Sei sulla pagina 1di 3

L' AMICIZIA E

L' AMORE IN ASTROLOGIA

Molti sono gli elementi che entrano nel complesso mosaico di due oroscopi, per stabilire se ci saranno poche, tante o inesistenti affinit tra due esseri, siano essi amici, amanti, soci d'affari, fidanzati o coniugi. Il metodo empirico di attribuire armonia tra i nati in determinati Segni Zodiacali, in base al1a divisione quaternaria, cio in un "particolare trigono" (Fuoco-Aria-AcquaTerra), oggi un sistema di astrologia spicciola da rotocalco. Non certo facile inquadrare tra due temi di nascita comparati tutti gli elementi per un giudizio esatto, se non si possiede una provata esperienza. Si inizia generalmente con una premessa cio, con le doti che un soggetto dovrebbe avere, a1meno in parte, in quanto a socievolezza e lealt, per poter godere dell'amicizia e dell'amore di a1tre persone e quindi essere benvoluto e stimato. Il caso ideale quello in cui SOLE-LUNA-MARTE e VENERE siano in aspetto armonico tra di loro (sestili o trigoni) possibilmente dignificati e in cui le case I - VI X - XI ospitino pianeti benefici. I1 caso opposto si verifica quando i i pianeti citati si trovano in cattivo aspetto, quando le "Case" sopra elencate ospitano pianeti malefici o quando le cuspidi di tali case ricevono cattivi aspetti (quadrature-opposizioni) da Marte, Saturno e Urano. In questo secondo caso lindividuo sar caratterizzato da misoginia o misantropia) Per giudicare un buon temperamento tra due oroscopi, indipendentemente dal sesso o dal rapporto di buona amicizia, l'astrologo Julevno (A.B.C. dellAstrologia - Edizione Chacornac 1959- Parigi), giudica positivi i seguenti aspetti: 1)- Gli "ascendenti" quasi allo stesso grado zodiaca1e, nello stesso Segno o anche in trigono. 2)- LUNA-VENERE o MERCURIO dell'uno congiunti o quasi al1o stesso grado del SOLE o di GIOVE dell'altro. 3)- VENERE o MERCURIO dell'uno in buon aspetto con la LUNA dellaltro. Secondo l'astrologo Henry Gouchon, autore di numerose pubb1icazioni tra cui il famoso "Dictionaire Astro1ogique", edito a Parigi nel 1943, pi opportuno procedere, mediante i seguenti approfondimenti: I)- Il Segno che ospita la Casa XI (dell'amicizia); II)- I1 pianeta che governa questo Segno; III)I pianeti ospitati da11a casa XI, ben visti dal "Signore della Casa" e specia1mente i1 pianeta pi vicino alla cuspide. E' naturale che i pianeti benefici in XI e ben disposti significano relazioni numerose, utili e piacevo1i; mentre i ma1efici ma1 disposti in XI possono significare mo1ti nemici tra gli amici. Giove in "rivo1uzione" in XI sul tema radica1e, porter in genere nuove gradite amicizie. Saturno-Marte-Urano daranno invece possibili brusche rotture nel loro "transito". I Segni "fissi" in XI corrispondono ad amicizie 1unghe e sincere; i segni "mobili" in XI indicano amicizie brevi ed instabili; i Segni "cardinali" in XI corrispondono ad amicizie influenti, ma di media durata. Saturno, governatore de1 Capricorno, se ben dignificato in XI (ne1 tema radica1e) pu significare amici agiati, altrimenti", se sacrificato, invidia occulta. I1 So1e, qua1e governatore de1 Leone, "ben messo in XI, dar 1egami ne11e alte sfere socia1i; Mercurio che rappresenta 1'intel1igenza, creer buone relazioni inte11ettua1i. 1

