Sei sulla pagina 1di 3

Documentazione Progetto: Le Murate 3D

La piazza delle murate si presenta come un ambiente innovativo e al contempo sobrio, non scontato e funzionale, che, anche grazie al caff letterario pu offrire la pi ampia ospitalit a scrittori e artisti di ogni provenienza. Al suo interno vi unarea del centro di ricerca MICC denominata NEMECH, New Media for Cultural Heritage, spazio dedicato alla ricerca informatica focalizzata sui seguenti aspetti: natural interaction, computer vision, realt aumentata. In questo contesto nasce lapplicazione le Murate 3D , che permette agli utenti di navigare tramite kinect, lintero ambiente 3D. L utente una volta effettuato il login con facebook accede allapplicazione.

Nellambiente virtuale presente un interfaccia che comunica allutente se vi sono altri hub con avatar attivi in quel momento.

Vi la possibilit navigare nel tempo mediante determinate gesture, vedendo cos gli altri utenti che si sono connessi nei rispettivi hub ed i contenuti (pubblici) che hanno condiviso.

Lutente pu lasciare un messaggio vocale, registrare un video, lasciare immagini e documenti generici. Inoltre vi la possibilit di scegliere se indirizzare il contenuto ad un utente specifico o lasciarlo pubblico.

Sia i contenuti condivisi che gli avatar che hanno interagito con hub hanno una durata temporale entro il quale risultano visibili.

Ogni volta che un utente riceve un contenuto gli viene notificato sia su facebook che in un qualsiasi hub.

Studenti: Stefano Cerelli, Daniele Daveri Niederwinkler, Niki Milicevic, Jacopo Ranieri.