Sei sulla pagina 1di 9

Sbarcati a Siracusa 163 immigrati dallEritrea

A pagina sette www.libertasicilia.com

fondato nel 1987 da Giuseppe Bianca

CRONACA

Grande accoglienza festeggia i suoi 18 anni


A pagina quattordici e mail redazione@libertasicilia.com

EVENTI

domenica giugno 2013 Anno XXVI N.147 Direzione Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 - FAX 0931 / 60.006 - Pubblicit: Poligrafica S.r.l. Mosco Tel. 0931 46.21.11 - Fax 0931/ 60.006 0, 0, 50 sabato 17 23 marzo 2012 Anno XXV N. 64 Direzione Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 - FAX 0931 / 60.006 - Pubblicit: Poligrafica S.r.l. viavia Mosco 5151 Tel. 0931 46.21.11 - Fax 0931 / 60.006 50

Quotidiano dELLA provincia Di DI Siracusa SIRACUSA

A Siracusa lotta Garozzo-Reale. A Rosolini Calvo-Incatasciato


EDITORIALE

Urne aperte dalle ore 8 di oggi


di Giuseppe Bianca

Lora del ballottaggio

Cronaca

Earrivato il giorno del bal-

a parola torna agli elettori ed il risultato del ballottaggio al responso delle urne. Terminati comizi, dibattiti, incontri di varia natura, i due candidati a sindaco della citt di Siracusa si affidano fiduciosi alle urne, ognuno consapevole di quanto abbia speso in termini di energie fisiche e mentali per questa lunghissima campagna elettorale, resa ancora pi estenuante dallallungamento dei tempi dettato dalla Regione Sicilia per rendere ancora pi democratico il sistema di voto con lapprovazione della legge sul cosiddetto doppio voto di genere. Certo, tale prolungamento dei tempi ci ha fatto andare in piena estate e con la canicola.
A pagina tre

Il voto: dovere civile

lottaggio per stabilire chi tra Ezechia Paolo Reale e Giancarlo Garozzo, sieder sulla poltrona pi prestigiosa quanto difficile di palazzo Vermexio. Urne aperte a partire dalle ore 8 e fino alle ore 22 di oggi, mentre domani riapriranno alle ore 8 per chiudersi definitivamente alle ore 15. Subito dopo inizieranno le operazioni di spoglio delle schede e nel giro di qualche ora si sapr il nome del prossimo sindaco di Siracusa. Lufficio Elettorale del Comune intensifica la sua attivit.
A pagina cinque

Rilasciavano

attestati con i quali si certificava falsamente sulla salute fisica e mentale di alcuni pazienti per la restituzione della patente di guida.
A pagina quattro

Falsificavano i certificati per la patente

Unazienda floridiana evase 14 mln di euro

I finanzieri della Compagnia di Siracusa, alla conclusione di ac-

certamenti di natura tributaria nei confronti di una societ floridiana operante nel settore metalmeccanico, hanno constatato, complessivamente, per gli anni dal 2011 al 2013, un occultamento di redditi per oltre 14 milioni di euro ed un omesso versamento di Iva per oltre 1 milione e 200 mila euro. Sono state condotte indagini patrimoniali e bancarie nei confronti della societ.
A pagina otto

TRIBUNALE DI SIRACUSA
COME PARTECIPARE

23 GIUGNO 2013, DOMENICA

PROSSIMA INSERZIONE:

VENDITE IMMOBILIARI E FALLIMENTARI


Domanda in carta legale (euro 10,33) con indicazione del bene, del prezzo offerto e dai termini di pagamento, da presentare in busta secondo i tempi e le modalit stabilite dallorgano che procede alla vendita e pu essere presentata anche nella stessa data dellesperimento di vendita; nella busta va inserito anche un assegno circolare non trasferibile di importo pari al 10% del prezzo offerto, quale cauzione, che verr trattenuta in caso di revoca dellofferta. Nel caso di pi lotti di tipologia omogenea nella stessa procedura, linteressato allacquisto di un solo lotto pu formulare offerte dacquisto per pi lotti allegando un solo assegno circolare corrispondente alla cauzione richiesta per il lotto di maggior valore, espressamente subordinato allefficacia delle offerte relative ai lotti, la cui gara si svolge successivamente, alla mancata aggiudicazione a loro favore del lotto precedentemente posto in vendita. Nella domanda lofferente deve indicare le proprie generalit (allegando fotocopia doc. identit ovvero visura camerale per le societ), il proprio cod. fiscale, se intende avvalersi dellagevolazione fiscale per la 1 casa e, nel caso in cui sia coniugato, se si trova in regime di separazione o comunione dei beni. Sulla busta deve essere indicato solo lo pseudonimo o motto dellofferente (che consenta allo stesso lidentificazione della propria busta al momento dellapertura della gara) la data della vendita e il nome del giudice senza nessuna altra indicazione (n nome del debitore o del fallimento, n bene per cui stata fatta lofferta). Prima di fare lofferta leggere la perizia e lordinanza del giudice. A chi intestare lassegno: a nome di Procedura aggiungendo le parole in calce ad ogni annuncio dopo lindicazione Rif (per es. Procedura RGE 100/99 Rossi). Dove presentare al domanda: in Tribunale allufficio Vendite Immobiliari. Come visitare limmobile: rivolgersi al curatore o al custode giudiziario indicati in calce allannuncio; se non indicati inviare richiesta per la visita dellimmobile allufficio vendite immobiliari per posta al Tribunale di Siracusa - Ufficio Vendite Immobiliari - Viale Santa Panagia 96100 Siracusa, indicando limmobile, il n. di Rif., la data della vendita, il proprio nome e recapito tel. Lufficio comunicher la richiesta allAvvocato ceditore affinch presenti istanza al Giudice per la nomina del Custode. La partecipazione allincanto disposta dal giudice dellesecuzione con lordinanza di vendita, cui viene data adeguata pubblicit sul quotidiano di Siracusa Libert. Le vendite giudiziarie possono essere disposte: o dal giudice della esecuzione del Tribunale di competenza; o, su delega di questultimo, da un notaio; oppure dal giudice del fallimento.

26/06/2013
LE VENDITE GIUDIZIARIE

inserite dalla data di pubblicazione del bando fino alla data prevista per l'asta sul sito:

Tutti possono partecipare alle vendite giudiziarie, tranne il debitore esecutato - art.579 cpc - Non occorre lassistenza di un legale o altro professionista. Ogni immobile stimato da un perito del Tribunale. Oltre al prezzo si pagano i soli oneri fiscali (IVA o Imposta di Registro), con le agevolazioni di legge (1 casa, imprenditore agricolo ecc.). La vendita non gravata da oneri notarili o di mediazione. Il decreto di trasferimento dellimmobile viene emesso dal giudice dopo 60 giorni - ex art.585 cpc - dal versamento del prezzo che va fatto entro 30 giorni dallaggiudicazione definitiva. La trascrizione nei registri immobiliari a cura del Tribunale. Di tutte le ipoteche e i pignoramenti, se esistenti, ordinata la cancellazione. Le spese di trascrizione, cancellazione e voltura catastale sono interamente a carico della procedura. Per gli immobili occupati dai debitori o senza titolo opponibile alla procedura del Giudice, ordina limmediata liberazione. Lordine di sfratto immediatamente esecutivo e lesecuzione non soggetta a proroghe o a graduazioni. Eventuali spese legali sino a euro 516,46 sono a carico della procedura. Le ASTE GIUDIZIARIE saranno

e-mail redazione@libertasicilia.com Cronaca di Siracusa online nel mondo

SIRACUSA

23 giugno 2013, domenica

Recarsi alle urne un dovere civile


a parola torna agli elettori ed il risultato del ballottaggio al responso delle urne. Terminati comizi, dibattiti, incontri di varia natura, i due candidati a sindaco della citt di Siracusa si affidano fiduciosi alle urne, ognuno consapevole di quanto abbia speso in termini di energie fisiche e mentali per questa lunghissima campagna elettorale, resa ancora pi estenuante dallallungamento dei tempi dettato dalla Regione Sicilia per rendere ancora pi democratico il sistema di voto con lapprovazione della legge sul cosiddetto doppio voto di genere. Certo, tale prolungamento dei tempi ci ha fatto andare in piena estate e con la canicola che in questi giorni sta imperversando sulla nostra provincia, non sar facile convincere tutti quanti gli elettori a recarsi alle urne per esprimere la propria preferenza. Ci sar un calo fisiologico inevitabile per il ballottaggio. Non sappiamo se questo favorir luno o laltro candidato, ma certo che bisogner evitare in tutti i modi il fenomeno dellastensionismo che colpisce in larga parte soprattutto quando non c pi in ballo tutta quella pletora di candidati al Consiglio comunale, che fa alzare linteresse ed il coinvolgimento di intere famiglie nelle operazioni

VENDESI IMMOBILI PIZZUTA, VIA FLEMING, nuova costruzione, app.to quadrivani in piccolissimo condominio, posto al 2 piano, termo/ascensorato. 190.000,00 con possibilit garage. (RIF. 1808) Tel. 335/7762739 FLORIDIA, CORSO V. EMANULELE , basso comm.le di circa 65 mq. Ottimo stato, costr. 2002. 65.000. C.E.: C (RIF. 2523) Tel. 335/7762739 VIA ARNO , tot. ristR. nel 2009, appartamento composto da 5 vani + servizi. Prezzo ribassato a 135.000,00. In C.E.: G (RIF. 2513) Tel. 335/7762739 PIAZZAADDA, in Resid., 1 piano, ideale per uso ufficio, bivani + servizi. Ottimo lo stato. 95.000 tratt. C.E.: G (RIF. 2515) Tel. 335/7762739 LIDO SACRAMENTO, indip., central., villa di nuova costr. su 650 mq di terreno 2 livelli + sottotetto e garage. Finiture di prima scelta. Prezzo 345.000. (RIF. 2460) Tel. 335/7762739 VIA RIVERA DIONISIO IL GRANDE, in residence stile liberty, attico composto da 4 vani + servizi + n 2 terrazze a livello con vista mare. Prezzo ribassato 180.000,00. Ottimo lo stato. Possibilit garage. In C.E.: G (RIF. 2526) Tel. 335/7762739 PIAZZA MARCONI , pan., vista mare, in ottimo contesto, ascensorato, tot. ristr., attico, 2 vani + servizi + livelterrazzo di mq 60. 100.000. In Classe Energetica: G (RIF. 2508) Tel. 335/7762739 VIALE TERACATI, centralissimo, appartamento composto da 5 vani + servizi. Condominio recintato posto auto. 135.000,00. In C.E.: G (RIF. 2562) Tel. 335/7762739 TREMMILIA, in residence, recente costr., su 450 mq di terreno, villa su 2 livelli per totali mq 130 + garage di mq 25 circa. Ottime cond. 260.000. In C.E.: C (RIF. 2551) Tel. 335/7762739

INSERZIONI GRATUITE

VIA VANVITELLI, in ottimo stato, basso commerciale di mq 70 circa con altezza metri 4. 78.000. In C.E.: G (RIF. 2557) Tel. 335/7762739 BASSI COMM.LI COMPRO/VENDO BASSO comm.le con licenza di agibilit mq 90, vendesi in Via Eumelo, unica vetrina, ristrutturato. Prezzo ridotto. Classe Energetica G Tel. 0931/21562 BASSO commerciale di 40 mq in Via Roma vendesi. Classe Energetica G Tel. 333/3168227 0931/758884 - 330/378427 CENTRO storico, Ortigia, in Via dei Candelai, locale commerciale di 120 mq. Vendesi prezzo affare. Classe Energetica G Tel. 360/655284 GROTTICELLE vendesi negozio di mq 50. Classe Energetica G Tel. 347/8634425 VENDESI Basso commerciale cat C/3 sito in via Isonzo composto da 3 stanzette con soppalco + bagno E 40.000. Classe Energetica E Tel. 0931/717472 VENDESI locale di mq 200 per uso commerciale, in Via Montegrapppa. C. E. G Tel. 348/2419041 VENDESI locale commerciale, libero, mq 54 in Viale Montedoro, impianto elettrico a norma L. 46/90, certificato duso a negozio. Solo privati. Prezzo ribassato. Classe Energetica F Telefonare per info 339/2942536 VENDESI in Via Grottasanta, basso comm.le di mq 124 con una vetrina, bagno, ripostiglio. Prezzo int. C.E. G Tel. 333/6816929 VENDESI Locale categoria C/ , con ufficio soppalcato, vetrina lato strada. Zona Belvedere Centro. Ottimo per qualsiasi attivit, magazzino, officine. Possibilit con ristrutturazione per uso pizzeria, ristorante e vari, mq 200 totali E 220.000 Tel. 340/7806674 VIA Elorina vendesi capannone di mq 2000 + 8000 mq di terreno libero Tel. 0931/701343

