Sei sulla pagina 1di 12

APPLE MIGHTYMOUSE

24 aprile 2009
pHoeniX081

Pulizia
Pulizia Pulizia
Pulizia
Pulizia
Come pulire il nostro Apple Mighty
Mouse dall’interno.
Tutorial e Foto by Pasquale Di Domenico (aka phox081)

Disclaimer.
Prima di iniziare tengo a sottolineare che questo Tutorial è dedicato a
Questo Tutorial ed il
materiale in esso tutti quelli che possiedono una certa manualità ed una buona dose di
contenuto (fotografico
testo, grafico) segue coraggio, trattandosi di parti piccole e, soprattutto, di un mouse che molti
Le Regole Creative
Common per Quello
che concerne i diritti.
amanti del mac conservano come una reliquia, non mi sento di consigliarlo a
Riproduzione
tutti, anche se cercherò di descrivere i passaggi nei minimi dettagli.
concessa solo con
obbligo di citarne la
fonte, non ad uso
commerciale, non
Per tanto non mi assumo (e come potrei del resto? Nessuno Vi obbliga ad aprire il
modificabile e non
derivabile.
Vostro gioiellino) responsabilità alcuna per i danni che potrete eventualmente
causare al Vostro hardware.

Per quel che riguarda i diritti: seguo le direttive Creative Commons, di cui
Per qualsiasi modifica
dei diritti, come da trovate i dettagli a lato.
licenza, è possibile
chiedere direttamente
all’autore.
Ora basta con gli indugi, via con il tutorial!
1
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Per Cominciare, cosa occorre?

pHoeniX081

Ecco cosa Occorre:

• Il vostro Mighty Mouse, ovviamente!


• Un Cutter (taglierino);
• Un cacciavite dalla punta a Croce;
• Un cacciavite dalla punta Piatta;
• Colla tipo UHU (non faccio pubblicità, ma con questa mi sono trovato
bene nel riaprire dopo un anno);
• Cotton fioc ed alcohol denaturato per la vera e propria fase di pulizia
(magari anche dell’ovatta);
• Tanta tanta pazienta e precisione (oltre alla buona dose di coraggio già
citata).

|||Ovviamente prima di iniziare staccate il mouse dal MAC ;)|||

Uno consiglio: prima di iniziare a smontare date una scorsa alla guida
così da avere un’idea di cosa andrete a fare (Non me ne vogliano i più “esperti”
ma è sempre bene sapere a cosa si va incontro).

2
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Fase Uno: Smontaggio.

pHoeniX081

pHoeniX081 pHoeniX081
Il primo passo è staccare, con l’aiuto del cutter l’anello grigio che circonda la base del MMouse.

Questa è una delle operazioni più complicate, in quanto l’anello è incollato saldamente ma è molto
delicato (soprattutto nella parte anteriore dove è presente il filo).
Usate tutta la vostra pazienza ed attenzione in quanto potreste lasciare dei segni, o graffi, o peggio
romperlo.

Essendo la seconda volta che lo pulivo non ho trovato grandi difficoltà, grazie anche al piccolo espediente di utilizzare la
colla su citata. Molti, infatti, per comodità preferiscono asportare definitivamente l’anello, ma perché disfarsi di un pezzo del
nostro MMouse? Soprattutto se esiste la possibilità di rimetterlo a posto senza lasciare segni?

pHoeniX081

pHoeniX081 pHoeniX081

Eccoci al Lavoro finito (...per ora).

pHoeniX081

3
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
pHoeniX081 Per accedere all’interno, vi sono due
“ganci” in plastica, nella parte anteriore
del mouse.
Sono facilmente sganciabili usando il
cacciavite dalla punta piatta, ovviamente
non usando troppa pressione.

Eccoci qui, la parte frontale è libera, ma


pHoeniX081
la “shell” superiore è ancora attaccata a
quella inferiore da due perni/fulcro che
consentono il caratteristico movimento/
click del MMouse. (foto appena sotto).

pHoeniX081 Inserendo il cacciavite dalla punta


piatta basterà solamente ruotarlo
gentilmente, per allontanare il perno
dalla base.

pHoeniX081
ATTENZIONE!!!

