Sei sulla pagina 1di 28

CODEX S.r.l.

CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE


R005. 1 GENERALITA Codex S.r.l. ha funzione di Organismo di Controllo riconosciuto dal MiPAAF per lattivit di controllo e certificazione delle produzioni biologiche. Laccesso al Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. non pu essere limitato o discriminatorio nei confronti di nessun operatore, ad esclusione di coloro che risultano privi dei requisiti previsti dal Regolamento (CE) n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni relativo alla produzione biologica e alletichettatura dei prodotti biologici (che abroga il Regolamento CEE n. 2092/91) e dal Decreto Legislativo n. 220/95 e successive modifiche ed integrazioni. Codex S.r.l. applica tutte le proprie procedure senza limitazioni e discriminazioni. R005. 2 - DEFINIZIONI Il metodo di produzione biologico definito e regolamentato dal Regolamento (CE) n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni e dal Decreto Legislativo n. 220/95 e successive modifiche ed integrazioni per ci che concerne il Sistema di Controllo e Certificazione. I prodotti vegetali, animali e dacquacoltura (sia sotto forma fresca che trasformata) e mangimi, destinati allalimentazione umana o animale, definiti come da metodo di produzione biologico, devono possedere le seguenti caratteristiche: - Conformit al Regolamento (CE) n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni. - Assenza di principi attivi non ammessi dalle normative cogenti per tutti i prodotti, inclusa la eventuale contaminazione indiretta accertata. Qualora gli eventuali residui fossero uguali o superiori al limite di quantificazione del metodo analitico, si avvieranno le procedure per valutare la causa dellevento e accertare le responsabilit delloperatore. - Assenza, anche su eventuali derivati, di Organismi Geneticamente Modificati (OGM), come definiti e previsti dalla normativa cogente (Regolamento CE n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni e Direttiva n. 90/220/CE - Articolo 2 del 23/04/90 e relative Disposizioni Applicative Nazionali). Qualora gli eventuali residui fossero uguali o superiori al limite di quantificazione del metodo analitico, si avvieranno le procedure per valutare la causa dellevento e accertare le responsabilit delloperatore. R005. 3 - IMMISSIONE DELLOPERATORE NEL SISTEMA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE All'operatore che ha richiesto la modulistica per ottenere l'accesso al Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. viene inviato: a) moduli di Notifica completa di attivit di produzione con metodo biologico - in duplice copia (modello Ministeriale); b) modulo relativo al Programma Annuale di Produzione, con annesso breve promemoria sui tempi di invio e modalit di conservazione in azienda (PAP Programma Annuale delle Produzioni vegetali - modello Ministeriale, CDX MZ001 Programma Annuale delle Produzioni animali, CDX MZ003 Consistenza Annuale dellAttivit Zootecnica, CDX M016 Programma Annuale delle Preparazioni); c) contratto per il servizio di controllo e certificazione CDX C001, con i relativi allegati, in duplice copia che illustra gli obblighi dell'operatore nei confronti di Codex S.r.l., i servizi di controllo e certificazione che quest'ultimo offre all'operatore, gli oneri finanziari da parte dell'operatore a fronte dei servizi prestati da Codex S.r.l. e i provvedimenti applicati a carico dell'operatore a seguito di rilievo di Non Conformit nel corso dell'attivit di controllo; d) estratto dellorganigramma di Codex S.r.l. con riportati gli indirizzi della Sede Operativa Territoriale o del Referente Regionale. Il modello di Notifica viene predisposto dalloperatore nelle modalit di cui al punto R005.4. Codex S.r.l., verificata la completezza documentale, provvede a inserire loperatore nel proprio Sistema di Controllo e Certificazione, esegue la prima visita ispettiva e successivamente determina linizio e la fine del periodo di conversione per ogni appezzamento costituente l'azienda agricola e per ogni animale o gruppo di animali (solo per i produttori). All'operatore inserito nel Sistema del Controllo e Certificazione di Codex S.r.l., verr emesso il Documento Giustificativo di cui al documento CDX M005, ai sensi dellarticolo 29, paragrafo 1 del Regolamento (CE) n. 834/2007, di cui allarticolo 68 del Regolamento (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni. R005. 4 - OBBLIGHI DELLOPERATORE Loperatore deve: a) Compilare il modello di Notifica secondo le modalit di seguito descritte e corredarlo della documentazione di seguito indicata per ciascuna attivit produttiva. Il modello di Notifica va compilato in duplice copia e inviato, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a: - Regione o Provincia autonoma (o MiPAAF nel caso di attivit di importazione da paesi terzi); - Organismo di controllo (=OdC) Sede Centrale o Sede Operativa Territoriale (ove presente). La Notifica destinata allAmministrazione pubblica deve rispondere ad eventuali obblighi, relativamente alle imposte di bollo e validazione delle firme, determinati dalla pubblica Amministrazione stessa. Nel caso di Notifica di variazione, la stessa deve essere inviata con le modalit sopra descritte entro trenta giorni dalle variazioni intervenute. Loperatore tenuto alla compilazione delle sezioni specifiche del modello di Notifica di ciascuna attivit. Per limportazione di prodotti biologici da paesi terzi non in equivalenza loperatore deve chiedere anche specifica autorizzazione al MiPAAF, nonch leventuale rinnovo, attraverso la compilazione dei modelli di cui agli allegati 6 e 7 del D. M. n. 18354 del 27/11/2009. Alla Notifica che va inviata a Codex S.r.l. deve essere allegata la seguente documentazione: Per tutte le tipologie di attivit (Produttore Vegetale, Produttore Zootecnico, Preparatore, Importatore): 1. Copia del talloncino della raccomandata con la quale si inviata la Notifica all'Autorit competente. 2. Visure catastali.

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 1 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
3. Titoli di possesso (Atti di compravendita o donazione, contratti di affitto o comodato, altro). I suddetti documenti potranno essere sostituiti da Dichiarazione sostitutiva di atto notorio che descriva in maniera analitica (Ubicazione - Partita - Foglio Particella - Estensione - Titolo di possesso) i fondi dei quali si ha la conduzione. In tale caso la stessa dichiarazione dovr specificare che, oltre ai fondi dichiarati, non se ne conducono altri nel territorio regionale. Qualora per alcuni fondi il dichiarante non sia il proprietario, sar necessaria la Dichiarazione sostitutiva del concedente. 4. Carta I.G.M. 1:25.000 o 1:20.000 o documento equipollente con la localizzazione dell'azienda. 5. Copia dello Statuto e dellAtto Costitutivo (per societ, cooperativa, associazione). 6. Copia della delibera relativa alla nomina del legale rappresentante (per societ, cooperativa, associazione). 7. Copia del certificato di attribuzione del numero di partita IVA o autocertificazione. 8. Copia del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, Industria ed Artigianato o autocertificazione. 9. Copia di un documento di riconoscimento valido. 10. Dichiarazione di cui allarticolo 63 del Reg. (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni (CDX M017). Per lattivit di Produttore Vegetale: 1. Planimetria catastale dellazienda, con evidenziati i confini aziendali e i relativi appezzamenti. 2. Programma Annuale di Produzione - Produzioni vegetali relativo all'anno in corso (PAP). 3. Piano di Conversione (CDX PC) in duplice copia firmato dal legale rappresentante della ditta, nel quale dovr essere descritto, per ciascun appezzamento, l'utilizzo di mezzi tecnici e delle operazioni colturali eseguiti nei due anni antecedenti la data di Prima Notifica e previsti nel corso del periodo di conversione. Per lattivit di Produttore Zootecnico: 1. Planimetrie dei locali di stabulazione, allevamento, mungitura, etc. Per lattivit apistica allegare il Registro Annuale delle Postazioni, con evidenziati i siti degli apiari ricorrenti o fissi per gli allevamenti apistici, nonch tutte le indicazioni previste dalla normativa cogente. 2. Programma Annuale di Produzione - Produzioni animali relativo all'anno in corso (CDX MZ001). 3. Piano di utilizzo delle deiezioni zootecniche e Piano di gestione dellallevamento (CDX MZ002). 4. Composizione Annuale dellAttivit Zootecnica (CDX MZ003). 5. Consistenza di stalla completa dei dati identificativi dei capi. 6. Copia Autorizzazione Sanitaria. Il Produttore Zootecnico deve allegare anche la documentazione descritta per lattivit di Produttore Vegetale. Per la produzione di animali da Acquacoltura ai sensi del Regolamento (CE) n. 710/2009 e successive modifiche ed integrazioni, deve essere allegata la seguente documentazione: 1. Planimetrie dell'azienda, delle vasche di allevamento, degli impianti e/o strutture. 2. Indicazione della superficie demaniale necessaria allimpianto, dei punti relativi ai limiti di detta concessione demaniale e dei punti relativi ai limiti del reticolo delle gabbie indicati in coordinate geografiche WGS 84 espresse in gradi e decimi di grado con non meno di 5 cifre decimali. 3. Documentazione comprovante linoltro dellistanza per la concessione demaniale dello specchio acqueo. 4. Descrizione delle caratteristiche relative alla vocazione del sito scelto e alla sensibilit ambientale dello stesso in base alla localizzazione dellattivit. In particolare dovr essere fornita una descrizione puntuale e completa delle caratteristiche ambientali dellarea comprendente: studio correntometrico utile a definire i cicli mensili e stagionali; esame dei sedimenti e rilevamenti dei parametri idrologici in conformit con lo Schema di Monitoraggio Ambientale; descrizione delle biocenosi presenti nellarea (Posidonia oceanica, Cymodocea nodosa, ecc.). 5. Indicare se lattivit rientra in un sito di interesse comunitario (=SIC) o area marina protetta. 6. Descrizione e localizzazione delle aree a terra funzionali allattivit. 7. Per le produzioni superiori a 20 tonnellate, Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.). 8. Descrizione della tipologia delle strutture di allevamento. 9. Descrizione delle caratteristiche tecniche delle strutture (dimensioni e numero delle gabbie, volumi, aree occupate in superficie dal reticolo delle gabbie e sul fondale dagli ancoraggi, ecc.). 10. Programma Annuale di Produzione - Produzioni animali relativo all'anno in corso (CDX MZ001). 11. Piano Annuale di Gestione Sostenibile comprensivo del calendario di riduzione dei rifiuti. 12. Piano di gestione dellallevamento. 13. Copia Autorizzazione Sanitaria. 14. Piano di Conversione. 15. Analisi appropriate dell'acqua utilizzata per l'allevamento. Per il Produttore Vegetale e il Produttore Zootecnico che intenda svolgere attivit di preparazione delle proprie produzioni aziendali, deve allegare insieme alla Notifica relativa allattivit di Preparazione, anche la seguente documentazione: 1. Planimetria delle strutture di preparazione. 2. Copia Autorizzazione Sanitaria o Dichiarazione di Inizio Attivit (DIA) presentata allautorit competente (solo in caso di attivit in conto proprio). 3. Copia manuale di autocontrollo HACCP, con il dettaglio della gestione delle produzioni biologiche e lutilizzo dei prodotti previsti per la sanificazione dei locali e delle attrezzature (solo in caso di attivit in conto proprio).

