Sei sulla pagina 1di 16

N O R M A

Norma Italiana

I T A L I A N A

CEI

CEI EN 60034-9
Data Pubblicazione Edizione

1998-10
Classificazione

Seconda
Fascicolo

2-24
Titolo

4781

Macchine elettriche rotanti

Parte 9: Limiti di rumore

Title

Rotating electrical machines

Part 9: Noise limits

APPARECCHIATURE ELETTRICHE PER SISTEMI DI ENERGIA E PER TRAZIONE

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO

CNR CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE AEI ASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

NORMA TECNICA

SOMMARIO
La presente Norma specica i livelli massimi ammissibili di potenza acustica ponderata A per le prove di accettazione in fabbrica di macchine elettriche rotanti conformi alla CEI EN 60034-1, che abbiano metodi di raffreddamento conformi alla CEI EN 60034-6 e gradi di protezione conformi alla CEI EN 60034-5, di progettazione normale, potenza compresa tra 1 kW e 5500 kW e velocit non superiore a 3750 min-1. Sono esclusi i motori a corrente alternata alimentati da convertitori.

DESCRITTORI DESCRIPTORS
Macchine elettriche rotanti Electrical rotating machinery; Rumore della macchina Machine noise; Limite di rumore Noise limit; Densit della potenza acustica Sound power density; Potenza acustica Sound power; Valore massimo Maximum value;

COLLEGAMENTI/RELAZIONI TRA DOCUMENTI


Nazionali Europei Internazionali Legislativi

(UTE) CEI EN 60034-1:1996-05; (IDT) EN 60034-9:1997-08; (IDT) IEC 34-9:1997-08;

INFORMAZIONI EDITORIALI
Norma Italiana Stato Edizione Varianti Ed. Prec. Fasc. Comitato Tecnico Approvata dal

CEI EN 60034-9 In vigore Nessuna 2365:1994-09 2-Macchine rotanti Presidente del CEI CENELEC

Pubblicazione Data validit

Norma Tecnica 1998-12-1

Carattere Doc. Ambito validit

Europeo e Internazionale

in Data in Data

1998-10-6 1997-7-1
Chiusa in data

Sottoposta a Gruppo Abb. ICS CDU

inchiesta pubblica come Documento originale 3


Sezioni Abb.

1997-4-30

17.140.20; 29.160.30;

LEGENDA

(UTE) La Norma in oggetto deve essere utilizzata congiuntamente alle Norme indicate dopo il riferimento (UTE) (IDT) La Norma in oggetto identica alle Norme indicate dopo il riferimento (IDT)

CEI - Milano 1998. Riproduzione vietata.


Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente Documento pu essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto del CEI. Le Norme CEI sono revisionate, quando necessario, con la pubblicazione sia di nuove edizioni sia di varianti. importante pertanto che gli utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dellultima edizione o variante.

Europische Norm Norme Europenne European Standard Norma Europea

EN 60034-9:1997-08

Sostituisce la Norma EN 60034-9 (1993) e sua Modifica

Macchine elettriche rotanti

Parte 9: Limiti di rumore

Rotating electrical machines

Part 9: Noise limits

Machines lectriques tournantes

Partie 9: Limites de bruit

Drehende elektrische Maschinen

Teil 9: Geruschgrenzwerte

CENELEC members are bound to comply with the CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate the conditions for giving this European Standard the status of a National Standard without any alteration. Up-to-date lists and bibliographical references concerning such National Standards may be obtained on application to the Central Secretariat or to any CENELEC member. This European Standard exists in three official versions (English, French, German). A version in any other language and notified to the CENELEC Central Secretariat has the same status as the official versions. CENELEC members are the national electrotechnical committees of: Austria, Belgium, Czech Republic, Denmark, Finland, France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Luxembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Sweden, Switzerland and United Kingdom.
CENELEC Copyright reserved to all CENELEC members.

I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenuti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENELEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna modifica, come Norma Nazionale. Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Norme Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al Segretariato Centrale del CENELEC o agli uffici di qualsiasi Comitato Nazionale membro. La presente Norma Europea esiste in tre versioni ufficiali (inglese, francese, tedesco). Una traduzione effettuata da un altro Paese membro, sotto la sua responsabilit, nella sua lingua nazionale e notificata al CENELEC, ha la medesima validit. I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia e Svizzera.
I diritti di riproduzione di questa Norma Europea sono riservati esclusivamente ai membri nazionali del CENELEC.

C E N E L E C
Comitato Europeo di Normalizzazione Elettrotecnica Secrtariat Central: Comit Europen de Normalisation Electrotechnique European Committee for Electrotechnical Standardization rue de Stassart 35, B - 1050 Bruxelles Europisches Komitee fr Elektrotechnische Normung

CONTENTS
Rif. Topic

INDICE
Argomento Pag.

