsabile in unor ganizzazione attenta ai costi. Le Case chiedono libert tecni ca, per trasferire tecnologia al la produzione e per marketing. Partiamo da un presupposto: loro spendono sempre i soldi che hanno. Se li blocchi su tut to, investiranno per lhospitali ty Quindi lorganizzatore de ve farli spendere in modo intel ligente, mentre oggi talvolta si spende male. Con la riduzione del consumo (21 litri, nel 2014 20; n.d.r.) si lavorato sulleffi cienza dei motori, meccanica, attriti, elettronica. Evoluzioni Per cambiare ser vono soldi: Liberalizzando crescono i costi. Ma si pu ri sparmiare su altro. Per esem pio sullelettronica. Il traction control delle stradali ora calco la anche linclinazione, oltre alla diversa velocit delle ruo

te, seguendo levoluzione delle corse. Ma il settaggio sul singo lo metro della pista costa mol tissimo e non d benefici per la produzione. Tema pi spino so i freni: Il carbonio su strada non funziona, ma fa molto prototipo. Meglio aprire ai materiali ceramici, usati nelle auto sportive. Ma sono vieta ti, come molto altro: Non si pu lavorare su aspetti magari costosi, ma interessanti per la serie. Come Abs, sospensioni a controllo elettronico, cambio automatico accoppiato alla doppia frizione. Tutto vietato.
Efficienza E poi linquina mento: Sono orgoglioso del lavoro sulle benzine: oggi una MotoGP pu funzionare con carburante della pompa. Si pu pensare a quelli di origine non fossile, imponendo una forte percentuale di biocarbu ranti. Cecchinelli pi scetti co sul recupero dellenergia, ti po kers: La moto diversa. Il recupero avviene sulla ruota anteriore, perch la posteriore scarica in frenata. Ma lenergia accumulata serve die tro. Questo trasferimento , at tualmente, difficile se non im possibile. Il vero salto di quali t sarebbe con i motori elettri ci. Siamo nella fantascienza.
f.f.
RIPRODUZIONE RISERVATA

BellItalia
PAOLO GOZZI VOLOKOLAMSK (Russia)

Giugliano davanti Giro pazzesco


Prima Superpole del romano dellAprilia dieci mesi dopo Biaggi. Melandri 5, Sykes 9
glia e secondo in gara, unico a tenere testa almeno per un po allo scatenato Tom Sykes. In Russia un nuovo sal to in avanti. Giugliano ci ha dato dentro fin da venerd (secondo) e in Superpole si fatto trovare al posto giusto per raccogliere il gentile omaggio di Sykes, scivolato addirittura nel giro di lancio. Linglese, che nel pomeriggio ha rinnovato con la Kawasaki per il 2014, voleva eguagliare in Russia con la spalla destra lussata cadendo in bici ma partir davanti al rivale (8 crono). La speranza Aprilia contenere i danni, magari contando su Giugliano per strappare punti a Sykes.
Guida Dal microfono di Ita lia 1 Biaggi qualche volta non stato tenero con Giugliano. Le sue parole sono state un pungolo. Sykes sarebbe stato il pilota da battere, la Su perpole era inattesa e quindi la soddisfazione esagerata. Da un paio di gare la squadra ha capito come voglio guidare, mi hanno assecondato alla perfezione e li ringrazio. Ora viene il difficile. Gi, il primo obiettivo sar evitare errori come ieri mattina quando, in una sessione inutile per lasfalto umido, Giugliano si steso alla prima curva procu randosi una contusione al go mito sinistro. Oltre che su Guintoli, il battistrada Sykes dovr impostare la gara (a ri schio pioggia e cambio gom me) su Laverty (3) e Melan dri (5). La Ducati conferma i progressi di venerd, con Che ca 6. Al mattino lo spagnolo era caduto a 300 km/h per la rottura del motore: illeso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Dieci mesi dopo Max Biaggi, la novit Davide Giu gliano che riporta lItalia al top in Superpole. presto per parlare di testimone che passa di mano (6 Mondiali e 63 vit torie contro zero), ma intanto ci godiamo la prima volta di questo 23enne cos diverso dal predecessore. Lunico tratto in comune la romanit, ma mentre Biaggi cresciuto nel quartiere Prati, a due passi dal Vaticano, lemergente in una frazione di Marino, in provin cia. Max guidava di fino ed elegante in pista come nessu no, Davide si fa spazio coi go miti larghi buttandosi in ogni curva come fosse lultima.
Salto in avanti Nel 2012 Giu

Il leader iridato cade nel giro di lancio. E rinnova con Kawasaki Checa (Ducati) 6
il primato di 7 Superpole con secutive di Ben Spies 2009 e invece rimasto con un pu gno di mosche. Anche in Por togallo, due gare fa, si era ste so prima ancora di cominciare la gara. Oggi partir in terza fila (senza tempo, ultimo del la terza sessione), con Marco Melandri in seconda pronto a dare una sforbiciata ai 53 punti di distacco. Perfino Syl vain Guintoli tira un respiro di sollievo: il francese sbarcato

LAbs vietato. I freni? Sarebbe meglio aprire ai materiali ceramici


CORRADO CECCHINELLI DIR. TECNOLOGIE DORNA

gliano approdato in Super bike dalla porta principale con la Ducati, in squadra con Carlos Checa. Due podi, tante cadute e un 10 posto finale. Questanno pilota satellite dellAprilia, che finora ha vo lato solo con Biaggi. Il ragaz zino allinizio ha pagato lo scotto (5 ritiri, solo 10 nel Mondiale) ma da Imola ha cambiato marcia: terzo in gri

22

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

CICLISMO OGGI CONCLUSIONE A PARIGI

Il 100 Tour fa la
E Quintana la nuova stella Contador k.o. Froome il re
Il colombiano trionfa ed 2 in classifica Lo spagnolo gi dal podio: 3 Rodriguez

v
identiKit & CARRIERA
NAIRO ALEXANDER QUINTANA

DAL NOSTRO INVIATO

MARCO PASTONESI ANNECYSEMNOZ (Francia)

cifrestoriche
FROOME

Nato il 4/2/1990 a Combita (Colombia)

Vive a Pamplona (Spagna) Altezza Peso


dal 2010 167 cm 58 kg

E stato un lungo viaggio, Chris Froome. Dalla prima mountain bike, quando eri solo un ragazzino bianco in una ter ra nera, quando eri gracile e fra gile ma deciso e voglioso, quan do pedalare era per te come re spirare, inventare, scoprire. Fin ch, a 28 anni, al sesto da professionista, al primo da lea der, conquisti il Tour. Il Tour de France diventa il Tour di Froo me. Tu pelle e ossa, tu talento e scienza (fino a prova contraria), tu educazione e trasparenza, tu montagne e cronometro, tu spi rito di sacrificio e senso della squadra. E tua quella improv visa accelerazione di gambe, con una leggerezza aeronauti ca, con una frequenza elettro domestica, con un marchio di fabbrica, o di officina, o di labo ratorio, o di galleria del vento.
Golfo mistico Froome che ieri controlla la corsa senza doverla neanche guidare, come un diret tore dorchestra che non sale sul podio e neppure sul proscenio, ma rimane con i suoi professori nel golfo mistico. Froome che li bera i suoi professori allinizio della salita finale, una vipera che si avvita per 10,7 km (al l8,5%) nella foresta, e nella gente, e nella storia. Froome che ai 8,4 dallarrivo accende la centrifuga, la prima volta per ri spondere allo scatto di Purito e Quintana, la seconda per stac carli. Froome che poco prima dellultimo km ingrana la mar cia e sorpassa a destra i due sfi danti, ma ha gi sentito, per la prima volta, le campane e le far falle, il tappo dello champagne e i fuochi dartificio, il trionfo e lArco di Trionfo, e sul traguardo stringe una carezza in un pugno. E stato un lungo viaggio, Na iro Quintana. Da un paesino che si chiama Cmbita, in Colom bia, e che sta a unaltezza dove, in Italia, si scia destate: pi del lo Stelvio, pi di 2800 metri. E da Cmbita la strada scende, ma anche sale. E tu sali. Sali in bici, sali in bici sullaltopiano andino, un giorno sali su un ae reo e vieni a correre in Europa, e in Europa sali, giorno dopo giorno, nel mondo del ciclismo. Senza dimenticare le tue radici, la tua famiglia, il tuo orto e le tue bestie, i tuoi vicini di casa che sono pi poveri di te, e a cui spezzi il pane e offri il vino in un gesto che cos da sempre. Sei una pulce, piccolo e compatta, di una giovent antica, di un volto indecifrabile, di un animo

Primo re nato in Africa Chris Froome, vincitore del Tour numero 100, nato a Nairobi, in Kenya, da diplomatici inglesi


grande. Porti con te una meda glietta, te lha regalata un corri dore colombiano come te, forte come te, ma meno fortunato di te: Mauricio Soler, caduto al Gi ro di Svizzera e da allora mai pi in bici. Ti ha detto: Ti por ter fortuna e Ti guider sulla strada.
Pollicino Quintana che ieri gestisce la corsa con la sua Mo vistar, sette gladiatori che pro teggono il loro Pollicino. Quin tana che naviga in testa al gruppo, che risponde allo scat to di Purito ai 8,4, che allinvi to di Purito a collaborare ri sponde a me va bene cos, con un rigore che non da de buttante al ballo ma da vetera no in trincea. Quintana che ri sponde anche allo scatto di Froome poco prima dellultimo chilometro, ma non subito, perch almeno in bici cerca di far prevalere la ragione sui sen timenti. Quintana che vince per k.o. ai 900 metri. Tappa, maglia a pois della montagna, maglia bianca dei giovani. Quintana che sul podio, final mente, sorride. E stato un lungo viaggio, Al berto Contador. Sembravi in vincibile, insuperabile, inavvi cinabile. Bastava che tu lo vo lessi. Ma dopo la squalifica, qualcosa si spezzato: lincan tesimo, il volo, la magia. Nel 2012 hai vinto la Vuelta, per per la prima volta hai vinto non

QUINTANA

Sono stanco sia fisicamente sia mentalmente. Niente Vuelta, devo riflettere
ALBERTO CONTADOR 31 ANNI, 4 A 710 (BETTINI)

dal 96

Un podio cos giovane Nairo Quintana, colombiano di 23 anni, il pi giovane sul podio dal 1996: allora ci riusc Ullrich (2), 22 anni e 7 mesi

Una tappa che voglio dedicare a Soler e alla gente della Colombia. Molti piangeranno
NAIRO QUINTANA 23 ANNI (FOTO AFP)

BIANCA E POIS

Pro

Le squadre
Caf de Colombia 2010-2011 Movistar Dal 2010

2 maglie

Le vittorie

Quintana come Gaul 55 Quintana ha vinto la maglia a pois (montagna) e la bianca dei giovani: lultimo cos giovane fu Charly Gaul, 22 anni, nel 1955

con la forza, ma con la furbizia. Pi Ulisse che Achille. Que stanno sei arrivato al Tour con una sola vittoria, una tappa al Tour di San Luis, in Argentina, niente per te, e con qualche dubbio. Che paradosso: la squadra pi forte che tu abbia mai avuto, ma non le gambe, non la testa.
Generazione Contador che comincia la tappa decisiva se condo in classifica, che durante la tappa colleziona cattivi pre sagi (due forature del fedele Kreuziger), che imbocca la sali ta finale davanti, ma che alla prima trenata di Sky per istinto, per nobilt risponde, e singolfa. Contador che co stretto a rallentare. Contador che boccheggia fra Purito, Quintana e Froome. Contador che scopre linsostenibile pe santezza della salita, della fati ca, del ciclismo. Contador che si sente superato da una nuova generazione. E stato un lungo viaggio, vecchio Tour. Dalla Corsica ai Pirenei, dalla Bretagna alle Al pi. Oggi sarai regale, prima a Versailles, scintillante, poi a Pa rigi, notturno. Centanni sulla strada, su e gi. Centanni di vi ta e di vite. Da Maurice Garin, spazzacamino valdostano, a Chris Froome e Nairo Quinta na, Peter Sagan e Michel Kwia tkowski. Auguri. E grazie.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Finalein notturna

10

CLASSE DORO

tra queste Giro dellEmilia 2012 Giro dei Paesi Baschi 2013 Tappa al Tour 2013
2012 36 a 1h153 Vuelta da Contador

1990

Grandi Giri

3 maglie su 4 a Quintana e Sagan La classe 1990 al potere: Quintana (maglia a pois e bianca) e Peter Sagan (maglia verde a punti) sono entrambi nati nel 1990

Dalla Reggia di Versailles ai 10 giri sui Campi Elisi Tv: Eurosport 20, Rai3 20.15
Da Versailles a Parigi, 21a e ultima tappa del 100 Tour. Tecnicamente: 133,5 km, piatti, prima monarchici, poi metropolitani, con il consueto defile finale con 10 passaggi sui ChampsElyses. Partenza dal castello alle 17.45, ufficiale alle 18.15, 2 gpm di 4a categoria, larrivo fra le 21.35 (media 40 km/h) e le 21.57 (media 36 km/h), quindi le premiazioni. E la prima volta che una tappa si concluder cos tardi. Lilluminazione sar speciale. E per la prima volta, al vincitore della classifica, cio Chris Froome, nonch a Merckx, Hinault e Indurain, che hanno vinto 5 volte, sar consegnata una tunica doro, con i loro nomi. Diretta su Eurosport dalle ore 20, Rai3 e RaiSport2 dalle ore 20.15

DEB IN CLASSIFICA

50%

Nei primi 10 5 new entry Quintana (2), Mollema (6, foto), Fuglsang (7), Navarro (9) eTalansky (10) mai entrati tra i primi 10 in classifica al Tour

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

23

identiKit & CARRIERA


Nato il 20/5/1985 a Nairobi (Kenya)
CHRIS FROOME

Rivoluzione
la maglia gialla CHRIS FROOME

v Appunti
EUROPEI UNDER 23

Domina lItalia: la Zorzi oro Cauz argento


(dan. vig.) Trionfo delle azzurre del c.t. Dino Salvoldi agli Europei: a Olomuc (Rep. Ceca), Susanna Zorzi, 21 anni, dopo una fuga solitaria di 50 km, ha vinto loro nelle Under 23 anticipando la trevigiana Francesca Cauz (7a al Giro dItalia). Bronzo per lucraina Solovey, 4a la bergamasca Rossella Ratto (argento nella cronometro) e 8a la campionessa italiana Dalia Muccioli. Zorzi (Faren Kuota), vicentina di Cogollo del Cengio, alla sua seconda vittoria stagionale (4a tra le elite). Tricolore crono e in linea tra le junior nel 2010, ai Mondiali 2009 aveva conquistato il bronzo nella prova su strada. Juniores uomini: 5 Lorenzo Fortunato, bolognese di 17 anni, titolo al francese Frank Bonnamour. Oggi tocca agli Under 23 (Bettiol, Conti, Andrea Fedi, Simone Sterbini, Toniatti, Villella e Zordan) e alle donne junior (con Fidanza, Grillo e Wackermann).

Viaggio fantastico cominciato in Kenya sulla mountain bike


Lemozione dellinglese nato a Nairobi: ieri mattina, il fratello Jeremy ricordava le giornate passate a giocare insieme con scorpioni e serpenti. E una vittoria per tutta lAfrica
DAL NOSTRO INVIATO

Vive a Montecarlo (Principato di Monaco) Altezza Peso


dal 2007 187 cm 66 kg

Pro

Le squadre
Konica 2007

CIRO SCOGNAMIGLIO twitter@cirogazzetta ANNECYSEMNOZ (Francia)

Barloworld 2008 -2009

Ho avuto rivali fortissimi. Quintana vincer sicuramente il Tour un giorno


CHRIS FROOME (GB) 28 ANNI (FOTO BETTINI)

la guida Lultima salita di Quintana a oltre 20 km/orari Alberto lontano dai bei giorni
(c. ghis.) Per scalare lultima salita del Tour (AnnecySemnoz di 10,7 km all8,5% di pendenza media), Nairo Quintana ha impiega to 3128, media 20,402 km/h. La sua Vam (velocit ascensiona le media) stata di 1738 con una potenza media stimata di 340 watt, circa 6 watt/kg. Per la maglia gialla Froome (29 pi del vincitore), la sua Vam stata di 1712, con potenza di 385 watt, 5,9 watt/kg circa. Contador ben lontano dai suoi giorni miglio ri: 3356, velocit di 18,91 km/h, Vam di 1612, circa 5 watt/kg. Poco. ARRIVO 1. Nairo QUINTANA (Col, Movistar) 125 km in 3.3904, media 34,2 km/h; 2. Joaquin Rodriguez (Spa, Katusha) a 18; 3. Chris Froome (Gb, Sky) a 29; 4. Valverde (Spa) a 142; 5. Porte (Aus) a 217; 6. Talansky (Usa) a 227; 7. Contador (Spa) a 228; 8. Gadret (Fra) a 248; 9. Hernandez (Spa) a 255; 10. Kreuziger (Cec); 11. Bardet (Fra) a 301; 12. Riblon (Fra) a 322; 13. Nieve (Spa) a 324; 14. Moreno (Spa); 15. Bakelants (Bel) a 351; 16. Mollema (Ola) a 356; 17. Fuglsang (Dan); 18. Kwiatkowski (Pol) a 403; 21. Schleck (Lus) a 450; 41. Malacarne a 918; 69. Quinzia to a 1826; 83. Cunego; 84. Mori; 110. Moser a 2004; 112. Sabatini CLASSIFICA 1. Chris FROOME (Gb, Sky) km 3270 in 80.4933, media 40,457; 2. Nairo Quintana (Col, Movistar) a 503; 3. Jo aquin Rodriguez (Spa, Katusha) a 547; 4. Contador (Spa) a 710; 5. Kreuziger (Cec) a 810; 6. Mollema (Ola a 1225; 7. Fugl sang (Dan) a 13; 8. Valverde (Spa) a 1609; 9. Navarro (Spa) a 1635; 10. Talansky (Usa) a 1822; 11. Kwiatkowski (Pol) a 1942; 12. Nieve (Spa) a 2044; 13. Ten Dam (Ola) a 2222; 14. Monfort (Bel) a 2421; 15. Bardet (Fra) a 2725; 16. Rogers (Aus) a 2734; 17. Moreno (Spa) a 3317; 18. Bakelants (Bel) a 3634; 19. Porte (Aus) a 3941; 20. Schleck (Lus) a 4229; 49. Malacarne a 1.4533; 55. Cunego a 1.5957; 71. De Marchi a 2.2228; 76. Mori a 2.2838; 83. Gavazzi a 2.3927; 85. Quinziato a 2.3944 92. Tosat to a 2.4758; 97. Moser a 2.5346; 98. Gasparotto a 2.5419; 107. Bennati a 3.0648; 110. Marangoni a 3.1020; 117. Sabatini a 3.1923; 128. Favilli a 3.3143; 137. Cimolai a 3.4050; 142. Trentin a 3.4549; 160. Ferrari a 4.0302. ALTRE MAGLIE Verde (punti): 1. Sagan (Slk). Pois (montagna) e bianca (giovani): 1. Quintana (Col).

