Sei sulla pagina 1di 4

Universit degli Studi di Salerno

Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica/Informatica


Prova di Matematica III
21/02/2012
Prof. ssa R. Manzo
1. Sia a 0, una costante diversa da 2 e C
a
il cerchio orientato positivamente di raggio a
centrato nellorigine. Calcolare
_
Ca
.
2
+ c
z
.
2
(. 2)
d..
2. Calcolare il seguente integrale:
=2
_
0
dr
/ + cos 4r
, j/j 1.
3. Calcolare la serie di Fourier associata alla funzione
) (r) =
_
0 1 < r < 0
c
x
0 r < 1
,
e studiarne la convergenza in un intervallo di peridiocit.
4. Calcolare la trasformata di Fourier della funzione ) (r) = rc
x
cos(3r)n
_
x
2
_
, dove:
n(r) =
_
1 r 0
0 r < 0
.
5. Risolvere la seguente equazione integrale:
j(t) = sin2t +
t
_
0
cos 2(t .)j(.)d..
6. Risolvere il seguente problema al contorno:
_
_
_
n
t
= n
xx
, 0 < r < 2, t 0
n(0, t) = 3, n(2, t) = 3, t 0
n(r, 0) = 3 + sin7r + 2 sinr, 0 < r < 2
.
Soluzioni
1. Si ha:
_
Ca
.
2
+ c
z
.
2
(. 2)
d. =
_
Ca
1
. 2
d. +
_
Ca
c
z
.
2
(. 2)
d..
Poich
_
Ca
1
. 2
d. =
_
2i a 2
0 a < 2
e posto )(.) =
e
z
z
2
(z2)
_
Ca
c
z
.
2
(. 2)
d. =
_
2i(Res [) (.) , 0] + Res [) (.) , 2] =
i
2
(c
2
3) a 2
2i(Res [) (.) , 0]) =
3
2
i a < 2
segue che
_
Ca
.
2
+ c
z
.
2
(. 2)
d. =
_
i
2
(c
2
+ 1) a 2

3
2
i a < 2
.
2. Posto 4r = 0,
=2
_
0
dr
/ + cos 4r
=
1
4
2
_
0
d0
/ + cos 0
.
Mediante le posizioni:
cos 0 =
c
i
+ c
i
2
=
. + .
1
2
,
dove . = c
i
e d. = ic
i
d0 = i.d0, si ottiene lintegrale curvilineo nel campo complesso:
1
2i
_
C(0;1)
) (.) d., ) (.) =
1
.
2
+ 2/. + 1
,
con C(0, 1) circonferenza di centro lorigine e raggio 1. La funzione ) (.) ha due poli
semplici, .
1
= /
p
/
2
1 e .
2
= / +
p
/
2
1. Poich :
Res [) (.) , .
1
] =
1
2
p
/
2
1
,
Res [) (.) , .
2
] =
1
2
p
/
2
1
,
e j.
1
j < 1 se / < 1 e j.
2
j < 1 se / 1, segue che
=2
_
0
dr
/ + cos 4r
=
_
_
_
1
2i
2i
_

1
2
p
b
2
1
_
=

2
p
b
2
1
/ < 1
1
2i
2i
_
1
2
p
b
2
1
_
=

2
p
b
2
1
/ 1
.
3. Il periodo T = 2 e dunque i coecienti di Fourier sono pari a :
a
k
=
2
2
1
_
0
c
x
cos(/r)dr =
c cos /
c(1 + /
2

2
)
,
/
k
=
2
2
1
_
0
c
x
sin(/r)dr =
/(c cos /)
c(1 + /
2

2
)
.
Apppicando il teorema di convergenza puntuale si ha:
1
2
_
1
1
c
_
+
1

k=1
c cos /
c(1 + /
2

2
)
(cos(/r) + / sin(/r)) =
_
_
_
0 1 < r < 0
1
2
r = 0
c
x
0 < r < 1
.
4. Per il teorema della derivata di una trasformata di Fourier si ha:
\
rc
x
cos(3r)n
_
r
2
_
(.) = i
d
d.
\
c
x
cos(3r)n
_
r
2
_
(.).
Poich dalla denizione di coseno e dalla propriet del cambio di scala
\
cos(3r)n
_
r
2
_
(.) =
1
3
\
cos(r)n
_
r
2
__
.
3
_
=
1
3
\
c
ix
c
ix
2
n(r)
_
.
3
_
=
.
i(.
2
9)
e per le propriet di traslazione
\
c
x
cos(3r)n
_
x
2
_
(.) =
!+i
i((!+i)
2
9)
, segue che
\
rc
x
cos(3r)n
_
r
2
_
(.) =
.
2
+ 2.i + 8
(.
2
+ 2.i 10)
2
.
5. Sia 1 (:) = L(j (t)). Utilizzando il teorema del prodotto di convoluzione:
1 (:) =
2
:
2
+ 4
+
:
:
2
+ 4
1 (:) ,
da cui
1 (:) =
2
:
2
: + 4
=
2
_
:
1
2
_
2
+
15
4
e antitrasformando j(t) =
4
p
15
sin
_
p
15
2
t
_
c
t
2
n(t).
6. Posto n(r, t) = (r, t) + )
00
(r), scegliendo )(r) tale che
_
_
_
)
00
(r) = 0
)
0
(0) = 3
)(2) = 3
,
da cui )(r) = 3, il problema si riconduce alla risoluzione del seguente problema al contorno
con dati al bordo nulli:
_
_
_

t
=
xx
, 0 < r < 2, t 0,
(0, t) = (2, t) = 0, t 0,
(r, 0) = sin 7r + 2 sinr, 0 < r < 2.
Applicando la separazione delle variabili si ottiene
(r, t) = c

2
t
(a cos `r + /
2
sin`r) .
Dalle condizioni del problema, si ricava che:
(0, t) = 0 )a = 0,
(2, t) = 0 )` =
:
2
, : = 0, 1, 2, ...
Per imporre che sia soddisfatta la condizione iniziale sovvrapponiamo due soluzioni:
(r, t) = /
1
c

m
2
1

2
t
4
sin
:
1
r
2
+ /
2
c

m
2
2

2
t
4
sin
:
2
r
2
.
Segue che dovendo essere (r, 0) = sin 7r + 2 sinr
(r, t) = c
49
2
t
sin7r + 2c

2
t
sinr, t 0, 0 < r < 2.
Ritornando alla funzione incognita n(r, t) si ottiene:
n(r, t) = 3 + c
49
2
t
sin7r + 2c

2
t
sinr, t 0, 0 < r < 2.