Sei sulla pagina 1di 2

LE RICETTE DI MAMMARANA

dal Blog Cresciuti a pastasciutta http://cresciutiapastasciutta.blogspot.it/

PASTE ASCIUTTE RAPIDISSIME (dosi per 3 o 4 persone)

LINGUINE CON ACCIUGA PESTO DI PISTACCHIO E ZAFFERANO Pasta di acciughe- 2 cucchiaini - zafferano in polvere una bustina - 2 cucchiai di pesto di pistacchioolio 2 cucchiai, burro gr. 20 - limoncello 3 o 4 cucchiai - linguine gr. 350 Mettere a cuocere la pasta con poco sale. Sciogliere in una padella il burro con l'olio farlo imbrunire, sfumare con il limoncello, sciogliere una bustina di zafferano con due cucchiai di acqua di pasta, aggiungerli al burro e spegnere, aggiungere 2 cucchiai pieni di pesto di pistacchio e mescolare (attenzione fuori dal fuoco). Scolare la pasta e saltarla a fuoco vivace in padella, se serve aggiungere poco latte o acqua di pasta. PENNETTE AL TONNO E PESTO DI PISTACCHIO 1 scatoletta di tonno di ottima qualit gr. 90 - pesto al pistacchio 3 cucchiai colmi - burro morbido gr. 40 parmigiano grattugiato 2 cucchiai - pennette gr 350 Eliminare l'olio in eccesso dal tonno. Lavorare in una terrina il tonno con burro morbido, il parmigiano, il pesto di pistacchio, fino a formare una mousse. Mettere da parte poca acqua di pasta. Scolare gli spaghetti versarli nella terrina, mescolare bene, aggiungendo, se serve, acqua di pasta. SPAGHETTI AL TONNO E ZAFFERANO 1 scatoletta di tonno di ottima qualit gr. 110 - concentrato di pomodoro 3 cucchiai colmi - zafferano 1 bustina - olio di oliva 2 cucchiai prezzemolo o basilico - spaghetti gr 350 Mettere in una padella l'olio ed il sugo pronto, sciogliere a fuoco basso, aggiungere il tonno con tutto il suo olio, mescolare, aggiungere lo zafferano e 3 o 4 cucchiai di acqua di pasta, mescolare un poco e spegnere il fuoco. Scolare la pasta metterla nella padella con il sugo, ripassarla in padella aggiungendo, se serve, poca acqua di pasta. Guarnire con prezzemolo o basilico.

LE RICETTE DI MAMMARANA

PASTE ASCIUTTE RAPIDISSIME Pagina 1

FUSILLI CON PATE' DI TONNO 1 scatoletta di tonno di ottima qualit da gr. 110 - burro morbido gr. 40 - parmigiano grattugiato gr. 60 aglio uno spicchio prezzemolo o basilico - fusilli gr 350 Mettere a cuocere la pasta. Schiacciare l'aglio in una terrina, aggiungere il burro, aggiungere il tonno con il suo olio pian piano mescolando per formare un pat, aggiungere il parmigiano mescolando sempre fino ad ottenere un composto cremoso. Scolare la pasta lasciando a parte poca acqua di pasta. Versare nella terrina la pasta e mescolare aggiungendo, se serve acqua di pasta. Decorare con prezzemolo o basilico. PENNETTE CON SALAME E ROBIOLA salame o salsiccia secca gr. 150 - robiola o altro formaggio fresco cremoso gr. 80 - burro morbido gr. 40 - parmigiano grattugiato gr. 40 - pennette gr 350 Sbriciolare il salame e metterlo in una terrina, aggiungere il burro, la robiola e il parmigiano, lavorare bene con una forchetta. Quando la pasta cotta scolarla e conservare poca acqua di cottura, versarla bollente sulla crema di salame mescolando bene ed aggiungendo se serve poca acqua di pasta. MEZZE MANICHE AL PISTACCHIO E ZAFFERANO 2 cucchiai di pistacchi sgusciati 1 spicchio di aglio burro morbido gr. 50 1 cucchiaio di olio parmigiano gr. 60 zafferano 1 bustina - mezze maniche gr. 350 Pestare i pistacchi in pezzettini Schiacciare insieme ai pistacchi uno (o due) spicchio di aglio, formando cos un impasto di pistacchi ed aglio. Aggiungere l'olio, poi il burro morbido mescolando per formare una crema morbida, alla fine aggiungere una bustina di zafferano. Mettere da parte poca acqua di pasta, versare le mezze maniche nella terrina e mescolare bene aggiungendo, se serve poca acqua di pasta. Guarnire con pezzettini di pistacchio. Nota alle ricette In queste ricette utilizzato il burro che deve essere ottimo, altrimenti meglio usare olio extravergine d'oliva, che deve anch'esso essere ottimo. L'aggiunta di frutta secca oltre a rendere pi cremose le preparazioni e permette di consumarle tiepide o fredde, in quest'ultimo caso sostituite il burro almeno in parte con olio di oliva extravergine per evitare che le paste fredde siano troppo compatte. Il pesto di pistacchio, non altro che pistacchi macinati sottilmente con aggiunta di poco sale ed olio d'oliva exptravergine. Se non lo trovate pronto, lo potete preparare e conservare il frigo per 2-3 giorni. Il pistacchio pu essere sostituito con mandorle o con nocciole, naturalmente questo d alle paste aromi differenti che potrete scegliere secondo il vostro piacere. Buon appetito e buona fantasia! Seguite il blog Cresciuti a pastasciutta http://cresciutiapastasciutta.blogspot.it/
LE RICETTE DI MAMMARANA PASTE ASCIUTTE RAPIDISSIME Pagina 2