Sei sulla pagina 1di 47

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

an drea cappellet t i, n at ur opat a


Home page Curriculum La Naturopatia Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni Mappa del sito

Cerca nel sito

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni

FUMIGAZIONI lantica MEDICINA dellUOMO


di Andrea Cappelletti, Naturopata

INDICE

Introduzione

1 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

1 . AllInizio era il Fumo: da dove viene la pratica delle fumigazioni? 2 . Il Fuoco 3 . I quattro Elementi nelle fumigazioni 4 . Le quattro Direzioni nelle fumigazioni 5 . Il Rituale 6 . Torniamo alle radici: lOdorato, i Profumi 7 . Metodi ed utensili per la pratica delle fumigazioni: - Cosa occorre e come si fanno - Il posto giusto, le miscele giuste, la giusta atmosfera - Gli utensili - Il giusto momento - Indicazioni per la fumigazione su carboncino 8 . Ricette e Rituali per ogni occasione - Purificazione e Depurazione - Saggezza e Guarigione - Energia e trasformazione - Forza e Coraggio di vivere - Armonia e Gioia - Ricette per occasioni particolari - La Morte - La Depressione - La Pulizia delle Pietre - La Protezione - I Sogni - La Visione 9 . Schede delle Piante, Radici e Resine Abete, resina ( Picea abies ) Alant-Elenio ( Inula helenium ) Alloro ( Laurus nobilis ) Ambra ( Succinum) Angelica ( Angelica archangelica/Angelica officinalis ) Anice stellato ( Illicum verum/Illicum anisatum) Artemisia ( Artemisia vulgaris/Artemisia officinalis ) Assafetida ( Ferula asa-foetida ) Benzoino ( Styrax tonkinensis/Styrax benzoin ) Canfora ( Cinnamomum canphora ) Cannella ( Cinnamomum cassia/Cinnamomum ceylanicum Cassia, fiori ( Cinnamomum cassia ) Cedro, legno ( Juniperus virginiana ) Chiodo di Garofano ( Eugenia caryophyllata/Syzygium aromaticum ) Cipresso ( Cupressus sempervirens ) Copale ( Protium copal/Bursera odorata ) Coriandolo, semi ( Coriandrum sativum )

2 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Damiana ( Turnera diffusa ) Dammar ( Shorea wiesneri/Canarium strictum ) Elemi ( Canarium luzonicum ) Eucalipto ( Eucalyptus globulus/Eucalyptus dives ) Fumaria ( Fumaria officinalis ) Galbano ( Ferula galbaniflua ) Ginepro ( Juniperus communis ) Iris-Giaggiolo ( Iris florentina/Iris germanica ) Lavanda ( Lavandula angustifolia/Lavandula officinalis ) Mastice ( Pistacia lentiscus ) Menta ( Mentha piperita ) Mirra ( Commiphora myrra/Commiphora abyssinica ) Mirto ( Myrtus communis ) Noce moscata ( Miristica fragrans ) Olibano-Incenso ( Boswellia carteri/Boswellia sacra ) Palo santo ( Burbera graveolens ) Patchouli ( Pogostemon patchouli ) Rosa ( Rosa damascena ) Rosmarino ( Rosmarinus officinalis ) Salvia ( Salvia officinalis ) Salvia bianca ( Salvia apiana ) Sandalo bianco ( Santalum album ) Sandalo rosso ( Pterocarpus santalinus ) Sangue di Drago ( Daemenorops draco) Sweetgrass ( Hierochloe odorata ) Yerba santa ( Eriodictyon californicum ) Tavola Test delle Piante, Radici e Resine per la fumigazione

10 . Conclusione Bibliografia

INTRODUZIONE

Il mio primo contatto con le fumigazioni risale a diversi anni fa. Da ragazzo e per diversi anni ho praticato la meditazione in tutti i suoi aspetti anche esteriori quali labbigliamento, i suoi rituali, le sue musiche, i suoi incensi e mi ricordo sempre alla ricerca di nuovi aromi. Non tutti mi piacevano istintivamente, altri invece li conservo tuttora. Alcuni mi ricordano ancora straordinarie esperienze, altri mi danno malinconia, ma tutti riescono a riportarmi indietro di decenni con grande intensit ed emozione. A pensarci bene, in realt, il rapporto con il fumo sempre stato presente nella mia vita in ogni suo aspetto positivo e negativo. Ho poi cominciato a fumare tabacco ed affini pure con i suoi rituali ed i suoi aromi. Potrei affermare che il fumo nelle sue varie forme abbia sempre esercitato un magico fascino su di me e sia stato una presenza costante nella mia vita.

3 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Qualche anno fa mi sono avvicinato per ragioni terapeutiche alle fumigazioni vere e proprie ed ho scoperto che in realt non esiste una letteratura specifica soprattutto a livello terapeutico. Risale a diversi anni fa la mia prima fumigazione , un disastro! Il carboncino non si acceso, la padella che avevo riempito di terra del giardino era pesantissima e girare per tutta la casa stato un vero esercizio da body-bilder per i miei polsi da violinista. Mi ricordo soltanto i miei occhi lacrimanti dal bruciore! Mi sono documentato su questa pratica e gli unici testi che ho trovato erano rivolti ad apprendiste streghe : pozioni magiche, come trovare lamore o distruggerlo a piacimento, riti di attrazione e di allontanamento, addirittura fumigazioni per forzare qualcosa e per la vendetta ! No...non era proprio quello che cercavo! Nel frattempo ho frequentato con passione la Scuola Italiana di Naturopatia che mi ha portato ad approfondire questo campo, il mondo delle piante e delle erbe che guariscono . Ho conosciuto numerose ed affascinanti discipline naturopatiche durante questi anni, meravigliose tecniche e straordinari rimedi che la Natura offre allUomo al fine di perseguire lo scopo pi sacro della esistenza umana: la Salute, lEquilibrio, lArmonia, in una parola lAMORE per s e per gli altri. La Salute probabilmente una condizione essenziale per poter realizzare le altre, senza di essa non riusciamo a sentirci veramente liberi; la nostra vita quotidiana, come lo era quella dei primi uomini della terra, fortemente condizionata dallo stato della nostra Salute intesa come benessere psico-fisico. E probabilmente questa esigenza che ha spinto i primi esseri umani a trovare nella Natura i primi rimedi per sconfiggere la Malattia. Questa spinta, unita ad un reverenziale rispetto per la Natura e le sue manifestazioni, della quale egli stesso ne faceva parte, hanno portato il primo uomo a scoprirne le pi intime relazioni. La Natura era la Madre che lo nutriva e lo curava e la prima esigenza istintiva era quella di conoscerla e svelarne i misteri. Questa ricerca era intuitiva e pura e lo ha portato a scoprire risorse nascoste e rimedi magici che lo aiutavano a guarire. Le ha chiamate erbe magiche o piante sacre ed avevano le facolt non solo di guarire ma di metterlo in contatto profondo ed intimo con il Grande Spirito . Ogni pianta rivelava la propria particolare propriet, ogni pianta aveva la propria ed unica personalit e spiritualit. LAlchimia, la Fitoterapia, la Floriterapia, lAromaterapia, lOmeopatia, sono tutte figlie di quella lontana ricerca del primo uomo curioso di conoscere la Natura ed i suoi doni. Le piante e le erbe sono le stesse di allora, hanno mantenuto lo stesso ''messaggio'' di allora ed veramente straordinario pensare che la memoria di questo messaggio si sia rivelato lentamente e parzialmente nel tempo, quasi ad aiutare e ad accompagnare lUomo ed il Mondo nella sua continua evoluzione: lAlchimia ne ha rivelato lanima in relazione agli astri, la Fitoterapia in relazione ai principi attivi, la Floriterapia ha scoperto la relazione con le emozioni mentre lAromaterapia con le energie sottili, profonde, eteriche, vibrazionali dellessere umano. Le piante posseggono la memoria del mondo e della sua evoluzione ed ogni volta che le utilizziamo noi accediamo a questa memoria immensa. La fumigazione delle piante ci riporta agli albori della Umanit, alle origini della Naturopatia, ci riporta alle primissime intuizioni e rivelazioni dei primi uomini della terra, ci fa riscoprire lintimo legame tra noi e la Natura con le sue manifestazioni: Acqua, Terra, Legno, Fuoco ed Aria intervengono sempre nei rituali di fumigazione come vedremo pi avanti. Quanti e quali altri messaggi ci nascondono le piante sacre e le erbe magiche che ancora dobbiamo scoprire? Quale aiuto ci possono ancora dare in questa nostra era cos travagliata? La risposta senza dubbio nella ricerca e nella conoscenza scientifica, nella evoluzione continua delle discipline naturopatiche, nelle nostre intuizioni, nel desiderio e necessit di mantenere e conservare il nostro Paradiso Terrestre come bene assoluto ed irrinunciabile per la evoluzione dellUomo. Ma lUomo talmente preso da delirio di Onnipotenza che forse si dimenticato lo scopo di questa sua ricerca infinita perdendo la semplicit e lintuizione in nome della scientificit, certamente utile ma spesso arida e fuorviante. Questa domanda allora mi sono posto:

4 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

SE LO DOMANDASSIMO ALLE PIANTE STESSE ? PROPRIO COME LO HANNO FATTO I NOSTRI PADRI? La risposta a ci loggetto di questo approfondimento che vuole essere uno spunto di ricerca sulle fumigazioni come primo contatto dellUomo con la Natura che guarisce, il primo utilizzo delle piante a scopo curativo, un ritorno alle Origini, un ringraziamento a Madre Natura che ci protegge, un ringraziamento ai nostri padri che ancora ci ispirano. Il rituale della fumigazione della pianta o erba si celebrava coinvolgendo tutta la comunit del villaggio. Non si praticava n si limitava unicamente alla malattia fisica, ma abbracciava pure la vita spirituale in un legame indelebile tra Uomo, Madre Terra ed ogni Creatura Vivente. Aveva come scopo principale quello di invocare il Grande Spirito il quale avrebbe debellato le malattie di tutta la comunit stessa. Lo sciamano al tempo stesso sacerdote e medico. Il rituale di guarigione prevedeva cerimonie collettive con danze, suoni e profumi il cui fine era di indurre uno stato psichico quasi ipnotico volto ad attivare quello che oggi chiameremmo il 3 Livello di Coscienza che caratterizzato dalle onde alfa prodotte durante la preghiera e la meditazione. Questo stato riesce a connetterci intimamente con lo Spirito che anima ogni essere dellUniverso ed a realizzare che siamo un Tutto unico con esso. Tutto ci portava ad una partecipazione e ad una evoluzione cosciente di tutta la collettivit. Ben diversa la realt oggi se pensiamo alla tristezza di una malattia vissuta in solitudine e spesso con vergogna! Gli ospedali e cimiteri sono lontani il pi possibile dalle citt, quasi a voler allontanare e negare la Malattia e la Morte stessa che invece rappresentano l Evoluzione e la Trasformazione. La Malattia ha il suo messaggio che ci riporta dentro di noi e se compresa e sublimata ci rende migliori e questo messaggio appartiene allUmanit intera e non solo a noi, cos come laria che respiriamo appartiene a tutti e contiene ogni pensiero, ogni sentimento, ogni emozione espressa fino ad ora; ogni messaggio positivo o negativo appartiene a tutti e rimane sospeso nellaria che tutto circonda: LASCIAMO CHE IL PRO-FUMO DELLE PIANTE CON IL SUO POTERE CURATIVO E MESSAGGIO DAMORE, SALENDO AVVOLGA DOLCEMENTE IL PIANETA E COME UNA PREGHIERA POSSA RAGGIUNGERE IL GRANDE SPIRITO IL QUALE CI AIUTI A PURIFICARE E GUARIRE IL MONDO E GLI UOMINI DA OGNI MALE FISICO, EMOTIVO, MENTALE E SPIRITUALE !

1 - AllInizio era il Fumo: da dove viene la pratica delle fumigazioni?

5 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Lutilizzo di piante aromatiche si perde nella notte dei tempi ed ha assunto forme e pratiche molto diverse a secondo delle culture e del periodo storico nelle quali si sono sviluppate. Dicevano gli Egizi che un giorno senza profumo era un giorno sprecato. Al mattino avevano labitudine di bruciare Olibano, a mezzogiorno Mirra e Kyphi la sera. Il Kyphi era pure chiamato nutrimento degli Dei ed era una miscela di oltre dodici essenze e resine con la propriet di donare calma e pace. Ancora oggi si pu trovare questa antichissima ricetta e provare lesperienza di questa antica emozione. La cultura babilonese 3.500 anni fa conosceva gi un notevole numero di resine ed essenze. Sacerdoti e filosofi lodavano le qualit dellOlibano, Mirto, Benzoino, e del Cipresso dagli intensi profumi. Dalla Mesopotamia attraversando lIndia fino ad arrivare in Cina e Giappone scorreva una scia profumata che idealmente le univa tutte; soprattutto durante le cerimonie religiose si utilizzavano resine, erbe, petali e legni odorosi. Il mondo sensuale arabo da Mille e una Notte quanto la spiritualit dellIndia con i suoi misteri erano uniti da aromi che svelavano sensi e Spirito in ununica esperienza. Dal Giappone con il suo amore per il dettaglio, la cultura dei profumi viene trasportata in una dimensione altamente estetica sia nel mondo spirituale che in quello profano con lintroduzione di utensili particolari. La tradizione degli indiani dAmerica vede nelle Piante di Potere come la Salvia bianca, il Ginepro, il Cedro, lArtemisia e la Sweetgrass una dimensione cosmica che lo pu mettere in contatto con tutta la Natura e con il Grande Spirito . Lutilizzo di Olibano, Mirra, Benzoino, Mastice, Sangue di Drago, durante le Liturgie cattoliche aveva come scopo principale lofferta a Dio e la purificazione dai peccati. Comune a tutte le culture e pratiche di fumigazione lelemento fondamentale del Fuoco e davvero si pu sostenere che la pratica delle fumigazioni antica quanto lo la scoperta del Fuoco, della fiamma purificatrice e trasformatrice che distrugge le parti materiali delle sostanze liberando ed offrendo la loro essenza pi spirituale della quale il fumo ed il profumo ne sono la parte a noi pi tangibile.

2 - Il Fuoco

Il fuoco una forza elementare che rappresenta al tempo stesso lInizio e la Fine, il potere della Trasformazione. Nella Natura distrugge il vecchio per preparare il terreno al nuovo. In rapporto alluomo, il fuoco lo confronta con le sue paure; la paura come tema centrale delluomo rispetto alla potente forza del rinnovamento. La lezione del fuoco estremamente diretta, la sua imprevedibilit ha portato e tuttora pu portare a catastrofi indicibili. Da questi timori nasce il profondo rispetto che il fuoco ci ha sempre ispirato. Quando si fumigano le erbe o piante abbiamo bisogno di fuoco, abbiamo bisogno la fiamma oppure il carbone per produrre fumo. Questo fuoco possiede lenergia necessaria che riesce, tramite la combustione, a liberare l anima della pianta. Per luomo primitivo il controllo sul fuoco stato una tappa necessaria e fondamentale: lo ha portato a proteggersi dagli animali selvatici e produrre calore. Possiamo inoltre immaginarlo la sera intorno al fal che brucia tra le fiamme pezzetti di legno, radici, foglie; rimane affascinato dal profumo casuale di quella erba o radice. Si sente inebriato a volte quando le brucia, altre volte si sente particolarmente vicino alla Natura, altre ancora si sente ispirato ed aperto al Grande Spirito , ora la sua Intuizione lo guida verso altre piante e qualcuna di esse riesce persino a guarirlo . Cos mi immagino le prime fumigazioni ! Certamente la medicina non esisteva ancora nella forma odierna, anche le malattie non erano certamente quelle di oggi. La vita e la morte erano entrambe sospese

6 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

in un contesto magico ed ineffabile, la malattia stessa non esisteva come la intendiamo oggi; non avrebbero probabilmente mai detto mi sono ammalato! bens la malattia entrata dentro di me! poich la malattia era una causa esterna e per tanto tempo stata attribuita al demonio. La cura consisteva quindi nel liberare il corpo dal demonio inteso come forza del Male. Allontanato il demonio si sarebbe allontanata la malattia ed questa la funzione curativa delle prime fumigazioni. Gli stregoni, gli sciamani ancora oggi non diagnosticano le malattie n si preoccupano della malattia in s ma allontanano il Male che si impossessato del corpo.

