Sei sulla pagina 1di 28

Come stampare la guida

A
stampa la guida su fogli A4, orientamento orizzontale, stampa dimensioni effettive piega ogni foglio a met lasciando la stampa allesterno sovrapponi i fogli piegati, mantenendo lordine indicato dal numero di pagina e rilegali tutti insieme con una pinzatrice o una spirale

why? when? who? what? where?

La tua azienda in questa guida


Se hai una attivit commerciale in questa citt e ritieni che i tuoi servizi possono essere utili al turista ed in linea alla qualit offerta dalla guida, scrivi a: inguide@weagoo.com. Pernottamento: hotel, bed and breakfast, camping ecc. Servizi: farmacie, officine, negozi in genere, assicurazioni ecc.

berlino
scarica le altre guide su www.weagoo.com

GUIDA di

Ristorazione: ristoranti, trattorie, pizzerie, bar, gelaterie ecc.

Eventi: sponsorizza un evento nella guida della tua citt.

Con lintento di fornire allutilizzatore della guida un servizio migliore, WeAGoo si riserva di selezionare la presenza nelle proprie Guide.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

FREE!

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

vista livello paese

Porta di Brandeburgo Dos82

vista livello regione

BERLINO: UN VIAGGIO TRA LE MILLE ANIME DELLA CITTA


Berlino sorge nel cuore della regione di Brandeburgo nella parte nord est dello stato tedesco, a poco pi di 100 km dalla Polonia. Sintesi perfetta delle due anime tipiche della Germania moderna, tradizione ed avanguardia, Berlino considerata una tra le pi vive metropoli del momento. Accanto alla citt permeata di storia, con i suoi musei (concentrati principalmente nella cos detta isola dei musei) ed i monumenti storici sopravvissuti alla guerra o sorti a testimonianza delle vicende passate, troviamo una citt che ferve in ogni ambito. In architettura, con le numerose opere darte moderna e contemporanea commissionate a partire dal dopoguerra, nella cultura, con le innumerevoli mostre, i festival, le rappresentazioni teatrali e gli eventi legati alla musica, sia classica che moderna, nella cucina, che affianca ristoranti tipici a sempre nuovi locali dal sapore internazionale, sino ad arrivare agli alloggi, dal piccolo ostello, agli alberghi suntuosi, fino a vere opere di design moderno. Per trascorrere qualche momento dal tono decisamente meno intellettuale ci si potr rilassare negli innumerevoli parchi quali il Tiergarten, ritenuto il polmone verde di Berlino e situato proprio nel cuore della citt, o lo Zoo, che ospita animali provenienti da tutte le parti del mondo. Gli amanti dello shopping, ma non solo, potranno allettarsi tra la variet di negozi
3 4

vista livello nazione

e mercatini sparsi in ogni angolo di Berlino. Dal centro commerciale pi fornito di Germania, il KaDeWe, agli innumerevoli shop che propongono designer e stilisti emergenti, sino ai negozietti dellusato, con vestiti, dischi e soprattutto libri, principalmente in quella che era la Berlino est. Infine, il calar della sera trasforma ancora una volta questa citt, che si anima di teatri, locali e discoteche. Ci delizier con un concerto di musica classica o una serata jazz, rigorosamente dal vivo in uno dei numerosi club taverna live, far ballare con ritmati beat nati nella pi importante scena techno mondiale, o semplicemente ci far trascorrere una piacevole serata mondana sorseggiando della buona birra o dandoci la buona notte con un profumato te in un locale dal sapore retr. Insomma, questa citt in continuo movimento, culla di sempre nuove tendenze artistiche, architettoniche e musicali attira visitatori da tutto il mondo, di ogni et ed estrazione sociale, capace di entrare, sempre ed in ogni caso, nel cuore di ognuno di essi. La forza che Berlino esprime, la tendenza al futuro, limponenza della storia che trasmette, lecletticit, non possono prescindere dal suo passato recente: per comprendere appieno la capitale tedesca necessario non dimenticare alcuni punti fondamentali della sua storia che stata per alcuni versi, fatalmente, anche la storia del mondo.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LA CITT LA CITT

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Charlottenburg Noebu

Fondata nel 13 secolo, Berlino stata segnata da una storia importante e a volte tormentata. Poche citt sono state testimoni di sconvolgimenti tanto radicali come lodierna capitale tedesca che ha attraversato la storia tra splendore e momenti bui. Nel diciottesimo secolo Federico I di Prussia decreta lunificazione delle cinque cittadine di Berlino, Clln, Friedrichswerder, Dorotheenstadt e Friedrichstadt, formando cos la capitale e residenza reale di Berlino e sul finire del secolo viene inaugurata ufficialmente la Porta di Brandeburgo (1791). Ma aldil delle vicende storiche passate, sono gli avvenimenti recenti, legati al ventesimo secolo, quelli che segneranno maggiormente la citt e porteranno a quella che oggi, con dignitoso orgoglio, una delle metropoli pi vive, eclettiche ed interessanti del mondo. Nel 1933 finisce la democrazia a Berlino ed in tutta la Germania con la costituzione del partito Nazionalsocialista ad opera di Adolf Hitler, salito appunto al potere. Vale la pena ricordare un avvenimento che molti documentari e film hanno ripreso per la strumentalizzazione che se n cercato di fare: i Giochi Olimpici di Berlino del 1936. Due anni dopo, nel 38, Berlino diventa la capitale del Reich della cosiddetta Grande Germania. Oramai entrati in un periodo buio della storia recente, gli avvenimenti che colpiranno tragicamente Berlino si susseguono rapidamente. Dal bombardamento angloamericano nel 1943, allentrata in citt dellArmata Rossa nel 1945, conclusasi con la conquista di Berlino e la conseguente resa, oltre al controverso suicidio di Hitler. Da questo momento in poi si prepara il percorso della Berlino divisa: la parte orientale e quella occidentale percorreranno la storia su due binari distinti e profondamente distanti luno dallaltro. Solo negli anni 80 il malcontento del movimento popolare nella Germania Est cresce a tal punto da non poter pi essere ignorato. I tempi sono maturi, nel 1990 cade finalmente il Muro di Berlino, le due realt della citt, est ed ovest, vengono nuovamente riunite, anche se il processo sar lento e difficoltoso, tanto da non essere ancor oggi terminato. Nel 2001 finalmente Berlino si riappropria della sua dignit di capitale della Germania unificata e riprende, a suo modo, la strada verso un nuovo futuro.
5

COME MUOVERSI A BERLINO


Il sistema dei trasporti pubblici divide la citt in tre fasce: A, il centro storico; B, che arriva in periferia e C, che include le cittadine nei dintorni. E possibile acquistare biglietti per le singole zone o biglietti combinati a seconda delle zone di interesse. Si possono utilizzare distributori automatici o i punti vendita presenti in tutte le stazioni. Nella metro di Berlino non ci sono barriere per il ticket, ma ricordate di obliterare il biglietto poich vengono effettuati controlli frequenti e le multe sono severe. Lorario dei mezzi pubblici diurni parte alle 4.30 del mattino e si ferma alle 0.30 di notte, quando iniziano a circolare i mezzi notturni. La corsa singola nella zona A costa 2,10 Euro. Il ticket valido un giorno, per le zone A e B, costa 5,80 Euro. La tariffa ridotta per i bambini dai 6 ai 14 anni compresi, i bambini sotto i 6 anni viaggiano gratis. Viaggio singolo AB 2,10 Percorso breve 1,30 Biglietto giornaliero AB 6,10 Biglietto settimanale AB 26,20 Biglietto di gruppo AB (max. 5 persone) 15,90 Biglietto 4 corse AB 8,00 METROPOLITANA La metro di Berlino (U-Bahn) formata da 11 linee con 176 stazioni ed considerato il modo migliore per muoversi in citt. Alla metro vera e propria si aggiungono 15 linee della S-Bahn, la metro di superficie. Nelle mappe delle linee metro di Berlino, reperibili on-line, attraverso gli hotels o agli uffici del turismo, le linee indicate con la U sono quelle della Metro che circola interrata mentre la metro in superficie contraddistinta con la S. Nelle notti di venerd e sabato e prima dei giorni festivi circolano otto linee a intervalli di 15 minuti. In settimana le metropolitane vengono sostituite da autobus, che seguono il pi possibile il percorso delle linee di metropolitana. Queste linee hanno denominazioni da N1 a N9. TAXI La tariffa indicativa per muoversi in citt di 3.00 di costo base a cui aggiungere 1.58 per km. Percorsi brevi (Kurzstrecke): 3,50 fino a 2 km se fermate un taxi di passaggio e
6

specificate prima di partire il tipo di corsa che intendete effettuare. Taxi-Ruf Wrfelfunk 0800-Cabcall AG 0800 - 222 22 55 Quality Taxi 0800 - 26 30000 Funk Taxi Berlin 030 - 26 10 26 TaxiFunk Berlin GmbH 030 - 44 33 22 BUS Disponibili circa 150 linee diurne e 54 linee notturne. Si tratta di una rete capillare, puntuale ed integrata con il sistema delle metropolitane, con cui condivide molte fermate e stazioni. Segnaliamo il BUS 100 e 200 che, toccando molti punti di interesse della citt, offrono una splendida panoramica di Berlino. TRAM Sono un mezzo comodo e capillare per raggiungere tutte le parti della citt, secondi solo alla metro. Numerati da 12 a 68, hanno colore giallo e in ognuno disponibile la macchinetta per comprare i biglietti. BATTELLI Berlino percorsa da due fiumi principali (Spree e Havel) e una fitta rete di canali. I prezzi per unescursione di circa 1 ora, partono da 7,50 per persona. La stazione di partenza Schlossbrcke, vicino Charlottenburg. VELO - TAXI Sono una sorta di bici-risci disponibili su quattro percorsi. Indicativamente il primo chilometro costa 2,50 Euro, i successivi 1 Euro. E comunque consigliabile chiedere prima il costo della corsa indicando il tipo di percorso che si vorrebbe effettuare. BICI Berlino si pu esplorare in modo flessibile, indipendente e personalizzato utilizzando semplicemente una bicicletta. Fate infatti attenzione nel percorrere a piedi le vie berlinesi poich gli spazi adibiti a pista ciclabile sono affollati ed buona norma che i pedoni non li invadano. Per le bici obbligatorio percorrere le piste ciclabili ed consentito pedalare tra le automobili solo in mancanza delle piste dedicate. Sono nu-

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

TRASPORTI

LA CITT

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

merose le aziende che propongono il noleggio delle biciclette, cos come i tour organizzati ad un costo che varia tra i 15 e i 35 Euro a seconda dellitinerario e della durata scelta. Berlin Starting Point Bergmannstr. 104 10961 Berlin Tel: (030) 62 72 1303 Web: www.berlin-starting-point.de Tour Gratuiti Propststrae 10 10 178 Berlin Tel: (030) 28 70 44 92 Web: www.fahrradtouren-berlin.com desco) Berlin on Bike Knaackstrae 97 10435 Berlin Tel: (030) 43 73 9999 Web: www.berlinonbike.de (in inglese) GIRARE A PIEDI Berlino una citt piacevole da percorrere a piedi, soprattutto poich il traffico cittadino contenuto e gli spazi verdi sono numerosi. Tuttavia, essendo i vari punti di interesse turistico dislocati un po in tutto il territorio cittadino, preferibile pianificare in anticipo un percorso turistico preciso da visionare a piedi e raggiungere quindi il posto di partenza prescelto con un mezzo di trasporto pubblico. DA/PER LAEROPORTO Aeroporto di Tegel (voli internazionali) Dista circa 8 km dalla citt. Il mezzo principale

di collegamento tra la citt e laeroporto il JetExpressBus TXL. Il bus, che nelle ore di punta ha una frequenza di circa 28 minuti. Gli altri bus che effettuano il servizio da/per laeroporto sono il 128, che dallaeroporto arriva alla stazione della metropolitana in Osloer Strae, lX9 che collega alla metropolitana in Jakob-KaiserPlatz e il 109 che permette di raggiungere lo zoo. Con il taxi possibile raggiungere la citt in 20/30 minuti. Aeroporto di Schnefeld (voli low-cost) Dista circa 20 km dalla citt. Oltre al taxi, 35 minuti di corsa, possibile utilizzare la metro di superficie, circa 45 minuti. Le linee sono la S9, ogni 10 minuti circa, e la S49. La stazione dei treni, la Flughafen Berlin-Schnefeld, collegata con un servizio navetta con frequenza di 10 minuti circa. Infine possibile arrivare in citt con lautobus 171 che effettua servizio fino alla stazione Rudow U-Bahn. Le corse partono circa ogni 20 minuti. Molto comodo lAirportExpress, treno collegato allaeroporto da un servizio navetta, per arrivare al quale stato organizzato un percorso segnato sul pavimento dellaeroporto stesso. Permette di raggiungere la fermata dello Zoo di Berlino in circa 30 minuti. Lungo il tragitto sono state organizzate due fermate a Friedrichstrae e ad Alexanderplatz. Aeroporto di Tempelhof (voli interni) E il pi vicino alla citt, a sud. I collegamenti con il centro sono garantiti dal servizio taxi, 10 minuti, e dalla metropolitana U6. E possibile utilizzare anche il bus, numero 119, che collega laeroporto a Kreutzberg e Kurfrstendamm.

Berlin Schnellbahn Liniennetz

Rapid transit route map


Wittenberge Kremmen Vehlefanz C Brenklau C C Velten Hohen Neuendorf West C Hohen Neuendorf d 4A Stralsund/Rostock Templin Stadt Sachsenhausen C Oranienburg 4A Lehnitz C d Borgsdorf C d Birkenwerder 4A d Bergfelde 4A Frohnau 4A Hermsdorf 4A d

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

TRASPORTI

trasporti

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Tarifbereich Berlin

tariff

Gro Schnebeck C Schmachtenhagen NE27 C Wensickendorf NE27 C d Zhlsdorf

NE27

Ebers

OHV
RE6 RB20
d 4A

Wandli

Wandlit

d C Basdorf d C Schnwalde Schnerd C linde

RB20
Hennigsdorf 4A Heiligensee 4A Schulzendorf

RE5 RB12
MhlenbeckMnchmhle C d

Schnflie

d4

d
NE27

Waidmannslust d Tegel 4A 4A Rathaus Reinickendorf 4A Otisstr. Karl-BonhoefferNervenklinik Wittenau 4A d Wilhelmsruh

Karow

Nauen Nauen Wittenberge/ Wismar

d 4A Alt-Tegel Borsigwerke C d Brieselang Holzhauser Str.

d Blankenburg d 4A Pankow-Heinersdorf

AltReinickendorf

(in te-

Falkensee C Seegefeld 4A

RB20

Zitadelle

Haselhorst

Paulsternstr.

