Sei sulla pagina 1di 248

STOCCAGGIO

RISCALDAMENTO
REFRIGERAZIONE
SOLARE
AUTOCLAVI A MEMBRANA PER ACQUA SANITARIA
SERBATOI POLIFUNZIONALI
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO
VASI PER IMPIANTI SOLARI
PLASTO - SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
PLASTO - SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
SERBATOI ZINCATI/VETRIFICATI
PREPARATORI DI ACQUA CALDA
SERBATOI ASME

A
P
R
I
L
E

2
0
1
3
TERMOIDRAULICA
Nata originariamente come produttore di bollitori e
caldaie, dopo una decina danni lazienda ha con-
centrato le proprie attivit produttive nella produ-
zione di serbatoi per lindustria termoidraulica. Ver-
so la met degli anni 70 Elbi avvia la produzione di
autoclavi e vasi di espansione a membrana, diven-
tando uno dei maggiori produttori europei nel set-
tore della Termoidraulica. Ormai stretta nella sede
di Vigodarzere, nel 1981 Elbi si trasferisce nellattuale
sede di Limena, espandendo cos la propria capa-
cit produttiva. Nel 1989 lazienda intraprende una
nuova strada con la lavorazione delle materie plasti-
che, e avvia la produzione di serbatoi in polietilene
rotazionale.
Nel 1990 viene fondata Elbi of America, Inc. con
sede a Houston, Texas. Inizialmente svolge il ruo-
lo di semplice attivit commerciale, imparando a
conoscere culture e mentalit di un paese vasto e
complesso come il continente americano. Nel 1994
nasce la divisione commerciale Green System, che
si occupa della produzione e commercializzazione
di vasi per piante e ori in polietilene rotazionale.
Lazienda entra cos in un nuovo mercato, il giardi-
naggio e larredo verde, ampliando il proprio know-
how nel campo sia tecnologico che commerciale.
Ormai saldamente affermata nel mercato america-
no, nel 1996 Elbi of America diventa ufcialmente
la sede produttiva per i serbatoi a membrana ssa,
avvicinando la produzione al mercato di sbocco. Nel
1997 nasce la terza divisione commerciale dellazien-
da, Ambiente, che progetta e produce campa-
ne e cassonetti per la raccolta dei riuti urbani e
commercializza una vasta gamma di accessori per
ligiene e larredo urbani. Nel 2001 viene aperto un
nuovo stabilimento di produzione a Modugno (BA),
dedicato principalmente allo stampaggio di prodot-
ti realizzati in polietilene rotazionale. Lattivit Ser-
vizi per lAmbiente avviata nel 2006 strutturata
essenzialmente come manutenzione preventiva, e
avviene mediante strutture appositamente costitui-
te (unit locali) dove vengono impiegati mezzi ido-
nei e personale qualicato. Nel 2006 Elbi inaugura
anche la divisione Parchi, e diventa distributore in
Italia di strutture ludiche per lallestimento di parchi
giochi e scuole, offrendo una gamma di attrezza-
ture per bambini dai 18 mesi ai 16 anni di et. Nel
2008 lazienda si introduce anche nel mercato del
Benessere, e diventa distributore nel territorio na-
zionale dellinnovativo percorso composto da diver-
si attrezzi sportivi che promuovono lesercizio sico
allaria aperta per adulti ed anziani.
Nel 2008 prende forma anche la nuova business unit
dedicata ai prodotti di design per il mercato dellar-
redo. Lesigenza di creare unimmagine dedicata al
nuovo target porta ad un restyling della tradizionale
divisione Green System. Dal progetto nasce la Divi-
sione TWENTYFIRST, differenziata in GARDENART
per la collezione tradizionale di vasi garden, e LI-
VINGART per la collezione di complementi darredo
per il settore living. Oggi Elbi concentra la propria
attivit sulle divisioni commerciali (Termoidraulica -
Ambiente - 21
st
Garden Art - 21
st
Living Art) i cui pro-
dotti vengono realizzati presso le sedi produttive di
Limena e Modugno, confermando ancora una volta
la propria connotazione industriale.
FONDATA NEL 1965 A VIGODARZERE (PD), ELBI SI
SEMPRE CONTRADDISTINTA PER LA VARIET DI GAM-
MA E LA VOCAZIONE INTERNAZIONALE. LAZIENDA
OPERA INFATTI DA QUASI 50 ANNI NEL CAMPO DEL-
LA TERMOIDRAULICA, COSTRUENDO NEL TEMPO UNA
SOLIDA REPUTAZIONE ED IMMAGINE DI SE STESSA NEI
MAGGIORI MERCATI MONDIALI.
storia
TECNOLOGIE
Attivo dal 1981, lo stabilimento di Limena suddivi-
so in diverse aree produttive, ognuna specializzata
in lavorazioni speciche.
MECCANICA
La trasformazione dei metalli costituisce attualmen-
te circa il 70% delle attivit produttive, e impiega
tecnologie di: stampaggio, taglio e piegatura lamie-
re; saldatura di acciai al carbonio e acciai inossidabi-
li; verniciatura a polveri epossidiche, e assemblaggi.
Lintero processo produttivo viene realizzato con
largo impiego di automazione industriale e robot
per la manipolazione e movimentazione dei ma-
nufatti. Lorganizzazione della produzione mo-
nitorata da un sistema informativo aziendale inte-
grato, partendo dallanalisi e programmazione della
produzione no alla vendita del prodotto nito. A
supporto di tale struttura informativa opera inoltre
il nostro Servizio Elaborazione Dati, il quale soddisfa
le particolari esigenze informative implementando e
sviluppando ad hoc parte del software.
MATERIE PLASTICHE
Nei primi anni 90 Elbi ha voluto intraprendere una
nuova strada produttiva con la lavorazione delle
materie plastiche, ottenendo notevoli risultati in ter-
mini di innovazione tecnologica. Dal 1996 Elbi di-
ventata membro di ARM (Association of Rotational
Molders), unassociazione internazionale di catego-
ria che rappresenta i suoi soci costituiti da aziende
rotostampatrici e professionisti dellindustria pro-
venienti da 66 nazioni. Il reparto stampaggio rota-
zionale dotato di 9 forni per lo stampaggio del
polietilene, 7 in sede centrale e 2 presso lo stabi-
limento di Modugno (Bari). Il forno maggiore in
grado di stampare prodotti no ad una capacit di
15.000 litri, ed tra i pi grandi in Europa. Median-
te la tecnologia dello stampaggio rotazionale Elbi
realizza una vasta gamma di prodotti in polietilene
atossico e riciclabile: oltre a serbatoi di prima rac-
colta (acqua, liquidi alimentari, chimici e altri tipi di
uidi). Elbi progetta e produce complementi darre-
do di design, vasi per piante e ori, cucce per cani
e gatti, campane per la raccolta differenziata, cas-
sonetti per i riuti solidi urbani e contenitori per il
compostaggio dei riuti organici, contribuendo alla
riduzione dellinquinamento ambientale.
GOMMA
Alla ne dellanno 2000 Elbi ha assorbito una con-
sociata che produceva le membrane in gomma
utilizzate nei vasi di espansione e nelle autoclavi
a membrana Elbi. Lacquisizione si completata
nel 2001 con il trasferimento nella sede di Limena
di tutte le attrezzature per la produzione di mem-
brane. Tali impianti comprendono due mescolatori
chiusi per la produzione di mescole di diversi tipi
di gomma, una gamma di presse moderne, tutte a
iniezione, e un laboratorio prove dove si effettuano i
test sulle mescole richiesti dagli enti di certicazio-
ne per la verica di conformit secondo le pi rigide
norme internazionali. Tutte le fasi del ciclo produtti-
vo, a partire dalla progettazione delle mescole allo
stampaggio del prodotto nito, sono realizzate in-
ternamente e monitorate in continuazione dal servi-
zio di controllo qualit interno.
pittogrammi pittogrammi p
= Termometro
= Termostato
= Anodo con tester
= Anodo di magnesio
= Anodo con simpletest
= Coibentazione in poliuretano
= Pressione max di esercizio (bar)
= Pressione max dello scambiatore (bar)
= Pressione max di esercizio (bar)
= Pressione di precarica (bar)
= Temperatura di esercizio
= Temperatura max dello scambiatore
= Temperatura max di esercizio del bollitore
= Temperatura max di esercizio del termoaccumulatore
= Temperatura max di esercizio dello scambiatore di calore sanitario
= Approvazione CE (97/23/EC)
= Per acqua potabile
= Non per acqua potabile
= Per impianti di riscaldamento
= Per impianti di condizionamento
= Per impianti di pressurizzazione
= Protezione interna Top-Pro


= Trattamento interno anticorrosivo di vetricazione
= Anticolpo dariete
= Adatto a contenere sostanze chimiche
= Per acqua calda sanitaria
= Per acqua refrigerata
= Pressione max di esercizio (bar)
= Movimentazione con muletto
= Termoaccumulatore per acqua calda sanitaria istantanea
= Esclusivamente per uso non interrato
= Modello esclusivamente da interro
= Imballo mm
= Capacit (litri)
= Modello
= Peso (kg)
= Altezza (mm)
= Lato (mm)
= Diametro (mm)
= Zincato
= Verniciato
= Bollitori
= Serbatoio per accumulo di acqua calda
= Scambiatore inox alimentato a vapore
= Attacco
= Boccaporto ()
= Codice
= Scambiatore
= Per impianti solari
= Approvazione ASME U
= Approvazione ASME UM
= Abitanti Equivalenti (A.E.)
= Scambiatore inox
= Per aria compressa
= Modello auto-pressurizzato
= Corpo in acciaio inox
= Non carrabile
indice
11. AUTOCLAVI A MEMBRANA PER ACQUA SANITARIA
14. AS/AC-CE:
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA (2 25 LITRI)
16. AF-CE:
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA (35 500 LITRI)
18. AFV-Z-CE:
AUTOCLAVI ZINCATE A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA (60 500 LITRI)
20. HI-NOX-CE:
AUTOCLAVI IN ACCIAIO INOX A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA (2 - 60 LITRI)
22. MICRON:
MINIVASO ANTICOLPO DARIETE (160 ML)
24. SANY:
SERBATOI SANITARI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE, PER SPAZI RIDOTTI (0,5 6 LITRI)
26. RENDIMENTO DELLAUTOCLAVE
27. COME DIMENSIONARE UNAUTOCLAVE A MEMBRANA
29. SERBATOI POLIFUNZIONALI (RISCALDAMENTO / ACQUA SANITARIA)
32. AC-2 / D-CE:
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA FISSA (2 500 LITRI)
34. DL-CE:
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE (750 5.000 LITRI)
37. VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO
40. AC-2 / ER-CE:
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A MEMBRANA FISSA (2 24 LITRI)
42. ERCE:
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A MEMBRANA FISSA (35 500 LITRI)
44. ERP:
VASI DI ESPANSIONE PIATTI A MEMBRANA FISSA, PER CALDAIE (6 24 LITRI)
46. ERL-DAC:
VASI DI ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATI PER RISCALDAMENTO (300 5.000 LITRI)
48. UNITA DI CONTROLLO AUTOPRESSURIZZATO MCP
49. DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATO
49. DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI ESPANSIONE (RACCOLTA R, ED. 2009)
52. DIAGRAMMA UNIVERSALE PER LA SCELTA DEL VASO DI ESPANSIONE
57. VASI PER IMPIANTI SOLARI
60. DS-CE:
VASI PER IMPIANTI SOLARI (8 300 LITRI)
61. SCELTA DEL CORRETTO VASO DI ESPANSIONE NEGLI IMPIANTI SOLARI
62. STP:
VASI STEMPERATORI PER IMPIANTI SOLARI (5 50 LITRI)
63. SOLAR SYSTEM:
SISTEMA INTEGRATO (VEDI ANCHE PAGINA 166)
65. PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
68. CV:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 13.000 LITRI)
69. PA:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 5.000 LITRI)
70. CHL:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 5.000 LITRI)
71. CHO:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 5.000 LITRI)
72. CP:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (500 2.000 LITRI)
73. CPZ:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (1.500 2.000 LITRI)
74. CB:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (100 500 LITRI)
75. BC:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (60 300 LITRI)
76. SSC:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 500 LITRI)
77. JAR:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA (300 1.000 LITRI)
78. TRATTAMENTO ACQUE REFLUE (CONTENITORI PER INTERRO)
78. DG / DG-PRO:
DISSABBIATORI / DEGRASSATORI IN POLIETILENE (5 350 LITRI)
79. ST:
FOSSE SETTICHE IN POLIETILENE (6 50 LITRI)
80. IMHOFF:
VASCHE BIOLOGICHE IN POLIETILENE (6 50 LITRI)
81. OIL:
DEOLIATORI GRAVITAZIONALI IN POLIETILENE (6 50 LITRI)
82. ESEMPI DI INSTALLAZIONE
83. ABITANTI EQUIVALENTI: DEFINIZIONE E CALCOLO
84. PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
84. CHU:
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO (1.000 2.000 LITRI)
85. CU:
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO (3.000 10.000 LITRI)
86. IMPIANTI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
87. DIMENSIONAMENTO DEL SERBATOIO
88. SCHEMA DELLIMPIANTO CON CENTRALINA S O F
89. SCHEMA DELLIMPIANTO CON MODULO PX A POMPA SOMMERSA
90. RAIN SYSTEM
93. ISTRUZIONI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER I SISTEMI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
93. NOTE DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE PER TUTTI I SERBATOI DELLA
LINEA PLASTO
94. ISTRUZIONI PER UN INTERRAMENTO CORRETTO DI TUTTI I SERBATOI PLASTO DA INTERRO
95. ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE IN SERIE DEI SERBATOI IN POLIETILENE
96. CONDIZIONI DI GARANZIA PER I SERBATOI DELLA LINEA PLASTO
97. TABELLA DI RESISTENZA CHIMICA DEI SERBATOI PLASTO AD ALCUNI FLUIDI E REAGENTI
99. SERBATOI ZINCATI / VETRIFICATI
102. AIR:
SERBATOI ZINCATI PER ARIA COMPRESSA, OMOLOGATI CE (750 10.000 LITRI)
104. ACM - ACZ:
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA, OMOLOGATI CE (100 10.000 LITRI)
104. COME DIMENSIONARE UNAUTOCLAVE A CUSCINO DARIA
106. SC/E:
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA, SENZA OMOLOGAZIONE CE (100 5.000 LITRI)
108. AR:
ACCUMULATORI VETRIFICATI PER ACQUA REFRIGERATA
109. INDICAZIONI DI MASSIMA PER LA SCELTA DELLACCUMULATORE
111. PREPARATORI DI ACQUA CALDA
113. TRATTAMENTO ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
113. COIBENTAZIONE
113. PROTEZIONE CON ANODO SACRIFICALE
113. PROTEZIONE CATODICA A CORRENTI IMPRESSE
114. COME SELEZIONARE IL VOLUME DI UN PREPARATORE ACCUMULATORE DI ACQUA CALDA ELBI
116. BSH:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA,
FISSAGGIO A PARETE (100 300 LITRI)
118. BSH:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
120. BSV:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA
(150 2.000 LITRI)
123. BSV:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
126. BSM:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE FISSO AD ELEVATA SUPERFICIE DI SCAMBIO PER
PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA (150 1.000 LITRI)
129. BSM:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
132. BST:
BOLLITORE VETRIFICATO PER SOLARE TERMICO CON DUE SCAMBIATORI FISSI (200 2.000 LITRI)
136. BST:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
139. BXV:
BOLLITORE IN ACCIAIO INOX CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA
SANITARIA (200 1.000 LITRI)
143. BXV:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
146. BXT:
BOLLITORE IN ACCIAIO INOX PER SOLARE TERMICO CON DUE SCAMBIATORI FISSI (200 1.000 LITRI)
150. BXT:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
154. COMBI:
TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER
PRODUZIONE E ACCUMULO DI ACQUA CALDA SANITARIA (500 1.000 LITRI)
157. COMBI:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
160. COMBI QUICK:
TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER
PRODUZIONE ISTANTANEA DI ACQUA CALDA SANITARIA (500 1.000 LITRI)
163. COMBI QUICK:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
166. SOLAR SYSTEM:
BOLLITORI VETRIFICATI PER SOLARE TERMICO CON DUE SCAMBIATORI FISSI, CON KIT SOLARE
INTEGRATO (300 800 LITRI)
168. MODULI SOLARI
ELBI si riserva il diritto di apportare variazioni sui dati e sui prodotti senza preavviso.
Le misure sono soggette alla tolleranza duso. I dati riportati sono indicativi.
172. BF1:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON SCAMBIATORE ESTRAIBILE IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
175. BF1:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
178. BF2:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON DUE SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
181. BF2:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
184. BF3:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON TRE SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
187. BF3:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
190. BG:
BOLLITORI VETRIFICATI POLIVALENTI CON SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN RAME ALETTATO
(800 5.000 LITRI)
193. BG:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
196. SAC:
ACCUMULATORI VETRIFICATI PER ACQUA CALDA SANITARIA (300 5.000 LITRI)
200. PUFFER:
ACCUMULATORI PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO (300 2.000 LITRI)
204. PUFFER PLUS:
ACCUMULATORI PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CON CONNESIONI SUPPLEMENTARI
(100 2.000 LITRI)
208. TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
209. MANUTENZIONE DEI BOLLITORI VETRIFICATI
211. SERBATOI ASME
214. AS:
SEPARATORI DARIA CENTRIFUGHI (CON E SENZA FILTRO) (45 8.530 LITRI)
216. DT:
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI SANITARI (8 5.000 LITRI)
218. HT:
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO (150 PSI) (8 5.000 LITRI)
220. WTL:
AUTOCLAVI A MEMBRANA SANITARIE PER ACQUA FREDDA (200 PSI) (450 800 LITRI)
221. DIAGRAMMI DI PERDITE DI CARICO PER SEPARATORI DARIA
223. ACCESSORI E RICAMBI
231. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
232. RETE COMMERCIALE ITALIA
11. AUTOCLAVI A MEMBRANA PER ACQUA SANITARIA
29. SERBATOI POLIFUNZIONALI (RISCALDAMENTO / ACQUA SANITARIA)
39. VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO
57. VASI PER IMPIANTI SOLARI
65. PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
78. TRATTAMENTO ACQUE REFLUE (CONTENITORI PER INTERRO)
84. PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
86. IMPIANTI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
93. NOTE DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE PER TUTTI I SERBATOI
DELLA LINEA PLASTO
99. SERBATOI ZINCATI / VETRIFICATI
111. PREPARATORI DI ACQUA CALDA
211. SERBATOI ASME
223. ACCESSORI E RICAMBI
AUTOCLAVI A MEMBRANA
PER ACQUA SANITARIA
AUTOCLAVI A MEMBRANA
PER ACQUA SANITARIA
14. AS/AC-CE:
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE
PER ACQUA SANITARIA (2 25 LITRI)
16. AF-CE:
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE
PER ACQUA SANITARIA (35 500 LITRI)
18. AFV-Z-CE:
AUTOCLAVI ZINCATE A MEMBRANA
INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(60 500 LITRI)
20. HI-NOX-CE:
AUTOCLAVI IN ACCIAIO INOX A MEMBRANA
INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(2 - 60 LITRI)
22. MICRON:
MINIVASO ANTICOLPO DARIETE (160 ML)
24. SANY:
SERBATOI SANITARI A MEMBRANA
INTERCAMBIABILE, PER SPAZI RIDOTTI
(0,5 6 LITRI)
26. RENDIMENTO DELLAUTOCLAVE
27. COME DIMENSIONARE UNAUTOCLAVE A
MEMBRANA
Lautoclave a membrana un dispositivo atto a for-
nire acqua ad una pressione prescelta, indipenden-
temente dalla pressione di alimentazione, limitando
il numero di inserzioni della pompa. Il suo utilizzo
pi comune quello di fornire le utenze per le quali
la pressione di alimentazione dellacquedotto non
sufciente. Lagente motore che rende possibi-
le questa trasformazione denergia costituito da
una riserva daria (o azoto) sotto pressione imma-
gazzinata tra la membrana e la parete metallica del
vaso. Tale cuscino si comprime allaumentare della
pressione, lasciando entrare nel serbatoio lacqua e
quindi immagazzinando acqua in pressione.
Le autoclavi a membrana intercambiabile Elbi sono
il frutto di 50 anni desperienza nella progettazione,
costruzione e installazione di serbatoi per impian-
ti idrici. La gamma, la pi completa disponibile sul
mercato per variet di modelli, suddivisa in diver-
se serie, ognuna studiata per le diverse applicazioni
richieste dalla moderna impiantistica.
Tutti i prodotti sono progettati con riferimento alle
pi severe norme internazionali e costruiti facendo
largo uso di moderne tecnologie e automazione in-
dustriale. Gli stabilimenti Elbi sono allavanguardia
per soluzioni tecnologiche avanzate nei procedi-
menti di saldatura automatizzati e di impianti robo-
tizzati.
Tutte le fasi di lavorazione sono realizzate allinter-
no degli stabilimenti dallazienda, ivi compresa la
produzione delle membrane, particolare questo di
estrema importanza in quanto determinante per il
funzionamento, la durata e le prestazioni del pro-
dotto nale. I serbatoi a membrana intercambiabile
Elbi sono prodotti utilizzando solamente lamiere di
prima qualit a norma UNI e saldati con procedi-
menti e materiali di apporto omologati.
Tutti i modelli sono studiati per contenere acqua
potabile e in ogni modello sono previste particolari
soluzioni costruttive tendenti ad eliminare il contat-
to del liquido con le parti metalliche del serbatoio.
Elbi da anni allavanguardia nel conseguimento
degli standard qualitativi pi restrittivi in tema di
alimentariet.
Lormai pluridecennale attivit Elbi nei mercati este-
ri ha inoltre portato alla costruzione di prodotti con-
formi a diverse normative internazionali. Accanto
alle versioni standard sono infatti disponibili allesti-
menti speciali per prodotti a norme ASME, BS, CE,
TV e molte altre.
Le autoclavi a membrana Elbi sono inoltre dispo-
nibili nelle versioni speciali, frutto delle pi recenti
evoluzioni del mercato.
Lattenzione per le nuove esigenze del mercato ha
portato alla realizzazione della serie HI-NOX, intera-
mente realizzata in acciaio inossidabile con procedi-
menti di saldatura MIG e particolarmente adatta per
impieghi in ambienti aggressivi (marini, corrosivi,
etc.). Le soluzioni tecniche adottate in fase di pro-
gettazione rendono la serie HI-NOX il punto di rife-
rimento qualitativo in tema di serbatoi a membrana.
COS E COME FUNZIONA UNAUTOCLAVE A MEMBRANA
AUTOCLAVI
A MEMBRANA
PER ACQUA SANITARIA
Vantaggi economici
Le autoclavi a membrana, a differenza delle auto-
clavi tradizionali senza membrana a cuscino daria
offrono:
risparmio energetico diminuzione del numero di
avviamenti della pompa;
riduzione dei costi dinstallazione laria non es-
sendo a contatto con lacqua non si pu disperdere
quindi non necessaria linstallazione di un com-
pressore, per ripristinare tale cuscino;
riduzione dei costi di manutenzione il vaso ne-
cessita solo di una verica della pressione di pre-
carica; inoltre la membrana pu essere cambiata,
smontata e rimontata, senza alcun problema tecni-
co e in poco tempo;
riduzione del volume dacqua da accumulare mi-
nor ingombro;
riduzione dei rischi di inquinamento dellacqua
la membrana funge anche da barriera per qualsiasi
sostanza in sospensione nellaria, quali: olio, fumo,
batteri, odori, polvere, ecc.; causa di una possibile
alterazione della qualit dellacqua. Le membrane
sono certicate per luso alimentare;
lunga durata del serbatoio la membrana impe-
dendo il diretto contatto dellacqua con le pareti del
serbatoio, fa si che vi sia una netta riduzione della
corrosione;
duplice utilit questo tipo di serbatoio funge an-
che da smorzatore dei colpi dariete.
_13_
AS/AC-CE
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(2 -25 LITRI)
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura. di esercizio: -10 / +99C
(Mod. AC20 PN25: -10 / + 50C)
Verniciatura a polveri epossidiche colore blu.
(Modello AC-2: colore bianco)
Membrana intercambiabile in gomma EPDM
(Modello AC-2: membrana intercambiabile in butile)
Completa separazione tra acqua e aria.
Completa separazione dellacqua dalle parti metalliche del serbatoio.
Membrana atossica alimentare intercambiabile con caratteristiche di elasticit
tali da permettere una totale espansione allinterno del serbatoio per assicurare
migliori prestazioni e una maggiore durata.
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla
Direttiva 97/23/CE (PED). (I modelli da 2 e 5 litri sono esenti dalla marcatura CE).
I serbatoi a membrana intercambiabile serie AS-AC costituisco-
no una valida soluzione per le piccole installazioni domestiche, gli
impianti di irrigazione da giardino e tutte le altre applicazioni ove
siano richieste piccole portate.
Tutti i modelli sono forniti di serie con membrana in EPDM; ci li
rende utilizzabili anche come vaso di espansione sanitario no ad
una temperatura massima di progetto pari a +99C.
Il modello AS-25 combina caratteristiche di praticit e di econo-
micit, ed adatto ad installazioni dirette sulla pompa; il modello
AC GPM-25 progettato per la realizzazione di piccoli gruppi di
sollevamento di tipo compatto. Omologati CE.
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
AC 5 - 25 AFV 24 - AC20 P
AC 5 25
AFV 24
H

DN1
AC 25 GPM
H
L

D
N
1
AC 20 PN25
H

DN1
- 2 2222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222222225555555555555555555555555555555555555555555555555555555 55 555 5 55 5555555555 55555555555555555 AAAAF AF AF AAF F AAF AF F AAAAAAAF AAFFFFFF AF AAF AF FFFFFFFF AAAAF AF FFFF AF FFFF AF AAF FFFFFF AF AF AAAF AF F AAF AF AF F AF F AAFFFF AF F AAAFFF AF AAFFF AAF AF AF F AF AAAAAAAAAAAAF F AF FFF AF F AAAAAAF AF AF F AF FFFF AF F AAAAF AF AF FF AF F AAAAAAAAAAAAAFF AAAAAAAAAAFFFFF AF AAAAAAAAAAF AF AF AF AAAAAAAAAAFFF AF AAAAAAF AAAF AFFF AAAAAAFFFFFF AF AAF AF AF FFFF AF AAF F AFFF AAFFFF AF FFFFFF AF AAAAAFFF AF A V
AC-2
DN1
H

AS 25
H

DN1
Per acqua potabile
AS 25 AC-2
AC 25 GPM AC 5-25; AFV 24 AC 20 PN25
DATI DIMENSIONALI
PN25
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
AC-2 * A012J07
AC 5 * A012J11
AC 8 CE A012J16
2
5
8
AC 18 CE A012J24 18
AC 25 CE A012J27 24
AC 25 GPM CE A022J27 24
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
8 +99C 130 230 - 3/4
+99C 205 240 - 3/4
+99C 205 315 - 3/4
+99C 270 430 - 1
1
1
150 x 150 x 240
210 x 210 x 250
210 x 210 x 320
280 x 280 x 450
280 x 280 x 470
280 x 300 x 470
+99C 270 470 -
+99C 270 290 470
8
8
8
8
8
Ppre Pmax DN1
Graco per la scelta di unautoclave a membrana
COEFFICIENTE X
Per rendere pi semplice tale dimensionamento abbiamo elaborato un graco che permette di scegliere lautoclave pi adatta in base alle pressioni di utilizzo e alla
portata. Questo graco stato elaborato considerando la precarica standard e assumendo nr. 15 attacchi pompa per ora (per individuare il coefciente X vedere
pag 27).
P
o
r
t
a
t
a

d
e
l
l
a

p
o
m
p
a

[
l
i
t
r
i
/
m
i
n
.
]
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
100
10
1
0, 1
AC-5 AC-8 AC-18 AC-25 AC-35
* Esente da marcatura CE
Portata
massima
della pompa
[litri/min.]
Pressioni di funzionamento dellimpianto
15
8
24
35
8
18
50
60
5
24
80
100
15
8
80
100
8
18
35
50
5
35
100
150
15
5
24
35
8
8
50
50
5
18
80
100
15
5
18
24
8
8
35
50
5
18
50
60
2
8
10
1,5 - 3,0 2,0 - 3,5 2,5 - 4,0 2,5 - 4,0
Numero di attacchi della pompa in unora
bar LITRI max bar mm mm mm
mm
20,90
24,00
26,00
33,80
AC 20 PN25 CE A012T25 20 5 3/4 280 x 280 x 500 +50C 270 485 -
25
245,00
36,00
AFV 24/16 CE A032R27 24 1,5 1 280 x 280 x 470 +99C 270 470 -
16
90,00
42,00
AS 25 CE A002J27 24 1,5 1 360 x 360 x 380 +99C 360 365 -
8
31,00
AF-CE
AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(35 - 500 LITRI)
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +99C.
Membrana in gomma EPDM alimentare testata, con caratteristiche
di elasticit tali da permettere una totale espansione allinterno
del serbatoio per assicurare migliori prestazioni e una maggiore durata.
Verniciatura a polveri epossidiche a lunga durata per maggiore
protezione contro gli agenti atmosferici. Colore blu.
Modello AFV 500 16 Bar verniciatura a solvente, colore grigio.
Completa separazione tra acqua e aria.
Completa separazione dellacqua dalle parti metalliche del serbatoio.
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla
Direttiva 97/23/CE (PED).
I serbatoi a membrana intercambiabile della serie AF sono adatti nella maggior
parte delle installazioni residenziali e industriali ove siano richieste portate dacqua
considerevoli. Fornite di serie nella versione a 10 bar. Omologate CE, le autoclavi
della serie AF sono inoltre disponibili in versioni speciali costruite secondo le
maggiori normative internazionali. La versione orizzontale dotata di staffa
portamotore universale per consentire linstallazione della pompa direttamente
sopra il serbatoio.
Valvola e manometro forniti su richiesta.
Disponibile versione zincata da 60 a 500 litri (vedi pagina. 18)
Per impianti di pressurizzazione
AFV 500 16 BAR
GARANZIA: 2 ANNI

DN1
DN2
H
AFV 50 500
DN2

H
DN1 AFH 50 300
H
0
L
D
N
2
D
N
1

AF 35
H

DN1
Per acqua potabile
AFV 50 - 500 AFH 50 - 300 AF35
_16_
DATI DIMENSIONALI
Graco per la scelta di unautoclave a membrana
Per rendere pi semplice tale dimensionamento abbiamo elaborato un graco che permette di scegliere lautoclave pi adatta in base alle pressioni di utilizzo e alla
portata. Questo graco stato elaborato considerando la precarica standard e assumendo nr. 15 attacchi pompa per ora (per individuare il coefciente X vedere
pag 27).
1
10
100
1. 000
10. 000
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
AF-50 AF-60 AF-80 AF-100 AF-150 AF-200 AF-300 AF-500
P
o
r
t
a
t
a

d
e
l
l
a

p
o
m
p
a

[
l
i
t
r
i
/
m
i
n
.
]
MODELLO CODICE
Ppre Pmax
DN1 DN2
AF 35 CE
AFV 50 CE
AFV 60 CE
AFV 80 CE
AFV 100 CE
AFV 150 CE
AFV 200 CE
AFV 300 CE
AFV 500 CE
AFH 50 CE
AFH 60 CE
AFH 80 CE
AFH 100 CE
AFH 200 CE
AFH 300 CE
AFV 100/
16
CE
AFV 200/
16
CE
AFV 300/
16
CE
AFV 500/
16
CE
A032L31
A032L34
A032L35
A032L37
A032L38
A032L43
A032L47
A032L51
A032L55
A042L34
A042L35
A042L37
A042L38
A042L47
A042L51
A032R38
A032R47
A032R51
A032R55
35
50
60
80
100
150
200
300
500
50
60
80
100
200
300
100
200
300
500
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
2,5
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
16
16
16
16
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
400
400
400
400
500
500
600
650
775
400
400
400
500
600
650
500
600
650
650
400
600
750
815
805
1030
1065
1270
1420
425
480
480
585
665
705
805
1065
1270
1865
1
1
1
1
1
11/4
11/4
11/4
11/4
1
1
1
1
11/4
11/4
1
11/4
11/4
G 2
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
-
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
-
-
1/2F 3/4M
1/2F 3/4M
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
Portata
massima
della pompa
[litri/min.]
Pressioni di funzionamento dellimpianto
15 8 5 15 8 5 15 8 5 15 8 5
1,5 - 3,0 2,0 - 3,5 2,5 - 4,0 2,5 - 4,0
Numero di attacchi della pompa in unora
35
60
80
50
100
150
100
200
250
50
100
150
100
200
250
150
300
300
35
50
80
50
100
150
80
200
250
50
60
50
80
100
60
150
150
10
20
25
150
150
200
250
200
300
500
500
500
200
250
300
300
500
500
500
-
-
100
150
150
250
250
300
300
500
500
100
100
150
200
200
250
250
300
300
40
45
55
250
300
500
500
500
-
-
-
-
300
500
500
-
-
-
-
-
-
200
300
300
500
500
-
-
-
-
200
200
250
300
500
500
500
-
-
75
95
115
500
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
500
-
-
-
-
-
300
500
-
-
-
-
150
200
bar LITRI max bar mm mm mm
mm
COEFFICIENTE X
_17_
-
-
765
970
-
-
-
-
-
515
675
720
1130
-
-
-
-
-
-
410 x 410 x 410
410 x 410 x 610
410 x 410 x 760
410 x 410 x 860
510 x 510 x 830
510 x 510 x 1040
610 x 610 x 1110
660 x 660 x 1290
785 x 785 x 1440
410 x 530 x 440
410 x 685 x 490
410 x 775 x 490
510 x 730 x 600
610 x 950 x 680
660 x 1140 x 720
510 x 510 x 830
610 x 619 x 1110
660 x 660 x 1290
-
72,00
110,00
149,00
167,00
218,00
320,00
370,00
510,00
680,00
116,00
154,00
172,00
225,00
380,00
525,00
315,00
520,00
700,00
1.550,00
AFV-Z - CE
AUTOCLAVI ZINCATE A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(60 - 500 LITRI)
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperature di esercizio: -10 / +99C.
Membrana in gomma EPDM alimentare testata, con caratteristiche
di elasticit tali da permettere una totale espansione allinterno
del serbatoio per assicurare migliori prestazioni e una maggiore durata.
Completa separazione tra acqua e aria.
Completa separazione dellacqua dalle parti metalliche del serbatoio.
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla
Direttiva 97/23/CE (PED).
I serbatoi a membrana intercambiabile della serie AF sono adatti nella maggior
parte delle installazioni residenziali e industriali ove siano richieste portate dacqua
considerevoli. Fornite di serie nella versione a 10 bar. Omologate CE.
Valvola di sicurezza e manometro forniti su richiesta.
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
Per acqua potabile
AFV-Z 60 - 500
MODELLO CODICE
Ppre Pmax
DN1 DN2
AFV-Z 60 CE A072L35 60 1,5 10 +99C 400 750 - 1 1/2F 3/4M
AFV-Z 80 CE A072L37 80 1,5 10 +99C 400 815 - 1 1/2F 3/4M
AFV-Z 100 CE A072L38 100 1,5 10 +99C 500 805 - 1 1/2F 3/4M
AFV-Z 150 CE A072L43 150 1,5 10 +99C 500 1030 - 11/4 1/2F 3/4M
AFV-Z 200 CE A072L47 200 1,5 10 +99C 600 1065 - 11/4 1/2F 3/4M
AFV-Z 300 CE A072L51 300 1,5 10 +99C 650 1270 - 11/4 1/2F 3/4M
AFV-Z 500 CE A072L55 500 1,5 10 +99C 775 1420 - 11/4
410 x 410 x 760
410 x 410 x 860
510 x 510 x 830
510 x 510 x 1040
610 x 610 x 1110
660 x 660 x 1290
785 x 785 x 1440 1/2F 3/4M
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
bar LITRI max bar mm mm mm
mm
AFV 50 500
DN2

H
DN1
Zincato
_18_
165,00
195,00
230,00
362,00
450,00
595,00
795,00
HI-NOX-CE
AUTOCLAVI IN ACCIAIO INOX A MEMBRANA INTERCAMBIABILE PER ACQUA SANITARIA
(2-60 LITRI)
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +99C
Il modello HX-2F particolarmente indicato per lutilizzo come anticolpo
dariete.
I modelli HM e HM GPM, sono indicati per lutilizzo nei piccoli gruppi di
sollevamento acqua dove particolarmente importante laspetto qualitativo ed
igienico dellacqua.
Il modello HM-GPM-24, al pari della tradizionale versione in acciaio verniciato,
progettato per la realizzazione di piccoli gruppi di sollevamento di tipo compatto.
Tutti i serbatoi a membrana della serie HI-NOX sono forniti di serie con
membrane in EPDM. (Modello HX-2F con membrana in butile).
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla
Direttiva 97/23/CE (PED). Il modello da 2 litri esente dalla marcatura CE.
I serbatoi in acciaio inossidabile rappresentano il top qualitativo
della gamma Elbi. Concepiti come prodotto a s, non quindi come
semplice variante di analoghi prodotti in acciaio al carbonio, i
serbatoi HI-NOX sono costruiti osservando le giuste tecniche di
lavorazione dellacciaio inox il che comporta produzioni realizzate
con attrezzature specicatamente dedicate alla lavorazione
dellacciaio inossidabile. Particolare attenzione stata dedicata
anche allaspetto estetico generale e alla lucidatura dei prodotti.
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
Per acqua potabile
HX-2 F
DN1
H

HS 24

H
DN1
HM 24

H
DN1
HM 24 GPM
HM 60 H
H
L

D
N
1
HM 60 V

H
DN1
Corpo in acciaio inox
HM 60 V HM 24 HM 24 GPM; HM 60 H
HX-2 F HS 24
_20_
DATI DIMENSIONALI
Per rendere pi semplice tale dimensionamento abbiamo elaborato un graco che permette di scegliere lautoclave pi adatta in base alle pressioni di utilizzo e alla
portata. Questo graco stato elaborato considerando la precarica standard e assumendo nr. 15 attacchi pompa per ora (per individuare il coefciente X vedere
pag 27).
Graco per la scelta di unautoclave a membrana
P
o
r
t
a
t
a

d
e
l
l
a

p
o
m
p
a

[
l
i
t
r
i
:
m
i
n
.
]
100
10
1
0, 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
HX-2 HM-24 HM-60
MODELLO CODICE
HX - 2 F * A0A0L07 2
HS 24 CE A0C2L27 24
HM 24 CE A0A2L27 24
HM 24 GPM CE A0B2L27 24
HM 60H CE A0B2L35 60
HM 60V CE A0A2L35 60
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
10 +99C 130 230 - 3/4 150 x 150 x 240
+99C 360 420 - 1 360 x 360 x 380
+99C 270 475 - 1 280 x 280 x 470
+99C 270 285 475 1 280 x 470 x 300
1 410 x 650 x 500
1 410 x 410 x 860
+99C 400 480 655
+99C 400 775 -
10
10
10
10
10
Ppre Pmax DN1
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
bar LITRI max bar mm mm mm
mm
COEFFICIENTE X
* Esente da marcatura CE
_21_
54,00
142,00
149,00
180,00
356,00
340,00
MICRON
MINIVASO ANTICOLPO DARIETE
(160ML)
Il minivaso Micron stato concepito per assorbire le improvvise
sovrappressioni da colpi dariete negli impianti idrici pressurizzati.
Lutilizzo del minivaso MICRON porta alla eliminazione delle
rumorosit e delle vibrazioni provocate da questi fenomeni,
aumentando cos la durata dellimpianto.
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
MICRON
MICRON
DN1
H

Anticolpo dariete
Per acqua potabile
ESEMPI DI INSTALLAZIONE
_22_
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
MICRON 12A0000 0,16 3,5 10 +99C 88 121 1/2 270 X 270 X 180
Ppre Pmax DN1
COLPO DARIETE: CENNI TECNICI
I colpi dariete sono delle sovrappressioni che si vericano per effetto dellarresto brusco o istantaneo della vena uida in un tubo, arresto provocato dalla
chiusura rapida di un rubinetto o di una saracinesca. Lenergia del liquido in movimento si trasforma in lavoro di deformazione che ripercuotendosi sulle
pareti dei tubi, li deteriora e provoca vibrazioni e rumori. Per eliminare questo problema occorre installare nellimpianto un ammortizzatore idraulico atto
ad assorbire le sovrappressioni mediante la compressione di un cuscino daria.
Esempi di installazione di autoclavi impiegate come anticolpo dariete:
Condizione costante
La valvole A sono aperte e il usso dellacqua
allinterno della tubazione costante. In questa fase il
vaso riempito no a raggiungere una pressione pari
a quella dellimpianto.
Situazione Nr. 1
Quando la valvola A a monte viene chiusa in
modo brusco la colonna dacqua allinterno della
tubazione continua il suo percorso e, per evitare
una depressione alluscita della valvola, quindi un
restringimento della tubazione, la valvola di ritegno
C si apre cedendo parte dellacqua immagazzinata.
Situazione Nr. 2
Quando la valvola A a valle chiusa in modo
brusco la colonna dacqua allinterno della tubazione
che precede la valvola crea unonda di pressione
che si ripercuote su tutta la tubazione; in questo
caso lacqua costretta a passare per la valvola
strozzatrice B la quale ammortizza il colpo dariete
riempiendo gradualmente il vaso.
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
bar LITRI max bar mm mm
mm
_23_
19,00
SANY
SERBATOI SANITARI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE, PER SPAZI RIDOTTI
(0,5 - 6 LITRI)
DN1

H
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
SANY-S 0,5 A250L03 0,5
SANY-S 1 A250L05 1
SANY-S 2 A250L07 2
SANY-S 3 A250L09 3
SANY-S 4 A250L10 4
SANY-L 3
SANY-L 6
A260L09
A260L12
3
6
3
3
3
3
3
3
3
3/4 GAS
3/4 GAS
3/4 GAS
3/4 GAS
3/4 GAS
1/2 GAS
1/2 GAS
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
90
90
90
90
90
120
120
170
240
380
530
670
300
500
10
10
10
10
10
10
10
Ppre Pmax DN1
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
Caratteristiche:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +99C;
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore bianco;
Membrana intercambiabile in gomma butile;
Raccordo 3/4 Gas (Sany tipo S);
Raccordo 1/2 Gas (Sany tipo L);
Serbatoi sanitari a membrana intercambiabile
I serbatoi a membrana intercambiabile sono concepiti per essere
installati nei sistemi sanitari come anti colpo dariete e per acqua
calda sanitaria.
Il progetto particolare, unito al fattore estetico, apporta al vaso
SANY la caratteristica di essere ben indicato nelle installazioni in
luoghi stretti e difcili.
Per acqua calda sanitaria
GARANZIA: 2 ANNI
Per acqua potabile
Per impianti di pressurizzazione
Anticolpo dariete
SANY
bar LITRI mm max mm mm bar
25,00
26,70
30,00
41,00
48,00
35,00
73,00
_24_
Come dimensionare unautoclave a membrana
Vt = Volume totale dellautoclave
Qmax = Portata massima della pompa o consumo massimo dellimpianto
A = Numero di attacchi-stacchi della pompa in 1 ora
Ps = Pressione (assoluta) di stacco della pompa
Pa = Pressione (assoluta) di attacco della pompa
Pp = Pressione (assoluta) di precarica (Pa - 0,5 )
Formula generale per il dimensionamento dellautoclave a membrana:
[ litri ]
[ lt/min. ]
(12 - 15)
[ bar ]
[ bar ]
[ bar ]
x
1
Pp
Qmax
A
x Vt=16,5 x
Ps x Pa
Ps - Pa
Il dimensionamento di unautoclave pu essere eseguito in due modi:
A. Dimensionamento dellautoclave utilizzando la portata massima della pompa
In questo caso si deve sostituire nella formula, al posto di Qmax , la portata massima della pompa.
La pressione di attacco della pompa Pa deve essere maggiore della pressione di precarica Pp.
Per ottimizzare al meglio la resa dellautoclave, la pressione di precarica deve essere 0,5 bar in meno della pressione di attacco della pompa.
B. Dimensionamento dellautoclave utilizzando il consumo massimo dellimpianto
In questo caso si deve determinare il consumo massimo delle utenze attraverso il metodo di calcolo indicato nella UNI 9182:
individuare i tipi di utenze (doccia, WC, lavabo, ecc.) presenti nellimpianto;
contare per ogni tipo il numero di utenze;
utilizzando la tab.1, per le abitazioni private, o la tab.2, per gli edici pubblici, calcolare il numero di UC (unit di carico) totali dellimpianto,
moltiplicando ogni tipo di utenza per il rispettivo UC indicato nella tabella.
EDIFICI PRIVATI
UC
2
1
1
1
2
2
3
2
6
3
6
2
2
Lavabo
Bidet
Vasca
Doccia
Vaso a cassetta
Vaso a passo rapido
Lavello cucina
Lavabiancheria
Lavastoviglie
Idrantino 3/8
Idrantino 1/2
Idrantino 3/4
Idrantino
UTENZE
EDIFICI PUBBLICI
UC
2
2
2
2
4
4
6
4
5
10
4
3
Lavabo
Bidet
Vasca
Doccia
Vaso a cassetta
Vaso a passo rapido
Lavatoio cucina
Lavello
Lavapiedi
Idrantino 3/8
Idrantino 1/2
Idrantino 3/4
UTENZE
TAB.1 TAB.2
10 Idrantino
0,75 Fontanella
RENDIMENTO DELLAUTOCLAVE
Il rendimento dellautoclave la quantit di acqua che il serbatoio a membrana in grado
di erogare entro la massima (p2) e la minima (p1) pressione di funzionamento della pompa.
Detti:
Va = Volume totale dellautoclave (lt.)
p1 = pressione di attacco del pressostato (bar)
p2 = pressione di stacco del pressostato (bar)
pc = pressione di precarica (bar)
N.B.: Le pressioni sono relative.
La formula per calcolare il rendimento dellautoclave la seguente:
Esempio:
Va = 750 lt. p1 = 4 bar
p2 = 5 bar pc = p1 = 4 bar
Il rendimento dellautoclave : R =
Il diagramma di efcienza (Fig. 1) riporta il rendimento in percentuale (%)
in funzione delle pressioni minima e massima di funzionamento.
(p2 p1) x (pc + 1)
(p2 + 1) x (pc + 1)
x Va; Posto pc = p1 R =
(p2 p1)
(p2 + 1)
x Va R =
(5 4)
(5 + 1)
x 750 = 125 lt, pari al 16%.
_26_
Come dimensionare unautoclave a membrana
Dopo aver calcolato le unit di carico totali dellimpianto si devono convertire in litri al minuto utilizzando la tab.3:
TABELLA DI CONVERSIONE UC (Litri/min.)
UC
6
8
10
12
14
16
18
20
Q [lt/min]
18.
24
30
36
40,8
46,8
51
55,8
UC
100
120
140
160
180
200
225
250
Q [lt/min]
189
219
234
255
276
297
321
345
UC
1250
1500
1750
2250
2500
2750
3000
Q [lt/min]
930
1050
1128
1230
1320
1410
1470
1560
25
30
35
40
50
67,8
78
87,6.
97,2
114
275
300
400
500
600
366
387
468
540
600
3500
4000
4500
5000
6000
1680
1830
1950
2070
2280
2000
60 132 700 660 7000 2460
70 144 800 714 8000 2640
80 159 900 774 9000 2820
90 174 1000 828 10000 3000
Una volta ottenuto il massimo consumo dellimpianto (Qmax) si pu procedere al dimensionamento dellautoclave utilizzando la formula indicata.
TAB.3
Pressione
stacco pompa (bar)
(max)
1
1,5
2
2,5
3
3,5
4
4,5
1
0,7
0,66
0,62
0,6
0,58
0,57
0,56
3
2
1,66
1,5
1,4
1,33
1,28
6
3,75
3
2,65
2,4
2,25
6
4,66
4
3,6
15
8,75
6,66
5,62
0,5 1 1,5 2 2,5 3
21
12
9
5
5,5
6
6,5
7
0,55
0,55
0,54
0,541
0,538
1,25
1,22
1,2
1,181
1,16
2,14
2,06
2
1,95
1,90
3,33
3,14
3
2,88
2,8
5
4,58
4,28
4,06
3,88
7,5
6,6
6
5,57
5,25
10
PRESSIONE ATTACCO POMPA (bar) (min)
7,5 0,53 1,15 1,87 2,72 3,75 4,5
8 0,53 1,14 1,84 2,66 3,63 4,8
TAB.4
COEFFICIENTE X
_27_
SERBATOI POLIFUNZIONALI
(RISCALDAMENTO / ACQUA SANITARIA)
SERBATOI POLIFUNZIONALI
(RISCALDAMENTO / ACQUA
SANITARIA)
32. AC-2 / D-CE:
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA
FISSA (2 500 LITRI)
34. DL-CE:
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA
INTERCAMBIABILE (750 5.000 LITRI)
I vasi di espansione polifunzionali a membrana pos-
sono essere impiegati sia come vasi di espansione
per impianti sanitari, idonei quindi ad assorbire le
variazioni di volume causate dallaumento di tem-
peratura, sia come autoclavi negli impianti sanitari
per acqua fredda.
Questo duplice impiego assicura la protezione con-
tro la corrosione della parete del serbatoio e lido-
neit al contatto con lacqua sanitaria.
I vasi polifunzionali sono omologate CE come ri-
chiesto dalla Direttiva Europea 97/23/CE (PED).
_31_
AC-2 / D-CE
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA FISSA
Caratteristiche:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +99C
Dotati di membrana ssa alimentare in butile (modello AC-2 a
membrana intercambiabile) che assicura la separazione permanente
del cuscino daria;
Protezione interna dellattacco acqua in Nylon 66;
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore bianco;
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
(I modelli da 2 e 5 litri sono esenti dalla marcatura CE).
GARANZIA: 3 ANNI

