Sei sulla pagina 1di 4

Venerd 19 aprile 2013 LEZIONE su GENERAZIONE KALASHMIKOV

Vi parler di questo libro pubblicato nel 2010 riattualizzando perch in Congo (ex Zaire) ad oggi son successe molte cose: ribellioni e guerre in questi giorni (movimento m23 che si arreso ed allAia per essere giudicato per crimini contro lumanit, signori della guerra). Spesso di ci se ne parla male in Italia con scarse competenze (vedi Rai 1 con proiezione di mappa sbagliata). 1) si parte con la storia della guerra in Congo, allepoca Zaire: 1994 parte con il genocidio in Ruanda che ha fatto da detonatore 2) tratter delleziologia della guerra: fattori che lhanno causata, i diamanti e le risorse minerarie non lunico fattore scatenante, forse quello che spiega meglio a noi; terra, cittadinanza; soprattutto mi concentro sulla marginalit delle nuove generazioni: bambini che si arruolano negli eserciti e che trovano nella violenza una possibilit di integrazione sociale (illusoria, effimera, quel che si vuole). Nel contesto di un esistenza tutta fondata sul presente larruolamento risponde al bisogno di cibo, amici. 1) - Nel 1994 in Ruanda 800mila/1milione di hutu e tutsi moderati vengono massacrati da milizie filo-hutu: genocidio in Ruanda. Il colonialismo stato una fucina di divisioni razziali in Africa. stato il genocidio pi veloce della storia. - il conflitto finisce grazie allesercito filo-tutsi che si costituisce in Uganda, conquista lUganda e mette fine al genocidio. 1milione200mila hutu scappa dal Ruanda per paura di subire il genocidio, e arriva in Congo; questi vengono raccolti in campi profughi con un significativo intervento di associazioni umanitarie. Gli estremisti hutu scappati con i civili si riorganizzano in milizie nei campi e tornano ad invadere il Ruanda. Intervento umanitario campi profughi le milizie si riorganizzano Questo intervento stato molto discusso: Cosa producono gli interventi umanitari?? al di l del buonismo superficiale, loro sapevano che si stava formando un esercito attraverso il flusso enorme di aiuti. Ho lavorato in Congo in una zona controllata da signore della guerra e esercito ugandese per ristabilire apparati sanitari, per complessa la faccenda. Gli unici che non pagano sono i militari che ti puntano il fucile ed ovvio che li curi, vivono di saccheggio. Le logiche di violenza a volte sono favorite dagli interventi umanitari. Non ho opinione n bianca n nera; questi sono interventi problematici - Le milizie hutu riorganizzate iniziano ad attaccare il Ruanda: razzisti, uccidevano i bambini tutsi nelle scuole. Il capo tutsi chiede alle Nazioni Unite di chiudere i campi profughi, ma non fanno nulla e temporeggiano, mentre per il Ruanda ci di vitale importanza. - 1996 Lesercito ruandese entra in Congo e accerchia i campi profughi hutu bombardandoli, per far rientrare i profughi nel Ruanda per poterli controllare: 500mila hutu tornano in Ruanda e molti, tra cui molte milizie hutu fuggono verso Ovest e sono ancora l e/6mila ex genocidari che vivono nella foresta congolese. Questa la scusa per il Ruanda di intervenire ogni tanto in Congo.