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 2 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
4. Relazione Tecnica dellattivit di Preparazione e Diagramma di flusso del ciclo di lavorazione (solo in caso di attivit in conto proprio). 5. Programma Annuale delle Preparazioni relativo all'anno in corso (CDX M016). 6. Dichiarazione di cui allarticolo 63 del Reg. (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni (CDX M017). 7. Attestazione di ingredientistica depositata dalloperatore (CDX M003). 8. Contratto di preparazione prodotti in conto terzi (CDX M004), in caso di attivit o parte della stessa condotta presso terzi. 9. Copia dellAttestato di idoneit o Documento giustificativo di cui allAllegato XII del Reg. (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni del Contoterzista o sub appaltatore (in caso di attivit o parte della stessa condotta presso terzi). Per lattivit di Preparatore e Importatore: 1. Planimetria delle strutture di preparazione. 2. Copia Autorizzazione Sanitaria o Dichiarazione di Inizio Attivit (DIA) presentata allautorit competente. 3. Copia manuale di autocontrollo HACCP, con il dettaglio della gestione delle produzioni biologiche e lutilizzo dei prodotti previsti per la sanificazione dei locali e delle attrezzature. 4. Relazione Tecnica dellattivit di Preparazione e Diagramma di flusso del ciclo di lavorazione. 5. Programma Annuale delle Preparazioni relativo all'anno in corso (CDX M016). 6. Dichiarazione delle tipologie dellattivit di preparazione depositata dalloperatore (CDX RF M002). 7. Attestazione di ingredientistica depositata dalloperatore (CDX M003). 8. Contratto di preparazione prodotti in conto terzi (CDX M004), in caso di attivit o parte della stessa condotta presso terzi. 9. Copia dellAttestato di idoneit o Documento giustificativo di cui allAllegato XII del Reg. (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni del Contoterzista o sub appaltatore (in caso di attivit o parte della stessa condotta presso terzi). L'operatore, contestualmente all'invio della Notifica e della documentazione sopra descritta, dovr inviare alla Sede Centrale o alla Sede Operativa Territoriale di Codex S.r.l., il Contratto per il servizio di Controllo e Certificazione (CDX C001) con i relativi allegati, la Scheda di calcolo CDX P003.5 compilata, debitamente firmati nonch copia del versamento della Quota minima di Controllo e Certificazione. L'operatore pu essere inserito nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l solo se la documentazione presentata., di cui ai punti precedenti, completa e ha ricevuto la visita ispettiva in fase di avvio con esito positivo. Per lattivit di importazione da Paesi Terzi liter di assoggettamento al sistema di controllo e certificazione deve concludersi entro e non oltre novanta giorni dalla data di invio della notifica a Codex S.r.l., secondo le modalit descritte al punto R005.6 - CDX M020 e previste dallarticolo 11 del Decreto Ministeriale (MiPAAF) n. 18354 del 27/11/2009 e successive modifiche e integrazioni. Gli operatori che hanno notificato lattivit con notifica di variazione e provenienti da altro Organismo di Controllo, saranno inseriti nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. successivamente allinvio dei documenti gi citati e ricevuto la visita ispettiva in fase di avvio con esito positivo. E condizione essenziale che il precedente Organismo di Controllo, su richiesta di Codex S.r.l., presenti il documento che attesti che loperatore libero da provvedimenti applicati a seguito di rilievo di Non Conformit o da osservazione o accertamento che implichino una scadenza successiva alla data di variazione di Organismo di Controllo. Qualora il precedente Organismo di Controllo non evada tale documento, entro quindici giorni lavorativi dalla richiesta, Codex S.r.l. provveder allinserimento delloperatore nel proprio Sistema di Controllo e Certificazione e per lattivit di Produttore verr considerato come inizio conversione dei fondi agricoli o degli animali la data di Notifica a Codex S.r.l., salvo riconsiderazione della posizione delloperatore in presenza di arrivo tardivo della liberatoria da parte del precedente Organismo di Controllo. b) Rispettare le norme europee, nazionali e regionali in materia di agricoltura biologica, nonch le presenti condizioni esecutive. c) Fornire tutta la documentazione richiesta da Codex S.r.l., compresa la documentazione amministrativa, contabile e finanziaria, per lattuazione dellattivit di controllo e certificazione, con avvertenza che tale documentazione nella sua completezza deve essere presente in azienda allinizio della visita ispettiva. La mancanza anche solo parziale di detta documentazione comporter linvalidazione dellispezione e la necessit della sua ripetizione con addebito degli ulteriori costi alloperatore. d) Compilare e inviare, entro il 31 gennaio di ogni anno, la modulistica prevista dalla normativa cogente e dalle presenti condizioni esecutive , in relazione allattivit notificata (PAP Programma Annuale delle Produzioni vegetali - modello Ministeriale, CDX MZ001 Programma Annuale delle Produzioni animali, CDX MZ003 Consistenza Annuale dellAttivit Zootecnica, CDX M016 Programma Annuale delle Preparazioni). e) Consentire laccesso allazienda ed alle strutture ai tecnici ispettori per lattivit di controllo, anche quando accompagnati da tirocinanti o da personale di Codex S.r.l. nello svolgimento delle verifiche ispettive interne o da personale di enti di accreditamento nellambito del mandato di controllo, con avvertenza che limpossibilit di accesso anche a una sola parte delle strutture aziendali, comporter linvalidazione della visita ispettiva e la necessit della sua ripetizione con addebito degli ulteriori costi alloperatore. f) Comunicare a Codex S.r.l. qualsiasi variazione relativa allazienda e alle attivit svolte entro trenta giorni dal verificarsi della variazione stessa. g) Rispettare gli obblighi e le scadenze contrattuali di cui al Contratto per il servizio di controllo e certificazione CDX C001. h) Accettare eventuali provvedimenti applicati da Codex S.r.l. a seguito di rilievo di Non Conformit, secondo quanto previsto dalla Normativa Comunitaria, Nazionale e Regionale, fatte salve le prerogative di garanzia e di ricorso a favore delloperatore. i) Custodire e mettere a disposizione del personale di Codex S.r.l. e delle Autorit tutti i documenti relativi allattivit di controllo e certificazione, nonch allo svolgimento della propria attivit (documenti contabili, doganali e finanziari). j) Dare evidenza a Codex S.r.l. di documenti giustificativi per lutilizzo di mezzi tecnici intesi come fertilizzanti o fitofarmaci previsti dagli Allegati I e II del Regolamento (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni, o lautorizzazione ad applicare le deroghe (misure transitorie) previste dai Regolamenti (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni.

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 3 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
k) Per lattivit di preparazione in conto terzi e dopo aver rispettato quanto previsto alla lettera a) del presente articolo, loperatore, nellambito della propria attivit di Produttore Vegetale o Produttore Zootecnico o Preparatore o Importatore, deve: Comunicare per iscritto a Codex S.r.l. lattivit di preparazione presso il contoterzista o subappaltatore, almeno quarantotto ore prima dellinizio di tale attivit. Inviare a Codex S.r.l. il Contrassegno accompagnatorio del prodotto destinato alla preparazione di cui al modello CDX M012. R005. 5 ATTIVIT DI CONTROLLO L'ispezione agli operatori, che hanno notificato a Codex S.r.l. lattivit di produzione (vegetale o zootecnica), raccolta spontanea, preparazione, importazione, acquacoltura di prodotti di cui al Regolamento (CE) n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni, possono essere eseguite solo da parte di personale che stato incaricato a tale scopo con lettera dincarico e alle condizioni seguenti: Presso ogni operatore deve essere eseguita almeno una visita ispettiva per i produttori e da acquacoltura e almeno due visite ispettive per i preparatori, importatori nellarco di un anno solare. L'ispettore deve, a richiesta dell'operatore, esibire la lettera d'incarico a svolgere la visita ispettiva, nonch i documenti di identificazione. L'ispezione deve essere annunciata da parte di Codex S.r.l. all'operatore, nel caso di prima ispezione e nel caso di ispezione annuale. L'ispezione pu essere non annunciata solo nel caso di ispezione su segnalazione e a seguito dellanalisi dei rischi sullattivit notificata dall'operatore. L'operatore, in caso di visita annunciata, deve comunicare a Codex S.r.l. l'eventuale assenza in azienda e il nominativo della persona delegata a sostituirlo. Tale delega, con allegata copia del documento di riconoscimento del delegato, se non trasmessa precedentemente agli uffici di Codex S.r.l., sar acquisita dal tecnico ispettore prima dellespletamento della visita ispettiva. L'ispezione si compone di due momenti: ispezione fisica delle strutture e ispezione amministrativa-contabile e finanziaria. L'ispezione amministrativa - contabile e finanziaria (registri e documenti contabili, registri aziendali, documentazione relativa alla tracciabilit e conformit delle materie prime, nonch dei pagamenti acquisti e vendite) va effettuata in occasione di ogni visita ispettiva. Nel corso della visita ispettiva, loperatore dovr dare piena disponibilit al tecnico ispettore incaricato, affinch possa: - controllare, in funzione della composizione dei prodotti, il corretto utilizzo delle diciture di conformit, dei documenti di certificazioni e del marchio CODEX; - controllare le superfici aziendali; - controllare i fabbricati aziendali; - controllare i locali adibiti allattivit zootecnica; - controllare gli impianti adibiti allattivit da acquacoltura; - controllare i locali adibiti allo stoccaggio dei mezzi tecnici o alla preparazione ed allo stoccaggio dei prodotti alimentari semilavorati e finiti (sfusi ed etichettati) sia conformi allagricoltura biologica che convenzionali; - controllare i locali e gli impianti adibiti allattivit di preparazione o di importazione; - effettuare i prelievi di campioni per analisi, conformemente al Piano Annuale di Campionamento o sulla base di sospetto o su segnalazione dal parte dellAutorit. La procedura di campionamento prevede la redazione, da parte del tecnico ispettore, del verbale di prelievo di cui al modello CDX M010. Effettuato il prelievo e redatto il relativo verbale (CDX M010), ciascuna delle quattro aliquote del campione (o sub-campioni) ottenuta verr identificata attraverso il numero progressivo stampato sulla Busta di sicurezza con Adesivo Void e personalizzata con logo CODEX. Le quattro aliquote del campione (sub campioni) verranno spedite secondo le modalit di seguito indicate: un sub campione deve essere inviato, a mezzo corriere convenzionato, al laboratorio di prova entro e non oltre 24-36 ore dalla data di prelievo; un sub campione deve essere consegnato alloperatore o suo delegato rappresentante, a scelta dello stesso; i rimanenti due sub campioni devono essere inviati, a mezzo Posta Celere di un giorno, alla Sede Centrale di Codex S.r.l. entro e non oltre 24-36 ore dalla data di prelievo. Fatte salve le disposizioni di cui alla normativa cogente comunitaria e nazionale, in caso di esito positivo sul primo sub campione, il cui limite di principi attivi non conformi ai Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni uguale o superiore al limite di quantificazione del metodo analitico, Codex S.r.l. procede ad inviare il terzo sub campione al secondo laboratorio di prova convenzionato, diverso dal primo, per leffettuazione della controanalisi. Di ci viene data immediata comunicazione alloperatore a mezzo telegramma o raccomandata AR, con la specifica che il servizio di certificazione e il relativo utilizzo della Dichiarazione di Conformit ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni sul prodotto oggetto di analisi sono cautelativamente sospese sino alla chiusura della verifica e che, nel caso in cui tale prodotto sia stato commercializzato, loperatore deve provvedere, entro e non oltre ventiquattro ore dalla data di ricezione di tale comunicazione, al relativo e cautelativo ritiro dal mercato o alla soppressione delle diciture di conformit ai sensi del Reg. (CE) n. 834/07 e successive modifiche ed integrazioni e del marchio CODEX; di tale operazione loperatore deve dare evidenza documentata a Codex S.r.l. Entro e non oltre il termine di ventiquattro ore dalla data di ricezione della comunicazione di Codex S.r.l., loperatore ha facolt di presentare alla stessa istanza di ricusazione sul laboratorio di prova scelto per lanalisi sul terzo sub campione. Inoltre, entro e non oltre il termine di cinque giorni lavorativi dalla data di ricezione della comunicazione di Codex S.r.l., loperatore pu procedere ad effettuare la controanalisi sul secondo sub campione a lui consegnato dal tecnico ispettore, presso un laboratorio di prova accreditato in base alla UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 e diverso dai precedenti laboratori. Qualora lanalisi sul terzo sub campione confermi lanalisi effettuata sul primo e loperatore non ha effettuato controanalisi sul secondo in suo possesso, Codex S.r.l. rende definitivo il provvedimento cautelativo applicato su tale prodotto e loperatore

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 4 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
tenuto ad informare per iscritto gli eventuali acquirenti circa la non conformit del prodotto ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni. Qualora, invece, la controanalisi sul terzo sub campione non conferma la prima o c discordanza tra una delle due analisi effettuate da Codex S.r.l. e la controanalisi eventualmente effettuata dalloperatore, si procede allesame del quarto sub campione presso un altro laboratorio di prova accreditato in base alla UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 e diverso dai precedenti laboratori. Anche di ci viene data immediata comunicazione alloperatore a mezzo telegramma o raccomandata AR. Entro e non oltre il termine di ventiquattro ore dalla data di ricezione della comunicazione di Codex S.r.l., loperatore ha facolt di presentare alla stessa istanza di ricusazione sul laboratorio di prova scelto. Lesito di questultima analisi ha valore definitivo. Infatti, se lesito dovesse risultare negativo si accerta la non sussistenza della Non Conformit e viene revocato il provvedimento cautelativo applicato sul prodotto oggetto di analisi; mentre, nel caso in cui lesito sul quarto sub campione risultasse positivo, Codex S.r.l. rende definitivo il provvedimento cautelativo applicato su tale prodotto e loperatore tenuto ad informare per iscritto gli eventuali acquirenti circa la non conformit del prodotto ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni. R005. 6 ATTIVITA DI CERTIFICAZIONE Codex S.r.l., accertata la conformit alle norme cogenti, rilascia alloperatore inserito nel proprio Sistema di Controllo e Certificazione i seguenti documenti di certificazione: Documento Giustificativo ai sensi dellarticolo 29, paragrafo 1 del Reg. (CE) n. 834/2007, di cui allarticolo 68 del Reg. (CE) n. 889/2008 e successive modifiche ed integrazioni (CDX M005): il documento che attesta la conformit a norma dellarticolo 29, paragrafo 1 del Regolamento (CE) n. 834/07, di cui allarticolo 68 del Regolamento (CE) n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni, linserimento delloperatore nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. per la specifica attivit notificata nonch lidoneit dei relativi siti produttivi aziendali (terreni, allevamenti, impianti di stoccaggio, impianti di lavorazione, ecc.) alle disposizioni in materia di agricoltura biologica previste dai Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni, liscrizione allelenco nazionale degli operatori biologici depositato presso le Autorit competenti per il territorio in cui ricade lazienda stessa (Assessorati Agricoltura, MiPAAF). Il Documento Giustificativo viene emesso, la prima volta dopo linserimento delloperatore nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. nonch successivamente alla scadenza di validit e nel caso di specifiche indicazioni della normativa nazionale e/o regionale in applicazione ai Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni. Il Documento Giustificativo redatto in lingua italiana ed inglese, con una validit di diciotto mesi dalla data di emissione, salvo eventuale revoca da parte di Codex S.r.l. o variazioni intervenute nella composizione aziendale. Certificato di Conformit (CDX M006): il documento che attesta la conformit delle produzioni aziendali ai Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni. Esso costituisce la licenza concessa da Codex S.r.l. alloperatore a rilasciare dichiarazioni di conformit ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni sui prodotti aziendali in elenco al certificato stesso. Tutti i Certificati di Conformit emessi da Codex S.r.l. vengono riportati sul Registro dei Certificati di Conformit (CDX RE006) che, peraltro, costituisce lelenco pubblico degli operatori (Elenco pubblico dei licenziatari) e dei relativi prodotti agroalimentari sui quali Codex S.r.l. ha concesso la licenza di apporre la Dichiarazione di Conformit. Il Certificato di Conformit, rilasciato su richiesta scritta delloperatore, utilizzando anche lapposito documento CDX M002 (Modulo per la richiesta di documenti di controllo e certificazione), ha validit di diciotto mesi dalla data di emissione, comprende lelenco dei prodotti aziendali (sfusi e confezionati) sui quali loperatore autorizzato da Codex S.r.l. ad apporre la Dichiarazione di Conformit. In caso di prodotti finiti e recanti il codice prodotto, la Dichiarazione di Conformit ai sensi del Regolamento (CE) n. 834/07 nonch del Regolamento (CE) n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni, pu essere rilasciata sulle confezioni commerciali. Le etichette recanti la dichiarazione di conformit potranno essere utilizzate esclusivamente per il prodotto indicato nel Certificato di Conformit. E' obbligo dell'operatore annotare il numero delle etichette utilizzate per la preparazione del prodotto nella Scheda Preparazione Prodotti in corrispondenza di ogni lotto di lavorazione. Al momento della vendita del prodotto dovr essere indicato il numero del Certificato di Conformit nella fattura di vendita e nella Scheda Vendite. Fatte salve le disposizioni vigenti in materia di etichettatura, loperatore deve attenersi a quanto disposto dal Reg. (CE) n. 834/07, articolo 23 e successive modifiche e integrazioni, dal Reg. (CE) 889/08, articoli 59 - 60 - 61 - 62 e successive modifiche e integrazioni, dal Decreto Ministeriale (MiPAAF) del 27/11/2009, articolo 8 e successive modifiche e integrazioni. Relativamente al Logo comunitario, loperatore pu utilizzarlo (obbligatoriamente dal 1 luglio 2010) nella etichettatura, presentazione e pubblicit dei prodotti preconfezionati solo se questi soddisfano i requisiti descritti nel Reg. (CE) n. 834/07 e successive modifiche e integrazioni e presentano almeno il 95% in peso degli ingredienti di origine agricola da agricoltura biologica. Ai sensi dellarticolo 25, paragrafo 1 del Reg. (CE) n,. 834/07 e successive modifiche e integrazioni, loperatore non pu utilizzarlo sui prodotti ottenuti in conversione e sui prodotti che presentano una percentuale in peso degli ingredienti di origine agricola da agricoltura biologica inferiore al 95%. Qualora venga utilizzato il Logo comunitario, loperatore deve indicare nello stesso campo visivo del Logo anche il luogo in cui sono state coltivate le materie prime agricole di cui il prodotto composto . Egli in tal senso pu utilizzare le seguenti diciture: Agricoltura UE quando la materia prima agricola stata coltivata nellUE. Agricoltura non UE quando la materia prima agricola stata coltivata in paesi terzi. Agricoltura UE/non UE quando parte della materia prima agricola stata coltivata nella Comunit e una parte di essa stata coltivata in un paese terzo.

