Sei sulla pagina 1di 72

GIOVEDÌ 7 MAGGIO 2009 ANNO 134 - N.

107 In Italia con "Corriere della Sera Magazine" EURO 1,50

Milano, Via Solferino 28 Roma, Piazza Venezia 5


Tel. 02 6339
Fondato nel 1876 www.corriere.it Tel. 06 688281

Il Nobel portoghese Parla Keith Jarrett In edicola


«Io, Pessoa e gli specchi «Liberate i grandi pianisti L’Europeo
Giro d’autore: 100 anni
La nostra ricerca senza fine» dal giogo dello spartito»
della maglia rosa
di José Saramago di Matteo Persivale 7,90 euro
a pagina 49 a pagina 55 più il prezzo del quotidiano

IL LIBRO BIANCO SUL WELFARE Il presidente americano incontra Karzai e il leader pachistano Zardari: fermate i talebani Berlusconi
RICOMINCIARE
DAI FIGLI Strage di civili in Afghanistan Pubblico e privato

PERCHÉ STO
DALLA PARTE
di MAURIZIO FERRERA
Raid Usa fa più di cento morti. Choc per Obama, scuse dalla Casa Bianca DI VERONICA
di ISABELLA

S
tretto fra l’incudi- mortizzatori sociali e gli Nel giorno del vertice
ne dei vincoli fi- schemi di reddito mini- Il plotone multietnico con i presidenti pachista- BOSSI FEDRIGOTTI
nanziari e il martel- mo garantito. Di presta- no Zardari e afghano Kar-
lo di crescenti biso-
gni sociali, il welfare ita-
liano attraversa un mo-
zioni familiari (ed in parti-
colare di assegni universa-
li per i figli, tassello essen-
zai, Casa Bianca sotto
choc per una strage di ci-
vili in Afghanistan: oltre
V ada come vada il
divorzio nazionale,
possibilmente senza
mento particolarmente ziale per contrastare la po- 100 morti per i raid aerei. troppe sofferenze
difficile. Il Libro Bianco vertà tra i minori) il Libro ALLE PAGINE 2 E 3
reciproche, per
presentato ieri dal Mini- Bianco quasi non parla. L. Cremonesi riguardo dei figli,
stro Sacconi si mostra Si auspica (e questo è Valentino, Zecchinelli soprattutto. E poiché è
ben consapevole delle sfi- senz’altro positivo) l’isti- impossibile sperare in
de sul tappeto e prospet- tuzione di un singolo una discreta e quasi
schema contro la disoccu-
ta un insieme di linee gui-
da per il cambiamento. pazione per tutti i lavora- I DUE SOCI beneducata
separazione lampo
tori subordinati. Ma tale
L’approdo dovrebbe esse-
re un nuovo modello so- riforma è indicata solo co- SCOMODI come quella degli ex
coniugi Sarkozy — se
ciale basato sul binomio me obiettivo di lungo ter- non altro perché gli
mine. Viene poi menzio- di GUIDO OLIMPIO
«opportunità-responsabi- alimenti in palio nel
nato il «reddito di ultima
lità». La rotta da seguire
non è tuttavia sempre
chiara: il documento si
istanza», riconoscendo
che potrebbe essere «de-
L a Casa Bianca ha
due partner
complicati. Il presidente
nostro caso vanno
probabilmente
moltiplicati per mille —
mantiene a un livello ge- cisivo per il soddisfaci- afghano Hamid Karzai e auguriamoci, almeno,
nerale, senza delineare mento di bisogni vitali». quello pachistano Asif che i colpi bassi non
un preciso quadro di in- È un’affermazione impor- Zardari sono sotto il tiro siano troppo numerosi.
terventi. Su questo fronte tante, dalla quale però di critiche interne ed CONTINUA A PAGINA 11
non conseguono impe-
il Ministro auspica anzi
l’avvio di un ampio con-
fronto. Da dove comincia-
gni programmatici. Che il
governo non voglia legar- Foto di gruppo dei nuovi italiani in divisa esterne, resistono
attraverso compromessi,
corruzione estesa,
re? si troppo le mani è politi-
camente comprensibile. L’Esercito presenta i 1.500 soldati italiani figli di immigrati. E li fa sfilare in parata A PAGINA 31 Peronaci
doppio gioco. PERCHÉ STO
Fra i tanti difetti del no-
stro welfare ce n’è uno
Se però si sostiene che
«l’organizzazione di con-
A PAGINA 2
DALLA PARTE
che pesa più di tutti: l’as-
senza di una rete di sicu-
crete soluzioni ai bisogni
degli ultimi è il primo
DEL PREMIER
rezza per i più bisognosi. obiettivo di una società E la Siae agli artisti: alcuni brani non a pagamento Giannelli
Un tempo concentrata fra di GIULIA BONGIORNO
coesa», sarebbe forse op-
gli anziani, la povertà col-
pisce oggi soprattutto i di-
soccupati e le famiglie
con figli. Il 25% dei mino-
portuno essere più ambi-
ziosi e più precisi nel-
l’identificare le soluzioni.
Naturalmente la discus-
No europeo alla linea dura L a dimensione privata
della eventuale
separazione Berlusconi
ri italiani vive in condizio-
ni di indigenza, rispetto
al 16% della Francia, al 14%
della Germania, al 10% del-
sione su come riequilibra-
re il welfare deve rimane-
re ancorata al tema della
sostenibilità finanziaria.
per chi scarica gratis dal web -Lario è qualcosa che
nessuno al di fuori dei due
protagonisti è titolato a
commentare. Le
la Danimarca. Si tratta di Il Libro Bianco prospetta Approvato dal Parlamento europeo il dinamiche e gli equilibri
un paradosso: la prima ra- scenari molto prometten- divieto di tagliare Internet a chi scarica Irredentismo tedesco sui quali si fonda una
gion d’essere di un siste- ti sia in campo previden- dati illegalmente, a meno che non vi sia coppia spesso presentano
ma di protezione sociale
è proprio quella di aiuta-
re chi non ce la fa a tirare
ziale (elevamento dell’età
pensionabile) sia sanita-
rio (Regioni più responsa-
una sentenza del tribunale. A PAGINA 6
Bolzano elogia aspetti misteriosi e
imperscrutabili, talvolta
persino agli occhi dei
avanti e in particolare chi
nasce in situazione di gra-
bili, più compartecipazio-
ni da parte degli utenti). LA VIA DELLA MUSICA i terroristi altoatesini diretti interessati,
figuriamoci per chi li
ve svantaggio. Avrebbe Dati i vincoli di bilancio, di EDOARDO SEGANTINI di MARCO IMARISIO osserva dal di fuori.
poco senso parlare di op- il nuovo welfare non po- Impossibile, oltre che poco
E’ ufficiale: gli altoatesini che negli anni
portunità o di vita buona
senza partire da questi te-
mi.
trà permettersi di spende-
re di più. Dovrà invece im-
parare ad essere più effi-
L a battaglia del copyright è a un punto di
svolta: da guerra di veti sta diventando
confronto di soluzioni. Il vero laboratorio è
Sessanta hanno messo bombe contro gli
italiani sono «combattenti per la
Deciso il voto di fiducia: elegante, emettere giudizi.
È tuttavia innegabile che
il trasferimento in sede
Negli altri Paesi la po-
vertà fra la popolazione
ciente. E soprattutto a di-
stribuire la spesa in mo-
l’industria musicale. La novità arriva da
Bruxelles, dove le due eurocommissarie
libertà». Lo ha deciso il Parlamento
provinciale di Bolzano. L’ennesimo tensione sulla sicurezza mediatica del dialogo
Berlusconi-Lario ha fatto
Poste Italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c1, DCB Milano

non anziana è più bassa do più equo ed efficace Viviane Reding e Meglena Kuneva vogliono sintomo di un ritorno, nella città trascolorare il privato in
essenzialmente grazie a fra i diversi gruppi sociali creare una licenza europea di copyright per altoatesina, a (ri)sentimenti anti-italiani Tensione e scambio di accuse tra maggioranza e op- pubblico: con tutte le
tre tipi di misure: le pre- e i diversi bisogni, lungo la vendita di musica, giochi, video digitali. che sembravano superati. posizione per la decisione del governo di mettere la fidu- conseguenze del caso.
stazioni familiari, gli am- tutto il ciclo di vita. CONTINUA A PAGINA 45 A PAGINA 12 cia sul decreto sicurezza. A PAGINA 5 M. Franco e Sarzanini CONTINUA A PAGINA 10

Alemanno contro «Romanzo criminale» e le pellicole sui precari nel mirino di Brunetta

I film e la tentazione proibizionista


di PIERLUIGI BATTISTA
Un attacco cardiaco a Roma Milano
P ersino Goethe ne re-
stò sorpreso e addolo-
Il chirurgo Coltellata rato. Aveva scritto I dolo-
ri del giovane Werther
90 5 0 7>

Marcelletti al cuore: per mettere in guardia i


giovani dalle conseguen-
ze nefaste di un’immagi-
muore uccisa nazione troppo ardente e
9 771120 498008

dalle insane passioni di


d’infarto a 37 anni un amore infelice. Ma il
risultato fu il contagioso
dilagare in Europa del sui-
di FRANCESCO DI FRISCHIA di A. BERTICELLI e G. SANTUCCI cidio «alla Werther».
PAG. 21 Cavallaro e Sciacca A PAGINA 25 CONTINUA A PAGINA 45
2
#
Primo Piano Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

La guerra in Asia Precedenti


«Effetti
Kandahar Il 24 ottobre 2006 un bombardamento
Isaf fa 70 vittime nel distretto di Panjwayi, provincia
di Kandahar: 60 sono civili (nella foto Ap, due
collaterali» uomini passano tra le carcasse degli animali uccisi)

Strage in Afghanistan, le scuse dell’America


La Croce Rossa: oltre 100 morti, tante donne e bambini. La Clinton: «Dispiaciuti»
Cento, forse 120 o 150 morti
La strategia in due villaggi del distretto di
Bala Boluk, provincia di Farah,
Afghanistan occidentale. Quasi
tutti civili, moltissimi donne e
bambini, uccisi nella notte di lu-
nedì dalle bombe americane. È
la più grave strage di «non com-
battenti» mai avvenuta nel Pae-
se dall’inizio della campagna
anti-talebani lanciata da Geor-
ge W. Bush nel 2001. Più a Est,
oltre un confine che i pasthun
non hanno mai riconosciuto,
nella valle pachistana dello
Swat decine di migliaia di per-
sone terrorizzate sono in fuga
dalle loro case. A nove giorni
dall’inizio della battaglia aperta
da Islamabad contro l’enclave
Presidenti Barack Obama ieri a Washington tra Hamid Karzai (sin.) e Asif Ali Zardari (des.) talebana mancano (ancora) da-
ti ufficiali sulle vittime civili,
ma il governo ammette un eso-
Gli Usa studiano il «piano B» do immenso: mezzo milione di
rifugiati. Per l’Onu arriveranno
a un milione.
per sostituire i «soci» scomodi Divisi da profonda ostilità
politica a livello di governi (an-
che se proprio ieri i presidenti
di GUIDO OLIMPIO Asif Ali Zardari e Hamid Karzai
si dichiaravano «fratelli» davan-
WASHINGTON – Barack Obama, durante chiaramente non volute - sono il miglior alle- ti a Barack Obama), Pakistan e
la campagna elettorale, aveva promesso che ato dei talebani. Pensare di trovare leader più Afghanistan, o meglio le loro
il focus della sua politica estera sarebbe stato graditi e gradevoli, oltre che difficile, sareb- popolazioni pashtun, stanno vi-
il conflitto afghano-pachistano, l’Af-Pak. be una sconfessione dei principi che ispirano vendo un incubo comune. Ma è
Una centralità motivata dalla duplice necessi- la presidenza Obama. Vuole parlare con Ah- la strage afghana compiuta dai
tà di garantire un minimo di stabilità in madinejad, Castro e Chavez, ma poi si sbaraz- soldati Usa a causare più sde-
un’area diventata negli ultimi mesi esplosiva za di chi non si adegua alle sue linee strategi- gno nel mondo, più imbarazzo
e di impedire la preparazione di un nuovo 11 che. Ha investito tanto per lanciare una nuo- a Washington, più problemi po-
Settembre. va immagine dell’America e poi torna a vec- litici proprio adesso che Oba-
Ma la Casa Bianca ha risorse limitate e due chi sistemi. ma vuole raddoppiare entro set-
partner complicati. Il presidente afghano Ha- La cura proposta dai «dottori» americani è tembre i suoi uomini nel Paese
mid Karzai e quello pachistano Asif Zardari so- di non sdradicare il male ma di ridurne gli ef- (fino a 68 mila).
no amici difficili, costantemente sotto il tiro di fetti. Ai pachistani verrà chiesto – per la cente- «Abbiamo mandato una no-
critiche interne ed esterne, che resistono al po- sima volta – di fare sul serio contro gli integra- stra squadra martedì pomerig- Vittime La sepoltura di alcune delle vittime dei raid aerei americani sulla provincia di Farah (Ap)
tere attraverso i compromes- listi, in cambio verranno con- gio: hanno visto decine di cada-
si. Una verità svelata all’opi- cessi quegli aiuti militari fino veri di donne e bimbi, fosse co- ta nella case pensando che tut- l’agosto 2008 l’ennesima strage
nione pubblica da una serie Le ipotesi ad oggi lesinati. Crescerà lo muni, case distrutte», ha dichia- Il massacro più grave to fosse finito. Invece sono ini- aveva creato forte tensione tra
di articoli ispirati da fonti sta- Un premier forte al fianco scambio di informazioni tra rato Jessica Barry, della Croce Dal 2001 sono migliaia ziati i bombardamenti Usa. Con Kabul e Washington: un raid
tunitensi. Ricostruzioni mi- di Karzai, un ruolo intelligence. Sarà studiato un Rossa Internazionale. «Anche i civili uccisi da esercito un dubbio, avanzato da fonti Usa aveva ucciso 90 civili, mai
nuziose dove si elencano gli nuovo piano d’azione an- uno dei nostri operatori è stato militari Usa nella notte: che in ammessi dagli americani anche
errori, la corruzione estesa, maggiore dei militari a ti-terrore. Aumenteranno le ucciso, con 13 membri della afghano, Nato e Usa: realtà la strage sia stata causata se confermati dall’Onu. Questa
la debolezza, il doppio gioco, tutela di Zardari iniziative a favore delle popo- sua famiglia». Altri testimoni quello di lunedì è stato da granate usate per la prima volta, invece, Washington non
la scarsa affidabilità dei due lazioni civili. confermano. E poi sono arriva- il massacro più grave volta dai talebani per simulare nega e anzi si scusa: «Siamo
alleati, fino a paventare un Di nuovo, la strada è tor- te le foto dei villaggi e delle fa- bombe americane. profondamente, profondamen-
passaggio dell’arsenale nucleare pachistano tuosa. Va percorsa a piccoli passi che, a volte, miglie distrutti. Le accuse del Non sono una novità le mor- te dispiaciuti», ha dichiarato ie-
nelle mani degli integralisti. sono faticosi per il gigante americano. Karzai capo provinciale della polizia ti di civili in Afghanistan: nel ri il segretario di Stato, Hillary
A questo punto la domanda per i vertici e Zardari devono agire con fermezza senza Ghafar Watandar alle forze tale- Esodo in Pakistan 2008 l’Onu ne ha contate 828 Clinton, promettendo un’in-
americani è: vale la pena continuare con que- però apparire docili strumenti nelle mani de- bane di aver usato i civili come Decine di migliaia di causate da forze governative, chiesta congiunta a quella che
sti soci? Un interrogativo seguito da scenari gli Stati Uniti. Gli americani potranno torcere «scudi umani» non cambiano Usa e Nato. Per le Ong locali so- aprirà Kabul. E all’alleato Paki-
che disegnano un doppio ricambio regionale. loro il braccio, ma non troppo forte per non molto la situazione. «I talebani famiglie sono in fuga no state più del doppio. E dal stan, invece, un incoraggiamen-
Un premier forte al fianco di Karzai. Un ruolo urtare sensibilità e orgoglio. Per questo la avevano conquistato i due vil- dalla valle dello Swat 2001 le stime parlano di to a continuare sulla strada del-
maggiore dei militari a tutela di Zardari (o, per- scelta di offrire una stampella a due amici laggi e ucciso tre poliziotti e tre dove esercito e talebani 4.900/7.750 vittime civili delle la guerra aperta ai talebani. «Un
sino, l’«affidamento» del potere ai generali). zoppicanti è visto, per ora, come il male mi- civili "collaborazionisti"», ha combattono da 9 giorni forze pro-governo, contro le buon segnale», ha definito Clin-
La soluzione – non definitiva, sia ben chia- nore. Ma alla Casa Bianca studieranno anche detto, aggiungendo che le forze 2.400/3.950 uccise dai talebani. ton l’ultima offensiva nello
ro – passa dagli attori locali. I soldati alleati un piano B in caso la coppia non funzioni. afghane avevano chiesto l’aiuto Episodi gravi ce ne sono stati al- Swat. Anche se per il momento
impegnati sul campo non sono sufficienti. Un’ipotesi che costringerà gli Stati Uniti a cer- degli americani. Lunedì si era tri in passato: banchetti di noz- sembra solo l’ennesima emer-
Più bombe rischiano solo di portare altre re- care nuovi interlocutori e a estendere un im- combattuto tutto il giorno. Arri- ze scambiati per assembramen- genza umanitaria.
clute al nemico. Le stragi di civili – anche se pegno diretto che si voleva invece contenere. vata la notte la gente era rientra- ti talebani, scuole colpite. Nel- Cecilia Zecchinelli
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Primo Piano 3 #

Nangarhar Il 6 agosto 2008 bombe della Coalizione su una festa


di matrimonio nella provincia di Nangarhar, Afghanistan orientale:
47 civili uccisi, in maggioranza donne e bambini (nella foto Ap
un funerale nel distretto di Shinwar, provincia di Nangarhar)

Diplomazia La Casa Bianca alza la pressione sugli alleati

Obama: lo scopo comune


Sangue innocente è sconfiggere Al Qaeda
A Bala Boluk Un bimbo afghano rimasto ferito
nei bombardamenti e ricoverato all’ospedale
della provincia occidentale di Farah.
Summit con i presidenti afghano e pachistano
Volontari della Croce Rossa Internazionale «l’estremismo si vince anche cile e capiscono che gli Stati
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE Impegno
testimoniano di aver visto cadaveri di donne migliorando la vita di afghani e Uniti, l’Afghanistan e il Paki-
e bambini, fosse comuni, case distrutte WASHINGTON — Rischiava pachistani», rilanciando l’eco- stan fronteggiano un nemico
(Ap/Abdul Malek) di rovinare l’esercizio diploma- nomia e rafforzando la demo- comune». Al termine dell’incon-
tico dell’amministrazione Oba- crazia. Una giornata di diploma- tro, preludio ai colloqui del po-
ma, l’errore di un bombarda- zia ad alto profilo, quella di ieri, meriggio alla Casa Bianca, si è
mento che ha ucciso decine di forse la prima a carattere opera- detta «ottimista sulla possibili-
civili afghani. Ma la promessa Afghanistan tivo consumatasi a Washington tà che questo processo possa fa-
del presidente degli Stati Uniti La strategia dall’insediamento della nuova re la differenza». Riferendosi al-
di «fare di tutto per evitare vitti- dell’Amministra- amministrazione. Dove Hillary la controffensiva lanciata dal
me civili» ha permesso alla Ca- zione Obama Clinton ha ben recitato nel ruo- Pakistan nella valle di Swat con-
sa Bianca di rimanere concen- prevede un lo di apripista per Obama. Di tro i ribelli, ha detto di essere ri-
trata sull’obiettivo: alzare la deciso buon mattino, accompagnata masta «impressionata» dal-
pressione su Pakistan e Afgha- rafforzamento dall’inviato speciale nella regio- l’azione del governo di Islama-
nistan, spiegar loro che il tem- del contingente ne, Richard Holbrooke, il segre-
po delle furbizie è finito e strap- Usa nel Paese: tario di Stato si è presentata al-
pare l’impegno concreto a far dagli attuali 38 l’Hotel Willard per un fuori-pro- Promessa
sul serio nella lotta a talebani e mila militari si gramma con Zardari. Hanno «Faremo di tutto per
Al Qaeda, aumentando gli sfor- arriverà in parlato per un’ora, durante la evitare le vittime civili» in
zi e coordinandoli con i coman- autunno a circa quale l’ex first lady ha spiegato
di americani, che tra poco po- punto per punto al presidente Afghanistan e Pakistan,
68 mila
tranno disporre delle nuove pachistano cosa Washington si ha promesso Obama
Pakistan
truppe, 21 mila soldati, ordina- aspetti da Islamabad contro la
te nella regione da Barack Oba- La proposta minaccia talebana al confine
ma. dell’Amministra- con l’Afghanistan. Una chiarez- bad. Zardari e Karzai ce l’hanno
«La sicurezza dei nostri tre zione in za che ha sortito il suo effetto: messa tutta per tentare di ri-
Paesi è legata e sono contento discussione al in conferenza stampa Zardari spondere in modo convincente
che questi due leader riconosca- Congresso Usa ha assicurato che il suo Paese alle obiezioni e alle richieste
no la gravità del pericolo che prevede aiuti al «sarà all’altezza delle sfide che che Hillary e il presidente han-
abbiamo di fronte: l’obiettivo governo di ha davanti». no messo nero su bianco in ter-
comune rimane distruggere, Islamabad per Più tardi Hillary ha fatto da mini piuttosto ultimativi. «Ab-
smantellare e sconfiggere la combattere i padrona di casa al dipartimen- biate fiducia in noi», ha detto
struttura di Al Qaeda», ha detto talebani per un to di Stato, ospitando una ses- Karzai, cui Obama guarda con
Obama dopo aver ricevuto il importo di 1,5 sione di lavoro cui hanno preso scetticismo, per il rifiuto a com-
presidente pachistano Asif Ali miliardi di dollari parte, con Zardari e Karzai, le battere la corruzione, il nepoti-
Zardari e quello afghano, Ha- all’anno per i tre delegazioni al completo. smo, la tendenza a circondarsi
mid Karzai. Ma ha anche ricor- prossimi cinque L’ex first lady li ha presentati co- di autentici banditi, sempre in-
dato che la soluzione non può anni me due leader che «guidano i vocando gli equilibri tribali.
essere solo militare, che loro Paesi in un momento diffi- Paolo Valentino

L’intervista Lo scrittore Ahmed Rashid sulle chance dell’offensiva lanciata dal governo di Islamabad

«Ora la popolazione è contro i talebani»


speranza che il Pakistan collabori
alla lotta contro il terrorismo e il
fondamentalismo islamico. Però
non sembra siano serviti a molto.
«L’amministrazione Bush dal 2001
«Questa volta è una cosa seria. In tro i talebani. Salvo poi scoprire che chi che, a eccezione di alcune provin- mi umanitari». vano alcune basi atomiche. ha versato 11 miliardi di dollari, che
passato governo ed esercito pakistani erano ben poca cosa. Perché con ce settentrionali, il Pakistan resta un L’amministrazione Usa ha ribadi- «È vero. I talebani nelle ultime setti- sono andati per l’80% all’esercito
avevano dichiarato in più occasioni Zardari dovrebbe essere diverso? Paese con una grande maggioranza to le sue preoccupazioni sull’even- mane sono penetrati molto a sud, si- pakistano. Il problema è che non c’è
che avrebbero combattuto i talebani. «La differenza è che oggi l’opinio- laica». tualità che i talebani e addirittura i no al Punjab e a poco più di un centi- stato un controllo trasparente sul-
Ma alle parole non erano seguiti i fat- ne pubblica pachistana è sinceramen- Dunque l’opinione pubblica so- loro alleati legati ad Al Qaeda possa- naio di chilometri da Islamabad. Sono l’amministrazione di quei fondi. Una
ti. Ora l’offensiva c’è davvero». Così te ostile ai talebani. In passato non stiene l'offensiva militare nella valla- no impadronirsi dell’arsenale nucle- stati ricacciati. Ma vi mantengono col- parte avrebbe dovuto essere spesa
l’intellettuale pachistano Ahmed era così. Ma la loro crescente forza mi- ta di Swat e nelle altre zone occupa- are pakistano. È un timore fondato? legamenti forti e il governo dovrà pre- per finanziare le scuole pubbliche e
Rashid commenta per telefono dalla litare e la penetrazione verso sud, si- te dai talebani? «Assolutamente sì. «No, non lo credo. L’esercito resta occuparsi di reciderli». non lasciare che le madrasse diven-
sua abitazione di Lahore le nuove fasi no al Punjab, fa paura a tanti. Un con- L’esercito non incontra alcuna opposi- un’organizzazione solida, con una ge- Come legge i colloqui di Zardari tassero luoghi di predicazione per il
dell’offensiva militare all’ombra dei to è avere i talebani alleati nelle zone zione tra i suoi ranghi o tra la gente. Il rarchia ordinata. Non vedo alcuna con l’amministrazione americana? fondamentalismo islamico. Ora spe-
colloqui a Washington tra il presiden- tribali del nord-ovest che perseguono problema semmai è cercare di aiutare possibilità che i talebani o i loro allea- «Mi sembrano un’ottima cosa. Spe- ro che l’amministrazione Obama si
te Asif Zardari e Barack Obama. gli interessi pachistani in Afghani- al meglio le decine di migliaia di pro- ti possano mettere le mani sulle ato- riamo che arrivino presto nuovi aiuti preoccupi anche di controllare il mo-
Anche ai tempi di Musharraf ab- stan, un altro è invece vederli marcia- fughi che fuggono le zone di guerra. miche». militari e civili dall’America». do in cui quei soldi vengono spesi e
biamo più volte sentito annunci di re verso Islamabad imponendo la Sha- In passato i governi sono stati spesso Però le avanguardie talebane so- È dall’11 settembre 2001 che gli che servano anche a progetti civili».
importanti operazioni militari con- ria tra la popolazione. Non si dimenti- indifferenti a questo genere di proble- no penetrate in Punjab, dove si tro- Usa pagano miliardi di dollari nella Lorenzo Cremonesi
4 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Primo Piano 5

Sicurezza Le misure Banca-dati


per il Dna
Sì a Prüm Banca-dati del Dna dei
condannati, delle persone scomparse e
delle salme non identificate. E guardie
Prüm, ratificato ieri dalla Camera. Bocciato
a voto segreto l’emendamento appoggiato
dal governo sulla possibilità di prelievo
dei condannati armate sugli aerei. Lo prevede il trattato di forzoso del Dna. Ora il testo torna al Senato

Fiducia sulla sicurezza in un clima di scontro


Stop alla Lega: il sì tra una settimana. Il Pd: «Leggi razziali». Blindate anche le intercettazioni
I due disegni di legge Vincino

Sicurezza Intercettazioni
I cambiamenti Il testo
Cancellata la norma Le intercettazioni
sui «presidi-spia» saranno permesse
(ma in quanto solo per i reati con
pubblici ufficiali pena superiore a
dovranno denunciare cinque anni (esclusi
gli irregolari) e mafia e terrorismo)
ripristinata la norma
anti-racket: vieta Il limite
l’accesso alle gare
agli imprenditori che
Potranno avere
un limite massimo
La Nota
non denunciano casi di 45 giorni
d’estorsione prorogabile di Massimo Franco
per altri 15
I Cie
I clandestini
potranno rimanere
nei Centri di
Gli indizi
I magistrati
potranno
ROMA — Il governo mette la fi-
ducia su sicurezza e intercettazio-
ni e tanto basta per far esplodere
e dà il via libera a porre la fiducia
al provvedimento che introduce il
reato di clandestinità, le ronde, la
Martedì
Voto di
fiducia sul
chiaro, tanto che alla Camera c’è
chi ipotizza uno «scambio» avve-
nuto in sede di consiglio dei mini-
Il rinvio accentua
identificazione ed
espulsione fino a
concederle solo se
vi sono «gravi indizi
lo scontro politico. Va all’attacco
l’opposizione con il segretario del
permanenza degli irregolari nei
Centri di identificazione ed espul-
ddl
sicurezza.
stri tra Pdl e Lega. Smentisce dura-
mente Maroni: «È un tema che ap- la competizione
180 giorni, ora il di colpevolezza» Partito democratico Dario France- sione fino a sei mesi. Le norme su Per il partiene alla categoria delle stron-
limite è 60
Gli atti
schini che accusa: «La destra vuo-
le tornare alle leggi razziali». Di
medici e presidi «spia» sono state
eliminate ma si tratta comunque
ministro
Maroni si
zate».
Non usano lo stesso termine,
tra Pdl e Carroccio
Le ronde Il testo uscito dalla «aspetti preoccupanti» parla Mon- di pubblici ufficiali e dunque la doveva ma uguali toni, i parlamentari del

P
Le associazioni di commissione vieta signor Agostino Marchetto, segre- legge impone loro di presentare votare Pdl che replicano a Franceschini.
cittadini potranno la pubblicazione tario del Pontificio Consiglio per i denuncia contro gli irregolari, vi- prima, per «C’è già stato un tempo in Italia in
segnalare alle forze degli atti, ma è Migranti. Ma malumore forte c’è sto che, dopo l’approvazione di «evitare di cui i bambini venivano cacciati
dell’ordine situazioni probabile che si anche all’interno della maggioran- questo provvedimento, chi è in liberare altri dalle scuole per la loro religione, iù che le polemiche con l’opposizione, le tensioni
di disagio sociale o renda possibile za tanto che in mattinata sette Italia senza permesso violerà il co- 250 cavalca la paura per raccogliere che si addensano intorno alle norme sulla sicurez-
di pericolo la pubblicazione «franchi tiratori» fanno bocciare dice penale. Ma da palazzo Chigi clandestini» consenso», sottolinea il leader Pd. za rivelano un profondo nervosismo nella maggio-
in sintesi di quelli uno degli articoli del trattato di arriva anche un altro «sì» pesante «Franceschini ormai vaneggia», ranza. I contrasti fra Pdl e Lega stanno diventando espliciti, e
Il registro non più coperti Prüm, la nuova legge che introdu- ed è quello che autorizza la fidu- commenta il vicepresidente Pdl al- pesano più delle accuse lanciate dal Pd al governo di ripropor-
I clochard dovranno dal segreto ce tra l’altro il prelievo forzoso del cia sul disegno di legge che disci- la Camera Italo Bocchino e la rela- re «leggi razziali». Riguardano solo in parte il merito dei prov-
essere iscritti in un Dna per la creazione di una banca plina le intercettazioni. La votazio- trice Iole Santelli rincara: «Parole vedimenti, utilizzati piuttosto per stabilire quali siano i rap-
registro presso il Il carcere dati. ne su questo provvedimen- talmente spropositate da porti di forza dentro il centrodestra. Il tentativo del partito di
Viminale In caso di La votazione sulla sicurezza è to è fissata per il 18 risultare addirittura Umberto Bossi di accelerare i tempi è fallito di fronte alle resi-
pubblicazione degli fissata per martedì, contro il pare- maggio, ma il se- caricaturali». stenze del Parlamento. E gli allarmi lanciati ripetutamente dal
La tassa atti, il giornalista re del governo che chiedeva inve- gnale lanciato è F.Sar. ministro leghista dell’Interno, Roberto Maroni, sono stati la-
Per avere la rischia il carcere: ce di approvare il provvedimento sciati cadere nel vuoto.
cittadinanza si la pena minima, in subito perché, avverte il ministro Il rinvio del voto di fiducia a metà della settimana prossima
dovranno pagare un primo tempo di dell’Interno Roberto Maroni «altri- suona come una sconfitta del Carroccio. Il leader della Lega
200 euro, per il 3 anni, è stata menti saremo costretti a liberare ieri mattina aveva annunciato che oggi sarebbe stata votata la
permesso di abbassata a 6 mesi altri 250 clandestini». legge. Non solo. Maroni rivelava candidamente che palazzo
soggiorno dagli 80 (o una sanzione È un’altra giornata di alta ten- Chigi aveva deciso di ricorrere alla fiducia per aggirare «i ma-
ai 200 economica) sione quella che comincia alle lumori in una parte della maggioranza»: questioni slegate, a
9,30 quando il governo si riunisce suo avviso, dal merito delle misure da prendere; e dava la col-
pa ai postumi della fusione fra Fi e An e alla formazione delle
liste.
La risposta degli alleati è stata

❜❜
Retroscena I «mal di pancia» di An gelano Bossi dura. E paradossalmente si è re-
gistrata proprio nel momento in
cui il centrosinistra accusava pa-

Maroni-La Russa Le regole sull’immigrazione


I contrasti vanno lazzo Chigi ed il Pdl di essere su-
al di là del
merito delle
balterni a Bossi. In realtà, l’enne-
simo braccio di ferro sull’immi-
grazione clandestina sta dando

La «rincorsa» Nella riunione di ieri il governo ha dato il via libera a


porre la fiducia al disegno di legge sulla sicurezza.
Un provvedimento che introduce, tra l’altro, il reato
misure sui
clandestini
risultati almeno controversi. Mo-
stra la volontà della componen-
te fedele a Gianfranco Fini, ma
non solo, di ridimensionare e

tra ministri rivali


di clandestinità, le ronde, la permanenza fino a frustrare le pretese della Lega:
sei mesi degli irregolari nei Centri di una strategia nella quale conta la sponda dell’opposizione, ma
identificazione ed espulsione forse altrettanto l’assenso di Silvio Berlusconi, attento a non
regalare a Bossi un eccessivo protagonismo in vista delle euro-
ROMA — La tranquillità ostenta- che su questo disegno di legge ha invece proviene da An. dividere la maggioran- pee.
ta in mattinata da Umberto Bossi, sempre espresso forti perplessità, In Parlamento si ripete esatta- za. E infatti non appare affatto ca- Il risultato di questa competizione è un rinvio che la Lega
che garantisce sul voto immediato aggiunge: «Voteremo sì, ma turan- mente lo schema già visto all’inter- suale che il Guardasigilli Angelino definisce irresponsabile, perché farebbe uscire dai centri di ac-
del «pacchetto sicurezza», viene doci il naso su diversi aspetti». no del governo con La Russa che Alfano abbia chiesto al governo di coglienza oltre 250 clandestini; e che i lumbard sembrano
smentita nel pomeriggio quando i Lega contro Alleanza Nazionale, è cerca di rincorrere Maroni sui temi porre la fiducia pure sul disegno di pronti a sfruttare, additandolo a quella parte dell’elettorato in-
capigruppo si riuniscono e rinviano questa la vera partita che si sta gio- della sicurezza, proprio perché il legge sulle intercettazioni, criticato cline ad associare immigrazione e criminalità. Ma è anche una
tutto alla prossima settimana. Il pre- cando. Tanto che Cota cerca di ridi- suo partito ha sempre usato questo più volte dalla Lega che aveva chie- conferma che il partito di Bossi è costretto a segnare il passo
sidente dei deputati del Carroccio mensionare, come del resto aveva tema come una bandiera e di fronte sto di consentirle anche per i reati di fronte al resto della coalizione; e che fino al 7 giugno il cen-
Roberto Cota si nasconde dietro «la già fatto il titolare del Viminale Ro- all’elettorato l’argomento continua contro la pubblica amministrazio- trodestra è condannato a subire una litigiosità endemica, esa-
burocrazia parlamentare che ci ha berto Maroni, la portata della vitto- a fare presa. Dunque si cerca di non ne. Risultato raggiunto, salvo il fat- sperata da una competizione logorante. Eppure, non è credibi-
impedito di procedere subito», ma ria del presidente della Camera Gian- lasciare spazio agli esponenti del to che i requisiti richiesti per ottene- le che gli sgarbi reciproci fra alleati sfocino in uno strappo.
sa bene che i problemi interni alla franco Fini che ha chiesto e ottenu- Carroccio. Un clima di tensione nel re l’ascolto delle telefonate sono tal- Anzi, tutto fa pensare che il senso di responsabilità, se non
maggioranza vanno ben oltre le re- to di eliminare la norma sui «presi- quale si inseriscono le resistenze di mente rigidi da renderle impossibi- altro, indurrà a moderare i toni. Le punzecchiature, però, stan-
gole di Montecitorio. E infatti è sta- di-spia»: «È stato accolto un suo ri- molti parlamentari cattolici, più li o inutili. no diventando quasi quotidiane. Dilatano la sensazione di
ta proprio la Lega a porre come con- lievo, da qui a dire che ha vinto ce che perplessi sull’opportunità di Rimane poi sul tappeto la sparti- una diversità crescente fra Pdl e Lega. E possono alimentare il
dizione al governo di chiedere la fi- ne passa». Quando viene bocciato forzare troppo le norme contro gli zione delle «cariche» all’interno del sospetto di una tentazione berlusconiana inconfessabile: non
ducia sull’intero provvedimento. l’articolo del trattato di Prüm, il suo immigrati irregolari, come quelle Pdl con l’imminente nomina dei co- soltanto quella di ridurre le pretese e lo spazio del partito di
Troppe sono le questioni aperte, vice Marco Reguzzoni dichiara: «È che su servizio sanitario e iscrizio- ordinatori, tanto che c’è chi adom- Bossi, ma di portare il Pdl a percentuali così alte da farne even-
non c’era alcuna speranza di riusci- chiaro che i capigruppo del Pdl, Cic- ne a scuola, ma anche quelle che im- bra il sospetto che tra i «franchi tira- tualmente a meno. Quando il ministro Maroni sfoga la pro-
re a superare almeno 110 votazioni chitto e Bocchino, non governano, pongono il certificato di agibilità tori» della mattina ci sia anche chi pria irritazione sostenendo che alcuni alleati votano contro se-
segrete. «Veramente sarebbe già sta- non riescono a coordinare, è tutta delle abitazioni di chi vuole iscriver- voleva lanciare proprio questo av- gretamente «perché non hanno il coraggio di metterci la fac-
to un buon risultato riuscire a far una questione interna». Cota lo cor- si all’anagrafe. Una disposizione di vertimento. «Bisogna guardare tra cia», sostiene una tesi verosimile; ma lambisce i confini della
passare i primi articoli», chiarisce regge poco dopo. «Cicchitto è una legge che certamente penalizza stra- gli ex Dc», rivela sornione un sotto- provocazione. Su questo sfondo, la bocciatura di un trattato,
un parlamentare che arriva dalle fila persona corretta», sottolinea e così nieri e poveri. segretario. avvenuta ieri mattina alla Camera, può diventare un presagio
di Forza Italia. E Gaetano Pecorella, marca la distanza da Bocchino che Ma non è soltanto la sicurezza a Fiorenza Sarzanini infausto per il governo.
6 Primo Piano Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Internet Le regole La rottura


della gauche
In Francia si sono creati due fronti opposti sulla
proposta di legge che intende reprimere il download
illegale di musica e film. Contrarissima, Chiara
intellettuale Mastroianni (foto). Favorevole l’attore Pierre Arditi.

No europeo alla legge contro i pirati del web


La norma prevedeva di tagliare l’accesso a Internet. La Siae apre ai brani gratis
ieri: «Internauti di tutto il meno nello stesso campo, che vare a se stesso l’utilizzo di poste limitazioni ai diritti e al-


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
I più scaricati mondo, rallegratevi», è stata potrebbe portare presto a uno o più brani; lo farà, scari- le libertà fondamentali degli L’analisi
BRUXELLES — Decisione una vittoria della libertà sul un’altra rivoluzione. La Siae, la cando direttamente da Inter- utenti finali» di Internet, a me-
del Parlamento europeo, ieri:
non si può tagliare l’accesso a
Internet di chi sia stato becca-
web contro le lobby discografi-
che, o cinematografiche; ma
anche: «Così è il Far West», si
Società italiana degli autori ed
editori, per bocca del suo presi-
dente Giorgio Assumma ha an-
net un modulo, e compilando-
lo; la Siae metterà poi online
l’elenco delle opere liberamen-
no che «vi sia una minaccia
per la sicurezza pubblica» (in
questo caso l’intervento del-
ARRIVA «KINDLE»,
to a scaricare illegalmente (gra-
tis) una canzone, un film, un
video qualsiasi, se non lo avrà
poteva fare meglio.
In realtà, il Consiglio euro-
peo — il governo Ue — aveva
nunciato che «scongelerà» i di-
ritti di autore: molte canzoni,
film, opere d’arte, potranno es-
te consultabili.
Per tornare alla decisione
dell’Europarlamento, tutto è
l’autorità giudiziaria può avve-
nire successivamente). Il voto
di Strasburgo, ha detto la capo-
LIBRI E GIORNALI
stabilito un tribunale. Decisio-
ne del Parlamento francese,
auspicato maggiori controlli,
ed era stato raggiunto un testo
sere «godute» gratuitamente,
su Internet, ma anche sulla re-
nato con un emendamento
presentato da un fronte tra-
gruppo dei verdi Monica Fras-
soni, «è stato cruciale per cen- LETTI SUL VIDEO
un mese fa: la stessa, cioè un di compromesso: dopo la boc- te della telefonia mobile, cioè sversale che vedeva insieme li- tinaia di milioni di europei
1 «no» al progetto del presiden- ciatura di quest’ultimo, sarà il sui telefoni cellulari. Che que- beraldemocratici, Verdi, euro- che ogni giorno utilizzano In- di MASSIMO GAGGI
L’amor carnale te Nicolas Sarkozy che voleva prossimo Europarlamento — sto avvenga o no, dipenderà scettici (gruppi Adle, Ver- ternet: siamo riusciti a vincere
(foto)
Bastard sons of istituire un’agenzia statale con- quello che uscirà dalle elezio- solamente dai detentori del di-Ale, Gue-Sinistra europea una battaglia difficile contro NEW YORK — Quando emerge dalla se-
Dioniso tro i «pirati del web», espellen- ni di giugno — ad occuparsi copyright, cioè dagli autori: unita, Ind-Dem o Indipenden- chi voleva utilizzare la legisla- mioscurità del sipario nero, Jeff Bezos, il
do dalla Rete coloro che scari- della questione. Nell’attesa, gli ogni artista messo sotto con- ti-democratici). Principio riaf- zione sul mercato Telecom per «folletto» di Amazon, sembra ancora più
2 cano note e immagini senza «sceriffi» del web dovranno tratto dalla Siae potrà sceglie- fermato: senza una decisione limitare la libertà degli inter- impacciato del solito. Parla a scatti della
Impossibile pagar nulla. Commenti circola- pazientare. E c’è anche una no- re se rinunciare a delegare la preliminare dell’autorità giudi- nauti». sua nuova meraviglia tecnologica, pasticcia
Matteo Becucci
ti a Bruxelles, dopo il voto di tizia in arrivo dall’Italia, più o difesa dei propri diritti, e riser- ziaria «non possono essere im- Luigi Offeddu con le immagini proiettate su un grande
3 schermo. Nemmeno l’editore del New York
Mi fai spaccare Sul palco Times, Arthur Sulzberger Jr, sembra a suo
il mondo Jeff Bezos, agio quando sale sul palco per annunciare
Jury che il suo giornale, col Washington Post e il
amministra-
4 tore Boston Globe, sarà il primo a sperimentare,
Contessa delegato già in estate, la nuova «piattaforma» di let-
Bastard sons of di Amazon, tura elettronica del «Kindle DX».
Dioniso presenta Eppure, incontrando ieri mattina alla Pa-
5 il nuovo ce University di New York un gran numero
Briciole sistema di giornalisti — quelli famelici di riviste e
Noemi Kindle DX siti tecnologici e quelli, spaventati ma an-
che speranzosi, della carta stampata — il
6
Come foglie fondatore di Amazon ha davvero aperto
Malika Ayane un nuovo capitolo per quanto riguar-
da la lettura delle pubblicazioni
7 giornalistiche, ma anche dei te-
Stupid
A. Amoroso sti scolastici e universitari.
Benché se ne parla ormai
8 da molto tempo, con i pri-
You’ve got a mi esperimenti ormai vec-
friend chi di dieci anni, il libro
Finalisti X Factor
elettronico, fino a qual-
9 che tempo fa, non era
Poker face mai decollato. Le cose so-
Lady Gaga
10
il nuovo e-book no cambiate con
l’«e-book» della Sony e,
Jai ho! Il nuovo Kindle della Amazon poi, con le prime versioni
Rahman & The ha uno schermo di quasi del «Kindle»: mezzi che con-
Pussycat Dolls 10 pollici e verrà messo sul sentono di leggere chiaramen-
(In Italia, dati mercato a 489 dollari te, ma su uno schermo piccolino,
Fimi-Nielsen) le pagine di un libro «tascabile». Il
successo di questi prodotti, benché non
travolgente, ha dimostrato che le previsio-
ni fatte in passato non erano sbagliate, sal-
vo che la maturazione delle tecnologie ha
I protagonisti preso più tempo del presvito.
Il nuovo Kindle messo sul mercato ieri è
Enzo Mazza della Fimi, la federazione dei costoso (489 dollari) e ha ancora lo scher-

Gli artisti divisi tra libertà e tutele discografici: «Questa iniziativa è già am-
piamente prevista nell’industria disco-
grafica dove i modelli di business con
free download promozionali sono sem-
mo in bianco e nero: non ucciderà la carta
stampata, ma comincia a diventare un’alter-
nativa efficace al prodotto cartaceo, soprat-
tutto per chi è in viaggio o non vuole arriva-

Celentano: mi svincolo. Povia: io no pre più diffusi. Siamo contenti che Siae
se ne sia accorta».
Qualche dubbio arriva anche dalla ge-
nerazione esplosa negli anni Novanta. Di-
ce Frankie Hi Nrg: «Compilare un modu-
re fino all’edicola. Il giornale può essere sca-
ricato in ogni momento e in ogni luogo (il
collegamento è senza fili) in pochi secondi
e a un prezzo molto basso; lo schermo (qua-
si 10 pollici) è più grande rispetto alle ver-
MILANO — Musica, diritti e Internet. le la politica della Siae su Internet per- «sembra un passo avanti, un orecchio te- lo aggiunge burocrazia e più che un’offer- sioni precedenti.
Un mondo in continua evoluzione. L’ulti- ché secondo noi chiedeva cifre troppo so a quello che accade nella Rete». E ag- ta di libertà mi sembra un deterrente. Mi Sulzberger l’ha presentato come un’op-
ma novità arriva dalla Siae che ha annun- basse a chi diffondeva musica via web e giunge: «Qualche tempo fa abbiamo rega- sembra che facciano fatica a guardare un portunità in più per il New York Times e gli
ciato la pubblicazione di un elenco di abbiamo pensato a gestire in altro mo- lato sul web la canzone e il video di Stan- futuro che è già qui». altri giornali, anche non americani, che già
canzoni per le quali gli autori possono do il nostro catalogo». ding Ovation senza nemmeno registrare Per Marco Masini il discorso è prema- oggi usano il Kindle (compreso il Corriere
chiedere l’esclusione dalla tutela dei dirit- E gli artisti che ne pensano? La «rivela- il brano alla Siae. Qualcuno potrebbe far- turo. «Sarà interessante valutare il futu- della Sera in Italia o Le Monde in Francia).
ti relativi alle utilizzazioni di queste ope- zione» di Assumma ha aperto il dibatti- ne addirittura un successo e noi non ci ro, quando le canzoni si venderanno Ma non è azzardato dire che quella che si è
re su Internet e sui telefonini. to. «Link, password, web... sono tutte pa- guadagneremmo nulla». sciolte, come una volta le sigarette. Per messa in moto ieri può essere una vera rivo-
Lo ha annunciato nei giorni scorsi il role oscure per me. Capisco solo che sca- Favorevole alla flessibilità Matteo Be- ora l’album è un unicum che non convie- luzione nella lettura, anche se il cambia-
presidente della Siae Giorgio Assumma ricano, scaricano e scaricano. E non ri- cucci, fresco vincitore di «X Factor»: ne scorporare. Insomma tutto va valuta- mento all’inizio sarà più marcato per i libri
durante un dibattito su «Diritto d’autore, nuncerei mai ad essere difeso da un mez- «Fin quando ognuno può decidere dei to alla luce del nuovo modo di consuma- scolastici. Nel nuovo Kindle, sottilissimo e
web e pirateria» a Palermo. Nelle inten- zo che non conosco», dice Enzo Jannacci. propri diritti liberamente non vedo pro- re la musica». leggero (meno di mezzo chilo), può essere
zioni della Siae questo dovrebbe favorire Salto di generazione salto di giudizio. blemi. È un adeguamento alla flessibilità Più vicino a Jannacci è Povia che prefe- infatti scaricato, in meno di un minuto e in
la circolazione di musica gratis e legale Per Grido dei Gemelli DiVersi la novità richiesta dal mondo online». Polemico risce una tutela testata nel tempo a una varie lingue, uno qualunque dei 275 mila ti-
sul web. «Internet è un eccezionale stru- libertà: «È una facoltà di cui non intendo toli del catalogo elettronico di Amazon. Che
mento di circolazione delle opere e noi avvalermi. La gente scarica illegalmente presto comprenderà anche tutti i testi scola-
non vogliamo ostacolare la libera diffu- Le reazioni da una vita e le case discografiche licen- stici dei maggiori editori, da Pearson a
sione delle stesse», ha detto Assumma. ziano i dipendenti, ma la musica è un la- Wiley. Cambiamenti radicali per gli studen-
L’idea è questa. Siccome chi regala voro e va pagata». Lui su Internet consen- ti: via gli zaini pesanti, niente più libri co-
musica da un sito, persino l’autore stes- te di vedere gratis i suoi concerti. «Solo a stosissimi. Cinque università, da Princeton
so, deve pagare la Siae (per poi ottener- chi ha comperato il disco, si è collegato ad Arizona State, hanno accettato di fare da
ne una parte indietro sotto forma di ri- al sito ed ha ricevuto una password. È un «apripista»: a settembre introdurranno il
parto), offrire la possibilità di svincolar- regalo a chi ha già pagato», aggiunge. nuovo sistema nelle loro classi.
si dall’ente favorirebbe la circolazione Soppesa le parole Cristiano Godano, La lettura elettronica dei giornali mature-
di canzoni gratis. Questo in parte è ve- leader dei Marlene Kuntz: «Bisogna riflet- rà più lentamente, ma anche qui il sentiero
ro. Per un esordiente regalare le proprie Matteo Becucci Claudia Mori Enzo Jannacci Frankie Hi Nrg tere sia nel bene che nel male. A caldo di- sembra tracciato. Anche perché Kindle è so-
canzoni è un modo per farsi conoscere. rei che da un lato mi sembra che chi è lo il primo di una nuova generazione di
Ma, allo stesso tempo, svincolarsi dalla
Siae non significa per forza dover rinun-
ciare a un compenso, ma affidarsi ad al-
❜❜
È solo un
❜❜
La Siae chiedeva
❜❜
Non rinuncerei
❜❜
Compilare un
chiamato a tutelare e difendere la musica
si chiami fuori da qualcosa, come Inter-
net, che gli sembra un mostro enorme.
«e-reader» (lettori online): la Apple sta per
presentare il suo, mentre tra un anno arrive-
rà il grande schermo plastico flessibile di
tre società. La facoltà esiste da tempo e Dall’altro invece si offre agli autori una Plastic Logic. Un business talmente promet-
se ne sono già avvalsi Adriano Celenta- adeguamento cifre basse a chi a essere difeso modulo aggiunge possibilità di scegliere e ognuno può es- tente da spingere editori come Hearst e
no e gli eredi di Lucio Battisti. Spiega alla flessibilità diffondeva da un mezzo burocrazia, sere artefice del proprio guadagno». Murdoch a costruirsi il loro lettore, anziché
Claudia Mori, mente e cuore del clan Ce- del web musica via web che non conosco è un deterrente Andrea Laffranchi entrare nel «pool» di Amazon.
lentano: «Ritenevamo poco condivisibi- Mario Luzzatto Fegiz
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
7
8 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Focus I conti della salute


I problemi Secondo i tecnici in queste zone ci sono troppi piccoli Il futuro «Meno ospedale, più territorio»: è questo il primo
ospedali. Alte percentuali di fuga di cittadini malati principio sul quale si baserà il prossimo Patto per la salute

Sanità, i debiti delle Regioni «canaglia»


I
l riscatto della Sicilia. I buoni propositi del Lazio. Il
disastro di Calabria, Molise e Campania. L’affanno
dell’Abruzzo. Sono a un bivio le sei «Regioni cana-
glia», come le chiamano (scherzosamente) i tecnici che
Sono sei, rischio commissario per tre. I conti del ministero
controllano i conti. Quelle dei super deficit. Quelle che in
sanità hanno dissipato di tutto e di più e che adesso devo-
no assolutamente mettersi in riga rispettando l’accordo
con lo Stato sui piani di rientro. Una procedura prevista
Sicilia e Lazio in ripresa. Male Calabria, Molise e Campania
dalla Finanziaria del 2005. Consiste nell’individuare e at-
tuare in un triennio misure di riequilibrio economico-fi- sono antiquate e il territorio (i servizi come ambulatori, Il principio è «meno ospedale più territorio». Uno dei vi del 2009. Passate le europee, si deciderà. Il rischio del
nanziario. Nel 2007 siglarono l’accordo sette Regioni: La- residenze per anziani, centri diurni) è sguarnito. Dove pilastri del Libro Verde, una sorta di bibbia sulla base del- commissariamento incombe su Molise, Campania (già
zio, Campania, Abruzzo, Molise, Sicilia, Liguria e Sarde- l’assistenza domiciliare è un miraggio. Dove le percentua- la quale verrà modulato il prossimo Patto della Salute. Le diffidate) e Calabria. La Sicilia sembra fuori pericolo.
gna. Se le ultime due sono da tempo fuori dalla zona ros- li di fuga dei cittadini che decidono di farsi curare lonta- Regioni battono cassa, chiedono 7-8 miliardi in più per il
sa, al gruppo delle scapestrate si è recentemente aggiunta no da casa sono alte. Dove i conti, per dirla con una battu- 2010-12. La situazione fotografata dai tecnici del tavolo La Sicilia
la Calabria. Due settimane fa il governatore Ignazio Loie- ta di Sacconi «si tramandano per via orale», nel senso che di monitoraggio sui piani di rientro è drammatica. Emer- «Mission impossible». Così l’assessore alla sanità Massi-
ro ha chiesto al Governo di poter avviare il percorso di il disordine contabile e amministrativo vige sovrano. Per ge profonda la spaccatura tra un Nord tendenzialmente mo Russo, ex magistrato antimafia, aveva definito l’opera-
risanamento. le «canaglie» il bivio è costituito dalle decisioni che ver- virtuoso con migliori servizi e meno spese. E un Sud spre- zione rientro. Ma ora la missione sembra diventata possibi-
Parliamo di realtà dove gli ospedali sono troppi e trop- ranno prese entro l’estate dal governo. L’arma del com- cone, con nosocomi antiquati. Quelle che pubblichiamo le. «Diventeremo un modello di buona sanità - dice -. Ab-
po piccoli. «Pericolosi per i malati», ha ribadito il mini- missariamento già utilizzata per Lazio e Abruzzo viene sono le conclusioni emerse nell’ultima riunione del 2 biamo onorato i doveri per ottenere diritti, ad esempio 2
stro Maurizio Sacconi. Dove le apparecchiature mediche ora puntata contro le altre quattro. Niente deroghe. aprile. Sono stati analizzati i bilanci del 2008 e i preventi- miliardi e 800 di mutuo. Giriamo pagina. Non sono più
tollerabili deficit che hanno dissanguato i contribuenti».
«Il 2008 presenta un equilibrio rispetto ai costi struttura-
li», scrivono i tecnici. Resta ancora da garantire la mano-
vra per il 2009 (quasi 223 milioni). Ma al momento della
verifica mancavano gli atti su una serie di provvedimenti
che permetterebbero di «affrontare i necessari nodi di rias-
setto strutturale». Tra questi le azioni per applicare la leg-
ge di riordino del sistema sanitario regionale approvata il
25 marzo.

