Sei sulla pagina 1di 3

ciao, vorrei organizzare una campagna "virtuale" di wh 40k art of warfare: si gi oca su mappa esagonata tipo planetary empires,

ma gestito tutto elettronicamente e il computer, per giocatori distanti, stabilisce l'esito delle battaglie. in questo momento sto gi giocando una campagna con il creatore del gioco ma vorre i cimentarmi con la traduzione di tutti gli elementi chiave. per partecipare richiesta una conoscenza minima d'inglese per la comprenzione de lle meccaniche di base (veramente minima, riesco a capire quasi tutto io!!!) se poi ci fosse qualcuno volenteroso che mastica bene l'inglese potrebbe aiutare gli altri con una buona traduzione. ps il sistema strutturato per recepire gli army list creati con army builder 3.3 , se non lo avete non preoccupatevi, neanch'io cel'ho ma il programma dispone al l'interno di un compilatore manuale delle liste (mooolto pi lento!!!) chi interessato mi contatti!!! ++++++++++++ premettendo che il gioco fatto per giocare le partite del 40k (altrimenti che sf izio c'?!?!), ha in se l'opzione aggiuntiva che permette, invece di bloccare la c ampagna quando un giocatore assente, di proseguirla risolvendo automaticamente l a battaglia: in funzione delle dimensioni e del tipo dell'esercito e del tipo di terreno confronta le forze e stabilisce chi vince... e fin qui non penso si vio li nessun copyrigth giusto? per giocare le battaglie bisogna creare una lista, si pu fare in word, excel, o s u un pezzo di carta il sistema in grado di creare e leggere liste in txt da most rare all'avversario per lo scontro, per queste liste differiscono da quelle prodo tte con army builder in quanto army builder certifica la lista, dicendo che ok i l creatore di liste interno no, in altre parole se nella tua lista inserisci 5 s pace marine + 2 orki + 1 carnifex + 1 battle barge, il sistema non in grado di d irti che c' un errore pi di quanto non sia in grado di dirtelo il documento di wor d su cui normalmente scrivi la lista, devi essere tu a dirgli quanti modelli met tono, quanto costano e che tipo di unit sono, poi logicamente se c' un errore l'av versario che te lo deve far presente e si corregge durante la partita... e anche qui non si scappa per fare la lista ci vuole il codex quindi anche qui mamma gw sta tranquilla. forse dove ho peccato di ingenuit stato con vassal, del quale non sapevo della vi olazione dei diritti, quando mi stato chiesto se si poteva usare mi sembrato log ico rispondere di si, mentre avrei dovuto rispondere: "si abbatter su di te l'ira dell'imperatore!!! la XIII legione penale ti aspetta!!!" ps fra l'altro chedo che il programma abbia gi superato il vaglio della gw dato c he c' da una vita e non lo hanno fatto chiudere premesso questo, posso riaprire un topic generico senza parlare dei giochi summe nzionati (army builder e vassal), senza che questo mi venga subito chiuso? saluti Alarindo ++++++++++ quel che posso risponderti : molto interessante, pero' presenta alcune incrinature livello bg le citta' e le truppe le citta' sono enormi e non vengono costrute durante la guerra, vengono solo pot enziate