AUGUSTA VENDESI locale commerciale c/a 100mq posto in Via Saluta. C.E. G Tel. 0931/35981 - 338/8009774 PRIOLO VENDESI basso commerciale, Priolo centro. Classe Energetica G Tel. 333/4489997 GARAGE CERCO/OFFRO AFFITTASI o vendesi garage via Damone Tel. 338/1177933 AFFITTASI ampio magazzino uso bottega zona Bosco Minniti, ampia possib. parcheggio soppalcabile 6 aperture. Classe Energetica G Tel. 050/552237 - 333/6968504 AFFITTASI locale magazzino/dep., c/a mq 65 in Via S. Olivieri Tel. 0931/411649 - 333/8314159 AFFITTASI posto moto o auto di piccola cilindrata in via Castello Maniace. Solo privati Tel. 0931/715048 - 333/2792308 0931/782022 ore pasti 13.30-14.30 oppure 20.0022.00 GARAGE di c/a 30, affittasi, zona Via Misterbianco Tel. 0931/38871 PRESSI C.so Gelone affittasi posto macchina in garage. Classe energetica C Tel. 0931/24112 AFFARE locale seminterrato uso cantina o garage, spazioso in area condominiale, angolo Via Freud e Viale Sc. Greca. Inintermediario Tel. 0931/754596 ore pasti AFFITTASI posto moto a E 20 mensile e posto auto pressi Viale Tica Tel. 338/1100626 AFFITTASI garage nuova costruzione in Via Senatore di Giovanni Tel. 389/9466526 AFFITTASI garage x uso deposito o box, sito in via Augusta, angolo Sc. Greca di mq 18, E 110 mensili Tel. 0931/411998 - 348/5623504 AFFITTASI garage per posto moto, zona Corso Gelone E 30 mensili Tel. 328/6184756 AFFITTASI posto scooter in garage sito in Via Milano alle spalle della Via Torino, vicino Chimico E 30 al mese Tel. 338/7570813

AFFITTASI n. 3 garage siti in Via Necropoli Grotticelle, uno di mq 34 e uno di mq 36 Tel. 0931/66220 AFFITTASI garage per due posti auto, livello stradale, in Via Necropoli Grotticelle Tel. 392/2126350 GARAGE affittasi zona Via S. di Maria. Clas se Energetica G Tel. 050/552237 - 333/6968504 SOLO referenziati con busta paga affittasi garage condominiale seminterrato, mq 20 c/a, Viale Teocrito E 125 mensili + 2 mesi di cauzione. Classe Energetica F Tel. 334/5747471 VIALE Tunisi affittasi locale di c/a mq 20 per uso garage o magazzino Tel. 0931/60949 - 338/8466933 ore pasti VIALE Scala Greca e San Giovanni affittasi ampio garage Tel. 330/899127 ZONA Grottasanta affittasi garage per posto auto, mq 19 Tel. 0931/703177 392/2448552

www.astetribunale.com

COMPRO/VENDO VENDESI in Via Avola, entrata da via Noto, garage di 20 mq. Classe Energetica G Tel. 347/8634425 VENDESI garage soppalcabile in residence in Via Filisto, 24 mq, E 26.000 Tel. 0931/747882 VIALE TICA, complesso Palano, vendesi posto auto coperto. Prezzo da concordare Tel. 338/5810382 SIRACUSA p.ssi Filisto causa trasferimento vendesi ampio garage di 27 mq, fornito di servizi Tel. 334/3369798 VENDESI via Adige angolo c.so Gelone, garage mq 22. Classe Energetica A Tel. 333/3339830 - 0931/38320 VENDESI ampio magazzino uso bottega zona Bosco Minniti, ampia possib. Parcheggio soppalcabile 6 aperture. Classe Energetica G Tel. 050/552237 - 333/6968504 VENDESI garage zona Santa Panagia, mt 1,90x2,30 E 15000 Tel. 339/2625094 VENDESI garage al viale Teracati in seminterrato, 2 posti auto soppalcabile, E 28.000 tratt. Tel. 339/8654623 VENDESI garage di mq 26 con acqua, luce in condo-

PROC. ES. IMMOBILIARE n. 254/2008 RGE Immobile per civile abitazione sito in Pachino, via Giuseppe Garibaldi 109, piano terra e primo, vani 3,5, al NCEU fg. 15, p.lla 7406, cat. A6, cl. 2^. Il prezzo base stabilito in . 73.125,00, con aumento minimo di . 1.200,00. Lunit immobiliare viene posta in vendita nello stato di fatto e diritto in cui si trova, come descritto nella perizia in atti. Il Cancelliere avvisa che presso il Tribunale di Siracusa, dinanzi il G.E., giusta Sue ordinanze del 15/10/10 e 02/05/13, si proceder alla vendita senza incanto del superiore immobile il 03.10.2013 ore 11,30. In caso di esito negativo, la vendita con incanto avr luogo il 17.10.2013 ore 12:00. A pena di inefficacia, per entrambe le vendite, lofferta, non inferiore al prezzo base, va presentata con dichiarazione in bollo, recante le indicazioni del tempo e modo di pagamento, nonch ogni informazione utile alla sua valutazione, da depositarsi presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Siracusa entro le ore 12:00 del giorno antecedente ogni vendita, in busta chiusa contenente assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura pari al 10% del prezzo proposto e/o offerto, a titolo di cauzione. Per la vendita senza incanto, la cauzione sar trattenuta in caso di rifiuto dacquisto o di mancata comparizione dellofferente. Lofferta irrevocabile, salvo che il G.E. disponga lincanto e comunque qualora non sia accolta entro 120 gg. dalla presentazione. In caso di pi offerte valide, si proceder a gara ed il bene verr aggiudicato a chi avr effettuato laumento pi alto. Per la vendita con incanto, ai sensi dellart. 580 c.p.c. gli offerenti che non si presenteranno senza giustificato motivo allasta, avranno restituita la cauzione solo nella misura di 9/10. Il versamento del saldo del prezzo di aggiudicazione in uno agli oneri, diritti e spese per lemissione del decreto di trasferimento entro 60 gg. dallaggiudicazione. Tutte le spese successive al decreto sono a carico dellaggiudicatario. Pubblicazione sul sito http://www. astegiudiziarie.it. Maggiori informazioni in Cancelleria. Siracusa, l 18 giugno 2013 Il Cancelliere minio privato. Zona Bosco Minniti. E 24.000 tratt Tel. 338/4418581 VENDESI garage in Via Menfi pressi Questura mq 20 con soppalco a norma, porta a vetri in alluminio e serranda elettrica Tel. 329/3012717 VENDO ampio garage in via Grottasanta ubicato in cond. recintato Tel. 335/7355727 VENDESI garage in Via C. Bruno, mq 40 c/a. Prezzo affare Tel. 348/5535240 VIA Po, vendesi garage mq36 con acqua e luce Tel. 349/6570497 - 0931/67949

TRIBUNALE DI SIRACUSA

EDITORIALE. Prima delle cabine al mare occorre oggi e domani recarsi in quelle allestite nei seggi elettorali

anche di raccolta dei consensi. Ovviamente, la stragrande maggioranza di coloro che ambivano a sedere sugli scranni

In foto, palazzo Vermexio.

dellaula Vittorini di palazzo Vermexio, delusi dallesito del voto, non si sentir pi legata a questo o quellaltro candida-

to e quasi certamente diserter le urne. Ecco, questo lerrore da evitare. Perch il voto lesercizio di un diritto sancito

dalla Costituzione ed lunico o comunque tra i pochissimi interventi diretti di partecipazione che viene consentito al comune

cittadino di partecipare alla formazione di unamministrazione pubblica. E importante, quindi, non sciupare il voto scambiando le cabine delle sezioni con quelle al mare. Detto ci, che vinca il migliore. Sia Garozzo che Reale hanno dimostrato di avere i numeri e i programmi sulla carta importanti. Quello che pi interessa ai cittadini siracusani in questo momento storico della citt della comunit, quello di trovare soluzioni ai problemi che assillano la citt. Problemi atavici ai quali si aggiungono quelli sorti negli ultimi tempi che preoccupano le famiglie. Uno su tutti il lavoro e loccupazione. La nuova amministrazione comunale chiamata a dare risposte concrete al problema della penuria di fondi a disposizione nelle casse comunali, ma anche al problema casa, a quello sociale e a tanti altri. Giuseppe Bianca

VIALE dei Comuni (S. Panagia), vendesi garage di 20 mq, su strada Tel. 0931/759725 338/4701449 AVOLA AFFITTASI un magazzino mq 600 + mq 80 di uffici siti in Avola, p.zza F.sco Crispi E 1000 mensili, event. piazzale adiacente Tel. Tel. 0931/722333 FLORIDIA FLORIDIA affittasi garage da mq 18, uno in Via Pitagora Tel. 0931/740517

Autosport

S.r.l. C.da Targia 18 Siracusa Tel.0931 759918

autosport.toyota.it

Falsificavano certificati per riottenere la patente


Denunciate dalla Polstrada cinque persone tra medici ed automobilisti, che ricorrevano ad espedienti per aggirare la Giustizia
Rilasciavano attestati con i quali si certificava falsamente sulla salute fisica e mentale di alcuni pazienti per la restituzione della patente di guida di alcuni conducenti incappati nella guida in stato di ebbrezza. Cinque persone tra medici ed utenti della strada sono state denunciate con laccusa di falso ideologico in atto pubblico collegato alla disinvolta Loperazione, denominata Giuramento di Ippocrate stata portata a termine dalla Sezione Polizia Stradale di Siracusa. Linchiesta scaturisce dal ricevimento da parte degli investigatori di una pratica relativa ad un ricorso per revoca dell'ordinanza di sospensione della patente di guida. I certificati medici presentati dall'avvocato di fiducia, uno antecedente la data di contestazione della guida sotto l'influenza di alcolici e l'altro successivo, rilasciati da un medico specialista in psichiatria, su carta intestata del Presidio Ospedaliero di Avola, presentavano il paziente affetto da disturbo ansioso depressivo reattivo con somatizzazioni viscerali in trattamento farmacologico aggravatasi nell'ultimo periodo in seguito al ritiro della patente di guida che procurava notevoli difficolt relazionali nell'ambito lavorativo e personale. Tutto questo veniva comprovato e confermato dal medico specialista in medicina legale e delle assicurazioni, il quale concludeva la disamina affermando che le condizioni psico-fisiche del paziente erano senz'altro pi critiche dopo l'episodio del ritiro di patente, a suo dire illegittimo poich il suddetto assumeva da molto tempo farmaci antidepressivi che interagiscono con i livelli alcolici nel sangue sicuramente alterandone e potenziandone gli effetti e che rientrando in possesso della sua patente di guida avr non indifferente miglioramento della sua salute e della qualit di vita!". Ed ancora sempre nella medesima istanza di revoca venivano allegati referti medici riguardanti ecografie ed ecodopler renali effettuati presso una struttura privata di Catania ed una visita cardiologia effettuata presso ricorrenti sia perch non veniva compreso il motivo per cui gli interessati allatto della contestazione non avessero dichiarato nulla in merito allassunzione di farmaci che gli erano stati prescritti dai medici curanti, sia perch lo stato di ebbrezza alcolica dimostrato sulla base dei risultati forniti dalletilometro omologato dal Ministero dellInterno. Molti ancora non sanno che la guida in stato di ebbrezza, al pari di quella sotto luso di sostante stupefacenti, considerata dal nostro ordinamento, ormai da molto tempo, reato e per questo punibile penalmente oltre che, in via cautelare, piuttosto concretamente .- commenta il dirigente della Polstrada, Antonio Capodicasa - Ecco allora fioccare, insieme ai ricorsi ai giudici di pace, le sospensioni della patente, tutte giustificate dalla sacrosanta tutela della sicurezza pubblica, ma temute e scongiurate come la peste. Perch senza patente, si sa, la gente non pu pi vivere e la sospensione della stessa fino a due anni diventa quasi insopportabile. Tra i motivi di impugnazione ce ne sono dei pi originali, fantasiosi, alcune volte comprensibili ma inaccettabili per la pubblica incolumit. Uno, insensato, invece, si verificato a seguito della presentazione di un ricorso presso gli Uffici della Polizia Stradale per un verbale di contestazione per guida in stato di ebbrezza alcolica adducendo che il verbale andava annullato perch privo degli elementi essenziali quali la data, lora dellaccertamento, il luogo dellinfrazione, le generalit del trasgressore ed il tipo di veicolo. Da un attento esame della copia autentica presentata e delle altre due presenti agli atti dellUffici Verbali, egualmente redatti contenenti le indicazioni necessarie ed indispensabili per lesposizione di dati e fatti contestati, si appurava lalterazione tramite cancellazione con solventi chimici dei caratteri alfanumerici scritti dagli agenti in sede di redazione cosi come confermato dalla relazione redatta dalla Polizia Stradale di Catania. Il protagonista veniva deferito alla locale Autorit Giudiziaria per falsit materiale commessa dal privato.