H
DN1

H
DN1
AC 2
DN1
H

Prodotto omologato CE
Per impianti di riscaldamento
Per acqua potabile
Per acqua calda sanitaria
Per impianti di condizionamento
Per impianti di pressurizzazione
Anticolpo dariete
Protezione interna Top-Pro

(NO AC-2)
(2 - 500 LITRI)
Serbatoi multi-funzione a membrana ssa
I serbatoi sanitari polifunzionali a membrana ssa hanno il pregio di poter essere
impiegati sia come vasi di espansione per impianti sanitari, idonei quindi ad
assorbire le variazioni di volume causate dallaumento di temperatura, sia come
autoclavi negli impianti sanitari per acqua fredda.
Questo duplice impiego reso possibile grazie allesclusivo trattamento
anticorrosivo Top-Pro che assicura la protezione contro la corrosione della parete
interna del serbatoio e lidoneit al contatto con lacqua sanitaria.
Linstallazione di un vaso di espansione sanitario modello D riduce i costi operativi
dellimpianto e previene la necessit di scarico da parte della valvola di sicurezza.
Nelle installazioni in impianti sanitari, il vaso va collegato allentrata dellacqua
fredda (e non alluscita dellacqua calda).
DV 50-500 D5 - 35 AC - 2
_32_
DATI DIMENSIONALI
Graco per la scelta di unautoclave a membrana
Per rendere pi semplice tale dimensionamento abbiamo elaborato un graco che permette di scegliere lautoclave pi adatta in base alle pressioni di utilizzo e alla
portata. Questo graco stato elaborato considerando la precarica standard e assumendo nr. 15 attacchi pompa per ora (per individuare il coefciente X vedere
pag 27).
1
10
100
1. 000
P
o
r
t
a
t
a

d
e
l
l
a

p
o
m
p
a

[
l
i
t
r
i
/
m
i
n
.
]
10. 000
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
D-11 D-35 DV-50 DV-80 DV-100 DV-150 DV-200 DV-250 DV-300 D-18 D-24 D-8 DV-500
MODELLO CODICE Ppre Pmax DN1
AC-2 * A012J07
D 5 * A202L11
D 8 CE A202L16
2
5
8
D 11 CE A202L19
D 18 CE A202L24
D 24 CE A202L27
D 35 CE
DV 50 CE
DV 80 CE
DV 100 CE
DV 150 CE
DV 200 CE
DV 300 CE
DV 500 CE
A202L31
A212L34
A212L37
A212L38
A212L43
A212L47
A212L51
A212L55
11
18
24
35
50
80
100
150
200
300
500
1,5
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
1
1
1
1
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
150 x 150 x 240
210 x 210 x 250
210 x 210 x 320
280 x 280 x 310
280 x 280 x 450
330 x 330 x 375
410 x 410 x 410
410 x 410 x 610
410 x 410 x 860
510 x 510 x 830
510 x 510 x 1040
610 x 610 x 1110
660 x 660 x 1290
785 x 785 x 1440
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
130
205
205
270
270
320
400
400
400
500
500
600
650
775
230
225
300
300
410
355
390
585
820
775
1005
1065
1240
1400
8
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
Pressioni di funzionamento dellimpianto
Portata
massima
della pompa
[litri/min.]
15 8 5 15 8 5 15 8 5
D-35
DV-80
DV-80
DV-50
DV-100
DV-150
DV-80
DV-150
DV-150
D-35
DV-80
DV-100
DV-50
DV-100
DV-150
DV-80
DV-150
DV-200
D-35
DV-50
DV-80
DV-50
DV-80
DV-100
DV-50
DV-100
DV-150
10
20
25
1,5 - 3,0 2,0 - 3,5 2,5 - 4,0
Numero di attacchi della pompa in unora
DV-150
DV-150
DV-200
DV-200
DV-200
DV-300
DV-300
DV-300
DV-500
DV-150
DV-150
DV-200
DV-200
DV-300
DV-300
DV-300
DV-300
DV-500
DV-100
DV-150
DV-150
DV-200
DV-200
DV-300
DV-200
DV-300
DV-300
40
45
55
DV-300
DV-300
DV-500
DV-500
DV-500
2XDV-300
DV-500
2XDV-300
2XDV-500
DV-300
DV-500
DV-500
DV-500
DV-500
2XDV-300
DV-500
2XDV-500
2XDV-500
DV-200
DV-300
DV-300
DV-300
DV-500
DV-500
DV-500
DV-500
2XDV-300
75
95
115
bar LITRI mm max mm mm bar
COEFFICIENTE X
* Esente da marcatura CE
_33_
20,90
25,10
26,90
33,50
37,70
43,70
69,00
96,00
150,00
212,00
280,00
365,00
460,00
720,00
DL-CE
SERBATOI POLIFUNZIONALI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE

H
DN1
(750- 5000 LITRI)
Caratteristiche:
Temperature di esercizio: -10 / +99C.
Completa separazione tra acqua e aria.
Completa separazione dellacqua dalle parti metalliche del serbatoio.
Controangia con trattamento Top-Pro (750 - 1000 litri)
Controangia vetricata (2000 - 5000 litri)
Le membrane della serie DL hanno dimensioni che ricalcano il volume interno del
serbatoio, permettendo cos alla membrana di lavorare senza alcuno stiramento e
assicurandole una durata pressoch illimitata.
Pressione di precarica: 2,5 bar.
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla
Direttiva 97/23/CE (PED).
I serbatoi a membrana intercambiabile della serie DL costituiscono
la risposta ai problemi di installazione negli impianti di grossa
capacit che no ad oggi obbligavano allutilizzo di serbatoi
tradizionali senza membrana o allinstallazione di batterie di
serbatoi di minori dimensioni. Linstallazione dei serbatoi della
serie DL permette quindi di ridurre in maniera considerevole costi
di installazione e di manutenzione .
La serie DL dotata di una membrana di esclusiva concezione.
Le membrane della serie DL hanno durata pressoch illimitata
in quanto sono realizzate in modo da operare senza alcuno
stiramento anche in condizioni di alta pressione o nel caso di
perdita del cuscino daria.
GARANZIA: 2 ANNI
Modelli dai 750 ai 2000 litri versione con tirante superiore.
Modelli 3000 e 5000 litri versione con angia superiore.
Prodotto omologato CE
Per impianti di riscaldamento
Per acqua potabile
Per acqua calda sanitaria
Per impianti di condizionamento
Per impianti di pressurizzazione

DN1
H
DL 750 - 2000 DL 3000 - 5000
_34_
DATI DIMENSIONALI
Graco per la scelta di unautoclave a membrana
COEFFICIENTE X
Per rendere pi semplice tale dimensionamento abbiamo elaborato un graco che permette di scegliere lautoclave pi adatta in base alle pressioni di utilizzo e alla
portata. Questo graco stato elaborato considerando la precarica standard e assumendo nr. 15 attacchi pompa per ora (per individuare il coefciente X vedere
pag 27).
1
10
100
1. 000
P
o
r
t
a
t
a

d
e
l
l
a

p
o
m
p
a

[
l
i
t
r
i
/
m
i
n
.
]
DL-750 DL-1000 DL-2000 DL-3000
10. 000
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
DL-5000
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
DL 750/10 CE A282L59 750
DL 1000/10 CE A282L62 1000
DL 2000/10 CE A282L70 2000
DL 3000/10 CE A282L74 3000
DL 5000/10 CE A282L80 5000
DL 750/16 CE A282R59 750
DL 1000/16 CE A282R62 1000
DL 2000/16 CE
DL 3000/16 CE
A282R70
A282R74
2000
3000
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
2,5
800 1920
800 2370
1100 2690
1250
3100
G 2
G 2
G 3
G 3
G 3
G 2
G 2
G 3
G 3
1550 3315
800 1920
800 2370
1100 2690
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C 1250 3100
10
10
10
10
10
16
16
16
16
Ppre Pmax DN1
Portata
massima
della pompa
[litri/min.]
Pressioni di funzionamento dellimpianto
15 8 5 15 8 5 15 8 5 15 8 5
250
300
500
500
750
750
750
1000
1000
300
500
500
750
1000
1000
1000
2x750
2x750
250
300
300
500
500
750
750
1000
1000
200
200
250
300
500
500
500
750
750
75
95
115
1,5 - 3,0 2,0 - 3,5 2,5 - 4,0 2,5 - 4,0
Numero di attacchi della pompa in unora
500
750
1000
1000
2x750
2000
2x750
2000
3000
750
1000
2x750
2x750
2000
3000
2000
3000
2x2000
500
750
1000
1000
2x750
2x750
2x750
2000
3000
300
500
750
750
1000
2x750
1000
2x750
2000
150
200
300
2000
3000
2x2000
3000
5000
2x3000
5000
4x2000
2x5000
3000
2x2000
5000
5000
5000+3000
2x5000
5000+3000
2x5000
3x5000
2x750
2000
3000
3000
2x2000
5000
2x2000
5000+2000
5000+3000
2x750
2000
2000
2000
3000
2000
3000
5000
2x3000
500
800
1000
bar LITRI mm max mm mm bar
_35_
1.470,00
1.660,00
4.730,00
6.300,00
8.900,00
2.000,00
2.380,00
6.150,00
7.750,00
VASI DI ESPANSIONE
PER RISCALDAMENTO
VASI DI ESPANSIONE PER
RISCALDAMENTO
40. AC-2 / ER-CE:
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A
MEMBRANA FISSA (2 24 LITRI)
42. ERCE:
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A
MEMBRANA FISSA (35 500 LITRI)
44. ERP:
VASI DI ESPANSIONE PIATTI A MEMBRANA
FISSA, PER CALDAIE (6 24 LITRI)
46. ERL-DAC:
VASI DI ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATI
PER RISCALDAMENTO (300 5.000 LITRI)
48. UNITA DI CONTROLLO
AUTOPRESSURIZZATO MCP
49. DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI
ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATO
49. DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI
ESPANSIONE (RACCOLTA R, ED. 2009)
52. DIAGRAMMA UNIVERSALE PER LA SCELTA
DEL VASO DI ESPANSIONE
Elbi produce vasi di espansione di tipo chiuso com-
posti da un serbatoio in lamiera dacciaio e una
membrana in materiale sintetico che separa il cir-
cuito di riscaldamento da una camera precaricata
con aria.
I vasi di espansione a membrana sono costruiti con
lamiere di qualit a norme UNI-EN e saldati secon-
do severi standard qualitativi; vengono prodotti
su linee automatizzate, saldati con procedimenti e
materiali di apporto omologati, equipaggiati con
membrane in gomma resistenti no a 110C (tutte
di produzione ELBI); vengono precaricati ad una
pressione di 0,5 - 1,0 - 1,5 - 2 - 2,5 - 3 bar a seconda
dellaltezza statica della colonna dacqua.
A costruzione ultimata tutti i modelli sono sottopo-
sti ad una prova idraulica con una pressione pari a
1,5 volte quella di progetto.
Sono disponibili versioni costruite secondo le pi
importanti norme europee in vigore, e vengono
forniti di dichiarazione di conformit ai requisiti es-
senziali di sicurezza previsti dalla Direttiva 97/23/CE
(PED).
MEMBRANE ELBI
Elbi produce tutte le membrane che monta sui pro-
pri apparecchi; per la produzione si avvale esclusi-
vamente di moderne presse a iniezione, il top tec-
nologico di questo settore.
Gli stampi, progettati dallufcio tecnico Elbi, garan-
tiscono la pi totale compatibilit con i serbatoi.
Tutte le membrane sono testate dal servizio control-
lo qualit aziendale al termine del ciclo produttivo.
Le membrane utilizzate nella serie DL sono costru-
ite utilizzando un processo esclusivo che consente
di ottenere le misure esatte corrispondenti allef-
fettivo volume del serbatoio, eliminando cos ogni
forma di stress meccanico in fase di funzionamento.
La loro mescolazione il risultato di studi e ricerche
eseguiti direttamente dallufcio tecnico Elbi.
I VASI DI ESPANSIONE SONO DISPOSITIVI ATTI AD AS-
SORBIRE LA VARIAZIONE DI VOLUME DELLACQUA, O
DI ALTRI LIQUIDI, PERMETTENDO IL CORRETTO FUN-
ZIONAMENTO DI UN IMPIANTO DI RISCALDAMENTO IN
TUTTE LE SUE FASI OPERATIVE.
_39_
AC-2 / ER-CE
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A MEMBRANA FISSA
(2 - 24 LITRI)
AC-2

H
DN1 ER 5 24

DN1
H
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +99C
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore rosso.
(Modello AC-2: colore bianco)
Membrana ssa in gomma SBR
(Modello AC-2: membrana intercambiabile in butile)
Kit per ssaggio murale su richiesta (vedere pag. 220)
Normativa di riferimento
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
I modelli AC-2/ER5 sono esenti dalla marcatura CE.
Per acqua non potabile
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
ER 5 - 24 AC - 2
_40_
DATI DIMENSIONALI
* Esente da marcatura CE
MODELLO CODICE
AC-2 * A012J07
ER 5 * A102L11
ER 8 CE A102L16
ER 12 CE A102L20
ER 18 CE A102L24
ER 24 CE A102L27
2
5
8
12
18
24
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
8 130 230 3/4 150 x 150 x 240
205 225 3/4 210 x 210 x 250
205 300 3/4 210 x 210 x 320
270 300 3/4 280 x 280 x 310
3/4 280 x 280 x 450
3/4 330 x 330 x 375
270 410
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C 320 355
8
8
8
8
8
Ppre Pmax DN1
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
SCELTA DEL VASO DI ESPANSIONE
La tabella semplica la scelta del vaso di espansione ELBI da installare negli impianti ad acqua calda. La scelta del
vaso pu essere fatta partendo dalla capacit complessiva dellimpianto o dalla potenzialit dellimpianto considerando
un contenuto medio di 12 litri ogni 1000 Kcal/h di potenzialit ed una pressione massima di esercizio impianto di 3 bar.
T = (90 - 14)C
coef ciente di espansione 0,035
VOLUME
UTILE VASO
[litri]
CAPACIT DI
ASSORBIMENTO DEL VASO
[%]
CONTENUTO
TOTALE DI ACQUA
NELLIMPIANTO
[litri]
POTENZIALIT
GENERATORE DI
CALORE
ALTEZZA
INSTALLAZIONE
[m]
PRESSIONE DI
PRECARICA
[BAR]
AC-2
ER 8 CE
ER 5
ER 12 CE
ER 18 CE
ER 24 CE
5
5
10
10
5
5
10
5
10
15
5
10
15
10
1,3
5
1
4
3,1
7,5
6
11,3
9
6,7
15,5
12
9,3
2,5
62,5
62
50
50
62
63
50
63
50
37
65
50
39
50
36
143
29
114
89
214
171
323
257
191
443
343
266
71
3.000
11.900
2.400
9.500
7.400
17.800
14.250
26.900
24.100
15.900
36.900
28.600
22.200
5.900
MODELLO
0,5
0,5
1
1
0,5
0,5
1
0,5
1
1,5
0,5
1
1,5
1
3,49
13,84
2,79
11,4
8,6
20,7
16,57
31,3
28,2
118,5
43
33,26
25,82
6,86
LITRI BAR BAR max mm mm mm
kcal/h kW
_41_
20,90
20,80
22,10
27,10
30,50
34,50
ERCE
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO A MEMBRANA FISSA
(35 - 500 LITRI)

H
DN1
H

DN1
L

DN1
H
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +99C
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore rosso.
Membrana ssa in gomma SBR
Kit per ssaggio murale su richiesta (vedere sezione accessori e
ricambi)
Normativa di riferimento
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
Per acqua non potabile
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
ERCE 80 - 500
ERCE 35 - ERCE 35/P - ERCE 80
ERCE 35/P - 50/P
ERCE 35 - 50
_42_
DATI DIMENSIONALI
SCELTA DEL VASO DI ESPANSIONE
Ppre Pmax DN1 MODELLO CODICE
ERCE 35 A102L31 35
ERCE 35/P* A122L31 35
ERCE 50 A102L34 50
ERCE 50/P* A122L34 50
ERCE 80 A112L37 80
ERCE 100 A112L38 100
ERCE 150 A112L43 150
ERCE 200
ERCE 300
ERCE 500
A112L47
A112L51
A112L55
200
300
500
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
1,5
10 - 410 x 410 x 410
390 (lungh.)
500 (lungh.)
410 x 410 x 410
- 410 x 410 x 535
410 x 410 x 535
- 410 x 410 x 860
- 510 x 510 x 830
- 510 x 510 x 1040
- 610 x 610 x 1110
-
-
660 x 660 x 1290
785 x 785 x 1440
400
400
400
400
400
500
500
600
650
775
390
415
500
415
820
775
1005
1065
1240
1400
10
10
10
10
10
10
10
10
10
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
1
ERCE 250 A112L49 250 1,5 - 660 x 660 x 1210
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C 650 1160 10 1
1
1 1/4
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
43
64
57
50
La tabella semplica la scelta del vaso di espansione ELBI da installare negli impianti ad acqua calda. La scelta del
vaso pu essere fatta partendo dalla capacit complessiva dellimpianto o dalla potenzialit dellimpianto considerando
un contenuto medio di 12 litri ogni 1000 Kcal/h di potenzialit ed una pressione massima di esercizio impianto di 3 bar.
T = (90 - 14)C
coef ciente di espansione 0,035
VOLUME
UTILE VASO
[litri]
CAPACIT DI
ASSORBIMENTO DEL VASO
[%]
CONTENUTO
TOTALE DI ACQUA
NELLIMPIANTO
[litri]
POTENZIALIT
GENERATORE DI
CALORE
ALTEZZA
INSTALLAZIONE
[m]
PRESSIONE DI
PRECARICA
[BAR]
ER CE 35
ER CE 80
ER CE 100
ER CE 150
ER CE 200
ER CE 250
ER CE 300
ER CE 500
ER CE 50
50
38
37
25
25
50
38
25
50
38
25
67
58
50
67
58
50
42
33
71
64
57
50
43
71
64
57
50
50
503
537
374
357
251
1.143
857
571
1.428
1.086
714
2.857
2.486
2.143
3.800
3.314
2.857
2.371
1.886
5.086
4.571
4.086
3.571
3.057
6.114
5.514
4.886
4.286
3.657
9.171
8.143
7.143
714
MODELLO
43 6.143
1MPa = 10 bar 1MPa = 10 bar
*Versione con piedini per ssaggio murale
30
10
15
20
10
15
15
20
20
10
15
20
10
15
20
10
15
20
10
15
20
25
30
10
15
20
25
30
10
15
20
25
10
25
30 36
3
3
3
5
5
5
5
6
6
5.086
41.900
71.400
31.200
29.750
20.900
95.250
71.400
47.600
119.000
90.500
59.500
238.000
207.000
178.600
317.000
276.000
238.000
197.600
157.200
423.800
380.900
340.500
297.600
254.800
509.500
459.500
407.000
357.200
304.800
764.300
678.600
595.300
59.500
512.000
427.000
1
1,5
1,5
2
2
1
1,5
2
1
1,5
2
1
1,5
2
1
1,5
2
2,5
3
1
1,5
2
2,5
3
1
1,5
2
2,5
3
1,5
2
2,5
3
1
3,5
PRESSIONE
MASSIMA
DI ESERCIZIO
IMPIANTO
[BAR]
128
321
285
250
17,6
18,8
13,1
12.5
8,8
40
30
20
50
38
25
100
87
75
133
116
100
83
66
178
160
143
125
107
214
193
171
150
25
215
178
48,72093
52,03488
36,27907
34,59302
24,30233
110,7558
83,02326
55,34884
138,3721
105,2326
69,18605
276,7442
240,6977
207,6744
368,6047
320,9302
276,7442
229,7674
182,7907
492,7907
442,907
395,9302
346,0465
296,2791
592,4419
534,3023
473,2558
415,3488
354,4186
888,7209
789,0698
692,2093
69,18605
595,3488
496,5116
LITRI BAR BAR max mm mm mm mm
kcal/h
kW
_43_
68,00
70,50
81,30
84,60
131,00
158,00
212,00
249,00
359,00
585,00
342,00
ERP
VASI DI ESPANSIONE PIATTI A MEMBRANA FISSA, PER CALDAIE
(6 - 24 LITRI)
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +90C.
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore rosso.
Membrane in gomma SBR con caratteristiche tali da garantire migliori
prestazioni e una maggiore durata.
ERP 320 e ERP 385:
Prodotti distribuiti in confezioni da 4 pezzi.
DN1
H
DN1
H
196
5
1
6
DN1
ERP Q
344
4
3
6
DN1
H
Per acqua non potabile
Per impianti di riscaldamento
GARANZIA: 2 ANNI
ERP Q
ERP RET ERP 385
ERP 320
_44_
DATI DIMENSIONALI
SCELTA DEL VASO DI ESPANSIONE
La tabella semplica la scelta del vaso di espansione ELBI da installare negli impianti ad acqua calda. La scelta del
vaso pu essere fatta partendo dalla capacit complessiva dellimpianto o dalla potenzialit dellimpianto considerando
un contenuto medio di 8 litri ogni 1000 Kcal/h di potenzialit, una pressione di precarica di 1 bar ed una pressione
massima di esercizio dellimpianto di 3 bar.
T = (90 - 14)C
coef ciente di espansione 0,035
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
1MPa = 10 bar
Max press. 3 bar
t max 90C
t min 10C
MODELLO CODICE
ERP 320/6 1120106 6
ERP 320/8
ERP RET/8
1120203
1140701
8
8
ERP 320/10
ERP RET/10
1120301
1140901
10
10
ERP 320/12
ERP RET/12
1120408
1141001
12
12
ERP 385/7
ERP-Q/7
1121101
1150007
7
7
ERP 385/8
ERP-Q/10
1121209
1150009
8
10
ERP 385/10
ERP-Q/12
1121306
1150010
10
12
ERP 385/12
ERP-Q/14
ERP 385/14
ERP-Q/16
ERP 416/8
ERP-Q/18
ERP-Q/24
ERP RET/6
ERP-Q/20
1121403
1150011
1121501
1150013
1135007
1150014
1150016
1140601
1150015
12
14
14
16
8
18
24
6
20
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
3
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
516 x 196 x 110
516 x 196 x 152
516 x 196 x 124
436 x 344 x 77
436 x 344 x 97
436 x 344 x 117
436 x 344 x 132
436 x 344 x 147
436 x 344 x 155
436 x 344 x 162
436 x 344 x 177
516 x 196 x 95
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
+90C
320
320
320
320
385
385
385
385
385
416
-
- -
- -
-
- -
- -
- -
- -
- -
- -
- -
- -
- -
94
121
131
165
83
98
108
139
146
75
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/8
3/4
1/2
3/4
1/2
3/4
1/2
3/4
1/2
3/8
1/2
1/2
3/4
1/2
Ppre Pmax DN1
LITRI BAR max BAR mm mm mm
VOLUME
UTILE VASO
[litri]
CAPACIT DI
ASSORBIMENTO DEL VASO
[%]
CONTENUTO
TOTALE DI ACQUA
NELLIMPIANTO
[litri]
POTENZIALIT
GENERATORE DI
CALORE
ALTEZZA
FABB.
[m]
PRESSIONE DI
PRECARICA
[BAR]
ERP 320/6
ERP 385/7
ERP 320/10
ERP 385/10
ERP 385/12
ERP 385/14
ERP 416/8
ERP RET 6
ERP RET 8
ERP RET 10
ERP RET 12
ERP Q 7
ERP Q 10
ERP Q 12
ERP Q 14
ERP Q 16
ERP Q 18
ERP Q 20
ERP Q 24
ERP 320/8
ERP 385/8
ERP 320/12
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
3,0
3,5
4,0
4,0
5,0
5,0
6,0
7,0
4,0
3,0
4,0
5,0
6,0
3,5
5,0
6,0
7,0
8,0
9,0
10,0
12,0
6,0
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
50
86
100
114
114
143
143
172
200
114
86
114
143
172
100
143
172
200
228
258
286
343
172
10.700
12.500
14.300
14.300
17.900
17.900
21.500
25.000
14.300
10.700
14.300
17.900
21.500
12.500
17.900
21.500
25.000
28.500
32.200
35.800
42.900
21.500
MODELLO
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
1,0
12,44
14,53
16,63
16,63
20,80
20,81
25,00
29,10
16,63
12,44
16,63
20,81
25,00
14,53
20,81
25.00
29,10
33,14
37,44
41,63
49,88
25,00
kW kcal/h
_45_
30,00
33,40
38,20
33,70
39,10
34,20
42,90
35,90
56,00
37,10
57,00
40,20
58,00
43,00
59,00
43,40
64,50
52,60
65,00
68,00
37,10
66,00
ERL DAC - CE
VASI DI ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATI PER RISCALDAMENTO
(300 - 5000 LITRI)
Componenti del sistema:
Il sistema ERL/DAC composto da:
Vaso di espansione della serie ERL - D omologato CE
Unit di controllo a Microprocessore (MCP) omologata CE
con compressore incorporato
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +90C.
Membrana in gomma EPDM (modelli 300 e 500 litri),
I modelli da 750 a 5000 litri sono dotati di una membrana del
tipo a tutto volume le cui dimensioni assicurano una durata
pressoch illimitata della membrana stessa, permettendo di
lavorare in condizioni di stress meccanico quasi nullo.
Verniciatura a polveri epossidiche (modelli 300 e 500 litri),
Verniciatura a solvente, colore grigio
(modelli da 750 a 5000 litri).
Modelli da 750 a 2000 litri: versione con tirante superiore.
I modelli 3000 e 5000 litri sono dotati di apertura angiata
superiore e inferiore.
Normativa di riferimento
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
FUNZIONE
I vasi di espansione tradizionali vengono utilizzati negli impianti
di riscaldamento per contenere le sovrappressioni generate dalla
variazione del volume del liquido nel circuito chiuso al variare della
temperatura. Il cuscino daria del vaso di espansione funge infatti
da polmone secondo un rapporto stabilito dalla legge di Boyle.
Il sistema DAC (Dynamic Air Cushion) stato studiato per risolvere
in maniera semplice, sicura ed economicamente conveniente, i
problemi che possono presentarsi al progettista di un impianto di
riscaldamento nei seguenti casi:
Volume dacqua nellimpianto eccezionalmente alto.
Limitatezza di spazio nel locale caldaia.
Differenziali di pressione min./max. dellimpianto molto ridotti.
In questi casi il poter sfruttare pienamente il volume del serbatoio
come riserva dacqua consente di risparmiare sensibilmente sia
nei costi di installazione che in quelli di gestione e manutenzione.
I gruppi della serie ERL/DAC permettono di raggiungere questo
obiettivo perch il dimensionamento del vaso di espansione non
viene calcolato in ragione del livello massimo di accettazione
dacqua nel serbatoio (legge di Boyle), ma solamente in relazione
al volume totale di espansione dellacqua contenuta allinterno
dellimpianto. Il livello di pressurizzazione costantemente sotto il
controllo del pannello elettronico di comando, secondo i dati di
pressione min. e max. impostati.
Disponibile di serie nella versione a 10 bar.
Su richiesta, possono essere costruiti modelli con pressioni di
esercizio maggiori, e con omologazione delle maggiori normative
internazionali (TV, ASME, ecc.).
DN1

H
B
A
H
Prodotto omologato CE
Per impianti di riscaldamento
Per acqua non potabile
Modello auto-pressurizzato
GARANZIA: 2 ANNI
ERL - DAC - MCP
_46_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
ERLCE 300 D A152L51 300
ERLCE 500 D A152L55 500
ERLCE 750 D A152L59 750
ERLCE 1000 D A152L62 1000
ERLCE 2000 D A152L70 2000
ERLCE 3000 D A152L74 3000
ERLCE 5000 D A152L80 5000
10 +99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
+99C
650
775
800
800
1100
1250
1550 3490
3170
2690
2370
1920
1485
1310
10
10
10
10
10
10
1 1/4 M
1 1/4 M
2 M
2 M
G 3
G 3
G 3
Pmax DN1
LITRI BAR max mm mm
MCP1 MCP3 MCP5 MCP7
Tutti i compressori sono dotati di protezione tipo IP- 54.
Pressione massima del compressore:
MCP1 = 8 bar; altri = 10 bar.
I compressori montati sullunit MCP1 sono monofase, tutti gli altri sono trifase.
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE Volt Decibel Air
(V) (HP/kW) (dB) (It/min.)
A
(mm)
B
(mm)
H
(mm)
MCP1 230/50/60 9000013
MCP3 400/50/60 9000030
MCP5 400/50/60 9000050
MCP7 400/50/60 9000070
230
400
400
400
65
65
65
65
105
300
650
1050
8
8
8
8
580
900
600
550
600
600
850
900
1080
1110
1110
1150
1/0,75
2,5/1,8
5,5/4
10/7,5
Pmax
Power
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
UNIT DI CONTROLLO A MICROPROCESSORE
MODELLO AUTO-PRESSURIZZATO
MCP
CONTROL
UNIT
(bar)
_47_
2.200,00
2.400,00
3.300,00
3.600,00
5.400,00
7.400,00
8.800,00
8.240,00
10.200,00
11.000,00
17.200,00
UNIT DI CONTROLLO AUTOPRESSURIZZATO MCP
Lunit MCP dotata di microprocessore analogico ed completa di compressore,
display a cristalli liquidi, elettrovalvole e ltri per il deusso, e limmissione, daria
nel serbatoio. Lunit MC governa sia il funzionamento del sistema, tenendo sotto
controllo i dati di pressione minima e massima impostati, sia il funzionamento del
compressore e delle elettrovalvole. realizzata in quattro versioni per soddisfare le
diverse tipologie di alimentazione elettrica e di potenza dei compressori:
MCP1 - con compressore da 0,75 kW monofase
MCP3 - con compressore da 1,8 kW trifase
MCP5 - con compressore da 4 kW trifase
MCP7 - con compressore da 7,5 kW trifase
Lunit MCP1 disponibile con alimentazione monofase (110/220V 50/60 Hz);
mentre gli altri modelli sono dotati di alimentazione trifase a 380 V.
Descrizione del funzionamento del sistema
FASE 1
A sistema spento, quindi con acqua a temperatura ambiente, la caldaia spenta, il
compressore in posizione OFF cos come le elettrovalvole ed EV-2, limpianto in
fase statica, cos come la pressione allinterno del vaso di espansione.
FASE 2
La caldaia entra in funzione, il volume dellacqua allinterno dellimpianto aumenta
con conseguente aumento della pressione del cuscino daria allinterno del vaso di
espansione. Quando la pressione max. raggiunge il valore impostato, si apre la
elettrovalvola EV-2 con conseguente fuoriuscita dellaria attraverso il silenziatore
SIL-1; la temperatura raggiunge il max. regime di progetto e la caldaia si spegne.
FASE 3
La caldaia rimane spenta per il differenziale di temperatura previsto, limpianto
lentamente si raffredda e pertanto il volume dellacqua diminuisce con conseguente
abbassamento della pressione del cuscino daria allinterno del vaso. Quando
la pressione raggiunge il valore minimo impostato, il compressore entra in
funzionamento immettendo aria allinterno del serbatoio no al raggiungimento
della pressione massima impostata. Quando il compressore si spegne, si apre la
elettrovalvola scaricando la testata del compressore (questo per permettere una
successiva partenza dolce e senza sforzo del motore).
COMPRESSORI - Dati Tecnici
I compressori montati di serie vengono forniti, gi allinterno dellunit, di
controlli preliminari. Sono previsti quattro modelli con potenze da 0,75 a 7,5 kW
per soddisfare la maggior parte delle necessit di installazione. Nel caso risulti
necessario limpiego di un compressore con pressione di funzionamento o con indice
di aspirazione superiore non previsto nei modelli di serie consultare lazienda per un
modello appropiato alle esigenze dellimpianto. A richiesta, sono disponibili versioni
con motore tropicalizzato.
FASE 1
FASE 2
FASE 3
DIAGRAMMA PER LA SCELTA DEL TIPO DI COMPRESSIONE
_48_
DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI ESPANSIONE AUTOPRESSURIZZATO
Dimensionamento del serbatoio
Il dimensionamento del vaso di espansione va calcolato solamente in relazione al
volume totale di espansione dellacqua contenuta nellimpianto, maggiorata del
20% per lasciare un margine di lavoro e di sicurezza al cuscino daria. La pressione
del cuscino daria va scelta in base allaltezza statica (h), che la differenza in
metri tra il punto pi alto dellimpianto e il manicotto di ingresso acqua nel vaso di
espansione, pi un margine di 3 m per disaerazione.
Esempio
Dati dellimpianto
Potenza della caldaia Qk = 3200 kW
Altezza statica h = 18 m
Temperatura max. di mandata TM = 90 C
Temperatura di ingresso acqua Ti = 10 C
Se il fabbisogno energetico 13 kW/L il volume dacqua dellimpianto sar:
Vi = 3200 x 13 = 41600 L
Dalla tabella dei coefcienti di espansione dellacqua si avr:
Espansione % dellacqua a 90C n = 3,59 %
Espansione % dellacqua a 10C n2 = 0,04 %
(Tab. 2)
Il coefciente di espansione Ke sar:
Lespansione totale dellacqua sar pertanto:
Ve = 41600 x 0,0355 = 1477 litri
Pertanto la capacit ottimale del serbatoio per limpianto in questione sar:
1,477+20% = 1,772 litri.
La scelta cade sul modello con capacit immediatamente superiore che pertanto
ilmodello ERL-2000.
Sapendo che 1 bar corrisponde a 10 mt. di colonna dacqua essendo laltezza
statica
uguale a 18 m, laltezza di colonna dacqua sar 21 m (considerando 3 metri per la
disaerazione),
alla quale corrisponde una pressione di 2,1 bar. In base al diagramma pressione-
potenza calorica (g. 1), alla pressione di 2,1 bar e potenza calorica di 3200 kW
corrisponde il compressore monofase CP-1. Lunit di alimentazione e controllo
adatta la MCP1. Il sistema pertanto sar il seguente: ERL-2000D accoppiato ad
una unit MCP3.
Scelta del tipo di compressore - Calcolo dellindice di usso
(1) Vs = 13 L/1000 Kcal / h
Determinazione del tempo di espansione TS
(2) Ts = Vs x W x C x Dt
dove Vs = 13 L / 1000 Kcal / h
W = massa (volume ) dellacqua alla temperatura
max. di progetto Kg/L
C = calore specico Kcal / Kg x C
Dt = incremento di temperatura C
Determinazione del volume di espansione dellacqua VD relativo allincremento
di temperatura DT
(3) Vd = Vi x K
dove Vi = volume dacqua dellimpianto
K = coefciente di espansione dellacqua relativo
allincremento di temperatura DT
Determinazione dellindice di usso If
(4) If = Ve / Ts
dove If = indice di usso in L / min.
Determinazione dellindice di aspirazione reale del compressore (CFM)
(5) CFM = If x Kr
dove Kr = 1,1 un coefciente alla condizione di aspirazione
peggiore, con temperatura di aspirazione di 30 C e umidit relativa del 100%.
Esempio per il calcolo dellindice di aspirazione
(valido per la maggior parte degli impianti)
volume dacqua dellimpianto Vi = 28169 L
temperatura min. Tm = 80 C
temperatura max. TM = 90 C
incremento di temperatura Dt = 10 C
temperatura ingresso acqua Ti = 10 C
calore specico C = 1 Kcal / Kg x C
massa (volume) dellacqua a 90 C W = 0,965 Kg/L (tab.)
Vd = Vi x K
dalla tabella ai coefcienti di espansione (tab. 2) si ottiene:
espansione % dellacqua a 90C n = 3,59%
espansione % dellacqua a 80C n1 = 2,90%
3,59 - 0,04
100
= 0,0355 Ke =
13 x 0,965 x 1 x 10 x 60
1000
= 7,53 min Ts =
(n - n1)
100
K =
(3,59 - 2,90)
100
= 0,0069 K =
194,36
7,53
= 25,81 L / min. If =
Lespansione totale dellacqua nellimpianto
Ve = 28169 x Ke
espansione totale dellacqua a 90C n = 3,59%
espansione totale dellacqua a 10C n2 = 0,04%
Vd = 28169 x 0,0069 = 194,36 L
(n - n2)
100
= 25,81 L / min. Ke=
(3,59 - 0,04)
100
= 0,0355 Ke =
Ve = 28169 x 0,0355 = 1000 L
Si pu affermare pertanto che nella maggior parte degli impianti serve un
compressore con indice di aspirazione CFM = 28,4 L/min. ogni 1000 L di acqua
espansa alla pressione atmosferica.
Per dimensionare correttamente il compressore necessario rapportare lindice di
aspirazione con la pressione di progetto del vaso di espansione tenendo presente
che il prodotto Pressione per Volume una costante quando la pressione
assoluta. Quindi se la pressione allinterno del vaso di espansione deve essere
mantenuta a 2,5 Bar ricordando che la pressione atmosferica circa uguale a 1
Bar avremo:
1 + 2,5
1
x 28,4 = 99,4 L / min. CFM =
In questo caso andr scelto un compressore con indice di aspirazione CFM
immediatamente superiore a 99,4 L / min.
Per impianti di riscaldamento con parametri energetici che vanno da 11-14 litri per
kW, usare il diagramma sottostante per la scelta del tipo di compressore.
Per pressioni superiori a 10 bar consultare lazienda.
DIMENSIONAMENTO DI UN VASO DI ESPANSIONE PREPRESURIZZATO
A MEMBRANA PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
(RACCOLTA_R, EDIZIONE 2009)
Il volume del vaso di espansione chiuso deve essere dimensionato in
relazione al volume di espansione dellacqua nellimpianto.
Il volume di espansione (Ve) la massima variazione di volume dellacqua
che si pu avere nellimpianto:
Dove:
Va = volume totale dellimpianto [litri]
n = 0,31 + 3,9 10-3 tm2
tm = temperatura massima ammissibile in C riferita allintervento dei
dispositivi di sicurezza
Il volume nominale Vn del vaso di espansione chiuso a membrana si calcola
con la seguente formula:
Dove:
P1 = pressione assoluta in bar a cui precaricato il cuscino di gas; pressione
che non dovr risultare inferiore alla pressione idrostatica nel punto
in cui viene installato il vaso (o alla pressione di reintegro del gruppo di
riempimento). Tale valore iniziale di pressione assoluta non potr essere
inferiore a 1,5 bar.
P2 = pressione assoluta di taratura della valvola di sicurezza, in bar,
diminuita di una quantit corrispondente al dislivello di quota esistente tra
vaso di espansione e valvola di sicurezza, se questultima posta pi in
basso ovvero aumentata se posta pi in alto.
n
100
Ve = Va
Ve
Vn
P1
1 -
P2
_49_
VOLUME SPECIFICO DELLACQUA ALLE VARIE TEMPERATURE
1,00070
1,00186
1,00013
1,00003
38
36
40
45
1,00706
1,00632
1,0078
1,0099
85
80
90
95
1,0324
1,0290
1,0359
1,0396
1,00003 55 1,0145 10 1,0515
1,00000 50 1,0121 100 1,0434
1,00012 60 1,0171 120 1,0600
1,00027 65 1,0198 130 1,0795
1,00048 70 1,0227 140 1,0795
U
litri/Kg
T
C
U
litri/Kg
T
C
U
litri/Kg
T
C
U
litri/Kg
1,00073
1,00138
1,00103
1,00177
1,00221
1,00320
1,00268
1,00375
1,00435
1,00497
1,00563 75 1,0258 150 1,0903
T
C
PRESSIONE
DI ESERCIZIO
0,333
0,2
0,429
0,5
0,167
0,286
0,375
0,143
0,25 0,125
0,6 0,5 0,400 0,3 0,2 0,1
0,556 0,444 0,333 0,222 0,111
0,636 0,545 0,455 0,364 0,273 0,182 0,091
0,667 0,583 0,5 0,417 0,333 0,25 0,167
0,692 0,615 0,538 0,462 0,385 0,308 0,231
0,733
0,714
0,75
0,765
0,667
0,643
0,688
0,706
0,60
0,571
0,625
0,647
0,533
0,5
0,563
0,588
0,467
0,429
0,5
0,529
0,4
0,357
0,438
0,471
0,333
0,286
0,375
0,412
0,789 0,737 0,684 0,632 0,579 0,526 0,474
0,778 0,722 0,667 0,611 0,556 0,5 0,444
0,8 0,75 0,7 0,65 0,6 0,55 0,5
0,81 0,762 0,714 0,667 0,619 0,571 0,524
0,818 0,773 0,727 0,682 0,636 0,591 0,545
0,083
0,154
0,26
0,21
0,31
0,35
0,42
0,38
0,45
0,47
0,5
1 1,5 2 2,5 3 3,5 4 4,5 5
PRESSIONE DI PRECARICA (BAR)
0,07
0,2
0,14
0,25
0,29
0,36
0,33
0,4
0,43
0,45
PRESSIONE
DI ESERCIZIO
0,13
0,07
0,18
0,23
0,06
0,12
0,17
0,06
0,11 0,06
0,31 0,26 0,21 0,16 0,1 0,05
0,28 0,22 0,16 0,11 0,06
0,35 0,3 0,25 0,21 0,15 0,1 0,05
0,38 0,33 0,28 0,24 0,19 0,14 0,1
5
- 10
4
0
8
- 5
6
2
10
12
14
1,5
3,5
2,5
4,5
2
4
3
5,5
6
8
7
9
6,5
8,5
7,5
9,5
10
6
8
7
9
6,5
8,5
7,5
9,5
10 0,41 0,36 0,32 0,27 0,23 0,18 0,14
0,05
0,09
5,5 6 6,5
7
7,5 8 8,5 9 9,5
PRESSIONE DI PRECARICA (BAR)
0,045
18
16
20
22
26
24
28
30
32
34
TAB.1
TAB.
2A
TAB.
2B
TABELLE PER LA SCELTA DEL VASO
_50_
TABELLA PER LA SCELTA DEL VASO
T
C
10
30
20
40
15
35
25
45.
50
55
60
80
70
90
65
85
75
95
100
COEFFICIENTI DI ESPANSIONE DELLACQUA IN % (SENZA E CON AGGIUNTA DI GLICOLE ANTIGELO)
SOLO ACQUA
ANTIGELO
10%
ANTIGELO
20%
ANTIGELO
30%
ANTIGELO
40%
ANTIGELO
50%
0,11
0,04
0,18
0,44
0,43
0,32
0,50
0,63
0,75
0,64
0,82
0,95
1,07
0,96
1,14
1,27
1,39
1,28
1,46
1,59
1,71
1,60
1,78
2,04
0,79
0,94 1,26 1,58 1,90
2,39
0,62
0,76 1,08 1,40 1,72
2,22
1,00
1,11 1,43 1,75 2,07
2,60
1,21
1,32 1,64 1,96 2,28
2,81
1,46
1,53 1,85 2,17 2,49
3,06
1,71
1,78 2,10 2,42 2,74
3,31
2,28
2,01
2,59
2,90
2,33
2,03
2,60
2,91
2,65
2,35
2,92
3,23
2,97
2,67
3,24
3,55
3,29
2,99
3,56
3,87
3,88
3,61
4,19
4,50
3,59
3,53 3,85 4,17 4,49
5,19
3,21
3,22 3,54 3,86 4,18
4,81
3,96
3,91 4,23 4,55 4,87
5,57
4,35
4,29 4,61 4,93 5,25
5,95 4,67 4,99 5,31 5,63
0,31 1,91
DENSIT
KG/L.
T
C
0,99915
0,99975
0,99820
0,99711
0,99421
0,99576
0,99224
0,99025
0,98807
0,98573
0,98059
0,98324
0,98781
0,97849
0,96865
0,97183
0,96534
0,96192
0,95838
VOLUME DELLACQUA
10
30
20
40
15
35
25
45.
50
55
60
80
70
90
65
85
75
95
100
300
2000
750
5000
500
3000
1000
ERL Tipo
TIPO DI SERBATOIO IN FUNZIONE DEL VOLUME DACQUA (M3) DELLIMPIANTO E DELLA TEMPERATURA MAX. (C)
19
11
28
38
15
9
22
30
114 89
76 59
190 149
10
6
15
20
59
39
99
430
250
640
850
2.550
1.700
4.250
Volume m
3
70C
Volume m
3
80C
Volume m
3
90C
Volume m
3
100C
ESPANSIONE
(litri)
12
7
18
24
72
48
118
TAB.2
TAB.3
TAB.4
ESEMPIO DI INSTALLAZIONE
LEGENDA
1 - Generatore di calore
2 - Valvola di sicurezza
3 - Vaso di espansione serie ERCE
4 - Pompa circuito caldaia
5 - Valvola di non ritorno
6 - Valvola di sato
7 - Valcola di intercettazione
8 - Termometro
9 - Manometro
10 - Radiatore
11 - Scarico
_51_
DIAGRAMMA UNIVERSALE PER LA SCELTA DEL VASO
E
R
L