NON Tirate SUBITO VIA


LE DUE PARTI, perché sono
presenti due cavi piatti,
potreste danneggiarli e vi sarà
difficile poi rimediare.

4
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Come si può vedere ci sono due cavi
piatti collegati alla “Shell” superiore:

Il verde per l’area sensibile al tocco del


tasto destro e sinistro, quello color rame
per la rotellina.

pHoeniX081

Cominciamo dal verde. Per sganciarlo


basta sollevare cautamente il lati del
blocco in plastica che lo fissa (bastano
pochi mm), come da foto, prima un lato,
poi l’altro.
Se siete riusciti a sbloccarlo, il cavo verrà
via quasi da solo senza bisogno di
applicare la benché minima forza.
pHoeniX081

Allo stesso modo si procede per quello


color rame.

** i cavi sono piatti e non possiedono un


connettore in plastica proprio, come si vedrà
nelle foto successive.

pHoeniX081

Finalmente Abbiamo Separato la


Parte Superiore del MightyMouse.

Non è ancora finita, però, adesso


tocca alla rotellina.

pHoeniX081

5
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Ecco le prime viti che incontriamo.
Sono 3, a croce, e tengono ferma la
“scatola nera” dove risiede la rotellina.

pHoeniX081

Cambiamo utensile e procediamo a


svitare.

pHoeniX081

Una volta finito ci troveremo in una


situazione del genere: La scatola nera
contiene una seconda scatola, bianca,
che contiene la rotellina e dei minuscoli
magneti.

pHoeniX081

pHoeniX081 Mamma quanto sporco è presente!!!


Sfido io che non scrollava più a dovere!!!

6
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
pHoeniX081
E’ MOLTO IMPORTANTE!!!

Osservare la foto e soprattutto la


disposizione dei magnetini e tutto ciò
che si trova all’interno della “Black
Box” (Scatola Nera). Sarà molto utile
per le operazioni di ri-montaggio.

pHoeniX081 Per fare in fretta, io, ho aperto


direttamente la scatola bianca inserendo
con cautela il cacciavite fisso su uno dei
lati, dove sono presenti dei piccoli
gancetti in plastica.
Se il vostro mouse non è così sporco
potete seguire questa strada, vi
faciliterete il ri-assemblaggio.
*** Se non riuscite ad aprire
direttamente la scatola bianca, qui sotto
spiego come procedere.

Prima, però. alcuni particolari.

Ecco uno dei 4 magnetini.


Notate lo sporco accumulato che
impedisce un perfetto grip della
rotellina. Notate ancora che, essendo
magnetico, si attacca un po’ ovunque, e,
soprattutto, che è piccolissimo!!!

pHoeniX081

Le seguenti immagini Vi saranno utili per


il ri-assemblaggio.
Come si può vedere sotto la scatola
bianca c’è un isolante grigio, il terminale
del cavo piatto, un piano di metallo e la
scatola nera.
Una struttura a strati ben definita.
Fare Attenzione, inoltre, alla differente
forma dei lati della scatola bianca, utili
pHoeniX081 per trovare il verso.

7
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Come si può vedere il fondo della scatola
pHoeniX081
bianca resta fissato a quella nera tramite
dei gancetti in plastica.

Per separarli basta premere leggermente


nella fessura a lato della scatola nera.

*** Utile anche se si vuole separare


l’intera scatola bianca, come accennato
in precedenza.

pHoeniX081

Ed ecco come si presentano le parti contenute nella scatola nera.

Da notare: Scatola nera e metallo; 4 magnetini da ripulire accuratamente; sferetta da ripulire; Cavo
piatto con blastica; Parte superiore bianca da ripulire accuratamente; Parte inferiore bianca da ripulire
accuratamente.
Asportare peli, ciglia e sporco vario.

pHoeniX081

8
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Fase Due: Pulizia.

Eccoci alla fase due.