23 giugno 2013,domenica

Rosolini E scontro Calvo Incatasciato Oggi e domani siracusani chiamati alle urne

Garozzo-Reale Duello a suon di voti


per eleggere il sessantesimo sindaco della citt

23 giugno 2013, domenica

Come si ricorder, si vota

lOspedale di Siracusa. Stranamente alcuni mesi dopo l'ufficio Ricorsi della Polstrada di Siracusa si trovava a dover trattare un ricorso per una sanzione per guida in stato di ebbrezza sostanzialmente identico a quello pocanzi raccontato, con referti medici analoghi, redatti dagli stessi medici, nei quali veniva sottolineato laggravamento della situazione psico-fisica a seguito del ritiro della patente, definendo il paziente affetto da disturbo dansia reattivo con diminuzione del tono dellumore, somatizzazioni viscerali, insonnia, palpitazioni, sensazione di nodo alla gola, alterazione del ritmo sonno-veglia aggravatasi verosimilmente nellultimo periodo in seguito al ritiro della patente di guida che ha portato notevoli difficolt relazionali in ambito lavorativo e personale . Trascurando il fatto che i protagonisti coinvolti nei ricorsi, pur se apparentemente distinti erano sempre gli stessi, non dando troppa importanza al fatto che uno dei due soggetti, pur essendo residente a Catania, avesse preferito ricevere cure specialistiche da un professionista della provincia aretusea ed essere rappresentato da un legale avolese,

In foto, test alcolemico su un conducente.

lo stesso per tutti e due i protagonisti, e dalla similitudine delle due consulenze tecniche del medico specialista, davano carpivano agli uomini della polizia giudiziaria per investigare su tutte queste coincidenze definibili quantomeno bizzarre Pertanto venivano espletate le indagini presso la Direzione Sanitaria del distretto ospedaliero dove lavoravano i medici inquisiti sulla veridicit di tali certificati. Il responsabile dellUnit Sanitaria del Servizio di Psichiatria confermava, con lettera formale, che i protagonisti del nostro racconto non erano mai stati ricoverati n' sottoposti a prestazioni sanitarie di pronto soccorso e che non esistevano le cartelle cliniche "diario necessario" del decorso della malattia e di altri fatti clinici rilevanti. Inoltre interpellato l'Ufficio Dipendenze Patologiche sulla incidenza di alcuni farmaci sul tasso alcolemico affermava corredandola con ampia documentazione che i farmaci prescritti ai protagonisti non erano in grado di alterare i valori di alcolemia attraverso le misurazioni per mezzo delletilometro. Pertanto venivano ritenute infondate le opposizioni proposte dai

per il ballottaggio anche nella citt di Rosolini. Si sfidano Corrado Calvo e Pippo Incatasciato. Sono 19.633 gli elettori chiamati oggi e domani alle urne. Al primo turno si sono recati ai seggi quasi il 72% degli aventi diritto, due punti percentuali in meno rispetto a cinque anni addietro. Una competizione elettorale, quella definita al primo turno di votazioni, che rimasta incerta fino alla fine e mentre non ci sono stati dubbi sulla prima posizione conquistata dallingegnere Corrado Calvo con circa il 30% dei voti, la sfida appassionante si registrata tra gli avvocati Pippo Incatasciato e Giovanni Giuca in un testa a testa iniziato sin dalle prime battute e durato fino al termine dello scrutinio: una lotta voto su voto e alla fine ha avuto la meglio per un solo voto Incatasciato sullex sindaco rosolinese. Oggi si azzera tutto e i due contendenti tornano a sfidarsi nelle urne per fare oprevalere luna o laltra parte. Un testa a testa incerto che, come quindici giorni fa, potrebbe riproporre incertezza. Corrado Calvo schiera nella sua squadra di assessori Salvo Latino, Orazio Cicero, Francesca Ciccazzo e Maria Gugliotta per la squadra assessoriale, mentre Pippo Incatasciato oltre a Cesare Cataudella e Andrea Salemi sceglie Alessandra Brafa e Gino Caccamo

Earrivato

In foto, Giancarlo Garozzo ed Ezechia Paolo Reale.

il giorno del ballottaggio per stabilire chi tra Ezechia Paolo Reale e Giancarlo Garozzo, sieder sulla poltrona pi prestigiosa quanto difficile di palazzo Vermexio. Urne aperte a partire dalle ore 8 e fino alle ore 22 di oggi, mentre domani riapriranno alle ore 8 per chiudersi definitivamente alle ore 15. Subito dopo inizieranno le operazioni di spoglio delle schede e nel giro di qualche ora si sapr il nome del prossimo sindaco di Siracusa. Perr agevolare le operazioni di voto, lufficio Elettorale del Comune, sito in via San Metodio, sta intensificando la sua attivit in vista del turno elettorale di ballottaggio di oggi e domani. Anche per il ballottaggio saranno attive 123 sezioni, suddivise tra i plessi scolastici cittadini e lospedale. A Siracusa gli aventi diritto al voto sono 103.718, dei quali 53.643 femmine e 50.075 maschi. Per votare occorre essere muniti dellapposita tessera elettorale. A questo proposito gli uffici rinnovano linvito ai cittadini a verificarne il possesso e la correttezza dei dati in essa contenuti. Nel caso in cui il cittadino nelle pre-

cedenti elezioni abbia riscontrato discordanza tra il numero della sezione indicato nella tessera e la sezione di appartenenza invitato a presentarsi allUfficio Elettorale che rilascer il documento aggiornato. Oggi lUfficio Elettorale sar aperto, ininterrottamente, dalle ore 9 alle ore 19. Domani rester a disposizione del pubblico dallapertura dei seggi fino alla loro definitiva chiusura. Anche per il ballottaggio, come avvenuto per il primo turno, sar possibile votare anche se il documento di identit con foto di cui si in possesso dovesse essere scaduto. Ad ogni votante sar consegnata una scheda allinterno della quale ci sono i nominativi dei due candidati al ballottaggio. Per esprimere la preferenza si potr fare un segno sullapposito quadrato vicino al nome e cognome del candidato, oppure su uno dei simboli vicini al candidato stesso, per trascinamento si intender lintenzione di voto anche al candidato sindaco. C lo spauracchio della diserzione delle urne da parte degli elettori. Al primo turno, sotto la spinta dei numerosi candidati al

Consiglio comunale, il dato si fermato al 66% degli aventi diritto che ha esercitato il diritto al voto. Ma non essendoci pi tale fardello, fisiologicamente il numero dei votanti destinato a calare anche se i due candidati e le rispettive coalizioni che li sostengono, stanno facendo di tutto per mobilitare una massa sempre pi maggiore di elettori alle urne in questi due giorni di ballottaggio. Una curiosit per coloro che amano le statistiche, in questa tornata elettorale si elegge il sessantesimo sindaco della citt di Siracusa (se si eccettuano i due commissari straordinari). I due contendenti a Siracusa epsrimeranno il proprio voto in due sezioni diverse della citt capoluogo. Il primo dei due che si recher alle urne Giancarlo Garozzo, il quale alle ore 10 in punto si presenter presso la sezione numero 90 dellistituto comprensivo Costanzo di viale Santa Panagia. Mezzora pi tardi si recher al seggio anche Ezechia Paolo Reale, il quale vota alla sezione numero 28 dellistituto comprensivo Tucidide nei pressi della Cittadella dello sport di Siracusa.

Operazione Cenere Domani primi interrogatori


Compariranno dinanzi al Gip del tribunale gli avolesi Paolo Costa ed il figlio Sebastiano, gli unici due detenuti in carcere Ortigia: la Polizia scopre un fucile

23 giugno 2013,domenica

163 immigrati eritrei sbarcano a Siracusa


Stavolta il carico di migranti arriva dallAfrica settentrionale. Un barcone alla deriva con a bordo donne, bambini e uomini provenienti dallEritrea, stato raggiunto e tratto in salvo dai soccorritori italiani, attivati gi dalla sera di venerd scorso per quel natante a largo delle coste siracusane, stracolmo di persone in cerca di una nuova patria e di un futuro diverso e migliore da quello da cui sono fuggiti. Le condizioni favorevoli del mare e del tempo stanno favorendo larrivo nelle nostre coste di numerosi disperati e stavolta la terra promessa si chiama Siracusa. Forse, perch ognuno di loro ha dato indicazioni diverse circa la destinazione da raggiungere, anche se proprio lItalia per molti la nuova terra promessa. Un paradosso per chi come gli eritrei hanno subito la colonizzazione degli italiani nella prima met del secolo scorso. E allora, sotto con la cronaca. Nuovo sbarco di immigrati clandestini lungo le coste siracusane. Nelle prime ore di questa mattina, infatti, 163 eritrei sono stati intercettati a Capo Murro di Porco su un barcone, che stato poi trasportato nel porto grande di Siracusa. Gli immigrati, tra cui 22 donne e 12 bambini, erano a bordo di un barcone in legno lungo poco pi di dieci metri. Sono stati intercettati intorno alle ore 23 a 60 miglia da Capo Murro di Porco ma gi alle

23 giugno 2013,domenica

Sono stati fissati per domani gli interrogatori di due degli otto indagati, coinvolti nelloperazione antidroga, portata a termine dai carabinieri ad Avola. Saranno in due a comparire dinanzi al Gip del tribunale, Vincenzo Panebianco, che ha emesso la relativa ordinanza di custodia cautelare in carcere. In particolare si tratta di Paolo Costa, avolese di 54 anni e del figlio Sebastiano di 28 anni, detto Masuddu. Per entrambi laccusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due si sottoporranno ad interrogatorio di garanzia alla presenza del sostituto procuratore Marco Bisogni che ha coordinato le indagini portate a termine dai carabinieri della Compagnia di Noto e della stazione di Avola. Nei giorni a seguire, toccher invece, compoarire dinanzi al giudice per le indagini preliminari anche agli altri indagati, per i quali sono scattati i benefici degli arresti domiciliari nellambito delloperazione denominata Cenere: Lorenzo Attardo di 33 anni, Fabio Bellomia, operaio edile di 32 anni, Michel Hafnaouni Dridi di 25 anni, Giovanni Costa di 30 anni, Italo Marco Finocchiarodi 24 anni ed Agostino Gregorini di 23 anni. Nelloperazione, coordinata dal pubblico ministero Marco Bisogni, sono state coinvolte altre quattordici persone per le quali sono scattati solo le denunce a piede libero sempre per lo spaccio di stupefacenti. Le indagini sono scattate nel novembre del 2011 e si sono protratte fino allaprile dello scorso anno. Sotto osservazione dei militari dellarma stato il nucleo familiare dei Costa, che sono dediti al commercio ambulante dei latticini. Secondo quanto sostenuto dagli investigatori, dietro il paravento della ricotta, si celava lattivit illecita di Paolo Costa e dei suoi due figli. Erano loro a nascondere la droga, per lo pi cocaina ed hascisc, nella campagna di loro pertinenza sotto uno strato di terra ricoperto da mucchietti di cenere per individuare con certezza il luogo dove si trovava la droga. Particolarmente attivo sarebbe stato il ruolo del Gregorini, che riscuoteva personalmente gli introiti dello spaccio al dettaglio delle dosi di stupefacente.

Difficili sono state le operazioni di recupero e trasporto del barcone a largo della costa di Capo Murro di Porco

In foto, Paolo e Sebastiano Costa.