5
0
0
0
E
R
L

3
0
0
0
E
R
L

2
0
0
0
E
R
L

1
0
0
0
E
R
L

7
5
0
E
R
E
/
C

5
0
0
E
R
E
/
C

3
0
0
E
R
E
/
C

2
5
0
E
R
E
/
C

2
0
0
E
R
E
/
C

1
5
0
E
R
E
/
C

1
0
0
E
R
E
/
C

8
0
E
R
E
/
C

5
0
E
R
E
/
C

3
5
E
R

2
4
E
R

1
8
E
R

1
2
E
R

8
E
R

5
70
65
60
55
50
45
40
35
30
25
20
15
10
9
0

C
4
0
0
0
3
0
0
0
2
0
0
0
1
5
0
0
1
0
0
0
9
0
0
8
0
0
7
0
0
6
0
0
5
0
0
4
0
0
3
0
0
2
0
0
1
5
0
1
0
0
9
0
8
0
7
0
6
0
5
0
4
0
3
0
2
0
1
5
1
0
9 8 7 6 5 4 3 2
1
,
5
1
Volume di espansione in litri
7
0

C
8
0

C
1
0
0

C
Vasi di esposizione ELBI
6
0

C
C
a
p
a
c
i
t


i
m
p
i
a
n
t
o

i
n

l
i
t
r
i
100
150
200
300
400
500
600
800
1000
1500
2000
3000
4000
5000
6000
8000
10000
15000
20000
30000
40000
50000
60000
80000
100000
150000
200000
300000
R
e
n
d
i
m
e
n
t
o

%
D
L
D
L
D
L
D
L
D
L
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
E
R
C
E
_52_
Vasi di espansione ELBI
DIAGRAMMA UNIVERSALE PER LA SCELTA DEL VASO
16L/1000 KCal/h: impianto a radiatori
14L/1000 KCal/h: impianto a termoconvettori (o a pannelli radianti con tubi in acciaio)
10L/1000 KCal/h: impianto a pannelli radianti con tubi in rame
0
.
5
1
.
0
1
.
5
2
.
0
2
.
5
3
.
0
3
.
5
4
.
0
4
.
5
5
.
0
5
.
5
6
.
0
6
.5
7
.0
7
.5
8
.0
8
.5
9
.0
9
.5
1
0
.0
0,5 1 1,5 2 2,5 3 3,5 4 4,5 5 5,5
1
0
1
5
2
0
3
0
4
0
5
0
6
0
7
0
8
0
9
0
1
0
0
1
5
0
2
0
0
3
0
0
4
0
0
5
0
0
6
0
0
7
0
0
8
0
0
9
0
0
1
0
0
0
1
5
0
0
2
0
0
0
3
0
0
0
4
0
0
0
5
0
0
0
6
0
0
0
7
0
0
0
8
0
0
0
9
0
0
0
1
0
0
0
0
1
5
0
0
0
2
0
0
0
0
3
0
0
0
0
4
0
0
0
0
5
0
0
0
0
6
0
0
0
0
7
0
0
0
0
8
0
0
0
0
9
0
0
0
0
1
0
0
0
0
0
1
0
L
/
1
0
0
0

K
c
a
l
/
h
1
4
L
/
1
0
0
0

K
c
a
l
/
h
1
6
L
/
1
0
0
0

K
c
a
l
/
h
P


m
a
x
.
Pressione di precarica (bar)
1
1
,
6
2
8
1
7
,
4
4
2
2
3
,
2
5
6
3
4
,
8
8
4
4
6
,
5
1
2
5
8
,
1
4
0
6
9
,
7
6
7
8
1
,
3
9
5
9
3
,
0
2
3
1
0
4
,
6
5
1
1
1
6
,
2
7
9
1
7
4
,
4
1
9
2
3
2
,
5
5
8
3
4
8
,
8
3
7
4
6
5
,
1
1
6
5
8
1
,
3
9
5
6
9
7
,
6
7
4
8
1
3
,
9
5
3
9
3
0
,
2
3
3
1
0
4
6
,
5
1
2
1
1
6
2
,
7
9
1
1
7
4
4
,
1
8
6
2
3
2
5
,
5
8
1
3
4
8
8
,
3
7
2
4
6
5
1
,
1
6
3
5
8
1
3
,
9
5
3
6
9
7
6
,
7
4
4
8
1
3
9
,
5
3
5
9
3
0
2
,
3
2
6
1
0
4
6
5
,
1
1
6
1
1
6
2
7
,
9
0
7
1
7
4
4
1
,
8
6
0
2
3
2
5
5
,
8
1
4
3
4
8
8
3
,
7
2
1
4
6
5
1
1
,
6
2
8
5
8
1
3
9
,
5
3
5
6
9
7
6
7
,
4
4
2
8
1
3
9
5
,
3
4
9
9
3
0
2
3
,
2
5
6
1
0
4
6
5
1
,
1
6
3
1
0
4
6
5
1
,
1
6
3
Potenzialit impianto (KCal/h x 1000) - (kW)
K
c
a
l
/
h
x

1
0
0
0
k
W
kcal/h
kcal/h
kcal/h
kcal/h
_53_
COME UTILIZZARE IL DIAGRAMMA UNIVERSALE
Determinazione del vaso di espansione conoscendo
il contenuto dacqua dellimpianto
I dati di partenza per determinare la capacit del vaso di
espansione sono:
pressione statica dellimpianto o pressione
di precarica (pressione assoluta);
pressione massima di esercizio dellimpianto
(pressione assoluta);
temperatura media dellacqua;
capacit dellimpianto;
Avendo come dato iniziale la capacit dellimpianto
tracciare una linea orizzontale no ad intersecare la linea
della temperatura media dellacqua A-B.
Dal punto B tracciare una linea verticale no al graco
soprastante. Conoscendo sia la pressione di precarica che
la pressione massima dellimpianto si deve individuare
il punto di intersezione delle due rette C e da questo
tracciare una linea orizzontale no a raggiungere il graco
a lato.
Nel punto di intersezione di queste due rette X si
individua il vaso di espansione necessario per limpianto.
ERCE 100
ERCE 80
area vaso ERCE 100
Pressione di precarica (bar)
1,5
3
,
5
Pressione max.
di esercizio (bar)
C
A B
Temperatura dellacqua
8
0

C
1500
2000
3000
Capacit dellimpianto (litri)
Determinazione del vaso di espansione conoscendo
la potenzialit dellimpianto
I dati di partenza per determinare la capacit del vaso di
espansione sono:
pressione statica dellimpianto o pressione di precarica
(pressione assoluta);
pressione massima di esercizio dellimpianto
(pressione assoluta);
temperatura media dellacqua;
potenzialit dellimpianto;
Conoscendo la potenzialit tracciare una linea verticale
no ad intersecare la retta del contenuto medio di
acqua dellimpianto A. Dal punto A tracciare una linea
orizzontale no ad intersecare la linea della temperatura
media dellacqua A-B. Dal punto B tracciare una
linea verticale no al graco soprastante. Conoscendo
sia la pressione di precarica che la pressione massima
dellimpianto si deve individuare il punto di intersezione
delle due rette C e da questo tracciare una linea
orizzontale no a raggiungere il graco a lato. Nel punto
di intersezione di queste due rette X si individua il vaso
di espansione necessario per limpianto.
ERCE 100
ERCE 80
area vaso ERCE 100
Pressione di precarica (bar)
1,5
3
,
5
Pressione max.
di esercizio (bar)
C
A
B
Temperatura dellacqua
8
0

C
1500
2000
3000
Contenuto medio di acqua
negli impianti di riscaldamento
X
X
1
0
lt
/
1
0
0
0
K
C
a
l/
h
Potenzialit dellimpianto (KCal/h)
300000
_54_
VASI PER IMPIANTI SOLARI
VASI PER IMPIANTI SOLARI
60. DS-CE:
VASI PER IMPIANTI SOLARI (8 300 LITRI)
61. SCELTA DEL CORRETTO VASO DI ESPANSIONE
NEGLI IMPIANTI SOLARI
62. STP:
VASI STEMPERATORI PER IMPIANTI SOLARI
(5 50 LITRI)
63. SOLAR SYSTEM:
SISTEMA INTEGRATO (VEDI ANCHE PAGINA 166)
PROTEZIONE DAL SURRISCALDAMENTO
NEGLI IMPIANTI A PANNELLI SOLARI
Negli impianti con pannelli solari-termici collegati
allo scambiatore dei bollitori, quando si raggiunge
la temperatura di stoccaggio desiderata di acqua
calda, il circolatore del uido del circuito solare si
ferma.
In questa situazione la temperatura allinterno del
circuito solare aumenta no a raggiungere la con-
dizione di STAGNAZIONE; in questa condizione
lenergia termica che il pannello riceve dal sole la
stessa che il pannello disperde nellambiente: non
ci pu essere pi crescita di temperatura allinterno
dellimpianto.
Questa situazione porta il circuito a temperature
molto alte, che possono arrivare anche a 150 C
causando ebollizione e vaporizzazione del uido
antigelo.
Con queste alte temperature il uido antigelo con-
tenuto nellimpianto subisce delle alterazioni che lo
rendono molto aggressivo/corrosivo e che possono
compromettere le caratteristiche antigelo.
Per contenere la dilatazione del uido ed il vapore
che si possono formare allinterno del circuito sola-
re, devono essere installati vasi di espansione idonei
per gli impianti solari.
I VASI PER IMPIANTI SOLARI SONO DEI DISPOSITIVI
PROGETTATI PER PROTEGGERE GLI IMPIANTI
A PANNELLI SOLARI DAL SURRISCALDAMENTO
DEL CIRCUITO.
_59_
DS-CE
VASI PER IMPIANTI SOLARI
(8 - 300 LITRI)
Caratteristiche:
Calotta inferiore (lato acqua) con trattamento interno anticorrosivo
TOP-PRO.
Attacco ingresso acqua rivolto verso il basso.
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore bianco.
Membrana in gomma SBR.
Temperatura min./max. di esercizio: -10/ +110C, con una
temperatura di picco: +130C (max. 2 ore).
Pressione di precarica: 3 bar.
Normativa di riferimento
Dotati di dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di
sicurezza previsti della Direttiva 97/23/CE (PED).
I Vasi di espansione della serie DS sono utilizzabili sia in impianti
di riscaldamento che in impianti solari grazie al loro trattamento
anticorrosivo interno TOP-PRO.

DN1
H

H
DN1
Per impianti di riscaldamento
Anticolpo dariete
GARANZIA: 2 ANNI
Prodotto omologato CE
Per impianti di condizionamento
Per impianti di pressurizzazione
Per impianti solari
Protezione interna
TOP-PRO

DS 18/P-24/P DS 35/P DS 8/35 DSV 50/300

H
DN1

H
DN1
_60_
Per acqua non potabile
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
DS-8 CE A222L16 8
DS-18 CE
DSV-200 CE
A222L24
A242L47
18
200
DS 18/p CE*
DSV-300 CE
A232L24
A242L51
18
300
DS-24 CE A222L27 24
DS 24/p CE* A232L27 24
DS-35 CE A222L31 35
DS 35/p CE* A232L31 35
DSV-50 CE
DSV-100 CE
DSV-150 CE
A242L34
A242L38
A242L43
50
100
150
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
8 110C
110C
110C
110C
110C
110C
280x280x310
210x210x320
280x280x310
330x330x375
330x330x375
410x410x410
410x410x410
410x410x535
510x510x830
610x610x1110
660x660x1290
510x510x1040
110C
110C
110C
110C
110C
110C
1240
1065
1005
300
410
410
355
355
390
390
585
775
8
10
8
10
8
8
10
10
10
10
10
3/4
3/4
1
3/4
1
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
DSV-80 CE A242L37 80 3 410x410x860 110C
205
270
270
320
320
400
400
400
500
500
650
600
400 820
10 3/4
3/4
3/4
Ppre Pmax DN1
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
bar LITRI max bar mm mm mm
SCELTA DEL CORRETTO VASO DI ESPANSIONE NEGLI IMPIANTI SOLARI
I vasi di espansione per impianti solari devono essere dimensionati correttamente.
Come prima cosa si deve determinare il volume di espansione (quantit di liquido che devono assorbire
durante lespansione massima dellimpianto):
Ve = (VC * e + VP) * k
dove:
Ve = volume di espansione del vaso solare [litri]
VC = capacit del circuito solare [litri]
e = coefciente di dilatazione del uido
Esempi di valori che pu assumere e:
e = 0,045 (uido: acqua)
e = 0,070 (uido: miscela acqua/glicole)
VP = capacit dei pannelli solari [litri]
K = 1,1 coefciente di sicurezza
Si passa poi al calcolo del volume nominale del vaso solare:
VS = volume nominale del vaso solare [litri]
Ve = volume di espansione del vaso solare [litri]
PI = Pressione di precarica = pressione di riempimento dellimpianto [bar]
PF = Pressione di taratura della valvola di sicurezza [bar]
Dopo aver dimensionato correttamente il vaso di espansione solare, la miglior scelta ricade sulla serie DS.
Grazie ad una speciale membrana e al trattamento anticorrosivo interno TOP-PRO, che garantiscono
maggior resistenza alle alte temperature e protezione contro laggressivit del liquido antigelo, i vasi di
espansione della serie DS garantiscono una lunga durata nelle installazioni di impianti solari termici.
(P
F
+ 1)
VS = VU *
(P
F
- P
I
)
*Versione con piedini per ssaggio murale
_61_
25,90
36,20
40,20
42,00
46,50
67,50
72,00
94,00
209,00
274,00
448,00
355,00
148,00
STP
VASI STEMPERATORI PER IMPIANTI SOLARI
(5 - 50 LITRI)

DN1
H
DN1
STP 35/P - 50/P

DN1
L
DN1
H
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
STP-5 A270J11 5
STP-8 A270J16 8
STP-12 A270J20 12
STP-18 A270J24 18
STP-24 A270J27 24
STP-35 A270L31 35
STP-50 A270L34 50
8
8
8
8
8
10
10
110C
110C
110C
110C
210 X 210 X 320
210 X 210 X 250
280 X 280 X 310
280 X 280 X 450
330 X 330 X 375
410 x 410 x 410
410 x 410 x 535
110C
110C
110C
240 -
320 -
315 -
420 -
335 -
415 405
415 520
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
Pmax DN1
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
GARANZIA: 2 ANNI
Caratteristiche:
Verniciatura a polveri epossidiche di lunga durata, colore bianco.
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +110C con una
temperatura di picco di +130C (max. 2 ore).
Normativa di riferimento:
Conformi all Art. 3.3 della Direttiva Europea 97/23/CE (PED) con
esenzione dalla marcatura CE.
I vasi stemperatori della serie STP vengono installati negli
impianti solari prima del vaso di espansione. Hanno la funzione
di disperdere calore e quindi ridurre la temperatura di esercizio.
Questa loro applicazione garantisce una maggior durata del vaso
di espansione solare.
PER IMPIANTI SOLARI
STP 27
DN1
DN1

H
STP-27 A270J29 27 8 215 X 215 X 910 110C
205
205
270
270
320
400
400
205 890 - 3/4
STP 5
bar LITRI max bar mm mm mm
STP 35/P - 50/P STP 27
_62_
19,00
21,00
25,80
28,80
33,40
58,00
72,00
79,00
_63_
La serie SOLAR composta da bollitori vetricati a doppio serpentino, dotati di serie con kit solare.
Questi kit vengono applicati a impianti solari a circolazione forzata. Le loro funzioni principali sono quelle di permettere la circolazione del
uido termico nel sistema primario, regolarne la temperatura e garantire la sicurezza da aumenti di pressione.
Si pu scegliere tra 3 modelli di kit solare:
1. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 1 via
2. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 2 vie
3. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 2 vie con centralina di regolazione
BST: DS:
SOLAR SYSTEM
BOLLITORI VETRIFICATI PER SOLARE TERMICO CON DUE SCAMBIATORI FISSI,
CON KIT SOLARE INTEGRATO
(300 - 800 LITRI)
SOLAR SYSTEM
PER MAGGIORI
INFORMAZIONI
VEDERE
PAGINA 166
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DS
BST
PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO DEI DRAIN-BACK
I vasi stemperatori della serie STP possono essere usati anche come sistemi DRAIN-BACK.
I sistemi DRAIN-BACK proteggono il bollitore dal surriscaldamento e i collettori solari dal rischio di congelamento.
Quando la temperatura dei pannelli inferiore alla temperatura nel bollitore (Schema A), la pompa del circuito solare ferma e il uido rimane nella parte bassa del circuito
(sotto al livello DRAIN-BACK). In questo modo si evita sia lo scambio di calore inverso (quindi che il bollitore ceda calore al circuito dei pannelli) sia il possibile congelamento
dei pannelli durante il periodo invernale.
Quando invece la temperatura dei pannelli superiore alla temperatura nel bollitore (Schema B), la pompa del circuito solare mette in moto il uido che andr a riscaldare lo
scambiatore del bollitore.
Per evitare il surriscaldamento, si pu far arrestare la pompa quando nel bollitore si raggiungono temperature troppo alte (Es. quando il bollitore raggiunge gli 85 C si pu far
spegnere la pompa ed il uido solare rimarr nella parte bassa del circuito evitando cos il surriscaldamento).
Questo tipo di sistema permette di non usare lantigelo e inoltre, essendo limpianto a circuito chiuso, quindi senza ossigeno, il rischio di corrosione praticamente eliminato.
Non essendo limpianto in pressione, non c bisogno di installare vasi di espansione, valvole di sicurezza, etc.
SCHEMA A:
Temperatura pannelli inferiore a temperatura
bollitore (condizione notturna, di poca
insolazione o invernale)
SCHEMA B:
Temperatura pannelli superiore a temperatura
bollitore (condizione di buona insolazione)
PLASTO
SERBATOI IN POLIETILENE
FUORI TERRA E PER INTERRO
PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE
FUORI TERRA
68. CV:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 13.000 LITRI)
69. PA:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 5.000 LITRI)
70. CHL:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 5.000 LITRI)
71. CHO:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 5.000 LITRI)
72. CP:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(500 2.000 LITRI)
73. CPZ:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(1.500 2.000 LITRI)
74. CB:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(100 500 LITRI)
75. BC:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(60 300 LITRI)
76. SSC:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 500 LITRI)
77. JAR:
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
(300 1.000 LITRI)
TRATTAMENTO ACQUE REFLUE
(CONTENITORI PER INTERRO)
78. DG-PRO:
DISSABBIATORI / DEGRASSATORI IN POLIETILENE
(5 350 A.E.)
79. ST:
FOSSE SETTICHE IN POLIETILENE
(6 50 A.E.)
80. IMHOFF:
VASCHE BIOLOGICHE IN POLIETILENE
(6 50 A.E.)
81. OIL:
DEOLIATORI GRAVITAZIONALI IN POLIETILENE
(6 50)
82. ESEMPI DI INSTALLAZIONE
83. ABITANTI EQUIVALENTI: DEFINIZIONE E
CALCOLO
PLASTO: SERBATOI IN POLIETILENE PER
INTERRO
84. CHU:
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
(1.000 2.000 LITRI)
85. CU:
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
(3.000 10.000 LITRI)
IMPIANTI DI RECUPERO ACQUA
PIOVANA
87. DIMENSIONAMENTO DEL SERBATOIO
88. SCHEMA DELLIMPIANTO CON CENTRALINA
S O F
89. SCHEMA DELLIMPIANTO CON MODULO PX
A POMPA SOMMERSA
90. RAIN SYSTEM
93. ISTRUZIONI DI MANUTENZIONE ORDINARIA
PER I SISTEMI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
NOTE DI INSTALLAZIONE E
MANUTENZIONE PER TUTTI I SERBATOI
DELLA LINEA PLASTO
94. ISTRUZIONI PER UN INTERRAMENTO
CORRETTO DI TUTTI I SERBATOI PLASTO DA
INTERRO
95. ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE IN SERIE DEI
SERBATOI IN POLIETILENE
96. CONDIZIONI DI GARANZIA PER I SERBATOI
DELLA LINEA PLASTO
97. TABELLA DI RESISTENZA CHIMICA DEI
SERBATOI PLASTO AD ALCUNI FLUIDI E
REAGENTI
PLASTO la linea di serbatoi Elbi in polietilene
lineare dedicata al contenimento di liquidi ed alla
depurazione delle acque.
La linea offre unampia scelta di modelli pensati
per soddisfare le svariate esigenze di installazione
nei sistemi di distribuzione dellacqua, nello stoc-
caggio di liquidi in genere, nei sistemi di recupero
acqua piovana e negli impianti civili di depurazio-
ne delle acque reue.
Vantaggi:
Alimentariet: certicata lidoneit al conteni-
mento di liquidi alimentari e latossicit del polieti-
lene LLDPE;
Riciclabilit: i serbatoi sono prodotti con polieti-
lene riciclabile;
Durata: le materie prime impiegate sono scelte
fra le migliori esistenti e pertanto sono afdabili in
quanto a problemi di corrosione ed ossidazione;
inoltre, essendo insensibili alleffetto dei raggi U.V.,
non favoriscono la formazione di alghe;
Solidit: la produzione mediante stampaggio ro-
tazionale assicura una struttura monolitica del pro-
dotto priva di giunture, saldature o altri punti deboli.
I serbatoi della linea PLASTO sono di spessore ade-
guato a sopportare urti e non sono soggetti a de-
terioramenti e deformazioni signicative nel tempo;
Versatilit: possibile praticare aperture e inserti
per soddisfare esigenze anche di installazioni non
previste in origine. La materia prima di costruzio-
ne pu sopportare sbalzi di temperatura da -50 a
+60C;
Leggerezza: i materiali plastici impiegati consen-
tono al prodotto di essere leggero, facilmente ma-
neggevole e facile da installare;
Convenienza: i serbatoi Plasto sono pi econo-
mici dei corrispondenti prodotti in metallo o vetro-
resina ed assicurano maggior durata ed afdabilit
alimentare.
PLASTO SERBATOI IN POLIETILENE
_67_
CV
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 5.000
H

3/4" DN1
DN1
P
2
8

H
10.000 - 13.000
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
CV- 300 A510051
CV- 500 A510055
CV- 750 A510059
CV- 1000 A510062
CV- 1500 A510067
CV- 2000 A510070
CV- 3000 A510074
CV- 5000
CV-10000
CV-13000
A510080
A510092
A510095
300
300
300
300
300
400
400
400
600
600
1 300 630
1 500 700
750 800 1 1/4
1 1/4
1 1/2
1 1/2
1 1/2
2
-
-
1170
1460
1680
2180
1920
2015
2050
2210
2650
3400
1000 800
1500 1060
2000 1200
3000 1470
5000 1790
10000
13000
2300
2300
DN1
Per acqua potabile
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Esclusivamente per uso fuori terra
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
_68_
mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
LITRI mm
mm
127,00
178,00
244,00
280,00
380,00
435,00
640,00
915,00
2.620,00
3.460,00
_69_
PA
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 5.000
DATI DIMENSIONALI
H

DN1 3/4"
DN1
P
2
8
MODELLO CODICE
PA- 300 A560051
PA- 500 A560055
PA- 750 A560059
PA-1000 A560062
PA-1500 A560067
PA-2000 A560070
PA-3000 A560074
PA-5000 A560080
200
200
200
300
300
400
400
400
1 300 770
1 500 915
750 1060 1 1/4
1 1/4
1 1/2
1 1/2
1 1/2
2
770
900
1000
1100
1300
1400
1500
1800
1000 1205
1500 1300
2000 1450
3000 1735
5000 2030
DN1
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
107,00
153,00
199,00
244,00
314,00
385,00
509,00
810,00
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
_70_
CHL
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 5.000
DATI DIMENSIONALI
CHL 300 5000
H
L
3/4" DN1
DN1
P
28
MODELLO CODICE
CHL- 300 A610051
CHL- 500 A610055
CHL- 750 A610059
CHL-1000 A610062
CHL-1500 A610067
CHL-2000 A610070
CHL-3000 A610074
CHL-5000 A610080
300
200
300
400
400
400
400
400
1 300 750
1 500 850
750 1000 1 1/4
1 1/4
1 1/2
1 1/2
1 1/2
2
775 790
900 980
1050 1080
1155 1150
1305 1350
1455 1430
1605 1750
1875 2080
1000 1100
1500 1250
2000 1400
3000 1550
5000 1820
DN1
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm LITRI mm mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
115,00
179,00
205,00
245,00
390,00
490,00
760,00
1.190,00
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
_71_
CHO
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 5.000
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
CHO- 300 A580051
CHO- 500 A580055
CHO- 750 A580059
CHO-1000 A580062
CHO-1500 A580067
CHO-2000 A580070
CHO-3000 A580074
CHO-5000 A580080
300
200
300
300
400
400
400
400
1 300 625
1 500 720
750 820 1 1/4
1 1/4
1 1/2
1 1/2
1 1/2
2
705 1100
800 1500
900 1580
995 1720
1255 1630
1400 1700
1550 2000
1840 2310
1000 915
1500 1155
2000 1300
3000 1450
5000 1740
DN1
HO 300 5000
H
L
DN1
DN1 3/4"
P
2
8
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
LITRI mm
mm
mm
134,00
226,00
249,00
295,00
419,00
535,00
840,00
1.340,00
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
CP
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
500 - 2.000
DATI DIMENSIONALI
H
L P
3/4" DN1
DN1
P
2
8
MODELLO CODICE
CP- 500 1720435
CP- 800 1720439
CP-1000 1720442
CP-2000
CPB-2000
1720447
A55B070
300
300
300
400
300
500 1
1
1
1 1/4
1 1/4
800
1000
1060 700 x 840
1320 670 x 1290
1420 670 x 1400
1875
1770
690 x 1960
735 x 2000
2000
2000
DN1
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
LITRI mm mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
226,00
332,00
370,00
740,00
740,00
_72_
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
CPZ
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
1.500 - 2.000
DATI DIMENSIONALI
3/4"
L P
H
P
2
8
DN1
DN1
MODELLO CODICE
CPZ 1500 A620067
CPZ 2000 A620070 300
300
1500 11/2
11/2 2000
1860 640 x 1760
2050 695 x 1910
DN1
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
525,00
630,00
_73_
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
CB
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
100 - 500
GARANZIA: 2 ANNI
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
CB-100 1720624
CB-200 1720629
CB-300 1720633
CB-500
CBA-500
A530055 00010
A530056 00010
200
200
200
300
300
100
200
300
575 500 x 500
625 600 x 700
655 700 x 800
770
1120
716 x 1066
716 x 716
500
500
H
L P
P
H
L
CBA - 500
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
72,00
106,00
133,00
195,00
215,00
_74_
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
BC
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
50 - 300
DATI DIMENSIONALI
H

MODELLO CODICE
BC- 60 A570035
BC-100 A570038
BC-150 A570043
BC-200 A570047
BC-250 A570049
BC-300 A570051
140
140
140
215
215
215
60 380
100 460
150 460
650
710
1025
895
1090
1290
200 575
250 575
300 575
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
59,00
76,00
89,00
114,00
134,00
169,00
_75_
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
SSC
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 500
DATI DIMENSIONALI
H
L P
3/4" DN1
DN1
P
2
8
MODELLO CODICE
SSC 300 A600051
SSC 500 A600055
300
300
300 1
1 500
680 610 x 1150
850 700 x 1300
DN1
Esclusivamente per uso fuori terra
Per acqua potabile
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
166,00
256,00
_76_
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
JAR
SERBATOI IN POLIETILENE FUORI TERRA
GARANZIA: 2 ANNI
300 - 1.000
DATI DIMENSIONALI
AR 300 1000
H

DN1
DN1
MODELLO CODICE
JAR- 300 TC
JAR- 500 TC
JAR-1000 TC
JAR- 750 TC
A5H0051
A5H0055
A5H0062
A5H0059
400
400
400
400
1
1
1
1
300 800 1080
1140
1600
1250
518 1020
1020 1190
750 1115
DN1
Per acqua potabile
Esclusivamente per uso fuori terra
_77_
mm LITRI
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
169,00
199,00
285,00
389,00
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
INSTALLAZIONE IN SERIE:
Mantenere unadeguata distanza (min. 20-25 cm) tra i serbatoi tale
da consentire libera dilatazione in fase di riempimento.
Disponibile versione senza fori.
_78_
DG / DG-PRO - TRATTAMENTO ACQUE REFLUE
DISSABBIATORI \ DEGRASSATORI IN POLIETILENE PER INTERRO
GARANZIA: 2 ANNI
DG-PRO 45 - 350
DATI DIMENSIONALI
Non per acqua potabile
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
Manutenzione:
Si consiglia di ispezionare i dissabbiatori / degrassatori almeno una
volta lanno. Se si dovesse rilevare una eccessiva presenza di fanghi
e/o depositi contattare aziende specializzate per la rimozione dei
sedimenti solidi e delle parti grasse / oleose che aderiscono alle pareti
interne.
Voce di capitolato:
Dissabbiatore / Degrassatore realizzato in polietilene rotazionale,
struttura monolitica priva di giunture dotata di foro di entrata e di
uscita, e coperchi per ispezione e prelievo. Idoneo per installazione
interrata.
Normative di riferimento:
Conforme alla norma UNI EN 1825-1 e al D. lgs. n. 152/2006.
CE pending.
Impiego:
Trattamento primario delle acque grigie civili.
Il Dissabbiatore / Degrassatore viene installato in prossimit degli
scarichi di cucina, lavanderia e bagni per separare grassi, schiume,
oli vegetali ed animali, ed altre particelle solide dalle acque reue.
Funzionamento:
Il sistema sfrutta la forza di gravit per eliminare tutte quelle particelle
solide caratterizzate da un peso specico maggiore di quello
dellacqua e tali da depositarsi sul fondo della vasca. Inoltre, per
galleggiamento, si separano gli oli, i grassi e le sostanze con peso
specico inferiore a quello dellacqua; in questo modo si riduce la
presenza di sostanze oleose che tendono a rivestire le materie
biologiche impedendone lossidazione.
DG 5 20
MODELLO CODICE
DG 5 A5O0005
DG 10
DG 15
A5O0010
A5O0015
2-6
7-11
12-16
DG 20 A5O0020
17-21
110
110
110
110
95
190
285
380
410
520
605
685
600
710
795
875
25
50
75
100
390
500
585
665
DN1 /
DN2
TOT A.E. IN OUT
LITRI
830x690
995x825
1135x945
1255x1040
mm
LITRI
mm
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
10
20
30
40
LITRI
volume
grassi
volume
fanghi
volume
totale
MODELLO CODICE
DN1 /
DN2
TOT A.E. IN OUT
LITRI
mm
LITRI
mm
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
DG-PRO 45 A5O0045
DG-PRO 60
DG-PRO 75
A5O0060
A5O0075
30-52
53-70
71-85
DG-PRO 110 A5O0110
86-110
110
110
110
125
853
1170
1490
2170
1030
1290
1550
1445
1240
1500
1760
1700
225
300
375
550
935
1195
1455
1330
1310
1310
1310
1650
90
120
150
220
LITRI
volume
grassi
volume
fanghi
volume
totale
DG-PRO 140 A5O0140
DG-PRO 170
DG-PRO 240
A5O0170
A5O0240
111-135
136-185
186-265
DG-PRO 350 A5O0350
266-370
125
160
125
160
2740
3310
4710
6710
1735
2025
1605
2130
1990
2280
1900
2430
700
850
1200
1750
1620
1910
1475
2000
1650
1650
2270
2270
280
340
480
700
Lung.
H
t
o
t
H
i n
H
o
u
t
Larg.
c
DN1
DN2
H

i
n
H

o
u
t
H

t
o
t

400 150
DN1
DN2
177,00
220,00
250,00
290,00
689,00
750,00
795,00
1.220,00
1.350,00
1.500,00
2.410,00
2.890,00
Anche per uso fuori terra
(solo DG 5 - 20)
_79_
ST TRATTAMENTO ACQUE REFLUE
FOSSE SETTICHE IN POLIETILENE PER INTERRO
GARANZIA: 2 ANNI
DATI DIMENSIONALI
Manutenzione:
Si consiglia di ispezionare le fosse settiche ELBI almeno una volta
allanno. Questo per evitare un eccessivo accumulo di sedimenti
che possono produrre un eccesso di gas di digestione, cattivi odori
e una riduzione del volume utile per il corretto funzionamento della
fossa settica. Durante la pulizia si consiglia di lasciare comunque sul
fondo una parte di sedimento con il ne di facilitare il re-innesco del
processo di digestione anaerobica.
Voce di capitolato:
Fossa settica realizzata in polietilene rotazionale, struttura monolitica
priva di giunture e con nervature di rinforzo, dotata di foro di entrata
e di uscita, e coperchi per ispezione e prelievo.
Idonea per installazione interrata.
Normative di riferimento:
Conforme alla norma UNI EN 12566-1 e al D. lgs. n. 152/2006.
CE pending.
Impiego:
Trattamento primario delle acque nere civili. La fossa settica viene installata a valle
dei degrassatori e/o degli scarichi delle acque nere (w.c.) per depurare gli scarichi
tramite processo di digestione anaerobica.
Le fosse settiche possono essere installate in batteria (singola, bicamerale e
tricamerale).
Funzionamento:
Particolarmente indicate per la depurazione di scarichi di insediamenti civili di
piccole dimensioni, nelle fosse settiche avvengono dei processi di separazione di oli
e grassi per galleggiamento e di parti solide per sedimentazione e si innesca inoltre
un processo di digestione ANAEROBICA (senza presenza di ossigeno). Si avr
quindi in uscita un reuo con parti solide solubilizzate e disperse. Linstallazione in
batteria ne aumenta lefcienza e labbattimento dei solidi sospesi.
MODELLO CODICE
ST 6 A5P0006
ST 9
ST 12
ST 18
ST 35
A5P0009
A5P0012
A5P0018
A5P0035
7-8
9-10
11-13
18-21
34-35
ST 15 A5P0015
14-17
ST 25 A5P0025
24-25
ST 50 A5P0050
110
110
125
160
110
125
125
160
853
1150
1490
2740
4710
2170
3310
6710
1030
1290
1550
1735
1605
1445
2025
2130 47-50
1310
1310
1310
1650
2270
1650
1650
2270
1240
1500
1760
1990
1900
1700
2280
2430
935
1195
1455
1620
1475
1330
1910
2000
DN1 / DN2
TOT A.E. IN OUT
A.E. Abitanti equivalenti
LITRI
mm mm
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
volume
utile
6- 50
H

i
n
H

o
u
t
H

t
o
t

400 150
DN1
DN2
Non per acqua potabile
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
680,00
740,00
790,00
1.210,00
1.330,00
1.490,00
2.390,00
2.870,00
IMHOFF TRATTAMENTO ACQUE REFLUE
VASCHE BIOLOGICHE IN POLIETILENE PER INTERRO
GARANZIA: 2 ANNI
6 - 50
DATI DIMENSIONALI
S
SEDIMENTAZIONE
D
DIGESTIONE
150 400
H

o
u
t

H

i
n
H

t
o
t
Manutenzione:
Si consiglia di ispezionare le fosse IMHOFF ELBI ogni 6 mesi (12 mesi
per le aree sensibili). Questo per evitare un eccessivo accumulo di
sedimenti che possono produrre un eccesso di gas di digestione, cattivi
odori e una riduzione del volume utile per il corretto funzionamento
della fossa IMHOFF.
Voce di capitolato:
Vasca biologica Imhoff per il trattamento primario delle acque reue
civili realizzato in polietilene rotazionale, struttura monolitica priva di
giunture dotata di foro di entrata e di uscita, cono di sedimentazione,
vasca di digestione e coperchi per ispezione e prelievo. Idoneo per
installazione interrata.
Normative di riferimento:
Conforme alla norma UNI EN 12566-3 e al D. lgs. n. 152/2006.
CE pending.
_80_
MODELLO CODICE
IMHOFF 6 A5N0006
IMHOFF 9
IMHOFF 12
IMHOFF 18
IMHOFF 35
A5N0009
A5N0012
A5N0018
A5N0035
6-7
8-9
10-12
16-18
30-36
S D
IMHOFF 15 A5N0015
13-15
IMHOFF 25 A5N0025
21-25
IMHOFF 50 A5N0050
110
110
125
160
110
125
125
160
730
930
1240
1920
3610
1520
2520
5050
1030
1290
1550
1735
1605
1445
2025
2130 42-50
1310
1310
1310
1650
2270
1650
1650
2270
1240
1500
1760
1990
1900
1700
2280
2430
255
365
490
760
1450
630
1000
2050
935
1195
1455
1620
1475
1330
1910
2000
DN1 /
DN2
TOT A.E. IN OUT
A.E. Abitanti equivalenti
LITRI
mm
LITRI
mm
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
Impiego:
Fossa biologica Imhoff per il trattamento primario delle acque reue
civili.
Funzionamento:
La vasca biologica IMHOFF un sistema per la sedimentazione
primaria, laccumulo e la digestione anaerobica (effettuata dagli
organismi che vivono in assenza di ossigeno) degli scarichi domestici
degli edici non serviti dalla rete fognaria urbana.
A monte della vasca IMHOFF opportuno installare un degrassatore
per evitare che le sostanze grasse/oleose impediscano lossidazione
biologica. Eventuali scarichi di acque meteoriche devono essere
deviati a valle delle fosse IMHOFF.
Non per acqua potabile
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
740,00
810,00
920,00
1.390,00
1.540,00
1.750,00
2.700,00
3.290,00
_81_


Manutenzione:
Si consiglia di ispezionare i deoliatori gravitazionali ELBI ogni 6/8
mesi, o comunque in funzione del luogo di installazione (es. un
autolavaggio avr delle frequenze di ispezioni maggiori rispetto ad
un parcheggio coperto). Questo per evitare un eccessivo accumulo di
sostanze galleggianti e sedimenti che possono compromettere il buon
funzionamento del sistema.
Voce di capitolato:
Deoliatore gravitazionale realizzato in polietilene rotazionale, struttura
monolitica priva di giunture e con nervature di rinforzo, dotato di foro
di entrata e di uscita, e coperchi per ispezione e prelievo.
Idonea per installazione interrata.
Normative di riferimento:
Conforme alla norma UNI EN 858-1 e al d. lgs. n. 152/2006.
CE pending
Non per acqua potabile
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
OIL TRATTAMENTO ACQUE REFLUE
DEOLIATORI GRAVITAZIONALI IN POLIETILENE PER INTERRO
Impiego:
Trattamento delle acque di prima pioggia e di piazzale.
I deoliatori gravitazionali, deniti di classe II secondo la norma UNI
EN 858-1, sono delle vasche di calma che separano benzine, oli, grassi
di tipo minerale e altre frazioni leggere di prodotti petroliferi che
risultano molto inquinanti e non sono biodegradabili.
Vengono installati in luoghi come piazzali di sosta, stazioni di
servizio, parcheggi, autolavaggi ecc. per evitare che, a seguito di una
precipitazione meteorica, i residui oleosi conuiscano nelle fognature
o nellambiente, inquinando il territorio.
Funzionamento:
Il processo di disoleazione sfrutta i principi della sedimentazione
per galleggiamento. Gli oli, i grassi e le sostanze con peso specico
inferiore a quello dellacqua vengono separati in una zona di calma,
ottando in supercie, mentre tutte le particelle solide con peso
specico maggiore di quello dellacqua vanno a depositarsi sul fondo
della vasca.
I deoliatori vanno scelti in funzione della superce scolante che pu
essere coperta (parcheggio coperto) o scoperta (piazzale senza
coperture) e della portata massima di scolo.


