Sei sulla pagina 1di 9

Senza nome 1 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.

com tel (+39) 3482213449 Corso di Ipnosi Online Prefazione Molti hanno sentito parlare dei meravigliosi risultati ottenuti tramite lipnosi, e sentono che potrebbe essere utile anche a loro. Altri comprendono che se le tecniche ipnotiche funzionano, ci deve essere sotto qualcosa di molto potente che le fa funzionare, che potrebbe essere utile anche per la loro vita. Parecchi hanno paura dellipnosi a causa della disinformazione acquisita negli anni guardando film, leggendo racconti, o tramite la televisione. La persona media ha una mal comprensione di ci che lipnosi e di ci che pu essere realizzato tramite essa. Una dimostrazione scientifica di ipnosi pu permetterlo. Come ci insegnano le ricerche scientifiche e le moltissime dimostrazioni da noi fatte, se qualcosa di non benefico viene detta ad una persona in stato di Trance, possono accadere due cose: o questa la ignora o pu uscire autonomamente dallo stato ipnotico. Per spiegare cosa lipnosi, pu essere meglio stabilire cosa non lipnosi. Una persona ipnotizzata non n addormentata n in uno stato soprannaturale. E cosciente di ogni cosa che sta accadendo. Anche dopo, uscita dallo stato ipnotico, sar normalmente capace di ricordare ogni cosa a meno che non riceva una suggestione specifica di dimenticare o in alcuni casi di fascinazione, che una tecnica simile ma con alcune particolarit fisiologiche. 2 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Lipnosi in s uno stato naturale e normale che la maggior parte di noi sperimenta quotidianamente. Un esempio di ipnosi quotidiana pu essere guidare sullautostrada e rendersi conto che non si ricordano le ultime tre o quattro uscite superate. Forse avete gi superato anche la vostra! Altro caso pu essere quello di una persona che sta guardando la televisione. Un membro della famiglia entra edannuncia che la cena servita, ma questa non sbatte neppure le palpebre! Questi sono esempi di leggeri stati ipnotici. La parte razionale abituale della mente stata distratta, permettendo alla parte subconscia di subentrare. Durante una seduta ipnotica, una persona raggiunge uno stato molto profondo ed efficace di ipnosi, ma a volte vedrete che in una dimostrazione una persona pu raggiungere uno stato anche pi profondo. Vedi una breve introduzione allIpnosi nel filmato sottostante: http://www.youtube.com/watch?v=bVsS_bhnoLY 1 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Corso di Ipnosi Online - Lezione 2 Lipnosi come comunicazione La cosa pi giusta che possiamo dire che l'Ipnosi comunicazione, e che la comunicazione ipnosi. La misura della comunicazione l'effetto della comunicazione stessa; quindi la mia comunicazione sar tanto pi efficace tanto pi avr effetto. Tutto ipnosi. Un cartellone pubblicitario ipnosi, la frase del medico "lei va migliorando" ipnosi, l'organizzazione di una caserma ipnosi, l'innamoramento un forma di ipnosi. Ipnosi come la comunicazione viene organizzata per raggiungere un determinato fine. Una maniera di vedere l'ipnosi quella di distinguere due momenti: 1) andare oltre i propri schemi mentali abitudinari 1agina p