1 2 3 4 5 5.1 5.2 6 7

SCOPE AND OBJECT NORMATIVE REFERENCES TERMS AND DEFINITIONS METHODS OF MEASUREMENT TEST CONDITIONS Machine mounting ....................................................................... Test operating conditions ......................................................... SOUND POWER LEVEL LIMITS DECLARATION AND VERIFICATION OF NOISE EMISSION VALUES

CAMPO DI APPLICAZIONE E OGGETTO RIFERIMENTI NORMATIVI TERMINI E DEFINIZIONI METODI DI MISURA

1 2 2 2

CONDIZIONI DI PROVA 3 Montaggio della macchina ......................................................... 3 Condizioni di funzionamento di prova ................................ 4 LIMITI DI LIVELLO DI POTENZA ACUSTICA DICHIARAZIONE E VERIFICA DEI VALORI DI EMISSIONE ACUSTICA
4

ANNEX/ALLEGATO

ZA

Normative references to international publications with their corresponding European publications

Riferimenti normativi alle Pubblicazioni Internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina iv

FOREWORD
The text of document 2/979/FDIS, future edition 3 of IEC 60034-9, prepared by IEC TC 2, Rotating machinery, was submitted to the IEC-CENELEC parallel vote and was approved by CENELEC as EN 60034-9 on 1997/07/01. This European Standard supersedes EN 60034-9:1993 and its amendment A1:1995. The following dates were xed: latest date by which the EN has to be imple mented at national level by publication of an identical national standard or by endorsement (dop) 1998/05/01 latest date by which the national standards conicting with the EN have to be withdrawn (dow) 1998/05/01 For products which have complied with EN 60034-9:1993 and its amendment A1:1995 before 1998/05/01, as shown by the manufacturer or by a certication body, this previous standard may continue to apply for production until 2003/05/01. Annexes designated normative are part of the body of the standard. In this standard, annex ZA is normative. Annex ZA has been added by CENELEC.

PREFAZIONE
Il testo del documento 2/979/FDIS, futura edizione 3 della Pubblicazione IEC 60034-9, preparato dal CT 2 della IEC, Rotating machinery, stato sottoposto al voto parallelo IEC-CENELEC ed stato approvato dal CENELEC come Norma Europea EN 60034-9 in data 01/07/1997. La presente Norma Europea sostituisce la EN 60034-9:1993 e sua Modica A1:1995. Sono state ssate le date seguenti: data ultima entro la quale la EN deve essere recepita a livello nazionale mediante pubblicazione di una Norma nazionale identica o mediante adozione (dop) 01/05/1998 data ultima entro la quale le Norme nazionali contrastanti con la EN devono essere ritirate (dow) 01/05/1998

Per i prodotti che erano conformi alla EN 60034-9:1993 e sua Modica A1: 1995 prima del 01/05/1998, come indicato dal costruttore o da un Organismo di Certicazione, la Norma precedente pu continuare ad essere applicata per la produzione no al 01/05/2003. Gli Allegati indicati come normativi sono parte integrante della Norma. Nella presente Norma, lAllegato ZA normativo. LAllegato ZA stato aggiunto dal CENELEC.

ENDORSEMENT NOTICE
The text of the International Standard IEC 60034-9:1997 was approved by CENELEC as a European Standard without any modication.

AVVISO DI ADOZIONE
Il testo della Pubblicazione IEC 60034-9:1997 stato approvato dal CENELEC come Norma Europea senza alcuna modica.

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina v

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina vi

INTRODUCTION
The main changes in this edition relate to the possibility of making measurements under rated load condition and the addition of a table providing typical increases when asynchronous motors are fully loaded. The addition of reference standards for methods of measurement and mounting provisions eliminates the need for a separate test code (ISO 1680(1)). Acoustic quantities can be expressed in sound pressure terms or sound power terms. The use of a sound power level, which can be specied independently of the measurement surface and environmental conditions, avoids the complications associated with sound pressure levels, which require additional data to be specied. Sound power levels provide a measure of radiated energy and have advantages in acoustic analysis and design.
1

INTRODUZIONE
Nella presente edizione le principali variazioni si riferiscono alla possibilit di effettuare delle misurazioni in condizioni di carico nominale e nellaggiunta di una tabella che fornisce gli aumenti specici dei motori asincroni quando sono a pieno carico. Laggiunta di Norme di riferimento relative ai metodi di misura ed alle disposizioni di montaggio annulla la necessit di un codice di prova separato (ISO 1680(1)). Le grandezze acustiche possono essere espresse in termini di pressione o di potenza acustica. Lutilizzo di un livello di potenza acustica, che pu essere specicato indipendentemente dalla supercie di misura e dalle condizioni ambientali, evita le complicazioni associate ai livelli di pressione acustica che richiedono la specicazione di ulteriori dati. I livelli di potenza acustica forniscono una misura dellenergia irradiata e risultano vantaggiosi nellanalisi acustica e nella progettazione.