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 5 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
Ai sensi dellarticolo 57 del Reg. (CE) n. 889/08 e successive modifiche e integrazioni, le condizioni per la presentazione e utilizzazione del Logo comunitario (modello, indicazioni da inserire, colori, dimensioni) devono rispettare quanto dettagliato nellAllegato XI del Reg. (CE) 889/08 e successive modifiche e integrazioni. Loperatore che intende rilasciare la Dichiarazione di Conformit su prodotti sfusi deve utilizzare la Dichiarazione di Conformit rilasciata dalloperatore in qualit di fornitore CDX M019, rilasciata da Codex S.r.l. unitamente allemissione del Certificato di Conformit CDX M006. Loperatore si impegna ad accompagnare il/i prodotto/i sfuso/i su indicato/i sino al Destinatario e/o luogo di consegna con i documenti CDX M006 e il CDX M019, ad allegarne copia alla documentazione aziendale in suo possesso, nonch ad inviarne copia alla CODEX S.r.l. entro e non oltre ventiquattro ore dal suo utilizzo, anticipandola anche a mezzo posta elettronica o fax. Il documento CDX M019 valido solo se in esso vengono riportati i prodotti indicati sul Certificato di Conformit (CDX M006) di riferimento; relativo esclusivamente alla transazione ed ai soggetti in esso descritti e, in ogni caso, non pu essere utilizzato per altre successive transazioni. La responsabilit della transazione e di quanto descritto nel documento CDX M019 sono a carico delloperatore e non possono avvenire annotazioni diverse da quelle eseguite dallo stesso. Il documento CDX M019, compilato nel rispetto di tutte le condizioni prescritte, costituisce la Dichiarazione di Conformit rilasciata dalloperatore in qualit di fornitore. Certificato di Transazione (CDX M014): la dichiarazione di conformit ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni, rilasciata da Codex S.r.l., di una quantit definita (lotto) di prodotto, ottenuto e commercializzato da parte delloperatore. Tale certificato viene rilasciato da Codex S.r.l. su richiesta scritta da parte delloperatore, redatto in lingua italiana ed inglese. Documento Giustificativo ai sensi dellarticolo 6, paragrafo 1 del Reg. (CE) n. 1235/2008 e successive modifiche ed integrazioni (CDX M020): il documento che attesta la conformit a norma dellarticolo 32, paragrafo 1, lettera c) e dellarticolo 29, paragrafo 1 del Regolamento (CE) n. 834/07 nonch dellarticolo 6 del Regolamento (CE) n. 1235/08 e successive modifiche e integrazioni, linserimento delloperatore nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. per lattivit di importazione da Paesi Terzi notificata nonch lidoneit della tipologia o della gamma di prodotti importati ai sensi dei Regolamenti (CE) n. 834/07 e n. 1235/08 e successive modifiche e integrazioni, la conformit per liscrizione nellelenco nazionale degli importatori di prodotti biologici da Paesi Terzi da parte dellAutorit competente (MiPAAF). Il Documento Giustificativo viene emesso, la prima volta, dopo linserimento dellazienda nel Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l., entro e non oltre novanta giorni dalla data di invio della notifica a Codex S.r.l. In caso di esito negativo Codex S.r.l. comunica, entro e non oltre novanta giorni dalla data di invio della notifica, alloperatore e al MiPAAF le motivazioni che determinano il mancato rilascio del Documento Giustificativo CDX M020. Il Documento Giustificativo redatto in lingua italiana ed inglese, con validit di diciotto mesi dalla data di emissione, salvo eventuale revoca da parte di Codex S.r.l. o variazioni intervenute nella composizione aziendale. Certificato di Controllo (CDX M021): il documento che attesta la conformit dei prodotti importati da Paesi Terzi a seguito dei controlli prescritti dall'articolo 13, paragrafo 4, del Regolamento (CE) n. 1235/2008 e successive modifiche ed integrazioni, la conformit dei prodotti importati da Paesi Terzi alle norme di produzione e alle modalit di sorveglianza del metodo di produzione biologico considerate equivalenti in conformit delle disposizioni del Regolamento (CE) n. 834/2007 e successive modifiche ed integrazioni. Il Certificato di Controllo, redatto in lingua italiana ed inglese, viene emesso su richiesta delloperatore per limmissione nella Comunit Europea di una partita di prodotti di cui allarticolo 1, paragrafo 2 del Regolamento (CE) n. 834/07 e importata secondo larticolo 33 del citato Regolamento. Lemissione del Certificato di Controllo preceduta: dal controllo di tutti i documenti pertinenti compresi, in particolare il piano di produzione dei prodotti e i documenti contabili, doganali e finanziari; dal controllo fisico della partita o dallacquisizione della dichiarazione da parte dellesportatore che la partita stata prodotta e/o preparata in conformit dellarticolo 33 del Regolamento (CE) n. 834/07. Successivamente Codex S.r.l. verifica la credibilit di tale dichiarazione attraverso lanalisi del rischio.

R005. 7 - USO E VALIDITA DEI DOCUMENTI DI CERTIFICAZIONE RILASCIATI DA CODEX S.R.L. Loperatore il diretto responsabile del corretto utilizzo dei documenti di certificazione e della Dichiarazione di Conformit rilasciata dalloperatore in qualit di fornitore e gli stessi non potranno essere utilizzati a discredito di Codex S.r.l. Loperatore lunico responsabile della corretta applicazione della normativa sulletichettatura dei prodotti, nonch delle condizioni tecniche per leventuale utilizzo del logo comunitario ai sensi del Reg. CE n. 834/07 nonch del Regolamento (CE) n. 889/08 e successive modifiche ed integrazioni. Loperatore non deve fornire indicazioni pubblicitarie o altro che possano creare confusione con prodotti non certificati. Il Certificato di Conformit CDX M006 non autorizza loperatore ad usare Marchi Privati, o a far riferimento agli stessi, senza il relativo permesso dei Cessionari dei Marchi. Lutilizzo improprio dei documenti di certificazione e della Dichiarazione di Conformit rilasciata dalloperatore in qualit di fornitore prevede lapplicazione di provvedimenti. R005. 8 - DEFINIZIONE DELLE NON CONFORMITA E DEI RELATIVI PROVVEDIMENTI APPLICATI AGLI OPERATORI Per Non Conformit si intende qualsiasi condizione di mancato soddisfacimento dei requisiti stabiliti dalla normativa comunitaria e nazionale di riferimento, nonch dalle procedure previste dal presente documento CDX R005. Secondo quanto stabilito dalla normativa comunitaria e sulla base della loro gravit, nellambito dellattivit di controllo a carico degli operatori assoggettati, sono previste due tipologie di Non Conformit (NC): Irregolarit (IR): consiste in una inadempienza da parte delloperatore degli aspetti formali legati al processo produttivo, al sistema di auto-controllo, alla gestione della documentazione aziendale e allapplicazione delle norme comunitarie e nazionali

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 6 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
cogenti, che non determinano effetti prolungati e manifesti tali da pregiudicare laffidabilit complessiva della sicurezza del processo produttivo e/o del sistema di auto-controllo aziendale. Infrazione (IF): riguarda una inadempienza da parte delloperatore degli aspetti sostanziali legati al processo produttivo, al sistema di auto-controllo, alla gestione della documentazione aziendale e allapplicazione delle norme comunitarie e nazionali cogenti, che, manifesti ed aventi effetti prolungati nel tempo, pregiudicano laffidabilit complessiva della sicurezza del processo produttivo e/o del sistema di auto-controllo aziendale. Ai fini dellapplicazione di appropriati provvedimenti a seguito di rilievo di Non Conformit agli operatori da parte di Codex S.r.l. (Presidente del Consiglio di Amministrazione o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo) e nel rispetto del principio della gradualit, le irregolarit e le infrazioni si suddividono in lievi ed importanti. Irregolarit lievi: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata non ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto; il provvedimento un richiamo (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Irregolarit importanti: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata non ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto ma avvenuto il mancato rispetto di un richiamo gi emesso da Codex S.r.l. (Presidente del Consiglio di Amministrazione o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una diffida (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Infrazioni lievi: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto, avvenuto il mancato rispetto di una diffida emessa da Codex S.r.l. (Presidente del Consiglio di Amministrazione o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una soppressione allutilizzo delle diciture di conformit (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Infrazioni importanti: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto, avvenuto il mancato rispetto di un provvedimento di soppressione allutilizzo delle diciture di conformit emesso da Codex S.r.l. (Presidente del Consiglio di Amministrazione o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una sospensione e/o esclusione (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Le modalit di applicazione dei provvedimenti sono riportate nella Procedura per la comminazione dei provvedimenti applicati a seguito di rilievo di Non Conformit agli operatori CDX P005, la quale tra i documenti allegati al contratto C001 e consegnati alloperatore. R005. 9 - RICORSI Loperatore al quale stato applicato un provvedimento a seguito di rilievo di Non Conformit e che ritenesse questo non giusto relativamente allirregolarit o allinfrazione riscontrata in fase ispettiva, pu presentare ricorso a Codex S.r.l., entro e non oltre 15 giorni dalla notifica del provvedimento. Allo stesso modo possono essere presentati ricorsi, nel caso in cui loperatore ravveda degli errori nellapplicazione delle modalit di calcolo della quota di controllo o qualora ritenesse di aver riscontrato abusi da parte di Codex S.r.l.. Le modalit di gestione dei ricorsi sono riportate nel documento Procedure per il riesame, il ricorso, il reclamo e il contenzioso CDX P006, il quale tra i documenti allegati al contratto per il servizio di controllo e certificazione CDX C001 e consegnati alloperatore. R005. 10 MODALITA DI RESTITUZIONE DELLA CERTIFICAZIONE In caso di esclusione delloperatore dal Sistema di Controllo e Certificazione o sospensione della certificazione o di soppressione delle indicazioni o di recesso, loperatore dovr provvedere: alla soppressione delle diciture di conformit e del marchio CODEX su tutti i prodotti o materiali di consumo, nei quali se ne sia fatto uso autorizzato sino a quel momento; alla restituzione dei documenti di certificazione rilasciati, sia in copia che in originale; informare per iscritto entro e non oltre ventiquattro ore i propri clienti dellavvenuto ritiro. Di ci loperatore dovr darne evidenza a Codex S.r.l. inviando copia dellinformativa e lelenco dei destinatari. Loperatore, in caso di recesso o di cambio Organismo di Controllo e fatte salve le condizioni di cui al punto R005.14, dovr permettere laccesso alla propria azienda (di produzione o di preparazione o di importazione) al tecnico ispettore di Codex S.r.l., affinch venga eseguita la visita di chiusura nelle modalit descritte al punto R005.5; contestualmente a detta visita ispettiva, il tecnico ispettore verificher che loperatore abbia restituito tutti i documenti di certificazione rilasciati da Codex S.r.l. Loperatore, dal momento del recesso, ha lobbligo di non utilizzare tutte le diciture di conformit recanti il marchio CODEX. Nei casi in cui si tratti di cambio di Organismo di Controllo, in mancanza di tale visita ispettiva di chiusura, non sar possibile rilasciare alcuna liberatoria allOrganismo di Controllo subentrante. R005. 11 - USO DEL MARCHIO CODEX Codex S.r.l. esercita un controllo sui diritti di propriet, sullutilizzo e sulla esibizione del proprio marchio sui prodotti controllati e certificati. Le dimensioni ed i colori utilizzati per il marchio, nonch luso dello stesso su materiale pubblicitario e su pubblicazioni, dovr essere preceduto da assenso da parte della Sede Centrale di Codex S.r.l. Codex S.r.l. si riserva di rivalersi in sede civile delleventuale utilizzo improprio del marchio da parte delloperatore. Qualora loperatore intendesse utilizzare il marchio di accreditamento unitamente al marchio CODEX, in quanto Organismo di Controllo e Certificazione accreditato, ci potr avvenire esclusivamente dietro autorizzazione di Codex S.r.l., nel rispetto del presente documento e delle disposizioni relative alluso del marchio di accreditamento.