Senza nome 2) indirizzarsi verso una nuova direzione. Altra cosa la trance ipnotica, cio quel particolare stato psicofisico nel quale la nostra attenzione si volge all'interno di noi stessi, e nel quale possiamo osservare noi stessi da un altro punto di vista. La comunicazione pu venire organizzata a due livelli: verbale e non verbale. La comunicazione verbale sono le nostre parole, la comunicazione non verbale sono i nostri gesti, segni, movimenti, tono di voce, contesto nel quale agiamo. Ipnotizzare significa gestire efficacemente la comunicazione. 2 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 INTRODUZIONE ALL'EFFETTIVA COMPRENSIONE DELL'IPNOSI E' importante che comprendere cos' l'ipnosi, capendo che si tratta di qualcosa diverso sia dalla medicina sia da quello che viene comunemente inteso con "psicologia" (normalmente intesa come una tecnica incentrata sul singolo e sull'interagire tra un cosiddetto "conscio" e un cosiddetto "inconscio"). Nel momento in cui fate "ipnosi" dovete sapere cosa fate, e dovete essere in grado di rispondere a qualsiasi domanda e osservazione con padronanza della materia facendo capire che quella che praticate una disciplina a s stante. Due sono le teorie pi interessanti al riguardo, che si completano a vicenda: 1. la teoria comunicativa 2. la teoria sociologica La teoria comunicativa fornisce una spiegazione di tutte le fenomenologie "ipnotiche" mostrando che i modi con cui otteniamo questi effetti sono esattamente identici ai modi con cui otteniamo le normali e correnti fenomenologie della vita quotidiana. E' importante capire come le tecniche comunicative utilizzate per vendere qualcosa o per condurre una corretta presentazione siano identiche nella struttura alle tecniche con la quale si pu portare una persona in trance; quello che cambia semplicemente il contenuto, che in un caso portare la persona alla percezione del valore di un oggetto mentre nel secondo portare la persona alla percezione del proprio corpo e delle proprie sensazioni. Cos come non basta dire "compri quest'oggetto" per esporre ad una persona la validit di un oggetto, non basta dire "faccia attenzione alle sue sensazioni" per aiutare una persona a rendersi conto di queste: c' bisogno di una sequela precisa di momenti comunicativi finalizzati al creare un'attitudine mentale positiva per cui la persona possa poi decidere di andare nella direzione suggerita. Non c' quindi perci una base biologica specifica di tipo fisiologico o psicologico che causa la fenomenologia della trance1, cos come non c' una base biologica specifica che ci porta a comperare un oggetto; si tratta esclusivamente di naturali fenomenologie umane conseguenti ad una determinata comunicazione. 1 le modificazioni che si possono osservare (variazione della pressione, del battito etc.) sono solo un RISULTATO, non una CAUSA 3 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 E dato che il fine di ogni comunicazione trasmettere qualcosa agli altri, in modo da aiutarli ad andare in una direzione, si pu dire anche che tutta la 2agina p

Senza nome comunicazione ipnosi, oppure che nulla ipnosi. La teoria sociologica parte invece dalla considerazione che esiste un concetto corrente di "ipnosi"; indaga per quale ragione certi comportamenti vengano normalmente chiamati "ipnosi" e si chiede se non sia semplicemente il contesto sociale a far s che comportamenti che in altre occasioni sarebbero considerati normali vengano in certe circostanze DEFINITI "ipnosi". Come si vede questa teoria non nega la precedente, ma si pu porre bens a suo completamento. Il concetto alla base della teoria sociologica questo: anche le fenomenologie pi strane (ad esempio l'anestesia o la regressione) possono essere ottenute senza l'utilizzo di tutti i concetti legati all'idea ottocentesca di "ipnosi", e appaiono quindi come NORMALI POTENZIALITA' umane. Viene allora da chiedersi se il cosiddetto "stato ipnotico" non sia altro che un nome utilizzato in determinate circostanze come etichetta per certi comportamenti quando avvengono in determinate circostanze sociali, ma che sono per in s stessi assolutamente naturali e adatti a quel contesto. A questo proposito pu essere utile ricordare l'antico adagio degli ipnotisti "se una persona crede di essere ipnotizzato allora lo ". Una persona si pu comportare in maniera diversa dal solito e mettere in atto comportamenti "ipnotici" come la regressione o l'anestesia, ma questo non implica che sia in uno stato particolare (o che sia "dissociato" o altre cose ancora); significa solo che sta applicando una strategia efficiente per ricordare o essere anestetizzato2. Pu darsi che in altri momenti non riesca a mettere in atto tali strategie perch non sa come fare o il contesto non adatto. Il verificarsi di fenomeni classificati come "ipnotici" pu essere vista sempre come un fenomeno di contesto che dipende soprattutto da circostanze esterne. Dato il contesto adatto, una persona pu riuscire a mettere in atto la strategia giusta per ottenere un certo risultato. 2E se anche esistesse un qualcosa di definito chiamato "dissociazione" che serve per ottenere, ad esempio, l'anestesia, questo sarebbe solo un elemento di tale PARTICOLARE strategia, e non implica la possibilit di operare una generalizzazione ad altre fenomenologie. 4 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 A volte pu farcela anche se non gli vengono date istruzioni apposite, ma gli esperimenti mostrano che istruzioni mirate migliorano i risultati. La comprensione dei fenomeni ipnotici non legata alla comprensione di uno stato particolare, bens ad una comprensione generale del dinamismo della persona umana nel suo interagire con gli altri. Un punto importante a favore di tale teoria che mentre non esiste nessuna metodica fisiologica o psicologica che possa assicurarci con certezza il verificarsi di una situazione definibile correntemente come ipnosi, appurato invece che una modificazione del contesto sociale, come una situazione di grande aspettativa del verificarsi di fenomeni ipnotici, pu provocare sempre le fenomenologie definite come "ipnosi". TOTALITA' DEI POSSIBILI COMPORTAMENTI UMANI COMPORTAMENTI 3agina p