Rohrdamm

Siemensdamm

Flughafen Berlin-Tegel
Otto Lilienthal

Afrikanische Str. TXL, X9, 109, 128 Rehberge Seestr. 4A Amrumer Str. Beusselstr. 4A 4A Westhafen RE4

Nauener Platz Leopoldplatz

Osloer Str. 4A Pankstr. Bornholmer Str. 4A

RE 3

RE 5

Finkenkrug C d
4 RE

HVL
Halemweg

Eichborndamm d d Scharnweberstr. 128 d Kurt-Schumacher-Platz

Schnholz Lindauer Allee 4A 4A Pankow Paracelsus-Bad 4A Residenzstr. Wollankstr. Franz-Neumann-Platz

Rathenow

Wustermark d

Albrechtshof d Dallgow- 4A Altstadt Spandau Dberitz Staaken Rathaus Spandau 4A Elstal d 4A Spandau Stresow 4A

RE3 RE4 RE5

6 RE

Vinetastr.

Jakob-Kaiser-Platz RE4

Wedding 4A d RE3 RE5 Reinickendorfer Str. 4A Schwartzkopffstr. 4A Zinnowitzer Str. 4A Gesundbrunnen 4A Voltastr. Bernauer Str. 4A

Schnhauser Allee 4A

Jungfernheide 4A d X9, 109

TXL Birkenstr.

4A Pren

d 4A Pichelsberg

4A U OlympiaStadion

RE

Humboldthain

Eberswalder Str. Senefelderplatz

Ruhleben 4A

2 RB 10 RB 14

Mierendorffplatz Richard-WagnerPlatz Bismarckstr.4A Turmstr. TXL Bellevue 4A

Nordbahnhof 4A d

Westend 4A

Oranienburger Tor 4A d 4A Friedrichstr.

Rosenthaler 4A Platz 4A Oranienburger Str. Weinmeisterstr. Hackescher Markt 4A RE1 RE2 RE7 RB14

Rosa-Luxemburg-Pl

Neu-Westend Kaiserdamm

SophieCharlotte-Pl. Messe Nord/ICC 4A

4A d Alexander- Strausb Plat platz Schillingstr.

Priort d C

d 4A S Olympiastadion d 4A Heerstr.

TheodorHeuss-Platz Messe Sd 4A Westkreuz 4A

Charlottenburg d 4A RE1 RE2

d 4A Deutsche Hauptbahnhof Tiergarten Oper X9 d 4A Ernst-ReuterHansaplatz Platz 4A Wilmersdorfer Str. 4A Savignyplatz 4A 4A Potsdamer Platz Zoologischer Garten 4A MendelssohnRE7 RB14 Bartholdy-Park Nollendorfplatz KurfrstenKurfrstenstr. 4A damm Uhlandstr.

Bundestag Unter den Linden Mohrenstr. 4A Anhalter Bahnhof Mckernbrcke

Klosterstr. Mrkisches Museum 4A StadtSpittelmarkt mitte 4A Hausvogteiplatz HeinrichHeine-Str. Kochstr. 4A Moritzplatz Prinzenstr. 4A Franzsische Str. Hallesches Tor

Jannowitzbrc 4A d

d 4A Ostba Grlitzer Bahnhof

Adenauerplatz Halensee 4A Grunewald Marquardt d C


RB20

Konstanzer Str.

Spichernstr. Hohenzollernplatz

GleisWittenbergplatz Blowstr. 4A dreieck 4A Yorckstr. Augsburger Str. Grogrschenstr. Viktoria-Luise-Platz Bayerischer d Platz 4A Kleistpark Eisenacher Str. 4A Schneberg

Kottbusser Tor Schnleinstr.

Yorckstr. Mehringdamm Platz der Luftbrcke 4A Paradestr. Tempelhof 4A d Sdkreuz 4A d Gneisenaustr.

Hermannplatz

Gntzelstr.

Sdstern

RE1 RE7

Hohenzollern4A damm

Fehrbelliner 4A Platz

Blissestr.

Berliner Str. 4A d Rathaus Schneberg Innsbrucker d 4A Platz

Flughafen Berlin-Tempelhof

Boddinstr. Leinestr.

Rathau

RB21

d 4A Bundesplatz

d 4A Heidelberger Platz Rdesheimer Platz d Breitenbachplatz Podbielskiallee 4A Dahlem-Dorf Thielplatz Oskar-Helene-Heim Onkel Toms Htte 4A Krumme Lanke Schlachtensee 4A Friedrich-Wilhelm-Platz Walther-Schreiber-Platz

4A Hermannstr. Alt-Tempelhof Kaiserin-Augusta-Str.

d 4A

Friedenau 4A Feuerbachstr. 4A Rathaus Steglitz 4A Botanischer Garten 4A Lichterfelde West 4A 4A d Priesterweg 4A Sdende Lankwitz C Lichterfelde Ost 4A Osdorfer Str. 4A Attilastr. Marienfelde d

Golm d C d Werder

P/PM
Potsdam Hbf
RB22 4A d

Schlostr.

Ullsteinstr. Westphalweg Alt-Mariendorf 4A d

4A d Nikolassee

RE

Brandenburg Magdeburg

4A Park CharlottenSanssouci hof

4A 4A d Babels- Griebnitzberg see RE1


33 RB

C d Pirschheide C CaputhGeltow C d Caputh Schwielowsee C FerchLienewitz


RB 22

Rehbrcke C d
RE 7

d C Teltow Stadt

RE

Medienstadt Babelsberg C

Mexikoplatz 4A

Zehlendorf 4A d
3

RE

Wannsee 4A d

Sundgauer Str. 4A

Buckower Chaussee C d Schichauweg 4A d Lichtenrade C d Mahlow 4A d

Lichterfelde Sd 4A

C Teltow C Grobeeren RE3 RB22

Wilhelmshorst C d Michendorf d Seddin Saarmund C d

RB22

Genshagener Heide C d C Birkengrund Thyrow C

TF

RE7 RB22 Blankenfelde C d Dahlewitz C Rangsdorf C d Elsterwerda Wnsdorf-Waldstadt

Ludwigsfelde C d

Dessau

RE7

Noebu

Jterbog

Luckenwalde

Lutherstadt Wittenberg/ Falkenberg

RE7

INFORMAZIONI UTILI
Siti Internet Della Citt Per informazioni generali visitate il sito: www.visitberlin.de/it www.berlin.de Ufficio Informazioni Turistiche LUfficio Berlin Tourismus Marketing GmbH si trova nellEuropa Center, vicino la Porta di Brandeburgo e nell aeroporto di Tegel. Stazione Hauptbahnhof (Ingresso Nord) Europa Platz 1 Aperto tutti i giorni dalle 08.00 alle 22.00 Neues Kranzler Eck Neues Kranzler Eck Kurfrstendamm 21 Aperto da luned a sabato dalle 10.00 alle 20.00; domenica dalle 10.00 alle 18.00. Medico (notte/domenica) +49(30)31 00 31 Dentista (notte/domenica) +49(30)89 00 43 33 City Pass La Berlin Welcome Card, con validit per 48 o 72 ore, d diritto a muoversi su tutti i mezzi di trasporto pubblici nelle zone A, B e C, escluse le linee speciali. La card personale, incedibile e d diritto a portarsi dietro, gratuitamente anche tre bambini di et inferiore ai 14 anni. Da diritto anche a sconti fino al 50% in circa 100 tra musei, monumenti, ristoranti, teatri e negozi della citt semplicemente utilizzando i coupon che si trovano nella guida consegnata al momento dellacquisto. La WelcomeCard si acquista nei centri di informazione turistica, nelle stazioni, alle fermate degli autobus e in molti hotel. Berlin WelcomeCard (tariffa zone AB) 16,50 / 22,00 / 29,50 (48 h / 72 h / 5 giorni) Berlin WelcomeCard (tariffa zone ABC) 18,50 / 25,00 / 34,50 (48 h / 72 h / 5 giorni) CANI Berlino la capitale dei cani. Vi abituerete al fatto che nei locali spesso serviranno prima di voi il vostro amico a quattro zampe con una bella ciotola dacqua fresca. I proprietari dei cani devono comunque osservare quanto segue: alle feste popolari, nei parchi e boschi e sui mezzi di trasporto pubblici i cani devono essere portati al guinzaglio. E vietato far correre i cani nei parchi giochi per bambini e sui prati per sdraiarsi. Le razze canine elencate in una speciale lista delle razze pericolose devono essere tenute al guinzaglio e portare una museruola. Clima Il clima berlinese generalmente piuttosto freddo. Le temperature vanno da un minimo di -3C nei mesi invernali ad un massimo di 23C in quelli estivi. Gli inverni sono rigidi, ventosi, spesso nevosi e le giornate molto corte, per questo si consiglia di programmare il viaggio durante i mesi estivi, anche se per contro molto affollati. La primavera rischia di essere molto piovosa e lautunno, splendido e romantico per i colori con cui veste la citt, comunque freddo, soprattutto nelle ore notturne.

Legende

Information
Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg GmbH Infocenter Hardenbergplatz 2, 10623 Berlin O (030) 25 41 41 41 Berliner Verkehrsbetriebe (BVG) 10773 Berlin O (030) 19 44 9 S-Bahn Berlin GmbH Kundenbro Invalidenstr. 19, 10115 Berlin O (030) 2974 33 33 DB Regio AG Region Nordost O (0331) 235 68-81, 82 NEB Betriebsgesellschaft mbH O (030) 39 60 11 31 Ostdeutsche Eisenbahn GmbH O (030) 5 14 88 88 88

ute map
Stralsund/Rostock Templin Stadt Sachsenhausen C Oranienburg 4A Lehnitz C d Borgsdorf C d Birkenwerder 4A d Bergfelde 4A Frohnau 4A Hermsdorf 4A d

Tarifbereich Berlin
Gro Schnebeck C Schmachtenhagen NE27 C Wensickendorf NE27 C d Zhlsdorf

tariff area of Berlin


Eberswalde/Frankfurt (Oder) Schwedt/Stralsund Wandlitzsee C Wandlitz C d d C Basdorf d C Schnwalde Schnerd C linde d 4A Bernau d 4A Bernau-Friedenstal d Zepernick d 4A Rntgental
OE 6
OE60

NE27

Rdnitz C d

orf 4A

RE5 RB12
MhlenbeckMnchmhle C d

Schnflie

BAR
4A 4A

d C Buch Waidmannslust d Wittenau 4A d Wilhelmsruh d Blankenburg d 4A Pankow-Heinersdorf


NE27

Karow

4A Rathaus Reinickendorf

arl-BonhoefferNervenklinik

AltReinickendorf

hbornmm d 128

Schnholz Lindauer Allee 4A 4A Pankow Paracelsus-Bad 4A Residenzstr. Wollankstr. Franz-Neumann-Platz Osloer Str. 4A Bornholmer Str. 4A Pankstr.

RE

S- und U-Bahn-Linie mit Umsteigemglichkeit Suburban train and underground line, changing trains optional Linie des Regionalverkehrs Line of regional train Linie bzw. Bahnhof wird nicht regelmig bedient Line/Station served seasonal or at weekends only Strecke in Bau Transportation lines under construction Fernbahnhof Long-distance railway station Barrierefreier Zugang Good wheelchair access Barrierefreier Zugang nur zu den angegebenen Verkehrsmitteln Good wheelchair access to the stated means of transportation only Bedingt barrierefreier Zugang Conditionally good wheelchair access Bedingt barrierefreier Zugang nur zu den angegebenen Verkehrsmitteln Conditionally good wheelchair access to the stated means of transportation only Park-und-Ride-Mglichkeit Options to Park & Ride Zentraler Omnibusbahnhof Main bus Station

OE25 Werneuchen C d

Seefeld C Blumberg C d Ahrensfelde Nord C Ahrensfelde Friedhof C Ahrensfelde C d

Str. Seestr.

ehberge

Nauener Platz Leopoldplatz

Vinetastr.

Wartenberg C d Hohenschnhausen d

Mehrower Allee C d Raoul-Wallenberg-Str. C d d C Hnow Marzahn C Louis-Lewin-Str. 4A d C Hellersdorf Poelchaustr. C Cottbusser Platz C C Neue Grottkauer Str.

Amrumer Str.

Strausberg Nord d C C Strausberg Stadt C Hegermhle d C Strausberg


NE26

esthafen

Wedding 4A d RE3 RE5 Gesundbrunnen 4A Voltastr. Bernauer Str. 4A

Schnhauser Allee 4A Gehrenseestr. 4A Prenzlauer Allee


RB
25

Reinickendorfer Str. 4A

RE3 RE4 RE5

Schwartzkopffstr. 4A Zinnowitzer Str. 4A

Humboldthain

Eberswalder Str. Senefelderplatz

Nordbahnhof 4A d

d 4A Landsberger Allee d 4A Storkower Str. 4A Friedrichsfelde Ost Magdalenenstr. Nldnerplatz

TXL

Oranienburger Tor 4A d 4A Friedrichstr.

Rosenthaler 4A Platz 4A Oranienburger Str. Weinmeisterstr. Hackescher Markt 4A RE1 RE2 RE7 RB14

Rosa-Luxemburg-Platz

4A d 4A Alexander- Strausberger Frankfurter Frankfurter Platz Tor platz Allee Schillingstr. Weberwiese Jannowitzbrcke 4A d Warschauer Str. 4A Ostkreuz d 4A Ostbahnhof Grlitzer Bahnhof Schlesisches Tor 4A Treptower Park Samariterstr.

