Sei sulla pagina 1di 25

La domotica come opportunità

di innovazione tecnologica per


l’industria regionale
Andrea Trevisi
1 30 aprile 2009
Progetto Domotica FVG

La DOMOTICA è la scienza che si occupa


dell’integrazione di sistemi tecnologici
che consentano di gestire diverse funzionalità
all’interno della casa,con l’obiettivo di realizzare
un miglioramento della qualità della vita
delle persone

2
Progetto Domotica FVG

Domotica FVG promuove lo SVILUPPO e le APPLICAZIONI delle


tecnologie domotiche in ogni tipologia di ambiente confinato e nel più
vasto mondo dell’industria, per creare prodotti innovativi e più competitivi
seguendo percorsi di ibridazione con altri settori e diverse tecnologie.

I partner

AREA Science Park Polo Tecnologico di Pordenone


Friuli Innovazione Snaidero Rino Spa
Agemont
In collaborazione con Rino Snaidero Scientific Foundation

3
Progetto Domotica FVG
L’innovazione si fa in RETE
Domotica FVG vede la partecipazione di tutto il sistema regionale
della ricerca e del trasferimento tecnologico.
Domotica FVG è rivolto principalmente alle IMPRESE ma coinvolge
anche Università, Laboratori, Centri di ricerca, Istituzioni pubbliche e
private.

I destinatari

Offerenti di tecnologie: Imprese, Università, Laboratori, Centri di


Ricerca, Istituzioni pubbliche e private,
 Utilizzatori di tecnologie: imprese (non necessariamente regionali, ma
interessate ad investire nel territorio della regione FVG), università,
laboratori,… che vogliono accrescere la propria competitività

4
Progetto Domotica FVG
Gli ambiti di ricerca

Telematica per la connettività

Sistemi energetici

Sicurezza e controllo

Materiali innovativi

Sistemi di illuminazione

Salute ed Ergonomia

Entertainment & Wellness


5
Progetto Domotica FVG
Progetto multidisciplinari e complessi
Progetti che prevedono la pianificazione e lo sviluppo coordinato di
differenti attività:
 supporto alla definizione e alla pianificazione delle principali linee
di sviluppo,
 individuazione e coordinamento di partner e competenze,
 consulenze informative,
 sviluppo di attività di ricerca, test, validazione, confronto con le
tecnologie esistenti,
 sperimentazione e impiego di nuovi materiali,
 Progettazione e realizzazione di strutture dimostrative,
implementazione di soluzioni tecnologiche individuate in ambienti
innovativi,….
e che vedono coinvolti una pluralità di attori tra Parchi scientifici,
Centri di ricerca, Università ,Imprese, Enti,....(regionali e non).

6
Progetti individuati e progetti avviati
I primi esempi
Progetto Presto a casa – Modelli innovativi di domicili temporanei dedicati
a utenti con disabilità fisiche sub-acute e sensoriali.
Descrizione Realizzazione di 2 appartamenti attrezzati con
tecnologie domotiche e soluzioni progettuali e
costruttive di spazi e arredi da utilizzare come palestra
sperimentale per individuare nuovi modelli abitativi il
più possibile coerenti con le reali necessità dell’utente.
Partner Comune di Ts, ATER Ts, AREA Science Park
Finanziamento L.R. 26 (finanziamento per 80%)
Avvio 1°Febbraio 2009
Prossimi step • Analisi profili disabilità e relativi bisogni
operativi • Analisi e individuazione opportunità tecnologiche
applicabili (individuazione competenze, fornitori di
tecnologie e prototipi, sistemi e soluzioni tecnologiche
domotiche/ergonomiche/accessibili,…)
7
Progetto Domotica FVG
Altre iniziative
Fiera Domus Persona, Trieste – Marzo 2010.
Descrizione Esposizione internazionale di materiali, prodotti, sistemi,
servizi, tecnologie per la salute negli spazi abitativi.
Aree di riferimento: Prevenzione, Assistenza, Cura
Profili di funzionamento: Anziani, Cronici, Disabili
Target Cittadini e utilizzatori finali
Operatori di settore (residenze polifunzionali, residenze
protette, RSA…)
Strutture socio-sanitarie delle Pubbliche Amministrazioni
Aziende del settore o potenzialmente interessate
Attività Scouting potenziali espositori (imprese e strutture di
AREA ricerca) per le aree tematiche:
• Materiali, prodotti, servizi, sistemi e tecnologie già
presenti sul mercato (in ambito nazionale e internazionale)
• Ricerca avanzata, prototipi, progetti di laboratori e centri
di eccellenza
8
Progetto Domotica FVG

OBIETTIVO
far diventare il Friuli Venezia Giulia il riferimento internazionale per la
ricerca, lo sviluppo, la produzione e la diffusione dei sistemi domotici.