Senza nome NORMALMENTE MESSI IN ATTO (AREA DELLE POTENZIALITA') In questo disegno, i comportamenti compresi in "totalit dei possibili comportamenti umani" sono tutti comportamenti NATURALI e possibili (potenzialit). Molti di questi NON sono normalmente MAI messi in atto nei normali contesti quotidiani. La parola "ipnosi" solo un nome per indicare la creazione di un ambiente che faciliti la messa in atto dei comportamenti non compresi nell'area "comportamenti normalmente messi in atto" e non ha bisogno di presupporre uno "stato particolare": si tratta di normali fenomeni conseguenti al tipo di comunicazione effettuata. 5 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 LA SUGGESTIONE Inviare una suggestione significa inviare un messaggio. Ogni suggestione non che un messaggio, un elemento della comunicazione. Nel momento in cui noi siamo a contatto con un'altra persona inviamo migliaia di messaggi, sia coscientemente che incoscientemente, che possono essere graditi dall'altra persona o rifiutati. La suggestione verbale non che la concretizzazione nella forma di una richiesta fenomenologica di tutti questi messaggi. Nel momento in cui diciamo ad una persona "il tuo braccio diventa rigido" queste parole non sono che la concretizzazione delle migliaia di suggestioni verbali e non verbali che questa persona riceve; se queste suggestioni sono coerenti, cio se i messaggi vanno tutti nella stessa direzione e creano un contesto nel quale logicamente il braccio pu divenire rigido, il braccio rimarr rigido. LE INTERFERENZE Ogni comunicazione pu subire delle interferenze: queste interferenze potranno essere o dovute a fattori esterni al trasmittente e al ricevente, o essere interne ad uno, o a entrambi, di questi. Se l'interferenza interna al trasmittente questo significa che la sua comunicazione sar incoerente, e verranno trasmessi pi messaggi contrastanti tra loro. In questo caso la comunicazione non otterr il risultato voluto. Altrettanto dicasi se il ricevente incoerente nella ricezione del messaggio, e quindi prester attenzione a pi fonti di messaggi contemporanemente. INTERFERENZE NELLA RICEZIONE DI UN MESSAGGIO Le interferenze pi comuni nella ricezione di un messaggio possono essere: altre percezioni estranee alla fonte emittente pensieri e analisi razionale credenzericordi e memorie sonno 6 http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Queste fonti di interferenza tendono a disturbare la ricezione del messaggio in maniera spesso imprevedibile. Quello che viene chiamato da alcuni "potere personale" anche coerenza nell'emissione dei vari messaggi. IL CONTESTO Il Contesto rappresenta la somma delle stimolazioni non verbali che il ricevente subisce; gestire la comunicazione significa quindi sapere anche gestire il contesto nella maniera pi appropriata, di modo da fornire al ricevente un insieme coerente di messaggi. OLTRE Ma lipnosi non solo questo. Queste sono alcune delle teorie dominanti, ma scoprirete che vi ancora di pi che queste teorie, pur molto attuali, non arrivano totalmente a spiegare. Lipnosi una porta verso il mistero. Questa 4agina p