3 I quattro Elementi nelle fumigazioni


Le piante aromatiche sono ordinate nella pratica delle fumigazioni secondo i quattro Elementi: Fuoco, Terra, Acqua ed Aria. Nel capitolo Schede delle Piante, Radici e Resine , ho ordinato le singole piante e resine in base alla forza elementare che sta dietro lo sviluppo specifico di ognuna. La ragione sta nel fatto che bene includere nelle composizioni tutti e quattro gli elementi per maggiore armonia ed equilibrio come pure richiamare nella scelta delle essenze lelemento della pianta sul cui livello vogliamo lavorare o desideriamo richiamarne la forza corrispondente. Il Cerchio dei quattro elementi segue quello delle stagioni cos come rappresentato dal ciclo di vita nel mondo vegetale. Lapice della primavera segue il periodo caratterizzato dai semi e dalle radici ( Fuoco ). Quando siamo in piena estate entriamo nel periodo di massima fioritura che corrisponde alla comunicazione ( Aria ). Lo sviluppo dei frutti e la raccolta ci indica lautunno ( Acqua ). Infine come preparazione allinverno il mondo vegetale ritorna allinterno della terra e ivi riposa ( Terra ). La forza elementare di ogni pianta aromatica ha grande importanza per luomo e la nostra risonanza con essa, la nostra istintiva reazione ci mostra le sue caratteristiche e lindicazione di quale forza elementare stia alla base della nostra scelta. Permettiamo che tra noi e la pianta si sviluppi questo dialogo intimo e riusciremo a trovare i messaggi nascosti della Natura che attendono da millenni di svelarsi a noi. Non posso non ricordare a tal proposito il lavoro straordinario iniziato dal Dott. Bach che con le sue intuizioni ha trovato e decifrato 38 di questi messaggi occulti a beneficio della umanit intera. Lelemento trascinante in ogni rituale di fumigazione il FUOCO. Con la sua forza di trasformazione riesce a liberare lanima imprigionata delle piante affinch esse possano offrirla a noi se siamo aperti e disposti a raccoglierla. Nella fumigazione il fuoco si presenta nella forma del carbone ardente. Laddove si sviluppa movimento, ovunque ci sia trasformazione sempre presente lelemento Fuoco, che da impulso ad ogni processo vitale ( caratteristica yang ). Un segnale chiaro per sapere se siamo aperti a questa energia ci viene dal fatto se siamo o meno attratti dallaroma di queste piante con caratteristiche Fuoco. Siccome ogni rituale accompagna pure la nostra personale evoluzione, in questo viaggio alla ricerca dellUnit dovrebbero essere presenti pure gli altri tre Elementi che sono la Terra, lAcqua e lAria. Lelemento TERRA rappresentato dagli ingredienti delle fumigazioni: le erbe, le foglie, i semi, le radici, le resine, i balsami ed i fiori sono doni della Madre Terra e ci offrono la loro essenza trasformata nel fuoco. Terra significa stabilit, la sua energia forma la struttura e pone le basi per le nostre possibilit nella vita. Piante con lenergia Terra sono ottimi aiuti per chi voglia sviluppare le caratteristiche e qualit simboliche delle radici ossia di stabilit come pure di rafforzare e di proteggere. Lelemento ACQUA rappresentato dalla sabbia sulla quale poggiamo il carboncino con le erbe. Possiamo pure sceglierlo nella forma di conchiglia come contenitore. LAcqua il pavimento della vita vegetale; la nostra biosfera nata dallacqua. La sua energia creativa e pulsa interiormente con le forze yin. I frutti vengono formati allinterno dalla sua forza. Piante con queste qualit aiutano la guarigione interiore, ci mettono in contatto col nostro cuore interiore.

7 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Lelemento ARIA sempre naturalmente presente nella fumigazione e viene rappresentato dal fumo visibile ed invisibile. LAria lelemento del movimento rapido, della flessibilit e della comunicazione. Ci che ora, in un istante pu cambiare. Piante con queste caratteristiche ci permettono di accedere a piani sottili e superiori poich lavorano sulle qualit mentali, sulla chiarezza e sulla visione.

4 Le quattro Direzioni nelle fumigazioni


Ogni creatura vivente lotta costantemente per raggiungere la completezza. Per gli indiani dAmerica il simbolo pi potente rappresentato dal Cerchio: C molto potere nel cerchio, gli uccelli lo sanno e per questo volano in cerchio e costruiscono le loro case a forma di cerchio dice Alce Nero. La Natura e le sue manifestazioni sono cicliche e tende alla totalit ed alla rotondit. Il cerchio rappresenta il rapporto tra mondo interiore e mondo esteriore, il cerchio non ha mai fine, il cerchio protezione. Il primo insegnamento che viene impartito al bambino fra le popolazioni degli indiani dAmerica quello dei quattro grandi poteri della ruota della medicina. Per poter diventare un essere completo ed in armonia con ogni altro essere vivente al bambino devono essere perfettamente familiari le qualit delle quattro direzioni. Ogni essere, alberi, piante, bipedi e quadrupedi cresce e si evolve estendendosi in ogni direzione, abbracciando ogni direzione cercando di diventare il pi possibile completo ed intero. Luomo pu pure espandere la propria coscienza in ogni direzione. Lorientamento del SUD il luogo dellinnocenza e della fiducia ed la direzione per percepire la natura del nostro cuore. La persona che percepisce dal sud conosce le cose del cuore solo toccandole. Il colore del sud il giallo e se ci orientiamo verso questa direzione il Sole al suo massimo potere. Se onoriamo queste qualit il sud ci doner linnocenza, la fiducia, lenergia per il rinnovamento senza limiti. Nella ruota della medicina le piante sacre che si trovano al sud come il Cedro e la Copale danno protezione alla nuova vita. DallOVEST ci viene la percezione e lintrospezione. Impariamo a conoscere le creature dellombra, la nostra mente e la nostra psiche. Il colore dellovest il nero. Le piante sacre che consacrano lovest ed i suoi rituali sono lArtemisia, il Salice e la Salvia. LArtemisia nel suo orientamento ad ovest procura visioni e rende chiari i sogni e le profezie, il Salice svela il mondo sotterraneo dellinconscio mentre la Salvia purifica ed allontana le energie indesiderate. La persona che percepisce dal NORD saggia ed ha imparato in modo duro. Non ripete mai lo stesso errore due volte e perci maestro di sopravvivenza ed ha imparato laltruismo. La pianta sacra del nord la Sweetgrass nota pure come capelli della nonna i cui lunghi, bianchi capelli simboleggiano lesperienza conquistata. La direzione dellEST quella della visione spirituale. Ci ricorda di ricercare le nostre radici spirituali, ci dona chiarezza e luminosit che penetrano loscurit. Le piante sacre dellest purificano, calmano, rinnovano come il Pino che pure ci da pace e pulizia. Si ritiene che il Pino non dorma mai essendo un sempreverde e perci sia un buon guardiano.

5 - Il Rituale
Il Rituale una azione precisa e mirata con lintenzione di evidenziarla e darle particolare e solenne rilevanza.Uno strumento quindi di sviluppo interiore consapevole. Questa azione viene rafforzata dalla simbologia degli oggetti, parole, disegni, suoni, profumi che la accompagnano. Il mondo animale offre numerosi esempi di rituali istintivi mentre luomo pu decidere volontariamente di

8 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

farli entrare nella sua vita. Pensiamo ai bambini piccoli con i loro rituali quotidiani, importantissimi e fondamentali, come la storia della Buona Notte e guai senza lorsetto preferito! I rituali degli adulti sono molto simili ma quelli li chiamiamo invece scaramanzie! Sono tutti rituali con lo scopo di rassicurarci, infonderci calma e sicurezza per affrontare serenamente il sonno, il lavoro oppure unimprevisto. In Programmazione Neuro Linguistica ( PNL ) il rituale lo si chiamerebbe semplicemente ancoraggio ed ha lo scopo di riprodurre istantaneamente un modello predefinito. Lutilizzo di aromi, piante, resine imprime una forza e potenza particolare al rituale. La fumigazione stessa delle piante una comunicazione rituale che ci consente di accedere al mondo dello Spirito, bruciare la pianta ne restituisce la sua forma ed essenza spirituale e consente alluomo di contattare il mondo sovrannaturale. Domandiamoci quale sia lo scopo di un rituale e cosa ci proponiamo di ottenere se non quello di riportare luomo allinterno del Cerchio della Vita. Rimanere allesterno di questo Cerchio significherebbe allontanamento, separazione, isolamento e le conseguenze solitudine e paura. Questi sono fattori che portano alla malattia mentre tutto ci che ci riporta allinterno ed allunit ci restituisce la salute e lequilibrio. Questo pure linsegnamento degli sciamani: la guarigione nel mondo degli sciamani significa integrazione e nessun aspetto pu rimanere fuori dal Tutto. Il senso del rituale va quindi considerato sempre in funzione di un processo evolutivo, uno strumento per rientrare nel Cerchio della Vita e ci rimette in risonanza con il Cosmo. Il rituale della fumigazione deriva da affumicare ed il processo che utilizza il fumo per liberare lindividuo oppure lambiente da qualsiasi energia negativa ( pensieri, malesseri fisici, mentali o spirituali) ed attrarre a s le energie positive che in fondo altro non che lo scopo della medicina olistica se la intendiamo come disciplina che si preoccupa di ripristinare la salute stimolando le energie autoguaritrici che il corpo possiede e che ritiene la malattia prodotto di unalterazione di queste energie sia a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. In questo senso il rituale di fumigazione pu essere di aiuto affiancando altre discipline quali lAlchimia, la Fitoterapia e la Floriterapia, in questo senso la ho chiamata lantica Medicina dellUomo perch da sempre gli appartiene. Esistono numerosi rituali per specifiche esigenze e per questi vi rimando al capitolo Ricette e Rituali per ogni occasione .

6 - Torniamo alle radici : lOdorato, i Profumi


I profumi ci portano in una dimensione magica e profonda legata strettamente ai ricordi. Facilmente riescono a portarci in posti e tempi lontani; in un istante possono infiammare ricordi ed emozioni dimenticate facendole apparire chiare quanto la realt. I profumi ci fanno vivere il lato magico della vita, delle emozioni ed incrementano la fantasia ed il benessere. Quando una molecola di profumo raggiunge le terminazioni nervose del bulbo olfattivo come impulso, scatena lattivit del sistema libico del nostro cervello. Questa la centrale delle nostre emozioni registrate durante la nostra vita, qui vengono elaborate le informazioni legate alle sensazioni ed emozioni quali piacere e dolore, gioia e paura, dolcezza e collera. La nostra reazione ad un odore particolare va intesa come espressione del corpo che segnala la sintonia o meno verso le qualit di tale odore. Il centro istintivo reagisce pi velocemente ed il primissimo impulso proviene proprio dal sistema libico. Questa risposta ci pu essere molto utile nella scelta pratica delle resine o piante che vogliamo utilizzare perch proviene dallistinto e segue le leggi della risonanza: reagisco solo a ci che in qualche modo mi appartiene o di cui ho bisogno, la vibrazione di questa sostanza in sintonia con le mie proprie vibrazioni. Allinizio luomo riusciva a percepire un infinita quantit di odori, il suo naso era il suo miglior alleato come lo per gli animali. La sua sopravvivenza era strettamente legata al suo odorato che fungeva da antenna verso il mondo circostante. Oggi non possiamo vantare purtroppo le qualit olfattive dei primi uomini causa lutilizzo di profumi e

9 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

cosmetici sintetici, fumo di sigarette, le industrie hanno inquinato forse irrimediabilmente laria che respiriamo, le automobili con i loro gas di scarico ci stanno soffocando. Possiamo comunque rieducare il nostro naso a ritrovare in parte le sue enormi potenzialit come lo sanno bene i sommelier!

7 - Metodi ed utensili per la pratica delle fumigazioni: cosa occorre e come si fanno

La pratica delle fumigazioni non difficile! Questa stata per tanto tempo una pratica istintiva quando luomo usava gettare sul fuoco di casa rametti di piante, radici dulivo, bucce di mandarino e quantaltro. Non sempre deve esserci uno scopo oppure un rituale importante per fumigare. In questo senso possiamo liberare la nostra fantasia e curiosit nellutilizzo di utensili, oggetti, piante o erbe. Possiamo considerarlo semplicemente un gioco anche se forse col tempo scopriremo la forza di un vero rituale che chiami a raccolta tutti gli Elementi e le forze dellUniverso che forniranno una forza attiva e trasformatrice alla nostra cerimonia. Nei capitoli che seguiranno fornir ricette specifiche per rituali il cui scopo principale sia la purificazione e protezione di ambienti e di persone, di occasioni e situazioni particolari e purificazioni in caso di malattie. In queste pratiche importante seguire alcuni rituali specifici e lutilizzo di oggetti, utensili particolari, piante e resine pure una condizione necessaria al fine di ottenere leffetto desiderato. Lultima parte di questo lavoro presenter delle schede di alcune piante aromatiche tra le numerosissime utilizzate per le fumigazioni il cui scopo ed utilizzo siano in relazione allattivit della Naturopatia e delle terapie che utilizza. Pur convinto della necessit di sicurezza materiale, del crescente interesse per il Mistero, della importanza fondamentale della sessualit, ho volutamente tralasciato rituali e ricette per attrarre denaro(!), amore oppure ricette per serate da Mille e una Notte ! I curiosi potranno contattarmi in altra sede per le relative ricette peraltro non tutte personalmente verificate!