Il Lazio
La manovra del 2008, pari a 1 miliardo e 682 milioni, è
costata sacrifici ai cittadini. Tra l’altro, Irpef e Irap ai livel-
li massimi dell’imposta 2009. I tecnici dicono che «a se-
guito delle ulteriori coperture si perviene ad un risultato
d’esercizio lievemente positivo». Ma l’approvazione del
piano, e lo sblocco di risorse del Fondo nazionale, sono
subordinati al ritiro della legge sugli ospedali di monta-
gna appena approvata dal Consiglio definita «gravemen-
te in contrasto con la riorganizzazione della rete ospeda-
liera». Tre piccole strutture Amatrice, Acquapendente e
Subiaco sotto i 60 posti letto. La manovra del 2009 è di
oltre un miliardo di euro. Circa 700 milioni verranno re-
cuperati con tagli pesanti nel settore privato (il più colpi-
to finora), farmaceutica convenzionata, personale, acqui-
sto di beni e servizi che consentirebbero di rientrare del
70% della manovra necessaria.

L’Abruzzo
Bocciatura per l’Abruzzo. Quei 182.886 milioni del
fondo sanitario utilizzati in altri settori non sono an-
cora stati recuperati. Restano diverse lacune nei piani
del 2008 e del 2009: «I provvedimenti finora prodotti
non appaiono adeguati allo scopo». A questo si ag-
giungono i buchi del 2006 e del 2007. Non ancora pre-
sentata «la documentazione sufficiente per garantire
il superamento degli stessi». D’altronde l’inattendibi-
lità o l’assoluta mancanza dei dati è una costante nel
centro sud.

Il Molise
«Inaffidabilità dei dati generata da una situazione
che è caratterizzata da mancata adeguatezza delle pro-
cedure amministrative e di controllo dei dati». Senza
appello il giudizio dei tecnici del ministero. E’ scoper-
to il disavanzo del 2008. Circa 42.400 milioni. E’ ur-
gente la «costruzione di un sistema che consenta di
governare il sistema sanitario». Non è garantita inol-
tre la manovra del 2009. Negativa la verifica degli an-
ni 2006 e 2007. Il commissariamento appare inelutta-
bile.
Fefe Talavera
Painter
La Calabria
«Non esistono i presupposti per l’avvio di un’attività
Madrid, Spain/Sao Paolo, Brazil istruttoria finalizzata alla sottoscrizione di un accordo su
un piano di rientro». Si denuncia la «perdurante incertez-
za sullo stato dei conti regionali e la sostanziale inaffidabi-
lità dei procedimenti amministrativo contabili», situazio-
ne di incertezza istituzionale, consistenza dei disavanzi
strutturali strutturati in non meno di 250 milioni all’anno,
indeterminatezza sulla tutela dei livelli essenziali di assi-
stenza. I debiti accumulati fino al 2007 erano di 1700 mi-
lioni: «Per quell’anno la Regione è stata giudicata inadem-
piente».

La Campania
Spaventose le criticità in Campania, la Regione con
uno dei più alti tassi di ospedalizzazione, 157%, il più
basso numero di apparecchiature e la minor attratti-
va per i pazienti. I tecnici denunciano dati non verifi-
cabili. Il disavanzo per il 2008, comprensivo di ri-
schio, potrebbe essere di 260 milioni. La manovra ne-
cessaria per ricondurre in equilibrio il 2009 è valutata
in 993 milioni e «risulta non garantita». A questa si-
tuazione già pessima si aggiungono «sopravvenienze
Mod. 2940S - Col. 95/31 passive che storicamente si attestano sui 300 milio-
ni».
Margherita De Bac
mdebac@corriere.it
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Focus 9

La polemica Sotto accusa il voto del consiglio regionale che li ha riaperti

I piccoli ospedali della discordia


Lazio, rischiano di compromettere l’operazione-salvezza
ROMA — Tre piccoli ospedali di che sarà la Giunta a individuare le atti- me garanzie di sicurezza.
provincia, con meno di 60 posti letto: vità e i servizi del distretto socio sanita- La situazione è paradossale nella Pia-
l’Angelucci di Subiaco, il Grifoni di rio montano. Quindi anche a definire na di Gioia Tauro, in Calabria, dove so-
Amatrice e quello di Acquapendente. le attività dei tre ospedali. Personal- no concentrati 5 nosocomi: Polistena,
Dovevano essere smantellati, secon- mente ritengo giusto che vengano chiu- 125 posti letto, Gioia Tauro, con 32,
do l’accordo tra Regione Lazio e Go- si. Ma una risposta ai cittadini dobbia- Taurinova con 18, Oppido Mamertina
verno. Sono stati difesi da sindaci, cit- mo darla». con 20 e Palmi, con 20. Gli ultimi 3 non
tadini e lavoratori, scesi in piazza per La politica delle chiusure è sempre hanno nemmeno il pronto soccorso.
rivendicare il loro diritto alle cure sot- stata osteggiata dai cittadini, specie nei Questo mentre la sanità moderna
to casa. E adesso rischiano di compro- piccoli centri. E non solo. Guardiamo viaggia verso un sistema all’incontra-
mettere il successo dell’operazione cosa è successo a Roma, col San Giaco- rio. In un documento messo a punto
salvezza portata avanti dal commissa- mo, che diventerà un poliambulatorio dal ministero del Welfare e proposto al-
rio Piero Marrazzo e dal sub commis- per il Centro Storico. E quanto viene le Regioni viene ipotizzato il taglio di
sario Mario Morlacchi. osteggiato il progetto di riconversione altri 27 mila posti letto nei prossimi
Una legge approvata dal Consiglio re- del vecchio Forlanini, l’ex sanatorio, il 5-10 anni. Si dovrebbe passare dagli at-
gionale, con i voti di una parte dell’op- cui destino potrebbe essere deciso da tuali 3,5 posti letto per acuti ogni 1000
posizione Pdl, ha infatti potenzialmen- un referendum. Se al centro nord sono abitanti, al 3,3 entro il 2011 e al 3 entro
te «riaperto» le tre mini strutture. Ven- stati capaci di tagliare circa 300 struttu- il 2015 o 2019. Per la prima volta si di-
gono istituiti «i distretti socio sanitari re con una efficace politica di «accorpa- ce che i tagli dovranno tener conto del-
montani». I tecnici di monitoraggio mento» dal 90 al 2007, il sud pullula di la quota di anziani (popolazione cosid-
dei piani lo hanno scritto chiaro nella microstrutture che dell’ospedale porta- detta pesata). In pratica più la Regione
loro relazione. Queste norme sono no solo il nome e non offrono le mini- è giovane più deve adoperare le forbi-
«gravemente in contrasto con la riorga- ci. La rivista «Il bisturi» nell’ultimo nu-
nizzazione della rete ospedaliera» e se mero uscito ieri ha simulato le conse-
non saranno sospese non verranno Il piano guenze del nuovo meccanismo. Le Re-
sbloccati 1690 milioni del Fondo sanita- Previsto in Italia il taglio di altri gioni più colpite sono Lazio (quasi
rio che servono come il pane. 27 mila posti letto nei prossimi 8.500), la Lombardia (oltre 6 mila),
«La nostra legge non è affatto in con- Emilia Romagna (2.000). Nel sud le più
trasto con i piani di rientro - ribatte Lui- dieci anni. Seimila interessate sono Sicilia, Calabria e Sar-
gi Canali, presidente del Consiglio Re- scompariranno in Lombardia degna (tra 1.400 e 1.900)
gionale, Pd -. E’ scritto chiaramente M.D.B.

NON ASPETTARE.
SE PRENOTI IN ANTICIPO
TI ASSICURI I POSTI MIGLIORI
AI PREZZI PIÙ CONVENIENTI.
VERACLUB LINDAMAR, CAYO LARGO. Prenota appena senti il richiamo della vacanza, ti
aspettano grandi vantaggi. Con la Prenotazione
PRENDI IN ANTICIPO Anticipata ti assicuri i posti migliori con riduzioni
LA TUA VOGLIA DI VACANZA. fino a 400 euro a coppia e, grazie all’esclusiva
formula Veraserenità, se annulli il tuo viaggio fino
a 60 giorni prima della data di partenza non
paghi nessuna penale. Per conoscere ogni
dettaglio consulta il nostro catalogo o vai su
www.veratour.it.

in collaborazione con CUBA | SANTO DOMINGO | MESSICO | ZANZIBAR | KENYA | MADAGASCAR | MAURITIUS |
Ufficio Turistico de Cuba
www.cuba-si.it EGITTO | CANARIE | BALEARI | GRECIA | SARDEGNA | SICILIA | TUNISIA
10
#
Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Politica Roma Capitale


In arrivo
i nuovi poteri
La riforma Con il federalismo fiscale, parte la riforma di Roma Capitale: nuovo status e nuovi poteri
su turismo, valorizzazione dei beni storici, commercio, protezione civile. Il consiglio comunale diventerà
Assemblea capitolina (nella foto Berlusconi e il sindaco Alemanno). Già nel 2001 il centrosinistra, nel
varare la riforma costituzionale del titolo V, sancì il principio di Roma Capitale della Repubblica

Politica e famiglia Il premier ironizza sulle «maggiorenni». A France 2: Noemi? L’ho vista tre volte, sempre con i genitori

Berlusconi: sondaggi in salita, ho classe


Il capo del governo: il 77% degli italiani mi ammira. Letta, missione in Vaticano
ROMA — È passato alle battu- ta che il danno subito sia molto, tata. Per ora però, non ci sarebbe- giudicato molto positivo: chi era un aumento di popolarità per co- vicenda divorzio (peraltro di un
te, come quella pronunciata con molto contenuto. In realtà, an- ro contraccolpi importanti. La davanti alla tivù è rimasto incol- me ho affrontato, direi con una matrimonio non religioso ma ci-
fare ilare ieri mattina durante la che se Berlusconi parla di un fan- puntata di Porta a Porta di mar- lato fino alla fine, anche quando certa classe, questo fatto», e il vile). Però, la questione deve fini-
cerimonia per Roma Capitale in tasmagorico 46% toccato dal tedì, con un’audience altissima, dal caso Veronica si è passato ad 75% degli italiani (dato del 1˚ re qui, e le luci vanno abbassate
Campidoglio con il sindaco Ale- Pdl, i sondaggi veri saranno fatti è stata monitorata minuto per altri temi, dal terremoto alla Fiat maggio) lo «ammirano, il che per tornare ad argomenti e attivi-
manno: «Amo la Finlandia e le tra oggi e domani, quando la vi- minuto dai sondaggisti del Cava- alla crisi. Segno che «la gente è non è male e gli ultimi di stamat- tà più consone a un premier. Mo-
finlandesi, purché siano maggio- cenda Veronica si sarà sedimen- liere, con un risultato che viene interessata alle cose che la riguar- tina (ieri, ndr) sono al 77%». E su tivo per cui sembra che al mo-
renni...», . Significa che Silvio dano da vicino, il resto non inci- Obama: definirlo abbronzato «è mento la strategia mediatica del
Berlusconi ha tirato un sospiro de sulla propria opinione perso- stato un complimento». Poi la ri- contrattacco con l’arma del mez-
di sollievo, dopo la settimana or- La puntata con il premier nale». Che comunque non è ne- sposta su Noemi: «È venuta a tro- zo televisivo si possa fermare: se
ribile che lo ha visto protagoni- gativa per il premier, se è vero varmi tre o quattro volte, mi dico- verrà confermato dai sondaggi
sta e impelagato in veline, divor- che il 70% di chi ha visto la tra- no. Io ne ricordo tre. È venuta che, come dice Berlusconi, il
zi, frequentazioni con minoren- Porta a Porta supera il 33% di share smissione ha espresso «gradi- sempre con sua madre o suo pa- «messaggio di verità è passato»
ni, tutte grane da giustificare e ac- La puntata di «Porta a Porta» con ospite Silvio Berlusconi mento» per lui, è le percentuali dre, che fa parte del mio parti- si potrà tentare di far scendere il
cuse da respingere. è stata seguita da 2.693.000 spettatori, pari al 33,60% di sono molto alte nella fascia delle to». silenzio sulla vicenda. Giustifi-
Non che il pericolo sia scampa- share. Ieri il presidente della Vigilanza Sergio Zavoli ha donne sopra i 55 anni. C’è infine un altro elemento cando il black out con le stesse
to definitivamente, se è vero che sollecitato i componenti della Commissione a invitare i Tutti dati che hanno rallegrato che sembra rassicurare il Cavalie- parole del Cavaliere: «Il divorzio
voci incontrollate darebbero una vertici Rai a far rispettare i principi del pluralismo e ad il Cavaliere, che ieri in un’intervi- re: dopo un incontro ieri tra Gian- è qualcosa di doloroso, sempre.
possibile perdita di consensi cal- evitare «programmi unilaterali e senza contraddittorio». sta al tg francese di France 2 ha ni Letta ed esponenti di spicco di Dovrebbe essere un fatto priva-
colabile sulle liste all’1%. Ma Oggi si riunisce il Consiglio di amministrazione di Viale assicurato che «gli ultimi sondag- Oltretevere, sarebbe stato confer- to, sul quale nessuno dovrebbe
quel che è certo è che, dai suoi Mazzini. gi, al contrario di quello che si mato che il Vaticano non ha in- avere il diritto di intervenire»
sondaggi riservati, per ora risul- può pensare, mostrano ancora tenzione di calcare la mano sulla Paola Di Caro

Torti e ragioni

PERCHÉ STO
CON LUI
SEGUE DALLA PRIMA

Ed è proprio nel valutare la dimensione mediatica


— l’unica, peraltro, che ci compete valutare — di
questa eventuale separazione, che si impone a mio
avviso una prima considerazione: quanto più un
personaggio è «pubblico», tanto più il suo diritto
alla riservatezza si comprime. Una notizia privata
relativa a un soggetto anonimo non riveste
interesse sociale a meno che si manifesti attraverso
comportamenti eclatanti del soggetto stesso; ma
una notizia privata che riguardi un personaggio
noto suscita l’interesse del pubblico di per sé,
anche se non è relativa a fatti o comportamenti
eclatanti. A tutto ciò si aggiunge che un
personaggio politico, a differenza degli altri
personaggi pubblici, è esposto anche al giudizio del
cittadino elettore.
Di questo meccanismo, giusto o sbagliato che sia,
probabilmente era consapevole la signora Lario
quando, per la seconda volta nel giro di pochi anni,
ha scelto i media per contestare al marito
determinati atteggiamenti; alcuni dei quali aventi
rilievo per la sua attività politica. Scegliendo
dunque, nel contempo, anche di informare
l’opinione pubblica e di metterla a parte delle
proprie ragioni. Se queste premesse sono corrette,
ritengo che la decisione di Berlusconi di rispondere
pubblicamente — anche con il mezzo televisivo —
non possa essere censurata per almeno due
ragioni. Innanzitutto, proprio il suo ruolo pubblico
gli imponeva di fornire ai cittadini una replica a
un’accusa che, indipendentemente dalla
provenienza, era molto grave, un’accusa che
gettava un’ombra anche sulla sua attività politica.
I cittadini hanno infatti il diritto di conoscere i
criteri in base ai quali vengono selezionati i
candidati alle elezioni: in questo senso, una
mancata risposta da parte di Berlusconi sarebbe
potuta suonare come un tentativo di eludere
l’argomento, o — peggio — come un’ammissione
di colpevolezza. In secondo luogo, la signora Lario,
attivando un canale di comunicazione non privato,
ha implicitamente richiesto al marito una risposta
attraverso lo stesso canale, o se non altro l’ha resa
legittima: molti ricorderanno che, nella precedente
occasione, la richiesta era stata addirittura esplicita.
Tengo peraltro a dire che provo un’istintiva
simpatia per la signora Lario e che condivido molte
delle sue affermazioni. Sono anch’io
ontologicamente contraria alla candidatura delle
veline, anche se da parte mia contesto tutte le
candidature fondate su criteri diversi dal merito,
dal vero merito, e non soltanto alcune. (Mi
riferisco, per esempio, ai portaborse, ai segretari
che, unicamente per il fatto di essere stati fedeli,
vengono «promossi» parlamentari.) E nemmeno io
ho apprezzato alcune battute del premier sulle
Dentro ogni storia c’è un viaggio bellissimo. donne.
Tardo pomeriggio, Buenos Aires, Argentina. Ma ciò non toglie che condivido la non facile scelta
di Berlusconi di fornire chiarimenti: è fuor di
Tel. 800 30 89 80 louisvuitton.com dubbio che se non avesse dato una spiegazione
pubblica alle scelte che gli venivano contestate, si
Sofia Coppola, Francis Ford Coppola e Louis Vuitton sostengono il Climate Project. sarebbe potuto ipotizzare da parte sua un tentativo
di eludere furbescamente la questione.
Giulia Bongiorno
avvocato e deputato pdl
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Politica 11 #

Angrisani Portavoce Agcom Il giornalista Franco Angrisani, 75 anni, è


scomparso ieri per le complicazioni di un intervento chirurgico.
scompare a 75 anni Portavoce dell’Agcom guidata da Corrado Calabrò, fu direttore
Diresse Il Mattino del «Mattino» e dell’Agi. Cordoglio unanime dal mondo politico.

Ricevimento Il presidente del Consiglio salirà al Colle per la Brambilla ministro

Il Cavaliere agli imprenditori


«Ecco le mie signorine laureate»
Cena a Villa Madama con le tre giovani in corsa per Strasburgo
ROMA — «A ogni comizio show-girls!». za Italia in Lombardia e sarà nostri europarlamentari, per
le porterò con me e vi dimo- Lui stesso ne aveva parlato una bravissima parlamentare garantirne le presenze. La ter-
strerò quanto sono brave, al- così negli studi di Bruno Ve- europea. Licia Ronzulli è una za, Barbara Matera che è stata
tro che veline». Lo aveva pro- spa: «Lara Comi è bravissima laureata che dirige 50 persone presentata ai 3 coordinatori
messo, l’ultima volta a Varsa- e plurilaureata, è già stata co- con un’équipe di medici e che da Gianni Letta, è stata una
via, mentre la moglie tuonava ordinatrice dei giovani di For- a Strasburgo terrà le fila dei "signorina buonasera" e ha
contro il "ciarpame senza pu- fatto Carabinieri, ed è in atte-
dore" rappresentato dalla pre- sa di discutere la tesi di lau-
senza di alcune donne non rea. È bellissima, ma serissi-
meritevoli nelle liste del Pdl. Su «Chi» ma. Sarà la più puntuale e la
Lo aveva promesso e ieri sera più preparata come tutte le
Silvio Berlusconi lo ha fatto. donne che ho portato in politi-
Le ha presentate una ad una ca: come è accaduto con la
ad un centinaio di imprendi- Gelmini, la Carfagna. Bagne-
tori. Le ha accompagnate al ranno tutte il naso agli uomi-
microfono. Invitate a parlare ni e saranno molto più presen-
di sé, del proprio curriculum, ti degli uomini».
delle esperienze professiona- Con questa introduzione,
li, dei desideri e dei program- parola più, parola meno, il ca-
mi di ognuna di loro. Conte- po del governo le ha invitate
Visita al Campidoglio sto: i saloni e i giardini di villa ieri sera a parlare di sé e pre-
Madama, di fronte a mezzo sentarsi di fronte, fra gli altri,
Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi governo e a una fetta consi- ai vertici di Fastweb (Stefano
ieri a Roma all’uscita del Campidoglio stente di economia italiana. Parisi), di Publitalia, Amadori
PERCHÉ STO insieme al sindaco della città Gianni Il premier è stato di parola.
Alemanno (Eidon/Andrea Rossi) Come chi deve vincere una
(Francesco Amadori), Fileni e
Microsoft (Umberto Paoluc-
CON LEI scommessa cui tiene moltissi-
mo ieri sera ha invitato a una
ci). Una sorpresa che ha ralle-
grato una serata (punteggiata
cena fra l’esecutivo e il mon- dalla musica dal vivo di alcu-
SEGUE DALLA PRIMA do dell’imprenditoria «le si- ni cantanti) che nelle intenzio-
gnorine», così come le ha ni di Palazzo Chigi arricchisce
Uno, pesantissimo, che definite due giorni fa a il ciclo degli incontri fra il pre-
giocoforza induce a prendere le Porta a Porta, «che so- sidente del Consiglio e il mon-
parti della moglie divorzianda, no tutt’altro che veli- do dell’economia italiana. Un
è, peraltro, già andato in onda ne». Donne che si di- ciclo iniziato l’anno scorso,
— e in scena — l’altro ieri sera stinguono anche subito dopo la vittoria eletto-
a Porta a Porta, dove il premier per la bellezza, che rale, mirato a incoraggiare i
ha potuto, davanti a tutto il saranno nelle liste rapporti e lo scambio di infor-
Paese, sfogarsi, discolparsi (non del Popolo della mazioni fra esecutivo e impre-
scusarsi), giustificarsi,
teorizzare, sostenere e poi
accusare, denunciare, insinuare
Libertà per le ele-
zioni europee, ma
che a giudizio del
Le tre candidate si difendono: se, le singole conoscenze fra
ministri e capi d’azienda, con
l’obiettivo finale di produrre
a ruota libera e in piena libertà
ma, quel che più conta, in
premier non han-
no nulla a che fare
non siamo ciarpame del Pdl un rapporto virtuoso fra atti-
vità di governo e richieste del
assenza della controparte che con l’accusa di es- mondo del lavoro.
non ha potuto (o non voluto?) Il saluto all’anziana signora sersi fatte strada so-
lo per essere piacen-
Un servizio fotografico su Chi con le tre candidate del
Pdl alle elezioni europee (nella foto sopra). Si tratta di
Durante la cena si è parlato
anche del completamento del-
intervenire nemmeno con una
Qui sopra il presidente del Consiglio ti. Quando le «signori- Lara Comi, Licia Ronzulli e Barbara Matera. I tre nomi la squadra di governo (fra gli
piccola telefonata in diretta.
mentre si ferma a salutare un’anziana signora ne» (in realtà alcune ac- finiti loro malgrado nel ciclone delle polemiche. Di qui, altri Michela Brambilla, Turi-
Comunicatore istrionico qual è,
nel corso della visita di ieri in Campidoglio compagnate dal fidanza- il titolo del servizio: «Vi sembriamo ciarpame senza smo, dovrebbe essere promos-
ha convinto probabilmente non
dove è stato accolto dal sindaco to, ma altre dal marito) han- pudore?». Con un chiaro riferimento alle accuse lanciate sa a ministro). Oggi Berlusco-
solo la platea televisiva — che
di Roma Gianni Alemanno no finito di parlare, il Cavalie- nei giorni scorsi da Veronica Lario rispetto alle scelte ni salirà al Quirinale per par-
ha approvato con ripetuti
(Ap Photo/Pace) re ha chiosato: «Come voleva- fatte dal Pdl per le candidature. larne con il capo dello Stato.
scroscianti applausi —, ma
anche quella nazionale di essere si dimostrare, altro che Marco Galluzzo
un marito nonostante tutto —
ancora — innamorato della
moglie, un padre generosissimo
e venerato, un nonno che più Il personaggio Il fondatore del San Raffaele: lei è una donna intransigente. Le accuse a Silvio? Disgustose
tenero non si può, un
capofamiglia coscienzioso e
dabbene, più molte altre cose,
tutte edificanti tanto che il suo
confessore gli ha già perdonato
certe trascurabili debolezze
Don Verzé: il premier soffre, la moglie torni indietro
ROMA — «Le rispondo perché mi ché fa parte della sua istintiva bon- ta perché lui tende ad essere un portanti. Ma forse le cose erano già sua dedizione, ed è chiaro che per
(che, secondo il suo dire,
sembrerebbe egoismo non farlo. Il tà». Perdono? Ma la faccenda delle espansivo, anche se meno di quanto arrivate al punto di rottura e in lei lui il Paese venga prima di tutto, an-
«caratterizzano tutti i grandi
bene che Silvio Berlusconi sta facen- veline, e Noemi, e «papi»? Don Ver- si immagini. È un istintivo, gli piace ha vinto il sentimento personale». che della famiglia. Pure per me il
uomini»). Il tutto in plateale, do al nostro Paese non può lasciare zé non si scompone: «Vede, io vivo darsi senza equivoci. Un giorno gli Don Verzé la vede così, qui starebbe San Raffaele viene prima di tutto, an-
bruciante absentia. Senza che la indifferenti a questa nuova sofferen- in mezzo alla gente. E la gente capi- feci una piccola raccomandazione e l’«incomprensione» di Veronica: che delle cose più intime. Da sacer-
moglie potesse in qualche modo za che so così acre». Don Luigi Ma- sce molto più Berlusconi che non la lui mi rassicurò: "Stai tranquillo, c’è «Per uomini come Berlusconi non dote, vorrei aiutare Veronica e inco-
sostenere le sue ragioni, ria Verzé, 89 anni portati gagliarda- moglie. La gente sta tutta con lui. È molta chiacchiera". Io gli credo: non bastano i beni, neppure la famiglia raggiarla: mi creda, tutto può perde-
confermando, smentendo o mente, difende l’«amico Silvio» e in- una donna intransigente, Veronica. poteva tradirmi più di tanto». naturale. Un uomo come Silvio ama re, e poco guadagnare da un divor-
mettendo in dubbio le tante vita Veronica «a fermarsi» e fare un Ma c’è una grande esagerazione, in- Così la faccenda di Noemi, ne è si- il suo Paese, lo ha dimostrato con la zio. Ho tanta fiducia in lei: se si fer-
affermazioni andate in onda. E passo indietro: «La conosco meno, torno a Silvio, naturalmente motiva- curo, «è tutta una montatura, anche ma, potrà far guadagnare noi italia-
se è vero che del festoso clima ma abbastanza per capirla: con lei poverina è vittima del chiacchie- ni e il Paese. Eviterà il rischio di dan-
familiare descritto dal premier l’amore, però, si può superare tutto, riccio». E l’accusa di frequentare Don Luigi Maria neggiarlo. Se voleva dargli una lezio-
in trasmissione esistono ogni dolore e controversia e gelo- minorenni? Don Verzé, qui, si Verzé, fondatore ne lo ha fatto, ora non è il caso di
puntuali e decorative
testimonianze fotografiche, è
sia... Alle esagerazioni dette contro
suo marito risponda con un’esagera-
Qui Lina accalora: «Ma andiamo, non è
vero, è una cosa talmente esa-
dell’Ospedale
San Raffaele
perseverare nell’acredine».
Ma che doveva fare, la signora Ve-
anche vero, si sa, che la zione d’amore». Magari l’amore non gerata e disgustosa che non ci ronica? «La Veronica del Vangelo
comunicazione è materia che c’è più, e da tutte e due le parti, no? crede nessuno, via!». Poi fa non poté far altro che detergere in
egli conosce forse come nessun «Eh, se non c’è bisogna cercarlo! Ci una pausa e in apparenza, ma silenzio il sudore e il sangue del Fi-
altro. Virtualmente, in verità, sono di mezzo i figli, e l’amore che solo in apparenza, cambia discor- glio di Dio carico di croce dell’amo-
Veronica era assai presente, per ha fatto dei figli è incancellabile». so: «Quanto ho cercato lady Vero- re: solo per questo non sarà dimenti-
tutto il tempo, a Porta a Porta, Il fondatore del San Raffaele ha nica accanto a Silvio tra le ce- cata». Un parallelo ardito... «Dicia-
in qualità di ritratto appeso al buoni rapporti con la famiglia. Il pre- di LINA SOTIS neri d’Abruzzo, a distribu- mo che Silvio porta la sua croce!».
muro, però, di ombra zittita e mier è stato suo paziente e sono ami- ire carezze e promes- Scusi, non è che lo stesso Berlu-
muta sullo sfondo. Se anche
non si volesse, dunque, se
anche si preferisse tenersi più
ci da anni (anche se Don Luigi ama
stuzzicarlo: «È un generoso, Silvio, e
accorto sui soldi...»), la stessa figlia
S ilvio e Veronica, lasciamoli
soli. Ma anche loro lascino
soli noi.
se!». Prego? «È andata
con lui a salutare Bu-
sh, perché non esse-
sconi dovrebbe cambiare com-
portamento? Lei, don Verzé,
che gli direbbe? «So che lui è
lontani possibile e disinteressati Barbara si è laureata in Filosofia nel- re presente in una molto addolorato, molto.
al gran divorzio, pare difficile la sua università e nei giorni scorsi, simile catastrofe? Per Silvio questa faccenda è
non sentirsi solidali con lei: per incinta al settimo mese, è andata a Una first lady de- stata una sofferenza atroce.
clamorosamente mancata par fare dei controlli nel suo ospedale, v’essere vicina al Non c’è davvero bisogno di
condicio. accompagnata dalla madre. «Io lo marito, specie nei fargli la predica».
Isabella Bossi Fedrigotti so, Silvio è pronto al perdono per- lsotis@alice.it momenti più im- Gian Guido Vecchi
12 Politica Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Il caso L’Svp candiderà solo esponenti di lingua tedesca La protesta


La Provincia

E a Bolzano riparte autonoma di


Bolzano è sempre
stata governata
dalla Südtiroler
Volkspartei, il

la «campagna» partito che


rappresenta, per
statuto, gli
interessi delle

contro gli italiani minoranze


tedesca e ladina.
Ma nel 2003 viene
eletto alla
vicepresidenza del
La Provincia: i terroristi? Erano combattenti consiglio
provinciale un
esponente di An,
DAL NOSTRO INVIATO stra, per le quali la denomina- Giorgio Holzmann.
La scheda zione presentava una «connota- Di qui la protesta
BOLZANO — A occhio nudo zione fascista». degli Schützen, in
è tutto perfetto. In piazza Vitto- «Il nostro partito-anima ha costume tipico e i
ria, sulle rive dell’Adige, tra L’annessione perso la bussola», dice sconso- fasci littori (foto)
aiuole fiorite e auto di grossa ci- In seguito alla vittoria nella lato lo storico Leopold Steurer.
lindrata parcheggiate con geo- Prima guerra mondiale, nel Dopo un paio di sconfitte eletto-
metrico rigore, la nuova scintil- 1919 il territorio dell’attuale rali a vantaggio dell’estrema de-
la che si è accesa nel paradiso provincia autonoma di Bolzano, stra tedesca, spiega, la Svp si è
chiamato SudTirolo non man- che prima faceva parte del messa a rincorrerne le pulsioni.
da alcun bagliore. Ma appena gi- Tirolo, viene scorporato «Senza tenere conto degli effet- ma Luigi Spagnolli, guida una riamento del comune, «perché tica debole produce frutti mala- se anche Luis Durnwalder, l’uo-
rato l'angolo è scritta in tede- dall’Impero asburgico e annesso ti della scelta su una gioventù risicata maggioranza di centro- non difende l’antifascismo». ti» dice il presidente del Consi- mo della mediazione, il presi-
sco su un muro, con spray mo- all’Italia (sotto, un’immagine di imbevuta di irredentismo e na- sinistra. Tronca, sopisce, nel no- Gli Schützen marciano per glio provinciale Riccardo Dello dente che ha normalizzato (fi-
derno e storia antica. «Via dal- piazza della Vittoria a Bolzano) zionalismo». L’inizio del guaio me della pace sociale. Questa l’abolizione del monumento Sbarba. «Tre giorni fa — accusa no ad oggi) la vita sudtirolese,
l’Italia». Qualunque cosa sia, gira naturalmente volta non basta. Comincia una dell’Alpino di Merano, «fasci- — l’Svp ha modificato il pro- ammette la difficoltà. «Sono
sta succedendo in fretta. Con intorno al 25 aprile. corsa al peggio, tra sfilate, car- sta», anche se da decenni è ri- prio statuto per non permette- preoccupato. È in corso un gio-
brusche accelerate, come il vo- Oswald Ellecosta è telli, dichiarazioni deliranti e dotto ad un torsolo a causa di re più la candidatura di perso- co al massacro. La contrapposi-
to nel parlamento della Provin- un dirigente della scuse di maniera. Gli Ecosocia- una bomba anti-italiana. Il gior- ne di lingua italiana. Per paura zione tra le due etnie è sempre
cia, che ieri ha consegnato una Svp, modi garbati e li, compagine formata da sini- no della manifestazione a presi- del declino, rompe la conviven- più radicale. Noi moderati della
vittoria storica a Eva Klotz, pa- idee persino troppo stra estrema e Verdi, alzano la diarne i resti ci sono 600 poli- za democratica, e rischia di can- Svp abbiamo sul collo il fiato
sionaria dell'autodeterminazio- chiare. «L’unica co- posta e chiedono le dimissioni ziotti, esibizione muscolare che cellare tutto quel che è stato co- della destra, e voi che dovete
ne tirolese. Adesso è ufficiale, sa che mi interessa di Ellecosta, infrangendo il ta- la comunità tedesca non gradi- struito con fatica». aiutarci. L’Italia dia un segno
gli uomini condannati negli an- è difendere i diritti bù che vede l’intangibilità dei sce. I fiori alla base della statua Il risultato di tanti sforzi è non ostile, rimuovendo i simbo-
ni Sessanta per aver messo della popolazione te- leader di lingua tedesca. Il cen- vengono poi trafugati da due in- davvero un paradiso dove la li fascisti da Bolzano».
bombe contro gli italiani sono desca della mia ter- trodestra italiano cavalca la si- segnanti tedeschi, denunciati Provincia amministra un teso- Il problema è di natura politi-
«combattenti per la libertà», at- ra». Dal dicembre tuazione, presenta denunce in per furto aggravato dai carabi- ro da tre miliardi di euro annui ca, certo. Ma si coniuga con ten-
tivisti e non più terroristi. E an- Le tensioni 2008 è vicesindaco di Bolzano, Procura ipotizzando il vilipen- nieri, accusa valutata come per i suoi 430mila abitanti, due sioni e questioni sepolte da anni
che nelle valli, in paesi come Nel 1926 viene creata la coronamento di una quaranten- dio della nazione. «L’Italia — di- un’altra provocazione. «La poli- terzi di lingua tedesca, un terzo solo in nome di un quieto vivere
Montagna (Montan in tedesco) provincia di Bolzano. Il fascismo nale militanza nel Consiglio co- ce Maurizio Vezzali, consigliere di lingua italiani, il rimanente che adesso sembra ipocrita.
e Termeno (Tramin), i voti di promuove un’azione di munale. Un uomo che parla co- provinciale del Pdl — dà ai su- ladini e misti. Il tasso di disoc- «Avanti così, a sobillare, e salta
Südtiroler Volkspartei, il parti- «italianizzazione» della zona. me al bar, e pazienza se le paro- dtirolesi più libertà di quelle I simboli cupazione non supera il 2,5%, e la pace interetnica» dicono qua-
tone di maggioranza, vengono Fino agli anni Settanta il le non si abbinano alla fascia tri- che avrebbero dal governo au- Durnwalder: sono alle feste comandate vengono si con le stesse parole l’italiano
usati per cancellare la denomi- terrorismo autonomista mette a colore. «Non è la nostra festa» striaco. Stiano buoni». preoccupato, l’Italia dia qui a respirare ossigeno 23 mi- Dello Sbarba e il tedesco Steu-
nazione Alto Adige da docu- segno numerosi attentati. dice per l'occasione. «Noi sudti- Nelle ultime due settimane, lioni di turisti. Le nuvole che si rer. Eccola, la scintilla. Ancora
menti, timbri e cartelli comuna- Obiettivo: la «restituzione» di rolesi siamo stati liberati nel sotto al sole quieto di Bozen le un segno non ostile, affacciano ora sono legate a pa- qui, dove la Storia rischia di in-
li, accontentando la Klotz e le al- Bolzano all’Austria 1943 dalla Wehrmacht». cose vanno a velocità da centri- rimuova i simboli fascisti ure ancestrali. Ma questa volta ciampare un’altra volta.
tre formazioni di estrema de- Il sindaco di Bolzano, si chia- fuga. Il Pdl chiede il commissa- il temporale deve essere vicino, Marco Imarisio

Lo stivale
è sempre di moda.
Decollano i primi voli Lufthansa Italia da Milano a Roma, Napoli e
Bari da 99€ a/r tutto incluso.

Lufthansa Italia aggiunge, alle 8 destinazioni europee già operative, le nuove


tratte da Malpensa per Roma, Napoli e Bari. 7 nuove frequenze giornaliere a
partire da 99€ a/r tutto incluso*. Da oggi la qualità Lufthansa anche per le
rotte nazionali. lufthansa.com

*Tariffa ordinaria soggetta a specifiche condizioni e alla disponibilità posti, incluso il diritto fisso di biglietteria di 10€ per acquisti su lufthansa.com
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Politica 13 #

Nodi democratici L’intervista dell’ex vicepremier scuote il partito. E nasce l’area dei «quarantenni»: basta personalismi L’attacco di Liberazione

«Il Pd non è sinistra»: divisi su Rutelli Il Prc critica gli operai


Salvi non ci sta:
hanno ragione loro
La dalemiana Turco: se fosse così lascerei. Morando: vero, siamo centrosinistra Abbandonati da noi
ROMA — Per lo più bocche cu- ROMA — «La domanda vera è questa:
Amministrative cite. Perché siamo in piena campa- perché un operaio dovrebbe ancora
gna elettorale. Ma Livia Turco non votare per il centrosinistra?». Ottima
riesce a stare zitta. Ne andrebbe di domanda, soprattutto se a porla è
Sgarbi candida mezzo la sua storia politica: «Se Cesare Salvi, recente alleato di
davvero venissi a sapere che il Pd Rifondazione comunista. Domanda che
Toscani non è più un partito di sinistra la
mia presenza non avrebbe più sen-
segue l’articolo di Gian Antonio Stella,
sul Corriere, che rilancia il
a Monreale so». Parole che non hanno biso-
gno di un commento, quelle pro-
reportage-invettiva di Liberazione sugli
operai. Il quotidiano del Prc si è
MILANO — Salemi e non nunciate da una dei più autorevoli scoperto disilluso nei confronti della
solo. Il fotografo Oliviero esponenti della sinistra del parti- classe operaia, che invece di seguire le
Toscani, già assessore alla to, nonché dalemiana da sempre, L’intervista magnifiche e progressive sorti della
Creatività nella Salemi di di fronte all’intervista di France- sinistra, cerca «l’uomo forte» e si
Vittorio Sgarbi, si candida sco Rutelli al Corriere. Sì, perché Francesco Rutelli sul «rimbambisce con la televisione». Lo
a sindaco di Monreale, in l’ex leader della Margherita aveva «Corriere» di ieri ha sconforto di Liberazione sull’operaio
provincia di Palermo. O insistito sulla necessità di «guar- manifestato il suo disagio che parteggia per i «padroni» non è
meglio, lo candida lo dare al centro», a partire dalla vit- per un Pd che viene ancora condiviso da Salvi: «L’operaio non ha
stesso Vittorio Sgarbi: toria elettorale a Trento. Con la considerato «di sinistra». mai torto. A chi gli rimprovera di aver
«Quella di Toscani — conclusione che il Pd «non è la si- Il successo del partito cambiato partito, lui risponde: ma avete
spiega il sindaco-critico nistra», come fosse «una ripittura in Trentino, anche visto la mia busta paga?». Per Salvi, «è
d’arte — è una della casa lasciata dal Pci». in considerazione la sinistra che ha abbandonato gli
candidatura dirompente». Di fronte a questa convinzione delle alleanze con cui si è operai»: «Sono spariti dal nostro
E propone anche un la Turco insorge: «Sarebbe innatu- presentato agli elettori, linguaggio. Tutti gli elementi identitari
inedito scambio di ruoli rale dire che il Pd non è di sini- secondo Rutelli dovrebbe e di appartenenza ideale sono stati
incrociato: «Toscani, che stra. Come dire che la maggioran- invece far propendere eliminati. Sono state danneggiate le
è assessore alla Creatività za che governa il Paese non è di per una fisionomia loro condizioni materiali: Cipputi, come
a Salemi, farà il sindaco a destra. Ciò non vuol dire che non riformista del partito nelle vignette, ha solo preso cazzotti
Monreale. Io, che sono ci si debba alleare con l’Udc: una nello stomaco e ombrellate». Proprio
sindaco a Salemi, gli farò sinistra, appunto, che si allea con Identità suo primo discorso al Lingotto: del congresso d’autunno. France- dl, tra cui Francesco Boccia, An- per questo, spiega Salvi, «Rifondazione
da assessore alla il centro». Schema «classico», che Francesco «Dobbiamo smetterla di cambiare schini, che finora non ha mai drea Orlando, Paola Concia e l’ex e la sinistra devono tornare a occuparsi
Creatività». Un fatto, corrisponde alle idee dalemiane Rutelli e strategia ad ogni prova elettorale: espresso la volontà di correre per ministro Giovanna Melandri». seriamente degli operai, non più solo a
secondo Sgarbi, da cui sul futuro del partito e sulla strate- Dario quello del Pd è un grande proget- il rinnovo della segreteria, ha or- Ma intanto c’è da affrontare un chiacchiere. Bisogna valorizzare la loro
«trarrà beneficio non solo gia da adottare per tornare al go- Franceschi- to, che ha bisogno di anni per ve- mai un suo consistente gruppo di problema di non poco conto: il re- figura sociale».
Monreale, ma l’intera verno del Paese. ni. Nel Pd dere il suo compimento. Dobbia- sostenitori (fra cui gli ex ppi di Fio- ferendum sulla legge elettorale. Il Parere opposto a quello di Paolo
Sicilia». Sgarbi conclude Se si pone la stessa domanda al torna la mo andare avanti con le nostre roni), i dalemiani giocano da tem- Pd si è espresso a favore, ma ogni Ferrero, segretario del Prc, che parla di
con un appello ai giovani veltroniano, ex coordinatore del discussione idee e rubare voti alle aree politi- po la loro partita, ed ora spuntano giorno che passa aumentano i «un’operazione politica»: «Dire che il
di Monreale: «Abbiamo governo ombra, nonché ex liberal sull’identità che contigue». Cioè al centro, co- anche «i quarantenni», per la pri- dubbi, viste anche le promesse Prc schifa gli operai è il contrario di
bisogno del loro aiuto per diessino, Enrico Morando, il di- del nuovo me a sinistra. ma volta configurati come un ve- dei berluscones di non fare alcuna quello che succede. Non so dove li
sottoscrivere subito la scorso cambia totalmente: «Ma partito E quindi, se è vero che siamo in ro gruppo di pressione: «Ci vuole riforma in caso di vittoria dei «sì». vedono gli intellettuali borghesi che
lista. L’esperienza di certo che il Pd non è di sinistra: è campagna elettorale, è altrettanto il coraggio del cambiamento» per E già il costituzionalista Stefano parlano di operai. Io a 19 anni lavoravo
Salemi si fonda di centrosinistra a vocazione mag- vero che c’è movimento all’inter- mettere al bando «gli esasperati Ceccanti ha presentato un ddl per in Fiat e l’autore del pezzo su
soprattutto sulla gioritaria». E qui si può leggere no del partito. Bersani ha già co- personalismi» e aprire «una nuo- il ritorno del Mattarellum, firmato Liberazione è un lavoratore precario».
creatività dei giovani». tutta un’altra idea di partito, quel- minciato, come candidato alla lea- va fase». Firmano, per ora, trenta da 35 parlamentari. Alessandro Trocino
la lanciata da Walter Veltroni nel dership, la sua battaglia in vista esponenti del Pd, sia ex ds che ex Roberto Zuccolini

Le alleanze «Non possono esserci ambiguità a livello locale» La scelta Gabriele Piccardo sarà alleato della Lega

Il ministro Ronchi avverte l’Udc: Il figlio dell’imam «rosso»


uniti o fuori da tutte le giunte si candida con il Pdl a Imperia
ROMA — «Chi governa la chi allearsi. È una legittima li- dia l’Udc sta in giunta con noi IMPERIA — Lui, Hamza Pic-
Lombardia e Milano sia coe- nea politica sua, faccia come e nella provincia di Milano cardo, ex presidente dell'
rente e prenda atto del com- crede». Ma — dice Ronchi — sta contro di noi? Chi, all’in- Ucoii, imam di Imperia, noto
portamento dell’Udc: in Re- «è il Pdl che non può e non terno del Pdl anche in buona per le posizioni musulmane in-
gione e Comune è alleato con deve accettare una situazione fede avalla una situazione di transigenti, è stato indagato
il Pdl, alle provinciali corre di questo tipo. Noi abbiamo questo tipo, sbaglia». per incitamento all'odio razzia-
da solo. È inaccettabile». An- un progetto politico chiaro. Andrea Ronchi però non le (per un manifesto che recita-
drea Ronchi, ministro per le O si sta con noi, nel nostro vuole fare nomi: «Preferisco va «ieri stragi naziste, oggi
Politiche comunitarie e fede- programma, o si sta fuori. Co- non entrare nel merito delle stragi israeliane») e si è qua-
lissimo di Gianfranco Fini, me spiegare agli elettori che alleanze locali. Chi sta contro si-candidato per il Pdci nelle
manda un chiaro messaggio per esempio al Comune di Mi- di noi a livello nazionale, sta elezioni del 2006. L'altro, il fi-
a Roberto Formigoni e Letizia lano o alla Regione Lombar- contro di noi anche sul terri- glio Gabriele, Jibril in arabo,
Moratti: o l’Udc si allea con il torio. E viceversa. Non posso- 25 anni, è in una lista civica
no esserci ambiguità. Abbia- che sostiene il candidato sinda- Figlio cano: «Per forza, io vivo anco- se». Piccardo padre ha posizio-
centrodestra oppure deve La campagna mo scelto il bipolarismo, non co di Imperia del Pdl, Paolo Il manifesto ra in famiglia, sono studente, ni anti-Israele, Piccardo figlio
uscire dalle giunte locali di
centrodestra in Lombardia. è possibile questa alleanza a Strescino. «Si dice che nella di Gabriele mi mancano sei esami alla lau- difende la causa ma si dichiara
«Perderemo uno o due asses- E l’(ex) Alleanza nazionale macchia di leopardo con un
partito di centro. E se rischia-
mia famiglia è scoppiato un
dramma — commenta Piccar-
Piccardo,
figlio del
rea in scienze dell'educazio-
ne». Hamza Piccardo è un po'
favorevole «all'esistenza di
due popoli in pace». E la poli-
sori? Non fa nulla — aggiun-
ge Ronchi —, ma serve coe- crea una fondazione mo di prendere una manciata
di voti in meno, fa niente, an-
do Junior — ma stiamo tutti
bene, grazie, nessuno è sotto
leader
dell’Ucoii
più spinoso: «Quando Gabrie-
le mi ha detto della sua candi-
gamia, che l'Ucoii in alcune cir-
costanze ha perorato? Piccar-
renza per rispetto della no- ROMA — Si chiamerà Fondazione che se penso che gli elettori choc. Mia sorella Maddalena, Hamza datura gli ho risposto: tu sai do figlio ride: «Lasciamola ai
stra storia, del nostro proget- Alleanza Nazionale, ma assicurano da vogliano premiare la coeren- musulmana praticante come (Foto come la penso, sai che io sto tempi del Profeta, oggi una
to politico e soprattutto per ri- Via della Scrofa che «non sarà un za più che l’opportunismo di me, mi aiuterà e farà volanti- Balistri) da un'altra parte, poi vedi tu. donna per un uomo è più che
spetto dei nostri elettori». correntone di destra nel Pdl, piuttosto chi passa con disinvoltura da naggio. Due fratelli sono trop- Ma i miei figli sono tutti così, sufficiente». E ha una risposta
Andrea Ronchi, ci tiene a un ente di ricerca per raccogliere tutti destra a sinistra». E, ancora, po piccoli, il maggiore vive all' Maddalena gioca a rugby....». per tutto: «La Lega? A Imperia
precisarlo, non ce l’ha con gli atti della storia della destra dal 1947 secondo l’esponente del Pdl, estero e mi ha compreso». E il Quanto al Pdci Hamza ricorda: è quasi inesistente. E poi que-
Pier Ferdinando Casini. Per- a oggi». Oggi, come ha rivelato il Secolo, «bisogna stoppare subito que- papà? «Ha idee diverse dalle «È grazie all'allora Guardasigil- ste sono elezioni amministrati-
ché, dice l’esponente del Pdl, partirà la campagna di adesione alla sta manovra dell’Udc perché mie ma i padri sono i padri e i li Diliberto che i detenuti mu- ve, non politiche». Hamza met-
«Casini ha una strategia poli- Fondazione: saranno invitati tutti i Casini sta ammiccando trop- figli sono i figli. Fra noi c'è ri- sulmani possono rispettare il te le mani avanti: «Non mi
tica precisa: vuole prendere il vecchi iscritti di An. L’operazione ha già po al Pd di Dario Franceschi- spetto ma io vado per la mia Ramadam. A parte questo, le chieda se voterò per mio fi-
massimo sul territorio, sce- avuto l’ok di Gianfranco Fini. ni». strada». Discussioni in casa mie idee vanno a sinistra an- glio, il voto è segreto».
gliendo di volta in volta con Paolo Foschi Gabriele lo ammette, non man- che per la questione palestine- Erika Dellacasa
14 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
15 #