SCOPE AND OBJECT


This part of IEC 60034 species maximum A-weighted sound power levels for factory acceptance testing of rotating electrical machines in accordance with EN 60034-1, having methods of cooling according to EN 60034-6 and degrees of protection according to EN 60034-5, and having the following characteristics:

CAMPO DI APPLICAZIONE E OGGETTO


La presente Parte della IEC 60034 specica i livelli massimi ammissibili di potenza acustica ponderata A per le prove di accettazione in fabbrica di macchine elettriche rotanti conformi alla EN 60034-1, che abbiano metodi di raffreddamento conformi alla EN 60034-6, e gradi di protezione conformi alla EN 60034-5 e che presentino le seguenti caratteristiche: progetto normalizzato, in corrente alternata o in corrente continua, senza speciali modiche elettriche, meccaniche o acustiche supplementari apportate allo scopo di ridurre il livello di rumore; potenza nominale compresa tra 1 kW (o kVA) e 5500 kW (o kVA); velocit non superiore a 3750 min1. Sono esclusi i motori a corrente alternata alimentati da convertitori. Per queste condizioni si veda la IEC 60034-17 come guida.
1

standard design, either a.c. or d.c., without additional special electrical, mechanical, or acoustical modications intended to reduce the noise level, rated output from 1 kW (or kVA) up to and including 5500 kW (or kVA); speed not greater than 3750 min1.

Excluded are a.c. motors supplied by convertors. For these conditions see IEC 60034-17 for guidance.
Notes/Note: 1

This standard recognizes the economic reason for the availability of standard noise-level machines for use in non-critical areas or for use with supplementary means of noise attenuation. Where noise levels lower than those specied in tables 1 or 2 are required, these should be agreed between the manufacturer and the purchaser, as special electrical, mechanical, or acoustical design may involve additional cost.

La presente Norma accetta che, per ragioni economiche, le macchine a livello di rumore normalizzato vengano utilizzate in aree non critiche o con mezzi supplementari per lattenuazione del rumore. Nel caso in cui vengano richiesti livelli di rumore inferiori a quelli specicati nelle Tab. 1 o 2, opportuno che questi siano concordati tra costruttore e acquirente, in quanto speciali soluzioni progettuali elettriche, meccaniche o acustiche possono comportare costi addizionali.

The object of this standard is to determine maximum A-weighted sound power levels, LWA in decibels, dB, for airborne noise emitted by rotating electrical machines of standard design, as a function of power, speed and load, and to specify the method of measurement and the test conditions appropriate for the determination of
(1) ISO 1680: Acoustics - Test code for the measurement of airborne noise emitted by rotating electrical machinery.
CEI EN 60034-9:1998-10 16

Scopo della presente Norma quello di stabilire i massimi livelli di potenza acustica LWA ponderata A, in decibel, dB, per il rumore trasmesso per via aerea emesso dalle macchine elettriche rotanti di progetto normalizzato, in funzione della potenza, della velocit e del carico, e di specicare il metodo di misura e le condizioni di prova appropriati
(1) ISO 1680: Acoustics - Test code for the measurement of airborne noise emitted by rotating electrical machinery.

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 1 di 10

the sound power level of the machines to provide a standardized evaluation of machine noise up to the maximum specied sound power levels. This standard does not provide correction for the existence of tonal characteristics.

Sound pressure levels at a distance from the machine may be required in some applications, such as hearing protection programs. However, this standard is only concerned with the physical aspect of noise, to express limits in terms of sound power. In situ sound pressure calculations require knowledge of machine size, operating conditions and the environment in which the machine is to be installed. Information for such calculations taking into account environmental factors can be found, if needed, in classical textbooks on acoustics.

per la determinazione del livello di potenza acustica delle macchine al ne di fornire una valutazione normalizzata del rumore della macchina no ai massimi livelli di potenza acustica specicati La presente Norma non fornisce un metodo di correzione relativo alla presenza di caratteristiche tonali. In alcune applicazioni, come per es. i programmi per la protezione delludito, possono essere richiesti livelli di pressione acustica a una certa distanza dalla macchina. Tuttavia la presente Norma tratta solo gli aspetti sici del rumore, allo scopo di esprimere i limiti in termini di potenza acustica e non intende essere una guida per il calcolo dei livelli di pressione acustica a distanza, derivati dai valori di potenza acustica. I calcoli di pressione acustica in loco richiedono la conoscenza delle dimensioni della macchina, delle condizioni di funzionamento e dellambiente in cui la macchina deve essere installata. Le indicazioni per tali calcoli, che prendono in considerazione fattori ambientali, possono essere reperite, se necessario, su testi di acustica.

NORMATIVE REFERENCES
The following normative documents contain provisions which, through reference in this text, constitute provisions of this part of IEC 60034. At the time of publication, the editions indicated were valid. All normative documents are subject to revision and parties to agreements based on this part of IEC 60034 are encouraged to investigate the possibility of applying the most recent editions of the normative documents indicated below(1). Members of IEC and ISO maintain registers of currently valid International Standards.