IL POSTO GIUSTO, LE MISCELE GIUSTE, LA GIUSTA ATMOSFERA

Il rituale della fumigazione produce pace, calma, interiorizzazione; volendo potrebbe diventare una pratica quotidiana in grado di sciogliere lo stress prodotto dalla frenesia, dalla velocit dei ritmi imposti dalla nostra societ. La sua preparazione richiede pazienza e disposizione danimo, un ritorno a casa nella nostra intimit, nei nostri sentimenti e nei nostri ricordi; una esperienza antica e nuova allo stesso tempo che ci pu restituire armonia, serenit ed equilibrio. I fumi che si sprigionano dalle piante e dalle resine sul carbone richiamano tutta la nostra attenzione e

10 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

sensibilit: a volte gli aromi si rivelano lenti, calmi, profondi, a volte impercettibili e mutevoli , altre ancora rapidissimi, acuti e persistenti. Lessenza della pianta nella fumigazione nasce dal carbone, si eleva verso il cielo e l si disperde; cogliamo questo attimo di profonda elevazione e di trasformazione che ci solleva dalla realt terrena e ci mostra il mondo dello spirito. Accompagniamo riconoscenti l ultimo respiro delle piante amiche e loro ci ricompenseranno generosamente. Prendiamoci il tempo necessario e sufficiente per cogliere questi ed infiniti altri messaggi che le piante ci riservano se solo ci prendiamo il tempo di ascoltarle e di sentirle . Troviamo un posto tranquillo, lontano da rumori e distrazioni. Scegliamo con cura le piante, le radici o le resine e sistemiamole insieme. La scelta allinizio pu essere casuale ed istintiva, importante la qualit e la purezza del materiale. In principio possibile fumigare qualunque erba, radice, resina e mischiarle tra loro. Come in cucina, non poniamo limiti alla creativit! bene comunque avere un minimo di conoscenza e di esperienza per trovare vere e proprie ricette personali e per ogni occasione. E buona abitudine mischiare erbe con resine per una migliore combustione ed equilibrio generale della composizione. Non tutte le erbe sono facili da trovare, la maggioranza di quelle proposte in questo lavoro sono relativamente facili da reperire. Conservo gelosamente da oltre dieci anni delle radici di Palo Santo ( Bursera graveolens ) trovate in Brasile e difficili da trovare qui in Europa, e casualmente mi capitato di entrare in un negozio di indiani dAmerica in Germania (!) e trovarvi la famosa Sweetgrass ( Hierochloe odorata ) in treccine e pure la Salvia bianca della California ( Salvia apiana ). La maggioranza delle piante e resine le ho comunque trovate nei mercatini etnici oppure fiere regionali. Altre le si possono reperire pi facilmente presso erboristerie. Posso svelarvi un piccolo segreto professionale (sono pure violinista) e suggerirvi che una eccellente fonte di resine sono i liutai; nella preparazione delle loro segretissime vernici per i violini utilizzano numerose resine naturali tra le quali lAmbra ( Succinum ) e Sangue di Drago ( Daemenorops draco ). Una buona regola da ricordare nella scelta della composizione : meno meglio! Ricordiamoci ed atteniamoci nella scelta al motivo della fumigazione e non mischieremo troppe erbe insieme e dapprima ne utilizzeremo una piccola presa di ognuna. Unefficace metodo per la scelta delle essenze il test kinesiologico soprattutto se la scelta riguarda unaltra persona che necessita una fumigazione a scopo terapeutico. Si possono a tal proposito preparare fiale test contenenti un piccolo campione delle varie erbe, resine, foglie o radici, quindi testarle con la persona stessa. Questo metodo si mostra particolarmente valido perch ci d in pi utili informazioni su quale livello la persona voglia lavorare semplicemente traducendo il messaggio nascosto della pianta. Un ulteriore possibilit ci viene dalluso del pendolo se abbiamo dimestichezza con questo utile strumento. Non tutti apprezzano tanto o troppo fumo ed saggio prima saggiare le nostre reazioni e sensazioni alla miscela. Personalmente adoro navigare tra i fumi, spostarli e danzare, interpretarne le forme. Meglio per aggiungerne poco per volta ed evitare cos che la fumigazione si trasformi in affumicazione e provochi malessere invece di benessere. In seguito potremo andarci pi pesante a secondo se lo scopo prefissato sia una purificazione di un ambiente negativo , oppure in una stanza dove si praticano terapie nella quale si liberano spesso forti tensioni ed emozioni e spesso si in presenza di malattie. In questi casi necessario chiudere tutte le finestre esterne, aprire tutte le porte interne, procedere alla fumigazione di ogni singolo ambiente, in ogni angolo in senso orario cominciando da est ed infine ci poniamo al centro della stanza. Al cento della stanza le energie sono sempre in movimento mentre negli angoli si nascondono . Le energie costruttive e positive hanno movimento orario, si spostano perci da sinistra verso destra. Possiamo se desideriamo ripetere un mantra, recitare una preghiera adatta, battere un gong, o stare semplicemente in silenzio. In sottofondo uso mettere un antico canto propiziatorio di una trib dindiani dAmerica con le sole voci degli anziani e percussioni davvero suggestive. Terminata la fumigazione fondamentale lasciare le finestre chiuse per almeno una ora, meglio due o tre e soltanto allora potremo areare gli ambienti generosamente aprendo le finestre. E importante che la fumigazione inizi e finisca comera stata pianificata e che ogni dettaglio sia stato

11 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

preventivamente stabilito e ci ricordi lo scopo e la fonte spirituale che si nasconde dietro ad essa. Cerchiamo di capire la natura delle piante che abbiamo scelto. Il sistema libico, che contiene la nostra natura primaria e che riguarda pi profondamente listinto, le nostre memorie pi profonde ed il cervello rettile vengono immediatamente risvegliati dal senso dellolfatto. Per questa ragione bruciare piante ed erbe connette la nostra memoria primaria e la nostra natura pi profonda con gli aspetti spirituali pi elevati dellesistenza umana e dei nostri padri. Il fumo profumato delle piante medicinali contiene questi antichi messaggi ed antiche memorie ed il suo effetto cos potente da trasformare in straordinari uno spazio ed un tempo ordinari. Per maggiori dettagli vi rimando al capitolo 6 sulle Ricette e Rituali per ogni occasione .

GLI UTENSILI
Allinizio necessitiamo per le fumigazioni qualunque contenitore che riesca a resistere alle alte temperature prodotte dal carbone incandescente. Le prime volte sar sufficiente un vecchio piatto, un contenitore oppure un vassoio. In futuro, qualora ci si trovi a praticare regolarmente le fumigazioni sar conveniente procurarsi un vero braciere o turibolo col quale svilupperemo una relazione personale e ci accompagner nelle nostre esperienze come un amico fedele, una sorta di lampada di Aladino . In questo caso vanno per fatte alcune considerazioni di natura pratica: la sicurezza innanzitutto. Si trovano in commercio spesso bracieri molto attraenti in metallo o rame con forme accattivanti ed eleganti, ma poco si adattano ai nostri scopi in quanto il calore sprigionato dal carboncino raggiunge temperature elevatissime e surriscalda pericolosamente il braciere particolarmente se il rituale lungo e prevede che lo teniamo in mano e ci spostiamo con esso da un ambiente allaltro. Meglio sarebbe in questo caso utilizzare un contenitore in ceramica con gambe dappoggio. Se proprio optiamo per il metallo sar necessario riempirlo per due terzi con sabbia come isolante sulla quale poggeremo il carboncino. E utile segnare la sabbia in superficie con delle righe che formino piccoli canaletti che forniranno aria da sotto al carboncino per favorirne una combustione pi uniforme e regolare. La sabbia la procureremo la prossima passeggiata al mare! Una validissima alternativa al braciere un contenitore in terracotta di casa nostra e non solo per ragioni ecologiche; infatti secondo le leggi europee possiamo essere certi che la lacca non contiene piombo n cadmio e nessun agente tossico viene sprigionato durante il riscaldamento. Inoltre la temperatura di cottura della terracotta si aggira sui 1.200 gradi Celsius mentre il calore prodotto dal carboncino di circa 850 gradi Celsius riducendo quindi il rischio di rottura o di fessure del contenitore. Unaltra idea ci viene dalle lampade per aromaterapia: sul contenitore verr poggiato un filtro metallico tipo colino da t e sotto una candelina bassa da t che oltre a garantire durata e costanza di calore ci eviter luso del carboncino e della sabbia. Questo sistema consente di bruciare le sostanze aromatiche producendo meno fumo ed in maniera pi delicata. Trovo pure molto suggestivo lutilizzo di una grossa conchiglia di madreperla come contenitore naturale come usano gli indiani dAmerica. Questo simbolo del mare particolarmente adatto per richiamare inoltre lelemento Acqua. Personalmente adopero sempre sabbia di mare raccolta da me e portata a casa con sudore anche perch la sabbia rappresenta lenergia degli Oceani, uno dei quattro Elementi, lAcqua che dovrebbe essere sempre presente , invocato e ringraziato prima e dopo ogni rituale di fumigazione. Gli altri Elementi rappresentati come gi abbiamo visto sono la Terra, lAria, il Fuoco. Ricordiamoci comunque che il carboncino ed ogni fiamma viva va comunque e sempre controllata! Il carboncino facile da reperire e si presenta soprattutto in forma tonda oppure rettangolare. La sua utilit sta nel fatto che non produce fiamma e permette che le erbe brucino lentamente, producendo fumo, piuttosto che farle bruciare velocemente. Non spaventiamoci se questo provoca scintille e scoppietta, questo il suo dovere! Per piccole, brevi fumigazioni sceglieremo quelli di dimensioni pi piccole mentre per rituali pi

12 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

importanti e lunghi quelli pi grandi che possono bruciare fino ad unora. Staremo attenti a conservare i carboncini inutilizzati in luogo asciutto e ben chiusi nel loro contenitore, facilmente assorbono umidit e non piacevole scoprirlo durante il rituale! Per non ustionarci le dita possiamo utilizzare una pinzetta che impiegheremo pure per laccensione del carboncino. Laccensione va cominciata dal fondo del carboncino affinch avvenga in modo omogeneo e regolare e per questa ragione attendere un istante fin quando si sviluppi un po di fumo. Possiamo ora appoggiare il carboncino sulla sabbia del contenitore fin quando sia completamente incandescente. Un altro utile strumento mentre aspettiamo che il carbone si accenda il pestello che utilizzeremo per ridurre le porzioni delle varie erbe e resine in un'unica composizione ben amalgamata. Personalmente uso un mortaio il cui interno con righe in rilievo ed un pestello giapponesi utilizzati in cucina macrobiotica. Il pestello particolarmente utile quando si utilizzano per la fumigazione lavanda oppure bacche di ginepro che contengono olii eterici ed il pestello ne sprigiona e ne risveglia gli aromi in maniera ottimale e quindi ne restituisce la loro forza. Spesso la pi o meno lunga conservazione delle erbe e delle resine riduce laroma e la loro polverizzazione ne riattiva i principi. Trovo inoltre che con questa pratica possiamo sviluppare un aspetto importante delle fumigazioni ovvero un contatto diretto con le sostanze utilizzate che dar grande forza alla preparazione: durante questo contatto iniziamo un dialogo con loro ed il momento ideale per ricordarci la richiesta e lo scopo della fumigazione. Un momento di introspezione, attenzione, concentrazione, quasi meditazione che rafforza la qualit e lintensit del rituale. Per la conservazione delle erbe e resine si pu ricorrere a vasetti di vetro preferibilmente scuro con etichette sulle quali scriveremo il nome della pianta e la data di acquisto e li richiuderemo ermeticamente per riporli in un armadietto; ricordiamoci che le piante non hanno vita eterna a meno di averle gi fumigate! Nella tradizione degli indiani dAmerica veniva sempre utilizzata una penna presa dal petto di un aquila ( aquila maculata ) che serviva non solo per mantenere il carbone incandescente ma pure per dare una direzione ai fumi e per richiamarne le qualit. Oggi con i carboncini autocombustibili non avremmo bisogno della piuma ma potr esserci utile nel caso avessimo utilizzato una quantit eccessiva di essenze sul carboncino. Ci sar comunque utile per dare una direzione durante le purificazioni di ambienti o di persone. Non sarebbe di grande stile farlo con le mani! In alternativa alla penna daquila ( reperibili in negozi etnici ) possiamo utilizzare penne trovate nel bosco durante una passeggiata; evitiamo comunque di procurarcele a tutti i costi mettendo a rischio la vita di uccelli beati! Ho convissuto per tanti anni in casa con pappagalli ara ed amazzoni e conservo ancora le loro grandi penne variopinte che ora utilizzo per le fumigazioni e questa potrebbe essere una possibilit per procurarcene una in un negozio di uccelli e pappagalli. Una valida alternativa rimane un ventaglio, magari in sandalo. Mi piace lutilizzo della penna per il suo simbolismo legato allelemento Aria, e luccello come simbolo di libert.

IL GIUSTO MOMENTO
Qual il momento giusto di togliere gli ingredienti utilizzati dal carboncino? Una credenza degli indiani dAmerica risponderebbe che siano gli Spiriti a deciderlo. La credenza prevedeva che si aspettasse fin quando lerba avesse esalato il suo ultimo respiro ossia fin quando si fosse carbonizzata. Oggi aggiungerei, come per la scelta delle erbe, di fidarci del nostro istinto e toglierle semplicemente quando non profumano pi gradevolmente! Possiamo allora rinnovare il nostro rito con una nuova presa anche se solitamente ne basta una unica. Qualora volessimo utilizzare diverse composizioni, oppure seguire una precisa sequenza per ogni ingrediente come in alcuni rituali che seguiranno, buona norma bruciare prima della successiva una essenza che possa neutralizzare e calmare come il Sandalo che chiarifica latmosfera e prepara lambiente

13 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

per la nuova composizione.

INDICAZIONI PER LA FUMIGAZIONE SU CARBONCINO

Preparate un braciere sufficientemente ampio, preferibilmente rialzato e che possa reggere le alte temperature e riempitelo di sabbia. Prendete un carboncino autocombustibile con una pinzetta ed accendetelo sopra una candela. Quando il carboncino incandescente appoggiatelo sulla sabbia nel contenitore. Polverizzate nel mortaio la composizione di erbe con gli ingredienti scelti con un pestello. Appena il carboncino incandescente fino ai bordi versatevi sopra una piccola presa con un

cucchiaino. Allontanate con il cucchiaino la miscela dal carboncino quando carbonizzata ed aggiungetene di

fresca se necessario. Fate aria con una penna o ventaglio direzionando il fumo in ogni angolo della stanza o della casa in senso orario e cominciando da Est. Terminate ponendovi al centro di ogni stanza. Aprite le finestre per almeno 1 - 2 ore per areare bene lambiente.

8 - Ricette e Rituali per ogni occasione


Seguono alcune ricette per rituali di fumigazione raccolte dallesperienza di diversi autori. Sono riportate integralmente e sono formulate con i necessari ingredienti per ottenere leffetto ottimale ma agiranno comunque anche dovessimo utilizzarne solo una parte. Sentiamoci quindi liberi di seguire le nostre intuizioni, di variarle a piacimento oppure completarle con altre essenze. Non compariranno volutamente ingredienti con sostanze psicoattive e stupefacenti anche se alcune di esse sono state tradizionalmente utilizzate in miscele che favorissero le Visioni. Non tutti gradiscono alcune essenze, per esempio lIncenso, che spesso presente nelle composizioni. In tal caso troverete voi stessi unalternativa allingrediente specifico o semplicemente lasciatelo via dalla composizione. Nel Capitolo Schede delle Piante, Radici e Resine troverete le caratteristiche di ognuna ed il loro impiego principale. Vi aiuter a formulare le vostre ricette personali ! Sulle basi della simbologia, in alcune composizioni vengono rispettate alcune essenze colorate. Gli aspetti dei colori simboleggiano alcune caratteristiche che potremo utilizzare nella scelta delle nostre personali composizioni:

14 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

ROSSO : Fuoco, Energia, Forza, Potenza, Coraggio, Amore GIALLO : Intelletto, Sole, Energia, Comunicazione, Piacere, Successo VERDE : Guarigione, Natura, Dedizione, Equilibrio, Armonia BLU : Rilassamento, Salute, Gioia, Istinto, Calma NERO : Lutto, Dolore, Misticismo, Spiritualit, Erotismo ORO : Ricchezza, Offerta, Fortuna, Luce, Trasformazione Nella formulazione delle ricette e nella scelta delle erbe per le nostre personali ricette si usa miscelare erbe con resine per maggior equilibrio e per una ottimale combustione della composizione. Per aiutarci, a tale proposito elenco le principali resine ed erbe: RESINE e BALSAMI : Benzoino, Mastice, Copale, Mirra, Dammar, Sangue di Drago, Incenso ERBE, LEGNI, RADICI e FIORI : Artemisia, Patchouli, Iris-radice, Rosa-petali, Canfora, Sandalo-legno, Lavanda, Ginepro, Cedro-legno, Mirto, Cannella