Sono scattate le indagini per comprendere chi abbia nascosto il fucile rinvenuto dai poliziotti in Ortigia nella zona adiacente al tempio di Apollo. La scoperta stata fatta nella giornata di venerd scorso dagli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Siracusa, i quali hanno rinvenuto, in Vicolo Lettighieri, avvolto in un sacco, un fucile a canne mozze, calibro 12 che stato opportunamente posto sotto sequestro. Indagini in corso per capire se larma sia stata gi utilizzata in fatti criminosi.

In foto, un barcone con immigrati clandestini. 16.00 era giunta alla centrale operativa di Roma la chiamata di soccorso. Un aereo della Guardia Costiera ha avvistato l'imbarcazione alla deriva. Segnalata la posizione, sul posto si sono dirette la nave Cigala Fulgosi della Marina Militare, di stanza ad Augusta, una motovedetta dalla Guardia di Finanza ed una della Guardia Costiera. Poco prima delle ore 7 di ieri mattina, le operazioni di trasbor-

Forniva tagliandi assicurativi falsi Pachinese denunciato per truffa


Avrebbe carpito la fiducia di un amico, al
quale ha rifilato un tagliando assicurativo della vettura falso in cambio del corrispettivo in denaro. I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Siracusa per truffa F.N., 35enne di Pachino, gi noto per reati contro la normativa sugli stupefacenti. I militari dellArma, a seguito di una rapida attivit dindagine, hanno accertato che luomo avrebbe raggirato un suo concittadino redigendo una falsa assicurazione per lautovettura di sua propriet. A seguito dei primi accertamenti stata effettuata una perquisizione a casa dellindagato grazie alla quale stato sottoposto a sequestro il materiale utilizzato per la falsificazione dei certificati assicurativi. Sono in corso ulteriori verifiche per individuare il numero di persone che sarebbero incappate nelle grinfie del presunto truffatore che, loro malgrado, rischiano di circolare con un mezzo privo della copertura assicurativa obbligatoria e quindi rischiano di essere denunciati a loro volta venendo privati del mezzo che verr sequestrato.

CRONACA

do si sono concluse, con tutti gli eritrei soccorsi a terra e identificati. Per una delle donne, in stato di gravidanza, stato disposto il ricovero precauzionale in ospedale. Gli immigrati, a bordo di pullman, sono poi stati trasferiti al centro di accoglienza Umberto I di Siracusa per completare le operazioni di riconoscimento ed identificazione ed avviare la richiesta di asilo politico. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori del gruppo interforze a contrasto del fenomeno dellimmigrazione, con il coordinamento del sostituto procuratore Antonio Nicastro, il barcone sarebbe partito cinque giorni fa da una localit libica, nei pressi di Bengasi. Ognuno degli occupanti il barcone avrebbe pagato 1.600 dollari per affrontare lennesimo viaggio della speranza. Le indagini si concentrano adesso su due egiziani a bordo, ufficialmente pescatori. Uno dei due sarebbe stato trovato in possesso di una notevole somma di denaro.

Autosport

S.r.l. C.da Targia 18 Siracusa Tel.0931 759918

autosport.toyota.it

In foto, pattuglia dei carabinieri.

Societ floridiana occulta al fisco 14 milioni di euro


La scoperta stata fatta dai militari della Guaqrdia di Finanza che hanno sequestrato beni per equlivalente di 1 milione di euro
Siracusa, alla conclusione di accertamenti di natura tributaria nei confronti di una societ floridiana operante nel settore metalmeccanico, hanno constatato, complessivamente, per gli anni dal 2011 al 2013, un occultamento di redditi per oltre 14 milioni di euro ed un omesso versamento di Iva per oltre 1 milione e 200 mila euro. Sono state condotte minuziose indagini patrimoniali e bancarie nei confronti della societ, nonch degli amministratori della stessa, volte al recupero delle imposte non versate allErario, al cui esito, la Procura ha emesso un apposito provvedimento di sequestro preventivo, finalizzato alla successiva confisca per valore equivalente, con riguardo a tutti i beni posseduti, comprese le liquidit, sino alla concorrenza di oltre 1 milione e 200 mila euro. Le attivit di sequestro condotte dalle Fiamme Gialle aretusee, i cui beni sono stati individuati, quota parte, nelle provincie di Siracusa e Parma, hanno consenquella eseguita in questi giorni - commenta il Comandante Provinciale - una diretta conseguenza del mancato versamento alle casse dellErario di quanto effettivamente dovuto da parte di soggetti economici che ne erano obbligati e quindi si propone le finalit di garantire allo Stato i crediti erariali vantati. Gli effetti negativi non investono solo lErario ma, in maniera indotta, anche lintera collettivit, andando altres a minare la sana imprenditoria ed i principi della libera concorrenza. Inoltre, il fatto che levasione scoperta sia stata realizzata anche attraverso limpiego di lavoratori in nero in un numero cos rilevante, fa accendere ancora di pi i riflettori su una tematica molto delicata che investe anche la provincia siracusana e sulla quale le Fiamme Gialle investiranno ancora maggiori risorse al fine non solo di arginare il fenomeno, ma tutelare ancor di pi i diritti di ogni singolo lavoratore, soprattutto in questo periodo di crisi economica congiunturale.

23 giugno 2013, domenica

vita di Quartiere

23 giugno 2013, domenica

Visita di commiato al commissario regionale, giunto alla fine del mandato, con il dono di una riproduzione argentea delle maschere del teatro greco
nazionale l'Ance presente stabilmente a Bruxelles e aderisce alle pi importanti Federazioni internazionali delle costruzioni. Il sistema Ance promuove e gestisce il portale italiano delle costruzioni. sotto il nome di edilizia che ricadono tutte quelle opere, lavorazioni e interventi che mirano a realizzare, modificare, riparare o demolire un edificio. Per edilizia si intende un'attivit essenzialmente tecnica e di processo produttivo; essa una componente del processo architettonico e pu essere scissa e facilmente distinta da questo. L'architettura ha una connotazione ben pi complessa di un semplice fatto edilizio; la sua determinazione avviene per l'esercizio paziente e meditato di discipline diverse in bilico tra tecnica e arte. Nel gergo comune, il termine edilizia pu assumere significato dispregiativo (es. un fabbricato costruito con forme elementari, privo di ornamenti, giochi di volume o forme che catturino l'attenzione). Tale utilizzo del termine comunque errato, in quanto ogni edificio ha una sua 'componente edilizia'; alcuni di essi, con particolari caratteristiche qualitative (di composizione, ricerca sui materiali, inserimento urbano etc.) possono rientrare anche nella categoria delle architetture. Ogni edificio un oggetto edilizio ma nello stesso tempo opera architettonica, bello o brutto che sia. L'edilizia sono i materiali e le tecniche costruttive, l'architettura la realizzazione attraverso l'uso di questi materiali e di queste tecniche di un nuovo spazio, definiamolo architettonico

I finanzieri della Compagnia di

Una realt industriale nata nella capitale morale del sud

In foto, pattuglia della Guardia di Finanza.

tito, finora, di porre i sigilli su alcuni immobili dal valore di circa 600 mila euro, nonch somme di denaro rappresentanti disponibilit liquide della societ e dellimprenditore per un valore di oltre 30 mila euro, rinvenute tra laltro in una cassetta di sicurezza detenuta presso un Istituto di Credito Parmense. Inoltre, nel

corso delle attivit ispettive, stato scoperto che detta societ, che aveva cantieri aperti sia nel territorio siracusano che parmense, ha impiegato per lo svolgimento delle commesse acquisite nel tempo, 58 lavoratori in nero, occultando, pertanto, ritenute previdenziali per oltre 400 mila euro. Attivit come

Reso lestremo saluto alla signora Ida Iraci


Sono stati celebrati venerd mattino, presso la chiesa di Santa Rita a Siracusa, i funerali della signora Ida Iraci, 84 anni, pensionata, conosciuta da generazioni di studenti ceh hanno frequentato il liceo scientifico O. M. Corbino di Siracusa. La santa messa stata officiata da Don Giuseppe Lombardo, e, la sua omelia, ha riportato la figura materna della Signora Iraci, madre del nostro direttore Giuseppe Bianca. Unomelia che ha percorso i punti salienti della vita della signora rimasta vedova giovanissima, la quale ha speso la sua vita a crescere i suoi tre piccoli bambini, rimasti orfani in tenera et. Donna esemplare, la Iraci ha lasciato un ricordo indelebile di se e del suo passaggio nella vita terrena. La ricordano i numerosi alunni e gli insegnanti del liceo Corbino, stimata e voluta bene da colleghi ed allievi per la sua dedizione al

EVENTI

La tragedia domani anche in Lis


G

lavoro e per la sua profonda professionalit. Un suo sorriso o una carezza amorevole era il toccasana per chiunque. Come madre stata costantemente vicinissima alla crescita dei propri figli, consigliandoli per la giusta strada. E loro lhanno ripagata con altrettante vite

esemplari e con sei nipoti dei quali andava orgogliosa, ricambiata dal loro grande affetto. Lascia nel dolore i suoi tre figli Maria Concetta, Giuseppe, Luciano, il genero, le nuoire e quanti hanno avuto modo di conoscerla ed apprezzarne le doti caratteriali ed umane.

razie alla sensibilit del Commissario Straordinario della Fondazione INDA Alessandro Giacchetti, per la seconda stagione consecutiva, la comunit dei sordi siracusani avr la possibilit, grazie alla presenza di due interpreti LIS, di assistere, domani all'ultima replica della commedia Le donne al parlamento di Aristofane. Limportante evento sar una grande occasione per dare la possibilit a tanti sordi appassionati di teatro di potersi avvicinare agli importanti eventi messi in scena. Anche quest'anno, grazie all'intervento della prof.ssa Bernadette Lo Bianco, esperta in turismo e cultura accessibile, referente per il turismo accessibile per la Sicilia del Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche (FIABA) ed ideatrice e promotrice delliniziativa Teatro per Tutti (primo progetto pilota in Italia in un teatro di pietra).

l commissario straordinario, Alessandro Giacchetti, ha ricevuto una delegazione dellAnce di Siracusa guidata dal presidente, Domenico Cutrale, e composta dal segretario, Leonardo Pipitone, e dal componente del direttivo, Massimo Riili. Lincontro, avvenuto a palazzo Vermexio, era stato chiesto dai rappresentanti dei costruttori per porgere il saluto al commissario straordinario, ormai prossimo alla scadenza del mandato, e per ringraziarlo della sensibilit dimostrata verso i problemi del comparto delledilizia a Siracusa. A dimostrazione di questa attenzione, stata ricordata la recente delibera con la quale stata rateizzata la monetizzazione, adeguata agli oneri di urbanizzazione, per

Ortigia: ANCE incontra il dottor Giacchetti


lacquisizione delle aree destinate a servizi. Una delibera che, in questo momento di crisi di liquidit, agevola i costruttori senza oneri per il Comune. Alla fine dellincontro, il presidente Cutrale ha donato al commissario straordinario la riproduzione in argento delle antiche maschere del teatro greco. Le costruzioni stanno vivendo il momento pi nero della loro storia: investimenti in caduta vertiginosa da 6 anni, 446 mila posti di lavoro persi, che arrivano a quota 690 mila se si considera lindotto, 11 mila, 177 imprese fallite. Sono alcuni dei dati emersi dallOsservatorio congiunturale sullindustria delle costruzioni, a cura del Centro Studi Ance. Uno scenario in cui urgente, ha detto Buzzetti, "avere piu' coraggio e immettere denaro con decisione sulle infrastrutture e la manutenzione del territorio". L'Ance rappresenta l'industria italiana delle costruzioni. L'Associazione Nazionale dei Costruttori stata costituita il 5 maggio 1946, data nella quale l'Assemblea Costituente - formata dai delegati della quasi totalit delle Associazioni territoriali in rappresentanza di tutti gli imprenditori del settore operanti sull'intero territorio nazionale - decise il nome dell'Organizzazione in Associazione Nazionale dei Costruttori Edili Ance, approvandone il relativo Statuto. All'Ance aderiscono circa 20.000 imprese private, specializzate in opere pubbliche, edilizia abitativa, commerciale e industriale, tutela ambientale, promozione edilizia e lavorazioni specialistiche. Il sistema associativo - cui aderisce anche l'Agi (l'Associazione Imprese Generali) - copre tutto il territorio nazionale ed articolato in 102 Associazioni Territoriali e 20 Organismi Regionali. L'azione dell'Ance diretta alla promozione e al rafforzamento dei valori imprenditoriali e del lavoro dell'industria edile e del suo indotto, e concorre al perseguimento degli interessi generali del Paese. Nel campo del lavoro, l'Ance gestisce insieme al sindacato una rete nazionale per la formazione (Scuole Edili), l'assistenza (Casse Edili) e la sicurezza dei lavoratori del settore attraverso i Comitati Paritetici Territoriali. L'Ance aderisce a Confindustria. A livello inter-

opo la caduta del regime fascista, che aveva portato alla cessazione di tutte le Organizzazioni industriali, il 10 dicembre 1943, nella citt di Napoli da poco occupata, fu costituita l'Associazione Nazionale Costruttori Italiani Anci. Liniziativa part da un gruppo di costruttori meridionali, che elessero come Presidente l'ing. Nicola Rivelli. Nel maggio del 1944 l'Anci fu trasferita nella capitale e ne assunse la presidenza l'ing. Riccardo Almagi. A conclusione del periodo bellico furono avviati i contatti tra l'Anci ed i ricostituiti collegi ed organizzazioni dei costruttori del Nord Italia. Si giunse cos alla costituzione definitiva dellAssociazione nazionale dei costruttori, che rappresentava tutti gli imprenditori del settore operanti sull'intero territorio nazionale. L'Assemblea, convocata a tal fine il 5 maggio 1946 e formata dai rappresentanti della quasi totalit delle Associazioni territoriali, decise il nome dell'Organizzazione in Associazione nazionale dei costruttori edili Ance approvandone il relativo Statuto.