DEOLIATORE
OIL
Pozzettoper
ispezione
Esempio di installazione
MODELLO CODICE
OIL 6 A5R0006 875 315 1240 1030 935 1310 2,0 58 985 110
OIL 9 A5R0009 1125 440 1500 1290 1195 1310 2,5 74 1295 110
OIL 12 A5R0012 1560 560 1760 1550 1455 1310 3,5 105 1730 110
OIL 18 A5R0018 2375 940 1990 1735 1620 1650 5,2 160 2680 125
OIL 35 A5R0035 4500 1820 1900 1605 1475 2270 10,0 300 5060 160
OIL 15 A5R0015 1940 750 1700 1445 1330 1650 4,3 130 2150 125
OIL 25 A5R0025 3125 1250 2280 2025 1910 1650 7,0 205 3520 125
OIL 50 A5R0050 6370 2500 2430 2130 2000 2270 14,0 420 7100 160
DN1 /
DN2
TOT IN OUT
Lt/s mm mm mm mm LITRI
OLI TOT
LITRI m
2
m
2
6 - 50
DATI DIMENSIONALI
GARANZIA: 2 ANNI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
830,00
890,00
945,00
1.490,00
1.630,00
1.800,00
2.880,00
3.400,00
_82_
DEGRASSATORE DG-PRO + FOSSE SETTICHE ST TRICAMERALI
DEGRASSATORE DG-PRO + FOSSE SETTICHE ST BICAMERALI
Scarichi acque grigie provenienti
da cucina, bagni, lavanderia.
N.B Gli scarichi non devono con-
uire direttamente nella vasca
Imhoff. Si consiglia linstallazione
di un degrassatore DG a monte
della vasca Imhoff.
FOSSE SETTICHE ST
due fosse settiche installate in
batteria
Pozzetto per
ispezione
Scarichi acque grigie prove-
nienti da cucina, bagni, lavan-
deria.
N.B Gli scarichi non devono
conuire direttamente nella
vasca Imhoff. Si consiglia lin-
stallazione di un degrassatore
DG a monte della vasca Imhoff.
DEGRASSATORE DG + FOSSA IMHOFF
Scarichi acque grigie provenienti da cucina,
bagni, lavanderia.
N.B Gli scarichi non devono conuire diret-
tamente nella vasca Imhoff. Si consiglia lin-
stallazione di un degrassatore DG a monte
della vasca Imhoff.
DEGRASSATORE
DG
Scarico
acque nere
(WC)
Vasca
biologica
Imhoff
Le acque nere
non devono mai
conuire nel degrassatore
Pozzetto per
ispezione
DEGRASSATORE DG-PRO + FOSSA IMHOFF
Scarichi acque grigie provenienti da cucina,
bagni, lavanderia.
N.B Gli scarichi non devono conuire diretta-
mente nella vasca Imhoff. Si consiglia linstal-
lazione di un degrassatore DG a monte della
vasca Imhoff.
DEGRASSATORE
DG - PRO
ESEMPI DI INSTALLAZIONE
Dissabbiatori / Degrassatori,
Fosse settiche e Vasche biologiche:
La norma prevede che, come trat-
tamento primario delle acque nere,
vengano utilizzate vasche biologiche
di tipo IMHOFF; concessa linstal-
lazione di vasche settiche solo nei
casi di sostituzioni in impianti gi esi-
stenti. Alcune amministrazioni locali
prescrivono linstallazione di vasche
settiche bicamerali e/o tricamerali.
Consultare sempre gli enti locali
competenti in materia di scarico delle
acque reue prima dellinstallazione.
Scarico
acque nere
(WC)
Le acque nere
non devono mai
conuire nel degrassatore
Vasca
biologica
Imhoff
Pozzetto per
ispezione
DEGRASSATORE
DG - PRO
Scarico
acque nere
(WC)
Le acque nere
non devono mai
conuire nel degrassatore
FOSSE SETTICHE ST
due fosse settiche installate in
batteria
Pozzetto per
ispezione
DEGRASSATORE
DG - PRO
Scarico
acque nere
(WC)
Le acque nere
non devono mai
conuire nel degrassatore
ABITANTI EQUIVALENTI (A.E.): DEFINIZIONE
_83_
N. DI
COEFFICIENTE
MOLTIPLICATIVO TIPO DI UTENZA
(1) per determinare il numero di A.E. scegliere il maggiore tra i tre risultati
(2) per determinare il numero di A.E. sommare i due risultati
RESIDENZE CIVILI
(1)
RISTORANTI, MENSE, TRATTORIE
(2)
CINEMA, TEATRI, MUSEI
(2)
BAR, CIRCOLI, CLUB
(2)
OSPEDALI, CLINICHE
(2)
SCUOLE
PALESTRE
UFFICI, NEGOZI, ATTIVITA COMMERCIALI
AZIENDE CHE NON PRODUCONO ACQUE REFLUE DI LAVORAZIONE
CASERME, PRIGIONI
STAZIONI DI SERVIZIO, AUTOGRILL
ALBERGHI, AGRITURISMO, CASE DI RIPOSO, CAMPEGGI
(2)
Residenti
Addetti
m
2
residenza
Coperti
m
3
residenza
Addetti
Posti
Addetti
Clienti
Addetti
Posti letto
Addetti
Alunni
Frequentatori
Impiegati
Impiegati
Posti letto
Auto
Posti letto
1.00
0.33
0.03
0.33
0.01
0.33
0.03
0.33
0.14
0.33
0.50
0.33
0.10
0.10
0.33
0.50
1.50
0.16
0.50
A.E.
SUGGERIMENTI PER IL CALCOLO DEGLI ABITANTI EQUIVALENTI
Nella tabella sottostante vengono riportati i coefcienti da utilizzare in funzione del tipo di utenza per
determinare il numero di Abitanti Equivalenti e per poter quindi selezionare il prodotto ELBI pi idoneo.
Il reuo domestico composto da:
CARICO IDRAULICO: quantit di acqua presente nei reui scaricati;
CARICO ORGANICO: quantit di sostanze organiche contenute nei liquami (prevalentemente proteine, carboidrati e grassi).
Il CARICO ORGANICO viene misurato indirettamente in BOD
5
(Biochemical Oxigen Demand o Domanda Biochimica di Ossigeno):
il BOD
5
una misura della quantit di ossigeno (O
2
) necessario afnch i batteri possano rendere innocue le sostanze organiche
nellarco di 5 giorni.
Lunit di misura del BOD
5
quindi gBOD
5
/giorno (grammi di BOD
5
al giorno = grammi di O
2
al giorno).
Secondo il D.lgs. n. 152/2006, la quantit giornaliera di materiale biodegradabile prodotta da un Abitante Equivalente (A.E.) viene
smaltita con 60 grammi di O
2
; di conseguenza la BOD
5
per un A.E. di 60 grammi/giorno, BOD
5
= 60 g/(abitante x giorno) di O
2
.
Esempio:
1 A.E. BOD
5
= 1 x 60 g/(abitante x giorno) di O
2
= 60 g/giorno di O
2
5 A.E. BOD
5
= 5x60 g/(abitante x giorno) di O
2
= 300 g/giorno di O
2
CHU
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
GARANZIA: 2 ANNI
1000 - 2000
DATI DIMENSIONALI
H
L
MODELLO CODICE
CHU-1000 A590062
CHU-2000 A590070
400
300
1720 1000 915
1700 2000 1300
1415
1800
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
Prolunga inclusa
_84_
mm LITRI
mm mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
550,00
870,00
Per acqua potabile
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
Prolunga su richiesta
CU
SERBATOI IN POLIETILENE PER INTERRO
3.000 - 5.000
GARANZIA: 2 ANNI
DATI DIMENSIONALI
10.000
MODELLO
CODICE
CU- 3000
CU-10000
1720551
1720563
CU- 5000 1720557
1920
3410
3000
10000
1585
2130
2380 5000 1860
1870
2225
2150 500
500
700
H
L
CU 10000

Modello esclusivamente da interro


Movimentazione con muletto
_85_
LITRI
mm mm mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
1.270,00
1.840,00
3.800,00
Per acqua potabile
Adatto a contenere uidi diversi dallacqua, nel rispetto
delle normative vigenti
Per il contenimento di sostanze chimiche, vedere la tabella di
resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO
ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella di resistenza.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da
vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
H
L
CU 3000 - 5000
ARTICOLO CODICE mm mm mm
POZZETTO per CU 10.000 1721040 _ 1.000x1.000x1.000 700
PROLUNGA per CU 3-5.000 7081200 430 _ 500
PROLUNGA per CU 10.000 A5G0092 450 _ 700
Vedi prezzi a pagina 225
IMPIANTI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
Una risorsa preziosa
Oltre il 97% dei tot. 1,4 milioni di km3 di acqua sulla terra acqua marina, inutilizzabile dalluomo. Del restante 3% di
acqua dolce la maggior parte costituita da ghiaccio (concentrato ai poli).
La parte disponibile per il consumo umano solamente lo 0,3%; questa percentuale continua a ridursi a causa sia dello
scarico nellacqua di sostanze inquinanti, sia delle irregolari precipitazioni piovose, sempre meno frequenti e spesso
pericolosamente troppo abbondanti, che non consentono un adeguato rifornimento di acqua da parte degli acquedotti.
Perch recuperare lacqua piovana?
Lutilizzo dellacqua piovana costituisce quindi un prezioso contributo alla riduzione degli sprechi di acqua potabile, ne
favorisce un consumo pi attento e consapevole e comporta un risparmio considerevole sui costi (no al 50%).
Lacqua piovana particolarmente indicata nei seguenti impieghi:
- per la lavatrice e le pulizie della casa: lacqua piovana non favorisce la formazione di calcare riducendo i consumi
dellanticalcare e, grazie alla migliore azione pulente dellacqua, si riduce anche limpiego di detersivo (circa il 50%):
- per il giardinaggio: lacqua piovana utilizzata per innafare le piante favorisce un assorbimento ottimale dei minerali;
- per il wc: lacqua piovana non favorisce la formazione di calcare.
BAGNO DOCCIA
28%
LAVAGGIO STOVIGLIE
4%
IGIENE PERSONALE
4%
ALTRO
4%
AUTO
3%
BUCATO
15%
GIARDINO
6%
ALTRO
4%
WC
29%
BERE/CUCINARE
3%
Consumo pro capite di acqua potabile in un'utenza domestica
Oltre la met del consumo giornaliero di acqua potabile
pu essere sostituita con acqua piovana.
Potabile
Piovana
_86_
DIMENSIONAMENTO DEL SERBATOIO
Per calcolare indicativamente il dimensionamento del serbatoio, utilizzare il seguente schema:
RESA DELLA PIOGGIA (R)
Supercie tetto proiettata (S)
La supercie del tetto proiettata la
base della casa, indipendentemente
dalla forma e dallinclinazione.
Valori di precipitazione (Vp)
Il valore di precipitazione locale indica la
quantit di pioggia annuale; pu essere
richiesto in comune o presso il centro
meteorologico (media: 1.000 l/m2)
Tegola in argilla, cotta e smaltata
Tetto in cemento o ardesia
Materiale di costruzione tetto Valore
Tetti piani con inghiaiata
Tetti verdi
0,9
0,8
0,6
0,4
Valore copertura tetto (Vt)
R = S (m
2
) x Vp (litri/m
2
) x Vt
FABBISOGNO IDRICO (Fi)
WC
Altro
Pulizie domestiche
Lavatrice
Giardinaggio
Utente
5.000 litri
9.000 litri
1.000 litri
450 litri/m
2
x
x
x
x
=
=
=
=
+
+
+
+
Litri
=
Valore medio annuo Nr.
FABBISOGNO IDRICO (FI)
............ persone
............ persone
............ persone
............ persone
TOTALE Fi
Valori da considerare per impianti di grandi dimensioni:
Scuola = 1000 l/persona
Ufcio = 1500 l/persona
Il fattore di calcolo (FC) il valore pi piccolo tra la resa della pioggia (R) e il fabbisogno idrico (Fi).
La costante (K) 0,0625.
Il volume minimo del serbatoio (V) quindi sar:
V = FC (litri) x K
Prima dellinstallazione del sistema di recupero dellacqua piovana si raccomanda di informarsi presso il comune o gli enti locali
preposti in merito alle normative locali vigenti (laddove esistono) sul trattamento delle acque meteoriche ad uso domestico (impiego
di debatterizzanti, separazione dellacqua piovana dallacqua potabile, ecc.).
_87_
SCHEMA DELLIMPIANTO CON CENTRALINA S O F
Funzionamento:
Limpianto ha lo scopo di recuperare lacqua piovana per
riutilizzarla in determinate utenze domestiche (WC, lavatrice,
irrigazione, pulizie, ecc.). Esso composto da un serbatoio da
interro, da un sistema ltrante e da una centralina di controllo.
Lacqua viene raccolta dalle grondaie e, tramite un condotto,
convogliata verso il ltro allinterno del serbatoio. Il ltro
collocato in posizione inclinata in modo tale che i residui ltrati
siano trascinati verso il condotto di scarico.
Il ltro quindi ha la funzione di separare lacqua dalla sporcizia
e incanalarla allinterno del serbatoio tramite una tubazione
(terminale decantatore) la cui parte nale rivolta verso lalto
al ne di non creare turbolenze e quindi non smuovere eventuali
sedimenti giacenti sul fondo del serbatoio.
Laspirazione dellacqua avviene a 15 cm sotto il livello dellacqua
tramite un tubo essibile con galleggiante posto allinterno del
serbatoio in modo da pescare lacqua pi pura. Una centralina
composta da un quadro elettrico e da una pompa integrata
controlla lintero sistema dallinterno dellabitazione.
La centralina ha inoltre il compito di comandare lafusso
dellacqua potabile quando si esaurisce la riserva dacqua
piovana nel serbatoio.
Un equilibrio naturale
- Ambiente ossigenato
- Temperatura fresca
- Assenza di luce
Sono queste le tre condizioni necessarie per il buon funziona-
mento del sistema di raccolta dellacqua piovana.
Allinterno del serbatoio interrato la temperatura si mantiene
fresca e senza sbalzi termici. Lossigeno presente favorisce
la proliferazione di batteri buoni che mineralizzano la
sedimentazione sul fondo del serbatoio, mantenendo lacqua
pi pura. Lassenza di luce inoltre non favorisce la formazione
di alghe, contribuendo a mantenere allinterno del serbatoio un
equilibrio naturale.
_88_
SCHEMA DELLIMPIANTO CON MODULO PXA POMPA SOMMERSA
Funzionamento:
Il modulo PX serve per la gestione
e la distribuzione dellacqua piovana
attraverso una pompa del tipo
sommersa.
Il Kit composto da una pompa
sommersa e da un sistema di
integrazione acqua potabile. Lo
scopo principale della centralina PX
quello di dare priorit al consumo
dellacqua piovana. Quando lacqua
piovana contenuta nel serbatoio
di raccolta insufciente, lunit di
controllo passa allalimentazione
idrica di rete, assicurando cos un
afusso di acqua continua ai punti di
prelievo. Il gruppo di rottura incluso
nel modello PX impedisce che
eventuali contaminanti presenti nel
serbatoio vadano in contatto con la
rete idrica.
Esempi di collegamento al sistema rain basic:
RAIN BASIC RAIN BASIC con pompa sommersa
_89_
RAIN SYSTEM
SISTEMI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
GARANZIA: 2 ANNI
DATI DIMENSIONALI
Non per acqua potabile
Modello esclusivamente da interro
Movimentazione con muletto
MODELLO
MODELLO
CENTRALINE:
CODICE
CODICE
RAIN BASIC CU 3.000-B A520074 V0000 ALLESTIMENTO PREMONTATO*
RAIN BASIC CU 5.000-B
** CON POMPA INOX SOMMERSA, KIT DI ROTTURA, TUBO DI ASPIRAZIONE (L. 2,5; 1), PRESSACAVO M16.
* Dotazione standard del serbatoio con allestimento interno premontato:
Prolunga; ltro; tubo di aspirazione con galleggiante; terminale decantatore; predisposizioni per allacciamenti idraulici.
La centralina e gli allacciamenti elettrici vanno acquistati separatamente e collegati al momento dellinstallazione.
Sono esclusi dalla fornitura il materiale idraulico (tubi, raccordi, silicone, ecc.), accessori vari, allacciamenti elettrici,
opere murarie e di scavo, installazione e quanto non espressamente citato.
N.B.: La capacit utile dei serbatoi pre-allestiti si riduce approssimativamente di un 15% per i modelli CU 3.000 e
CU 5.000, e di un 10% per il modello CU 10.000.
RAIN BASIC CU 10.000-B
CENTRALINA / CONTROL UNIT MOD. F L3A0010
CENTRALINA / CONTROL UNIT MOD. S L3A0000
KIT MODULO / KIT UNIT MOD. PX ** L3A0020
A520080 V0000 ALLESTIMENTO PREMONTATO*
A520092 V0000 ALLESTIMENTO PREMONTATO*
_90_
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
2.100,00
2.800,00
1.800,00
1.750,00
2.400,00
4.750,00
NOTE IMPORTANTI
Ricordiamo che:
- Prima di procedere con linstallazione del sistema di raccolta dellacqua piovana, necessario far valutare le
caratteristiche idrogeologiche e morfologiche del terreno;
- necessario leggere attentamente le istruzioni di installazione fornite a corredo del sistema;
- Linstallazione deve essere eseguita a regola darte da un tecnico specializzato;
- Una corretta procedura di installazione, assieme ad una regolare pulizia del ltro, fondamentale per il buon
funzionamento del sistema nel lungo periodo.
- Lacqua erogata dalle utenze collegate allimpianto di recupero dellacqua piovana non potabile.
- Per linterramento seguire le istruzioni a pag 94.
MODULI E CENTRALINE PER SISTEMI RAIN BASIC
Sistemi di gestione e controllo
Lunit di comando controlla e gestisce tutto limpianto garantendo un continuo funzionamento in totale sicurezza. E
possibile scegliere fra tre diversi sistemi di gestione e distribuzione dellacqua piovana: il modello base S, il modello
avanzato F e il modello PX con pompa sommersa in acciaio INOX.
CENTRALINA MODELLO F e S con pompa autoadescante
CENTRALINA
Codice
Peso a vuoto
(kg)
Peso in funzione
(kg)
Altezza Larghezza Profondit
S
L3A0000 18 33 718 650 260
F L3A0010 20 35 850 750 290
Avvertenza: la centralina va installata allinterno dellabitazione e comunque in luogo chiuso, riparato ed asciutto.
CENTRALINE CONFORMI ALLA NORMATIVA EUROPEA UNI EN 1717
MODULO A POMPA SOMMERSA PX
PX
Modulo
L3A0020
Codice
Altezza
pannello
718
Larghezza
pannello
650
Profondit
pannello
260
Il modulo PX composto dalla pompa inox a immersione, il kit di rottura, un tubo di aspirazione (L. 2,5 m; 1),
un pressacavo M16.
_91_
DESCRIZIONE GENERALE DEL SISTEMA RAIN SYSTEM
Il sistema di gestione e distribuzione dellacqua piovana governato da una centralina. Lo scopo principale della centralina
di dare priorit al consumo dellacqua piovana rispetto allacqua di rete. Generalmente limpianto circoscritto a impianto
di irrigazione, lavabiancheria, cassetta di scarico WC, lava pavimenti (N.B. Lacqua fornita dal sistema non mai potabile).
La centralina comanda lafusso dellacqua potabile anche nel caso in cui si volesse utilizzare lacqua di rete invece di quella
piovana. Le due riserve dacqua indipendenti (piovana e di rete) assicurano lesercizio regolare dellimpianto. Tale
commutazione pu avvenire tramite un comando manuale, oppure automaticamente (tramite un indicatore del livello di
acqua piovana accumulata) nel caso in cui il serbatoio non contenga una riserva dacqua sufciente.
La centralina dotata di uno scarico libero in conformit con la norma UNI EN 1717, e di un gruppo di rottura che impedisce
che eventuali contaminanti presenti nel serbatoio vadano in contatto con la rete idrica.
Caratteristiche base delle centraline (Modelli S e F):
Le centraline funzionano con un comando elettronico automatico, e sono munite di una pompa centrifuga multistadio
esterna autoadescante.
Le centraline sono inoltre dotate di un sistema automatico per commutare il prelievo di acqua potabile ogni quavolta dovesse
esaurirsi la riserva dacqua piovana nel serbatoio; in caso di necessit tale operazione pu essere eseguita manualmente.
Caratteristiche aggiuntive della centralina Modello F:
La centralina modello F, in aggiunta alle caratteristiche del modello S, dotata di un microprocessore che:
segnala eventuali anomalie allinterno del limpianto tramite un indicatore acustico e ottico;
indica il livello (espresso in percentuale) di acqua raccolta allinterno del serbatoio interrato;
sostituisce periodicamente lacqua raccolta nel serbatoio della centralina per evitare la formazione di ristagni nei
tubi di alimentazione dellacqua potabile;
permette linstallazione di una pompa sommersa aggiuntiva.
Caratteristiche del modulo PX:
Sistema dotato di pompa sommersa in acciaio INOX e gruppo di rottura.
MOD. F MOD. PX MOD. S
Portata max.
Pressione massima rete
Temperatura del liquido pompato
Altezza massima del punto di utilizzo pi alto
Tensione di alimentazione
Potenza max. assorbita
Temperatura ambiente
Dimensioni tubo acqua di rete
Dimensione tubo mandata
Dimensione tubo aspirazione
Dimensione troppopieno
Altitudine max. di installazione
Tipo di acqua
Sensore di livello
Prevalenza H max.
Portata minima rete
Pressione massima del sistema
85 l/min
4 bar
45 m
10 l/min
Da +5C a +35C
15 m
Volt 230 Hz50
1000 W
Min +5C Max +40C
3/4
1
1
DN 50
N.A.
4 9 ph
galleggiante ON/OFF
con 20 metri di cavo
6 bar
85 l/min
4 bar
48 m
10 l/min
Da +5C a +35C
12 m
Volt 230 Hz50
1000 W
Min +5C Max +40C
3/4
1
1
DN 50
1000 m
4 - 9 ph
6 bar
60 l/min
N.A.
51 m
N.A.
Da +5C a +35C
10 m
Volt 230 Hz50
1000 W
Min +5C Max +40C
3/4
1
1
N.A.
N.A.
4 9 ph
N.A.
N.A.
Prestazione
galleggiante ON/OFF con 20
metri di cavo +
trasduttore elettronico
con 20 metri di cavo
DATI TECNICI CENTRALINE
N.A.: Non Applicabile
Elbi si riserva il diritto di apportare eventuali variazioni sui dati senza preavviso.
Tutte le misure sono soggette alla tolleranza duso. I dati riportati sono indicativi.
_92_
INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE PER TUTTI I SERBATOI DELLA SERIE PLASTO
ISTRUZIONI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER I SISTEMI DI RECUPERO ACQUA PIOVANA
- Pulire regolarmente il ltro posizionato allinterno del serbatoio come segue:
- Controllare regolarmente lopacit e lodore dellacqua piovana accumulata.
- Eseguire una regolare pulizia interna del serbatoio ogni 5 10 anni (secondo necessit).
- Controllare periodicamente la tenuta di tutti i collegamenti.
Avvertenze:
E severamente vietato utilizzare il sistema di raccolta di acqua piovana per scopi diversi da quelli preposti.
Lacqua erogata dalle utenze collegate allimpianto di recupero dellacqua piovana non potabile.
In caso di mal funzionamento dellimpianto o anomalie della centralina, disattivare limpianto e contattare linstallatore.
In caso di black-out o sospensione temporanea dellerogazione dellenergia elettrica, la centralina non funziona.
Eventualmente, collegare la centralina ad un gruppo di continuit o creare una deviazione sullimpianto
in modo da prelevare lacqua potabile direttamente dallacquedotto senza passare per la centralina.
Prima di procedere con linstallazione del sistema di raccolta dellacqua piovana, necessario far valutare le
caratteristiche idrogeologiche e morfologiche del terreno.
E necessario leggere attentamente le istruzioni di installazione fornite a corredo del sistema.
Linstallazione deve essere eseguita a regola darte da un tecnico specializzato.
Una corretta procedura di installazione, assieme ad una regolare pulizia del ltro, fondamentale per il buon
funzionamento del sistema nel lungo periodo.
Aprire il boccaporto di ispezione del serbatoio e sollevare la retina in acciao inox facendo attenzione a
non rovesciare i residui allinterno del serbatoio;
Risciacquare la retina sotto un usso di acqua corrente ripulendola da ogni impurit;
Reinserire la retina nellapposito alloggiamento e richiudere il boccaporto.
NOTE DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE PER TUTTI I SERBATOI DELLA LINEA PLASTO
Vericare preliminarmente lintegrit del serbatoio e la tenuta dei raccordi; segnalare leventuale presenza di difetti.
Durante le fasi di scarico e movimentazione, prestare attenzione a non urtare il serbatoio con parti rigide o taglienti.
La movimentazione deve essere eseguita solamente a serbatoio completamente vuoto; assolutamente vietato sollevare il
serbatoio tramite i tubi di entrata e di uscita.
Posizionare il serbatoio perfettamente in piano su una struttura livellata, priva di asperit e resistente al peso del serbatoio pieno.
Prima dellinstallazione, assicurarsi che nessuna fonte di calore sia posta in prossimit del serbatoio.
vietato realizzare parti in muratura che pregiudichino leventuale manutenzione o sostituzione del serbatoio stesso.
Prevedere un adeguato sistema di drenaggio per evitare allagamenti in caso di rotture o perdite dal serbatoio.
Assicurarsi di oscurare il foro di troppo pieno (avendo cura di non impedirne la regolare funzionalit) per evitare il passaggio
della luce che potrebbe dar luogo alla formazione di alghe e microrganismi.
Effettuare periodicamente una regolare pulizia interna del serbatoio, come previsto dalla normativa corrente.
I serbatoi Plasto sono realizzati con resine speciali che garantiscono la resistenza ai raggi U.V.; pertanto, se installati a regola
darte, anche esposti ai raggi solari, i serbatoi Plasto non sono soggetti alla formazione di alghe.
Se i serbatoi vengono interrati (*) come serbatoi di prima raccolta, assicurarsi che il tubo di troppo pieno abbia libero sfogo
nellatmosfera, abbia un andamento lineare e sia il pi corto possibile.
Elbi si riserva di fornire solo guarnizioni per acqua. Nel caso di utilizzo con uidi diversi, lacquirente dovr provvedere per
proprio conto ad installare guarnizioni idonee al tipo di liquido contenuto nel serbatoio.
(*) Solo per serbatoi da interro.
_93_
ISTRUZIONI PER UN INTERRAMENTO CORRETTO DI TUTTI I SERBATOI PLASTO DA INTERRO
Legenda materiali di rinanco e/o interramento
Per la scelta del materiale di rinanco e per le modalit di compattazione, far riferimento alle norme europee ENV 1046 e
UNI EN 1610.
_94_
1. PREPARAZIONE SCAVO
Preparare una buca di adeguate dimensioni, in modo che tutto attorno al serbatoio
rimanga uno spazio di almeno 30 cm (in presenza di terreno argilloso la distanza deve
essere almeno 50 cm). Lo scavo deve essere realizzato ad almeno 1 m di distanza da
eventuali costruzioni. Stendere sul fondo uno strato di sabbia di almeno 15 cm in modo che
il serbatoio poggi su una base uniforme e priva di asperit. Procedere con il posizionamento
del serbatoio completamente vuoto.
2. RINFIANCO E RIEMPIMENTO STANDARD
Procedere al riempimento dello scavo per strati successivi di 15 20 cm alla volta, prima
riempendo il serbatoio dacqua e poi con sabbia compattata. Rispettare la sequenza del
seguente schema: 1 Acqua 2 Sabbia 3 Acqua 4 Sabbia etc.
3. INTERRAMENTO STANDARD
Dopo aver riempito e rinancato con sabbia il serbatoio, ricoprirlo con terreno vegetale
lasciando liberi i boccaporti di ispezione. Con questa modalit di interro la zona diventa
pedonabile ed vietato il passaggio di veicoli ad una distanza inferiore ai 2 m dallo scavo.
SFIATO
Portare il tubo di sato sopra nel punto pi alto delledicio o comunque lontano
dallabitazione per evitare la formazione di cattivi odori.
4. INTERRAMENTO CON TERRENO ARGILLOSO
Preparare una buca di adeguate dimensioni, in modo che tutto attorno al serbatoio
rimanga uno spazio di almeno 50 cm.
Stendere sul fondo uno strato di ghiaia ne (diametro circa 10 mm) di almeno 15 cm
in modo che il serbatoio poggi su una base uniforme e priva di asperit. Procedere al
riempimento dello scavo per strati successivi di 15 20 cm alla volta, prima riempendo il
serbatoio dacqua e poi con ghiaia (diametro circa 20-30 mm); per questa fase rispettare
la procedura del punto 2 con riempimento a strati. Sul fondo dello scavo si consiglia
linstallazione di un sistema drenante.
SFIATO
Portare il tubo di sato sopra nel punto pi alto delledicio o comunque lontano
dallabitazione per evitare la formazione di cattivi odori.
TERRENO
VEGETALE
SABBIA CALCESTRUZZO GHIAIA
TERRENO
ARGILLOSO
ISTRUZIONI PER UN INTERRAMENTO CORRETTO DI TUTTI I SERBATOI PLASTO DA INTERRO
ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE IN SERIE DEI SERBATOI IN POLIETILENE
5. REALIZZAZIONE DI POZZETTI
Per linstallazione di pozzetti o chiusini di peso superiore a 50 kg si deve realizzare una
soletta in calcestruzzo in modo che il peso venga distribuito su tutta la vasca. E vietato
realizzare parti in muratura che pregiudicano la manutenzione e leventuale sostituzione
del serbatoio stesso.
6. INTERRAMENTO - CARRABILITA LEGGERA
Per CARRABILITA LEGGERA si intende un peso massimo applicato di 12,5 tonnellate
(Classe B125 secondo EN 124/95).
Afnch i serbatoi da interro ELBI possano essere installati in zone carrabili in classe B125,
deve essere realizzata una soletta autoportante in cemento armato. La soletta dovr
avere dimensioni superiori allo scavo di interramento del serbatoio in modo che il peso
non vada a gravare sullo stesso. Inoltre, tra la soletta e il serbatoio dovranno esserci almeno
10 cm di aria.
Si consiglia di realizzare una soletta in calcestruzzo anche sotto al serbatoio e stendere poi
sopra un letto di sabbia di 10 cm.
Entrambe le solette dovranno essere dimensionate da un professionista qualicato.
Per quanto riguarda linterramento del serbatoio fare riferimento ai punti 1, 2 e 3 descritti
precedentemente.
7. INTERRAMENTO - CARRABILITA PESANTE
Per CARRABILITA PESANTE si intende un peso massimo applicato di 40,0 tonnellate
(Classe B400 secondo EN 124/95).
Afnch i serbatoi da interro ELBI possano essere installati in zone carrabili in classe B400,
deve essere realizzata una cassaforma in calcestruzzo armato e una soletta autoportante
in cemento armato. La soletta dovr avere dimensioni superiori allo scavo di interramento
del serbatoio in modo che il peso non vada a gravare sullo stesso, ma si scarichi sulla
cassaforma. Inoltre, tra la soletta e il serbatoio dovranno esserci almeno 10 cm di aria.
Si consiglia di stendere poi sotto al serbatoio un letto di sabbia di 10 cm. Cassaforma e
soletta dovranno essere dimensionate da un professionista qualicato.
Per quanto riguarda linterramento del serbatoio fare riferimento ai punti 1, 2 e 3 descritti
precedentemente.
1. Collegare i serbatoi solo con tubazioni essibili;
2. installare nelle tubazioni di collegamento dei
serbatoi un giunto di dilatazione (particolare a);
3. prevedere dei supporti di sostegno (particolare
b) per le tubazioni;
4. se vengono installati raccordi, valvole di
intercettazione ecc., questi non devono vincolare
le tubazioni;
5. installare i serbatoi mantenendo unadeguata
distanza (quota c) tale da permettere libera
dilatazione tra loro durante la fase di riempimento;
6. se i serbatoi vengono installati in prossimit di
una struttura murale, mantenere unadeguata
distanza (quota d) tale da permettere libera
dilatazione del serbatoio durante la fase di
riempimento.
_95_
Supporto di
sostegno / support
(part. b)
d c
709L125 BH101
Giunto di
dilatazione /
expansion joint
(part. a)
Esempio di installazione
CONDIZIONI DI GARANZIA PER I SERBATOI DELLA LINEA PLASTO
Se installati secondo le norme dinstallazione consigliate dal costruttore ELBI, i serbatoi in polietilene sono garantiti
contro la formazione di alghe di qualsiasi tipo. La garanzia rimane valida 2 anni contro i difetti di fabbricazione e contro
ogni eventuale deterioramento non imputabile a cause esterne. La garanzia decorre dalla data di spedizione riportata
in bolla di accompagnamento.
Dalla garanzia sono esclusi:
spese di installazione
danni per il mancato utilizzo
danni a terzi
danni conseguenti a perdite di contenuto
spese di trasporto
eventuali utilizzi con liquidi diversi da acqua potabile o piovana, per i serbatoi serie CU, CHU e per gli impianti di
recupero acqua piovana.
eventuali utilizzi con liquidi non conformi alla tabella di resistenza dei serbatoi.
Avvertenze:
I serbatoi da interro devono essere interrati; tutti gli altri serbatoi PLASTO sono per uso esclusivamente non interrato.
Qualora si voglia interrare un serbatoio non dichiarato idoneo a tale scopo, la garanzia viene a decadere.
Si raccomanda di prevedere un adeguato sistema di drenaggio per evitare allagamenti in caso di rotture o perdite dal
serbatoio
CERTIFICATI DI PROVE DI MIGRAZIONE
Idoneit al contenimento acqua potabile
_96_
_97_
Tabella di resistenza chimica dei serbatoi ad alcuni uidi e reagenti
R = Resistente LR = Limitata resistenza NR = Non resistente
Per informazioni sulla compatibilit del contenimento di uidi e reagenti diversi dallacqua obbligatorio chiedere informazioni e benestare
allufcio tecnico.
Per utilizzi con liquidi diversi dallacqua, tenere conto delle eventuali differenze di peso specico.
* I serbatoi non hanno lomologazione dei VVF per il contenimento del gasolio.
Per utilizzi con liquidi e uidi diversi dallacqua devono essere ottemperate le norme locali vigenti in materia di ambiente e sicurezza.
ELBI garantisce la resistenza dei propri serbatoi della linea PLASTO ai liquidi dichiarati idonei (R) nella tabella.
Il mantenimento delle caratteristiche del liquido contenuto da vericarsi a cura e responsabilit dellutilizzatore.
Accessori di serie per acqua:
- Attacchi:
A. con fori lettati
B. con raccordi: (Fig. 1)
- Foro 28 per galleggiante.
di scarico (3/4)
di carico (dn 1) e troppo pieno (dn 1) in PP completi di ghiera e guarnizione;
gura1
SERBATOI
ZINCATI / VETRIFICATI
SERBATOI ZINCATI / VETRIFICATI
102. AIR:
SERBATOI ZINCATI PER ARIA COMPRESSA,
OMOLOGATI CE (750 10.000 LITRI)
104. ACM - ACZ:
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA,
OMOLOGATI CE (100 10.000 LITRI)
104. COME DIMENSIONARE UNAUTOCLAVE A
CUSCINO DARIA
106. SC/E:
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA, SENZA
OMOLOGAZIONE CE (100 5.000 LITRI)
108. AR:
ACCUMULATORI VETRIFICATI PER ACQUA
REFRIGERATA
109.
INDICAZIONI DI MASSIMA PER LA SCELTA
DELLACCUMULATORE
SERBATOI ZINCATI / VETRIFICATI
AIR
I serbatoi in pressione per aria compressa vengono
utilizzati per razionalizzare lutilizzo dei compressori
nei grandi impianti di aria compressa e per mante-
nere la pressione costante dellimpianto.
I serbatoi della serie AIR sono omologati CE come
richiesto dalla Direttiva Europea 97/23/CE (PED).
ACM/ACZ
I serbatoi in pressione a cuscino daria per accumulo
e pressurizzazione di acqua fredda per uso civile/
industriale. Si usano in tutti quegli impianti dove la
rete idrica non riesce a soddisfare le richieste di por-
tata e di pressione richieste.
Le autoclavi della serie ACM/ACZ sono omologate
CE come richiesto dalla Direttiva Europea 97/23/CE
(PED).
SC\E
I serbatoi per stoccaggio di acqua fredda a pres-
sione atmosferica, possono essere utilizzati come
serbatoi di prima raccolta non in pressione, oppure
come serbatoi per accumulo in pressione di acqua
fredda (accumulo senza cuscino daria).
I serbatoi della serie SC\E rientrano nell art. 3.3
della Direttiva Europea 97/23/CE (PED) e non sono
soggetti a marcatura CE.
AR
Gli accumulatori AR sono stati progettati per esse-
re installati come volano termico negli impianti di
condizionamento con lo scopo di ottimizzare liner-
zia frigorifera complessiva aumentando il volume di
acqua refrigerata.
AFV - Z
Le autoclavi zincate a membrana intercambiabile
sono omologate CE come richiesto dalla Direttiva
Europea 97/23/CE (PED).
e a m
CE co
CE (P
_101_
AIR
SERBATOI ZINCATI PER ARIA COMPRESSA, OMOLOGATI CE
(750-10.000 LITRI)
I serbatoi in pressione per aria compressa vengono utilizzati per razionalizzare
lutilizzo dei compressori nei grandi impianti di aria compressa e per mantenere la
pressione costante dellimpianto.
I serbatoi della serie AIR sono omologati CE come richiesto dalla Direttiva Europea
97/23/Ce (PED).
GARANZIA: 2 ANNI
DN2
1/2" 1/2" 1/2"
DN1
DN1 DN1
DN2
DN1
1500 10000 (8 bar)
1000 10000 (12 bar)
750 2000 (16 bar)
H

E
A
B
C
AIR
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +50C
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
Note
Valvola di sicurezza e manometro forniti su richiesta.
Per aria compressa
Zincato
Per impianti di pressurizzazione
_102_
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
CODICE
A P
max
B C E
AIR 2000/16
A4K2J67
A4K2J72
A4K2J77
A4K2J87
A4K2N62
A4K2N70
A4K2N74
A4K2N80
A4K2N92
A4K2R62
A4K2R70
A4K2J70
A4K2J74
A4K2J80
A4K2J92
A4K2N67
A4K2N72
A4K2N77
A4K2N87
A4K2R59
A4K2R67
1500
2500
4000
7500
1000
2000
3000
5000
10000
1000
2000
2000
3000
5000
10000
1500
2500
4000
7500
750
1500
8
8
8
8
12
12
12
12
12
16
16
8
8
8
8
12
12
12
12
16
16
950
1250
1400
1650
800
1100
1250
1550
1650
800
1100
1100
1250
1550
1650
950
1250
1400
1650
750
950
2425
2575
3005
4185
2370
2505
2875
3035
5185
2370
2505
2505
2875
3035
5185
2425
2575
3005
4185
2060
2425
565
635
725
895
565
605
635
715
895
565
605
605
635
715
895
565
635
725
895
555
565
450
530
800
1200
550
500
800
800
1200
550
500
500
800
800
1200
450
530
800
1200
445
450
950
870
900
1400
650
900
900
900
2700
650
900
900
900
900
2400
950
870
900
1400
655
950
105
95
145
205
130
105
95
95
205
130
105
105
95
95
205
105
95
145
205
150
105
2
3
3
4
11/2
2
3
4
4
11/2
2
2
3
4
4
2
3
3
4
11/2
2
2
2
2
2
11/2
2
2
2
2
11/2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
11/2
2
DN1 DN2
DATI DIMENSIONALI
MODELLO
AIR 1500/8
AIR 2500/8
AIR 4000/8
AIR 7500/8
AIR 1000/12
AIR 2000/12
AIR 3000/12
AIR 5000/12
AIR 10000/12
AIR 1000/16
AIR 2000/8
AIR 3000/8
AIR 5000/8
AIR 10000/8
AIR 1500/12
AIR 2500/12
AIR 4000/12
AIR 7500/12
AIR 750/16
AIR 1500/16
bar LITRI mm mm mm mm mm mm
1.970,00
3.280,00
5.400,00
9.170,00
1.620,00
3.740,00
4.640,00
7.800,00
13.100,00
2.180,00
5.240,00
2.570,00
3.620,00
6.250,00
10.800,00
2.490,00
4.250,00
7.300,00
11.200,00
1.800,00
3.200,00
ACM - ACZ
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA, OMOLOGATI CE
(100-10.OOO LITRI)
Prodotto omologato CE
Caratteristiche:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 - +50C
Normativa di riferimento:
Dichiarazione di conformit ai requisiti essenziali di sicurezza
previsti dalla Direttiva 97/23/CE (PED).
Installazione:
Impianti montaliquidi
ACM: modello a due calotte
ACZ: modello tradizionale
Per acqua potabile
Zincato
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
ACZ 750 - 10.000
ACZ 200 - 500 ACM 100 - 500
DN3
1/2"
1/2" 1/2" 1/2"
DN6
DN2 DN1 DN2
DN3
DN5
DN4
* 750 - 1000 lt.
H

A
B
C
1
0
0
1
0
0
E
2
0
0
*
1/2" 1/2" 1/2"
DN1 DN2 DN2
DN6
DN3
1/2"
DN3

H
A
B
C
2
0
0
E
DN2 DN2
1/2" 1/2"
1/2"
1"
1/2"
1"1/4
DN6
H

A
E
I serbatoi in pressione a cuscino daria per accumulo e pressurizzazione di acqua
fredda per uso civile/industriale. Si usano in tutti quegli impianti dove la rete idrica
non riesce a soddisfare le richieste di portata e di pressione richieste.
Le autoclavi zincate della serie ACM/ACZ devono essere alimentate con:
Il cuscino daria manterr costante la pressione nellimpianto e salvaguarder le
pompe dai continui avvii dovuti a prelievi dalla rete idrica.
Valvola di sicurezza e manometro forniti su richiesta.
ACQUA tramite elettropompe con caratteristiche tali da soddisfare le richieste
dellimpianto.
ARIA tramite compressore o rete di aria compressa, per mantenere costante il
cuscino daria.
COME DIMENSIONARE UNAUTOCLAVE A CUSCINO DARIA
Calcolo del volume totale dellautoclave:
dove:
V = volume dellautoclave [litri]
Q
max
= portata massima contemporanea da fornire alle utenze [l/s]
A = numero massimo di avviamenti della pompa in unora
Ps = pressione di stacco della pompa [kPa]
Pa = pressione di attacco della pompa [kPa]
Calcolo del volume del cuscino daria allavviamento della pompa:
Q
max
x 60
A
V = 30 x x
P
1
+ 100
P
1
P2
V
1,25
Va = = 0,80 x V
dove:
Va = volume del cuscino daria [litri]
V = volume dellautoclave [litri]
_104_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
A P
max
B C E
ACM 100/10
ACM 300/10
ACZ 200/ 8
ACZ 500/ 8
ACZ 1000/ 8
ACZ 2000/8
ACZ 3000/ 8
ACZ 5000/ 8
ACZ 10000/ 8
ACZ 300/12
ACZ 750/12
ACZ 1500/12
ACZ 2500/12
ACZ 4000/12
ACZ 7500/12
ACZ 200/16
ACZ 500/16
ACZ 1000/16
ACZ 2000/16
ACM 200/10
ACM 500/10
ACZ 300/ 8
ACZ 750/ 8
ACZ 1500/ 8
ACZ 2500/8
ACZ 4000/ 8
ACZ 7500/ 8
ACZ 200/12
ACZ 500/12
ACZ 1000/12
ACZ 2000/12
ACZ 3000/12
ACZ 5000/12
ACZ 10000/12
ACZ 300/16
ACZ 750/16
ACZ 1500/16
A402L38
A402L51
A432J47
A432J55
A432J62
A432J70
A432J74
A432J80
A432J92
A432N51
A432N59
A432N67
A432N72
A432N77
A432N87
A432R47
A432R55
A432R62
A432R70
A402L47
A402L55
A432J51
A432J59
A432J67
A432J72
A432J77
A432J87
A432N47
A432N55
A432N62
A432N70
A432N74
A432N80
A432N92
A432R51
A432R59
A432R67
100
300
200
500
1000
2000
3000
5000
10000
300
750
1500
2500
4000
7500
200
500
1000
2000
200
500
300
750
1500
2500
4000
7500
200
500
1000
2000
3000
5000
10000
300
750
1500
10
10
8
8
8
8
8
8
8
12
12
12
12
12
12
16
16
16
16
10
10
8
8
8
8
8
8
12
12
12
12
12
12
12
16
16
16
500
650
450
650
800
1100
1250
1550
1650
550
750
950
1250
1400
1650
450
650
800
1100
600
775
550
750
950
1250
1400
1650
450
650
800
1100
1250
1550
1650
550
750
950
785
1210
1410
1785
2370
2505
2875
3035
5185
1505
2060
2425
2575
3005
4185
1410
1785
2370
2505
1025
1410
1505
2060
2425
2575
3005
4185
1410
1785
2370
2505
2875
3035
5185
1505
2060
2425
315
375
345
470
565
605
635
715
895
405
555
565
635
725
895
345
470
565
605
360
480
405
555
565
635
725
895
345
470
565
605
635
715
895
405
555
565
-
-
290
350
550
500
800
800
1200
285
445
450
530
800
1200
290
350
550
500
-
-
285
445
450
530
800
1200
290
350
550
500
800
800
1200
285
445
450
-
-
490
600
700
900
900
900
1450
495
705
950
870
900
1450
490
600
700
900
-
-
495
705
950
870
900
1450
490
600
700
900
900
900
1450
495
705
950
90
110
80
105
130
105
95
95
205
100
150
105
95
145
205
80
105
130
105
110
120
100
150
105
95
145
205
80
105
130
105
95
95
205
100
150
105
-
-
-
-
11/2
2
2
2
3
3
3
2
2
2
3
3
3
11/2
2
2
2
2
2
2
3
3
3
11/2
2
2
2
3
3
3
2
2
2
1
11/4
11/4
11/2
-
-
11/4
11/4
11/2
2
2
2
2
11/4
11/2
2
2
2
2
11/4
11/4
11/2
2
-
-
11/4
11/2
2
2
2
2
11/4
11/4
11/2
2
2
2
2
11/4
11/2
2
-
-
-
-
-
-
2
2
2
-
-
-
-
2
2
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
2
2
-
-
-
-
2
2
2
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
2
-
-
-
-
-
2
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
2
-
-
-
-
-
-
2
-
-
-
11/4
11/4
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/4
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
11/2
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6
Altezza
fabbricato
Max (m)
Tabella esemplicativa delle tarature del pressostato per alcune altezze di fabbricato
14
2,7
16
3,0
18
3,2
20
3,4
22
3,7
24
4,0
26
4,2
28
4,4
30
4,6
8
2,0
10
2,2
12
2,5
3,7 4,0 4,2 4,4 4,7 5,0 52 5,4 5,6 3,0 3,2 3,5
38
5,6
40
5,8
42
6,0
32
4,9
34
5,1
36
5,3
6,6 6,8 7,0 5,9 61 6,3
Pressione
minima
P
1
(bar)
Pressione
massima
P
2
(bar)
bar LITRI mm mm mm mm mm mm
Queste tarature consentono di avere circa 1 atmosfera di pressione minima allutilizzo nel punto pi alto di prelievo.
_105_
11/2
2
2
2
3
3
3
2
2
2
3
3
3
11/2
2
2
2
2
2
2
3
3
3
11/2
2
2
2
3
3
3
2
2
2
225,00
410,00
390,00
620,00
1.120,00
2.360,00
3.380,00
6.250,00
9.500,00
574,00
1.290,00
330,00
550,00
465,00
955,00
1.840,00
3.250,00
5.550,00
8.600,00
445,00
848,00
1.480,00
3.400,00
4.600,00
7.600,00
12.000,00
760,00
1.780,00
3.200,00
2.270,00
3.900,00
6.700,00
11.200,00
580,00
1.150,00
2.180,00
5.250,00
SC/E
SERBATOI ZINCATI PER ACQUA FREDDA, SENZA OMOLOGAZIONE CE
(100 - 5.000 LITRI)
Caratteristiche:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 - +50C
Normativa di riferimento:
Conformi all Art. 3.3 della Direttiva Europea 97/23/CE (PED)
con esenzione dalla marcatura CE.
Per acqua potabile
Per impianti di pressurizzazione
GARANZIA: 2 ANNI
SC/E 750 - 5000
Zincato
SC/E 100 - 500 SC/E2 100 - 500
DN2
1/2"
1/2" 1/2" 1/2"
DN5
DN1
DN1
DN2
DN3
DN4
H

1
0
0
D
1
3
0
A
B
C
1/2" 1/2" 1/2"
DN1 DN1
DN2
1/2"
DN2
DN5

H
1
0
0
D
A
B
C
DN1 DN1
1/2" 1/2"
1/2"
1"
1/2"
1"1/4
DN5
H

A
D
B
I serbatoi per stoccaggio di acqua fredda a pressione atmosferica possono essere
utilizzati come serbatoi di prima raccolta non in pressione oppure come serbatoi per
accumulo in pressione di acqua fredda (accumulo senza cuscino daria).
_106_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
A P
max
B C D
SC/E2 100
SC/E2 300
SC/E 100
SC/E 300
SC/E 750
SC/E 1500
SC/E 3000
SC/E2 200
SC/E2 500
SC/E 200
SC/E 500
SC/E 1000
SC/E 2000
SC/E 5000
1550101
1550306
1550110
1550350
1550501
1550705
1551001
1550209
1550403
1550220
1550420
1550608
1550802
1551205
100
300
100
300
750
1500
3000
200
500
200
500
1000
2000
5000
10
10
10
10
6
6
6
10
10
10
10
6
6
6
500
650
400
550
800
1000
1250
600
775
500
650
800
1100
1600
785
1210
970
1490
1905
2475
2830
1025
1410
1255
1785
2155
2445
3040
315
375
270
395
470
545
565
360
480
345
390
470
525
675
490
795
420
675
870
1045
1255
670
940
635
790
925
1075
1365
-
-
770
1175
1725
1845
2355
-
-
985
1490
1800
2025
2465
90
110
90
100
145
145
115
110
120
110
105
145
135
130
1
11/4
1
2
2
2
2.1/2
11/4
11/2
2
2
2
2
2.1/2
-
-
11/4
11/4
11/2
2
2
-
-
11/4
11/4
11/2
2
2
-
-
-
-
-
-
1.1/2
-
-
-
-
-
-
1.1/2
-
-
-
-
-
-
2.1/2
-
-
-
-
-
-
2.1/2
11/4
11/4
11/4
11/2
11/2
1.1/2
1.1/2
11/4
11/2
11/2
11/2
11/2
1.1/2
1.1/2
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5
bar LITRI mm mm mm mm mm mm
145,00
325,00
206,00
415,00
849,00
1.520,00
2.420,00
245,00
480,00
290,00
568,00
929,00
1.740,00
4.100,00
AR
ACCUMULATORI VETRIFICATI PER ACQUA REFRIGERATA
(100 - 5.000 LITRI)
CARATTERISTICHE:
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +95C (100 - 1000 lt)
Temperatura min./max. di esercizio: -10 / +50C (1500 - 5000 lt)
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
SERBATOIO:
Conformi all Art. 3.3 della Direttiva Europea 97/23/CE (PED) con
esenzione dalla marcatura CE.
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo
al contenimento di acqua calda e resistente ai fenomeni
corrosivi.
INSTALLAZIONE:
Utilizzo come volano termico in impianti di condizionamento
per ottimizzare linerzia frigorifera e aumentare il volume di acqua
refrigerata.
Per acqua refrigerata
GARANZIA:5 ANNI
DN2
DN1
1/2"
DN1
1/2"
1/2"
DN1 DN1