RIFERIMENTI NORMATIVI
I documenti normativi sottoelencati contengono disposizioni che, tramite riferimento nel presente testo, costituiscono disposizioni per la presente Parte. Al momento della pubblicazione, le edizioni indicate erano in vigore. Tutti i documenti normativi sono soggetti a modiche e/o revisione, e gli utilizzatori della presente Parte sono invitati ad applicare le edizioni pi recenti dei documenti normativi sottoelencati(1). Presso i membri della IEC e dellISO sono disponibili gli elenchi aggiornati delle Norme in vigore.

TERMS AND DEFINITIONS


The terms and denitions used in this part of IEC 60034 are those used in the standards listed in the normative references.

TERMINI E DEFINIZIONI
I termini e le denizioni utilizzati nella presente Parte della IEC 60034 sono gli stessi utilizzati nelle Norme elencate nei riferimenti Normativi.

METHODS OF MEASUREMENT

METODI DI MISURA

4.1

Sound level measurements and calculation of sound power level produced by the machine shall be made in accordance with ISO 3744, unless one of the conditions specied in 4.3 or 4.4 applies. The maximum sound power levels specied in tables 1 and 2 or adjusted by table 3, relate to measurements made in accordance with 4.1.
(1) Editors Note: For the list of Publications, see Annex ZA.

Le misure del livello acustico e il calcolo del livello di potenza acustica prodotta dalla macchina devono essere effettuati conformemente alla Norma ISO 3744, a meno che non si applichi una delle condizioni di cui in 4.3 o 4.4. I massimi livelli di potenza acustica specicati in Tab. 1 e 2 o regolati in base alla Tab. 3 si riferiscono a misure effettuate conformemente a 4.1.
(1) N.d.R. Per lelenco delle Pubblicazioni, si rimanda allAllegato ZA.

4.2

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 2 di 10

4.3

When appropriate, one of the methods of precision or engineering grade accuracy, such as the methods of ISO 3741, ISO 3743-1, ISO 3743-2, ISO 3745, ISO 9614-1 or ISO 9614-2, may be used to determine sound power levels. The simpler but less accurate method specied in ISO 3746 or ISO 3747 may be used, especially when the environmental conditions required by ISO 3744 cannot be satised (e.g., for large machines). However, to prove compliance with this standard, unless a correction due to inaccuracy of the measurement has already been applied to the values determined by this method in accordance with ISO 3746 or ISO 3747, the levels of tables 1 and 2 shall be decreased by 2 dB.

Se appropriato, per determinare i livelli di potenza acustica pu essere utilizzato uno degli altri metodi con grado di precisione da laboratorio o da perizia come quelli riportati nelle Norme ISO 3741, 3743-1, 3743-2, 3745, 9614-1 o 9614-2. Il metodo specicato nella Norma ISO 3746 o 3747, pi semplice ma meno preciso, pu essere utilizzato soprattutto quando le condizioni ambientali richieste dalla Norma ISO 3744 non possono essere soddisfatte ( per es. per macchine di grandi dimensioni). Tuttavia, per vericare la conformit alla presente Norma, i livelli delle Tab. 1 e 2 devono essere diminuiti di 2 dB, a meno che non sia stata gi applicata una correzione dovuta allimprecisione della misura, ai valori determinati mediante questo metodo conformemente alla Norma ISO 3746 o 3747. Se la prova viene effettuata in condizioni di carico nominale, si preferiscono i metodi indicati nella Norma ISO 9614. Tuttavia, sono consentiti altri metodi quando la macchina in carico e lequipaggiamento ausiliario sono acusticamente isolati o collocati al di fuori dellambiente di prova.

4.4

4.5

If testing under rated load conditions, the methods of ISO 9614 are preferred. However, other methods are allowed when the load machine and auxiliary equipment are acoustically isolated or located outside the test environment.

TEST CONDITIONS

CONDIZIONI DI PROVA

5.1 5.1.1

Machine mounting
Precautions Care should be taken to minimize the transmission and the radiation of structure-borne noise from all mounting elements including the foundation. This can be achieved by the resilient mounting of smaller machines, however, larger machines can usually only be tested under rigid mounting conditions. If practicable, when testing, the machine should be orientated as it would be in normal use. Machines tested under load conditions shall be rigidly mounted.

Montaggio della macchina


Precauzioni Si deve avere cura nel minimizzare la trasmissione e lirraggiamento del rumore di origine strutturale emesso da tutti gli elementi di montaggio, fondamenta incluse. Questo si pu ottenere mediante un montaggio elastico delle macchine pi piccole, sebbene in genere le macchine di dimensioni pi grandi possano essere provate solamente in condizioni di montaggio rigido. Se possibile, quando in prova, la macchina deve essere orientata come durante luso abituale. Le macchine provate in condizioni di carico devono essere montate rigidamente. Montaggio elastico La frequenza naturale del sistema di supporto e della macchina in prova deve essere inferiore ad un quarto della frequenza corrispondente alla velocit minima di rotazione della macchina. La massa effettiva del supporto elastico non deve essere superiore ad un decimo di quella della macchina in prova. Montaggio rigido Le macchine devono essere rigidamente montate su una supercie di dimensioni adatte al tipo di macchina (per es. ssate per i piedini o mediante
NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 3 di 10

5.1.2

Resilient mounting The natural frequency of the support system and the machine under test shall be lower than a quarter of the frequency corresponding to the lowest rotational speed of the machine. The effective mass of the resilient support shall be not greater than one-tenth of that of the machine under test. Rigid mounting The machines shall be rigidly mounted to a surface with dimensions adequate for the machine type (for example by foot or ange xed in ac-

5.1.3

cordance with the manufacturers instructions). The machine shall not be subject to additional mounting stresses from incorrect shimming or fasteners.
5.2

angia in base alle istruzioni del costruttore). La macchina non deve essere soggetta a sollecitazioni supplementari di montaggio dovute a spessoramento o ssaggio errati.