Senza nome breve dispensa vi introduce a poter eseguire dei semplici esercizi da scena con successo, ma vi molto di pi. Imparerete a lavorare con lanimo umano, e ne scoprirete a poco a poco sempre pi risvolti interessanti ed affascinanti Per completare questa introduzione ti offriamo due omaggi: 1) Scarica gratuitamente la dispensa guida allautoipnosi http://www.pnl-nlp.org/dn/download.php?id=41 2) Scarica gratuitamente lebook in formato .exe (funzionante solo sotto windows) guida flash allipnosi http://www.pnl-nlp.org/dn/download.php?id=66

http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Corso di Ipnosi Lezione 3 Alcune domande relative allo stato Ipnotico Le seguenti domande sono poste frequentemente dalle persone prima di essere ipnotizzate. Spesso ve le faranno appena incomincerete a parlarne. Dovrete quindi sapere rispondere: CHI PUO ESSERE IPNOTIZZATO? Abbiamo ipnotizzato migliaia di persone, tanto individualmente quanto in gruppo, senza trovare una persona che non possa essere ipnotizzata. Si tratta di una capacit naturale di ogni essere umano. Si tratta della capacit ad entrare dentro s stessi. CHE PUO ACCADERE SE NON MI RISVEGLIATE? Non c rischio che una persona non esca dallo stato ipnotico. E impossibile rimanere ipnotizzati. Anche se lipnotista se ne andasse mentre la persona in stato ipnotico, la persona scivolerebbe in uno stato naturale di sonno, svegliandosi quando fosse riposata. CE QUALCHE PERICOLO CON LIPNOSI? Lunico modo nel quale lipnosi potrebbe essere pericolosa potrebbe essere se usata per eliminare il dolore. Una persona liberata ipnoticamente dal dolore di un mal di stomaco, ad esempio, non avrebbe il dolore a farle sapere che c un problema medico. L'ipnosi uno stato naturale al quale siamo naturalmente predisposti, come il dormire o lo stare "svegli". E' lo stato in cui la nostra mente piu' recettiva. Si osserva regolarmente che dopo la maggior parte delle sedute ipnotiche, i soggetti raccontano che dormono meglio la notte e sono piu rilassati nelle faccende quotidiane. http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 POTREI FARE QUALCOSA CONTRO LA MIA VOLONTA? Mentre sei ipnotizzato, sei cosciente di tutte le suggestioni che ti vengono date, e non farai nulla che non sei contrario a fare. L'ipnosi in realt uno stato di maggiore coscienza. Puoi anche ricordare piu' facilmente, ed avere maggior controllo di te stesso. CHI E DEBOLE DI MENTE E PIU IPNOTIZZABILE? No. Le persone con una mente forte ed una forte volont che vogliono essere ipnotizzate ottengono eccellenti risultati dallipnosi. LIPNOSI PROVOCA ASSUEFAZIONE? No, lipnosi uno stato di rilassamento molto piacevole, assolutamente naturale. COSA CAPITA ALLA COSCIENZA? Le tecniche ipnotiche sono una scala per scendere allinterno di noi stessi ed esplorare il nostro animo. Socrate diceva conosci te stesso, ma per farlo bisogna avere gli strumenti. Possiamo guadagnare maggiore coscienza del momento presente. Attraverso le tecniche ipnotiche possiamo andare oltre la nostra abituale percezione della realt esplorando nuove affascinanti possibilit. Le tecniche ipnotiche possono permetterci di gettare uno sguardo sul nostro s interiore, che sempre l, ma del quale non ci rendiamo conto. La trance pu aprire la strada verso profonde e nuove esperienze interiori. Da sempre lipnosi stata la porta verso nuove dimensioni.