Esteri
Contro Václav Klaus,
67 anni, presidente
della Repubblica Ceca
dal 2003 (Afp/Cizek)

Trattato di Lisbona Il presidente: «Per me è lettera morta»

Il ceco euroscettico Klaus


non firma la Carta dell’Ue
Dopo l’approvazione da parte del Parlamento
DAL NOSTRO INVIATO ra nei referendum in Francia e
Olanda. Ci vede un eccessivo
PRAGA — Doveva consenti- trasferimento della sovranità
re un recupero d’immagine al nazionale alle istituzioni di
disastrato semestre di presi-
denza ceca dell’Unione euro-
Bruxelles. Klaus vorrebbe at-
tendere almeno fino al referen-
Le ratifiche
pea, che ha visto perfino frana- dum bis, che il governo irlan-
re il governo di centrodestra dese intenderebbe indire nel
del premier Mirek Topolanek prossimo ottobre per ribaltare
costretto a uscire di scena do- la precedente bocciatura e ri-
mani. Ma il sì del Senato di lanciare una procedura com- ler deve aspettare una verifica mento dall’Ue avrebbe riporta-
Praga al Trattato di Lisbona pletabile solo con l’approva- costituzionale del testo prima to la Repubblica Ceca «sotto Il Trattato
non diventa l’ultimo atto del zione di tutti i 27 Paesi mem- di sottoscrivere il via libera l’influenza di Mosca». Doma- Testo semplificato
lungo e tormentato iter della bri (in alcuni Stati in Parla- del Parlamento tedesco. ni il premier uscente deve la-
ratifica nella Repubblica Ceca mento, negli altri con la con- «Il Trattato di Lisbona è sciare le consegne al nuovo Il Trattato di Lisbona è stato
perché il capo dello Stato euro- sultazione popolare). L’evi- morto per il momento perché governo tecnico di Jan Fi- firmato il 13 dicembre 2007
scettico, Vaclav Klaus, ha an-
nunciato di non voler apporre
dente ostruzionismo del presi-
dente ceco punta anche su un
Testo approvato è stato respinto da un Paese
membro — ha fatto sapere
scher, che sarà in carica fino
alle elezioni anticipate in au-
nella capitale portoghese
dai capi di Stato e di
per ora la sua indispensabile nuovo ricorso alla Corte costi- In Aula Il Senato ceco ha approvato Klaus —. Pertanto una decisio- tunno. Questa situazione ha governo dei 27 Stati membri
firma al procedimento. tuzionale del suo Paese, che al- il Trattato di Lisbona con 54 «sì» e 20 «no» ne di ratifica non può essere inciso sulla rinuncia di nume- Ue. È la versione
Klaus sostiene che la vitto- cuni senatori dovrebbero pre- su 79 presenti; 2 gli assenti e 5 gli astenuti messa in agenda». Numerosi rosi leader e ministri europei semplificata della
ria del no nel referendum in Ir- sentare dopo essere stati bat- (Afp/Michal Cizek) politici dei 27 Paesi membri, a partecipare ai vertici straor- Costituzione che fu bocciata
landa sul Trattato di Lisbona tuti da una maggioranza di 54 dal presidente dell’Europarla- dinari organizzati da Topola- tramite referendum da
ha paralizzato tutto, nonostan- contro 20 nel voto di ieri. Una mento Hans-Gert Pöttering al nek a Praga oggi e domani. Il olandesi e francesi nel 2005
te l’approvazione ieri del Sena- precedente azione, già rigetta- ministro delle Politiche comu- presidente Nicolas Sarkozy e i
to ceco e quella precedente al- ta dai giudici costituzionali ce- scettico polacco Lech Kaczyn- nitarie Andrea Ronchi, hanno premier Silvio Berlusconi, In Irlanda
la Camera. Considera questo chi, chiamava in causa solo al- ski, che ha rinviato la firma Corsa a ostacoli auspicato una rapida firma di Gordon Brown e José Luis Za- Il primo referendum
documento una mera ripropo- cune parti del Trattato di Li- dell'approvazione parlamenta- Anche il polacco Klaus. Ma lo stesso Topola- patero hanno disdetto il viag-
sizione delle riforme per il fun- sbona e potrebbe essere ripro- re fin quando non arriverà il nek, notoriamente filo-Usa, gio. Tra i governanti più auto- Il nuovo testo è stato
zionamento dell’Ue allargata posta sui punti in precedenza sì dell’Irlanda. La quarta e ulti-
Kaczynski ha detto che per aveva espresso dubbi sul Trat- revoli dell’Ue resta attesa a Pra- respinto al referendum
da 15 a 27 Paesi presenti nella non contestati. ma ratifica nazionale ancora la ratifica aspetta il verdetto tato e ha contrastato il suo ca- ga solo la cancelliera tedesca irlandese del 12 giugno
Costituzione Ue, che era stata Klaus di fatto si associa alla non conclusa è in Germania, del referendum irlandese po dello Stato solo per la pre- Angela Merkel. 2008 con il 53,4% dei no
abbandonata dopo la bocciatu- posizione del presidente euro- dove il presidente Horst Köh- occupazione che l’allontana- Ivo Caizzi contro il 46,6% dei sì.
Gli irlandesi torneranno
alle urne entro l’autunno

Polonia e Germania
Musica e filosofia Tbilisi, con l’appoggio dei due intellettuali, lancia la sfida a Mosca che ospita l’evento musicale
Le firme
I Glucksmann al controfestival georgiano della canzone Oltre che in Repubblica
Ceca restano in sospeso
anche le ratifiche in Polonia
Un festival «Alter/Vision» l’Europa orientale, tra gli or- Tbilisi offrirà gruppi interes- e Germania, dove si attende
a Tbilisi contro il festival del- Squalificati ganizzatori dell’evento. santi di molti generi musica- la firma dei presidenti Lech
l’Eurovisione a Mosca. La ca- L’idea di un contro-festival li, dalla fusion dei londinesi Kaczynski e Horst Köhler.
pitale georgiana ospiterà da nella Georgia minacciata dal Transglobal Underground al- Il primo, dopo l’iniziale
giovedì a domenica prossi- vicino russo, a neanche un l’elettronica degli italiani Mo- opposizione, ha fatto capire
ma un evento di musica alter- anno dalla guerra, è nata do- tel Connection (con Samuel, che firmerà. Il secondo
nativa e indipendente con po che la canzone We Don’t cantante dei Subsonica), sul aspetta il via libera della
band provenienti da tutta Eu- Wanna Put In della band ge- modello di ormai classici Corte costituzionale,
ropa, proprio nei giorni in orgiana Stephane & 3G è sta- eventi del mondo occidenta- previsto per l’estate.
cui a Mosca si terrà l’Eurofe- ta eliminata dal concorso di le come Glastonbury in In- Nei restanti 23 Paesi il
stival dal quale è stata esclu- Mosca, per la «natura politi- ghilterra. Sono attesi circa 20 Trattato è stato approvato
sa la Georgia. ca» del testo: il ritornello suo- mila giovani da tutto il Cauca-
«Sarà una specie di Wood- nava in effetti, in modo nean- so, per quattro giorni di musi- I tempi
stock del Caucaso, il primo ra- In campo Il gruppo «Stefane & 3G» che troppo sottile, «Non vo- ca gratuita che arrivano a
duno del genere in questa aveva vinto le selezioni gliamo Putin». una settimana dallo sventato Le previsioni
parte del continente», spiega Il filosofo in Georgia con il brano Se l’Eurofestival a Mosca golpe di un battaglione di car- Il presidente
Raphaël Glucksmann, scritto- francese André We Don’t Wanna Put In. promette di essere — come risti ribelli filo-russi, e duran- dell’Europarlamento
re e documentarista france- Glucksmann, È stato escluso dalla sempre — un trionfo del kit- te le manovre militari che la Pöttering ha auspicato che
se, da tempo impegnato per 71 anni, con il finale dell’Eurovision sch venato quest’anno da ele- Nato terrà in Georgia per l’ir- «il Trattato entri in vigore
la libertà in Cecenia e nelle re- figlio Raphaël, di Mosca (Reuters) menti di nazionalismo da ritazione di Vladimir Putin. all’inizio del prossimo anno»
pubbliche ex sovietiche del- regista 29enne Grande Russia, il raduno di Stefano Montefiori

Sono oltre 3 milioni gli italiani che soffrono di disturbi

Difficoltà di di erezione.
Grazie alla campagna di informazione dello scorso anno, 300 mila*

erezione. di loro hanno già affrontato il problema.


Torna anche tu ad amare senza pensieri, contatta uno specialista
chiamando il NUMERO VERDE - 800.36.36.77 attivo dal 20

Non sei tu aprile all’8 maggio, dal lunedì al venerdì ore 20:00/22:00.
Oppure visita il sito:

il problema. www.AmareSenzaPensieri.it
*Fonte: WebTrends - Visitatori unici al sito www.AmareSenzaPensieri.it nel 2008 e consulti telefonici effettuati
al Numero Verde dal 17/5/08 al 30/6/08)

Tu sei
la soluzione. Campagna di informazione
sulla disfunzione erettile
promossa da:
16 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Offerta valida fino al 31/05/2009 a fronte di rottamazione di vetture Euro 0, Euro 1 e Euro 2 immatricolate prima del 31/12/1999 (Decreto Legge 10 febbraio 2009 n. 5). Il veicolo da rottamare deve essere intestato al proprietario da almeno 6 mesi. Solo per vetture in stock,
grazie al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Consumi da 4,2 a 6,5 litri/100 Km (ciclo misto); emissioni CO2 da 110 a 154 g/Km. La vettura in foto può contenere accessori a pagamento.

Fiesta. The New Ford.


Oggi anche GPL.

sabato 9 e domenica 10

Fiesta GPL pensa a te e rispetta l’ambiente.


Oggi con un motore ancora più potente da 96CV. Per contenere
i consumi e le emissioni, ma non il divertimento.

Fiesta 1.4 GPL o 1.2 benzina a € 9.250


con nuovi Ecoincentivi

FordFiesta
www.fiestathenewford.it
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Esteri 17

Persone non gradite Nel gruppo un parlamentare di Hamas, un estremista ebraico, un leader del Ku Klux Klan

Londra, ecco la lista degli «indesiderabili»


Ma il polemista Usa di destra, indignato, farà causa al governo britannico
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

LONDRA — Michael Savage


negli Stati Uniti conduce un
talk show che ha alcuni milio-
ni di ascoltatori. Dopo la lau-
rea flirtava coi poeti della be-
at-generation. Poi, scoprì la
sua vocazione. Commentatore
e provocatore, Michael Savage,
il suo vero nome è Michael
Weiner, è oggi un personaggio

❜❜ ❜❜ ❜❜
controverso, che raccoglie con-
sensi fra chi pensa che gli im-
migrati siano da cacciare senza
pensarci un attimo, che la tolle- Yunis Al-Astal Safwat Hijazi Stephen Black
ranza sia spazzatura, che gli Jihad contro Con questa fatwa Vogliamo
omosessuali vadano discrimi-
WILSON/NYTIMES/CONTRASTO

nati perché inquinano la socie-


l’Europa: Roma, promulgo il dovere riprenderci
tà e tante altre cose del genere. la capitale dei di uccidere ogni l’America. I bianchi
I suoi sermoni radiofonici pos- cattolici, sarà ebreo che visiti non hanno altra
sono sconfinare nel delirio ma
è un dato di fatto che nessuno, presto conquistata l’Egitto o un Paese scelta che passare
negli Stati Uniti, si sogna di to- dagli islamici islamico all’azione militare
gliergli la parola. C’è sempre
un prezzo da pagare per difen-
dere la libertà. Anche di questi
«predicatori».
Ieri, Michael Savage, si è sve-
❜❜
Michael Savage
d’identità, sta cambiando pelle
e stringe la cinghia. Di certo
non sono in discussione diritti
ti, la paura della crisi), è però
evidente che in questo momen-
to a Londra il controllo sociale
lante ucciso perché scambiato
per un «no global»), gli estre-
misti islamici che urlano i loro
Al-Astal il parlamentare di Ha-
mas che paragona gli ebrei «al-
le scimmie e ai maiali», ci sono
gliato in California dove vive e e garanzie che continuano a tu- e la pace nella comunità, fra slogan irritanti, le bande giova- due skinheads russi, in galera
ha saputo che se per l’America Una donna con il burqa mi ricorda un nazista, telare ogni persona. C’è, piutto- vecchi e nuovi residenti, fra nili che si confrontano a coltel- a Mosca, autori di una ventina
è un cittadino comune con il che vorrebbe tagliarti la gola sto, una preoccupazione emer- vecchie e nuove generazioni, late, gli accenti razzisti che sal- di omicidi. E poi c’è quel Mi-
diritto di farneticare quanto gente che ribalta la scala dei va- fra i culti diversi, sono al pri- gono nelle periferie. Il modello chael Savage il quale inorridito
vuole, per Londra è uno dei 22 lori: è la preoccupazione di sal- mo posto dell’agenda politica. sociale britannico si è indeboli- dalla compagnia di nazisti e
peggiori individui che circola- olandese, che messo piede a potrebbe essere causa di «ten- vaguardare l’equilibrio fra le et- Anche a costo di limare conso- to e cerca una ricomposizione. razzisti, amici di terroristi e ro-
no sulla terra e che nel Regno Heathrow è dovuto immediata- sioni nella comunità». Ma qui nie e le religioni, di non dare lidate certezze come la libera La lista dei 22 «least wan- ba del genere, ha giurato di de-
Unito, se mai si sognasse di mente tornare a casa. Pure lui sta il punto: è possibile che gli spazio alle voci di chi, con la circolazione delle persone e la ted», gli indesiderati, di 6 dei nunciare il ministero dell’Inter-
sbarcarvi, lo preleverebbero e non gradito. Stati Uniti sopportino il «pro- violenza delle parole, rischia di libera manifestazione delle quali non è stato dato il nome no britannico. Si sente diffama-
lo impacchetterebbero sul pri- Ogni Stato è libero di dare il vocatore» Michael Savage o infiammare i risentimenti e i idee (comprese le più pericolo- per motivi di sicurezza, è lo to. Ha già trovato un avvocato
mo volo di ritorno. Come è ac- benvenuto o di rifiutare l’in- che l’Olanda conviva con conflitti che covano sotto la ce- se). specchio dei fantasmi londine- nella democratica capitale del
caduto un paio di mesi fa a Ge- gresso a chi vuole. Michael Sa- l’«islamofobico» Geert Wil- nere. Forse è un segnale di de- Il malessere si è espresso in si: c’è Don Black fanatico lea- Regno Unito pronto a difender-
ert Wilders, il politico «offensi- vage, per il ministero dell’Inter- ders e Londra ne risulti invece bolezza e di insicurezza, facile forme contraddittorie negli ul- der del Ku Klux Klan, c’è Eric lo. E’ una galleria da piccolo
vo e islamofobico» (la defini- no britannico, è un tipo da te- allergica? Tira aria nuova: il Re- da comprendere (la paura di timi mesi: gli scioperi contro Gliebe il «Barabaro Ariano», museo degli orrori. Che però
zione è del segretario del- nere lontano perché ha incita- gno Unito è vittima di una pas- perdere il lavoro a favore degli gli italiani, i licenziamenti, i so- c’è Mike Guzofsky integralista spaventa Londra.
l’Onu) ma eletto al parlamento to «all’odio» e la sua presenza seggera ma profonda crisi stranieri, la paura degli attenta- prusi di Scotland Yard (l’edico- parafascista ebraico, c’è Yunis Fabio Cavalera

Incontri Khouri alla Fondazione Corriere Il caso La giovane in carcere in Iran

Scenari libanesi: Roxana interrompe


al voto si prevede il digiuno di protesta
il trionfo Hezbollah Martedì l’appello
MILANO — Il Libano, Paese teressanti, pubblicano le opi- Dice di provare sollievo, ma per dire che lunedì aveva cena-
sempre più specchio delle ten- nioni più contraddittorie e di- la sua voce, al telefono da Tehe- to e ora sta mangiando regolar-
sioni che percorrono il Medio sparate. Nel mondo arabo in ran, suona pacata, piena di tri- mente». Merito delle tante per-
Oriente. Teatro dello scontro generale i media sono censura- stezza. «Roxana ha sospeso lo sone «che stanno digiunando
tra laici e religiosi, delle frizio- ti, controllati. Anche se va spe- sciopero della fame», dice al al suo posto». Ha iniziato Re-
ni etniche, della contesa scii- cificato che i nostri sono me- Corriere Reza Saberi. Sua fi- porters sans frontières il 28
ta-sunnita, soprattutto vitti- dia di parte, liberi solo perché glia, la giornalista irano-ameri- aprile. Dal 3 maggio docenti e
ma delle interferenze regiona- lo Stato centrale è debole, in cana condannata a 8 anni di studenti della sua ex universi-
li e internazionali. A un mese molti casi inesistente». carcere per spionaggio in favo- tà a Chicago hanno lanciato
dalle elezioni (previste per il 7 Lui, palestinese cristiano la re degli Stati Uniti, aveva inizia- uno sciopero della fame a cate-
giugno) Rami Khouri annun- cui famiglia originaria è di Na- to il 21 aprile a digiunare per na attraverso il sito FreeRoxa-
cia come «molto possibile» zareth, nella Galilea israeliana, protesta. Poi ha smesso di be- na.net. Hanno aderito 340 vo-
una «vittoria di misura» del- però nato nel 1948 a New re: venerdì scorso nell’inferme- lontari nel mondo, tra cui 34
l’Hezbollah (il «Partito di Dio» York e vissuto a lungo ad Am- ria dell’ospedale le hanno fatto italiani. In appello, l’avvocato
sciita e pro-iraniano), che pe- man (dove ha diretto il quoti- un’endovena. «Era pericoloso. Khorramshahi crede la senten-
rò «avrà bisogno di patteggia- diano in lingua inglese Jordan Avevamo insistito perché man- za possa essere ridotta o cancel-
re un compromesso con l’op- Times), dal 2002 vive a Beirut giasse». Lunedì, dopo 13 gior- lata. Reza si dice ottimista.
posizione sunnita-cristiana dove è stato direttore del quo- ni, ha ricominciato a nutrirsi. Viviana Mazza
tidiano Daily Star. Oggi è com- Il caso di Roxana è visto da
mentatore e docente universi- molti esperti come la risposta
Medio Oriente tario. La sua formazione libera- degli ultraconservatori in Iran
«È vero, il partito sciita non le e la frequentazione delle più all’offerta di dialogo di Obama.
riconosce Israele, ma è importanti accademie america- Reza, iraniano, 68 anni, inse-
ne non lo rendono tuttavia gnante e traduttore negli Stati
pragmatico e disposto a troppo preoccupato per l’even- Uniti, lo vede da padre. Ciò che
negoziare su temi concreti» tualità della vittoria dei fi- sa è che la figlia è rinchiusa dal
lo-iraniani. Osserva: 31 gennaio a Evin, dove molti
«L’Hezbollah va capito nella iraniani (inclusi giornalisti) so-
per poter governare in modo sua lunga storia, che risale alle no stati torturati e uccisi. «Ciò
effettivo». richieste di maggior rappre- che conta per noi è liberarla».
Ospite ieri pomeriggio della sentatività da parte della com- Il processo d’appello si terrà
Fondazione Corriere della Se- ponente sciita tra la nostra po- «martedì, pare». A porte chiu-
ra, Khouri — intervistato dal- polazione sin dagli anni Ses- se, come il primo. Shirin Ebadi
l’inviato Lorenzo Cremonesi santa. Sono stati un importan- non la difenderà. «Era fuori
— ha sottolineato la centralità te movimento sociale, che so- dal Paese», si limita a dire Re-
di questo piccolo Stato incapa- lo di recente si è trasformato za. Ha visto la figlia lunedì alle
ce di esprimere una vera iden- in partito politico ed è capace 11:30, per 20 minuti, in una
tità condivisa dalle sue 17 tra di grande pragmatismo, più di stanza per le visite. Due funzio-
etnie e confessioni religiose, quanto in genere non si creda nari di guardia. «Indossava il Per la figlia
eppure tutt’ora in grado di pro- in Occidente. La questione di chador nero a fiori bianchi che
durre «i media più liberi del Israele? È vero, Hezbollah ne ri- le hanno dato in prigione. Si è L’immagine della giornalista
mondo arabo e la classe intel- fiuta il riconoscimento di prin- seduta sul divano tra me e mia iraniano-americana Roxana
lettuale più disinibita». «Era cipio, ma in effetti è pronto a moglie. Avevamo ordinato del Saberi tra le mani della
vero negli anni Sessanta e re- negoziare direttamente su que- pollo, del pane. Ha accettato al- mamma, la giapponese
sta valido tutt’ora: i nostri gior- stioni concrete ed è aperto in cune cucchiaiate di yogurt. Akiko (Ap/Hasan
nali e televisioni sono i più in- realtà alla coesistenza». Martedì sera, mi ha chiamato Sarbakhshian)
18 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

LA PREVENZIONE
contro virus e batteri

Il vapore che
disinfetta.

Sanità*
pronto soccorso, ospedali,
studi dentistici, etc.

Trasporti*
treni, navi, aerei,
autobus, etc.

Luoghi pubblici *
scuole, ristoranti, hotel,
aeroporti, etc.

*l’elenco è solo esplicativo e non esaustivo.

Il Sani System Polti è un’apparecchiatura elettro-medicale Il Sani System Polti è stato sviluppato sulla base di studi
per la sanificazione di alto livello in ambienti a rischio di condotti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Univer-
contaminazione biologica (dispositivo medico di classe IIa sità degli Studi di Pavia ed è stato successivamente sotto-
destinato ad uso professionale). posto a numerosi test di laboratorio e studi clinici, sia in
Emette vapore saturo ad alta temperatura (180°C) che, in Italia che all’estero.
combinazione con il sanificante HPMed, permette di ab- Tali studi hanno dimostrato la sicurezza d’uso e l’efficacia
battere in pochi secondi la carica batterica, fungina e virale biocida del Sani System Polti, che consente di ottenere ri-
delle superfici e tessuti su cui viene applicato. sultati notevolmente superiori rispetto ai metodi tradizio-
Ciò consente di ridurre rapidamente il rischio di infezioni nali di sanificazione ambientale (es. disinfettanti chimici).
crociate.

www.sanisystempolti.com

Via Ferloni 83 - 22070 Bulgarograsso (CO) - Italia - medicaldivision@polti.com


TEL. 031 939 111 - 031 939 215
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Esteri 19

Stati Uniti L’ex senatore democratico e candidato alle primarie Riflessioni


sui fardelli

La moglie di Edwards della vita

«Mi tradì ma lo difendo»


Elizabeth scrive un libro e va ai talk show
Mentre una famiglia impec- mocratico, ex candidato alle Insieme
cabile occupa la Casa Bianca, L’amante primarie, nel 2004 numero due
mentre il bravo marito della Ca- del ticket con John Kerry. Lui è John ed
sa Bianca valuta la prossima no- molto bello, a Washington tut- Elizabeth
mina alla Corte suprema e qua- ti dicono che era un donnaiolo, Edwards
si certamente sarà una donna, il rotocalco National Enquirer continuano a La moglie di Edwards,
forse singola o divorziata per- ha scoperto l'amante e una vivere insieme Elizabeth, malata di
ché nella rosa delle superquali- bambina nata nel 2008 forse fi- con i 3 figli cancro allo stadio
ficate la maggioranza lo è, in glia di lui; lei, la moglie, Eliza- (Reuters/Jim terminale, ha scritto
America (anche in America) si beth, racconta che lui le aveva Young) Resilience: Reflection on
discute di politica e infedeltà. confessato tutto e poi giurato the Burdens and Gifts of
In America (anche in America) che era finita nel 2006, prima facing Life’s Adversities
a rilanciare l'annosa questione di ricandidarsi. Elizabeth è ma- (Resilienza: riflessione
è una moglie. Solo che (in Ame- lata di cancro, ha tre figli di cui sui fardelli e i doni che
rica) difende il marito. Ha scrit- due piccoli, concepiti in vitro arrivano dalle avversità
to un libro, oggi è in tv nel po- L’ex candidato democratico dopo una tragedia, il figlio mag- questo libro», ha replicato al sunta figlia (nel libro chiamata rio, troppo spesso le donne ve- della vita) dove racconta
polarissimo talk show di John Edwards si è ritirato dalla giore morto in un incidente. volo via New York Times Mau- «it», al neutro) sarebbe stata dono l'altra donna come il ne- come reagì alla notizia
Oprah Winfrey, che è andata a corsa alla Casa Bianca dopo Ha molti motivi per restare col reen Dowd, commentatrice concepita un anno dopo la pre- mico, il loro marito come una del tradimento: «Urlai e
trovarla e a intervistarla col ma- aver confessato una relazione marito; il libro, però, ha suscita- non entusiasta di «Resilience» sunta confessione. Ieri sui siti vittima, la storia come una sor- piansi, andai al bagno e
rito; sostiene che la vera colpe- extraconiugale con Rielle to qualche dubbio. (che vuol dire recupero, resi- americani molti polemizzava- dida trasgressione provocata vomitai. Sono come
vole è l'altra donna, perché Hunter (foto), regista 42enne «Ama ancora suo marito?», stenza, o elasticità). Dowd pole- no o concordavano con Dowd; da una strega». E in genere, ov- sono, imperfetta in un
«noi siamo gente vecchio sti- conosciuta nel 2006 in un bar ha chiesto Oprah alla signora mizza sostenendo: una donna sono dibattiti che polarizzano vio, non è così (così va a finire milione di modi, ma ho
le» e la squinzia smagata e me- di New York. Ha negato di Edwards. «È una domanda intelligente come la Edwards ovunque. E le più sagge sono le che in Italia siamo più avanti, e sempre pensato di
tropolitana aveva sconvolto il essere il padre della bambina complicata», ha risposto lei. non può scrivere un libro mo- più giovani, le implacabili blog- c'è chi se ne lamenta, ultima- essere il tipo di moglie a
coniuge. Il coniuge sarebbe da lei avuta nel 2008 «La vera domanda complicata strando di credere alle bugie gers di XX Factor sul magazine mente, è noto). cui un marito sarebbe
John Edwards, ex senatore de- è cosa spera di ottenere con del marito, anche perché la pre- online Slate: «In caso di adulte- Maria Laura Rodotà stato fedele».

Il voto Il Parlamento incorona JZ

Zuma presidente
promette al Sudafrica
che lascerà il segno
Zulu Jacob
Zuma, 67
anni: ha
trascorso un
decennio
nella prigione
di Robben
Island con
Mandela. Nel
2006 è stato
processato
(e assolto)
per violenza
sessuale
(Ap/Bothma)

Unità e cambiamento. Sono mia globale aggrava la disoc-


queste le parole d’ordine di Ja- cupazione (che prima della re-
cob Zuma, 67 anni, tre mogli e cessione era già al 25%). Vesti-
diciotto figli, da ieri nuovo to di scuro, nel discorso di in-
presidente del Sudafrica. Il sediamento davanti a un Parla-
Parlamento di Pretoria ha elet- mento gremito Zuma ha
to il leader dell’African Natio- espresso l’intenzione di «la-
nal Congress con 277 voti su sciare un marchio indelebile
400. Nessuna sorpresa, dopo nei prossimi cinque anni». In
che alle consultazioni del 22 qualche modo non dovrà
aprile l’Anc aveva ottenuto po- scontentare l’ala sinistra del
co meno del 66% dei voti. partito (sindacati e comuni-
Dopo il «santo» Mandela e sti) che l’hanno appoggiato
l’«intellettuale» Mbeki comin- nella scalata al potere. Zuma
cia l’era di JZ, straordinario uo- ha nominato le priorità del
mo comune: l’outsider cari- suo mandato: «Educazione, sa-
smatico e populista che canta nità, riforma agraria e svilup-
e danza sul palco, il mandria- po delle aree rurali, lotta alla
no zulu che senza andare a
scuola e attraversando inden-
ne cinque anni di guai giudi- «Lascerò il segno»
ziari è arrivato a scalzare il Mano tesa all’opposizione.
suo vecchio capo, l’aristocrati- E stoccata ai dipendenti
co Thabo Mbeki, dalla poltro-
na più alta. pubblici: «Possono SE SEI CON NOI SEI SUL WEB.
Sabato l’inaugurazione, do- lavorare meglio di così»
menica l’annuncio del nuovo
governo. Anche qui nel segno Con 180 web agency in tutta Italia siamo il tuo partner insostituibile.
di una tranquillizzante (per criminalità e creazione di po-
gli investitori stranieri), di- sti di lavoro». Contattaci e troverai 1800 consulenti pronti a offrirti i servizi più avanzati per dare valore al tuo business su
chiarata continuità: «Non ci Dice poco. Sarebbe già qual- internet: presenza nel mondo paginegialle.it, siti personalizzati, indicizzazione sui motori di ricerca, monitoraggio
saranno sorprese nella lista cosa se riuscisse a mantenere
dei ministri — ha detto il por- gli attuali tassi di occupazio- dell’investimento e molti altri servizi.
tavoce Zizi Kodwa — Il presi- ne. Il presidente ha auspicato
dente non farà nulla per incri- un clima nuovo con l’opposi-
nare la reputazione e il livello zione (Alleanza democratica 168 mila aziende hanno già scelto di essere sul web con Pagine Gialle.
raggiunti dal Sudafrica negli ha 67 seggi, il Cope 18): «Lavo- Telefona anche tu al numero verde o vai sul sito seatconvoi.it
ultimi 15 anni». riamo insieme nell’interesse
C’è molto da fare però. Il Su- del Paese». Insieme e rapida-
dafrica è il motore del conti- mente: «Serve una marcia in
nente (un terzo del prodotto più», ha detto JZ. A comincia-
interno lordo) ma quasi metà re dai dipendenti pubblici:
dei suoi 50 milioni di abitanti «Sono sicuro che possono la-
vivono con meno di 2 dollari vorare ancora meglio».
al giorno. La crisi dell’econo- M. Fa.
20 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Mercedes-Benz è un marchio Daimler.

Filosofi, poeti e scrittori hanno cercato di spiegare


il desiderio. Bastava un ingegnere a realizzarlo.
Nuova Classe E Coupé. Pura attrazione.
Tutta la seduzione di un frontale moderno e aggressivo, dei cristalli laterali ad arco completo, dei fanali
a tecnologia led e dei motori diesel Euro 5 BlueEFFICIENCY. Consumi (ciclo combinato): da 5,6 a 10,9 litri/100 km.
Emissioni CO2: da 148 a 254 g/km. 800 77 44 11 mercedes-benz.it

Provate a resisterle. 8, 9 e 10 maggio negli show room Mercedes-Benz.


Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
21

Cronache
Il caso Fu suo il primo trapianto su un bambino La carriera

Attacco di cuore
morto Marcelletti
Un anno fa l’arresto per malversazione e molestie Il primo trapianto
Nel 1986 Marcelletti esegue
il primo trapianto di cuore
ROMA — È stato probabil- Domiciliari in Italia su un bimbo
Il personaggio e l’inchiesta mente un collasso a causare ie- Carlo
ri la morte di Carlo Marcelletti, Marcelletti
65 anni: se ne è andato così affacciato alla
l’autore nel 1986 del primo tra- terrazza
pianto di cuore su un bimbo di dell’abitazione
appena 15 mesi nell’ospedale all’Addaura, a
romano Bambino Gesù. Palermo, dove
Il famoso cardiochirurgo, di nel maggio
origini marchigiane, negli ulti- 2008 era agli
mi mesi era caduto in una pro- arresti
fonda depressione dopo essere domiciliari
stato coinvolto in una inchie- (Palazzotto) Le gemelle siamesi
sta condotta dalla magistratu- Nel 2000 tenta, senza
ra palermitana: il 6 maggio di lunga carriera, dalla California Marcelletti ha telefonato alla nulla da fare e il decorso che lo successo, di separare due

Il genio del bisturi


un anno fa era finito agli arre- al Kosovo, da Tel Aviv all’Ava- moglie che si è subito precipi- ha portato alla morte è stato gemelline siamesi peruviane
sti domiciliari nel residence di na, da Palermo a Caracas. Ma tata in ospedale. Stava molto naturale...», sussurrano fonti
fronte al mare dell’Addaura, era legatissimo soprattutto a male e mi ha chiesto molto del San Carlo di Nancy. I fami-
lungo la costa del capoluogo si- Palermo, dove il medico aveva gentilmente di abbassare le liari non hanno voluto rilascia-

e la vergogna ciliano, con l’accusa di truffa,


concussione e peculato e an-
che di produzione di materiale
progettato e realizzato una
struttura di cardiochirurgia di
livello internazionale. Struttu-
tapparelle della finestra della
stanza perché gli dava fastidio
la luce. Era quasi a disagio per
re dichiarazioni: lo ha annun-
ciato da New York Roberto Tri-
coli, l’avvocato che ha seguito

per quegli sms pedopornografico. Il suo umo-


re e il suo fisico erano rimasti
profondamente segnati da que-
sti fatti.
ra che ha finito per lasciare nel
novembre 2008, dopo essere
stato rimesso in libertà.
Martedì sera ha accusato un
avermelo chiesto».
Oltre alla moglie, sono corsi
in ospedale i parenti ed amici
più stretti: la depressione, pe-
le ultime vicende giudiziarie di
Marcelletti.
«È stato molto amato e mol-
to odiato», ricorda Roberto Di
DAL NOSTRO INVIATO Un lento e inesorabile decli- malore ed è andato al pronto rò, aveva causato un profondo Donato, suo collega al Bambi-
no causato soprattutto dalla soccorso del San Carlo di Nan- deperimento fisico. Ieri matti- no Gesù di Roma. Ma dopo In sala operatoria
PALERMO — Una depressione senza fine ha avvolto gli lontananza dal suo reparto, a cy. Un paziente assistito nello na nella cardiologia d’urgenza una vita sotto i riflettori, Mar- Lavora a lungo in cardio
ultimi giorni di Carlo Marcelletti, l’uomo spogliato in un Palermo, dalla sala operatoria stesso reparto di cardiologia dell’ospedale romano hanno celletti se ne è andato in silen- chirurgia pediatrica a Palermo.
anno di se stesso, di quell’immagine costruita con diecimi- e dai suoi piccoli malati: ne ha d’urgenza ha raccontato che tentato di tutto per salvare l’il- zio. È arrestato nel maggio 2008
la interventi in sala operatoria per poi rifletterla in tv, am- operati più di 10 mila nella sua «dopo essere stato ricoverato, lustre collega. «Non c’è stato Francesco Di Frischia
plificando una notorietà capace di aprire ogni porta, fra sa-
lotti buoni e partiti, sempre pronto al gran salto nella politi-
ca, passando con disinvoltura da destra a sinistra. E sem-
pre proponendosi come il Saint Just in lotta contro malasa-
nità e imposture, le stesse delle quali è stato poi accusato. Il legale Piazza: gli mancava Palermo
Ma lo sapeva che di quest’armatura posticcia s’era spo-
gliato da solo trascinandosi con le sue mani nel fango per
una storiaccia di foto e messaggini erotici scambiati con
una tredicenne. Chissà, forse, avrebbe potuto superare la
«L’ultima telefonata,
vergogna di appalti sospetti e presunti imbrogli nelle dona-
zioni al suo reparto del Civico di Palermo. Avrebbe potuto
difendersi continuando a guardare il mondo da una fine-
stra. Come era stato costretto a fare dal maggio dell’anno
sempre più depresso»
scorso quando aveva evitato l’onta dell’Ucciardone, ammet- PALERMO — «Non so se il tuava ulteriormente il suo do-
tendo subito le prime colpe e restando nel residence sul cuore ha ceduto per quell’in- lore».
mare dell’Addaura. Camera con vista, pagata da una società chiesta, ma so per certo che do- L’avvocato Carmelo Piazza è
sanitaria finita con lui nell’inchiesta. po l’arresto era sprofondato in uno dei legali di Marcelleti, ma
Fu lì, in quella prigione dorata, che una settimana dopo una terribile forma di depres- col tempo ne era ormai diven-
lo scandalo Marcelletti fu raggiunto dalla moglie. Un incon- sione. Mi diceva che gli manca- tato un amico. «L’ultima volta
tro tempestoso, carico di vergogna. La stessa che s’è porta- va soprattutto la corsia d’ospe- — racconta — l’ho sentito cin-
to poi dietro come una croce ottenendo gli arresti domici- dale, la sala operatoria e soprat- que giorni fa. Abbiamo parlato
liari nella dimora di famiglia a Calvi dell’Umbria, il borgo tutto i suoi piccoli pazienti che dell’attesa per l’udienza preli-
medievale vicino a Terni, dove si rifugiò in estate forse spe- ancora continuavano a scriver- minare e poi gli ho chiesto co-
rando anche nelle pre- gli e a cercarlo. E questo accen- me andava. Mi aveva racconta-
ghiere del famoso Fra’ to che una volta la settimana
Elia, il discusso predica- Gli arresti domiciliari aveva ripreso a far visite in
tore con le stimmate. Elio Guzzanti una casa di cura di Salerno. Al-
Senza la sala operatoria
Infine, il trasferimento si era ammalato di inedia: lora mi sono complimentato e
nella casa di Roma, sem- l’ho incoraggiato, ma dalla vo-
pre con moglie e figli, ai suoi avvocati raccontava «L’ha ucciso ce si capiva che non era soddi-
continuando a guardare delle «mani congelate» sfatto. Non gli bastava. Diceva
uno scorcio di quel mon-
do che ormai lo rifiutava.
lo stress che gli mancava Palermo. Qui
aveva costruito una struttura
Ammalandosi di inedia, come confessava agli avvocati par-
lando delle sue mani «congelate». E dire che il procuratore
dell’indagine» unica in Italia e aveva un rap-
porto speciale con tanti pazien-
di Palermo Francesco Messineo, comprensivo, aveva posto ROMA — «Mi ti e con le loro famiglie. Era
una sola condizione, il divieto di soggiorno a Palermo, una considerava un secondo una cosa della quale non riusci-
sorta di esilio, ma lasciando via libera alla possibilità di un padre oltre che il suo va proprio a fare a meno».
lavoro lontano dalla Sicilia, «per salvaguardare la manuali- maestro. Sono C’erano state delle avvisa-
tà del chirurgo». addolorato per la glie che lasciassero temere?
Non se ne fece niente, nemmeno quando i «domiciliari» scomparsa di un grande «Che io sappia no. Prima del-
furono sostituiti dall’obbligo di firma, una volta alla setti- chirurgo e di un uomo l’arresto aveva avuto un distur-
mana, il lunedì. Ma questa controfigura di libertà ritrovata che possedeva bo per il quale era stato ricove-
era poca cosa per il gioviale ed esuberante chirurgo che, straordinarie capacità rato al Civico, ma si era ripreso
appena arrivato a Palermo, otto anni fa aveva trasformato il professionali», lo piange benissimo. L’unico suo proble-
corridoio del suo reparto in uno studio di Porta a Porta per Elio Guzzanti, l’ex ma era la depressione per la
parlare in diretta di Marta e Milagros, le piccole siamesi ministro della Sanità, quale prendeva dei farmaci».
operate e poi decedute. Fra grandi contrasti, in guerra con che come coordinatore Ma cosa lo addolorava di più,
l’allora gran capo dell’Ismett, il professore Ignazio Marino. scientifico del Bambin forse le accuse sugli sms a sfon-
Sconfitto su tutto il fronte, Marcelletti dimagriva e soffri- Gesù creò con Carlo do erotico? «Assolutamente
va, incassando le cattive notizie in arrivo da Palermo, dove Marcelletti il primo no, su questo pensava che tut-
l’inchiesta si allargava con altri primari sospesi e indagini a dipartimento dei to si sarebbe chiarito. Lo depri-
tutto campo. Senza che i suoi legali potessero far nulla per trapianti pediatrici di meva aver perduto il suo lavo-
arginare i richiami di cronaca alla bambina insidiata, 14 cuore, negli anni ’80. «Lo ro e quel mondo che era tutta
compiuti l’estate scorsa, allontanata dalla madre, protetta ha ucciso lo stress legato la sua vita. Questo era il suo ve-
dall’affetto del padre, ignaro di tutto. Ed è quest’angolo am- all’inchiesta. Ho evitato ro grande dolore. Giorno dopo
biguo della storia ad avere pesato sul cuore di un uomo di domandarmi se le giorno l’ho visto sprofondare.
annullato da ricostruzioni che non avrebbe potuto giustifi- accuse fossero o no La sua è stata un’inesorabile
care aggrappandosi a letteratura e cinema, nemmeno para- fondate. Voglio curva discendente. Ogni tanto
gonandosi al professore infatuato dalla Lolita dello scanda- conservare il ricordo di il tono si alzava, ma poi conti-
loso romanzo di Vladimir Nabokov o dei film di Kubrick e un grande nuava a sprofondare e non è
Adrian Lyne. professionista». (M.D.B) più riuscito a venirne fuori».
Felice Cavallaro Alfio Sciacca
22 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Acer consiglia Windows Vista® Home Premium.


circle-line.eu

Aspire Timeline: meno di 2 Kg* / oltre 8 ore di durata della batteria**

Abbiamo reso Aspire Timeline così sottile e leggero


grazie all’ottimizzazione delle prestazioni e di tutti i componenti.

Il risultato è un notebook così sottile da trovare spazio in ogni momento della


tua giornata, così leggero che quasi non ti accorgerai di averlo con te e che
funziona così a lungo che la durata della batteria non sarà più un problema.

Aspire Timeline: leggero per regalarti più tempo.

Acer Aspire 4810T


Tecnologia di processore Intel® Centrino® 2
con Processore Intel® Core™2 Duo SU9400***

Scopri il nuovo Acer Aspire Timeline nel più vicino negozio di computer.
Visita acer.it

Per assistenza e informazioni commerciali: 199 50 99 61a


Acer e il logo Acer sono marchi registrati di Acer Incorporated. Copyright 2009 Acer. Tutti i diritti riservati. Microsoft, Windows, il logo Windows e Windows Vista sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.
Intel, il Logo Intel, Centrino, Centrino Inside, Core e Core Inside sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi. Tutti i marchi citati si intendono registrati dai
legittimi proprietari. Acer non è responsabile per errori e/o omissioni. Prezzi, configurazioni, caratteristiche tecniche ed estetiche, possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Le immagini hanno il solo scopo di illustrare il prodotto. aIl
Call Center è operativo dal Lunedì al Venerdì. I costi della chiamata IVA inclusa sono: da rete fissa 0,14 Euro/minuto; dai cellulari, a seconda dell’operatore utilizzato, fino ad un massimo di 0,42 Euro/minuto più 0,15 Euro di addebito alla risposta.
*Modello da 14”. **Mobile Mark 2007 with default setting of “Energy Star”. ***Processore Intel® a basso consumo energetico.
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Cronache 23

Terremoto Fini chiede risorse congrue. Schifani: mi auguro che il Parlamento migliori il decreto Sos in mare

Ricerche e campus per l’Aquila Tripoli accetta


di riprendersi
due barconi
Il «regalo» di Berlusconi per l’Università. Più soldi alle famiglie per ricostruire di clandestini
ROMA — Lo Stato donerà al- ne delle fatture, continuerà a ra Gianfranco Fini, in visita nel tare il rischio che subentrando tà, saranno annunciati da Berlu- Gli accordi bilaterali con
l’Università dell’Aquila i terre- rappresentare lo strumento capoluogo, augurandosi che la ai proprietari degli edifici lesio- Fondi e garanzie sconi in una conferenza stam- Gheddafi per fronteggiare
ni dove sorgeranno le case anti- "automatico". Ma a questo do- magistratura accerti eventuali nati che dovessero rinunciare La Gelmini pa a L’Aquila. Oltre alla cessio- gli sbarchi clandestini
sismiche che, dopo aver ospita- vrebbero aggiungersi per le ri- responsabilità sui crolli, ha ai mutui bancari (una possibili- scrive al rettore ne gratuita dei terreni del De- hanno avuto ieri
to gli sfollati, formeranno il costruzioni più onerose, come chiesto «risorse congrue» e tà prevista dal decreto), si ritro- manio, sarebbero in cantiere al- un’inaspettata
nuovo Campus per gli studen- quelle degli edifici storici, an- che «le istituzioni onorino fino vi ad avere una presenza trop- confermando cuni progetti di ricerca impor- accelerazione, 139
ti. È questo, insieme all’avvio che i contributi della Cassa De- in fondo l’impegno preso», po ingombrante. gli impegni finanziari tanti, tra i quali anche la realiz- disperati a bordo di due
in città di alcuni progetti di ri- positi e Prestiti, quantificati mentre il presidente del Sena- I primi interventi in favore del governo zazione di un centro di ricerca barconi intercettati in
cerca, forse cofinanziati da so- per adesso in un miliardo. Ri- to, Renato Schifani, dal Friuli, dell’Università dell’Aquila, uno dell’Eni. Ieri, intanto, il mini- acque maltesi e soccorsi
cietà pubbliche, uno dei "rega- sorse già stanziate e che ora sa- ha auspicato che il Parlamento dei motori economici della cit- stro Maria Stella Gelmini ha dalle motovedette della
li" che dovrebbero essere con- ranno rese immediatamente di- «possa contribuire a migliora- scritto al Rettore, Ferdinando Guadia Costiera italiana
segnati domani al Rettore del- sponibili. Da tempo i sindaci re il decreto». di Orio, confermando gli altri sono stati riconsegnati
l’ateneo dal premier Silvio Ber- della zona sollecitavano il go- «Ci sarà una norma che spie- impegni del governo. L’ateneo nella notte alla Libia. «La
lusconi, che ieri è stato autoriz- verno alla piena copertura dei gherà tutto, anche se era già im- avrà 68 milioni annui dal Fon- Libia ha segnalato la
zato dal Consiglio dei ministri costi della ricostruzione. Ieri plicito» ha detto il governatore do ordinario, più 37 milioni violazione avvenuta sulle
anche ad apportare un paio di anche il presidente della Came- della Regione, Gianni Chiodi. per far fronte agli interventi ur- sue coste — ha spiegato
ritocchi al decreto Abruzzo. Pri- Nel testo all’esame del Senato genti, altri 14 per supplire al ieri l’ammiraglio
mo tra tutti il chiarimento sul sarà anche chiarito il ruolo dei mancato introito della tassa Pollastrini che ha seguito
contributo per la ricostruzione Oltre i 150 mila euro sindaci dei comuni colpiti dal universitaria del 2010 cancella- l’intera vicenda dal Forum
delle case distrutte dal sisma, Il contributo a fondo sisma. Avranno più poteri nel- ta dal decreto e altri fondi per internazionale delle
che sarà a fondo perduto e po- perduto per ricostruire la ricostruzione, ma non saran- gli affitti in attesa del ripristino Guardie Costiere a Genova
trà superare i 150 mila euro. no tuttavia gli "erogatori" dei degli edifici. Per questi ultimi — quindi ha chiesto che i
Quel plafond, a disposizione le case potrà superare contributi pubblici. Cambierà, dovrebbero arrivare dal Cipe al- migranti venissero
dei privati attraverso le banche i 150 mila euro in parte, anche il ruolo della so- tri 70 milioni. riconsegnati alla sua
e attivabile con la presentazio- cietà pubblica Fintecna, per evi- Mario Sensini autorità. Le nostre
motovedette li hanno
portati fino al limite delle
acque territoriali libiche».
G8 I preparativi per ospitare il presidente Usa Gli aiuti Nella notte le operazioni di
trasbordo erano ancora in

Villa Taverna o la caserma Il campus


Lo Stato donerà all’Università
dell’Aquila i terreni dove
sorgeranno le case
corso. Una soluzione
inaspettata dell’ennesima
emergenza clandestini e
un anticipo, anche, del

Due ipotesi per Obama antisismiche che, dopo aver


ospitato gli sfollati,
formeranno il nuovo Campus
per gli studenti. L’ateneo avrà
pattugliamento condiviso
delle coste libiche che
dovrebbe partire il 15
maggio. La giornata dei
68 milioni annui dal Fondo lavori del Fourm è stata
ROMA — Si lavora in questi gior- nanza della città abruzzese colpita Il ricordo
ordinario, più 37 milioni per percorsa dal «caso» dei
ni, e anche in queste ore, per dare dal terremoto, insieme con gli altri Quel che resta
far fronte agli interventi due barconi che hanno
un tetto a un personaggio non faci- colleghi del G8. A ognuno degli Sta- della casa dello
urgenti, altri 14 per supplire al lanciato un sos grazie ai
le da sistemare: Barack Obama, at- ti sono stati messi a disposizione studente di via XX
teso in Italia per il vertice tra i capi posti per delegazioni di 25 perso- mancato introito della tassa telefoni satellitari alle otto
Settembre
di Stato e di governo dei Paesi più ne. Molte meno di quelle ospitate all’Aquila, universitaria del 2010 di mattina, dichiarando di
sviluppati del mondo e la Russia dai vari Paesi nei summit preceden- simbolo delle
trovarsi a 60 miglia da
che si terrà all’Aquila dall’8 al 10 lu- ti. Ma, abituati da quasi un decen- vittime del Il G8 Lampedusa in acque
glio. nio a essere inseguiti da manifesta- terremoto Il governo italiano ha offerto maltesi. In un primo
A parte la certezza che il presi- zioni di protesta di no e new-glo- d’Abruzzo del alla Casa Bianca di far momento era stata
dente degli Stati Uniti verrà in Ita- bal, i vecchi protagonisti del G8 mese scorso. Nel dormire Obama nella caserma allertata una nave cisterna
lia, e la probabilità che sia accom- hanno accolto bene l’opportunità sisma sono morte della Guardia di finanza della italiana, la Ievoli, in
pagnato dalla moglie Michelle per di poter essere ripresi da tv e foto- 297 persone. città abruzzese colpita dal navigazione nel canale di
la quale le democratiche america- grafi vicino alle macerie e alle ten- Moltissimi terremoto, insieme con gli altri Sicilia, che non ha trovato
ne a Roma hanno già fondato un de d’Abruzzo. Una cornice ideale i giovani colleghi del G8. Se nei giorni traccia dei migranti. Per
fan-club intenzionato a festeggiar- per dar mostra di sobrietà in tempi (Foto Benvegnù- delle riunioni il presidente questo sono partite le due
la, il percorso del successore di Ge- di crisi. Guaitoli) degli Usa dovesse pernottare motovedette. La
orge W. Bush ha parecchi punti da Se nei giorni delle riunioni il pre- a Roma,il suo letto potrebbe localizzazione delle due
definire. Non soltanto logistici. An- sidente degli Usa dovesse pernotta- essere a Villa Taverna imbarcazioni ha riattivato
che politici, come la possibilità di re a Roma, ed è un’ ipotesi conside- la tensione tra Italia e
un’udienza da Benedetto XVI che rata, il suo letto potrebbe essere a Malta. «Sono disgustato
alla Casa Bianca converrebbe e che Villa Taverna, la residenza dell’am- ri, e se ciò vi aiuta legalmente, non cellule staminali e altro non hanno de alla Casa Bianca, si occuperà del dalla mancanza di umanità
il Vaticano non ha avuto fretta di basciatore di Washington in Italia, vi aiuterà dal punto di vista medi- agevolato finora la fissazione di un colloquio dopo il viaggio in Medio dell’Italia nei soccorsi in
accordare. ai Parioli. Già collaudata dal Secret co se passerete davanti a una mac- appuntamento di Obama con il Pa- Oriente. Il Vaticano non ama che in mare» ha detto il primo
Il governo italiano ha offerto alla service che protegge i presidenti, china o a una moto. Specialmente pa. Ufficialmente, non esistono né occasione di vertici in Italia tanti ministro maltese Gonzi,
Casa Bianca di far dormire Obama al momento è priva soltanto del pa- le moto non rispettano molte leggi la richiesta né la risposta. Bendetto capi di Stato chiedano udienza. Il rintuzzato dal
nella caserma della Guardia di fi- drone di casa di turno (l’ambascia- italiane sul traffico». Gli apparati XVI però ha ricevuto il dittatore bie- britannico Gordon Brown l’ha otte- sottosegretario Stefania
tore del nuovo corso obamiano di sicurezza americani tuttavia han- lorusso Aleksandr Lukashenko, sa- nuta in febbraio, quindi non è in li- Craxi: «Abbiamo soccorso
non è ancora stato nominato). Ai no espresso riserve sull’ipotesi di rebbe curioso un «no» al presiden- sta d’attesa. Il Papa gli ha anche migliaia di persone».
A casa dell’ambasciatore funzionari che non dormirebbero far fare da pendolare a Obama tra te degli Usa. Anche su questo ver- scritto una lettera sull’Africa quan- Mentre già si temeva un
A Roma il presidente potrebbe in Abruzzo probabilmente verreb- Roma e l’Aquila. Sia in auto (una sante tuttavia il nuovo corso oba- do Brown ha ospitato a Londra il secondo caso Pilar, la
bero date istruzioni su Roma come strada lunga è insidiosa per il cor- miano non è ancora cominciato: G20. E’ probabile che il Pontefice svolta: la Libia si è fatta
dormire nella residenza quelle che l’ambasciata consegna, teo di auto dell’uomo più protetto da gennaio manca anche l’amba- invii un messaggio al G8. Con il avanti accettando il
dell’ambasciatore, in via riservata, agli ospiti america- del mondo) sia in elicottero (e se sciatore presso la Santa Sede. presidente africano-americano de- rimpatrio.
non ancora nominato ni: «Traffico: molti attraversamen- c’è maltempo?). Benedetto XVI, in era di George gli Usa ne parlerà direttamente? Erika Dellacasa
ti pedonali in centro hanno semafo- Le divergenze sulla ricerca sulle W. Bush primo Papa a metter pie- Maurizio Caprara
24 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Aveo Eco Logic GPL, tua da 7.400 euro.