OE

d 4A Greifswalder Str.

d C Petershagen Nord d 4A Fredersdorf C Neuenhagen Springpfuhl Hoppegarten C Kaulsdorf-Nord 4A d C Birkenstein C d Biesdorf C d Wuhletal Kaulsdorf Mahlsdorf 4A d
NE26

Kostrzyn

Porta di Brandenburgo Pariser Platz Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Berlin Tourismus Marketing GmbH, Am Karlsbad 11 Tel. 030.25.00.25 Fax 030.25.00.24.24 information@visitberlin.de Ufficio Consigli per gli Stranieri che si occupa delle problematiche degli stranieri in visita a Berlino. Potsdamer Strasse 65 Tel. 030.90.17.23.72 Ambasciata (Italienische Botschaft): Hiroshimastr. 1 Tel +49-30-254400 Fax +49-30-25440100 segreteria.berlino@esteri.it emigrazione@botschaft-italien.de www.ambberlino.esteri.it/Ambasciata_Berlino Aperto luned, marted, gioved e venerd, dalle 8.30 alle 12.30; mercoled dalle 14.30 alle 18.00. Numeri Utili Polizia di Stato Vigili del Fuoco Pronto Soccorso
9 10

Hauptbahnhof d 4A

Bundestag Unter den Linden Mohrenstr.

Lichtenberg d Friedrichsfelde Tierpark

OE25 NE26 OE60

Elsterwerdaer Platz C Biesdorf-Sd C

MOL

4A otsdamer Platz ndelssohnoldy-Park stenstr.

Stadtmitte 4A

4A Anhalter Bahnhof Mckernbrcke

Klosterstr. Mrkisches Museum 4A Spittelmarkt Hausvogteiplatz HeinrichHeine-Str. Kochstr. 4A Moritzplatz Prinzenstr. 4A Franzsische Str. Kottbusser Tor Schnleinstr. Gneisenaustr. Sdstern Boddinstr. Leinestr.

Rummelsburg 4A

Betriebsbahnhof Rummelsburg
RE

Gleistr. 4A dreieck Yorckstr.

Hallesches Tor Yorckstr. Mehringdamm Platz der Luftbrcke 4A Paradestr. Tempelhof 4A d

Karlshorst 4A

Grogrschenstr.

Wuhlheide d Kpenick 4A d Hirschgarten d Friedrichshagen 4A d Rahnsdorf 4A d Wilhelmshagen Spindlersfeld C d

a-Luise-Platz

Hermannplatz 4A Rathaus Neuklln 4A Karl-Marx-Str.

eistpark

nacher Str.

Flughafen Berlin-Tempelhof

LOS

4A neberg

4A Sonnenallee

Plnterwald 4A Baumschulenweg

Sdkreuz 4A d Alt-Tempelhof

4A Hermannstr. Kaiserin-Augusta-Str. Ullsteinstr. Westphalweg Alt-Mariendorf 4A d

d 4A Neuklln

Friedenau 4A

achstr. 4A

4A d Priesterweg Attilastr. Marienfelde d

glitz 4A

n 4A

4A Sdende Lankwitz C

Lichterfelde Ost 4A

Buckower Chaussee C d Schichauweg 4A d Lichtenrade C d Mahlow 4A d

d 4A Rudow

sdorfer Str. 4A

RE

X7, 171

Altglienicke d

Eichwalde d Zeuthen C d Wildau d


OE 14 RB

felde Sd 4A

C d Grnbergallee
RB22

d C Berlin-Schnefeld Flughafen RE7 RB22 X7, 171 Flughafen Berlin-Schnefeld

Knigs Wusterhausen C d Zernsdorf C


OE36

RE3 RB22

TF

Blankenfelde C d Dahlewitz C Rangsdorf C d Elsterwerda Wnsdorf-Waldstadt

e C d

Hinweis: Berlin-Schnefeld gehrt sowohl zum Teilbereich B des Tarifbereiches Berlin als auch zum Landkreis Dahme-Spreewald. Note: Berlin-Schnefeld belongs to Berlins tariff area B as well as to the tariff area of the rural district of Dahme-Spreewald.

LDS

Frankfurt (Oder)

Niederlehme C

Stand Status: 10. Dezember 2006 Herausgeber Issuer: Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg GmbH

RB

Grenzallee Schneweide Blaschkoallee 4A d Parchimer Allee Britz-Sd Johannisthaler Chaussee 4A Lipschitzallee Wutzkyallee Zwickauer Damm

Kllnische Heide 4A

OE36

Oberspree C Betriebsbahnhof Schneweide d Adlershof d


OE 36

Erkner 4A d Fangschleuse C d

Eisenhttenstadt Frankfurt (Oder)

14

Grnau 4A d
RE 2

erstadt Wittenberg/ enberg

RE7

Cottbus Senftenberg

110 112 112

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

TRASPORTI

RE

RE

INFO UTILI

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

12 OE 60

7 E 14 R RB 1 RE 2
RE2 RE7 RB14

RE 1 36

Chausseestrae 125 - Berlino Il Dorotheenstdtischer Friedhof un luogo di sepoltura dal 1762. Fu istituito per le due nuove parrocchie nate a Berlino durante il regno del kaiser Federico il Grande. Il cimitero merita una visita perch qui sono sepolte illustri personalit e nomi di spicco della cultura tedesca, molte delle quali erano berlinesi. Passeggiando tra i viali del cimitero e leggendo le lapidi si incontrano nomi come Schinkel, Schadow, Fichte, Hegel, Dessau, Brecht e Weigel.

Cimitero Dorothee Dorotheenstdtischer Friedhof

DA VISITARE

Oranienburger Strae 73 - Berlino La Nuova Sinagoga, insieme al Museo ebraico e al Memoriale per le vittime dellolocausto, uno dei principali punti di riferimento sul mondo ebraico in citt. Costruito nel 1866, il pi grande luogo di culto ebraico in Germania e un forte simbolo della vitalit della sua comunit. Oggi ledificio ospita la fondazione Centrum Judaicum, istituita nel 1995 per tutelare la memoria e la tradizione ebraica e operare come centro di studio e formazione.

Sinagoga Nuova Neue Synagoge

TiP

(tourist informations in pills)

chiese.............................................pag 12 palazzi............................................ pag 16 musei..............................................pag 20 monumenti - strutture..................... pag 26 piazze/vie.......................................pag 30 luoghi naturalistici...........................pag 34 fuori porta....................................... pag 36 castelli............................................pag 38 chiese...................................................pag 1 palazzi.................................................. pag 5 musei.................................................... pag 9 monumenti e strutture..........................pag 13 teatri.....................................................pag 21 varie......................................................pag 23

Groe Hamburger Strae 30 - Berlino Costruita per volere della regina Sofia Luisa di MeclemburgoSchwerin, la Sophienkirche, edificata nel 1712, presenta un elegante campanile barocco e linterno, nello stesso stile, sormontato da un soffitto dalle decorazioni delicate e circondato da gallerie. La chiesa fu ulteriormente ampliata a partire dal 1892, senza per che venisse alterato il suo aspetto barocco. Qui sepolto Leopold von Ranke, fondatore della storia moderna.

Chiesa di Santa Sofia Sophienkirche

Karl-Liebknecht-Strae 8 - Berlino La chiesa, a tre navate di stile gotico, venne sottoposta ad una decisiva ristrutturazione nellepoca barocca, nel momento in cui con linserimento del pulpito da parte di Andreas Schlter, la chiesa doveva assumere laspetto di una sala dove tenere prediche. Con lintenzione di un ritorno al gotico, negli anni dal 1893 al 1894, si disposero ampie misure edilizie che contribuirono in modo determinante a far si che la chiesa assumesse laspetto che ha oggi.

Chiesa di San Marien Marienkirche

Holger Weinandt

11

12

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO
CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Propststrae 4 - Berlino La chiesa assunse laspetto attuale intorno al 1300 anche se il completamento della chiesa continu fino a tutta la met del XV secolo. Ledificio che ne risult fu una chiesa in stile gotico, con un coro con deambulatorio ed una serie di basse cappelle. La chiesa venne distrutta dai bombardamenti e rimase in rovina fino allinizio degli anni ottanta. I lavori di ricostruzione furono completati nel 1987, in occasione del 750 anniversario della fondazione della citt.

Chiesa di San Nikolai Nikolaikirche

Charlottenstrae 52-54 - Berlino La chiesa, la cui costruzione inizi nel 1701 per ultimarsi nel 1705, si presenta su modello della chiesa ugonotta di Charenton, distrutta nel 1688. Linterno della chiesa molto semplice, infatti dallingresso principale si entra in una navata rettangolare, circondata da sezioni semicircolari poste ad entrambi i lati. Ledificio sovrastato da una torre cilindrica con cupola, costruita nel 1785, uguale a quella del Deutscher Dom.

Chiesa Francese Franzsischer Dom

Am Lustgarten 1 - Berlino Di origine settecentesca, nel 1822 venne rimaneggiato in stile neoclassico. Nel 1894 limperatore Guglielmo II ordin la demolizione della chiesa e la sua ricostruzione. I lavori iniziarono immediatamente in uno sfarzoso stile neobarocco. Gravemente danneggiato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, stato ricostruito dal 1975 al 1981, in forme pi sobrie. Gli interni riccamente decorati furono disegnati dallarchitetto Raschdorff.

Duomo di Berlino Dom Zu Berlin

10

Markgrafenstrae 35-36 - Berlino Il Deutscher Dom fu costruito nel 1708 dal Principe elettore di Brandeburgo Federico III che, insieme alla seconda moglie Sofia Carlotta di Hannover, cerc di trasformare Berlino in una residenza reale seconda solo a Versailles. Ledificio, caratteristico per la sua pianta pentagonale, fu progettato da Martin Grnberg. La grande cupola sorretta da colonne, simile a quella del duomo francese, fu aggiunta nel 1785, su progetto di Carl von Gontard.

Duomo Tedesco Deutscher Dom

Bebelplatz 1 - Berlino La chiesa, costruita per i cattolici della Slesia a partire dal 1747, il pi importante edificio sacro romanocattolico di Berlino. Il progetto delledificio si ispir sempre a quello pi generale della creazione del Forum Fridericianum. La chiesa bruci durante i bombardamenti nel 1943 e ricostruita tra il 1952 e il 1963. Nella cripta vi sono le tombe di numerosi vescovi di Berlino. Allinterno sono visibili opere darte,sculture in legno e lorgano a nido di rondine.

Cattedrale di SantEdvige Sankt Hedwigs Kathedrale

11

Sigismundstrae 8-9 - Berlino La chiesa venne costruita fra il 1844 e il 1846. Il progetto prevedeva la realizzazione di una struttura ispirata allo stile romanico. Venne realizzato quindi un edificio a tre navate, ognuna sormontata da un tetto a tre ordini. Particolarit delledificio la finitura esterna, infatti il rivestimento della chiesa fu realizzato alternando fasce di mattoni di due colori, giallo e rosso, ottenendo cos un effetto cromatico molto particolare.

Chiesa di San Matthus St. Matthuskirche

Werderscher Markt 100 - Berlino La chiesa nota soprattutto perch ospita una mostra permanente sulla vita e lopera di Schinkel, di Johann Gottfried Schadow e di Christian Daniel Rauch. La collezione delle sculture ottocentesche esposta nella navata, mentre la mostra dedicata alla vita e alle opere di Schinkel al piano superiore. Tra le opere di rilievo, il modello originale per la scultura delle principesse Louise e Friedricke e ritratti dellepoca di Goethe realizzati da Chrstian Daniel Rauch.

Chiesa Friedrichswerdersche Friedrichswerdersche Kirche

12

Kurfrstendamm 237 - Berlino Eretta nel 1891 in stile neoromanico, su progetto di Franz Schwechten, in memoria di Guglielmo I, la chiesa fu gravemente danneggiata dai bombardamenti nel 1943 e poi quasi interamente distrutta nel corso dei raid aerei del 1945. La chiesa rest danneggiata fino a quando, nel 1956, fu scelto il progetto di ristrutturazione di Egon Eiermann che prevedeva la realizzazione di una chiesa moderna a pianta ottagonale di fianco a quella antica e di una nuova torre campanaria.

Chiesa della Rimembranza Kaiser-Wilhelm-Gedchtniskirche

13

14

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO
CHIESE CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Franz-Knstler-Strae - Berlino Ledificio che ospita il museo si distingue notevolmente dalla tipologia solita dei musei, infatti, pu essere considerato unopera darte, poich mescola architettura e scultura. Ledificio visto dallalto ha la forma di una linea a zig-zag e per questa ragione stato soprannominato blitz, che in tedesco significa fulmine. La forma delledificio ricorda una stella di David decomposta e destrutturata.

Edificio del Museo Ebraico Gebude von Museum Jdisches

Niederkirchnerstrae 5 - Berlino Il palazzo in stile neorinascimentale, sede del parlamento prussiano dal 1899, ospitava originariamente due camere, cos come sancito dalla Costituzione prussiana del 1850, con deputati eletti e altri nominati direttamente dal re. Attraverso lingresso riservato ai visitatori,si pu accedere a una tribuna da 150 posti e visitare la Galleria dei cittadini onorari, che ospita 115 personalit. Tra i 49 ritratti esposti spicca quello di Marlene Dietrich, cittadina onoraria.

Palazzo del Parlamento di Stato Abgeordnetenhaus

Potsdamer Strae 2 - Berlino Potsdamer Platz il luogo del pi grande progetto architettonico della citt: il simbolo della piazza il famoso Sony Center. Edificato su commissione della Sony, lintera costruzione durata 4 anni. Progettato da Helmut Jahn, uno dei migliori edifici di arte moderna di Berlino, con la sua cupola che ricorda i raggi di una bicicletta. Il Sony Center un complesso di sette edifici disposti su una superficie di circa 26.000 m. La struttura stata inaugurata nel 2000.

Sony Center Sony Center

Markgrafenstrae 36 - Berlino Ledificio fu costruito su progetto di Karl Friedrich Schinkel tra il 1818 e il 1821, sulle rovine del Teatro Nazionale progettato da Carl Gotthard Langhans, distrutto da un incendio nel 1817. Ledificio fu costruito secondo lo stile neoclassico, furono mantenute le colonne del portico del precedente teatro. Schinkel non progett solo ledificio, ma ne cur anche laspetto interno e tutti i dettagli di arredamento. Ledificio sub pesanti danni a seguito dei bombardamenti.

Sala Concerti Konzerthaus Berlin

15

16

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

PALAZZI

BERLINO
CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Mhlendamm - Berlino Il settecentesco palazzo residenziale in stile rococ era un tempo considerato il pi bellangolo della citt. Ledificio fu costruito per il gioielliere di corte Veitel Heine Ephraim e la sua attuale ricostruzione moderna ancora molto apprezzata per lelegante facciata ricurva con i balconi in ferro battuto, la grande scalinata ovale e i soffitti di Schlter del primo piano. Allinterno sono esposte stampe provenienti dal Museo civico.