* PURIFICAZIONE E DEPURAZIONE...................................................
Questo tema comprende tutto ci che riguarda la trasformazione delle energie distorte e perverse di un ambiente. Lambiente nel quale viviamo ha una funzione essenziale: dovrebbe essere un luogo armonioso, di raccoglimento, di protezione, di intimit, di riposo, di amore e di gioia. Dovrebbe essere un luogo che ci nutra. Per mantenerlo con queste qualit vale la pena ricorrere alle fumigazioni. Ci che si cercher di attivare per neutralizzare gli influssi disarmonici delle energie distorte una fonte che disperda le ombre. In una stanza nella quale qualcuno abbia sofferto oppure nella quale sia avvenuta una morte difficoltosa, possono respirare questi intensi processi per lungo tempo. Con una intensiva fumigazione possiamo accelerare levolversi di questi processi. La pesantezza delle manifestazioni viene alleggerita e viene sostenuto il processo di distacco. Tutto si dissolve nellaria e nellamore. Pure aggressioni violente lasciano nella stanza grossi disturbi che vengono dispersi con le fumigazioni. Si tratta semplicemente di energie negative che si manifestano come nubi che oscurano il sole ed ora possono finalmente disperdersi. Possiamo utilizzare la radice di Assafetida ( Ferula asa-foetida ) pure chiamata sporco di diavolo e richiama il forte odore dellaglio. La Canfora inibisce qualunque vibrazione od energia negativa. E comunque consigliato preparare una composizione che contenga altri ingredienti quali: 1. Sangue di Drago .( Daemenorops draco) 2. Canfora ..( Cinnamomum camphora)

15 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

3. Salvia .( Salvia officinalis ) 4. Cedro, legno .( Juniperus virginiana ) 5. Ginepro, bacche .( Juniperus communis ) 6. Copale ...( Protium copal ) 7. Assafetida ..( Ferula asa-foetida ) 8. Rosmarino ..( Rosmarinus Officinalis ) 9. Incenso ...( Boswellia carteri )

PURIFICAZIONE E DEPURAZIONE - IL RITUALE Avremo bisogno di tempo sufficiente per preparare accuratamente questo rituale. Troveremo un posto preciso e sicuro nella stanza dove poggeremo il braciere. Simbolicamente il braciere rappresenta lelemento Fuoco, una pietra la Terra, una foglia oppure una conchiglia lAcqua ed una piuma lAria. E utile formulare unintenzione costruttiva e positiva prima di accendere il fuoco. Ci vuol dire che non ci concentreremo sul passato del luogo bens offriremo un augurio di pace e serenit al luogo indipendentemente dal suo passato. Saremo motivati esclusivamente da sentimenti di pace, gioia, amore e vita. Colmi di tali sentimenti accenderemo il carboncino sul quale verseremo la miscela precedentemente polverizzata e la benediremo con il simbolo della Terra. Quando il fumo si svilupper lo benediremo con il simbolo dellAcqua. Queste semplici azioni ci uniranno interiormente alle forze elementari e le inviteranno a proteggerci. Quindi prenderemo la piuma ed il braciere che rappresentano rispettivamente lAria ed il Fuoco e ci muoveremo in senso orario per la stanza con moto circolare, muovendo il fumo con la penna in ogni direzione. Ripeteremo infine il giro questa volta in senso antiorario lungo la stanza consapevoli che le nostre intenzioni hanno una grande influenza sulle energie del luogo. Potremo riporre il braciere dove si trovava allinizio, quindi lasciare la stanza, chiudere la porta e lasciare agire il processo per due/tre ore. Allora apriremo le finestre e le porte e lasceremo le energie negative dileguarsi. Ora la stanza neutra, pulita e pura.

* SAGGEZZA E GUARIGIONE...............................................................
Con la nascita viviamo in trauma che potrebbe assomigliare alla cacciata dal Paradiso Terrestre. Sperimentiamo per la prima volta la separazione, e di conseguenza viviamo sempre con una sensazione costante di perdita e mancanza. Abbiamo freddo, fame, sete, abbiamo dolore. Quando sperimentiamo queste mancanze comincia una sorta di dipendenza mentale e spirituale che ci porta allirrequietezza che blocca il flusso della vita. Il sintomo di questa dipendenza ci porta a considerarci non belli, non ricchi sufficientemente, troppo grassi o troppo deboli aprendo le porte alla depressione ed alla disperazione che dei nostri fantasmi si nutrono. Vi un momento nella vita nel quale realizziamo che noi e la nostra mente siamo i registi del teatro della nostra vita e ci rendiamo conto della saggezza che sta dietro ogni cosa. Ho volutamente unito i due termini saggezza e guarigione anche perch guarigione significa avere una ottimistica attitudine verso le nostre infinite capacit che riescono ad aprire le porte ad ogni soluzione, malattie comprese. Il corpo ha una sua antica saggezza e sa trovare la soluzione se solo siamo disposti ad ascoltarlo ed interpretarlo. La malattia sempre e comunque ci avverte: Rallenta e fermati! Raccogliti un attimo allinterno di te ed ascolta cosa il corpo ha da dirti! Come dice il Dott. E. Bach la malattia non una punizione ma ci aiuta a correggerci. Il rituale che segue rivolto proprio a creare quella condizione di calma che ci aiuta a ricevere i messaggi nascosti della malattia, a sviluppare laccettazione. La saggezza sta nel riconoscere che tutto buono e giusto cos come .

16 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Porremo nel mortaio gli ingredienti che seguono nellordine crescente descritto: dal pi grossolano allinizio, al pi fine: 1. Radice di Kalmus ...( Acorus calamus ) 2. Pino, resina ....( Pinus sylvestris ) 3. Ginepro dellHimalaya ...( Juniperus macropoda ) 4. Guggul ...( Commiphora mukul ) 5. Alloro, foglie ..( Laurus nobilis ) 6. Mirra .( Commiphora abyssinica ) 7. Patchouli ....( Pogostemon patchouli ) 8. Mastice ..( Pistacia lenticus ) 9. Legno di Sandalo rosso...( Pterocarpus santalinus )

SAGGEZZA E GUARIGIONE - IL RITUALE Prima di questo rituale sar utile raccoglierci un istante ed immaginarci lenergia guaritrice che sempre opera per noi e per la nostra salute. Per fare ci mettiamoci comodi e respiriamo profondamente pi volte immaginando che ad ogni espirazione lenergia guaritrice raggiunga e nutra ogni cellula del nostro corpo. Troviamo ora una affermazione positiva che ci accompagni per tutto il rituale ( possiamo utilizzarne alcune bellissime dal libro Affermazioni scientifiche di Guarigione di P.Yogananda ). Ripetiamola mentre prepariamo la miscela e ne mettiamo una presa sul braciere. Utilizziamo una piuma e sventoliamola sul carboncino ed alla prossima presa ripetiamo laffermazione. Ricordiamoci di porci di fronte alle erbe e piante con amore e gratitudine fino alla fine del rituale. Leffetto di questo rituale non si far attendere.

* ENERGIA E TRASFORMAZIONE.......................................................
Ogni processo di trasformazione porta ad una nuova forma dellessere. Questo succede ad esempio al feto durante i nove mesi nel grembo materno. I nuovi aspetti vengono integrati in un unico flusso che mi piace immaginare circolare ossia senza inizio e senza fine e che tutti li comprende. Ogni ingrediente verr utilizzato nel preciso ordine cominciando dallultimo. Converr in questo caso ordinare gli ingredienti in piccoli vasetti affinch sia possibile effettuare piccole prese di ognuno nellordine giusto. Formeremo tre gruppi differenti con i relativi ingredienti: il gruppo 8/9/1 rappresenta il corpo, 2/3/4 le emozioni, 5/6/7 lo spirito. Utilizzeremo la piuma per espandere ogni aroma il quale dovr permanere nellambiente per circa 3 minuti prima di lasciare il posto al successivo ed unirsi infine all intera composizione.

1. Menta ...( Mentha piperita ) 2. Anice stellato ....( Illicum verum ) 3. Palo santo ....( Bursera graveolens ) 4. Rosa, petali ..( Rosa damascena ) 5. Dammar ...( Canarium strictum ) 6. Ginepro, bacche ...( Juniperus communis ) 7. Rosmarino ....( Rosmarinus officinalis )

17 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

8. Incenso .( Boswellia carteri ) 9. Legno di Sandalo bianco ...( Santalum album )

ENERGIA E TRASFORMAZIONE IL RITUALE Questo rituale pu essere praticato da soli oppure in gruppo. Ci raccogliamo ad occhi chiusi al momento della prima presa sul carboncino e cerchiamo di descrivere in silenzio la reazione con una o due parole soltanto. Se saremo in gruppo ognuno potr pronunciare la parola, ogni associazione consentita ma senza commento alcuno. LIncenso lessenza con la storia pi antica nella cultura delluomo, interessante osservare quanto siano controverse le reazioni a questo aroma. Il Sandalo amato nel mondo intero come balsamo che agisce in sottofondo ed aiuta la nostra centratura. La Menta porta chiarezza nelloscurit. Alla fine di queste prime tre essenze aromatiche osserviamo come abbiamo sperimentato il livello corporeo sul quale agiscono e prepariamoci ad affrontare il livello cuore con le successive tre essenze. L Anice stellato con il suo aroma dolce risveglia il bambino interiore. Il Palo santo fa vivere lottimismo. I petali di Rosa ci portano negli appassionanti misteri della passione. Gustiamoci un attimo il Silenzio e oltrepassiamo ora la linea determinata dal Terzo Occhio con il Dammar. La fragranza brillante di questo aroma si espande straordinariamente veloce e ci conduce al Ginepro, bacche. Il Rosmarino con la sua gioia conclude litinerario e ci apre alle sue infinite possibilit. Il cerchio si chiuso ed ora siamo aperti e pronti ad accogliere ci che importante per noi.

* FORZA E CORAGGIO DI VIVERE......................................................


In ognuno di noi vive uno sciamano, un guaritore interiore. La malattia pu essere anche vista come un abbassamento del livello di attenzione ed in questo stato emergono le nostre debolezze e lati negativi. Questo il terreno dove nascono i nostri fantasmi ed emerge la relazione tra coraggio e paura che contrapposti si potenziano a vicenda. La fonte della nostra forza ed il nostro guaritore interiore vengono risvegliati da questo rituale. In questo caso si utilizzeranno essenze con caratteristiche molto forti. Sentiamole attentamente una per una perch ci possono rivelare le nostre debolezze. Oppure possiamo mischiarle tutte insieme per integrarne tutti gli aspetti. 1. Noce moscata ..( Miristica fragrans ) 2. Galbano, resina ....( Ferula galbaniflua ) 3. Copale ....( Protium copal ) 4. Damiana ..( Turnera diffusa ) 5. Fumaria ...( Fumaria officinalis ) 6. Abete, resina ...( Picea abies ) 7. Salvia bianca ...( Salvia apiana )

FORZA E CORAGGIO DI VIVERE IL RITUALE Raccogliamo i simboli dei quattro elementi Fuoco, Terra, Acqua ed Aria perch con la loro saggezza ci sostengano. Cerchiamo il contatto con ogni essenza trovando una qualit rappresentativa per ognuna come coraggio, iniziativa o forza. Ripetiamo la qualit corrispondente ogni volta che versiamo le varie essenze nel braciere. Inspiriamo dal naso ed espiriamo dalla bocca immaginando con linspirazione di assorbirne le

18 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

qualit. Attendiamo tre o cinque minuti prima di passare alla essenza successiva. Al termine lasciamo crescere dentro di noi un cuore di luce che si espande fino a contenere il mondo intero. E in questo istante che agisce il nostro guaritore interiore.

* ARMONIA E GIOIA...............................................................................
Armonia interiore significa riuscire a danzare con gli opposti. Dal conflitto tra creazione e distruzione vi fertilit e creativit che ne annulla le distanze e lenisce i dolori. Nella composizione che segue sono riunite essenze dure ed essenze morbide che andrebbero dapprima provate singolarmente per poi formare due gruppi separati ed opposti. Per esempio due opposti sono rappresentati dal Cedro, legno e dalla Salvia bianca che secondo gli indiani dAmerica rappresentano il femminile ed il maschile. Possiamo formare noi stessi i due gruppi di miscele consultando il Capitolo Schede delle Piante, Radici e Resine , non ci sar difficile creare gli opposti leggendo le caratteristiche di ognuna. 1. Cassia, fiori ...( Cinnamomum cassia ) 2. Benzoino del Sumatra ....( Styrax benzoin ) 3. Salvia bianca .( Salvia apiana ) 4. Cedro, legno .( Juniperus virginiana ) 5. Lavanda ( Lavandula officinalis ) 6. Rosa, fiori .( Rosa damascena )

ARMONIA E GIOIA IL RITUALE Troviamo un posto tranquillo e rilassiamoci. Dove sono le nostre tensioni? Che tipo di tensioni sono? Lasciamo che il conflitto si manifesti davanti a noi ed osserviamolo dallesterno. Quali sono gli opposti che non riusciamo ad integrare? Associamo un aspetto ad un ingrediente di uno dei due gruppi mentre lo mettiamo sul braciere e sentiamo la diversa prospettiva quando aggiungiamo subito dopo lingrediente del gruppo opposto. Dopo tre a cinque minuti si svilupper un nuovo aroma che sar la sintesi dei due opposti e sentiamo come essi riescono ad integrarsi. Il risultato ci porter ad una nuova prospettiva ancora. Godiamo con gioia questa armonia ritrovata e ripetiamo se vogliamo questo procedimento con le altre coppie di ingredienti.

19 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

'' RICETTE PER OCCASIONI PARTICOLARI ''

LA MORTE...............................................................................................

Quando muore una persona con la quale abbiamo avuto una relazione affettiva levento ci addolora profondamente. I nostri antenati, come in numerose culture e religioni quali per esempio presso gli indiani dAmerica o gli induisti, praticavano cerimonie della Morte per accompagnare il defunto nel cammino verso lAldil. Queste cerimonie aiutavano non solo il defunto ma pure i cari a riflettere sulla morte stessa ed il suo mistico significato. Possiamo utilizzare la composizione seguente quando necessitiamo di pace interiore per lasciare andare il nostro lutto e possiamo rinnovare la fumigazione pi volte a distanza di pochi giorni fin quando avremo la sensazione di aver ritrovato la pace nelle nostre emozioni. Sar anche utile nel giorno commemorativo. La Copale nera viene tradizionalmente utilizzata per entrare in contatto con gli antenati. 1. Copale nera 2 PT ( parti ) 2. Dammar .2 PT 3. Incenso ...1 PT 4. Incenso, blu 1 PT 5. Incenso, verde ....1 PT 6. Incenso, oro ...1 PT 7. Sandalo, legno ....2 PT 8. Mirto ..1 PT 9. Lavanda ..... PT 10. Girasole, petali ... PT

20 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

11. Ginepro, legno ....1 PT 12. Iris, radice ..3 PT

LA DEPRESSIONE...................................................................................

Chi non ha mai conosciuto la depressione? Quella sensazione di impotenza, mancanza di forza e coraggio, non si sa pi come continuare. Ci coglie forse occasionalmente, ma se perdura nel tempo dovremmo al pi presto chiedere un aiuto professionale di un terapeuta o di un medico. Se questi momenti invece sono solo occasionali siamo come la maggioranza delle persone alle quali possono mancare le forze in momenti particolari. In queste fasi depressive momentanee si pu ricorrere alla pratica delle fumigazioni e trovare sollievo. Utilizzeremo le sostanze pi forti in questa miscela che ci daranno chiarezza sulle nostre necessit. Il primo passo lo abbiamo gi fatto decidendo di fare questo rituale e quindi di aiutarci con laiuto delle piante amiche. I fumi di questo rituale disperderanno il momentaneo grigiore per ritrovare la gioia di vivere. Questa composizione lavora sullaccettazione, sulla chiarezza mentale e sullamore per se stessi. In lingua malese Dammar significa luce e come tale agisce: antidepressivo ed illuminante. 1. Dammar ...3 PT ( parti ) 2. Benzoino del Sumatra ...2 PT 3. Benzoino Siam ...1 PT 4. Styrax ....1 PT 5. Limone, buccia ..1 PT 7. Iris, radice ..3 PT 8. Alant .1 PT 9. Coriandolo ... PT 10. Girasole, fiore .....1 PT

LA PULIZIA DELLE PIETRE.................................................................

