Sei sulla pagina 1di 3

Rai Educational Dip.

Affari Sociali Ministero Pubblica Istruzione

"IO PARLO ITALIANO" Corso di italiano per immigrati Lezione 25 - Puntata 27

CONTENUTI LINGUISTICI

PARLIAMO DI
CONDIZIONALE COMPOSTO Il condizionale si forma unendo il condizionale semplice del verbo essere o avere con il participio passato del verbo. Qui di seguito ripresentiamo il condizionale semplice delle forme verbali essere e avere. io ESSERE sarei sarebbero

loro io AVERE avrei avrebbero

loro FAI ATTENZIONE: il condizionale composto si usa per esprimere azioni non realizzate o non realizzabili per motivi reali e oggettivi. Serve anche, per, per esprimere azioni che per motivi soggettivi vogliamo presentare come non realizzate o non realizzabili. Qui di seguito presentiamo i vari contesti dove possiamo usare il condizionale composto. 1. Azione voluta ma non realizzata nel passato Es.: io sarei partito in treno, ma cera lo sciopero. 2. Azione non realizzabile sia nel passato che nel futuro Es.: ieri sera sarei andato al cinema, ma purtroppo dovevo studiare. Oppure Es.: stasera sarei andato volentieri al cinema, ma purtroppo devo studiare.
Lz 25 cl 1

Rai Educational Dip. Affari Sociali Ministero Pubblica Istruzione

3. Azione che si svolta al passato e successiva ad unaltra azione sempre passata. In pratica un modo per esprimere il futuro nel passato FAI ATTENZIONE: in questo caso il condizionale composto presente in una frase dipendente e dipende sempre da una forma verbale al passato non legato al presente. Es.: ho saputo con moto ritardo che Carlo non sarebbe venuto alla festa ieri sera.

RIPARLIAMO DI
CONDIZIONALE SEMPLICE, ANCHE NELLUSO GIORNALISTICO DI NOTIZIA NON CONFERMATA Qui di seguito ricordiamo gli usi del condizionale semplice. 1. Fare richieste, rispondere o dare consigli in modo gentile Es.: scusa, potresti aprire la finestra? Oppure Es.: secondo me dovresti telefonare a tua sorella. 2. Fare supposizioni Es.: a questora il treno dovrebbe stare in stazione. 3. Esprimere incertezze Es.: non saprei cosa scegliere. 4. Esprimere un desiderio o un intenzione Es.: per andare alla festa di Paola mi piacerebbe comperare un vestito nuovo. Oppure Es.: questanno vorrei fare un corso di italiano. Il condizionale semplice o composto molto usato nei titoli dei giornali per presentare una notizia non confermata. Il condizionale semplice si usa per azioni che potrebbero avvenire in futuro. Es.: il calciatore brasiliano firmerebbe un contratto con il Napoli per due anni. Il condizionale composto, invece, si usa per azioni che dovrebbero essere gi avvenute. Es.: il calciatore brasiliano avrebbe firmato gi il contratto con il Napoli.

Lz 25 cl 1

Rai Educational Dip. Affari Sociali Ministero Pubblica Istruzione

Qui di seguito presentiamo il condizionale semplice regolare delle tre coniugazioni. Verbi in -are CHIAMARE Io chiam-EREI chiam-EREBBERO

Loro Verbi in ere CORRERE Io corr-EREI corr-EREBBERO

Loro Verbi in ire PARTIRE Io part-IREI part-IREBBERO

Loro Qui di seguito presentiamo le forme di condizionale semplice di alcuni verbi irregolari molto usati. Dire Dare didaand-

io tu lui, lei noi voi loro

rei resti rebbe remmo reste rebbero

Andare Bere Tenere Rimaner e io tu lui, lei noi voi loro beterimarrei rresti rrebbe rremmo rreste rrebbero

Lz 25 cl 1