Con 5.000 euro di incentivi.
IN PIÙ GRATIS PER 10 ANNI
ASSICURAZIONE FURTO E INCENDIO.

Ogni pieno 19 euro

Chevrolet moltiplica gli incentivi, fino a 5.000 euro. Oltre agli incentivi statali GPL e rottamazione, aggiunge i suoi. E ti fa avere Aveo Eco
Logic GPL da 7.400 euro se rottami un’auto Euro 0/1/2 immatricolata entro il 1999. Aveo Eco Logic, disponibile con 3 o 5 porte, è progettata
con doppia alimentazione benzina-GPL. E in più, l'assicurazione furto e incendio è gratis per 10 anni. Chevrolet ti offre 3 anni o 100.000 km
di garanzia. Verifica le condizioni di polizza ed i dettagli dell’offerta su Chevrolet.it. Solo il leader del GPL poteva farti un’offerta così.

www.chevrolet.it

Call Center Clienti 800.011.943

Matiz Aveo Lacetti Nubira SW Tacuma Epica Captiva

Aveo L GPL 3 porte, prezzo promozionato chiavi in mano IPT esclusa, con incentivi Chevrolet, statali GPL e rottamazione auto Euro 0/1/2 immatricolata entro il 31/12/99. Immatricolazioni GPL fonte UNRAE
su dati Min. Infrastrutture e Trasporti gen-mar 2009. Costo del pieno: Aveo GPL 33,6 litri. Prezzo GPL 0,559 €/l (fonte Min. Sviluppo Economico 30/3/09). Consumi Aveo (ciclo combinato): 7,2 (l/100km).
Emissioni CO2: 116 (g/km). Immagine inserita a scopo illustrativo. Verifica tutte le condizioni di queste offerte su Chevrolet.it
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Cronache 25 #

Milano La vittima era mamma di tre bambini. Si segue la pista del delitto passionale Como Due analisi danno esito positivo

Una coltellata e poi la fuga


Donna uccisa su una panchina
Era in pausa pranzo. Qualche parola con il killer e l’aggressione
MILANO — Era il primo gior- un giubbino bianco addosso.
no del suo nuovo lavoro. Sosti- Sulla panchina Forse l’aveva seguita. Oppu-
tuiva la custode in un palazzo Il corpo di re i due avevano un appunta-
popolare. Durante la pausa Pasqualina La mento. L’unica certezza è che è
pranzo ha girato l’angolo, ha at- Barbuto arrivato con l’intenzione di uc-
traversato il prato, ha appoggia- cidere, in preda a una rabbia
to lo zaino e la borsa su una cieca. Prima della coltellata
panchina e s’è seduta là, a pren- non c’è stata una lite, forse
dere il sole. Alle 13,13 è arriva- qualche parola, ma non una di-
ta una chiamata alla centrale scussione. Sotto gli occhi del
della polizia: «Hanno ucciso pubblico ministero Frank Di
una ragazza, è qui nel parco, fa- Maio, i tecnici della polizia Mascherine Corridoio riservato a Fiumicino per i voli dal Messico
te presto». Poco dopo, quella scientifica hanno raccolto il col-
donna che passeggiava con il tello abbandonato nell’erba dal-
cane nei giardini racconta agli
agenti delle Volanti una scena
durata pochi secondi: un uomo
l’assassino, a una decina di me-
tri da dove ha colpito. Una la-
ma di otto-nove centimetri.
Nuova influenza
s’è avvicinato e ha colpito la ra-
gazza con una sola coltellata,
un colpo secco al petto mentre
lei si alzava di scatto in piedi.
Un’impugnatura di legno sulla
quale potrebbero esserci le sue
impronte, con la speranza che
salti fuori una corrispondenza
primo caso
Ha lanciato il coltello nell’erba
ed è scappato. Pasqualina La
Barbuto aveva 37 anni e 3 figli
nella banca dati.
Pasqualina La Barbuto, che
era nata a Minervino Murge
in Lombardia
piccoli. È morta su quella (Bari), viveva in un palazzo in
stessa panchina nel via Bisi Albini, vicino viale Za- MILANO — Arriva anche no altri episodi — ammette il
parco di via Borsa, ra. A fine pomeriggio, davanti in Lombardia l’influenza mes- sottosegretario alla Salute Fer-
quartiere Gallara- al portone, la custode cerca di sicana che i medici chiamano ruccio Fazio —. Il fenomeno,
tese, periferia scherzare con una bambina. È A/H1N1. Una donna di 38 an- però, è in attenuazione. Non
Nord-Ovest di si, ma un punto che rende piut- che lei rifiutava. Gli investigato- la figlia della ragazza uccisa, e ni, ricoverata all’ospedale solo: gli italiani hanno com-
Milano. tosto complicate le indagini ri della Squadra mobile guidati solo una volta ha chiesto della Sant’Anna di Como è, con preso che non si tratta di un
Nel palazzo sull’omicidio. Perché se la rapi- da Francesco Messina hanno madre. Dei suoi figli la «Lina» ogni probabilità, il sesto caso pericolo imminente e partico-
dove viveva na sembrerebbe un movente ascoltato ieri parenti, amici e diceva: «Sono i miei gioielli, vi- italiano. Gli esami di laborato- larmente grave (anche se il
con i suoi da escludere (nel prato sono ri- l’ex compagno della donna (ar- vo per loro». Per loro era alla ri- rio eseguiti dall’ospedale Sac- consumo della carne suina è
bambini e la maste le borse con soldi, docu- rivato da un’altra città) alla ri- cerca continua di un lavoro. co e dall’Istituto di Virologia crollato, ndr)». Il ministero
madre, la «Li- Il coltello menti e cellulare), bisognerà cerca di particolari e dettagli. Raccontano che era molto con- dell’Università Statale, diret- della Salute ribadisce l’invito
na» la descrivo- Vicino alla panchina dove capire chi potesse girare intor- Dell’assassino, per ora, c’è solo tenta, dal giorno in cui aveva ri- to da Alessandro Zanetti, han- a non acquistare antivirali
no tutti come è stata trovata la donna, no alla ragazza negli ultimi tem- la descrizione della donna che cevuto l’avviso per quella cu- no già confermato la diagno- online: «Non solo vengono
una ragazza «mol- c’era un coltello, l’arma pi. Una relazione interrotta, o l’ha visto scappare nel parco: stode da sostituire. si. Ieri, a tarda notte, manca- venduti a prezzi più alti, ma
to riservata». Non è del delitto una storia ancora in corso ma sui 35 anni, carnagione scura, Alberto Berticelli va ancora solo l’ufficializza- possono essere falsi e presen-
un particolare qualsia- burrascosa, o un corteggiatore uno e settanta circa di altezza, Gianni Santucci zione dell’Istituto superiore tare dei rischi per la salute»,
di sanità. Intanto il virus con- insiste Fazio.
tinua a diffondersi in Europa, A livello internazionale il
mentre negli Stati Uniti è sta- bilancio dei contagi è a quota
Forte dei Marmi ta registrata una seconda vitti- 1.658, sparsi in 23 Paesi. Alla
ma. lista delle nazioni colpite ora

Matrimonio a sorpresa La donna comasca è stata


dimessa nelle ultime ore dal
Sant’Anna, ma resta sotto sor-
si aggiungono anche la Sve-
zia e la Polonia. Negli Stati

per l’ex Circe della Versilia veglianza, in via precauziona-


le. Era di ritorno da un viag-
gio in Messico, i primi sinto-
Dimessa
La paziente è stata
FORTE DEI MARMI - Dopo 18 anni di mi li ha avuti 8-9 giorni fa. dimessa dal Sant’Anna
carcere Maria Luigia Redoli, 70 anni, ha Qualche linea di febbre, un
annunciato le nozze. E lo ha comunicato al malessere generale: di qui la Era di ritorno da un
suo legale, Alessandro Maneffa, il primo a decisione di farsi visitare, se- viaggio in Messico
sapere della decisione della ex «Circe della guita dal ricovero immedia-
Versilia», condannata all'ergastolo insieme to. Ieri pomeriggio sono arri-
all'allora giovane amante (l'ex carabiniere vati i risultati del doppio test: Uniti si contano 642 contagia-
a cavallo Carlo Cappelletti) per il delitto prima quello eseguito al Sac- ti. I decessi sono 30.
del marito, Luciano Iacopi, massacrato a co, poi quello dell’Università Una notizia importante arri-
Futura sposa coltellate nella notte del 17 luglio del 1989 Statale. La fuga di notizie da va poi dal Canada, dove i viro-
L’ex Circe della a Forte dei Marmi. Il matrimonio è fissato Como ha messo in imbarazzo logi hanno effettuato il primo
Versilia, Maria per giugno. Il futuro sposo si chiama l’assessorato alla Sanità, dove sequenziamento del genoma
Luigia Redoli, si Alberto Andena, ha 62 anni e fino a poco nessuno vuole commentare del virus (gli sono state pre-
sposa il tempo fa lavorava come volontario in una la notizia, in attesa di un co- se, in pratica, le «impronte di-
prossimo struttura per disabili psichici di Cesano municato ufficiale del mini- gitali» complete). La scoperta
giugno Boscone (Milano): qui ha conosciuto stero della Salute. «La situa- è stata accolta dalla comunità
Maria Luigia quando, dopo la semilibertà, zione è sotto controllo — assi- scientifica internazionale co-
la donna ha deciso di prestare servizio cura, però, Giampaolo Landi me un passo fondamentale
nella struttura e lui è stato incaricato da di Chiavenna, assessore alla per mettere a punto il vacci-
cooperativa e carcere di accompagnarla. Salute al Comune di Milano no. Per l’Organizzazione mon-
—. Anche se non bisogna ab- diale della sanità le prime do-
bassare la guardia». si saranno disponibili entro
Cinque i casi finora confer- 4-6 mesi. Alle aziende farma-
Nel campetto dell’oratorio mati in Italia: due in Toscana ceutiche potrebbe essere chie-
(ospedale di Massa e Careggi sto di interrompere la produ-

Muore a tredici anni di Firenze) e tre nel Lazio


(due all’ospedale Spallanzani
e uno al Bambino Gesù di Ro-
zione di quelli stagionali a fa-
vore di vaccini contro il virus
messicano.
schiacciato da una traversa ma). «Sicuramente ci saran- Simona Ravizza

ROMA — Michele Tozzi, 13 anni, è morto


mentre stava giocando a pallone Al «Corriere»
schiacciato dalla traversa in un piccolo
campo da calcio. Teatro dell’incidente,
avvenuto verso le sette di ieri sera, Eletto il nuovo Cdr
l’oratorio della chiesa di San Giuseppe, a
Latina Scalo. Michele - classe «terza media Si sono svolte il 5 e 6 maggio le elezioni per il rinnovo del
A» della «Aldo Manuzio» di Latina Scalo - Comitato di Redazione del Corriere della Sera. Nella
stava giocando: un gol, l’esultanza e poi un redazione di Milano, dove hanno votato 249 giornalisti su
Campetto salto per aggrapparsi alla traversa che non 274 aventi diritto, sono risultati eletti Paola D’Amico con
Il campetto dove era fissata a terra. Il ferro pesante della 147 preferenze, Andrea Nicastro, con 144 e Mario
è morto il piccolo porta lo ha violentemente colpito alla Pappagallo con 116. Primo dei non eletti Stefano Jesurum
Michele Tozzi, nuca. Il campo dell’oratorio era con 66 preferenze. Elena Raffo è stata eletta in
13 anni, colpito ufficialmente chiuso e in ristrutturazione, rappresentanza dei collaboratori e dei corrispondenti. A
dalla traversa tanto che la porta era stata spostata e Roma sono stati eletti Daria Gorodisky (32 voti su 36
della porta sistemata fuori dall’area di gioco. A dare votanti e 41 aventi diritto) in rappresentanza dell’Ufficio
l’allarme è stato un ragazzino che giocava di corrispondenza e Pietro Lanzara (29 voti su 33 votanti e
con Michele. Inutile l’intervento di una 35 aventi diritto) per l’Edizione romana.
ambulanza del 118. La magistratura di A Milano lo spoglio è avvenuto alla presenza del notaio
Latina ha aperto una inchiesta. Dario Cortucci dello studio La Porta, Cortucci e Tacchini; a
Roma con l’assistenza del notaio Alfredo Maria Becchetti.
26 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

DESTINAZIONI DELL’8XMILLE
ALLA CHIESA CATTOLICA.
LA CARITÀ IN ITALIA E NEL TERZO MONDO
Con la tua firma l’8xmille ha fatto arrivare ovunque il suo aiuto per i poveri. In tutta Italia
ha sostenuto mense, case-famiglia e centri distribuzione di cibo e abiti, promuovendo
anche progetti di assistenza agli anziani, di lotta all’usura a fianco delle famiglie, e
iniziative anti-disoccupazione per i giovani. Non sono mancati interventi di recupero
dalle tossicodipendenze e accoglienza a donne sfruttate nel mercato della prostituzione.
All’estero, nei Paesi in via di sviluppo ha contribuito a costruire scuole e ospedali,
formando insegnanti e medici. Sul fronte delle emergenze umanitarie e ambientali,
ha portato aiuti, tra l’altro, alle vittime di guerra in Libano e dell’alluvione in Myanmar.

Interventi caritativi in Italia e nel Terzo Mondo 2006 2007 2008

Alle diocesi (per la carità) 85 90 90

Terzo Mondo 80 85 85

Interventi di rilievo nazionale 30 30 30


Dati in milioni di euro.

LE OPERE DI CULTO E PASTORALE PER LA POPOLAZIONE.


Con la tua firma l’8xmille ha promosso progetti pastorali nelle 226 diocesi italiane.
Dall’educazione dei giovani negli oratori e nei campi scuola alla formazione dei catechisti.
Dai corsi biblici per l’evangelizzazione degli adulti alla promozione di esercizi spirituali. È stato
vicino alle attività delle 26 mila parrocchie italiane. E dove le comunità lo hanno chiesto, come
nelle periferie delle grandi città, ha contribuito a costruire nuove chiese e spazi parrocchiali. Con
i restauri ha assicurato la trasmissione della fede e della cultura, tutelando chiese antiche, beni
artistici, biblioteche e musei diocesani.

Esigenze di culto e pastorale 2006 2007 2008


Alle diocesi (per culto e pastorale) 155 160 160
Nuova edilizia di culto 117 117 117
Tutela beni culturali ed ecclesiastici 63 68 68
Iniziative di rilievo nazionale 64 88 80
Dati in milioni di euro.

IL SOSTENTAMENTO DEI SACERDOTI.


Con la tua firma l’8xmille ha contribuito a remunerare i circa 38 mila sacerdoti diocesani.
Nella loro missione quotidiana, nelle città, ma anche nei paesi di montagna o nelle isole, li
ha raggiunti a nome dei fedeli, provvedendo loro con un sostentamento decoroso. I preti
diocesani offrono la vita per il Vangelo e per i fratelli, amministrano i sacramenti e si fanno
promotori di progetti di carità. Tra questi presbiteri l’8xmille non dimentica anche i circa 3
mila preti ormai anziani o malati e i 600 missionari attivi nei Paesi del Terzo Mondo.

Sostentamento dei sacerdoti 2006 2007 2008


Sostentamento del clero 336 354 373
Dati in milioni di euro.

SCEGLI ANCHE QUEST’ANNO


DI DESTINARE L’8XMILLE
ALLA CHIESA CATTOLICA.
C.E.I. Conferenza Episcopale Italiana
Per maggiori informazioni www.8xmille.it
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Cronache 27

La legge Balboni, autore dell’emendamento: la norma precedente andava indietro solo di qualche mese, era insensata L’iniziativa

Class action solo per il futuro


Il Pdl: no ai risarcimenti retroattivi. Il Pd: penalizzate le vittime degli scandali finanziari
ROMA — Si riaccendono to che un nuovo meccanismo in Borsa per il passaggio di vigenti» spiega. suoi emendamenti la maggio-
in Parlamento i contrasti sul- di procedimento giudiziario, proprietà della compagnia. Luigi Zanda (Pd) però non ranza non fa altro che ritarda-
la class action, l’azione collet- tutto da rodare, debba partire Attualmente per il loro inden- la pensa come lui. «È estrema- re la messa a punto e l’appro- Insieme Faissola e Bagnasco
tiva di risarcimento dei danni su questioni nuove. «Si tratta nizzo, dal decreto incentivi, è mente grave che la maggio- vazione della class action. È
introdotta con l’ultima Finan-
ziaria del governo Prodi e poi
di buon senso», afferma. Ma
nell’opposizione esplode
stato previsto un tetto massi-
mo complessivo di 100 mi-
ranza di centrodestra abbia
deciso, con un colpo di ma-
una sorta di boicottaggio».
«La retroattività delle nor- Accordo
prorogata per due volte, pri- la protesta: anche per- lioni di euro, una som- no, di privare i cittadini che me giuridiche — incalza il re-
ma nel giugno 2008 e poi a ché la modifica, spie- ma che non acconten- sono stati vittime dei più latore Antonio Paravia del fra Cei e Abi:
gennaio scorso dal governo ga Maura Leddi del ta per nulla gli inte- grandi scandali finanziari de- Pdl - è sempre molto difficile
Berlusconi con l’obiettivo an-
che di perfezionarne la strut-
Pd alla quale fa
eco Elio Lannutti
ressati. Balboni
che nega di aver
gli ultimi anni degli strumen-
ti legislativi per esercitare un
da accettare». Ma l’opposizio-
ne è compatta. Anche l’Udc
180 milioni
tura. In questi giorni il Sena-
to è impegnato nel terzo ten-
dell’Italia dei Va-
lori, «steriliz-
preso di mira
proprio questo
diritto consolidato in molte
parti del mondo, l’azione col-
con il presidente dei senatori
Giuseppe D’Alia prende posi-
alle famiglie
tativo, forse definitivo, di ren- za» le possibili- caso, accenna lettiva di risarcimento» dice. zione e accusa il governo e la ROMA — È la prima volta
dere operativa la nuova for- tà di risarci- ad una difesa: E poi insiste: «Su quelle vicen- maggioranza di «voler volta- che le banche italiane si
ma di difesa giudiziaria dei mento degli ob- «La mia propo- de che negli ultimi anni han- re le spalle a tanti cittadini uniscono alla Chiesa, in
consumatori di matrice anglo- bligazionisti e sta non toglie i no contribuito alla crisi italia- truffati» mentre Anna Finoc- questo caso ai vescovi o
sassone. E ciò tramite l’inseri- dei piccoli ri- diritti che pos- na, il centrodestra vuol far ca- chiaro, presidente del gruppo meglio alla Cei, la
mento della norma nel mega
provvedimento sullo Svilup-
sparmiatori del-
l’Alitalia, colti di Proteste anticrac sono essere co-
munque fatti va-
lare definitivamente il sipa-
rio». Per un altro senatore del
dei senatori del Pd, definisce
l’iniziativa del Pdl «una scelta
Conferenza episcopale
italiana, per un’iniziativa, il
po che comprende essenzial- sorpresa dalla can- Risparmiatori chiedono il lere in altro modo, Pd, Enrico Morando il proble- grave». «Prestito speranza».
mente norme su gas, elettrici- cellazione del titolo risarcimento per il crac Parmalat. secondo le norme ma è anche un altro: «Con i Stefania Tamburello L’occasione è importante,
tà e nucleare. Ma a far discute- Potrebbero non avere la possibilità quantomeno guardando al
re, ancora una volta, è la re- di promuovere un’azione Cos’è valore dell’operazione, 180
troattività della class action, collettiva milioni di euro. A tanto
chiesta a gran voce dai consu- infatti ammonteranno i
matori, dall’Italia dei Valori, prestiti del Fondo nazionale
dall’Udc e dal Pd ed invece ne- straordinario di garanzia
gata dalla maggioranza. Che costituito dalla Cei che
ha dalla sua i desiderata del servirà ad aiutare le famiglie
mondo confindustriale, che Class Action in difficoltà a rimettersi in
chiede cautela nell’introdu- La Class Action carreggiata. A spiegare
zione del nuovo meccani- è un’azione l’iniziativa sono stati il
smo. Anche per evitare la ba- legale collettiva cardinale Angelo Bagnasco,
bele di cause su cinque o die- condotta da più presidente della Cei, e
ci anni (tanto è il termine del- parti che si Corrado Faissola, presidente
la prescrizione) di storia, e di accordano per dell’Abi, l’associazione
scandali, italiani. chiedere bancaria. La somma iniziale
In ballo infatti non c’è, ov- soluzione a un del fondo, circa 30 milioni di
viamente, la retroattività del- problema euro, sarà reperita con una
la class action che potrà esse- comune a tutti i grande colletta nazionale che
re utilizzata solo dopo l’entra- membri, si terrà il 31 maggio in tutte
ta in vigore, ma quella dei presenti e le chiese italiane e servirà
danni da risarcire. Escludere futuri, della come garanzia dei prestiti
la retroattività vuol dire, in- classe. È il che saranno attivati dalle
somma, togliere la possibilità modo migliore
banche che aderiranno
di promuovere azioni colletti- all’accordo. A poter chiedere
per i cittadini di
ve di risarcimento per i crac il prestito, 500 euro al mese
ottenere
Cirio e Parmalat. In un primo per un anno, sono le
risarcimenti
testo, in commissione, il Se- famiglie numerose, con
nato aveva previsto di limita- dalle almeno tre figli che
re la retroattività al 30 giugno multinazionali studiano, oppure con in casa
2008, ma ieri il senatore del Retroattività malati gravi o disabili, che
Pdl, Alberto Balboni ha pre- È la capacità di non abbiano abbiano più
sentato un emendamento per un atto, in reddito per la perdita del
eliminare tout court tale even- genere posto di lavoro del
tualità. «Per una questione di 2003: l’arresto di Tanzi 2008: la sentenza 2009: i risparmiatori normativo, di capofamiglia. L'istruttoria la
coerenza legislativa. Che sen- estendere la farà la Caritas diocesana
so ha prevedere una retroatti-
Il 9 dicembre 2003 il crac Parmalat è Il processo si è concluso il 18 dicembre Sono 40.000 i risparmiatori che hanno sua efficacia mentre le banche faranno la
vità di qualche mese o di un ufficiale: Calisto Tanzi, il fondatore, è 2008, dopo tre anni e 99 udienze. Tanzi perso soldi nel crac e che si rivolgono anche al tempo valutazione del merito del
anno? O c’è o non c’è, è più arrestato. Resterà in carcere 9 mesi. è l’unica persona fisica ad essere alla procura. Ad oggi hanno recuperato precedente alla credito. Che dovrà essere
semplice», spiega Balboni I debiti contratti dall’azienda ammontano condannata: 10 anni di reclusione, contro 33 milioni di euro nelle intese sua entrata in infatti restituito (con un
che di professione fa l’avvoca- a 14 miliardi di euro i 13 chiesti dal pubblico ministero Deloitte&Touche e Ubs vigore tasso pari al 50% del livello
to. E che comunque è convin- medio attuale, cioè al 4,5%)
una volta ritrovata una fonte
di reddito. Tesoriere
dell’operazione sarà banca
Il ministro Il libro bianco Il ministro del Welfare rassicura: non faremo riforme in tempo di crisi Prossima (Intesa Sanpaolo).
Faissola si è poi soffermato

Licenziamenti, altolà dei sindacati a Sacconi sul richiamo agli utili troppo
alti delle banche fatto il
giorno prima dal premier
Silvio Berlusconi per
ROMA — Presentando il Li- ni ha precisato che anche di (quella non condivisa dalla Sacconi ad aprire subito un ta- l’equità sociale». Sbagliato, in sollecitare credito alle
bro Bianco sullo Stato sociale, questa riforma si parlerà dopo Cgil) valorizza gli accordi de- volo di confronto. Richiesta particolare, secondo il Pd, che imprese. «Ci sentiamo con la
prima in consiglio dei ministri la crisi. Infine, il ministro, pur centrati. avanzata anche dal segretario il governo insista sulla cassa in- coscienza a posto. Man
e poi in conferenza stampa, il confermando che l’attenzione Fatte tutte queste precisazio- della Uil, Luigi Angeletti, e da tegrazione in deroga piuttosto mano che il tempo passa e si
titolare del Welfare, Maurizio al territorio è uno dei punti ni e pur avendo sottolineato quello dell’Ugl, Renata Polveri- che intraprendere una riforma rafforza la convinzione che
Il Libro Sacconi, ha insistito soprattut- centrali del nuovo Welfare, ha che a lui non interessa l’appro- ni, che invita il ministro a «eli- complessiva degli ammortizza- le banche italiane stiano
Ieri il ministro del to sul carattere aperto del docu- detto che non si può parlare di vazione delle «borghesie auto- minare il tema dell’articolo 18 tori sociali, e che si «ostini a di- facendo appieno il loro
Welfare, Maurizio mento: «Non è un piano d’azio- una riproposizione delle «gab- referenziali», ma quella del dalla discussione». Giudizio ne- fendere» la social card come mestiere, come è stato
Sacconi, ha ne ma un libro di valori e di vi- bie salariali». Anche perché, ha «popolo», Sacconi non ha però gativo sul disegno di riforma strumento di lotta alla povertà. chiesto da governo e
presentato il sione». E ha rivolto «un appel- spiegato, l’eventuale articola- del tutto rassicurato i sindaca- del Welfare arriva invece dalla Bocciatura senza appello da imprese» ha detto,
Libro bianco lo a tutte le forze politiche a zione delle retribuzioni rispet- ti, anche quelli più moderati. Cgil: «La volontà di intervenire parte dell’Idv, che con Mauri- spiegando che la
sullo Stato non leggerlo con pregiudizio». to al diverso costo della vita «Il ministro deve essere molto, su licenziamenti e pensioni è zio Zipponi parla di «libro nero preoccupazione, guardando
sociale Per questo ha spiegato che, no- sul territorio (una richiesta del- molto cauto su una questione solo rinviata». per i lavoratori». alla patrimonializzazione del
affermando: nostante nel testo si faccia la Lega rilanciata di recente dal così delicata come lo Statuto Per il Pd, «le azioni fin qui in- Sulla questione dell’articolo sistema, «è semmai l'esatto
«L’Italia è un esplicito riferimento alla neces- ministro Calderoli e che Sacco- dei lavoratori», ha detto il lea- traprese dal governo in tema 18 c’è stato anche un botta e ri- opposto, di non riuscire ad
Paese spaccato sità di «incidere finalmente sul ni trova giusta) è rimessa alla der della Cisl, Raffaele Bonan- di politiche sociali tradiscono sposta a distanza tra lo stesso avere risultati economici tali
tra regime del recesso dal rappor- contrattazione tra imprese e ni. Che, pur dando un giudizio il contenuto del Libro bianco, Sacconi e Pietro Ichino, senato- da garantire al Paese il
un Nord e un to di lavoro», l’articolo 18 dello sindacati, sottolineando che la complessivamente «positivo» che vuole essere orientato allo re del Pd. Il ministro, in confe- mantenimento di un sistema
Sud e il Libro Statuto dei lavoratori, quello recente riforma dei contratti sul Libro bianco, ha invitato sviluppo delle persone e del- renza stampa, ha infatti giusti- bancario solido ed efficace».
Bianco ha che disciplina i licenziamenti, ficato il riferimento alla disci- Sulla questione anche
l’obiettivo di «non viene evocato per metter- plina dei licenziamenti col «pa- l’amministratore delegato di
ricomporre lo all’ordine del giorno, ma I temi radosso che mi trovo incalzato Intesa Sanpaolo, Corrado
l'Italia e gli semmai per contenere, circo- dal progetto Ichino e ho quindi Passera, ha fatto una battuta:
Italiani» scrivere e precisare il necessa- voluto mettere dei paletti». Il «Oggi, l’attività di raccolta e
La reazione rio contesto» per intervenire.
La modifica L’innalzamento La bocciatura giuslavorista, che ha presenta- impiego del risparmio è un
Raffaele Un contesto che ora non c’è, dell’articolo 18 degli anni lavorativi delle gabbie salariali to un progetto di legge che con- settore dove l'eccesso di utili
Bonanni, leader perché «in tempi di crisi non si sente il licenziamento (tranne è l'ultimo dei problemi».
della Cisl,

1 2 3
fanno riforme che generano Nel suo Libro Bianco Sacconi sostiene Bocciata l’ipotesi quello disciplinare e discrimi- S.Ta.
giudica positivo il stress». Un discorso che vale il ministro Sacconi che «all’innalzamento delle gabbie salariali: natorio) in cambio di un inden-
lavoro del anche per le pensioni. fa esplicito riferimento della speranza per adeguare salari nizzo crescente con l’anzianità
ministro, ma Nonostante nel Libro Bianco alla necessità di vita non può e costo della vita sul di servizio, ha replicato dicen-
invita ad aprire il si legga che «all’innalzamento di «incidere finalmente non corrispondere territorio è sufficiente do che il Libro bianco testimo-
confronto con i della speranza di vita non può sul regime del recesso un aumento la contrattazione nia «l’immobilismo totale» del
sindacati non corrispondere un aumen- del rapporto di lavoro» degli anni di lavoro» tra imprese e sindacati governo in materia di lavoro.
to degli anni di lavoro», Sacco- Enrico Marro
28 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Cronache 29 #

Piazza Fontana La compagna dell’anarchico chiamata alla giornata delle vittime. Manlio Milani: stagione nuova Brevi

Gemma Calabresi dice sì a Licia Pinelli OMICIDIO SANDRI


Spaccarotella in Assise:
«Non volevo uccidere nessuno»
«Giusto l’invito del Colle». Ma le associazioni dei familiari si dividono «Non volevo uccidere nessuno». L’ha
detto, in Assise, Luigi Spaccarotella,
l’agente della Polstrada imputato
MILANO — Le parole più legati al terrorismo e agli anni (omicidio volontario) per la morte di
Gabriele Sandri, il tifoso ucciso da un
toccanti arrivano da Gemma La vicenda di piombo; tirandosi addosso
colpo di pistola l’11 novembre 2007
Capra, vedova del commissa- critiche spesso aspre in questi
rio Calabresi: «È un gesto di anni ha dato la parola anche a nell’area di servizio dell’A1 di Badia al
grande importanza. Siamo tut- La morte esponenti dell’estremismo ne- Pino. «Ho iniziato a correre — ha
ti vittime di una stagione di Giuseppe Pinelli, ro, convinto che solo un cli- raccontato l’agente —. Sono salito su
odio e terrorismo». Poi c’è il animatore del ma di dialogo sia la premessa un’aiuola, ho fatto un gesto per fermarli,
ragionamento di Manlio Mila- circolo anarchico per arrivare alla verità sulla ho alzato il braccio, non so se il colpo è
ni, che 35 anni fa perse la mo- Ponte della «notte della Repubblica». Per partito quando ero fermo o in corsa».
glie nella strage di piazza del- Ghisolfa, morì questo è convinto che l’aper-
la Loggia a Brescia: «Lo stato a 41 anni il 15 tura di Napolitano porterà CLIMA
finalmente ammette le sue dicembre del ’69 con sé una stagione nuova:
colpe. Si apre una stagione precipitando «Ascoltando la voce di tutte le Accordo tra Unicredit e Wwf
nuova». Ma ci sono anche le da una finestra parti, nessuna esclusa, potrà per la sostenibilità ambientale
voci di palese dissenso, ad della Questura essere delineato con precisio-
esempio quella di Mariella di Milano, dove ne il quadro storico che deter- Ridurre le emissioni di CO2 del 30 per
Magi, vedova dell’agente Dio- era trattenuto per minò quei fatti». cento entro il 2020, supportando
nisi, ucciso da Prima Linea: le indagini sulla E a questo proposito Milani l’obiettivo comunitario definito nel
«Siamo perplessi e imba- bomba esplosa chiede alle istituzioni di tra- «Pacchetto Energia e Clima» e agevolare
razzati». a piazza Fontana durre in un atto concreto gli investimenti nell’efficienza energetica e
La decisione del presi- l’apertura di una fase nuova: nelle fonti rinnovabili. Questi gli obiettivi
dente della Repubblica «Vengano finalmente resi di UniCredit Group con la firma insieme al
pubblici i documenti di cara- Wwf della partnership strategica a livello
Giorgio Napolitano di invi-
binieri, polizia, apparati dello internazionale. Un accordo che intende
tare il 9 maggio al Quirina- mente responsabile della mor- Stato sui quali viene mantenu-
le anche la vedova del- te di Pinelli. Ma l’accostamen- integrare la sostenibilità ambientale e la
to ancora un anacronistico se- lotta ai cambiamenti climatici nel business
l’anarchico Giuseppe Pinel- to non provoca imbarazzo al- greto. Il regolamento attuati-
li in occasione della giorna- la vedova del commissario: bancario.
vo sulla nuova legge riguar-
ta dedicata alle vittime del «In questi 40 anni — dice — dante il segreto di Stato mi
terrorismo, ha inevitabil- non l’ho mai incontrata, ma sembra l’occasione più oppor- ROMA
mente provocato divisioni. mi sento di dire che lei, io ed i
La notizia, trapelata due gior- nostri figli siamo stati tutti vit-
tuna». «Unire polizia e carabinieri»:
Al clima suscitato dall’invi-
ni fa a Milano in occasione time di una stagione di odio e to alla vedova Pinelli non si as- la proposta del sindacato Sap
della presentazione di un li- di terrorismo. Oggi sento che sociano però i familiari di
bro di Corrado Stajano, è sta- la nostra sofferenza ci acco- ROMA — Trasformare carabinieri,
molte vittime degli anni di polizia, finanza, forestale e penitenziaria
ta confermata ieri dal Colle. muna». piombo. «È un oltraggio alla
Licia Rognoni Pinelli, vedo- Due anni fa, commemoran- Le indagini in un’unica grande forza di polizia
memoria delle vittime di piaz- nazionale. Questa la proposta lanciata da
va del ferroviere morto preci- do la strage di piazza della La sentenza za Fontana», dice Giovanni
pitando da una finestra della Loggia, Manlio Milani aveva no e politico: al di là di quan- del ’75 stabilì Nicola Tanzi, confermato ieri segretario
La strage Berardi, figlio di un marescial- generale del Sindacato autonomo di
Questura di Milano tre giorni chiesto esplicitamente un ge- to hanno detto le sentenze, che la morte di lo della Digos assassinato nel
dopo la strage di piazza Fonta- In alto, l’attentato alla sto del genere da parte dello per la prima volta lo Stato ri- Pinelli fu causata polizia (Sap), che conta circa 20 mila
’78. Berardi parla di «ennesi-
na, si troverà a fianco di Gem- Banca Nazionale Stato. «E ora Napolitano di- conosce una sua responsabili- da un malore che iscritti. L’idea non piace al capo della
mo tentativo di falsa riappaci-
ma Capra vedova del commis- dell’Agricoltura. Sopra, mostra di avere grande corag- tà nella morte di Pinelli». gli provocò un ficazione, negando ancora polizia Antonio Manganelli:
sario Calabresi, assassinato al la finestra della Questura gio — commenta Milani da Milani a Brescia ha fondato involontario balzo una volta verità e giustizia al- «Razionalizzare e coordinare meglio è
culmine di una campagna da cui cadde Giuseppe Brescia — compiendo un pas- la «Casa delle memoria» pro- dalla finestra le vittime del terrorismo». necessario, ma non credo che per questo
d’odio che lo riteneva falsa- Pinelli (nel tondo) so di grande significato uma- prio per approfondire i temi Claudio Del Frate si debbano fondere le forze di polizia».

L’intervista «Mio marito al pari degli altri morti»

La vedova dell’anarchico:
«Un incontro tra di noi?
Tutto può essere»
Signora Licia Pinelli, dopodo- Lei ha chiesto più volte che
mani lei sarà al Quirinale assie- Il silenzio chi era nella stanza del commis-
me a tanti parenti delle vittime sario Calabresi, al quarto piano
del terrorismo. Com’è nata la
sua partecipazione all’incon-
tro?
❜❜
Ho accettato
della Questura di Milano, quel
15 dicembre 1969, parli. Non è
tardi per sperare che sia fatta
«E’ stato tutto molto semplice luce sulla morte di Pino Pinel-
e inaspettato. Qualche settima- con dolore, dopo li?
na fa ho ricevuto la telefonata di l’assordante «Non è detto, non è detto. Ho
un consigliere del presidente del- silenzio di questi subito minacce e pressioni, una
la Repubblica che mi anticipava anni marea di fango anche a base di
l’invito a essere presente a que- lettere anonime e pedinamenti,
sta "giornata del ricordo". Mi so-
no presa ventiquattr’ore per ri-
flettere. Poi, anche per la stima
che nutro verso Giorgio Napoli-
tano, ho deciso di accettare. Con
dolore, dopo l’assordante silen-
zio di questi anni, ma ho accetta-
to. E sono molto grata al presi-
dente per la decisione che ha pre-
so».
Già, una scelta che può esse-
re considerata un tentativo di
riconciliazione dello Stato ver-
so la sua famiglia, se non pro-
prio come una sorta di risarci-
mento morale. Vedova Una foto d’epoca di Licia Rognoni vedova Pinelli
«Io stessa l’ho interpretata co-
sì: mio marito alla pari con le al- nei primi anni. Dopo di che è an-
tre vittime di quella stagione. E La verità data meglio. Ma mi è rimasto im-
credo che non sia una lettura possibile accettare le versioni di
fuorviante, anche se voglio ascol-
tare che cosa sarà detto pubblica-
mente sabato, prima di esprime-
❜❜
Mi è rimasto
comodo che sono state via via ac-
creditate sulla tragedia, per ar-
chiviarla come una "disgrazia
re giudizi... Non mi piace parlare plausibile". Non sono rassegna-
a vanvera. Sono stata a lungo pri- impossibile ta, insomma».
gioniera di un passato che, per accettare le Pensa che potrà mai incontra-
me e per le mie figlie, non pote- versioni di re la vedova di Calabresi? Maga-
va passare. E che infatti non è comodo che ri per chiudere le ferite che en-
passato ancora. Un’angoscia infi- trambe avete avuto allora?
nita, nella solitudine e senza ave- sono state via «Ognuna di noi ha fatto la pro-
re il conforto della verità dalla via accreditate pria vita, in universi lontanissi-
giustizia italiana sulla morte di sulla tragedia mi. Ma sì, tutto può essere».
mio marito». M. Br.
30 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Cronache 31 #

Su «Nature»

1 3 6
8 9 Ecco l’hobbit:
2
5
non pigmeo,
ma nuova
specie umana
MILANO — Non poteva
correre, ma era in grado di
camminare eretto. Non una
7 scimmia, quindi, ma un
4 ominide. Che si è evoluto,
però, «prima che la
Il drappello selezione per la corsa di
resistenza entrasse in gioco
1 Caporale Alfonso Corrales Medina, nell’evoluzione della razza
colombiano; 2 caporalmaggiore Murthi umana». Il mistero dello
Sello, indiano; 3 capitano Edmondo Tito, «hobbit indonesiano»
senegalese; 4 caporalmaggiore Vivian potrebbe essere vicino alla
Peña, colombiana; 5 caporale Walter De sua soluzione: a 5 anni dal
Luca, filippino; 6 caporale Monica Mary rinvenimento degli
Sighel, Sri Lanka; 7 caporale Sanchez De scheletri sull’isola di Flores
La Fuente, cubano; 8 caporalmaggiore (sotto, uno dei teschi), due
Donnarumma, brasiliano; 9 ricerche pubblicate sulla
caporalmaggiore Gailson Silva Lopes, rivista scientifica Nature
capoverdiano, paracadutista hanno sostenuto la tesi per
cui lo «hobbit» non
sarebbe un moderno
pigmeo, ma addirittura
una nuova specie umana.
La storia Sono mille e cinquecento. «A Cuneo una signora mi ha chiamata "la negretta" degli alpini» Secondo il team che aveva
ritrovato i resti nella grotta

Sanchez, «Pocahontas» e gli altri Scuola sottufficiali di Viterbo e so-


gna di diventare effettivo.
E c’è anche chi ha fatto carriera: il
capitano Edmondo Tito, 37 anni,

I nuovi italiani con le stellette


sposato con un’informatrice farma-
ceutica abruzzese e padre di due
bimbi, è nato in Senegal. «I miei ge-
nitori naturali non li ho mai cono-
sciuti». Fu abbandonato a sette gior-

Esordio dei militari di origine straniera in una parata ufficiale ni in un orfanotrofio e adottato a 10
mesi da una coppia romana, papà pi-
lota Alitalia e mamma casalinga. «Vi-
vo in Italia da 37 anni — scherza gio- di Liang Bua, e che aveva
ROMA — Indossano il fez da ber- della cerimonia presso la caserma svolte in Afghanistan e una in Koso- — non ne ho mai subite». Cresciuto cando sui colori — e prima ero una coniato il nome di Homo
sagliere, la penna degli alpini, il ba- «Gandin» alla presenza del capo del- vo. «All’estero nessun problema con a Gallicano, paesino in provincia di mosca bianca: alle elementari, alle floresiensis, si sarebbe
sco amaranto dei parà. Uno ha la pel- lo Stato, l’alto ufficiale oltre a ringra- i colleghi. Mai. Però una volta, sfilan- Roma, adesso semmai lo prendono medie, al liceo scientifico Cannizza- trattato di una mutazione
le nera, un altro lineamenti orienta- ziare tutti i suoi soldati per la loro do a Cuneo con il mio battaglione, in giro per la divisa da parà della Fol- ro dell’Eur, sono sempre stato l’uni- naturale («nanismo
li, la giovane caporale uno splendi- «professionalità, dedizione e umani- una signora esclamò: "Toh, c’è una gore quando gira per le strade di Pi- co nero. Poi la società e cambiata e insulare») avvenuta su un
do profilo sudamericano. Alcuni so- tà» dedicherà un saluto proprio a lo- negretta tra gli alpini!"». Gailson Sil- sa. l’Esercito ha rispecchiato, persino in gruppo di Homo erectus.
no veterani di missioni all’estero. ro, i militari di origine straniera. E la va Lopes, originario di Capoverde e Walter De Luca è il basco nero al meglio, questa crescita. Non potreb- Le nuove ricerche, invece,
Escono in coppia, in squadra, in plo- consacrazione avverrà in un modo accento romanesco, è il basco ama- centro della foto: padre italiano e be essere diversamente: noi abbia- hanno analizzato il piede
tone. Ma li si può trovare anche nel- particolare, chiamandoli uno alla ranto che ride accanto a due suoi col- madre filippina. Si conobbero e inna- mo una vocazione internazionale, dello «hobbit»,
le città, incaricati della sorveglianza volta, per nome: prima i più alti in leghi davanti al temibile «Centau- morarono durante una vacanza 21 nelle mie missioni in Bosnia, Koso- riscontrandovi al tempo
di caserme o ambasciate, e in queste grado — i caporalmaggiori Luis Pau- ro», il blindo pesante di cavalleria. anni fa e ora loro figlio, VFP1 in fan- vo, Libano e Afghanistan ho fatto stesso caratteristiche
ore in Abruzzo, impegnati nel soc- dice, originario del Brasile, Murthi «Di discriminazioni razziali — giura teria, è in ferma di un anno presso la esperienze indimenticabili». umane (pollice allineato
corso ai terremotati. Sono i «nuovi Sello (India) e Gailson Silva Lopes Il capitano Tito si è laureato in con le altre dita, giunture
italiani» con le stellette. Un «reggi- (Capoverde), poi l’alpina Vivian Scienze politiche alla «Sapienza» e capaci di «allungarsi» per
mento» in aumento: figli di immi- Peña (Colombia), e infine i caporali oggi lavora nell’Ufficio Informazio- sostenere tutto il peso del
grati di seconda generazione, ex Harol Alfonso Corrales Medina (Co- ne dello Stato Maggiore: «Potrà sem- corpo) ed estremamente
bambini «multicolori» nati da cop- lombia), Walter De Luca (Filippine) Australia brare strano, ma tra militari abbia- primitive (il piede è molto
pie miste, oppure ragazzini adottati e l’artigliere Monica Mary Sighel, se- mo una mentalità più aperta — rac- più lungo, in proporzione,
negli anni ’70 e ’80 e poi cresciuti conda donna del gruppo, nata in Sri A un inglese conta —. Se un’idea buona viene a del suo equivalente
nelle nostre scuole, fino al momen-
to della scelta di servire e onorare la
Lanka.
Gongola uno degli ufficiali che ha
il più bel un caporale, vale lo stesso. Sarà per-
ché in maggioranza siamo giovani,
umano, ed è piatto, come
nelle grandi scimmie,
Patria. La loro Patria adottiva.
Eccola, la brigata multietnica del-
organizzato l’evento: «Noi dell’Eser-
cito siamo fatti così: a 40 gradi al-
lavoro del mondo abituati a conoscere altri popoli, ad
andare in vacanza all’estero». È fuo-
rendendo impossibile la
corsa). Da qui l’ipotesi che
l’Esercito: stamattina sette di loro, l’ombra e zaino in spalle, ciò che Sarà il custode di un’isola ri dalla caserma, semmai, che al capi- l’Homo floresiensis non sia
in rappresentanza dei circa 1.500 mi- conta è la capacità, lavorare gomito tropicale australiana, al largo tano Tito qualcuno non manca di ri- il prodotto di
litari di cittadinanza italiana e origi- a gomito e coprire le spalle al compa- di Camberra, esplorerà le isole cordare le sue origini: «Per esempio un’involuzione dell’Homo
ne straniera, faranno il loro esordio gno. Non abbiamo pregiudizi né dif- della barriera corallina, quando vado al ristorante, qui a Ro- erectus, bensì un tipo di
in una parata ufficiale. Saranno in ficoltà di integrazione. E le storie di racconterà le scoperte su un ma: spesso capita che a mia moglie ominide dotato di cervello
tribuna d’onore per celebrare l’avve- questi ragazzi lo dimostrano». blog e riceverà uno stipendio il cameriere dia del "lei" mentre a inusualmente piccolo, la
nuta «piena e felice integrazione». È C’è ad esempio il sorriso e l’ener- di 110.000 dollari per sei mesi. me del "tu". Oppure quella volta cui linea evolutiva si
stato il capo di Stato Maggiore, gene- gia del caporalmaggiore Vivian È questo il lavoro più bello del che, non ancora sposato, prestavo sarebbe staccata in un
rale Fabrizio Castagnetti, a scegliere Peña, soprannominata dai colleghi mondo, vinto dall’inglese Ben servizio a Perugia e con un collega ci momento precedente da
una giornata solenne come quella di «Pocahontas», che dalla Colombia Southall (foto), 34 anni, dopo presentammo da una signora per quella che poi avrebbe
oggi, 148˚ anniversario della fonda- dove nacque 24 anni fa ha già ri- un concorso creato dall’ente chiedere una stanza in affitto: a lui originato l’Erectus e il
zione dell’Esercito italiano, per dare schiato la vita sotto le nostre inse- per il turismo australiano. la diedero, a me no». Sapiens.
il suo suggello: alle 10.30, nel corso gne per tre volte, nelle due missioni Fabrizio Peronaci