10

23 giugno 2013, domenica

Presso

gli stessi locali dellorganizzazione della Confesercenti Siracusa stata presentata ufficialmente lAigo Associazione Italiana Gestori Ospitalit e Ricettivit diffusa che raccoglie tutte le strutture dellextra- alberghiero. Alla presenza del Presidente Regionale Associazione Italiana Gestori Ospitalit e Ricettivit diffusa Daniela Giardina, del Presidente Provinciale Confesercenti Arturo Linguanti e del Vice Presidente Confesercenti Giuseppe Vasques, sono state illustrate tutte le attivit intraprese dallassociazione, quali i contatti con la Rai Radiotelevisione italiana per il canone dei Bed&Breakfast, il problema delle schede di notifica nel caso di prolungamento del soggiorno; si data notizia della programmazione di una giornata di for-

Neapolis: LAIGO realt

Decolla anche a Siracusa lassociazione fra i gestori della ricettivit

In foto, Silvia Margherita. mazione finalizzata sidente Provinciale allapprofondimento Associazione Italiana degli adempimenti Gestori Ospitalit e amministrativi cui i Ricettivit diffusa gestori delle attivit Siracusa Silvia Marextra alberghiere gherita ha ufficializdevono ottemperare zato la costituzione e sono state illustra- del direttivo compote le iniziative che sto da tre collaboraAssociazione Italia- tori nelle persone di na Gestori Ospitalit Angelo Aprile, Hee Ricettivit diffusa lene Pollini e Mario Siracusa ha avviato. Saya. Il direttivo inNel corso della stes- sieme al Presidente sa occasione il Pre- si occuper di tutte

le attivit di promozione del territorio finalizzate non solo allincremento delle presenze in alta stagione ma soprattutto alla destagionalizzazione del turismo. Una rete di attivit che partendo dallextra alberghiero, in forte aumento di presenze, mira a coinvolgere tutti gli operatori del turismo inteso nella pi ampia accezione possibile con il solo scopo di rilanciare il territorio e far diventare, in maniera effettiva, il turismo il volano delleconomia della provincia. Le imprese ricettive sono delle imprese che operano per la produzione e lo scambio del servizio di ospitalit. Tipologie di servizi Tale servizio pu consistere nella fornitura del solo servizio di alloggio o pu comprendere altri servizi complementari come: servizio di prima colazione, servizio di ristorazione, sale per congressi, centri benessere, impianti sportivi ecc. L' offerta del servizio di alloggio o anche degli altri servizi pu dipendere dall'ubicazione dell' impresa: montagna, mare, centro citt, periferia; dalla tipologia di clientela-affari, vacanza salute - dagli spazi a disposizione necessari a svolgere queste attivit le imprese ricettive si dividono in: esercizi alberghieri e esercizi complementari. Fanno parte del primo gruppo gli alberghi, i motel i villaggi- albergo e le residenze turistico alberghiere. Fanno parte del secondo gruppo: i campeggi, i villaggi turistici gli alloggi, gli esercizi di affittacamere le case per vacanze, le case per ferie gli ostelli per la giovent e i rifugi alpini.

Non trascorre giorno che non mi veda transitare sotto tre finestre della mia vecchia casa, testimoni di tante vicende al tempo della mia infanzia e adolescenza. Due conservano ancora le intelaiature originali con la vernice scrostata di quegli anni cinquanta, che sa ancora di passato, laltra ha una copertura provvisoria, dopo lobbligato restauro del vecchio palazzetto antistante Ortigia. A lato non c pi lantica piazza Luigi Greco Cassia, divisa e ribattezzata via Eritrea e via Greco Cassia, dopo loccupazione edilizia dellattuale edificio, sede anche dellInail provinciale. Quelle finestre da sempre si affacciano da lontano su piazza delle Poste, al di qua del canale di alte e basse maree, osservato dalla vecchia sede ingabbiata da tempo dellufficio postale centrale, che chiss quando sar riadattato del tutto per la nuova destinazione abitativa. I calafatari non ci sono pi e mancano gli artigiani che riparavano le barche dei pescatori, mentre assente quel percorso asfaltato, mai realizzato, che avrebbe dovuto attraversare quelloperoso centro di allora, collegando il secondo attuale mezzo ponte con la litoranea esterna di via Arsenale. Siracusa abbonda tuttora di buoni propositi e di solenni incompiute. Chi si boriava di valere qualcosa in passato, ha dispensato troppe promesse, accantonate poi senza piet nella discarica delle speranze vane. Non ci sono pi le persone di allora, perch la vita terrena non eterna. I loro degni successori usufruiscono ancora della docilit dei loro concittadini, scordando poi del tutto i tanti dilemmi mai dipanati della citt di Archimede. Non sono tutti inattivi, per, i nostri politici, perch qualcuno di essi ha provato a tirar fuori dal magico cilindro delle sue umane possibilit il buon coniglio, per stupire anche gli scettici. Qualcun altro ha finto di agitarsi per bene, ricordando di essere anchegli siracusano e ha dispensato a tratti qualche contentino per quietare chi gli procura ancora dei consensi, di certo immeritati ma indispensabili per la sua missione di personaggio pubblico. Intanto le tre finestre continuano a guardare da sempre la loro Ortigia, malgrado lassenza degli abitanti delle sue vecchie stanze, magari residenti lontano dalla loro citt per lavoro, o per avere intrapreso dei viaggi interessanti e definitivi. La piazzetta, il cinema allaperto, il ristorante, i cordai, i pescatori, le barche a remi per traghettare fino alla borgata non ci sono pi. Come non c pi la stazione ferroviaria marittima, ma esiste ancora insieme a qualche carrozzella, quella centrale, chiss per quanto tempo ancora, in barba a quella che altrove definita alta velocit e da noi invece rapido regresso. I sogni di allora sono rimasti tali, attendono ancora qualcuno che magari voglia rispolverarli, svegliandoli dal loro scomodo letargo.

Quelle finestre dinanzi a Ortigia

Non trova freni la preoccupante tendenza allo scivolamento verso il fondo nelle graduatorie nazionali
Secondo
la classifica generale per la "Qualit della vita" stilata dal Sole 24 ore, Siracusa occupa la posizione 88 su 107 citt. All'interno di questo dato complessivo la posizione migliore data dalla voce "Affari e lavoro", dove si attesta ad un 34 posto, seguita dalla voce "Ordine pubblico" che segna un 56 posto. La posizione peggiore invece data dalla voce "Popolazione" (l'insieme dei dati demografici, divorzi, immigrazione irregolare ed emigrazione) si attesta al 99 posto. Nel totale ha perso 7 posizioni rispetto alla classifica stilata precedentemente. Secondo la classifica generale di Legambiente Ecosistema Urbano 2012, Siracusa al 43 posto su 44 citt medie (da 80 mila a 200 mila abitanti). Questo dato stabilito dalla media tra i valori migliori e quelli peggiori. Tra le voci migliori di Legambiente per Siracusa ci sono: la Qualit dell'aria con limite dell'ozono al 1 posto, limite del biossido di azoto al 20 posto;

Citt: Qualit della vita migliorabile


23 giugno 2013, domenica

11

Eppure le risorse stesse del territorio e le buone idee per il rilancio non mancherebbero
bicicletta per lo spostamento urbano). Inoltre un processo di responsabilizzazione ecosostenibile in atto grazie alle iniziative culturali, come i congressi a tema; nei giorni precedenti infatti si tenuto a Siracusa un importante workshop internazionale del Wwf, avente per tema la protezione delle aree marine. Per quanto riguarda l'organizzazione amministrativa e produttiva, Siracusa stata selezionata dal programma statunitense, di livello mondiale, IBM Smarter Cities Challenge 2012, con lo scopo di riuscire a risollevare l'economia di questa citt e di aiutarla a capire quali sono le sue potenzialit. Quando un ambiente qualsiasi o citt ha una buona qualit di vita, significa che la maggioranza della sua popolazione pu fruire di una serie di vantaggi politici, economici e sociali che le permettono di sviluppare con discreta facilit le proprie potenzialit umane e condurre una vita relativamente serena

le Energie rinnovabili e teleriscaldamentoSolare Termico al 6 posto; la Produzione di rifiuti urbani al 18 posto; la Capacit di depurazione al 25 posto. Tra le voci peggiori invece vi sono: le Zone a traffico limitato al 41 su 41; il Trasporto pubblico al 43 posto su 44. Non vanno bene nemmeno le polveri sottili e la raccolta differenziata, anche qui

tra le ultime posizioni. Ma Siracusa si trova su un territorio dalle importanti risorse naturali, per questo motivo negli ultimi tempi si sta cercando di migliorare l'ecosostenibilit che a livello urbano segna un cos carente punto. stata infatti realizzata la prima pista ciclabile della citt, lunga 7 chilometri. Ed stato ripristinato in febbraio 2013 il servizio Go-Bike (la

e soddisfatta. Nell'ambiente urbano e nelle citt la qualit della vita si misura per mezzo di numerosi indicatori economici e sociali. Gli indici economici sono abbastanza facilmente misurabili. Invece, gli indicatori sociali, quali ad esempio la sicurezza dal crimine, la sperequazione sociale, la libert politica, la salute fisica, l'accesso all'istruzione, l'inquinamento e altri simili, sono pi difficili da misurare. Questo fatto ha creato uno squilibrio tra la due categorie di indicatori, con il risultato che gli specialisti hanno elaborato criteri standard di quantificazione per gli aspetti economici, ma hanno avuto difficolt ad accordarsi su come misurare gli altri e a stabilirne la percentuale di importanza reciproca. Si tratta di un argomento trasversale e multidisciplinare che interessa ad una variet di individui di specie diverse e comprende aspetti studiati in varie discipline della conoscenza umana quali filosofia, economia.

l sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, su proposta dellUfficio Sviluppo Economico, diretto dalla dottoressa Paola Capp, ha emanato lOrdinanza (la n. 9 del 18/06/2013 registro generale n. 20) con la quale viene regolamentata lattivit di intrattenimento musicale degli esercizi pubblici per quanto attiene le emissioni acustiche, soprattutto nel periodo estivo, individuando date ed orari in cui possibile utilizzare apparecchi musicali, procedendo ad una modulazione degli stessi, affinch vengano tutelati gli interessi degli operatori del settore; non siano di disturbo ai residenti ed ai turisti alloggiati nelle zone in cui insistono gli esercizi pubblici che effettuano orario di apertura nelle ore notturne; e le date e gli orari siano il pi

Nuova ordinanza contro i rumori notturni


no regolamentate le date e i limiti di emissione del suono che i titolari di esercizi pubblici, che intendono svolgere attivit di intrattenimento musicale allesterno del locale, sono tenuti a rispettare. L'ordinanza un provvedimento amministrativo col quale si modificano le situazioni giuridiche soggettive attive dei soggetti destinatari in modo limitativo della facolt di esercizio. Si pensi ad esempio alle ordinanze dei sindaci che introducono provvedimenti relativi alla circolazione sul territorio comunale attraverso lo strumento delle targhe alterne, oppure attraverso lo strumento delle isole di traffico pedonale; si pensi alle ordinanze del sindaco con cui l'accesso a determinati uffici della pubblica amministrazione sono chiusi al ricevimento del pubblico.