H
DN3
E
A
B
C
DN1
DN1
DN2
DN1
1/2"
1/2"
1/2"
DN1

H
A
B
C
DN2
DN1
DN1
1/2"
1/2"
DN1
1/2"
DN1

H
A
B
C
Non per acqua potabile
Per impianti di condizionamento
Coibentazione in poliuretano
Trattamento interno anticorrosivo di vetricazione
VERSIONE 1500- 5000 lt.
(CON GONNA)
VERSIONE 200 - 1000 lt.
(CON GONNA)
VERSIONE 100 lt.
(SENZA BASAMENTO)
Movimentazine con muletto
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
_108_
AR 2000
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
A P
max
B C E
AR 100
AR 300
AR 800
AR 1500
AR 3000
AR 200
AR 500
AR 1000
AR 2000
AR 5000
1681124
1681133
1681139
A460H67 VB120
A460H74 VB120
1681129
1681135
1681141
A460H70 VB120
A460H80 VB120
100
300
800
1500
3000
200
500
1000
2000
5000
10
10
6
6
6
10
10
6
6
6
460
650
900
1040
1290
600
750
900
1140
1640
885
1400
1785
2470
2840
1160
1695
2035
2445
3040
185
285
370
485
540
260
320
370
475
645
425
710
905
1245
1430
590
855
1030
1235
1535
665
1135
1440
2005
2320
920
1390
1690
1995
2425
-
-
-
80
80
-
-
-
80
80
11/2
2
3
3
4
11/2
3
3
3
4
11/4
11/4
11/2
3
3
11/4
11/4
11/2
3
3
-
-
-
1
1
-
-
-
1
1
DN1 DN2 DN3
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
Gli accumulatori AR sono stati progettati per essere installati come volano termico negli impianti di condizionamento con lo scopo di ottimizzare linerzia frigorifera
complessiva aumentando il volume di acqua refrigerata.
Laccumulo aggiuntivo permette inoltre di distanziare gli interventi dei gruppi frigoriferi, rendendo quindi meno gravosi i carichi di lavoro dei motori e delle apparecchiature.
Gli accumulatori sono costruiti utilizzando lamiere di qualit e vengono saldati con procedimenti automatici che garantiscono un elevato standard qualitativo.
Sono dotati di attacchi lettati di dimensione idonea al tipo di impiego.
Gli accumulatori sono forniti con trattamento anticorrosivo di vetricazione interna.
INDICAZIONI DI MASSIMA PER LA SCELTA DELLACCUMULATORE
Una formula pratica utile per determinazione del volume di accumulo la seguente:
dove:
C = il volume dellaccumulatore necessario (litri)
W = la potenza del gruppo frigorifero (W)
= la differenza fra la temperatura minima e massima di lavoro (C)
Un altro metodo pratico, usato nella scelta del volume di accumulo, consiste nel prevedere un volume totale (accumulatore + impianto)
proporzionale alla potenza dellimpianto secondo i valori di seguito riportati:
1) impianti ON-OFF: 24 litri per kW di potenza
2) impianti a due gradini di parzializzazione : 12 litri per kW di potenza
3) impianti a quattro gradini di parzializzazione : 6 litri per kW di potenza
W 4
C =
bar LITRI mm mm mm mm mm mm
364,00
590,00
1.250,00
2.350,00
3.500,00
490,00
790,00
1.350,00
2.580,00
5.600,00
CARATTERISTICHE TECNICHE
AR 100
AR 200
AR 300
AR 500
AR 800
AR 1000
AR 1500
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
FINITURA ESTERNA
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso rigido
con il 95% di
celle chiuse esente
da CFC HCFC
Polipropilene espanso
essibile a celle
chiuse
20 mm Skay blu RAL 5015 37,0 mW/m K 30 kg/m3
_109_
AR 3000
AR 5000
PREPARATORI
DI ACQUA CALDA
PREPARATORI DI ACQUA CALDA
113. TRATTAMENTO ANTICORROSIVO DI
VETRIFICAZIONE
113. COIBENTAZIONE
113. PROTEZIONE CON ANODO SACRIFICALE
113. PROTEZIONE CATODICA A CORRENTI
IMPRESSE
114. COME SELEZIONARE IL VOLUME DI UN
PREPARATORE ACCUMULATORE DI ACQUA
CALDA ELBI
116. BSH:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE
FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA
SANITARIA, FISSAGGIO A PARETE
(100 300 LITRI)
118. BSH:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
120. BSV:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE
FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA
SANITARIA (150 2.000 LITRI)
123. BSV:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
126. BSM:
BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE
FISSO AD ELEVATA SUPERFICIE DI SCAMBIO PER
PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA
(150 1.000 LITRI)
129. BSM:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
132. BST:
BOLLITORE VETRIFICATO PER SOLARE TERMICO
CON DUE SCAMBIATORI FISSI (200 2.000 LITRI)
136. BST:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
139. BXV:
BOLLITORE IN ACCIAIO INOX CON SCAMBIATORE
FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA
SANITARIA (200 1.000 LITRI)
143. BXV:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
146. BXT:
BOLLITORE IN ACCIAIO INOX PER SOLARE
TERMICO CON DUE SCAMBIATORI FISSI
(200 1.000 LITRI)
150. BXT:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
154. COMBI:
TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO
STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER
PRODUZIONE E ACCUMULO DI ACQUA CALDA
SANITARIA (500 1.000 LITRI)
157. COMBI:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
160. COMBI QUICK:
TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO
STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER
PRODUZIONE ISTANTANEA DI ACQUA CALDA
SANITARIA (500 1.000 LITRI)
163. COMBI QUICK:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
166. SOLAR SYSTEM:
BOLLITORI VETRIFICATI PER SOLARE TERMICO
CON DUE SCAMBIATORI FISSI, CON KIT SOLARE
INTEGRATO (300 800 LITRI)
168. MODULI SOLARI
172. BF1:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON
SCAMBIATORE ESTRAIBILE IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
175. BF1:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
178. BF2:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON DUE
SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
181. BF2:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
184. BF3:
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI CON TRE
SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX
(1.500 5.000 LITRI)
187. BF3:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
190. BG:
BOLLITORI VETRIFICATI POLIVALENTI CON
SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN RAME ALETTATO
(800 5.000 LITRI)
193. BG:
RESE TERMICHE E SCHEMI IDRAULICI
196. SAC:
ACCUMULATORI VETRIFICATI PER ACQUA CALDA
SANITARIA (300 5.000 LITRI)
200. PUFFER:
ACCUMULATORI PER IMPIANTI DI
RISCALDAMENTO (300 2.000 LITRI)
204. PUFFER PLUS:
ACCUMULATORI PER IMPIANTI DI
RISCALDAMENTO CON CONNESIONI
SUPPLEMENTARI
(100 2.000 LITRI)
208. TABELLA DI APPLICABILITA DELLE
RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
209. MANUTENZIONE DEI BOLLITORI
VETRIFICATI
I PREPARATORI - ACCUMULATORI DI ACQUA CALDA
ELBI SONO IDONEI AD ESSERE INSTALLATI IN IM-
PIANTI CIVILI ED INDUSTRIALI PER LA PRODUZIONE E
LACCUMULO DELLACQUA CALDA PER USI IGIENICO-
SANITARI GRAZIE ALLE LORO CARATTERISTICHE DI
FUNZIONALIT ED AFFIDABILIT.
Le diverse linee di prodotto offrono la possibilit di
trovare una risposta appropriata alle numerose pro-
blematiche che i progettisti e/o gli installatori sono
chiamati ad affrontare per realizzare impianti con
un elevato grado di efcienza termica.
Perch utilizzare un preparatore - accumulatore di
acqua calda ELBI:
TRATTAMENTO ANTICORROSIVO
Trattamento di vetricazione secondo la norma
DIN 4753.
Un moderno impianto attivo in ELBI dal 2007 per-
mette di realizzare allinterno dei bollitori con ca-
pacit no a 5.000 litri uno speciale trattamento
di vetricazione. Questo trattamento anticorrosivo
garantisce uneccezionale resistenza alle corrosio-
ni di diversa natura. Esso costituito da una prima
fase di sabbiatura dei bollitori di lavaggio interno,
seguito dalla fase di applicazione dello smalto li-
quido e dalla successiva vetricazione in forno a
900C. Tutto il ciclo automatizzato e controllato
in ogni fase dallelettronica; gli operatori svolgono il
ruolo di supervisione e di carico/scarico.
Limpianto permette di raggiungere una capacit
produttiva di vetricazione no a 100 bollitori per
turno lavorativo, ogni singolo pezzo vetricato vie-
ne controllato e vericato a ne ciclo secondo i rigi-
di criteri della normativa DIN 4753.
COIBENTAZIONE
I preparatori - accumulatori di acqua calda vengono
forniti completi di coibentazione in poliuretano rigi-
do esente da CFC e HCFC con rivestimento esterno
in polistirolo colorato, oppure in poliuretano espan-
so essibile a celle aperte rivestito esternamente in
skay colorato. Gli spessori delle coibentazioni va-
riano a seconda della tipologia di prodotto in modo
da ottenere il minor valore di dispersione termica.
PROTEZIONE CON ANODO SACRIFICALE
La protezione con anodo sacricale una tecnica
elettrochimica di salvaguardia dalla corrosione di
strutture metalliche esposte a un ambiente elet-
trolitico (terreni, acqua marina, acqua dolce, so-
stanze chimiche, calcestruzzo, ecc.) che pu esse-
re aggressivo nei confronti del metallo. Il metodo
pi semplice per applicare la protezione con anodo
sacricale collegare il metallo da proteggere con
un altro metallo che si corrode pi facilmente, det-
to metallo sacricale. Il metallo sacricale quindi
corrode invece del metallo protetto.
I preparatori - accumulatori di acqua calda vengono
dotati di serie dellanodo di magnesio. Gli anodi di
magnesio utilizzati possono essere di tre tipi:
Anodo di magnesio SIMPLETEST. Il controllo del
consumo effettivo dellanodo avviene agendo sola-
mente sulla valvola collocata sul tappo. La fuoriusci-
ta dacqua dalla valvola segnala inequivocabilmente
che lanodo deve essere sostituito. Lanodo viene
collegato, mediante cavo elettrico al corpo bollitore.
Anodo di magnesio con TESTER. Il controllo del
consumo effettivo dellanodo avviene premendo
semplicemente il tasto del tester. Lanodo viene col-
legato, mediante cavo elettrico al corpo bollitore.
Anodo di magnesio con tappo isolato.
PROTEZIONE CATODICA A CORRENTI IMPRESSE
Su richiesta si possono fornire protezioni catodiche
con anodo al Titanio.
Questo anodo assicura un potenziale allelettrolita
(acqua) mediante una corrente continua impressa.
In tal modo si polarizza elettricamente lacqua e si
ottiene una protezione permanente senza la neces-
sit di controlli periodici e manutenzioni.
PREPARATORI ACCUMULATORI
DI ACQUA CALDA
_113_
NOTA IMPORTANTE FUNZIONAMENTO CON VAPORE
(consultare il foglio istruzioni):
Per tutti i bollitori delle serie BSH; BSV; BSM; BST:
Scambiatore: Press. max esercizio: 1 bar - Temp. max
esercizio: +120C.
Per tutti i bollitori delle serie BF-1; BF-2; BF-3: Scambiatore:
Press. max esercizio: 2 bar Temp. max esercizio: +134C.
Nel caso di temperature di esercizio lato scambiatore
superiori a 100C richiedere in fase dordine le guarnizioni
per vapore. Installare gli accessori di sicurezza per il
blocco di alimentazione vapore in modo da evitare il
surriscaldamento del bollitore.
Litri / persona-giorno Tipologia di installazione
da 70 a 80
da 150 a 200
da 50 a 60
da 130 a 150
da 15 a 200
da 30 a 50
da 180 a 200
130
Case di abitazione
Centri sportivi, palestre, piscine
Ospedali, cliniche
Ufci
Spogliatoi di stabilimenti
Alberghi
Tipo di utenza
popolare
medio
residenziale
-
-
-
Camere con servizi dotate di vasca
Camere con servizi dotate di doccia
da 40 a 50
-
FABBISOGNO MEDIO DI ACQUA CALDA A 40C:
FABBISOGNO DI ACQUA CALDA PER APPARECCHIO AD OGNI UTILIZZO :
Litri Tipologia di installazione
Vasca da bagno 170cm x 70cm
Vasca da bagno 105cm x 70cm
Doccia
Lavabo
Lavello da cucina
da 160 a 200
100 a 120
da 50 a 60
da 10 a 12
da cucina da 15 a 20
_114_
COME SELEZIONARE IL VOLUME DI UN PREPARATORE - ACCUMULATORE DI ACQUA CALDA ELBI
Processo di vetricazione
BSH
BOLLITORE VETRIFICATO
CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA, FISSAGGIO A PARETE (100 300 LITRI)
DN1 DN4
DN6
DN2 DN3
DN6
DN5 DN7
E

A
B
L
C
D
1
4
4
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario lato scambiatore; DN2: Uscita uido primario lato scambiatore; DN3: Entrata acqua fredda sanitaria;
DN4: Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Anodo di magnesio; DN6: Sonde (Termometro, Termostato); DN7: Attacco di servizio.
BSH 100 - 150 - 200 - 300
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO di MAGNESIO
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
FISSAGGIO A PARETE in posizione verticale o orizzontale.
Staffe per ssaggio murale in dotazione.
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
serpentino sso monotubo
TEMPERATURA
MAX DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
_116_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
MODELLO
MODELLO
ANODO
x att. x L
CODICE
A
m
2
LITRI
SCAMBIATORE
B C D E
BSH-100
BSH-100
BSH-200
BSH-200
BSH-150
BSH-150
BSH-300
BSH-300
A3B0L38 PGP30
A3B0L47 PGP30
A3B0L43 PGP30
A3B0L51 PGP30
32 x 1.1/4 x 200
32 x 1.1/4 x 150
32 x 1.1/4 x 200
32 x 1.1/4 x 320
100
200
1.1/4 1/2 1.1/4
150
300
1.1/4 1/2 1.1/4
1.1/4 1/2 1.1/4
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1 1.1/4 1/2 1.1/4
0,40 3
0,80 5
0,60 4
1,05 7
460
560
560
610
885
1155
935
1400
175
230
230
260
305
360
360
360
585 705 495
800 930 595
580 710 595
1040 1140 645
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
CARATTERISTICHE TECNICHE
DATI DIMENSIONALI
LITRI mm mm
L
mm mm mm mm mm
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
ANODO DI MAGNESIO
IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
BSH 100
BSH 100
BSH 200
BSH 200
BSH 150
BSH 150 Protezione catodica
per bollitori lt. 100/300
Cod. 8560170
BSH 300
BSH 300
Dimensionamento del vaso eseguito con i seguenti parametri:
T. accumulo= 85 C / T. ingresso = 15 C / Pressione di precarica = 3 bar / Pressione max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
D 8
D 18
D 11
D 24
1.1/4 x 150 / Cod. 8560000
1.1/4 x 200 / Cod. 8560010
1.1/4 x 200 / Cod. 8560010
1.1/4 x 320 / Cod. 8560040
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
Una VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore;
Un VASO DI ESPANSIONE SANITARIO modello ELBI serie D - DV
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
MODELLO
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
BSH 100
BSH 150
BSH 200
BSH 300
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
50 mbar
80 mbar
110 mbar
200 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
12 bar 10 bar
MODELLO
BSH 100
BSH 150
BSH 200
BSH 300
SPESSORE
COIBENTAZIONE
1,01 kWh / 24h
1,63 kWh / 24h
1,32 kWh / 24h
2,16 kWh / 24h
DENSITA
COIBENTAZIONE
30 mm
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
MODELLO
_117_
505,00
580,00
645,00
820,00
RESE TERMICHE
Modello resistenza elettrica*
Tempo di riscaldamento dellacqua da 15 C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
Codice
BSH-100
Potenza
(kW)
BSH-150
Tensione
(Volt)
BSH-200
Attacco
BSH-300
Lunghezza mm
n.a.= Resistenza non applicabile
* Nel modello BSH la resistenza elettrica deve essere montata solo con il serbatoio installato in posizione orizzontale.
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
320 min.
200 min.
165 min.
n.a.
130 min.
n.a.
100 min.
85 min.
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
480 min.
290 min.
240 min.
190 min.
190 min.
n.a
150 min.
120 min.
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
640 min.
390 min.
320 min.
250 min.
250 min.
190 min.
190 min.
160 min.
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
960 min.
580 min.
480 min.
370 min.
370 min.
290 min
290 min
240 min.
295
450
515
675
360
825
435
510
BSH 100
BSH 200
BSH 150
BSH 300
9,15
15,00
19,50
25,90
807
1320
1720
2290
33
37
34
34
175
287
373
495
105
176
224
300
MODELLO
BOLLITORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
BSH 100
BSH 200
BSH 150
BSH 300
MODELLO
BOLLITORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
(1)
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
12,00
18,70
1060
1650
17
20
344
536
25,00
33,00
2200
2900
18
18
715
945
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
(1)
_118_
SCHEMA IDRAULICO 1 (BSH IN POSIZIONE ORIZZONTALE)
SCHEMA IDRAULICO 2 (BSH IN POSIZIONE VERTICALE)
_119_
BSV
BOLLITORE VETRIFICATO
CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA (150 - 2000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario lato scambiatore; DN2: Uscita uido primario lato scambiatore; DN3: Entrata acqua fredda sanitaria; DN4: Uscita
acqua calda sanitaria; DN5: Uscita acqua calda sanitaria; DN6: Ricircolo; DN7:Resistenza elettrica / Spia visiva; DN8: Sonda;
DN9: Termometro; DN10: Anodo di magnesio; DN11: Scarico
BSV 150 - 200 - 300 - 400 - 500
DN10 DN5
DN4
DN6 (200 500 litri)
DN1
DN2
DN3
DN11
DN6 (150 litri)
DN9
DN8
DN7
I
H

Q A
B
D
E
F
G
L
P
DN10 DN5
DN4
DN1
DN6
DN2
DN3
DN11
DN9
DN8
DN7
I
H

Q A
B
C
D
E
G P
DN5
DN4
DN1
DN6
DN9
DN8
DN2
DN3
DN11
DN13
DN10
DN12
DN7

Q
M
N
O
P
A
B
C
E
F
G
I
H
DN10
BSV 800 - 1000
BSV 1500 - 2000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER (150 - 1000)
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar (150 - 1000)
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
serpentino sso monotubo
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
6 bar (1500 - 2000)
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
2 ANODI DI MAGNESIO (1500 - 2000)
_120_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
m
2
LITRI
SCAMBIATORE
BSV-150
BSV-500
BSV-300
BSV-1000
BSV-200
BSV-800
BSV-400
BSV-800+FL.
BSV-1000+FL.
BSV-1500+FL.
BSV-2000+FL.
A3A0L43 PGP40
A3A0L51 PGP40
A3A0L47 PGP40
A3A0L53 PGP40
A3A0L55 PGP40
A3A0L62 PGP40
A3A0L60 PGP40
A3A1L60 SWS50
A3A1L62 SWS50
A3A1H67 VW050
A3A1H70 VW050
150
500
300
1000
200
800
400
800
1000
1500
2000
0,60
1,45
1,05
2,40
0,70
2,00
1,20
2,00
2,40
3,60
4,30
4
9
7
15
5
13
8
13
15
36
43
600
750
650
900
600
900
750
900
900
1100
1200
950
1695
1395
2045
1170
1795
1445
1795
2045
2465
2445
MODELLO
ANODO
x att. x L
BSV-150
BSV-500
BSV-300
BSV-1000
BSV-200
BSV-800
BSV-400
BSV-800+FL.
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
1 1 1 1 1.1/4 3/4 2 1/2 1/2 1.1/4 1/2
1 1 1 1 1.1/4 3/4 2 1/2 1/2 1.1/4 1/2
1 1 1 1 1.1/4 3/4 2 1/2 1/2 1.1/4 1/2
1 1 1 1 1.1/4 3/4 2 1/2 1/2 1.1/4 1/2
1 1 1 1.1/4 1.1/4 1 2 1/2 1/2 1.1/4 3/4
1 1 1 1 1.1/4 3/4 2 1/2 1/2 1.1/4 1/2
1 1 1 1.1/4 1.1/4 1 2 1/2 1/2 1.1/4 3/4
1 1 1 1.1/4 1.1/4 1 i 220 1/2 1/2 1.1/4 3/4
BSV-1000+FL. 32 x 1.1/4 x 700 1 1 1 1.1/4 1.1/4 1 i 220 1/2 1/2 1.1/4 3/4
BSV-1500+FL. 32 x 1.1/4 x 670 1.1/4 1.1/4 1.1/2 1.1/2 3 1.1/4 i 220 1/2 1/2 1.1/4 1
BSV-2000+FL. 32 x 1.1/4 x670 1.1/4 1.1/4 1.1/2 1.1/2 3 1.1/4 i 220 1/2 1/2 1.1/4 1
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9 DN10 DN11
MODELLO
BSV-150
BSV-500
BSV-300
BSV-1000
BSV-200
BSV-800
BSV-400
BSV-800+FL.
BSV-1000+FL.
BSV-1500+FL.
BSV-2000+FL.
235
220
255
280
320
300
340
365
/
/
/
/
/
485
/
/
670
715
955
900
765
/
1055
1040
935
765
1155
1180
275
250
270
295
785
465
955
980
935
685
1155
1180
220
220
240
265
340 450 635 995 1195 / 1470 365 / 1470 320
280 365 / / 1060 1245 1430 295 1080 1430 265
340 450 645 1295 1495 / 1710 365 / 1720 320
340 450 635 995 1195 / 1470 435 / 1470 320
340
455
445
450
545
535
645
750
760
1295
/
/
1495
1345
1425
/
1695
1685
1710
2035
2025
435
550
540
/
/
/
1720
2035
2025
320
80
80
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
L
mm
P
mm
Q
mm
MODELLO
BSV-2000+FL.
BSV-1500+FL.
M
mm
N
mm
O
mm
DN
12
DN
13
895
885
1445
1475
1595
1605
1.1/4
1.1/4
1.1/2
1.1/2
LITRI mm mm
_121_
650,00
710,00
840,00
1.040,00
1.100,00
1.750,00
1.920,00
2.000,00
2.170,00
3.250,00
3.600,00
40 kg/m3
6,53 kWh / 24h
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
D 11
D 24
D 35
D 18
D 35
DV 50
DV 150
DV 80
DV 150
BSV 150
BSV 200
BSV 300
BSV 400
BSV 500
BSV 800
BSV 1500
BSV 1000
BSV 2000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
BSV 150
BSV 200
BSV 300
BSV 400
BSV 500
BSV 800
BSV 1500
BSV 1000
BSV 2000
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2500
Cod. 8560180
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
BSV 150
BSV 200
BSV 300
BSV 400
BSV 500
BSV 800
BSV 1500
BSV 1000
BSV 2000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
80 mbar
110 mbar
200 mbar
220 mbar
270 mbar
350 mbar
510 mbar
400 mbar
630 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
12 bar
10 bar
6 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
BSV 150
BSV 200
BSV 300
BSV 400
BSV 500
BSV 800
BSV 1000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
0,79 kWh / 24h
1,29 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
0,98 kWh / 24h
1,56 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
BSV 1500
7,15 kWh / 24h
BSV 2000
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Tester per verica anodo
Poliuretano espanso
essibile a celle aperte
50 mm 15 kg/m3 39,0 mW/m K
2,37 kWh / 24h
Skay bianco
RAL 9001
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
n.2 x 1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
n.2 x 1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
_122_
RESE TERMICHE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
BSV 150
BSV 500
BSV 300
BSV 1000
BSV 200
BSV 800
BSV 400
BSV 1500
1650
3800
2200
5200
2900
6000
3170
20
24
18
28
18
27
24
536
1230
715
1700
945
1960
1030
BSV 2000
MODELLO
BOLLITORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
BSV-150
480 min.
285 min.
n.a.
n.a.
180 min.
n.a.
145 min.
n.a.
BSV-200
630 min.
380 min.
n.a.
n.a.
250 min.
n.a.
200 min.
n.a.
BSV-300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
BSV-400
1270 min.
770 min.
640 min.
n.a.
490 min.
n.a.
390 min.
320 min.
BSV-500
1580 min.
970 min.
800 min.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
BSV-800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
BSV-1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
BSV-1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BSV-2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
95 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
140 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
260 min.
220 min.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
15,00
33,00
19,50
50,00
25,90
60,00
29,00
1320
2900
1720
4400
2290
5300
2500
176
449
224
668
300
770
375
BSV 150
BSV 500
BSV 300
BSV 1000
BSV 200
BSV 800
BSV 400
BSV 1500
BSV 2000
MODELLO
BOLLITORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
79,00 6900 1040
93,00 8200
37
47
34
49
34
47
45
60
67
287
630
373
955
495
1140
554
1500
1800 1300
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
n.a.
n.a. = resistenza non applicabile
8300 33 2700
18,80
43,00
25,00
59,50
33,00
68,50
36,00
95,00
112,00 9850 37 3200
_123_
SCHEMA IDRAULICO 1 (BOLLITORE BSV CON CALDAIA)
SCHEMA IDRAULICO 2 (BOLLITORE BSV CON COLLETTORE SOLARE)
_124_
BSM
BOLLITORE VETRIFICATO
CON SCAMBIATORE FISSO AD ELEVATA SUPERFICIE DI SCAMBIO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA (150 - 1000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario lato scambiatore; DN2: Uscita uido primario lato scambiatore; DN3: Entrata acqua fredda sanitaria; DN4: Uscita acqua
calda sanitaria; DN5: Sonde (Termometro, Termostato); DN6: Ricircolo; DN7: Resistenza elettrica / Spia visiva; DN8: Anodo di magnesio; DN9:
Scarico
BSM 800 - 1000
BSM 150 - 200 - 300 - 400 - 500
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC.
SCAMBIATORE:
serpentino sso monotubo
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
DN4
DN5 DN8
DN1
DN6 (200 500 litri)
DN2
DN9
DN3
DN6 (150 litri)
DN7
I A
B
C
D
E
F

G
H
DN5
DN4
DN6
DN1
DN2
DN3
DN9
DN8
DN7
I A
B
C
D
F
G
H

TERMOMETRO
TERMOSTATO
_126_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
BSM-150
BSM-500
BSM-300
BSM-1000
BSM-200
BSM-800
BSM-400
BSM-800+FL.
BSM-1000+FL.
A3C0L43 PGP40
A3C0L51 PGP40
A3C0L47 PGP40
A3C0L53 PGP40
A3C0L55 PGP40
A3C0L62 PGP40
A3C0L60 PGP40
A3C1L60 SWS50
A3C1L62 SWS50
150
500
300
1000
200
800
400
800
1000
5
12
9
36
7
25
10
25
36
600
750
650
900
600
900
750
900
900
950
1695
1395
2045
1170
1795
1445
1795
2045
MODELLO
ANODO
x att. x L
BSM-150
BSM-500
BSM-300
BSM-1000
BSM-200
BSM-800
BSM-400
BSM-800+FL.
BSM-1000+FL.
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
1
1
1
1
1.1/4
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1.1/4
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1.1/4
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1.1/4
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
3/4
3/4
3/4
3/4
1
3/4
1
1
1
2
2
2
2
2
2
2
i 220
i 220
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1/2
1/2
1/2
1/2
3/4
1/2
3/4
3/4
3/4
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9
MODELLO
BSM-150
BSM-500
BSM-300
BSM-1000
BSM-200
BSM-800
BSM-400
BSM-800+FL.
BSM-1000+FL.
235
235
255
280
320
320
360
385
/
495
/
/
765
625
905
835
850
/
1030
990
935
705
1155
1180
350
350
370
370
220
220
240
265
340 450 995 1195 / 1460 440 320
280 385 / 955 1225 1430 370 265
340 450 1295 1495 / 1710 440 320
340 450 995 1195 / 1460 435 320
340 450 1295 1495 / 1710 435 320
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
1,10
2,60
1,90
4,50
1,50
3,50
2,10
3,50
4,50
m
2
LITRI LITRI mm mm
SCAMBIATORE
_127_
950,00
1.040,00
1.220,00
1.450,00
1.560,00
2.300,00
2.500,00
2.550,00
2.750,00
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
D 11
D 24
D 35
D 18
D 35
DV 50
DV 80
BSM 150
BSM 200
BSM 300
BSM 400
BSM 500
BSM 800
BSM 1000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
BSM 150
BSM 200
BSM 300
BSM 400
BSM 500
BSM 800
BSM 1000
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
BSM 150
BSM 200
BSM 300
BSM 400
BSM 500
BSM 800
BSM 1000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
80 mbar
110 mbar
200 mbar
220 mbar
270 mbar
350 mbar
400 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
12 bar
10 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
BSM 150
BSM 200
BSM 300
BSM 400
BSM 500
BSM 800
BSM 1000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
0,79 kWh / 24h
1,29 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
0,98 kWh / 24h
1,56 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Tester per verica anodo
Termometro
Termostato
_128_
RESE TERMICHE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
BSM 150
BSM 500
BSM 300
BSM 1000
BSM 200
BSM 800
BSM 400
22,20
57,40
31,90
70,50
41,60
93,00
44,70
1980
5000
2800
6200
3600
8100
3900
25
27
21
35
21
32
29
425
1095
610
1345
790
1775
860
220
530
265
750
350
940
435
MODELLO
BOLLITORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
BSM 150
BSM 500
BSM 300
BSM 1000
BSM 200
BSM 800
BSM 400
27,90
60,50
34,00
76,50
44,50
100,00
47,80
2450
5320
2990
6700
3910
8800
4200
14
18
14
22
14
20
19
798
1730
970
2190
1275
2860
1370
MODELLO
SCAMBIATORE
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE ACS
A 45C
[lt/h]
Modello resistenza elettrica*
Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C (espresso in minuti)
I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
BSM-150
480 min.
285 min.
n.a.
n.a.
180 min.
n.a.
145 min.
n.a.
BSM-200
630 min.
380 min.
n.a.
n.a.
250 min.
n.a.
200 min.
n.a.
BSM-300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
BSM-400
1270 min.
770 min.
640 min.
n.a.
490 min.
n.a.
390 min.
320 min.
BSM-500
1580 min.
970 min.
800 min.
n.a.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
BSM-800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
BSM-1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
95 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
140 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
260 min.
220 min.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
n.a. = resistenza non applicabile
_129_
SCHEMA IDRAULICO (BOLLITORE BSM CON CALDAIA)
_130_
BST
BOLLITORE VETRIFICATO PER SOLARE TERMICO
CON DUE SCAMBIATORI FISSI (200 - 2.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: (Entrata scambiatore solare); DN2: (Uscita scambiatore solare); DN3: (Entrata scambiatore caldaia); DN4: (Entrata scambiatore caldaia);
DN5: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN6: (Uscita acqua calda sanitaria); DN7: (Resistenza elettrica / Spia visiva); DN8: (Resistenza Elettrica);
DN9: (Ricircolo); DN10: (Termostato); DN11: (Termometro); DN12: (Anodo di magnesio); DN13: (Uscita acqua calda sanitaria); DN14: (Scarico)
BST 200 - 300 - 400 - 500 BST 800 - 1000
BST 1500 - 2000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER (200 - 1000)
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar (200 - 1000)
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
due serpentini ssi monotubo
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
6 bar (1500 - 2000)
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
DN14
DN5
DN6
DN10
DN8
DN9
DN7
DN12 DN13
DN3
DN4
DN1
DN2
DN11
A
C
D
F
S
Q G
I
M
N
O
H

P
DN6
DN9
DN8
DN10
DN5
DN7
DN14
DN2
DN1
DN4
DN3
DN12 DN13
DN11

Q G
I
M
N
O
H
A
C
D
F
S
P
DN13
DN3
DN4
DN10
DN11
DN2
DN10
DN1
DN15
DN14
DN12
DN6
DN9
DN12
DN5
DN7
DN8
G
L
M
N
O
H
A
B
C
D
E
F
Q
R
S
P
2 ANODI DI MAGNESIO (1500 - 2000)
_132_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
m
2
LITRI m
2
LITRI
SCAMBIATORE
SUP.
BST-500
BST-300
BST-1000
BST-200
BST-800
BST-400
BST-800+FL.
BST-1000+FL.
BST-1500+FL.
BST-2000+FL.
A3E0L47 PGP40
A3E0L53 PGP40
A3E0L51 PGP40
A3E0L55 PGP40
A3E0L60 PGP40
A3E1L60 SWS50
A3E0L62 PGP40
A3E1L62 SWS50
A3E1H67 VW050
A3E1H70 VW050
200
800
400
800
300
1000
500
1000
1500
2000
0,70 0,50
2,00 1,20
5 4
13 8
1,40 0,90
2,00 1,20
9 6
13 8
1,20 0,75
2,40 1,20
8 5
15 8
1,80 0,90
2,40
3,60
4,30
1,20
1,60
2,10
12 6
15
36
43
8
16
21
600
900
750
900
650
900
750
900
1100
1200
1170
1795
1445
1795
1395
2045
1695
2045
2465
2445
MODELLO
BST-2000+FL.
BST-1500+FL.
B
mm
E
mm
L
mm
R
mm
DN
5
750
740
1820
1780
1445
1455
895
885
1.1/4
1.1/4
MODELLO
ANODO
x att. x L
BST-500
BST-300
BST-1000
BST-200
BST-800
BST-400
BST-800+FL.
BST-1000+FL.
BST-1500+FL.
BST-2000+FL.
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 670
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
3/4
3/4
3/4
3/4
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
3
3
1/2
1/2
1/2
1/2
3/4
3/4
3/4
3/4
1
1
2
2
2
2
2
2
i 220
i 220
i 220
i 220
DN
1
DN
2
DN
3
DN
4
DN
5
DN
6
DN
7
DN
8
DN
9
DN
10
DN
11
DN
12
DN
13
DN
14
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
INF.
MODELLO
BST-500
BST-300
BST-1000
BST-200
BST-800
BST-400
BST-800+FL.
BST-1000+FL.
BST-1500+FL.
BST-2000+FL.
255
235
280
280
710
585
685
820
815
680
805
980
1085
930
1075
1250
255
235
280
280
405
350
470
495
760
635
745
905
950
760
940
1115
1165
935
1190
1430
240
220
265
265
450 1045 1280 1550 340 610 1180 1415 1720 320
450 910 1060 1330 340 610 985 1195 1470 320
450
545
910
1345
1060
1645
1330
1995
340
455
610 985
1565
1195
1795
1470
2035
320
80
450
515
1045
1405
1280
1605
1550
2025
340
445
610
-
-
1180
1565
1415
1785
1720
2025
320
80
A
mm
C
mm
D
mm
F
mm
270
250
295
295
365
365
435
550
435
540
P
mm
1155
935
1170
1420
1720
1470
1470
2035
1720
2025
S
mm
G
mm
I
mm
M
mm
N
mm
O
mm
Q
mm
_133_
LITRI
880,00
1.050,00
1.260,00
1.350,00
1.990,00
2.150,00
2.260,00
2.420,00
3.560,00
3.950,00
7,15 kWh / 24h
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
VASO DI ESPANSIONE SOLARE mod. ELBI serie DS DSV
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso= 15 C / P. precarica= 3 bar / P. max= 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2500
Cod. 8560180
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000
BST 2000
BST 1500
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
125 mbar
220 mbar
260 mbar
300 mbar
350 mbar
400 mbar
720 mbar
600 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
12 bar
10 bar
6 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
0,98 kWh / 24h
1,56 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
1,29 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
6,53 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Tester per verica anodo (200 - 1000)
Poliuretano espanso
essibile a celle aperte
50 mm 15 kg/m3 39,0 mW/m K
2,71 kWh / 24h
Skay bianco
RAL 9001
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
n.2 x 1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
n.2 x 1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
65 mbar
100 mbar
120 mbar
120 mbar
200 mbar
200 mbar
350 mbar
270 mbar
SCAMBIATORE
INFERIORE
SCAMBIATORE
SUPERIORE
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000
BST 2000
BST 1500
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000
BST 2000
BST 1500
D 24
D 35
D 18
D 35
DV 50
DV 150
DV 80
DV 150
VASO DI ESPANSIONE CONSIGLIATO
DS 18
DS 24
DS 18
DS 24
DS 35
DSV 80
DSV 50
DSV 100
CIRCUITO SANITARIO
(mod. ELBI serie D-DV)
SERPENTINO INFERIORE
(mod. ELBI serie DS-DSV)
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000
BST 2000
BST 1500
_134_
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
BST-200
630 min.
380 min.
n.a.
n.a.
250 min.
n.a.
200 min.
n.a.
BST-300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
BST-400
1270 min.
770 min.
640 min.
n.a.
490 min.
n.a.
390 min.
320 min.
BST-500
1580 min.
970 min.
800 min.
630 min.
n.a.
430 min.
410 min.
BST-800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
BST-1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1220 min.
n.a.
980 min.
800 min.
BST-1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BST-2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
140 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
260 min.
220 min.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
n.a.
n.a. = resistenza non applicabile
INFORMAZIONI TECNICHE
I BOLLITORI BST VENGONO SELEZIONATI IN FUNZIONE DI MOLTEPLICI FATTORI CHE IN SINTESI POSSONO ESSERE
RIASSUNTI IN:
FABBISOGNO DI ACQUA CALDA SANITARIA
IRRAGGIAMENTO
CAPACIT BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE PER CAPACIT BOLLITORE
IRRAGGIAMENTO SOLARE:
LIVELLO DI IRRAGGIAMENTO ANNUO IN ITALIA (kWh/m
2
)
MODELLO BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE:
Numero di Persone MODELLO
1 - 2
2 - 4
3 - 5
5 - 7
max. 10
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000 max. 18
BST 1500
BST 2000
max. 22
max. 38
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE DA
ABBINARE AL MODELLO SELEZIONATO:
Supercie collettore solare (m
2
) MODELLO
2.5
5
7.5
10
12.5
BST 200
BST 300
BST 400
BST 500
BST 800
BST 1000 15
BST 1500
BST 2000
17,5
20
_135_
RESE TERMICHE CON ACCUMULO A 60 C
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE INFERIORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
1000
2500
1500
2500
1850
3100
1850
220
550
340
550
400
675
400
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura della parte superiore del bollitore (circa 1/3 del volume totale) da 15 C a 60 C.
16,50
50,00
29,00
60,00
34,50
79,00
44,00
1450
4400
2600
5300
3000
6900
3850
195
668
310
770
395
1040
495
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
93,00 8200 1300
38
49
31
47
38
60
35
67
315
955
554
1145
659
1500
840
1800
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE SUPERIORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 60C.
11,50
29,00
18,00
29,00
21,00
35,00
21,00
46,70 4100
24
35
22
37
28
36
32
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
44 890
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
22
32
20
35
23
41
24
530
1500
890
1700
1050
2170
1240
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE DOPPIO: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 60C.
28,00
79,00
47,00
89,00
55,50
114,00
65,00
139,70 45 2670
1000
2500
1500
2500
1850
3100
1850
PORTATA
POMPA
SUPERIORE
[lt/h]
4100
1450
4400
2600
5300
3000
6900
3850
PORTATA
POMPA
INFERIORE
[lt/h]
8200
_136_
RESE TERMICHE CON ACCUMULO A 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE INFERIORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 45C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura di tutto il bollitore da 15 C a 45 C.
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
1230
3170
1840
3170
2230
3700
2230
14
19
13
20
16
20
18
400
1020
610
1020
740
1210
740
MODELLO
PORTATA POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura della parte superiore del bollitore (circa 1/3 del volume totale) da 15 C a 45 C.
20,00
59,50
35,00
68,50
40,00
95,00
53,00
1760
5200
3000
6000
3500
8300
4670
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
112,00 9850
21
28
18
28
22
33
20
37
570
1700
1000
1960
1140
2700
1500
3200
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE SUPERIORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
14,00
36,00
21,50
36,00
26,00
42,00
26,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
56,00 4900 24 1600
BST 200
BST 800
BST 400
BST 1500
BST 300
BST 1000
BST 500
BST 2000
12
18
11
20
13
23
13
970
2730
1580
2990
1870
3920
2250
MODELLO
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE DOPPIO: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
34,00
95,50
56,50
104,50
66,00
137,00
79,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
168,00 25 4810
1760
5200
3000
6000
3500
8300
4670
PORTATA
POMPA
SUPERIORE
[lt/h]
9850
1230
3170
1840
3170
2230
3700
2230
PORTATA
POMPA
INFERIORE
[lt/h]
4900
_137_
SCHEMA IDRAULICO 1 (BOLLITORE BST CON CIRCUITO SOLARE E INTEGRAZIONE)
SCHEMA IDRAULICO 2 (BOLLITORE BST CON CIRCUITO SANITARIO)
_138_
BXV
BOLLITORE IN ACCIAIO INOX
CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA (200 - 1000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario lato scambiatore; DN2: Uscita uido primario lato scambiatore; DN3: Entrata acqua fredda sanitaria; DN4:
Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Uscita acqua calda sanitaria; DN6: Ricircolo; DN7: Resistenza elettrica / Spia visiva; DN8: Sonda; DN9:
Termometro; DN10: Anodo di magnesio; DN11: Scarico
BXV 800 - 1000
BXV 200 - 300 - 500
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
serpentino sso monotubo in acciaio inox AISI 316 L
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
DN10 DN5
DN4
DN6
DN1
DN2
DN3
DN11
DN9
DN8
DN7
G
H

I
L
M
A
B
D
E
F
DN7
DN10 DN5
DN4
DN1
DN6
DN9
DN8
DN2
DN3
DN11

G
H
L
M
A
B
C
D
E
F
CORPO IN ACCIAIO INOX AISI 316L
SCAMBIATORE INOX AISI 316L
_140_
DATI DIMENSIONALI
MODELLO
BXV-200
BXV 1000
BXV-500
BXV-300
BXV-800
ANODO
x att. x L
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
3/4
3/4
3/4
1
1
2
2
2
2
2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1/2
1/2
1/2
3/4
3/4
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9 DN10 DN11
MODELLO
BXV-200
BXV 1000
BXV-500
BXV-300
BXV-800
255 340 / 795 895 1155 355 955 1155 240
235 320 / 670 765 935 275 785 935 220
280 365 / 905 1035 1430 380 1080 1430 265
340 450 620 910 1040 1470 365 / 1470 320
340 450 620 1045 1175 1720 365 / 1720 320
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
L
mm
M
mm
MODELLO CODICE
m
2
LITRI
INOX
BXV-200
BXV 1000
BXV-500
BXV-300
BXV-800
A3X0L47 PGP40
A3X0L55 PGP40
A3X0L51 PGP40
A3X0L60 PGP40
A3X0L62 PGP40
200
1000
500
300
800
0,70
2,40
5
15
1,80 9
1,20 7
2,00 13
600
900
750
650
900
1170
2045
1695
1395
1795
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
SCAMBIATORE
_141_
1.980,00
2.200,00
2.980,00
4.650,00
5.150,00
LITRI mm mm
BXV 200
BXV 300
BXV 500
BXV 800
BXV 1000
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
D 24
D 35
D 18
DV 50
DV 80
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
SCAMBIATORE INFERIORE
BXV 200
BXV 300
BXV 500
BXV 800
BXV 1000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
110 mbar
200 mbar
270 mbar
350 mbar
400 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
10 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,29 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
0,98 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
50 mm Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K
40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Tester per verica anodo
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
1.1/4 x 550 / Cod. 8560046
1.1/4 x 700 / Cod. 8560046
1.1/4 x 350 / Cod. 8560046
1.1/4 x 700 / Cod. 8560046
1.1/4 x 700 / Cod. 8560046
12 bar
BXV 200
BXV 300
BXV 500
BXV 800
BXV 1000
BXV 200
BXV 300
BXV 500
BXV 800
BXV 1000
2,37 kWh / 24h
_142_
RESE TERMICHE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
BXV 500
BXV 300
BXV 1000
BXV 200
BXV 800
43,00
25,00
59,50
33,00
68,50
3800
2200
5200
2900
6000
24
18
28
18
27
1230
715
1700
945
1960
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
33,00
19,50
50,00
25,90
60,00
2900
1720
4400
2290
5300
449
224
668
300
770
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
47
34
49
34
47
630
373
955
495
1140
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
n.a.
BXV-200
630 min.
380 min.
n.a.
n.a.
250 min.
n.a.
200 min.
n.a.
BXV-300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
BXV-500
1580 min.
970 min.
800 min.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
BXV-800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
730 min.
640 min.
BXV-1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980min.
800 min.
140 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
n.a. = resistenza non applicabile
BXV 500
BXV 300
BXV 1000
BXV 200
BXV 800
_143_
SCHEMA IDRAULICO 1 (BOLLITORE BXV CON CALDAIA)
SCHEMA IDRAULICO 2 (BOLLITORE BXV CON COLLETTORE SOLARE)
_144_
BXT
BOLLITORI IN ACCIAIO INOX PER SOLARE TERMICO
CON DUE SCAMBIATORI FISSI (200 - 1.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: (Entrata scambiatore solare); DN2: (Uscita scambiatore solare); DN3: (Entrata scambiatore caldaia); DN4: (Entrata scambiatore caldaia);
DN5: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN6: (Uscita acqua calda sanitaria); DN7: (Resistenza elettrica / Spia visiva); DN8: (Resistenza Elettrica);
DN9: (Ricircolo); DN10: (Termostato); DN11: (Termometro); DN12: (Anodo di magnesio); DN13: (Uscita acqua calda sanitaria); DN14: (Scarico)
BXT 800 - 1000
BXT 200 - 300 - 500
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
.
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
due serpentini ssi monotubo in acciaio inox AISI 316 L
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
DN14
DN5
DN6
DN10
DN8
DN9
DN12 DN13
DN3
DN4
DN1
DN2
DN7
DN11
A
B
C
D
E
F
O
G
I
L
M
N
H