Furto e pentimento dopo 25 anni


Ambiente I litorali premiati sono 227. La Liguria raggiunge Toscana e Marche tra le regioni più virtuose

Bandiere Blu, aumentano le spiagge doc in Italia


MILANO — Dodici nuove nero Riviera sul lago di Verba- purazione, la raccolta differen- documentazione richiesta dal diere), si piazzano l’Abruzzo
«Bandiere Blu» sventolano sul- nia e non ci sia traccia di un ziata e i servizi offerti ai turisti FEE che viene poi valutata a Ro- (13), la Campania (12) e l’Emi-
le nostre coste, altre dodici gioiello del Mediterraneo co- sulla spiaggia dal Comune re- ma da una giuria indipendente lia Romagna (8). La Puglia ag-
spiagge si conquistano il bolli- me la Spiaggia Rosa di Budelli? sponsabile. E soprattutto: le formata da biologi, tecnici, in- giunge due bandierine arrivan-
no di qualità dell’organizzazio- Il motivo è semplice: la tra- spiagge vengono valutate sol- gegneri e capitanerie di porto. do a 7, il Veneto segue con 6,
ne ambientalista internaziona- sparenza del mare e la bellezza tanto su richiesta delle stesse I Comuni che hanno ottenu- mentre a 4 ci sono Sicilia, Cala-
le Foundation for Enviromen- dei fondali sono uno dei fatto- amministrazioni, le quali — ol- to la Bandiera Blu sono in tut- bria e Lazio. Infine Friuli Vene-
tal Education. E così, da que- ri considerati, ma non l’unico. tre a farsi carico dei costi per i to 113 (la scorsa edizione era- zia Giulia e Sardegna (2), e a
st’anno, i lidi d’Italia premiati A contare sono anche le inizia- prelievi e gli esami delle acque no 104). Tra le 227 spiagge, 7 chiudere Molise e Basilicata
salgono a 227, a cui vanno ag- tive ecologiche, i sistemi di de- — si impegnano a inviare la sono new entry assolute: quel- (1). Due bandiere anche per
giunti 60 porti turistici (nel la di San Felice nel parco natu- due laghi, quello di Scanno e
2008 eravamo rispettivamente rale del Circeo, quella salenti- di Cannero Riviera.
a quota 215 e 56). Toscana e na di Salve (Puglia), Fiumaret- Nella graduatoria mediterra-
«Restituiamo il pezzo di Colosseo» Marche si confermano le regio- 12 ta di Ameglia (in Liguria), Ca- nea l’Italia si piazza quinta, pre-
ni più virtuose, raggiunte in Le spiagge in più riati (Calabria), Mondolfo ceduta come l’anno scorso da
vetta dalla Liguria. che hanno ottenuto (Marche), Marina di Ragusa Spagna, Grecia, Turchia e Fran-
ROMA — Una coppia di americani ha deciso di restituire un Un’ottima notizia, certo. Ma la Bandiera Blu (Sicilia), Casal Velino (Campa- cia. Una classifica che però par-
prezioso «souvenir» trafugato 25 anni fa dal Colosseo. una cosa va chiarita subito al- rispetto al 2008. nia). Una quarantina le boccia- te dal conteggio del numero
«Avremmo dovuto farlo molto prima, ma ci scusiamo», ha trimenti, entrati nel dettaglio, Tra le nuove te, nessuna a causa del mare in- delle spiagge senza tener con-
scritto in una lettera «una cittadina americana». Un pacco, che si rischia di restare un po’ delu- entrate assolute quinato ma per carenza di ini- to della loro estensione. Metro
conteneva la missiva e un frammento di travertino (in foto), è si. La domanda viene infatti c’è anche Marina ziative ambientali o di raccolta alla mano, la zona Champions
stato recapitato ieri all’Agenzia regionale di promozione spontanea: come è possibile di Ragusa, differenziata. Nella classifica League dei lidi doc non ce la to-
turistica. Lo hanno spedito da Greensboro, North Carolina. che in questo elenco di eccel- in Sicilia (nella foto) regionale, dietro al terzetto To- glierebbe nessuno.
lenze marittime compaia Can- scana-Marche-Liguria (16 Ban- Fabio Cutri
32
#
Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Economia
Indici delle Borse S&P/Mib La settimana Cambi Enel La settimana Titoli di Stato
Titolo Ced. Quot. Rend. eff. Titolo Ced. Quot. Rend. eff.
06-05 netto % 06-05 netto %

S&P/Mib 20.104,00 2,13%  Londra 4.396,49 1,37%  1 euro 1,3322 dollari -0,60%  Btp 99-01/11/10 5,500% 105,78 0,85 Btp 04-01/02/20 4,500% 102,01 3,74
Btp 01-01/08/11 5,250% 107,05 1,37 Btp 07-15/09/23 2,600% 97,90 2,92
Mibtel 15.817,00 1,76%  Francoforte 4.880,71 0,57%  1 euro 131,1700 yen -1,07%  Btp 07-15/04/12 4,000% 104,71 1,83 Btp 98-01/11/29 5,250% 103,52 4,38
Mib 30 20.765,00 1,95%  Parigi (Cac40) 3.283,51 1,81%  1 euro 0,8861 sterline 0,02%  Btp 02-01/02/13 4,750% 107,38 2,09 Btp 02-01/02/33 5,750% 108,83 4,47
Btp 04-15/09/14 2,150% 102,53 1,65 Btp 03-01/08/34 5,000% 100,40 4,39
Dow Jones 8.512,28 1,21%  Hong Kong 16.834,57 2,46%  1 euro 1,5089 fr. sv. -0,15%  Btp 04-01/02/15 4,250% 105,36 2,72 Cct 02-01/08/09 0,900% 100,18 0,76
Nasdaq 1.759,10 0,28%  Tokio (Nikkei) 8.977,37 inv. ҃ 1 euro 10,6160 cor.sve. 0,27%  Btp 02-01/08/17 5,250% 110,85 3,10 Cct 04-01/05/11 0,700% 100,07 1,19
Btp 08-01/08/18 4,500% 103,82 3,47 Cct 07-01/12/14 1,380% 98,42 1,52
S&P 500 919,53 1,74%  Madrid 9.229,00 1,01%  1 euro 1,5689 dol.can. 0,12%  Btp 08-15/09/19 2,350% 99,23 2,62 Ctz 07-30/06/09 - 99,87 0,42

Il risiko dell’auto L’integrazione chiude lo scontro tra i cugini-azionisti Wolfgang Porsche e Ferdinand Piëch In Francia

Sì alla maxi fusione Porsche-Volkswagen E Peugeot


guarda a Bmw
«Renault sola»
Il gruppo produrrà 6,5 milioni di veicoli: «Autonomia dei dieci marchi» MILANO — Nel «risiko»
internazionale
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE sti dovranno prendere posizio- dell’industria
ne. In particolare, sarà impor- automobilistica innescato
BERLINO — Alla fine, il raid tante la posizione del land della dalle mosse di Fiat, per il
della Porsche sulla Volkswagen Bassa Sassonia che possiede il momento i francesi
è esploso in volo. La casa pro- 20% della Volkswagen e ha dirit- stanno alla finestra.
duttrice di automobili sportive to di veto sulle grandi decisio- Nessun commento, per
di Stoccarda, che da tre anni cer- ni. Anche la posizione dei lavo- esempio, dal gruppo Psa
ca di scalare il gigante di Wolf- ratori dei due gruppi (quelli del- Peugeot-Citroen, alle
sburg 15 volte più grande, ieri la Volkswagen sono molto lega- indiscrezioni circa un
ha definitivamente rinunciato. ti a Piëch) sarà decisiva per il interessamento per la
Le famiglie Porsche e Piëch, pa- successo della fusione. tedesca Bmw. Da parte
renti strette che controllano i Dopo la riunione a Salisbur- sua Renault ha fatto
due gruppi, dopo mesi di scon- go, i rappresentanti della fami- invece sapere di non
tro hanno però deciso di fonde- glia si sono incontrati con i ma- essere «interessata a
re le due imprese in un produt- nagement e hanno emesso un Opel». In generale la casa
tore «integrato» e creare una comunicato. Annuncia la deci- automobilistica francese
delle case automobilistiche più sione che «nella struttura finale «attualmente non è alla
potenti al mondo. Dovrebbe es- dieci brand staranno sotto una ricerca di acquisizioni e
sere la fine di una disputa che, società guida integrante uno a alleanze». Lo ha affermato
prima ancora che finanziaria e fianco dell’altro, e su questa ba- l’amministratore delegato
industriale, era uno scontro di se sarà assicurata l’indipenden- Carlos Ghosn,
famiglia. za di tutti i marchi ed esplicita- rispondendo alla
Anche la necessità di rispon- I vertici zione drammatica sulla quale si sburg: 10,7 miliardi. La cosa si fgang Porsche, però, ha visto mente anche della Porsche». domanda di un azionista
dere all’incursione della Fiat in Uno scambio di saluti è aperto lo scontro tra Wolf- è rivelata impossibile e, dun- crollare la sua strategia di con- Aggiunge poi che il piano preve- durante l’assemblea
Germania — attraverso la pro- fra il presidente del gang Porsche e il cugino Ferdi- que, Wolfgang ha cambiato pia- quista assoluta del potere e ha de «misure sul capitale»: proba- generale. «Non ci stiamo
posta Opel — avrebbe spinto i consiglio di nand Piëch, azionista della sua no: ieri ha convinto la famiglia dovuto ripiegare in una fusione bilmente un aumento da 4,5 mi- interessando a Opel — ha
proprietari dei due gruppi a sorveglianza di stessa holding ma anche presi- a creare una società unica. nella quale la Volkswagen è liardi tra quest’anno e il prossi- detto —. Non vogliamo
prendere in fretta la decisione, Volkswagen, Ferdinand dente della Volkswagen. Piëch — azionista egli stesso chiaramente il soggetto più for- mo, destinato agli azionisti at- che ci sia tra il minimo
secondo analisti del settore. Piëch, e il suo omologo Per salvare la Porsche, il pri- della Porsche — voleva che fos- te. Ora, ci saranno quattro setti- tuali. Il fondo sovrano del Qa- dubbio su questo. Siamo
Ieri, a Salisburgo, si sono riu- di Porsche, Wolfgang mo ha puntato tutto sulla scala- se la Volkswagen a scalare la mane durante le quali i manage- tar ha detto nei giorni scorsi concentrati sul
nite le famiglie Porsche e Piëch, Porsche. In un incontro ta alla totalità di Volkswagen, Porsche ma non è riuscito a ment dovranno decidere le for- che vorrebbe prendere una quo- risanamento di Renault e
ambedue discendenti da Ferdi- segretissimo a in modo da mettere le mani sul- convincere la maggioranza dei me della fusione e, soprattutto, ta azionaria del gruppo. Nissan».
nand Porsche: assieme possie- Salisburgo, i vertici dei la cassa del gruppo di Wolf- famigliari. Anche il cugino Wol- durante le quali gli altri azioni- Danilo Taino
dono la holding Porsche Auto- due gruppi hanno
mobil, la quale a sua volta con- deciso una fusione
trolla la casa di auto sportive e integrata delle due
il 50,76% della Volkswagen. Do-
vevano cercare di ripianare uno
case automobilistiche.
Un gruppo di lavoro
L’industria europea Philippe Houchois, Ubs: dopo il Lingotto tutti sotto pressione

«Mossa per la leadership, sulla scia di Torino»


scontro famigliare che va avan- congiunto delle
ti da mesi e cercare di trovare industrie dovrà nelle
una soluzione ai guai in cui si è prossime quattro
cacciata la casa di Stoccarda. settimane, «con il
Sotto la guida del presidente coinvolgimento
Wolfgang Porsche e dell’ammi- decisivo del Land della MILANO — «Dal punto di vista re, l’eccesso di duplicazioni fra mo- attività globali. Oggi siamo di fron-
nistratore delegato Wendelin Bassa Sassonia quale finanziario è ancora presto per ca- L’arrocco delli d’auto. Oggi si usano troppe Diversificazione te a progetti di fusione su scala con-
Wiedeking, la Porsche ha com- maggiore azionista e pire che tipo di fusione sarà. Dal risorse finanziarie per produrre vei- Oggi si usano tinentale. Sono cose molto diverse.
prato azioni Volkswagen fino al- dei rappresentati dei punto di vista industriale, invece, coli identici». E in prospettiva, ci troveremo ad
la maggioranza relativa e ha op- lavoratori di entrambe non vedo una gran logica in questa Il gruppo Governo e sindacati tedeschi troppe risorse avere una produzione mondiale su-
zioni con le banche per arrivare le aziende», presentare operazione». Philippe Houchois, re- automobilistico daranno via libera al progetto finanziarie per periore all’attuale, per effetto della
al 75% entro l’anno. Nel frattem- un piano d’azione sulla sponsabile delle analisi sul settore tedesco Porsche Fiat? produrre modelli crescita dei gruppi emergenti, so-
po, però, la scalata l’ha portata futura struttura del automobilistico della Ubs a Lon- ha annunciato ieri «Il problema è il sindacato. Cre- identici fra loro prattutto in Asia. Questo è il vero
a indebitarsi per nove miliardi «gruppo comune» dra, è uno dei massimi osservatori di volersi fondere do infatti che i governi, non solo rischio».
di euro in pochi mesi. Una situa- della lunga marcia d’avvicinamen- con Volkswagen, quello tedesco, si stiano rendendo Giancarlo Radice
to fra Volkswagen e Porsche. Ma di cui è già conto della difficoltà della sfida
anche per lui l’annuncio della fusio- che l’industria del-
ne è arrivato come una sorpresa. l’auto si trova di
«Non vedevo e non vedo un’assolu- fronte e siano alla
ta necessità di fondere il business ricerca di soluzio-
di Porsche con quello di Volkswa- ni sostenibili nel shop at pzeroweb.com
gen — dice —. Evidentemente il tempo. Questo,
senso dell’accordo non ha solo una del resto, è eviden-
logica industriale». te anche nella posi-
Da Fiat-Opel a Porsche-Vw, in zione espressa dal-
Germania sta andando in scena il l’amministrazione
primo capitolo di quello che mol- Obama nei con-
ti preannunciano come il grande fronti della propo-
consolidamento dell’auto mon- azionista di sta Fiat per Chrysler».
diale. Una reazione tempestiva ai maggioranza (con Anche lei dà per scontato un
rigori della crisi globale? circa il 51% del consolidamento del settore?
«Non c’è dubbio che il settore capitale). «Sì, soprattutto in Europa. Pen-
stia reagendo con forza alla crisi. Nascerebbe un so che da qui al 2010 vedremo al-
Ma quelle di Fiat e Volkswagen so- gruppo di circa meno un paio di grandi fusioni. Se
no due storie molto diverse. Il 6,5 milioni di andasse in porto l’operazione
gruppo torinese si sta muovendo unità prodotte, Fiat-Opel, questo metterebbe una
con determinazione ed efficacia di capace quindi di forte pressione su Peugeot e Re-
fronte alla necessità di crescere di resistere alla nault. Anche Ford a quel punto do-
dimensioni senza averne le risorse pericolosa vrebbe pensare di rafforzarsi. E co-
finanziarie». offensiva del sì Mercedes e Bmw, sebbene que-
Pensa che l’offerta per Opel colosso mondiale sti due gruppi possano permettersi
avrà successo? che si di prendere altro tempo»
«Direi di sì. Tutte le persone costituirebbe da Quanto giganti dell’auto rimar-
coinvolte nell’operazione finiran- una possibile ranno nel mondo alla fine?
no per rendersi conto dei reali fat- alleanza a tre tra «Innanzitutto bisogna distingue-
tori in gioco: l’inevitabile calo delle Fiat-Chrysler e re. Negli anni ’90 abbiamo assistito
quote di mercato dei singoli grup- Opel a un processo di consolidamento
pi, il bisogno di risorse da investi- che ha interessato le industrie con
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Economia 33

Il Lingotto Per liquidare i creditori due miliardi, forniti dal Tesoro americano. Epifani: rischio occupazione in Italia Francoforte

Marchionne al vertice della Chrysler Tassi Bce


verso l’1%
«Sarò amministratore delegato». Sì del tribunale Usa alla bancarotta veloce per le nozze con Fiat Ora i bond
MILANO — La Casa Bianca convincere, quel pugno «di temente». Le condizioni sa- MILANO — Un mese fa Jean-Claude
aveva promesso tempi rapi- speculatori» (così li aveva de- Le tappe ranno quelle stabilite dall’in- Trichet aveva indicato per oggi l’an-
di. Lo saranno ancora più del finiti Barack Obama) che ave- tesa approvata dalla Casa nuncio di misure «non standard». Og-
previsto. Arthur Gonzalez, il vano vanificato l’accordo rag- Bianca, che ieri ha commenta- gi il vertice della Banca centrale euro-
giudice del Tribunale di New giunto con le grandi banche e Solo eventuali to «con estrema soddisfazio- pea arriva all’appuntamento con previ-
York sulla cui scrivania era ar- con il grosso di chi aveva con- altre offerte da ne» il via libera a «una ristrut- sioni economiche peggiori di un mese
rivato il dossier Chrysler, con- cesso prestiti a Chrysler. presentare entro turazione veloce e ordinata». fa e qualche segno in più che la crisi
ferma la velocità sua e della Ascolta i legali del gruppo. E il 20 maggio Dalla società in Chapter 11 la del crediti si sta attenuando. Ma forse
magistratura fallimentare conclude che i creditori non potrebbero newco (55% al sindacato, 10% neppure il suo presidente poteva im-
americana. Otto ore di udien- hanno alcuna ragione di op- fermare l’offerta ai governi di Usa e Canada, ge- maginare che sarebbe stato tanto diffi-
za, e poi il verdetto che apre porsi alla vendita. Il piano Fiat. Se l’asta stione e un 20% iniziale a cile trovare un’idea comune nell’Euro-
alla Fiat i cancelli di Auburn presentato da Chrysler è andrà deserta Fiat, che salirà gradualmente tower su come procedere.
Hills: la vendita ci sarà, po- «equo», decreta il magistra- come nelle al 35% e ha un’opzione fino al Salvo sorprese, la Bce ridurrà i tassi
tranno fermarla solo eventua- to. Di più: c’è la necessità di previsioni la 51%) rileverà gli asset «buo- di base di 0,25% all’1%. E alcuni, soprat-
li altre offerte da presentare «concludere la vendita urgen- bancarotta ni». Versamento, destinato a tutto il presidente della Bundesbank
entro il 20 maggio. Se l’asta durerà, di fatto, liquidare i creditori: 2 miliar- Axel Weber, vorrebbero fermare qua il
andrà deserta (ed è evidente solo fino al 27 di di dollari (sui 6,9 totali), ciclo dei tagli. Ma vari altri governato-
che così sarà), la bancarotta L’udienza maggio. Per il che arriveranno dal Tesoro ri delle banche centrali nazionali non
sarà davvero «chirurgica». Otto ore di udienza e poi 15 giugno le come da accordi siglati giove- intendono dare mandato a Trichet di
Durerà, di fatto, solo fino al procedure di dì scorso. La somma fa parte comunicare che la Bce non taglierà
27 maggio. Da lì in poi scatte-
il verdetto del tribunale cessione dello stanziamento di 6,5 mi- più: probabile dunque che il presiden-
ranno le procedure di cessio- che apre alla Fiat i andranno liardi di aiuti pubblici decisi te eviti qualunque impegno sulle scel-
ne. Per il 15 giugno andranno cancelli di Auburn Hills completate dall’amministrazione Usa te future. C’è invece accordo di tutti
completate, se servirà ci sarà L’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne (più altri 4 dal governo cana- per estendere da sei a dodici mesi le
un altro mese a disposizione dese). Avviato il lavoro su scadenze delle operazioni di rifinanzia-
per le necessarie autorizzazio- Chrysler, Marchionne prose- mento delle banche commerciali. E
ni. Ma Sergio Marchionne e gue con la task force e con un’intesa sembra matura anche per
gli uomini del Lingotto, che L’integrazione sul web Gm le trattative per rilevare un’altra misura «non standard»: am-
del resto a Detroit stanno già Gm Sudamerica e Europe. Sa, mettere in qualche modo la Banca eu-
lavorando, tra venti giorni po-
tranno fare il loro ingresso uf-
ficiale alla guida del gruppo.
I blog: Apple vuole Twitter. E il mercato scommette il numero uno Fiat, che intan-
to proprio l’operazione euro-
pea preoccupa anche il sinda-
ropea degli investimenti alle finestre
di liquidità della Bce, perché aumenti
poi il credito a valle nell’economia.
O meglio: alla guida della Potenza dei rumors sul web. I perplessità: «Ma cosa se ne può Certo, come per YouTube e cato italiano: ieri è stato Gu- Sugli acquisti diretti di obbligazio-
new company — di cui Mar- primi ad accorgersene sono stati fare la Apple del sito di Facebook c'è l'incognita del glielmo Epifani a risottolinea- ni, la Bce dovrà invece affrontare alcu-
chionne sarà amministratore proprio loro: le possibili prede. microblogging più famoso del business model e gli stessi re i timori per l’occupazione. ni ostacoli. Il più evidente è che gli ac-
delegato, come ha conferma- Twitter. O, meglio, gli utenti. La momento? Non riesco proprio a fondatori nell'«about us» non È un capitolo che sarà affron- quisti dovrebbero essere proporziona-
to ieri lui stesso a Bloomberg voce è senza conferme, ma a capirlo» scrivevano ieri molti hanno problemi a confessarlo: per tato presto. Al preannunciato li alla chiave di partecipazione delle va-
— che rileverà dal Chapter 11 pensare all'acquisto potrebbe appassionati. Twitter è una start up ora nessuno sa bene come si potrà tavolo governativo, con al rie banche centrali nazionali nella Bce.
le attività della «vecchia» essere la Apple. E per una cifra non in grande crescita. guadagnare nonostante il grande centro le sorti di Termini e Po- Ma in certi piccoli Paesi ciò distorce-
Chrysler. piccola: 700 milioni di dollari. I Secondo ComScore, la società Usa successo di pubblico. In ogni caso, migliano, il Lingotto è pronto rebbe il mercato. Per questo ora la Bce
Il semaforo verde si accen- blogger specializzati sul Macworld di analisi sui trend di mercato, ha che si realizzi o meno il takeover, il a presentarsi. Ma è chiaro che pensa, semmai, a acquisti su obbliga-
de nella notte italiana. Gonza- e dintorni di Cupertino hanno raggiunto velocemente i 10 milioni segnale è arrivato chiaro e forte: il la posizione dipenderà dal- zioni delle banche garantite dagli Stati
lez ascolta i rappresentanti iniziato a segnalare il rumor. In di utenti unici al mese, ma le web è in grande fermento. l’esito della «campagna e su «covered bond».
dei creditori che la task force realtà mostrando qualche ultime stime parlano di 25 milioni. Massimo Sideri Opel». Federico Fubini
del Tesoro non era riuscita a Raffaella Polato ffubini@rcs.it

Stress test Ricapitalizzazione anche per Citigroup

Bank of America cerca fondi


Ma Wall Street sale ancora Flirt o Love Story ?
DAL NOSTRO INVIATO quota di controllo allo Stato, lari, ma solo perché ha già con-
ma darà comunque a Obama la vertito i capitali ricevuti dal go-
NEW YORK — Dieci delle possibilità di attuare una pro- verno in azioni ordinarie. An-
19 banche messe sotto la lente messa fatta ai contribuenti: che Wells Fargo e US Bancorp,
da Tesoro e Federal Reserve quella di rimpiazzare i manager le banche che scalpitano di più
hanno bisogno di essere ricapi- delle banche che hanno fatto per restituire i fondi ricevuti 105% OYSTER European Corporate Bonds EUR: +2,09%
talizzate. Servono altri 75-80 maggiormente ricorso alle cas-
se federali. Un ulteriore passo
qualche mese fa dal Tesoro e
per recuperare, quindi, piena li-
OYSTER European Corporate Bonds EUR 104%
103% Merrill Lynch European
miliardi di dollari, forse di più. Corporate Bonds EUR: -3,55%
Qualche mese fa una simile an- — quindi — verso l’uscita di bertà (compresa quella di stra- 102%

+2,09%
scena di Ken Lewis: il capo di 101%
ticipazione dei risultati dello pagare i manager), dovranno 100%
Bank of America, già in rotta integrare il loro capitale, ma in
stress test che verranno pubbli- con la Fed (ha accusato il suo Performance cumulativa 99%
cati solo stasera dal governo misura inferiore al previsto. dal 31/03/08 al 31/03/09 98%
capo, Bernanke, di averlo obbli- Un quadro relativamente 97%
Usa, avrebbero ulteriormente gato a rilevare la disastrata Mer-
depresso i mercati azionari. Ie- confortante, visto che fino a (Risultato dell’indice*: -3,55%) 96%
rill Lynch) e «sfiduciato» la set- qualche settimana fa il sistema 95%
ri, invece, Wall Street ha reagi- timana scorsa dai suoi stessi OYSTER European Corporate Bonds EUR Indice* 94% Performance dal
to positivamente alle notizie creditizio Usa veniva considera- 31/03/08 al 31/03/09
azionisti che, pur confermando- to sostanzialmente insolvente, Rendimento medio annuo composto su 3 anni 93%
provenienti dal fronte banca- lo amministratore delegato, gli Risultati dal 31/03/06 al 31/03/09 +1,48% -0,52% 03.08 06.08 09.08 12.08 03.09
rio. hanno tolto la presidenza del- se non fosse che molti giudica-
Perfino Bank of America, l’istituto. no eccessivamente ottimistiche *Risultati al lordo dell’imposta sul capital gain. Fondo quotato in EUR. Indice di riferimento Merrill Lynch European Corporate Bonds in EUR.
le conclusioni di Tesoro e Fed. Il benchmark indicato è stato scelto per consentire un miglior raffronto dei risultati della gestione del comparto. Il rendimento indicato è al lordo degli oneri fiscali.
Nei giorni scorsi il Wall Street OYSTER European Corporate Bonds EUR è un comparto della SICAV OYSTER di diritto lussemburghese. Non vi è garanzia di uguali rendimenti per il futuro.
Journal ha pubblicato articoli
di economisti progressisti e
conservatori — da Nouriel Rou-
bini a Glenn Hubbard, a Luigi
Zingales — che chiedono al go-
verno di usare con le banche
«più il bastone che la carota», e
avvertono che, sottostimando
oggi le debolezze dei bilanci
bancari, i problemi riemerge-
ranno inesorabilmente nei pros-
quella che esce nel modo peg- Bank of America potrebbe, simi anni.
giore dall’esame — dovrà repe- comunque, tentare di resistere Il Tesoro non cambierà di cer-
rire nuovi capitali per quasi 34 integrando il capitale con i pro- to, a tempo scaduto, metodolo-
miliardi di dollari — in Borsa venti della cessione della parte- gia e parametri della sua indagi-
ha guadagnato addirittura il 15 cipazione nella banca cinese ne. E tuttavia, davanti al sospet-
per cento. Come mai? Perché,
dopo mesi di cattive notizie, i
mercati si erano preparati a un
verdetto molto peggiore: un
CCB (del valore di 8 miliardi) e
trovando nuovi finanziatori pri-
vati.
to che le banche vogliano resti-
tuire i soldi allo Stato non per-
ché non ne hanno più bisogno
OYSTER Funds
La famiglia di fondi del gruppo SYZ CO &
Quanto agli altri istituti, si sa o per rispetto del contribuente,
fabbisogno di 50 o, addirittura che tra i «promossi» ci sono ma perché sottovalutano i loro
70 miliardi, pari al valore del- Goldman Sachs, JP Morgan Cha- problemi o vogliono avere le
Soggetti incaricati dei pagamenti: Banca Popolare Commercio e Industria, Milano, tel. 02-627551 | Banca Intesa San Paolo, Milano, tel. 02-87911 | 2S Banca SpA, Milano, tel. 02-3772 4661
l’intero capitale del gigante ban- se, New York Mellon, State Stre- mani libere, le autorità moneta-
cario di Charlotte, in North Ca- Soggetti collocatori: MILANO: Banca Albertini Syz & C. SpA | Bca Bipielle.Net | Banca Cesare Ponti | Banca Leonardo | BCC Busto Garolfo e Buguggiate | Banca MB | Banca Galileo | Banca
et e American Express: questi rie hanno deciso di accettare i Sara | Cassa Lombarda SpA | IW Bank | Omnia SIM | Online SIM | Reali Associati SIM | Solidarietà & Finanza SIM | Fineco | UBS Italia BOLZANO: Hypo Tirol Bank | Alpi Sim SpA BOLOGNA:
rolina. istituti hanno capitale a suffi- rimborsi solo se gli istituti di- Banca Emiliano Romagnolo SpA BRESCIA: Banca Lombarda Private Investment SpA FIRENZE: Banca IFIGEST | Banca CR Firenze SpA EMPOLI: Invest Banca SpA GENOVA: Sivori &
Se affronterà i suoi problemi cienza anche per affrontare una mostreranno di poter raccoglie- Partners SIM SpA LODI: Banca Popolare Italiana MODENA: Consultinvest Investimenti SIM ROMA: Eunice SIM | Independent Private Bankers SIM UDINE: Valori & Finanza Investimenti
SIM VICENZA: Banca Popolare di Vicenza
convertendo i finanziamenti a recessione che potrebbe essere re altro capitale sul mercato
suo tempo ottenuti dal Tesoro ancora lunga e profonda. Citi- senza avere alle spalle alcuna Prima dell’adesione leggere il prospetto informativo,
garanzia pubblica. disponibile presso i soggetti collocatori o sul nostro sito internet. oyster.team@syzbank.ch | www.oysterfunds.com
in azioni ordinarie, Bank of group se la caverà con un’«inte-
America non trasferirà la sua grazione» di 10 miliardi di dol- Massimo Gaggi
34 Economia Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

I vertici della compagnia a Palazzo Chigi. Berlusconi: la rottura con Air France? Colpa dei sindacati L’organo di sorveglianza

Il premier promette: Alitalia puntuale Consiglio A2A, l’ipotesi


della lista privata con il 20%
Spinetta: cassa meglio del previsto, siamo in linea con le previsioni Tarantini alla presidenza
ROMA — «Il servizio di Ali- Skyteam mo periodo di avviamento e, France a abbandonare la tratta- MILANO — I Comuni di Milano e Brescia, principali azionisti,
Corrado Passera talia sarà preciso, confortevole come per tutte le cose, la pri- tiva con il precedente governo si stanno destreggiando in frenetiche consultazioni per il
e puntuale». Lo ha assicurato L’alleanza globale ma gestione ha presentato dei Prodi: quell’acquisto, ha spie- rinnovo di una parte dei vertici. Ma i soci privati, in queste
ieri il premier Silvio Berlusco- Skyteam scende in campo problemi. Ma ho constatato da gato, «non fu qualcosa di osta- stesse ore, potrebbero raggiungere un’intesa che porterebbe a
«Italia pronta ni dopo aver ricevuto a palazzo con Alitalia per rilanciare i parte di tutti di essere già sulle colato e definitivamente nega- una sorpresa del tutto imprevista per il governo di A2A. Sabato
Chigi il presidente della compa- collegamenti da città e soluzioni e credo che in poco to dall'opposizione di allora, di i due sindaci Letizia Moratti e Adriano Paroli, decideranno i
a ripartire gnia, Roberto Colaninno, l’am-
ministratore, Rocco Sabelli, e,
regioni italiane. Il progetto,
annunciato dal numero
tempo il servizio sarà quello
che tutti si aspettano da una
cui il sottoscritto ne era a capo.
Furono i sindacati a dire "no"
dodici nomi, sei per parte, per il rinnovo del consiglio di
sorveglianza da votare all’assemblea del 29 maggio. E mentre
Con l’industria» per la prima volta, il presiden-
te di Air France-Klm (socio al
uno di Air France-Klm,
Jean-Cyril Spinetta,
compagnia di bandiera».
Il presidente è poi tornato
all'offerta di Air France su Alita-
lia». Sul punto si è espresso an-
per il fronte milanese il nome più in bilico appare quello del
vicepresidente Alberto Sciumè (Paolo Glisenti e Rosario
MILANO — Se per ripartire 25%), Jean-Cyril Spinetta, redu- partirà da Venezia sulle cause che spinsero Air che Spinetta: «Dal 2001 al 2008 Bifulco i possibili pretendenti alla carica), a Brescia il lavoro si
occorre tornare ai fondamentali ci dal primo comitato esecuti- — ha chiarito — presenta più impegnativo.
l’Italia ha tutte le carte in regola vo dell’azienda. abbiamo cercato Perché comincia dal vertice,
per farcela. L’amministratore Le buone notizie sulla com- di ampliare la con la candidatura, che viene
delegato di Intesa Sanpaolo, pagnia sono state annunciate collaborazione data per scontata, di Graziano
Corrado Passera, non ha dubbi: proprio da quest’ultimo: «La si- con Alitalia, ma Tarantini (numero uno della
«Abbiamo l’industria e tuazione della tesoreria di Ali- non è stato possi- Compagnia delle Opere
un’economia diversificata, che talia — ha detto Spinetta — è bile per due mo- bresciana e vicepresidente
fanno forte un Paese». Ma la addirittura migliore del previ- tivi: l'opposizio- della Popolare Milano) alla
sfida della crisi non è solo sto». Un risultato che l’azienda ne dei sindacati presidenza, al posto di Renzo
ripartire: «Saremo capaci di non ha voluto ancora tradurre di Alitalia e poi il Capra. C’è però attesa per le
creare una nuova borghesia, in numeri e che sarebbe dovu- prezzo del petro- mosse degli azionisti privati
ossia un capitalismo che ha to al minor prezzo del petrolio lio». della superutility lombarda
consapevolezza di sé?» ha e all’efficientamento dei costi. Dall’opposizio- che, a norma di statuto,
chiesto ieri il sociologo Aldo Con la liquidità a posto, Alita- ne è giunto il potrebbero presentarsi in
Bonomi a Passera, Marco lia non avrebbe dunque proble- commento del assemblea con un pacchetto
Tronchetti Provera e Michele mi di ricorso al credito. «Sabel- responsabile del 20% del capitale per
Perini, nel corso della li — ha aggiunto Spinetta — Economia del ottenere sei posti in consiglio,
presentazione del libro di ha mostrato come Alitalia si Pd, Pierluigi Bersani: «Il gover- facendo così scendere da
trovi esattamente, sia da un Tregua Usa-Ue no — ha detto — risponda sul- dodici a nove le poltrone
Antonio Calabrò «Orgoglio
industriale. La scommessa punto di vista commerciale la truffa che ha fatto agli obbli- destinate ai due principali
italiana contro la crisi globale».
«Serve un’osmosi della classe
dirigente — per il presidente
che economico, in linea con il
business plan stabilito all'ini-
zio della nostra collaborazio-
Acque minerali, via i dazi gazionisti». Anche il leader del-
l’Idv, Antonio Di Pietro, è inter-
venuto: «Berlusconi mente sa-
azionisti. Per prendere forma
l’operazione, che secondo fonti finanziarie sarebbe coordinata
da una banca d’affari, dovrebbe vedere l’unione di Alpiq (5%
della Pirelli — affinché si ne». Si tratta, ha concluso, di MILANO — Dopo vent’anni di muro contro muro, Stati pendo di mentire. Sa bene che del capitale), Tassara (2,5%), Comune di Bergamo (poco sotto
scambino esperienze e si vivano una «gran bella notizia, vista la Uniti e Unione Europea hanno raggiunto un accordo che ad imporsi sul caso Alitalia e a il 2%) e altri soci soprattutto istituzionali che hanno quote
insieme le situazioni». Bonomi situazione dell'economia mon- mette fine al contenzioso sulla carne agli ormoni Made in far saltare la trattativa furono inferiori al 2%. Fra questi ci sarebbe ancora il fondo Amber.
ritiene che per agevolare questo diale». Usa. Si tratta di un’intesa-ponte della durata di 4 anni, in base la Lega e Forza Italia». Intanto su A2A si è abbattuta una nuova tegola. Questa volta
scambio serva «ripristinare il Circa le quotidiane denunce alla quale la Ue aumenterà l’import di carne americana (ma Oggi i vertici di Alitalia sa- dall’Antitrust. Che ieri ha annunciato l’avvio di un’istruttoria
collegamento tra capitalismo di ritardi e cancellazioni, Berlu- non trattata con ormoni) mentre Washington, in cambio, ranno a Venezia per sviluppare che vede la società energetica lombarda imputata, insieme con
industriale, capitalismo delle sconi ha voluto spendersi per- rinuncia ad applicare superdazi all’importazione di prodotti il progetto di fare del capoluo- Eni e Acea, di abuso di posizione dominante nella
reti e banche» che la prevalenza sonalmente, quasi che il vetto- del vecchio continente, soprattutto l’acqua minerale italiana e go veneto una delle sei basi del- distribuzione di elettricità e gas, in seguito a una serie di
della finanza sull’industria ha re fosse ancora di proprietà del- il formaggio Requefort francese. Al termine dei 4 anni dovrà la compagnia utilizzando an- segnalazioni inviate da Sorgenia all’Authority.
interrotto. (f.d.r.) lo Stato: «Alitalia — ha affer- essere raggiunto un accordo definitivo sugli ormoni. che i partner di Skyteam. Gabriele Dossena
mato — ha incontrato un pri- Antonella Baccaro

Energia Il nodo delle maggioranze e l’ipotesi Scarabosio


The ENgineers of
time Authority elettrica, spunta
Dashboard DLC. Diamond Like Carbon.

Perfetta sintesi di purezza e funzionalità, questo cronografo è


l’emendamento anti-Ortis
caratterizzato da numerosi dettagli tecnici innovativi, come l’esclusivo ROMA — «Comunque». avrebbe l'occasione di piazza-
trattamento delle superfici DLC o il rotore che ottimizza l’energia di Una piccola parola, sufficiente re subito tre suoi rappresen-
carica a garanzia di superiori prestazioni. però a rivoluzionare l'Autorità tanti per poi procedere nel
per l'energia, da mesi nel miri- 2010 alla sostituzione degli at-
no dell'attuale maggioranza. tuali due membri.
La parola «comunque» è in un Il nome che circola con più
emendamento al decreto svi- insistenza per uno dei tre po-
luppo e che se non fosse di- sti è quello del senatore Aldo
chiarato inammissibile, come L’aula di Palazzo Madama Scarabosio, eletto con Forza
fino a ieri sera era sembrato, Italia, già presidente della
potrebbe andare oggi in vota- mera e Senato con la maggio- commissione Attività produt-
zione a palazzo Madama. Un ranza dei due terzi dei compo- tive del Senato nella scorsa le-
emendamento presentato dal nenti sarebbero invece ratifi- gislatura. Gli altri due posti sa-
senatore del Pdl Alfredo Mes- cate «comunque» a maggio- rebbero appannaggio della Le-
sina, strettissimo collaborato- ranza semplice delle stesse ga Nord e di un componente
re del premier Silvio Berlusco- commissioni. La conseguenza indicato dalla ex Alleanza na-
ni, nelle cui imprese ha rico- è evidente: l'unica authority zionale. Questa manovra di
Per informazioni: Corvo&C.spa - Tel. 02 85979860 - info@corvospa.it

perto numerosi incarichi (l'ul- nominata con un chiaro meto- corridoio potrebbe essere
timo, la vicepresidenza di Me- do bipartisan finirebbe com- l'epilogo di una storia trava-
diolanum) grazie al quale le pletamente sotto il controllo gliatissima. Per i disaccordi
nomine dei commissari di della maggioranza. E siccome fra le maggioranze e le opposi-
quell'authority, che in base al- dei cinque componenti previ- zioni che si sono alternate,
le norme vigenti sono propo- sti dalla legge ne sono in cari- l'autorità è a ranghi incomple-
ste dalla Presidenza del consi- ca soltanto due (il presidente ti da cinque anni. Senza peral-
glio e confermate con decisio- Alessandro Ortis e l'ex diretto- tro che ne fosse pregiudicato
ne vincolante dalle commis- re del ministero dell'Industria il funzionamento.
sioni Attività produttive di Ca- Tullio Fanelli), il centrodestra Sergio Rizzo

La trimestrale

Sfida Argentina, oggi Bernabè svela i conti Telecom


MILANO — Alla vigilia del consiglio di sulla stessa società del passaggio di Telecom
Telecom Italia sui conti trimestrali, i soci di da Olimpia a Telco, nonché alcune proposte
Telecom Argentina, la famiglia Werthein, sulla gestione delle informazioni strategiche
tornano all’attacco chiedendo di invalidare riguardanti Telecom Argentina.
alcune delibere assunte dalla società di Buenos Ieri, intanto, dal Brasile è arrivato il resoconto
Aires. In una lettera inviata alla Cnv, la Consob trimestrale di Tim Participacoes. La controllata
porsche design argentina, Telecom Argentina fa presente che
lunedì scorso Werthein ha presentato in
brasiliana, in cui è in corso un processo di
ristrutturazione, ha chiuso il trimestre in rosso
dashboard Tribunale la richiesta di annullamento della per 144 milioni di reais a fronte di ricavi per 3

ß6612 delibera con cui Franco Bertone è stato


nominato direttore generale operativo della
società. E che è stato impugnato anche il
miliardi di reais (+0,6%). «Siamo fiduciosi di
essere sulla giusta strada per tornare a una
crescita sostenibile e profittevole» ha detto il
New York | Beverly Hills | London | Berlin | Hamburg | Munich | Moscow | Dubai | Tokyo | www.porsche-design.com/ dashboard rifiuto opposto del board alla proposta dei numero uno di Tim Brasil, Luca Luciani.
Werthein di discutere gli effetti sul mercato e F. D. R.
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
35
36 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
37
38 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Economia 39

Sotto la lente Colloquio «La partnership con Mps funziona, la nostra porta in Italia» Panorama

Più risultati
con leadership
«Axa, Allianz e Generali: stries esclude aumenti di capita-
le. Anche la facoltà, attribuita
dall’assemblea, di emettere azio-
ni privilegiate per 2 miliardi
non verrà ora utilizzata: «Non ci
Bond del Tesoro,
emissioni stabili:
al femminile
P erché le aziende dovreb-
bero impegnarsi a so-
stegno delle leadership fem-
tre big per l’Europa» servono nuovi capitali. Non ab-
biamo problemi di liquidità, nel
2008 abbiamo chiuso con un
cash flow positivo per 11 miliar-
di. La redditività è più che suffi-
220 miliardi nel 2009
Nel 2009 le emissioni del Tesoro a medio
e lungo termine saranno di 220 miliardi,
minili? Risposta: perché ot-
terrebbero «performance
organizzative ed economi-
De Castries: per il momento niente acquisizioni, mercato instabile ciente per far fronte all’indebita-
mento: l’anno scorso abbiamo
realizzato pur sem-
appena superiori ai 210 miliardi emessi
nel 2008», ha detto Maria Cannata,
responsabile della gestione del debito
che superiori». Ce lo dice, ROMA — L’Italia? «Interes- so. Sul nostro mercato il part- pre un utile operati- pubblico del Tesoro a Reuters.
una volta di più, una ricer- sante ora e nel medio termine». ner è Mps: «È la joint venture vo di 4 miliardi. E il
ca realizzata da McKinsey L’alleanza con il Montepaschi? migliore, preferita. Eventuali al- rapporto di indebita- ITALCEMENTI, RICAVI A 1,2
per ValoreD, l’associazione «Funziona benissimo, da luglio tri accordi in Italia passerebbe- mento è al 35%. Li- MILIARDI. Italcementi ha chiuso il
che per la prima volta in si estenderà anche alla rete An- ro da Siena». vello non differente primo trimestre con fatturato in calo a 1,2
Italia ha messo insieme i tonveneta e cresceremo del Per il resto il 54enne De Ca- da quello di altre miliardi (-11,1%), utile netto a 20,1
grandi gruppi (Enel, Fiat, 50%». Il numero uno di Axa stries è «conservatore». I primi grandi compagnie milioni (-75,6%) e risultato operativo 64,6
Unicredit alcuni dei nomi) Henri de Castries in missione a tre mesi del 2009 vedono mi- concorrenti». milioni (-57,3%).
per la promozione dei talen- Roma è prudente su mercati e glioramenti nel ramo danni, ma Axa nel lungo pe-
ti femminili ai vertici azien- prospettive ma sul nostro Paese sul vita e sull’asset manage- riodo guarda a Cina IDEA AI, BENASSI PRESIDENTE.
dali. Tema sul quale arran- si sbilancia un po’: «Vogliamo ment la situazione resta molto e India. Ma oggi si Lino Benassi è il nuovo presidente di
chiamo nelle classifiche in- crescere. Ci sono buoni margi- incerta. Sui mercati «c’è stata concentra sull’evolu- IDeA Alternative Investments.
ternazionali dopo la Bulga- ni, e la partnership con Siena ci una tempesta perfetta». Qual- zione del quadro
ria. Adesso sono per primi ha dato la possibilità di avere che sprazzo di cielo blu non ba- mondiale. De Ca- SACE, DIVIDENDO DI 135 MILIONI.
gli interessi economici a una presenza importante». Po- sta per dire che il peggio è pas- stries dice che gover- L'assemblea della Sace,
chiedere la svolta. A Mila- chi giorni fa Mps ha aperto le sato. Però banche e assicurazio- ness e anche Allianz ha ceduto Il numero uno ni e banche centrali sono di guidata da Alessandro
no, nel primo evento pubbli- porte al primo «straniero» acco- ni non navigano allo stesso mo- Dresdner. «Certo, il governo te- di Axa Henri fronte a veri «dilemmi»: i primi Castellano (nella foto) ha
co della nuova lobby, più di gliendo in consiglio l’ammini- do. «Le tre grandi compagnie desco per aiutare la fusione de Castries: sono entrati nelle banche, ma approvato il bilancio
un amministratore delega- stratore delegato della joint ven- europee, Axa Allianz e Generali Commerz-Dresdner ha messo «Quella con «un credito amministrato non è 2008, chiuso con utile
to guarderà il dato forse ture con Axa, Frédéric de Cour- usciranno dalla crisi senza trop- sul piatto 18 miliardi». Mps è la joint l’ideale». I Governatori hanno netto di 348,9 milioni
più convincente dell’indagi- tois. In un anno la società ha pi problemi. E nei confronti de- Non è però ancora tempo di venture immesso grande liquidità ma (-7,5%), e deciso la
ne condotta da Micol For- portato la quota di mercato nel gli Usa si rafforzeranno: il colos- progettare grandi acquisizioni. migliore, dovranno ricominciare a «strin- distribuzione di un
naroli, partner di McKin- ramo vita dal 5 al 6% e nella ban- so Aig è crollato perché ha "but- «Quando il mercato si stabilizze- preferita. gere» i cordoni: «Se lo fanno dividendo pari a 135 milioni.
sey: in Italia le aziende quo- cassurance all’8%. Dice De Ca- tato" il business assicurativo ed rà ci penseremo. Adesso biso- Eventuali altri troppo presto rischiano di soffo-
tate con presenza di donne stries: «La bancassicurazione? è diventato un hedge fund». Di- gna concentrarsi su redditività accordi in Italia care la ripresa, se tardano trop- PIRELLI SPERIMENTA FILTRI ANTI
nel cda segnano margini Forse per qualcuno non è reddi- versamente i tre big europei e costi». E proprio perché non passerebbero po si scatenerà l’inflazione». PARTICOLATO IN PORTOGALLO.
anche del 21% superiori al- tizia. Per noi sì». hanno tenuto fede al core busi- ci sono «colpi» in vista, De Ca- da Siena» Sergio Bocconi Pirelli Eco Technology sperimenterà i
le altre. Solo a una domanda sull’Ita- filtri antiparticolato Feelpure sui mezzi
lia il pupillo ed «erede» del miti- pubblici di Lisbona e Oporto.
co Claude Bébéar, il fondatore L’indice A+ sale del 2,4%
del più grande gruppo assicura- FMI: SI’ A LINEA CREDITO DA
tivo francese, non risponde.
«Fusione con Generali? Sono
vent’anni che mi sento fare que-
Pubblicità, MILANO — (a. jac.) Pubblicità in movimento. L’indice di «vitalità del
mercato pubblicitario» si è rafforzato. In calo dall’ottobre 2008 e dopo il
primo rosso (-0,2%) dello scorso mese, l’indice calcolato dalla A+ Ad Audit è
20,58 MILIARDI. Il Fmi ha accordato
una linea di credito da 20,58 miliardi di
dollari alla Polonia.
sta domanda». Inutile insistere,
la risposta non cambia: no.
primo rialzo cresciuto del 2,4% a maggio. Grazie a una ripresa dell’ascolto televisivo (+7%
a febbraio) e al contrasto con l’andamento della produzione industriale, che COOP, SCOMPARSO IVANO
Qualche tempo fa ha «scomoda-
to» Sarkozy e Carla Bruni per di-
re che quando scoppia l’amore
da ottobre prosegue nella discesa. Mentre l’investimento nella pubblicità televisiva
continua a diminuire (5% all’anno), l’indice A+ (che misura la vitalità della
pubblicità italiana in confronto alla produzione industriale) sottolinea la
BARBERINI. Si svolgerà venerdì, in
forma privata, il funerale di Ivano
Barberini, ex presidente di Legacoop,
le nozze italo-francesi si fanno forza di uno dei settori più reattivi dell’economia. morto a Modena.
in fretta. Però non è questo il ca-