Test operating conditions


The following test conditions shall apply:

Condizioni di funzionamento di prova

Si devono applicare le condizioni di prova che seguono. a) The machine shall operate at rated volt- a) La macchina deve funzionare a tensione/i noage(s), rated frequency or rated speed(s) minale/i, a frequenza nominale, a/alle velociand with appropriate eld current(s) (when t nominale/i e con appropriata/e corrente/i applicable). These shall be measured with di campo, (se applicabile). Queste devono esinstruments of an accuracy of not less than sere misurate con strumenti che abbiano una 1,0%. precisione non inferiore a 1,0%. 1) The standard load condition shall be 1) La condizione di carico normalizzata deve no-load, except for series d.c. motors. essere quella a vuoto, ad eccezione dei motori a corrente continua con eccitazione serie. 2) When required by agreement, the ma2) Quando richiesto da accordi tra le parti, la chine may be operated at a load condimacchina pu essere fatta funzionare in tion. una condizione di carico. b) A machine designed to operate with a verti- b) Una macchina progettata per il funzionamencal axis shall be tested with a vertical axis. to ad asse verticale dovr essere provata con lasse verticale. c) For an a.c. motor, the waveform and the de- c) Per un motore a c.a. la forma donda e il gragree of unbalance of the supply system do di dissimmetria del sistema di alimentazioshall comply with the requirements of 6.2 of ne devono essere conformi alle prescrizioni EN 60034-1. Power supplied from converriportate in 6.2 della EN 60034-1. Non amtors is not permitted (refer to IEC 60034-17). messa una alimentazione di potenza mediante convertitore (riferimento alla IEC 60034-17).
Note/Nota Any increase of voltage (and current) waveform distortion

and unbalance will result in an increase in noise and vibration.

Ogni aumento della distorsione e dello squilibrio della forma donda della tensione (e della corrente) aumentano il rumore e le vibrazioni.

d) A synchronous motor shall be run with appropriate excitation to obtain unity power factor. e) A d.c. machine suitable for variable speed shall be evaluated over the whole range of operating speeds. f) A generator may be run as a motor, or may be driven at rated speed with appropriate excitation to obtain the rated voltage on open circuit when operation as a motor is not possible. g) A machine designed to operate at two or more distinct speeds shall be tested at each speed. h) A motor intended to be reversible shall be operated in both directions, unless no difference in sound power level is expected, and tested in the noisier direction. A unidirectional motor shall be tested in its design direction.

d) Un motore sincrono deve essere fatto funzionare con uneccitazione tale da ottenere un fattore di potenza unitario. e) Una macchina a c.c. adatta per velocit variabile deve essere valutata in base allintera gamma di velocit di funzionamento. f) Un generatore pu essere fatto funzionare come motore, o pu essere trascinato a velocit nominale con una eccitazione adeguata, tale da ottenere la tensione nominale a circuito aperto, quando non possibile il funzionamento come motore. g) Una macchina progettata per funzionare a due o pi velocit distinte deve essere provata a ciascuna velocit. h) Un motore progettato per essere reversibile deve essere fatto ruotare in entrambi i sensi di rotazione, se non si attende una differenza nel livello di potenza acustica, e provato nel senso di rotazione per cui si ha un rumore maggiore. Un motore unidirezionale deve essere provato nel senso di progetto.

SOUND POWER LEVEL LIMITS


Where a machine is tested under the conditions specied in clause 5, the sound power level of

LIMITI DI LIVELLO DI POTENZA ACUSTICA


Quando una macchina viene provata nelle condizioni specicate nellart. 5, il livello di potenza

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 4 di 10

the machine shall not exceed the relevant value(s) specied as follows: a) A machine, other than those specied in b), operating at no-load shall be as specied in table 1. b) A single-speed three-phase cage induction motor with cooling classication IC01, IC11, IC21, IC411, IC511 or IC611, at 50 Hz or 60 Hz, and with rated output not less than 1,0 kW and not exceeding 400 kW:

acustica della macchina non deve superare il/i valore/i corrispondente/i specicato/i di seguito: a) Una macchina diversa da quelle specicate in b), funzionante a vuoto, non deve superare i livelli specicati in Tab. 1. b) Un motore ad induzione trifase, con rotore a gabbia, ad una sola velocit, con tipo di raffreddamento IC01, IC11, IC31, IC411, IC511 e IC611, a 50 Hz e 60 Hz, con potenza nominale non inferiore a 1 kW e non superiore a 400 kW: 1) operating at no-load shall be as speci1) in funzionamento a vuoto non deve supeed in table 2, rare i livelli specicati nella Tab. 2, 2) operating at rated load shall be the sum 2) in funzionamento a carico nominale non of the values specied in tables 2 and 3. deve superare i livelli calcolati mediante la somma dei livelli specicati nelle Tab. 2 e 3.
1