DN6
DN9
DN8
DN10
DN5
DN14
DN13 DN12
DN11
DN3
DN4
DN1
DN2
DN7

O
G
I
L
M
N
H
A
B
C
D
E
F
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
CORPO IN ACCIAIO INOX AISI 316L
SCAMBIATORE INOX AISI 316L
_146_
DATI DIMENSIONALI
MODELLO
CODICE
m
2
LITRI m
2
LITRI
INF. SUP.
BXT-800
BXT-300
BXT-200
BXT-1000
BXT-500
A3Y0L47 PGP40
A3Y0L55 PGP40
A3Y0L51 PGP40
A3Y0L60 PGP40
A3Y0L62 PGP40
200
1000
500
300
800
0,70 0,50
2,40 1,20
5 4
15 8
1,80 0,90 12 6
1,20 0,75 8 5
2,00 1,20 13 8
600
900
750
650
900
1170
2045
1695
1395
1795
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
BXT-800
BXT-300
BXT-200
BXT-1000
BXT-500
255
235
280
450
710
585
820
910
815
680
980
1060
1085
930
1250
1330
270
250
295
365
1155
935
1430
1470
255
235
280
340
405
350
495
610
760
635
905
985
950
765
1115
1195
1155
935
1430
1470
240
220
265
320
450 1045 1280 1550 365 1720 340 610 1180 1415 1720 320
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
L
mm
M
mm
N
mm
O
mm
MODELLO
ANODO
x att. x L
BXT-800
BXT-300
BXT-200
BXT-1000
BXT-500
32 x 1.1/4 x 550
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 700
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
3/4
3/4
3/4
1
1
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1/2
1/2
1/2
3/4
3/4
2
2
2
2
2
DN
1
DN
2
DN
3
DN
4
DN
5
DN
6
DN
7
DN
8
DN
9
DN
10
DN
11
DN
12
DN
13
DN
14
MODELLO
SCAMBIATORE
INOX
_147_
2.330,00
2.580,00
3.480,00
5.300,00
5.840,00
LITRI mm mm
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
VASO DI ESPANSIONE SOLARE mod. ELBI serie DS DSV
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso= 15 C / P. precarica= 3 bar / P. max= 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
BXT 200
BXT 300
BXT 500
BXT 800
BXT 1000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
125 mbar
220 mbar
300 mbar
350 mbar
400 mbar
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
10 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
0,98 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
1,29 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h 50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Tester per verica anodo
2,71 kWh / 24h
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
1.1/4 x 350 / Cod.8560046
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 550 / Cod.8560066
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
1.1/4 x 700 / Cod.8560086
65 mbar
100 mbar
120 mbar
200 mbar
200 mbar
SCAMBIATORE
INFERIORE
SCAMBIATORE
SUPERIORE
D 24
D 35
D 18
DV 50
DV 80
VASO DI ESPANSIONE CONSIGLIATO
DS 18
DS 24
DS 18
DS 35
DSV 50
CIRCUITO SANITARIO
(mod. ELBI serie D-DV)
SERPENTINO INFERIORE
(mod. ELBI serie DS-DSV)
BXT 200
BXT 300
BXT 500
BXT 800
BXT 1000
12 bar
BXT 200
BXT 300
BXT 500
BXT 800
BXT 1000
BXT 200
BXT 300
BXT 500
BXT 800
BXT 1000
_148_
INFORMAZIONI TECNICHE
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
n.a.
BXT-200
630 min.
380 min.
n.a.
n.a.
250 min.
n.a.
200 min.
n.a.
BXT-300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
BXT-500
1580 min.
970 min.
800 min.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
BXT-800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
730 min.
640 min.
BXT-1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
140 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
n.a. = resistenza non applicabile
I BOLLITORI BXT VENGONO SELEZIONATI IN FUNZIONE DI MOLTEPLICI FATTORI CHE IN SINTESI POSSONO ESSERE
RIASSUNTI IN:
FABBISOGNO DI ACQUA CALDA SANITARIA
IRRAGGIAMENTO
CAPACIT BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE PER CAPACIT BOLLITORE
IRRAGGIAMENTO SOLARE:
LIVELLO DI IRRAGGIAMENTO ANNUO IN ITALIA (kWh/m
2
)
MODELLO BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE:
Numero di Persone MODELLO
1 - 2
2 - 4
3 - 5
5 - 7
max. 10
BXT 200
BXT 300
BXT 400
BXT 500
BXT 800
BXT 1000 max. 18
BXT 1500
BXT 2000
max. 22
max. 38
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE DA
ABBINARE AL MODELLO SELEZIONATO:
Supercie collettore solare (m
2
) MODELLO
2.5
5
7.5
10
12.5
BXT 200
BXT 300
BXT 400
BXT 500
BXT 800
BXT 1000 15
BXT 1500
BXT 2000
17,5
20
_149_
RESE TERMICHE CON ACCUMULO A 60 C
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
MODELLO
1000
2500
1500
2500
1850
24
35
22
37
32
220
550
340
550
400
11,50
29,00
18,00
29,00
21,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A60C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura della parte superiore del bollitore (circa 1/3 del volume totale) da 15 C a 60 C.
16,50
50,00
29,00
60,00
44,00
1450
4400
2600
5300
3850
195
668
310
770
495
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
38
49
31
47
35
315
955
554
1145
840
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 60C.
MODELLO
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 60C.
28,00
79,00
47,00
89,00
65,00
22
32
20
35
24
530
1500
890
1700
1240
[kW]
POTENZA
TERMICA
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
1000
2500
1500
2500
1850
PORTATA
POMPA
SUPERIORE
[lt/h]
1450
4400
2600
5300
3850
PORTATA
POMPA
INFERIORE
[lt/h]
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
_150_
RESE TERMICHE CON ACCUMULO A 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 45C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura di tutto il bollitore da 15 C a 45 C.
MODELLO
14,00
36,00
21,50
36,00
26,00
1230
3170
1840
3170
2230
14
19
13
20
18
400
1020
610
1020
740
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura della parte superiore del bollitore (circa 1/3 del volume totale) da 15 C a 45 C.
20,00
59,50
35,00
68,50
53,00
1760
5200
3000
6000
4670
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A45C
[lt/h]
21
28
18
28
20
570
1700
1000
1960
1500
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
MODELLO
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
4670
34,00
95,50
56,50
104,50
79,00
12
18
11
20
13
970
2730
1580
2990
2250
POTENZA
TERMICA
[kW]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
1760
5200
3000
6000
PORTATA
POMPA
SUPERIORE
[lt/h]
1230
3170
1840
3170
2230
PORTATA
POMPA
INFERIORE
[lt/h]
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
BXT 200
BXT 800
BXT 300
BXT 1000
BXT 500
_151_
SCHEMA IDRAULICO 1 (BOLLITORE BXT CON CIRCUITO SOLARE E INTEGRAZIONE)
SCHEMA IDRAULICO 2 (BOLLITORE BXT CON CIRCUITO SANITARIO)
_152_
COMBI
TERMOACCUMULATORI COMBINATI
PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER PRODUZIONE E ACCUMULO DI ACQUA CALDA SANITARIA (500 - 1000 LITRI)
LEGENDA
DN1: (Entrata scambiatore); DN2: (Uscita scambiatore); DN3: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN4: (Uscita acqua calda sanitaria); DN5: (Sonde
circuito sanitario); DN6: (Ricircolo acqua calda sanitaria); DN7: (Resistenza elettrica); DN8: (Anodo di magnesio); DN9: (Sonde impianto di
riscaldamento); DN10: (Ritorno dallimpianto); DN11: (Mandata allimpianto); DN12: (Mandata dalla caldaia); DN13: (Ritorno alla caldaia); DN14:
(Ricircolo impianto di riscaldamento); DN15: (Sato)
CMP 500 - 800 - 1000
CMS 500 - 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA DELLACCUMULATORE SANITARIO Vs:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
6 bar
12 bar
GARANZIA: 2 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
TEMPERATURA
MAX DI ESERCIZIO
TERMOACCUMULATORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
ACCUMULATORE SANITARIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
DN3 DN8 DN4
DN9
DN9
DN9
DN6 DN5 DN15
DN12
DN14
DN11
DN14
DN7
DN10 DN13
Vr
Vs
A
B
C
D
E
G
L
M
N
O
H

DN4 DN8
DN9
DN9
DN9
DN3
DN5 DN6 DN15
DN12
DN1
DN14
DN13
DN2 DN7
DN10
DN14
DN11
Vr
Vs
M
N
O
E
F
G
I
L
A
B
C
D
H

SERBATOIO PER ACCUMULO DI


ACQUA CALDA
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
+ 95C
TEMPERATURA MAX
DI ESERCIZIO
ACCUMULATORE SANITARIO
PRESS
3 bar
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
TERMOACCUMULATORE
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso rigido esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
Scambiatore sso monotubo in acciaio al carbonio per integrazione
con fonti alternative.
_154_
VR
TERMOACCUMULATORE
VS
BOLLITORE INTERNO
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO
ANODO
x att. x L
CMP-500
CMP-1000
CMS-800
CMS-500
CMP-800
CMS-1000
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 350
/
/
/
1
1
1
/
/
/
1
1
1
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2 1/2
1.1/2 1/2
1.1/2 1/2
1.1/2
1.1/2
1/2
1/2
1.1/2 1/2
2
2
2
2
2
2
DN
1
DN
2
DN
3
DN
4
DN
5
DN
6
DN
7
DN
8
DN
9
DN
10
DN
11
DN
12
DN
13
DN
14
DN
15
MODELLO
CMP-500
CMP-1000
CMS-800
CMS-500
CMP-800
CMS-1000
330
280
330
280
330
430
390
430
390
430
980
1030
1130
1030
1130
1480
1430
1710
1430
1710
/
/
/
390
430
330
280
330
280
330
830
780
880
780
830
/
/
/
970
960
1480
1430
1710
1430
1710
330
280
330
280
330
880
905
980
905
980
1480
1430
1710
1430
1710
330 440 1080 1480 430 330 780 930 1480 330 955 1480
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
L
mm
M
mm
N
mm
O
mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
m
2
Vs Vr LITRI
CMP-500
CMP-1000
CMS-800
CMS-500
CMP-800
CMS-1000
A3D0L55 0000S
A3D0L62 0000S
A3D0L60 0000S
A3D0L55 0000P
A3D0L62 0000P
A3D0L60 0000P
500
800
1000
800
500
1000
100
200
300
200
100
300
400
600
700
600
400
700
/
2,50
/
15
/ /
/ /
2,00
2,50
13
15
750
900
900
900
750
900
1695
1795
2045
1795
1695
2045
SCAMBIATORE
_155_
1.410,00
2.030,00
2.240,00
1.600,00
2.300,00
2.600,00
LITRI
LITRI LITRI
mm mm
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SCAMBIATORE
CARATTERISTICHE TECNICHE
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
CMS-500
CMS-800
CMS-1000
CMP-500
CMP-800
CMP-1000
P. MAX DI ESERCIZIO
TERMOACCUMULATORE
(Circuito primario)
P. MAX DI ESERCIZIO
SERBATOIO SANITARIO
(Circuito secondario)
6 bar 3 bar
MODELLO
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
ATTENZIONE:
IN FASE DI AVVIO DELLIMPIANTO, ASSICURARSI CHE IL BOLLITORE INTERNO (Vs) VENGA RIEMPITO E MESSO IN PRESSIONE
PRIMA DEL TERMOACCUMULATORE (VR)
LA PRESSIONE DEL TERMOACCUMULATORE (Vr) PUO ESSERE PIU ALTA DI QUELLA DEL BOLLITORE (Vs) AL MASSIMO DI 1,5 bar
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO per il bollitore (VS) mod. ELBI serie D - DV
VASO DI ESPANSIONE PER IL TERMOACCUMULATORE (Vr) mod. ELBI serie ERCE
Il vaso di espansione serie ERCE deve essere adeguatamente dimensionato in funzione del contenuto totale dellimpianto
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
COMBI 500
COMBI 800
COMBI 1000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,84 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h 50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
/
/
/
350 mbar
350 mbar
400 mbar
SCAMBIATORE INOX
12 bar
_156_
D 8
D 24
D 18
COMBI 500
COMBI 800
COMBI 1000
VASO DI ESPANSIONE
CONSIGLIATO CIRCUITO SANITARIO
(mod. ELBI serie D-DV)
MODELLO
VASO DI ESPANSIONE
CONSIGLIATO ACCUMULO
(mod. ELBI serie ERCE)
ERCE 35
ERCE 80
ERCE 50
RESE TERMICHE
170
370
490
250
610
610
610
610
290
640
840
440
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
ACCUMULO A 70 C
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. uscita= 45C.
COMBI 500
COMBI 500
COMBI 500
COMBI 500
COMBI 1000
COMBI 1000
COMBI 1000
COMBI 1000
COMBI 800
COMBI 800
COMBI 800
COMBI 800
9
13
15
13
20
23
17
25
29
13
20
23
35
48
60
16
20
30
12
16
22
23
32
45
MODELLO
MODELLO
MODELLO
MODELLO
POTENZA TERMICA
[kW]
POTENZA TERMICA
[kW]
POTENZA TERMICA
[kW]
POTENZA TERMICA
[kW]
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
DURATA
RISCALDAMENTO
[min]
ACCUMULO A 70 C
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. uscita= 60C.
ACCUMULO A 80 C
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. uscita= 45C.
ACCUMULO A 80 C
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. uscita= 60C.
250
560
730
380
_157_
SCHEMA IDRAULICO COMBI-PLUS E STANDARD CIRCUITO SANITARIO
SCHEMA IDRAULICO COMBI-STANDARD CIRCUITO RISCALDAMENTO
_158_
SCHEMA IDRAULICO COMBI-PLUS CIRCUITO RISCALDAMENTO
_159_
DN3
DN4
DN5
DN9
DN6
DN8
DN2
DN9
DN9
DN9
DN9
DN7
DN14 DN1
DN13
DN12
DN10
DN11
S1
S3
S2
F
G
I
L
H
A
B
C
D
E

COMBI QUICK
TERMOACCUMULATORI COMBINATI
PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER PRODUZIONE ISTANTANEA DI ACQUA CALDA SANITARIA (500 - 1000 LITRI)
LEGENDA
DN1:DN1: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN2: (Uscita acqua calda sanitaria); DN3: (Entrata dalla caldaia); DN4: (Mandata a impianto a pavimento);
DN5: (Ritorno da impianto a pavimento); DN6: (Mandata allimpianto di riscaldamento); DN7: (Ritorno dallimpianto di riscaldamento); DN8: (Ritorno
in caldaia); DN9: (Sonde); DN10: (Ingresso scambiatore superiore); DN11: (Uscita scambiatore superiore); DN12: (Entrata scambiatore inferiore);DN13:
(Uscita scambiatore inferiore); DN14: (Sato)
CQT 500 - 800 - 1000
CQS 500 - 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
GARANZIA: 2 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso rigido esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
Scambiatore sso monotubo in acciaio inox per produzione di acqua
calda sanitaria.
TEMPERATURA MAX
DEL BOLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
TERMOACCUMULATORE
12 bar
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
DN1 DN14 DN2
DN3
DN4
DN5
DN8
DN7
DN6 DN9
DN9
DN9
S1
A
C
E
H

DN1 DN14 DN2


DN3
DN4
DN5
DN13
DN12
DN9
DN9
DN6
DN7
DN9
DN9
DN8
S1
S2
F
G
H
A
B
C
E

CQP 500 - 800 - 1000


SERBATOIO PER ACCUMULO DI
ACQUA CALDA
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
TERMOACCUMULATORE PER ACQUA
CALDA SANITARIA INSTANTANEA
SCAMBIATORE INOX
_160_
TERMOACCUMULATORE
SCAMBIATORE
S1 INOX
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
INOX
S1
INFERIORE
S2
SUPERIORE
S3
m
2
LITRI m
2
LITRI m
2
LITRI
SCAMBIATORE
CQP-500
CQP-1000
CQT-800
CQS-800
CQS-500
CQP 800
CQT-500
CQT-1000
CQS-1000
A3W0L55 PGP40
A3W0L62 PGP40
A3W0L60 PGP40
A3W1L55 PGP40
A3W1L62 PGP40
A3W2L60 PGP40
A3W1L60 PGP40
A3W2L55 PGP40
A3W2L62 PGP40
500
800
500
1000
1000
800
500
1000
800
/ /
2,00
1,80
2,40
/
0,90
1,20
/ /
13
12
15
/
6
8
/ / / /
/ / / /
1,80
2,40
2,00
/
/
1,20
12
15
13
/
/
8
750
900
750
900
900
900
750
900
900
1695
1795
1695
2045
2045
1795
1695
2045
1795
3,50
3,80
3,50
4,50
25
28
25
33
4,50 33
3,80 28
3,50
4,50
3,80
25
33
28
MOD
CQP-500
CQP-1000
CQT-800
CQS-800
CQS-500
CQP 800
CQT-500
CQT-1000
CQS-1000
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
/
/
/
1
/
/
/
1
1
/
/
/
1
/
/
/
1
1
/
1
1
1
/
/
1
1
1
/
1
1
1
/
/
1
1
1
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
DN
1
DN
2
DN
3
DN
4
DN
5
DN
6
DN
7
DN
8
DN
9
DN
10
DN
11
DN
12
DN
13
DN
14
MODELLO
CQP-500
CQP-1000
CQT-800
CQS-800
CQS-500
CQP 800
CQT-500
CQT-1000
CQS-1000
280 / 900 /
1430
/ / / /
340
340
340
/
745
985
1160
/
/
1470
1675
/
450
/
1045
/
/
/
/
280
280
365
365
365
/
550
1160
900
/
1115
1675
1430
/
280
/
820
/
980
/
1250
550
680
900
985
/
1195
1430
1470
280
450
820
910
/
1060
/
1330
680
745
985
1160
/
1415
1470
1675
450
450
910
1045
/
1280
/
1550
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
L
mm
_161_
2.070,00
2.450,00
3.020,00
2.370,00
2.900,00
3.300,00
2.480,00
3.110,00
3.500,00
LITRI mm mm
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SCAMBIATORE
INFERIORE
CARATTERISTICHE TECNICHE
PERDITA DI CARICO DEGLI SCAMBIATORI
CQS-500
CQS-800
CQS-1000
CQP-500
CQP-800
CQP-1000
CQT-500
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO SERBATOIO
ACCUMULO
(Circuito secondario)
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuiti fonti alternative
e produzione ACS)
12 bar
10 bar
MODELLO
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
VASO DI ESPANSIONE PER IL TERMOACCUMULATORE (Vr) mod. ELBI serie ERCE
Il vaso di espansione serie ERCE deve essere adeguatamente dimensionato in funzione del contenuto totale dellimpianto
D 5
D 11
D 8
COMBI QUICK 500
COMBI QUICK 800
COMBI QUICK 1000
VASO DI ESPANSIONE
CONSIGLIATO CIRCUITO SANITARIO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
MODELLO
COMBI QUICK 500
COMBI QUICK 800
COMBI QUICK 1000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,84 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h 50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
CQT-800
CQT-1000
/
/
/
300 mbar
350 mbar
400 mbar
300 mbar
350 mbar
400 mbar
/
/
/
/
/
/
120 mbar
200 mbar
200 mbar
40 mbar
45 mbar
50 mbar
40 mbar
45 mbar
50 mbar
40 mbar
45 mbar
50 mbar
SCAMBIATORE
SUPERIORE
SCAMBIATORE
INOX
VASO DI ESPANSIONE
CONSIGLIATO ACCUMULO
(mod. ELBI serie ERCE)
ERCE 35
ERCE 80
ERCE 50
_162_
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE INOX: T. ingresso = 15C; T. uscita= 45C.
COMBI QUICK 500
COMBI QUICK 1000
COMBI QUICK 800
24
26
30
MODELLO
POTENZA TERMICA
SCAMBIATORE INOX
[kW]
Produzione continua di acqua calda a 45 C con accumulo a 60 C
RESE TERMICHE
710
760
860
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
960
1000
1220
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
ACCUMULO A 70 C
SCAMBIATORE INOX: T. ingresso = 15C; T. uscita= 45C.
COMBI QUICK 500
COMBI QUICK 1000
COMBI QUICK 800
33
35
42
MODELLO
POTENZA TERMICA
SCAMBIATORE INOX
[kW]
Produzione continua di acqua calda a 45 C con accumulo a 70 C
1210
1300
1570
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
ACCUMULO A 80 C
SCAMBIATORE INOX: T. ingresso = 15C; T. uscita= 45C.
COMBI QUICK 500
COMBI QUICK 1000
COMBI QUICK 800
42
45
54
MODELLO
POTENZA TERMICA
SCAMBIATORE INOX
[kW]
Produzione continua di acqua calda a 45 C con accumulo a 80 C
_163_
SCHEMA IDRAULICO 1 (COMBI QUICK CIRCUITO SANITARIO)
SCHEMA IDRAULICO 2 (COMBI QUICK CIRCUITO RISCALDAMENTO E INTEGRAZIONE)
_164_
SOLAR SYSTEM
BOLLITORI VETRIFICATI PER SOLARE TERMICO
CON DUE SCAMBIATORI FISSI, CON KIT SOLARE INTEGRATO (300 - 800 LITRI)
SOLAR SYSTEM
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO CON TESTER
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
due serpentini ssi monotubo
TEMPERATURA MAX
DEL BOLLITORE
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
La serie SOLAR composta da bollitori vetricati a doppio serpentino, dotati di serie con kit solare.
Questi kit vengono applicati a impianti solari a circolazione forzata. Le loro funzioni principali sono quelle di permettere la circolazione del
uido termico nel sistema primario, regolarne la temperatura e garantire la sicurezza da aumenti di pressione.
Si pu scegliere tra 3 modelli di kit solare:
1. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 1 via
2. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 2 vie
3. Kit solare con vaso di espansione e modulo a 2 vie con centralina di regolazione
_166_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DS BST
COMPONENTI DEL SOLAR SYSTEM MODULO
SOLARE A
1 VIA
Vaso di espansione solare
Circolatore
Valvola di non ritorno circuito di ritorno
Misuratore regolatore di portata con valvola di carico e scarico impianto
Termometro circuito di mandata
Manometro
Valvola di non ritorno circuito di mandata
Disareatore manuale
Gruppo di sicurezza 6 bar con collegamento per vaso di espansione
Centralina di regolazione
Termometro circuito di ritorno
MODULO
SOLARE A
2 VIE
MODULO SOLARE
2 VIE CON
CENTRALINA
DI REGOLAZIONE
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
m
2
LITRI m
2
LITRI
SCAMBIATORE
SUP.
BST-400 / DS-24
BST-300 / DS-18
BST-500 / DS-24
1 VIA
2 VIE C/CENTRALINA
2 VIE
1 VIA
2 VIE
2 VIE C/CENTRALINA
1,40 0,90 9 6
1,20 0,75 8 5
750
650
1445
1395
1 VIA
2 VIE
2 VIE C/CENTRALINA
1,80 0,90 12 6 750 1695
mm mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
INF.
1 VIA
2 VIE
2 VIE C/CENTRALINA
400
300
500
800 2,00 1,20 13 8 900 1795
BST-800 / DS-35
GRUPPO DI
CIRCOLAZIONE
ASE0L51 00000
ASE0L51 00010
ASE0L51 00005
ASE0L53 00000
ASE0L53 00005
ASE0L53 00010
ASE0L55 00000
ASE0L55 00005
ASE0L55 00010
ASE0L60 00000
ASE0L60 00005
ASE0L60 00010
_167_
1.620,00
1.850,00
2.300,00
1.860,00
2.090,00
2.540,00
1.920,00
2.150,00
2.600,00
2.560,00
2.790,00
3.240,00
LITRI
MODULI SOLARI
CARATTERISTICHE TECNICHE DEI GRUPPI DI CIRCOLAZIONE PER IMPIANTI SOLARI
MODULO SOLARE A
1 VIA
MODULO SOLARE A
2 VIE
MODULO SOLARE A
2 VIE CON CENTRALINA
DI REGOLAZIONE
CENTRALINA DI
REGOLAZIONE
CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE CENTRALINE DI REGOLAZIONE
Le centraline di regolazione permettono un controllo efciente del funzionamento dellimpianto solare e/o di riscaldamento grazie a:
Descrizione dei graci e dei testi nel display
Semplice controllo dei valori correnti misurati
Analisi e monitoraggio del sistema attraverso graci statistici
Ampi men di impostazione con spiegazioni
Password di protezione del men
Funzione di reimpostazione dei parametri precedenti o di fabbrica
Garanzia 2 anni
Pressione massima di esercizio: 10 bar
Temperatura massima di esercizio: 120 C (160 C per 20 sec)
Misuratore di portata:
8 - 28 litri/minuto
Connessioni:
3/4 Maschio
Garanzia 2 anni
Modulo solare a 1 via
Box di isolamento in EPP: Modulo solare a 2 vie
Modulo solare a 2 vie c/centralina
2 - 12 litri/minuto
Per modelli BST SOLAR 800
Dimensioni 155x425x150 mm
Dimensioni 250x380x190 mm
Dimensioni 308x434x169 mm
Per modelli BST SOLAR 300, 400, 500
GARANZIA DEI SINGOLI COMPONENTI
BOLLITORE SERIE BST
VASO DI ESPANSIONE SERIE DS
MODULO SOLARE
5 ANNI
2 ANNI
2 ANNI
_168_
INFORMAZIONI TECNICHE
I BOLLITORI SOLAR VENGONO SELEZIONATI IN FUNZIONE DI MOLTEPLICI FATTORI CHE IN SINTESI POSSONO ESSERE
RIASSUNTI IN:
FABBISOGNO DI ACQUA CALDA SANITARIA
IRRAGGIAMENTO
CAPACIT BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE PER CAPACIT BOLLITORE
IRRAGGIAMENTO SOLARE:
LIVELLO DI IRRAGGIAMENTO ANNUO IN ITALIA (kWh/m
2
)
MODELLO BOLLITORE PER NUMERO DI PERSONE:
Numero di Persone MODELLO
2 - 4
5 - 7
3 - 5
max. 10
BST-300 / DS-18
BST-400 / DS-24
BST-500 / DS-24
BST-800 / DS-35
SUPERFICIE COLLETTORE SOLARE DA
ABBINARE AL MODELLO SELEZIONATO:
Supercie collettore solare (m
2
) MODELLO
5
7.5
10
12.5
BST-800 / DS-35
BST-800 / DS-35
BST-800 / DS-35
BST-800 / DS-35
_169_
SCHEMA IDRAULICO 1 (SOLAR CIRCUITO SANITARIO)
SCHEMA IDRAULICO2 (CIRCUITO SOLARE PIU CALDAIA)
_170_
BF1
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI
CON SCAMBIATORE ESTRAIBILE IN ACCIAIO INOX (1.500 - 5.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario (lato riscaldamento); DN2 Uscita uido primario (lato riscaldamento); DN5: Entrata acqua fredda sanitaria;
DN6: Uscita acqua calda sanitaria; DN7: Anodo di magnesio; DN8: Sonde (Termometro, Termostato); DN9: Scarico serbatoio; DN10:
Termoregolazione; DN11: Ricircolo.
BF1 1500 - 2000 - 3000 - 5000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
DN4
DN2
DN1
DN6
DN7
DN8
DN3
DN10
DN3
DN12
DN5
DN11
DN9

g
L
H
A
B
C
D
E
N
O
P
Q
V
SCAMBIATORE INOX AISI 304
MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso essibile a celle aperte.
SCAMBIATORE:
serpentino estraibile a fascio tubiero in acciaio inox
+ 95C
+110C
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
6 bar
_172_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
BF-1 / 5000
BF-1 / 2000
BF-1 / 1500
BF-1 / 3000
A340H67 VW050
A340H74 VW050
A340H70 VW050
A340H80 VW050
1500
3000
2000
5000
1100
1350
1200
1700
2465
2840
2445
3045
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO
ANODO
x att. x L
BF-1 / 5000
BF-1 / 2000
BF-1 / 1500
BF-1 / 3000
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 700
40 x 1.1/2 x 640
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2.1/2
2.1/2
3
3
3 1.1/4
1.1/2
1.1/2
3 1.1/4
3
3
1/2
1/2
1/2
1/2
1
1
1
1
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9 DN10 DN11 DN12
MODELLO
BF-1 / 5000
BF-1 / 2000
BF-1 / 1500
BF-1 / 3000
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
O
mm
F
mm
P
mm
G
mm
R
mm
Q
mm
I
mm
S
mm
L
mm
T
mm
M
mm
U
mm
N
mm
V
mm
465
475
530
635
685
695
730
835
935
945
980
1085
1285
1295
1480
1585
1435
1445
1630
1735
520
530
565
670
-
-
-
-
745
755
790
895
-
-
-
-
-
-
-
-
1050
1060
1095
1200
-
-
-
-
-
-
-
-
1535
1545
1730
1835
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
80
80
80
80
2035
2045
2380
2485
m
2
LITRI
3,00 15
6,00 24
4,00 18
10,00 39
SCAMBIATORE
INFERIORE
_173_
3.640,00
4.020,00
5.100,00
7.200,00
LITRI mm mm
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
DV 150
DV 300
DV 150
n2 pz. DV 200
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2000
Cod. 8560180
Protezione catodica
per bollitori lt. 3000/5000
Cod. 8560185
PERDITA DI CARICO
DEGLI SCAMBIATORI
3,0 m2
4,0 m2
6,0 m2
10,0 m2
CODICE
200 mbar
220 mbar
350 mbar
400 mbar
ACQUA CALDA SCAMBIATORE
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
6,53 kWh / 24h
9,18 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
12,27 kWh / 24h
50 mm
Skay bianco
RAL 9001
39,0 mW/m K 15 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano
espanso essibile
a celle aperte
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/4 x 700 / Cod.8560080
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/2 x 640 / Cod.8560100
VALORE SATURO
PRESSIONE MASSIMA DI ESERCIZIO /
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
2950300 V0010
2950400 V0010
2960600 V0010
2961000 V0010
N.B. Nel caso di utilizzo dello scambiatore con temperature superiori a 100 C, richiedere guarnizioni per vapore
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
12 BAR / 110 C
2 BAR / 134 C








_174_
RESE TERMICHE
1243
1594
2524
4085
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
8100
11600
19710
29900
MODELLO
92,00
131,60
223,60
339,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
37
31
28
31
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
2635
3770
6410
9720
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
MODELLO
72,00
98,00
159,30
250,70
POTENZA
TERMICA
[kW]
6400
8500
14100
22000
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
70
63
58
62
1375
1828
3044
4790
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso= 120C (1 Bar)
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
450
534
839
1263
MODELLO
265,60
315,70
495,00
745,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
VAPORE
[Kg/h]
13
14
13
14
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
7615
9048
14185
21350
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso= 120C (1 Bar)
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
MODELLO
236,00
287,00
440,30
675,70
POTENZA
TERMICA
[kW]
400
486
754
1143
PORTATA
POMPA
[lt/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
21
22
21
23
4600
5575
8400
12890
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
QUANTIT
ACS A 45 C
nei primi 10 min
2070
2470
3820
6020
_175_
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
FUNZIONAMENTO CON VAPORE
FUNZIONAMENTO CON VAPORE
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
410 min. 540 min. 820 min.
BF-1 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BF-1 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
BF-1 3000
9420 min.
5740 min.
4740 min.
3660 min.
3660 min.
2900 min.
2900 min.
2400 min.
BF-1 5000
15750 min.
9550 min.
7875 min.
6125 min.
6125 min.
4850 min.
4850 min.
4000 min.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
1900 min.
1600 min.
1220 min.
980 min.
3250 min.
2650 min.
2000 min.
1600 min.
1350 min.
n.a. = resistenza non applicabile
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 134C; (2 bar).
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
528
636
1112
1415
MODELLO
BOLLITORE
306,30
369,20
645,00
820,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
VAPORE
[Kg/h]
11
11
10
13
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
8780
10580
18485
23500
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 134C; (2 bar).
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
MODELLO
BOLLITORE
278,00
338,00
525,00
790,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
479
583
905
1362
PORTATA
VAPORE
[Kg/h]
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
19
18
18
20
5310
6458
10030
15095
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
3,0
4,0
6,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
BF-1 / 1500
BF-1 / 2000
BF-1 / 3000
BF-1 / 5000
Quantit
ACS A45C
nei primi
10 min
(2)
[lt]
5310
6458
10030
15095
_176_
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
FUNZIONAMENTO CON VAPORE
FUNZIONAMENTO CON VAPORE
BOLLITORE BF-1 SCAMBIATORE ALIMENTATO CON CALDAIA TRADIZIONALE
_177_
BF2
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI
CON DUE SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX (1.500 - 5.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario (lato riscaldamento); DN2: Uscita uido primario (lato riscaldamento); DN5: Entrata acqua fredda sanitaria; DN6:
Uscita acqua calda sanitaria; DN7: Anodo di magnesio; DN8: Sonde (Termometro, Termostato); DN9: Scarico serbatoio; DN11: Ricircolo.
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO DI MAGNESIO
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso essibile a celle aperte.
SCAMBIATORE:
serpentino estraibile a fascio tubiero in acciaio inox
DN4
DN2
DN1
DN1
DN2
DN6
DN7
DN9
DN3
DN11
DN10
DN3
DN6
DN6
DN12
DN6
DN5
F
G
I
L
H
A
B
C
D
E
N
O
P
R
S
V
g

SCAMBIATORE INOX AISI 304


MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
BF2 1500 - 2000 - 3000 - 5000
+ 95C
+110C
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
6 bar
_178_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
BF-2 / 2000
BF-2 / 1500
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
A370H67 VW050
A370H74 VW050
A370H70 VW050
A370H80 VW050
3000
2000
5000
1350
1200
1700
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO
BF-2 / 2000
BF-2 / 1500
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
O
mm
F
mm
P
mm
G
mm
R
mm
Q
mm
I
mm
S
mm
L
mm
T
mm
M
mm
U
mm
N
mm
V
mm
465
475
530
635
685
695
730
835
935
945
980
1085
1285
1295
1480
1585
1435
1445
1630
1735
520
530
565
670
635
645
680
785
745
755
790
895
1235
1245
1280
1385
1120
1130
1165
1270
-
-
-
-
1415
1425
1520
1625
1345
1355
1390
1495
1535
1545
1730
1835
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
80
80
80
80
2035
2045
2380
2485
MODELLO
ANODO
x att. x L
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9 DN10 DN11 DN12
BF-2 / 2000
BF-2 / 1500
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 700
40 x 1.1/2 x 640
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2.1/2
2.1/2
3
3
1.1/4
1.1/2
1.1/2
1.1/4
3
3
3
3
1/2
1/2
1/2
1/2
1
1
1
1
-
-
-
-
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
1500
m
2
LITRI m
2
LITRI
6,00 6,00 24
4,00 4,00 18
10,00 10,00 39
SCAMBIATORE
INFERIORE CENTRALE
4,00 3,00
24
18
39
15 18 1100
2840
2445
3045
2465
SCAMBIATORE
_179_
LITRI
mm mm
5.020,00
5.490,00
7.050,00
9.800,00
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
DV 150
DV 300
DV 150
n2 pz. DV 200
BF-2 / 1500
BF-2 / 2000
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
BF-2 / 1500
BF-2 / 2000
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2000
Cod. 8560180
Protezione catodica
per bollitori lt. 3000/5000
Cod. 8560185
PERDITA DI CARICO
DEGLI SCAMBIATORI
3,0 m2
4,0 m2
6,0 m2
10,0 m2
CODICE
200 mbar
220 mbar
350 mbar
400 mbar
SCAMBIATORE
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
BF-2 / 1500
BF-2 / 2000
BF-2 / 3000
BF-2 / 5000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
6,53 kWh / 24h
9,18 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
12,27 kWh / 24h
50 mm
Skay bianco
RAL 9001
39 mW/m K 15 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano
espanso essibile
a celle aperte
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/4 x 700 / Cod.8560080
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/2 x 640 / Cod.8560100
PRESSIONE MASSIMA DI ESERCIZIO /
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
2950300 V0010
2950400 V0010
2860600 V0010
2964000 V0010
N.B. Nel caso di utilizzo dello scambiatore con temperature superiori a 100 C, richiedere guarnizioni per vapore
ACQUA CALDA
VALORE SATURO
12 BAR / 110 C
2 BAR / 134 C








_180_
RESE TERMICHE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
410 min. 540 min. 820 min.
BF-2 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BF-2 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
BF-2 3000
9420 min.
5740 min.
4740 min.
3660 min.
3660 min.
2900 min.
2900 min.
2400 min.
BF-2 5000
15750 min.
9550 min.
7875 min.
6125 min.
6125 min.
4850 min.
4850 min.
4000 min.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
1900 min.
1600 min.
1220 min.
980 min.
3250 min.
2650 min.
2000 min.
1600 min.
1350 min.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
n.a. = resistenza non applicabile
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
MODELLO
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
1822
2230
BF-2 1500
BF-2 2000
72,00
98,00
98,00
98,00
POTENZA
TERMICA
[kW]
6400
8500
8500
8500
PORTATA
POMPA
[lt/h]
30
32
3203
3656
3,0
4,0
4,0
4,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
3607
5715
BF-2 3000
BF-2 5000
159,30
159,30
250,70
250,70
14100
14100
22000
22000
29
31
6088
9580
6,0
6,0
10,0
10,0
MODELLO
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
BF-2 1500
BF-2 2000
92,00/
131,60
131,60
131,60
POTENZA
TERMICA
[kW]
8100
11600
11600/
11600
PORTATA
POMPA
[lt/h]
16
16
6135
7540
3,0
4,0
4,0
4,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
BF-2 3000
BF-2 5000
223,60
223,60
339,00
339,00
19710
19710
29900
29900
14
16
12820
19440
6,0
6,0
10,0
10,0
_181_
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
BOLLITORE BF-2: SCAMBIATORE INFERIORE COLLEGATO A COLLETTORE SOLARE -
SCAMBIATORE SUPERIORE COLLEGATO A CALDAIA
_182_
BF3
BOLLITORI VETRIFICATI FLANGIATI
CON TRE SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN ACCIAIO INOX (1.500 - 5.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata uido primario (lato riscaldamento); DN2: Uscita uido primario (lato riscaldamento); DN3: Entrata uido primario (lato
riscaldamento); DN4: Uscita uido primario (lato riscaldamento); DN5: Entrata acqua fredda sanitaria; DN6: Uscita acqua calda sanitaria; DN7:
Anodo di magnesio; DN8: Sonde (Termometro, Termostato); DN9: Scarico serbatoio; DN11: Ricircolo.
BF3 1500 - 2000 - 3000 - 5000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO IN MAGNESIO
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso essibile a celle aperte.
SCAMBIATORE:
serpentino estraibile a fascio tubiero in acciaio inox
6 bar
+ 95C
+110C
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
DN4
DN2
DN1
DN1
DN2
DN2
DN1
DN6
DN7
DN9
DN3
DN11
DN10
DN3
DN6
DN6
DN6
DN12
DN6
DN5
F
G
I
L
M
H
A
B
C
D
E
N
O
P
R
S
T
U
V
g

SCAMBIATORE INOX AISI 304


MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
_184_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO CODICE
m
2
LITRI m
2
LITRI m
2
LITRI
BF-3 / 2000
BF-3 / 1500
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
A380H67 VW050
A380H74 VW050
A380H70 VW050
A380H80 VW050
1500
3000
2000
5000
4,00 3,00 15 1,60 18 7,5
6,00 6,00 24 3,00 24 15
4,00 4,00 18 2,50 18 12,5
10,00 10,00 39 5,00 39 21
1100
1350
1200
1700
2465
2840
2445
3045
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO
ANODO
x att. x L
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8 DN9 DN10 DN11 DN12
BF-3 / 2000
BF-3 / 1500
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 700
40 x 1.1/2 x 640
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2.1/2
2.1/2
3
3
1.1/4
1.1/2
1.1/2
1.1/4
3
3
3
3
1/2
1/2
1/2
1/2
1
1
1
1
-
-
-
-
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
2 1.1/4 1.1/4
MODELLO
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
O
mm
F
mm
P
mm
G
mm
R
mm
Q
mm
I
mm
S
mm
L
mm
T
mm
M
mm
U
mm
N
mm
V
mm
BF-3 / 2000
BF-3 / 1500
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
465
475
530
635
685
695
730
835
935
945
980
1085
1285
1295
1480
1585
1435
1445
1630
1735
520
530
565
670
635
645
680
785
745
755
790
895
1235
1245
1280
1385
1120
1130
1165
1270
-
-
-
-
1415
1425
1520
1625
1345
1355
1390
1495
1535
1545
1730
1835
1620
1630
1815
1920
1735
1745
1930
2035
1845
1855
2040
2145
80
80
80
80
2035
2045
2380
2485
INFERIORE CENTRALE SUPERIORE
SCAMBIATORE SCAMBIATORE SCAMBIATORE
LITRI
_185_
mm mm
6.030,00
6.600,00
8.400,00
11.400,00
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
DV 150
DV 300
DV 150
n2 pz. DV 200
BF-3 / 1500
BF-3 / 2000
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
PERDITA DI CARICO
DEGLI SCAMBIATORI
1,6 m2
2,5 m2
3,0 m2
4,0 m2
CODICE
80 mbar
110 mbar
200 mbar
220 mbar
ACQUA CALDA SCAMBIATORE
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
BF-3 / 1500
BF-3 / 2000
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
6,53 kWh / 24h
9,18 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
12,27 kWh / 24h
50 mm
Skay bianco
RAL 9001
39 mW/m K 15 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano
espanso essibile
a celle aperte
BF-3 / 1500
BF-3 / 2000
BF-3 / 3000
BF-3 / 5000
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2000
Cod. 8560180
Protezione catodica
per bollitori lt. 3000/5000
Cod. 8560185
MODELLO
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/4 x 700 / Cod.8560080
1.1/4 x 670 / Cod.8560070
1.1/2 x 640 / Cod.8560100
VAPORE SATURO VAPORE SATURO
PRESSIONE MASSIMA DI ESERCIZIO /
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
2950150
2960250
2950300 V0010
2950400 V0010
N.B. Nel caso di utilizzo dello scambiatore con temperature superiori a 100 C, richiedere guarnizioni per vapore
5,0 m2
270 mbar 2960500 V0010
6,0 m2
350 mbar 2960600 V0010
10,0 m2
400 mbar 2961000 V0010
12 BAR / 110 C 4 BAR / 152 C 2 BAR / 134 C

n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.