DALLA CASA INNOVATIVA


ALL’INNOVAZIONE DEGLI SPAZI
Valorizzare le tecnologie e i sistemi domotici per sviluppare nuove
applicazioni in altri contesti diversi dalla casa

ESIGENZE DI PARTENZA
il miglioramento della qualità della vita (comfort),
la riduzione dei consumi energetici (risparmio),
il miglioramento dell’affidabilità (sicurezza),
9
la comunicazione ed il controllo dei dispositivi in casa.
Progetto Domotica FVG

A chi si rivolge il progetto

Offerenti di tecnologie: Università, Laboratori, Centri di


Ricerca, Istituzioni pubbliche e private, imprese

Utilizzatori di tecnologie: imprese (non necessariamente


regionali, ma interessate ad investire nel territorio della
regione FVG), università, laboratori,… che vogliono
accrescere la propria competitività
Progetto Domotica FVG

I punti di forza

Notevole esperienza di AREA nel trasferimento tecnologico


Eccezionale offerta di competenze e tecnologie di frontiera in
Friuli Venezia Giulia applicabili allo sviluppo di nuove soluzioni
Partecipazione di tutto il sistema regionale della ricerca e del
trasferimento tecnologico
Progetto Domotica FVG
Gli strumenti operativi: la scheda PPM

descrizione tecnico-funzionale del Prodotto, Processo Metodologia

tempi di sviluppo e immissione sul mercato

applicazioni già realizzate e relativi ambiti

distanza dallo stato dell’arte

vantaggi su altre soluzioni di mercato

informazioni di costo

stato della protezione brevettuale

tipo di collaborazioni in atto o da promuovere

ulteriori sviluppi possibili

tipo di collaborazione offerta


Progetto Domotica FVG
La Scheda PPM come strumento operativo per:

Diventare riferimento e punto di raccolta di innovazioni disponibili


(database di Prodotti, Processi e Metodologie - PPM) sviluppate o
in corso di sviluppo in altri ambiti e trasferibili, salvo necessari
integrazioni e sviluppi, nel contesto domotico.

Favorire l’incontro tra domanda e offerta di innovazione.

Promuovere e stimolare l’avvio e la realizzazione di progetti di


ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico.
Progetto Domotica FVG
Le attività programmate

Scouting dell’offerta di prodotti, processi e metodologie


innovative

Scouting di opportunità di progetti di ricerca, sviluppo e


diversificazione

Mappatura delle imprese regionali potenzialmente


interessate alle opportunità offerte dal progetto

Individuazione di progetti pilota

Avvio di iniziative di trasferimento tecnologico multisettoriale

Realizzazione di un network tra imprese per lo sviluppo di


progetti comuni nel settore della domotica, con il supporto
del mondo scientifico
Analisi risultati

Classificazione PPM raccolte per AREA TEMATICA

Monitoraggio
Servizi
ambientale e di
12%
processo
16%

Materiali
11%

Entertainment &
Energia e
Wellness ambiente
3% 18%
Supporto alla persona
3%

Illuminazione
5%
Connettività e
automazione
32%
Progetto DOMOTICA FVG
SINTESI RISULTATI’
N° IDEA DI PROGETTO SINGOLA IMPRESA

Integrazione elementi di arredo con dispositivi e sistemi funzionali


1
(diffusione segnali ottici e acustici) e di illuminazione.
Nuovi materiali innovativi e dalla particolare resa estetica per applicazioni
2
nel settore arredo (tessuti luminosi).
Sistemi di illuminazione innovativi da integrare in componenti d’arredo
3
per interni.
Sistemi d’illuminazione innovativi per distributrici automatiche per
4
alimenti.
Nuovi materiali per il miglioramento dello scambio termico in sistemi di
5
riscaldamento a parete.
Nuovi materiali ad alto isolamento acustico/termico e verifica della
6
possibilità di utilizzo nel prodotto serramento.
Sistemi per l’accensione/spegnimento di impianti di condizionamento di
7 ambienti a seguito del controllo dello stato di chiusura/apertura
serramenti.
Supporto nell’individuazione di tecnologie ottiche che migliorino il livello
8
di leggibilità dei display.
Piattaforma software open - source per la gestione di sistemi e tecnologie
10
per la sicurezza in ambito nautico.
Progetto DOMOTICA FVG
SINTESI RISULTATI’