Georges Antars, noto autore francese, nel suo "Manuel pratique dAstrologie", consiglia, inoltre, di esaminare anche i rapporti tra il Segno dell'Acquario (segno socievole) ed il pianeta Urano (cangiante e brusco), nonch eventuali lesioni tra la I e la VII ed i "signori" di questa casa. Da notare anche g1i aspetti de11a Luna che rappresenta la popolarit e 1a casa V (i piaceri) nonch i1 segno della Bi1ancia (armonia). Secondo la tradizione, cio l'insieme di credenze tramandate dai tempi di Tolomeo, i1 pianeta Saturno in un tema radicale amico di Giove e Mercurio, posti pi o meno a11o stesso grado zodiaca1e di a1tro tema, ed nemico di Marte e di Venere. Giove amico di tutti sa1vo di Marte. Marte 1ega solo con il So1e e con Venere, mentre Venere e il So1e hanno Saturno come unico nemico. Mercurio si associa bene a tutti, meno che a Marte e alla Luna, ed dissonante con Marte e Saturno. Ne1 "Trait mtodique de magie Pratique" di Papus detto che Saturno so1o amico di Giove; Giove solo nemico di Marte; Marte solo amico di Venere; il So1e armonizza con Giove e Venere, mentre disarmonizza con Mercurio e Marte; Venere nemico di Saturno, mentre la Luna e Mercurio risu1tano neutri. Infine, lastro1ogo inglese Separial consig1ia il riferimento ai domicili zodiaca1i dei pianeti. Per esempio: Saturno che governa i1 Capricorno avverso alla Luna perch governa il Cancro; Marte nemico di Venere perch 1'Ariete opposto a11a Bi1ancia, e considera inoltre la natura dei pianeti, come, per esempio la Luna, astro umido e fecondo, non pu armonizzare con Saturno, astro secco e steri1e. I1 buon senso e l'esperienza ci suggeriscono invece di esaminare l'amicizia e lamore con una visione globale e dettagliata tra due soggetti: gli aspetti di Marte (virilit) con Venere (femminilit) armonizzano, se si tratta di amore passiona1e o vio1ento, anzich affettivo. Saturno e Mercurio saranno amici su1 piano inte11ettuale, ma non su1 piano commerciale... e cosi via! Riportiamo ora g1i aspetti di congiunzione fra due grafici zodiacali comparati, di sesso diverso: SOLE di un oroscopo congiunto alla LUNA di altro oroscopo: in genere forte attrazione fisica e psichica, specie se i luminari sono in segni cardina1i od in case angolari. SOLE - SOLE: Mo1ta affinit, specie per la collaborazione e lemulazione ne1 1avoro. Con il tempo, la combustione dei "Soli", raffredder i1 rapporto intimo tra i coniugi. SOLE - GIOVE: benevolenza reciproca, aiuti positivi; i1 So1e riconosce lottimismo di Giove e lo ripaga con maggior energia (sempre che il Sole non sia ma1eficato). SOLE - SATURNO: Se non vi sono aspetti malefici, trattasi di una amicizia so1ida, ma senza gaiezza, con un certo senso di discip1ina imposto da Saturno, e una raccolta di esperienze su piani contrastanti (pi idoneo nel rapporto tra superiore e inferiore che non tra coniugi). SOLE URANO: Il Sole predomina ed Urano intralcia con la sua improvvisazione; positivo solo tra due persone colte, spregiudicate e ricche (artisti, mecenati, mondani, etc.). SOLE - NETTUNO: Congiunzione forte, quasi sempre negativa, fenomeno di egoismo, scoperta dei pensieri altrui, gelosia. Nettuno spersonalizza e ridicolizza il Sole, che non sempre disposto a subire. 2

GIOVE - GIOVE: Congiunzione positiva, sempre che Giove non sia maleficato. GIOVE - SATURNO: Prevale Saturno come censore di Giove; un rapporto di luce e tenebre, un fenomeno logorante che mette i nervi a dura prova. Se ambedue sono dignificati pu esservi una base di spiritualit e di buona sopportazione. GIOVE - URANO: Relazioni capricciose; realt alterata, fuori tempo (la responsabilit di Giove deve contrastare con i modi bruschi ed imponderabili di Urano). GIOVE - NETTUNO: Possibilit di comprensione, rapporti solidi e fragili al tempo stesso (come gli specchi). Se Giove maleficato si hanno scandali; se Mercurio si trova in buon aspetto a Nettuno, l'unione pi salda. SATURNO - SATURNO: Aspetto positivo, ma egoistico con "case" armoniche. Aspetto negativo con "case" disarmoniche. MARTE - NETTUNO: Aspetto molto negativo specie tra coniugi: Marte viene svirilizzato. Per gli aspetti dei pianeti lenti come NETTUNO-NETTUNO e URANO-URANO, bisogna esaminare gli aspetti delle "case. Per terminare, in merito all'amore fortunato: bisogna che Venere sia in casa angolare (specie sull'Ascendente} in modo da donare e ricevere un grande amore, purch Venere non sia maleficata. Venere dell'uno e Saturno dell'altro, se in buon aspetto, possono dare fedelt, se mal messi, infedelt o possono contribuire a far compiere atti contro natura. Venere e la Luna armonici, di due individui, danno una vita sentimentale felice; se disarmonici, procurano noie e liti per futilit. Venere e Giove propiziano amore sereno. Venere e Sole danno amore tra persone di condizione sociale diversa. La persona pi amata di rango superiore. Venere, in rapporto ad Urano o Nettuno, porta amori eccentrici o platonici e in qualche caso omosessuali. L'infelicit in amore data dai "signori della V VII - XI in cattivo aspetto o malefici per natura; Venere e la Luna in XII in cattivo aspetto. Inoltre, Venere maleficata da Urano, fa prevedere brusche separazioni. In conclusione, l'Astrologia non un arido schema di formule, ma una complessa armonia di forze che interagiscono in una gamma infinita di possibilit di non sempre facile ordinamento, per chi non si sia affinato nellinterpretazione della materia.

FEDERICO CAPONE