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 7 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX R005 - CONDIZIONI ESECUTIVE PER IL SERVIZIO DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
Codex S.r.l. si riserva di agire in sede civile per il risarcimento del danno derivante dallutilizzo improprio e non autorizzato del marchio da parte delloperatore. R005. 12 - IMPEGNO ALLA RISERVATEZZA Codex S.r.l. si impegna a garantire la riservatezza di tutti i dati relativi alloperatore ad essa assoggettato, fatti salvi gli obblighi di legge e giudiziari. R005. 13 - RECLAMI E CONTENZIOSI Il reclamo pervenuto a Codex S.r.l., viene protocollato sul registro del protocollo in entrata CDX RE001E e presentato, con la documentazione rintracciabile dallarchivio informatico o cartaceo al Direttore Generale, il quale verifica la fondatezza del reclamo, anche attraverso linterrogazione del personale preposto allerogazione del servizio contestato e, qualora riscontrasse delle Non Conformit, procede ai provvedimenti del caso, quali il Trattamento della Non Conformit che porti alla risoluzione del reclamo. R005. 14 - RECESSO Le parti convengono che ammesso il recesso unilaterale delloperatore dal contratto purch lo stesso sia comunicato con lettera raccomandata. La data di recesso sar quella di ricezione della comunicazione da parte di Codex S.r.l., oppure di quella indicata dalloperatore nella comunicazione stessa. Poich, ai sensi dellart. 1373 codice civile, il recesso non ha effetto per le prestazioni gi eseguite o in corso di esecuzione, nel caso di recesso, loperatore sar comunque obbligato al pagamento dei servizi o prestazioni gi rese, secondo quanto stabilito dalla lettera r dellart. 2 del contratto CDX C001. Nel caso di recesso per cambio di Organismo di Controllo loperatore dovr inviare a Codex S.r.l. un preavviso non inferiore a mesi due, tramite comunicazione sottoscritta dalloperatore e da inviare a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. Alla data in cui si effettuer il cambio di Organismo di Controllo, loperatore dovr inviare a Codex S.r.l., una copia della relativa Notifica di Variazione. Loperatore, prima del recesso, dovr essere il regola con il pagamento di qualsiasi pendenza economica nei confronti di Codex S.r.l. e rispettare le condizioni di cui allultimo comma del punto R005.10. R005. 15 - COMPETENZA CONVENZIONALE Per qualunque controversia nascente anche dall'interpretazione del presente contratto, per il recupero dei crediti, dalla natura del servizio di controllo e certificazione e dalluso improprio del marchio CODEX, che non sia possibile comporre in via amministrativa, il foro competente quello di Caltagirone (CT).

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX R005 Revisione 02 Data 01.06.2010 Pagina 8 di 8

Loperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
P003. 1 - Premessa Il Tariffario, di seguito riportato, parte integrante del Contratto per il servizio di Controllo e Certificazione (CDX C001). Viene reso pubblico mediante linvio agli operatori che ne fanno richiesta e attraverso le attivit pubblicitarie dellOdC (esempio: inserti, riviste del settore agro-alimentare, fiere, convegni, sito web aziendale, ecc.). La Quota di Controllo e Certificazione viene calcolata sulla base del presente Tariffario, utilizzando il modello CDX P003. 5.

P003. 2 - Modalit di raccolta dei dati aziendali sul modulo CDX P003. 5 I dati contenuti sulla Scheda per il Calcolo della Quota di Controllo e Certificazione, sottoscritta e inviata a CODEX Srl dalloperatore, vengono confrontati dal tecnico ispettore incaricato allespletamento della visita ispettiva con quelli riportati sulla Relazione dispezione attivit di produzione e sul Programma Annuale di Produzione. Nel caso in cui vengono riscontrate delle incongruenze, il tecnico ispettore redige una nuova scheda di cui al modello CDX P003. 5 conforme alla realt aziendale rilevata nel corso della visita ispettiva. Il nuovo modello deve essere firmato dal tecnico ispettore incaricato e dalloperatore e redatto in duplice copia, una delle quali viene allegata alla Relazione dispezione attivit di produzione aziendale e laltra consegnata alloperatore.

P003. 3 Trasmissione, verifica e aggiornamento dei dati per il calcolo della Quota di Controllo e Certificazione La Scheda per il Calcolo della Quota di Controllo e Certificazione di cui al precedente paragrafo P003. 2 viene verificata dal Responsabile Regionale o dal Responsabile del Sistema di Controllo, anche attraverso il personale da questi incaricato. Successivamente, il personale che ha effettuato la suddetta verifica provvede ad apporre su tale scheda la data di verifica e la propria sigla e ad inviarla allUfficio Contabile Amministrativo; questultimo provvede a comunicare il relativo importo alloperatore secondo le modalit descritte nel paragrafo P003. 4 di seguito riportato. Il personale delegato a deliberare sulla certificazione, al momento del rilascio di un nuovo certificato per ciascun operatore, provvede a comunicare allUfficio Contabile Amministrativo laggiornamento sulla quota relativa alla superficie certificata.

P003. 4 - Modalit di comunicazione alloperatore della Quota di Controllo e Certificazione Lammontare della Quota di Controllo e Certificazione, calcolata secondo la procedura di cui al presente documento, viene trasmessa alloperatore per posta ordinaria o elettronica. Il pagamento di suddetta quota, essendo subordinato allattivit di controllo, certificazione e copertura dei costi fissi, deve essere corrisposto dalloperatore anche nei casi di motivato mancato rilascio delle certificazioni da parte di CODEX Srl. I termini, le modalit e le soluzioni di pagamento della Quota di Controllo e Certificazione (anche nei casi di recesso, sospensione ed esclusione dal sistema di controllo di CODEX Srl) sono specificate nel Contratto per il servizio di Controllo e Certificazione (CDX C001) affinch loperatore ne possa prendere visione prima di sottoscriverlo.

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 1 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE

CDX P003. 4 Tariffe CODEX Srl per il servizio di Controllo e Certificazione


ai sensi del Regolamento CE n. 834/07 e successive modifiche ed integrazioni

Valide dal 01/06/2010

PRODUZIONI VEGETALI
Limporto va calcolato sulla base della Superficie Agricola Utilizzata dellazienda

La quota minima annuale pari a 200,00


CATEGORIE COLTURALI Tariffa per azienda non licenziataria (*) Importo in /ettaro Tariffa per azienda licenziataria (*) Importo in /ettaro

Seminativo: Cereali , Leguminose da granella, Oleaginose Foraggere, Prati, Erbai, Colture Intercalari Pascoli naturali, Colture da raccolta spontanea, Bosco Produttivo Colture industriali: Soia, Girasole, Barbabietola, Pisello, Pomodoro Orticoltura intensiva in pieno campo Piante Officinali Colture orticole in rotazione a seminativo (Patata, Zucca, Cipolla, Aglio, ecc.) Colture protette permanenti (Orto - Floro - Frutticoltura) Colture protette annuali (tunnel a struttura non permanente) Frutteto, Uva da tavola, Frutti minori (Lampone, Ribes,Mirtillo), Fragola Agrumi Vite da Vino Olivo Mandorlo, Noce, Nocciolo, Pistacchio Castagno da frutto, Carrubo

12,00 10,00 3,00 22,00 75,00 20,00 26,00 0,05 / mq 0,02 / mq 62,00 47,00 41,00 19,00 15,00 10,00

18,00 15,00 4,00 33,00 112,00 30,00 39,00 0,08 / mq 0,03 / mq 93,00 70,00 61,00 28,00 22,00 15,00

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 2 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE

PRODUZIONI ZOOTECNICHE
Limporto va calcolato sulla base della Superficie Agricola Utilizzata e delle produzioni zootecniche aziendali

La quota minima annuale pari a 300,00


Produzioni Vegetali sommate alle
Calcolo secondo il prospetto delle produzioni vegetali

Produzioni Zootecniche
Tariffa per azienda non licenziataria (*) Produzione da latte 6,00 / UBA Produzione da carne, uova, lana, ecc. 3,00 / UBA Produzione Apistica 0,70 / Arnia Tariffa per azienda licenziataria (*) Produzione da latte 9,00 / UBA Produzione da carne, uova, lana, ecc. 4,00 / UBA Produzione Apistica 1,00 / Arnia

PRODUZIONI VIVAISTE
La quota minima annuale pari a 500,00 + Aliquota dell1% sul fatturato (**)

PRODUZIONI DA ATTIVITA DI PREPARAZIONE E DI IMPORTAZIONE


La quota minima annuale pari a 600,00 + Aliquota del 0,3% sul fatturato (**)

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 3 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE

SPECIFICHE
(*): per azienda licenziataria si intende una azienda autorizzata da CODEX Srl allutilizzo delle diciture di conformit ai sensi del Regolamento CE n. 834/07 e successive modifiche ed integrazioni. Nel caso in cui lazienda risulti licenziataria solo per una parte delle produzioni aziendali, la quota per il servizio di Controllo e Certificazione viene calcolata tenendo conto sia delle tariffe per le aziende non licenziatarie (per le categorie produttive non certificate) che di quelle licenziatarie (per le categorie produttive certificate). (**) Laliquota si applica esclusivamente allazienda licenziataria. Viene calcolata sul fatturato dei prodotti recanti le diciture di conformit ai sensi del Regolamento CE n. 834/07 e successive modifiche ed integrazioni relativo allesercizio dellanno precedente. Per il primo anno di assoggettamento il fatturato di riferimento quello relativo allesercizio dellanno di Prima Notifica.

Le visite ispettive supplementari, non previste dal numero minimo riportato nel Regolamento CE n. 834/07 e successive modifiche ed integrazioni, non rientrano nella quota per il servizio di Controllo e Certificazione. Pertanto, nel caso di visita ispettiva supplementare ad unazienda con attivit di produzione vegetale, il cliente deve versare a CODEX Srl limporto di 150,00; ad unazienda con attivit di produzione zootecnica limporto di 200,00 e ad unazienda con attivit di preparazione e di importazione limporto di 250,00. Costo delle analisi: il costo delle analisi, sui campioni prelevati da CODEX Srl nel corso dellattivit di controllo, sono a carico del cliente.

Tutte le tariffe indicate sono al netto di IVA.

Condizioni di pagamento in caso di recesso o di esclusione: Qualora il cliente recede o viene escluso dal Sistema di Controllo di CODEX Srl deve comunque pagare la Quota per le prestazioni secondo quanto indicato nel contratto CDX C001 che qui deve intendersi integralmente riportato e trascritto.