Palazzo Ephraim Ephraim Palais

Platz der Republik 1 - Berlino Dopo che il Bundestag scelse i Reichstag come sede parlamentare della Germania unita, venne avviato un restauro completo e spettacolare delledificio realizzato nel 1894 dallarchitetto Paul Wallot. La grandiosit delledificio accentuata dallavancorpo, sormontato da un timpano e con unampia scalinata davanti, salendo la quale si raggiungeva il grande portale dingresso. Complessivamente, ledificio era costituito da quattro ali e due cortili interni, con un gran salone.

Palazzo del Reichstag Reichstag

Rathausstrae 15 - Berlino Sede del governo della citt, prende il nome dai mattoni che ne rivestono la facciata. Qui si trovano gli uffici dei senatori che compongono il governo e quelli del sindaco. Dal punto di vista architettonico, il progetto per il municipio prendeva le distanze dal tradizionale classicismo per aprirsi allinfluenza dellAlto Rinascimento delle citt italiane. Interessanti soluzioni architettoniche sono le file di archi e i quattro piani uniti dagli alti telai delle finestre.

Municipio Rosso Rotes Rathaus

10

Spreeweg 1 - Berlino Limmacolato palazzo neoclassico la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Federale. Il palazzo venne terminato nel 1786 per il fratello minore di Federico II di Prussia come residenza estiva. il primo edificio in stile neoclassico costruito in Germania ed composto da una struttura centrale con 19 ordini di finestre, con due ali laterali. Gravemente danneggiato durante lultima guerra, stato riportato allo splendore originario dopo un restauro accurato.

Palazzo Bellavista Schloss Bellevue

Oberwallstrae 2 - Berlino Nel 1732 Philipp Gerlach trasform il Palazzo dei principi da residenza di citt in un vero e proprio palazzo, destinato ad accogliere il principe ereditario Federico II, poi Federico il Grande. Tra gli elementi pi vistosi, vi sono pilastri colossali, un portico con colonnato e una pesante trabeazione con ornamenti classici. Danneggiato dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, il palazzo fu ricostruito nel 1960 dal governo della Repubblica Democratica.

Palazzo del Principe Ereditario Kronprinzenpalais

11

Tauentzienstrae 21-24 - Berlino Assolutamente da non perdere, il Kaufhaus des Westens (KaDeWe) il pi esteso grande magazzino dellEuropa continentale esteso su sette piani progettato nel 1905. Qui, su oltre 60.000 mq sono presenti marche famose e del lusso. Al 6 piano (Feinschmeckeretage o piano dei buongustai possibile pranzare scegliendo tra prelibatezze internazionali cucinate al momento e tanto famoso da renderlo la pi grande sezione alimentare di un grande magazzino chiuso.

Kadewe Kadewe

Universittsstrae 8 - Berlino Ledificio, completato nel 1766, faceva parte dellambizioso progetto del Forum Fridericianum e fu destinato inizialmente al principe Enrico, fratellastro di Federico il Grande. Luniversit fu fondata nel 1810 grazie alla volont del filosofo e linguista Wilhelm von Humboldt, fratello del noto esploratore e umanista Alexander. Dal punto di vista architettonico, ledificio un complesso costituito da tre ali, che nel 1920 Ludwig Hoffmann ampli creando un secondo cortile.

Universit Humboldt Humboldt-Universitt

12

Spandauer Damm 13 - Berlino E una delle poche testimonianze rimaste della magnificenza e della fastosit della dinastia Hohenzollern. E il pi grande palazzo storico rimasto a Berlino dopo la II guerra mondiale. Si trova nel quartiere di Charlottenburg. Sofia Carlotta, moglie di Federico III di Brandeburgo, aveva un piccolo desiderio, voleva una residenza estiva alle porte di Berlino. Ecco che per accontentarla le fu costruito questo Castello: pieno di sale stupende e circondato da giardini immensi.

Castello di Charlottenburg Schloss Charlottenburg

17

18

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

PALAZZI

PALAZZI

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Galleria dArte Berlinese


Berlinische Galerie

Alte Jakobstrae 126 - Berlino La Berlinische Galerie riunisce e presenta larte berlinese dal 1870 a oggi, curando le opere darte e effettuando ricerche su di esse. I settori tematici sono cos molteplici, esattamente come Berlino e la sua arte. Nella galleria vengono presentati i Secessionisti, il Dadaismo e il gruppo Fluxus, gli Espressionisti e larte del Nuovo Oggettivismo, i Russi a Berlino, lAvanguardia in architettura e fotografia, Berlino sotto la svastica e molti altri.
Aperto tutti i giorni, tranne il marted, dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 8, ridotto 5.

Franz-Knstler-Strae - Berlino Monumento alla storia sociale, politica e culturale degli ebrei in Germania, lo spettacolare Berlin Jdisches Museum di Daniel Libeskind considerato, per i suoi contenuti e la sua architettura, uneccellenza mondiale. Il Museo, descrive e integra, per la prima volta nella Germania del dopoguerra, la storia degli ebrei del Paese, le ripercussioni dellOlocausto e il senso di disorientamento spirituale connesso a questo terrificante evento.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, il luned fino alle 22.00. Ingresso 5.

Museo Jdisches Jdisches Museum

Trebbiner Strae 15 - Berlino Il museo della tecnologia uno dei pi popolari musei cittadini e garantisce alle famiglie momenti di autentico intrattenimento, con molte attivit pratiche e occasioni di esperienza diretta lungo il percorso che descrive la storia della tecnologia. Levoluzione dei trasporti e delle tecnologie energetiche e della comunicazione descritta in 14 sezioni che si snodano su unarea espositiva di 25.000 mq.
Da marted a venerd: 9.00 - 17.30; sabato e domenica: 10.00 - 18.00 Ingresso 6.

Museo Tedesco della Tecnologia Deutsches Technikmuseum

Klingelhferstrae 14 - Berlino Conserva la collezione pi completa di documenti sulla storia e sulla funzione svolta dal Bauhaus, il movimento fondato da Walter Gropius. Lesposizione comprende numerosi oggetti, alcuni dei quali molto noti, come la lampada Bauhaus e la sedia Wassily, oltre a 250 articoli di vario genere che furono progettati per la casa e lufficio. Mostre speciali approfondiscono la storia del movimento e temi particolari della sua attivit.
Aperto tutti i giorni, tranne il marted, dalle 10.00 alle 17.00. Ingresso 6 / 7.

Museo - Archivio Bauhaus Bauhaus Archiv Museum Fr Gestaltung

19

20

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

PALAZZI

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

musei

Sigismundstrae 4 - Berlino Progettata dagli architetti Heinz Hilmer e Christoph Sattler, la nuova struttura, situata nel Kulturforum, con i suoi circa 7000 mq di spazio espositivo, ospita una delle principali collezioni di pittura europea, con opere che spaziano dal Duecento al Settecento, esposte in ordine cronologico e suddivise per epoca, genere e scuola. Tra queste dipinti di Raffaello, Tiziano, Botticelli, Vermeer e una delle pi grandi collezioni al mondo di Rembrandt.
Aperto da marted a domenica dalle 10.00 alle 18.00, gioved fino alle 22. Ingresso 8.

Galleria Gemlde Gemldegalerie

Schtzenstrae 2-70 - Berlino Vedere, odorare, partecipare: questo il motto del Deutsches Currywurst Museum. Lesposizione assolutamente unica che ruota intorno al celebre snack, dallagosto 2009, permette ai visitatori di immergersi profondamente nel mondo dei wrstel. Elementi informativi e divertenti relativi alla cultura di questo spuntino completano la tematica, senza naturalmente tralasciare laspetto ecologico del Currywurst.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00. Ingresso 7 / 11.

Museo Tedesco della Salsiccia al Curry Deutsches Currywurst Museum

Potsdamer Strae 6 - Berlino Legoland Discovery Center una piccola struttura del divertimento che ha come tema principale i mattoncini lego in tutte le forme e dimensioni. La struttura tutta sotterranea ed interamente dedicata alle famiglie e in particolare ai bambini. Allinterno si trova una ricostruzione di alcune parti di Berlino, alcune piccole attrazioni, la possibilit di giocare con il lego creando strutture resistenti al terremoto o macchinine per gareggiare su pista.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00. Ingresso 14.

Legoland Discovery Center Legoland Discovery Center

10

Pariser Platz 3 - Berlino Laccademia, fondata nel 1696, la pi antica e prestigiosa istituzione culturale della citt. Dal 1995 tornata nella sua sede di Pariser Platz, allinterno dellimponente palazzo a vetri di Gnther Behnisch, dove della struttura delledificio originale rimane solo il salone delle esposizioni. Per statuto, laccademia svolge funzioni istituzionali nel campo della promozione e del sostegno dellarte e promuove scambi culturali internazionali.
Aperto da marted a domenica dalle 11.00 alle 20.00.

Accademia delle Arti Akademie der Knste

Niederkirchnerstrae 3 - Berlino Questo era il centro della politica del terrore nazista tra il 1933 e il 1945. Dopo i bombardamenti alleati del 1945, degli edifici che un tempo sorgevano un tempo non rimasto nulla. La Topographie des Terrors dunque una mostra a cielo aperto che si sviluppa lungo il perimetro di quegli scavi che alla fine degli anni Ottanta riportarono alla luce le celle sotterranee della Gestapo, dove i prigionieri politici venivano interrogati, torturati e uccisi.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00. Ingresso gratuito.

Topografia del Terrore Stiftung Topographie Des Terrors

11

Charlottenstrae 38 - Berlino Il Deutsche Guggenheim Berlin, cos come la sua controparte newyorchese, una rinomata galleria e uno spazio espositivo dedicato allarte contemporanea. Progettato dallarchitetto americano Richard Gluckman, il museo il frutto di una collaborazione e di una storica joint venture, tra unistituzione museale e una banca, avviata nel 1937 da Deutsche Bank e dalla Fondazione Solomon Guggenheim.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00. Ingresso 4.

Museo Guggenheim Guggenheim Museum

Friedrichstrae 208 - Berlino Il museo casa al Checkpoint Charlie mostra attualmente una variet sterminata di strumenti di sussidio originali di cui le persone hanno avuto bisogno nella loro fuga dalla Repubblica Democratica Tedesca: dal pallone ad aria calda, allauto Trabant fino alla seggiovia. Uno dei pezzi desposizione pi angoscianti sicuramente larma da fuoco a colpi automatici con cui la Repubblica dot il suo confine con la Germania dellOvest.
Aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.00. Ingresso 12,50, ridotto 9,50.

Museo - Casa al Checkpoint Charlie Museum - Haus am Checkpoint Charlie

12

Karl-Liebknecht-Strae 1 - Berlino Il museo della RDT uno dei musei pi nuovi e pi frequentati di Berlino. Lesposizione permanente porta il motto Geschichte zum Anfassen, che significa letteralmente Storia da afferrare: i visitatori entrano in una residenza con prefabbricati, in scala 1:20 e devono ricorrere a tutti i loro sensi. Informazioni e pezzi da esposizione si nascondono dietro a cassetti, armadi e porte. I pezzi da esposizione possono essere toccati e utilizzati.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, sabato fino alle 22. Ingresso 6, ridotto 4.

Museo Ddr Ddr Museum

21

22

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO
musei musei

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

13

Am Lustgarten 1 - Berlino LAltes Museum fu eretto secondo i canoni dellarchitettura neoclassica tra il 1823 ed il 1828 ad opera dellarchitetto Karl Schinkel. La spiccata orizzontalit dellesterno compensata dalla decorativa serie di colonne di ordine ionico. Ledificio a pianta rettangolare, ma in esso integrato un ampio blocco centrale a pianta quadrata. Fino allapertura del Neues Museum ha ospitato la collezione Egizia appartenuta alla famiglia reale.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, il gioved fino alle 22.00. Ingresso 8.

Museo Altes Altes Museum

17

Monbijoubrcke - Berlino Il barocco Bode Museum, il quarto a essere realizzato allinterno dellisola sulla Sprea, fu progettato dallarchitetto Ernst von Ihne durante il regno del Kaiser Guglielmo II e fu completato nel 1904. Il museo noto soprattutto per la sua collezione di numismatica e di arte bizantina, con oltre 150 dipinti e di opere provenienti da diverse regioni del bacino del Mediterraneo, da Costantinopoli alla Grecia antica, dai Balcani ai paesi nordafricani.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, gioved fino alle 22.00. Ingresso 8.

Museo Bode Bode Museum

14

Am Lustgarten 1 - Berlino Costruita tra il 1866 e il 1876, fu successivamente restaurata in stile neoclassico da Friedrich August Stler e riaperta al pubblico nel 2001. La galleria, dichiarata Patrimonio dellUmanit dallUnesco, uno dei 5 musei che costituiscono la cosiddetta Isola dei musei di Berlino. Ospita una delle pi importanti collezioni tedesche di pittura dellOttocento e comprende capolavori di Friedrich, Menzel, Manet, Monet, Renoir e Rodin.
Aperto da marted a domenica dalle 10.00 alle 18.00, gioved fino alle 22. Ingresso 8.

Alte Nationalgalerie Alte Nationalgalerie

18

Dircksenstrae 126-128 - Berlino Il Motorrad Museum presenta oltre 100 motociclette, scooter e ciclomotori dei produttori DKW/IFA/MZ, Simson-Suhl, IWL e EMW, su una superficie espositiva di circa 1000 metri quadrati. Essi comprendono quasi tutti i modelli della produzione di veicoli a due ruote nella Repubblica Democratica Tedesca prodotti per 40 anni, tra cui motocarrozzette, motociclette sportive e da corsa, veicoli speciali e motocicli per autorit.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 (aprile-settembre fino 21.00). Ingresso 5,50.

Museo del Motociclo Motorrad Museum

15

Bodestrae 1 - Berlino Fondato nel 1859 allo scopo di alleggerire il sovraffollato Altes Museum, il Neues Museum rappresenta uno dei pi ambiziosi progetti architettonici dei suoi tempi, per limpiego di innovativi metodi di costruzione presi a prestito dallindustria. Edificato in stile neoclassico, composto da 3 piani espositivi uniti da unimponente scalinata circolare. Per diversi decenni rimase in stato di abbandono finch, nel 1985, fu restaurato.
Domenica - mercoled: 10.00 - 18.00; gioved - sabato: 10.00 - 20.00. Ingresso 10.