Notes/Note: 1

The limits of tables 1 and 2 recognize class 2 accuracy grade levels of measurement uncertainty and production variations. Sound power levels, under load conditions, are normally higher than those at no-load. Generally, if ventilation noise is predominant the change may be small; but if the electromagnetic noise is predominant the change may be signicant. The limits are irrespective of the direction of rotation A machine with a unidirectional ventilator is generally less noisy than one with a bi-directional ventilator. This effect is more signicant for high speed machines, which may be designed for unidirectional operation only. For d.c. machines the limits in table 1 may not apply for speeds below nominal speed. In such a case, or where the relationship between noise level and load is important, limits should be agreed between the manufacturer and the purchaser. For multispeed machines the values in table 1 apply.

I limiti specicati nelle Tab. 1 e 2 ammettono livelli di precisione di classe 2 di incertezza di misura e di variazione di produzione. I livelli di potenza acustica, nelle condizioni di carico, sono abitualmente superiori rispetto a quelli a vuoto. Generalmente, se il rumore della ventilazione predominante, la variazione pu essere piccola ma se il rumore elettromagnetico predominante la variazione pu essere signicativa. I limiti non tengono conto del senso di rotazione. Una macchina con un ventilatore unidirezionale generalmente meno rumorosa di una con un ventilatore bidirezionale. Tale effetto pi marcato per macchine ad alta velocit che possono essere progettate per il funzionamento con un solo senso di rotazione. Per una macchina in c.c., i limiti della Tab. 1 possono non essere applicabili per le velocit pi basse rispetto alla velocit nominale. In tali casi, o quando la relazione tra il livello di rumore e il carico sia importante, i limiti dovrebbero essere concordati tra il costruttore e lacquirente. Per macchine a pi velocit, si applicano i valori della Tab. 1.

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 5 di 10

Tab. 1

Maximum A-weighted sound power level, LWA in dD, at no-load (excluding motors according to table 2) (Method of cooling, IC code, see EN 60034-6) (Degree of protection, IP code, see EN 60034-5)

Massimo livello di potenza acustica ponderato A,LWA in dB, a vuoto (esclusi i motori conformi alla Tab. 2) (Metodo di raffreddamento, Codice IC, si veda la EN 60034-6) (Grado di protezione, Codice IP, si veda la EN 60034-5)

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 6 di 10


1 2

Velocit nominale nN
Rated speed nN

nN 960

960 < nN 1320

1320 < nN 1900

1900 < nN 2360

2360 < nN 3150

3150 < nN 3750

min1

Metodi di raffreddamento (codice semplicato)


Methods of cooling (simplied code)

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

IC01 IC11 IC21


Nota 1
Note 1

IC411 IC511 IC611


Nota 2
Note 2

IC31 IC71W IC81W IC8A1W7


Nota 2
Note 2

Potenza nominale PN kW (o kVA)


Rated output PN kW (or kVA)
1 PN 1,1 1,1 < PN 2,2 2,2 < PN 5,5 5,5 < PN 11 11 < PN 22 22 < PN 37 37 < PN 55 55 < PN 110 110 < PN 220 220 < PN 550 550 < PN 1100 1100 < PN 2200 2200 < PN 5500 73 74 77 81 84 87 90 93 97 99 101 103 105 73 74 78 82 86 90 93 96 99 102 105 107 109 98 100 102 104 76 78 81 85 88 91 94 97 100 103 106 108 110 76 78 82 85 88 91 94 98 102 105 108 110 112 100 103 105 106 77 81 85 88 91 94 97 100 103 106 108 109 110 78 82 86 90 94 98 100 103 106 108 111 113 115 102 104 105 106 79 83 86 90 93 96 98 101 103 106 108 109 111 81 85 90 93 97 100 102 104 107 109 111 113 115 102 104 105 107 81 85 89 93 96 99 101 103 105 107 109 110 112 84 88 93 97 100 102 104 106 109 111 112 113 115 102 104 105 107 82 86 93 97 97 101 103 105 107 110 111 112 114 88 91 95 98 100 102 104 106 110 113 116 118 120 105 106 107 109

Classicazione di tipo dellinvolucro IP22 o IP23.


Typical enclosure classication IP22 or IP23.

Classicazione di tipo dellinvolucro da IP44 a IP55.


Typical enclosure classication IP44 to IP55.