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 4 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
CDX P003.5 Scheda per il calcolo della Quota di Controllo e Certificazione di CODEX S.r.l. Produzioni Vegetali Limporto calcolato sulla base della Superficie Agricola Utilizzata dellazienda Quota Minima: 200,00 + IVA
Superficie Aziendale non Licenziataria Ettari Are Centiare Superficie Aziendale Licenziataria Ettari Are Centiare

CATEGORIE COLTURALI O TIPOLOGIA DI ATTIVITA' DELLE PRODUZIONI VEGETALI

Importo dovuto

Seminativo: Cereali, Leguminose da granella, Oleaginose Foraggere, Prati, Erbai, Colture Intercalari Pascoli naturali, Colture da raccolta spontanea, Bosco Produttivo Colture industriali: Soia, Girasole, Barbabietola, Pisello, Pomodoro Orticoltura intensiva in pieno campo Piante Officinali Colture orticole in rotazione a seminativo (Patata, Zucca, Cipolla, Aglio, ecc.) Colture protette permanenti (Orto - Floro - Frutticoltura) Colture protette annuali (tunnel a struttura non permanente) Frutteto, Uva da tavola, Frutti minori (Lampone, Ribes,Mirtillo), Fragola Agrumi Vite da Vino Olivo Mandorlo, Noce, Nocciolo, Pistacchio Castagno da frutto, Carrubo

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Operatore: _______________________________________________________ __________________________, l _________________ Codice e Firma del verificatore (CDX) ______ _____________________

Cod. Op.: ________

Imponibile IVA Totale P. IVA: _________________________

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Firma dell'Operatore _____________________________________

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 5 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
CDX P003.5 Scheda per il calcolo della Quota di Controllo e Certificazione di CODEX S.r.l. Produzioni Zootecniche Quota Minima: 300,00 + IVA Calcolo secondo il prospetto delle produzioni zootecniche Produzione da latte Produzione da carne, uova, lana, ecc. Produzione Apistica Calcolo secondo il prospetto delle produzioni vegetali
Imponibile
IVA

N UBA o Arnie non Licenziatarie 0 0 0

N UBA o Arnie Licenziatarie 0 0 0

Importo dovuto -

Totale Operatore: ________________________________________________ __________________________, l _________________ Codice e Firma del verificatore (CDX) ______ _____________________ Firma dell'Operatore Cod. Op.: ________

P. IVA: _________________________

_____________________________________

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 6 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE
CDX P003.5 Scheda per il calcolo della Quota di Controllo e Certificazione di CODEX S.r.l. Produzioni Vivaiste Quota Minima: 500,00 + IVA Fatturato in 0,00 Aliquota applicata 1,00% Quota Minima Annuale Sub Totale
IVA

Importo dovuto

0,00 500,00 500,00 100,00 600,00

Totale

Operatore: _____________________________ Cod. Op.: ________ __________________________, l _________________ Codice e Firma del verificatore (CDX)

P. IVA: _________________________ Firma dell'Operatore

______

_____________________

_____________________________________

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 7 di 8

CODEX S.r.l. CDX P003 - PROCEDURA PER IL CALCOLO E LA NOTIFICA ALLOPERATORE DELLA QUOTA DI CONTROLLO E CERTIFICAZIONE

CDX P003.5 Scheda per il calcolo della Quota di Controllo e Certificazione di CODEX S.r.l. Produzioni da Attivit di Preparazione e di Importazione Quota Minima: 600,00 + IVA Fatturato in 0,00 Aliquota applicata 0,30% Quota Minima Annuale Sub Totale
IVA

Importo dovuto

0,00 600,00 600,00 120,00 720,00

Totale

Operatore: _____________________________ Cod. Op.: ________ __________________________, l _________________ Codice e Firma del verificatore (CDX)

P. IVA: _________________________ Firma dell'Operatore

______

_____________________

_____________________________________

La Codex S.r.l. ___________________________________

LOperatore ___________________________________

Documento CDX P003

Revisione 05

Data 01.06.2010

Pagina 8 di 8

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
P005. 1 - GENERALIT Per Non Conformit si intende qualsiasi condizione di mancato soddisfacimento dei requisiti stabiliti dalla normativa comunitaria e nazionale di riferimento, nonch dalle procedure previste da Codex S.r.l. Secondo quanto stabilito dalla normativa comunitaria e sulla base della loro gravit, nellambito dellattivit di controllo a carico degli operatori assoggettati, sono previste due tipologie di Non Conformit (NC): Irregolarit (IR): consiste in una inadempienza da parte delloperatore degli aspetti formali legati al processo produttivo, al sistema di auto-controllo, alla gestione della documentazione aziendale e allapplicazione delle norme comunitarie e nazionali cogenti, che non determinano effetti prolungati e manifesti tali da pregiudicare laffidabilit complessiva della sicurezza del processo produttivo e/o del sistema di auto-controllo aziendale. Infrazione (IF): riguarda una inadempienza da parte delloperatore degli aspetti sostanziali legati al processo produttivo, al sistema di auto-controllo, alla gestione della documentazione aziendale e allapplicazione delle norme comunitarie e nazionali cogenti, che, manifesti ed aventi effetti prolungati nel tempo, pregiudicano laffidabilit complessiva della sicurezza del processo produttivo e/o del sistema di auto-controllo aziendale. Ai fini dellapplicazione di appropriati provvedimenti a seguito di rilievo di Non Conformit agli operatori da parte di Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo) e nel rispetto del principio della gradualit, le irregolarit e le infrazioni si suddividono in lievi ed importanti. Irregolarit lievi: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata non ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto; il provvedimento un richiamo (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operaori). Irregolarit importanti: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata non ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto ma avvenuto il mancato rispetto di un richiamo gi emesso da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una diffida (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Infrazioni lievi: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto, avvenuto il mancato rispetto di una diffida emessa da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una soppressione allutilizzo delle diciture di conformit (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). Infrazioni importanti: sono le non conformit per le quali viene dimostrata che la carenza riscontrata ha conseguenze sul processo produttivo e/o sul prodotto ottenuto, avvenuto il mancato rispetto di un provvedimento di soppressione allutilizzo delle diciture di conformit emesso da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo); il provvedimento una sospensione e/o esclusione (cfr. Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori). P005. 2 - AREE DI CONTROLLO Le irregolarit e le infrazioni si possono verificare nelle Aree di controllo dettagliate al punto CDX P005.6 Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori del presente documento. P005. 3 - PROVVEDIMENTI APPLICATI DA CODEX S.R.L. A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo), in linea con la regolamentazione comunitaria e nazionale, individua nellambito delle Non Conformit (Irregolarit e Infrazione) sopra indicate, riscontabili durante lattivit di controllo a carico degli operatori assoggettati, i seguenti provvedimenti: - Richiamo - Diffida - Soppressione delle indicazioni relative alla produzione biologica - Ritiro della certificazione (articolato in due condizioni infrattive: sospensione della certificazione o esclusione delloperatore dal Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l.). Il richiamo un provvedimento che non compromette irrimediabilmente la validit della certificazione. Rappresenta un invito alloperatore a risolvere la Non Conformit rilevata, ad individuarne le cause e a predisporne le opportune azioni correttive affinch la stessa non si ripeta nuovamente. Codex S.r.l. verificher tali azioni correttive durante la prima verifica ispettiva utile. Il mancato rispetto di un richiamo determina una Non Conformit di grado maggiore rispetto a quella che lha generata. La diffida un provvedimento che non compromette irrimediabilmente la validit della certificazione a condizione che tale provvedimento venga soddisfatto dalloperatore entro i termini indicati da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo). Si tratta di un invito ultimativo alloperatore a risolvere la Non Conformit rilevata, a individuarne le cause e a predisporne le opportune azioni correttive affinch la stessa non si ripeta nuovamente. Codex S.r.l. verificher lazione correttiva intrapresa dalloperatore durante la prima verifica ispettiva utile. Il mancato rispetto di una diffida determina una Non Conformit di grado maggiore rispetto a quella che lha generata. La soppressione delle indicazioni relative alla produzione biologica un provvedimento che comporta il divieto per loperatore di riportare, nelle etichette e/o nei documenti dei prodotti interessati dalla Non Conformit, le indicazioni relative alla produzione biologica in relazione alla partita o allintera produzione interessata dalla Non Conformit. Tale provvedimento viene applicato nel caso in cui sia stata riscontrata una irregolarit (IR) che non ha compromesso laffidabilit delloperatore controllato. Codex S.r.l. verificher lapplicazione di tale divieto durante la prima verifica ispettiva utile. Il mancato rispetto della soppressione delle indicazioni relative alla produzione biologica determina una Non Conformit di grado maggiore rispetto a quella che lha generata. Il ritiro della certificazione, in relazione alla gravit della Non Conformit, si pu concretizzare nei seguenti provvedimenti: - sospensione della certificazione cio il ritiro temporaneo della certificazione di conformit alla produzione biologica rilasciato da Codex S.r.l. Tale provvedimento, applicato nel caso in cui viene compromessa laffidabilit delloperatore controllato e quindi sia stata riscontrata una infrazione lieve (IF), pu riguardare una o pi partite di prodotto, uno o pi appezzamenti, una o pi unit di produzione, preparazione e/o importazione nonch una o pi linee di lavorazione o prodotto finito. Alloperatore, quindi, vietato, per il periodo indicato da Codex S.r.l., di commercializzare i prodotti con le indicazioni riferite alla produzione biologica nonch di attuare le opportune azioni correttive affinch tale infrazione non si ripeta nuovamente. La verifica delle azioni correttive viene svolta nei termini e nelle modalit previste dal provvedimento emesso da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo). Il mancato rispetto della sospensione della certificazione determina una Non Conformit di grado maggiore rispetto a quella che lha generata. - esclusione delloperatore dal Sistema di Controllo e Certificazione di Codex S.r.l. nel caso di infrazioni importanti (IF) cio di livello tale da compromettere laffidabilit delloperatore nella gestione dellazienda e quindi la sua permanenza nel Sistema di Controllo e Certificazione, ivi

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 1 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
compreso quando vi sia recidiva nel commettere infrazioni, o nel caso in cui loperatore non rispetti gli impegni assunti nei confronti delle Autorit competenti e di Codex S.r.l. Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo) definisce il periodo di esclusione delloperatore dal proprio Sistema di Controllo e Certificazione, tenendo presente che questo non pu essere inferiore ad un anno. Trascorso tale periodo, loperatore potr rientrare nel Sistema di Controllo e di Certificazione di Codex S.r.l. presentando una nuova notifica di inizio attivit. Nel caso in cui Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo) emette il provvedimento di ritiro della certificazione (sospensione della certificazione o esclusione delloperatore), loperatore pu chiedere di continuare ad essere assoggettato al proprio Sistema di Controllo e Certificazione, fermo restando lapplicazione delle misure conseguenti al provvedimento emesso nei suoi confronti. P005. 4 - ANALISI E GESTIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI DA CODEX S.R.L. A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI. Qualora Codex S.r.l., durante lattivit di controllo a carico degli operatori assoggettati, rileva situazioni riconducibili alle categorie di Non Conformit sopra descritte, ne analizza la tipologia (se irregolarit o infrazione), la gravit (se lieve o importante) e ne fa corrispondere un appropriato provvedimento; cio, per garantire un sistema di provvedimenti omogeneo ed imparziale nei confronti sia degli operatori che degli altri Organismi di Controllo, Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo), a parit di valutazione della gravit dellevento riscontrato, e quindi della sua classificazione come Non Conformit, far corrispondere sempre e solo uno specifico provvedimento. Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo) provvede immediatamente, attraverso una lettera raccomandata con avviso di ricezione, a comunicare alloperatore la Non Conformit rilevata ed il relativo provvedimento applicato, dettagliandone i tempi entro cui occorre attuare le azioni correttive richieste nonch la specifica relativa alla possibilit di avvalersi di riesame e/o di ricorso, di cui alla specifica Procedura CDX P006, nel caso in cui lo stesso contesta il provvedimento emesso. I provvedimenti impartiti agli operatori da Codex S.r.l. (il legale rappresentante o su suo mandato il Direttore Generale o il Responsabile del Sistema di Controllo), immediatamente applicabili, vengono periodicamente sottoposti allattivit di sorveglianza da parte della Commissione di Certificazione. Le Autorit competenti (MiPAAF, Regioni e Province Autonome) vengono informate delle Non Conformit riscontrate e dei relativi provvedimenti applicati nei confronti degli operatori ricadenti nel territorio di propria competenza entro cinque giorni lavorativi dal provvedimento emesso, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricezione o posta elettronica,. Lentit dei provvedimenti, comunque, pu essere valutata in concertazione con le Autorit competenti (MiPAAF, Regioni e Province Autonome). Tutte le Non Conformit riscontrate a carico di ciascun operatore vengono riportate sul Registro delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori CDX RE016 che viene gestito da Codex S.r.l. anche al fine di verificare la reiterazione da parte di ciascun operatore delle medesime Non Conformit, cos da poter applicare il provvedimento di grado maggiore, secondo quanto riportato sulla Tabella delle Non Conformit e dei relativi provvedimenti applicati agli operatori (CDX P005.6). P005. 5 - GESTIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI DA CODEX S.R.L. A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA DA PARTE DELLOPERATORE. Al ricevimento del provvedimento applicato a seguito di rilievo di Non Conformit da parte di Codex S.r.l., loperatore deve provvedere, nei tempi e nei modi prescritti dallo stesso, ad attuare le azione correttive previste. In particolare, nel caso di richiamo o diffida, loperatore deve risolvere la Non Conformit rilevata, individuarne le cause e predisporre le opportune azioni correttive affinch la stessa non si ripeta nuovamente. Nel caso di soppressione delle indicazioni relative alla produzione biologica, loperatore deve: sospendere immediatamente luso delle indicazioni relative alla produzione biologica sul/i lotto/i di prodotto/i interessato/i dal provvedimento; comunicare a Codex S.r.l. la/le azione/i correttiva/e che intende attuare per rimuovere la Non Conformit riscontrata ed il termine di rimozione della stessa. Nel caso di ritiro della certificazione, loperatore deve: ritirare dal mercato il/i lotto/i di prodotto/i certificato/i biologico/i, comunicando il provvedimento applicato a suo carico da Codex S.r.l. a tutti i propri acquirenti; fornire a Codex S.r.l. levidenza dellavvenuto ritiro dal mercato del/i lotto/i di prodotto oggetto di provvedimento attraverso la seguente documentazione: a) copia delle fatture di vendita del/i lotto/i del/i prodotto/i oggetto del provvedimento oppure copia dei documenti di riconsegna dei prodotti non venduti, b) copia delle comunicazioni inviate ai propri acquirenti, c) inventario delle giacenze di magazzino del prodotto oggetto del provvedimento e delle relative etichette, attuare, nei tempi stabiliti da Codex S.r.l., le azioni correttive atte a risolvere la Non Conformit riscontrata; restituire a Codex S.r.l., entro e non oltre il quinto giorno lavorativo successivo alla notifica del provvedimento, tutti i certificati (in forma originale) del/i prodotto/i oggetto/i del provvedimento ancora in corso di validit; dare evidenza a Codex S.r.l. dei quantitativi delle etichette autorizzate giacenti in azienda, tenendole a disposizione del personale ispettivo. Avverso al provvedimento applicato a seguito di rilievo di Non Conformit, l'operatore pu avvalersi: - della richiesta di riesame alla Commissione di Certificazione. In tal caso, loperatore deve comunicare dettagliatamente alla Commissione di Certificazione le motivazioni del proprio dissenso ed allegare la nuova documentazione a sostegno di tale richiesta. Alla prima convocazione della Commissione di Certificazione o a seguito di espressa richiesta di parere urgente da parte delloperatore di cui al Regolamento della Commissione di Certificazione (CDX R004), i membri ne esaminano la suddetta richiesta, emettendo una nuova delibera. La richiesta di riesame, comunque, non annulla o sostituisce la procedura del ricorso di cui al documento CDX P006. - della procedura di ricorso alla Giunta di Appello, entro quindici giorni dal ricevimento della presente, di cui ai documenti CDX P006 e CDX M015 consegnati e sottoscritti dalle parti contraenti per accettazione, in allegato al Contratto per il servizio di controllo e certificazione (CDX C001).