- Quando vengono svuotati i campi profughi, si crea un movimento ribelle congolese che vuole mettere fine alla dittatura che continua dal 1965 da parte di Mobutu Sedesse (assasinato di Momumba, viene sostenuto dagli americani nella guerra fredda perch baluardo contro lespansione del comunismo in Centro Africa e diamanti). Questo movimento appoggiato militarmente da Ruanda e Uganda, e anche dagli Stati Uniti perch finita la guerra fredda Mobutu si rivela un dittatore impresentabile e spietato. - Il Congo distrutto, dal 1990/91 non vengono pagati i salari pubblici - 1964 Che Guevara fa un tentativo rivoluzionario in Congo. - 1997 il movimento ribelle dallEst del Congo conquista il Congo fino alla capitale e il leader del movimento Kabila diventa capo del Congo; la gente felice perch odiava Mobutu perch lesercito non pagato saccheggiava, violenza, povert, corruzione. - 1998 Kabila vuole liberarsi degli Ugandesi: fuori tutti dal Congo perch ci state saccheggiando e sfruttando le nostre risorse minerarie, signori la festa finita, fuori tutti dal Congo. Il giorno dopo Uganda e Ruanda organizzano un nuovo movimento armato contro Kabila . la fase pi dura della guerra in Congo: conquistano quasi tutto il paese ma non la capitale - Proliferano i movimenti militari che si scindono per rivalit interne: decine e decine di movimenti con alleanze molto fluide. Perch? Si entra in competizione per controllare territori ricchi di risorse e cos il territorio parcellizzato, perch ognuno vuole trarre beneficio per s. - 2003 negoziati di pace, 2006 elezioni vinte da KabilaLa situazione migliorata ma continuano ad esserci movimenti di ribellione armata sul territorio. DIVERSI FATTORI CHE PORTANO AL CONFLITTO RISORSE MINERARIE: -diamanti, oro e pietre preziose - COLTAN: minerale per fare batterie al litio (amplificatori, boom della play station) che si trova in superficie! un gran fattore di rischio perch sono facilmente estraibili e non servono perci grandi investimenti e fare kilometri di buchi con investimenti di capitali paurosi; linvestimento zero: pompa dacqua, piccone, pala e setaccio, poi serve controllare la zona e basta che ragazzi e donne scavino anche con attrezzi artigianali. La milizia guadagna soldi che spende in armi e con il mercato nero le risorse finiscono sul mercato internazionale. PROBLEMA IN GUERRA: Il Congo ricco di minerali facilmente estraibili A cui si aggiunge un ulteriore problema: in tempo di pace devo garantire dei diritti e condizioni di salute, in guerra con situazione di violenza dove non c pi diritto n garanzia i costi di produzione si abbattono vertiginosamente (se trovi il diamante mangi, se no crepispesso i ragazzi si indebitano per avere una pala) La guerra abbatte i costi di produzione e aumenta lestrazione mineraria. Ci sono state campagne del tipo: boicottiamo il coltan del Congo, perch i soldi vanno ad alimentare uneconomia di guerra dove son morte quasi 5milioni di persone. Alcuni studiosi congolesi sostengono che sbagliato: - molte persone estraggono quella roba l per mangiare

- non che la milizia sparisce se togli il guadagno, non cavando lo stesso succo dalla rapa, potrebbero inasprire le violenze e la stretta di dominazione. Attenzione alla retorica e allideologiapoi cosa succede l effettivamente? Questa certo una dimensione del conflitto che continua ad alimentare la guerra. I diamanti insanguinati non sono lunica causa della guerra: ci sono altri stati in simili situazioni; pu aiutare, ma non una relazione di tipo deterministico (x y). TERRA e CITTADINANZA: Le continue migrazioni portano le etnie a mischiarsi, tanto che non si distinguono pi i veri hutu autoctoni dai tusti e cos via. Il genio del male di Mobutu favorisce queste lotte intestine che continuano a lottare per il riconoscimento della cittadinanza e continuano a essere scacciate interi gruppi di persone a cui non vengono riconosciuti i diritti. Molte ribellioni, poi M23 capeggiato da Bosco Ntaganda Terminator che ora si arreso ed processato allAia. - stato signore della guerra - nato in Ruanda, poi Congo, poi Uganda - a 17 anni si arruola e combatte in svariate fazioni e conflitti - nel 2011 ha fatto il suo movimento un signorotto della guerra transnazionale, la guerra il suo elemento e ci si muove 22.000 caschi blu dellONU ben armati (missione pi costosi) + esercito del Congo 50.000 uomini Come pu Bosco Ntaganda con 2.000 uomini riesce a conquistare Goma?!? - deve essere ricostituito un esercito nazionale congolese fatto sotto il cappello della comunit internazionale, degli USA in particolare. Come facciamo? Smilitarizziamo tutti gli eserciti ribelli, chi vuole entrare nellesercito gli cambi la divisa chi non vuole torna a casa a lavorare. Hai creato un nuovo esercito bene, ma di 50.000 uomini molti erano combattenti per Bosco Ntaganda e altri stuprano, si arricchiscono con le miniere e non gliene frega niente di fermare la ribellione. - 22 mila caschi blu dellOnu: non si capiscono tra di loro, devono chiamare al telefono e accordarsi con colui che prende la decisione che non si capisce chi , diversi interessiE un elefante bloccato che non fa niente per fermare la situazione di crisi LM23 ora si spaccato e Bosco Ntaganda e viene giudicato per arruolamento di minori (non penso per crimini contro lumanit). Sono guerre iper-moderne e iper-complesse vinciamo i nostri stereotipi RELAZIONI E CONNESSIONI CON ALTRI TESTI 1) Ultimo capitolo del Manuale: lantropologia si pone tematiche problematiche. 2) emerso il tema della terra, raccolta di diamanti. Controllo delle risorse 3) irrigidimento delle categorie etniche