http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com 5agina p

Senza nome tel (+39) 3482213449 Corso di Ipnosi Lezione 4 Introduzione ai test ipnotici Preparazione Personale Continuiamo il nostro viaggio allinterno dellipnosi. In questa lezione parleremo della vostra preparazione personale, essenziale per lesecuzione dei primi tests ipnotici. Il nome "tests ipnotici" viene riservato ad una serie di esercizi nei quali vengono rese visibili, a volte in maniera anche spettacolare, certi tipi di fenomenologie ipnotiche. Questi tests sono insieme divertenti e interessanti. Ritengo che una tra le maggiori pubblicit per l'ipnosi possa essere il fatto che qualcuno sia in grado di dimostrarne alcune semplici fenomenologie, mostrando che non si tratta di niente di strano, bens di processi naturali che avvengono quotidianamente. Presso avrie citt esistono mostre permanenti di effetti fisici curiosi, a Torino ad esempio dal nome di "Experimenta". Questa mostra permanente ha portato pi persone a conoscere la fisica di quanto non abbiano fatto centinaia di pubblicazioni scientifiche. Speriamo che lo stesso possa avvenire con l'ipnosi, attraverso la sua divulgazione da parte di sempre pi persone. L'utilizzo di questi tests vi permetter, inoltre, eseguendoli, di raggiungere un duplice obiettivo: 1) comprendere che ipnosi e sonno sono due cose totalmente diverse 2) allenarvi a presentarvi in maniera convincente e chiara Questo corso vi guider a poco a poco a realizzare fenomeni ipnotici. Potr succedere che chi vede questi esperimenti dal di fuori ne rimanga stupito: sar vostro compito allora spiegare e insegnare che si tratta di manifestazioni naturali della mente umana. http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Ricordatevi infatti che la persona umana ha una naturale diffidenza per ci che non conosce: cercate quindi di presentare questi esercizi nella stessa maniera che usereste per spiegare ad un selvaggio il funzionamento di un'automobile, tentando di farne capire l'innocuit e utilit. La Vostra Preparazione Da sempre gli ipnotisti pi potenti hanno una preparazione interiore di base. Ipnotizzare non solo un fare, ma anche un essere. Gli esercizi che seguono sono basici, molto antichi e si perdono nella notte dei tempi, ma sono sempre validi. Superare Voi stessi Un buon ipnotista ha imparato a superare i suoi vizi e le sue debolezze. Non si fa condurre dagli impeti momentanei. Sa volere. E per questo ottiene, perch la sua comunicazione efficace e congruente. Per essere efficaci, dovete infatti vincere in voi il timore e la timidezza, essere cos congruenti con voi stessi dal rendervi impossibile 1' esitazione, di modo che, quando vi troverete dinanzi al vostro primo soggetto, voi conserverete una perfetta tranquillit di spirito, parlandogli con fermezza, con sguardo sicuro, in una parola, provocando in lui l'impressione di trovarsi egli davanti ad un operatore fortissimo. Sovente, al vostro inizio, troverete dei contradditori, dei soggetti 6agina p