Volta a disciplinare gli orari delle attivit musicali presso gli esercizi pubblici

possibile chiari al fine di renderne semplice il rispetto ed il controllo. Pertanto, alla luce delle normative che regolano il settore e in specie lattivit in questione (Tulps; legge quadro sullinquinamento acustico n. 447/95 e sue modifiche ed integrazioni; art. 6 c. 1 del Dpcm 1 marzo 1991; Dlgs n. 194, del 19/08/2005, pubblicato sulla GU n. 222, del 23/09/2005, che recepisce la direttiva 2002/49/CE, relativa alla determinazione ed alla gestio-

ne del rumore ambientale; Dpcm del 14/11/97 valori limiti degli ambienti abitativi imposti; Dpcm n. 215 del 16/04/99 disciplina delle emissioni sonore anche amplificate; L. n. 689/81; Regolamento per lesercizio delle attivit dello spettacolo viaggiante, dei circhi equestri, dei parchi di divertimento e delle manifestazioni occasionali di pubblico spettacolo, approvato con la deliberazione di C.C. n. 74 del 19/11/12), nellOrdinanza vengo-

12

Fiamme Gialle: 3.600 falsi poveri e falsi invalidi


La guardia di finanza ha diffuso il bilancio dei primi mesi del 2013. Da gennaio a maggio sono stati scoperti 3.660 truffatori, tra falsi poveri e falsi invalidi. Gli sprechi nella pubblica amministrazione hanno invece prodotto danni all'erario per 957 milioni. Dai controlli anche emerso che un esercizio commerciale su tre in Italia non emette lo scontrino o la ricevuta fiscale. Falsi invalidi e falsi poveri - Le Fiamme Gialle si sono mosse per individuare gli sprechi e gli abusi nella pubblica amministrazione ma anche le truffe agli enti assistenziali e previdenziali. Dai controlli sono stati accertati danni all'Erario, dovuti a sprechi o irregolarit, per quasi un miliardo. Scoperte poi truffe negli incentivi pubblici alle attivit industriali, infrastrutturali e di sfruttamento delle energie rinnovabili per 800 milioni. In tutto sono stati denunciati oltre 2.100 responsabili di frodi per 27 milioni: tra questi 154 persone hanno ottenuto senza averne diritto pensioni, assegni o rendite di invalidit per 9 milioni. Scoperti inoltre 1.500 falsi poveri che hanno ottenuto prestazioni sociali agevolate per oltre un milione. Recuperati 5,5 mld da evasione internazionale - Nei primi 5 mesi dell'anno la Gdf ha recuperato poi quasi 5,5 miliardi di evasione fiscale internazionale e scoperto 3.506 evasori fiscali totali. In occasione del 239/o anniversario del Corpo i finanzieri hanno reso noto di aver scoperto 317 milioni di Iva evasa attraverso le frodi "carosello".

Un negozio su tre non emette scontrino. Scoperti anche 3.500 evasori totali. Danni all'erario per 957 milioni. Il bilancio dei primi 5 mesi del 2013

23 GIUGNO 2013, DOMENICA

Fisco, da domani parte il controllo sui c/c


Da domani movimenti e saldi dei conti correnti in banca non avranno pi segreti per l'Agenzia delle Entrate. Entra infatti in vigore il "Sid" (sistema di interscambio dati), che permetter all'ente di acquisire automaticamente dagli operatori bancari le informazioni sui conti correnti degli italiani. La novit rientra nelle iniziative volte a rafforzare la lotta all'evasione. "Sistema a prova di privacy" Come spiega il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, il Sid risulta un sistema a prova di privacy, come richiesto dal Garante, che per approvare lo scambio di dati dei conti correnti dei cittadini, aveva imposto "un sistema di interscambio autonomo rispetto a quelli attuali. Un sistema che fosse completamente separato da tutti gli altri modelli di interscambio, che fosse cio - spiega Befera - un'infrastruttura del tipo "application to application" senza intervento di personale umano. Questo sistema da luned pronto e quindi noi siamo in grado di acquisire le informazioni che ci perverranno dagli operatori finanziari". In cosa consiste il Sid - Ogni singolo operatore finanziario dovr avviare la procedura di registrazione al Sid secondo le modalit descritte sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate. Il canale Sid prevede l'interconnessione application-toapplication tra sistemi informativi e apposite misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa. E' previsto che i dati e le informazioni relativi all'anno 2011 vengano inviati entro il 31 ottobre 2013. Quelli relativi all'anno 2012 andranno, invece, inviati entro il 31 marzo 2014. A regime, gli operatori finanziari dovranno effettuare la comunicazione annualmente e trasmetterla entro il 20 aprile dell'anno successivo a quello al quale sono riferite le informazioni. Controllo su "contribuenti a rischio" - Attraverso un provvedimento, l'Agenzia delle Entrate individuer i criteri per l'elaborazione di specifiche liste selettive. di contribuenti a maggior rischio di evasione.

Unesco, l'Etna nel patrimonio mondiale


uno dei vulcani pi emblematici e attivi del mondo Il sindaco Bianco: Riconoscimento importantissimo
CATANIA - L'Unesco ha inserito oggi l'Etna nel patrimonio mondiale definendolo come uno dei vulcani pi emblematici e attivi del mondo. Il comitato dell'Unesco riunito nella sua sessione annuale a Phnom Penh in Cambogia. LA MOTIVAZIONE - L'Unesco, nella motivazione, ricorda come del gigante catanese si scriva da almeno 2700 anni, e questo rappresenta uno dei pi documentati record mondiali nel campo dei vulcani. E ancora: I crateri del vulcano, le ceneri, le colate di lava le grotte di lava e la depressione della Valle del Bove, fanno del monte Etna una destinazione privilegiata per la ricerca e l'educazione, continuando ad avere un ruolo importante capace di influenzare la vulcanologia, la geofisica e altre discipline di scienza della terra. La sua notoriet, si legge ancora nella motivazione, la sua importanza scientifica, i suoi valori culturali e pedagogici sono, conclude l'Unesco, di importanza mondiale. PARCO - La zona classificata dall'Unesco come patrimonio mondiale, fa parte del Parco dell'Etna creato nel 1987. Il Comitato del patrimonio mondiale dell'Unesco nella sua riunione annuale di Phnom Penh deve vagliare l'iscrizione nel patrimonio di 31 luoghi naturali e culturali. Fino ad ora sono 962 i siti iscritti in 157 paesi. Tra i siti che hanno chiesto l'ammissione per il loro valore universale eccezionale figurano tra gli altri le Ville e i giardini medicei in Italia, il monte Fuji in Giappone e la citt di Agadez in Niger. L'Etna il quarto patrimonio mondiale italiano iscritto per criteri naturali, dopo le isole Eolie, il monte S. Giorgio e le Dolomiti ORLANDO - La notizia dell'assegnazione dell'importante riconoscimento era stata annunciata il 3 maggio scorso dal ministro dell'Ambiente, Andrea Orlando, che aveva commentato cos: un traguardo significativo per l'Italia. Il riconoscimento Unesco, come gi avvenuto recentemente con le Dolomiti, un'opportunit per il nostro Paese per coniugare la tutela dell'ambiente con la valorizzazione del territorio, investendo cos nello sviluppo sostenibile. Oggi Orlando aggiunge che il riconoscimento mette in rilievo l'importanza delle politiche nazionali e locali di conservazione che contribuiscono alla valorizzazione del territorio. LA MOSTRA - E un omaggio a 360 gradi al vulcano siciliano arriva, nelle prossime settimane, dalla mostra Etna patrimonio Unesco ospitata a Palazzo della Cultura dal 4 luglio al 4 agosto 2013. Quaranta gigantografie di scatti del fotorepor-

23 GIUGNO 2013, DOMENICA

Casa all'asta per due rate di mutuo pagate in ritardo: coniugi minacciano il suicidio
PALERMO La loro casa stata messa allasta. E per questo due coniugi palermitani annunciano azioni eclatanti e minacciano persino il suicidio. La loro casa si trova in via Pio La Torre. Ciro Gianforte, ex bancario, e la moglie rischiano di perdere la loro abitazione per due rate di mutuo pagate in ritardo dice Gianforte -. Il caso che si verificato a Vittoria non ha insegnato nulla. Questa mattina stato notificato ai coniugi lo sfratto e la comunicazione che la casa sar venduta all'asta il prossimo gioved. SIAMO DISTRUTTI Siamo distrutti - aggiunge Gianforte - anni e anni di sacrifici svaniti nel nulla. Noi non consentiremo a nessuno di portarci via la nostra casa. La difficolt economiche della famiglia Gianforte iniziano nel 2008 quando l'azienda Confezionando della figlia comincia ad essere vessata da alcuni tentativi di estorsione che vengono denunciati. A causa della crisi i problemi aumentano e i Gianforte cominciano ad avere difficolt a restituire i prestiti alle banche. IL TRAGICO PRECEDENTE - A Vittoria, nel Ragusano, il 14 maggio scorso morto Giovanni Guarascio, muratore di 64 anni, che si dato fuoco per non perdere la sua casa venduta all'asta per 26 mila euro.

13

avviati accertamenti patrimoniali a 3.540 persone, che hanno portato a sequestri di beni e richieste di sequestro per quasi 2,5 miliardi. E' invece di 96,7 milioni il valore dei beni confiscati alle organizzazioni criminali. Sono invece 2.417 i responsabili di reati finanziari, bancari, societari e fallimentari. Droga, in manette quasi 900 trafficanti - Le indagini antidroga hanno infine consentito di sequestrare 24 tonnellate di sostanze stupefacenti e di arrestare 899 trafficanti. 49 milioni di prodotti taroccati - Sono 49 milioni i prodotti contraffatti o insicuri sequestrati. Segno che, dice la Gdf, il mercato del falso non conosce crisi ed

Uno scontrino su 3 non emesso - La guardia di finanza ha accertato che un esercizio commerciale su tre in Italia non emette lo scontrino o la ricevuta fiscale. Su 166.737 controlli, il 33% risultato irregolare.

Sisma Lunigiana altre dieci scosse nella notte


Sono state 10 le scosse di terremoto registrate nella notte in Toscana, nella zona della Lunigiana, colpita ieri da un forte sisma di magnitudo 5.2. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa pi intensa stata di magnitudo 3.4 alle 3:56. Le altre nove scosse hanno avuto magnitudo non superiore a 2.6. Non si hanno al momento informazioni di ulteriori danni a persone o cose. Decine di persone dormono in auto Sono tanti gli abitanti dei comuni di Fivizzano e Casola in Lunigiana che hanno deciso di passare la notte fuori dalle proprie abitazioni. La paura ha spinto infatti decine di persone a presentarsi nelle scuole aperte dal comune dove sono arrivate le brandine inviate dalla Protezione civile della Regione Toscana. Molti, per, hanno preferito non allontanarsi dalle proprie abitazioni e dormire nelle loro auto. Atteso il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli Stamani nella zona atteso il Capo dipartimento della Protezione civile,

Riciclaggio, recuperati 4 mld - La gdf ha individuato anche 4 miliardi di capitali di provenienza illecita, frutto di riciclaggio di soldi sporchi o di trasferimento illecito da e verso l'estero di denaro contante e titoli, sulla base dell'analisi di quasi 5.500 segnalazioni di operazioni sospette. Nella lotta alla criminalit organizzata, sono stati

Franco Gabrielli che, insieme al sottosegretario ai Lavori Pubblici, Erasmo D'Angelis, far un sopralluogo e poi incontrer i sindaci e i responsabili della Protezione civile per mettere a punto il piano degli interventi necessari soprattutto per assicurare a quanti hanno avuto le case lesionate verifiche veloci. La scossa che ha fatto tremare mezza Italia - La scossa pi potente, di magnitudo 5.2, stata registrata alle 12.33 di venerd e ha fatto tremare la terra da Milano a Firenze, da

Venezia fino a La Spezia, passando per quell'Emilia gi duramente ferita dal sisma. L'epicentro stato

registrato in Lunigiana, tra Fivizzano e Casola, in provincia di Massa Carrara, mentre l'ipocentro stato

individuato a soli 5 km di profondit. Il bilancio di quattro contusi e decine di edifici danneggiati.

