Sei sulla pagina 1di 7

Economia del Lavoro 2010

Capitolo 3 La domanda di lavoro


-

Le regole di Marshall della domanda derivata

La domanda di lavoro Le regole di Marshall della domanda derivata


Le regole di Marshall della domanda derivata descrivono i fattori che in una particolare industria possono generare curve di domanda di lavoro elastiche Lelasticit della domanda di lavoro importante perch ci dice quale aumento delloccupazione possiamo aspettarci quando i salari (o il costo del lavoro) si riducono. Fornero: ridurre il costo del lavoro?
2

La domanda di lavoro Le regole di Marshall della domanda derivata


1.

quanto maggiore lelasticit di sostituzione tanto pi la domanda di lavoro elastica: perch la


dimensione delleffetto sostituzione dipende da curvatura di isoquanto (> elasticit di sostituzione isoquanto pi simile a linea retta, i.e. lavoro e

capitale sono simili nel processo produttivo

impresa pu sostituire facilmente lavoro con capitale quando il salario aumenta); Allora: limpatto occupazionale di una variazione di w non = in tutti i settori produttivi!
3

La domanda di lavoro Le regole di Marshall della domanda derivata


2. quanto maggiore lelasticit della domanda di output tanto pi la domanda di lavoro elastica: se salario aumenta costo marginale di produzione aumenta (produzione) aumenta il prezzo dellindustria si riduce la domanda dei consumatori per il prodotto finale viene venduto meno output imprese riducono loccupazione (maggiore la riduzione della domanda dei consumatori, i.e. pi elastica la curva di domanda per loutput, maggiore la riduzione di occupazione, i.e. pi elastica la curva di domanda di lavoro dellindustria) tipo di prodotto elasticit impatto!
4

La domanda di lavoro Le regole di Marshall della domanda derivata


3- quanto maggiore la quota del lavoro nei costi totali tanto pi la domanda di lavoro elastica: se il lavoro
un fattore produttivo relativamente importante nel processo di produzione, i.e. ampia la sua quota sui costi totali (esempio: impresa che usa artigiani altamente specializzati per produrre costosi soprammobili fatti a mano) piccolo aumento di salario forte aumento costo marginale di produzione aumenta (molto) prezzo del prodotto finito consumatori riducono (molto) acquisto bene imprese riducono notevolmente occupazione
(viceversa, se lavoro una piccola quota dei costi totali, un piccolo aumento di salario piccolo aumento costo marginale impresa non deve ridurre occupazione). + tecnologia - impatto5

La domanda di lavoro Le regole di Marshall della domanda derivata


4. maggiore lelasticit dellofferta degli altri fattori di produzione, come il capitale, e maggiore lelasticit della domanda di lavoro:
hip.: salario aumenta e imprese desiderano sostituire lavoro con capitale. Possono farlo? A che prezzo? Se curva di offerta del capitale inelastica (i.e. se voglio impiegare pi capitale, il prezzo del capitale aumenta notevolmente) si riducono gli incentivi economici per spostarsi lungo lisoquanto (non conveniente eliminare lavoro e acquistare capitale). Quindi, per avere domanda di lavoro elastica, deve essere elevata lelasticit dell offerta di capitale.
6

Offerta di K: elastica o inelastica?