Nuovo Museo Neues Museum

19

Bernauer Strae 111 - Berlino Il centro una delle strutture che, insieme ad un tratto del Muero di Berlino e alla Kapelle der Verhnung, compongono il sito di Bernauer Strasse. La mostra comprende la descrizione degli eventi che portarono al fatidico agosto 1961, quando il Muro fu innalzato, e una ricostruzione della striscia della morte che divideva Berlino e dove oltre 200 cittadini dellex Repubblica Democratica persero la vita tentando di raggiungere lovest.
Aperto da marted a domenica 9.30 - 18.00 (aprile-ottobre fino 19). Ingresso gratuito.

Centro di Documentazione del Muro Dokumentationszentrum Berliner Mauer

16

Am Kupfergraben 5 - Berlino Il Museo di Pergamo, famoso in tutto il mondo per la sua collezione archeologica, una delle attrazioni pi popolari di Berlino. Situato allinterno dellIsola dei musei, comprende tre diverse realt: la Collezione delle antichit classiche, il Museo delle antichit del vicino Oriente e il Museo di arte islamica. Il museo colpisce soprattutto per la monumentalit delle opere esposte al suo interno.
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, gioved fino alle 21.00. Ingresso 18.

Museo di Pergamo Pergamonmuseum

20

Invalidenstrae 79 - Berlino Il museo darte contemporanea Hamburger Bahnhof il pi importante tra gli spazi espositivi berlinesi dedicati unicamente allarte contemporanea dal 1950 a oggi. Il museo, con 13000 metri quadri di superficie espositiva, la terza struttura della Nationalgalerie e ospita le prestigiose collezioni Friedrich Christian Flick, Marx e Marzona. Elemento portante del museo la collezione lasciata in eredit alla citt dal collezionista Erich Marx.
Marted-venerd: 10.00-18.00; sabato 11.00-20.00; domenica 11.00-18.00. 12.

Museo Hamburger Bahnhof Hamburger Bahnhof Museum

23

24

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO
musei musei

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Strae des 17. Juni 100 - Berlino Progettata nel 1864 da Heinrich Strack per commemorare la vittoria della Prussia nella guerra Prussiano Danese, la colonna si trova al di sopra di una cerchia di pilastri con un mosaico di vetro progettato da Anton von Werner, che rappresenta la nascita dellimpero tedesco. Composta da quattro blocchi di arenaria presenta un basamento decorato con quattro bassorilievi di bronzo, che commemorano le tre guerre e lentrata trionfale delle truppe a Berlino. Laltezza di 66 m.

Colonna della Vittoria Siegessule

Strae des 17. Juni - Berlino Insieme al pi grande Sowjetisches Ehrenmal commemora il ruolo centrale rivestito dai soldati sovietici che combatterono e caddero a pochi giorni dalla morte di Hitler nel corso delle roventi battaglie che precedettero l8 maggio 1945. Il monumento consiste in una fila di colonne sormontate da un architrave in modo da formare sei archi. Questi fanno da sfondo a un ampio spazio, al centro del quale una statua di bronzo raffigura un trionfante soldato dellArmata Rossa.

Memoriale per i Soldati Sovietici Sowjetisches Ehrenmal

Ebertstrae 21 - Berlino La Porta di Brandeburgo uno dei pi importanti monumenti di Berlino e al tempo stesso simbolo e punto di riferimento. Progettata da Carl Gotthard Langhans e ispirata ai propilei dellAcropoli di Atene, la Porta fu eretta tra il 1788 e il 1791. Unica tuttora esistente, e la pi maestosa, tra le originarie 18 porte della citt, secondo il desiderio del sovrano prussiano Federico Guglielmo II avrebbe dovuto valorizzare il percorso verso il viale di Unter den Linden.

Porta di Brandeburgo Brandenburger Tor Transit

Cora-Berliner-Strae 1 - Berlino Il monumento che commemora le vittime del genocidio nazista si trova poco lontano dalla Porta di Brandeburgo. Impressionante nella sua grigia sobriet, ospita anche un Centro Informazione sotterraneo, sul lato sudorientale. Il Centro vuole rappresentare un punto di riferimento centrale per tutti i luoghi della memoria che si trovano sul territorio tedesco, come ad esempio liniziativa degli Stolpersteine, targhe commemorative poste di fronte alle case degli ebrei deportati.

Monumento alle Vittime dellOlocausto Denkmal Fr Die Ermordeten Juden Europas

25

26

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

MONUMENTI

BERLINO
MUSEI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Unter den Linden 2 - Berlino Eretto nel 1818 come monumento alle vittime delle guerre napoleoniche, dal 1993 diventato il principale monumento di commemorazione delle vittime delle guerre e della tirannia. Qui pu essere ammirata la famosa Piet di Kathe Kllwitz, raffigurante una madre col figlio morto.

Nuovo Corpo di Guardia Neue Wache

Alexanderplatz 1 - Berlino Tra le tante attrazioni della grande Alexanderplatz, vi questo pesantissimo orologio conosciuto come Weltzeituhr Urania cio orologio del mondo. Il nome deriva dal fatto che questa struttura mostri lora corrente di 148 diversi stati. Lorologio pesa 16 tonnellate e fu consegnato alla citt nel 1969, caratterizzato da un disegno molto particolare.

Orologio Urania - Tempo del Mondo Urania-Weltzeituhr

Spandauer Strae 9 - Berlino Progettata e realizzata da Reinhold Begas nel 1886, stata un regalo per il kaiser Wilhelm II, consegnatagli nellanno 1891. Il diametro di 18 metri, laltezza di 10 metri. Rappresenta il dio del mare sopra una conchiglia e circondato da quattro figure femminili che simboleggiano i fiumi Elba, Reno, Oder e Vistola. E stata restuarata nel 1969. Di impostazione neobarocca, rimanda alle fontane barocche romane di Bernini e a quelle di Versailles progettate per il Re Sole.

Fontana di Nettuno Neptunbrunnen

10

Panoramastrae 1 - Berlino I lavori per la realizzazione della torre furono avviati negli anni 50 del secolo scorso e la struttura vera e propria fu eretta tra il 1965 e il 69, con il preciso scopo di farne la pi alta torre televisiva dEuropa, seconda solo a quella di Mosca. A firmarla furono gli architetti della Germania est Fritz Dieter, Gnter Franke e Werner Ahrendt. La torre costituita da una colonna di cemento alta 250 m, sormontata da unantenna a righe bianche e rosse.

Torre della Televisione Fernsehturm

Lindenstrae 12-14 - Berlino Il Giardino dellEsilio, superficie esterna al Jdisches Museum, una superficie quadrata circondata da 49 colonne di cemento alte sei metri, in modo tale che dallesterno non si possa vedere nulla. Il numero delle colonne simbolico, infatti serve a ricordare lanno di nascita dello stato dIsraele, il 1948, unaltra colonna, quella centrale, rappresenta invece Berlino ed riempita allinterno di terreno proveniente da Gerusalemme.

Giardino dellEsilio Garten des Exils

11

Friedrichstrae 45 - Berlino Era un noto posto di blocco, una delle attrazioni storiche pi conosciute. Ancora oggi un luogo emozionante e carico di valore storico. In funzione dal 1945 al 1990, collegava il settore di occupazione sovietico con quello americano. Era uno dei pi noti punti di passaggio negli anni della guerra fredda. Fino alla caduta del muro (9/11/1989) ha rappresentato il punto di passaggio tra due realt: lOvest e lEst, il Capitalismo e il Comunismo, la libert e la sua privazione.

Checkpoint Charlie Checkpoint Charlie

Mhlenstrae 24 - Berlino La East Side Gallery un lungo tratto del Muro di Berlino che si trova nella ex Berlino est. la pi lunga galleria darte allaperto al mondo e ospita oltre cento dipinti murali originali. Galvanizzati dagli straordinari eventi che stavano cambiando il mondo, artisti provenienti da ogni parte del globo accorsero a Berlino nel 1990 per celebrare la caduta del Muro, la libert e lo spirito di riconciliazione attraverso la realizzazione di questa grande opera.

Galleria East Side East Side Gallery

12

Oberbaumbrcke - Berlino Il ponte fu costruito in sostituzione di un precedente ponte, risalente al 1724, perch la realizzazione della ferrovia richiedeva una struttura pi robusta. Il risultato fu un grande ponte a sette campate in calcestruzzo con una facciata in granito e mattoni. La sua particolare architettura richiama elementi medievali, come le torrette e gli archi. Simbolo di divisione durante la Guerra fredda, dal 1961 al 1989 il ponte fu uno dei punti di passaggio tra Est e Ovest.

Ponte Oberbaumbrcke Oberbaumbrcke

27

28

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

MONUMENTI

strutture

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Kollwitzstrae 62 - Berlino A nord del centro cittadino un quartiere bohemien pieno di studenti ed intellettuali. Le vie, i negozi e i bar hanno un fascino particolare. Oggi, considerato uno dei quartieri pi alla moda di Berlino e troppo affollato dai turisti. Dalla fine del periodo comunista si trasformato diventando il centro notturno e artistico della citt, sopratutto in estate latmosfera ancor pi elettrezzante e divertente con strade che si riempiono di giovani.

Quartiere Prenzlauer Berg Nachbarschaft Prenzlauer Berg

Alexanderplatz 5 - Berlino In origine mercato di bestiame, gli fu dato nome Alexanderplatz in onore di una visita dellImperatore russo Alessandro I a Berlino il 25 ottobre 1805. La piazza divenne importante nel tardo XIX secolo con la costruzione di una stazione metropolitana dei mercati generali: Alexanderplatz divenne cos una delle maggiori zone commerciali della citt, e tale rimase fino al 1940-45, quando i bombardamenti la danneggiarono gravemente.

Alexanderplatz Alexanderplatz

Rosenthaler Strae 44-46 - Berlino Gli Hackesche Hfe sono un complesso di otto cortili comunicanti ricchi di attrazioni e luoghi di intrattenimento. Larea, conosciuta anche come Scheunenviertel, molto popolare tra i berlinesi e i visitatori e dagli anni 90 attira il popolo dei frequentatori di locali notturni. Il restauro dei cortili, terminato nel 1997, ha creato forse il pi vitale luogo di aggregazione dalla riunificazione della citt, tanto che Hackesche Hfe da anni sinonimo di rinnovamento.

Cortili Hackesche Hackeschen Hfe

Bebelplatz - Berlino Progettata nel 1740 con lintento di farne un gioiello dellIlluminismo umanistico prussiano, la piazza porta oggi il nome di August Bebel, co-fondatore del Partito Socialdemocratico. Oggi, purtroppo, la piazza ricordata soprattutto per il primo rogo pubblico di libri dellepoca nazista, avvenuto a pochi metri dallUniversit Humboldt, dove lo studente Karl Marx fu allievo. Il rogo fu un atto di ammutinamento contro gli oppositori del nazismo.

Piazza August Bebel Bebelplatz

29

30

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

piazze / vie

BERLINO

MONUMENTI / strutture

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Gendarmenmarkt - Berlino Gendarmenmarkt forse la pi maestosa piazza berlinese, nota soprattutto per tre inconfondibili edifici: il Deutscher Dom, il Franzsischer Dom e la Konzerthaus, che insieme formano un trittico architettonico senza pari. La piazza, risalente al 1700, fu voluta dal Principe elettore di Brandeburgo Federico III, poi Federico I, che immagin proprio qui il cuore di Friedrichstadt, un nuovo quartiere di Berlino.

Piazza Gendarmenmarkt Gendarmenmarkt Platz

Strae des 17. Juni - Berlino E il quartiere pi animato e creativo della citt, in tedesco vuol dire centro: connotazione che questa parte di Berlino perse con linnalzamento del Muro e la conseguente divisione tra Est e Ovest. E oggi il centro vitale della capitale. Qui troviamo: lisola dei musei, i famosi negozi dellla grande Friedrichstrasse, la torre della televisione e il viale Unter den Linden che termina alla Porta di Brandeburgo. La zona ricca di ristoranti, bar e lcali notturni.

Centro Storico Mitte

Friedrichstrae 177-179 - Berlino E la strada pi lunga ed esclusiva di Berlino dove un tempo erano situati alberghi eleganti e negozi ricercati. intitolata a Federico I, re di Prussia. Fu aperta agli inizi del XVIII secolo. Nel 1961 fu divisa dal muro di Berlino. Ancora oggi i berlinesi ricordano con una stretta al cuore le lunghe trafile burocratiche per poter accedere dalla parte Ovest a quella Est. Lungo la via troviamo il Checkpoint Charlie: un tempo il limite che separava le due zone della citt.

Friedrichstrasse Friedrichstrasse

10

Potsdamer Platz - Berlino Potsdamer Platz il pi sorprendente esempio di come, negli anni Novanta, il rinnovamento urbano abbia potuto trasformare Berlino nella Nuova Berlino di oggi. Di fatto, la piazza non una vera e propria piazza, ma una zona costituita da tre aree, note come Daimler City, Sony Center e Besheim Centre, che hanno letteralmente reinventato un terreno desolato dove fino al 1989 il Muro separava Berlino Est da Berlino Ovest.

Piazza Potsdamer Potsdamer Platz

Unter den Linden 58 - Berlino Unaltra tappa assolutamente obbligata farsi una passeggiata lungo il Viale dei Tigli. Letteralmente Unter den Linden significa Sotto i Tigli, il nome dovuto alberi di tiglio che si allineano lungo lerboso percorso pedonale posto tra le due carreggiate. Questa strada conduce fino alla Porta di Brandeburgo, vero e proprio simbolo della citt. Il viale dei tigli, piantato nel 1647 da Federico Guglielmo I di Brandeburgo, divenne la pi grande e famosa strada di Berlino.

Viale dei Tigli Unter Den Linden

11

Kurfrstendamm 237 - Berlino Il Kurfrstendamm, conosciuto anche con il nome di Kudamm, uno dei pi famosi viali di Berlino. La strada prende il nome dai Kurfrsten (principi-elettori) di Brandeburgo. Questo viale molto largo (54 m) e lungo (3,5 km), pu essere considerato lo Champs-lyses di Berlino. Qui troviamo numerose firme del mondo della moda, alberghi di lusso e nuovi complessi architettonici che hanno permesso al viale di conservare il proprio primato di prima strada commerciale berlinese.