Da millenni vengono utilizzate le pietre come gioielli, talismani e per scopi terapeutici. Sia che la indossiamo come gioiello oppure la utilizziamo per la salute, la pietra ha necessit di essere regolarmente purificata per mantenere i suoi colori e le sue qualit e scaricarsi da energie estranee. Le pietre sono portatrici di informazioni e si caricano di nuove energie. Tramite alcune pratiche od utilizzi particolari come la cristalloterapia possono anche per scaricarsi. Questo pu anche succedere quando le indossiamo per troppo tempo o durante una malattia od un periodo di stress. Lo notiamo spesso dal fatto che ha perso la sua lucentezza originale oppure lintensit del colore. Indosso al collo unambra grezza

21 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

che lo specchio del mio stato di salute ed trasparente nei miei periodi migliori e a volte completamente opaca. E comunque sempre importante purificare una pietra appena acquistata poich contiene informazioni estranee. Viene spesso consigliata la purificazione delle pietre sotto lacqua corrente, ma quale acqua? Quella di casa non pu essere una alternativa a quella di una cascata di montagna. Non sarebbe nemmeno ecologico lasciare scorrere lacqua per mezzora almeno. Inoltre alcune pietre come il turchese, la malachite e lematite non sopportano il contatto con lacqua. Lo stesso succede per caricare al sole: lametista si spezzerebbe. Lalternativa ottimale per ogni tipo di pietra la fumigazione: mentre la purifica ne restituisce la sua forza originale. 1. Mirra .....3 PT ( parti ) 2. Copale Manila ....2 PT 3. Ambra .. PT 4. Incenso, giallo ....1 PT 5. Incenso, nero .....1 PT 6. Incenso, rosso ....1 PT 7. Sale marino ..1 PT 8. Sandalo, legno .....1 PT 9. Camomilla, fiori .....2 PT 10. Eucalipto, foglie .... PT 11. Angelica, radici ...... PT

LA PROTEZIONE.....................................................................................
Sempre pi persone si interessano a pratiche energetiche, di meditazione o esoteriche il cui scopo quello di aprire canali energetici e spirituali. Spesso senza esserne coscienti veniamo a contatto con forme di energie anche di gruppo che non sempre sono sane e salutari. Sia nel mondo del lavoro che nelle pratiche meditative o terapeutiche oppure nella famiglia stessa abbiamo a volta necessit di proteggerci. Ci sono numerose tecniche per proteggerci da influenze indesiderate ma non tutte rientrano nello scopo di questo lavoro. Una fumigazione protettiva pu essere per molto efficace in quelle situazioni lavorative di terapeuta che ci mettono in contatto con persone che consciamente od inconsciamente ci succhiano lanima . A volte ci derubano energeticamente pi di quanto abbiano bisogno e ci lasciano svuotati dopo ogni terapia. Anche in alcuni ambienti a casa nostra o sul posto di lavoro possono agire forme diverse di vampiri energetici , forze negative o spiritelli . La composizione che segue rafforza la nostra emotivit e ci da protezione psichica. Il Legno di Sandalo viene fumigato in India la sera per scacciare gli spiriti maligni. 1. Legno di Sandalo ..3 PT ( parti ) 2. Ambra ..1 PT 3. Incenso .1 PT 4. Mirra ....2 PT 5. Artemisia ..1 PT 6. Ginepro, bacche ...1 PT

22 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

7. Angelica, radice ....1 PT 8. Patchouli ...2 PT

Mischiare il tutto con PT di Sangue di Drago.

I SOGNI......................................................................................................
I sogni sono messaggi dellanima allanima. Ricordarsi dei propri sogni ed elaborarli ci pu portare ad una pi profonda comprensione di noi stessi. Durante i sogni facciamo esperienze su di noi e che riguardano noi su avvenimenti quotidiani che rimarrebbero altrimenti sepolti. La nostra psiche rivela inoltre le sue potenzialit creative e guaritrici attraverso i simboli. I sogni sono la porta del nostro mondo interiore e laccesso ad esso non necessita tecniche particolari ma solo osservazione attenta e la volont di volerci lavorare. Le fumigazioni ci possono aiutare in questo scopo: prima di addormentarci prendiamoci qualche minuto, raccogliamoci mentre prepariamo la miscela e ne poniamo una piccola presa sul carboncino. Chiediamo alla nostra anima: Domani, al mio risveglio, voglio ricordare tutti i miei sogni. Crediamoci fiduciosi e sentiamo questa richiesta, oppure chiediamo la soluzione ad un problema che ci assilla, con intensit anche se non otteniamo subito una risposta. Mettiamo carta e penna sul comodino del letto e scriviamo subito i nostri sogni al risveglio. La seguente composizione favorisce i sogni importanti. 1. Copale bianca .2 PT ( parti ) 2. Mastice 1 PT 3. Dammar ..1 PT 4. Mirra ....1 PT 5. Mirto ...2 PT 6. Cannella ....1 PT

Mischiare il tutto con 2 2 PT di Elemi.

LA VISIONE..............................................................................................
Presso gli indiani dAmerica scopo principale di ogni cerimonia e scopo principale dellesistenza la ricerca della Visione, questa ci mostrer il posto e la missione nel mondo che ci stata affidata. Affermano gli indiani-Ojibwa: Nessun uomo comincia veramente ad essere, prima di aver incontrato la sua Visione , che molto somiglia alloccidentale Chi non conosce nulla della meta, non trover la strada . La composizione per la Visione contiene sostanze alcune delle quali stimolano le endorfine che ci mettono in condizione di ampliare la nostra coscienza, non come agiscono le droghe che invece le visioni le procurano ma in maniera distorta e falsa.

23 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Questa composizione stimola lintuizione, la chiaroveggenza, la Visione. Il Mastice gi nellantichit veniva utilizzato per stimolare le Visioni. 1. Mastice ..3 PT ( parti ) 2. Incenso, rosso .1 PT 3. Incenso, nero ...1 PT 4. Artemisia ....2 PT 5. Angelica, radice ..1 PT 6. Ginepro, bacche .2 PT 7. Legno di Sandalo, bianco ...2 PT 8. Legno di Sandalo, rosso .1 PT 9. Chiodi di Garofano, polvere .. PT

Mischiare il tutto con 2 - 2 PT di Elemi. A piacere si pu aggiungere ancora 1 PT di Patchouli.

9 Schede delle Piante, Radici e Resine


Segue un breve Lessico delle Piante, Radici e Resine principali utilizzate per le fumigazioni. Lelenco sarebbe lunghissimo ma mi sono limitato alle pi utili ed alle pi facilmente reperibili per lo scopo di questo lavoro. Queste schede non vogliono avere la caratteristica di un manuale di fitoterapia con lelenco dei principi attivi e composizione bio-chimica di ogni pianta con il suo uso farmacologico. Numerosi e pi esaurienti testi esistono a tal proposito. Ho piuttosto preferito mostrare la pianta sotto una luce diversa come potrebbe essere per lAlchimia lAromaterapia sottile o la Floriterapia: ossia la pianta con le sue caratteristiche pi sottili, emozionali,

24 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

nascoste, quelle caratteristiche che i nostri antenati hanno colto con lintuizione e lesperienza. Ho per questa ragione aggiunto per ogni pianta la parte utilizzata nella fumigazione, lelemento Acqua, Fuoco, Terra, Aria che la caratterizza come pure il livello Corpo, Emozioni, Spirito sul quale lavora. La provenienza ci racconta la sua storia nel tempo e le sue caratteristiche, lutilizzo tradizionale il suo impiego nelle varie culture e tradizioni della terra raggiunto con losservazione, lintuito e lesperienza diretta. Le indicazioni per la fumigazione ci aiuteranno nella scelta delle nostre composizioni personali e le associazioni consigliate. Ho inoltre voluto concludere ogni scheda con un messaggio personale che sintetizza un ipotetico dialogo con la pianta, il suo messaggio che ci attira ad essa prima di concederci lesperienza personale della sua essenza con l ultimo respiro nella fumigazione!

Abete, resina
Parte utilizzata : resina Elemento : ARIA Livello : CORPO

( Picea abies )

Provenienza : albero tipico delle regioni del nord Europa la cui altezza raggiunge i 50-70 metri daltezza. Assieme ai pini sono gli alberi pi antichi della terra dove sono comparsi circa 200 milioni di anni fa. Utilizzo tradizionale : la forza disinfettante e purificatrice della resina era nota gi nellantichit. I germani la utilizzavano per purificare le case, allontanare le streghe e gli spiriti ostili. LAbete si riteneva possedesse una forza magica poich non perdeva le sue foglie in inverno ed i suoi aghi una volta caduti preparavano nuovo e ricco terreno. Indicazioni per la fumigazione : laroma intenso, verde che ricorda la terra ed il bosco. La sua resina ha effetto rinvigorente e radicante. Va bruciata con attenzione poich si infiamma facilmente e si scioglie diventando molto liquida. Messaggio : il Cielo e la Terra si uniscono ed il corpo si prepara ad accoglierli. Offrire agli altri la Luce

Alant - Elenio
Parte utilizzata : radice Elemento : ACQUA Livello : SPIRITO

( Inula helenium )

Provenienza : forte cespuglio selvatico originario dellEuropa e dellAsia con grosse e dense radici. Utilizzo tradizionale : pianta gi utilizzata anticamente per le sue qualit medicinali, magiche e religiose. In latino il nome Inula significa svuotare e pulire . Utilizzata per scacciare la febbre, liberare dai catarri e come diuretico. Indicazioni per la fumigazione : piacevole aroma di banana e pane appena cotto. Ottima per problematiche legate alle vie respiratorie. Crea unatmosfera chiara e di protezione. Messaggio : ad ogni respiro maggior calma e chiarezza. Una Luce dalle Radici

25 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Alloro
Parte utilizzata : foglie Elemento : ARIA Livello : SPIRITO

( Laurus nobilis )

Provenienza : albero originario del Mediterraneo con foglie verde scuro e bacche nere. Pu raggiungere i 10-20 metri daltezza. I fiori maschili e femminili crescono insieme. Utilizzo tradizionale : il suo utilizzo medicinale soprattutto a livello intestinale, contro la febbre, pulisce i polmoni ed il sistema linfatico. E uno degli attributi di Apollo la cui forza non era solo distruttiva ma riusciva pure a guarire le malattie degli uomini. Veniva utilizzato inoltre per purificare e favorire le profezie come ci ricorda lOracolo di Delfi. Indicazioni per la fumigazione : laroma chiaro, fresco, aromatico e si addice ottimamente per purificazioni ed in caso di malattie. Utilizzato per le Visioni oppure qualora si desiderino risposte. Nelle fumigazioni considerato un ponte tra il sogno e la realt. Messaggio : lapertura necessaria per connetterci alla spiritualit allontanando ogni negativit. Un positivo Sguardo verso il Futuro

Ambra
Parte utilizzata : resina Elemento : FUOCO Livello : SPIRITO

( Succinum )

Provenienza : tra 20 e 200 milioni di anni fa si formata questa resina di conifere di materiale fossile pure chiamata Oro del Nord . Nella traduzione tedesca Bernstein viene pure tradotta Brennstein che significa pietra che brucia . Utilizzo tradizionale : nel Medioevo questa resina veniva utilizzata contro i calcoli renali, epilessia e contro la peste ed il colera. I greci e gli egiziani la mettevano in relazione con la forza del Sole. I cinesi la utilizzano per linsonnia, la smemoratezza ed i crampi muscolari. Ancora oggi viene utilizzata lAmbra contro lemicrania, i dolori articolari ed i dolori legati alla dentizione nei bambini portando collanine di Ambra al collo. Indicazione per la fumigazione : il processo di combustione di questa resina lungo e produce una fiamma rosso-bruna. Non quindi indicato per corte fumigazioni. Il suo effetto ionizzante per laria ed quindi indicato per la sua purificazione. Agisce sul sistema nervoso in particolare sulla stanchezza. Eccellente in combinazione con Benzoino e Legno Cedro. Messaggio : lantica luce del Sole racchiusa che trasformata e ci porta la pace. Rinnovamento alla Fonte pi antica

Angelica

( Angelica archangelica / Angelica

26 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

officinalis )
Parte utilizzata : radice Elemento : TERRA Livello : EMOZIONI Provenienza : pianta del centro e nord Europa. Dalle sue forti radici emerge un grosso fusto alto fino a 2 metri con fiori delicati bianco-verdi. Utilizzo tradizionale : le radici di Angelica sono da sempre conosciute per le grandi propriet curative. Rafforza e protegge il cuore e la circolazione e veniva pure impiegata contro i reumatismi e problemi respiratori. La credenza popolare le attribuiva grande forza contro demoni e malefici della magia nera. La si pu utilizzare in forma di radice come amuleto protettivo. I cinesi la utilizzano nei problemi ginecologici e per la fertilit. Indicazioni per la fumigazione : possiede un aroma potente e caldo di terra che pu rivelare una nota particolare verso met combustione molto facile da perdere. E un ottima componente nelle miscele che rafforzano lIo, contro la paura e la mancanza di coraggio. La sua forte nota le permette di raggiungere i piani psichici pi sottili come pure quelli fisici ed in particolare sul sistema immunitario. Messaggio : forza trascinante dal basso che porta alle facolt di decisione e fiducia in se stessi. Percorri la tua propria strada

Anice stellato )
Parte utilizzata : semi Elemento : ACQUA Livello : EMOZIONI

( Illicium verum / Illicium anisatum

Provenienza : albero sempreverde con sottile tronco bianco originario dellAsia. I suoi frutti comprendono 5-10 semi a forma di stella ordinata sullasse centrale. Utilizzo tradizionale : utilizzato abbondantemente come spezia nella cucina asiatica. Come medicinale era impiegato per calmare il dolore, come anti-catarrale e contro i reumatismi. Nelloccultismo occidentale si ritiene risvegli le forze psichiche personali. Indicazioni per la fumigazione : laroma speziato e fresco con odore di legno e produce unatmosfera calda e rilassante. Si combina bene con Cannella, Chiodi di Garofano e Legno di Sandalo. Va utilizzato con cautela e va evitato un dosaggio eccesivo per leffetto narcotizzante che pu produrre. Messaggio : rassicurante e materno ci nutre e ci protegge. Lasciarsi andare con Fiducia

Artemisia officinalis )
Parte utilizzata : erba

( Artemisia vulgaris / Artemisia

27 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Elemento : ARIA Livello : CORPO Provenienza : questa pianta cresce selvatica e copiosa in ogni zona della terra ed in particolare Europa, Asia ed America del Nord dove viene considerata una delle nove piante sacre. Utilizzo tradizionale : lArtemisia una delle piante di culto pi antiche e veniva utilizzata in medicina popolare contro lepilessia e listeria. Si riteneva che potesse inoltre indurre le mestruazioni. Appesa nelle case teneva lontano il diavolo. E lultima erba del ciclo annuale e veniva pure offerta al cambio del nuovo anno. In Cina e Giappone viene tuttora utilizzata un tipo di Artemisia particolare per la pratica della moxibustione. Indicazioni per la fumigazione : laroma dolce-amaro di questa erba la rende utile nei riti di trasformazione e di passaggio. Rappresenta il simbolo della speranza poich cresce in aree abbandonate e devastate, la natura che con lei ci insegna che la vita riesce sempre a rifiorire. Favorisce il raccoglimento interiore ed in generale un erba di protezione essendo repellente per gli insetti e ripugnante per gli spiriti ostili. Stimola sogni e visioni. In dosi eccessive pu risultare tossica. Messaggio : prima di ogni trasformazione vengono raccolte tutte le forze. Concentrazione sulla Realt