Senza nome recalcitranti che non saprete dominare. Di norma questo la conseguenza del non capire che lo stato ipnotico uno stato naturale della mente umana, di benessere e completamente naturale. Taluni spettatori emetteranno delle opinioni erronee, altri tenteranno di volgere in ridicolo gli esperimenti che non vi saranno pienamente riusciti. Ebbene, dovete essere pronti. Con lo studio dell'ipnosi, allora voi troverete anche che migliora la vostra sicurezza in qualsiasi circostanza della vita e avrete pi successo in qualsiasi circostanza, sia personale che professionale. http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Questo studio vi sar dunque tra i pi preziosi e voi dovrete occuparvene con tutta la vostra attenzione e con tutta la vostra intelligenza. Accanto agli esercizi sottostant vi proponiamo anche di praticare lautoipnosi. Cos vi renderete conto ancora di pi che entrare in ipnosi entrae in contatto con s stessi. Un corso gratuito di autoipnosi disponibile inviando un email a autoipnosi@getresponse.com Esercizi di allenamento preparatorio Anzitutto per acquistare La sicurezza e la confidenza in se stesso. La mancanza di sicurezza, la timidezza, il timore, l'emozione, sono rapidamente sostituiti da un ulterior sentimento di forza, di confidenza in se, di tranquillit positiva, se eseguirete gli esercizi seguenti, che dovranno essere ripetuti ogni giorno, pi volte, ad intervallo di 6 o di 6 ore. 1. Disteso preferibilmente sul dorso, stendete i vostri muscoli in modo da trovarvi in un completo stato di riposo. Aspirate l'aria dal naso, lentamente, gradualmente, dilatando l'addome fino a che questa dilatazione si manifesti con una voluminsa tensione. Per qualche secondo serbate l'aria inspirata quindi scacciatela lentamente. L'esercizio deve essere compiuto con somma lentezza, ad evitare qualsiasi urto o guasto dei tessuti. Quindi interromperete l'esercizio tre o quattro volte, con una delle respirazioni vostre abituali. Qualcuno domander quale azione benefica possa questo esercizio produrre contro la timidit o lo scoraggiamento. Senza entrare in considerazioni teoriche fuori luogo, risponderemo che l'esercizio predetto ha per fine di scongestionarela rete dei gangli denominati plesso solare che il centro della emozioni e dello impulsioni di qualsiasi natura. Otto giorni di esercizio vi faranno capire da soli, l'enorme sua importanza. Infatti attivare la parte bassa dei polmoni, corrispondente al plesso solare, ha un effetto http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 riflessologico sulla mente e vi aiuter naturalmente a sviluppare sempre pi un senso di calma in voi. 2. Dopo aver dominato ci che vi impediva, nel Vostro corpo fisico, di esser fermo e determinato, occorre esercitare una azione stimolante sul vostro spirito e creare una matrice mentale nella vostra mente che vi possa portare al successo.Per questo 7agina p