L’accordo Il mercato può arrivare a 900 milioni in Italia

Testa si allea con Reply


Un asse tra creativi e hi-tech
DAL NOSTRO INVIATO derare che se la pubblicità sul Facebook. Un'area dove già ope-
web ha già un monopolista nel ra la Fullsix di Marco Benatti, il
TORINO — «Da buoni pie- mondo, Google, da occupare sofferto «spin-off» del colosso
montesi ci abbiamo messo mol-
to a trovare un accordo» ha iro-
nizzato Marco Testa che aveva
c'è tutto il segmento del web
2.0, cioè il «social network» di
Facebook, YouTube, Twitter e
Wpp che peraltro ha appena an-
nunciato migliaia di tagli.
«Il mondo sta cambiando —
L’ACCIAIO È ORO.
guardato sempre con sospetto MySpace. ha spiegato il numero uno del
ad ipotesi di partnership. Ma Per questo BitMama si occu- gruppo — e se fino ad ora ab-
ora l'intesa c'è. Una fusione all' perà del posizionamento del biamo dato un po' di poesia
ombra della Mole Antonelliana marchio delle aziende a 360 gra- agli italiani, ora ci vuole qualco-
che, mettendo insieme la creati- di, con siti, advertising online e sa che permetta di arrivare
vità di TestaWeb, il ramo inter- pubblicità «virale» che si infile- ovunque: per questo la nuova
nettiano dell'Armando Testa, e rà tra una chat e un gruppo di società sarà in grado di rispon-
la tecnologia di Aware, la weba- dere a un cliente italiano inte-
gency della Reply, ha generato ressato ai mercati esteri». Il
BitMama. Il target è l'adverti- nuovo gruppo partirà con rica-
sing online, pentola dell’oro vi tra 8 e 10 milioni (somma del-
del momento. le due webagency preesistenti)
Basta qualche numero per ca- e sarà controllato al 51% da Re-
pirlo: secondo i dati Nielsen il ply, come ha ricordato ieri il
mercato italiano vale 450 milio- fondatore e presidente Marco
ni. Secondo altre stime si sareb- Rizzante, e al 49% dalla Arman-
bero superati i 900 milioni e si do Testa.
navigherebbe verso quota un Massimo Sideri
miliardo nel 2009. Senza consi- Il presidente Marco Testa msideri@corriere.it

Le conversazioni

L’egoismo dei governi e la salute dell’Ue


(d.d.v.) Al vertice del Vecchio Angela Merkel. Viene da aggiungere
Continente il metodo
intergovernativo ha ormai preso il
che l’egoismo tedesco fa massa
critica negativa con la defaillance
E NOI NE FACCIAMO TESORO.
sopravvento? Si discute di Europa e della presidenza ceca L’acciaio è una risorsa preziosa, che non va sprecata. Per questo, da più di dieci anni
crisi, si stilano bilanci e pagelle. La Klaus-Topolanek. Sarà interessante il Consorzio Nazionale dell’Acciaio si occupa della sua raccolta e della sua valorizzazione.
sensazione di tanti è che la in proposito questa sera ascoltare in Le sue qualità sono tante:
moltiplicazione dei G8 e dei G20 apertura delle Conversazioni • È riciclabile: in Italia il 69% degli imballaggi in acciaio viene recuperato.
abbia lasciato un ferito sul campo: ECONOMIA l'opinione di Tommaso • È totalmente rinnovabile: non perde mai le sue qualità, anche se riciclato all’infinito.
l'Europa comunitaria. Un europeista E SOCIETÀ Padoa-Schioppa ex Bce. Nel suo • È ecosostenibile: il riciclo dell’acciaio contribuisce alla riduzione delle emissioni di Co2.
come Enrico Letta ha maturato APERTA libro La veduta corta sostiene che Continua a separarlo dagli altri rifiuti. Ci aiuterai a renderlo ancora più prezioso.
l'opinione che «la commissione sia «tutte queste G non sono organi di
tornata al livello degli anni '60 e '70, alcuna istituzione internazionale,
un mero organo esecutivo dei Oggi Aula Magna sono autorità autoproclamate». Sedi w w w . c o n s o r z i o - a c c i a i o . o r g
governi nazionali». E molte Bocconi, ore 21, nelle quali si cerca di conciliare gli
responsabilità si appuntano sul incontro con interessi particolari dei partecipanti,
comportamento «egoistico» di Padoa-Schioppa non di perseguirne uno comune.
40 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

TRIBUNALE DI MONZA
VENDITE MOBILIARI E IMMOBILIARI - PROSSIMA INSERZIONE 09/07/2009
PERIZIE E ORDINANZE DI VENDITA LE VENDITE GIUDIZIARIE COME PARTECIPARE MUTUI
Tutti possono partecipare alle vendite giudiziarie. Non occorre Domanda in carta legale con indicazione del bene, del prezzo offerto e dei termini di pagamento, da presentare in Gli acquirenti possono pagare il saldo
l’assistenza di un legale o altro professionista. Ogni immobile è busta chiusa entro le ore 13 del giorno antecedente la vendita (lun-ven. ore 9-13); nella busta va inserito anche un prezzo ricorrendo a finanziamenti a
VIA INTERNET: stimato da un perito del Tribunale. La prima asta è senza incanto assegno circolare non trasferibile di importo pari al 10% del prezzo offerto, quale cauzione, che verrà trattenuta in condizioni agevolate, per importi fino
e, nel caso in cui non venga formulata nessuna offerta, la secon- caso di revoca dell’offerta. In presenza di più lotti di tipologia omogenea nella stessa procedura, l’interessato all’ac- all’80%, garantiti con ipoteche sui be-
http://www.tribunaledimonza.net da asta si svolge con incanto. Oltre al prezzo di aggiudicazione si quisto di un solo lotto può formulare offerte d’acquisto per più lotti allegando un solo assegno circolare corrispon- ni oggetto delle vendite. Spese di
pagano i soli oneri fiscali (IVA o Imposta di Registro), con le age- dente alla cauzione richiesta per il lotto di maggiore valore, espressamente subordinando l’efficacia delle offerte re- istruttoria fisse Euro 51,64.
oppure www.portaleaste.net volazioni di Legge (1ª casa, imprenditore agricolo, ecc.). La ven-
dita non è gravata da oneri notarili o di mediazione. La proprietà
lative ai lotti, la cui gara si svolge successivamente, alla mancata aggiudicazione a loro favore del lotto precedente- Per mutui 20/25/30 anni Banca FINE-
mente posto in vendita. Nella domanda l’offerente deve indicare le proprie generalità (allegando fotocopia doc. iden-
CO, spese di istruttoria fisse Euro
è trasferita dal Giudice con decreto emesso entro 15 giorni dal tità o visura camerale per le società), il proprio cod. fisc., se intende avvalersi dell’agevolazione fiscale per la 1ª ca-
saldo prezzo. La trascrizione nei registri immobiliari è a cura del sa e, nel caso in cui sia coniugato, se si trova in regime di separazione o comunione dei beni. Sulla busta deve es- 180,76. Nessuna spesa di perizia.
VIA TELEFONO: numero ripartito 848-800583 Tribunale. Di tutte le ipoteche e pignoramenti, se esistenti, è or- sere indicato solo lo pseudonimo o motto dell’offerente (che consenta allo stesso l’identificazione della propria busta Per conoscere l’elenco degli Istituti di
dinata la cancellazione. Le spese di trascrizione, cancellazione e al momento dell’apertura della gara), la data della vendita e il nome del Giudice senza nessuna altra indicazione (né Credito e le condizioni offerte visitare
voltura catastale sono interamente a carico della procedura. Per nome del debitore o del fallimento, né bene per cui è stata fatta l’offerta). Prima di fare l’offerta leggere la perizia e il sito http://www.tribunaledimonza.net
VIA FAX: inviando la richiesta gli immobili occupati dai debitori o senza titolo opponibile alla pro- l’ordinanza del Giudice. A CHI INTESTARE L’ASSEGNO: a nome di “Procedura” aggiungendo le parole in calce ad oppure chiamare il Curatore o il Cu-
cedura il Giudice ha emesso, contestualmente all’ordinanza di ogni annuncio dopo l’indicazione Rif. (per es. “Procedura RGE 100/99 Ros.”). DOVE PRESENTARE LA DOMANDA: stode Giudiziario. La Banca deve es-
al fax n° 0393309896 vendita, ordine di liberazione immediatamente esecutivo e la pro- in Tribunale all’Ufficio Vendite Immobiliari, tel. e fax 039-2372621. COME VISITARE L’IMMOBILE: rivolgersi al cura- sere contattata almeno 30 giorni pri-
cedura di liberazione è già in corso a cura del Custode. tore o al custode giudiziario indicati in calce all’annuncio almeno 7 giorni prima della data dell’asta. ma della vendita.

PER INFORMAZIONI SU TUTTI I FALLIMENTI CONSULTARE IL SITO www.tribunaledimonza.net


Sentenze di fallimento, inventari dei beni e perizie, stati passivi aggiornati, prospetti semestrali sullo stato delle procedure, progetti di riparto, rendiconti e altri documenti

stanze da letto e servizio igienico. Prezzo base Euro 108.000,00. MZ43267 - CINISELLO BALSAMO - VIA C. VILLA, 21 - stode Giudiziario Dott. G. Ghizzoni tel. 022504909. Rif. RGE
ABITAZIONI
Abitazioni e box E BOX Vendita senza incanto 15/07/09 ore 13:15. Eventuale vendita APPARTAMENTO: mq. 30 circa, al piano settimo, composto 83/07.
con incanto in data 23/09/09 ore 09:30. G.E. Dr. M. Buratti. Cu- da monolocale con angolo cottura, bagno e balcone. Prezzo ba-
stode Giudiziario Dott. P. Macfoy tel. 3495453955. Rif. RGE se Euro 40.000,00. Vendita senza incanto 23/09/09 ore 09:45. MZ44424 - CORNATE D’ADDA - FRAZIONE COLNAGO
MZ44220 - ALBIATE - VIA EDISON, 7 - LOTTO 1) BOX 93/08. Eventuale vendita con incanto in data 07/10/09 ore 09:00. G.E. - VIA LANZI, 55 - APPARTAMETNO: mq. 45, piano 4° sotto-
SINGOLO: mq. 18 al piano interrato. Prezzo base Euro Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Brambilla tel. tetto, composto da due locali e servizio igienico. Prezzo base
12.960,00. LOTTO 2) BOX SINGOLO: mq. 19,5 al piano inter- MZ44412 - CARATE BRIANZA - VIA MASCHERPA, 13 - 0362301501. Rif. RGE 128/08. Euro 36.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 13:15. Even-
rato. Prezzo base Euro 14.040,00. Vendita senza incanto LOTTO 1) APPARTAMENTO: mq. 88, piano secondo, com- tuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa
24/09/09 ore 11:00. Eventuale vendita con incanto in data posto da tre locali, cucina, bagno e due balconi, oltre cantina al MZ43243 - CINISELLO BALSAMO - VIA COLLEONI, 10 A. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. M. Gamba tel.
08/10/09 ore 09:40. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario piano interrato. Prezzo base Euro 105.000,00. Vendita senza in- - LOTTO 2) APPARTAMENTO: mq. 81,89, piano terra, com- 0392847870. Rif. RGE 763/07.
Dott. A.L. Parma tel. 039384816. Rif. RGE 306/07. canto 24/09/09 ore 12:45. Eventuale vendita con incanto in data posto da soggiorno con cucinotto, due camere, oltre a disim-
08/10/09 ore 09:30. LOTTO 2) BOX AUTO SINGOLO: mq. 16, pegno, bagno, balcone e annesso vano solaio. Prezzo base Eu- MZ43426 - DESIO - VIA GIUSEPPE VERDI, 74 - AP-
MZ43213 - ARCORE - VIA SAN FRANCESCO D’ASSISI, piano interrato. Prezzo base Euro 13.000,00. Vendita senza in- ro 148.775,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 11:15. Even- PARTAMENTO: mq. 103, al terzo piano, composto da soggior-
4 - APPARTAMENTO: mq. 45 al piano primo, composto da canto 24/09/09 ore 13:00. Eventuale vendita con incanto in data tuale vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.D. Dr. M. no, cucina, ripostiglio, disimpegno, servizio igienico e due ca-
due locali più un servizio igienico. Prezzo base Euro 104.000,00. 08/10/09 ore 09:30. LOTTO 3) BOX AUTO SINGOLO: mq. 16, Buratti. Curatore Fallimentare Dott.ssa S. Guelpa tel. mere da letto. E’ compresa cantina. Prezzo base Euro
Vendita senza incanto 22/09/09 ore 12:00. Eventuale vendita piano interrato. Prezzo base Euro 13.000,00. Vendita senza in- 0362327055. Rif. FALL 57/08. 127.000,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 12:30. Eventuale
con incanto in data 06/10/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rolfi. Cu- canto 24/09/09 ore 13:15. Eventuale vendita con incanto in data vendita con incanto in data 06/10/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rol-
stode Giudiziario Dott.ssa E. Quadrio tel. 0392312127. Rif. RGE 08/10/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudi- MZ43929 - CINISELLO BALSAMO - VIA COTTOLEN- fi. Custode Giudiziario Rag. C. Affatato tel. 0362245574-
390/07. ziario Dott.ssa M.C. Abbiati tel. 0362343365 . Rif. RGE 559/07. GO, 6 (GIÀ N. 4) - APPARTAMENTO: mq. 81,75, piano pri- 3289255278. Rif. RGE 700/03.
mo (senza ascensore), composto da tre locali e servizi, con an-
MZ43934 - BERNAREGGIO - VIA GIUSEPPE GARIBAL- MZ44427 - CAVENAGO DI BRIANZA - VIA MANZONI, nessa cantina al piano cantinato. Prezzo base Euro 130.000,00. MZ44203 - GIUSSANO - VIA G. PIOLA, 11 - APPARTA-
DI, 10 - APPARTAMENTO: mq. 53,1 posto al secondo piano, 25 - VILLETTA A SCHIERA: mq. 532,80, comprensiva di box Vendita senza incanto 16/07/09 ore 10:45. Eventuale vendita MENTO: mq. 110,72, piano T-1-2, composto da monolocali su
composto da due locali e servizio, annesso loggiato esterno. e giardino, composta da piano terra, piano primo, piano sotto- con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Palu- tre piani in corso di ristrutturazione sì da ricavare un’abitazio-
Prezzo base Euro 90.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore tetto e piano interrato. Giardino mq. 187. Prezzo base Euro chowski. Custode Giudiziario Rag. L. Iaconianni tel. ne in villa a schiera oltre area cortilizia di pertinenza. Prezzo
10:15. Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:00. 308.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 12:30. Eventuale 0392301036. Rif. RGE 459/08. base Euro 48.000,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 09:45.
G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Rag. C. Affatato tel. vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Eventuale vendita con incanto in data 06/10/09 ore 09:40. G.E.
0362245574-3289255278. Rif. RGE 8/08. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. M. Gamba tel. MZ43595 - CINISELLO BALSAMO - VIA EMILIA, 13 - Dott. F. Pinto. Custode Giudiziario Rag. M. Colombo tel.
0392847870. Rif. RGE 144/08. APPARTAMENTO: mq. 50 (comprensiva delle murature, bal- 0362245574-3289255278. Rif. RGE 273/06.
MZ44226 - BESANA IN BRIANZA - FRAZIONE MONTE- coni, logge, taverne, ovvero l’ingombro complessivo dell’immo-
SIRO - VIA PUCCINI, 48 - APPARTAMENTO: mq. 299,15, MZ43933 - CAVENAGO DI BRIANZA - VIA PIAVE, 9 - bile), composto da ingresso, sala, camera, cucina, bagno, bal- MZ44253 - GIUSSANO - PIAZZA S. GIACOMO, 14 - AP-
composto da ingresso, ripostiglio, disimpegno, tre camere da APPARTAMENTO: mq. 55, piano rialzato, con annessa canti- cone. Prezzo base Euro 64.000,00. Vendita senza incanto PARTAMENTO: mq. 455,99 circa, ricavato da due apparta-
letto, cucina, soggiorno, terrazzo scoperto e balcone. CANTI- na composto da soggiorno, cucina, camera, bagno e un balco- 20/10/09 ore 13:15. Eventuale vendita con incanto in data menti posto su più livelli (piano 1°,2° e mansarda) con finiture
NA e BOX. Prezzo base Euro 189.500,00. Vendita senza incan- ne. Prezzo base Euro 76.000,00. Vendita senza incanto 24/09/09 10/11/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario Rag. molto accurate e materiali oltre gli standard previsti. Prezzo ba-
to 16/07/09 ore 09:45. Eventuale vendita con incanto in data ore 10:30. Eventuale vendita con incanto in data 08/10/09 ore L. Tattolo tel. 0248953701. Rif. RGE 869/07. se Euro 818.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 10:30.
24/09/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudi- 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Rag. C. Affa- Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:00. G.E.
ziario Avv. L. Mainardi tel. 039365393 - 3331109672. Rif. RGE tato tel. 0362245574-3289255278. Rif. RGE 606/08. MZ44405 - CINISELLO BALSAMO - VIA FRIULI , 29 - Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Rag. C. Affatato tel.
54/08. APPARTAMENTO: mq. 60 composto da ingresso, corridoio, 0362245574-3289255278. Rif. RGE 178/08.
MZ43772 - CESANO MADERNO - VIA BIULÈ, 17 - AP- due camere, cucinotto, ripostiglio, un bagno ed un balcone.
MZ44428 - BIASSONO - VIA REDIPUGLIA, 13 - IMMO- PARTAMENTO: mq. 60, composto da sala con angolo cottura Prezzo base Euro 65.000,00. Vendita senza incanto 24/11/09 ore MZ43339 - LENTATE SUL SEVESO - VIA CIMABUE, 15
BILE: disposto su tre livelli, composto da APPARTAMENTO e balcone, camera da letto e bagno. Presenza nella sala di una 12:30. Eventuale vendita con incanto in data 15/12/09 ore 09:30. - LOTTO 2) APPARTAMENTO IN VILLA: mq. 310, compo-
al p.t. di mq. 136, gravato da diritto di abitazione; APPARTA- scala a chiocciola che collega l’appartamento con il sottotetto G.E. Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Brambilla sto al piano interrato da taverna, cantina, locale caldaia, bagno,
MENTO ai p. 1° e 2° (con vani in sottotetto non abitabili-man- agibile ma non abitabile. LOCALE CANTINA al piano S1. tel. 0362301501. Rif. RGE 360/08. ripostiglio, box; piano terra cucina, soggiorno, bagno, portico,
sardato) di mq. 182 vani autorimessa e sgombero al piano se- Prezzo base Euro 56.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore giardino (mq. 250 circa); piano primo due camere, bagno, due
minterrato di mq. 114 oltre ad area scoperta di ca mq. 330. Prez- 12:15. Eventuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. MZ44404 - CINISELLO BALSAMO - VIA FRIULI, 29 - terrazze; piano sottotetto camera, bagno, solaio non abitabile,
zo base Euro 516.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Dott.ssa E. APPARTAMENTO: mq. 52, piano settimo, composto da due un terrazzino. Prezzo base Euro 285.000,00. Vendita senza in-
12:00. Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:30. Quadrio tel. 0392312127. Rif. RGE 883/07. locali oltre servizi. Prezzo base Euro 69.000,00. Vendita senza canto 20/10/09 ore 13:30. Eventuale vendita con incanto in data
G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott.ssa M.C. Abbiati incanto 01/07/09 ore 11:30. Eventuale vendita con incanto in da- 10/11/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario Rag.
tel. 0362343365. Rif. PD 5536/07. MZ44224 - CESANO MADERNO - VIA MONTE RESE- ta 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dott. F. Pinto. Custode Giudiziario F. Falco tel. 039831334. Rif. RGE 625/07.
GONE, 46/A - APPARTAMENTO: mq. 238, composto da tre Rag. M. Caliendo tel. 039830741. Rif. RGE 102/08.
MZ43211 - BOVISIO MASCIAGO - VIA DESIO, 3 - AP- locali, cucina e servizi al secondo piano e sovrastante sottotet- MZ44205 - LENTATE SUL SEVESO - FRAZIONE DI
PARTAMENTO: mq. 365 al piano 1, composto da tre locali ol- to al piano terzo con annessa cantina al piano interrato. MZ44270 - CINISELLO BALSAMO - VIA TOLSTOI, 26 CAMNAGO - VICOLO FIUME, 33 - APPARTAMENTO: mq.
tre servizi e balconi, con sottostante porticato aperto al piano 500/1000 DI DEPOSITO RIPOSTIGLIO mq. 50, al piano in- - APPARTAMENTO: mq. 45, composto da un locale, antiba- 43, piano primo, composto da soggiorno con angolo cottura,
terreno, area esclusiva di pertinenza giardino e cantina al pia- terrato, delimitato dallo spazio comune mediante parete di car- gno e bagno posto al piano primo di una casa economica di una camera e un servizio igienico. Prezzo base Euro 41.300,00.
no interrato. BOX mq. 31 al piano S1. Prezzo base Euro tongesso. Prezzo base Euro 290.000,00. Vendita senza incanto due piani fuori terra. Prezzo base Euro 56.000,00. Vendita sen- Vendita senza incanto 24/09/09 ore 10:45. Eventuale vendita
180.000,00. Vendita senza incanto 06/10/09 ore 11:15. Eventuale 22/09/09 ore 11:45. Eventuale vendita con incanto in data za incanto 24/09/09 ore 10:15. Eventuale vendita con incanto con incanto in data 08/10/09 ore 09:40. G.E. Dott.ssa C. Fallo.
vendita con incanto in data 20/10/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rol- 06/10/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario Rag. in data 08/10/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custo- Custode Giudiziario Dott.ssa A. Peronetti tel. 039386532. Rif.
fi. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Brambilla tel. 0362301501. A. Assi tel. 039380337. Rif. RGE 510/07. de Giudiziario Dott.ssa M.E. Palermo tel. 0392301036. Rif. RGE 356/08.
Rif. RGE 55/07. RGE 319/08.
MZ44415 - CESANO MADERNO - VIA MONTEROSA, 31 MZ43775 - LENTATE SUL SEVESO - VIA E. TOTI, 5 -
MZ44271 - BURAGO DI MOLGORA - VIALE MARTIRI - VILLA SINGOLA: mq. 170, composta da soggiorno, tre ca- MZ44756 - COLOGNO MONZESE - VIALE BRIANZA, IMMOBILE: mq. 50,20 al piano T-1, composto da soggiorno,
DELLA LIBERTÀ, 15 - LOTTO 1) QUOTA 111/1000 DI mere, bagno, lavanderia, ripostiglio, locale indipendente sul re- 100 - APPARTAMENTO: mq. 49 al piano terra. Prezzo base angolo cottura, latrina a piano terra; camera e bagno a piano
EDIFICIO RESIDENZIALE: bifamiliare mq. 318; APPARTA- tro uso ripostiglio, cantina e sottotetto non utilizzabile, oltre a Euro 71.000,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 12:45. Even- primo. Prezzo base Euro 43.000,00. Vendita senza incanto
MENTO al piano T, 3 locali, disimpegno, doppi servizi, veran- cortile mq. 100 ca. Prezzo base Euro 159.000,00. Vendita senza tuale vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. 15/07/09 ore 13:00. Eventuale vendita con incanto in data
da; APPARTAMENTO al piano 1, 4 locali, disimpegno, doppi incanto 01/07/09 ore 09:30. Eventuale vendita con incanto in da- Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Dott. A. Bonato tel. 23/09/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario
servizi, doppio terrazzo. Cantina, autorimessa, giardino. Prezzo ta 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario 0362354786. Rif. RGE 845/07 Dott. C. Bruno tel. 0362300969. Rif. RGE 623/07.
base Euro 57.000,00. VIALE MARTIRI DELLA LIBERTÀ , Dott.ssa M.C. Abbiati tel. 0362343365 . Rif. RGE 508/07.
15 - LOTTO 2) QUOTA 111/1000 DI VILLINO: mq 148 ai MZ43223 - COLOGNO MONZESE - VIA MARONCELLI, MZ44163 - LESMO - FRAZIONE PEREGALLO - VIA CA-
piani T-1 composto da 4 locali, tripli servizi, posto auto e giar- MZ44399 - CESANO MADERNO - VIA TAZZOLI, 4 - AP- 11 - APPARTAMENTO: mq. 44 al piano 6°, composto da un lo- SA STECHER, 1 - APPARTAMENTO: mq. 95,04, piano terzo,
dino. Prezzo base Euro 38.000,00. Vendita senza incanto PARTAMENTO: mq. 116,76, piano primo, composto da ingres- cale oltre cucina e servizi. Prezzo base Euro 64.000,00. Vendita ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due camere e un bagno.
02/07/09 ore 11:00. Eventuale vendita con incanto in data so, soggiorno/angolo cottura, camera, cameretta, bagno, balco- senza incanto 14/07/09 ore 13:30. Eventuale vendita con incan- Prezzo base Euro 147.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09
16/07/09 ore 09:40. G.D. Dott.ssa C. Fallo. Curatore Fallimenta- ne e terrazzo oltre BOX. Prezzo base Euro 80.500,00. Vendita to in data 22/09/09 ore 09:30. G.E. Dr. F. D’Aquino. Custode Giu- ore 11:00. Eventuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore
re Dott. L. Corbella tel. 039387232. Rif. FALL 18/08. senza incanto 01/07/09 ore 13:00. Eventuale vendita con incan- diziario Avv. L. Mainardi tel. 039365393 - 3331109672. Rif. RGE 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Dott. M. Poz-
to in data 15/07/09 ore 09:30. G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giu- 297/07. zoli tel. 0392302663. Rif. RGE 401/07.
MZ43885 - BUSNAGO - VIA CARDUCCI, 24 - LOTTO 1) diziario Rag. P. Reati tel. 039481450. Rif. RGE 684/07.
CASA DI ABITAZIONE: mq. 86, formata da due locali al pia- MZ44197 - COLOGNO MONZESE - VIA PETRARCA, 33 MZ44222 - MACHERIO - VIA BELLINI, 19 - A.APPAR-
no terreno ed un locale al piano primo. Prezzo base Euro MZ44259 - CESANO MADERNO - VIA UDINE, 16 - AP- - APPARTAMENTO: mq. 88, piano quinto, composto da in- TAMENTO: mq. 85,64 circa, esclusi gli accessori, composto da
45.000,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 12:45. Eventuale PARTAMENTO: mq. 70, piano primo, composto da ingresso, gresso, soggiorno, cucina, due camere, bagno e balcone; an- tre locali e servizi, con annesso vano cantina al piano semin-
vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. LOTTO 2) LO- soggiorno/cucina, due camere da letto passanti, bagno passan- nessa CANTINA al piano seminterrato. Prezzo base Euro terrato, posto al piano rialzato. A.1.CANTINA mq. 8,06, com-
CALE ADIACENTE ALL’ABITAZIONE: mq. 88 composto da te dal soggiorno, vano cantina. Prezzo base Euro 50.000,00. 100.000,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 10:15. Eventuale posta da unico vano al piano seminterrato. B.BOX SINGOLO
locale senza permanenza di persone, al piano terreno, con re- Vendita senza incanto 14/07/09 ore 09:30. Eventuale vendita vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Bu- mq. 12,5 composto da unico vano, al piano terra. Prezzo base
trostante porzione di terreno ad uso esclusivo e sovrastante va- con incanto in data 22/09/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Pinto. Cu- ratti. Custode Giudiziario Rag. M. Colombo tel. 0362245574- Euro 102.000,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 13:30.
no ad uso fienile. Prezzo base Euro 24.000,00. Vendita senza in- stode Giudiziario Dott. L. Brivio tel. 02874506. Rif. RGE 465/06. 3289255278. Rif. PD 2785/07. Eventuale vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E.
canto 16/07/09 ore 13:00. Eventuale vendita con incanto in data Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Leopizzi tel.
24/09/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario MZ44213 - CESANO MADERNO - VIA VOLTA, 80 - A. MZ44423 - COLOGNO MONZESE - FRAZIONE SAN 039323047. Rif. RGE 666/07.
Rag. L. Iaconianni tel. 0392301036. Rif. RGE 216/07. APPARTAMENTO: mq. 49, piano terra, composto da un loca- MAURIZIO AL LAMBRO - VIA REPUBBLICA, 43 - AP-
le (soggiorno e angolo cottura), disimpegno, bagno e balcone. PARTAMENTO: mq. 126, piano 5°, composto da soggiorno MZ44225 - MEDA - VIA MONTE ROSA, 10/A - VILLA
MZ43765 - BUSNAGO - VIA G. PASCOLI, 3 - APPARTA- Prezzo base Euro 74.000,00. Vendita senza incanto 24/09/09 ore con angolo cottura, tre camere da letto, bagno, cantina. Prezzo SINGOLA: di pregio in zona residenziale esclusiva: piscina ri-
MENTO: mq. 76, piano terra, composto da soggiorno con an- 09:30. Eventuale vendita con incanto in data 08/10/09 ore 09:30. base Euro 146.000,00. Vendita senza incanto 14/07/09 ore 13:00. scaldata, sviluppa più piani. Ingressi separati; VILLA
golo cottura, due camere da letto e bagno. Prezzo base Euro G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Leopizzi Eventuale vendita con incanto in data 22/09/09 ore 09:30. G.E. PRINCIPALE mq. 250 + BOX mq. 45. APPARTAMENTO
76.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 12:45. Eventuale tel. 039323047. Rif. RGE 46/08. Dr. F. D’Aquino. Custode Giudiziario Rag. M. Gamba tel. piano inferiore mq. 135 + BOX mq. 150. Prezzo base Euro
vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. 0392847870. Rif. RGE 417/07. 1.855.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 09:30.
Paluchowski. Custode Giudiziario Avv. S. Villa tel. 0392328717. MZ44729 - CINISELLO BALSAMO - VIA BENACO, 17 - Eventuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30.
Rif. RGE 369/07. LOTTO 4) APPARTAMENTO: mq. 94, piano primo, compoto MZ44252 - COLOGNO MONZESE - VIA TRENTO, 44 - G.D. Dott.ssa C. Fallo. Curatore Fallimentare Dott. M. Ca-
da tre locali oltre servizi. Prezzo base Euro 124.000,00. Vendita APPARTAMENTO: mq. 40, piano terreno, composto da cuci- stoldi tel. 039320665. Rif. FALL 112/07.
MZ43215 - CARATE BRIANZA - VIA CLAUDIO CESA- senza incanto 01/07/09 ore 11:00. Eventuale vendita con incan- na-soggiorno, camera e bagno. Prezzo base Euro 69.000,00.

SEGUE
NA, 26 - APPARTAMENTO: mq. 105,60, piano 4°, composto to in data 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Buratti. Custode Giu- Vendita senza incanto 01/07/09 ore 09:45. Eventuale vendita
da atrio ingresso, cucina, soggiorno, disimpegno notte, due diziario Dott. M. Ballarin tel. 039380821. Rif. RGE 283/04. con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Buratti. Cu-
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
41

TRIBUNALE DI MONZA
VENDITE MOBILIARI E IMMOBILIARI
ringhiera, composto da vano ingresso-cucina-tinello, due ca- MZ43666 - VEDANO AL LAMBRO - VIA DE GASPERI, stiglio. Prezzo base Euro 192.000,00. Vendita senza incanto
ABITAZIONI E BOX mere da letto con corridoio, bagno ed antibango, al piano so- 15 - APPARTAMENTO: monolocale, mq. 30, diviso in zona 16/07/09 ore 13:00. Eventuale vendita con incanto in data
prastante vi è un vano ad uso ripostiglio. Prezzo base Euro giorno e zona notte, oltre servizi. POSTO AUTO. Prezzo ba- 24/09/09 ore 09:30. G.D. Dott.ssa C. Fallo. Curatore Fallimen-
107.000,00. Vendita senza incanto 24/09/09 ore 10:30. Even- se Euro 91.000,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 12:15. tare Dott.ssa S. Guelpa tel. 0362327055. Rif. FALL 79/07.
MZ43931 - MEZZAGO - VIA MATTEOTTI , 40 - AP- tuale vendita con incanto in data 08/10/09 ore 09:30. G.E. Eventuale vendita con incanto in data 06/10/09 ore 09:30. G.E.
PARTAMENTO: mq. 70,10, piano secondo, composto da 4,5 Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. M. Colombo Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario Avv. L. Mainardi tel. MZ44233 - PADERNO DUGNANO - VIA RUFFINI, 26
vani, 3 camere, cucina, bagno e atrio ingresso. Prezzo base tel. 0362245574-3289255278. Rif. RGE 793/07. 039365393 - 3331109672. Rif. RGE 744/07. ANG. VIA ARNESANO - CAPANNONE INDUSTRIALE:
Euro 86.000,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 10:00. piano terra, composto da monolocale, vano uso ufficio e ser-
Eventuale vendita con incanto in data 06/10/09 ore 10:00. G.E. MZ43604 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA C. COLOM- MZ44334 - VEDUGGIO CON COLZANO - VIA INDI- vizi, mq. 246,87 oltre vano monolocale al piano interrato uso
Dott. F. Pinto. Custode Giudiziario Dott.ssa M.E. Palermo tel. BO, 51 - APPARTAMENTO: mq. 48 al piano terzo, compo- PENDENZA, 26 - VILLETTA A SCHIERA: mq. 223,50, deposito, mq. 150,65. Cortile esclusivo mq. 406. APPARTA-
0392301036. Rif. RGE 612/08. sto da corridoio, cucina, bagno, camera e solaio. Prezzo base composta da due camere, soggiorno, cucina, due bagni, ta- MENTO mq. 180,66 composto da monolocale al piano primo
Euro 65.250,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 13:30. verna, oltre cantina e box; giardino mq. 330. Prezzo base Eu- con servizi annessi, locale taverna al piano interrato con cu-
MZ43846 - MEZZAGO - VIA PACE, 20 - VANO CIVILE Eventuale vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:30. G.E. ro 337.000,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 10:15. Even- cina, servizio, altro vano cantina, vano scala e 2 ripostigli. Sul
AD USO ABITATIVO: mq. 31, piano terra, sprovvisto di ser- Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott. M. Tilatti tel. tuale vendita con incanto in data 06/10/09 ore 10:15. G.E. bene di cui al mappale 365, sub. 701 con ingresso da Via Ar-
vizi igienico-sanitari. Prezzo base Euro 20.000,00. Vendita 039328821. Rif. RGE 33/06. Dott. F. Pinto. Custode Giudiziario Dott. M. Seregni tel. nesano andrà a costituirsi servitù di passo pedonale a favore
senza incanto 01/07/09 ore 13:15. Eventuale vendita con in- 3334653066. Rif. RGE 826/07. del fondo posto al mappale 704 di proprietà di terzi, onde
canto in data 15/07/09 ore 09:30. G.E. Dr. M. Buratti. Custode MZ44258 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA CADORNA, consentire l’accesso alla scala comune, come da relazione pe-
Giudiziario Dott. E. Conforti tel. 029513409. Rif. RGE 902/07. 14 - APPARTAMENTO: mq. 34, piano terzo, composto da un MZ43762 - VILLASANTA - VIA VILLA, 10 - APPARTA- ritale pag. 14. Prezzo base Euro 358.000,00. Vendita senza in-
locale oltre servizio. Prezzo base Euro 52.000,00. Vendita sen- MENTO: gravato da diritto di usufrutto, piano 5°, mq. 232, canto 09/06/09 ore 11:30. Eventuale vendita con incanto in da-
MZ43591 - MISINTO - VICOLO PIAVE, 12 - APPARTA- za incanto 14/07/09 ore 13:15. Eventuale vendita con incanto composto da cucina, soggiorno, ingresso, disimpegno, due ri- ta 23/06/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Rolfi. Custode Giudiziario
MENTO: mq. 55, piano primo, composto da due locali più in data 22/09/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Pinto. Custode Giudi- postigli, due bagni e due camere da letto, con annesso vano Dott. A.L. Parma tel. 039384816. Rif. RGE 448/06.
servizi. Sottotetto non abitabile ubicato al piano terzo, com- ziario Dott. R. Pisano tel. 02874506. Rif. RGE 602/07. cantina, oltre a BOX, piano S1, mq. 41. Prezzo base Euro
posto da un locale. Prezzo base Euro 45.000,00. Vendita sen- 63.000,00. Vendita senza incanto 23/06/09 ore 11:30. Eventua- MZ44343 - SCAFA (PE) - VIA CASTELLARI - CAPAN-
za incanto 08/10/09 ore 12:45. Eventuale vendita con incanto MZ43670 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA CATTANEO, le vendita con incanto in data 14/07/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. NONE INDUSTRIALE: costituito da tre corpi di fabbrica di
in data 22/10/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode 9 - APPARTAMENTO: mq. 70 (comprensiva delle murature, Rolfi. Custode Giudiziario Dott.ssa F. Butera tel. 3289255278. circa mq. 1.850 di capannone ed uffici e di circa mq. 780 di
Giudiziario Dott.ssa S. Brambilla tel. 0362301501. Rif. RGE balconi, logge, taverne ovvero l’ingombro complessivo del- Rif. RGE 570/07. magazzino e tettoie; posto al piano terreno (livello strada) e
650/07. l’immobile) al piano terra, composto da tre locali, cucina e seminterrato (livello cortile). Prezzo base Euro 100.000,00.
servizi oltre VANO CANTINA al piano interrato. Prezzo ba- MZ44439 - VIMERCATE - VIA LUIGI CADORNA, 20 - Vendita senza incanto 24/09/09 ore 10:45. Eventuale vendita
MZ44240 - MONZA - VIA BORGAZZI, 105 - APPARTA- se Euro 95.000,00. Vendita senza incanto 22/10/09 ore 13:00. APPARTAMENTO: mq. 107 piano 2°, composto da ingresso, con incanto in data 08/10/09 ore 09:30. G.D. Dr.ssa A. Palu-
MENTO: mq. 54, piano terzo, composto da soggiorno, cucina Eventuale vendita con incanto in data 12/11/09 ore 09:30. G.E. cucina abitabile, soggiorno con balcone, tre camere da letto, chowski. Curatore Fallimentare Dott. P. Riva tel. 039323295 -
bagno e due camere letto, con ripostiglio e soffitta. Prezzo ba- Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. L. Tattolo doppi servizi e ripostiglio, con annesso vano cantina. Prezzo 3358125117. Rif. FALL 170/06.
se Euro 50.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 09:30. tel. 0248953701. Rif. RGE 24/08. base Euro 124.000,00. Vendita senza incanto 11/06/09 ore
Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:00. G.E. 13:00. Eventuale vendita con incanto in data 25/06/09 ore MZ44266 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA PODGORA,
Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott. G. Ghizzoni tel. MZ43423 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA F. CAVAL- 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario 56 - LABORATORIO ARTIGIANALE: mq. 81, al piano se-
022504909. Rif. RGE 518/06. LOTTI, 218 - APPARTAMENTO: mq. 39, piano 3° (4° f.t.) in Dott.ssa F. Butera tel. 3289255278. Rif. RGE 574/07. minterrato, composto da tre locali, ripostiglio e bagno, iden-
stabile condominiale di tipo “a ballatoio”, composto da un lo- tificato da due unità catastalmente distinte ma collegate tra
MZ44231 - MONZA - VIALE LOMBARDIA, 63 - AP- cale a giorno con parete attrezzata per la cottura, disimpe- loro. Prezzo base Euro 74.000,00. Vendita senza incanto
PARTAMENTO: mq. 46, piano primo, composto da cottura, gno, camera da letto e bagno. Prezzo base Euro 49.500,00. IMMOBILI
Immobili INDUSTRIALI
industriali E COMMERCIALI
e commerciali, strutture turistiche 24/09/09 ore 10:15. Eventuale vendita con incanto in data
soggiorno, disimpegno, camera e servizio igienico. Prezzo ba- Vendita senza incanto 14/07/09 ore 12:45. Eventuale vendita 08/10/09 ore 09:00. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario
se Euro 72.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 12:45. con incanto in data 22/09/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. Pinto. Cu- Dott.ssa M.E. Palermo tel. 0392301036. Rif. RGE 461/08.
Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:30. G.E. stode Giudiziario Dott. C. Poponcini tel. 3289255278. Rif. MZ44156 - CARUGATE - VIA MARSALA, 7 - CAPAN-
Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott. C. Fiore tel. RGE 517/07. NONE INDUSTRIALE: eretto su due piani fuori terra costi- MZ44436 - SEVESO - VIA MADERNA ANGOLO VIA
0399715257 - 3471178170. Rif. RGE 752/07. tuito al p.t. da ampio vano, servizi, uffici e vani accessori; al FARGA - LOTTO 1) A) 3 LOCALI AD USO LABORA-
MZ44236 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA ITALIA, 227 p.1 uffici, servizi e vani accessori con circostante area cortili- TORIO: due locali ad uso magazzino e deposito al piano ter-
MZ44397 - MONZA - VIA MONTELUNGO, 26 - APPAR- B/E - APPARTAMENTO: mq. 35,68, piano primo, composto zia. Superficie vani uffici/reception mq. 380; vani produzione, reno, due locali ad uso magazzino al piano primo, due locali
TAMENTO: mq. 58, al piano quarto, composto da ingresso, da soggiorno con angolo cottura, bagno e camera da letto. magazzini, spogliatoi e vani accessori mq. 1.250; cabina ver- ad uso magazzino al piano secondo, il tutto collegato da va-
soggiorno/angolo cottura, camera, bagno e balcone. Prezzo CANTINA al piano interrato. Prezzo base Euro 68.500,00. niciatura e tettoia esterna mq. 210. Prezzo base Euro no scala interna, nonchè altro locale ad uso magazzino. B)
base Euro 93.000,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 10:00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 10:15. Eventuale vendita 1.358.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 11:00. G.D. FABBRICATO costituito da 4 locali oltre servizi al piano
Eventuale vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Dr.ssa A. Paluchowski. Curatore Fallimentare Dott. M. Balla- primo con annessi un locale oltre servizi e ripostigli al piano
Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. M. Caliendo Custode Giudiziario Dott. G. Ghizzoni tel. 022504909. Rif. rin tel. 0392499164 - 3398291419. Rif. FALL 70/08. terreno con porzione di area pertinenziale. C) UNITA’ IM-
tel. 039830741. Rif. RGE 264/08. RGE 126/07. MOBILIARE ad uso abitazione. D) UNITA’ IMMOBILIA-
MZ43244 - CINISELLO BALSAMO - VIA COLLEONI, RE ad uso abitazione. E) UNITA’ IMMOBILIARE ad uso
MZ44269 - MONZA - VIA NAZARIO SAURO, 15 - VIL- MZ43203 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA MODENA, 1 - 10 - LOTTO 1) DEPOSITO: mq. 155,73, piano S1, composto laboratorio. F) UNITA’ IMMOBILIARE ad uso abitazione.
LETTA SINGOLA: mq. 149, piano rialzato, composta da tre APPARTAMENTO: mq. 30 al piano undicesimo composto da da ampio locale, retro e servizio igienico. Prezzo base Euro G) UNITA’ IMMOBILIARE ad uso laboratorio. H) AP-
locali, cucinino, servizi, oltre box. Prezzo base Euro locale e nicchia cucina, servizio igienico e balcone. Prezzo 59.726,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 11:15. Eventua- PEZZAMENTO DI TERRENO. Prezzo base Euro
210.000,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 12:45. Even- base Euro 44.000,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 12:45. le vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.D. Dr. M. 1.386.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 11:00. Even-
tuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Eventuale vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:30. G.E. Buratti. Curatore Fallimentare Dott.ssa S. Guelpa tel. tuale vendita con incanto in data 23/09/2009 ore 09:00. VIA
Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Aletto Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott. F. Belardinelli tel. 0362327055. Rif. FALL 57/08. VOLTA, 10 - LOTTO 2) UNITÀ IMMOBILIARE: al piano
tel. 0392023687. Rif. RGE 728/07. 0362301501. Rif. RGE 543/07. terreno costituita da 4 locali ad uso magazzino/deposito.
MZ43603 - CINISELLO BALSAMO - VIA FULVIO TE- UNITA’ IMMOBILIARE al piano primo costituita da 5 lo-
MZ44420 - MONZA - VIA SAN ALESSANDRO, 46 - MZ43845 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA MONTE SA- STI, 184 - NEGOZIO: mq. 53 al piano terreno composto da cali oltre servizi. PORZIONE DI AREA pertinenziale di mq.
LOTTO 1) APPARTAMENTO: mq. 50, piano primo, compo- BOTINO, 71 - APPARTAMENTO: mq. 54, piano terzo, com- un locale, retro, servizio. Prezzo base Euro 72.000,00. Vendita 310. ALTRA PORZIONE DI AREA pertinenziale di mq. 15.
sto da due locali, con vano ripostiglio e latrina avente acces- posto da ingresso, soggiorno con angolo cottura ed annesso senza incanto 02/07/09 ore 12:00. Eventuale vendita con in- Prezzo base Euro 168.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09
so dal ballatoio comune. Occupato con contratto opponibile balcone, bagno e camera. Prezzo base Euro 77.800,00. Vendi- canto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. ore 11:05. Eventuale vendita con incanto in data 23/09/2009
alla procedura con scadenza 31/12/2011. Prezzo base Euro ta senza incanto 24/09/09 ore 10:00. Eventuale vendita con in- Custode Giudiziario Dott. N. Tilatti tel. 039328821. Rif. RGE ore 09:00. G.D. Dr. M. Buratti. Liquidatore Giudiziario Dott.
32.000,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 13:00. Eventua- canto in data 08/10/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Cu- 452/05. C. De Carlini tel. 0362301501. Rif. CP 1/06.
le vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. stode Giudiziario Dr. E. Conforti tel. 029513409. Rif. RGE
Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudiziario Dott.ssa M.C. Abbiati 860/07. MZ44212 - CINISELLO BALSAMO - VIA PARINI, 89 - MZ44227 - USMATE VELATE - VIA DONIZETTI, 33 -
tel. 0362343365. Rif. RGE 16/07. MAGAZZINO: mq. 141, piano scantinato, altezza m. 3,80 LOTTO 1) RUSTICO ADIBITO A DEPOSITO: mq. 65, pia-
MZ44422 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA NAZARIO composto da un locale e servizio. Prezzo base Euro 75.000,00. no T/1, composto da locale unico al P.T. con ingresso dal cor-
MZ44401 - MUGGIO’ - VIA CONFALONIERI, 1 - AP- SAURO, 43 - APPARTAMENTO: mq. 41, composto da in- Vendita senza incanto 01/07/09 ore 11:45. Eventuale vendita tile comune ed affaccio anche su Via comunale; soprastante
PARTAMENTO: mq. 74, piano primo, composto da tre locali gresso-cucina-pranzo, servizio igienico, stanza da letto, posto con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Buratti. Cu- locale fienile aperto verso il cortile. Prezzo base Euro
oltre servizi, terrazzo, cantina e box. Prezzo base Euro al piano primo. Prezzo base Euro 81.000,00. Vendita senza in- stode Giudiziario Dott.ssa A. Peronetti tel. 039386532. Rif. 30.000,00. LOTTO 2) RUSTICO ADIBITO A DEPOSITO:
88.500,00. Vendita senza incanto 22/09/09 ore 11:30. Eventua- canto 16/07/09 ore 13:15. Eventuale vendita con incanto in da- RGE 282/08. mq. 64, piano T/1, composto da locale unico al P.T. con in-
le vendita con incanto in data 06/10/09 ore 09:30. G.E. Dott. F. ta 24/09/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudi- gresso dal cortile comune ed affaccio su Via comunale; so-
Rolfi. Custode Giudiziario Dr. M. Marcandalli tel. 022664804. ziario Rag. M. Gamba tel. 0392847870. Rif. RGE 416/07. MZ44426 - CINISELLO BALSAMO - VIA RISORGI- prastante locale fienile aperto verso il cortile. Prezzo base
Rif. RGE 20/05. MENTO, 90 - MAGAZZINO: mq. 130, altezza interna utile Euro 29.000,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 12:00.
MZ44157 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA TRENTO, 106 mt. 3,15, piano seminterrato, corpo interno, composto da am- Eventuale vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.E.
MZ44267 - MUGGIO’ - VIA SAN FRANCESCO D’ASSI- - APPARTAMENTO: mq. 34, piano terra, composto da due pio vano con piccolo servizio igienico e due ripostigli. Prezzo Dr. M. Buratti. Custode Giudiziario Dott. C. Fiore tel.
SI, 103 - LOTTO 1) APPARTAMENTO: mq. 98, piano 8° locali con “parete cottura” e bagno cieco. Prezzo base Euro base Euro 41.500,00. Vendita senza incanto 02/07/09 ore 13:00. 0399715257 - 3471178170. Rif. RGE 363/08.
composto da soggiorno, due camere, un bagno, una cucina 34.000,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 09:45. Eventua- Eventuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore 09:30. G.E.
semiabitabile, due balconi ed un vano cantina al piano inter- le vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:00. G.E. Dr. M. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario Rag. M. Gamba
rato. Prezzo base Euro 183.000,00. Vendita senza incanto Buratti. Custode Giudiziario Dott. M. Ballarin tel. 0392499164 tel. 0392847870. Rif. RGE 798/07. Terreni TERRENI
02/07/09 ore 11:15. Eventuale vendita con incanto in data - 3398291419. Rif. RGE 133/08.
16/07/09 ore 11:15. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giu- MZ44204 - CORNATE D’ADDA - VIA PRIMO STUC-
diziario Dott. L. Farina tel. 0362901179. Rif. RGE 219/07. MZ44438 - SOLARO - VIA CINQUE GIORNATE, 1 - AP- CHI, 60 - CAPANNONE INDUSTRIALE: con annessi ser- MZ44162 - CESANO MADERNO - VIA PADOVA - TER-
PARTAMENTO: mq. 70, piano secondo, composto da sog- vizi e spogliatoi ed ABITAZIONE al piano primo, mq. 627, si RENO: mq. 2642, zona E agricola-zona verde stradale-zona
MZ44164 - PADERNO DUGNANO - VIA DERNA, 6 - giorno, cucina, camera da letto, ripostiglio e servizio igienico. completa da area cortilizia pertinenziale delimitata da recin- per rete varia di progetto. Prezzo base Euro 42.520,00. Vendi-
A.APPARTAMENTO: mq. 40, piano secondo, composto da Prezzo base Euro 67.500,00. Vendita senza incanto 25/06/09 zione formata da zoccolo a supporto di cancellata in elemen- ta senza incanto 16/07/09 ore 10:15. Eventuale vendita con in-
disimpegno, soggiorno con angolo cottura, bagno-wc, came- ore 11:00. Eventuale vendita con incanto in data 16/07/09 ore ti metallici plastificati. Prezzo base Euro 341.000,00. Vendita canto in data 24/09/09 ore 09:15. G.D. Dr.ssa A. Paluchowski.
ra, piccola loggia, porzione ad uso esclusivo di solaio, sotto- 09:30. G.E. Dr.ssa A. Paluchowski. Custode Giudiziario senza incanto 16/07/09 ore 11:30. Eventuale vendita con in- Curatore Fallimentare Dott. M. Ballarin tel. 039380821. Rif.
tetto indiviso. Prezzo base Euro 65.000,00. Vendita senza in- Dott.ssa F. Butera tel. 3289255278. Rif. RGE 29/08. canto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Cu- FALL 185/06.
canto 24/09/09 ore 09:45. Eventuale vendita con incanto in da- stode Giudiziario Rag. M. Colombo tel. 0362245574-
ta 08/10/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. Custode Giudi- MZ43596 - SOLARO - VIA SANDRO PERTINI, 8 - AP- 3289255278. Rif. RGE 541/08. MZ43659 - COGLIATE - VIA DELLE PRIMULE, 25 -
ziario Dott.ssa S. Leopizzi tel. 039323047. Rif. RGE 191/07. PARTAMENTO: mq. 83, piano primo, composto da tre locali LOTTO 1) TERRENO: mq. 3990, destinato a zona per servi-
più servizi; oltre BOX DOPPIO e CANTINA. Prezzo base MZ44149 - LISSONE - VIA MONTELLO, 6 ACCESSO zi sociali e pubblici e di quartiere, con destinazione specifica
MZ44208 - PADERNO DUGNANO - VIA F.LLI ALBER- Euro 84.940,00. Vendita senza incanto 16/07/09 ore 10:30. DA VIA MONZA, 63 E 63/A - LABORATORIO ARTIGIA- parcheggio e verde sportivo di progetto per la superficie di
TI, 2 - VILLETTA SINGOLA: mq. 191, piano terra ingres- Eventuale vendita con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.D. NALE: mq. 157, piano primo, composto da locale open space circa il 29% del lotto e D1 - produttiva esistente per la super-
so/soggiorno, cucina, bagno wc; piano interrato ampio locale Dr.ssa A. Paluchowski. Curatore Fallimentare Dott. A. Sala- e tettoia coperta. APPARTAMENTO mq. 178, piano primo, ficie di circa il 71% del lotto. Prezzo base Euro 183.094,00.
cantina all’interno della quale sono stati ricavati altri locali mone tel. 039328172. Rif. FALL 110/03. composto da cucina, pranzo, ampio soggiorno open space, Vendita senza incanto 15/07/09 ore 11:15. Eventuale vendita
non regolarmente autorizzati; piano primo corridoio, camera camera matrimoniale, bagno ed antibagno, balcone. Prezzo con incanto in data 23/09/09 ore 09:00. LOTTO 2) TERRE-
da letto, bagno-wc, balcone. Una parte del sottotetto non è MZ44268 - SULBIATE - VIA ENRICO FERMI , 10 - AP- base Euro 417.000,00. Vendita senza incanto 30/06/09 ore NO: mq. 2970, destinato d’uso E1 (agricola generica). Prezzo
accessibile e viene considerato come non esistente. BOX mq. PARTAMENTO: mq. 150, composto da tinello, cucina, servi- 12:45. Eventuale vendita con incanto in data 14/07/09 ore base Euro 17.560,00. Vendita senza incanto 15/07/09 ore 11:30.
17, piano T. AREA CORTILIZIA mq. 70 ca. Prezzo base Eu- zio al piano terra; camera, bagno vano scala al piano primo; 09:30. G.E. Dr. F. D’Aquino. Custode Giudiziario Rag. E. Buc- Eventuale vendita con incanto in data 23/09/09 ore 09:00.
ro 240.000,00. Vendita senza incanto 01/07/09 ore 10:45. Even- camera, bagno al piano terzo. Prezzo base Euro 225.000,00. ci tel. 0362245820. Rif. RGE 325/06. LOTTO 3) TERRENO: mq. 545, destinato d’uso E1 (agrico-
tuale vendita con incanto in data 15/07/09 ore 09:00. G.E. Dr. Vendita senza incanto 24/09/09 ore 09:45. Eventuale vendita la generica). Prezzo base Euro 4.432,00. Vendita senza incan-
M. Buratti. Custode Giudiziario Dott.ssa A. Peronetti tel. con incanto in data 08/10/09 ore 09:30. G.E. Dr.ssa A. Palu- MZ43799 - MONTECCHIO MAGGIORE (VI) - VIA GIA- to 15/07/09 ore 11:45. Eventuale vendita con incanto in data
039386532. Rif. RGE 538/07. chowski. Custode Giudiziario Dott.ssa S. Aletto tel. COMO CHILESOTTI - UFFICIO: mq. 190,22, piano terra, 23/09/09 ore 09:00. G.D. Dr. M. Buratti. Curatore Fallimentare
0392023687. Rif. RGE 139/08. composto da quattro locali oltre servizio, disimpegno e ripo- Dott. A. Salamone tel. 039328172. Rif. FALL 76/85.
MZ44265 - SEREGNO - VIA GOZZANO , 12 - PRO-
PRIETÀ SUPERFICIARIA DI APPARTAMENTO: mq. MZ43265 - ERBA (CO) - CENSUARIO INCINO E
60,49, piano quarto, composto da ingresso, soggiorno, cucina, CENSUARIO CASSINA MARIAGA - LOTTO 1) TER-
1 camera da letto oltre servizio. Prezzo base Euro 72.000,00. RENI: mq. 15.310. Prezzo base Euro 135.000,00. Vendita
Vendita senza incanto 16/07/09 ore 11:15. Eventuale vendita BANCA POPOLARE DI VERONA - S.GEMINIANO E S.PROSPERO senza incanto 23/06/09 ore 12:30. Eventuale vendita con in-
con incanto in data 24/09/09 ore 09:30. G.E. Dott.ssa C. Fallo. canto in data 14/07/09 ore 09:30. G.D. Dott. F. Rolfi. Curato-
Custode Giudiziario Dott. R. Pisano tel. 02874506. Rif. RGE Elenco Filiali re Fallimentare Dott. E. Gentili tel. 0392302368. Rif. FALL
71/07. 174/06.
Filiale di Milano – Largo Cairoli, 2/A - 20121 Milano – Tel. 02.8580256/258.
MZ44350 - SESTO SAN GIOVANNI - VIA ACCIAIERIE,
78 - APPARTAMENTO: mq. 88, piano quarto di edificio di FINE
42 Giovedì 7 Maggio 2009 Corriere della Sera

Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre.