Assafetida
Parte utilizzata : radice Elemento : TERRA Livello : SPIRITO

( Ferula asa-foetida )

Provenienza : la pianta proviene dallIran, Afganistan e Kashmir, raggiunge i 3 metri daltezza e produce una resina gommosa di odore intenso chiamata pure sporco di diavolo . Utilizzo tradizionale : lAssafetida veniva e tuttora viene utilizzata in Tibet dagli sciamani in rituali di esorcismo e contro i demoni. Come suggerisce il suo nome popolare, viene impiegata per allontanare demoni, spiriti ed energie malefiche. Nel passato il suo impiego riguardava pure i casi di isteria, malattie psichiche ed i persiani lo ritengono afrodisiaco. Oggi in Francia viene utilizzata in salse per condire insalata ed pure un ingrediente della famosa salsa Worcester inglese. Indicazioni per la fumigazione : questa radice e la sua resina rilasciano unaroma forte ed estremo non indicato per tutti i nasi che ha per un effetto calmante e rilassante sul sistema nervoso. Ha un potente effetto di pulizia energetica ed allontana fino lultimo diavoletto dalla casa! Messaggio : un impulso polarizzante che riunisce in s gli estremi rendendo tutto possibile. Al centro del Ciclone

Benzoino )
Parte utilizzata : resina

( Styrax tonkinensis / Styrax benzoin

28 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Elemento : ACQUA Livello : EMOZIONI Provenienza : albero che raggiunge i 20 metri daltezza, proviene dal Laos, Vietnam, Tailandia, Malesia. La sua resina si ottiene incidendo il tronco ed appena raccolta chiara prima del contatto con laria che la scurisce fino a renderla colore marrone/oro. Utilizzo tradizionale : in Asia il Benzoino la resina in assoluto pi utilizzata. A partire dal 15 secolo viene introdotto in Europa ed utilizzato in medicina contro i funghi e le ferite della pelle mentre per via interna come mucolitico. In Egitto rappresentava lingrediente principale per profumi e pomate. Nella Chiesa cattolica faceva parte del balsamo utilizzato nella estrema unzione dei defunti. Indicazioni per la fumigazione : bene utilizzare il Benzoino in miscele con Legno di Sandalo, Incenso o Mirra poich tende a bruciare prima di sviluppare il suo caratteristico aroma dolce e vanigliato. La sua dolcezza guarisce le ferite dellanima, rilassa ed armonizza. E rinvigorente sul piano fisico e rasserenante su quello mentale. Disperde lastio ed il rancore. Messaggio : i sentimenti feriti vengono curati con dolcezza. Il Balsamo per lAnima ferita

Canfora
Parte utilizzata : cristalli di resina Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Cinnamomum camphora )

Provenienza : albero possente alto fino a 50 metri e spesso 5 metri, sempreverde originario della Cina, Giappone e Formosa. Dallet di circa 50 anni produce canfora grezza cristallina che pu essere distillata anche dal legno. Utilizzo tradizionale : gi il mondo arabo lodava le virt della Canfora quando era rara e costosissima. In Cina la si utilizzava in medicina per la cura delle malattie agli occhi e veniva impiegata pura direttamente sugli occhi. NellAyurveda la si utilizza nellisteria, nervosismo e depressione. Aiuta nelle contrazioni muscolari, rafforza lattivit cardiaca ed il Sistema Nervoso Centrale con la contemporanea azione caldo/freddo. Indicazioni per la fumigazione : in nessun caso va utilizzata per via interna. La combustione rapida ed intensa, i bianchi cristallini sono altamente infiammabili e vanno accesi con gran cautela. Laroma pungente, mentato, rinfrescante e rapido. Disinfetta laria ed efficacissima nelle purificazioni da vibrazioni ed energie negative. Non va utilizzata in presenza di lattanti e bimbi piccoli. Evitare la Canfora sintetica che appare identica a quella naturale. Messaggio : la concentrazione e la coscienza creano chiarezza. Emergere e rimanere forti

Cannella ceylanicum )
Parte utilizzata : corteccia

( Cinnamomum cassia / Cinnamomum

29 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Elemento : FUOCO Livello : CORPO Provenienza : pianta sempreverde originaria del sud della Cina la si trova pure in Vietnam, Laos, Giappone e India. Raramente supera i 3 metri daltezza. Utilizzo tradizionale : tradizionalmente utilizzata in Cina come rimedio riscaldante Yang in casi di raffreddore, diarrea, reumatismi ed impotenza. Rafforzante del Chi. Nel Vecchio Testamento viene spesso nominata ed in Grecia come in Egitto utilizzata durante le cerimonie religiose. Agisce in piccole dosi sul Sistema Nervoso Centrale. Indicazioni per la fumigazione : viene utilizzata con successo in qualunque miscela che richieda una nota calda, intima e gioiosa. Pu inoltre armonizzare composizioni troppo forti e pesanti. La Cannella agisce semplicemente positiva. Messaggio : gli intimi impulsi provocano sogni e liberano la fantasia. Nutrimento per il Fuoco interiore

Cassia, fiori
Parte utilizzata : germogli Elemento : FUOCO Livello : EMOZIONI

( Cinnamomum cassia )

Provenienza : sottile albero sempreverde originario del sud della Cina. Viene pure chiamato Cannella cinese. Utilizzo tradizionale : i Greci ed i Romani acquistavano la Cannella cinese dai fenici. Gli asiatici la fumigavano oltre che per le propriet medicinali anche per allontanare gli insetti. Indicazioni per la fumigazione : In piccole dosi stimolante del sistema nervoso centrale. Il suo aroma piacevole, dolce e di legno con nota di pepe in sottofondo. Il suo effetto rilassante ed apre il cuore. Messaggio : una dolce apertura. Uscire da ci che ci sta troppo Stretto

Cedro, legno
Parte utilizzata : legno Elemento : TERRA Livello : EMOZIONI

( Juniperus virginiana )

Provenienza : conifera sempreverde originaria delle Rocky Mountains in nord America, raggiunge i 35 metri daltezza e 1,5 metri di diametro. Utilizzo tradizionale : da sempre un amatissimo legno per le fumigazioni utilizzato dagli indiani dAmerica, pure conosciuto con il nome di Cedro rosso. Utilizzato contro le infezioni delle vie respiratorie. Riesce a riunire tutti e quattro gli Elementi nelle fumigazioni. Molto usato nelle cerimonie di purificazione.

30 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Indicazioni per la fumigazione : il cuore del Cedro rosso emana un aroma caldo ed aromatico. Infonde una forza protettrice ineguagliabile che dona pace dello spirito e calma che rapiscono. Messaggio : un ritorno al punto pi sicuro del Centro, dove tutto giusto cos come . Qui vi Protezione e Forza

Chiodo di Garofano aromaticum )


Parte utilizzata : boccioli Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Eugenia caryophyllata / Syzygium

Provenienza : sottile pianta sempreverde, raggiunge i 12 metri daltezza e proviene dallIndonesia, Filippine e Madagascar. Utilizzo tradizionale : gi utilizzati nel 200 A.C. dai cinesi come spezie e per le sue qualit disinfettanti. In tintura veniva impiegata contro le infezioni della pelle, parassiti e dolori dentali. Nel medioevo la si usava come potente antisettico contro le pestilenze. Indicazioni per la fumigazione : possiede un aroma tipico ed intenso che si accompagna bene in composizioni contenenti Elemi, Styrax, Incenso e Benzoino. Se polverizzata agisce in maniera pi potente. E ritenuta leggermente afrodisiaca, allontana gli spiriti ostili ed attrae fortuna e benessere. Messaggio : riconoscere lInizio e la Fine come le due parti della stessa medaglia. Con Slancio nel Nuovo

Cipresso
Parte utilizzata : legno, foglie Elemento : TERRA Livello : SENTIMENTI

( Cupressus sempervirens )

Provenienza : albero sempreverde originario di Cipro, poi esportato in tutto il Mediterraneo. Utilizzo tradizionale : utilizzato nellantichit per la costruzione di navi, case e sarcofagi. A causa della sua forma sottile, alta ed eretta con i rami rivolti verso lalto stato considerato in molte culture lalbero del Passaggio che accompagnava i defunti verso il Cielo, tuttora adorna i cimiteri, un simbolo quindi di lutto ma pure di eternit per la sua longevit che gli permette di raggiungere i mille anni. Veniva pure utilizzato in cerimonie di protezione, di consacrazione, in rituali magici e contro i demoni. Indicazioni per la fumigazione : laroma fine, morbido, verde fresco, di terra e rafforza la concentrazione e la presenza. Ci aiuta nei momenti di lutto, di trasformazione e transizione, ci apre ai misteri della Morte. Messaggio : quando il dolore pu aiutare a sollevare lo sguardo verso il Cielo. L, dove il Cielo incontra la Terra

31 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Copale
Parte utilizzata : resina Elemento : ARIA Livello : SPIRITO

( Protium copal / Bursera odorata )

Provenienza : il termine Copale comprende una grande quantit di resine che si raggruppano sotto la specie Bursera originarie dellAsia, Africa e soprattutto America centrale. Lalbero balsamico che la produce cresce fino a 15 metri daltezza. Utilizzo tradizionale : gli Aztechi la chiamavano Cibo degli Dei e la consideravano sacra. La utilizzavano per le iniziazioni e per le visioni. I Maya ritenevano che riuscisse a portare i messaggi agli dei e la usavano pure per otturare i denti dei loro re affinch le loro parole potessero portare chiarezza divina. Per gli sciamani alcune variet di Copale accompagnano lEstasi della Guarigione. Indicazioni per la fumigazione : laroma chiaro con leggero richiamo di limone. Si pu utilizzare anche da sola. Sul mercato si trovano spesso Copale Kongo, Copale Kauri, ma solo la Copale Manila, Copale nera e Copale oro sono consigliate per la fumigazione. Emana potenza magica e guaritrice, purifica e protegge. Messaggio : la calma produce apertura del cuore e chiarezza di spirito. Apertura alla Luce

Coriandolo, semi
Parte utilizzata : frutti Elemento : ACQUA Livello : EMOZIONI

( Coriandrum sativum )

Provenienza : pianta da campo aromatica annuale presente in tutta Europa ed originaria del nord America. I frutti sono tondi e marroni. Utilizzo tradizionale : gli Egizi gi li fumigavano e ne sono stati trovati nelle tombe dei faraoni. Utilizzati dai cinesi contro emorroidi e dolori ai denti come pure contro emicrania ed astenia. Gli arabi li fumigavano come afrodisiaco. Indicazioni per la fumigazione : importante mezzo per equilibrare lumore, ha un azione narcotizzante. E di aiuto nello stress nervoso. Si combina bene con Benzoino, Incenso, Mirra e Mastice. Messaggio : le forze distruttive vengono addolcite e lasciano il posto allArmonia ed al Contatto. Trovare Calma ed Equilibrio

Damiana
Parte utilizzata : erba Elemento : FUOCO Livello : EMOZIONI

( Turnera diffusa )

32 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Provenienza : pianta boschiva presente dal sud California allArgentina e soprattutto in Messico. Utilizzo tradizionale : nella medicina degli indiani dAmerica veniva fumigata contro lasma. In Messico e nei Caraibi considerata afrodisiaca e viene pure fumata assieme alla canapa per leffetto leggermente euforizzante di questa pianta. Indicazioni per la fumigazione : aroma dolce speziato con effetto tonificante e stimolante. Meglio non fumigarla direttamente sul carboncino ma mischiarla con Copale e Cassia. Messaggio : un forte impulso che risveglia la Gioia di vivere. Segui lImpulso dei Sensi

Dammar )
Parte utilizzata : resina Elemento : ARIA Livello : SPIRITO

( Shorea wiesneri / Canarium strictum

Provenienza : resina bianca proveniente da diversi alberi della stessa famiglia che crescono soprattutto in Indonesia, Sumatra ed India. Utilizzo tradizionale : esportata in gran quantit per lutilizzo industriale di lacche, colle, fissativi e profumeria. In lingua malese significa Luce e viene usata tradizionalmente per purificare e proteggere. Indicazioni per la fumigazione : esistono in commercio qualit diverse di resine con questo nome il cui colore va dal giallo chiaro al marrone rosso. La qualit migliore chiaro-trasparente con vene bianche. Laroma chiaro, fresco di limone ed agisce come un raggio di luce. Quando lumore cupo questa resina lo disperde e porta ispirazione e trascendenza. Chiarisce i pensieri fino alla chiaroveggenza e libera le emozioni soffocate. Messaggio : le pi fini vibrazioni si raccolgono. La Chiarezza ci attraversa e ci pervade

Elemi
Parte utilizzata : erba, resina Elemento : FUOCO Livello : SPIRITO

(Canarium luzonicum )

Provenienza : albero nativo delle Filippine e delle Molucche, raggiunge i 30 metri daltezza. Utilizzo tradizionale : la resina di Elemi veniva utilizzata fin dallantichit per la cura della pelle e contro le malattie respiratorie. Gli Egizi la impiegavano per limbalsamazione. Le qualit di questa resina producono sulluomo un effetto riattivante delle energie. Indicazioni per la fumigazione : il fresco, chiaro aroma di questa essenza la rende utile in casi di sovraccarico da attivit anche per la sua caratteristica di dispensare energia. E indicato il suo utilizzo la mattina associata a Legno di Sandalo. Ha la qualit di ricaricare energeticamente e rischiarare lo spirito. E fondamentale in qualunque composizione per la concentrazione e la chiaroveggenza. Leffetto riequilibrante come suggerisce il suo nome in arabo che si traduce come sopra, cos sotto .

33 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Questa resina va trattata con cautela per la sua fragile consistenza e lalta infiammabilit. Messaggio : una positiva speranza nella vita che apre infinite possibilit. Partenza verso Sponde nuove

Eucalipto dives )
Parte utilizzata : foglie, frutti Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Eucalyptus globulus / Eucaliptus

Provenienza : albero robusto con tronco corto cresce soprattutto in Australia e Tasmania ed conosciuto per il profumo mentato dei suoi olii eterici. Utilizzo tradizionale : gli aborigeni australiani sostengono che quando si bruciano foglie e rami di Eucalipto il calore abbandona il corpo del malato e va nel fuoco . Da qui il sinonimo Albero della Febbre per le sue propriet antisettiche ed antivirali contro le infezioni. Indicazioni per la fumigazione : il suo aroma forte e medicinale ha effetto energizzante e riattivante. La sua essenza fresca e pungente richiama quella della Canfora con la quale si accomuna per lattivit di allontanare demoni e spiriti ostili. Aiuta nelle malattie da raffredamento ed di importante sostegno nelle malattie lunghe e croniche purificando laria ed accelerando la guarigione. Messaggio : gli opposti caldo/freddo aiutano a polarizzare lEssere. Dalla Nebbia alla Chiarezza

Fumaria
Parte utilizzata : erba Elemento : FUOCO Livello : CORPO Provenienza : pianta annuale presente in tutta Europa.

( Fumaria officinalis )

Utilizzo tradizionale : pianta tradizionalmente utilizzata dai Celti e nel Medioevo per scacciare i demoni. Ha un ruolo importante nellarte magica e nelloccultismo. Pianta con azione fortemente purificante a livello circolatorio e delle vie respiratorie. Indicazioni per la fumigazione : la Fumaria ha effetto polarizzante. Non possiede unaroma particolarmente attraente. Al meglio si combina con Incenso e Canfora ed aiuta nellindecisione. Messaggio : un impulso che porta allAzione. Verit o Illusione?