Lautore della prima do manda un temerario: Ra gazzo, parlaci della tua sto ria. Risposta: Posso anche farlo, ma rischiamo di fare notte. La maglia gialla Chris Froome riassume un bel po del senso di quello che ab biamo vissuto. Saranno 40 mi nuti dalle 18.28 alle 19.08 riempiti da 29 domande. In tre aggettivi: serrati, intensi e anche speciali. Perch era questo che significavano quel le prime parole: un vincitore cos al Tour de France non si era mai visto. Chris Froome un inglese nato in Kenya, cre sciuto in Sudafrica, di stanza a Montecarlo, che ha vissuto 3 anni in Italia. Ha una storia pazzesca. Ancora al mattino il fratello maggiore Jeremy, che vive ancora in Kenya ed ve nuto a trovarlo, raccontava di quando da piccoli giocavano con scorpioni e serpenti. Adesso Chris il numero uno in giallo. Ha un pensiero commosso per la madre Jane, che mor qualche giorno pri ma del Tour 2008. E sempre con me. Magari dir qualcosa in pi domani. Volete dargli torto se lo definisce un ama zing journey, viaggio fanta stico?
Riesce a spiegarcelo?

Team Sky Dal 2010

Le vittorie

15

Da sin.: Cauz (2a) e Zorzi, oro

MOUNTAIN BIKE A NEMI


(di cui 12 nel 2013)

tra queste Giro dellOman Criterium International Giro di Romandia Giro del Delfinato 3 tappe al Tour

Fontana e Lechner favoriti ai Tricolori


(m. gaz.) Si svolgono oggi a Nemi (Roma) i Tricolori cross country di mountain bike. Percorso di km 5,2 da ripetersi pi volte a seconda della categoria. La gara pi attesa, quella maschile lite (7 giri), scatta alle ore 15.30 e vedr favorito il brianzolo Marco Aurelio Fontana, bronzo olimpico a Londra. Prima prova in programma la gara femminile per lite (6 giri), under 23 (6 giri) e juniores (5 giri). Partenza alle 9, la bolzanina Eva Lechner punta al 5 titolo consecutivo.

Grandi Giri
2008 81 a 2h22 Tour da Sastre 2009 35 a 1h15 Giro da Menchov

Mancano 3 km al traguardo. Uno spettatore, quello con la maglia bianca e rossa, barcollando si avvicina troppo a Froome e la maglia gialla per allontanarlo gli sferra un destro alla gola REUTERS

Ritirato 2010 Giro tappa Aprica


2011 Vuelta 2012 Tour

2 a 13 da Cobo 2 a 321 da Wiggins

guire Quintana. E poi, forse, le emozioni hanno cominciato a farsi sentire. Ho pensato an che alle feste che faranno in Kenya, e io spero che questa vittoria sia desempio per tanti in Africa. Io lo so: se vivi l, pu essere difficile da credere di poter uscirci e diventare un campione di ciclismo. Addirit tura vincere il Tour. Io ci sono riuscito.
E anche la prima maglia gialla dopo la confessione do ping di Armstrong.

Ha avuto modo di sentire il suo compagno Bradley Wig gins, maglia gialla uscente e assente nel 2013?

2012 4 a 1016 Vuelta da Contador

11 OTTOBRE

No, non lho mai sentito.


Ha allontanato con la forza un tifoso verso la salita finale.

Gran Fondo Giro a Gerusalemme


Dopo le cinque prove negli Stati Uniti, la Gran Fondo Giro dItalia sbarca in Israele a Gerusalemme: appuntamento venerd 11 ottobre. Ci saranno tre percorsi (20 km, 85 km e 127 km) attraverso la storia e i monumenti archeologici della citt simbolo della Cristianit. Pi una pedalata di 20 km per famiglie e bambini.

E difficile. E difficile per me trasformare in parole le mie emozioni. Questo Tour stato fantastico e non c stato un secondo per annoiarsi. E successo ogni giorno qualcosa di diverso. Il sole, la pioggia, le montagne, il mare, i mo menti belli e i momenti brutti. Se ledizione numero 100 do veva essere speciale, beh, pen so proprio che lo sia stata.
Quando ha capito di poter vincere?

Una responsabilit in pi. Sono tra quelli delusi da Lan ce, come voi. E capisco lo scet ticismo. Lo capisco al 100%, lo accetto e non una cosa che si pu cambiare da un giorno. Sta a noi fare s che succeda con il nostro lavoro, con le no stre vittorie e il nostro lavoro onesto.
C gi chi la paragona a Merckx. Che ne pensa?

Sono momenti concitati, la concentrazione massima. Ma avere tanto pubblico sulla strada una delle cose che rende speciali il Tour (ma Sky, con altri team, si lamentata con lorganizzazione per la si curezza sullAlpe dHuez, chiedendo misure speciali per il futuro, ndr).
Come se la immagina la not te di Parigi?

Gazzetta.it
Gazza

Ci sar parte della mia fa miglia, qualche amico storico, la mia fidanzata Michelle, tut ta la squadra. Sar una notte indimenticabile.
Chris, lei passato dal Ken ya, al Sudafrica, allInghilter ra, allItalia, a Montecarlo dove potremo venire a trovar la tra ventanni?

Parto da un po pi lonta no. Dalla Vuelta 2011, quando arrivai secondo. Ero stato co stante per tutta la gara, e ave vo capito alla fine che un gior no sarei arrivato dove sono adesso. E sono partito da un giro in mountain bike sulle strade del Kenya.
Che cosa ha pensato nel fi nale della tappa?

T vf
VIDEO ESCLUSIVI: QUINTANA, FROOME, CONTADOR E PURITO
Su Gazzetta.it segui il Tour minuto per minuto. Anche lultima tappa, in notturna, sar in diretta twitter. Highlights e i video esclusivi: guarda labbraccio tra Valverde e Quintana, le interviste a Froome, Contador e Rodriguez. E i risultati completi

Avrei voluto vincerla, ma non ho avuto le gambe per se

Oh, un onore. Eddy sta ta una delle leggende di tutti gli sport. Io non ho visto molte sue immagini, ma conosco la storia del ciclismo e mi piace va il fatto che attaccasse an che quando era gi primo. E stata una ispirazione per me. Non so quanti Tour potr vin cere, ma vorrei che questa cor sa fosse sempre il punto cen trale della mia stagione.

Oh, domanda davvero dif ficile. Non lo so. In ognuno di questi posti c qualcosa di me. Penso per esempio a quando torno in Kenya, e ven go accolto da un sorriso gi ai controlli doganali. Qualcosa di unico. Inimitabile.
RIPRODUZIONE RISERVATA

24

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

NUOTO MONDIALI DI BARCELLONA


DAL NOSTRO INVIATO

STEFANO ARCOBELLI BARCELLONA

La coppia pi bella delle umane. Per un attimo fuggen te, dopo il primo tuffo, persino davanti alle insuperabili cinesi. Poi Tania e Francesca, avvian dosi verso lultimo tuffo, si so no preoccupate che le canadesi non le beffassero ancora come ai Giochi di Londra, ma stavol ta non poteva finire ancora con una mazzata come quella olimpica.
Feeling Perch la Ca gnotto e la Dallap sono, ormai, la coppia del sin cronizzato pi esperta e co stante. O semplicemente due amiche: E quando hai quel feeling non hai neanche bisogno di parlare come la mattina, quando ci siamo sve gliate, fa la Dallap. E si sono presentate a ribaltare quel 4o posto cui erano state destinate da una giuria discussa un anno fa, per tornare quasi al diapa son delle emozioni vissute ai Mondiali di Roma 2009. Egua gliare quellargento stato as sai pi difficile, costato un la voro e un lavoro indicibili. Non ditelo poi a Tania, che a

Stavolta sono
Londra 2012
Le lacrime di Tania a Londra 2012 quando arriv 2 volte quarta (3 metri e 3 m sincro)

Francesca Dallap si sposata l1 giugno scorso: testimone, ovviamente, Tania.

Londra pianse per un altro 4o posto individuale sempre dai 3 metri: per la grandezza di questa doppia figlia darte sta anche nel carattere tenace, in unostinazione rara. Tania ha insegnato anche a me la fiducia nei miei mezzi, anche per que sto grande ammette la tren tina, che si sofferma su questa osmosi stupenda, ricca di con quiste. Loro europeo a giugno aveva gi sbloccato le due az zurre a Rostock, dove si erano presentate partendo da diverse sensazioni. Tania ancora tor mentata dalla voglia di costrui re un nuovo quadriennio e pi attratta quasi dalle riviste (s spogliata per Playboy) e dalla tv, e Francesca reduce dal ma trimonio con Manuel. Quella vittoria sapeva di rilancio, rive lava un graduale ritorno al top, presagio di una gara regolare come questa di ieri, senza sba vature in nessuno dei 5 tuffi per con esperienza e freddez za antiche, desideri di rivalsa nuovi. La prova mondiale sta ta superata a suon di 9, con le

CagnottoDallap Largento della rivincita oro


Il riscatto dopo il 4o posto olimpico: come aver vinto, le cinesi sono di un altro pianeta
Grandi nei 3 metri sincro: Tania lunica azzurra sempre sul podio mondiale dal 2005
due azzurre mai scese dal se condo posto, e dietro un alter narsi di avversarie alcune cam biate (come la seconda cana dese, non pi la Heymans bens la Ware), in un miscuglio di malesi, messicane, russe. Tutte dietro le italiane con lanima, e solo le italiane dietro le perfet te e imbattibili cinesi (dal 2001 non perdono in questa speciali t, con Wu Minxia al sesto oro su 7). Sono di un altro piane ta, sono fuori dal normale, per noi essere secondo significa aver vinto.
Riscatto Dalla catarsi di Lon

dra a questa impresa preparata senza mettersi troppe pressioni e allenandosi persino meno, ma sempre attente a non sba gliare, e a fare comunque sul serio. La meno famosa Dallap ha consentito alla pi famosa Cagnotto di inanellare questa serie di medaglie anche a due e che fanno della medesima Ca gnotto la prima azzurra degli sport acquatici a essere sempre salita sul podio mondiale da Montreal 2005, dove la bolza nina cominci questa striscia unica dopo un pianto a dirotto, una bufera di vento e un flop. Tormento ed estasi, e brividi a non finire. Finch non raggiun ger Giorgio sul podio olimpi co, Tania non si sentir pi bra va di pap, ieri s tuffata anco ra con la collanina a cinque cer chi. Lunica medaglia che le manca quella olimpica, e chiss che non possa arrivare nel 2016 partendo proprio da questo sincro ritrovato. Finch c Tania c speranza. E dite brava pure a Francesca.
RIPRODUZIONE RISERVATA

risultati Oro alle cinesi imbattibili WuShi Bronzo al Canada


TUFFI Donne. Finale, 3 metri sincro: 1. Wu MinxiaShi Tingmao (Cina) 338.40; 2. CAGNOTTODALLAP 307.80; 3. Abel Ware (Can) 292.08; 4. ChavezSanchez (Mes) 290.70; 5. CheongPamg (Mal) 289.20; 6. GallantreeBlagg (Gb) 284.73. Uomini. Eliminatorie, 1 m: 1. Li Shixin (Cina) 405.00; 26. BENEDETTI 303.10 (el.); 31. BILLI 292.30 (el.). SINCRO Finale. Solo: 1. Romashina (Rus) 96.800; 2. Xuehen Huang (Cina) 95.500; 3. Carbonell (Spa) 94.400; 4. Voloshyna (Ucr) 92.900; 5. Inui (Giap) 91.900; 6. Isaac (Can) 90.600. Eliminatorie. Squa dre: 1. Russia 96.500 (48.100+48.400); 6. ITALIA 89.600 (44.500+45.100). FONDO 5 km donne: 1. Anderson (Usa) 56342; 2. Okimoto (Bra) a 2/10; 3. Cunha (Bra) a 105; 4. Araouzou a 111; 5. Harle (Ger) a 120; 6. Baker (N.Zel) a 120 (ff); 7 GRIMALDI a 121; 10. BRUNI a 139. 5 km uomini: 1. Mellouli (Tun) 53304; . Hedlin (Can) a 12; 3. Lurz (Ger) a 18; 4. Ho (Saf) a 33; 5. Poort (Aus) a 39; 16. VANELLI a 119; 24. FER RETTI a 167.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

25

lacrime di gioia
Barcellona 2013
La gioia di Tania ieri dopo la vittoria dellargento mondiale
AFP

Ho pensato di smettere Il podio cura la delusione


Tania: Forse sono fatta per i Mondiali e non per le Olimpiadi. Pap Giorgio: E stata male, ora pi forte

damento non si sentiva pi le gambe. Per la Cagnotto lansia riapparsa allultimo splash: Avevamo cominciato bene, con il primo tuffo obbligatorio in cui abbiamo fatto meglio del le cinesi e cominciare con il pri mo posto fa un belleffetto. Ma il doppio e mezzo carpiato ri tornato quello che a me viene meno bene, mi sentivo agitata. E uno di quei momenti che se sbagli tu, fai perdere qualcosa anche allaltra.
Ricordi Pap Giorgio Cagnot to a maggio dellanno prossimo rester senza la piscina di Bol zano per 5 mesi (causa lavori) ma sa che i momenti neri sono dietro le spalle. Non lho con vinta io a non smettere, non lho mai fatto. Le ho solo detto che questo uno sport che d emozione, anche negativa. Co me a Londra, stai male, ma ne esci pi forte. Ci siamo fermati, allinizio aveva un rifiuto, non le andava di allenarsi. Per que sto, come la Dallap ha rico minciato a ottobre, invece che ad agosto come al solito, e si so no allenate una volta al giorno, invece che due. Pap Giorgio guarda avanti, accanto a Oscar Bertone che lha affiancato nel la guida di Tania:In fondo que sta gara lhanno chiusa con un 307 (6.3 punti meno di Londra) che non male per un anno post olimpico. Una lezione: giusto pensare ad altro, liberare la testa, lanno prossimo ci sono solo gli Europei e pu essere che la si prenda ancora con pi calma. . Laltra faccia della me daglia, impressa nel cuore di mamma Carmen Casteiner, ri masta a Bolzano a seguire la fi glia in tv: Me lo ricordo bene quel giorno di Londra, Giorgio era seduto a quel tavolo a pian gere e io in tribuna, impietrita dal dispiacere, a vedere lui e Ta nia soffrire cos. Stava per smettere, ci sono stati momenti bui. Sono ancora pi contenta perch arrivata con France sca, dolcissima, onesta, since ra. I conti tornano.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LE MEDAGLIE DI TANIA 11 ANNI SEMPRE AL TOP


BERLINO - EUROPEI 2002 Argento 10 m Bronzo 3 m sincro

2004 MADRID - EUROPEI


Oro 10 m Bronzo 1 m MONTREAL - MONDIALI 2005 Bronzo 3 m

2007 MELBOURNE - MONDIALI


Bronzo 3 m EINDHOVEN - EUROPEI 2008 Oro 10 m Bronzo 10 m sincro

2009 TORINO - EUROPEI


Oro 1 m Oro 3 m Oro 3 m sincro

2009 ROMA - MONDIALI


Bronzo 3 m Argento sincro BUDAPEST 2010 Oro 1 m Oro 3 m sincro

Tania Cagnotto, 28 anni, a sinistra e Francesca Dallap, 27: in coppia avevano gi vinto la medaglia dargento ai Mondiali di Roma 2009, sempre dietro le cinesi LAPRESSE Francesca Dallap, 27 anni, e Tania Cagnotto, 28 sul podio AFP
DAL NOSTRO INVIATO

2011 SHANGHAI - MONDIALI


Bronzo 1 m

TUFFI: I PODI IRIDATI


ORO Klaus Dibiasi 10 m Klaus Dibiasi 10 m ARGENTO Klaus Dibiasi 3 m Klaus Dibiasi 3 m T.CagnottoF.Dallap 3 m BRONZO Giorgio Cagnotto 3 m Tania Cagnotto 3 m Tania Cagnotto 3 m Cristopher Sacchin 1 m Tania Cagnotto 3 m Tania Cagnotto 1 m Berlino 1978 Montreal 2005 Melbourne 2007 Melbourne 2007 Roma 2009 Shanghai 2011 Belgrado 1973 Cali 1975 Roma 2009 Belgrado 1973 Cali 1975

MARISA POLI BARCELLONA

T. CagnottoF.Dallap 3 m Barcellona 2013

Questa medaglia sollie vo. Finalmente, ho pensato so lo a questo quando finita, il sospiro di Tania Cagnotto quan do finito tutto, quando anche lultimo tuffo il pi complica to riuscito, e davanti sono rimaste solo le cinesi. Questa medaglia cura: Quella di Ro ma era stata una sorpresa, que sta mirata e voluta. Me laspettavo e ci speravo, perch sulla carta dietro le cinesi ci sia mo noi. Ci voleva dopo Londra, una delle pi belle perch cu ra quella delusione, anche se

per cancellarla servono ancora tante soddisfazioni. Dal 2005 sono sempre sul podio mondia le, sono contenta (sorriso), sar che son fatta per i Mondiali e non per le Olimpiadi. Questa la medaglia dellamicizia: Per ch arrivata con Francesca Dallap e allenarsi e tuffarsi in due speciale.
Paure Dietro il doppio sorri

2011 TORINO - EUROPEI


Oro 1 m Oro 3 m sincro Bronzo 3 m EINDHOVEN - EUROPEI 2012 Oro 3 m sincro Argento 1 m

2013 ROSTOCK - EUROPEI


Oro 1 m Oro 3 m sincro Argento 3 m

so delle quasi gemelle ci sono le paure che tornano fuori senza controllo. Alla Dallap (con marito, amici e famiglia al se guito) successo dopo le elimi natorie e un secondo posto die tro le cinesi che voleva dire qua si medaglia: nei tuffi di riscal

2013 BARCELLONA - MONDIALI


Argento 3 m sincro
RCS

PALLANUOTO DEBUTTO CALDO (POLITICAMENTE) CON IL KAZAKISTAN: IL C.T. CONTI

la guida Si gioca alle 20.10 DellUomoVerzotto nel sincro 10 metri


Inizia oggi il torneo di pallanuoto fem minile. I GIRONI A: Spagna, Russia, Olanda, Uzbekistan. B: Australia, Cina, Nuova Zelanda, Su dafrica. C: Stati Uniti, Canada, Grecia, Gran Bretagna. D: Ungheria, Italia, Brasile, Kazakistan. LA PRIMA GIORNATA: 9.30 Russia Uzbekistan; 10.50 AustraliaN.Zelan da; 12.10 CinaSudafrica 13.30 UsaGrecia; 17.30 CanadaGran Bretagna; 18.50 UngheriaBrasile; 20.10 ItaliaKazakistan; 21.30 Spagna Olanda ALTRE PARTITE AZZURRE Marted: 18.50 UngheriaItalia; Gioved: 13.30 ItaliaBrasile FORMULA: Ai quarti (luned 29) la pri ma di ogni girone, agli ottavi (sabato) la seconda e la terza. IL PROGRAMMA DI OGGI SINCRO Ore 9 e 19 (f): Duo tecnico (Cerruti/Daiddi, poi Ferro) Ore 14: Combinato libero (Italia: Bozzo, Callegari, Cattaneo, Cerruti, Deidda, Ferro, Flamini, Lapi, Perrupato, Pezo ne, Schiesaro, Sgarzi) TUFFI Ore 10 e 17.30 (f): 10 m sincro uo mini (DellUomoVerzotto) Ore 14: 1 m donne (Cagnotto, M.Mar coni) IN TV: dirette Rai Sport 1 ed Eurosport, Rai 2 dalle 17.30 alle 18.45.