N
PROGETTI MULTIDISCIPLINARI E COMPLESSI
°
1 Movimentazione intelligente macchina scenica teatrale.
2 Appartamenti con tecnologie d’avanguardia per utenza anziana.
Villaggio residenziali progettato secondo criteri di sostenibilità,
3
risparmio energetico e soluzioni domotiche innovative.
4 Piattaforma tecnologia multi-utility.
Sviluppo di tecnologie e sistemi per l’illuminazione stradale ad alto
5
risparmio energetico.
Progetto Domotica FVG
Innovazioni per il miglioramento della qualità della vita

Gli obiettivi di progetto di impatto sul miglioramento della qualità


della vita puntano a:

 Aumentare l’indipendenza di soggetti anziani e disabili nel


contesto abitativo.

 Diminuire i costi di gestione dei pazienti all’interno di ospedali e di


strutture cliniche, potenziando i servizi e le tecnologie per
l’assistenza domiciliare.

 Favorire lo sviluppo di sistemi domotici per la mobilità, la


comunicazione e l’interazione con l’ambiente.

 Supportare la sperimentazione per lo sviluppo di sensoristica


miniaturizzata, a ridotta invasività, indossabile o distribuita.
Progetto Domotica FVG
Innovazioni per il miglioramento della qualità della vita:
alcuni esempi di PPM disponibili

Sistema di assistenza anziano o disabile via GSM che


consente in caso di emergenza di interfacciare l’utente con un call
SISTEMI per la
center e/o uno o più numeri fissati.
SICUREZZA, Sensore multifunzione per il monitoraggio parametri
CONTROLLO e ambientali, sorveglianza, identificazione e tracking delle
SORVEGLIANZA persone: sistema che integra su un’unica matrice di visione più
funzioni per il monitoraggio di parametri ambientali e per il rilievo
della scena.
Sistema di videosorveglianza con telecamere motion
detection per la trasmissione via radio, Adsl delle immagini ad un
sistema centrale e il controllo delle stesse via Internet
ERGONOMIA FVG

Nell’ambito dell’Iniziativa Domotica FVG il progetto


Ergonomia vuole sviluppare la competitività della
produzione industriale del Friuli Venezia Giulia
attraverso l’implementazione di soluzioni innovative
in grado di migliorare la qualità della vita dell’uomo,
la sicurezza, il comfort, l’efficienza e l’efficacia del
suo lavoro.

Grazie alla collaborazione con il prof. Antonio Dal


Monte.
ERGONOMIA FVG: un lavoro con le imprese

INIZIO: ottobre 2007 FINE: giugno 2008

55 IMPRESE CONTATTATE Presentazione del progetto

27 IMPRESE VISITATE Analisi dei temi di interesse

34 TEMI DI INTERESSE EMERSI


Ergonomia FVG: i risultati

34 INTERVENTI DI INNOVAZIONE AVVIATI

18 INTERVENTI DI STUDIO/PROGETTAZIONE DI
SOLUZIONI INNOVATIVE

2 RICERCHE DOCUMENTALI E BREVETTUALI

1 AUDIT TECNOLOGICI

2 RICERCA MATERIALI INNOVATIVI

11 FORNITURA DI STUDI DI INTERESSE


Settori di intervento

Interventi di studio-
Aziende visitate 25 progettazione di soluzioni 18
innovative

Arredo - sedia 8 Arredo - sedia 6


Arredo – mobile 6 Arredo - mobile 4
Nautico 2 Trasporti 1
Trasporti 2 3
Servizi
Servizi 4
Medicale 1
Medicale 1
Coltelleria 1
Coltelleria 1 Laboratorio 1
Laboratorio 1
Alcuni esempi di tematiche

sedile ergonomico per un volo ultraleggero


comodi in sala d’attesa
dalla testa ai piedi: un materasso avvolgente
il bambino cresce? La sedia anche!
comode giocate al casinò
curare il relax dei nonni
impugnatura ergonomica per un coltello da formaggio
macchinisti delle ferrovie: comodi e molleggiati
il divano a misura d’uomo
Ergonomia FVG: il seguito

Da MAGGIO 2009
avvio della nuova Iniziativa
ERGONOMIA FVG 2