34 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Galbano
Parte utilizzata : radice Elemento : TERRA Livello : EMOZIONI

( Ferula galbaniflua )

Provenienza : ombrellifera proveniente dalla Persia e dallAfghanistan. Alla base, appena sopra le radici viene incisa per la produzione di unoleoresina lattiginosa. Viene trattata soprattutto in Iran. Utilizzo tradizionale : gi Plinio ne descriveva le virt di indurre le mestruazioni se fumigato. Nellantichit veniva utilizzato per i problemi di pelle, nevralgie, dolori muscolari e contro lepilessia. Indicazioni per la fumigazione : il suo aroma dolce/amaro, intenso, forte e legnoso. E indicato nei riti di purificazione da spiriti indesiderati, aiuta a liberarsi da sensazioni non chiare e da energie ostili non ben definite. Nelle composizioni rafforza lAutenticit. Potente effetto con azione in profondit specialmente nello sciogliere le ferite dellanima con profonde radici. Messaggio : il risveglio della Coscienza mette in contatto con lEssenza ed ogni maschera cade. Il Silenzio ci rivela il suo Contenuto

Ginepro
Parte utilizzata : bacche, foglie Elemento : FUOCO Livello : SPIRITO

( Juniperus communis )

Provenienza : conifera sempreverde presente in tutto lemisfero nord del pianeta, dallAsia del Nord passando per il Nord Europa fino al Canada. Sviluppa piccole bacche verdi il primo anno che si trasformano in blu/nero il secondo ed il terzo. Utilizzo tradizionale : tradizionalmente utilizzato contro le infezioni intestinali e dello stomaco, reumatismi ed artrite, malattie delle vie respiratorie. Utilizzato anche contro i parassiti e per purificare il sangue. Le donne indiane Navajo preparano bracciali di bacche di Ginepro per proteggere il sonno dei loro piccoli da brutti sogni. Nella cultura degli sciamani cime e bacche di Ginepro vengono utilizzate nelle cerimonie di protezione. In generale viene ritenuta una potente pianta di protezione e di purificazione. Indicazioni per la fumigazione : per la fumigazione si pu utilizzare qualunque parte del Ginepro: il legno, le bacche, le cime. Le bacche rilasciano delle tre, laroma pi intenso mentre il legno un fumo bianco. Eccellenti nelle composizioni con Mastice, Elemi, Legno Cedro, Galbano. Messaggio : il rafforzamento dellIo. Tranquillit e Presenza

Iris - Giaggiolo
Parte utilizzata : radice Elemento : FUOCO

( Iris florentina / Iris germanica )

35 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Livello : EMOZIONI Provenienza : fiore dalle foglie spesse appartenente alla famiglia delle iridacee presente nellEuropa meridionale con radici violacee. Utilizzo tradizionale : Iris significa arcobaleno, dai colori delliride. Iris, messaggera degli Dei, accompagnava le anime dei defunti sopra un arcobaleno nel regno della Pace Eterna. Nella mitologia romana si dice che la dea del Cielo avesse fatto sgorgare il fiore di Iris dal latte del suo seno. La radice di Iris produce un olio essenziale tra i pi costosi e veniva utilizzato negli ospizi per alleggerire la dipartita. Oggigiorno viene impiegata nelle preparazioni cosmetiche per la pelle in forma polverizzata ed in preparazioni per i denti di bimbi piccoli. Indicazioni per la fumigazione : la radice di Iris fresca, quasi inodore e viene conservata fino a sei anni affinch sviluppi il suo aroma fine e morbido che lo rende adatto a lenire le tensioni dellanima ed a proteggerne i sentimenti pi sottili e delicati. Non pu mancare in composizioni che richiamino qualunque forma di amore. Messaggio : lamore pi fine comprende tutti i colori della vita. Tutti i Colori del Sentimento

Lavanda )
Parte utilizzata : fiori Elemento : ACQUA Livello : SPIRITO

( Lavandula angustifolia / Lavandula officinalis

Provenienza : cespuglio sempreverde originario delle regioni mediterranee, soprattutto Italia e Francia oggi presente nel mondo intero. Sopravvive in luoghi dove poche piante vi riuscirebbero. Utilizzo tradizionale : laroma di Lavanda il pi utilizzato nella medicina popolare che lo impiega per problemi dellapparato locomotore, circolatorio, respiratorio, uro-genitale, per il sistema nervoso, irrequietezza, insonnia ed immunitario. La natura conciliatoria della Lavanda spiega il suo tradizionale duplice uso: promuove lamore e contemporaneamente salvaguarda la castit. Indicazioni per la fumigazione : la Lavanda possiede un aroma fresco/dolce e a volte con nota di canfora perci si addice perfettamente per la pulizia in genere sia che si tratti di ambienti che dellaura di una persona. Il termine Lavanda proviene dal termine latino lavare ed questo limpiego principale nelle fumigazioni di purificazione oltre che essere rilassante. Delle diverse qualit preferibile per la fumigazione quella riconoscibile dai fiori blu/lilla. Si combina bene in composizioni con Legno di Cedro, Mastice, resina di Pino ma si brucia bene anche da sola. Messaggio : un impulso di pace che porta Chiarezza ed Unit. Luce nei Sentimenti

Mastice

( Pistacia lentiscus )

36 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Parte utilizzata : resina Elemento : ARIA Livello : SPIRITO Provenienza : arbusto originario delle regioni mediterranee soprattutto dalla Grecia. La sua resina viene raccolta dal lentisco in piccole palline poi seccate. La migliore qualit proviene dallisola greca di Khyos. Utilizzo tradizionale : utilizzato nellantichit per ligiene orale, veniva pure masticato. Diverse culture lo hanno utilizzato per ricette come il Kyphi ed in miscele per cerimonie religiose. Si ritiene favorisca la chiaroveggenza e le visioni. Indicazioni per la fumigazione : laroma della resina di Mastice fresco e pulito, incrementa la forza, la concentrazione e lintuizione. Ha la qualit dellapertura, favorisce lo sviluppo delle nostre qualit sensitive e della Visione e ci rende desti e concentrati. Messaggio : la nebbia svanisce con lapertura del Cuore e ci d nuove certezze. Il Contatto con S Stessi

Menta
Parte utilizzata : foglie Elemento : ARIA Livello : CORPO

( Mentha piperita )

Provenienza : esistono circa 30 specie diverse di menta che crescono in ogni parte del globo. Ha foglie lunghe e dentellate con fiori colorati dal rosa al lilla. Utilizzo tradizionale : le qualit medicinali della Menta erano gi note nellantico Egitto, Cina e Giappone. Per la sua azione caldo/freddo,Yang che provoca loYin, veniva e viene utilizzata come calmante del dolore soprattutto nelle problematiche articolari e muscolari ma pure dellapparato respiratorio anche per la sua azione antisettica. Presso gli antichi greci aveva un posto di rilievo legato al culto dei Morti: veniva piantata ed offerta sulle tombe dei defunti. Indicazioni per la fumigazione : il suo tipico aroma la rende utile nelle fumigazioni di purificazione e di vitalit. Chiarisce lo Spirito, calma i nervi e vitalizza il corpo. Agisce sullego allontanando leccesso di orgoglio. Ottima da utilizzare la mattina, le sue foglie bruciano molto rapidamente sul carboncino come una fiammata e lasciano un piacevole aroma di erba. Messaggio : un potente impulso iniziale che mette in moto la nostra Forza. LImpulso allAzione

Mirra abyssinica )
Parte utilizzata : resina Elemento : TERRA Livello : SENTIMENTI

( Commiphora myrra / Commiphora

Provenienza : albero balsamico originario del nord Africa e del Mar Rosso, raggiunge i 10 metri daltezza.

37 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Se ne conoscono oltre 150 specie diverse. Insieme allIncenso il pi antico albero da resina. Il termine murr in arabo significa amaro come lo laroma di questa resina. Utilizzo tradizionale : come gi nella Bibbia, esistono innumerevoli storie legate a questa resina. Era gi molto costosa e gli Egizi la offrivano tre volte al giorno a Ra, Dio del Sole e la utilizzavano per limbalsamazione. In Grecia veniva pure offerta in cerimonie religiose a Mileto nel Tempio di Apollo. Nel Medioevo la si aggiungeva al vino speziato. Si riteneva che la Mirra avesse la qualit di ringiovanire, inoltre per la sua azione antisettica veniva utilizzata nelle problematiche del sistema genitale femminile. Indicazioni per la fumigazione : laroma forte/amaro sa di terra e si combina bene con altre resine. E indicata nelle purificazioni di oggetti e pietre, nei rituali di pulizia e di protezione. Lavora sui piani pi sottili e riesce ad integrare le emozioni represse, la sua azione si estende ai corpi pi sottili. A livello fisico eccitante e stimolante e sblocca sul piano emotivo. Una resina molto utilizzata che non dovrebbe mai mancare. Messaggio : il terreno emozionale viene preparato per la semina spirituale. Fertilit e Pulizia

Mirto
Parte utilizzata : foglie Elemento : FUOCO Livello : SPIRITO

( Myrtus communis )

Provenienza : cespuglio sempreverde originario del nord Africa presente in tutto il bacino del Mediterraneo. Le foglie ed i fiori contengono molti olii essenziali che rilasciano un piacevole e fresco aroma. Utilizzo tradizionale : il Mirto da sempre stato raccolto in fasci e seccato. Le popolazioni lo hanno considerato per le sue propriet medicinali di alleviare il dolore e lo consideravano il principio della purezza virginale. Veniva pure utilizzato come pianta del mistero ed usato per le profezie. Indicazioni per la fumigazione : aroma di bosco con sottofondo di pepe e di frutta. Si adatta bene in composizioni con Mastice e Lavanda. Il Mirto rappresenta lAmore, la Purificazione, la Chiarezza e la Gioia. Non pu mancare nelle fumigazioni che abbiano a che fare con la purificazione spirituale e di ambienti, aumenta lattenzione e la concentrazione. Messaggio : le vecchie ferite dellAnima vengono curate e preparano un nuovo Inizio. Trasparenza e Visione libera

Noce moscata
Parte utilizzata : semi Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Myristica fragrans )

Provenienza : albero sempreverde originario delle Molucche, raggiunge i 20 metri daltezza. La Noce moscata il seme seccato dellalbero. Presente anche in India, Indonesia e Carabi. Utilizzo tradizionale : si riteneva gi in passato che la Noce moscata procurasse delirio , gi due o tre noci possono dare sintomi di avvelenamento e viene considerata un veleno. Veniva impiegata come protezione da forze occulte. Nella medicina popolare era utilizzata in balsami contro i reumatismi.

38 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Indicazioni per la fumigazione : la miristicina ha unazione allucinogena, meglio quindi non eccedere; nelle fumigazioni va utilizzata con cautela poich in dosi eccessive pu provocare emicrania, svenimenti e vomito. Viene utilizzata contro disturbi intestinali, renali e reumatismi. Non pu mancare in composizioni con lo scopo di favorire visioni e chiaroveggenza. Influisce sui nostri sogni, dona forza, coraggio e rasserena lumore. Protegge da influssi negativi e facilita il contatto nelle sedute spiritiche. Rafforza lIo ed aiuta le decisioni. Molto fine e non cos forte il fiore di questo albero che ha simili indicazioni ed utilizzo della Noce moscata. Messaggio : dove c Volont c pure una Strada. Tutto ci possibile

Olibano / Incenso )
Parte utilizzata : resina Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Boswellia carteri / Boswellia sacra

Provenienza : lalbero relativamente piccolo e cresce selvatico in zone assolate della costa con la minima umidit del nord Africa, dal Mar Rosso fino all Oman. La resina ha forma di lacrima ed ha funzione protettiva contro i forti raggi del sole. Utilizzo tradizionale : lOlibano la resina pi importante ed utilizzata nella storia dellumanit. Mentre gli antichi ebrei ne vietavano severamente luso non religioso, i musulmani ne permettevano qualsiasi uso fuorch quello sacro. Nel Vecchio Testamento veniva utilizzato nelle cerimonie di offerta ed ancora utilizzato in gran quantit nel mondo cattolico. I tre Re Magi offrirono al bambino Ges oro, Olibano e Mirra in cui l Incenso simboleggiava la santit. E stato utilizzato per la cura della pelle, malattie dellapparato respiratorio, urogenitale, del sistema nervoso e da ultime ricerche anche per dolori reumatici ed il trattamento di tumori. Indicazioni per la fumigazione : la qualit migliore di questa resina dovrebbe presentarsi chiara, pura, bianca mentre quella pi scura di mediocre qualit. Laroma migliore ha una leggera nota di limone. Procura unatmosfera chiara, pulita e calma che permette di sensibilizzarsi sui piani pi elevati dello Spirito. Aiuta a tagliare con il passato. Utilissimo nei rituali di purificazione. Ottimo in qualunque combinazione pu essere utilizzato anche da solo. Messaggio : la spiritualit sigillata nellesistenza corporea. La Verit allInterno

Palo santo
Parte utilizzata : legno Elemento : FUOCO Livello : EMOZIONI

( Bursera graveolens )

Provenienza : cespuglio balsamico con fitte ramificazioni originario delle Isole Galapagos e Santa Cruz da millenni presente anche in Per. Il suo legno resinoso si lascia fumigare meravigliosamente. Utilizzo tradizionale : gi gli Aztechi lo chiamavano la Copale del sud America . Gli indiani del Per

39 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

lo utilizzavano nei rituali religiosi, magici e di guarigione. Ritenevano che riuscisse ad allontanare gli spiriti ostili ed invitare quelli buoni. Ancora oggi viene utilizzato in Per per protezione, per la guarigione e per la purificazione. Indicazioni per la fumigazione : aroma caldo, persistente e legnoso, crea una atmosfera di equilibrio ed ottimismo. Ottimo contro la rabbia e la tensione. Pu essere utilizzato da solo lasciandolo fumigare dopo averne spento la fiamma come un bastoncino di incenso. Messaggio : si espande una Gioia calma che disperde ogni tensione. Il Cuore si pu alleggerire

Patchouli
Parte utilizzata : foglie Elemento : TERRA Livello : CORPO

( Pogostemon patchouli )

Provenienza : pianta fortemente aromatica originaria della Malesia, Filippine, India, Cina ed Australia. Predilige ambienti umidi e caldi, le foglie fresche non hanno odore. Utilizzo tradizionale : lutilizzo principale di questa pianta dovuta al suo olio essenziale impiegato per le malattie della pelle. Ricorre spesso nei rituali religiosi del Voodoo. Il suo effetto al tempo stesso vitalizzante e calmante della psiche e favorisce sensualit ed erotismo. Indicazioni per la fumigazione : questa essenza ha aroma scuro, di legno e di terra. Allontana le paure ed aiuta a radicarci pi in profondit. Concorre ad ammorbidire qualunque composizione. Messaggio : la Consapevolezza dellEssere corporeo. Fiducia e forte Presenza

Rosa
Parte utilizzata : fiore Elemento : ACQUA Livello : SENTIMENTI

( Rosa damascena )

Provenienza : piccolo cespuglio la cui specie di origine orientale e presente soprattutto in Bulgaria, Turchia e Francia e sviluppa un forte aroma. Utilizzo tradizionale : nellantichit la regina dei fiori era dedicata a Venere, Eros e Bacco ed sempre stata considerata simbolo dellamore e della passione. Rappresentava pure dolore e lutto, inizio e fine, nascita e morte a causa delle sue spine. Nella simbologia cristiana dedicata a Maria raffigurata su un cespuglio di rose. Nel medioevo erano conosciute le sue qualit di alleviare lemicrania e lepilessia. Il suo olio essenziale veniva utilizzato per curare le ferite e rinfrescare qualunque processo patologico caldo, per linsonnia ed il nervosismo. da sempre stata impiegata in cosmetica per la cura della pelle. Lolio essenziale costosissimo : per ottenere un litro di questa essenza servono 5.000 kg di fiori. Indicazioni per la fumigazione : i petali di rosa non emanano particolare aroma nella fumigazione e li si impiega pi per il loro valore simbolico. Se utilizzati da soli meglio utilizzare un filtro invece del carboncino che li brucerebbe troppo rapidamente. Meglio mischiati in composizioni con legno di Sandalo