FONDO LA BRUNI 10a, MELLOULI ORO TRA I MASCHI

Ecco il Setterosa Qui per imparare Saremo al top a Rio


BARCELLONA

zioni. Purtroppo rispetto al passato ora tutti fanno i video e non ci sono pi segreti. S, sia mo qui per fare unesperienza formativa e ricordarci di Lon dra per arrivare pronti a Rio, dobbiamo imparare a gestire le pressioni.
Settebello Conti dialoga con Campagna perch il Settebel lo deve fare da traino a queste ragazze, lui dopo Roma 2009 ha saputo ripartire e i risultati si vedono. C davvero coordi namento su tutto, lo scambio di informazioni non potr che servirci. La crescita del movi mento femminile devessere parallela a quella del Settebel lo. Perch vogliamo arrivare dove loro sono gi arrivati, e vogliamo giungere ai prossimi Giochi ben allineati. E intanto a Barcellona voglio vedere co me sta cambiando il mondo: il torneo aperto, pu succedere di tutto. Primo appuntamento delicato, anche per le implica zioni politiche di questi giorni: affrontiamo il Kazakistan e chiss se le tensioni potranno sciogliersi a partire da una pi scina.
s.a.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Grimaldi 7a nella 5 km E un buon test


BARCELLONA

Lultima volta che il Set terosa gio ai Mondiali avvenne proprio a Barcellona, nel 2003. Per quellargento lottava anche Tania Di Mario, la star della squadra. Ora nella nazionale campione dEuropa ci sono cin que debuttanti, Elisa Queirolo, Rosaria Aiello, Fabiana Spara no, Valeria Palmieri e France sca Pomeri, e non c pi ostra cismo con lOrizzonte che for nisce elementi di spicco. Il sen so di questo rinnovamento, per Fabio Conti , pensare ai Gio chi nel 2016.
Approccio La filosofia del c.t. semplice: Se non dai il tempo di costruire, non riesci a ottenere risultati. Siamo redu ci da un biennio importante, come il quarto posto di due an ni fa a Shanghai, il titolo euro

Fabio Conti dopo loro europeo

peo e non c stato tempo per fare esperimenti. Abbiamo puntato gi dallinizio della stagione a pensare agli inseri menti graduali in squadra, ab biamo una Palmieri del 93, ab biamo la Rambaldi e conto molto sulle altre che cerano anche prima. Vogliamo ripren dere il cammino lasciato a Lon dra, ma dandoci regole nuove, facendo della coesione di gruppo il nostro forte, cercan do di applicare quei dettami tattici che serviranno a colma re il gap fisico con le altre na

Per non dire tonnara, Martina Grimaldi parla di un bacino arzigogolato. Da Hyde Park, dove fu bronzo nel la 10 km, a un 7 posto nella 5 km che non la fa saltare di gio ia. E andata abbastanza be ne, ho fatto un test in una gara che avevo abbandonato sei an ni fa. Ma il circuito non cam bier, n la folla di caimane di minuir in questo autoscontro. La fanno franca i pi scaltri co me la brasiliana di origini nip poniche Poliana Okimoto che azzecca lerrore della barca guida, prende la scia giusta per poi farsi bruciare dalla califor niana Anderson. Nel rettili neo finale la Harle mi ha taglia to la strada racconta Mar tina , mi sono trovata lame ricana Mann sopra la testa: uscire dal gruppo di 5 era im possibile. Imbottigliata come Rachele Bruni, che retrocede di 6 posti dal 2011: Chiudere

Martina Grimaldi, 24 LAPRESSE

10a non mi consola, mi rifar. Che lavoro ho fatto dir Ous sama Mellouli, olimpionico della 10 km. Il tunisino, squali ficato per doping nel 2007, sa luta negli ultimi 300 metri il canadese Eric Hedlin e il tede sco che le aveva vinte tutte, Thomas Lurz. Il deb Federico Vanelli transita 4 al primo giro e chiude 16o (Esperienza trau matica ma utile), e Luca Fer retti si prende una botta sotto locchio sinistro e finisce 24o.
s.a.
RIPRODUZIONE RISERVATA

26

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

WWW.THECOLORRUN.IT

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

27

PALLAVOLO FINALI DI WORLD LEAGUE

Finale addio Troppa Russia per gli azzurri


La squadra di Berruto parte male (1225), accorcia di orgoglio, ma poi battuta 31
MARIO SALVINI

la guida Stanotte la finale Alle 21.30 finalina per il terzo posto


(a.a.) Questa notte si decide la 24a World League. La finale in cui la Russia affronta la vincente tra Brasile e Bulga ria all1 di notte. La finale per il 3 po sto tra Italia e la perdente delle semifi nali tra brasiliani e bulgari alle 21.30. La semifinale lItalia lha conquistata con una bella prestazione con lArgen tina, In cui le sarebbe bastato vincere due set, in cui pure, dopo il 21, anda ta a vincere con Lanza, Piano e Vettori. Curiosamente le quattro semifinaliste sono le stesse che si sono giocate il podio un anno fa allOlimpiade di Lon dra, con loro alla Russia, largento al Brasile e il bronzo allItalia. Contro lArgentina Ivan Zaytsev ha fe steggiato le 100 presenze in maglia az zurra (con 1028 punti messi a segno). FINAL SIX Girone D: ArgentinaBulga ria 13, BulgariaItalia 13, ItaliaArgen tina 31 (2520, 2325, 2517, 2522) . Classifica: Italia 6; Bulgaria 3; Argentina 0. Girone E: BrasileRussia 23; Russia Canada 23; CanadaBrasile 03 (18 25, 2830, 2025; Wallace 18). Classifica: Brasile 4; Russia 3; Canada 2. Semifinali, ItaliaRussia 13, Brasile Bulgaria (giocata nella notte). IN TELEVISIONE Raisport1 trasmetter entrambe le finali. MONTEPREMI Oltre due milioni di dollari messi in palio per la final six (1 milione al primo) per un totale di 5 milioni e 700 mila dollari. ITALIAARGENTINA 31 (2520, 2325, 2517, 2522) ITALIA: Birarelli 8, Zaytsev 16, Parodi 8, Beretta 6, Travica 4, Savani 12; Giovi (L). Piano 5, Lanza 5, Vettori 1, Falaschi, Rossini (L). All. Berruto ARGENTINA: Sole 12, Romanutti 1, Quiroga 13, Crer 7, De Cecco, Pereyra 6; Gonzalez (L). Uriarte 2, Castellani 13, Poglajen 1, Bruno 1. Ne: Ramos. All. We ber ARBITRI: Mokry (Slk) e Vera (Per) NOTE Spettatori 5300. Durata set: 23, 26, 24, 24; tot. 97. Italia: battute sbagliate 18, vincenti 11, muri 8, errori 27. Argentina: battute sbagliate 14, vin centi 5, muri 8, errori 32. ALBO DORO 1990 Italia; 1991 Italia; 1992 Italia; 1993 Brasile; 1995 Italia; 1995 Italia; 1996 Olanda; 1997 Italia; 1998 Cuba; 1999 Italia;2000 Italia; 2001 Brasile; 2002 Russia; 2003 Brasile; 2004 Brasile; 2005 Brasile; 2006 Bra sile; 2007 Brasile;2008 Stati Uniti; 2009 Brasile; 2010 Brasile; 2011 Rus sia; 2012 Polonia; 2013 ?

Niente finale. A giocarsi la World League ci va la Russia. LItalia cede, non riesce quasi mai a trovare la qualit che sa rebbe servita. Quando tutta la tua squadra prende gli stessi muri del palleggiatore avversa rio (4), un po difficile pensa re di poter vincere. E ovviamen te non solo quello: ci sono an che un primo set pessimo, pro blemi in ricezione e una battuta che solo a sprazzi ha fatto male ai russi. Cos gli azzurri sono sempre rimasti dietro. Con or goglio e opportunismo hanno ribaltato il terzo per allungare la partita. Ma non hanno mai davvero dato lidea di potercela fare. Primo orrendo Il primo set un cilicio. LItalia non riesce a organizzare nulla. I russi trova no turni di battuta devastanti. Il primo di Apalikov, dal 710 al 715. Il parziale gi compro messo. Limmagine che lo de scrive quando Grankin d un contrattacco in primo tempo al colossale Muserskiy che passa nettamente sopra al o muro e con la sua frustata colpisce in la testa di Travica. Il nostro regista non ha nemmeno il tempo di al zare le mani. E il nostro secon do peggior set in tutta la storia della World League (nel 2005 a Roseto degli Abruzzi ne per

demmo uno 1025 contro la Bulgaria). Bisogna cancellare subito tutto. E lItalia sembra anche potercela fare. Perch la ricezione ricomincia a funzio nale. E soprattutto sembra che Berruto abbia azionato la levet ta della difesa. Se a questo ag giungiamo che finalmente Zaytsev e Savani indovinano un paio di ace, ecco che andiamo avanti noi: 127, su un attacco di Parodi propiziato da una pro digiosa difesa pancia a terra di Savani. Poi 1510. Ma ci sono due russi che giocano da far pa ura: il martello Sivozhelez e lopposto Pavlov. Il primo in battuta tira fortissimo e non

ITALIA RUSSIA
(1225, 2325, 2624, 2025)

1 3

ITALIA: Birarelli 11, Zaytsev 17, Savani 8, Beretta 5, Travica 1, Parodi 12; Giovi (L), Lanza, Rossini (L), Piano, Vettori. N.e. Falaschi. All. Berruto RUSSIA: Pavlov 21, Sivozhelez 12, Mu serskiy 12, Grankin 4, Spiridonov 14, Apalokov 9; Verbov (L), Zhilin 2, Er makov (L), Makarov. N.e Mikhaylov, Ashchev. All. Voronkov. ARBITRI: Cholakian (Arg) e Loderus (Ola) NOTE Durata set: 20, 28, 31, 28. Tot. 107. Italia: battute sbagliate 13, vincen ti 3, muri 5, errori 26. Russia: battute sbagliate 17, vincenti 6, muri 10, errori 24. Espulso Spiridonov sul 1821 del 4 set.

sbaglia, il secondo, anche quan do marcato stretto trova tra iettorie e pallonetti da togliersi il cappello. Ci pensano loro ad accorciare, e poi Zhilin, che en tra solo per la battuta ed capa ce di infilare un filotto fino al lace del 1918 Russia. Il finale in volata: Travica commette un fallo di palleggio per il 2223. Cos al set ball arrivano i russi. E lo mettono subito a frutto con unazione che il riassunto del la partita: recupero di Sivozhe lez, lungolinea di Pavlov. Rimonta E siamo al momen to in cui abbiamo le spalle al muro. Terzo set, 2422 Russia. Siamo arrivati fin l con pi ma gagne che lodi, un muro balleri no, Travica impreciso, invasioni nei momenti cruciali. Eppure ci siamo, grazie anche a una serie di errori grotteschi dei russi. Tre attacchi di fila di Zaytsev, quello del 2524 su unalzata di Savani che uninvenzione. Poi finalmente Pavlov tira in rete: siamo in partita. Cos si va al quarto, in cui tutto ricomincia come se nulla fosse stato. Cio con lItalia allinseguimento. Si va sotto 711. E come al solito si reagisce di orgoglio, con Zayt sev (1618). Il solito, esagerato, Spiridonov con le sue provoca zioni riesce a farsi espellere. Ma un muro di Muserkiy scava il di vario definitivo e Zhlin ci man da alla finalina. Peccato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Simone Parodi, 27 anni, schiacciatore della Lube Macerata, con la nazionale ha vinto un bronzo olimpico e un argento europeo TARANTINI

BASKET EUROPEO UNDER 20: OGGI ALLE 19.15 SU SPORTITALIA2

Fantastica Italia: medaglia Oggi per loro con la Lettonia


Gli azzurri battono la Russia con una grande prova collettiva: top scorer Abass, 18
Fantastici. LUnder 20 az zurra di Pino Sacripanti con quista unaltra medaglia. Ieri ha battuto la Russia in semifi nale, oggi affronta la Lettonia, sulla carta favorita e che ci ha gi superato 8881 nel girone. Due anni fa, loro manc in fi nale contro la Spagna del na turalizzato Mirotic, anche sta volta gli azzurrini dovranno affrontare unavversaria fisica mente superiore. Ma, eviden temente, non un grosso pro blema se abbiamo battuto la Russia col solo Chillo a quota 2 metri e quintetti con tre porta tori di palla. In queste occasio ni, Sacripanti sa sempre far scaturire qualcosa in pi dal gruppo, forse, semplicemente, la capacit di esaltarne i pregi e accettare i limiti dei ragazzi. Che sanno esprimere una grande pallacanestro, veloce, senza paure. Di grande carat tere. S visto nelle due sole ganteggiare anche Imbr, nel momento in cui la gara era da gestire, con un contributo fon damentale nel primo tempo di Tonut. E stata la partita che ci aspettavamo ha commenta to Sacripanti che abbiamo condotto sin dallinizio. Siamo stati bravi ad allungare la loro difesa e a trovare canestri im portanti contro la zona. Anco ra una volta la nostra difesa a fare la differenza. La finale un grande onore e una felicit immensa. Affronteremo una squadra forte, loro per, vo gliamo portarlo a casa noi.
RUSSIAITALIA 6877 (1618; 3440; 4955) RUSSIA: D. Zakharov 5 (1/4, 0/2), Komo lov 11 (3/5, 1/2), A. Zakharov 19 (4/6, 3/4), Gudumak 15 (6/9, 1/2), Chilikin; Sokolov 2 (1/4), Sakharov 2 (0/2, 0/4), Loginov 6 (2/4, 0/3), Trushkin 6 (0/4, 2/5), Du shenkov, Rogozhkin 2 (0/1). N.e.: Po pov. All. Kisurin. ITALIA: Ruzzier 8 (0/1, 1/2), Della Valle 12 (4/9, 1/2), Lagan 10 (5/7, 0/3), Cefarelli 2 (1/2), Chillo 4 (2/2, 0/1); Monaldi, Falluc ca (0/1), Tonut 6 (3/5, 0/1), Lombardi 4 (1/2), Imbr 10 (2/5, 1/6), Abass 18 (4/7, 2/4), Landi 3 (0/1, 1/2). All: Sacripanti NOTE T.l.: Rus 13/20, Ita 13/20. Rim.: Rus 41 (Loginov 10), Ita 37 (Imbr 8). Altra semifinale: LettoniaSpagna 64 63 (Berzin 14; J.Fernandez 17). Oggi: ore 19.15 finale oro LettoniaItalia (dir. SportItalia 2).

4
I NUMERI
Medaglie giovanili (compresa quella di oggi) vinte dagli azzurrini nelle competizioni europee. Finora 2 ori, 9 argenti, 10 bronzi

Taccuino
MERCATO

22

Papanikolaou al Barcellona Moss va allOlympiacos


Kostas Papanikolaou ha firmato un contratto di 3 anni con il Barcellona. Lingaggio dellala dellOlym piacos, i cui diritti Nba sono degli Houston Rockets, fa diventare ancora pi calda la posizione di David Moss, giocatore sotto contratto con la Mps, ma che al 99% andr a prendere il posto di Papanikolaou nei campio ni dEuropa. E la prima scelta di coach Bartzokas e il club ha liquidit per un notevole buyout da versare a Siena (fonti greche parlano di 500 mila euro, pi di quanto avrebbe preso David questanno). Cade cos anche la pista milanese, smentita pubblicamente dal presidente ma mai abbandonata. Il blitz del Barcellona (e dellOlympiacos che ha ingaggiato il pivot Mirza Be gic) ha per anticipato le eventuali scelte milanesi post summer league. Per Siena, il primo candidato alla sostituzione di Moss Sylven Landesberg, ala sotto contratto col Maccabi e di passaporto israeliano, ma che non ha avuto spazio questanno. Milano, per la quale continuano ad essere calde le voci su Travis Diener (anche queste smentite dal club), ora deve fare il punto dopo la summer league dove ha preso contat to anche con lex Lakers Andrew Goudelock, guardia, gran tiratore da tre, mvp della D League. LEWIS (f.d.s) Brindisi ha ingaggiato Ron Lewis, guar dia, 29 anni, grande esperienza europea, nellultima stagione in Turchia, ad Antalya. Cremona ha ufficializ zato la conferma di Bryan Chase.