PALERMO - In attesa di definire un bando di concorso pubblico, la Regione ha scelto la strada della negoziazione per l'affidamento dei collegamenti con Pantelleria, Ustica e le isole Egadi. Sono gi partire le lettere agli armatori che potranno presentare la propria offerta entro mercoled prossimo. In totale, la basa d'asta di circa 4,1 milioni di euro. L'aggiudicazione avverr sulla base dell'offerta economicamente pi vantaggiosa. Il servizio sar affidato a partire dal primo luglio e fino al 30 novembre di quest'anno. Gli importi a base d'asta dei tre lotti sono: 471.333 euro per la linea Trapani-isole Egadi, 2.627.083 euro per la linea TrapaniPantelleria e 1.032.083 euro per la tratta Palermo-Ustica.

Collegamenti isole minori regione negozia offerte delle societ invitate

Processo Stato-mafia: il pm Di Matteo: Procura Palermo unita contro attacchi


PALERMO - Nonostante tutto quello che si legge in giro, la procura di Palermo tutta unita contro gli attacchi dall'esterno. In questo ufficio sempre sono stati rispettati i principi di autonomia e di indipendenza dei magistrati. Lo ha detto il magistrato Nino Di Matteo, pm del processo sulla trattativa Stato-mafia, alla presentazione del volume Cos non si pu vivere. Rocco Chinnici: la storia mai raccontata del giudice che sfid gli intoccabili cui prende parte anche il presidente del Senato Piero Grasso. Troppe riforme della Giustizia, da quelle varate a quelle annunciate, rischiano di minare alla base il principio di autonomia del magistrato e quello della sua obbedienza solo alla legge, ha concluso. INTERCETTAZIONI - La legge sulle intercettazioni non va modificata. Lo ha detto il magistrato Nino Di Matteo, pm del processo sulla trattativa Stato-mafia, alla presentazione del volume Cos non si pu vivere. Rocco Chinnici: la storia mai raccontata del giudice che sfid gli intoccabili cui prende parte anche il presidente del Senato Piero Grasso. Il magistrato ha poi rilevato come sia necessario continuare ad applicare il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Rabbrividisco quando sento dire che si intendano dimezzare le pene per i concorrenti esterni. E bisogna contrastare lo scambio politico-elettorale che caratterizza l'operato della mafia, bloccando le interferenze di Cosa nostra nella pubblica amministrazione.

ter Antonio Parrinello, una sala video con la proiezione di una serie di corti e mediometraggi che hanno per protagonista lEtna, i suoi crateri, i suoi boschi e uninstallazione della stilista catanese Marella Ferrera che, attingendo al suo Archivio Storico, render omaggio alla montagna con un abito-scultura tessuto con scaglie di pietra lavica ceramizzata. IL COMMENTO DI BIANCO - Si tratta di un importantissimo riconoscimento e va sottolineato come la decisione sia stata presa all'unanimit. Si tratta inoltre di una straordinaria opportunit per sviluppare il turismo in Sicilia e in particolare a Catania. Lo ha affermato il sindaco di Catania Enzo Bianco commentando la notizia dell'inserimento dell'Etna nel patrimonio mondiale dell'Unesco, che ha appreso mentre in municipio era in corso la visita del Presidente della Regione Rosario Crocetta, che ha anch'egli manifestato grande soddisfazione. In particolare, il sindaco di Catania ha sottolineato la necessit di sfruttare il riconoscimento Unesco per far diventare Catania, anche in vista della nascita della citt Metropolitana, appetibile per tipi di turismo naturalistico, anche, per esempio, con lo sviluppo di sentieri percorribili in bicicletta

Il titolare dell'accusa: In questo ufficio sono stati sempre rispettati autonomia e di indipendenza
E sull'argomento si espresso anche il presidente del Senato Piero Grasso, anche lui alla presentazione del libro su Rocco Chinnizi. Le intercettazioni ha detto - o altre diavolerie del genere in questo momento non si toccano. L'APPELLO DI GRASSO - Auspico che dalla politica arrivi un aiuto alla magistratura, ha proseguito Grasso. Non per annacquare - ha aggiunto - ma penso che una commissione parlamentare sulle stragi degli ultimi decenni non mi dispiacerebbe. LA FIGURA DI CHINNICI - In merito all'omicidio di Chinnici, la terza carica dello Stato ha sottolineato che: non si riusc ad evitare una strage annunciata pur essendosi saputo che a Palermo era stato mandato esplosivo per un attentato.

Si celebra alle ore 9.30 presso il ristrutturato salone Maril Signorelli della Camera di Commercio il tradizionale premio rivolto agli operatori dei servizi

14

23 giugno 2013, domenica

TRIBUNALE DI SIRACUSA
MELILLI VENDESI garage, zona Melilli, mq 200. Prezz o c o n v e n i e n t e Te l . 333/4489997 PALAZZOLO VENDESI garage mq 27 in Via Cappuccini zona Palazzolo Acreide Tel. 0931/882835 PRIOLO AFFITTASI posto auto in garage presso Viale Annunziata (Priolo) Tel. 0931/769509 AFFITTASI posti auto in Via Pendimonte (Priolo) Tel. 0931/721162 333/8599481 CATANIA AFFITTASI garage mq 40 zona Belsito, comune di Misterbianco (Catania). Classe Energetica G Tel. 347/6549854 pranzo, divano, armadio, lettino e accessori vari Tel. 340/2706917 BUFFET stile classico con grande specchiera scolpito e ben lavorato, lunghezza mt 2,80. Prezzo da concordare. Ottimo per ristorante E 500 T 340/9065241 CAMERA da pranzo stile classico comp. da tavolo, 6 sedie, sparecchiatavola con specchiera E 1100 + camera da letto, stile classico E 800 Tel. 333/4390220 CAMERA da letto marrone scuro stile classico- moderno E 650 Tel. 347/1187171 CAMERA da letto stile moderno, letto con cassettone, soggiorno, due camerette, cucina. Mai utilizzate Tel. 0931/702112 CAMERA da letto completa. Prezzo da concordare. Solo interessati, no perditempo Tel. 333/9594738 CAMERETTA per ragazzi completa di due letti completi di rete e materasso, due comodini, armadione a 6 ante E 300 Tel. 347/7409452 CAMERETTA a ponte + scrivania E 300 Tel. 348/2698617 CERCO armadio in regalo Tel. 327/0431299 CUCINA componibile colore bianca, grigia e nero, laccata, senza frigo, E 250 tratt Tel. 345/3133149 CUCINA componibile moderna mt 2.50, completa di elettrodomestici (frigo p.cottura, lavandino, forno, cappa Faber) pi tavolo mt 1.60 + 4 sedie + sparecchia tavola. Causa trasferimento, prezzo affare Tel. 348/2698617 CUCINA componibile, 3mt, completa di elettrod., stile moderno, usata 7 mesi e 1000. Causa trasferimento Tel. 320/326427 DIVANO letto ortopedico in ottime condizioni E 200 tratt Tel. 339/2625094 DIVANO a 3 posti in tessuto, colore blu Tel. 347/5901077 ore pasti INGRESSO stile classico con statuette. Veramente bello E 500 + 2 candelabri e vassoio in peltro E 70 + baule grande per corredo E 50 + sedia savanarola E 60 Tel. 340/9065241 ore pasti MOBILE bar, nero e bianco, con sgabello, specchio. Prezzo da conc. Tel. 0931/746603 MOBILI per arredamento casa. No perd. Solo realmente int. Tel. 333/9594738 PARETE attrezzata color ciliegio con vetrinetta. Ottime condizioni. Prezzo affare Tel. 347/6549854 PARETE attrezzata moderna mt 2.60, ottime rifiniture. Causa trasferimento, affare Tel. 348/2698617 PARETE attrezzata colore bianco e marrone + tavolo e 4 sedie analoghe, frigorifero grande, armadio a tre ante con specchio centrale e 3 cassetti. Nuovissimi. Vendesi in blocco o singolarmente Tel. 329/5433268 PER chiusura attivit vendo: tavolo/scrivania in legno, a penisola, grigio chiaro, completo di cassettiera 4 cassetti, come nuova e piano appoggio a scomparsa porta tastiera pc E 180 + armadietto metallico, grigio, ad ante scorrevoli, in ottime condizioni E 100 Tel. 348/7211110 Angelo POLTRONA in pelle bianca ortopedica riposante con poggia piedi E 70 + mobiletto ingresso classico elegante in legno lucido con 3 cassetti, vetrinetta e sportellini E 100 tratt + coppia di sedie sdraio classiche eleganti con poggiapiedi E 80 + mobiletto in letto con due cassetti e due sportelli e due ripiani E 40 + mobile scarpiera in legno completa di cassetto e grande sportelli con due ripiani porta oggetti 100 tratt Tel. 339/2625094 SALA da pranzo colore noce chiaro, composto da cristalliera, tavolo con 4 sedie e sparecchiatevola. Stile classico, ottimo stato Tel. 335/6469098 SALOTTO anni 70, in buone condizioni, affare E 100 Tel. 0931/67067 ore pasti SEDIA in ferro battuto con seduta imbottita in tessuto, ancora imballata, E 125 + specchio ovale girevole rifinito con lamina doro, come nuovo, E 225 Tel. 346/7611561 SPARECCHIATAVOLA in marmo con grande specchiera + vetrina analoghe, divano grande + 2 poltrone. Trasporto a carico dellacquirente Tel. 347/7675053 SPARECCHIATAVOLA bianco e weng, moderno, mai usato. Causa trasferimento E 500 Tel. 338/9075896 TAVOLINO in ferro battuto portatelefono con piano in cotto smaltato con disegni antichi, E 180. Tel. 346/7611561 TAVOLINO porta tv con 6 piccoli ripiani di cui 4 ad angolo, in legno E 25 + divano letto matrimoniale con materasso e rete ortopedica usato pochissimo E 250 tratt + attaccapanni in legno lucido elegante E 30 + Tavolo in legno da salotto, 1,80x1,80 E 50 Tel. 339/2625094 TAVOLO quadrato grande in legno, da salotto, mis 1,20x1,20. Prezzo affare + mobiletto Foppapedretti con asse da stiro incorporato E 150 tratt Tel. 339/2625094 TAVOLO lungo, rettangolare, in noce con vetro Tel. 0931/32009 TAVOLO rettangolare 1,10x0,70, nuovissimo, mai usato, in legno marrone scuro Tel. 339/7634468 VENDESI soggiorno, completo di tavolo e sedie, salotto con 2 poltrone, ingresso, e arredamento vario. Prezzo da concordare Tel. 320/6332148 VENDESI cameretta come nuova completa di tutto. Prezzo vero affare. Contattarmi al Tel. 331/9737068

23 GIUGNO 2013, DOMENICA

PROSSIMA INSERZIONE:

15

VENDITE IMMOBILIARI E FALLIMENTARI www.astetribunale.com


MADONINNA come quella del Santuario del 53 originale Tel. 328/6049486 MATERASSINO x lettino Tel. 348/9007995 N. 2 spalliere + laterali per lettino in noce per due lettini E 100 Tel. 349/2544949 RETE ortopedica matrimoniale Tel. 0931/32009 - 328/8159544 ROSA in argentone E 50 Tel. 328/6049486 SPORTELLI da cucina vendesi Tel. 329/0112990 STUFA elettrica ad olio 10 elementi Tel. 339/7634468 VENDESI 3 lampadari con luci + specchio da camera da letto mt 2 x 1,20 + culla senza materassino + lampadario a ventola con 4 punti luce + stufa a gas Velus super 2000 + stanza da pranzo con tavolo con vetro con 6 sedie + sparecchiatavola Tel. 347/6549854 VENDESI n. 2 quadri grandi in puzzle rappresentanti dei paesaggi Tel. 339/2625094 VENDESI n. 15 sopramobili in blocco varie fatture E 100 + 7 lampadari in blocco, varie fatture + 28 bottiglie liquori, varie marche anni 80 perfettamente sigillate in blocco E 150 + 40 quadri pittura su tela, piccoli, medi, grandi, pittori giovani, napoletani, vari soggetti, in blocco. Prezzo da concordare Tel. 340/9065241 ore pasti VENDESI n. 2 lampadari in ferro battuto E 60 Tel. 338/9075896 VENDO a poco prezzo bottiglie in vetro soffiato (ampolle) delle seguenti misure: cc 350, 500 e 700. Ideali per contenere grappa, liquori, sali da bagno ecc Tel. 0931/67527 339/7939768