40 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

ed altre resine. Il suo effetto dolce, sensuale e rilassante, rischiara lumore e scioglie le ferite a livello del cuore. Richiama la presenza degli angeli attirati dal suo aroma. Messaggio : una brezza che d un dolce tepore. Capire e Perdonare

Rosmarino
Parte utilizzata : foglie Elemento : FUOCO Livello : SPIRITO

( Rosmarinus officinalis )

Provenienza : cespuglio sempreverde originario del Mediterraneo. Il nome sta per Rosa marina o profumo del mare . Utilizzo tradizionale : limpiego di questa pianta va dalla magia alla cosmetica, dalla cucina alla medicina. Nella antica Grecia vegliava le citt sacre, nel Medioevo allontanava la peste e gli spiriti maligni. Veniva portato addosso in sacchetti o amuleti per proteggere i viaggi per mare. Indicazioni per la fumigazione : potente aroma balsamico, curativo e purificatore ha uneccellente effetto sulla concentrazione e sulla fiducia. La composizione di Ginepro e Rosmarino favorisce la guarigione da malattie. Per il suo legame con il mare pu richiamare anche lelemento Acqua nelle fumigazioni. E ottimo per concludere qualunque rituale di fumigazione. E considerato un forte protettore psichico. Bruciato allaperto richiama fate, elfi e gli Spiriti della Natura. La sua forma suggerisce lidea di un cespuglio che cerca di diventare albero e che quindi racchiude in s limpulso energetico per qualunque processo di trasformazione. Messaggio : a raccolta tutte le forze spirituali e la propria coscienza per il Cambiamento. Passare allAzione

Salvia
Parte utilizzata : foglie Elemento : ARIA Livello : CORPO

( Salvia officinalis )

Provenienza : cespuglio sempreverde originario del Mediterraneo con foglie argentate e fiori blu-viola. Utilizzo tradizionale : da sempre utilizzata per le sue qualit medicinali antisettiche, il nome contiene la radice latina di salvare , soprattutto per le infezioni del cavo oro-faringeo. NellAyurveda impiegata come mezzo equilibrante dellumore con qualit spirituali. In campo mistico il mezzo pi efficiente per allontanare gli influssi di demoni e spiriti ostili. Indicazioni per la fumigazione : aroma fresco e potente, porta chiarezza, neutralit e pulizia. Rafforza il corpo e lo spirito e restituisce le energie perse. Attenua la tristezza e favorisce la meditazione. In lingua inglese significa saggio e perci si ritiene favorisca la saggezza. Messaggio : schermarsi per godere della propria Pace e Gioia. Salute, Forza e lunga Vita

41 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Salvia bianca
Parte utilizzata : erba Elemento : ACQUA Livello : CORPO

( Salvia apiana )

Provenienza : cresce selvatica nel sud della California lungo la costa in zone calde ed assolate. Utilizzo tradizionale : utilizzato nella medicina tradizionale come antisettico, tonico e contro la febbre, pu essere anche masticata. La Salvia bianca ha un posto di rilievo nella medicina degli indiani dAmerica che la utilizzano pure durante le preghiere ed i rituali di pace. La sua essenza rinfrescante e come la Sweetgrass simboleggia pulizia e purezza. Indicazione per la fumigazione : laroma intenso ed aromatico e si addice alla purificazione di oggetti e favorisce la trance. La foglia non si secca mai e rimane umida per sempre. Viene utilizzata per ripulire oggetti, luoghi e persone. La fumigazione del paziente ne favorisce una guarigione chiara e priva di energie negative sia per paziente stesso che per il terapeuta. Messaggio : incontrare sagge decisioni con chiarezza spirituale. Guardare allEssenza

Sandalo bianco
Parte utilizzata : legno Elemento : TERRA Livello : EMOZIONI

( Santalum album )

Provenienza : albero sempreverde che raggiunge i 12 metri daltezza originario della provincia indiana del Mysore. Vive volentieri sulle radici del Bamb e delle palme dalle quali trae nutrimento. Utilizzo tradizionale : da millenni il legno di Sandalo viene utilizzato in tutto il mondo per cerimonie e pratiche religiose. Per ottenere il famoso olio essenziale, tra i pi costosi, si pu utilizzare solamente il legno vecchio almeno di 40 anni ed oggigiorno sempre pi difficile da trovare causa i disboscamenti, incendi boschivi ed una drastica riduzione della produzione imposta dallo Stato. Le qualit medicinali di questo legno vanno dalle infiammazioni delle vie respiratorie al sistema nervoso, il suo effetto neutralizzante e rinfrescante secondo lAyurveda. Per gli induisti ritenuto pure unessenza di Passaggio per una migliore rinascita. Indicazioni per la fumigazione : laroma tipico leggero e dolce. Viene utilizzato prevalentemente la sera. Usato insieme alla Rosa riesce a lavare via i peccati ed a purificare il corpo e lanima. Apre i canali energetici alle forze della terra e libera la via della fonte della forza interiore. E un potente mezzo di protezione, attenua legoismo eccessivo e favorisce una atmosfera di pace ed introspezione. Messaggio : stare nel proprio centro. Una Parte del Tutto

Sandalo rosso

( Pterocarpus santalinus )

42 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

Parte utilizzata : legno Elemento : FUOCO Livello : EMOZIONI Provenienza : piccolo albero originario dellIndia, Sri Lanka e Burma. Utilizzo tradizionale : nellAyurveda considerato fratello del Sandalo bianco bench non imparentato botanicamente. Il legno rosso contiene la rossa santalina utilizzata per la colorazione dei tessili ed in cosmetica per la cura estetica degli occhi. Indicazioni per la fumigazione : aroma legnoso non paragonabile al Sandalo bianco ma utile per amalgamare differenti essenze di una composizione specialmente resine come Copale e Benzoino. Messaggio : nella Creazione sta la Bellezza. Operare nellAmore

Sangue di Drago
Parte utilizzata : resina Elemento : FUOCO Livello : CORPO

( Daemenorops draco )

Provenienza : palma preistorica originaria dellAfrica, Asia ed Australia la cui resina si ottiene dai fiori e frutti. Utilizzo tradizionale : magiche forze venivano attribuite a questa resina che veniva pure utilizzata dai primi abitanti delle isole Canarie per imbalsamare i morti. Fa parte delle composizioni di incenso da chiesa. Negli esorcismi per tanto tempo ne stato lingrediente principale ed il suo colore rosso fuoco la rendeva utile nei rituali legati allamore ed alla fertilit. In liuteria una componente utilizzata gi da Stradivari per le ineguagliabili vernici dei suoi violini. Nella medicina popolare la si impiegava contro i catarri e diarrea e posta sotto il materasso, si riteneva potesse curare anche limpotenza. Indicazioni per la fumigazione : si trova principalmente in forma polverizzata. Efficace in ogni rituale di protezione e purificazione con azione immediata. Rafforza qualsiasi composizione, lega i vari ingredienti e sviluppa un fumo intenso rosso, perci la si pu aggiungere durante la fumigazione stessa. Messaggio : ogni indecisione viene trasformata al fuoco delle certezze. LAttimo del Coraggio

Sweetgrass
Parte utilizzata : erba Elemento : ACQUA Livello : EMOZIONI

( Hierochloe odorata )

Provenienza : cresce nelle vaste praterie del nord America ed alcune regioni del Canada. Utilizzo tradizionale : nella spiritualit degli indiani dAmerica rappresenta la Pianta di Potere . Come medicina veniva utilizzata in forma di th contro il raffreddore, febbre e dolori interni. Veniva pure

43 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

mischiata al tabacco nei rituali. Veniva tagliata, raccolta, intrecciata in lunghe trecce e lasciata seccare. Se ne accende un capo tenendola in mano. Utilizzata in rituali di purificazione e protezione, richiama le Forze positive e gli Spiriti buoni e veniva pure offerta in regalo. Nel libro Preghiere di Fumo Alce Nero afferma: La Sweetgrass una preghiera inviata nei cieli dal fumo. La Natura comprende il fuoco ed il fumo molto pi delle parole. Quando brucio la Sweetgrass non proferisco parola, sto semplicemente l a guardare il fumo . Indicazioni per la fumigazione : come il nome lo richiama laroma dolce e vanigliato che ricorda il fieno. Secondo la tradizione degli indiani , siccome ha il potere di richiamare tutti gli Spiriti sia buoni che cattivi, prima del suo utilizzo va bruciata Salvia bianca che allontana solo quelli ostili. Lessenza crea unatmosfera positiva, chiara ed amichevole. Quando si vuole rafforzare laspetto di purificazione va associata con Salvia bianca e Copale resina. Messaggio : un saluto amichevole, un gesto damore, un sorriso felice. Camminare nellArmonia

Yerba santa
Parte utilizzata : erba Elemento : ARIA Livello : CORPO

( Eriodictyon californicum )

Provenienza : erba selvatica sempreverde alta fino 1,20 metri, si trova soprattutto in California, Utah, Arizona e New Mexico. Utilizzo tradizionale : come il nome lo ricorda gli indiani conoscono da tempo le virt curative di questa erba ed il suo immenso valore contro raffreddori, reumatismi e malattie respiratorie. La utilizzavano masticandola contro la sete e la poggiavano sulle ferite dolorose dopo averla pestata. Aiutava ad eliminare la malattia del corpo cancellando le false rappresentazioni che la producono: paure e ferite nascoste. Ha una grande forza protettiva contro le tossine psichiche, riesce a ripristinare un potente confine di protezione. Indicazioni per la fumigazione : la massima efficacia la si ottiene subito dopo la sua fioritura. Ottima per amalgamare vari ingredienti. Da usare in piccole quantit e grande rispetto! Messaggio : il desiderio di Vita sorge dalle profondit. LAmore per S stessi

TAVOLA TEST delle PIANTE, RADICI e RESINE per la FUMIGAZIONE

ABETE resina

ALANT ELENIO

ALLORO

AMBRA

ANGELICA

44 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

ANICE STELLATO CANNELLA

ARTEMISIA

ASSAFETIDA

BENZOINO CHIODI

CANFORA

CASSIA fiori CORIANDOLO Semi FUMARIA

CEDRO legno DAMIANA

di GAROFANO DAMMAR

CIPRESSO

COPALE

ELEMI

EUCALIPTO

GALBANO

GINEPRO

IRIS GIAGGIOLO MIRTO

LAVANDA

MASTICE

MENTA

MIRRA

NOCE MOSCATA ROSMARINO SANGUE di DRAGO

OLIBANO INCENSO SALVIA

PALO SANTO

PATCHOULI

ROSA

SALVIA bianca

SANDALO bianco

SANDALO rosso

SWEETGRASS

YERBA SANTA

CONCLUSIONE..

..che conclusione non vuole essere, spero, ma solo linizio di una ricerca sulle piante e sulle fumigazioni. Il termine fumigazione suscita ancora oggi un senso di perplessit legato probabilmente alla sua pratica nellambito della magia e nelloccultismo. La si associa spesso ad esorcismi o pratiche di stregoneria. Ammetto di aver cercato altri sinonimi per ripulire il termine da tali associazioni: suffumigi e suffumigare mi sembrava troppo medico-popolare, affumicazioni troppo culinario, ho quindi lasciato il termine fumigazione e fumigare perch meglio descrive lazione di produrre il fumo che guarisce . In realt magiche lo sono davvero le piante che utilizziamo se pensiamo a quanto fanno per noi solamente bruciandole. Sicuramente anche il primo casuale approccio del primo uomo con queste erbe deve essere stato veramente magico , come pure magico il loro effetto. Magico tutto ci che non riusciamo a spiegare con la scientificit ma succede indipendentemente da essa, il Mistero al quale non riusciamo a dare una risposta. Allora magiche siano pure le fumigazioni! La pratica della fumigazione richiede come ogni cosa conoscenza, spirito aperto e soprattutto esperienza

45 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

che viene dalla pratica ed anche dagli errori. Spero di essere riuscito a trasmettere questo impulso pratico di ricerca e spero pure che ci possa portare a nuove conoscenze. Ritengo questo lavoro uno spunto necessariamente incompleto ed inevitabilmente troppo soggettivo anche se aiutato dallesperienza di vari autori sopratutto stranieri. Forse sar un lavoro che non finir mai Forse bene che sia cos Se sono riuscito a proporre la pratica della fumigazione delle piante, erbe e resine con semplicit, rispetto e naturalezza il merito tutto loro, in caso contrario ho fatto loro un torto imperdonabile ed umilmente con loro e con voi me ne scuso. Nel suo libro Voices of our Ancestors Dhiyani Ywahoo, indiana della Trib delle Pianure ci insegna :

Prima di coricarti nella camera da letto, riempi la stanza con il fumo dellofferta di cedro o di ginepro bruciato a nord, a est, a sud, a ovest, ai cieli e alla terra. Latmosfera attorno a te composta di pensiero, quando il tuo pensiero reso chiaro attraverso una pratica fatta con attenzione e dedichi il tempo ad affumicare larea e a fare offerte di fumo, stai anche rendendo omaggio alla Terra per un nuovo respiro e stai aiutando a chiarificare il pensiero individuale e planetario .

Prima di concludere veramente vorrei ringraziare di cuore la D.ssa Catia Trevisani per lesperienza che quotidianamente mi ha offerto e per lamore speciale che nutre per le piante ed fiori tutti che in questi anni riuscita a trasmettermi. ed infine al fiore pi magico della mia vita : mia figlia Valentina !

GRAZIE.

Andrea Cappelletti

BIBLIOGRAFIA - Franz X.J.Huber, Anja Schmidt, Das grosse Buch vom Rauchern, Schirner Verlag, Darmstadt , 2002 - Thomas Kinkele, Raucherstoffe und Raucherrituale, Windpferd, Aitrang, 2001 - Alfred Savinelli, Plants of Power, Edizioni IL PUNTO dIncontro, Vicenza, 1977 - F.V.Mitton, Mittons Practical Modern Herbal, Foulsham & Co., Berks, 1976 - F.Padrini,M.T.Lucheroni, Il Grande Libro degli Oli Essenziali, De Vecchi Editore, Milano, 1995 - M.T.Lucheroni,F.Pedrini, Aromaterapia, Fabbri Editori, Milano, 2001 - Susanne Fischer-Rizzi, Profumi celestiali, Tecniche Nuove, Milano, 1995 - Susanne Fischer-Rizzi, Incensi e profumi, Tecniche Nuove, Milano 2001 - Patricia Davis, Aromaterapia sottile, MACRO Edizioni,Diegaro di Cesena, 1996 - Marianne e Patrick Caland, Incensi, Armenia, Milano, 1997

46 di 47

14/02/13 12.32

Approfondimenti di Naturopatia / Le Fumigazioni - andrea ca...

https://sites.google.com/site/andreacappellettinaturopata/appr...

- Choa Kok Sui, Energetischer Selbstschutz, Ansata Verlag, Muenchen, 1999 - Edith Schaufelberger-Landherr, La Forza delle Pietre, Schaufelberger, Weinfelden, 1992

Andrea Cappelletti

Via degli Acciaioli 15 Loc.Montegufoni 50025 Montespertoli Firenze, Italia


*****

Tel./fax :

0039 0571 671288 kappa61

Cell. : 339 8973772 Skype : E-mail : cappelletti.and@gmail.com

Commenti
Non disponi dell'autorizzazione per aggiungere commenti.

Accedi | Segnala abuso | Stampa pagina | Rimuovi accesso | Powered by Google Sites

47 di 47

14/02/13 12.32