You are on page 1of 3

Empanadas argentine

Categoria:Portate - Antipasti

Informazioni Generali
Preparazione: 60 min Costo: Basso Cottura: 20 min Difficolt: Bassa

Nota Aggiuntiva: pi il tempo di riposo della pasta: un'ora

Le empanadas sono un pietanza tipica argentina, ma sono diffuse in tutta lAmerica Latina. In particolare la tradizione vuole che le empanadas venissero preparate dalle donne per festeggiare il ritorno dalle pampas degli uomini. Le empanadas sono dei fagottini di pasta a forma di mezzaluna con un ripieno saporito a base di carne di manzo. Le empanadas sono degli stuzzichini saporiti con un ripieno sostanzioso che pu essere preparato con diversi ingredienti. Gerenalmente le empanadas vengono fritte, ma nulla vieta anche di cuocerle al forno.

Per la pasta di 10 empanadas dal diametro di 13 cm


tiepida 125 ml circa 250 gr

Acqua Farina

2 cucchiai

Olio di oliva

5 gr

Sale

Per il ripieno
tritata 250 gr 250 gr

Ingredienti
2 cucchiai

Carne bovina Cipolle Maggiorana

Olio di oliva Olive

tritato 1 cucchiaio medie 2 30 gr

Prezzemolo Uova Uvetta

di arachide o d'oliva abbondate

Olio di semi

verdi (o nere) denocciolate piccante in polvere 1 cucchiaino

fresca 1 cucchiaio

Peperoncino

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina e lolio (1). Sciogliete il sale nellacqua tiepida e poi unite anchessa agli ingredienti nella ciotola (2): impastate dapprima lasciando il composto nella ciotola poi trasferitelo su una spianatoia

e lavoratelo (4) fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo che avvolgerete nella pellicola trasparente e lascerete riposare in un luogo fresco per almeno unora (5). Nel frattempo preparate il ripieno delle empanadas mettendo in ammollo luvetta nellacqua calda fino a farla rinvenire, poi strizzatela. Tritate la cipolla e fatela soffriggere a fuoco basso assieme allolio per almeno 10-15 minuti (6).

Unite la carne trita di manzo (7) e fate soffriggere anchessa per 10 minuti, poi aggiungete la paprika (10) e mescolate per amalgamare bene. Spegnete il fuoco e unite quindi l'uvetta strizzata (9).

Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato, la maggiorana, e aggiustate di sale (10). Mescolate per amalgamare bene tutti i sapori (11) , trasferite il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare. Nel frattempo fate rassodare due uova e poi sbucciatele e tagliatele a cubetti o a fettine. Dividete in due parti le olive. Togliete la pellicola dalla pasta e stendetela fino ad ottenere uno spessore di 2 mm (12-13),

quindi ricavate dieci cerchi del diametro di 12-13 cm (nel caso fosse necessario rimpastate i ritagli e stendete di nuovo la sfoglia). Per ottenerli, servitevi di un coppa pasta oppure appoggiate sulla sfoglia una ciotolina e ritagliate i bordi con una rotella tagliapasta dalla lama liscia (14). Ponete al centro del cerchio di pasta una cucchiaiata abbondante di carne, quindi aggiungete le due met di unoliva e una fettina di uovo (15).

Spennellate con lacqua i bordi del cerchio di pasta (16) e richiudetelo su se stesso (17) formando una mezzaluna facendo in modo che i bordi aderiscano per bene (18).

Arrotolate i bordi per formare un grazioso cordoncino (19) oppure se preferite schiacciateli con i rebbi di una forchetta (20 Terminate tutti gli ingredienti ottenendo almeno 10 empanadas (21)

che friggerete in abbondante olio caldo (22-23). Scolate leccesso di olio poggiando le empanadas su della carta assorbente da cucina e servitele tiepide (24).