Gli azzurrini festeggiano la finale conquistata a Tallin ieri FIBA

volte in cui la Russia riuscita a passare in vantaggio, dopo il buon inizio dellItalia: al 15 (3029), con un immediato 100 azzurro firmato da due triple di Della Valle e Abass e da Lagan e al 25 (4342), con la strepitosa risposta di Ruz zier e Abass (112) che ha deci so la gara, fino al +15 (5267).
Migliori Difficile scegliere il migliore in campo, in una pro va collettiva che ha visto gi

UNDER 18

Fontecchio 28 Azzurri avanti


Ieri la Under 18 ha battuto la Lettonia 70 69 (Fontecchio 28) ed alla 2a fase dove Turchia, Ucraina, Croazia, Spagna, Lettonia, Italia ripartono tutte da 2 punti.

Medaglie giovanili di Pino Sacripanti con la Under 20, bronzo nel 2007, argento nel 2011 oro o argento oggi. Quando nel 2005 lItalia vinse il bronzo under 18 ha interrotto un digiuno di 13 anni. Poi le tre della under 20

NAZIONALE

Hackett visite superate


Daniel Hackett si sottoposto ieri alle visite me diche azzurre che hanno confermato la patologia co nosciuta (al calcagno) ma gestibile con una terapia du rante la preparazione azzurra. Un problema che co munque non permetter all Mvp dei playoff di presen tarsi al raduno nelle condizioni fisiche sperate.

28

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

29

TENNIS TORNEO DI AMBURGO

Fognini, unaltra magia Federer, ancora un tonfo


Fabio batte Almagro, seconda finale in 8 giorni: Sto benissimo Lo svizzero perde di nuovo da un carneade: Delbonis, numero 114
RICCARDO CRIVELLI

4
I NUMERI
La classifica di Fognini nel ranking Atp dopo il torneo di Amburgo

DONNE

19 8

Per Pennetta e Knapp addio sogni


(m.t.) Cattive notizie dal tennis rosa. Per Flavia Pennetta e Karin Knapp, entrambe approdate agilmente in semifinale nei rispettivi tornei, sfuma il sogno della finale. La brindisina stata sconfitta per 2 6 6 3,6 4 in unora e 44 dalla 24enne svedese Johanna Larsson (n. 76 al mondo ) sulla terra di Bastad (Svezia, 180.000 e). Lazzurra parte bene, ma nel 2 e 3 set perde lucidit e lascia andare la Larsson, che, galvanizzata dal tifo del pubblico, chiude il match. Tutto facile nellaltra semifinale: Serena Williams, n.1 del mondo, passeggia su Klara Zakopalova (R. Cec) 6 0 6 4. A Bad Gastein, in Austria (terra 180.000 e), Karin Knapp manca lobiettivo pi importante. eliminata dalla tennista di casa Yvonne Meusburger. Nota positiva, laltoatesina sar da luned la nuova n. 3 in Italia. Bastad, semifinali: S. Williams (Usa) b. Zakopalova (R Cec.) 6 0 6 4; Larsson (Sve) b. PENNETTA 2 6 6 3 6 4. Bad Gastein, semifinali: Hlavackova (R.Cec) b. Svitolina (Ucr) 7 5 6 7 (1) 6 4; Meusburger (Aut) b. KNAPP 6 4 6 3. BOGOT (uomini, cemento, 638.085 $), quarti: Pospisil (Can) b. VIOLA 3 6 6 3 6 2. Semifinali: Karlovic (Cro) b. Anderson (Saf ) 6 4 6 7 (4) 6 3.

I PROTAGONISTI FORZA, SORRISI E DOLORI IN GERMANIA


1 2

Due settimane da dio. Fo gnini ha bussato al paradiso e gli stato aperto. E non soltanto per la seconda finale consecuti va (la quarta in carriera, per la prima in un Atp 500), gi di per s un risultato fantasmagorico, oppure per le nove vittorie di fila sul rosso tedesco, o ancora per lapprodo sicuro da luned nei primi 20 del mondo. In fondo, stiamo parlando di un talento che gi abbagliava da fanciullo.
Momenti clou No, ci che col pisce nella parabola vincente di Fabio, pi ancora del gioco vario e spumeggiante che laccompa gna da sempre, limpetuosa crescita mentale. Nella semifi nale contro Almagro, numero 15 con un fresco passato da top ten (dove venne portato da Jos Perlas, oggi coach dellazzurro) e con 12 tornei vinti in carriera sulla terra, Fogna scava la diffe renza nei momenti clou: E in credibile, sto giocando benissi mo e rimango molto concentra to sui punti importanti. Cos, vince il primo parziale al sesto set point dopo una delicatissima palla break annullata con prima di servizio e discesa a rete, e trionfa nel secondo in cui vanifi ca 11 palle break su 12 allo spa gnolo, gli rimanda in faccia un set point con un lungolinea ano malo e poi chiude con un mira bolante tiebreak a uno (con quattro vincenti). Sana pazzia Sulla terra, dove diventato il giocatore con pi vittorie (24) in stagione dopo Nadal, il ligure ormai vale i pri missimi: E vero, io credo di aver fatto un salto con la testa, fino a qualche mese fa ero un po pazzo, quella sana pazzia che a volte ti fa fare le cose giuste e al tre volte quelle sbagliate, in alle namento e in partita. E, dopo

Gli italiani tra i primi 20: Panatta (4 nel 1976), Barazzutti (7 nel 1978), Bertolucci (12 nel 1973), Camporese (18 nel 1992), Gaudenzi (18 nel 1995), Seppi (18 nel 2013), Furlan (19 nel 1996) e Fognini

1. Fabio Fognini, 26 anni, alla quarta finale in carriera, la seconda consecutiva 2. La sorpresa argentina Federico Delbonis, 22 3. La delusione di Roger Federer, 31 AP/EPA

4
S

IN CAMPO ALLE 15
Semifinali (terra, 1.230.500 e) FOGNINI b. Almagro 64 76 (1); Delbonis (Arg) b. Federer (Svi) 76 (7) 76 (4) Oggi finale alle 15, diretta Supertennis

Wimbledon, lo scatto decisivo arrivato in un faccia a faccia pro positivo con coach Perlas: Ci siamo seduti al tavolo e ci siamo detti che dovevo riprendere da dove avevo lasciato, da quel ter zo turno contro Nadal a Parigi. Ho lavorato ore e ore per risultati come questi, ma adesso voglio provare a vincere la finale
Decrepito Dove non trover, incredibilmente, Roger Federer: sarebbe stato un test psicologico importante. Invece, gli tocca lineffabile argentino Federico Delbonis, numero 114 partito dalle qualificazioni, che sconfig ge il decadente ex numero uno con due tiebreak, annullandogli

un set point nel primo parziale. Lo svizzero non perdeva due partite consecutive contro av versari oltre il centesimo posto (a Wimbledon usc contro Stakhovsky) dal 2002 econfer ma, nonostante la nuova rac chetta, le defaillance di tutta una stagione: lento, mai incisivo al servizio, poco penetrante nei colpi da fondo. Appagamento? Declino fisiologico? Problemi ormai irrisolvibili alla schiena? Roger fornisce spiegazioni da gran signore, come sempre: Semplicemente, lui stato me glio di me e nei pochi punti che hanno deciso la sfida, gli ho la sciato troppo spazio. Per non sono del tutto insoddisfatto, ho

giocato quattro match intensi che mi serviranno a capire me glio le mie condizioni e la nuova racchetta. Il buon Delbonis, che a giugno girava per challenger in Italia (lultimo, a Caltanissetta) e che nei sette giorni che possono cambiargli la vita ha messo in fi la, prima di Federer, anche Ro bredo, Tursunov e Almagro, non sta nella pelle: E un sogno, ho cercato solo di divertirmi. Ho co minciato a sette anni guardando mio padre che si divertiva da di lettante al Circolo, inseguo sem pre un posto tra i primi 5. Nel 2011, ha vinto lunico preceden te con Fabio. Ma Fognini era an cora nella preistoria.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli italiani in finale ad Amburgo: Gardini (battuto nel 1953 da Patty), Sirola (superato nel 1956 da Hoad), Pietrangeli (vincitore nel 1960 su Lundquist), Panatta (battuto nel 1972 da Santana), Bertolucci (vittorioso nel 1977 su Orantes) e Fognini

clic
AMBURGO E I QUALIFICATI NEL 1996 CARRETERO VINSE IL TORNEO!
Il torneo di Amburgo si presta a colpi di mano a sorpresa: prima di Delbonis, infatti, unaltro giocatore dalle qualificazioni era approdato in finale. Nel 1996 lo spagnolo Roberto Carretero vinse addirittura il torneo battendo il connazionale Corretja in quattro set: 26 64 64 64

Gli anni dallultimo italiano capace di giocare due finali in 8 giorni: Cancellotti il 16 settembre 1984 vinse a e il 23 settembre perse a Bordeaux con Higueras (lu.mar.)

29

ATLETICA EUROPEI JUNIORES A RIETI

Minei, Perini, Dini: lItalia c


Tre argenti: nella marcia, nei 110 hs e sui 5000. Oggi si chiude con Bruni e Malavisi nellasta
DAL NOSTRO INVIATO

Fratello sole Vito non ha pa

SIMONE BATTAGGIA RIETI

Vito Minei arriva dal Sud, quando non marcia sta sui campi a lavorare, uno dei fiori colti da Tommaso Gentile in Puglia. Lorenzo Perini ha sangue sabino ma vive a Sa ronno. Corre i 110 hs e ha i cromosomi della velocit. Sa muele Dini di Livorno, fa i 5000 e come il gemello Loren zo bravissimo a lasciar sfoga re gli avversari per poi infilar li. I tre argenti che hanno con quistato ieri, agli Europei ju niores, hanno le stimmate della fatica, del talento e della felicit.

ura del sole delle 10. Il caldo mio amico, a casa abbiamo 16 ettari coltivati a grano. Quando ho visto i russi partire li ho lasciati andare. Cos si mette 50 metri dietro a Markov e Parshin, con lo spa gnolo Martin. Ha pazienza, si spugna con regolarit, prende un avvertimento al 3 km per sospensione che per non lo scompone, accelera finch Markov cede e Parshin si fa ri prendere. Allottavo km il po dio conquistato, e quando il russo vola verso loro, attacca lo spagnolo per un 410876 che abbassa il personale di ol tre 42. Ho avuto una crisi al 5 km, averla superata mi ha dato tanta forza spiega . Ora spero di entrare in un gruppo sportivo.
Un altro record Lorenzo Peri ni un gruppo ce lha gi, da giugno aviere. Nella finale dei 110 hs favorito e la cosa lo infastidisce. Il 1332 in bat teria ha impressionato tutti,

ya, che fa gara a s. Lui gesti sce la corsa degli altri: va da vanti quando il ritmo sembra troppo lento e non trema ai 400 quando gli inglesi Calle gari e Davies lo staccano. Ero stanchino scherza , ma mi sono detto Do tutto, o la va o la spacca. Ai 200 il contrat tacco: in curva si mangia Cal legari, nel rettilineo punta Da vies e lo supera negli ultimi dieci metri. Amici, parenti, ti fosi e il presidente Giomi im pazziscono di gioia. Sono troppo felice dice Samuele . I 10.000? No. Lorenzo pi forte di me anche nei 5000, fi gurarsi se vado a sfidarlo l.
Ultimi botti Mentre la Gran Bretagna si gode la genera zione ispirata da Londra 2012 volando in pista (triplet ta nei 200 uomini, doppietta in quelli femminili) e in testa al medagliere, oggi Bruni e Malavisi nellasta e i gemelli Zoghlami nei 3000 sp possono nobilitare una spedizione az zurra gi felice, e non solo per le sei medaglie. A questo pun to il medagliere azzurro gi fatto, ma si pu ancora miglio rare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

la guida Il turco Kaya re anche dei 5000


FINALI Uomini. 200 (0.7): 1. Mitchell Blake (Gb) 2062; 2. Reid (Gb) 2092; 3 HudsonSmith (Gb) 2094; 5. Desalu 2116. 1500: 1. Wightman (Gb)34414; 2. Bekmezci (Tur) 34445; 3. Lawnik (Ger) 34543; 10. Gasbarri 34945. 5000: 1. Kaya (Tur) 134976; 2. S. DINI 143625; 3. Davies (Gb) 143662. 110 hs (+0.9): 1. Belocian (Fra) 1318; 2. PERINI 1330; 3. Pea (Svi) 1331. Alto: 1. Potye (Ger) 2.20; 2. Skabeika (Bie) 2.18; 3. Akimenko (Rus) 2.18; 10. Meloni 2.10. Asta: 1. Dolve (Nor) 5.30; 2. Chapelle (Fra), Kobelev (Rus) 5.25; 13. Sinno 4.85. Giavellotto: 1. Weber (Ger) 79.68; 2. Bohdan (Ucr) 78.77; 3. Ko marov (Rus) 73.95. Marcia 10.000 m: 1. Parshin (Rus) 410155; 2. MINEI 410876; 3. Martin (Spa) 411395; 6. For tunato 422399; Amati sq.Donne. 200 (2.2): 1. AsherSmith (Gb) 2329; 2. Hen ry (Gb) 2356; 3. Van Schagen (Ola) 2365. 800: 1. Hinriksdottir (Isl) 20114; 2. Sidorska (Ucr) 20146; 3. Hering (Ger) 20311. 3000: 1. Gorecka (Gb) 91253; 2. Tuna (Tur) 92583; 3. Petrova (Rus) 93000; 5. Stefani 93853. 100 hs (+1.3): 1. Zbaeren (Svi) 1317; 2. Lavin (Irl) 1334; 3. Kane (Fra)1336. 3000 sp: 1. Kettunen (Fin) 94551; 2. Mismas (Slo) 95115; 3. Rehberg (Ger) 100004. Peso: 1. Dereli (Tur) 18.04; 2. McKinna (Gb) 17.09; 3. Pii rimae (Est) 16.80; 7. Cantarella 14.63. Martello: 1. Zinchuk (Bie) 65.44; 2. Gyura tz (Ung) 65.01; 3. Banga (Ung) 63.89.

I Dini. Da sinistra Lorenzo (10.000) e Samuele (5000) COLOMBO

ma lui sa che Wilhem Belocian si nascosto. Cos Perini parte male, mentre il francese divo ra la pista fino a un 1318 che record europeo juniores. Lazzurro fa 1330, record ita liano di categoria, e precede di 1/100 lo svizzero Pea. Wilhelm resta una spanna so

pra di me. Sognavo la finale, un podio mi rende felicissi mo.


Gocce dacqua Nei 5000 Sa muele Dini strappa il boato pi bello. Come il gemello Lo renzo si trova davanti un mar ziano, il kenianoturco Ali Ka

30

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

IPPICA LA SCOMPARSA DI UN GRANDE DRIVER DI TROTTO

Col Mago Baroncini muore un pezzo di storia


Walter aveva 87 anni e fu artefice della BBC, il grande trio formato con Brighenti e Casoli. Vinse lAmrique nel 1962
ENRICO LANDONI

4
I NUMERI
I driver italiani vincitori di Amrique. Romolo Ossani (Mistero 1947), Vincenzo Antonellini (1948 Mighty Ned) , Walter Baroncini (Newstar 1962) e Giampaolo Minnucci (Varenne 2011 e 2002).

INSIEME PER DECENNI

Mauro figlio darte Il suo entusiasmo era contagioso

Esco dal circo con le gam be buone. Cos, allinizio del 1999, Walter Baroncini si conge dava dalla pista, dopo 53 anni di onorata carriera e 4102 successi. Classe 1925 (1 agosto), nativo di Bologna, nella notte tra venerd e sabato il Mago se n andato per sempre. Il trotto italiano perde cos uno dei suoi uominisimbo lo, un protagonista indiscusso, insieme al Pilota Sergio Bri ghenti e al Professore William Casoli, di oltre mezzo secolo di mirabolanti avventure. Tutti e tre uniti facevano la BBC, un canale capace di trasmettere emozioni straordinarie.
LAmerica Autentico globe trotter, Baroncini, il pi giovane della triade, stato il primo dri ver italiano ad unire, per cos di re, il Vecchio e il Nuovo Conti nente, rappresentando per la pri ma volta in assoluto il nostro Pae se allHambletonian. E 16 agosto 1959, al Roosevelt Raceway di New York, trionf nel Summer Festival Trot con Icare IV, che gli aveva gi regalato il Lotteria di Agnano e il Nazioni a S. Siro. Newstar Allinizio degli Anni 60 la definitiva consacrazione con Newstar, la nuova stella di

casa Grassetto. Ed un autentico numero da Mago fu la sua sco perta Oltralpe. Una semplice oc chiata gli fu sufficiente per capir ne le potenzialit. Il proprietario poi aveva bisogno di soldi per comprare casa e i 42,5 milioni di lire messi sul tavolo dallIngegne re si rivelarono oltremodo con vincenti.
Mago Presto la cavallina inizi lavventura italiana ripartendo da zero, ovvero dagli appoggi. A rifarle le scarpe il fido mani scalco, Peppino Tassinari, che mise Baroncini nella condizione di dare effettivamente inizio ai lavori e di gareggiare. Successo facile allesordio milanese, poi vittoria e record nel Triossi. Giunse cos il momento di fare rotta su Vincennes col mirino puntato sullAmrique. E vittoria fu, lultima nella classicissima sulla carbonella per un driver ita liano, prima dei due trionfi di Minnucci (2001 e 2002) in cop pia con Varenne. Poi ancora tanti successi, tra cui laccoppiata Na zionaleDerby nel 1966, due Orsi Mangelli, due Gran Criterium e due Campionati Europei, nel du plice ruolo di driver e trainer. Meglio allenare o guidare? Non so, ho fatto tutto con la stessa passione e ora esco dal circo con le mie gambe. Addio, Mago.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Da des. Walter e Mauro Baroncini con Crowning Classic il loro campione degli Anni 90 DE NARDIN
MICHELE FERRANTE

1
Il Derby italiano vinto da Walter Baroncini. nel 1966 in sulky a Mikori di Jesolo

1
Il GP Lotteria di Napoli vinto da Walter Baroncini, nel 1959 in sulky a Ivare IV.

In alto da sinistra la BBC al completo: Brighenti (morto nel 1990), Casoli (morto nel 2009) e Baroncini. Qui sopra il Mago dopo la vittoria con Newstar nellAmrique del 1962 a Parigi PERRUCCIUPI