Tab. 1

Maximum A-weighted sound power level, LWA in dB, at no-load (for single-speed three-phase cage induction motors IC01, IC11, IC21, IC411, IC511, IC611)
Potenza nominale PN
Rated output, PN

Massimo livello acustico ponderato A, LWA in dB, a vuoto (per motori asincroni trifase con rotore a gabbia ad una sola velocit, IC01, IC11, IC21, IC411, IC511, IC611)
6 poli
6 pole

8 poli
8 pole

4 poli
4 pole

2 poli
2 pole

kW 1,0 < PN 2,2 2,2 < PN 5,5 5,5 < PN 11 11 < PN 22 22 < PN 37 37 < PN 55 55 < PN 110 110 < PN 220 220 < PN 440
Tab. 2

50 Hz 71 76 80 84 87 89 92 96 98

60 Hz 71 76 80 84 87 90 93 97 99

50 Hz 71 76 80 84 87 90 94 98 101

60 Hz 71 76 80 84 87 91 95 99 102

50 Hz 71 76 81 88 91 94 97 101 105

60 Hz 71 76 81 88 91 95 98 102 106

50 Hz 81 86 91 94 96 98 100 103 107

60 Hz 85 88 91 94 100 101 104 107 110

Incremental expected increase, over no-load condition, in A-weighted sound power levels, DLWA in dB (for rated load condition for motors according to table 2)
Potenza nominale PN
Rated output, PN

Aumento incrementale stimato del livello di potenza acustica ponderata A, DLWA in dB, rispetto alla condizione di funzionamento a vuoto (per la condizione di carico nominale per i motori conformi alla Tab. 2)
6 poli
6 pole

8 poli
8 pole

4 poli
4 pole

2 poli
2 pole

kW

1,0 < PN 11 11 < PN 37 37 < PN 110 110 < PN 400


1

8 7 6 5

7 6 5 4

5 4 3 3

2 2 2 2

La presente tabella indica laumento massimo stimato per la condizione di carico nominale da aggiungere a tutti i valori a vuoto dichiarati.
This table gives the maximum expected increase rated load condition to be added to any declared no-load value.

I valori si applicano sia ai sistemi a 50 Hz sia a quelli a 60 Hz.


The values apply to both 50 Hz and 60 Hz supplies.

DECLARATION AND VERIFICATION OF NOISE EMISSION VALUES


A machine can be declared to comply with this standard if during a verication test under the conditions specied in clause 5, the measured sound power level of the machine does not exceed the value specied in clause 6.

DICHIARAZIONE E VERIFICA DEI VALORI DI EMISSIONE ACUSTICA


Si pu dichiarare che una macchina conforme alla presente Norma se durante una prova di verica, nelle condizioni specicate nellart. 5, il livello della potenza acustica misurata della macchina non supera il valore specicato nellart. 6.

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 7 di 10

ANNEX/ALLEGATO

normative ZA normativo

Normative references to international publications with their corresponding European publications


This European Standard incorporates by dated or undated reference, provisions from other publications. These normative references are cited at the appropriate places in the text and the publications are listed hereafter. For dated references, subsequent amendments to or revisions of any of these publications apply to this European Standard only when incorporated in it by amendment or revision. For undated references the latest edition of the publication referred to applies (including amendments).

Riferimenti normativi alle Pubblicazioni Internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee


La presente Norma include, tramite riferimenti datati e non datati, disposizioni provenienti da altre Pubblicazioni. Questi riferimenti normativi sono citati, dove appropriato, nel testo e qui di seguito sono elencate le relative Pubblicazioni. In caso di riferimenti datati, le loro successive modiche o revisioni si applicano alla presente Norma solo quando incluse in essa da una modica o revisione. In caso di riferimenti non datati, si applica lultima edizione della Pubblicazione indicata (modiche incluse).
Quando la Pubblicazione Internazionale stata modicata da modiche comuni CENELEC, indicate con (mod), si applica la corrispondente EN/HD.

Note/Nota When an international publication has been modied by

common modications, indicated by (mod), the relevant EN/HD applies.

Pubbl. IEC
IEC Publication

Data Titolo
Date Title

EN/HD

Data
Date

Norma CEI
CEI Standard

IEC 60034-1

19961) Macchine elettriche rotanti. Parte 1: Caratteristiche nominali di funzionamento


Rotating electrical machines. Part 1: Rating and performance

2-3

IEC 60034-5

19912) Classicazione dei gradi di protezione degli involucri delle macchine elettriche rotanti
Part 5: Classication of degrees of protection provided by enclosures of rotating electrical machines (IP code)

2-16

IEC 60034-6

1991

Parte 6: Metodi di raffreddamento (Codice IC)


Part 6: Methods of cooling (IC Code) Part 17: Guide for the application of cage induction motors when fed from converters

EN 60034-6

1993 1991

2-7

IEC 60034-17 1992 ISO 3741 1988

Acoustics - Determination of sound power levels of noise EN 23741 sources - Precision methods for broad- band sources in reverberation rooms Acoustics - Determination of sound power levels of noise EN ISO 3743-1 sources using sound pressure - Engineering methods for small, movable sources in reverberant elds. Part 1: Comparison method for hard-walled test rooms Part 2: Methods for special reverberation test rooms