Via Kurfrstendamm Kurfrstendamm

Pariser Platz - Berlino La Berlino di oggi ha questa piazza come biglietto da visita. Prende il nome dalla capitale francese, in onore delloccupazione alleata di Parigi nel 1814. uno dei punti focali della citt. Prima della II guerra mondiale era la pi grande piazza cittadina, affiancata dalle ambasciate americane e francesi e dall Accademia delle Arti. Durante la guerra tutta la piazza fu trasformata in macerie dai bombardamenti. Lunica struttura rimasta in piedi era la Porta di Brandeburgo.

Piazza Parigi Pariser Platz

12

Methfesselstrae 27 - Berlino Fino al 2001, Kreuzberg costituiva un distretto indipendente. Questo il quartiere turco per eccellenza, pieno di botteghe, negozi, ristoranti e molto altro ancora. E noto anche per la presenza di punk, artisti e di chiunque cerchi un posto fuori dallordine e dalla rigidit del resto della Germania. Si suddivide in Kreuzberg 61 vicino al centro, e pi simile al resto della citt, e Kreuzberg 36, il vero e proprio Kreuzberg, il pi speciale ed esotico.

Quartiere Kreuzberg Nachbarschaft Kreuzberg

31

32

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

piazze / vie

piazze / vie

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Stromstrae 64 - Berlino Il Tiergarten nacque nel XVI secolo, quando fu recintato per la prima volta e destinato allintrattenimento della famiglia reale. Federico Guglielmo di Hohenzollern ne fece una riserva di caccia. I primi viali interni furono realizzati a partire dal XVII secolo e furono poi abbelliti per renderli pi somiglianti a quelli dei giardini francesi. Oggi il parco pi grande e popolare di Berlino.

Giardino degli Animali Tiergarten

Strae des 17. Juni 31 - Berlino E il pi esteso spazio verde della citt. Attraversato da Est a Ovest da una grande arteria, la Strae des 17. Juni, che parte dalla Porta di Brandeburgo. E interrotto dalla Groer Stern (Grande Stella), una piazza circolare al cui centro sorge la Colonna della Vittoria. A sud-ovest del parco vi lo Zoo di Berlino e dal parco possibile scorgere animali e gabbie. Attraversano il parco sentieri pedonali o ciclabili e al suo interno si trovano molti prati e laghetti.

Grosser Tiergarten Grosser Tiergarten

Strae des 17. Juni 100 - Berlino Esposizione allaperto di 90 lampioni a gas tedeschi ed europei, soprattutto dellOttocento, la pi grande collezione europea, nella citt che a livello mondiale conta oggi il maggior numero di lampioni a gas nelle pubbliche vie.

Museo allAperto delle Lanterne a Gas Museum fr Outdoor-Gaslaternen

Budapester Strae 32 - Berlino Il Zoologischer Garten, il primo zoo realizzato in Germania, fu fondato nel 1844 su iniziativa degli zoologi Alexander Humboldt e Martin Lichtenstein. Nel corso del tempo si ampliato moltissimo ed diventato una attrazione imperdibile di Berlino. Tra i pi antichi, la casa delle antilopi e quella degli elefanti; recente invece la casa degli ippopotami, dove larchitettura ha cercato di creare uno spazio capace di garantire agli animali il massimo benessere.

Giardino Zoologico Zoologischer Garten

33

34

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

piazze / vie

BERLINO

luoghi naturalistici

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

fuori porta

Villa Liebermann a Wannsee


Liebermann Villa am Wannsee

Colomierstrae 1 - Berlino Una visita a questa piccola Versailles, come lartista amava chiamarla, permette di conoscere lopera, la vita e lepoca in cui visse Liebermann. Un restauro accuratissimo ha restituito la casa e il parco circostante al loro storico splendore, che ispir a Liebermann oltre 200 dipinti e 400 opere. La visita alla villa permette di entrare nelle stanze private e nello studio dellartista, di passeggiare nel parco, fino al Padiglione del t, alla meridiana o alla panchina.

Tiefhornweg - Berlino Il lago, spesso chiamato solo Wannsee, delimitato sul suo lato settentrionale verso il fiume Havel dallisola di Schwanenwerder. Il lago ha una forte vocazione turistica balneare: la spiaggia del Strandbad Wannsee la spiaggia balneare non marina pi grande del Continente Europeo. In una villa sulla riva del lago si svolse, il 20 gennaio 1942, la cosiddetta Conferenza di Wannsee, nel corso della quale vennero discussi e deliberati diversi aspetti della Shoah.

Lago Wannsee Wannsee

Pfaueninselchaussee - Berlino Tra il 1794 e il 1797, Federico Guglielmo II fece costruire un castello bianco sullIsola dei pavoni. Doveva fungere da richiamo visivo come coronamento di un asse panoramico del Nuovo Giardino e, allo stesso tempo, doveva servire al re per rigenerarsi di tanto in tanto dopo una gita in barca e trascorrere una notte con la sua amata Guglielmina Encke. Il castello caratterizzato dalle sue due torri rotonde, collegate mediante un ponte in ferro battuto.

Castello dellIsola dei Pavoni Schloss Pfaueninsel

Pfaueninselchaussee - Berlino Lisola dei pavoni reali fu acquistata nel 1793 dallimperatore Federico Guglielmo II, che la trasform in un microcosmo esotico, con lestetica di un grande giardino. Qualche anno dopo ordin la costruzione di un castello sullisola. Furono piantate svariate specie di alberi e piante esotiche e vennero costruiti sentieri. Sullisola si radunarono animali di molte specie che sono stati la base costitutiva dello zoo attuale.

Isola Dei Pavoni Reali Pfaueninsel

35

36

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO

luoghi naturalistici

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

fuori porta

Am Juliusturm 64 - Berlino E lunica fortezza rimasta nellarea di Berlino nonch una delle pi vecchie strutture presenti nella citt. E situata al centro del distretto omonimo sulla confluenza tra i fiumi Spree e Havel. La fortezza venne utilizzata occasionalmente e fino a met dellOttocento come prigione. La cittadella fu costruita nel 1578 come struttura difensiva per lallora citt di Spandau, in un punto strategico. Oggi interamente visitabile ed ospita allinterno un museo di storia locale.

Cittadella di Spandau Zitadelle Spandau

Tschaikowskistra - Berlino Costruito nel XVII secolo, ha vissuto una storia piena di vicissitudini. Wilhelm Pieck, primo presidente della RDT, aveva qui la sua sede ufficiale. Lappartamento degli ospiti ampiamente conservato con lo spogliatoio, le camere da letto e i bagni. Tutto in colori vivaci e in uno stile molto moderno: una prova della capacit di progredire della RDT. Le sue stanze abitative di allora sono oggi ristrutturate in modo fedele allo stato originale.

Castello Schnhausen Schloss Schnhausen

Alfred-Kowalke-Strae 28B - Berlino Ledificio stato costruito nel 1695 dal direttore della marina generale Benjamin Raule, come Castello Rosenfelde. Ma quando Raule perse il suo patrimonio a causa di presunte pratiche commerciali fraudolente, il re di Prussia rilev il castello. Da questo momento in poi prese il nome di Castello Friedrichsfelde. Dopo numerose ristrutturazioni e ampliamenti, al castello venne data nellanno 1800 la sua forma definitiva neoclassica.

Castello Friedrichsfelde Schloss Friedrichsfelde

Schloinsel Kpenick 1 - Berlino Il castello Kpenick, di costruzione barocca, sorge su una piccola isola, circondato da un parco inglese con olmi bianchi e alberi di ginko. Qui gli archeologi hanno ritrovato resti sepolcrali dellet della pietra e dellVIII secolo. Nel 1730, il re dei soldati Federico Guglielmo fece causa contro il proprio figlio nella sala araldica del castello. Oggi non solo questa sala ad essere risanata, dopo lavori che hanno comportato ingenti costi.

Castello Kpenick Schloss Kpenick

37

38

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

castelli

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

CHI SIAMO

Weagoo unazienda specializzata nella raccolta ed elaborazione di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico ed architettonico. WeaGoo, nella sua attivit di ricerca e recensione dei siti, con gli attuali 24.000 punti dinteresse, 110 province, 1.400 comuni e tutte le citt darte italiane, sta costantemente e progressivamente realizzando una mappatura capillare del territorio che comprende anche localit minori, ma non per questo prive di storia. Il nostro obiettivo creare il pi grande data-

base dinformazioni turistiche localizzate e descritte in modalit short information concepite per fornire uninformazione essenziale ma utile al turista prima e durante la visita della citt. Tutte le nostre descrizioni dei punti di interesse sono informazioni oggettive, storiche, prese da fonti ufficiali, che seguono uno standard di realizzazione preciso in cui la georeferenziazione sicuramente una parte fondamentale. Lattivit primaria di WeAGoo consiste nel riversare queste informazioni nel proprio portale weagoo.com.

Il portale ti permette di
Creare itinerari personalizzati Ricercare POI per citt Ricercare per nome attrazione Filtrare per tipologie dinteresse Visualizzare risultati in modalit elenco o mappa Scaricare guide turistiche gratuitamente Visualizzare i virtual tour
39 40

Registrati al portale...conviene!
La registrazione al portale ti porter via solo pochi secondi e ti permetter di creare itinerari multi-citt, modificare lordine dei POI e delle citt tramite drag and drop cos da pianificare perfettamente il tuo roadbook di viaggio e successivamente condividerlo con i tuoi amici. Inoltre settimanalmente ti verr inviata unemail con interessanti spunti di viaggio e le novit riguardanti le nostre utili guide.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

castelli

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

ITINERARI CONSIGLIATI
Dare unindicazione sintetica ed esaustiva di quel che si dovrebbe visitare in una citt come Berlino impresa utopica. I monumenti, i musei, larchitettura, le vie dello shopping, o anche semplicemente gli scorci cittadini: tutto a Berlino meriterebbe di essere visto e con tutta probabilit vi resterebbe nel cuore. Cercheremo di abbozzare un ipotetico tour che sappia cogliere i vari aspetti di una citt multiforme come la capitale tedesca ribadendo, comunque, che lintera citt offre opere o luoghi interessanti. Poich il territorio cittadino ampio, non pensabile visionare la maggior parte delle attrazioni in ununica giornata. Il consiglio di programmare le giornate in base alle zone di interesse e concentrare poi le visite nellarea scelta anche a piedi. ITINERARIO 1: Il Mitte Il primo quartiere che segnaliamo, nucleo storico della citt, il MITTE. Iniziando dalla Porta di Brandeburgo, potrete ammirare a testa in su limponente Quadriga della Vittoria, punto da cui partiva il Muro che divideva concretamente la citt in due ed idealmente anche il mondo occidentale da quello orientale. Questa porta, lunica rimasta delle numerose porte di accesso alla citt, oggi un simbolo della Germania unificata. Proseguendo nella vicina Pariser Platz (A), sulla sinistra si erge il Reichstag, sede del parlamento tedesco e la cui spettacolare cupola pu essere visitata, anche se consigliamo di prenotare la visita onde evitare le lunghissime code in attesa allingresso(prenotazioni via internet al sito www.bundestag.de con almeno 3 giorni di anticipo). Ci si ritrova allinizio di quella che una delle vie pi imponenti e ricche di storia di Berlino, la Unter den Linden (B), percorrendo la quale potrete ammirare, tra le altre cose, il Museo della Fondazione Guggenheim, lUniversit, la Neue Wache, con la toccante statua dedicata al ricordo delle vittime del Terzo Reich, il Teatro dellOpera, la Alte Bibliothek e la Bebelplatz (C). Da questa piazza possibile visionare il Monumento del Rogo dei Libri e la Cattedrale Cattolica di santEdvige, il pi importante edificio sacro romano-cattolico di Berlino. Attraversando i ponti sul fiume Sprea, passando sullisola di Colln, chiamata lisola dei musei e che consigliamo di visitare in una mattinata dedicata ad essa, continuiamo il nostro percorso verso Alexander Platz (E), gi visibile in lontananza. Giunti alla Marx-Engels Platz (D), dove sorgono il Monumento a Marx e Engels e la Marienkirk, la chiesa di Santa Maria al cui interno possibile ammirare una Danza della Morte( o danza macabra) medievale. A questo punto vale la pena deviare leggermente verso la Rathaus Strasse (F) per visionare il Municipio, appunto Rathaus, e la Nikolai Kirke oltre a dare uno sguardo al Dom, la chiesa prot-

CONSIGLI DI VIAGGIO

chiese...................................................pag 1 palazzi.................................................. pag 5 musei.................................................... pag 9 monumenti e strutture..........................pag 13 teatri.....................................................pag 21 varie......................................................pag 23