Se la prima parte di carriera del Mago pro fuma di BBC, quella a partire da met degli Anni 70 si trasformata nel connubio col figlio Mau ro, classe 1956 e uneredit raccolta con grandi vittorie e grandi ambizioni come il sogno del lAmrique inseguito con Crowning Classic nel 1997 e fermatosi al quarto posto. : Mia madre ricorda Mauro con la voce rotta dal dolore si opposta con tutte le forze, ma il perenne entusia smo da ragazzino di mio padre stato un uraga no contagioso. Sono lunico di tre figli maschi ad averne seguito le orme, e se non fosse per quel lentusiasmo che ancora conservo avrei forse ab bandonato unippica lontana anni luce dalla sua. E il momento dei ricordi: Una parte delle grandi vittorie ai tempi della BBC le ho vissute come un bambino incantato davanti a una vetri na di giocattoli. San Siro gremito allinverosimi le, s proprio lo stesso ippodromo chiuso per sempre lo scorso anno dopo una lunga agonia. Eppure lui fin quando ha potuto non ha mancato un solo convegno. Seduto in sala stampa con limmancabile borsello, controllando i ticket del la trio. I funerali marted a Milano in Piazza Esquilino, a due passi da San Siro.
RIPRODUZIONE RISERVATA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

31

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


Golf OGGI LEMOZIONANTE ULTIMO GIRO DELLOPEN CHAMPIONSHIP

Westwood, che occasione


Guida linglese che non ha mai conquistato un Major, ma Woods lo incalza. Molinari c
DAL NOSTRO INVIATO

LA GUIDA

Anche Mahan come Tiger

FEDERICA COCCHI GULLANE (Scozia)

Chi mal comincia, a met dellopera. Teorema di mostrato da Francesco Moli nari nel terzo giro dellOpen Championship. Una partenza col freno a mano tirato con un par e tre bogey nelle prime quattro buche. E invece Fran cesco ha raddrizzato colpi e morale fino ad arrivare a un +2 per il torneo che gli con sente di partire nei gruppi fi nali, in coppia con Phil Mickel son per le ultime 18 buche su questo Muirfield cos bello e terribile. Sono stato bravo a mantenere la calma ha det to Chicco anche perch quei tre bogey erano frutto soprat tutto di brutti colpi. Il putt per il par alla 5 ha rimesso le cose in ordine e cos sono riuscito a recuperare. Evidentemente iniziare male porta bene.... Incompiuto Lass per c Lee Westwood a 3, che sente sem pre pi vicina loccasione della vita. Il trionfo in un Major, per

Lee Westwood, 40 anni AP

Tiger Woods, 37 anni AFP

Francesco Molinari, 30 anni AP

lui che rimasto uno degli ul timi grandi incompiuti. E toc cato ad Adam Scott al Masters, poi a Justin Rose allo Us Open e adesso sembrerebbe proprio arrivato il suo turno. Ma il nu merino per essere servito al banco dei vincitori lha preso anche Tiger Woods, che da parte sua pensa sia arrivato il

momento di rompere il digiu no di tornei dello Slam da 5 anni fermo a quota 14. Destini incrociati Ieri Lee Westwood e Tiger Woods si so no dati battaglia colpo su col po, una lotta di nervi e alla fine lha spuntata Westy, come lo chiamano i colleghi. Lee, che

potrebbe essere il secondo gio catore dal 2000 a oggi a vince re il primo major dopo i 40 an ni, lultimo era stato Darren Clarke nel 2011. Ma Tiger ha un piccolo conto in sospeso con Westy: nel novembre 2010 era stato linglese a buttarlo gi dal trono mondiale, dopo 281 settimane. Ora i due han

no anche lo stesso coach, Sean Foley, che da pochi giorni sta lavorando con Westwood ma sembra che gi abbia avuto i primi effetti, anche psicologi ci: E andata bene, il gioco corto ha funzionato alla gran de, il commento di Westwo od. Non sento la pressione del risultato ha continuato anzi sto per andare a cena e mi rilasser. Manger pensan do che ho lopportunit di vin cere lOpen, di portare a casa la Claret Jug ed unimmagine che mi carica. Tiger da parte sua mastica amarognolo, oggi nellultimo giro partir con due colpi di svantaggio. E soprattutto do vr giocare con Adam Scott e quindi con Steve Williams, il caddie che con lui ha vinto 13 major e ora, dopo la rottura non proprio amichevole, alla sacca dellaustraliano con cui ha gi portato a casa il Ma sters: Sono sereno, i colpi ci sono ha detto Tiger pec cato per qualche putt che non entrato. Incroci pericolosi, chi si prender la precedenza?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il giro in 68 consente ad Hunter Mahan (foto) di chiudere al secondo posto come Tiger. Fino a oggi forse non ero stato abbastanza preciso ha detto Mahan , ma ora ho pi fiducia nel mio gioco e sono molto carico al pensiero della grande opportunit che ho. Rallenta Miguel Angel JImenez con un brutto giro in 77. Cos dopo il terzo giro dellOpen Championship sul percorso del Murifield Golf Club (par 71, mont. 6 milioni di sterline). 1. 3 Westwood (Ing, 62 68 70); 2. 1 Mahan (Usa, 72 72 68), Woods (Usa, 69 71 72); 4. Par Scott (Aus, 71 72 70); 5. +1 Cabrera (Arg, 69 72 73), Z. Johnson (Usa, 66 75 73), Moore (Usa, 72 70 72), Stenson (Sve, 70 70 74); 9. Mickelson (Usa, 69 74 72), MOLINARI (69 74 72). Tv: diretta Sky Sport 2 dalle 12.

Vela COPPA AMERICA A SAN FRANCISCO: LA BARCA ITALIANA AL CENTRO DI UN CASO COMMERCIALE

Atletica
MARTINA VA (si.g.) Nei campionati olan desi ad Amsterdam, 1004 di Churandy Martina nei 100 (+0.8). A Torun (camp. Polo nia). Uomini. Disco: Malachowski 66.87. Martello: Ziolkowski 77.74. Donne. Martello: Wlodarczyk 76.93. A Neukieritzsch (Ger). Uomini. Giavellotto: Hamann 84.20. AZZURRINI (si.g.) Nel Festival olimpico eu ropeo under 17 di Utrecht (Ola), un argento e tre bronzi per la rappresentativa italiana. Uomini. 100 (+2.5): 5.Pettorossi 1096 (b. 1085/+0.6). 200 (+2.0): 4. Vergnano 2222. 800: 4. Beggiato 15639. 1500: 3. Usai 40061. 3000: 8. Riva 84031. 2000 sp: 9. Bernardi 62001. 110 hs (+1.7): 5. Segale 1417. Lungo: 4. Lama 6.90 (+2.6). Peso: 3. Fabbri 17.76. Martello: 7. T. Di Blasio 63.24. 4x100: 2. Ita 4266 (b. 4252). Donne. 200 (+1.5): 6. Niotta 2466. 800: 7. Ferdani 21429 (b. 21366). 3000: 3. Tommasi 94696. Martello: 6. Prinetti Anzalayapa 60.50. Giavellotto: 4. Casarotto 53.35. 4x100: 6. Ita 4778 (b. 4777). GRENOT E CARAVELLI (si.g.) A Orvieto (Tr), 5270 di Libania Grenot nei 400 e 1311 di Marzia Caravelli nei 100 hs. Uomini. 100 (+1.4): Checcucci 1039; Tomasicchio 1055; Rosichini 1057; 5. L. Valentini 1063. 200 (0.3): L. Valentini 2138. 800: Bellino 14965; Nerli Ballati 15024; Massimi 15065. 400 hs: Capotosti 5067; Diaz 5110. Donne. 100 (+0.8): Draisci 1179. 200 (+0.2): Cravcenco (Mol) 2422; G. Arcioni 2423. 100 hs (0.7): 2. G. Pennella 1349. 400 hs: Gentili 5771. Alto: Mannucci 1.76.

con CasadeiFicosecco e TomatisRan ghieri.

Luna Rossa vince senza Artemis Poi si prende unaltra protesta


LUCA BONTEMPELLI SAN FRANCISCO

Boxe
DI FIORE CAMPIONE (r.g.) Oltre 4000 per sone allo stadio Chersoni di Iolo a Prato (org. Cavallari) per applaudire il concittadi no Francesco Di Fiore (1682) che ha ri conquistato il vacante Tricolore superwel ter ai danni di Riccardo Lecca (811), parti to forte, ma ridimensionato gi al secondo round dalla boxe pi ordinata del rivale che alla terza ripresa centrava col destro la mascella di Lecca, finito al tappeto e fer mato dallarbitro dopo il conteggio. Altri ri sultati, mosca: Marceddu (71) b. Nettuno (77); massimi leggeri: Rettori (521) b. Hantak (Slk, 9502), kot 3 t.

Davide Motaran, Diego Nicoletti, Ghirardel lo, Cocco, Illuzzi, De Oro, Ambrosio, Marco Pagnini, Festa, Nicolas; aggregati: Saitta, Brendolin, Verona (Under 20).

Ippica
NOIR A ENGHIEN Quinta vittoria francese in carriera per il nostro Noir Desir (M. Le noir) a segno in 1.13.3 nel Prix Montmartre (m 2150) davanti a Tygnus de Prelong. OAKS IRLANDESI Al Curragh la francese Chicquita (Murtagh) nelle Oaks irlandesi (gr 1 m 2400) davanti a Venus del Milo e Just Pretending. Ultima la favorita Talent, vinci trice delle Oaks inglesi. OGGI SI CORRE A Gal.: Merano (ore 15.50), Tagliacozzo (16), Firenze (179: Tr.: ,. z Trevi so (20.10), Montegiorgio 20.25). CESENA QUINTE VENERDI Combinazio ne 1771332. Tot.: 4,32; 2,35, 6,15, 3,63 (124,50). Quint non vinto. Quart 7.855,40. Tris 786,25.

C unaltra puntata nella storia infinita delle dispute le gali in Coppa America. Ieri il comitato organizzatore (Acea) ha presentato una nuova prote sta nei confronti di Luna Rossa. Dopo la mancata presenza alla festa dello sponsor e alla parata alla boa (su questi casi la Giu ria si pronuncer il 24 luglio, due giorni dopo discuter la protesta italiana contro lorga nizzatore accusato di aver ma nipolato limmagine di Luna Rossa in alcuni manifesti pub blicitari dellevento), questa volta il pretesto il mancato utilizzo di una spazio dedicato allinterno della palazzina del lo sponsor posto sulla cima del molo allinterno dellAmericas cup Park. Senza gara Il corto circuito ge nerato dal chiamare la Giuria velica dellevento a dipanare ogni genere di disputa (com preso quelle di marketing e rap porti tra i competitori che non ha a che vedere con la parte sportiva) sta non solo trasci nando levento nel ridicolo, ma mette in pericolo ci che resta della sua credibilit. Al mo

Canoa
MONDIALINI DI BRONZO (a.fr.) Ai Mondiali jr e under 23 di slalom, a Liptovsky Mikulas (Slk), De Gennaro terzo nel K1 under 23 a soli 0.14 da Prskavec (Slk), staccato di 132 dal neo iridato Biazizzo (Fra); tra i finalisti Z. Ivaldi, 10. A squadre: lItalia under 23 11a, junior 9a. Oggi finali K1 donne under 23 con la vicecampionessa europea senior Horn e Giai Pron, e C1 uomini under 23 con Cola zingari, campione in carica; chiudono le ga re a squadre.

Judo
QUINTI (e.d.d.) Quinto posto per Valentina Moscatt nei 48 kg ed Enrico Parlati nei 73 kg nellIJF Grand Slam a Mosca. Sarah Me nezes (Bra, oro a Londra) che ha sconfitto Moscatt e Dirk Van Tichelt (Bel) Parlati, si sono classificati al primo posto. Oggi in ga ra Assunta Galeone (78), Massimiliano Ca rollo (81), Walter Facente (90), Domenico Di Guida, Vincenzo DArco (100). GERI SECONDA Eleonora Geri seconda nei +70 allo European Youth Olympic Festival a Utrecht. Con due vittorie, sulla francese Si card e la spagnola Rodriguez, la sedicenne toscana si guadagnata il posto nella finale per loro che perso con la polacca Paster nak.

Luna Rossa ancora da sola: stasera la seconda sfida a New Zealand

mento la Giuria non ha ancora comunicato quando discuter il nuovo caso. Nel frattempo Luna Rossa scesa in acqua, con una variazione sul tema regata senza Artemis, cio il terzo competitore non ancora pronto alla contesa. Stavolta il team di Prada si avvalso della possibilit di squalificare lav versario in quanto non presen te sulla linea di partenza. Que sta eventualit, presente nel re golamento, ma sinora non usa ta da italiani e neozelandesi, evita a Luna Rossa il rischio del rinvio a luned che avrebbe ge nerato un intasamento nel suo calendario visto che incontra

Emirates Team New Zealand sia oggi che marted . La scelta del team di Max Sirena di limi tare la passeggiata tra le boe figlia del vento, cio di previ sioni meteo che parlavano, pri ma della regata, di concrete possibilit di sforare il limite massimo di 20 nodi previsto per questa fase della Louis Vuit ton Cup. Ci ha rimesso un po lo spettacolo, quei pochi corag giosi che avevano prenotato una gita in mare al seguito del la regata, ma questo sembra lultimo dei problemi al mo mento in un evento sempre pi confuso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Disabili
MINETTI PER LORO Ai Mondiali di atletica Annalisa Minetti, la cantante e modella cie ca bronzo a Londra, corre la finale degli 800 T11 (diretta streaming su youtube.com/ ParalympicSportTV). Si qualificata con il miglior tempo e 4 di vantaggio sulla secon da. Quarto posto per Assunta Legnante nel disco F11 (ciechi) e per Davide Della Palma nei 5000 T45 (amputati braccio).

Baseball
CYCLE BARNES Nella sconfitta 710 degli Houston Astros in casa coi Seattle Mari ners, Brandon Barnes ha ottenuto un cycle, nellordine fuoricampo, triplo, singo lo e doppio. E lottavo cycle nella storia de gli Astros. RIMINI AVANTI (m.c.) Rimini fa il pieno a Grossetocon16valide(Chiarini4/5),men tre Bologna inciampa contro Parma, che ri solve al secondo supplementare con Desi moni e il doppio di Marval. Tre fuoricampo spianano la strada a S.Marino. Nettuno simpone in rimonta con un doppio di Mor ville da 3 punti. 14 turno, gara1: Unipol BolognaParma 25 all11 (v. Tabata, p. DAngelo); T&A San MarinoGodo 90 (v. Magrane, p, Galeotti; hr J.Ramos, Vasquez, Reginato); Ronchi Palfinger Reggio 76 (v. Litzinger 2bv9so, p. Bertolini; hr J.Marquez); NovaraNettuno 69 all11 (v. Romero, p. Torres). Gara2: To shiba GrossetoRimini 17 (v. Cherubini 1bv, p. A.Marquez). Classifica: Rimini 821 (235); Bologna 740 (207); Nettuno 704 (198); San Marino 667 (189); Parma 653 (179); Reggio E. 500 (13 13); Ronchi dei Legionari 333 (918); Novara 269 (719); Godo 185 (522); Grosseto 111 (324).

Ginnastica
UGRIN BRONZO (a.fr.) Bronzo della triesti na Tea Ugrin dellArtistica 81, tricolore in carica, alla finale alle parallele allEyof, a Utrecht. LItalia chiude 5 il concorso a squadre.

Softball
SEMIFINALI SCUDETTO (m.c.) Cos in gara 1: Bigioni FermanaSanotint Bollate 01 (v. Wadwell 4bv8so, p. Reeder 6bv7so; hr Kosterink al 6). Rhibo La LoggiaDes Ca serta 02. (v. Bloeming 3bv5so, p. van Dusschoten 1bv7so; pvbc Bosdachin al 6).

Golf
CRESPI QUARTO Al Mugello Tuscany Open, a Scarperia (FI), il norvegese Knut Borsheim (198 62 65 71, 15), con il 71 del par stato raggiunto in vetta da Jin Jeong (65 70 63), autore di un 63 (8,). Marco Cre spi, 4 con 202 colpi (72 64 66, 11).

Taekwondo
BASILE La corsa di Leo Basile nelle +87kg al Mondiale di Puebla si fermata ai quarti, battuto 142 dalliraniano Mardani. Ieri nella 63kg Danilo di Maggio nei 1/16 ha battuto 98 Denisenko (Rus), negli ottavi stato sconfitto da Achab (Bel) 811. Oggi si chiude con Federica Perugini (62 kg) e Simone Cannellino (80 kg).

RUGBY ITALIAAUSTRALIA A TORINO?

Eccellenza a 11 squadre, trattative per la tv


ItaliaAustralia del 9 no vembre verso Torino ed Eccel lenza a 11 squadre dopo la ri nuncia dei Crociati. Queste le indicazioni uscite dal Consiglio Federale riunito a Napoli. Cos Alfredo Gavazzi, presidente della Fir: Torino interessata, li incontreremo a giorni. Napo li? Si erano fatti avanti per lAr gentina, ho incontrato sindaco e assessore, ma sullAustralia non sembrano sensibili. Ga vazzi ha sul tavolo due dossier pi pesanti: i diritti tv per Sei Nazioni e Celtic ancora non assegnati per le prossime edi zioni e il rinnovo del capito lato quadriennale col torneo celtico, in scadenza a fine 2013 14. Sky disponibile a Celtic e Sei Nazioni, Rai si fatta avanti ma ha qualche difficolt, poi c La 7 mentre Italia 2 vorrebbe la Celtic. Per il Torneo potrebbe esserci unaccoppiata SkyLa 7 o SkyRai, nostro interesse che lItalia si veda in chiaro. Anche se in differita, come ha fatto La 7 in questi anni.

Hockey in line
MONDIALI SENIOR (m.l.) Sono Canada e R. Ceca le finaliste del Mondiale Firs ad Anaheim (Usa). LItalia chiude 7a battendo 52 la Gran Bretagna. Nei quarti gli azzurri erano stati sconfitti dal Canada (52) e per il 5 posto dagli Stati Uniti (42). Semifinali: CanadaSvezia 62; R. CecaSvizzera 43.