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 2 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI

P005. 6 - TABELLA DELLE NON CONFORMIT E DEI RELATIVI PROVVEDIMENTI APPLICATI AGLI OPERATORI
Area dei Documenti previsti dal Sistema di controllo e certificazione (valida per tutte le attivit produttive certificate)
Codice Testo Note Operative Non Conformit Provvedimento Segnalazione Recidiva
SI SI SI

SubCodici
A01 A02 A03

Casistica
Errore di compilazione della notifica di variazione Non compilazione della notifica di variazione Mancata spedizione della notifica allautorit competente Errore di compilazione dei programmi di produzione vegetale, animale e piano delle postazioni, prima comunicazione dellanno Non compilazione dei programmi di produzione vegetale, animale e piano delle postazioni, variazioni successive Ritardo nella spedizione delle notifiche, piani di produzione e altri documenti obbligatori Mancata registrazione delle produzioni da raccolta separata e/o scarti di produzione e/o produzioni declassate Errore compilazione o mancato aggiornamento delle schede ministeriali, dei registri aziendali e altri documenti obbligatori e/o concordati con Codex S.r.l. Non corretta archiviazione dei documenti aziendali Mancata evidenza della gestione di un reclamo Mancato aggiornamento della scheda razione alimentare Errore compilazione o mancato aggiornamento della relazione tecnica (documento previsto

La Non Conformit si applica a tutti i casi di errore di compilazione e di mancato aggiornamento dei dati, e ai casi meno gravi di errata gestione dei documenti stessi; si applica solo nel caso in cui sia dimostrato che la carenza riscontrata non ha avuto conseguenze sul processo e sul prodotto che risultano quindi gestiti conformemente alle prescrizioni date.

SI

A04

SI

A06

DS01

Carenze formali a carico della gestione dei documenti previsti dal sistema di controllo e certificazione: errori di compilazione, dati non aggiornati, documenti inviati oltre i termini previsti, inadeguata archiviazione.

SI I documenti considerati sono: notifiche, relazioni tecniche, piani zootecnici, avvisi di produzione, programmi di produzione, registri aziendali, schede di registrazione, ed ogni altro documento previsto dal sistema o richiesto da Codex S.r.l., ad eccezione di quelli relativi alla certificazione. Sono escluse le carenze a carico della redazione della prima notifica e dei documenti allegati, poich rientrano nellambito della valutazione per linserimento delloperatore nel sistema di controllo e certificazione Irregolarit Lieve Richiamo SI

A07

SI

A08

SI SI SI SI

A09 A18 A26 C17

SI

A28

dallarticolo 63 del Reg. CE n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni).


Non compilazione dei programmi di produzione vegetale, animale e piano delle postazioni, prima comunicazione Non compilazione/redazione delle schede ministeriali o dei registri aziendali e altri documenti obbligatori e/o concordati con Codex S.r.l. Mancato invio del preavviso di lavorazione Incompleta acquisizione, da parte delloperatore, dei documenti richiesti da Codex S.r.l. Mancanza del piano di utilizzo delle deiezioni zootecniche Mancanza del piano di gestione dellallevamento Mancata redazione della relazione tecnica (documento previsto dallallegato III Disposizioni generali par. 3)

DS02

Carenze sostanziali a carico della gestione dei documenti previsti dal sistema di controllo e certificazione: mancata acquisizione dei documenti richiesti da Codex S.r.l., mancata redazione, mancata compilazione, mancato invio.

La Non Conformit si applica a tutti i casi di mancata predisposizione o utilizzo dei documenti obbligatori, e ai casi pi gravi di errata gestione dei documenti stessi; si applica solo nel caso in cui sia dimostrato che la carenza riscontrata non ha avuto conseguenze sul processo e sul prodotto che risultano quindi gestiti conformemente alle prescrizioni date. I documenti considerati sono: notifiche, relazioni tecniche, piani zootecnici, avvisi di produzione, programmi di produzione, registri aziendali, schede di registrazione, procedure ed ogni altro documento obbligatorio ad eccezione di quelli relativi alla certificazione. Sono escluse le carenze a carico della redazione della prima notifica e dei documenti allegati, poich rientrano nellambito della valutazione per linserimento delloperatore nel sistema di controllo e certficazione. Irregolarit Importante

SI

A05

SI SI Diffida SI SI SI SI SI

A10 A13 A16 A23 A24 A29

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 3 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Mancato invio delle richieste di deroghe previste dal regolamento, senza ulteriori conseguenze sul processo produttivo. Manomissione documenti e/o false comunicazioni. Note Operative
La Non Conformit si applica in tutti i casi in cui la semente e il materiale di moltiplicazione risulta non essere stato ancora utilizzato e, per le produzioni zootecniche, quando gli animali non sono ancora stati inseriti nel processo produttivo. La durata del periodo di sospensione di 1 mese. I documenti considerati sono tutti quelli previsti dal sistema di controllo e certficazione, compresi quelli relativi alla contabilit finanziaria, nei casi previsti dai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni. La durata del periodo di sospensione di 1 mese. La carenza, se rilevata in fase di avvio, comporta limpossibilit per Codex S.r.l. di inserire loperatore nel proprio sistema di controllo e certficazione. E gestita, a discrezione di Codex S.r.l., come sospensione a tempo determinato del processo di valutazione. Al termine del periodo di sospensione definito, se non risolta, la carenza comporta il giudizio di non idoneit per carenze a carico della normativa cogente. Qualora la Non Conformit sia rilevata a seguito di variazioni a carico dellorganizzazione aziendale intervenute durante la fase di sorveglianza, il provvedimento direttamente applicato secondo i tempi fissati da Codex S.r.l.

Non Conformit
Irregolarit Lieve Infrazione Importante

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva
SI

SubCodici
A14 A25 A17 A19

Casistica
Assenza della richiesta di deroga allENSE (a fronte di presenza di semente ma non ancora utilizzata) Mancata richiesta delle deroghe previste dal regolamento per lattivit zootecnica Manomissione documenti e/o false comunicazioni Negato accesso alla documentazione aziendale Negato accesso alla contabilit aziendale nei casi previsti dai Reg. (CE) n. 834/2007 e n.

DS03

Richiamo

SI SI

DS04

Sospensione

SI

SI SI

DS05

Negato accesso alla documentazione aziendale.

Infrazione Importante

Sospensione

SI SI A20

889/2008 e successive modifiche e integrazioni.

DS06

Mancanza delle autorizzazioni igienico sanitarie necessarie allo svolgimento delle attivit aziendali.

Infrazione Importante

Sospensione

SI

SI

A21

Mancanza delle autorizzazioni igienico sanitarie necessarie allo svolgimento delle attivit aziendali

DS07

Mancanza del piano di autocontrollo (tipo HACCP), ove richiesto.

Idem caso Non Conformit DS06.

Infrazione Importante

Sospensione

SI

SI

A22

Mancanza del piano di autocontrollo, ove richiesto (tipo HACCP)

Area della Prescrizioni Generali previste dal sistema di controllo e certificazione (valida per tutte le attivit produttive certificate)
Codice Testo Note Operative
La Non Conformit si applica anche nei casi in cui vi sia accesso ad alcune ma non a tutte le strutture aziendali (appezzamenti, locali di stabulazione, magazzini di stoccaggio dei mezzi di produzione e dei prodotti, linee di produzione, ecc.). La Non Conformit si applica in tutti i casi in cui sia riscontrata una carenza nellapplicazione di quanto previsto dalloperatore in merito

Non Conformit
Infrazione Importante

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva
Non Applicabile

SubCodici
B01 C01 D01

Casistica

PG01

Negato accesso alle strutture aziendali.

Esclusione

SI

Negato accesso alle strutture aziendali

PG02

Mancata o parziale adozione delle azioni preventive alle azioni precauzionali adottate, o da prescrizioni date da Codex prescritte, senza effetti sulla certificazione dei S.r.l., che non siano espressamente descritti in altre e pi specifiche prodotti. parti della presente Tabella.
Tali carenze non devono avere conseguenze sulla certificazione.

Irregolarit Lieve

Richiamo

SI

SI

B02 C02 D02

Mancata o parziale adozione delle azioni preventive prescritte, senza effetti sulla certificazione dei prodotti

PG03

Mancata o parziale adozione delle azioni preventive prescritte, con effetti sulla certificazione dei Idem PG02 ma con conseguenze sulla certificazione. prodotti. Pratiche produttive non adeguate, senza effetti La Non Conformit si applica a tutti i casi corrispondenti (senza conseguenze sulla certificazione), che non siano espressamente sulla certificazione dei prodotti. descritti in altre e pi specifiche parti della presente Tabella. Pratiche produttive non adeguate, con effetti sulla certificazione dei prodotti.
La Non Conformit si applica a tutti i casi corrispondenti (con conseguenze sulla certificazione), che non siano espressamente descritti in altre e pi specifiche parti della presente Tabella.

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI SI

B03 C03 D03 B16 C24 D10 B18 C26 D12

Mancata o parziale adozione delle azioni preventive prescritte, con effetti sulla certificazione dei prodotti Pratiche agronomiche non adeguate Pratiche zootecniche non adeguate Pratiche aziendali non adeguate Pratiche produttive non adeguate, con effetti sulla certificazione dei prodotti

PG04

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI SI

PG05

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 4 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Note Operative Non Conformit Provvedimento Segnalazione Recidiva
SI Per mezzi di produzione si intendono tutti quelli previsti dai diversi processi produttivi, compresi gli animali e gli alveari. SI SI Irregolarit Lieve Richiamo SI SI SI SI Per mezzi di produzione si intendono tutti quelli previsti dai diversi processi produttivi, compresi gli animali e gli alveari. SI SI Infrazione Lieve Soppressione SI SI SI C21 D09 Mancata separazione delle produzioni non certificabili Impossibile identificazione del prodotto nelle fasi di stoccaggio e di processo C09 D07 D08 B14 C10 Inadeguata identificazione degli animali e/o degli alveari Non corretta separazione del prodotto confezionato o comunque identificato Inadeguata identificazione/separazione del prodotto nelle fasi di stoccaggio e di processo Impossibile identificazione del prodotto e dellimballaggio

SubCodici
B06 B13 B15

Casistica
Non corretta separazione dei mezzi tecnici nei magazzini in aziende miste Inadeguata identificazione del prodotto e dellimballaggio Non corretta separazione del prodotto biologico durante le fasi di stoccaggio

PG06

Inadeguata identificazione e/o separazione dei I casi assimilabili sono quelli per i quali, nonostante la carenza mezzi di produzione e del prodotto finito durante le riscontrata, vi sia levidenza che i mezzi di produzione e i prodotti fasi di processo e di stoccaggio. finiti sono comunque riconoscibili e sono stati mantenuti separati tra
idonei e non idonei; questi ultimi infine, non sono entrati nel processo produttivo, n sono stati a contatto con il prodotto biologico.

PG07

Mancata identificazione e/o separazione dei mezzi di produzione e del prodotto finito durante le fasi di I casi assimilabili sono quelli per i quali non possibile distinguere i mezzi di produzione e/o i prodotti finiti idonei da quelli non idonei e processo e di stoccaggio.

Impossibile identificazione degli animali e/o degli alveari

pertanto, non possibile escludere che eventuali mezzi o prodotti non idonei, siano entrati nel processo produttivo o siano stati a contatto con il prodotto biologico. La Non Conformit si applica ai casi di mancata predisposizione della procedura per la verifica della materia prima in ingresso o per

PG08

Mancata evidenza della verifica sulla conformit omissione delle relative registrazioni; si applica limitatamente ai casi in cui vi sia levidenza che la carenza riscontrata sia limitata ad un della materia prima in entrata.
aspetto formale e che quindi non abbia avuto conseguenze sulla certificazione della materia prima acquisita ed utilizzata. La Non Conformit si applica ai casi di mancata predisposizione o inadeguata applicazione della procedura per la gestione del prodotto non conforme e dei reclami. Comprende i casi di mancata comunicazione ai clienti ed a Codex S.r.l., ma in generale si applica per casi di carenze limitate agli aspetti formali. Non comprende i casi di gestione non conforme di prodotto soggetto a soppressione della certificazione da parte di Codex S.r.l., poich per casi di carenze sostanziali si applica il mancato rispetto del precedente provvedimento.

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

A27

Mancata evidenza della verifica sulla conformit della materia prima in entrata

PG09

Non corretta gestione di un prodotto non conforme o di un reclamo.

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

A30

Non corretta gestione di un prodotto non conforme o di un reclamo

PG10

Soluzione di continuit del controllo della filiera: transito di prodotto da agricoltura biologica presso le strutture di un operatore non controllato ai sensi dei Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni. Mancata comunicazione della presenza di altri Organismi di Certificazione operanti sullo stesso schema di certificazione

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI

B17 C25 D11 E08

Soluzione di continuit del controllo della filiera: transito di prodotto da agricoltura biologica presso le strutture di un operatore non controllato ai sensi dei Reg. (CE) n.