ISO 3743-1

1994

1995

ISO 3743-2 ISO 3744

1994 1994

EN ISO 3743-2

1996 1995

Acoustics - Determination of sound power levels of EN ISO 3744 noise-sources using sound pressure - Engineering method in an essentially free eld over a reecting plane Acoustics - Determination of sound power levels of noise sources - Precision methods for anechoic and semi-anechoic rooms Acoustics - Determination of sound power levels of noise sources using sound pressure- Survey method using an enveloping measurement surface over a reecting plane Acoustics - Determination of sound power levels of noise sources - Survey method using a reference sound source Acoustics - Determination of sound power levels of noise sources using sound intensity - Part 1: Measurement at discrete points Part 2: Measurement by scanning

ISO 3745

1977

ISO 3746

1995

EN ISO 3746

1995

ISO 3747 ISO 9614-1

1987 1993

EN ISO 9614-1

1995

ISO 9614-2
(1) (2)

1996

EN ISO 9614-2

1996

La IEC 60034-1:1994, mod. stata armonizzata come EN 60034-1:1995.


IEC 60034-1:1994, mod. is harmonized as EN 60034-1:1995.

La IEC 60034-5:1981, mod. stata armonizzata come EN 60034-5:1986.


IEC 60034-5:1981, mod. is harmonized as EN 60034-5:1986.

Fine Documento
NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 8 di 10

NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Pagina 9 di 10

La presente Norma stata compilata dal Comitato Elettrotecnico Italiano e benecia del riconoscimento di cui alla legge 1 Marzo 1968, n. 186. Editore CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, Milano - Stampa in proprio
Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 4093 del 24 luglio 1956 Responsabile: Ing. E. Camagni

2 Macchine rotanti
CEI EN 60034-1 (CEI 2-3) Macchine elettriche rotanti Parte 1: Caratteristiche nominali e di funzionamento CEI EN 60034-4 (CEI 2-5) Macchine elettriche rotanti Parte 4: Metodi per determinare dalle prove le grandezze delle macchine sincrone CEI 2-6 Macchine elettriche rotanti - Metodi di determinazione, mediante prove, delle perdite e del rendimento CEI EN 60034-6 (CEI 2-7) Macchine elettriche rotanti Parte 6: Metodi di raffreddamento (Codice IC) CEI 2-8 Macchine elettriche rotanti Parte 8: Marcatura dei terminali e senso di rotazione delle macchine rotanti CEI 2-9 Macchine con tensione nominale compresa fra 5 kV e 24 kV Prove di isolamento delle barre e delle matasse CEI 2-10 Metodi di prova per la misura delle caratteristiche fisiche dei materiali delle spazzole per macchine elettriche CEI 2-13 Macchine elettriche rotanti - Misura delle perdite con il metodo calorimetrico CEI EN 60034-7 (CEI 2-14) Macchine elettriche rotanti Parte 7: Classificazione delle forme costruttive e dei tipi di installazione CEI EN 60034-12 (CEI 2-15) Macchine elettriche rotanti Parte 12: Caratteristiche di avviamento dei motori asincroni trifase a gabbia, ad una sola velocit, a 50 Hz e per tensioni di alimentazione inferiori o uguali a 690 V CEI 2-17 Macchine elettriche rotanti Parte 15: Livelli di tensione di tenuta ad impulso delle macchine rotanti a corrente alternata con bobine statoriche preformate. CEI 2-18 Guida per limpiego e lesercizio di macchine sincrone a rotore liscio raffreddate in idrogeno CEI 2-19 Dimensioni delle spazzole e dei portaspazzole per macchine elettriche CEI EN 60276 (CEI 2-20) Definizioni e nomenclatura per spazzole di carbone, portaspazzole, commutatori e collettori ad anello CEI EN 60034-3 (CEI 2-22) Macchine elettriche rotanti Parte 3: Prescrizioni specifiche per macchine sincrone a rotore liscio (turboalternatori) CEI 2-23 Macchine elettriche rotanti Parte 14: Vibrazioni meccaniche di macchine con altezza dasse uguale o superiore a 56 mm. Misura, valutazione e limiti della intensit di vibrazione CEI EN 60034-9 (CEI 2-24) Macchine elettriche rotanti Parte 9: Limiti di rumore CEI EN 60034-18-1 (CEI 2-25) Macchine elettriche rotanti Parte 18: Valutazione funzionale dei sistemi di isolamento Sezione 1: Principi direttivi generali CEI EN 60034-22 (CEI 2-28) Macchine elettriche rotanti Parte 22: Generatori a corrente alternata per gruppi elettrogeni azionati da motori a combustione interna a pistoni

Lire NORMA TECNICA CEI EN 60034-9:1998-10 Totale Pagine 16

40.000

Sede del Punto di Vendita e di Consultazione 20126 Milano - Viale Monza, 261 tel. 02/25773.1 fax 02/25773.222 E-MAIL cei@ceiuni.it