Le ASTE GIUDIZIARIE saranno inserite dalla data di pubblicazione del bando fino alla data prevista per l'asta sul sito:

26/06/2013

di rappresentanza della Camera di Commercio con inizio alle ore 9.30, si svolger la cerimonia di premiazione della XVIII edizione Grande Accoglienza, iniziativa unica nel suo genere, in quanto con essa la Confesercenti, col patrocinio della Camera di Commercio, intende valorizzare il contributo che i dipendenti danno alla crescita delle aziende, premiandone la professionalit come fattore del successo delle imprese. Nella prima sezione del concorso, denominata Professionalit e Cortesia, saranno premiati 16 dipendenti da aziende del commercio, del turismo, dellartigianato e dei servizi, che si sono distinti per la loro professionalit nei rapporti con lutenza. Nella seconda sezione, denominata Servire Siciliano, saranno premiati 4 addetti alla somministrazione presso Bar che valorizzano ed incentivano il consumo di alimenti e bevande che si producono in Sicilia. Nella terza sezione, denominata Gastronomia Tipica, saranno premiati 4 cuochi di ristoranti che nei loro menu promuovono i piatti della cucina siracusana. I titolari delle aziende presso cui lavorano i dipendenti premiati riceveranno targhe di merito. Ecco di seguito lelenco dei dipendenti premiati e delle aziende presso le quali svol-

Questa mattina presso il salone

Grande accoglienza diventa questoggi maggiorenne


gono le loro mansioni. Professionalit e Cortesia: Ristuccia Salvatore - Addetto alle vendite - Ferramenta Caracciolo Lucia Siracusa; Lentinello Emanuele Salumiere - Gusto Gourmet Store Siracusa; Argentino Maria Antonina Commessa - 0 12 Benetton Avola; Di Noto Simona - Addetta alla reception Hotel Gargallo Siracusa; Pastuszka Anna - Addetta alle vendite Buffetti Siracusa; Sciarrabba Cristina - Addetta alle vendite Gelateria Bel Bon Siracusa; To-

In foto, il questore di Siracusa, Mario Caggegi, il comandante della Guardia di Finanza, Rosario Cuzzocrea, il comandante dei Carabinieri, Mauro Perdichizzi ed il presidente della Camera di Commercio di Siracusa, Ivan Lo Bello. Sotto, il presidente di Confesercenti, Arturo Linguanti.

masi Valentina - Addetta ai tavoli - Pizzeria Van Gogh Floridia; Leone Davide Pasticcere - Laboratorio Pasticceria Dolce Barocco Noto; Mercurio Giuliana - Addetta ai tavoli - Trattoria Sicilia In Tavola Siracusa; Monti Alessandra Cuoca - Antica Osteria Suliccienti Rosolini; Leone Fabiana Chiara - Addetta allaccoglienza - Agriturismo Pantanelli di Vendicari Noto; Maggio Emanuela - Addetta ai tavoli - Ristorante La Cambusa Siracusa; Vella Valentina -

Addetta alle vendite - Carpisa Siracusa; Stancu Alina Alexandra Barista - Viola Bakery Caffe Siracusa; Dominis Kristina Addetta alle vendite - Tami Concept Store Siracusa; Cassarino Fausta - Addetta allaccoglienza Agriturismo Badiula Carlentini. Servire Siciliano: Occhipinti Giuseppe - Bar Al Ciclope Pachino; Brunetto Angela - Bar Dj Vu Melilli; De Santo Micaela - Bar Carlore Cassibile; Marchese Martina - Barcollo Wine Bar Siracusa. Gastronomia Tipica: Iozzia Carmelo - Ristorante i Sapori del Val di Noto Noto; Vella Miriam - Hotel Scala Food & Room Portopalo di Capo Passero; Casaretti Roberto - Ristorante Villa Arlecchino Siracusa; Guercio Marco - Antica Locanda da Enrico Siracusa. Nel corso della cerimonia saranno conferite 3 targhe speciali di riconoscimento alla Questura di Siracusa, al Comando Provinciale della Guardia di Finanza e al Comando Provinciale dellArma dei Carabinieri. Targhe di merito saranno conferite ai cameramen Antonio Ortisi e Salvatore Rizza, al reporter Seby Spicuglia, al mastro gelataio Aldo Schiavone, al fotografo Giuseppe Saraceno e allattore Giuseppe Bianca. Saranno, infine, consegnate dal Presidente della Camera di Commercio, Avv. Ivanhoe Lo Bello, pergamene alle maestranze che hanno provveduto ad eseguire i lavori di manutenzione e restauro del palazzo della Camera di Commercio.

ARREDAMENTO CAMERA da letto anni 70 in ottime condizioni composta da: letto + 2 comodini + com + armadio a 4 ante con specchio, E 400 Tel. 0931/756554 368/7102644 CREDENZA da cucina colore marrone E 1000 Tel. 392/2685390 CUCINA componibile, colore marrone E 1000 Tel. 392/2685390 DIVANI 3 posti colore verde per salone + tavolo da cucina o salone 6/8 posti, legno tamburato, noce chiaro e scuro Tel. 347/6549854 LETTO a castello Tel. 0931/32009 SVENDESI poltrona in pelle E 35, armadio per cameretta E 50, armadio per camera da letto E 100. Motivi di sgombro Tel. 320/0742960 VENDESI n. 4 sedie imbottite stile 800 per tavolo rotondo E 60 Tel. 347/8634425 VENDESI n. 2 macchine da cucire marca Singer Tel. 0931/822651 VENDO n. 6 sedie E 20 cadauna + 1 tavolo 4 posti Tel. 392/2685390 ARMADIO in decap cm300x268 a soli E 800 Tel. 347/9772094 ARMADIO 4 stagioni Tel. 0931/822651 ARREDAMENTO completo: camera da letto armadione letto com e comodini in legno mai usata, camera da pranzo, credenza tavolo e 4 sedie, divano letto, elettrodomestici frigo cucina a gas e lavatrice, cucina componibile, Salvarani. E 2500 tutto completo, vendesi in blocco o separatamente Tel. 0931/33924 - 349/8663651 ARREDAMENTO per studio libreria con sportelli in cristallo + scrivania, moduli componibili, 2 sedie, poltrona. Prezzo da concordare Tel. 348/2698617 ARREDAMENTO per appartamento: camera da

TESSILI COPERTA e lenzuolo di lino, ideale per corredo E 1900 Tel. 331/8138711 COPRILETTO matrimoniale colore ecr, lavorato ad uncinetto, prezzo vero affare Tel. 340/3541405 328/0168084 - 0931/24936 CORREDO di lenzuola ricamati con fiori in lino antico Tel. 328/6049486 PIUMONE matrimoniale di piume doca Eminflex Tel. 339/7634468 PIUMONE matrimoniale con piume doca, disegno floreale azzurro E 60 tratt Tel. 339/2625094 RICAMI pregiati a chiacchierino. Prezzo affari Tel. 349/8115266 SOPRACOPERTA matrimoniale, color ecr, in puro filo di scozia, lavorata a mano della nonna, classica, con prezzo da trattare Tel. 0931/782389 ACCESSORI LAMPADARIO 5 lampade, in cristallo, centro in legno con ottone E 40 non tratt Tel. 327/3646124 MATERASSO matrimoniale ortopedico a molle della Permaflex, dimensioni 160x190 cm, e rete con doghe in legno come nuovi. Prezzo E 300 Tel. 348/3354375 dopo le ore 18:00 OPERA darte di grande valore artistico. Prezzo da concordare Tel. 340/3541405 328/0168084 dalle ore 17 alle 20 PORTATELEVISIONE scorrevole + poggia-televisione vendesi prezzo affare Tel. 347/6549854 VENTILATORE a piantana, come nuovo, ben funzionante E 35 Tel. 320/0742960 CONDIZIONATORE scorrevole + stufa con bombola + lavandino con due scarichi + rubinetto per cucina Telefonare 347/6549854 FRIGO alcuni sportelli di cucina, tavolo + 4 sedie + specchio da bagno con lampadina, prezzo affare Tel. 347/6549854 KIT sponde letto grande e piccolo, regolabili in altezza e larghezza, in metallo, nuovo E 130 tratt Tel. 338/5950715 LAMPADA alogena 100 watt + sportelli cucina colore bianco + tavolo Tel. 339/7634468 LAMPADARIO a gocce E 150 Tel. 333/4390220

ELETTRODOMESTICI BILANCIA con base e piatti di rame Tel. 0931/822651 L AVA T R I C E 8 k g Elettronica E 150 Tel. 392/2685390 PENTOLA a pressione lt7, qualit superiore E 50 + lavello inox due pozzetti, ottima qualit, come nuovo E 20 Tel. 320/0742960 ROBOT Kirbi, nuovissimo, mai usato. Ancora imballato E 1500 Tel. 392/2685390 A S P I R A P O LV E R E aziendale Elettrolux Intelligence, in ottime condizioni Tel. 335/6469098 BILANCIA Bilico portata max 300kg. Ottime condizioni. Per inutilizzo E 300 Tel. 346/7611561 CANTINETTA frigo per vini, 12 bottiglie, luce a led. Occasione come nuova, mai usata E 100 tratt Tel. 320/1653580 DUE batterie da cucina in acciaio di cui una dietetica E 500 Tel. 328/6049486 FERRO da stiro vapo-

rella Polti con caldai Tel. 0931/782389 FORNO elettrico grande E 40 + termoconvettore stufa (aria calda) 3 potenze, nuovissimo E 50 Tel. 340/9065241 ore pasti L AVA B I A N C H E R I A utilizzata solo un anno, a basso consumo energetico, digitale + scaldabagno Tel. 339/2625094 LAVATRICE Raymond, 8kg, poco usata E 150 Tel. 389/5426800 MACCHINA da cucire, adatta anche per la pelle. Pass Singer Tel. 347/8634425 MACCHINA da cucire, a mobiletto, anni 60, marca Singer Tel. 347/7675053 MACCHINA da cucire Singer del 50 Tel. 328/6049486 MACCHINA da cucire Necchi 306, meccanica a gancio rotativo, particolarmente robusta, ideale anche per uso intenso e per cuciture su tutti i tessuti, 24 punti di cucitura, asola automatica monofase. Infila ago automatico. Indicazione su pannello frontale dei parametri di cucitura ottimali. Lunghezza punto e ampiezza zig zag e pressione piedino regolabili. Valigia rigida. Come nuova usata pochissimo Euro 300 Tel. 339/8997826 PICCOLO deumidificatore Argo Tel. 389/5159840 SCOPA elettrica Tornado multifunzione E 80 tratt Tel. 339/2625094 SERBATOIO dacqua cap. 500 lt, nuovo, mai usato E 105 Tel. 334/7427252 SERVIZIO di piatti completo di vassoi. Prezzo da concordare Tel. 339/26250941 VENTILATORE clima Aircool con telecomando, vendesi. Tel. 348/9007995 EDILIZIA E SANITARI CANCELLO piccolo in ferro con copertura minio, misure alT. 1,46 x larghezza 73 cm E 100 Tel. 339/2001175 INFISSI in alluminio (n.2) colore avorio con vetrocamera e avvolgibili con cassonetti, mis. 1,60x2,28 - 1,00x2,28. Prezzo da concordare Tel. 388/8916584 PORTA dingresso ottime condizioni compr. di opera morta. Prezzo affare. Tel. 348/9007995 SCALA in ferro estensibile E 80 Tel. 339/2625094 VENDESI n. 2 porte ad arco in pino di svezia, con persiane, come nuove Tel. 0931/32009 LAVORO MULTINAZIONALE settore estetismo e benessere seleziona estetista e operatrici del settore per ampliamento organico. Solo per appuntamento Tel. 339/4059793

16

23 giugno 2013, DOMENICA

Autosport S.r.l. C.da Targia 18

Siracusa Tel.0931 759918

autosport.toyota.it

Interessi correlati