834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni.


Mancata comunicazione della presenza di altri Organismi di Certificazione operanti sullo stesso schema di certificazione

PG11

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

G01

Area della Produzione Vegetale

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 5 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Note Operative
La Non Conformit si applica in tutti i casi di colture non perenni e di prati.

Non Conformit

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva

SubCodici

Casistica

PV01

Presenza di variet parallele

La Non Conformit si applica ai casi di colture perenni (diverse dai prati) solo in assenza del piano di conversione. La soppressione si intende applicata a tutta la produzione ottenuta dalla coltura in questione.

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI

B04

Presenza di variet parallele

PV02

Mancata attuazione del piano di conversione

La Non Conformit si applica solo ai casi di colture perenni, diverse dai prati.

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

B05

Mancata attuazione del piano di conversione Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione convenzionale, non trattato con prodotti non ammessi, con deroga negata per aspetti formali non ascrivibili alla presenza della medesima variet in biologico

PV03

Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione convenzionale, non trattato con prodotti non La Non Conformit si applica a tutti i casi di deroga negata per errori ammessi, con deroga negata per aspetti formali di compilazione del documento. non ascrivibili alla presenza della medesima variet in biologico Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione convenzionale, non trattato con prodotti non ammessi, con deroga negata per presenza della medesima variet biologica o senza richiesta di deroga.
La Non Conformit si applica anche al caso dellutilizzo di piantine orticole, poich non soggette a deroga. La soppressione si intende applicata a tutta la produzione ottenuta dalla coltura in questione. La Non Conformit si applica anche al caso dellutilizzo di piantine orticole. La durata del periodo di sospensione di 1 mese.

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

B09

PV04

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI

B10

Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione convenzionale, non trattato con prodotti non ammessi, con deroga negata per presenza della medesima variet biologica o senza richiesta di deroga

PV05

Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione Al termine del periodo di sospensione, la superficie agricola oggetto della Non Conformit, ripercorre una conversione la cui durata convenzionale trattato con prodotti non ammessi. massima di 12 mesi, in funzione degli elementi indicati dai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni. Superamento dei limiti consentiti nellutilizzo del La Non Conformit si applica ai casi di superamento della quantit prevista per anno. Nel caso di superamento della quantit prevista rame per la difesa delle colture nel quinquennio, si applica la Non Conformit PA08. Presenza non autorizzata di mezzi tecnici non ammessi in azienda completamente convertita senza prove del loro utilizzo. Mancato rispetto delle condizioni per luso di un mezzo tecnico di cui ai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni.
La Non Conformit si applica a tutti i casi di uso di un mezzo tecnico non conforme diverso dalla semente e dal materiale di moltiplicazione.

Infrazione Importante

Sospensione

SI

SI

B19

Utilizzo di semente e materiale di moltiplicazione convenzionale trattato con prodotti non ammessi

PV06

Irregolarit Lieve Irregolarit Importante

Richiamo

SI

SI

B11

Superamento dei limiti consentiti nellutilizzo del rame per la difesa delle colture Presenza non autorizzata di mezzi tecnici non ammessi in azienda completamente convertita senza prove del loro utilizzo Mancato rispetto delle condizioni per luso di un mezzo tecnico di cui ai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni.

PV07

Diffida

SI

SI

B07

PV08

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

B08

PV09

Impiego di mezzi tecnici non consentiti con effetti La durata del periodo di sospensione di 6 mesi. sulla certificazione dei prodotti. Al termine del periodo di sospensione, la superficie agricola oggetto
della Non Conformit, ripercorre il periodo di conversione, come dai

Infrazione Importante

Sospensione

SI

SI

B12

Impiego di mezzi tecnici non consentiti con effetti sulla certificazione dei prodotti

Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni.

Area della Produzione Zootecnica

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 6 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Note Operative
La Non Conformit, se rilevata in fase di avvio, comporta limpossibilit per Codex S.r.l. di inserire loperatore nel proprio sistema di controllo e certificazione. E gestita, a discrezione di Codex S.r.l., come sospensione a tempo determinato del processo di valutazione. Al termine del periodo di sospensione definito, se non risolta, la carenza comporta il giudizio di non idoneit. Qualora la Non Conformit sia rilevata a seguito di variazioni a carico dellorganizzazione aziendale intervenute durante la fase di sorveglianza, il provvedimento direttamente applicato secondo i tempi fissati da Codex S.r.l. SI SI C04 C05 Mancato rispetto del carico massimo di animali per ettaro Mancato rispetto della superficie minima per animale, per i casi non previsti in deroga o con deroga negata Edifici zootecnici, pavimentazione e/o lettiera di stabulazione, caratteristiche delle arnie e materiali utilizzati non conformi Insufficienti condizioni di benessere degli animali

Non Conformit

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva

SubCodici

Casistica

PZ01

Presenza di specie in parallelo

Infrazione Importante

Sospensione

SI

SI

C07

Presenza di specie in parallelo

SI La Non Conformit si applica ai casi di carenza a carico delle: condizioni di benessere e di stabulazione degli animali (rapporto UBA/Ha, superfici a disposizione degli animali, edifici, pavimentazioni, lettiere e materiali utilizzati); del periodo di finissaggio; della pratica del pascolo e del rispetto dei piani zootecnici; mancata applicazione delle deroghe previste dal regolamento, ad eccezione di quelle relative alla rimonta degli animali. La Non Conformit si applica limitatamente ai casi in cui dette carenze non hanno effetti sulla certificazione dei prodotti. SI SI SI La Non Conformit si applica ai casi di: acquisizione di animali/api non soggetti a deroga, per acquisizione in mancanza di deroga o con deroga negata, o perch provenienti da fornitori non idonei (pollastrelle). Infrazione Lieve Infrazione Lieve La soppressione si applica ai prodotti ottenuti durante il periodo nel quale gli animali sono stati alimentati con lalimento non conforme. SI SI Diffida SI SI

C06 C11 C12

PZ02

Carenze sostanziali a carico delle pratiche di allevamento e delle strutture utilizzate.

Irregolarit Importante

Inadeguata stabulazione degli animali

C13

Mancata attuazione del piano di adeguamento per strutture non conformi

C14 C16 C20

Periodo di finissaggio in stalla non conforme Mancato rispetto del piano di utilizzo delle deiezioni zootecniche Mancata attuazione della pratica del pascolo

PZ03

Attuazione di rimonta esterna non conforme

Soppressione

SI

SI

C08

Attuazione di rimonta esterna non conforme

PZ04

Mancato rispetto dell'et minima di macellazione Utilizzo di alimenti non autorizzati dai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive La Non Conformit non si applica ai casi di alimenti certificati ma risultati positivi ai test analitici, poich per questi prevista una modifiche e integrazioni.
diversa e specifica Non Conformit (SP02). La Non Conformit si applica anche ai casi di mancato rispetto dei tempi di sospensione per i medicinali allopatici. Per i casi previsti dai

Soppressione

SI

SI

C15

Mancato rispetto dell'et minima di macellazione Utilizzo di alimenti non autorizzati dai Reg. (CE) n.

PZ05

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI

C18

834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni.


Attuazione di pratiche di profilassi e/o terapie non conformi con effetti sulla certificazione dei prodotti Mancato rispetto dei tempi di sospensione previsti dai

SI Infrazione Lieve Soppressione SI SI

C22

PZ06

Pratiche di profilassi, non conformi con effetti Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive sulla certificazione dei prodotti modifiche e integrazioni, gli animali dovranno ripercorrere il
periodo di conversione.

C23

Reg. (CE) n. 834/2007 e n. 889/2008 e successive modifiche e integrazioni per i medicinali


allopatici

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 7 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Note Operative
La durata del periodo di sospensione di 2 mesi.

Non Conformit
Infrazione Importante

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva

SubCodici
C19

Casistica

PZ07

Impiego di ormoni e stimolatori di crescita e/o Al termine del periodo di sospensione, gli animali ripercorrono il periodo di conversione, come dai Reg. (CE) n. 834/2007 e n. produzione 889/2008 e successive modifiche e integrazioni. Utilizzo di prodotti per la pulizia e la disinfezione dei locali di stabulazione e delle attrezzature, non presenti nellall. II parte E
La Non Conformit si applica ai casi in cui non vi sia levidenza che il prodotto sia stato contaminato dalle tecniche o dai prodotti utilizzati. In caso di evidenza di contaminazione, comprovata da prove analitiche, sar applicata la corrispondente Non Conformit (SP01).

Sospensione

SI

SI

Impiego di ormoni e stimolatori di crescita e/o produzione

PZ08

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

C27

Utilizzo di prodotti per la pulizia e la disinfezione dei locali di stabulazione e delle attrezzature, non presenti nellall. II parte E

Area della Preparazione dei Prodotti


Codice Testo Note Operative
La soppressione si applica a tutti i prodotti ottenuti dai processi produttivi nei quali siano stati utilizzati gli ingredienti non conformi, incluso lutilizzo di OGM.

Non Conformit

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva
SI

SubCodici
D04

Casistica
Utilizzo di ingredienti e ausiliari di fabbricazione non presenti nellallegato VI Utilizzo di OGM, di prodotti che li contengano e/o ne siano derivati Uso di prodotti o tecniche nella disinfezione e disinfestazione dei locali e delle attrezzature che possono contaminare il prodotto, in assenza di pratiche atte a preservarne la conformit

PP01

Utilizzo di ingredienti e ausiliari di fabbricazione non presenti nellallegato VI o comunque non conformi La Non Conformit non si applica ai casi di ingredienti certificati ma
risultati positivi ai test analitici, poich per questi prevista una diversa e specifica Non Conformit (SP02).

Infrazione Lieve

Soppressione

SI SI D05

PP02

Uso di prodotti o tecniche nella disinfezione e disinfestazione dei locali e delle attrezzature che possono contaminare il prodotto, in assenza di pratiche atte a preservarne la conformit

La Non Conformit si applica ai casi in cui non vi sia levidenza che il prodotto sia stato contaminato dalle tecniche o dai prodotti utilizzati; in caso di evidenza di contaminazione, comprovata da prove analitiche, sar applicata la corrispondente Non Conformit (SP01).

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

D06

Area dellImportazione da paese Extra-UE


Codice Testo Note Operative Non Conformit Provvedimento Segnalazi one Recidiva
SI

SubCodici
E04

Casistica
Importazione da paese in regime di equivalenza in assenza di notifica al ministero Importazione da paese non in regime di equivalenza in assenza dellautorizzazione ministeriale o acquisto da importatore non autorizzato Assenza dellestratto del certificato di controllo

IE01

Importazione attuata da operatore non registrato nellAlbo Nazionale degli importatori dei prodotti biologici o attuata in assenza dellautorizzazione ministeriale o del Certificato di Controllo.

Per lapplicazione di tale Non Conformit si dovr tener conto delle disposizioni applicative dei Regolamenti

(CE) n. 834/07, n. 889/08 e n. 1235/08 e successive modifiche e integrazioni.

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

SI SI

E03 E06

Area delle Specifiche di Prodotto e dei documenti di certificazione


Codice SP01 Testo Note Operative Non Conformit
Infrazione Lieve

Provvedimento
Soppressione

Segnalazione
SI

Recidiva
SI

SubCodici
F03

Casistica
Presenza, sui prodotti ottenuti dalloperatore, di residui superiori al limite di quantificazione del metodo analitico e/o presenza di DNA modificato

Presenza, sui prodotti ottenuti dalloperatore, di La Non Conformit si applica ai casi di prodotti che, sebbene ottenuti residui superiori al limite di quantificazione del da processi certificati, siano risultati positivi ai test analitici. metodo analitico e/o presenza di DNA modificato

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 8 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo Note Operative
La Non Conformit si applica ai casi di mezzi di produzione (ingredienti, materie prime, alimenti, materiale di moltiplicazione vegetativa, ecc.) certificati ma risultati positivi ai test analitici.

Non Conformit

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva

SubCodici

Casistica

SP02

Presenza, sui mezzi tecnici e/o materie prime utilizzati dalloperatore, di residui superiori al limite Tali mezzi di produzione non possono essere utilizzati nel processo di quantificazione del metodo analitico e/o produttivo biologico. presenza di DNA modificato Qualora gi utilizzati, la soppressione si applica ai prodotti ottenuti
dai processi produttivi, e per la durata del periodo, nei quali sono stati utilizzati i mezzi di produzione non conformi.

Infrazione Lieve

Soppressione

SI

NO

F04

Presenza, sui mezzi tecnici e/o materie prime utilizzati dalloperatore, di residui superiori al limite di quantificazione del metodo analitico e/o presenza di DNA modificato

SI

A11 A15 E05

Mancata indicazione nei documenti accompagnatori dei riferimenti alla certificazione del prodotto Mancanza della dichiarazione di prodotto non proveniente da OGM ove necessario Omissione, da parte del primo consegnatario, della compilazione del certificato di controllo Omessa archiviazione, da parte dellimportatore, delloriginale del certificato di controllo e delle copie degli estratti dello stesso Errore nella classificazione del prodotto sui documenti accompagnatori Assenza delloriginale del certificato di controllo Prodotto diverso da quello indicato nel certificato di conformit, senza effetti sulla certificazione Utilizzo erroneo delle certificazioni di conformit rilasciate da Codex S.r.l. Utilizzo erroneo delle indicazioni di conformit Mancato invio a Codex S.r.l. della copia della Dichiarazione di Conformit rilasciata al cliente Non corrispondenza dei prodotti importati con lautorizzazione alla importazione

SP03

Carenze formali a carico della gestione dei documenti di certificazione: errori di compilazione, dati non aggiornati, documenti inviati o richiesti La Non Conformit si applica ai casi in cui le carenze riscontrate sulla documentazione delloperatore, non inficino la certificazione del oltre i termini previsti, inadeguata archiviazione.
prodotto.