Asia Ptf E 05/05 EUR 11,050 10,640 Euro Liq.Reserve M 05/05 EUR 1,000 1,000 FPP Emerging Markets USD 04/05 USD 184,620 175,520 Global Equity Yield A 05/05 EUR 57,870 57,280
Asia Ptf Base Acc 05/05 USD 9,430 9,010 Stg Liq.Reserve I 05/05 GBP 1,000 1,000 Global Warming EUR 04/05 EUR 83,600 79,710 Global Equity Yield A 05/05 USD 77,780 75,950
Asia Ptf Base Dis 05/05 USD 12,300 11,750 Stg Liq.Reserve IA 05/05 GBP 13652,970 13652,670 Italian Opportunities EUR 04/05 EUR 24,810 24,140 Global High Yield A 05/05 USD 22,390 22,400
BRICs Base Dis 05/05 USD 10,500 9,940 Stg Liq.Reserve ADM 05/05 GBP 1,000 1,000 Italian Value EUR 04/05 EUR 185,130 179,450 Global HYield EUR Hedge A 05/05 EUR 21,370 21,390
BRICs Base Acc 05/05 USD 10,510 9,950 Stg Liq.Reserve AA 05/05 GBP 13410,120 13409,910 Japan Opportunities EUR 30/04 EUR 122,010 119,530 Global Infl L B USD Hed A 05/05 USD 23,220 23,190
BRICs A 05/05 USD 10,340 9,790 US$ Liq.Reserve I 05/05 USD 1,000 1,000 Japan Opportunities JPY 30/04 JPY 11692,000 11430,000 Global Infl Linked Bond A 05/05 EUR 22,730 22,700
AKROS ABSOLUTE RETURN 31/03 EUR 485781,482 485113,163 CAAM Absolute 28/04 EUR 5,042 5,036 BRICs E 05/05 EUR 9,330 8,900 US$ Liq.Reserve A 05/05 USD 1,000 1,000 Lifestyle Trends EUR 04/05 EUR 70,670 68,510 Global Prop Securities A 05/05 USD 71,950 69,710
AKROS DYNAMIC 31/03 EUR 476341,103 478401,241 CAAM Azioni QEuro 04/05 EUR 10,552 10,307 BRICs Base EUR-Hdg 05/05 EUR 8,770 8,310 US$ Liq.Reserve IA 05/05 USD 12152,000 12151,790 Oncology EUR 04/05 EUR 73,320 73,130 Global Prop. Sec. EUR Hdgd A 05/05 EUR 69,220 67,110
AKROS MARKET NEUTRAL 31/03 EUR 484139,890 483713,734 CAAM Breve Termine 04/05 EUR 7,357 7,360 Commod.Enh Idx Base Dis 05/05 USD 5,930 5,700 US$ Liq.Reserve AA 05/05 USD 11935,740 11935,620 Oncology USD 04/05 USD 114,350 114,100 Global Smal Companies A 05/05 USD 78,780 76,790
AKROS LONG/SHORT EQUITY 31/03 EUR 462925,101 458544,432 CAAM Equipe 1 04/05 EUR 5,103 5,106 Commod.Enh Idx Base Acc 05/05 USD 6,390 6,140 USD Enh.Cash ID 05/05 USD 8,580 8,580 Responsible Development 04/05 EUR 107,700 105,380 Greater China A 05/05 USD 25,730 25,460
CAAM Equipe 2 04/05 EUR 5,005 5,005 Commod.Enh Idx A Snap 05/05 USD 6,070 5,840 USD Enh.Cash AD 05/05 USD 8,610 8,600 Technology EUR 04/05 EUR 49,570 48,150 Indian Equity A 05/05 USD 76,630 75,560
CAAM Equipe 3 04/05 EUR 4,860 4,861 Commod.Enh Idx Base EUR-Hdg 05/05 EUR 5,610 5,400 USD Enh.Cash AA 05/05 USD 10762,300 10759,130 Technology USD 04/05 USD 85,050 82,600 Italian Equity A 05/05 EUR 18,610 18,600
CAAM Equipe 4 04/05 EUR 4,389 4,386 Euro FI Plus Base Dis 05/05 EUR 7,990 7,950 USD Enh.Cash IA 05/05 USD 10958,760 10955,460 US Dollar Bonds 04/05 USD 281,580 281,230 Japanese Equity A 05/05 JPY 476,250 476,050
CAAM Eureka Double Call - EUR - - Euro FI Plus Base Acc 05/05 EUR 10,190 10,130 Yen Liq.Reserve I 01/05 JPY 10000,000 10000,000 US Dynamic EUR 04/05 EUR 84,290 81,160 Japanese Equity EUR Hdgd A 05/05 EUR 49,730 49,710
CAAM Eureka Double Win 28/04 EUR 5,053 5,005 Euro FI Plus A 05/05 EUR 9,380 9,330 Yen Liq.Reserve IA 01/05 JPY 10080,050 10079,860 US Value EUR 04/05 EUR 100,800 96,680 Japanese Large Cap A 05/05 JPY 671,720 671,470
CAAM Eureka Dragon 28/04 EUR 5,468 5,444 Euro FI Plus E 05/05 EUR 10,230 10,180 Usa Opportunities EUR 04/05 EUR 89,830 86,430 Japanese Smal Companies A 05/05 JPY 41,500 41,510
CAAM Europe Equity 04/05 EUR 3,396 3,357 Euro FI A 05/05 EUR 8,830 8,800 Usa Opportunities USD 04/05 USD 85,960 82,670 Latin American Fund A 05/05 EUR 24,110 23,000
www.albertinisyz.it CAAM For. E. Eq. Op. 2013 28/04 EUR 4,113 4,063 Euro FI Base Dis 05/05 EUR 8,310 8,290 World Opportunities EUR 04/05 EUR 102,770 99,590 Latin American Fund A 05/05 USD 32,590 30,670
Tel 02 30306.1 CAAM For. E. Eq. Op. Due 2013 28/04 EUR 4,176 4,129 Euro FI Base Acc 05/05 EUR 9,170 9,140 World Opportunities USD 04/05 USD 211,050 204,320 Middle East A 05/05 USD 6,080 5,940
Albertini Syz Equilibrium 31/03 EUR 481867,322 478982,684 CAAM For. Em.MktEq.R.2014 28/04 EUR 4,770 4,758 Europe CORE Eq A 05/05 EUR 6,950 6,780 Pacific Equity A 05/05 EUR 5,270 5,270
Albertini Syz Multistrategy 31/03 EUR 597845,292 597276,518 CAAM For. Gar. Hi. Div. 2014 28/04 EUR 4,737 4,720 Europe CORE Eq Base Dis 05/05 EUR 7,800 7,600 Pacific Equity A 05/05 USD 7,090 7,000
Albertini Syz Multistrategy 2 31/03 EUR 420703,151 420359,311 CAAM Form Gar.E.Mk.Eq.R 2013 28/04 EUR 4,806 4,792 Europe CORE Eq Base Acc 05/05 EUR 7,460 7,280 QEP Global Quant Act Val A 05/05 EUR 69,960 68,780
Albertini Syz Long Short Equity 31/03 EUR 594342,128 599005,800 CAAM Form Gar.Eq.R.DUE 2013 28/04 EUR 4,858 4,846 Europe CORE Eq E 05/05 EUR 8,870 8,650 Tel: 848 58 58 20
CAAM Form Gar.Eq.Recall 2013 28/04 EUR 4,843 4,832 QEP Global Quant Act Val A 05/05 USD 94,800 91,950
Albertini Syz Innovation 31/03 EUR 599496,739 599151,486 Europe CORE Flex Base Dis 05/05 EUR 5,310 5,180 Sito web: www.ingdirect.it
CAAM Form Gar.Mer.Emergenti 28/04 EUR 5,542 5,552 Strategic B Euro Hedged A 05/05 EUR 110,850 110,660
Europe CORE Flex Base Acc 05/05 EUR 6,070 5,920 Dividendo Arancio 05/05 EUR 31,890 31,890
CAAM Form Garantita 2012 28/04 EUR 4,952 4,941 Strategic Bond A 05/05 USD 116,050 115,860
Europe CORE Flex A 05/05 USD 5,320 5,150 Euro Arancio 05/05 EUR 53,660 53,580
CAAM Form Garantita 2013 28/04 EUR 4,835 4,824 Via Turati 25, 20121 Milano Strategic Credit A 05/05 EUR 97,690 97,530
Europe CORE Flex E 05/05 EUR 5,660 5,520 Mattone Arancio 05/05 EUR 25,930 25,360
CAAM Form Garantita Due 2013 28/04 EUR 4,829 4,815 Infoline 02 63.11.951 www.pictetfunds.it Swiss Equity A 05/05 CHF 21,770 21,600
Europe Eq.Tgt Alpha Base Acc 05/05 EUR 7,040 6,940 Convertibile Arancio 05/05 EUR 42,580 42,570
CAAM Form Priv.Div.Opportunity 28/04 EUR 4,935 4,921 Swiss Equity Opps A 05/05 CHF 87,520 86,670
Europe Eq.Tgt Alpha Base Dis 05/05 EUR 9,010 8,880 Bilancio Arancio 05/05 EUR 39,490 39,420 PF(LUX)-Abs.Ret.Glb Div-R 06/05 EUR 105,250 105,260
CAAM Global Emerging Equity 04/05 EUR 3,565 3,491 Swiss Small & Mid Cap A 05/05 CHF 15,080 14,860
Europe Eq.Tgt Alpha E 05/05 EUR 5,860 5,780 Borsa Protetta Agosto 30/04 EUR 49,340 49,310 PF(LUX)-Abs.Ret.Glb.Con.-R 06/05 EUR 96,060 96,030
CAAM Global Equity 04/05 EUR 3,391 3,346 PF(LUX)-Asian Eq.(Ex Jap)-R 06/05 USD 116,060 114,510 UK Equity A 05/05 GBP 2,060 2,010
Europe Base Acc 05/05 EUR 7,310 7,190 Borsa Protetta Novembre 30/04 EUR 50,200 49,970
CAAM Liquidità 04/05 EUR 8,891 8,889 PF(LUX)-Asian Eq.(Ex Jap)-HR 06/05 EUR 90,760 89,540 US Dollar Bond A hdg 05/05 EUR 110,470 110,250
Europe Base Dis 05/05 EUR 72,870 71,660
www.gestiellehedge.it CAAM Obbligazionario Euro 04/05 EUR 5,326 5,336 PF(LUX)-Asian L.C.Dbt-R 06/05 USD 115,260 115,270 US Dollar Bond A 05/05 USD 16,270 16,230
Europe A 05/05 EUR 5,740 5,650
G. Hedge Credit Fund 31/03 EUR 439703,599 441269,853 CAAM Pacific Equity 04/05 EUR 3,771 3,745 PF(LUX)-Asian L.C.Dbt-R-EUR 06/05 EUR 86,490 86,180 US Dollar Liquidity A 05/05 USD 105,250 105,270
Europe E 05/05 EUR 7,300 7,180
G. Hedge High Volatility 31/03 EUR 561028,731 566323,263 CAAM Più 04/05 EUR 5,448 5,446 PF(LUX)-Biotech-HR 06/05 EUR 182,050 182,980 US Large Cap A 05/05 EUR 36,780 36,260
GMS Alpha+World Eq.II Base 05/05 USD 7,940 7,760
G. Hedge Long Short World 31/03 EUR 414021,469 416048,031 CAAM Private Alfa 2007 28/04 EUR 4,616 4,611 PF(LUX)-Biotech-R 06/05 USD 237,550 238,750 US Large Cap A 05/05 USD 49,530 48,160
Gl.CORE SM Eq Base Snap Dis 05/05 USD 8,770 8,570
G. Hedge Low Volatility 31/03 EUR 545580,956 548831,736 CAAM QBalanced 04/05 EUR 7,941 7,892 PF(LUX)-CHF Bonds-R 06/05 EUR 252,690 251,760 US Large Cap Alpha A 05/05 USD 72,630 70,590
Gl.CORE SM Eq Base Snap Acc 05/05 USD 7,610 7,440
G. Hedge Multi- Strategy 31/03 EUR 514855,271 518564,935 CAAM QReturn 04/05 EUR 4,914 4,853 PF(LUX)-CHF Bonds-R 06/05 CHF 381,190 380,420 US Large Cap EUR hedged A 05/05 EUR 66,960 65,140
Gl.CORE SM Eq Base Close Dis 05/05 USD 6,640 6,410
G. Hedge Opportunity 31/03 EUR 364757,669 364624,244 CAAM USA Equity 04/05 EUR 3,568 3,547 Tel: 02 77718.1 PF(LUX)-CHF Liquidity-R 06/05 CHF 123,430 123,420 US Small & Mid-Cap Equ A 05/05 EUR 79,260 77,770
Gl.CORE SM Eq Base Close Acc 05/05 USD 7,540 7,280
G. Hedge Concentr Low 1 31/03 EUR 510343,505 509267,212 Intesa Premium Power 04/05 EUR 4,903 4,894 www.kairospartners.com PF(LUX)-Clean Energy-R 06/05 USD 65,230 65,060 US Small & Mid-Cap Equ A 05/05 USD 107,130 103,720
Gl.CORE SM Eq A Snap 05/05 USD 6,720 6,570
G. Hedge Concentr Medium 1 31/03 EUR 711556,669 712715,130 Unibanca Plus 04/05 EUR 5,083 5,079 KAIROS PARTNERS SGR PF(LUX)-Clean Energy-R-EUR 06/05 EUR 48,950 48,650 US Smaller Companies A 05/05 USD 52,220 50,790
Gl.CORE SM Eq E Snap 05/05 EUR 7,230 7,110
Gl.Credit (Hdg) Base Dis 05/05 USD 8,240 8,180 Kairos Partners 05/05 EUR 5,238 5,221 PF(LUX)-Digital Communication-R 06/05 EUR 64,470 63,880 World Defens 3 Monthly A 05/05 EUR 77,460 76,970
Gl.Credit (Hdg) Base Acc 05/05 USD 9,190 9,120 Kairos Partners Europe 05/05 EUR 3,876 3,867 PF(LUX)-Digital Communication-R 06/05 USD 85,920 85,440 *I LIVELLI DI PROTEZIONE RELATIVI AI FONDI DEFENSIVE
Gl.Credit (Hdg) A 05/05 USD 8,430 8,360 Kairos Partners Income 05/05 EUR 6,663 6,663 PF(LUX)-East.Europe-R 06/05 EUR 189,520 183,630 SONO CONSULTABILI SUL SITO INTERNET WWW.SCHRODERS.IT
Gl.Credit (Hdg) E 05/05 EUR 8,100 8,100 Kairos Partners Small Cap 05/05 EUR 8,483 8,512 PF(LUX)-Em.L.C.Dbt-R 06/05 USD 132,750 130,510
Gl.Cry Plus Oth Cry (EUR-Hdg) 05/05 EUR 98,690 98,470 Kairos Asia I-F. Sp. -A 28/02 EUR 558984,945 559849,301 PF(LUX)-Em.L.C.Dbt-R-EUR 06/05 EUR 99,450 98,480
Gl.Cry Plus Base Dis 05/05 USD 98,360 98,160 Kairos Asia I-F. Sp. -I 28/02 EUR 438977,163 439635,663 PF(LUX)-Em.Mkt Index-R 06/05 EUR 117,450 117,710
Gl.Cry Plus Base Acc 05/05 USD 98,370 98,170 Kairos Div + F. Sp. -I 28/02 EUR 478209,514 473459,170 PF(LUX)-Em.Mkt Index-R 06/05 USD 156,510 157,430
Numero Verde 800 255783 www.ersel.it Kairos Div + F. Sp. -P 28/02 EUR 477361,082 472766,760 PF(LUX)-Em.MktsLrgC.-HR 06/05 EUR 80,180 79,750
Gl.Cry Plus Pf.P (EUR-hdg) 05/05 EUR 98,090 97,850
www.fondianima.it - info@fondianima.it Kairos Equity I-F.Sp. -A 28/02 EUR 678984,781 679069,019 PF(LUX)-Em.MktsLrgC.-R 06/05 EUR 84,900 84,140
Gl.Currency Base 05/05 USD 9,860 9,890
Anima America 05/05 EUR 3,202 3,213 Ersel Hedge Celtis 31/03 EUR 448075,945 454128,478 Kairos Fix. Inc I-F. Sp. -A 28/02 EUR 495580,245 486582,294 PF(LUX)-Em.MktsLrgC.-R 06/05 USD 113,140 112,530
Gl.Currency A 05/05 USD 9,030 9,050
Anima Asia 05/05 EUR 5,076 5,095 Ersel Hedge Ilex 31/03 EUR 365134,193 367716,974 Kairos H. Italia-F.Sp. 31/03 EUR 487756,136 490104,217 PF(LUX)-Em.Mkts-R 06/05 USD 358,280 356,540
Gl.Currency A EUR-hdg 05/05 EUR 9,570 9,590
Anima Convertibile 05/05 EUR 5,215 5,191 Ersel Hedge Larix 31/03 EUR 311024,911 313477,800 Kairos Low V. I-F. SP -A 28/02 EUR 692124,528 682891,656 PF(LUX)-Em.Mkts-R-EUR 06/05 EUR 268,860 266,590
Gl.Currency I EUR-hdg 05/05 EUR 9,710 9,730
Anima Emerging Markets 05/05 EUR 6,843 6,861 Ersel Hedge Robur 31/03 EUR 323469,187 325355,025 Kairos Low V. I-F. SP -B 28/02 EUR 478463,622 472242,991 PF(LUX)-EUR AssBackSec-R 06/05 EUR 58,900 59,130 Tel: 800/614614
31/03 549091,255 552031,618 Gl.Currency Base EUR-Hdg 05/05 EUR 8,980 9,000
Anima Europa 05/05 EUR 3,308 3,303 Ersel Multi-Strategy HIGH EUR Kairos Low V. I-F. SP -I 28/02 EUR 481818,751 475382,807 PF(LUX)-EUR Bonds-R 06/05 EUR 365,220 364,140 Bim Az. Small Cap Italia 05/05 EUR 6,498 6,493
Ersel Multi-Strategy LOW 31/03 EUR 343839,783 346250,416 Gl.Currency Base 05/05 USD 5,960 5,980
Anima Fondattivo 05/05 EUR 11,885 11,907 Kairos Low V. II-F. SP -A 28/02 EUR 511641,990 504849,949 PF(LUX)-EUR Corp. Bds-R 06/05 EUR 127,410 126,900 Bim Azionario Europa 05/05 EUR 8,199 8,140
Ersel Multi-Strategy MED 31/03 EUR 574306,483 582602,745 Gl.Em.Mkts Conc.Eq Base Dis 05/05 USD 6,210 5,900
Anima Fondimpiego 05/05 EUR 16,679 16,566 Kairos Low V. II-F. SP -B 28/02 EUR 478076,232 471913,303 PF(LUX)-EUR Gov Bonds-R 06/05 EUR 112,610 112,280 Bim Azionario Globale 05/05 EUR 3,279 3,288
Hedgersel 15/04 EUR 511322,621 492293,301 Gl.Em.Mkts Conc.Eq Base Acc 05/05 USD 6,220 5,910
Anima Fondo Trading 05/05 EUR 10,227 10,250 Kairos Low V. II-F. SP -I 28/02 EUR 481525,275 475131,749 PF(LUX)-EUR High Yield-R 06/05 EUR 103,540 101,920 Bim Azionario Italia 05/05 EUR 6,263 6,280
Gl.Em.Mkts Conc.Eq E 05/05 EUR 6,180 5,910
Anima Liquidità 05/05 EUR 6,490 6,489 Kairos Low V. III-F. SP -A 28/02 EUR 483486,845 477139,525 PF(LUX)-EUR ILK Bds-R 06/05 EUR 104,960 104,580 Bim Azionario USA 05/05 EUR 4,510 4,552
Gl.Em.Mkts Conc.Eq A 05/05 USD 6,110 5,800
Anima Obbligaz Euro 05/05 EUR 6,278 6,258 Kairos Low V. III-F. SP -B 28/02 EUR 481540,191 475399,131 PF(LUX)-EUR Liquidity-R 06/05 EUR 133,220 133,210 Bim Bilanciato 05/05 EUR 19,805 19,807
05/05 EUR 7,464 7,463 Gl.Em.Mkts Debt Loc Base Dis 05/05 USD 8,130 7,950
Fondo Liquidità Kairos Medium Term-F.Sp. 28/02 EUR 478727,958 472468,277 PF(LUX)-EUR Sh MT Bds-R 06/05 EUR 117,480 117,320 Bim Corporate Mix 05/05 EUR 5,190 5,182
FONDO PENSIONE APERTO ANIMA ORIZZONTI Gl.Em.Mkts Debt Loc Base Acc 05/05 USD 9,080 8,880
Gl.Em.Mkts Debt Loc A 05/05 USD 8,550 8,360 Kairos M.-Str. II-F.Sp.-A 28/02 EUR 698011,833 689072,557 PF(LUX)-EUR Sov Liquidity-R 06/05 EUR 102,120 102,120 Bim Flessibile 05/05 EUR 3,726 3,722
Anima Orizzonte1+Garanzia C (P) 31/03 EUR 10,468 10,474 Kairos M.-Str. II-F.Sp.-I 28/02 EUR 463278,245 457281,518 PF(LUX)-EUR Turbo Inc.-R 06/05 EUR 78,940 78,940 Bim Obblig. Breve Term. 05/05 EUR 6,436 6,432
Anima Orizzonte1+Garanzia I (P) 31/03 EUR 10,388 10,397 Gl.Em.Mkts Debt Loc E 05/05 EUR 9,150 9,010
Gl.Em.Mkts Debt A 05/05 USD 12,800 12,630 Kairos M.-Str. IV-F.Sp.-A 28/02 EUR 495370,794 489093,979 PF(LUX)-Euroland Index-R 06/05 EUR 70,660 70,900 Bim Obblig. Globale 05/05 EUR 5,577 5,608
Anima Orizzonte 5+ C (P) 31/03 EUR 7,795 7,777 Kairos M.-Str. V-F.Sp.-A 28/02 EUR 469200,843 463245,740 PF(LUX)-Europ Eq Sel.-R 06/05 EUR 314,190 312,830 Bim Obbligazionario Euro 05/05 EUR 6,635 6,624
Anima Orizzonte 5+ I (P) 31/03 EUR 7,735 7,720 Tel. 02/88219.1 - direzione@gruppoesperia.com Gl.Em.Mkts Debt E 05/05 EUR 10,910 10,840
Gl.Em.Mkts Debt Base Dis 05/05 USD 10,810 10,660 Kairos M.-Str. V-F.Sp.-B 28/02 EUR 460548,711 454954,811 PF(LUX)-Europe Index-R 06/05 EUR 78,960 77,240 Sicav Asia Flessibile 05/05 EUR 5,066 5,088
Anima Orizzonte 15+ C (P) 31/03 EUR 8,343 8,123 www.gruppoesperia.com 06/05 EUR 104,140 101,450
Gl.Em.Mkts Debt Base Acc 05/05 USD 10,670 10,520 Kairos M.-Str. V-F.Sp.-I 28/02 EUR 461421,899 455574,440 PF(LUX)-EuropSustEq-R Sicav Az. Italia Small Cap 05/05 EUR 3,371 3,369
Anima Orizzonte 15+ I (P) 31/03 EUR 8,291 8,075 Duemme Sicav KAIROS INTERNATIONAL SICAV PF(LUX)-Generics-R 06/05 USD 83,480 82,910
Gl.Em.Mkts Eq A 05/05 USD 20,640 19,580 Sicav Azionario Euro 05/05 EUR 4,832 4,798
Anima Orizzonte 25+ C (P) 31/03 EUR 7,360 7,085 Asian Equities C 05/05 JPY 5637,000 5502,000 KIS - America A 04/05 EUR 104,260 101,760 PF(LUX)-Generics-HR 06/05 EUR 66,580 66,120
Gl.Em.Mkts Eq E 05/05 EUR 15,560 14,870 Sicav Azionario Intern. 05/05 EUR 5,250 5,246
Anima Orizzonte 25+ I (P) 31/03 EUR 7,298 7,029 Bond Euro Area C 05/05 EUR 132,840 133,070 KIS - Credit A 04/05 EUR 101,730 101,730 PF(LUX)-Glb Em. Curr-R 06/05 EUR 69,680 69,230
Gl.Em.Mkts Eq Base Acc 05/05 USD 10,260 9,730 Sicav Azionario Italia 05/05 EUR 9,857 9,891
Corporate Bond Euro C 05/05 EUR 111,890 112,130 KIS - Credit I 04/05 EUR 102,010 101,990 PF(LUX)-Glb Em. Curr-R 06/05 USD 93,340 92,050
Dynamic Allocation 05/05 EUR 91,010 89,980 Gl.Em.Mkts Eq Base Dis 05/05 USD 19,380 18,390 Sicav Bil.Equ. Italia 05/05 EUR 5,028 5,033
Gl.Eq.Partners Oth Cry (EUR-hdg) 05/05 EUR 6,850 6,780 KIS - Dynamic A 04/05 EUR 108,080 107,950 PF(LUX)-Glb Em. Debt-R 06/05 EUR 151,830 149,130 Sicav Bond Flessibile 05/05 EUR 4,950 4,956
Equity Opportunity C 05/05 EUR 103,870 104,270 KIS - Dynamic D 04/05 EUR 107,590 107,470 PF(LUX)-Glb Em. Debt-R 06/05 USD 202,330 198,980
Euro Equities C 05/05 EUR 70,870 69,480 Gl.Eq.Partners Base 05/05 USD 7,690 7,560 Sicav Fortissimo 05/05 EUR 2,172 2,186
Global Eq.Pft A 05/05 USD 7,620 7,440 KIS - Dynamic I 04/05 EUR 108,120 107,990 PF(LUX)-Glb Em. Debt-HR 06/05 EUR 154,380 151,840 Sicav Italia Flessibile 05/05 EUR 4,795 4,798
Euro Short Term C 05/05 EUR 85,630 85,620 KIS - Dynamic X 04/05 EUR 108,140 108,010 PF(LUX)-Great China-R 06/05 USD 255,420 250,340
Gov Bond Euro Medium Term C 05/05 EUR 113,890 113,960 Global Eq.Ptf E 05/05 EUR 5,420 5,330 Sicav Monetario 05/05 EUR 7,354 7,353
Global Eq.Ptf Base Dis 05/05 USD 17,150 16,740 KIS - Europe D 04/05 EUR 43,060 42,380 PF(LUX)-Great China-R-EUR 06/05 EUR 191,670 187,180 Sicav Obblig. Area Europa 05/05 EUR 8,959 8,942
Italian Equities C 05/05 EUR 72,660 70,340 04/05 EUR 43,460 42,760 PF(LUX)-Indian Equities-R 06/05 USD 214,650 219,310
Global Eq.Ptf Base Acc 05/05 USD 7,530 7,350 KIS - Europe A Sicav Patrimonio Globale 05/05 EUR 4,601 4,605
AZIMUT SGR - tel.02.88981 Italian Stocks 05/05 EUR 69,020 67,450 PF(LUX)-Indian Equities-R-EUR 06/05 EUR 161,080 163,990
Gl.Fixed Income A 05/05 USD 11,140 11,040 KIS - Europe I 04/05 EUR 43,820 43,120 Sicav Patrimonio G. Reddito 05/05 EUR 6,859 6,860
www.azimut.it - info@azimut.it Money Market C 05/05 EUR 104,100 104,100
Gl.Fixed Income Base Dis 05/05 USD 14,110 13,990 KIS - Fl. Equity A 04/05 EUR 71,320 70,510 PF(LUX)-Jap.Mid-SmCap-R 30/04 JPY 6615,040 6432,070 Synergia Azionario Europa 05/05 EUR 5,265 5,266
Azimut Bilanciato 04/05 EUR 21,973 21,764 Private Equity Strategies C 05/05 EUR 61,820 60,050 PF(LUX)-Jap.Mid-SmCap-R-EUR 30/04 EUR 50,810 51,440
Gl.FI Plus Ptf (Hdg) Base Dis 05/05 EUR 9,480 9,440 KIS - Fl. Equity D 04/05 EUR 70,130 69,340 Synergia Azionario Globale 05/05 EUR 5,232 5,233
Azimut ContoFondo 04/05 EUR 5,144 5,139 Trading 05/05 EUR 105,550 105,550 PF(LUX)-Japan Eq.130/30-R 30/04 JPY 3748,930 3627,050
Gl.FI Plus Ptf (Hdg) Base Acc 05/05 EUR 10,260 10,210 KIS - Fl. Equity I 04/05 EUR 71,310 70,500 Synergia Azionario Italia 05/05 EUR 5,443 5,459
Azimut Formula 1 Balanced 04/05 EUR 6,432 6,405 US Equities C 05/05 USD 77,970 77,420 PF(LUX)-Japan Eq.130/30-R-EUR 30/04 EUR 28,790 29,010
Gl.FI Plus Ptf (Hdg) A 05/05 EUR 9,530 9,480 KIS - Sm. Cap A 04/05 EUR 78,900 78,290 05/05 EUR 5,322 5,320
Azimut Formula 1 Conserv 04/05 EUR 6,484 6,465 Usa Short Term C 05/05 USD 112,400 112,430 Synergia Az. Small Cap Italia
KIS - Sm. Cap I 04/05 EUR 79,000 78,390 PF(LUX)-Japan Eq. Sel.-R 30/04 JPY 6686,880 6466,880
Azimut Formula 1 Hi. Risk 04/05 EUR 6,634 6,575 Duemme Hedge Sgr Gl.FI Plus Ptf (Hdg) E (Hdg) 05/05 EUR 9,960 9,910 Synergia Azionario USA 05/05 EUR 5,220 5,223
KIS - Income A 04/05 EUR 105,870 105,850 PF(LUX)-Japan Eq. Sel.-HR 30/04 EUR 47,570 46,010
Azimut Formula 1 Low Risk 04/05 EUR 6,661 6,648 Aggressive 27/02 EUR 569005,601 571594,484 Global FI E 05/05 EUR 5,050 5,040 Synergia Bilanciato 15 05/05 EUR 5,044 5,038
KIS - Income D 04/05 EUR 104,910 104,890 PF(LUX)-Japan Index-R 30/04 EUR 60,950 61,690
Azimut Formula 1 Risk 04/05 EUR 6,437 6,393 BPVI Hedge Strategy 27/02 EUR 465211,810 465141,888 Global FI Base Acc 05/05 USD 11,420 11,320 Synergia Bilanciato 30 05/05 EUR 5,099 5,094
KIS - Income I 04/05 EUR 106,180 106,150 PF(LUX)-Japan Index-R 30/04 JPY 7935,570 7714,070
Azimut Garanzia 04/05 EUR 12,261 12,258 CrevalHedge 27/02 EUR 420167,111 422549,376 Global FI (Hdg) Base Dis 05/05 EUR 9,590 9,570 Synergia Bilanciato 50 05/05 EUR 5,149 5,145
PF(LUX)- (JPY) Liquidity-R 01/05 JPY 10079,960 10079,680
Azimut Prev. Com. Crescita 04/05 EUR 8,949 8,897 Diversified 27/02 EUR 430305,828 432803,508 Global FI (Hdg) E 05/05 EUR 10,180 10,160 Synergia Monetaria 05/05 EUR 4,998 4,997
PF(LUX)-Lat.Ame.Lo.Cur.Dt-R 06/05 EUR 76,320 74,540
Azimut Prev. Com. Equilibrato 04/05 EUR 10,402 10,370 Diversified Advanced 27/02 EUR 415241,745 417884,021 Global FI (Hdg) Base Acc 05/05 EUR 10,270 10,250 Synergia Obbl. Corporate 05/05 EUR 5,012 5,000
PF(LUX)-Lat.Ame.Lo.Cur.Dt-R 06/05 USD 100,890 97,820
Azimut Prev. Com. Garantito 04/05 EUR 9,680 9,671 CURRENCY 27/02 USD 671969,536 680682,377 Gl.High Yield A 05/05 USD 7,260 7,110 Synergia Obbl. Euro B.T. 05/05 EUR 5,000 4,996
PF(LUX)-Pac ExJap Idx-R 06/05 EUR 137,510 136,090
Azimut Prev. Com. Protetto 04/05 EUR 11,542 11,535 Global Equity 27/02 EUR 480712,909 478049,341 Gl.High Yield E 05/05 EUR 11,870 11,700 Synergia Obbl. Euro M.T. 05/05 EUR 5,007 4,996
PF(LUX)-Pac ExJap Idx-R 06/05 USD 183,250 182,010
Azimut Protezione 04/05 EUR 7,152 7,116 Mediolanum Strategy 27/02 EUR 473441,165 476155,731 Gl.High Yield EUR-Hdg 05/05 EUR 5,190 5,080 Synergia Tesoreria 05/05 EUR 5,001 5,000
PF(LUX)-Premium Brands-R 06/05 EUR 47,100 46,890
Azimut Reddito Euro 04/05 EUR 15,458 15,465 Multistrategy I 27/02 EUR 495833,616 498355,768 Gl.High Yield Base Acc 05/05 USD 9,230 9,030 Synergia Total Return 05/05 EUR 5,029 5,026
ASIAN OPP CAP RET USD 05/05 USD 8,190 8,140 PF(LUX)-Russian Equities-R 06/05 EUR 26,760 25,560
Azimut Reddito Usa 04/05 EUR 5,693 5,726 Multistrategy II 27/02 EUR 530562,030 533350,814 Gl.High Yield Base Dis 05/05 USD 6,090 5,960 Symphonia MS Adagio 05/05 EUR 5,433 5,408
DYNAMIC GROWTH RET EUR 05/05 EUR 916,200 918,800 PF(LUX)-Russian Equities-R 06/05 USD 35,720 34,110
Azimut Solidity 04/05 EUR 7,642 7,633 Performance 27/02 EUR 531112,694 534175,518 Gl.LIBOR Plus I Base Acc 05/05 USD 97,780 97,360 Symphonia MS America 05/05 EUR 3,291 3,258
EUROPEAN BOND CAP INST 05/05 EUR 983,560 983,170 PF(LUX)-Security-R 06/05 USD 77,770 77,640
Azimut Strategic Trend 04/05 EUR 4,532 4,470 Performance II 27/02 EUR 503968,324 506904,786 Gl.LIBOR Plus I Base Dis 05/05 USD 85,880 85,510 Symphonia MS Asia 05/05 EUR 4,142 4,150
FLEX DUR CAP RET EUR A 05/05 EUR 1141,110 1139,040 PF(LUX)-Security-R-EUR 06/05 EUR 58,360 58,050
Azimut Trend America 04/05 EUR 7,191 6,976 Protection 27/02 EUR 526762,794 523274,683 Gl.LIBOR Plus I Base EUR-hdg Acc 05/05 EUR 96,230 95,830 Symphonia MS Europa 05/05 EUR 4,410 4,347
FLEX STRATEGY RET EUR 05/05 EUR 103,030 102,970 PF(LUX)-Small Cap Europe-R 06/05 EUR 350,840 348,420
Azimut Trend Europa 04/05 EUR 10,888 10,685 Top Selection 27/02 EUR 428642,503 429959,606 Gl.LIBOR Plus I Base EUR-hdg Dis 05/05 EUR 89,590 89,220 Symphonia MS Largo 05/05 EUR 4,927 4,883
HIGH GRWTH CAP RET EUR 05/05 EUR 62,070 62,270 PF(LUX)-Timber-R 06/05 EUR 57,980 57,750
Azimut Trend Italia 04/05 EUR 14,462 14,192 Gl.LIBOR Plus I E Euro Hdg 05/05 EUR 92,720 92,330 Symphonia MS P. Emer. 05/05 EUR 9,126 9,074
ITALY CAP RET A EUR 05/05 EUR 19,180 19,200 PF(LUX)-Timber-R 06/05 USD 77,270 77,230
Azimut Trend Pacifico 04/05 EUR 5,469 5,442 Gl.LIBOR Plus I A 05/05 USD 90,820 90,430 Symphonia MS Vivace 05/05 EUR 4,189 4,137
PF(LUX)-US Eq. Sel.-HR 06/05 EUR 63,780 63,900
Azimut Trend Tassi 04/05 EUR 8,833 8,835 Gl.LIBOR Plus II Base 05/05 USD 99,400 98,880
PF(LUX)-US Eq. Sel.-R 06/05 USD 83,640 83,790
Azimut Trend 04/05 EUR 15,709 15,356 Gl.LIBOR Plus II Base EUR-hdg Acc 05/05 EUR 98,020 97,520
PF(LUX)-US Equities-R 06/05 EUR 59,820 60,230
AZ FUND MANAGEMENT SA Gl.LIBOR Plus II Base EUR-hdg Dis 05/05 EUR 90,960 90,500
PF(LUX)-US Equities-R 06/05 USD 79,850 80,360
AZ F. Alpha Man. Credit 04/05 EUR 4,300 4,289 Gl.LIBOR Plus II A 05/05 USD 95,560 95,060
PF(LUX)-USA Index-R 06/05 EUR 53,240 53,470
AZ F. Alpha Man. H.Vol 04/05 EUR 3,508 3,472 Gl.LIBOR Plus II E Euro Hdg 05/05 EUR 93,910 93,430
www.eurizoncapital.it PF(LUX)-USA Index-R 06/05 USD 71,070 71,340
AZ F. Alpha Man. Them. 04/05 EUR 2,677 2,639 Gl.LIBOR Plus II Base 05/05 USD 90,940 90,460
tel. 02 88101 PF(LUX)-USD Gov Bonds-R 06/05 EUR 374,190 373,500
AZ F. American Trend 04/05 EUR 1,791 1,731 Gl.Prop.Securities Base Dis 18/03 USD 3,080 3,020 www.newmillenniumsicav.com PF(LUX)-USD Gov Bonds-R 06/05 USD 498,640 498,560
AZ F. Asset Plus 04/05 EUR 5,032 5,024 Eurizon Az Alto Divid Eur 04/05 EUR 21,929 21,504 Gl.Sm.Cap Core Eq Base Close 05/05 USD 6,250 6,010 Tel. 02 - 430241
Distributore Principale: Banca Finnat Euramerica - Tel: 06/69933475 PF(LUX)-USD Liquidity-R 06/05 EUR 96,270 96,310
AZ F. Asset Power 04/05 EUR 4,480 4,452 Eurizon Az Asia Nuove Econom. 04/05 EUR 7,680 7,381 Gl.Sm.Cap Core Eq A Close 05/05 USD 5,280 5,080 www.ubipramerica.it
NM Euro Bonds Short Term A 06/05 EUR 129,880 129,670 PF(LUX)-USD Liquidity-R 06/05 USD 128,500 128,500
AZ F. Bond Trend 04/05 EUR 5,387 5,389 Eurizon Az Energie Mat Pr 04/05 EUR 7,763 7,500 Gl.Sm.Cap Core Eq A Snap 05/05 USD 5,010 4,910 UBI Pr. Active Beta 05/05 EUR 4,744 4,745
NM Euro Equities A 06/05 EUR 33,710 33,780 PF(LUX)-USD S-M-TrmBds-R 06/05 USD 117,930 117,960
AZ F. Bot Plus 04/05 EUR 5,143 5,143 Eurizon Az Europa Multiman 04/05 EUR 4,516 4,494 Gl.Sm.Cap Core Eq E Close 05/05 EUR 5,280 5,110 05/05 EUR 5,483 5,475
NM Global Equities A 06/05 EUR 42,320 42,270 PF(LUX)-USD Sov Liquidity-R 06/05 USD 101,370 101,370 UBI Pr. Active Duration
AZ F. Conservative 04/05 EUR 5,273 5,245 Eurizon Az Italia 130/30 04/05 EUR 14,737 14,367 Gl.Sm.Cap Core Eq E Snap 05/05 EUR 5,040 4,970
NM Large Europe Corp A 06/05 EUR 103,820 103,530 PF(LUX)-Water-R 06/05 EUR 101,110 101,180 UBI Pr. Alpha Equity 05/05 EUR 5,043 5,040
AZ F. Emer. Mkt Asia 04/05 EUR 4,191 4,122 Eurizon Az Mondo Multiman 04/05 EUR 2,603 2,589 Gl.Sm.Cap Core Eq Base Snap 05/05 USD 6,240 6,100
NM Previra World Cons A 06/05 EUR 115,240 114,970 PF(LUX)-World Gov.Bd-R 06/05 EUR 113,920 113,590 UBI Pr. Azionario Etico 05/05 EUR 4,147 4,150
AZ F. Emer. Mkt Europe 04/05 EUR 2,675 2,643 Eurizon Az Salute E Amb 04/05 EUR 12,188 12,170 Gl.Technology A 17/04 USD 5,310 5,260
NM Q7 Corporate Bond A 06/05 EUR 117,050 116,400 UBI Pr. Azioni Euro 05/05 EUR 4,563 4,577
AZ F. Emer. Mkt Lat. Am. 04/05 EUR 4,457 4,359 Eurizon Az Teconol Avanz 04/05 EUR 3,218 3,165 India Eq Base 05/05 USD 5,660 5,350 NM Q7 High Quality Bond A 06/05 EUR 120,930 120,900 UBI Pr. Azioni Euro Small Cap 05/05 EUR 4,431 4,405
AZ F. European Dynamic 04/05 EUR 4,342 4,300 Eurizon Azioni Finanza 04/05 EUR 14,227 13,841 India Eq A 05/05 USD 5,630 5,320 NM Q7 Pan European Eq. A 06/05 EUR 70,560 70,390 UBI Pr. Azioni Globali 05/05 EUR 3,531 3,523
AZ F. European Trend 04/05 EUR 2,681 2,623 Eurizon Azioni PMI America 04/05 EUR 15,271 14,872 India Eq E 05/05 EUR 6,680 6,350
Eurizon Azioni PMI Italia 04/05 EUR 4,128 4,044 NM Q7 Russian Focus A 04/05 EUR 43,600 43,320 UBI Pr. Azioni Italia 05/05 EUR 4,219 4,225
AZ F. Formula 1 Alpha Plus 30/04 EUR 5,176 5,171 India Eq Base 05/05 USD 5,660 5,350
AZ F. Formula 1 Alpha Plus Euro 30/04 EUR 5,016 5,015 Eurizon Azioni PMI Europa 04/05 EUR 5,986 5,857 NM Total Return Flexible A 04/05 EUR 111,410 111,410 UBI Pr. Azioni Mercati Emerg. 05/05 EUR 7,413 7,395
Japan CORE Eq E 30/04 EUR 5,590 5,600 05/05 EUR 4,971 4,962
AZ F. Formula 1 Absolute 04/05 EUR 4,607 4,560 Eurizon Bilanc Euro Multiman 04/05 EUR 31,021 30,950 UBI Pr. Azioni Pacifico
Japan CORE Eq Base Acc 30/04 JPY 5277,840 5218,520
AZ F. Formula 1 Balanced 04/05 EUR 4,567 4,543 Eurizon Diversificato Etico 04/05 EUR 7,482 7,470 UBI Pr. Azioni USA 05/05 EUR 3,266 3,272
Japan CORE Eq A 30/04 USD 6,300 6,320 Tel: 0041916403780
AZ F. Formula 1 Conserv. 04/05 EUR 4,833 4,817 Eurizon Focus Az America 04/05 EUR 6,982 6,731 UBI Pr. Bilanc. Euro Rischio Cont. 05/05 EUR 5,532 5,535
Japan CORE Eq Base Dis 30/04 JPY 5262,420 5203,270 www.pharusfunds.com info@pharusfunds.com
AZ F. Formula 1 Dynamic Trading 04/05 EUR 5,497 5,485 Eurizon Focus Az Europa 04/05 EUR 6,578 6,467 UBI Pr. Euro B.T. 05/05 EUR 6,588 6,581
Japan CORE Flex Base Close Dis 30/04 JPY 4490,750 4438,070 PS - Absolute Return 06/05 EUR 90,290 89,540
AZ F. Income 04/05 EUR 5,502 5,504 Eurizon Focus Az Internaz 04/05 EUR 5,933 5,777 UBI Pr. Euro Cash 05/05 EUR 7,238 7,236
Japan CORE Flex E Close 30/04 EUR 5,170 5,170 PS - Bond Opportunities 06/05 EUR 112,950 111,880
AZ F. US Income 04/05 EUR 5,636 5,679 Eurizon Focus Az Italia 04/05 EUR 10,479 10,226 UBI Pr. Euro Corporate 05/05 EUR 6,930 6,912
Japan CORE Flex A Close 30/04 USD 5,320 5,340 PS - International Equity 06/05 EUR 67,250 66,210
AZ F. Italian Trend 04/05 EUR 2,977 2,916 Eurizon Focus Az Paesi Em 04/05 EUR 6,422 6,144 UBI Pr. FF Euro Sectors 05/05 EUR 3,787 3,748
Japan CORE Flex Base Close Acc 30/04 JPY 4493,070 4440,370 Numero verde 800 124811 PS - Liquidity 06/05 EUR 114,990 114,890
AZ F. Opportunities 04/05 EUR 2,928 2,894 Eurizon Focus Azioni Euro 04/05 EUR 11,656 11,410 UBI Pr. Euro Medio/Lungo Ter. 05/05 EUR 6,570 6,554
Japan A Snap Dis 30/04 USD 8,020 7,910 www.nextampartners.com-info@nextampartners.com PS - Market Neutral 06/05 EUR 95,090 93,120
AZ F. Pacific Trend 04/05 EUR 3,110 3,094 Eurizon Focus Azioni Pacifico 04/05 EUR 3,169 3,100 UBI Pr. Flex Free 05/05 EUR 4,811 4,803
Japan E Snap 30/04 EUR 5,680 5,670 Nextam Azionario Europa 05/05 EUR 4,067 4,046 PS- Market Neutral B 06/05 EUR 89,680 87,830
AZ F. Qbond 04/05 EUR 5,153 5,149 Eurizon Focus Far I T 07 04/05 EUR 5,098 5,096 UBI Pr. Flex Free 2 05/05 EUR 4,392 4,388
Japan Base Acc 30/04 JPY 5935,100 5747,370 Nextam Azionario Inter. 05/05 EUR 3,631 3,641 PS - Value 05/05 EUR 90,090 89,330
AZ F. QProtection 04/05 EUR 4,883 4,875 Eurizon Focus Gar 06/2012 04/05 EUR 5,018 5,014 UBI Pr. Flex Free 4 05/05 EUR 3,307 3,301
Japan Small Cap A - EUR - - Nextam Azionario Italia 05/05 EUR 4,018 4,000
AZ F. Qtrend 04/05 EUR 4,780 4,760 Eurizon Focus Gar 09/2012 04/05 EUR 4,991 4,988 30/04 6,450 6,500 UBI Pr. Obblig. Dollari 05/05 EUR 4,589 4,584
Japan Small Cap E EUR Nextam Bilanciato 05/05 EUR 5,454 5,447
AZ F. Reserve Short Term 04/05 EUR 6,067 6,065 Eurizon Focus Gar 12/2012 04/05 EUR 4,981 4,978 Japan Small Cap Base Dis 30/04 JPY 1127,000 1100,000 UBI Pr. Obblig. Glob. Alto Rend. 05/05 EUR 6,791 6,757
AZ F. Solidity 04/05 EUR 5,237 5,233 Eurizon Focus Gar 03/2013 04/05 EUR 5,012 5,010 Nextam Flessibile 05/05 EUR 4,348 4,340 UBI Pr. Obblig. Globali 05/05 EUR 5,380 5,371
Japan Small Cap Base Acc 30/04 JPY 4357,780 4254,480 Nextam Liquidita 05/05 EUR 5,725 5,723
AZ F. Strategic Trend 04/05 EUR 4,096 4,031 Eurizon Focus Gar I Sem 06 04/05 EUR 5,171 5,177 Stg Broad FI Plus Base Acc 05/05 GBP 9,460 9,450 UBI Pr. Obblig. Globali Corp. 05/05 EUR 5,804 5,783
AZ F. Trend 04/05 EUR 3,373 3,287 Eurizon Focus Gar II Sem 06 04/05 EUR 5,197 5,195 Nextam Obblig. Misto 05/05 EUR 5,736 5,723 UBI Pr. Portafoglio Aggressivo 05/05 EUR 4,423 4,424
Stg Broad FI Plus Base Dis 05/05 GBP 6,060 6,050 Nextam Strategia Private Eq. 05/05 EUR 3,023 3,024
Eurizon Focus Gar II T 07 04/05 EUR 5,051 5,048 Stg Broad FI Base 05/05 GBP 9,330 9,340 UBI Pr. Portafoglio Dinamico 05/05 EUR 4,816 4,815
Eurizon Focus Gar III T 07 04/05 EUR 5,014 5,013 NEXTAM PARTNERS SICAV UBI Pr. Portafoglio Moderato 05/05 EUR 5,356 5,349
Sustain Base Close Acc 05/05 USD 7,630 7,260 Abs Return Strategy A - EUR - - Numero Verde 800-533377 - www.schroders.it
Eurizon Focus Gar IV T 07 04/05 EUR 5,109 5,108 Sustain Base Snap 05/05 USD 7,600 7,310 UBI Pr. Portafoglio Prudente 05/05 EUR 5,753 5,747
Eurizon Focus Ob Eur Corp 04/05 EUR 4,952 4,970 Abs Return Strategy I 06/05 EUR 4,325 4,300 Schroder International Selection Fund SICAV
Sustain Base Close Dis 05/05 USD 7,630 7,260 UBI Pr. Privilege 1 05/05 EUR 5,181 5,162
Eurizon Focus Obbl Cedola 04/05 EUR 5,808 5,809 Income A 06/05 EUR 5,047 5,030 Asia Pacific Property Sec. A 05/05 USD 73,300 72,100
Sustain A Snap 05/05 USD 7,580 7,290 UBI Pr. Privilege 2 05/05 EUR 5,017 4,987
Eurizon Focus Obbl Emerg 04/05 EUR 9,550 9,508 Income I 06/05 EUR 5,051 5,034 Asian Bond A 05/05 USD 10,850 10,860
Sustain E Snap 05/05 EUR 8,020 7,770 UBI Pr. Privilege 3 05/05 EUR 4,779 4,741
Carige Azionario America 04/05 EUR 2,095 2,040 Eurizon Focus Obbl Euro 04/05 EUR 13,474 13,479 Liquidity A 06/05 EUR 5,220 5,214 Asian Convertible Bd A 05/05 USD 82,140 81,480
US CORE Eq A Snap 05/05 USD 7,430 7,310 UBI Pr. Privilege 4 05/05 EUR 4,466 4,420
Carige Azionario Europa 04/05 EUR 4,523 4,421 Eurizon Focus Obbl Euro BT 04/05 EUR 15,201 15,195 Liquidity I 06/05 EUR 5,242 5,235 Asian Convertible Bd A Hd 05/05 EUR 82,910 81,810
US CORE Eq E Snap 05/05 EUR 5,200 5,160 UBI Pr. Privilege 5 05/05 EUR 4,130 4,080
Carige Azionario Internazionale 04/05 EUR 4,975 4,832 Eurizon Focus Obbl Euro HY 04/05 EUR 5,538 5,531 Multimanager American Eq.A 05/05 EUR 2,751 2,711 Asian Equity Alpha A 05/05 USD 14,320 14,080
US CORE Eq Base Snap Acc 05/05 USD 7,030 6,920 UBI Pr. Reddito Più 05/05 EUR 4,984 4,977
Carige Azionario Italia 04/05 EUR 4,622 4,530 Eurizon Focus Pr Dinamico 04/05 EUR 4,654 4,627 Multimanager American Eq.I 05/05 EUR 2,802 2,761 Asian Equity Yield A 05/05 USD 12,300 12,180
US CORE Eq Base Snap Dis 05/05 USD 12,260 12,070 UBI Pr. Tot.Ret. Aggr. A 05/05 EUR 4,296 4,298
Carige Bilanciato Euro 04/05 EUR 5,268 5,187 Eurizon Focus Pr Moderato 04/05 EUR 4,956 4,959 Multimanager Asia Pacific Eq.A 05/05 EUR 3,011 2,882 Asian Smaller Companies A 05/05 USD 104,020 102,200
US CORE Eq Base Close Dis 05/05 USD 6,980 6,730 UBI Pr. Tot.Ret. Aggr. B 05/05 EUR 4,333 4,334
Carige Corporate Euro 04/05 EUR 5,288 5,292 Eurizon Focus Pr Prudente 04/05 EUR 5,299 5,293 Multimanager Asia Pacific Eq.I 05/05 EUR 3,056 2,925 BRIC (BR,RU,IN,CH) Fund A 05/05 EUR 104,390 103,050
US CORE Eq Base Close Acc 05/05 USD 7,010 6,760 BRIC (BR,RU,IN,CH) Fund A 05/05 USD 140,230 136,600 UBI Pr. Tot.Ret. Bo Ced A 05/05 EUR 5,134 5,133
Carige Flessibile 04/05 EUR 4,976 4,972 Eurizon Focus Rend As 2 A 04/05 EUR 5,151 5,150 Multimanager Emerg.Mkts Eq.A 05/05 EUR 2,971 2,852
US CORE SM Flex Base Close Acc 05/05 USD 6,220 6,010 05/05 EUR 3,005 2,884 China Opportunities A 05/05 USD 176,190 175,410 UBI Pr. Tot.Ret. Bo Ced B 05/05 EUR 5,148 5,147
Carige Flessibile Piu' 04/05 EUR 4,472 4,470 Eurizon Focus Rend As 3 A 04/05 EUR 5,363 5,363 Multimanager Emerg.Mkts Eq.I
US CORE SM Flex Base Close Dis 05/05 USD 6,230 6,020 Multimanager European Eq.A 05/05 EUR 2,860 2,784 Em. Eur. Dbt Abs. Ret. A 05/05 EUR 16,030 15,910 UBI Pr. Tot.Ret. Dinamico 05/05 EUR 4,917 4,917
Carige Liquidita Euro 04/05 EUR 6,074 6,073 Eurizon Focus Rend As 5 A 04/05 EUR 4,792 4,785 05/05 EUR 5,067 5,063
US CORE SM Flex Base Snap Acc 05/05 USD 6,180 6,100 Multimanager European Eq.I 05/05 EUR 2,899 2,822 Em. Mkts Dbt Ab.Ret.EUR Hdg A 05/05 EUR 24,730 24,440 UBI Pr. Tot.Ret. Moderato
Carige Monetario Euro 04/05 EUR 11,219 11,219 Eurizon Focus Tesoreria Dollar 04/05 EUR 12,465 12,544
US CORE SM Flex A 05/05 USD 5,650 5,580 Strategic I 06/05 EUR 4,426 4,409 Emerging Asia A 05/05 EUR 11,820 11,840 UBI Pr. Total Return Prudente 05/05 EUR 10,198 10,192
Carige Mosaico 10 04/05 EUR 5,117 5,112 Eurizon Focus Tesoreria Dollar 04/05 USD 16,632 16,622
Carige Mosaico 30 04/05 EUR 4,768 4,754 04/05 EUR 7,606 7,603 US CORE SM Flex E 05/05 EUR 5,380 5,350 Emerging Asia A 05/05 USD 15,880 15,710
Eurizon Focus Tesoreria Euro A
Carige Mosaico 75 30/04 EUR 3,792 3,756 Eurizon Focus Tesoreria Euro B 04/05 EUR 7,626 7,623 US Equity Base Acc 05/05 USD 8,420 8,330 Emerging Europe A 05/05 EUR 12,360 12,020
Carige Mosaico Obblig 30/04 EUR 4,991 4,987 Eurizon Liquidita' A 04/05 EUR 7,242 7,239 US Equity Base Dis 05/05 USD 8,430 8,350 Emerging Markets A 05/05 EUR 6,410 6,350
Carige Obblig Euro 04/05 EUR 10,228 10,247 Eurizon Liquidita' B 04/05 EUR 7,396 7,392 US Equity A 05/05 USD 8,290 8,210 Emerging Markets A 05/05 USD 8,640 8,430
Carige Obblig Euro Lungo Termine 04/05 EUR 4,994 5,013 Eurizon Obbl Etico 04/05 EUR 5,125 5,138 US Equity E 05/05 EUR 7,420 7,400 Emerging Mkts Dbt Abs Ret A 05/05 USD 22,820 22,550
Carige Obblig Internazionale 04/05 EUR 5,534 5,556 Eurizon Obbl Euro Corp BT 04/05 EUR 6,880 6,888 US Fixed Income A 05/05 USD 10,370 10,330 EURO Active Value A 05/05 EUR 22,620 22,290
Fondo Pensione Aperto Carige Eurizon Obbl Internazionali 04/05 EUR 8,043 8,088 US Fixed Income E 05/05 EUR 6,580 6,610 Glb EmMkts Protect A EUR 30/04 EUR 108,720 108,720 EURO Bond A 05/05 EUR 13,540 13,540
Difesa Classe A 31/03 EUR 12,594 12,534 Eurizon Obiettivo Rendimento 04/05 EUR 7,980 7,997 US Fixed Income Base Acc 05/05 USD 10,180 10,150 S&P DTI Fund A USD 30/04 USD 104,650 104,780 EURO Corporate Bond A 05/05 EUR 13,940 13,930
US Fixed Income Base Dis 05/05 USD 9,290 9,260 S&P DTI Fund A EUR 30/04 EUR 105,680 105,810 EURO Dynamic Growth A 05/05 EUR 2,340 2,310 www.vitruviussicav.com
Difesa 31/03 EUR 12,520 12,465 Eurizon Rendita 04/05 EUR 5,865 5,845
US Growth Eq A 05/05 USD 6,710 6,710 S&P DTI Fund A SEK 05/05 SEK 105,660 106,220 EURO Equity A 05/05 EUR 15,900 15,730 Capital Opportunities 05/05 USD 79,740 79,860
Obiettivo TFR Classe A 31/03 EUR 10,633 10,553 Eurizon Soluzione 10 04/05 EUR 6,725 6,710
Obiettivo TFR 31/03 EUR 10,583 10,507 Eurizon Soluzione 40 04/05 EUR 5,564 5,523 US Growth Eq E 05/05 EUR 7,980 8,040 S&P DTI Fund A NOK 05/05 NOK 109,290 109,850 EURO Liquidity A 05/05 EUR 120,280 120,250 Capital Opportunities Hdg 05/05 EUR 75,810 75,930
Rivalutazione Classe A 31/03 EUR 8,405 8,281 Eurizon Soluzione 60 04/05 EUR 21,158 20,920 US Growth Eq Base Acc 05/05 USD 8,190 8,190 S&P DTI Fund A GBP 05/05 GBP 107,930 108,500 EURO Short Term Bond A 05/05 EUR 6,510 6,510 Emerg Mkts Equity 05/05 USD 325,940 323,920
Rivalutazione 31/03 EUR 8,289 8,172 Eurizon Team 1 04/05 EUR 5,854 5,853 US Growth Eq Base Dis 05/05 USD 6,580 6,580 S&P DTI Fund I USD 30/04 USD 106,640 106,770 European Absolute Retur A 05/05 EUR 16,590 16,530 Emerg Mkts Equity Hdg 05/05 EUR 328,340 326,290
Valorizzazione Classe A 31/03 EUR 10,887 10,777 Eurizon Team 2 04/05 EUR 5,393 5,388 US Growth Opps A 24/04 USD 8,900 8,610 S&P DTI Fund I EUR 30/04 EUR 107,720 107,840 European Active Value A 05/05 EUR 53,550 52,500 European Equity 05/05 EUR 169,100 165,240
Valorizzazione 31/03 EUR 10,788 10,684 Eurizon Team 3 04/05 EUR 4,368 4,354 US Growth Opps E 24/04 EUR 8,740 8,580 S&P DTI Fund I NOK 05/05 NOK 111,530 112,090 European Bond A 05/05 EUR 8,170 8,180 Growth Opportunities 05/05 USD 37,580 37,840
Eurizon Team 4 04/05 EUR 3,539 3,523 US Growth Opps Base Acc 24/04 USD 8,300 8,030 S&P DTI Fund I GBP 05/05 GBP 109,770 110,330 European Defens 6 Monthly A 05/05 EUR 85,500 85,140 Growth Opportunities Hdg 05/05 EUR 42,200 42,490
Eurizon Team 5 04/05 EUR 3,307 3,275 US Growth Opps Base Dis 24/04 USD 9,150 8,850 S&P DTI Protect A USD 30/04 USD 101,170 101,240 European Defensive A* 05/05 EUR 9,620 9,580 Italian Equity 05/05 EUR 77,650 77,840
Intesa Cass Centro Prot Din 04/05 EUR 5,456 5,451 US MBS Base Dis 05/05 USD 2,100 2,100 S&P DTI Protect A EUR 30/04 EUR 101,560 101,630 European Defensive Monthly A 05/05 EUR 88,610 88,520 Japanese Equity 30/04 JPY 85,640 83,290
Passadore Monetario 04/05 EUR 7,059 7,056 US MBS A 05/05 USD 6,800 6,790 S&P DTI Protect A SEK - SEK - - European Dividend Max. A 05/05 EUR 57,740 57,350 Japanese Equity Hdg 30/04 EUR 114,100 111,020
Teodorico Monetario 04/05 EUR 7,391 7,389 US MBS Base Acc 05/05 USD 11,760 11,760 S&P DTI Protect A NOK - NOK - - European Dividend Max. A 05/05 EUR 51,260 50,910 Reserve Liquidity 05/05 EUR 118,340 118,340
Unibanca Azionario Europa 04/05 EUR 4,770 4,668 US MBS I EUR-hdg 05/05 EUR 10,810 10,800 S&P DTI Protect A GBP - GBP - - European Dynamic Growth A 05/05 EUR 71,930 70,710 Swiss Equity 05/05 CHF 92,650 93,040
Unibanca Monetario 04/05 EUR 5,672 5,670 US Premier Eq Base Dis 24/04 USD 7,310 7,090 European Equity Alpha A 05/05 EUR 27,790 27,320 Swiss Equity Hdg 05/05 EUR 69,840 70,140
Num tel: 178 311 01 00 Unibanca Obbligaz Euro 04/05 EUR 5,711 5,714 US Premier Eq Base Acc 24/04 USD 7,320 7,100 European Equity Yield A 05/05 EUR 8,710 8,620 US Equity 05/05 USD 79,450 79,350
www.compamfund.com - info@compamfund.com US Premier Eq A 24/04 USD 7,190 6,970 European Large Cap A 05/05 EUR 110,830 108,830 US Equity Hdg 05/05 EUR 89,960 89,850
Bluesky Global Strategy 04/05 USD 787,817 786,131 US Premier Eq E 24/04 EUR 6,580 6,480 European Smaller Comp A 05/05 EUR 13,390 13,220
Bond Euro A 04/05 EUR 1000,188 999,775 US Sm.Cap Core Eq E Snap 05/05 EUR 5,630 5,700 European Special Sit A 05/05 EUR 70,960 70,000
Bond Euro B 04/05 EUR 986,078 985,710 US Sm.Cap Core Eq Base Snap Dis 05/05 USD 6,490 6,520 Glb Emer Mkt Opps A 05/05 USD 9,170 9,050
Bond Risk A 29/04 EUR 680,467 648,691 US Sm.Cap Core Eq Base Snap Acc 05/05 USD 6,490 6,520 Glb Emer Mkt Opps EUR A 05/05 EUR 8,820 8,820
Bond Risk B 29/04 EUR 668,765 637,590 US Sm.Cap Core Eq Base Close 05/05 USD 6,510 6,310 Global Bond A 05/05 USD 9,150 9,060
Em. Mkt S.T. A 29/04 EUR 951,658 950,610 Strategic Trend 05/05 EUR 100,130 99,830 US Sm.Cap Core Eq A Close 05/05 USD 6,410 6,210 www.oysterfunds.com Global Convertible Bd A 05/05 USD 81,670 80,740
Em. Mkt S.T. B 29/04 EUR 936,707 935,747 US Sm.Cap Core Eq E Close 05/05 EUR 5,640 5,510 Absolute Return Italy 04/05 EUR 149,900 148,760 Global Convertible Bd A Hd 05/05 EUR 81,340 80,440
Em. Mkt Risk A 28/01 EUR 624,376 616,608 US Value Eq Base Dis 05/05 USD 7,160 6,980 Diversified EUR 04/05 EUR 204,210 202,970 Global Corp B Eur Hedge A 05/05 EUR 103,470 103,020 Tel 0332 251411
Em. Mkt Risk B 28/01 EUR 599,944 592,536 US Value Eq A 05/05 USD 7,100 6,920 Emerg. Mkts Dynamic EUR 04/05 EUR 75,520 72,110 Global Clim.ChgeEq.A hdg 05/05 EUR 6,620 6,470 www.ottoapiu.it
European Equity A 04/05 EUR 1027,582 1007,291 US Value Eq E 05/05 EUR 6,440 6,330 Emerg. Mkts Dynamic USD 04/05 USD 77,780 74,220 Global Clim.ChgeEq.A 05/05 USD 6,930 6,710 8a+ Cerro Torre 04/05 EUR 3,688 3,622
European Equity B 04/05 EUR 1004,179 984,409 US Value Eq Base Acc 05/05 USD 7,220 7,040 Euro Liquidity 04/05 EUR 149,306 149,311 Global Corporate A 05/05 USD 6,980 6,950 8a+ Eiger 04/05 EUR 3,656 3,587
Multiman. Bal. A 30/04 EUR 95,411 95,136 Goldman Sachs A. M. (IRL) Europe Dynamic EUR 04/05 EUR 150,760 148,090 Global Div.Maximiser A 05/05 USD 5,590 5,470 8a+ Latemar 04/05 EUR 4,712 4,676
Multiman. Bal.M 30/04 EUR 95,886 95,608 Euro Liq.Reserve I 05/05 EUR 1,000 1,000 European Corporate Bonds 04/05 EUR 173,700 173,090 Global Div.Maximiser A 05/05 USD 4,870 4,760 8a+ Matterhorn 24/04 EUR 346800,240 339144,161
Multiman. Eq. Afr. & Mid. East A 29/04 EUR 60,293 59,450 SanPaolo Invest Sim, Banca Fideuram, Banca Generali, Banca Intesa Euro Liq.Reserve A 05/05 EUR 1,000 1,000 European Fixed Income 04/05 EUR 179,750 179,880 Global Energy A 05/05 USD 25,470 24,620
Multiman. Eq. Afr. & Mid. East M 29/04 EUR 59,922 59,093 UniCredit Xelion Banca, UniCredit Private Banking Euro Liq.Reserve AA 05/05 EUR 12007,120 12006,930 European Opportunit EUR 04/05 EUR 204,000 200,550 Global Equity A 05/05 USD 10,470 10,210
Multiman.Target Alpha A 29/04 EUR 95,002 94,793 Goldman Sachs A. M. Euro Liq.Reserve IA 05/05 EUR 12224,520 12224,240 European Small Cap EUR 04/05 EUR 167,310 162,470 Global Equity Alpha A 05/05 EUR 66,800 65,760 Legenda: Quota/pre. = Quota precedente; Quota/od. = Quota odierna