Iker.r

41

42

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

itinerari

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

estante e luogo di culto pi importante della citt con la sua cupola imponente, e lo Zeughaus, sede del Museo Storico Tedesco, uno dei pi importanti della citt. La visita del Mitte termina in Alexander Platz, forse la piazza pi celebre di Berlino, la pi grande anche se non la pi bella, soprattutto dopo la trasformazione subita negli anni 70 per farla divenire un simbolo della gloria socialista, e in cui troviamo il famoso orologio Urania. Poco distante dalla piazza il Volksbuhne, Teatro del Popolo, e la Torre della Televisione(Fernsehturm), da cui godere unimpareggiabile vista a 360 della citt. ITINERARIO 2: Berlino Est Un secondo itinerario che vi proponiamo parte dal Memoriale dello sterminio degli ebrei dEuropa(Denkmal fur die ermordeten Juden Europas) (A), un impressionante e scenografico monumento che oltre ad essere visto va percorso. Dirigendosi a sud ovest, oltrepassando il parco Tiergarten, si giunge alla Potsdamer Platz (B), ad inizio secolo fulcro di una citt vivace ed irriverente, con caff letterari, cabaret ma ben presto terra di nessuno nella Berlino ovest. Dopo la caduta del muro, nella seconda met degli anni 90 questa piazza divenuta un enorme cantiere, forse il pi grande dEuropa, attirando architetti da tutto il mondo. In realt non si tratta di una vera e propria piazza, ma una zona costituita da tre aree, note come Daimler City, o Area Daimler Chrysler, Sony Center e Besheim Centre. Oggi ospita, tra le

altre cose, residenze ed uffici e il Festival Internazionale del cinema di Berlino che accoglie a febbraio cineasti e grandi star mondiali di fronte al Palazzo della Berlinale (Berlinale Palast), in Marlene Dietrich Platz. Allestremit meridionale della piazza, la torre Debis, in pietra e vetro, realizzata da Renzo Piano, fu il primo edificio della zona a essere completato a partire dalla riunificazione. Imboccando a sud la Stresemannstrasse e voltando poi a sinistra, si passa davanti al Martin-Gropius-Bau, che ospita alcune delle pi importanti mostre itineranti di arte e fotografia, ed il Parlamento di Berlino (Abgeordnetenhaus) (C) cio la sede del Parlamento dello stato (Land) di Berlino, che si differenzia dal Bundestag, il Parlamento federale (ovvero degli stati federati della Germania), il quale invece ha sede nelledificio del Reichstag. Durante il nazismo ledificio funse da Corte di Giustizia (la tristemente nota Preussenhaus, o Casa prussiana). Proseguendo ci si inoltra in quel che fu il quartiere governativo nazista con la Topografia del Terrore, centro della politica del terrore nazista tra il 1933 e il 1945. Oggi la striscia di terra vicino al Gropius Bau documenta le agghiaccianti strategie omicide, i piani e le azioni della Gestapo, delle SS e della Sicurezza del Reich che avevano sede qui. Troviamo inoltre il Ministero dellAeronautica e i luoghi in cui sorgevano la Cancelleria e il bunker di Hitler. Oltre alle testimonianze del Terzo Reich ne notiamo alcune della dittatura socialista, sulla Niederkirchnerstrasse stato con-

servato infatti un tratto di Muro e troverete alcune macchine Trabant. Ci dirigiamo, dunque, al Checkpoint Charlie (D), il confine pi famoso tra Berlino Est e Berlino Ovest, tra la zona controllata dai russi da un lato e quella controllata dagli americani dallaltro, reso leggendario da numerosi film e romanzi. Lasciamo alle spalle momentaneamente la storia della citt e ci immergiamo in Friedrichstrasse verso il centro storico della Berlino Est. Quando venne eretto il muro la strada fu divisa e la stazione della S- Bahn venne soprannominata Tranenplast, Casa della Lacrime, dove i berlinesi dellEst si congedavano dai visitatori che tornavano a Ovest. Lungo questa via troverete numerosi negozi sia di artigianato locale e di creazioni indipendenti, che grandi magazzini economici o di lusso come Les Galeries Lafayette. Vale la pena deviare leggermente per visitare una splendida piazza, forse la pi bella di Berlino: la Gendarmen-Markt (E). Questa splendida piazza circondata da palazzi storici, fra cui spiccano il Franzosischer Dom e il Deutscher Dom. ITINERARIO 3: Potsdam Se avrete a disposizione pi giorni, vi proponiamo una gita fuori porta, nella cittadina di Potsdam. A circa 30km da Berlino, la bellissima cittadina circondata da laghi e fiumi e

da un magnifico parco la capitale del Brandeburgo, famosa in tutto il mondo per la Conferenza di Potsdam che sanc la suddivisione di Berlino in 4 distinte aree di influenza. La cittadina raggiungibile comodamente in metropolitana da Potsdamer Platz. Ricordate che Potsdam si trova fuori dalle zone A-B e quindi necessario pagare un supplemento. Il viaggio durer circa 40 minuti e vi porta direttamente alla stazione centrale di Potsdam. Da li potete proseguire con un autobus verso il parco Sanssouci, lo Schloss Sanssouci e il Neues Palais. I palazzi di Potsdam sono stati dichiarati patrimonio dellUNESCO. Visitarne gli interni non poi cos interessante, meglio addentrarsi nel parco di Sanssouci. Lungo il parco si possono visitare altri due palazzi: il castello di Orangerie e il castello di Sanssouci. Uscendo dal parco del Sanssouci, ci si dirige a piedi verso il centro cittadino di Potsdam, distante poco pi di dieci minuti di passeggiata. Si entra cos nel centro cittadino passando per la splendida Brandenburger Tor, un arco di trionfo. Si pu passeggiare lungo la Brandenburger Strasse, una delle vie principali del centro, circondata da bar, birrerie, negozi di souvenir. Alla fine della via si erge una chiesa da cui partire e visitare la parte vecchia di Potsdam con i suoi palazzi rossi. Potrete scorgere anche la seconda delle tre porte cittadine: la Nauener Tor.

Schloss Sanssouci

43

44

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

itinerari

itinerari

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

COSA FARE...
LA SERA Berlino una delle citt europee dalla vita notturna pi intensa e multiforme che possiate trovare. La variet dellintrattenimento serale berlinese testimoniata dagli oltre 9000 ristoranti e tavole calde, oltre 100 teatri, innumerevoli palcoscenici di cabaret e molteplici luoghi per musica dal vivo. Partendo dai funky bar sulle rive del fiume Sprea o iniziando la serata in uno dei tanti cocktail bar ci si pu preparare in vista della notte folle berlinese. Gli amanti del clubbing dovranno preferire la parte orientale di Berlino, soprattutto a nord di Hackescher Markt e nei dintorni di Alexanderplatz. Altra area di grande popolarit quella di FriedrichshainKreuzberg, dove troverete anche uno dei locali preferiti da un giovane David Bowie. Anche i club di Charlottenburg, a PotsdamerPlatz rappresentano una alternativa interessante. Nei club la musica pi in voga la electro e techno, con famosi DJ locali e da tutto il mondo. Ma troviamo anche diversi scenari beat anni 60, rockabilly, e di rock alternativo, come il bar paninoteca che ospita il Berlin Ramones Museum, nel Mitte e le innumerevoli location da cui gruppi pi o meno famosi si esibiscono rigorosamente dal vivo. Il panorama Gay & Lesbian per tradizione frequenta principalmente la Nollendorfplatz, nota anche come Pink Village. Potrete trovare qui anche il Museo Schwules sulla storia dellomosessualit, e ritrovarvi, per caso, in un locale completamente rivestito di peluche rosa. Vale la pena ricordare, nel mese di giugno, la sfilata del Christopher Street Day, evento travolgente che attira oltre 200.000 persone ogni anno. Ma per chi non ama i club e le discoteche, a Berlino potr godere di valide alternative come ad esempio il Teatro. In quello che per molti il pi famoso teatro di Berlino, il Berliner Ensamble (Brecht-Platz 1), o nel Schaubuhne am Lehniner Platz (Kurfurstendamm 153) potrete passare emozionanti serate. Infine, potrete passeggiare semplicemente tra le vie del centro, MITTE, e lasciarvi coinvolgere casualmente da uno dei numerosi eventi organizzati ogni sera. CON I BAMBINI Centro per il tempo libero e relax Wuhlheide (Freizeit-und Erholungszentrum)
An der Wuhlheide 197 - Berlino

MUSEUMSINSEL / ISOLA DEI MUSEI


I musei e le mostre di Berlino si pu dire che offrano un ventaglio di esperienze davvero a 360. Da opere darte della cultura mondiale come lAltare di Pergamo, oggetti preziosi delle arti figurate, scorci di storia come il Museo della RDT ma non solo. In una citt eclettica come Berlino tutti gli aspetti culturali vanno in scena: e cos la musica, il cibo, con il museo del currywurst o del cioccolato, e i simboli della Ostalgie, nostalgia dellest, tanto in voga tra i giovani. Lisola della Sprea, nota come Museumsinsel (isola dei musei), concentra cinque musei e per il suo grande valore culturale e architettonico, stata dichiarata Patrimonio dellUmanit dellUnesco nel 1999. Raccoglie opere e reperti che raccontano di seimila anni di arte. Molte provengono dalle collezioni private della famiglia reale prussiana e dal 1918 sono amministrate dalla fondazione Stiftung Preusschiscer Kulturbesitz (la fondazione responsabile del patrimonio culturale degli Hohenzollern). Il pi antico tra i musei dellisola lAltes Museum (1830), che anche il pi antico museo tedesco, capolavoro neoclassico di Karl Friedrich Schinkel. Il piano per il rinnovamento e la modernizzazione su vasta scala dellarea, approvato e avviato nel 1999, intende oggi trasformare il sito in una location culturale davanguardia. I lavori termineranno nel 2015. Nella mediateca del Pergamon Museum possibile vedere virtualmente tutto il grandioso progetto, denominato Museuminsel Berlin 2015, e comprenderne meglio la vastit. Lisola accessibile dal lato sinistro del Deutsches Historisches Museum (museo storico tedesco), di fronte alla Staatsoper, in Unter den Linden, appena oltrepassato lo Schlossbrcke (ponte del palazzo). Il Neues Museum, che ospita la collezione dei papiri egizi, la biblioteca antiquaria e una Nefertiti custodita da una teca in vetro. La Alte Nationalgalerie, destinata alla pittura tedesca ed europea del 19 secolo, stata riaperta nel 2001 e oggi ospita opere di Monet, Manet, Renoir e Caspar David Friedrich. Il barocco Bode Museum, che in origine si chiamava Kaiser Friedrich-Museum ed era dedicato allarte rinascimentale, nel 1956 fu
46

intitolato al suo primo direttore, Wilhelm von Bode. Noto per la sua collezione di sculture e di opere darte bizantine, stato riaperto nel 2006, dopo una ristrutturazione durata cinque anni. Il museo pi conosciuto dellisola resta tuttavia il Pergamon Museum (1930) di Alfred Mussel, realizzato per soddisfare lesigenza di nuovi spazi espositivi dove ospitare le opere ritrovate dagli archeologi tedeschi del 19 secolo a Pergamo, in Asia minore, nella stessa epoca in cui Schliemann dissotterr il tesoro di Priamo. Visitatori di tutto il mondo giungono qui per ammirare lAltare di Pergamo, la Porta di Mileto e la Porta di Ishtar. Sono disponibili audio-guide in molte lingue straniere, il cui utilizzo compreso nel prezzo del biglietto dingresso.

Il pi grande centro per il tempo libero per bambini e giovani, si estende su ben 100.000 metri quadri, con parchi giochi, un museo per bambini, un palcoscenico teatrale Astrid Lindgren, due sale concerti, un cinema per bambini, un recinto per animali, una parete sulla quale arrampicarsi, un centro spaziale, una palestra con piscina, un tendone da circo, un lago balneare con isola ecologica e molto altro ancora.

Gendarmenmarkt Platz July_Berlin

Bode Museum Florian Lindner

45

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

COSA FARE

BERLINO

museUMSINSEL

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

EVENTI
BERLINALE E il Festival Cinematografico di Berlino che si svolge durante 2 settimane nel mese di febbraio al termine delle quali viene assegnato lOrso dOro come premio. www.berlinale.de BERLIN Festwochen Festa della cultura nel suo insieme, che si svolge nel mese di settembre. Ospita rassegne artistiche, teatrali e musicali. Love Parade Festa dellamore, momento di incontro e trasgressione per molti giovani da tutta Europa e non solo. Luglio. lunga notte dei musei Oltre 100 musei, collezioni speciali e progetti culturali berlinesi rimarranno aperti fino a tardi e ospiteranno eventi speciali in occasione della famosa manifestazione biennale che prende il nome di Lunga Notte dei Musei. Nel prezzo del biglietto sono inclusi lentrata alle mostre e lutilizzo illimitato delle navette che collegano i vari luoghi espositivi. www.lange-nacht-dermuseen.de MaerzMusik
Haus der Berliner Festspiele, Schaperstrasse 24 - Berlino

SHOPPING
Berlino la citt dello shopping. La capitale tedesca, ricca di negozi di grandi firme, centri commerciali, negozi di second-hand e mercatini, sapr soddisfare tutti i gusti. Qui di seguito riportiamo le principali zone dello shopping berlinese. Kurfrstendamm Il Kudamm la via di passeggio pi amata di Berlino assieme al suo proseguimento Tauentzienstrasse, rappresenta il viale dello shopping per antonomasia, ideale per tutta la famiglia. E una delle vie dello shopping pi importante in Germania. Il boulevard lungo 3,5 chilometri va da Breitscheidplatz con la Chiesa commemorativa dellImperatore Guglielmo fino al Rathenauplatz. Attorno a Breitscheidplatz e nelle viette laterali, si trovano numerose boutique, botteghe e negozi. Tra la Chiesa commemorativa e Adenauerplatz si sono insediati soprattutto marchi di moda esclusivi, boutique eleganti e preziosi negozi di design e gioielli oltre a famose catene internazionali. Inoltre, potrete passare qualche momento di relax nei numerosi caff e ristoranti che offrono ogni tipo di leccornie. Alexanderplatz E ideale per lo shopping: nel 2007 stato inaugurato il centro commerciale Alexa, in cui si dica sia possibile trovare qualsiasi cosa. Friedrichstrasse Si potrebbe dire che in essa sia riassunto lo shopping di Berlino. Dal lusso del grande magazzino Les Galeries Lafayette nellisolato 207, ai numerosi negozi di moda creata da giovani stilisti, ai negozi di street wear sino alle ultime tendenze della metropoli tedesca. Hackesche Hfe Gli Hackesche Hfe si trovano a pochi passi dalla stazione della metropolitana di Hackescher Markt e sono un complesso di otto cortili comunicanti, restaurati ricchi di attrazioni e luoghi di intrattenimento. Lingresso principale al civico 40 di Rosenthalerstrasse. Tra Rosenthaler Platz, Hackescher Markt e Sophienkirche si trova il luogo giusto per fare acquisti, tra design davanguardia, ricercate botteghe e negozietti irresistibili potrete prendere tranquillamente un caff tra i cortili di questo regno della Berlino alla moda e delle nuove tendenze. Savigny Platz Nel quartiere di Charlottenburg troverete questa graziosa piazzetta che con le vie adiacenti offre lopportunit di fare acquisti speciali: negozi di abbigliamento, arredamento, casalinghi, tessuti, tappeti e antiquariato, oltre al centro di design e arredamento moderno Stilwerk. Steglitz La Schlostrae la via per gli acquisti principale di questo quartiere, il secondo sito del commercio al minuto pi grande a Berlino. Un fervente angolo con ristoranti, botteghe e cinema. Accanto ai grandi centri Das Schloss, Forum Steglitz e Schloss-Straen-Center troverete anche il grande magazzino naturale Galleria e il centro commerciale Schlostrae 110. Schnhauser Allee Qui potrete trovare vestiti alla moda, gustosi felafel o spuntini e colazioni indimenticabili. La Schnhauser Allee vi accompagner tra boutique, ristoranti e negozi. Schnhauser Allee e Helmholtzplatz nonch Kollwitzplatz da una parte e Kastanien allee dallaltra non si possono in nessun modo perdere! Per i nostalgici dei sapori italiani segnaliamo al civico 48 un locale nato su iniziativa di due italiani che, affollatissimo, offre prodotti appena sfornati. Friedrichshain-Kreuzberg Quartieri imperdibili per chi ama la moda e la musica alternativa, il mix di culture, il second-hand, i dischi ed i libri. Bergmanstrasse e Oranienstrasse, vivaci vie della notte berlinese, si animano di giorno di giovani e non in cerca di pezzi retr, gadget introvabili, vestiti vintage. Segnaliamo, per gli amanti dei negozi dabbigliamento second-hand, Colours in Bergmanstrasse, nella zona di Kreuzberg e TrashSchick in Whlischstrasse, Friedrichshain.