Triathlon
BRAVO FABIAN (al.f.) Alessandro Fabian chiude 8 la World Series di Amburgo (Ger) su distanza sprint. Vince Jonathan Brown lee davanti al fratello Alistair. Bene Alice Betto, 10a. Oggi il Mondiale a staffetta (2 uo mini + 2 donne). Uomini: 1. J. Brownlee (Gbr) 5105, 2. A. Brownlee (Gbr) a 1, 3. Gomez (Spa) a 9; 8. Fabian a 50; 31. Uccellari a 214. Donne: 1. Haug 5721, 2. Stanford (Gbr) a 14, 3. Stimpson (Gbr) a 15; 10. Bet to a 59; 13. Mazzetti a 110; 33. Bonin a 156.

Beach volley
SABBIA EUROPEA (c.f.) Nel Masters Cev uomini di Novi Sad (Ser) vittoria di Doppler Horst (Aut), 21 in finale a Flggen Walkenhorst (Ger), terzi PopovSamoday (Ucr). Domani qualifiche del Grande Slam di Long Beach (Usa), tappa del World Tour,

Hockey pista
CONVOCATI (m.nan) Prende forma la na zionale per il Mondiale in Angola (2028 settembre). I 15 convocati per il raduno di selezione (16 al 30 agosto) a Grosseto e Castiglione della Pescaia: Barozzi, Gnata,

32

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

ALTRI MONDI

Il fatto del giorno


A CURA DI GIORGIO gda@gazzetta.it

_la serrata della moda


E la storia dellevasione co me sta?

GUAI COL FISCO ITALIANO

DELL'ARTI

Perch D&G sono in lite col Comune di Milano?


Gli stilisti hanno chiuso per tre giorni le boutique Protesta nata dalle parole dellassessore sulla condanna per evasione
I negozi milanesi di Dolce e Gabbana sono rimasti chiusi per tre giorni a causa di una fra se dellassessore al Commercio della citt, Franco DAlfonso.

Che frase?

Dolce e Gabbana, fino al 2004, erano personalmente proprietari dei marchi del gruppo, che cedevano in uso alle societ in cambio di royal ties comprese tra lo 0,5 e il 2,5%. Su queste entrate paga vano normalmente un Irpef del 45%. Ma a un certo punto costituirono una societ in Lussemburgo la Gado srl a cui vendettero i marchi per 360 milioni e la Gado saccor d poi con la Dolce e Gabbana srl. per royalties del 38 per cento destinate a crescere del 7% lanno per 11 anni e con minimo garantito di 54 milio ni lanno. Su cui, di tasse, pa gava il 4% invece del 45%. A rigore, nessuna legge era stata violata, ma il Fisco giudic il prezzo di vendita a 360 milio ni troppo basso per quel livello di redditivit, nonostante una perizia di WaterHouse Coo per. Il tribunale diede poi ra gione allAgenzia delle Entrate condannando i due stilisti a pagare 343 milioni tra sanzio ni, arretrati e quantaltro.

La sede di Google in California

Google torna sottaccusa: tasse pagate per 1,8 milioni


Come pu unazienda che nel mondo fattura 50 miliardi di dollari e ne ha 10 di utili, pagare in Italia so lo 1,8 milioni di euro al lerario nel 2012? Le strate gie fiscali di Google sono nel mirino dellItalia e non solo. Google Italy ha dichia rato 52 milioni di ricavi e un utile di 2,5 milioni: il suo fat turato rappresentato quasi esclusivamente da servizi al la filiale di Google Ireland, su cui lazienda ha concen trato i propri ricavi pubblici tari in Europa. Google ri spetta le normative fiscali in Italia e in tutti i paesi in cui opera ha risposto in una nota Mountain View : le aziende rispondono agli in centivi fiscali per attrarre in vestimenti stranieri, per questo abbiamo stabilito la sede europea in Irlanda. In Francia Google ha versato 5 milioni nel 2011 a fronte di un giro stimato tra 1,25 e 1,4 miliardi, mentre in Gran Bretagna ha versato 16 mi lioni su 18 miliardi di ricavi tra 2006 e 2011. Non la pri ma volta che il fisco italiano punta il dito contro Google: a novembre il sottosegreta rio Ceriani aveva annuncia to una verifica straordinaria della Finanza, mentre una precedente ispezione aveva accertato redditi non dichia rati per 240 milioni (70 di tasse non pagate) e Iva non corrisposta per 96 milioni nel periodo tra 2002 e 2006. Il fenomeno riguarda anche altri colossi: nel 2012 Ama zon ha pagato poco meno di un milione allerario, Face book 131mila euro.

Immaginando che i due avrebbero chiesto spazi per la settimana della moda in pro gramma a settembre, ha det to: Niente spazi comunali a chi stato condannato per evasione fiscale. Ora, come lei sa, il Logos, cio la Parola, o lArte della parola, prere quisito della politica, essendo luomo politico un signore che deve spiegare, convincere, mediare e che comunque non pronuncia mai una sillaba senza uno scopo o, come mini mo, senza valutarne le conse guenze. Ci si domanda, dun que: che scopo poteva avere, con quelluscita a freddo, las sessore? I massimi esperti di comunicazione si sono eserci tati nel rebus senza riuscire a venirne a capo. Se cercava pubblicit, lha avuta. Ma for se controproducente, se si de ve giudicare dalle reazioni della rete, in genere favorevoli ai due stilisti, e dai toni cauti con cui la stampa ha riferito lincidente. Dire che i due si sono infuriati, poco. Gabba na (quello pi alto) appena letta la cosa ha twittato Fate schifo!!!, poi Fate schifo e piet!!!, infine Vergognate vi!!!, grida a cui seguita la serrata di tre giorni dei negozi

In alto la vetrina di uno dei negozi di Dolce & Gabbana col cartello Chiuso per indignazione per protesta contro il comune di Milano. In basso, da sinistra, Stefano Gabbana, 51 anni, e Domenico Dolce, 55 anni ANSA

Dunque, sono evasori.

(oltre alle celebri vetrine di via della Spiga e di corso Ve nezia, ci sono anche un risto rante, unedicola, una barbe ria), con grande cartello in mostra in cui si riproduceva la cronaca della vicenda fatta dal Giornale sotto un claim che diceva Chiuso per indi gnazione. dovuto interve nire il sindaco Pi sapia per ten tare di mette re pace: Le

parole dellassessore sono sta te inopportune, ma la reazio ne di Dolce e Gabbana spro positata. Lassessore, a sua volta, ha dovuto precisare che parlava a titolo personale e che il suo giudizio, quindi, non impegnava lAmministra zione.

Ma chi questo DAlfonso?

Franco DAlfono, 57 anni,

sposato, tre figli, ex sociali sta, ex Fininvest, poi promo tore delle liste arancioni e uo mo chiave nel successo alle elezioni di Pisapia, di cui or ganizz la lista civica. La lin gua per gli scivola un po troppo spesso e anche certe decisioni hanno suscitato scandalo. Lanticipo della chiusura dei chioschi di sala mella (vanificata da una mo zione comune contraria fir mata da centrodestra e cen trosinista), spericolati an nunci di alleanze in vista delle elezioni regionali, criti che ai consiglieri di maggio ranza, fino al caso pi clamo roso di tutti, il divieto di man giarsi un gelato dopo mezza notte lungo le strade della movida. Rimbeccato un po troppe volte, andato a pren dersela con i due stilisti pre venendo una richiesta che non ci sarebbe stata: Dolce e Gabbana, per le sfilate di set tembre, hanno ristrutturato un intero cinema con par cheggio sotterraneo in Porta Venezia.

Piano. Intanto la sentenza di primo grado e c un ricor so in Appello. Fino a sentenza definitiva, Dolce e Gabbana devono essere considerati in nocenti. E la tesi della prima sentenza, che si rif a una pronuncia della Cassazione (il contribuente non pu trarre vantaggi fiscali dalluti lizzo distorto [...] di strumen ti giuridici idonei a ottenere un risparmio fiscale), con testata.

Come si difendono i due?

Negli ultimi trentanni a questa citt abbiamo anche dato tanto: prestigio e visibili t internazionale, posti di la voro e sviluppo economico. Siamo stanchi delle continue diffamazioni e ingiurie che tolgono serenit al nostro la voro. Come ho detto, a parte uno striscione piazzato sotto la loro vetrina di via della Spi ga da un gruppo di animalisti, il pubblico sta generalmente dalla loro parte.
RIPRODUZIONE RISERVATA

notizie Tascabili
E nel governo: Nessun rimpasto

Lite a Reggio Calabria

Agenti nel mirino

Spara col fucile a quattro familiari per il parcheggio


Vecchi rancori familiari, pare legati al parcheggio davanti casa. questo, a quanto emerso nelle prime ore, il motivo che ha spinto un 74enne di Reggio Calabria, Antonio Canale, a sparare col fucile a quattro familiari: si tratta della cognata, di suo marito (fratello delluomo) e dei due figli della coppia, entrambi maggiorenni. Anche un uomo esterno al nucleo familiare sarebbe stato ferito di striscio per errore. Intorno alle 19.50 di ieri luomo ha fatto fuoco per strada contro la cognata, ferendola gravemente. Poi rientrato in casa per armarsi di un secondo fucile con cui ha continuato a sparare ferendo gli altri tre familiari e tentando di colpire anche gli agenti della volante arrivati sul posto.

Migrante inseguito morto nel fiume: Proteste in Liguria


Angelo Romano Garbin ANSA
Slogan contro la polizia e attimi di tensione: un gruppo di immigrati senegalesi, 40 in tutto, ieri hanno manifestato a Sanremo durante la giornata di mercato, per protestare contro la morte di un loro connazio nale 25enne, Mame Mor Diop, annegato venerd nelle acque del fiume Roja a Ventimiglia mentre fuggiva a un controllo. Con s aveva cinque portafogli col marchio contraffatto. Due giorni fa, aveva protestato la comunit senegalese di Ventimiglia, ma la polizia aveva calmato la protesta. Ieri i senegalesi hanno continuato a sostenere che il giovane morto mentre tentava di scappare inseguito dai poliziot ti. A Ventimiglia pure arrivato il console del Senegal e ha incontrato la polizia.

Visco lancia lallarme Rischio instabilit Zanonato: Via lImu


Linstabilit politica fa male alla crescita. Lallarme del governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, che al G20 di Mosca vede spiragli di ripresa nel quarto trimestre: Ma linstabilit incide sulla capacit di cogliere le opportunit della ripresa. Sempre da Mosca il ministro dellEconomia, Fabrizio Saccomanni, ha per rassicurato: Lo spread non ci preoccupa, ma meritiamo di meglio. In ogni caso, un monito comparso nel comunicato finale del summit: La ripresa mondiale ancora fragile, permangono rischi. Sul fronte interno, il ministro dello Sviluppo Flavio Zanonato, s detto daccordo con Visco (Ha ragione da vendere sul rischio instabilit) e ha dato particolari sullattivit di governo: quasi certamente niente Imu sulla prima casa e niente aumento dellIva perch le misure provvisorie decise dal governo

Dopo il caso Kyenge

Attacca la Lega con frasi razziste Espulso da Sel


Mollate la Valandro con venti negri. Angelo Romano Garbin, consigliere comunale di Sel in Veneto, ha risposto cos allex leghista condannata per un post con cui istigava alla violenza sessuale contro il ministro Ccile Kyenge. Sel ha avviato liter per lespulsione. Il commento del presidente della Camera Laura Boldrini: Atto insopportabile da parte di forze che della lotta al razzismo fanno una bandiera,

Fabrizio Saccomanni, 70 anni, ieri al G20 di Mosca EPA


prima dellestate saranno, almeno per questanno, stabilizzate. Per Zanonato, per, lannuncio ufficiale da rimandare allinizio autunno. Il governo per agitato dalla suggestione di un rimpasto lanciata da Guglielmo Epifani, che ha evocato un esecutivo pi forte e con un profilo pi autorevole. Il Pdl lo ha stoppato perch ha inteso le sue parole coma la richiesta di un nuovo esecutivo senza Alfano. Lo stop arrivato pure dal ministro Pd Dario Franceschini: Bene il rafforzamento del governo, ma nessun rimpasto allorizzonte.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

33

ALTRI MONDI

PER INCONTRARE I GIOVANI

Il Papa va in Brasile Pregate per me


Ancora unuscita a sorpresa di papa Francesco. In vista del viaggio che da domani lo porter in Brasile per la Giornata mondia

le della Giovent, il Papa ha voluto pregare la Madonna nella basilica di Santa Maria Maggiore per chiedere protezione per il viaggio, per i giovani che si riuniranno a Rio e per tutti giovani del mondo. Il papa ha pure salutato numerosi fedeli nella basilica, che lo hanno accolto, sorpresi, calorosamente.

LEREDE AL TRONO INGLESE

Kate torna a Londra Attesa per il parto


William e Kate, la coppia reale britannica, ha fatto ritorno a Londra dopo i giorni trascorsi nel Berkshire nella casa della famiglia

Middleton. I media inglesi hanno interpretato la notizia come un avvicinamento alla nascita del figlio: il termine della gravidanza era previsto per lo scorso venerd, e non per il 13 luglio come inizialmente ipotizzato. Telecamere puntate sullala privata del St.Marys Hospital.

Naufragio al Giglio Ufficiali e timonieri i primi condannati


Confermati i 5 patteggiamenti: 2 anni e 10 mesi la pena pi alta per il disastro. Schettino resta lunico imputato
A 18 MESI DALLA TRAGEDIA ECCO COSA HA DECISO IL GUP DI GROSSETO
due ufficiali e il timoniere si aggiunge il reato di naufragio colposo.
Le reazioni Le condanne hanno suscitato lo sconcerto degli avvocati di parte civile: Questa una giustizia vergo gnosa, sono pene da abuso edi lizio, non da omicidio ha commentato lavvocato Massi miliano Gabrielli, del pool Giustizia per la Concordia. Con queste prime condanne non ci sono pi dubbi sulle gravi responsabilit di Schetti no, aveva, invece, detto il pro curatore di Grosseto Francesco Verusio. Al pm ha risposto Do menico Pepe, legale dellex co

GESTO DI UN DISABILE NESSUN FERITO

Esplosione a Pechino: panico in aeroporto

Le notizie che non lo erano


DI LUCA SOF

Un fotogramma dellattentatore con la bomba

Bondi e lIlva: mai detta quella frase sulle malattie


Ci sono state grandi
polemiche su internet e sui giornali per una considerazione attribuita a Enrico Bondi commissario del governo incaricato del risanamento la fabbrica Ilva di Taranto sulle malattie e i tumori nella citt di Taranto, che secondo i virgolettati riportati dai giornali Bondi aveva giustificato con il fumo delle sigarette invece che con linquinamento ambientale generato dallIlva. Ma quelle considerazioni non erano mai state fatte da Bondi, n erano sue le parole citate, che erano invece contenute in una relazione compilata da un gruppo di esperti sullIlva stessa. Nelle ore successive alla rivelazione che gli esami antidoping di due famosi centometristi Asafa Powell e Tyson Gay avevano dato risultati positivi, molti siti di news e giornali italiani hanno scritto anche che era stato arrestato lallenatore di Asafa Powell a Lignano Sabbiadoro, dove Powell si stava allenando. Poi si parlato invece dellarresto di un preparatore di Powell. Infine si saputo dalle autorit che nessun arresto era stato compiuto nello staff di Powell. Il ministro Saccomanni, stando alle notizie pubblicate da diversi giornali venerd, ha ipotizzato in unintervista allagenzia Bloomberg la vendita di quote delle aziende Eni, Enel e Finmeccanica. Lannuncio ha generato reazioni politiche e sindacali. Ma gi venerd pomeriggio Saccomanni ha negato di avere voluto riferirsi a specifiche ipotesi di vendita, e sabato i giornali hanno parlato di marcia indietro del ministro.

Roberto Ferrarini
Capo unit di crisi Costa Crociera

Manrico Giampedroni
Commissario di bordo Costa Crociera

Ciro Ambrosio
Ufficiale di plancia

Silvia Coronica
Ufficiale di plancia

Jacob Rusli Bin


Timoniere
(Si rifugiato a Giacarta e di lui non si hanno foto)

Momenti di panico ieri allaeroporto di Pechino: un uomo su una sedia a rotelle ha fatto esplodere un ordigno rudimentale nella zona arrivi del terminal pi frequentato del lo scalo internazionale cinese: nessun ferito, tranne lattentatore. I timori di un attacco terroristico sono svaniti dopo la sua identifi cazione: Ji Zhongzing, 34 anni, un disabile che ha voluto fare un atto dimostrativo per denunciare i soprusi e le botte degli agenti di polizia di Dongguan che nel 2005 lo avreb bero ridotto sulla sedia a rotelle quando face va lautista di un tuk tuk senza licenza. Luo mo avrebbe ha confezionato lordigno con esplosivo usato per i fuochi dartificio.