I documenti considerati sono: Dichiarazioni di Conformit, documenti accompagnatori, dichiarazione di prodotto non OGM, Certificato di Controllo per limportazione e sue copie ed estratti.

SI Irregolarit Lieve Richiamo SI SI

SI Per quanto riguarda i documenti non acquisiti dalloperatore, quelli considerati sono: Certificato di Conformit, Certificato di Transazione, Certificato di Controllo o Autorizzazione Ministeriale allimportazione.

E07

SI SI SI Irregolarit Importante Diffida SI SI SI

A12 E01 F01 F07 F09

SP04

Carenze sostanziali a carico della gestione dei documenti di certificazione: mancata richiesta e acquisizione dei documenti, mancata compilazione, mancato invio, mancata corrispondenza con il prodotto, uso errato dei documenti.

Per quanto riguarda quelli non forniti dalloperatore ai propri clienti: Dichiarazioni di Conformit, documenti accompagnatori, dichiarazione di prodotto non OGM. Per mancata corrispondenza con il prodotto (sia acquisito che fornito), si intende quella tra il prodotto indicato nei documenti e quello oggetto di verifica. La Non Conformit si applica ai casi in cui tali carenze non inficino la certificazione del prodotto. I documenti di certificazione sono: Certificato di Conformit, Certificato di Transazione, Certificato di Controllo o Autorizzazione Ministeriale allimportazione. La Non Conformit si applica ai casi in cui al termine della verifica

SI

F11

SI

E02

SP05

Prodotto diverso da quello indicato nei documenti sulla conformit del prodotto (sia acquisito che fornito), risultato diverso o non indicato sui documenti a disposizione del controllo di certificazione, con effetti sulla certificazione (caso SP04), questo risultasse non certificato, n certificabile.
La soppressione si applica al prodotto risultato non conforme, nonch a tutti quelli eventualmente ottenuti da processi produttivi nei quali questo sia stato utilizzato, o che da questo siano stati comunque contaminati. La Non Conformit si applica ai casi in cui le informazioni presenti sulla confezione o sul contenitore utilizzati per commercializzare il prodotto, risultano essere diverse da quelle approvate da Codex S.r.l.

Infrazione Lieve

Soppressione

SI SI F02

Prodotto diverso da quello indicato nel certificato di conformit, con effetti sulla certificazione

SP06

Configurazione delletichetta diversa dalla versione approvata, senza variazioni sostanziali di contenuto Per variazioni non sostanziali si intendono quelle a carico delle
informazioni che non riguardano la Dichiarazione di Conformit o altro testo riferito alla normativa sul biologico.

Irregolarit Lieve

Richiamo

SI

SI

F05

Configurazione delletichetta diversa dalla versione approvata, senza variazioni sostanziali di contenuto

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 9 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P005 - PROCEDURA PER LA COMMINAZIONE DEI PROVVEDIMENTI APPLICATI A SEGUITO DI RILIEVO DI NON CONFORMITA AGLI OPERATORI
Codice Testo
Idem SP06.

Note Operative

Non Conformit

Provvedimento

Segnalazione

Recidiva

SubCodici

Casistica

SP07

Configurazione delletichetta diversa dalla versione Per variazioni sostanziali si intendono quelle a carico delle informazioni che riguardano la Dichiarazione di Conformit o altro approvata, con variazioni sostanziali di contenuto, testo riferito alla normativa sul biologico. ovvero senza preventiva autorizzazione di Codex
S.r.l. Alla Non Conformit sono assimilati i casi di comunicazione al mercato di informazioni che possono indurre confusione nel consumatore e/o utilizzatore finale.

Irregolarit Importante

Diffida

SI

SI

F06

Configurazione delletichetta diversa dalla versione approvata, con variazioni sostanziali di contenuto, ovvero senza preventiva autorizzazione di Codex S.r.l.

SP08

Utilizzo fraudolento delle licenze, dei certificati, dei marchi e delle Dichiarazioni di Conformit.

Infrazione Importante

Esclusione

SI

Non Applicabile

F08 F10

Utilizzo fraudolento delle certificazioni di conformit rilasciate da Codex S.r.l. Utilizzo fraudolento delle indicazioni di conformit

Area del Mancato Rispetto dei provvedimenti


Codice MR01 MR02 MR03 MR04 Testo Mancato rispetto di un richiamo Mancato rispetto di una diffida Mancato rispetto di una soppressione Mancato rispetto di una sospensione
La durata del periodo di sospensione di 3 mesi.

Note Operative

Non Conformit
Irregolarit Importante Infrazione Lieve Infrazione Importante Infrazione Importante

Provvedimento
Diffida Soppressione Sospensione Esclusione

Segnalazione
SI SI SI SI

Recidiva
SI SI SI Non Applicabile

SubCodici
H01 H02 H03 H04

Casistica
unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile

Area della Reiterazione delle Non Conformit


Durata del periodo dapplicazione: 24 mesi per le irregolarit e 36 mesi per le infrazioni Per Non Conformit dello stesso tipo si intende quelle identificate dal sub-codice.
Codice RN01 RN02 RN03 RN04 RN05 RN06 RN07 RN08 RN09 RN10 Testo Dopo 2 richiami (alla TERZA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 3 richiami (alla QUARTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 4 richiami (alla QUINTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 5 richiami (alla SESTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 2 diffide (alla TERZA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 3 diffide (alla QUARTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 4 diffide (alla QUINTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 2 soppressioni (alla TERZA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 3 soppressioni (alla QUARTA Non Conformit dello stesso tipo) Dopo 2 sospensioni (alla TERZA Non Conformit dello stesso tipo)
La durata del periodo di sospensione di 3 mesi.

Note Operative

Non Conformit
Irregolarit Importante Infrazione Lieve

Provvedimento
Diffida Soppressione Sospensione Esclusione Soppressione Sospensione Esclusione Sospensione Esclusione Esclusione

Segnalazione
SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI

Recidiva
NO NO NO Non Applicabile NO NO Non Applicabile NO Non Applicabile Non Applicabile

Sub-Codici
I01 I02 I03 I04 I05 I06 I07 I08 I09 I10

Casistica
unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile unico caso possibile

La durata del periodo di sospensione di 3 mesi.

Infrazione Importante Infrazione Importante Infrazione Lieve Infrazione Importante Infrazione Importante

La durata del periodo di sospensione di 3 mesi.

Infrazione Importante Infrazione Importante Infrazione Importante

La Codex S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P005 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 10 di 10

LOperatore ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX P006 - PROCEDURE PER IL RIESAME, IL RICORSO, IL RECLAMO E IL CONTENZIOSO
P006. 1 - Presentazione del riesame e del ricorso Loperatore al quale stato applicato un provvedimento a seguito di rilievo di Non Conformit e che ritenesse questo non giusto relativamente allirregolarit o allinfrazione riscontrata nel corso dellattivit di controllo, entro e non oltre 15 giorni dalla notifica del provvedimento pu avvalersi: Della richiesta di riesame alla Commissione di Certificazione. In tal caso, loperatore deve comunicare dettagliatamente alla CdC le motivazioni del proprio dissenso al provvedimento applicato da Codex S.r.l. allegando eventuale nuova documentazione a sostegno. Alla prima convocazione della Commissione di Certificazione, o a seguito di espressa richiesta di parere urgente da parte delloperatore, i membri verificano il provvedimento applicato da Codex S.r.l. e le motivazioni di dissenso avanzate dalloperatore, emettendo relativa delibera. La richiesta di riesame, comunque, non annulla o sostituisce la procedura del ricorso. Della procedura di ricorso alla Giunta di Appello come dettagliato ai punti CDX P006.2, P006.3 e P006.4. Allo stesso modo pu essere presentato ricorso, nel caso in cui loperatore ravveda degli errori nellapplicazione delle modalit di calcolo della quota di controllo o qualora ritenesse di aver riscontrato abusi da parte di Codex S.r.l.. Al fine della procedibilit del ricorso si fa riferimento alla data di ricezione del plico con lettera raccomandata. P006. 2 - Modalit di presentazione del ricorso alla Giunta dAppello Si pu ricorrere nel termine di cui al precedente punto P006.1 direttamente alla Giunta DAppello impugnando un atto di Codex S.r.l. Il ricorso pu essere presentato, tra laltro anche attraverso lutilizzo del Modulo per i ricorsi e reclami CDX M015, alla Giunta dAppello e per conoscenza al legale rappresentante di Codex srl per iscritto ed inviato presso la sede legale con raccomandata con avviso di ricevimento. Esso deve specificare dettagliatamente il fatto contestato e le controdeduzioni il pi possibile circostanziate e documentate. P006. 3 - Modalit di gestione del ricorso Il legale rappresentante di Codex S.r.l. dopo aver comunicato per dovuta conoscenza il ricorso al Presidente della Commissione di Certificazione (anche a mezzo tele-facsimile) si mette immediatamente in contatto con il presidente della Giunta dAppello, sottopone a questo lincartamento, affinch nel pi breve tempo possibile la Giunta stessa si convochi informando sia loperatore che Codex S.r.l. Preliminarmente il legale rappresentante di Codex S.r.l. provveder ad informare il ricorrente della composizione della Giunta dAppello, il quale pu avanzare ricusazione totale o parziale della stessa producendo per iscritto le relative motivazioni. Alla convocazione potr essere presente loperatore, personalmente ovvero per il tramite di delegato, sia esso legale ovvero tecnico, al quale dovr essere rilasciata apposita procura autenticata dallo stesso delegato purch ne abbia facolt legale ovvero da pubblico ufficiale nel caso che non abbia tale facolt. Costituita la Giunta dAppello ed esaurita leventuale fase di ricusazione, prima della data della convocazione, il Presidente della Giunta DAppella potr concedere un termine, non inferiore a giorni dieci e non superiore a giorni trenta dalla data della convocazione al fine di permettere alloperatore ed a Codex S.r.l. di integrare le proprie difese e produrre documenti. Con la stessa comunicazione il Presidente della Giunta DAppello potr chiedere alle parti chiarimenti, delucidazioni, documenti in merito alloggetto del contenzioso. In sede di convocazione loperatore potr esporre nel modo che riterr pi opportuno le proprie difese e ragioni ed integrare eventualmente le stesse. Codex S.r.l. nel procedimento avanti alla Giunta dAppello sar rappresentata dal proprio legale rappresentante o da altro funzionario di Codex S.r.l. che abbia ricevuto apposita delega, e potr esporre le proprie argomentazioni in relazione al provvedimento applicato, utilizzando le stesse procedure previste per il ricorrente. La decisione della Giunta dAppello, in merito al provvedimento applicato da Codex S.r.l. a seguito di rilievo di Non Conformit alloperatore, viene inviato, per conoscenza, al legale rappresentante di Codex S.r.l. affinch dia immediata esecutivit alla propria decisione. La Giunta dAppello decider, anche sulle spese dellintera procedura che potranno essere poste parzialmente, o totalmente a carico di una delle parti. P006. 4 - Ricusazione dei componenti della Giunta dAppello Loperatore pu presentare alla stessa Giunta dAppello istanza di ricusazione motivata di uno o pi membri della stessa, entro e non oltre cinque giorni dalla notifica della composizione della stessa. La Giunta dAppello decider nel corso di una riunione plenaria sullaccoglimento dellistanza di ricusazione. Se i ricusati componenti la Giunta dAppello sono in numero tale da rendere impossibile la costituzione della stessa, il ricorrente pu adire le vie giudiziarie. P006. 5 - Modalit di gestione del reclamo Il reclamo, pervenuto a CODEX S.r.l., viene protocollato sul registro del Protocollo in entrata CDX RE001E e presentato, con la documentazione rintracciabile dallarchivio informatico o cartaceo al Direttore Generale, il quale verifica la fondatezza del reclamo, anche attraverso linterrogazione del personale preposto allerogazione del servizio contestato e, qualora riscontrasse delle Non Conformit, procede ai provvedimenti del caso, quali il Trattamento della Non Conformit che porti alla risoluzione del reclamo. P006. 6 - Modalit di gestione del contenzioso Qualunque controversia gestita sulla base di quanto gi codificato al contratto CDX C001 e il foro competente quello di Caltagirone (CT).

La CODEX S.r.l. ___________________________________ Documento CDX P006 Revisione 04 Data 01.06.2010 Pagina 1 di 1

LOPERATORE ___________________________________

CODEX S.r.l. CDX M015 - MODULO PER I RICORSI E RECLAMI

Operatore: ____________________________________________

Cod. Op.: __ __ __ __

Alla CODEX S.r.l. con sede in Scordia (CT) - 95048, Via Duca degli Abruzzi n 41 Oggetto: [ ] Ricorso [ ] Reclamo

Motivo del ricorso o reclamo: ____________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________ DESCRIZIONE ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________

Firma dell'Operatore Luogo e data _________________ li __________ __________________________

Spazio riservato all'Ufficio Ricevuto il _____________ Prot.: n. _____________

Trasmesso a ____________________________________________________ Data _________________

Documento CDX M015

Revisione 00

Data 01.01.2003

Pagina 1 di 1

La CODEX S.r.l. (art. 11 del CDX C001) ___________________________________

LOPERATORE (art. 11 del CDX C001) ___________________________________