IN QUESTO CONTESTO LANTROPOLOGO COME SI PONE? RAPPORTO GIOVANI e GUERRA: Perch migliaia di bambini si sono arruolati nellesercito? un tema molto dibattuto nellantropologia. I cadogo sono i bambini-soldato + giovani che si arruolano forzatamente o liberamente? Questa una dicotomia che ha poco senso, vero che anche in Congo (meno che in altri paesi) alcuni bambini vengono rapiti e obbligati a lottare. Si pu parlare di libert solo se c un range di scelte possibile: il contesto in cui posso scegliere estremamente limitato! La povert estrema impedisce ai soggetti di sentirsi veramente liberi. La violenza lunico modo per essere qualcuno (la scuola non funziona), perci la guerra per i giovani diventa pi unopportunit che un problema. I giovani sono poveri e privi di prospettive sul futuro. La societ congolese molto giovane, non vecchia; perci propensa ad incazzarsi se le risorse ce le hanno pochi e loro no. Ho sentito vacillare la categoria di bambino: quando senti parlare le vicende di vita di un 16enne capisci che qualcosa di tragico e avventuroso al tempo stesso; in Africa forte il tema dellavventura: tu te la giochi la vita, sono societ iniziatiche in cui superi prove per vivere e crescere e questo bagaglio culturale fortemente presente. Una vita noiosa vissuta senza sfida non degna di essere vissuta: societ iniziatiche in cui essere uomo azzardo, sopportazione della violenza. Ovvio che le condizioni materiali dure in cui vivono comportano una maggiore propensione al rischio perch non ho niente da perdere. I bambini e giovani spesso non hanno un concetto di societ, non si arruolano per un progetto di societ migliore (certo un po di retorica c); le ragioni per cui si arruolano sono molto poco ideologiche. chiaro che sia cos, con tutto il casino che successo in Congo non sono cos scemi da credere che il signore della guerra voglia fare il bene e non i suoi interessi. Molti americani che si arruolano dicendo di farlo per portare la bandiera della libert, c retorica e ideologia in modo secondario: arruolamento per soldi e prospettive migliori. Imbracciare un fucile lunica possibilit che tu hai per prendere dei beni da cui sempre stato escluso, prendo un kalashmikov e mi prendo la motocicletta. LAfrica sempre stata esclusa dalleconomia mondiale, tu Congolesi sai benissimo che altri sono nati nel posto giusto e non che sono pi furbi di te e i ricchi locali hanno i beni del mondo occidentale. Tu sai che sarai sempre escluso da questo benessere e ci genera un senso di frustrazione ancora maggiore, una rabbia che spiega larruolamento. Ci spiega anche perch in Congo il saccheggio cos diffuso: molti eserciti non sono pagati e vivono di saccheggio. Il saccheggio vissuto come qualcosa di ossessivo. CONCLUSIONE: Un antropologo pu capire il senso per cui combattono: non che sono dei pazzi che combattono a caso. Bisogna cercare di capire anche le pratiche magiche nelle milizie congolesi. Grazie davvero a LUCA GIURDAN