2 anni e 10 mesi

2 anni e 6 mesi

1 anno e 11 mesi

1 anno e 6 mesi

1 anno e 8 mesi

NEL CANTIERE LANCI DI PIETRE E RAZZI

Proteste in aula: Questa non giustizia per un omicidio, ma per abuso edilizio...
GDS

No Tav, nuovi scontri: 7 arresti in Val di Susa

DANIELE VAIRA

Sono stati accolti tutti e cinque i patteggiamenti ri chiesti per il naufragio della Costa Concordia, il transatlan tico affondato al largo delliso la del Giglio la notte del 13 gennaio 2012 e a bordo del quale persero la vita 32 perso ne. Il giudice per ludienza pre liminare, Pietro Molino, ha let to ieri mattina la sentenza con cui ha condannato con pene tra 1 anno e 6 mesi e 2 anni e 10 mesi i cinque coindaga ti, assieme al comandate Fran cesco Schettino, per le respon sabilit sul naufragio. Le pene hanno riguardato Roberto Fer radini, Unit di crisi di Costa Crociere (2 anni e 10 mesi), il

commissario di bordo Manrico Giampedroni (2 anni e 6 mesi) gli ufficiali in plancia Ciro Am brosio (1 anno e 11 mesi) e Sil via Coronica (1 anno e 6 mesi), e il timoniere indonesiano Ja cob Rusli Bin (1 anno e 8 me si). Lindonesiano, per, non mai rientrato in Italia da Gia carta dallavvio del processo al teatro Moderno di Grosseto.
Le accuse Lunico imputato nel processo per il naufragio rimane lex comandante Fran cesco Schettino che ha richie sto a sua volta il patteggiamen to, rifiutato in prima istanza dalla Procura. Il giudice dovr pronunciarsi nelle prossime udienze. Per tutti laccusa di omicidio plurimo colposo e le sioni colpose, mentre solo per i

4
I NUMERI
le vittime sulla nave Nel naufragio sullisola del Giglio, la notte del 13 gennaio 2012, ci furono 32 vittime. In tutto, sulla Costa Concordia cerano 4.229 persone tra passeggeri ed equipaggio

32

mandante: Le dichiarazioni su Schettino del procuratore Verusio dopo la sentenza sono inopportune. C ancora un di battimento in corso, il proces so ancora da fare. Semmai ora gli unici responsabili ac certati sono coloro che hanno patteggiato. Una piccola cu riosit, a margine del proces so. Lunica televisione stranie ra presente alludienza preli minare era la Cctv, emittente della Repubblica Popolare Ci nese. Siamo qui a Grosseto perch ci sono state le prime condanne sul disastro della Concordia ha detto il gior nalista cinese accompagnato dalloperatore un proces so storico e molto sentito in Ci na.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Attivisti No Tav e forze dellordine a Chiomonte (To)

Nuove tensioni, venerd notte, al cantie re della Tav di Chiomonte, in Val di Susa. Pri ma c stato un rogo sullautostrada Torino Bardonecchia. Poi sono iniziati i disordini. Bombe carta, razzi, pietre sono stati lanciati contro le reti. Una battaglia di esplosivi e duri scontri. Sette i manifestanti che sono stati arrestati. Una quindicina i feriti tra gli agenti, mentre gli attivisti hanno denunciato: Tra di noi ci sono stati 63 feriti e decine di contusi. Sugli incidenti intervenuto il ministro del lInterno Angelino Alfano: Lo Stato non si ferma e non consente intimidazioni.

le foto shock delle violenze


Sto gi prendendo provvedimenti legali per la grave accusa che ho subito. Ora il mio lavoro, seppur com promesso da questa imbaraz zante vicenda, viene dopo, prima c la mia dignit di uo mo. La verit verr a galla. Massimo Di Cataldo ha ri sposto cos, dopo la prima smentita a caldo, le accuse della sua compagna Anna Laura Millacci, che aveva po stato su Facebook le foto del suo volto insanguinato e il rac conto di violenze (fino a pro curare un aborto) che avrebbe subto dal cantante, con cui stava insieme da 13 anni e da cui ha avuto una figlia.

Di Cataldo denunciato su Facebook: assurdo, far causa alla mia ex


Social Una vicenda terribi

IL PAP SOTTO ACCUSA

Rogo di Brescia Bimbi soffocati con un cuscino


Ono San Pietro si fermato. Lutto cittadino, dolore, rabbia e silenzio, ieri, nel paese della Valle Camonica (Bs) per lultimo saluto a Davide, 9 anni, e Andrea, 12 anni, i due fratelli morti in un incendio marted scorso nella casa del padre. Sulluomo, ancora ricoverato in condizioni critiche allospedale di Padova, si concentrano le indagini degli inquirenti. I due ragazzini, stando allautopsia, sono, infatti, deceduti prima che lincendio divampasse. Lo si dedurrebbe dalla quantit di fumo presente nei polmoni. Secondo gli investigatori i fratellini sarebbero stati prima soffocati con un cuscino.

Massimo Di Cataldo, 45, e la foto postata da Anna Laura Millacci ANSA

le, da qualunque parte la si guardi, sbalzata dai social network dalla dimensione pri vata allo spazio pubblico. Su Facebook, e non alle forze del lordine, arrivata la denun cia della donna. E la minaccia di Di Cataldo di portare la questione altrove, in tribuna le, arrivata comunque attra verso lo stesso mezzo: Ho amato questa donna per tanti anni, al punto di annullarmi per lei, e oggi non la riconosco pi, visto che, con sconsidera tezza, ha messo in scena que sta farsa. La nostra storia era insostenibile per me (per que stioni di cui preferisco non

parlare per laffetto che ho nei suoi confronti), parlando della (ex) compagna come di una persona che per la sua ambizione e per le sue aspira zioni egoistiche ha inscenato tutto questo. A quanto riferi scono notizie di agenzia, la donna avrebbe contattato i suoi legali. Sul caso ha aperto unindagine la squadra mobile di Roma, pronta a sentire la donna, per accertare la veridi cit delle accuse e lautenticit delle foto postate su internet, tra cui quella di un grumo di sangue descritto come il feto abortito per le botte subte.
g.n.
RIPRODUZIONE RISERVATA

34

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

ALTRI MONDI

Ai piedi di Springsteen: Il rock ci d speranza


Domani in 50 Paesi il documentarioevento che racconta il Boss grazie ai video dei fan: Non siamo il suo lavoro, ma la sua vita
FILIPPO CONTICELLO

AL GIFFONI OSPITI GLI ATTORI MIRA E PAUL SORVINO

LItalia al cinema Solamente mafia per gli americani


DAL NOSTRO INVIATO

Il ragazzo ha la faccia pu lita e fierezza negli occhi: Bruce mi ha insegnato a esse re una persona degna, rac conta senza traccia di retorica. Non c esagerazione, come sa il fan pi devoto e pure lultimo arrivato sotto al palco. Ogni li ve di Bruce Springsteen unesperienza religiosa: ovun que nel mondo, un filo di elet tricit e misticismo avvicina la 63enne rockstar del New Jer sey al suo popolo di ogni et. Per esplorare la materia, che scavalca la musica e sfiora la sociologia, nato un docu mentarioevento. Domani al cinema, in contemporanea mondiale in 50 Paesi, arriva Springsteen and I, film social diretto da Baillie Walsh. sta to cucito grazie agli archivi del rocker e con immagini spedite dagli appassionati. Dopo la chiamata alle armi della casa di produzione, ecco la tempe sta di contributi: Mostriamo un feeling immenso, ha sinte tizzato lillustre produttore, che di nome fa Ridley Scott. Sullo schermo i 500 milioni di album venduti dal Boss e i 20 Grammy in salotto sono detta gli scoloriti: conta la magia di certi concerti da mille e una

Unimmagine dalla locandina di Springsteen and I domani al cinema: ci sono 30 minuti inediti del concerto a Hyde Park a Londra nel 2012

Nel film c anche De Gennaro, direttore artistico di Mtv: Bruce supera le barriere

notte con lEStreet Band, le canzoni di dolore e riscatto, i corpi stremati e felici che salta no ore ed ore.
Salvare il mondo Da queste parti saranno 230 le sale del circuito The Space Extra a pre sentare fino a mercoled il

film: lItalia prima in Europa e seconda solo agli Usa per nu mero di cinema coinvolti. E in video, ad un tratto, spunta pu re litaliano Luca De Genna ro, cultore del genere e diret tore artistico di Mtv Italia: Ma non mi hanno scelto per quello ammette Pure io ho inviato un video con un gruppo di amici. Uno di noi il 5/5/1991 intervist Bruce a Madrid e per noi quel giorno di maggio fe sta nazionale: ogni anno cele briamo il Cinco Cinco in ono re del Boss. I suoi 25 concerti sono sufficienti per trarre lin segnamento pi alto: C la musica, bella e brutta, e poi c Bruce Springsteen aggiunge . Lontano dagli stereotipi di sesso e droga, ha il potere di annullare ogni distanza: av verti subito che l non per di mostrarti quanto sia bravo, ma perch tu sei la sua vita. Non il suo lavoro, la sua vita. Qua rantanni damore, raccontati cos, da parole di sconvolgente semplicit: Per me speran za, dice un fan nel documen tario. Per me passione, ribat te un altro. condivisione, aggiunge De Gennaro. Il thank you Bruce finale, pe r, unisce le differenza: ogni volta il Boss ci illude che il suo rock salver davvero il mondo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MASSIMO ARCIDIACONO GIFFONI (Salerno)

Strano posto Giffoni: im pegno e disimpegno, e poi 3mila giurati under 18. Alla sala Sordi, cos, Ruggero Pa squarelli, star della serie Violetta, accende il pubblico di bambini cantando. E pochi metri pi in l Paul Sorvino, attore newyorchese di rigida impostazione accademica, ac compagnato dalla figlia pre mio Oscar Mira, intona O Marenariello e Torna a Sur riento per il pubblico (altret tanto giovane) della sala Truf faut. Mio padre esordisce Paul era di ngoppa Vome ro. Italiano dunque, anzi or goglioso italoamericano (di 73 anni e 155 film alle spalle) che si presenta al festival con figlia e nipoti. Una famiglia unita dal cinema, anche se Paul non avrebbe voluto che Mira seguisse la sua strada. Doveva terminare gli studi ad Harvard, spiega. Mira fin per laurearsi in Orientalistica. Con una tesi sui conflitti raz ziali in Cina, racconta lattri ce, che ora risponde nella loro lingua ai giovani giurati cine si. Poi, per, il lavoro nello staff del Tribeca Film di De Ni ro, il primo film con Redford e

Mira e Paul Sorvino a Giffoni

lOscar per La dea dellamore di Woody Allen. Ho voluto stu diare dice Mira Non so se servito a diventare unattrice, ma mi giovato per altro. La Sorvino ha appena finito di gi rare Union Square di Nancy Savoca e si prepara a interpre tare Quitters, un dramedy (co me lo chiama lei). Paul, inve ce, sar Dio in The Devils Car nival: Un Dio particolare, una specie di boss. A proposito, appena morto quello dei So prano, James Galdolfini Gli americani ci vedono ancora cos? Solo mafia? S dice Paul Se in un film hai un at tore italiano, sar un gangster. Gandolfini era grandissimo, ma io non riuscivo a vedere quella serie: erano mafiosi, ma anche maleducati. Questo mi disturbava.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli annunci si ricevono tutti i giorni su:

www.piccoliannunci.rcs.it agenzia.solferino@rcs.it
oppure nei giorni feriali presso lagenzia:

Milano Via Solferino, 22


tel.02/6282.7555 - 02/6282.7422, fax 02/6552.436
Si precisa che ai sensi dellArt. 1, Legge 903 del 9/12/1977 le inserzioni di ricerca di personale inserite in queste pagine devono sempre intendersi rivolte ad entrambi i sessi ed in osservanza della Legge sulla privacy (L.196/03).

AIUTO domestico offresi pulizie, giardinaggio, bricolage. Esperienza in barca. Possibilit alla pari. 338.69.42.096 CERCO lavoro come domestico, custode villa, cameriere. Possesso patente B. Tel. 327.79.77.950. COPPIA /singolo srilankese domestico, custode villa, giardiniere, Italia/estero, pulizia, patente B, 4 anni esperienza. 328.86.23.142 DOMESTICO srilankese, cerca lavoro, esperienza pluriennale casa signorile, patente B, referenziato. 331.95.83.133 SRILANKESE offresi cuoco, lavapiatti, cameriere, fattorino. Decennale esperienza, multilingue. Italia - Europa. 327.24.09.762 SRILANKESE pluriennale esperienza, offresi come autista, giardiniere, domestico, cuoco. Referenziato. Telefono 327.03.36.181 RAGIONIERE pensionato trentennale esperienza in campo amministrativo, bilanci, budget esamina proposte di collaborazione. Tel. 02.89.51.27.76. ITALIANA cerca lavoro part-time coma baby-sitter, badante Milano sud/centro. 331.34.04.475 BADANTE 48enne, esperienza pluriennale malati Alzheimer, ictus, Sla. 389.96.67.465 mail: luisrmr07@gmail.com

A abbagliante affare Liguria sopra mare Lerici - Golfo dei Poeti dimora mediterranea restauratissima ottime finiture termoautonoma servitissima soli euro 119.900,00 (CE: in corso) immobiliare5terre.com 0187.92.03.31

ABILE autonoma gestione aziendale 360, amministrazione, commerciale, acquisti, redazione testi, 48enne, inglese, pc (office - outlook - gestionali web) piccole/medie aziende. miniunies@tiscali.it 392.50.00.993 ABILE impiegato commerciale, in mobilit, pluriesperienza ordini, offerte, bolle, inglese buono, francese ottimo, Office. 339.48.09.594. ADDETTA paghe e contributi pluriennale esperienza, esamina proposte. 393.16.20.197 ISCRITTO camera di commercio di Bergamo ruolo agenti e rappresentanti di commercio, enasarco, plurimandatario, perito, meta giurisprudenza, inglese, offresi, Tel: 320.44.78.378. valter.orru@alice.it RETI AGENTI massima qualit. Esperto creazione reti vendita crea appositamente per aziende clienti. 338.37.66.816 AUTISTA di fiducia con esperienza ventennale e referenziato serio offresi anche part-time. Cell: 333.95.76.523 AUTISTA operaio patente de adr cisterne radioattivi cqc rinnovato, libero subito. Cell: 348.06.24.604 AUTISTA patente B ventennale esperienza conoscenza approfondita nord Italia valuta proposte disponibilit lunghi viaggi. Tel: 331.89.87.668 BARMAN sommelier ottima esperienza R.E.C. esamina proposte serie lungo o breve termine. 340.64.21.270 GOVERNANTE di diverse tipologie di hotel, interessata a lavoro stagionale. Esperienza trentennale, munita di curriculum vitae. Immediata disponibilit. Cell: 347.83.38.711

localit Carezza, a 25 km da Bolzano. Occasione!!! Vendesi villa unifamigliare + appartamenti in piccola costruzione. Casa Clima A, riscaldamento a geotermia, nessuna spesa per gas-gasolio, zona turistica estiva-invernale, piste sci-fondo-campo golf - grande maneggio, attorniato dalle pi belle montagne delle Dolomiti. Informazioni telefono: 0471.59.50.40 335.53.09.944. info@wurzaspa.it

DOLOMITI

TABLET

vendesi appartamento trilocale doppi servizi due terrazzi, 270.000 euro. 340.54.54.735 PORTOFINO piazzetta, splendido attico con terrazzino panoramicissimo 80 mq circa, completamente ristrutturato, ottimo investimento, possibilit parziale permuta anche con imbarcazione, privato vende. 335.83.50.876 RAPALLO Castello, mq 160 vista mare, soltanto euro 399.000! Altro mq 70 euro 249.000 www.portofinoimmobiliare.it 340.76.49.777

GOLF GARLENDA

A Cesenatico Hotel Calypso 3 stelle Piscina. Tel. 0547.86.050. Luglio fino 3/8 euro 400,00 per persona; 10-17 agosto euro 500,00 in doppia. All inclusive. www.hotel-calypso.it A Rimini offertissima Hotel Consul tre stelle. Viale Regina Elena. Climatizzazione a richiesta. Pensione completa, doppio men e buffets: agosto a partire da Euro 40,00; Settembre interpellateci. Tel. 0541.38.07.62. ww.hconsul.it ADRIATICO Gatteo Mare Hotel Giuliana 3 stelle Tel. 0547.87.092. Climatizzato. Meravigliosa piscina. Parcheggio chiuso. Ultimissime 27 Luglio - 10 Agosto 434,00/455,00 settimanali. Bevande, spiaggia incluse. bambini scontatissimi - www.giulianahotel.com ADRIATICO www.gobbihotelgatteomare.it - Tel. 0547.68.05.51 Settimana 4-10 Agosto euro 450,00 incluso: pensione completa, scelta men, acqua, vino, spiaggia privata, pedal, piscine con bar, centro sportivo, biciclette, staff animazione. CATTOLICA Hotel Savoia 4 stelle - Tel. 0541.96.11.74 - Direttamente sulla spiaggia. Camere e ristorante sul mare. Ricca colazione in terrazza. Grande piscina. Formule famiglia. Richiedete nostre offerte. www.hotel-savoia.com LOANO Albergo Edy - ristorante Lanterna Verde 019.66.85.20 camere servizi tv, balcone, scelta men pesce - carne piemontese. Chiamateci: offerte speciali luglio e fino al 12/8!

RIMINI Hotel Jumbo 3 stelle 0541.37.06.19 - Sulla passeggiata, animazione, piscine, parcheggio, gratis parco acquatico. Offertissime last minute 28/7 - 4/8 euro 379,00 4-11/8 euro 459,00. Possibilit all inclusive. www.riminiin.it RIMINI Rivazzurra Hotel Helvetia tre stelle. 0541.37.23.73. Aria condizionata. 50 mt mare. Scelta men. Speciale agosto last minute da euro 46,00/52,00. Offertissime famiglia. Possibilit all inclusive. www.hotelhelvetiarimini.com RIMINI Rivazzurra Hotel Jole 3 stelle Tel. 0541.37.13.25. Vicino al mare. Ottima cucina romagnola. Scelta men. Buffet. Parcheggio. Offertissime agosto last minute tutto compreso da euro 43,00. www.hoteljole.com

Gli annunci si ricevono tutti i giorni feriali anche nella tua citt: BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, fax 051/42.01.028 BRESCIA : Sales Solutions tel. 030/3758435, fax 030/3758444 COMO : tel. 031/2287911, fax 031/262272 CREMONA : Uggeri Pubblicit s.r.l. tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610 FIRENZE : tel. 055/55.23.41, fax 055/55.23.42.34 GENOVA : tel. 010/218783 MONZA : SPM Monza Brianza s.r.l. tel. 039/394.60.11, fax 039/394.60.55 NAPOLI : tel. 081/497.7711, fax 081/497.7712 PARMA : Publiedi srl tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72 RIMINI : InAdrias Servizi Pubblicitari s.r.l. tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003 ROMA : In Fieri s.r.l. tel. 06/98.18.48.96, fax 06/92.91.16.48 TARIFFE PER PAROLA IVA ESCLUSA Rubriche in abbinata obbligatoria: Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: n. 0: euro 4,00 - n. 1: euro 2,08; n. 2, 3, 14: euro 7,92 n. 5, 6, 7, 8, 9, 12, 20: euro 4,67 n. 10: euro 2,92 - n. 1: euro 3,25 - n. 13: euro 9,17 - n. 15: euro 4,17 - n. 17: euro 4,58 - n. 18, 19: euro 3,33 - n.21: euro 5,00 n. 24: euro 5,42. Rubriche in abbinata facoltativa: n. 4: euro 4,42 sul Corriere della Sera; euro 1,67 sulla Gazzetta dello Sport; euro 5,00 sulle due testate. n.16: euro 1,67 sul Corriere della Sera; euro 0,83 sulla Gazzetta dello Sport; euro 2,08 sulle due testate. n.22: euro 4,08 sul Corriere della Sera; euro 2,92 sulla Gazzetta dello Sport; euro 4,67 sulle due testate. n.23: euro 4,08 sul Corriere della Sera; euro 2,92 sulla Gazzetta dello Sport; euro 5,00 sulle due testate.

