Sei sulla pagina 1di 2

Quando maturo il compost?

Lo Sportello Ecoidea

Il progetto Condomini Sostenibili


Liniziativa della compostiera condominiale nasce allinterno del progetto Condomini Sostenibili edizione 2004-2005, che sta coinvolgendo le famiglie del condominio di via Padova 32: questo progetto di educazione ambientale, ha come obiettivo principale diffondere nelle famiglie la consapevolezza che anche i comportamenti quotidiani hanno riscontri oggettivi sulla qualit dellambiente, cercando di stimolare ladozione di buone pratiche ambientali. Il progetto far emergere anche i vantaggi economici che spesso si hanno nelladozione di comportamenti eco-sostenibili, in particolar modo correlabili alla riduzione dei consumi energetici domestici (acqua, luce, gas) ed alle soluzioni vantaggiose che la vita condominiale pu offrire. I risultati del progetto sperimentale saranno quindi formalizzati in una guida che aiuter altri condomini a realizzare un proprio percorso autonomo verso una riduzione dei loro impatti ambientali e un contenimento dei costi correlati alla loro gestione domestica.
Provincia di Ferrara

Se il compostaggio viene condotto correttamente, il compost prodotto pu essere utilizzato gi dopo 46 mesi ma solitamente maturo dopo 8-10 mesi. La capacit concimante del compost aumenta notevolmente con la maturazione.

Come si utilizza il compost?


Il compost semigrezzo (dopo 4-6 mesi) indicato per concimare tutti gli alberi e gli arbusti da frutto e gli ortaggi con forti esigenze nutritive come cavoli, pomodori, porri, patate, sedano, rabarbaro, mais, cetrioli, zucchine e zucche. Il compost maturo (dopo circa 8-12 mesi) utile soprattutto per migliorare la struttura del terreno. Esso pu essere utilizzato anche per la preparazione di terricci per le semine e per le piante in vaso, per la concimazione degli ortaggi meno esigenti come fagioli, piselli, cipolle ed insalate ed infine per fiori e piante ornamentali da giardino e per il prato. Sia il compost semigrezzo che quello maturo non vanno suolo. mai interrati profondamente, ma solo superficialmente, nei primi 5-10 centimetri del

La compostiera condominiale
Smaltire i rifiuti naturalmente

Lo Sportello Ecoidea
A Ferrara in Corso Isonzo 105/a attivo lo Sportello Ecoidea, un ufficio rivolto ai cittadini che vogliono adottare stili di vita rispettosi dellambiente ed attuare buone pratiche. Potete chiamarlo al numero 0532 299540 oppure visitare il sito: www.provincia.fe.it/ecoidea

Per maggiori informazioni


Provincia di Ferrara Assessorato Ambiente, Agenda 21 Locale, Cooperazione Internazionale Stefania Sacco Tel. 0532 299551 agenda21@provincia.fe.it www.provincia.fe.it/agenda21

Un progetto sperimentale per i condomini di via Padova 32-34, 28-30, 36-38

La compostiera condominiale
Che cos?
La compostiera un contenitore in plastica grazie al quale possibile ottenere dagli scarti e organici di cucina (filtri di t

Cosa devo fare?


Per utilizzare al meglio la compostiera necessario:

La compostiera non fa puzza


Esternamente la compostiera non fa puzza; se ci accade di solito perch il contenuto troppo bagnato ed il processo di decomposizione non decorre correttamente. In questo caso basta aggiungere un po di legna e aerare tutto il materiale.

sminuzzare bene i materiali, soprattutto quelli legnosi; rimescolare il compost, ogni volta che il materiale
fresco aggiunto raggiunge uno spessore di 10-15 cm bene smuoverlo ed aerare tutto il materiale;

caff, scarti di frutta e verdura, ecc.) e del giardino (foglie, sfalci derba, potature, naturale ecc.) in maniera concime, del tutto di dellottimo ricco

mescolare bene materiali diversi (asciutti e bagnati,


grossolani e fini, stagionati e freschi, rifiuti della cucina e rifiuti del giardino);

humus, chiamato compost.

La compostiera non attira animali


Bisogna stare attenti a non mettere nella

Come funziona?
Nella compostiera, giorno dopo giorno si accumulano i rifiuti prodotti che vengono progressivamente decomposti dai microrganismi, in modo del tutto simile, seppur accelerato, ai processi che avvengono in natura.

evitare che il materiale secchi completamente: nei


periodi grande siccit ricordarsi di annaffiare un po;

aggiungere di tanto in tanto qualche palata di terra.

compostiera residui di carne, pesce, formaggio, pasta e cibi preparati per evitare di attirare animali indesiderati. Per contenere la presenza di moscerini necessario sempre tenere il materiale coperto con uno strato spesso di sfalcio derba secca o di foglie.

Cosa ci posso mettere?


ECCO I RIFIUTI DA INTRODURRE: RESTI DI FRUTTA ED ORTAGGI AVANZI DI PANE ALIMENTI SCADUTI FIORI FILTRI DI T E CAFF GUSCI DUOVA TRITURATI SFALCI DERBA, FOGLIAME, RASATURA DEL PRATO LEGNO NON VERNICIATO E SMINUZZATO NON SI DEVONO INVECE AGGIUNGERE: RESIDUI DI CARNE E PESCE, OLIO PLASTICA - GOMMA - MATERIALI SINTETICI VETRO E CERAMICA CARTA , CARTONE E RIVISTE PATINATE FULIGGINE, CENERE DI CARBONE SACCHETTI DELLASPIRAPOLVERE OSSA ESCREMENTI DI PICCOLI ANIMALI RIFIUTI PERICOLOSI (PILE, MEDICINALI)

Perch importante?
La natura E non un produce peccato rifiuti!

SI

gettare nei cassonetti della spazzatura i rifiuti organici della cucina e del giardino: usando la compostiera non si grava inutilmente sul trasporto delle immondizie e si riducono i rifiuti da incenerire o da portare in discarica: il compost, infatti, pu essere tranquillamente restituito al terreno.

NO