_186_
RESE TERMICHE
ACCUMULO A 60 C
SCAMBIATORE: T. ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T. ingresso =15C; T. accumulo= 60C.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 60 C
(2) Quantit di ACS (Acqua Calda Sanitaria) a 45C disponibile nei primi 10 minuti con accumulo ACS a 60 C.
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
410 min. 540 min. 820 min.
BF-3 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BF-3 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
BF-3 3000
9420 min.
5740 min.
4740 min.
3660 min.
3660 min.
2900 min.
2900 min.
2400 min.
BF-3 5000
15750 min.
9550 min.
7875 min.
6125 min.
6125 min.
4850 min.
4850 min.
4000 min.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
1900 min.
1600 min.
1220 min.
980 min.
3250 min.
2650 min.
2000 min.
1600 min.
1350 min.
(1) Tempo richiesto per portare la temperatura del bollitore da 15 C a 45 C
ACCUMULO A 45 C
SCAMBIATORE: T.ingresso = 80C; T = 10C.
SERBATOIO DI ACCUMULO: T.ingresso =15C; T.accumulo= 45C.
n.a. = resistenza non applicabile
MODELLO
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
PRODUZIONE
ACS A 60C
[lt/h]
QUANTITA ACS
A 45C NEI PRIMI
10 min.
(2)
[lt]
1825
2220
3592
5705
BF-3 1500
BF-3 3000
BF-3 2000
BF-3 5000
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA
POMPA
[lt/h]
30
32
29
31
3203
3656
6088
9580
1,6
3,0
4,0
2,5
4,0
4,0
3,0
6,0
6,0
5,0
10,0
10,0
SCAMBIATORE
[m
2
]
MODELLO
POTENZA
TERMICA
[kW]
PORTATA POMPA
[lt/h]
16
16
14
16
DURATA
RISCALDAMENTO
(1)
[min]
6135
7540
12820
19440
PRODUZIONE
ACS A 45C
[lt/h]
SCAMBIATORE
[m
2
]
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
40,60
72,00
98,00
54,00
98,00
98,00
72,00
159,30
159,30
115,00
250,70
250,70
3580
6400
8500
4760
8500
8500
6400
14100
14100
10150
22000
22000
42 775 1084
38 1030 1362
46 1375 1895
47 2197 3228
BF-3 1500
BF-3 3000
BF-3 2000
BF-3 5000
1,6
3,0
4,0
2,5
4,0
4,0
3,0
6,0
6,0
5,0
10,0
10,0
59,20
92,00
131,60
78,00
131,60
131,60
91,90
223,60
223,60
160,00
339,00
339,00
5230
8100
11600
6900
11600
11600
8140
19710
19710
14000
29900
29900
20 1690
18 2230
24 2635
23 4580
_187_
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
FUNZIONAMENTO CON ACQUA CALDA
BOLLITORE BF-3: SCAMBIATORE INFERIORE COLLEGATO A COLLETTORE
SOLARE - SCAMBIATORE SUPERIORE COLLEGATO A CALDAIA
_188_
BG
BOLLITORI VETRIFICATI POLIVALENTI
CON SCAMBIATORI ESTRAIBILI IN RAME ALETTATO (800 - 5.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Uscita acqua calda sanitaria; DN2: Sonde (Termometro, Termostato); DN3: Entrata acqua fredda sanitaria; DN4: Anodo di magnesio;
DN5: Resistenza elettrica; DN6: Ricircolo; DN7: Scarico serbatoio; DN8: Attacco vaso di espansione sanitario.
BG 1500 - 2000 - 3000 - 5000
BG 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
BOLLITORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende il bollitore idoneo al contenimento
di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni
corrosivi.
BOLLITORE
PER ACQUA CALDA SANITARIA
ADATTO PER IMPIANTI SOLARI
ANODO DI MAGNESIO
CON SIMPLETEST
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
+ 110C
10 bar
12 bar
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC
SCAMBIATORE:
serpentino estraibile in rame alettato (non di serie)
Vedi accessori pag. 227
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
TEMPERATURA MAX DELLO
SCAMBIATORE
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DELLO
SCAMBIATORE
NOTE: scambiatori NON di serie in tutti i modelli
DN7
DN1
DN4
DN2
DN2
DN2
DN5
DN4
DN2
DN8
DN3
DN6
A
B
C
D
E
F
H
G
I
L

DN4
DN2
DN5
DN4
DN3
DN2
DN7
DN2
DN2
DN1

L A
B
C
E
D
H
_190_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
MODELLO
ANODO
x att. x L
BG-800
BG-3000
BG-1500
BG-1000
BG-5000
BG-2000
n2 32 x 1.1/2 x 550
n2 32 x 1.1/2 x 550
n2 32 x 1.1/2 x 550
n2 32 x 1.1/2 x 550
n2 32 x 1.1/2 x 550
n2 32 x 1.1/2 x 550
1.1/2 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 / 3/4 /
1.1/2 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 / 3/4 /
3 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1 1. 1/4
3 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1 1. 1/4
3 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1 1. 1/4
3 3/4 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1.1/2 1 1. 1/4
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6 DN7 DN8
MODELLO
BG-800
BG-3000
BG-1500
BG-1000
BG-5000
BG-2000
350
345
465
455
605
500
750
645
915
905
1065
950
1200
995
1265
1255
1405
1300
1730
1465
1405
1395
1545
1440
320
320
80
80
80
80
1565
1185
1885
1875
2045
1940
/
/
1995
1985
2335
2230
/
/
675
665
815
710
/
/
1335
1325
1835
1730
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
L
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
MODELLO CODICE
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
BG-800
BG-3000
BG-1500
BG-1000
BG-5000
BG-2000
A3F0L60 P9016
A3F0H67 VW050
A3F0L62 P9016
A3F0H70 VW050
A3F0H74 VW050
A3F0H80 VW050
800
3000
1500
1000
5000
2000
900
1350
1100
900
1700
1200
1795
2840
2460
2045
3040
2445
_191_
LITRI mm mm
2.300,00
3.400,00
3.800,00
4.900,00
6.500,00
2.500,00
SC-180
SC-320
SC-250
SC-450
2140250
2140180
2140320
2140450
1,8
3,2
2,5
4,5
3/4
1.1/4
3/4
1.1/4
170x460
190x550
170x560
190x750
MODELLO CODICE SUPERF. m
2
ATTACCHI
DIMENSIONI
EST x L
BG 800
BG 1000
BG 1500
BG 2000
BG 3000
BG 5000
CARATTERISTICHE TECNICHE
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max del bollitore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
DV 50
DV 150
DV 300
DV 80
DV 150
n2 pz. DV 200
BG 800
BG 1000
BG 1500
BG 2000
BG 3000
BG 5000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
BG 800
BG 1000
BG 1500
BG 2000
BG 3000
BG 5000
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
PERDITA DI CARICO IN FUNZIONE DELLA PORTATA
ALLINTERNO DELLO SCAMBIATORE
BG 800
BG 1000
BG 1500
BG 2000
BG 3000
BG 5000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
P. MAX DI ESERCIZIO
SCAMBIATORE
(Circuito primario)
12 bar
10 bar
MODELLO
MODELLO
MODELLO
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
2,37 kWh / 24h
6,53 kWh / 24h
9,18 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
STRUMENTAZIONE DI SERIE
Anodo con simpletest
Poliuretano espanso
essibile a celle aperte
50 mm
15 kg/m3 39,0 mW/m K
12,27 kWh / 24h
Skay bianco
RAL 9001
n.2 x 1.1/2 x 550 / Cod. 8560065
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2000
Cod. 8560180
Protezione catodica
per bollitori lt. 3000/5000
Cod. 8560185
_192_
RESE TERMICHE
CURVE CARATTERISTICHE DEGLI SCAMBIATORI SPIROIDALI
Scelta dello scambiatore:
I graci forniscono il usso di calore trasmesso dallo scambiatore riferito
ad un salto termico di 1C tra la temperatura dellacqua in ingresso nello
scambiatore e la temperatura dellacqua di alimentazione del bollitore.
Il parametro da utilizzare viene fornito in funzione:
della temperatura dellacqua in ingresso nello scambiatore;
della portata del circolatore.
Esempio:
Scambiatore modello: SC-180
Temperatura acqua di alimentazione bollitore: 15 C
Temperatura acqua ingresso scambiatore: 70 C
Portata circolatore: 1,20 m3/h
La portata di 1,20 m3/h incrocia la curva (ingresso acqua scambiatore)
relativa ai 70C in corrispondenza del valore 0.52 kW/C.
Per una differenza di temperatura di 55C (70C - 15C) otteniamo una
potenzialit dello scambiatore di:
q = 55 x 0,52 = 28,60 kW
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
BG 800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
BG 1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
BG 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
BG 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
BG 3000
9420 min.
5740 min.
4740 min.
3660 min.
2900 min.
2900 min.
2400 min.
BG 5000
15750 min.
9550 min.
7875 min.
6125 min.
6125 min.
4850 min.
4850 min.
4000 min.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
1900 min.
1600 min.
1220 min.
980 min.
820 min.
3250 min.
2650 min.
2000 min.
1600 min.
1350 min.
3660 min.
n.a. = resistenza non applicabile
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
_193_
SCHEMA (BOLLITORE BG: 2 SCAMBIATORI INFERIORE-COLLETTORE
SOLARE, SCAMBIATORE SUPERIORE-CALDAIA)
_194_
SAC
ACCUMULATORI VETRIFICATI
PER ACQUA CALDA SANITARIA (300 - 5.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata acqua fredda sanitaria; DN2: Uscita acqua sanitaria (scambiatore esterno); DN3: Entrata acqua calda sanitaria
(dallo scambiatore esterno); DN4: Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Ricircolo; DN6: Sonde; DN7: Anodo di magnesio; DN8: Scarico.
SAC 1500 - 2000 - 3000 - 5000
SAC 300 - 500 - 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
ACCUMULATORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
Normativa EN 12897:2006
VETRIFICAZIONE INTERNA:
DIN 4753
Il trattamento di vetricazione rende laccumulatore idoneo al
contenimento di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai
fenomeni corrosivi.
PER ACQUA CALDA SANITARIA
TRATTAMENTO INTERNO
ANTICORROSIVO DI VETRIFICAZIONE
COIBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
10 bar (300 - 1000)
GARANZIA: 5 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
POLIURETANO ESPANSO
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
DN4
DN3
DN7
DN5
DN6
DN1 DN2
DN8
DN6
DN10

I A
E
C
F
H
DN2
DN3
DN9
DN1
DN7
DN4
DN5
DN6
DN6
DN10
DN11
A
B
C
D
E
F
H
I
G

DN8
ANODO di MAGNESIO
MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
6 bar (1500 - 5000)
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
_196_
V
E
T
R
IFIC
A
T
O
G
L
A
S
SLIN
E
D
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
CARATTERISTICHE TECNICHE
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO BOLLITORE
(Circuito secondario)
95 C
10 bar
MODELLO
SAC 300
SAC 500
SAC 800
SAC 1000
SAC 1500
SAC 2000
SAC 3000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,29 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
6,53 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
9,18 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
6 bar
SAC 5000
2,37 kWh / 24h
Skay bianco
RAL 9001
Poliuretano espanso
essibile a celle aperte
50 mm 39,0 mW/m K 15 kg/m3
12,27 kWh / 24h
SAC-300
SAC-1500
SAC-800
SAC-3000
SAC-500
SAC-2000
SAC-1000
SAC-5000
A3I0L51 PGP40
A3I0L60 PGP40
A3I0L55 PGP40
A3I0L62 PGP40
A3I0H67 VW050
A3I0H74 VW050
A3I0H70 VW050
A3I0H80 VW050
300
1500
800
3000
500
2000
1000
5000
650
1100
900
1350
750
1200
900
1700
1400
2460
1780
2840
1695
2445
2030
3040
MODELLO
SAC-300
SAC-1500
SAC-800
SAC-3000
SAC-500
SAC-2000
SAC-1000
SAC-5000
300 / 855 / 265 / 1410 770
280 / 710 / 245 / 1140 640
350 / 905 / 320 / 1460 860
360 / 1030 / 320 / 1700 930
465 935 1235 1385 1535 2005 685 80
475 945 1245 1395 1545 2015 695 80
525 980 1425 1580 1730 2330 730 80
635 1085 1535 1685 1835 2435 835 80
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
G
mm
I
mm
MODELLO
ANODO
x att. x L
SAC-300
SAC-1500
SAC-800
SAC-3000
SAC-500
SAC-2000
SAC-1000
SAC-5000
32 x 1.1/4 x 410
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 350
32 x 1.1/4 x 670
32 x 1.1/4 x 520
32 x 1.1/4 x 700
32 x 1.1/4 x 520
40 x 1.1/2 x 640
1.1/2
1.1/4
1.1/2
2
2.1/2
2.1/2
3
3
DN1
1.1/2
1.1/4
1.1/2
2
2.1/2
2.1/2
3
3
DN2
1.1/2
1.1/4
1.1/2
2
2.1/2
2.1/2
3
3
DN3
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
3
3
3
3
DN4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
3/4
DN5
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
DN6
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/2
DN7
1/2
1/2
3/4
3/4
1
1
1
1
DN8
/
/
/
/
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/2
DN11
2
2
2
2
2
2
2
2
DN10
/
/
/
/
1.1/4
1.1/4
1.1/4
1.1/4
DN9
SAC-300
SAC-1500
SAC-800
SAC-3000
SAC-500
SAC-2000
SAC-1000
SAC-5000
_197_
690,00
880,00
1.340,00
1.460,00
2.300,00
2.540,00
3.250,00
4.700,00
LITRI mm mm
Modello resistenza elettrica*
Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C (espresso in minuti)
I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
1
2
2.6
3.3
5
8
12
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
SAC 300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
SAC 500
1580 min.
970 min.
800 min.
n.a.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
SAC 800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
SAC 1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
SAC 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
SAC 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
n.a. = resistenza non applicabile
DISPOSITIVI DI SICUREZZA
I bollitori devono essere protetti dagli effetti della sovrappressione installando:
VALVOLA DI SICUREZZA tarata ad una pressione inferiore alla pressione max delaccumulatore
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO mod. ELBI serie D - DV
SAC 300
SAC 500
SAC 800
SAC 1000
SAC 1500
SAC 2000
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO CONSIGLIATO
(mod. ELBI serie D-DV)
Dimensionamento eseguito con i seguenti parametri: T. accumulo = 85 C /T. ingresso = 15 C / P. precarica = 3 bar / P. max = 6 bar
Le capacit consigliate devono essere vericate sulla base delle reali dimensioni dellimpianto realizzato.
MODELLO
SAC 300
SAC 500
SAC 800
SAC 1000
SAC 1500
SAC 2000
PROTEZIONE CATODICA
APPLICABILE
Protezione catodica
per bollitori lt. 100/400
Cod. 8560170
Protezione catodica
per bollitori lt. 500/1000
Cod. 8560175
MODELLO
Protezione catodica
per bollitori lt. 1500/2000
Cod. 8560180
SAC 3000
D 24
DV 50
DV 150
D 35
DV 80
DV 150
DV 300
n2 pz. DV - 200
SAC 5000
1.1/4 x 320 / Cod. 8560040
1.1/4 x 410 / Cod. 8560050
1.1/4 x 520 / Cod. 8560060
1.1/4 x 520 / Cod. 8560060
1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
1.1/4 x 670 / Cod. 8560070
ANODO DI MAGNESIO IN DOTAZIONE
1.1/4 x 700 / Cod. 8560080
1.1/2 x 640 / Cod. 8560100
SAC 3000
SAC 5000
Protezione catodica
per bollitori lt. 3000/5000
Cod. 8560185
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
_198_
SCHEMA IDRAULICO
_199_
PUFFER
ACCUMULATORI
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO (300 - 2.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata acqua fredda sanitaria; DN2: Uscita acqua sanitaria (scambiatore esterno); DN3: Entrata acqua calda sanitaria
(dallo scambiatore esterno); DN4: Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Ricircolo; DN6: Sonde; DN7: Anodo di magnesio; DN8: Scarico.
PUFFER 1500 - 2000
PUFFER 300 - 500 - 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
ACCUMULATORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
SERBATOIO PER ACCUMULO DI
ACQUA CALDA
COIMBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
10 bar (300 - 1000)
GARANZIA: 2 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
POLIURETANO ESPANSO
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
6 bar (1500 -2000)
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
DN5
DN3 DN4
DN1
DN2
DN4

A
B
H
C
D
E
DN5
DN3 DN4
DN4
DN2
DN1
DN6
A
B
H
F
C
D
E

_200_
DATI DIMENSIONALI
CARATTERISTICHE TECNICHE
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
PUFFER 300
PUFFER 500
PUFFER 800
PUFFER 1000
PUFFER 1500
PUFFER 2000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO ACCUMULATORE
95 C
10 bar
MODELLO
6 bar
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
PUFFER 300
PUFFER 500
PUFFER 800
PUFFER 1000
PUFFER 1500
PUFFER 2000
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,29 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
6,53 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
7,15 kWh / 24h
50 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K
40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse esente da
CFC HCFC
Skay bianco
RAL 9001
Poliuretano espanso
essibile a celle aperte
50 mm 39,0 mW/m K 15 kg/m3
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
MODELLO CODICE
PUFFER-300
PUFFER-1500
PUFFER-800
PUFFER-500
PUFFER-2000
PUFFER-1000
A3G0L51 PGP40
A3G0L60 PGP40
A3G0L55 PGP40
A3G0L62 PGP40
A3G0H67 P9016
A3G0H70 P9016
300
1500
800
500
2000
1000
650
1100
900
750
1200
900
1395
2460
1795
1695
2445
2045
MODELLO
PUFFER-300
PUFFER-1500
PUFFER-800
PUFFER-500
PUFFER-2000
PUFFER-1000
295
270
350
350
545
455
595
655
855
705
905
1030
1415
1140
1460
1710
1430
1155
1480
1730
/
/
/
/
485 810 1235 1985 2035 80
495 820 1245 1995 2045 80
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
F
mm
MODELLO
PUFFER-300
PUFFER-1500
PUFFER-800
PUFFER-500
PUFFER-2000
PUFFER-1000
1.1/4 1.1/4 1.1/4 1/2 1.1/4 /
1.1/4 1.1/4 1.1/4 1/2 1.1/4 /
1.1/2 1.1/2 1.1/2 1/2 1.1/2 /
1.1/2 1.1/2 1.1/2 1/2 1.1/2 /
2 2 2 1/2 3 1
2 2 2 1/2 3 1
DN1 DN2 DN3 DN4 DN5 DN6
_201_
610,00
820,00
1.320,00
1.480,00
1.990,00
2.350,00
LITRI mm mm
SCHEMA IDRAULICO
Modello resistenza elettrica*
Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
PUFFER 300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
PUFFER 500
1580 min.
970 min.
800 min.
n.a.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
PUFFER 800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
PUFFER 1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
PUFFER 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
PUFFER 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
1230 min.
n.a. = resistenza non applicabile
_202_
DN1
DN2
DN3
DN2
DN2
DN2
DN1
DN1
DN1 DN1
DN1
DN1
DN1
DN1
DN2 DN1 DN1
DN2 DN1
DN2 DN1 DN1
DN3
DN4
A
B
D
A
B
C
D
H

1500 - 2000
DN1 DN1 DN2
DN1 DN2 DN1
DN1 DN2 DN1
DN1 DN1 DN2
DN3
DN4
E
A
B
C
D
H

PUFFER PLUS
ACCUMULATORI
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CON CONNESSIONI SUPPLEMENTARI (100 - 2.000 LITRI)
LEGENDA
DN1: Entrata acqua fredda sanitaria; DN2: Uscita acqua sanitaria (scambiatore esterno); DN3: Entrata acqua calda sanitaria
(dallo scambiatore esterno); DN4: Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Ricircolo; DN6: Sonde; DN7: Anodo di magnesio; DN8: Scarico.
PUFFER PLUS 1500 - 2000
PUFFER PLUS 100 - 200 - 300 - 500 - 800 - 1000
NORMATIVE DI RIFERIMENTO
ACCUMULATORE:
Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE
SERBATOIO PER ACCUMULO
DI ACQUA CALDA
COIMBENTAZIONE IN POLIURETANO
+ 95C
10 bar (100 - 1000)
GARANZIA: 2 ANNI
INSTALLAZIONI:
caldaie tradizionali (murali e/o basamento)
caldaie a condensazione
impianti solari termici
COIBENTAZIONE:
POLIURETANO ESPANSO
TEMPERATURA DI ESERCIZIO
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
MOVIMENTAZIONE CON MULETTO
6 bar (1500 -2000)
PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO
PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
_204_
DATI DIMENSIONALI
CARATTERISTICHE TECNICHE
TEMPERATURA MASSIMA DI ESERCIZIO
PUFFER PLUS 100
PUFFER PLUS 100
PUFFER PLUS 200
PUFFER PLUS 200
PUFFER PLUS 300
PUFFER PLUS 300
PUFFER PLUS 500
PUFFER PLUS 500
PUFFER PLUS 800
PUFFER PLUS 800
PUFFER PLUS 1000
PUFFER PLUS 1000
PUFFER PLUS 1500
PUFFER PLUS 1500
PUFFER PLUS 2000
PUFFER PLUS 2000
P. MAX DI ESERCIZIO
CORPO ACCUMULATORE
95 C
10 bar
MODELLO
6 bar
MODELLO CODICE DN1 DN2 DN3 DN4
PUFFER PLUS-100
PUFFER PLUS-800
PUFFER PLUS-1500
PUFFER PLUS-300
PUFFER PLUS-200
PUFFER PLUS-1000
PUFFER PLUS-2000
PUFFER PLUS-500
A3H0L38 PGP30
A3H0L51 PGP40
A3H0L47 PGP40
A3H0L55 PGP40
A3H0L60 PGP40
A3H0H67 P9016
A3H0L62 PGP40
A3H0H70 P9016
100
800
1500
300
200
1000
2000
500
460
900
1100
650
600
900
1200
750
885
1795
2460
1395
1160
2045
2445
1695
1
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1.1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1.1/4
1.1/2
3
1.1/4
1.1/4
1.1/2
3
1.1/4
1.1/4
/
1
/
/
/
1
/
MODELLO
PUFFER PLUS-100
PUFFER PLUS-800
PUFFER PLUS-1500
PUFFER PLUS-300
PUFFER PLUS-200
PUFFER PLUS-1000
PUFFER PLUS-2000
PUFFER PLUS-500
250
170
265
290
590
440
555
665
/
/
855
1045
930
710
1145
1420
/
/
/
/
380
485
810
985
1250
1485
1680
1985
/
80
380
495
730
995
1080
1495
1430
1995
/
80
A
mm
B
mm
C
mm
D
mm
E
mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
SPESSORE
COIBENTAZIONE
DENSITA
COIBENTAZIONE
CONDUTTIVITA
TERMICA INIZIALE
(*) DISPERSIONE
TERMICA DELLA
COIBENTAZIONE
FINITURA ESTERNA
1,01 kWh / 24h
1,29 kWh / 24h
2,37 kWh / 24h
1,32 kWh / 24h
1,84 kWh / 24h
2,71 kWh / 24h
6,53 kWh / 24h
50 mm
30 mm
Polistirolo grigio
RAL 9006
23,5 mW/m K 40 kg/m3
MODELLO
TIPO
COIBENTAZIONE
Poliuretano espanso
rigido con il 95% di
celle chiuse
esente da
CFC HCFC
2,37 kWh / 24h
Skay bianco
RAL 9001
Poliuretano espanso
essibile a celle
aperte
50 mm 39,0 mW/m K
15 kg/m3
7,15 kWh / 24h
(*) Dispersione termica calcolata con temperatura di accumulo pari a 60 C e con temperatura esterna pari 15 C.
_205_
LITRI mm mm
420,00
530,00
650,00
870,00
1.400,00
1.570,00
2.090,00
2.460,00
SCHEMA IDRAULICO
Modello resistenza elettrica* Tempo di riscaldamento dellacqua da 15C a 60 C
(espresso in minuti) I tempi di riscaldamento riportati sono indicativi
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
PUFFER
PLUS 100
320 min.
200 min.
165 min.
n.a.
130 min.
n.a.
100 min.
85 min.
PUFFER
PLUS 200
630 min.
380 min.
315 min.
242 min.
242 min.
190 min.
190 min.
157 min.
PUFFER
PLUS 300
960 min.
580 min.
n.a.
n.a.
370 min.
n.a.
295 min.
n.a.
PUFFER
PLUS 500
1580 min.
970 min.
800 min.
630 min.
n.a.
490 min.
410 min.
PUFFER
PLUS 800
2520 min.
1550 min.
1270 min.
980 min.
980 min.
n.a.
780 min.
640 min.
PUFFER
PLUS 1000
3150 min.
1920 min.
1580 min.
1230 min.
1230 min.
n.a.
980 min.
800 min.
PUFFER
PLUS 1500
4720 min.
2870 min.
2370 min.
1830 min.
1830 min.
1450 min.
1450 min.
1200 min.
PUFFER
PLUS 2000
6300 min.
3820 min.
3150 min.
2450 min.
2450 min.
1940 min.
1940 min.
1600 min.
Potenza
(kW)
1
1.65
2
2.6
2.6
3.3
3.3
4
5
6
8
10
12
Tensione
(Volt)
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
380 V / TF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
220 V / MF
Attacco
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/2
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
G 1.1/4
Lungh.
(mm)
445
295
510
450
670
515
820
675
970
360
825
435
510
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
200 min.
n.a.
n.a.
n.a.
n.a.
330 min.
280 min.
n.a.
n.a.
n.a.
520 min.
430 min.
330 min.
n.a.
n.a.
640 min.
540 min.
420 min.
n.a.
n.a.
950 min.
800 min.
610 min.
490 min.
410 min.
1300 min.
1060 min.
800 min.
640 min.
540 min.
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
8705000
8706000
8708000
8710000
8712000
CODICE
n.a.
n.a. = resistenza non applicabile
_206_
M
o
d
e
l
l
o

r
e
s
i
s
t
e
n
z
a

e
l
e
t
t
r
i
c
a


S
E
N
Z
A

T
E
R
M
O
S
T
A
T
O
T
e
m
p
o

d
i

r
i
s
c
a
l
d
a
m
e
n
t
o

d
e
l
l

a
c
q
u
a

d
a

1
5

C

a

6
0

C

(
e
s
p
r
e
s
s
o

i
n

m
i
n
u
t
i
)

I

t
e
m
p
i

d
i

r
i
s
c
a
l
d
a
m
e
n
t
o

r
i
p
o
r
t
a
t
i

s
o
n
o

i
n
d
i
c
a
t
i
v
i
1
5
0
4
8
0

m
i
n
.
2
8
5

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
1
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
1
4
5

m
i
n
.
n
.
a
.
2
0
0
6
3
0

m
i
n
.
3
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
2
5
0

m
i
n
.
n
.
a
.
2
0
0

m
i
n
.
n
.
a
.
3
0
0
9
6
0

m
i
n
.
5
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
3
7
0

m
i
n
.
n
.
a
.
2
9
5

m
i
n
.
n
.
a
.
4
0
0
1
2
7
0

m
i
n
.
7
7
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
4
9
0

m
i
n
.
n
.
a
.
3
9
0

m
i
n
.
3
2
0

m
i
n
.
5
0
0
1
5
8
0

m
i
n
.
9
7
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
n
.
a
.
6
3
0

m
i
n
.
n
.
a
.
4
9
0

m
i
n
.
4
1
0

m
i
n
.
8
0
0
2
5
2
0

m
i
n
.
1
5
5
0

m
i
n
.
1
2
7
0

m
i
n
.
9
8
0

m
i
n
.
9
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
7
8
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
1
0
0
0
3
1
5
0

m
i
n
.
1
9
2
0

m
i
n
.
1
5
8
0

m
i
n
.
1
2
3
0

m
i
n
.
1
2
3
0

m
i
n
.
n
.
a
.
9
8
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
P
o
t
e
n
z
a
(
k
W
)
1
1
.
6
5
2
2
.
6
2
.
6
3
.
3
3
.
3
4
5 6 8
1
0
1
2
T
e
n
s
i
o
n
e
(
V
o
l
t
)
3
8
0

V

/

T
F
2
2
0

V

/

M
F
3
8
0

V

/

T
F
2
2
0

V

/

M
F
3
8
0

V

/

T
F
2
2
0

V

/

M
F
3
8
0

V

/

T
F
2
2
0

V

/

M
F
3
8
0

V

/

T
F
2
2
0

V

/

M
F
2
2
0

V

/

M
F
2
2
0

V

/

M
F
2
2
0

V

/

M
F
A
t
t
a
c
c
o
G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
4

G

1
.
1
/
4

L
u
n
g
h
.
(
m
m
)
4
4
5
2
9
5
5
1
0
4
5
0
6
7
0
5
1
5
8
2
0
6
7
5
9
7
0
3
6
0
8
2
5
4
3
5
5
1
0
9
5

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
1
4
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
2
0
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
2
6
0

m
i
n
.
2
2
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
3
3
0

m
i
n
.
2
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
5
2
0

m
i
n
.
4
3
0

m
i
n
.
3
3
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
6
4
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
4
2
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
1
5
0
0
4
7
2
0

m
i
n
.
2
8
7
0

m
i
n
.
2
3
7
0

m
i
n
.
1
8
3
0

m
i
n
.
1
8
3
0

m
i
n
.
1
4
5
0

m
i
n
.
1
4
5
0

m
i
n
.
1
2
0
0

m
i
n
.
9
5
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
6
1
0

m
i
n
.
4
9
0

m
i
n
.
4
1
0

m
i
n
.
8
6
0
1
0
0
0
8
6
0
1
6
5
0
8
6
0
2
0
0
0
8
6
0
2
6
0
0
8
6
0
2
6
0
1
8
6
0
3
3
0
0
8
6
0
3
3
0
1
8
6
0
4
0
0
1
8
7
0
5
0
0
0
8
7
0
6
0
0
0
8
7
0
8
0
0
0
8
7
1
0
0
0
0
8
7
1
2
0
0
0
C
O
D
I
C
E
n
.
a
.
2
0
0
0
6
3
0
0

m
i
n
.
3
8
2
0

m
i
n
.
3
1
5
0

m
i
n
.
2
4
5
0

m
i
n
.
2
4
5
0

m
i
n
.
1
9
4
0

m
i
n
.
1
9
4
0

m
i
n
.
1
6
0
0

m
i
n
.
1
3
0
0

m
i
n
.
1
0
6
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
3
0
0
0
9
4
2
0

m
i
n
.
5
7
4
0

m
i
n
.
4
7
4
0

m
i
n
.
3
6
6
0

m
i
n
.
3
6
6
0

m
i
n
.
2
9
0
0

m
i
n
.
2
9
0
0

m
i
n
.
2
4
0
0

m
i
n
.
1
9
0
0

m
i
n
.
1
6
0
0

m
i
n
.
1
2
2
0

m
i
n
.
9
8
0

m
i
n
.
8
2
0

m
i
n
.
5
0
0
0
1
5
7
5
0

m
i
n
.
9
5
5
0

m
i
n
.
7
8
7
5

m
i
n
.
6
1
2
5

m
i
n
.
6
1
2
5

m
i
n
.
4
8
5
0

m
i
n
.
4
8
5
0

m
i
n
.
4
0
0
0

m
i
n
.
3
2
5
0

m
i
n
.
2
6
5
0

m
i
n
.
2
0
0
0

m
i
n
.
1
6
0
0

m
i
n
.
1
3
5
0

m
i
n
.
n
.
a
.

=

R
e
s
i
s
t
e
n
z
a

n
o
n

a
p
p
l
i
c
a
b
i
l
e
M
o
d
e
l
l
o

r
e
s
i
s
t
e
n
z
a

e
l
e
t
t
r
i
c
a


C
O
N

T
E
R
M
O
S
T
A
T
O
T
e
m
p
o

d
i

r
i
s
c
a
l
d
a
m
e
n
t
o

d
e
l
l

a
c
q
u
a

d
a

1
5

C

a

6
0

C

(
e
s
p
r
e
s
s
o

i
n

m
i
n
u
t
i
)

I

t
e
m
p
i

d
i

r
i
s
c
a
l
d
a
m
e
n
t
o

r
i
p
o
r
t
a
t
i

s
o
n
o

i
n
d
i
c
a
t
i
v
i
1
5
0
3
2
0

m
i
n
.
2
5
0

m
i
n
.
2
3
0

m
i
n
.
2
0
0

m
i
n
.
1
7
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
2
0
0
4
3
0

m
i
n
.
3
3
0

m
i
n
.
3
0
0

m
i
n
.
2
7
0

m
i
n
.
2
2
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
3
0
0
6
4
0

m
i
n
.
4
9
0

m
i
n
.
4
4
0

m
i
n
.
3
9
0

m
i
n
.
3
3
0

m
i
n
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
4
0
0
8
5
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
5
9
0

m
i
n
.
4
3
0

m
i
n
.
2
6
0

m
i
n
.
2
2
0

m
i
n
.
n
.
a
.
5
0
0
1
0
6
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
7
3
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
3
3
0

m
i
n
.
2
8
0

m
i
n
.
n
.
a
.
8
0
0
1
6
9
0

m
i
n
.
1
2
7
0

m
i
n
.
1
1
6
0

m
i
n
.
1
0
2
0

m
i
n
.
8
5
0

m
i
n
.
5
2
0

m
i
n
.
4
3
0

m
i
n
.
2
9
0

m
i
n
.
1
0
0
0
2
1
1
0

m
i
n
.
1
5
9
0

m
i
n
.
1
4
4
0

m
i
n
.
1
2
7
0

m
i
n
.
1
0
6
0

m
i
n
.
6
4
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
3
6
0

m
i
n
.
P
o
t
e
n
z
a
(
k
W
)
1
.
5
2
.
0
2
.
2
2
.
5
3 5 6
9 1
2
T
e
n
s
i
o
n
e
(
V
o
l
t
)
4
0
0

V

/

T
F
2
3
0

V

/

M
F
2
3
0

V

/

M
F
2
3
0

V

/

M
F
2
3
0

V

/

M
F
2
3
0

V

/

M
F
4
0
0

V

/

T
F
4
0
0

V

/

T
F
4
0
0

V

/

T
F
A
t
t
a
c
c
o
G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

G

1
.
1
/
2

L
u
n
g
h
.
(
m
m
)
8
5
0
3
2
0
3
2
0
3
2
0
3
2
0
3
2
0
5
0
0
6
0
0
7
0
0
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
n
.
a
.
1
5
0
0
3
1
5
0

m
i
n
.
2
3
7
0

m
i
n
.
2
1
7
0

m
i
n
.
1
9
1
0

m
i
n
.
1
6
0
0

m
i
n
.
9
5
0

m
i
n
.
8
0
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
4
1
0

m
i
n
.
8
T
0
1
5
0
0
8
T
0
2
0
0
0
8
T
0
2
2
0
0
8
T
0
2
5
0
0
8
T
0
3
0
0
0
8
T
0
5
0
0
0
8
T
0
6
0
0
0
8
T
0
9
0
0
0
8
T
1
2
0
0
0
C
O
D
I
C
E
5
2
0

m
i
n
.
2
0
0
0
4
2
0
0

m
i
n
.
3
1
6
0

m
i
n
.
2
8
7
0

m
i
n
.
2
5
3
0

m
i
n
.
2
1
1
0

m
i
n
.
1
3
0
0

m
i
n
.
1
0
6
0

m
i
n
.
7
1
0

m
i
n
.
5
4
0

m
i
n
.
3
0
0
0
6
3
0
0

m
i
n
.
4
7
5
0

m
i
n
.
4
3
0
0

m
i
n
.
3
8
0
0

m
i
n
.
3
1
6
0

m
i
n
.
1
9
0
0

m
i
n
.
1
6
0
0

m
i
n
.
1
0
6
0

m
i
n
.
8
2
0

m
i
n
.
5
0
0
0
1
0
5
0
0

m
i
n
.
7
8
7
0

m
i
n
.
7
1
5
0

m
i
n
.
6
3
0
0

m
i
n
.
5
2
5
0

m
i
n
.
3
2
5
0

m
i
n
.
2
6
5
0

m
i
n
.
1
7
6
0

m
i
n
.
1
3
5
0

m
i
n
.
n
.
a
.

=

R
e
s
i
s
t
e
n
z
a

n
o
n

a
p
p
l
i
c
a
b
i
l
e
TABELLA DI APPLICABILITA DELLE RESISTENZE ELETTRICHE AI BOLLITORI
_208_
MANUTENZIONE DEI BOLLITORI VETRIFICATI
E un DIRITTO DEL CLIENTE richiederla al proprio installatore di ducia.
E un DOVERE DELL INSTALLATORE garantire che venga FATTA A REGOLA DARTE.
Quali sono i punti per una manutenzione fatta a regola darte?
1. DISPOSITIVI DI SICUREZZA
1.a VASI DI ESPANSIONE SUL CIRCUITO PRIMARIO (LATO RISCALDAMENTO): vanno dimensionati correttamente e va
scelto il modello idoneo (es. ELBI serie ERCE). Inoltre, va vericato periodicamente il valore corretto di precarica applicato
al vaso.
1.b VASI DI ESPANSIONE SUL CIRCUITO SECONDARIO (LATO SANITARIO): vanno dimensionati correttamente e va scelto
il modello idoneo (es. ELBI serie D-DV). Inoltre, va vericato periodicamente il valore corretto di precarica applicato al vaso.
1.c VALVOLA DI SICUREZZA SUL CIRCUITO SECONDARIO (LATO SANITARIO): la sua funzionalit va controllata periodi-
camente.
2. TEMPERATURA DI ACCUMULO
Si consiglia di accumulare acqua ad una temperatura compresa tra 55 C e 60 C.
Questo perch a 55 C si eliminano i problemi di legionella e proliferazione batterica, mentre accumulare acqua ad una tem-
peratura oltre i 60 C aumenta la formazione di depositi di calcare nel bollitore oltre ad aumentare laggressivit dellacqua.
Inoltre, con temperature troppo elevate lusura dellanodo sar accentuata e sar richiesta una manutenzione pi frequente
del bollitore.
3. QUALITA DELLACQUA
Lacqua sanitaria contenuta nei bollitori deve rispettare i seguenti parametri:
pH = 6,5 8,0: questo per assicurarsi di non usare unacqua troppo aggressiva per la supercie interna vetricata dei
bollitori.
Durezza = 15 f 30 f : questo per evitare che si formino eccessivi depositi calcarei che si possono accumulare nel bolli-
tore e sullanodo di magnesio isolandolo elettricamente e rendendolo quindi inefcace. Si consiglia inoltre di ltrare lacqua
sanitaria in ingresso nei bollitori al ne di evitare che si accumulino sul fondo particelle di sabbia, terriccio, ruggine, calcare
etc. che possono essere presenti nella rete di distribuzione dellacqua.
4. ANODO DI MAGNESIO
Prima della messa in sevizio del bollitore assicurarsi che gli anodi siano connessi al corpo del bollitore in modo che sia
garantita una conduzione elettrica. Una corretta connessione degli anodi garantisce la protezione del bollitore contro cor-
rosioni elettrochimiche ed elettrogalvaniche. Buona prassi quindi vericare periodicamente lo stato di usura dellanodo o
la presenza di uno strato di calcare che lo rende inefcace e, se necessario, sostituirlo.
N.B. Per maggiori informazioni riguardo alla manutenzione dei bollitori e dei vari dispositivi di sicurezza (vasi di espansione,
anodo, valvola di sicurezza, etc.), fare riferimento ai relativi fogli di installazione, uso e manutenzione.
_209_
ASME
SERBATOI ASME
214. AS:
SEPARATORI DARIA CENTRIFUGHI
(CON E SENZA FILTRO) (45 8.530 LITRI)
216. DT:
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI SANITARI
(8 5.000 LITRI)
218. HT:
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI DI
RISCALDAMENTO (150 PSI) (8 5.000 LITRI)
220. WTL:
AUTOCLAVI A MEMBRANA SANITARIE PER
ACQUA FREDDA (200 PSI) (450 800 LITRI)
221. DIAGRAMMI DI PERDITE DI CARICO PER
SEPARATORI DARIA
_213_
I serbatoi a membrana ASME (HTL-DTL WTL-2)
possono essere impiegati sia come vasi di espansio-
ne per impianti sanitari, idonei quindi ad assorbire
le variazioni di volume causate dallaumento di tem-
peratura, sia come autoclavi negli impianti sanitari
per acqua fredda.
Questo duplice impiego assicura la protezione con-
tro la corrosione della parete del serbatoio e lido-
neit al contatto con lacqua sanitaria.
I serbatoi sono costruiti secondo le rigide normative
ASME (American Society of Mechanical Engineers)
e rilasciati con Stamp U o Stamp UM.
AIR SEPARATOR
I separatori daria tangenziali ELBI ASME sono pro-
gettati per creare un vortice di bassa velocit che
separa e rimuove laria allinterno dei circuiti chiusi
non sanitari.
Disponibili con attacchi da 2 no a 24 , con o sen-
za ltro interno in acciaio inox.
I separatori daria sono costruiti secondo le rigide
normative ASME (American Society of Mechanical
Engineers) e rilasciati con Stamp U o Stamp UM.
ASME
AS - ASME AIR SEPARATORS
SEPARATORI DARIA CENTRIFUGHI (CON O SENZA FILTRO)
Approvazione ASME U
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -30 / +190C
Verniciatura a solvente, colore grigio
Perdite di carico
Consultare i diagrammi a pagina 221.
Normativa di riferimento
ASME (American Society of Mechanical Engineers), stamp U e UM
Approvazione ASME UM
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
ASW ASL
DN5
DN1
DN3
DN4
DN1

L
A
H
B
DN2 DN1
DN1
DN3
DN4
DN5

B
L
A
H
_214_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
Pmax
gal. Lt. PSI bar F C in. mm in. mm in. mm
Pmax DN1 DN2
ASL 020T ADI4L33
ASL 025T ADJ4L33
ASL 030 ADK4L33
ASL 040 ADM4L37
ASL 050 ADN4L37
ASL 060
ASL 140
ADO4J47
ADS4J64
ASL 080
ASL 160*
ADP4J47
ADT4J72
ASL 100
ASL 180*
ASL 240*
ASL 120
ASL 200*
ADQ4J58
ADU4J77
ADR4J58
ADV4J84
ADW4J92
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 19.3 490 2 2
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 19.3 490 2-1/2 2-1/2
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 21.2 538 3 3
22.6 86 150 10 375 190 15.8 400 35.6 904 21.7 551 4 4
22.6 86 150 10 375 190 15.8 400 35.6 904 21.7 551 5 5
50 189 125 8,5 375 190 19.7 500 48 1219 28 711 6 6
50 189 125 8,5 375 190 19.7 500 48 1219 28 711 8 8
189 715 125 8,5 375 190 31.5 800 67.7 1720 41 1041 10 10
189 715 125 8,5 375 190 31.5 800 67.7 1720 41 1041 12 12
330 1249 125 8,5 375 190 37.4 950 85.2 2164 46.5 1181 14 14
666 2521 125 8,5 375 190 49.2 1250 108.5 2756 56.3 1500 16 16
1179 4463 125 8,5 375 190 61 1550 115.7 2939 68.9 1750 18 18
1507 5705 125 8,5 375 190 61 1550 142.6 3622 72 1830 20 20
2253 8530 125 8,5 375 190 61 1550 202.3 5139 80.3 2040 24 24
* COMMESSA SPECIALE
_215_
ASW 020T AEI4L33
ASW 025T AEJ4L33
ASW 030 AEK4L33
ASW 040 AEM4L37
ASW 050 AEN4L37
ASW 060
ASW 140
AEO4J47
AES4J64
ASW 080
ASW 160*
AEP4J47
AET4J72
ASW 100
ASW 180*
ASW 240*
ASW 120
ASW 200*
AEQ4J58
AEU4J77
AER4J58
AEV4J84
AEW4J92
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 19.3 490 2 2
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 19.3 490 2-1/2 2-1/2
12 45 150 10 375 190 13.8 350 26.3 668 21.2 538 3 3
22.6 86 150 10 375 190 15.8 400 35.6 904 21.7 551 4 4
22.6 86 150 10 375 190 15.8 400 35.6 904 21.7 551 5 5
50 189 125 8,5 375 190 19.7 500 48 1219 28 711 6 6
50 189 125 8,5 375 190 19.7 500 48 1219 28 711 8 8
189 715 125 8,5 375 190 31.5 800 67.7 1720 41 1041 10 10
189 715 125 8,5 375 190 31.5 800 67.7 1720 41 1041 12 12
330 1249 125 8,5 375 190 37.4 950 85.2 2164 46.5 1181 14 14
666 2521 125 8,5 375 190 49.2 1250 108.5 2756 56.3 1500 16 16
1179 4463 125 8,5 375 190 61 1550 115.7 2939 68.9 1750 18 18
1507 5705 125 8,5 375 190 61 1550 142.6 3622 72 1830 20 20
2253 8530 125 8,5 375 190 61 1550 202.3 5139 80.3 2040 24 24
920,00
1.140,00
1.240,00
1.570,00
1.720,00
2.420,00
3.100,00
5.600,00
6.450,00
8.700,00
11.800,00
16.500,00
18.700,00
24.000,00
750,00
880,00
920,00
1.140,00
1.200,00
1.700,00
1.990,00
3.260,00
3.760,00
5.350,00
7.400,00
12.000,00
14.000,00
19.000,00
DT - THERMAL EXPANSION TANKS
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI SANITARI
Approvazione ASME U
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +115C
Verniciatura a solvente, colore grigio
Controangia inox
Normativa di riferimento
ASME (American Society of Mechanical Engineers), stamp U e UM
Approvazione ASME UM
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
21 265 gal. 320 1320 gal. 12 gal. 2 8 gal.

H
DN1 DN1
DN1
H

DN1
Per acqua potabile
Per impianti di presurizzazione
_216_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
AA04L16 D0000
AA14L33 D0000
AA34L45 D0000
AA34L54 D0000
AA44L62 D0000
AA44L70 D0000
AA14L38 D0000
AA34L51 D0000
AA44L57 D0000
AA44L66 D0000
AA44L77 D0000
AA04L24 D0000
AA14L37 D0000
AA34L47 D0000
AA44L55 D0000
AA44L64 D0000
AA44L74 D0000
AA14L42 D0000
AA34L53 D0000
AA44L60 D0000
AA44L68 D0000
AA44L80 D0000
DTS-8
DTS-45
DTL-170
DTL-450
DTL-1000
DTL-2000
DTS-100
DTL-300
DTL-600
DTL-1400
DTL-4000
DTS-19
DTS-80
DTL-200
DTL-500
DTL-1200
DTL-3000
DTS-140
DTL-400
DTL-800
DTL-1600
DTL-5000
DTS-30 AA04L30 D0000
Ppre Pmax Ppre Pmax
DN1
2
12.0
26.5
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
10.6
15.8
19.7
29.5
31.5
43.3
19.7
25.6
25.6
37.4
61.0
270
400
500
750
800
1100
500
650
650
950
1550
260
570
1240
1390
2290
2720
950
1245
2230
2480
2885
5.0
21.0
37.0
44.0
120.0
265.0
530.0
80.0
160.0
370.0
1060.0
53.0
132.0
320.0
790.0
105.0
210.0
420.0
1320.0
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
10.6
15.8
21.7
29.5
35.4
51.2
19.7
25.6
29.5
41.3
61.0
270
400
550
750
900
1300
500
650
750
1050
1550
490
890
1200
1500
2435
2870
1100
1470
2290
2500
3130
8.0
8
45
170
450
1000
2000
100
300
600
1400
4000
19
80
200
500
1200
3000
140
400
800
1600
5000
30
40
55
55
55
55
55
55
55
55
55
55
40
55
55
55
55
55
55
55
55
55
55
40
3
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
3
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
3 150 10 240 115 15.8 400
10.2
22.4
48.7
54.7
90.2
107.1
37.3
49.0
87.8
97.6
113.5
19.3
34.9
47.2
59.1
95.9
113.0
43.3
57.9
90.2
98.4
123.2
15.3 390
3/4 NPT
3/4 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
1 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
3 NPT
3/4 NPT
1 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
3 NPT
3/4 NPT
gal. Lt. PSI PSI bar bar F C in. mm in. mm
_217_
370,00
430,00
520,00
590,00
800,00
930,00
1.380,00
1.480,00
1.800,00
1.950,00
2.350,00
2.450,00
2.800,00
3.120,00
3.480,00
4.400,00
1.200,00
5.100,00
5.800,00
6.340,00
9.400,00
12.400,00
13.800,00
Approvazione ASME U
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +115C
Verniciatura a solvente, colore grigio
Controangia con trattamento Top-Pro (8 - 1200 litri)
Controangia vetricata (1.400 - 5.000)
Normativa di riferimento
ASME (American Society of Mechanical Engineers), stamp U e UM
Approvazione ASME UM
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
21 265 gal. 320 1320 gal. 12 gal. 2 8 gal.