A GOLFISTA socio storico circolo golf Villa d'Este vende azione societ immobiliare Bosco Montorfano proprietaria del campo. Tel. 02.87.56.28. Ore 9.30 - 13. Da luned a venerd. ATTIVIT da cedere/acquistare artigianali, industriali, turistico alberghiere, commerciali, bar, aziende agricole, immobili. Ricerca soci. Business Services 02.29.51.80.14

Una nuova vetrina: i di tu to pr ma d ut i!


8 2

CQUISTIAMO brillanti, gioielli firmati, orologi marche prestigiose, monete, argenteria. Il Cordusio 02.86.46.37.85 compriamo contanti, supervalutazione gioielli antichi, moderni, orologi, oro, diamanti. Sabotino 14 Milano. 02.58.30.40.26

PUNTO D'ORO

Spettacoli

Corsi Mostre

Locali Ristoranti

Outlet

Viaggi

SOCIET ingegneria, cerca ingegneri gestione commesse, processisti, disegnatori impiantisti, esperti collaudi, expediting, procurement. 02.34.93.80.17

Temporary Shop
Saldi Eventi

Affari! Dal 9 lug abbiglia lio al 10 se tem abiti jeamento uomo / bre do a prezzi nseria e accesso nna sconta iss ri Vieni a rovarci in mi! via Franic Tel 02 11 12 o 6
27 36

TEMPO GRA RARY SHOP Milano NDI OFF ERTE

N E

CAUSA ESPATRIO 290.000,00 bilocale ristrutturato da designer arredato, mini piscina, caminetto etc. Zona in forte rivalutazione CE: G - IPE: 135,80 kWh/mq. 328.23.64.024 CAUSA INUTILIZZO appartamento 310 mq, 4 camere, 4 bagni, arredato a nuovo su misura, mai abitato. Casa d'epoca 1895, caminetti, affreschi, SPA, etc. luminosissimo, silenzioso, tre auto. CE: G -IPE: 147,50 kWh/mq 328.23.64.024

per promuovere tutto ci che ti rende Speciale!

automobili e fuoristrada, qualsiasi cilindrata, pagamento contanti. Autogiolli, Milano. 02.89504133 - 02.89511114.

ACQUISTIAMO

agenzia.solferino@rcs.it

CONTATTO diretto 899.11.14.84. Autoritaria 899.89.79.72. Euro 1,80 min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 - Arezzo.

DOMENICA 21 LUGLIO 2013

LA GAZZETTA SPORTIVA

35

ALTRI MONDI
Oroscopo
LE PAGELLE
21/3 20/4 21/4 20/5 21/5 21/6 22/12 20/1 22/6 22/7 23/7 23/8

Ariete 5,5
Siete umorali. E rischiate di fraintendere i messaggi (pure suini) altrui. Riflettete e non fate i rottweiler. Prudenza alla guida.
23/9 22/10

Toro 7
Domenica di viaggi riusciti, vita sociale gradevole, soddisfazioni dal lavoro. Siete forse un po bruttarelli, ma si fornica ugually.
23/10 22/11

Gemelli 7
Fascinosi e abili nel condurre affari e p.r., passerete una domenica intrigante. Ma niente paranoie! Ormone premente e fremente.
23/11 21/12

Capricorno 8
IL MIGLIORE La Luna accresce il vostro fascino e vi rende sensitivi. E tutto ci che inizia oggi sa di fortunato. Recuperi sudombelicali.
CLAUDIO MARCHISIO

Cancro 6
Domenica noiosa. Per via delle tensioni con certi fallocefali che grigliereste volentieri. Sudombelico chiuso, come un negozio D & G.
21/1 19/2

Leone 6
Domenica low profile. E con qualche impiccio che vi stresser. Rilassatevi. La fornicazione aiuta. Anche a rafforzare lautostima.
20/2 20/3

DI ANTONIO CAPITANI
24/8 22/9

Vergine 7,5
Caparbiet, coraggio e fiuto vi fanno vincere nel lavoro e nello sport. Lormone poi sobilla e voi lo aggradate. Creativit super!

Bilancia 5,5
Lumore fa su e gi, gli altri rompono, lo stomaco vuol separarsi legalmente da voi (mangiate sano): che domenica. Niente azzardi!

Scorpione 7
La Luna vassicura il minimo sindacale di serenit. Cos potete lavorare, divertirvi, riposarvi. (Para)noie amorososuine da evitare.

Sagittario 7
Domenica rilassante. I rapporti sociali divertono, le affinit si rafforzano. Sublimi, le gioie del palato. Anche suinamente parlando.

Acquario 5,5
La solitudo pu essere la magica dimensione in cui produrrete e creerete alla grande. Qualche bega mentale ve la fate, ma durer poco.

Pesci 7+
Tutto va secondo i vostri piani, grazie anche agli amici e ai gregari. Dietro le spalle qualcuno parla, ma chi se ne frega. Ingordigie suine.

Il centrocampista della Juventus nato il 19 gennaio 1986 a Torino. Cresciuto nel settore bianconero, ha esordito in serie A il 26 agosto 2007 nellEmpoli

Lo Sport in tv: in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre


IN DIRETTA
CALCIO
17.00 CAGLIARI RAPPR SAPPADA 17.00 ITALIA - GERMANIA 14.30 SVEZIA ISLANDA
Europei femminili Eurosport Amichevole SportItalia

Gazzetta.it
MONDIALI
Tuffi piattaforma 10 m sincro maschile Da Barcellona, Spagna Eurosport Tufffi sincro Da Barcellona, Spagna Rai Sport 1

AUTOMOBILISMO
9.30
Gara 1 Da Imola SportItalia 2 Gara 2 Da Imola SportItalia 2

PORSCHE CUP

2.00

BOSTON RED SOX NEW YORK YANKEES


MLB ESPN America

20.00 TOUR DE FRANCE


Ventunesima tappa. Versailles - Parigi, Champs-lyses Rai 2 e Eurosport

19.30 GP STATI UNITI 23.00 GP STATI UNITI


Gara Italia 1 e Italia 2 Warm Up Italia 2

9.00

SONDAGGIO Osvaldo e la Roma Voi cedereste il bomber azzurro?


Il centravanti italo argentino Pablo Daniel Osvaldo fa discutere: la Roma lo vuol vendere. Voi lo prendereste nella vostra squadra? Fa bene il club giallorosso a cederlo? meglio che vada all'estero? Finora i voti di questo sondaggio sull'azzurro si sono equivalsi: continuate a dire la vostra, votando.

GALLERY Barzagli sposo: in viaggio di nozze con Maddalena


A una settimana dal matrimonio, ecco Andrea Barzagli con la moglie Maddalena Nullo in viaggio di nozze a Forte dei Marmi. In mattinata shopping in centro, poi via in bicicletta per la coppia che ha gi due bimbi. Per il difensore della Juve e della Nazionale ultimi scampoli di vacanza.

15.30 PORSCHE CUP

BILIARDO

16.00 SNOOKER: EUROPEAN TOUR 20.00 SNOOKER: EUROPEAN TOUR


Da Rotterdam, Olanda Eurosport 2 Da Rotterdam, Olanda Eurosport 2

GOLF

14.00 MONDIALI

16.00 SUPERSTARS

12.00 OPEN CHAMPIONSHIP

PALLANUOTO

Gara 2 Da Portimao, Portogallo Rai Sport 2

Da East Lothian, Scozia Sky Sport 2

20.10 ITALIA KAZAKISTAN


Mondiali femminili Rai Sport 1

17.30 MONDIALI

MOTOCICLISMO

23.00 FLUMINENSE VASCO DA GAMA


Calcio brasiliano Rai Sport 1

Europei femminili Eurosport

BASEBALL

10.00 SUPERBIKE

TENNIS

19.00 CINCINNATI REDS PITTSBURGH PIRATES 22.00 SAN FRANCISCO GIANTS ARIZONA DIAMONDBACKS
MLB ESPN America MLB ESPN America

CICLISMO

17.00 GRAN FONDO CHARLY GAUL 18.00 TOUR DE FRANCE

Da Monte Bondone, Trento Rai Sport 2 Ventunesima tappa. Versailles - Parigi, Champs-lyses Eurosport 2 e Rai Sport 2

11.30 SUPERBIKE

Gara 1 Da Mosca, Russia Eurosport 2

14.00 WTA BASTAD 15.00 ATP AMBURGO


Finale SuperTennis Finale SuperTennis

19.00 MONDIALI

Tuffi piattaforma 10 m sincro femminile Da Barcellona, Spagna Rai 2 e Rai Sport 1

ATLETICA LEGGERA
9.30
Da Rieti Rai Sport 2

EUROPEI JUNIORES

13.30 SUPERSPORT
Gara 1 Da Mosca, Russia Eurosport 2

Gara 1 Da Mosca, Russia Eurosport 2

Sincro Da Barcellona, Spagna Rai Sport 1

NUOTO
9.00

VOLLEY
1.00

MONDIALI

Prova tecnica di coppia Da Barcellona, Spagna Rai Sport 1

WORLD LEAGUE
Finale Rai Sport 2

www.gazzetta.it
Dopodomani
Bel tempo soleggiato e clima estivo ovunque salvo addensamenti e locali rovesci, soprattutto pomeridiani, su Alpi e Prealpi centro-orientali e localmente sul Piemonte. Temperature massime tra 29 e 33 in pianura, fino a 34 al Centrosud.

GazzaMeteo
A CURA DI

Ieri
ALGHERO ANCONA AOSTA BARI BOLOGNA

min max
20 18 16 19 20 21 15 19 17 22 14 19 20 23 16 14 23 17 18 17 21 20 33 28 27 30 31 31 26 31 32 29 27 29 31 33 28 25 32 31 28 30 33 31

Oggi
Al mattino nubi irregolari e qualche pioggia tra Veneto, Friuli e sul Medio Adriatico, sole altrove; al pomeriggio peggiora sul Centrosud Appennino e localmente sulle Alpi con diffusi temporali, continua a prevalere il bel tempo altrove. Trieste
23 31

Domani
Bel tempo e tanto sole al Centrosud e su gran parte del Nord eccetto, qui, l'Ovest Piemonte e le Alpi occidentali dove sono presenti pi nubi e locali rovesci. Temperature in generale aumento con massime tra 29 e 33, fino a 34 al Centrosud.

Trento
17 28

Legenda CIELO
Sole Nuvolo Rovesci Coperto Pioggia Temporali Neve Nebbia

Aosta

19 29

VENTI
Deboli Moderati Forti Molto forti

CAGLIARI CAMPOBASSO CATANIA FIRENZE GENOVA L'AQUILA MILANO NAPOLI PALERMO PERUGIA POTENZA REGGIO CALABRIA ROMA TORINO TRENTO TRIESTE VENEZIA

Torino

20 31

Milano

Venezia
22 29

18 29

Genova
22 31

Bologna
20 30

Ancona

Firenze
21 32

Perugia
18 27

21 28

LAquila
15 25

MARI
Calmi Mossi Agitati

20 31

ROMA

Campobasso
16 26

21 31

Napoli

Potenza
15 26

20 31

Bari

Cagliari
22 31

Catanzaro
18 29

Il sole oggi MILANO


Sorge Tramonta

ROMA
Sorge Tramonta

Palermo
21 34

Reggio Calabria
21 33

Il sole domani MILANO


Sorge Tramonta

La luna ROMA
Sorge Tramonta Nuova Primo quarto Piena Ultimo quarto

Catania
23 32

5:53

21:04

5:52

20:39

5:54

21:03

5:52

20:38

8 lug.

15 lug.

23 lug.

30 lug.

Non farti sorprendere dai disturbi intestinali durante le vacanze. Porta con te Yovis Viaggio, lintegratore alimentare e che grazie al S.Boluardii favorisce il riequilibrio della ora intestinale. In pi, le vitamine del gruppo B contenute e in Yovis Viaggio sono utili per ridurre stanchezza e affaticamento. Monodose e orodispersibile, pu essere assunto in n qualunque momento anche senzacqua, prima della partenza per un viaggio o al manifestarsi di disturbi intestinali. .

NON LASCIARE IL TUO BENESSERE INTESTINALE A CASA. A.

YOVIS VIAGGIO. SEMPRE IN VIAGGIO CON TE.


www.yovisviaggio.it In farmacia

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DIRETTORE RESPONSABILE ANDREA MONTI andrea.monti@gazzetta.it VICEDIRETTORE VICARIO Gianni Valenti gvalenti@gazzetta.it VICEDIRETTORI Franco Arturi farturi@gazzetta.it Stefano Cazzetta scazzetta@gazzetta.it Ruggiero Palombo rpalombo@gazzetta.it Umberto Zapelloni uzapelloni@gazzetta.it PRESIDENTE Angelo Provasoli VICE PRESIDENTE Roland Berger AMMINISTRATORE DELEGATO Pietro Scott Jovane CONSIGLIERI Fulvio Conti, Luca Garavoglia, Piergaetano Marchetti, Laura Mengoni, Carlo Pesenti DIRETTORE GENERALE DIVISIONE QUOTIDIANI Alessandro Bompieri

RCS MediaGroup S.p.A. Divisione Quotidiani Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 Milano Responsabile del trattamento dati (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti privacy.gasport@rcs.it fax 02.62051000 COPYRIGHT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que sto quotidiano pu essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni viola zione sar perseguita a norma di legge DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Via Solferino, 28 20121 Milano Tel. 02.62821 DISTRIBUZIONE mdis Distribuzione Media S.p.A. Via Cazzaniga, 19 20132 Milano Tel. 02.25821 Fax 02.25825306 SERVIZIO CLIENTI Casella Postale 10601 20110 Milano CP Isola Tel. 02.63798511 email: gazzetta.it@rcsdigital.it PUBBLICIT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE PUBBLICIT Via A. Rizzoli, 8 20132 Milano Tel. 02.25841 Fax 02.25846848

Testata di propriet de La Gazzetta dello Sport s.r.l. A. Bonacossa 2013

EDIZIONI TELETRASMESSE Tipografia Divisione Quotidiani RCS MEDIAGROUP S.p.A. Via R. Luxemburg 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. Via Cia marra 351/353 00169 ROMA Tel. 06.68828917 S Sere gni Padova s.r.l. Corso Stati Uniti, 23 35100 PADOVA Tel. 049.8700073 S Editrice La Stampa SpA Via Giorda no Bruno, 84 10134 Torino S Tipografia SEDIT Servizi Editoriali S.r.l. Via delle Orchidee, 1 Z.I. 70026 MODU GNO (BA) Tel. 080.5857439 S Societ Tipografica Sicilia na S.p.A. Zona Industriale Strada 5 n. 35 95030 CATA NIA Tel. 095.591303 S LUnione Sarda S.p.A. Centro Stampa Via Omodeo 09034 ELMAS (CA) Tel. 070.60131 S BEA printing bvba Maanstraat 13 2800 MECHELEN (Belgio) S Speedimpex USA, Inc. 3838 9th Street Long Island City, NY 11101, USA S CTC Coslada Avenida de Alemania, 12 28820 COSLADA (MADRID) S La Nacin Bouchard 557 1106 BUENOS AIRES S Taiga Grfica e Editora Ltda Av. Dr. Alberto Jackson Byington n.1808OSASCOSOPAULOBrasile. S MillerDistribu tor Limited Miller House, Airport Way, Tarxien Road Luqa LQA 1814 Malta S Hellenic Distribution Agency (CY) Ltd 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia 1300 Nicosia Cyprus S FPS Fernost Presse Service Co. Ltd 44/10 Soi Sukhumvit, 62 Sukhumvit Road, Bang Chark, PhraKha nong BANGKOK 10260 Thailandia

PREZZI DABBONAMENTO C/C Postale n. 4267 intestato a: RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri Anno: d 389 e 339 s 259 Per i prezzi degli abbonamenti allestero telefonare allUfficio Abbonamenti 02.63798520 INFO PRODOTTI COLLATERALI E PROMOZIONI Tel. 02.63798511 email: linea.aperta@rcs.it

COLLATERALI *con Zucchero Collection N. 4 d 11,19 con dvd il Giro di Nibali d 12,19 con libro Nibali, lo Squalo Rosa d 14,19 con Partite Indimenticabili della Nazionale N. 7 d 11,19 con dvd Pokemon N. 8 d 11,19 con libro Agnelli d 11,19 con Lam borghini Collection N. 6 d 6,19 con Pooh, Una Storia in Musica N. 13 d 12,19 con Pesca Magazine N. 4 d 5,19 con I Miti della F1 ai Raggi X N. 19 d 6,19 con Sub: la Magia del Mondo Sommerso N. 20 d 12,19 con Le Grandi Battaglie N. 23 d 11,19 con Passione Rally N. 15 d 5,19 con i mitici Bud Spencer & Terence Hill N. 30 d 11,19 con Michel Vaillant N. 33 d 4,19 con I Love Travel N. 42 d 5,19 con Orologi Forze Armate N. 48 d 16,19 con Ferrari Racing Collection N. 57 d 14,19 con Max d 3,50 con SportWeek d 2,90

Testata registrata presso il tribunale di Milano n. 420 dell1 settembre 1948 ISSN 11205067 CERTIFICATO ADS N. 7334 DEL 14122011

PROMOZIONI

La tiratura di sabato 20 luglio stata di 419.347 copie

ARRETRATI Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Servizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201.Ilcostodiunarretratoparialdoppiodel prezzo di copertina per lItalia; il triplo per lestero.

PREZZI ALLESTERO: Albania E 2,00; Argentina $ 9,00; Austria E 2,00; Belgio E 2,00; Brasile R$ 7,00; Bulgaria Lev 5; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 64; Cipro E 2,00; Croazia Hrk 15; Egitto E 2,00; Francia E 2,00; Germania E 2,00; Grecia E 2,00; Irlanda E 2,00; Lux E 2,00; Malta E 1,85; Monaco P. E 2,00; Olanda E 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole E 2,00; SK Slov. E 2,20; Slovenia E 2,00; Spagna/Isole E 2,00; Svizzera Fr. 3,00; Svizzera Tic. Fr. 3,00; Thailandia THB 190; Turchia TL 5; Ungheria Huf. 600; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 4,00.

36

LA GAZZETTA SPORTIVA

DOMENICA 21 LUGLIO 2013