Multiman.Target Alpha M 08/01 EUR 0,000 95,987 Asia Ptf A 05/05 USD 15,370 14,690 Euro Liq.Res.Classic A 05/05 EUR 114,340 114,340 FPP Emerging Markets EUR 04/05 EUR 181,710 172,920 Global Equity Alpha A 05/05 USD 89,860 87,280
Corriere della Sera Giovedì 7 Maggio 2009
Economia/Mercati Finanziari 43

I migliori I peggiori
I migliori cinque titoli dello S&P/MIB di ieri
La Giornata in Borsa di Giacomo Ferrari
I peggiori cinque titoli dello S&P/MIB di
e il loro andamento settimanale ieri e il loro andamento settimanale

Corre Saipem, scambi record di Milano (+7,89% e nuovo massimo dell'an-


no a 5,06 euro), mentre il Banco Popolare è
cresciuto del 6,18% e Unicredit del 5,64%.
Risveglio anche per gli editoriali: nel-
Piazza Affari realizza ancora una volta i ri- Editoriali ok difficoltà delle banche Usa apprezzando in- l’S&P-Mib prosegue la corsa di Mondadori
sultati migliori in Europa: l'indice S&P-Mib vece i risultati migliori delle attese della (+6,92%) e nel Midex Rcs MediaGroup e
dei titoli principali ieri è cresciuto del 2,1%, Continua a correre francese Bnp. Il titolo con la migliore perfor- l'Espresso hanno guadagnato rispettiva-
mentre il Mibtel è rimasto nella media Mondadori (+6,92%), mance della giornata è stato comunque Sai- mente il 4,05% e il 2,01%. La conferma delle
(+1,7%). Nuovo record anche per i volumi bene Rcs pem (+8,07%), molto più degli altri apparte- trattative in corso per la cessione degli asset
trattati: il controvalore degli scambi ha supe- MediaGroup (+4,05%) nenti allo stesso comparto: Snam Rete Gas in Gran Bretagna ha inoltre rilanciato Tisca-
rato infatti per la prima volta quest'anno i 4 si è fermata a +3,68% mentre la capogruppo li, che ha chiuso con un rialzo del 16,04%. In
miliardi di euro. Il comparto petrolifero, Eni è rimasta sostanzialmente ferma calo, infine, Luxottica (-2,18%) reduce dal
spinto dal nuovo rialzo del prezzo del greg- (+0,9%). Soltanto Tenaris ha messo a segno record annuale toccato martedì e soprattut-
gio, è stato tra i più gettonati, insieme con un robusto rialzo (+5,98%). Per quanto ri- to Fiat (-2,29%), colpita dalle vendite di be-
quello del credito, che sembra ignorare le guarda i bancari, gran balzo della Popolare neficio dopo il rally delle precedenti sedute.

Il caso a New York Il caso a Milano


I conti trimestrali spingono Walt Disney Torna l’ipotesi Carphone e Tiscali vola
(g. str.) — Walt Disney, uno ma, con profitti sì in calo ma a (g.fer.) — La vendita della mette di «informare pronta-
dei titoli «tornasole» di Wall sorpresa sopra le attese di molti consociata britannica di Tiscali mente» il mercato se ci saranno
Street, in grado di raccontare la analisti di Borsa. L’impennata a Carphone Warehouse sarebbe sviluppi. Ma intanto Piazza Affa-
capacità di spendere e divertirsi di ieri porta a oltre il 18% l’au- imminente, stando almeno al ri scommette sull’operazione. E
degli americani (e quindi le po- mento delle quotazioni dal pri- quotidiano londinese The Ti- il titolo della società che fa capo
Robert A. tenzialità di ripresa dell’econo- mo maggio a oggi della più Mario mes. La società conferma (co- a Renato Soru corre. Ieri il prez-
Iger mia), ha guadagnato ieri in una grande compagnia dell’enter- Rosso me ha sempre fatto in passato zo di riferimento è balzato a
Ceo di Walt sola seduta l’11,75% a 25,87 dol- tainment a stelle e strisce. Avvi- presidente ogni volta che sono circolate in- 0,4485 euro, in crescita del
Disney lari. Merito soprattutto della tri- cinandosi ai valori pre-crac Leh- Tiscali discrezioni in questo senso) 16,04% rispetto alla vigilia, con
mestrale pubblicata la sera pri- man intorno a quota 30 dollari. l’esistenza di trattative e pro- 67 milioni di azioni scambiate.

Borsa Italiana Quotazioni in diretta sul telefonino: invia QUOTA <sigla titolo>, ad esempio: QUOTA ACE al numero 482242. Costo 0,5 Euro per SMS ricevuto. Info su www.corriere.it/economia Borse Estere
Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz A New York valori espressi in dollari, a Londra
Rif. Rif. 02-01-2009 Anno Anno (in milioni Rif. Rif. 02-01-2009 Anno Anno (in milioni Rif. Rif. 02-01-2009 Anno Anno (in milioni Rif. Rif. 02-01-2009 Anno Anno (in milioni in pence, a Zurigo in franchi svizzeri
(euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro) (euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro) (euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro) (euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro)
indici
A A.S. Roma ................(ASR) 0,840 -1,87+33,33 0,550 0,916 113,3 Dada * ...............................(DA) 6,700 -0,59 -2,90 4,187 7,359 108,8 Il Sole 24 Ore...................(S24) 2,270 +2,48 -0,44 1,530 2,466 99,6 Negri Bossi w10 *.......(WNB10) 0,016 — -57,45 0,015 0,039 —
MERCATI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 06-05 var.%
A2A..................................(A2A) 1,230 -0,16 -8,14 0,967 1,476 3877,3 Damiani * .......................(DMN) 1,089 -1,89+23,40 0,717 1,127 90,7 Ima *................................(IMA) 13,540 -1,17 +1,35 11,941 13,697 463,3 Nice * .............................(NICE) 2,630 +1,15+47,75 1,575 2,683 311,2 Amsterdam (Aex) . . . . . . . . . . . . . 255,28 +1,24
Acea ................................(ACE) 9,395 +0,11 -2,89 7,851 10,415 1978,6 Danieli.............................(DAN) 9,890 +4,00+18,44 5,700 9,745 398,4 Immsi...............................(IMS) 0,735 +2,08 +2,37 0,499 0,760 250,9 O Olidata ........................(OLI) 0,490 +2,83+48,26 0,213 0,502 16,6 Brent Index . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55,19 +2,24
Acegas-Aps .....................(AEG) 5,100 -1,35 +2,20 3,573 5,285 283,4 Danieli rnc.....................(DANR) 5,560 -1,24+18,55 3,688 5,735 231,8 Impregilo ..........................(IPG) 2,280 +4,23+10,41 1,711 2,282 909,6 Omnia Network * .............(ONT) — — — — — — Bruxelles-Bel 20 . . . . . . . . . . . . 2029,82 +3,06
DJ Stoxx Euro . . . . . . . . . . . . . . . 227,75 +1,38
Acotel Group * .................(ACO) 68,780 -4,47+64,55 36,409 73,757 291,6 Data Service....................(DAS) 1,420+17,16+44,24 0,562 1,358 17,6 Impregilo rnc ..................(IPGR) 9,700 —+45,10 5,361 9,857 15,7 P Panariagroup *...........(PAN) 1,455 -0,82 -36,32 1,194 2,314 64,9 DJ Stoxx Euro50 . . . . . . . . . . . . 2437,27 +1,23
Acque Potabili..................(ACP) 1,460 -1,02+24,89 0,680 1,510 52,8 Datalogic *.......................(DAL) 4,070 +2,20 -18,52 3,723 5,070 235,1 Indesit ..............................(IND) 4,250 +3,53 -2,41 1,630 4,418 482,4 Parmalat...........................(PLT) 1,567 -0,76+31,13 1,184 1,640 2651,6 DJ Stoxx UE . . . . . . . . . . . . . . . . 208,02 +1,44
Acsm ...............................(ACS) 0,830 -1,19 -11,70 0,624 0,996 64,2 De'Longhi ........................(DLG) 1,930 +2,12+34,49 1,063 1,960 293,0 Indesit rnc ......................(INDR) 7,000 +6,06+58,37 1,950 6,970 3,6 DJ Stoxx UE50. . . . . . . . . . . . . . 2094,91 +1,40
Parmalat w15 ............(WPLT15) 0,690 -0,58+13,11 0,469 0,690 — FTSE Eurotr.100. . . . . . . . . . . . . 1833,13 +1,41
Actelios * .........................(ACT) 3,703 -1,07+21,00 2,559 3,976 250,9 Dea Capital * ...................(DEA) 1,340 -1,40 +0,37 0,834 1,405 415,3 Intek .................................(ITK) 0,410 +1,11+36,89 0,237 0,409 142,1 Permasteelisa .................(PMS) 10,160 -1,07 +2,94 6,599 10,608 282,4 Hong Kong HS . . . . . . . . . . . . . 16834,57 +2,46
AdF-Aerop.Firenze.............(AFI) 15,130 -0,66 -12,44 13,710 17,300 139,1 Diasorin *..........................(DIA) 16,690 +1,46+14,32 13,197 17,253 911,6 Intek r ...........................(ITKRP) 1,090 +4,81+55,71 0,522 1,075 16,3 Johannesburg . . . . . . . . . . . . . 20527,35 -0,07
Piaggio..............................(PIA) 1,260 -0,47 -2,33 0,913 1,352 503,3 Londra(FTSE100) . . . . . . . . . . . . 4396,49 +1,37
Aedes * ..............................(AE) 0,665 +2,23+47,01 0,303 0,689 67,5 Digital Bros * ....................(DIB) 2,655 +5,36 -3,37 1,683 2,891 37,5 Intek w11.....................(WIT11) 0,053 +7,66+34,17 0,030 0,064 —
Pininfarina.......................(PINF) 4,530 -1,25+16,15 1,930 5,700 42,9 Madrid Ibex35 . . . . . . . . . . . . . . 9229,00 +1,01
Aeffe *..............................(AEF) 0,660 +3,21 -3,72 0,442 0,732 70,1 Dmail Group * .................(DMA) 4,770 -0,42+31,50 3,354 4,852 36,6 Interpump *.........................(IP) 3,632 +0,90 -18,37 2,015 4,406 277,8 Oslo Top 25. . . . . . . . . . . . . . . . . 240,70 +1,02
DMT * .............................(DMT) 6,395 -0,23 -47,84 2,073 13,585 73,0 Intesa SanPaolo.................(ISP) 2,530 +3,48 -0,39 1,380 2,720 29680,2 Pirelli & C...........................(PC) 0,307 +0,16+15,63 0,148 0,312 1621,8 Singapore ST. . . . . . . . . . . . . . . 2179,03 +5,05
Aicon *..............................(AIC) 0,376 +1,49 -3,72 0,163 0,416 41,2
Alerion.............................(ARN) 0,401 +1,91 -0,74 0,268 0,424 180,4 E Edison .......................(EDN) 0,974 +3,56 +3,62 0,686 0,984 4971,8 Intesa SanPaolo rnc ........(ISPR) 1,790 +5,36 -4,53 0,929 2,019 1612,8 Pirelli & C. rnc..................(PCP) 0,316 +2,77+16,85 0,182 0,313 42,2 Sydney (All Ords) . . . . . . . . . . . . 3840,10 -0,57
Toronto(300Comp) . . . . . . . . . . 10114,31 +2,36
Alleanza Ass.......................(AL) 5,300 +1,63 -9,32 3,213 6,121 4484,8 Edison r.........................(EDNR) 1,205 -0,08 +3,43 1,081 1,354 132,8 Inv e Sviluppo Med.........(IESM) 0,670 -1,54 -31,68 0,599 0,980 34,0 Pirelli Real E. ...................(PRS) 4,383 +1,10 -7,35 1,952 5,745 187,3 Vienna (Atx). . . . . . . . . . . . . . . . 2015,39 +0,87
Amplifon .........................(AMP) 2,120 +4,43+146,51 0,764 2,170 424,8 EEMS *..........................(EEMS) 1,670 —+44,21 0,490 1,679 71,4 Inv e Sviluppo Med w09(WIES9) 0,015+13,28+81,25 0,006 0,014 — Poligr. S.Faustino * ...........(PSF) 13,350 -2,34+45,11 9,011 13,588 16,1 Zurigo (SMI) . . . . . . . . . . . . . . . 5319,26 +0,73
Ansaldo Sts * ...................(STS) 12,290 +0,99+23,89 8,936 12,194 1214,1 El.En. *.............................(ELN) 11,200 -1,15 -20,57 9,422 15,849 55,3 Inv e Sviluppo Med w11(WIESM) 0,025 -2,00 -33,60 0,020 0,040 — Poligrafici Editoriale .........(POL) 0,430 +9,41+14,67 0,289 0,424 56,0 selezione
Antichi Pell.........................(AP) 1,350 -1,46 -51,96 1,312 2,954 61,8 Elica * ..............................(ELC) 0,915 -1,61 +6,40 0,513 0,935 58,2 Invest e Sviluppo...............(IES) 0,094 +8,05+13,66 0,047 0,098 22,1 Poltrona Frau ...................(PFG) 0,870 +0,87+14,17 0,389 0,877 122,3 FRANCOFORTE. . . . . . . . . . . . . . . 06-05 var.%
Arena...............................(ARE) 0,046 +0,87+45,91 0,015 0,050 37,1 Emak *..............................(EM) 3,490 +0,29 -11,65 2,964 4,044 96,2 Ipi Spa................................(IPI) 1,290 — -11,63 1,149 2,005 92,1 Premafin Finanziaria...........(PF) 0,955 -0,98 -23,60 0,949 1,406 392,4 Adidas Salomon . . . . . . . . . . . . . . 25,04 -4,43
Ascopiave * .....................(ASC) 1,526 -0,20 +3,81 1,441 1,540 356,5 Enel ...............................(ENEL) 4,277 +0,65 -8,01 3,337 4,802 26365,9 Irce * ................................(IRC) 1,571 -1,81 +1,49 1,302 1,835 44,9 Allianz . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73,97 +2,96
Premuda ............................(PR) 0,926 -1,59 -12,48 0,839 1,077 131,1 Bayer Ag. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37,85 -0,16
Astaldi * ...........................(AST) 4,530 +5,35+14,90 2,608 4,464 439,3 Engineering *...................(ENG) 17,510 -0,45+16,73 12,450 17,719 221,3 Iride..................................(IRD) 1,113 +1,18+20,06 0,632 1,164 824,0 Prima Industrie * ...............(PRI) 8,990 -0,11 -6,16 6,005 10,758 57,4 Beiersdorf . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31,66 +0,19
Atlantia.............................(ATL) 14,000 +1,89 +2,71 9,565 13,931 7926,2 Eni ....................................(ENI) 16,790 +0,90 -3,78 12,311 17,903 66486,2 Isagro *.............................(ISG) 3,220 +2,22+24,81 2,423 3,547 56,2 Bmw . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28,20 +2,56
Prysmian..........................(PRY) 9,855 +3,14 -7,38 6,074 10,801 1780,1 Commerzbank Ag . . . . . . . . . . . . . . 5,66 +4,62
Autogrill ...........................(AGL) 6,395 +4,92+16,06 3,196 6,344 1614,0 Enia ...................................(EN) 4,577 +0,38+18,82 2,458 4,677 498,7 It Holding ..........................(ITH) — -4,50 — — — — Deutsche Bank n . . . . . . . . . . . . . . 40,29 -2,49
R R. De Medici * .............(RM) 0,196 +1,92+30,71 0,124 0,196 74,0
Autostrada To-Mi ................(AT) 6,100 +1,24+10,21 3,840 6,178 543,6 Erg ..................................(ERG) 11,950 +1,62+34,57 8,601 11,951 1791,2 IT WAY * ...........................(ITW) 4,447 +7,62 -10,74 3,361 5,220 19,4 Deutsche Post . . . . . . . . . . . . . . . . 10,03 +2,24
R. Ginori 1735 ...................(RG) 0,115 -1,62 -72,06 0,110 0,400 32,6 Deutsche Telekom n . . . . . . . . . . . . 8,30 -0,90
Azimut ............................(AZM) 5,785 +2,39+45,99 3,114 5,769 823,8 Erg Renew .......................(EGR) 0,940 +1,62+44,39 0,651 0,950 88,4 Italcementi ..........................(IT) 9,435 -0,42 +2,67 6,538 9,711 1683,0 Dt Lufthansa Ag. . . . . . . . . . . . . . . 10,66 +3,80
Ratti.................................(RAT) 0,229 -1,04 -17,21 0,165 0,289 11,8
B Banca Generali ........(BGN) 3,380 -0,44+18,60 2,018 3,474 374,4 Ergy Capital .....................(ECA) 0,650 -2,99+71,05 0,299 0,744 47,8 Italcementi rnc ..................(ITR) 4,853 -4,01 -10,14 3,489 5,986 526,9 Hugo Boss Ag . . . . . . . . . . . . . . . . 15,88 +0,51
Banca Ifis * .........................(IF) 7,600 +0,80+21,02 5,162 7,869 258,5 Ergy Capital w11...........(WECA) 0,193 -3,36+141,13 0,055 0,236 — Italmobiliare .....................(ITM) 28,370 -3,83 -7,32 19,137 33,880 641,2 RCS Mediagroup..............(RCS) 0,925 +4,05 -2,89 0,499 1,026 679,7 Metro Ag. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34,47 +8,19
Porsche Vz . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56,80 +1,07
Banca Italease...................(BIL) 1,487 — -35,07 1,100 2,520 250,4 Esprinet *.........................(PRT) 5,580 -0,98+59,43 3,213 5,901 296,0 Italmobiliare rnc .............(ITMR) 18,330 -1,61 -10,15 12,727 23,379 295,6 RCS Mediagroup risp .....(RCSR) 0,683 +2,02 -8,32 0,444 0,759 19,9 Siemens n . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52,73 +2,11
Banco Popolare..................(BP) 5,845 +6,18+16,90 1,917 5,952 3687,8 Eurofly..............................(EEZ) 0,112 +3,53 -9,27 0,054 0,126 39,9 J Juventus FC * .........(JUVE) 0,704 -1,47 -10,32 0,649 0,873 142,5 RDB * ..............................(RDB) 2,550 +2,20+16,44 1,955 2,556 112,9 Volkswagen Ag . . . . . . . . . . . . . . 232,69 -0,36
Banco Popolare w10 ...(WBP10) 0,090 +9,10+25,03 0,062 0,152 — Eurotech *........................(ETH) 3,240 -0,46+25,83 1,534 3,256 115,1 0,297 156,8 PARIGI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 06-05 var.%
K Kaitech......................(KRE) 0,178 +0,40 -31,71 0,167 Recordati *.......................(REC) 4,400 +1,68+13,55 3,742 4,501 912,5
Air France . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10,22 +8,68
Basicnet ..........................(BAN) 1,611 -3,99+38,88 1,047 1,690 101,5 Eutelia..............................(EUT) 0,359 +1,13+15,25 0,271 0,434 24,0 Kinexia ............................(KNX) 2,115 +0,71 +8,46 1,400 2,209 16,0 Reply *.............................(REY) 15,000 -0,46 -7,41 12,439 16,686 138,9 Air Liquide . . . . . . . . . . . . . . . . . . 63,03 +0,41
Bastogi ................................(B) 2,390 —+26,46 1,411 3,622 42,8 Everel Group.....................(EVE) — — — 0,087 0,157 — KME Group......................(KME) 0,695 +0,87+50,27 0,454 0,728 164,6 Retelit................................(LIT) 0,440 +2,33+26,26 0,204 0,462 72,0 Alstom . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46,84 -2,21
BB Biotech * ......................(BB) 44,420 +0,50 -3,85 38,084 48,910 — Exor .................................(EXO) 11,650 +1,57 — 5,408 11,802 1891,4 KME Group rnc..............(KMER) 1,150 +6,48+55,41 0,695 1,119 21,3 Axa SA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13,44 +2,60
Retelit w08-11 ...........(WLIT11) 0,199+17,29+66,17 0,082 0,198 — Bnp . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45,29 +7,28
Bca Carige.......................(CRG) 2,765 +2,41+58,27 1,585 2,810 4393,6 Cap Gemini . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27,35 -0,04
Risanamento .....................(RN) 0,230 +5,26 -47,73 0,113 0,476 63,2
Bca Carige r ..................(CRGR) 3,438 -1,79+70,60 1,961 3,402 591,9 Carrefour . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29,95 +0,32
S Sabaf S.p.a. *.............(SAB) 11,560 -0,52 -29,56 7,464 16,523 132,5 Casino . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49,53 +1,92
Bca Finnat * .....................(BFE) 0,536 -1,74 +4,69 0,358 0,543 196,7
Sadi ..................................(SSI) 0,500 +0,10 -13,04 0,395 0,610 45,9 Ciments Francais. . . . . . . . . . . . . . 74,50 +5,97
Bca Intermobiliare ............(BIM) 2,795 -0,18 -1,06 2,129 2,912 433,9 Crédit Agricole. . . . . . . . . . . . . . . . 11,65 +4,02
Bca Pop.Etruria e Lazio * ..(PEL) 4,910 +4,03+20,64 2,806 5,012 377,0 Saes *................................(SG) 9,730 +4,29+59,25 4,274 9,795 149,6 Danone. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37,71 +3,43
Bca Pop.Milano ................(PMI) 5,060 +7,89+20,19 2,784 4,918 2041,0 Saes rnc * .......................(SGR) 7,545 +5,08+42,49 3,387 7,488 55,9 Elf-Aquitaine . . . . . . . . . . . . . . . . 183,80 +2,68
France Télécom. . . . . . . . . . . . . . . 16,78 +2,07
Bca Pop.Spoleto...............(SPO) 5,260 +0,19 +3,44 4,007 5,680 114,8 Safilo Group .....................(SFL) 0,449 +2,16 -27,64 0,290 0,769 129,2 Havas . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2,49 +2,68
Bca Profilo.......................(PRO) 0,806 +6,61+63,99 0,380 0,806 102,9 Saipem ...........................(SPM) 18,340 +8,07+50,45 10,783 17,516 7729,0 L'Oréal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56,75 +1,79
Michelin . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42,80 +2,23
Bco Bilbao Vizcaya .........(BBVA) 8,400 +3,13 +5,00 4,333 9,300 — Saipem risp ..................(SPMR) — — — — — — Peugeot S.A. . . . . . . . . . . . . . . . . . 17,55 -0,76
Bco Desio-Brianza ...........(BDB) 4,390 — -6,99 3,605 4,924 519,7 Saras...............................(SRS) 2,270 -0,33 -10,10 1,899 2,860 2162,2 Renault. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26,56 -1,76
Bco Desio-Brianza rnc...(BDBR) 4,240 +0,71 -4,23 3,797 4,506 56,0 Saint-Gobain . . . . . . . . . . . . . . . . . 29,11 +1,31
Sat ...................................(SAT) 8,870 +1,95 +3,14 7,515 10,738 85,8
Sanofi-Synthelab . . . . . . . . . . . . . . 43,95 +1,79
Bco Santander ...............(SANT) 7,220 +1,83 +6,18 4,066 7,243 — Save ..............................(SAVE) 4,200 +0,24 +5,99 2,810 4,390 232,3 Société Générale . . . . . . . . . . . . . . 43,76 +3,26
Bco Sardegna rnc ..........(BSRP) 10,080 -1,08+22,93 7,866 10,523 66,8 Seat PG .............................(PG) 0,205 -0,29 -56,62 0,133 1,131 8,5 Sodexho Alliance . . . . . . . . . . . . . . 37,33 +3,06
Beghelli..............................(BE) 0,800 -1,36+52,96 0,343 0,819 161,8 Total . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39,75 +1,53
Seat PG r .........................(PGR) — — — — — — Worms & Co ex Som . . . . . . . . . . . . 5,28 +0,28
Benetton Group................(BEN) 6,340 +1,28 +4,71 4,562 6,278 1144,4
SIAS..................................(SIS) 4,603 +2,05 +5,74 3,230 4,650 1043,0 NEW YORK. . . . . . . . . . . . . . . . . . 06-05 var.%
Beni Stabili ......................(BNS) 0,511 +2,92 -4,31 0,373 0,630 974,3 Amazon Com. . . . . . . . . . . . . . . . . 81,99 +0,11
Bialetti Industrie * .............(BIA) 0,370 +3,93+12,12 0,173 0,374 27,9 Snai.................................(SNA) 2,765 +0,18+33,25 1,710 2,877 325,4 American Express . . . . . . . . . . . . . 27,14 +2,15
Biesse * ...........................(BSS) 4,673 +0,48+17,25 2,888 5,291 127,1 Snam Gas........................(SRG) 3,172 +3,68 -3,54 2,957 3,376 6188,1 Apple Comp Inc . . . . . . . . . . . . . . 132,50 -0,16
At&T. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26,69 +0,72
Boero Bart. ......................(BOE) 19,000 -5,00 -21,16 19,000 24,100 82,5 Snia...................................(SN) 0,209+14,73+42,04 0,107 0,214 29,0
Bank of America . . . . . . . . . . . . . . 12,69 +17,07
Bolzoni * ..........................(BLZ) 1,849 +3,59 +0,16 1,244 1,874 48,7 Snia w10 ....................(WSN10) 0,013+27,00+44,32 0,006 0,014 — Boeing . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44,20 +2,43
Bon.Ferraresi .....................(BF) 36,000 +1,69+24,87 22,617 35,550 200,0 Socotherm *.....................(SCT) 1,369 -0,80 +1,41 0,674 1,932 53,3 Carnival . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29,47 +0,51
Caterpillar Inc . . . . . . . . . . . . . . . . 40,00 +1,50
Brembo * .........................(BRE) 4,523 +0,33+13,06 2,169 4,579 305,8 Sogefi * .............................(SO) 1,120 -0,44 -16,85 0,682 1,471 132,7 Cisco Systems. . . . . . . . . . . . . . . . 19,61 -0,10
Brioschi ............................(BRI) 0,205 -0,15 +1,34 0,160 0,278 161,0 Sol...................................(SOL) 3,500 +3,24+25,45 2,688 3,491 316,6 Citigroup Inc . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3,86 +16,62
Coca-Cola Co . . . . . . . . . . . . . . . . 42,94 -0,46
Bulgari .............................(BUL) 4,145 +1,16 -7,27 2,835 4,479 1255,3 Sopaf ...............................(SPF) 0,190 +2,59 +5,44 0,095 0,215 79,7 Colgate Palmolive . . . . . . . . . . . . . 61,35 -0,34
Buongiorno Vitam. *.........(BNG) 0,702 +0,94+13,88 0,496 0,729 74,8 Sorin ...............................(SRN) 0,879 +4,65+84,37 0,366 0,869 408,7 Dow Chemical. . . . . . . . . . . . . . . . 15,19 -6,98
Buzzi Unicem ...................(BZU) 11,740 -0,17 +1,21 6,870 11,922 1937,0 Exor prv ...........................(EXP) 7,055 +2,99+42,24 3,198 7,236 555,7 KME Group w09 .......(WKME09) 0,035+20,69 -7,89 0,019 0,052 — DuPont . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28,76 -1,07
Stefanel * .......................(STEF) 0,348 -2,79 -13,00 0,235 0,425 57,9 Exxon Mobil . . . . . . . . . . . . . . . . . 68,58 +1,37
Buzzi Unicem rnc...........(BZUR) 6,215 -2,43 -7,03 3,849 7,097 256,0 Exor risp ..........................(EXR) 9,000 +5,88 — 3,770 8,944 82,0 L La Doria *.....................(LD) 1,600 -0,62+51,52 0,915 1,711 50,0
Stefanel risp * ..............(STEFR) — — — — — — Ford Motor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,26 +7,01
C Cad It * .....................(CAD) 5,880 +1,38+17,84 3,738 5,916 53,1 Exprivia * .........................(XPR) 1,189 +1,36+35,50 0,741 1,233 59,8 Landi Renzo * ....................(LR) 3,430 +0,88 +1,78 2,196 3,498 389,3 General Electric . . . . . . . . . . . . . . . 13,67 +4,35
STMicroelectr. .................(STM) 5,335 +1,33+11,90 3,029 5,387 —
Cairo Comm. * ..................(CAI) 2,405 +1,05+19,65 1,428 2,421 189,7 F Fastweb.....................(FWB) 18,320 +1,05 -14,15 14,857 22,068 1464,6 Lazio................................(SSL) 0,390 +1,30+16,42 0,275 0,396 26,4 General Motors . . . . . . . . . . . . . . . . 1,66 -10,27
Fiat ......................................(F) 7,880 -2,29+61,81 3,437 8,096 8756,2 Lottomatica ......................(LTO) 15,790 +1,28 -10,23 12,072 18,010 2392,8 T Tas.............................(TAS) 19,450 +1,30+43,65 7,900 19,314 34,2 Goldman Sachs . . . . . . . . . . . . . . 139,33 +3,05
Caltagirone.....................(CALT) 2,793 +0,99+12,60 1,920 2,805 336,9 Hewlett-Packard . . . . . . . . . . . . . . 36,33 -1,28
Caltagirone Ed. ................(CED) 1,850 -0,05 -17,41 1,400 2,301 231,2 Fiat prv ..............................(FP) 4,610 -2,74+82,39 1,918 4,858 486,3 Luxottica ..........................(LUX) 14,810 -2,18+16,25 9,571 14,989 6947,1 Telecom IT.........................(TIT) 0,961 +0,31 -18,56 0,780 1,193 12824,2 Honeywell . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33,48 +5,68
Cam-Fin ..........................(CMF) 0,271 -2,87 -4,91 0,158 0,341 100,9 Fiat rnc ..............................(FR) 4,770 -3,88+52,93 2,468 5,037 391,4 M Maire Tecnimont ........(MT) 1,680 +5,99+12,00 0,996 1,638 522,3 Telecom IT Media ............(TME) 0,096 +1,80 +7,85 0,040 0,098 324,3 Ibm . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104,62
Industrie Natuzzi Sp. . . . . . . . . . . . . 1,75
-1,16