Per la pulizia basta inumidire i
cotton fioc con dell’alcohol e
passarli sulle parti da pulire,
finché non diventano bianche!
(Attenzione a non usurarle
però :D).

pHoeniX081

Piccola nota!
Passare l’Alcohol solo sulle superfici plastificate, non sui
connettori, ne sui cavi piatti verde e rame, e nemmeno sulla zona
sensibile al tocco sotto la “shell” del MMouse.

pHoeniX081

9
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Fase Tre: Montaggio.

Solitamente in molti tutorial e


guide che ho consultato a questo
punto si trova la solita frase (che mi
infastidisce e non poco): Ora
seguire i passaggi a ritroso (o
qualcosa di simile).

Certo per chi scrive è più semplice


e fa risparmiare tempo, ma, dato
che mi sono trovato nei panni
dell’utente finale so che si possono
creare situazioni di panico.
pHoeniX081

Attenzione!
Per rimontare la scatola bianca dovete fare molto attenzione, dato che i magnetini
tendono ad unirsi e ad attaccarsi ad ogni pezzetto di metallo che trovano, non è
molto agevole.
Con un po’ di pazienza, però, si riesce a chiudere la scatoletta. Per me è più semplice
montare il tutto capovolgendo la scatola bianca, in quanto ci sono delle guide che
tengono fermi i magnetini nelle loro sedi.

Come si può vedere dalla foto sopra ho montato la scatola bianca, la vista però è dal
basso, quindi le rotelline magnetiche sono invertite rispetto alla vista dall’alto delle
foto precedenti. Questo particolare, la disposizione invertita, è da tenere in conto se,
come me, trovate più semplice montare la scatola bianca capovolta.
Se invertite il verso dei magnetini lo scroll con la rotellina non funzionerà più, e vi
toccherà smontare una seconda volta, quindi, fate attenzione.

Per chiarezza aggiungo le foto qui sotto:


a sinistra vista dall’alto, a destra vista dal basso.

pHoeniX081

pHoeniX081

10
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009
Quindi passiamo a vedere punto per punto.

pHoeniX081 pHoeniX081

pHoeniX081
Partendo dalla situazione in foto a sinistra, rimettiamo tutto al suo posto:
Adagiamo sul fondo nero che contiene la placchetta in metallo, il terminale del cavo piatto color rame
su cui è poggiato lo strato in plastica isolante. Su questi inseriremo nel giusto verso la scatola bianca
montata in precedenza, premendo leggermente così che si incastri nel supporto nero.

pHoeniX081 pHoeniX081

pHoeniX081
Ottenuta la situazione della foto a sinistra, non ci resta che avvitare la scatola nera nella shell superiore
del MMouse e procedere all’inserimento dei cavi piatti nei loro rispettivi socket.

Foto sotto: Inseriamo dapprima il verde, che è più lungo, e successivamente quello di color rame.
Facciamo attenzione che i blocchi non siano già abbassati (se così fosse alzarli prima di inserire i cavi
come abbiamo fatto nella prima parte) dopodiché riabbassarli con delicatezza fermando i cavi.
Ci troveremo, così, a pochi passi dalla meta.

pHoeniX081 pHoeniX081 pHoeniX081

Foto sotto: Per richiudere le due shell basta far combaciare i due perni posteriori con le rispettive sedi e,
sempre delicatamente, premerli. Per i ganci frontali è ancora più semplice, poggiando il MMouse sul
tavolo basta clickare fino a sentire uno scatto, ed il gioco è fatto!!! Manca solo la ciliegina sulla torta ;D

pHoeniX081 pHoeniX081

pHoeniX081

11
APPLE MIGHTYMOUSE 24 aprile 2009 Come Accennato usiamo la colla per fissare
l’anello grigio che abbiamo staccato con il pHoeniX081
cutter.

Applicheremo la colla solo in pochi


determinati punti, così da facilitarci una
futura pulizia.

Applicheremo una goccia di colla alla


punta, una verso il terzo centrale, ed una
al terzo posteriore, ripetendo
specularmente lungo l’asse longitudinale.

Basterà, poi, unire l’anello al MMouse ed


attendere che la colla asciughi, ripulendo
pHoeniX081 le sbavature eventuali.

pHoeniX081

FINE

Ringrazio SR82 per avermi aiutato


nella realizzazione delle foto che
trovate in questa piccola guida.

pHoeniX081

12