qualcosina stato previsto: esistono 4 o 5 livelli di citt, devo riguardarci (se b en ricordo paese, cittadina, citt, metropoli, formicaio) e di default si inizia c on una citt di livello 3 (la colonia iniziale ora capitale) ed una di livello 1 ( la colonia beta o il primo avamposto), ma i dati fanno parte delle impostazioni iniziali e quindi sono modificabili dal GM in pre prganizzazione della campagna, quindi ogni giocatore potrebbe partire con un piccolo impero o con un semplice paese. costruire un villaggio relativamente semplice in termini di risorse, ma pi si va avanti e pi risorse occorrono, per trasformare una metropoli in formicaio devi co nservare le risorse prodotte in parecchi turni arrestando lo sviluppo di tutte l e altre citt, delle difese e devi bloccare la creazione/rinforzo delle tue armate ... peraticamente di metti in bocca al nemico. esistono poi azioni del giocatore o eventi casuali che danno delle possibilit % a ffinche un'area urbana possa crescere o ridursi: la costruzione di un ufficio di tassazione, un'epidemia, ecc. all'inizio della partita inizi con un numero predeterminato di risorse (stabilit o dal GM a inizio partita) successivamente ad ogni turno si riceve una quota fis sa di rinforzi "dallo spazio" considerando che ogni razza da supporto alla sua c olonia + una quota variabile dipendente dalle azioni del giocatore: occupazione di nuovi territori, scoperta di nuovi giacimenti di risorse, ecc. con queste risorsi ci puoi costruire: - aree urbane (paesi, citt, ecc) - immobili per aree urbane (spazioporti, centri comando, prigioni,ecc.) - aree fortificate (accampamenti fortificazioni, fortezze) - difese per aree fortificate (bunker, campi minati, postazioni radar, ecc.) - distaccamenti fissi(le guarnigioni delle aree fortificate) e mobili le tue arm ate che ingaggiano il menico. - altre infrastrutture per rendere piu rapidi gli spostamenti: strade, ponti, tu nnel nota sulle risorse fra gli eventi casuali sono presenti le tempeste warp, che im pediscono l'arrivo dei rinforzi dallo spazio, inoltre possibile abbinare una cam pagna 40k ad una a bfg, in questo caso solo il giocatore che controlla l'orbita riceve i rinforzi. comunque possibile stabilire che nessuno riceva i finforzi da llo spazio per tutta la partita.

gli eserciti partono sempre con un quantitativo di truppe che ricevono rinorzi , quindi a meno che non si perda un unita' questa si rende disponibile per la mis sione sucessiva.

nota sui distaccamenti: i distaccamenti consumano risorse, pi grandi sono i dista ccamenti e maggiore il loro numero ed esponenzialmente maggiore il costo del lor o mantenimento inoltre ogni tipo di unit ha bisogno di strutture apposite per ess ere costruito. dopo ogni battaglia per tutti i veicoli o modelli eliminati si verifica se - si trattato di un danno/ferita superficiale e quindi il modello nuovamente pro nto per la prossima battaglia, - ferita/danneggiato grave nel qual caso non parteciper alle battaglie finch non t orner al 100% tramite cure sul campo o presso strutture specialistiche all'intern o di strutture costruite nella citt - modello distrutto/ucciso nel qual caso dovr essere sostituito da un nuovo model lo acquistato appositamente.

i distaccamenti (escluse le guarnigioni fisse) dopo ogni battaglia aquisiscono e sperienza, maggiore l'esperienza del distaccamento maggiore la dimensione massim a in punti a cui pu arrivare.

e poi per le varie razze varia il modo in cui arrivano i rinforzi i tirannidi con l'aumento di biomassa hanno unita' piu' potenti gli orchi costruiscono macchinari con i metalli i necron random i sm a ondate, come la guardia ecc nota sulle razze: alcune razze funzionano diversamente dalle altre ed hanno i lo ro bonus e malus, ad esempio i tiranidi ricevono molti pi punti nel turno in cui conquistano dei territori ma non ricevono risorse nei turni successivi si presun e che l'area sia stata completamente razziata e assorbita, il chaos puo infestar e i territori degli altri giocatori, la guardia imperiale paga di meno la costru zione di alcuni edifici, ecc. per le razze piu esotiche necron e tinaridi, non ricordo se ci sono le citt o qua lcosa di simile, comunque mi pare che sia molto improbabile che se un giocatore imperiale occupa una citt tiranide possa recuperarne le strutture... comunque fin o ad ora mi sono limitato ad una campagna di test 1 a 1 imperiali vs eldar oscu ri... ancora in corso. il regolamento comunque lungo pi di 70 pagine, quindi il gioco proprio sempliciss imo non , vedi le 4 pagine di altre campagne, certo non prevede tutto, ma pur sem pre un prodotto amatoriale