Fte de la Musique di Berlino Saluta linizio dellestate con una straordinaria variet di concerti dal vivo che si svolgono su circa 60 palchi in tutta la citt. Tutti i generi musicali sono ben rappresentati, compresi la world music e il jazz, e lingresso agli spettacoli gratuito. www.lafetedelamusique.com Festival di Berlino
Aeroporto di Tempelhof, Tempelhoferdamm 45 - Berlino

Le nuove promesse si riuniscono in occasione del Festival di Berlino. La manifestazione si svolge allinterno dellex aeroporto di Tempelhof che offre comode aree di campeggio in un contesto cittadino. I concerti dei gruppi pi gettonati di musica indipendente, alternativa, new rave e indietronica attirano ogni anno circa 10.000 spettatori. Settembre. www.berlinfestival.de Musikfest Berlin
Philharmonie, Herbert-von-Karajan-Strasse 1 - Berlino

Festival di musica contemporanea di Berlino, che ha luogo nellHaus der Berliner Festspiele e in altre sedi, riempie di suoni inconsueti la primavera della capitale. Nellambito della manifestazione, potrete ascoltare di tutto: dalle composizioni da camera e per orchestra commissionate per loccasione, alla musica elettronica sperimentale, alle improvvisazioni. www.maerzmusik.de Festival Internazionale del Design
Aeroporto di Tempelhof, Tempelhoferdamm 45 - Berlino

Con i suoi concerti, le conferenze, le rassegne cinematografiche e le letture, un paradiso per gli amanti della cultura. Godetevi questo tripudio di esibizioni delle orchestre pi famose del mondo, compresa la Filarmonica di Berlino. La Philarmonie e lHaus der Festspiele sono teatro di concerti di altissima qualit a livello mondiale. Aprile. www.berlinerfestspiele.de

Mette in mostra le tendenze pi recenti del design contemporaneo presso laeroporto di Tempelhof. Scoprite le nuove idee dei giovani designer al DMY Youngster, la sezione dedicata ai giovani, oppure visitate il DMY All Stars, lo spazio per i designer professionisti e per i marchi pi affermati. Giugno. www.dmy-berlin. de
47

48

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

SHOPPING

BERLINO
EVENTI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

MERCATINI
Berliner Troder und Kunstmarkt
Strasse des 17. Juni - Berlino

CUCINA
Dalle specialit tipiche berlinesi come Currywurst, Bulette e Dner fino alla pi raffinata cucina internazionale, passando per il fastfood, a Berlino troverete certamente ogni piatto cerchiate. Cucina americana o francese, piatti asiatici o ristorante tematico: lofferta ampia. E al mattino inizierete la giornata con la pi ampia offerta di colazioni. Tuttavia vale la pena avere unidea della cucina tedesca, essenzialmente calorica e piuttosto grassa. I piatti di carne, oltre ai famosi wurstel che possono essere acquistati anche nei chioschi lungo la strada, sono spesso a base di maiale come lEisbein, cucinato in salamoia, o bollito e accompagnato da crauti e salsicce o da pur di piselli e polpette. Tipicamente berlinese la Bulette, una specie di polpetta fritta, con contorno di insalata di patate, che viene spesso accompagnata alla Berliner Weisse, un tipo di birra tipica. Da segnalare anche le frittelle di patate con composta di mele (Kartoffelpuffer), il Berliner Kalbsleber (fegato di vitello condito con pur, mele e cipolle) e per il pesce lAal Grun, anguilla lessa con salsa allaneto. La Birra indubbiamente la bevanda tipica della Germania ed in particolare a Berlino troverete la Berlinerweie. Si tratta di una birra piuttosto acidula e per tale motivo viene servita in un bicchiere ampio e con una cannuccia ed edulcorata con estratti di lampone, limone o il Waldmeister a base di asperula.

Il mercatino delle pulci pi famoso aperto nei fine settimana nel parco Tiergarten. Winterfeldt Markt
Winterfeldtplatz, Schneberg - Berlino

Berliner Trdelmark (mercato per trastullarsi) ed il Kunst und Kunsthandwerkmarkt (dellarte e degli oggetti dartigianato) Ogni sabato e domencia dalle 10 alle 17. Segnaliamo, infine, i mercatini di Natale. Dal 1 dicembre al 1 gennaio Berlino si anima infatti di mercatini e manifestazioni natalizie. Weihnachtzauber (Magia del Natale) si svolge nella Gendarmenmarkt. Oltre 120 bancarelle propongono i prodotti tipici della tradizione natalizia tedesca, ma anche specialit internazionali. Unatmosfera magica, ideale per acquistare i classici regali di Natale o per scaldarsi con un bicchiere di vin brul. Spandauer Altstadt invece il caratteristico mercato della vecchia citt di Spandau, il pi grande dellintera Germania che vanta oltre 450 stand. Weihnachtsmarkt City il mercatino di Natale dei giovani, contemporaneo e internazionale, con un ricco programma culturale che richiama migliaia di persone. Infine il mercatino di Alexanderplatz si svolge presso un grande albero di Natale e intorno a una grande pista di ghiaccio dove possibile pattinare.

Famoso per le bancarelle di abbigliamento e di ottimi prodotti gastronomici, si svolge le mattine del mercoled e del sabato ed raggiungibile con la U-Bahn, fermata Nollendorplatz. Trkenmarkt
Maybachufer, Kreuzberg - Berlino

Il martedi e il venerdi dalle 12 alle 18. I colori, i sapori e gli odori ricordano ambientazioni mediorientali e durante lacquisto prevista la contrattazione. Si raggiunge dalla fermata Schonleinstrasse della U-Bahn. Arkonaplatz
Arkonaplatz, Mitte - Berlino

E lideale per chi ama gli oggetti anni 50, 60 e 70. Si svolge la domenica dalle 10 alle 16 e si raggiunge dalla fermata Bernauer Strasse della U-Bahn.

Eisbein mit Sauerkraut


(Stinco di maiale con crauti)

Ingredienti: 4 stinchi di maiale; 3 cipolle; 2 foglie di alloro; 10 chicchi di ginepro; 10 granelli di pepe nero; 3 chiodi di garofano; 1 chilo di crauti; 6 chicchi di ginepro; 2 cipolle; 1 mela acerba; un po di vino bianco secco; un etto di strutto di maiale. Preparazione: Lavare e asciugare gli stinchi di maiale e metterli con le spezie in una pentola. Versare l acqua bollente nella pentola fino a quando la carne coperta. Cucinare a fiamma bassa. Il tempo di cottura variabile; la carne pronta se si stacca dallosso. Simultaneamente riscaldare lo strutto in unaltra pentola. Aggiungere i crauti e scaldare un po, poi aggiungere le mele e le spezie, dare del vino sopra e cucinare a fiamma bassa. Aspettare fino a quando il liquido evaporato. Aggiungere un po di brodo degli stinchi di maiale.
50

Viany Deep

49

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

shopping

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

cucina

Currywurst

WI-FI E HOT SPOT


In molti luoghi di Berlino ci sono accessi gratuiti alla rete WiFi. Per conoscere gli hotspots WiFi gratuiti consultate la pagina www.hotspot-locations.de potrete filtrare le informazione a seconda del codice postale della zona dinteresse. In alternativa si pu chiamare linformazione telefonica cercando la pi vicina W-Lan Hotspot, al numero +49 11 88 0. E possibile vedere un elenco di Internet Caf a seconda della zona di codice di avviamento postale su www.digitale-chancen.de/einsteiger.

Ingredienti: 6/8 Wurstel biaco di vitello(ma potete scegliere quelli che pi preferite); 1 cipolla grande; 300 ml di passata di pomodoro e 5 cucchiai di ketchup; olio extra vergine di oliva; 2 cucchiai Paprika; 3 cucchiai di Curry giallo; 1 cucchiaio di cumino; patatine fritte. Preparazione: per preparare la salsina di accompagnamento tritate la cipolla molto finemente e fatela appassire in una padellina con lolio extravergine di oliva, unite anche la paprika. Aggiungete la passata di pomodoro e il ketchup e fate sobbollire la salsa, aggiungendo un bicchiere dacqua calda. In ultimo incorporate anche il cumino e il curry giallo. Aggiustate di sale, frullate tutto con un frullatore ad immersione e tenete la salsa in caldo. Portate a bollore abbondante acqua nella quale avrete disciolto un cucchiaio di curry, immergetevi i wurstel e fateli bollire per circa 5 minuti, poi scolateli e passateli alla piastra su entrambi i lati per farli ben dorare. Tagliate i wurstel in rondelle spesse circa 2 cm, immergeteli di salsa e spolverizzateli con abbondante curry. Serviteli ben caldi accompagnandoli con le patatine fritte.

DOVE MANGIARE A BERLINO?


Negli Imbiss, chioschi che vendono hot dog, kebab o zuppe di patate potrete consumare uno spuntino o un pranzo allaperto. I forni e le panetterie, (Backerei) sono presenti ovunque. Alcune macellerie hanno annesse delle tavole calde in cui possibile consumare piatti, logicamente, di carne. Numerosissime le pasticcerie Konditorei ed i Tchibo e gli Edusco, locali in cui possibile ordinare il caff, ma senza dolci. Per mangiare al chiuso e comodamente possibile sedersi ai Gasthofe, locali di cucina tipica, o nelle Kneipen, trattorie. Divenuto il simbolo dello street food berlinese, il Currywurst si meritato anche un museo (Schutzenstrasse 70, 10117 Berlino).

DIZIONARIO
S: Ja No: Nein Salve, Ciao: Guten Tag Arrivederci, Ciao: Auf Wiedersehen Grazie: Danke Per favore: Bitte Mi scusi, Scusa: Entschuldigen Sie Non capisco: Ich verstehe nicht Aperto: Auf, offen Chiuso: Geschlossen Sinistra: links Destra: rechts (Sempre) Diritto: geradeaus Lontano: weit Vicino: nahe Buono: Gut Mappa, Cartina stradale: die 51 52 Karte, die Landkarte Informazioni turistiche: das Fremdenverkehrsbuero, die Auskunftsstelle, die Fremdenauskunftei Strada, Via: die Strae Piazza: der Platz Ospedale: das Krankenhaus Polizia, Stazione di polizia: Polizeiwache, Polizeirevier Farmacia: die Apotheke Ristorante: Gaststtte, das Restaurant Museo: das Museum Locale alla moda: Szene Bar tipico della zona: Destille Prima colazione: das Frhstck Pranzo: das Mittagessen Cena: das Abendessen Acqua: das Wasser Vino: der Wein Birra: das Bier Birra grande: Molle Pane: das Brot Caff: der Kaffee Carne: das Fleisch Pesce: der Fisch Verdura: das Gemse Il conto, per favore: Die Rechnung, bitte. Zahlen, bitte Quanto costa?: Wieviel kostet das? Accettate carte di credito?: Akzeptieren Sie Kreditkarten? Nehmen Sie Kreditkarten? Dove il bagno?: Wo ist die Toilette?

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO
cucina

wi-fi / dizionario

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

SCRIVI QUI I TUOI APPUNTI DI VIAGGIO

53

54

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

CHIESE 3 Duomo Tedesco - p. 14 5 Chiese Francese - p. 14 9 Cattedrale di SantEdvige - p. 13 12 Friedrichswerdersche - p. 13 14 Chiesa di San Nikolai - p. 13 18 Duomo di Berlino - p. 13 24 Sinagoga Nuova - p. 12 25 Chiesa di Santa Sofia - p. 12 28 Chiesa di San Marien - p. 12 PALAZZI 4 Sala Concerti - p. 16 7 Universit Humboldt - p. 17 11 Palazzo Principe Ereditario - p.17 13 Palazzo Ephraim - p. 17 15 Municipio Rosso - p. 17 MUSEI 6 Museo Guggenheim - p. 22 17 Museo Ddr - p. 22

19 Museo Altes - p. 23 20 Alte Nationalgalerie - p. 23 21 Nuovo Museo - p. 23 22 Museo Di Pergamo - p. 23 23 Museo Bode - p. 24 27 Museo Del Motociclo - p. 24 MONUMENTI 10 Nuovo Corpo di Guardia - p. 27 16 Fontana di Nettuno - p. 27 STRUTTURE 29 Torre della Televisione - p. 28 30 Orologio Urania - p. 28 PIAZZE / VIE 1 Friedrichstrasse - p. 31 2 Piazza Gendarmenmarkt - p. 31 8 Piazza August Bebel - p. 30 26 Cortili Hackesche - p. 30 31 Alexanderplatz - p. 30 55

per approfondire scansiona il QRcode

www.weagoosocial.com www.weagoo.com
copyright 2012 weagoo V. 1.0
Weagoo non fornisce alcuna garanzia sulla qualit e laccuratezza delle informazioni cos come al carattere esclusivo delle stesse. Parte del materiale presente in questa guida soggetto a licenze Commons, immagini, suoni e altro materiale sono di propriet dei rispettivi proprietari, le mappe sono di Google Maps - 2012 Google Inc. e Tele Atlas North America, Inc. Altri marchi, nomi e prodotti menzionati e non, sono dei rispettivi proprietari. WeAGoo adotta una procedura di segnalazione, gestione delle obiezione o reclami concernente il materiale e il contenuto di questa guida, ovvero ritieni che il materiale e il contenuto pubblicato lede il tuo diritto dautore, contattataci senza indugio attraverso lapposita procedura di segnalazione presente allindirizzo : http://www.weagoo.com/it/contact. Le informazioni possono variare anche senza preavviso e sono puramente indicative.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

BERLINO

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!