H
DN1 DN1
DN1
H

DN1
Per acqua potabile
Per impianti di presurizzazione
HT - HYDRONIC HEATING
EXPANSION TANKS
VASI DI ESPANSIONE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO (150 PSI)
_218_
DATI DIMENSIONALI
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
MODELLO CODICE
AA04L16 H0000
AA14L33 H0000
AA34L45 H0000
AA44L54 H0000
AA44L62 H0000
AA44L70 H0000
AA14L38 H0000
AA34L51 H0000
AA44L57 H0000
AA44L66 H0000
AA44L77 H0000
AA04L24 H0000
AA14L37 H0000
AA34L47 H0000
AA44L55 H0000
AA44L64 H0000
AA44L74 H0000
AA14L42 H0000
AA34L53 H0000
AA44L60 H0000
AA44L68 H0000
AA44L80 H0000
HTS-8
HTS-45
HTL-170
HTL-450
HTL-1000
HTL-2000
HTS-100
HTL-300
HTL-600
HTL-1400
HTL-4000
HTS-19
HTS-80
HTL-200
HTL-500
HTL-1200
HTL-3000
HTS-140
HTL-400
HTL-800
HTL-1600
HTL-5000
HTS-30 AA04L30 H0000
Ppre Pmax Ppre Pmax
DN1
2
12.0
26.5
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
10.6
15.8
19.7
29.5
31.5
43.3
19.7
25.6
25.6
37.4
61.0
270
400
500
750
800
1100
500
650
650
950
1550
260
570
1240
1390
2290
2720
950
1245
2230
2480
2885
5.0
21.0
37.0
44.0
120.0
265.0
530.0
80.0
160.0
370.0
1060.0
53.0
132.0
320.0
790.0
105.0
210.0
420.0
1320.0
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
150
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
10
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
240
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
115
10.6
15.8
21.7
29.5
35.4
51.2
19.7
25.6
29.5
41.3
61.0
270
400
550
750
900
1300
500
650
750
1050
1550
490
890
1200
1500
2435
2870
1100
1470
2290
2500
3130
8.0
8
45
170
450
1000
2000
100
300
600
1400
4000
19
80
200
500
1200
3000
140
400
800
1600
5000
30
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
12
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1 150 10 240 115 15.8 400
10.2
22.4
48.7
54.7
90.2
107.1
37.3
49.0
87.8
97.6
113.5
19.3
34.9
47.2
59.1
95.9
113.0
43.3
57.9
90.2
98.4
123.2
15.3 390
3/4 NPT
3/4 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
1 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
3 NPT
3/4 NPT
1 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
1-1/4 NPT
1-1/4 NPT
2 NPT
3 NPT
3 NPT
3/4 NPT
gal. Lt. PSI PSI bar bar F C in. mm in. mm
_219_
280,00
340,00
420,00
1.220,00
1.320,00
1.580,00
1.730,00
2.100,00
2.180,00
2.520,00
2.840,00
3.180,00
4.020,00
490,00
660,00
790,00
1.040,00
4.680,00
5.340,00
5.840,00
8.800,00
11.700,00
13.000,00
DATI DIMENSIONALI
Approvazione ASME U
Caratteristiche:
Temperatura di esercizio: -10 / +115C
Verniciatura a solvente, colore grigio
Controangia con trattamento Top-Pro
Normativa di riferimento
ASME (American Society of Mechanical Engineers), stamp U.
Approvazione ASME UM
Per impianti di riscaldamento
Per impianti di condizionamento
GARANZIA: 2 ANNI
Per acqua potabile
Per impianti di presurizzazione
WTL - 2 HYDRONIC HEATING
EXPANSION TANKS
AUTOCLAVI A MEMBRANA SANITARI PER ACQUA FREDDA (200 PSI)
120 210 gal.
DN1
H

MODELLO CODICE
WTL2-450
WTL2-500
WTL2-800
WTL2-680
AA34P54 W0000
AA44P55 W0000
AA44P60 W0000
AA44P58 W0000
Ppre Pmax Ppre Pmax
DN1
120.0 200 13,8 240 115 25.6 650 1780
132.0
210.0
200
200
13,8
13,8
240
240
115
115
25.6
29.5
650
750
1930
2315
180.0
450
500
800
680
55
55
55
55
4
4
4
4 200 13,8 240 115 29.5 750
70.0
76.0
91.1
79.3 2015
2 NPT
2 NPT
2 NPT
2 NPT
gal. Lt. PSI PSI bar bar F
C in. mm in. mm
P
R
E
Z
Z
O

E
U
R
O
_220_
2.160,00
2.330,00
3.040,00
3.350,00
_221_
0,0
0,1
0,2
0,3
0,4
0,5
0,6
0,7
0,8
0,9
1,0
1,1
1,2
1,3
1,4
1,5
1,6
1,7
1,8
1,9
2,0
0 1000 2000 3000 4000 5000 6000 7000 8000 9000 10000 11000
A
S
L
-
0
6
0
A
S
L
-
0
5
0
A
S
L
-
0
4
0
A
S
L
-
0
8
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
Flow (lt/min)
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
1,0
1,2
1,4
1,6
1,8
2,0
2,2
2,4
2,6
2,8
3,0
3,2
3,4
3,6
3,8
4,0
0 500 1000 1500 2000 2500 3000 3500 4000 4500 5000 5500 6000 6500 7000 7500 8000 8500 9000 9500 10000 10500
A
S
W
-
0
6
0
A
S
W
-
0
5
0
A
S
W
-
0
4
0
A
S
W
-
0
8
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
DIAGRAMMI DI PERDITE DI CARICO PER SEPARATORI DARIA
ASL ASW
Flow (lt/min)
Flow (lt/min)
Flow (lt/min)
0,0
0,1
0,2
0,3
0,4
0,5
0,6
0,7
0,8
0,9
1,0
1,1
1,2
1,3
1,4
1,5
1,6
1,7
1,8
1,9
2,0
0 100 200 300 400 500 600 700 800 900 1000 1100 1200 1300 1400 1500 1600 1700 1800
A
S
L
-
0
2
5
T
A
S
L
-
0
2
0
T
A
S
L
-
0
3
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
Flow(lt/min)
0,0
0,1
0,2
0,3
0,4
0,5
0,6
0,7
0,8
0,9
1,0
1,1
1,2
1,3
1,4
1,5
1,6
1,7
1,8
0 10000 20000 30000 40000 50000 60000 70000 80000 90000 100000 110000
A
S
L
-
0
1
0
0
A
S
L
-
0
2
0
0
A
S
L
-
0
1
8
0
A
S
L
-
0
1
6
0
A
S
L
-
0
1
4
0
A
S
L
-
0
1
2
0
A
S
L
-
0
2
4
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
Flow (lt/min)
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
1,0
1,2
1,4
1,6
1,8
2,0
2,2
2,4
2,6
2,8
3,0
3,2
3,4
3,6
3,8
4,0
0 10000 20000 30000 40000 50000 60000 70000 80000 90000 100000
A
S
W
-
0
1
0
0
A
S
W
-
0
2
0
0
A
S
W
-
0
1
8
0
A
S
W
-
0
1
6
0
A
S
W
-
0
1
4
0
A
S
W
-
0
1
2
0
A
S
W
-
0
2
4
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
1,0
1,2
1,4
1,6
1,8
2,0
2,2
2,4
2,6
2,8
3,0
3,2
3,4
3,6
3,8
4,0
0 100 200 300 400 500 600 700 800 900 1000 1100 1200 1300 1400 1500
A
S
W
-
0
2
5
T
A
S
W
-
0
2
0
T
A
S
W
-
0
3
0
P
r
e
s
s
u
r
e

d
r
o
p

(
m
.
c
.
a
.
)
ACCESSORI E RICAMBI
_224_
MATERIALE
Acciaio zincato
Acciaio inox
Acciaio Top-Pro
Acciaio Vetricato
95
145
274
95
145
145
260
410
3/4
1
1.1/4
3/4
1
1
2
3
UTILIZZO DIAM. (MM)
ATTACCO
ACQUA
CODICE
PREZZO IN
EURO
3A09525
3A14536
3A27448
3E14835
3E14835
3A2586F
3A411ZL
3E08623
CONTROFLANGE PER AUTOCLAVI A MEMBRANA INTERCAMBIABILE
AC-2/5/8
AC-18/25; AS-25; AF-35-100
AF-150-500
AC-2/5/8; HX-2F
AC-18/25; AS-25; AF-35-100
HM-24/60; HS-24
DL-750/1000; AFV-500 16 bar
DL-2000/3000/5000
AUTOCLAVI A MEMBRANA
5,60
9,30
25,00
28,30
69,00
345,00
19,00
MEMBRANE PRODOTTI CE
-
-
-
-
Q120016
Q120024
Q120027
Q110005
Q110007
Q110008
Q110016
Q110024
Q110027
Codice Codice
PREZZO IN
EURO
Q110009
UTILIZZO
SANY S 0.5/SANY S 1
SANY S 2/SANY L 3
AC-2 / HF-2F
SANY S 3/SANY S 4/SANY L 6
AC-5 / AC-8
HM-24/HS-24/AC-18/AC-25/AC-25 GPM/AF-24
AS-25
IN GOMMA EPDM IN GOMMA BUTILE
PREZZO IN
EURO
5,00
6,00
6,00
8,00
12,00
12,00
11,50
-
-
-
7,00
8,20
8,20
-
Q120034
Q120038
Q120047
Q120051
Q120055
Q110034
Q110038
Q110051
Q110055
Q110047
AC-20 PN-25/AF-35/AFV-50/AFH-50
HM-60/AFV-60/AFH-60/AFV-80/AFH-80/
AFV-100/AFH-100
AFV-150/AFV-200/AFH-200
AFV-300/AFH-300
AFV-500/ERL-300 DAC/ERL-500 DAC
19,00
45,00
106,00
168,00
87,00
15,80
41,50
92,00
147,00
74,00
Q120027
Q120034
Q120038
Q120047
Q120051
Q120055
Q110027
Q110034
Q110038
Q110051
Q110055
Codice Codice
PREZZO IN
EURO
Q110047
UTILIZZO
ASME 8
ASME 19/ASME 30/ASME 45
ASME 80/ASME 100
ASME 140
ASME 170/ASME 200/ASME 300
ASME 400/ASME 450/ASME 500
IN GOMMA EPDM IN GOMMA BUTILE
PREZZO IN
EURO
12,00
19,00
45,00
106,00
168,00
87,00
8,20
15,80
41,50
92,00
147,00
74,00
Q141055 01000
Q141059 01000
Q141062 01000
Q140070 01000
Q140080
Q141055
Q141059
Q141062
-
Codice Codice
PREZZO IN
EURO
Q140070
UTILIZZO
ASME 600/ASME 450-200/ASME 500-200
ASME 680-200
ASME 600/ASME -800/ASME-1000/
ASME-1200/ASME800-200
ASME 1400/ASME 1600/ASME-2000
ASME-3000/ASME-4000/ASME-5000
Produzione no a 12/2010
PREZZO IN
EURO
340,00
420,00
500,00
-
795,00
365,00
440,00
530,00
1250,00
810,00
* Serbatoi fuori produzione dal 12/2010: PRESTARE ATTENZIONE ALLA DATA DI FABBRICAZIONE PRIMA DI ORDINARE LA MEMBRANA
MEMBRANE PRODOTTI ASME
Q141055 01000
Q141059 01000
Q141062 01000
Q140070 01000
Q140080
Q141055
Q141059
Q141062
-
Codice Codice
PREZZO IN
EURO
Q140070
UTILIZZO
AF 500-16
DL 750/ERL-750 DAC/ERL-750*/AFL-750*
DL-1000/ERL-1000 DAC/ERL-1000*/AFL-1000*
DL-2000/ERL-2000*/AFL-2000*
DL-3000/DL-5000/ERL-3000 DAC/ERL-5000
DAC/ERL-3000*/ERL-5000*/AFL-3000*/
AFL-5000*
Produzione no a 12/2010
PREZZO IN
EURO
340,00
420,00
500,00
-
795,00
365,00
440,00
530,00
1250,00
810,00
* Serbatoi fuori produzione dal 12/2010: PRESTARE ATTENZIONE ALLA DATA DI FABBRICAZIONE PRIMA DI ORDINARE LA MEMBRANA
_225_
CODICE ARTICOLO
PREZZO IN
EURO
COPERCHI PER SERBATOI PLASTO
PLASTO - SERBATOI IN POLIETILENE
255
355
455
500
700
DIAM.
7081060
7081070
7081080
7081100
A5G1092
Q220050
Coperchi con sato
Coperchi con sato
Coperchi con sato
Coperchio per CU 3.000 - 5.000
Coperchio per CU 10.000
Coperchio per CV 10.000 - 13.000 610
CODICE
PREZZO IN
EURO
REGOLATORI IDRAULICI DI LIVELLO A CHIUSURA ISTANTANEA QUICKSTOP
8001100
8001110
8001120
8001130
CODICE ATTACCO
PREZZO IN
EURO
KIT RACCORDI ACQUA PER SERBATOI PLASTO
8200180
8200190
8200200
8200210
2x1+3/4
2x 11/4+3/4
2x11/2+3/4
2x2+3/4
CODICE MODELLO
PREZZO IN
EURO
PROLUNGHE / POZZETTO / FILTRO
A5G0062
A5G0070
7081200
A5G0092
1721040
L310000
Prolunga Boccaporto 300 per CHU 1.000
Prolunga Boccaporto 400 per CHU 2.000
Prolunga Boccaporto 500 per CU 3.000 - 5.000
Prolunga Boccaporto 700 per CU 10.000
Pozzetto in polietilene per CU
Filtro ELBI per acqua piovana 100
Coperchio con sato
Coperchio CU
3.000-5.000
Coperchio CU
10.000
Coperchio CV
10.000-13.000
PROLUNGA
PER CHU
PROLUNGA
PER CU
POZZETTO
FILTRO PER
ACQUA PIOVANA
ARTICOLO
Protezione per controangia diam. 95 mm. e attacco 3/4
Protezione per controangia diam. 145 mm. e attacco 1
Protezione per controangia diam. 274 mm. e attacco 1/4
7082000
7082020
7082030
CODICE
PREZZO IN
EURO
PROTEZIONI IN NYLON PER CONTROFLANGE
0,60
0,80
1,70
6,10
10,00
21,00
45,00
55,00
12,90
400 A5G0055 Coperchio per JAR 19,00
8001100 V0010
8001110 V0010
8001120 V0010
8001130 V0010
ATTACCO
3/4
1
1 - 1/4
1 - 1/2
3/4
1
1 - 1/4
1 - 1/2
ATTACCO
Regolatore PLUS
Regolatore PLUS
Regolatore PLUS
Regolatore PLUS
Regolatore BASIC
Regolatore BASIC
Regolatore BASIC
Regolatore BASIC
27,50
28,50
36,00
9,50
10,00
33,00
19,00
22,00
9,00
10,00
14,00
11,00
69,00
76,00
100,00
70,00
340,00
98,00
ARTICOLO
Kit ssaggio murale per ER-5/18
Kit ssaggio murale per ER-24
Kit ssaggio murale per ERCE-35
8200225
8200235
8200245
CODICE
PREZZO IN
EURO
KIT FISSAGGIO MURALE PER SERIE ER - ERCE
VASI DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO
6,00
7,00
8,00
MODELLO PLUS
_226_
CODICE
L17CH00
L17CJ00
L17CL00
L17CN00
L17CR00
L17GH00
L17GJ00
L17GL00
C-10/6
C-10/8
C-10/10
C-10/12
C-10/16
C-20/6
C-20/8
C-20/10
6
8
10
12
16
6
8
10
4.604
5.937
7.270
8.603
11.268
18.730
24.118
29.507
70
130
MODELLO
TARATURA
(BAR)
LITRI / MIN. ATTACCO ALTEZZA (MM)
PREZZO IN
EURO
L17GN00
L17GR00
C-20/12
C-20/16
12
16
34.895
45.671
1
3/8
VALVOLE DI SICUREZZA
L17HH00
L17HJ00
L17HL00
L17HN00
L17HR00
L17KH00
L17KJ00
L17KL00
B-24/6
B-24/8
B-24/10
B-24/12
B-24/16
A-40/6
A-40/8
A-40/10
6
8
10
12
16
6
8
10
33.853
43.652
53.451
63.251
82.850
74.786
96.434
118.083 2
195
340
L17KN00
L17KR00
A-40/12
A-40/16
12
16
139.732
183.029
1.1/4
Valvole di sicurezza collaudate ed omologate CE, non fornite di serie.
Digestore Imhoff-9 / ST 9 / DG-PRO 60 / OIL 9
Sedimentatore Imhoff-12
Digestore Imhoff-12 / ST 12 / DG-PRO 75 / OIL 12
Sedimentatore Imhoff-15
Digestore Imhoff-15 / ST 15 / DG-PRO 110 / OIL 15
Sedimentatore Imhoff-18
Digestore Imhoff-18 / ST 18 / DG-PRO 140 / OIL 18
Sedimentatore Imhoff-25
Digestore Imhoff-25 / ST 25 / DG-PRO 170 / OIL 25
Sedimentatore Imhoff-35
Digestore Imhoff-35 / ST 35 / DG-PRO 240 / OIL 35
Sedimentatore Imhoff-50
Digestore Imhoff-50 / ST 50 / DG-PRO 350 / OIL 50
Coperchio Imhoff per prelievo fanghi 6
Coperchio Imhoff per ispezione 400
SEDIMENTATORE
DIGESTORE
COPERCHIO 6
PRELIEVO FANGHI
COPERCHIO ISPEZIONE
DIAM. 400
Q220030
Q220005
CODICE DESCRIZIONE
ACCESSORI / RICAMBI PER SISTEMI ACQUE REFLUE
Sedimentatore Imhoff-6
Digestore Imhoff-6 / ST 6 / DG-PRO 45 / OIL 6
Sedimentatore Imhoff-9
PREZZO IN
EURO
F5NS006
F5ND006
F5NS009
F5ND009
F5NS012
F5ND012
F5NS015
F5ND015
F5NS018
F5ND018
F5NS025
F5ND025
F5NS035
F5ND035
F5NS050
F5ND050
Coperchio ST 6-9-12 / DG-PRO 45-60-75 / OIL 6/9/12
Coperchio ST 15-18-25 / DG-PRO 110-140-170 / OIL 15/18/25
Coperchio ST 35-50 / DG-PRO 240-350 / OIL 35/50
F5OC012
F5OC025
F5OC050
CODICE DESCRIZIONE
GUARNIZIONI PER INNESTO TUBI
Guarnizione innesto diam. 110
Guarnizione innesto diam. 125
Guarnizione innesto diam. 160
PREZZO IN
EURO
L390110
L390125
L390160
390,00
450,00
310,00
260,00
230,00
410,00
450,00
940,00
780,00
520,00
1.100,00
1.800,00
850,00
720,00
520,00
7,00
76,00
128,00
35,00
2.200,00
227,00
12,00
15,50
23,20
27,60
208,00
345,00
680,00
740,00
400,00
_227_
8000420
8000580
Lt. 1.500 -10.000
Lt. 3.000 -10.000
APERTURE DISPEZIONE CODICE DISPONIBILE SU:
PREZZO IN
EURO
AUMENTI PER ESECUZIONI SPECIALI
Passo di mano 100x150
Passo duomo 300x400
SERBATOI ZINCATI
6
8
10
12
16
ARTICOLO
TARATURA
(BAR)
L11BH00
L11BJ00
L11BL00
L11BN00
L11BR00
CODICE
PREZZO IN
EURO
MANOMETRI
Manometro UNI EN 837-1
SC-180
SC-250
SC-320
SC-450
CODICE MODELLO
1,8
2,5
3,2
4,5
SUPERF. MQ.
PREZZO IN
EURO
SCAMBIATORI A SPIRALE IN RAME ALETTATO PER BOLLITORI SERIE BG
2140180
2140250
2140320
2140450
PREPARATORI DI ACQUA CALDA
CODICE
CONTROFLANGIA CIECA DIAM. 310 VETRIFICATA
GUARNIZIONE PER SERPENTINO SC
TERMOMETRO COMPLETO 0 - 120C
TERMOSTATO REGOLAZIONE
MODELLO
PREZZO IN
EURO
ACCESSORI PER BOLLITORI SERIE BG
3A310XD
4203050
8000130
8000140
CODICE
2980040
2980060
2980079
2980090
2980125
2950075
2950100
2950150
2960250
2950300 V0010
Verticale,
330 - 15 Fori
Orizzontale,
260 6 Fori
SCAMBIATORI IN ACCIAIO INOX
2950400 V0010
2960500 V0010
2960600 V0010
2950800 V0010
2961000 V0010
MODELLO
Scambiatore Inox mq. 0,40 per bollitori 100 litri
Scambiatore Inox mq. 0,60 per bollitori 150 litri
Scambiatore Inox mq. 0,79 per bollitori 200 litri
Scambiatore Inox mq. 0,90 per bollitori 300 litri
Scambiatore Inox mq. 1,25 per bollitori 500 litri
Scambiatore Inox mq. 0,75 per bollitori 300 litri
Scambiatore Inox mq. 1,00 per bollitori 500 litri
Scambiatore Inox mq. 1,60 per bollitori 750 litri
Scambiatore Inox mq. 2,50 per bollitori 1000 litri
Scambiatore Inox mq. 3,00 per bollitori 1500 litri
Scambiatore Inox mq. 4,00 per bollitori 2000 litri
Scambiatore Inox mq. 5,00 per bollitori 2500 litri
Scambiatore Inox mq. 6,00 per bollitori 3000 litri
Scambiatore Inox mq. 8,00 per bollitori 4000 litri
Scambiatore Inox mq. 10,00 per bollitori 5000 litri
PREZZO IN
EURO
Verticale,
420 - 22 Fori
400,00
980,00
9,50
565,00
998,00
1.330,00
670,00
73,00
15,00
28,50
5,50
380,00
575,00
670,00
525,00
760,00
915,00
1.170,00
725,00
1.450,00
1.660,00
2.340,00
1.520,00
2.740,00
4.420,00
3.850,00
_228_
CODICE
BF-1 1500
BF-1 2000
BF-1 3000
BF-1 5000
MODELLO
PREZZO IN
EURO
CORPI BOLLITORE VETRIFICATI SERIE BF1 RIVESTITI
F340H67 00050
F340H70 00050
F340H74 00050
F340H80 00050
CODICE
BF-2 1500
BF-2 2000
BF-2 3000
BF-2 5000
MODELLO
PREZZO IN
EURO
CORPI BOLLITORE VETRIFICATI SERIE BF2 RIVESTITI
F370H67 00050
F370H70 00050
F370H74 00050
F370H80 00050
CODICE
BF-3 1500
BF-3 2000
BF-3 3000
BF-3 5000
MODELLO
PREZZO IN
EURO
CORPI BOLLITORE VETRIFICATI SERIE BF3 RIVESTITI
F380H67 00050
F380H70 00050
F380H74 00050
F380H80 00050
MODELLO ATTACCO CODICE
PREZZO IN
EURO
RESISTENZE ELETTRICHE SENZA TERMOSTATO - RISCALDATORI ELETTRICI CORAZZATI
MF 1KW/220V LUNGH. 295
MF 1,65KW/220V LUNGH. 450
MF 2KW/220V LUNGH. 515
MF 2,6KW/220V LUNGH. 675
MF 2,6KW/220V LUNGH. 360
MF 3,3KW/220V LUNGH. 825
MF 3,3KW/220V LUNGH. 435
MF 4KW/220V LUNGH. 510
TF 5KW/380V LUNGH. 445
TF 6KW/380V LUNGH. 510
TF 8KW/380V LUNGH. 670
TF 10KW/380V LUNGH. 820
TF 12KW/380V LUNGH. 970
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
1 1/4
8601000
8601650
8602000
8602600
8602601
8603300
8603301
8604001
1 1/2
1 1/2
8705000
8706000
1 1/2
1 1/2
1 1/2
8708000
8710000
8712000
MF = Monofase; TF = Trifase
70,00
82,00
85,00
71,00
60,00
95,00
132,00
139,00
98,00
95,00
189,00
202,00
150,00
3.190,00
5.900,00
4.150,00
2.910,00
3.030,00
5.650,00
3.850,00
2.740,00
2.850,00
5.550,00
3.640,00
2.510,00
_229_
MODELLO ATTACCO CODICE
PREZZO IN
EURO
RESISTENZE ELETTRICHE CON TERMOSTATO - RISCALDATORI ELETTRICI CORAZZATI
RES.MONOF. + TERMOSTATO 1,5KW/230V
RES.MONOF. + TERMOSTATO 2,0KW/230V
RES.MONOF. + TERMOSTATO 2,2KW/230V
RES.MONOF. + TERMOSTATO 2,5KW/230V
RES.MONOF. + TERMOSTATO 3,0KW/230V
RES.TRIF. + TERMOSTATO 4,0KW/400V
RES.TRIF. + TERMOSTATO 5,0KW/400V
RES.TRIF. + TERMOSTATO 6,0KW/400V
RES.TRIF. + TERMOSTATO 9,0KW/400V
RES.TRIF. + TERMOSTATO 12,0KW/400V
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
1 1/2
8T01500
8T02000
8T02200
8T02500
8T03000
8T04000
8T05000
8T06000
8T09000
8T12000
LUNGH. 320
LUNGH. 320
LUNGH. 320
LUNGH. 320
LUNGH. 320
LUNGH. 400
LUNGH. 500
LUNGH. 600
LUNGH. 700
LUNGH. 850
Modello Codice
PREZZO IN
EURO
ANODI DI MAGNESIO
DIAM.32 x 150
DIAM.32 x 200
DIAM.32 x 250
DIAM.32 x 320
DIAM.32 x 410
DIAM.32 x 520
DIAM.32 x 670
DIAM.32 x 700
DIAM.40 x 640
32x350-1 1/2 CON SIMPLETEST
32x550-1 1/2 CON SIMPLETEST
32x350-1 1/4 Isolato
32x550-1 1/4 Isolato
32x700-1 1/4 Isolato
8560060
8560000
8560010
8560020
8560040
8560050
8560070
8560080
8560100
8560045
8560065
8560046
8560066
8560086
Modello
8560170
8560175
8560180
8560185
Codice
PREZZO IN
EURO
PROTEZIONI CATODICHE
PROT.CATODICA 550/150 L700/ 100 - 400 LT
PROT.CATODICA 550/200 L750/ 500 - 1000 LT
PROT.CATODICA 400/200 L600/ 1500 - 2500 LT
PROT.CATODICA 450/250 L700/ 3000 - 5000 LT
Modello Codice
PREZZO IN
EURO
GUARNIZIONI IN GOMMA
235,00
239,00
242,00
237,00
302,00
349,00
354,00
347,00
244,00
370,00
14,50
16,00
12,50
23,50
34,00
38,00
28,00
19,80
38,00
19,00
24,00
62,00
48,00
28,00
210,00
275,00
295,00
230,00
4203300
4213300
Guarn. SBR 240X320X4 15F S.T.
Guarn. SBR 240X320X4 15F C.T.
9,00
10,00
4204200 V0010
4214200 V0010
Guarn. SBR 330X410X4 22F D11 S.T.
Guarn. SBR 330X410X4 22F D11 C.T.
13,50
14,80
_230_
Codice Modello
PREZZO IN
EURO
GUARNIZIONI PER ALTE TEMPERATURE
Codice
3873304
3874205 V0010
Modello
PREZZO IN
EURO
TESTATE SCAMBIATORI INOX
Testata 330 15F D14 11/4
Testata 420 22F.D.11 11/2
40,00
4203305
4213305
Guarnizione 240X320X4 15F S.T.
Guarnizione 240X320X4 15F C.T. 48,00
40,00
4204205 V0010
4214205 V0010
Guarnizione 330X410X4 22F D11 S.T.
Guarnizione 330X410X4 22F D11 C.T. 70,00
62,00
68,00
_231_
1. Disposizioni generali
Le presenti condizioni generali, salvo deroghe specicatamente concordate per
iscritto, disciplinano tutti gli attuali e futuri contratti di compravendita tra le
parti.
2. Offerte
2.1. LAcquirente dichiara di conoscere ed accettare pesi, superci, forme, di-
mensioni e comunque tutti i dati tecnici indicati da Elbi nelle sue pubblicazioni.
2.2. Elbi si riserva la facolt di apportare, senza alcun avviso, tutte le modiche
che a suo giudizio rappresentano un miglioramento del prodotto come pure di
cessare la produzione di qualsiasi modello escludendo qualsiasi diritto dellAc-
quirente a pretendere alcun risarcimento a tale titolo.
2.3. La documentazione allegata alle offerte di Elbi destinata ad uso esclusivo
dellAcquirente, con esplicito divieto di renderla accessibile, anche parzialmente,
a terzi senza autorizzazione scritta di Elbi.
3. Ordini
3.1.Ogni ordine conferito dal Cliente si intende accettato da Elbi solo dopo
lemissione della Conferma dOrdine.
Gli ordini conferiti impegnano denitivamente il Cliente e non possono essere
modicati o annullati senza il consenso scritto, anche via fax o e - mail, di Elbi o
con lesecuzione dellordine modicato.
3.2. Nel caso il Cliente rediga lordine in nome e per conto di altri che gli avesse-
ro conferito tale incarico, con la rma dellordine si impegna in solido alladem-
pimento di quanto da lui convenuto.
3.3. Gli ordini raccolti da rappresentanti della Elbi, non sono vincolanti sino ad
accettazione scritta, anche via fax, della stessa ovvero a loro esecuzione.
3.4. Elbi si riserva la facolt di annullare lordine nellipotesi in cui lesecuzione sia
resa impossibile o irragionevolmente onerosa da un impedimento imprevedibile
o indipendente dalla sua volont.
4. Prezzi
4.1. I prezzi si intendono franco partenza nostro magazzino, salvo diversa pattui-
zione scritta tra le parti, e sono espressi in Euro. LIVA non compresa nei prezzi
e sar esposta in fattura separatamente in base allaliquota vigente a tale data.
5. Consegna
5.1. I termini di consegna sono puramente indicativi. In nessun caso un ritardo
nella consegna potr giusticare richieste di indennizzo e/o lannullamento di
un ordine. Un eventuale diritto al risarcimento dei danni comunque limitato al
valore del contratto.
5.2. Qualora si vericassero ritardi di consegna dipendenti da causa di forza
maggiore, il termine di consegna della merce si intender prolungato per un
periodo pari a quello dellevento che ha cagionato il ritardo.
5.3. Qualora sia stabilito un termine di consegna e questo sia differito dal Clien-
te, Elbi sar autorizzata a pretendere il pagamento dellimporto della merce
disponibile, ovvero a ritardare ulteriormente la consegna della merce.
6. Spedizione e passaggio del rischio
6.1. Le spedizioni vengono effettuate nel modo ritenuto pi opportuno da Elbi,
salve precise indicazioni.
6.1. Se non previsto limballaggio viene fatturato al prezzo di costo. La Elbi non
accetta in restituzione gli imballaggi.
6.3. Per consegne inferiori ai mille Euro (e per le sole isole di Sicilia e Sardegna
consegne inferiori a millecinquecento Euro) sar applicato un addebito del 5%
con un minimo di Euro 40,00 quale contributo spese di trasporto.
6.4. Per consegne in cantiere, previsto un contributo sso per spese di tra-
sporto pari al 5%.
7. Restituzione di merci
7.1. La restituzione di merce necessita di preventiva accettazione scritta di Elbi.
7.2. In caso di restituzione concordata della merce Elbi addebiter al Cliente
costi amministrativi pari al 30% dellimporto della fattura. La stessa si riserva di
valutare ulteriori riduzioni del valore della merce restituita.
7.3. Elbi non accetter in restituzione merce trascorsi 3 (tre) mesi dalla conse-
gna.
8. Condizioni di pagamento
8.1. I pagamenti, salvo condizioni espressamente pattuite per iscritto devono
essere effettuati presso la sede di Elbi, in Limena (PD), Via Buccia 9.
8.2. I pagamenti devono essere effettuati entro i termini di scadenza indicati
in fattura.
8.3. Il Cliente non potr compensare il proprio debito per fornitura di merci con
eventuali crediti non riconosciuti o contestati da Elbi e non potr sospendere in
toto o in parte i pagamenti.
8.4. Nel caso di pagamenti effettuati dal Cliente oltre i termini riportati in fattura
la Elbi autorizzata ad emettere R.B. e fattura per gli interessi di mora che sa-
ranno addebitati ex art. 5 D. Lgs. n. 231/2002. E salvo in ogni caso il diritto della
Elbi ad agire per il risarcimento del maggior danno. Lemissione di R.B. compor-
ta laddebito delle spese di bollo e relativi oneri bancari. Gli interessi saranno
dovuti senza che sia necessaria unespressa messa in mora.
8.5. Il mancato rispetto dei termini di pagamento di una fornitura da parte del
Cliente comporter limmediata esigibilit di tutti i pagamenti ancora in sospeso
tra le parti, con decadenza dal benecio del termine.
9. Sospensione delle forniture
9.1. Il mancato o ritardato pagamento di una fattura autorizza Elbi a sospendere
le eventuali forniture in corso sino al soddisfo del credito.
10. Garanzie
10.1. Elbi consegna al Committente merci conformi alle leggi vigenti in Italia. Il
Committente accerter che la merce sia conforme alle leggi del Paese in cui
egli opera ed informer prontamente, e comunque prima della spedizione, Elbi
di eventuali opportune modiche da apportare alla merce e/o allimballaggio.
11. Riserva di propriet
11.1. Allatto della consegna il Cliente dovr immediatamente procedere alla ve-
rica della merce.
11.2. Eventuali reclami devono pervenire per iscritto alla Elbi entro 8 giorni dal
ricevimento della merce o, in caso di vizi occulti entro 8 giorni dalla loro scoper-
ta e non oltre un anno dalla consegna. La sostituzione della merce non signica
accettazione della contestazione.
Le contestazioni sulla quantit dei colli e lo stato degli imballi vanno formulate
sul relativo documento di trasporto allatto della consegna o comunque, a pena
di decadenza, entro due giorni lavorativi successivi alla consegna della merce.
11.3. Elbi si impegna a porre rimedio a qualsiasi vizio, mancanza di qualit o
difetto di conformit dei prodotti ad essa imputabile, vericatosi entro dodici
mesi dalla consegna dei Prodotti, purch lo stesso Le sia stato noticato tem-
pestivamente in conformit al punto 2 della presente clausola.
11.4. Salvo il caso di dolo o colpa grave, Elbi sar tenuta (a sua scelta), alterna-
tivamente a:
a) fornire al Cliente prodotti dello stesso genere e qualit di quelli risultati di-
fettosi o non conformi a quanto pattuito; Elbi pu in tal caso esigere, a spese
del committente, la resa dei prodotti difettosi, che diventano di sua propriet;
b) riparare a proprie spese il prodotto difettoso o modicare quello non con-
forme al pattuito;
c) rimborsare al Cliente il prezzo pagato per i prodotti non conformi contro
restituzione dei medesimi.
La garanzia di cui al presente articolo assorbente e sostitutiva delle garanzie
legali per vizi e difformit ed esclude ogni altra possibile responsabilit di Elbi
comunque originata dai prodotti forniti; in particolare il Cliente non potr avan-
zare altre richieste di risarcimento del danno, di riduzione del prezzo o di riso-
luzione del contratto. Decorsa la durata della garanzia nessuna pretesa potr
essere fatta valere nei confronti di Elbi.
11.5. Ogni eventuale riparazione e intervento dipendenti dalla presente garanzia
sono subordinati al preventivo pagamento delle merci da parte dellAcquirente.
11.6. La garanzia comunque circoscritta e limitata alla esatta corrispondenza
del prodotto fornito a quello commissionato per iscritto. Rimane di esclusiva re-
sponsabilit del Cliente ogni problema di montaggio, adattamento in relazione
alluso cui il prodotto destinato ed usura naturale. Rimangono altres esclusi
dalla garanzia ogni parte ed accessorio del prodotto costruiti direttamente dal
Cliente o da terzi.
12. Clausola risolutiva espressa
12.1. La merce consegnata al Cliente resta di propriet della Elbi sino al momento
dellintegrale pagamento del prezzo.
12.2. Fintanto che sussiste la riserva di propriet, lAcquirente senza previo con-
senso scritto di Elbi non pu costituire in pegno o vendere a terzi la merce
oggetto della fornitura.
13. Clausola di salvaguardia
13.1 Leventuale inefcacia o invalidit parziale o totale di una clausola delle pre-
senti Condizioni Generali di Vendita non comporta linvalidit rispettivamente
dellintera clausola ovvero delle stesse Condizioni Generali di Vendita.
Le parti contrattuali si impegnano a sostituire la clausola nulla o inefcace con
altra tramite la quale possa essere legalmente raggiunto lo scopo economico
che il contratto e le presenti condizioni si erano pressate.
14. Legge applicabile e foro competente
14.1. I contratti, regolati dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, sono disci-
plinati per quanto non previsto dalle stesse esclusivamente dalla legge italiana
e dalla Convenzione di Vienna del 1980. Per ogni controversia sar esclusiva-
mente competente il Foro di Padova con espressa esclusione di ogni altro foro
concorrente e/o alternativo.
15. Comunicazioni
15.1. Ogni comunicazione e/o ordine destinata a Elbi si intende ad essa valida-
mente trasmessa solo se pervenuta al seguente indirizzo: via Buccia n. 9, Lime-
na (PD) IT; Tel +39/049/8840677 Fax +39/049/8841610 e-mail: info@elbi.it
Ai sensi e per gli effetti di cui allart. 1341 c.c. lAcquirente dichiara di aver letto
attentamente le clausole sopra riportate ai nn. 2) Offerte; 3) Ordini; 4) Prezzi;
5) Consegna; 6) Spedizione e passaggio del rischio; 7) Restituzione di merci; 8)
Condizioni di pagamento; 9) Sospensione delle forniture; 10) Garanzie; 11) Riser-
va di propriet; 12) Clausola risolutiva espressa; 13) Clausola di salvaguardia; 14)
Legge applicabile - Foro Competente; 15) Comunicazioni.
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
PIEMONTE VALLE DAOSTA
(escluse province di NO-VB)
AGENZIA CON DEPOSITO
COMEG sas
Via Enrico Fermi, 12/16 - 10148 (TO)
Tel 011-2745582 - Fax 011-2745190
e-mail: salesto3@comegmotori.it
LIGURIA
BRANCATELLI srl
Via Roma, 146
17038 Villanova dAlbenga (SV)
Tel. 0182-20159 - Fax 0182-21096
e-mail: info@brancatelli.net
LOMBARDIA NOVARA - VERBANIA
(escluse province di BS-MN-CR)
AGENZIA CON DEPOSITO
COMMERCIALE DELTA srl
Viale Casiraghi, 391
20099 Sesto S. Giovanni (MI)
Tel 02-2428303 - 2428846
Fax 02-2409313
e-mail: bruno@commercialedelta.it
TRENTINO ALTO ADIGE E BELLUNO
ST TECNICA snc di Stefani e Trevisson
Via Roma, 32
32028 Trichiana (BL)
Tel. 0473 554438 Fax. 0473 557200
Cell. Ivan: 347-4458254
Cell. Andrea: 335-1380334
e-mail: ivan@sttecnica.com
e-mail: andrea.stefani@teletu.it
VENETO (PD - VI - RO - TV - VE)
TESI sas di Carnio M. e Rossi A.
Piazza della Libert, 13
35036 Montegrotto Terme (PD)
Tel 049-9003091
Fax 049-9007800
e-mail: info@tesigroup.net
VERONA MANTOVA BRESCIA -
CREMONA
BORTOLAMEAZZI EDGARDO
Via Elena da Persico, 42
37136 VERONA
Tel / Fax 045-953701
Cell. 337-485570
e-mail: edgardobortolameazzi@libero.it
FRIULI VENEZIA GIULIA
AGENZIA CON DEPOSITO
TERMONORD snc
Via Dardargo, 1
33170 PORDENONE
Tel 0434-553939 - Fax 0434-553902
e-mail: info@termonord.com
EMILIA ROMAGNA - TOSCANA
LUCA MARSILI
Area Manager
Via Buccia, 9 35010 Limena (PD)
Tel 049-8840677 - Fax 049-8841610
Cell. 349-8110676
e-mail: l.marsili@elbi.it
MARCHE - UMBRIA
AM RAPPRESENTANZE
di Aluigi Roberto & Marini Paolo snc
Localit Montecavallo, 46/P
61042 Apecchio (PU)
Cell. 335-6863447 - 335-6065301
e-mail: aluroberto@virgilio.it
e-mail: yaamar@tin.it
LAZIO
AGENZIA CON DEPOSITO
FOSCHI BRUNO Srl
Via Salvatore Carnevale, 11
Ciampino Zona Industriale - ROMA
Tel. 06-79321403 79321405
Fax 06-79321406
e-mail: alessia@foschibruno.com
ABRUZZO - MOLISE
ENERTEC snc di Pantaleo e Speranza
Via Casella, 55
65012 Cepagatti (PE)
Tel / Fax 085-4531218
e-mail: enerte05@enertec-snc.191.it
CAMPANIA
AGENZIA CON DEPOSITO
SIMAL sas
Via Ferrante Imparato, 198
Centro Mercato 2 - 80146 NAPOLI
Tel 081-7520346
Fax 081-7528004
e-mail: simal@simalweb.it
BARI FOGGIA - MATERA
SACCENTE MARTINO
Viale Japigia, 101
70126 BARI
Tel / Fax 080-5530033
e-mail: commerciale@martinosaccente.it
LECCE BRINDISI - TARANTO
BIEMME sas
Via O. Cosi, 7 - 73100 LECCE
Fax 0832-243393
Cell. 335-5941907
e-mail: biemmesas2005@libero.it
CALABRIA
AGENZIA CON DEPOSITO
EUROSERVICE snc
Viale Emilia, 98/D
88060 S. Maria di Catanzaro (CZ)
Tel 0961-769015
Fax 0961-61317
e-mail: eurserv@tiscalinet.it
SICILIA OCCIDENTALE (AG-CL-PA-TP)
AGENZIA CON DEPOSITO
BOMMARITO ANTONINO
Via S. Quasimodo, 5
90014 Casteldaccia (PA)
Tel. 091-9100743 Fax 091- 954552
Cell. 338-1444979
e-mail: tony@bommaritorappresentanze.it
SICILIA ORIENTALE (ME-CT-EN-SR-RG)
AGENZIA CON DEPOSITO
MAGLIA DOMENICO srl
Contrada Cubba Tang. OW SV S. Giorgio
95045 Misterbianco (CT)
Tel 095-204894 / 095-201417
Fax 095-9707063
e-mail: magliadomenicosrl@virgilio.it
SARDEGNA SETTENTRIONALE (SS-NU-OT)
AGENZIA CON DEPOSITO
SUELZU BARTOLOMEO
Via A. Manzoni, 117/A 07020 TELTI (SS)
Tel 0789-43153 - Fax 0789-43575
e-mail: reif.suelzu@tiscalinet.it
SARDEGNA MERIDIONALE (OR-OG -VS-CI-CA)
AGENZIA CON DEPOSITO
TAMPONI RENATO
Via Altiero Spinelli
09040 Settimo San Pietro (CA)
Tel 070-7641032 Fax 070-5830795
Cell. 348-7011105
e-mail: tamponirenato@gmail.com
RETE
COMMERCIALE
ITALIA
SEDE E STABILIMENTO CENTRALE:
Via Buccia, 9 35010
Limena (PD) IT | C. P. 103
Tel 049-8840677
Fax 049-8841610 (commerciale)
Fax 049-769675 (amministrazione)
Fax 049-8846938 (acquisti)
STABILIMENTO
E DEPOSITO DI MODUGNO:
Via delle Magnolie, 19
70026 MODUGNO (BA) - IT
Tel 080-5316843
Fax 080-5316822
DIREZIONE VENDITE ITALIA:
LUIGI UCINI
l.ucini@elbi.it
UFFICIO COMMERCIALE ITALIA
(ORDINI PRATICHE RECLAMO):
CRISTINA BERTO
c.berto@elbi.it
AREA MANAGER ITALIA:
DANIELE MICHIELOTTO
Cell. 348-8723111
e-mail: d.michielotto@elbi.it
AREA MANAGER MARCHE - UMBRIA:
LUCA MARSILI
Cell. 349-8110676
e-mail: l.marsili@elbi.it
AGENZIE
CENTRO NORD:
AGENZIE
SUD - ISOLE:
_232_
FERMO RESTANDO LE CARATTERISTICHE BASILARI DEL PRODOTTO, LA SOCIET
SI RISERVA DI APPORTARE MODIFICHE IN OGNI MOMENTO AL SOLO SCOPO DI
MIGLIORAMENTO.
WHILE THE BASIC FEATURES OF THE PRODUCT WILL REMAIN UNCHANGED, THE
COMPANY RESERVES THE RIGHT TO MAKE ANY IMPROVEMENTS TO ITS PRODUCTS
WITHOUT NEED FOR PRIOR NOTICE.
I COLORI RIPRODOTTI NEI CATALOGHI SONO INDICATIVI.
THE COLOURS SHOWN IN THE CATALOGUE ARE AN INDICATION ONLY.
E VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DI QUESTO CATALOGO.
IT IS FORBIDDEN TO REPRODUCE ANY PART OF THIS CATALOGUE.
PRINT Maggio 2013
LEGENDA SIMBOLI IDRAULICI
VALVOLA DI SICUREZZA
SCARICO
VALVOLA DI INTERCETTAZIONE
RIDUTTORE DI PRESSIONE
VALVOLA DI NON RITORNO
MISCELATORE
VALVOLA DI SFIATO
SONDA TEMPERATURA COLLETTORE SOLARE
SONDA DI TEMPERATURA
CENTRALINA ELETTRONICA DI REGOLAZIONE
CIRCOLATORE
TERMOMETRO
MANOMETRO
ACQUA CALDA SANITARIA
ACQUA FREDDA SANITARIA
RICIRCOLO ACQUA SANITARIA
MANDATA DALLA CALDAIA
RITORNO ALLA CALDAIA
MANDATA DAL COLLETTORE SOLARE
RITORNO AL COLLETTORE SOLARE
MANDATA ALLIMPIANTO
VASO DI ESPANSIONE SANITARIO SERIE D/DV
RITORNO DALLIMPIANTO
MANDATA ALLIMPIANTO A PAVIMENTO
RITORNO ALLIMPIANTO A PAVIMENTO
VOLUME BOLLITORE SANITARIO
VOLUME TERMOACCUMULATORE
MANDATA A FONTE ALTERNATIVA
RITORNO A FONTE ALTERNATIVA
SCAMBIATORE SANITARIO
SCAMBIATORE PER FONTE ALTERNATIVA
SCAMBIATORE SOLARE
BOLLITORE/ACCUMULATORE ELBI
VASO DI ESPANSIONE SERIE ER/ERCE
CALDAIA TRADIZIONALE
COLLETTORE SOLARE
VASO DI ESPANSIONE SOLARE SERIE DS/DSV
VASO STEMPERATORE SERIE STP
CALDAIA A PELLET / TERMOCUCINA
MODULO SOLARE
SCAMBIATORE A PIASTRE
ACS/DHV
KW
RC
HV
HR
SV
SR
MI
RI
MP
RP
Vs
Vr
AV
AR
Ss
Sa
Ssol
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
SOLO
COMBI QUICK
SOLO
SOLAR
SOLO
SAC
SOLO
COMBI QUICK
PUFFER PLUS
SOLO
COMBI QUICK
PUFFER PLUS
SOLO
COMBI
SOLO
COMBI
SOLO
COMBI QUICK
SOLO
COMBI QUICK
SOLO
COMBI QUICK
SOLO
COMBI QUICK
COMBI:
COMBI QUICK:
CMS - STANDARD
CQP - PLUS CQS - STANDARD
CMP - PLUS
CQT - TWIN
BOLLITORI CON 1 SCAMBIATORE
INSTALLAZIONE VERTICALE
BSV / BSM / BXV / BF-1 / BG-1
INSTALLAZIONE
ORIZZONTALE
BSH
BOLLITORI CON 2 SCAMBIATORI BOLLITORI CON 3 SCAMBIATORI
BST / BXT /
BF-2 / BG-2
BF-3 / BG-3
APPLICAZIONI
APPLICATIONS
Elbi S.p.A.
Sede e
stabilimento
principale:
C.P. 103 - Via Buccia, 9
35010 LIMENA (PD)
Tel +39-049-8840677
Fax +39-049-8841610
Stabilimento
e deposito
di Modugno:
Via delle Magnolie, 19
70026 MODUGNO (BA)
Tel +39-080-5316843
Fax +39-080-531682
Elbi of America, Inc
525 Mc Carty St.
Houston
TX 77029
Tel. 001 (713) 674-2900
Fax 001 (713) 674-2982
e-mail: info@elbi.it
www.elbi.it
c
o
d
.

8
1
0
9
2
5
0

V
1
0
0
0

-

0
5
/
2
0
1
3
C
A
T
A
L
O
G
O

-

L
I
S
T
I
N
O

N
.
4
0

/

A
P
R
I
L
E

2
0
1
3

Potrebbero piacerti anche