Senza nome utile una meditazione giornaliera. Compitela da solo, seduto o coricato, nel pomeriggio, ed in un luogo oscuro. Abbiate cura di distendere i vostri muscoli ed immaginate d ipnotizzare una persona sottomettendo i vostri pensieri ad un serio controllo. Promettete a voi stesso di voler riuscire ad ipnotizzare, esaltato nella vostra mente le buone idee che metterete ad esecuzione non appena sarete ipnotizzatore; in una parola, provatevi a riunire tutte le idee che possono acutizzare in voi la volonta di riuscire.Il vedere situazioni o creazioni nella mente prima che diventino realt elemento comune a tutte le pi brillanti imprese dell'uomo: esempio: lo scienziato "vede" la scoperta nella sua mente; Michelangelo "vedeva la forma" della scultura del marmo. Anche i grandi manager affermano che il successo negli affari prima si prepara con una vivida immaginazione, anche gli atleti si preparano prima di una gara con tecniche di visualizzazione. Ci che da forza alla visualizzazione e il desiderio che cio' accada, la volont che da vigore e vitalizza la visualizzazione. Anche voi potete sviluppare cos le vostre facolt ipnotiche. 3. volendo trarre partito anche dal sonno, dal punto di vista del vostro studio ipnotico, non mancate di praticare la autosuggestionein tal senso: Scegliete una formula che renda esattamente uno degli stati ai quali dovete giungere per diventare ipnotizzatore. Per esempio : Io sono fermo e sicuro. Questa formula dev'essere presente subito prima di addormentarvi. Voi dovrete addormentarvi sotto l'impressione di decisione espressa con la formula. Durante il sonno, il lavoro del pensiero subcosciente dell'immaginazione operer una trasformazione notevole sulla vostra attitudine psichica. E vi sorprenderete con voi stessi di trovarvi molto pi ricchi di disposizioni all'energia, che non prima. http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 4. Affine di sottoporre il pi completamente possibile il vostro istinto, la vostra immaginazione, i vostri centri d'emozione, al controllo della vostra volont cosciente e ponderata, applicatevi ad ogni istante a reprimere qualunque vostro movimento inconscio, come il gesticolare parlando, il tambarinar delle dita leggendo, il moto nervoso delle gambe, stando fermi, ecc., ecc. Abituatevi a padroneggiare i vostri nervi se siete sorpresi dallo squillare di campanelli o da una voce che risuoni inattesa al vostro orecchio. Questo esercizio ha altri vantaggi: regolarizzare cio la marcia delle correnti delle vostre forze nervose, risparmiarvi la fatica risultante dalla somma di tutti i piccoli sperperi di forze ch'esso sopprime e che, ripetendosi, nuocciono all'organismo. Come nei tre esercizi precedenti, occorre assiduit e regolarit porcile il benefizio dell'esercizio sia rapido e completo. 5. Per allenarvi ariunire tutta la vostra energia pschica su di un solo determinato scopo, impiegnate un quatro d'ora al giorno a sforzarvi di pensare ad una sola cosa, a conservare nella vostra mente un solo pensiero, ed all'esclusione di qualunque altro. Potete ad esempio fissare un oggetto con assoluta concentrazione e senza battere le palpebre. 8agina p

Senza nome Questo rinforzer anche il vostro sguardo. Possiamo ora iniziare con i test ipnotici Nota sulla parola "suggestione" Qualcuno, guardandovi eseguire i test ipnotici che descriveremo nella prossima lezione, potr parlare di "suggestione" mentre ne osserva gli effetti; a costoro direte: "Suggestione" una parola utilizzata quando non si sa come descrivere in altro modo un fenomeno. Vi propongo di eliminare l'utilizzo di tale parola e di interpretarla in base alle seguenti considerazioni: si pu definire suggestione ogni messaggio che entra nella vostra mente e produce degli effetti. http://www.neurolinguistic.com info@neurolinguistic.com tel (+39) 3482213449 Cosa significa produrre degli effetti? Significa cambiare la vostra maniera di vedere le cose. Quindi una persona con il braccio rigido ha s accettato un messaggio e agisce in base a questo, ma anche voi, nella vita di tutti i giorni agite in base a messaggi e idee che avete accettato: non si pu dire che esista un solo istante della vostra vita nel quale voi non agiate in base a idee che avete accettato precedentemente e che spesso credete fermamente che siano la realt. Lo stato ipnotico non quindi uno stato anomalo, bens lo stato normale nel quale vivete anche voi quotidianamente. Quello che vi possono insegnare questi esercizi anche ad essere maggiormente coscienti dei vostri propri meccanismi di percezione della realt. Non pensate che esistano persone pi influenzabili e persone meno influenzabili: tutti abbiamo la stessa capacit di accettare idee dall'esterno e farle diventare nostre. Le persone che reagiscono meglio sono normalmente le pi estroverse e le pi capaci di entrare in rapporto con s stessi e con gli altri: e questo vero in quanto la nostra capacit di accettare idee altrui che ci permette di andare verso gli altri. Praticate gli esercizi delle pagine precedenti e scoprite nuove tecniche e segreti nella prossima lezione

9agina p