Sei sulla pagina 1di 2

PRIMO AVVISO

MODALITA DI PARTECIPAZIONE Scheda di iscrizione da far pervenire alla segreteria organizzativa via e-mail o fax CORSO DI: (barrare levento desiderato) O Udine 29 ottobre O Pordenone 30 ottobre O Trieste 12 novembre SEMINARIO CONCLUSIVO DI: O Udine 2 dicembre NOME _______________________ ENTE ________________________ INDIRIZZO ___________________ TEL. _________________________ e-mail _______________________ data _________________________ firma _________________________ consenso al trattamento dei dati: firma_________________________

INTERVERRANNO Dr.ssa Clara Pinna, Dr.ssa Marcella Di Fant , Dr.ssa Silla Stel Direzione centrale
Salute e Protezione Sociale

Arch. Andrea Lauria - Dipartimento di


Prevenzione di Verona

Dr. Luigi Salizzato - Dipartimento di


Prevenzione AULS di Cesena

I DETERMINANTI DI SALUTE IN AMBITO URBANO


Come promuovere la salute con i nuovi strumenti di pianificazione territoriale e della valutazione ambientale strategica

Dr.ssa Lorenza Gallo - Dipartimento di


Prevenzione di Rovigo

Dr. Arlotti Alberto - Assessorato Politiche per


la Salute Regione Emilia Romagna

Arch. Mariagrazia Santoro Assessore al


Comune di Udine

Dr. Giorgio Pilosio Comune di Udine Prof. Fabio Barbone, Dr. Stefano Di Bartolomeo e Dr.ssa Maria Parpinel Cattedra di igiene e epidemiologia Universit di Udine

Dott. Giuseppe Napoli - Federsanit ANCI


FVG

Arch. Paola Spivach - Esperta in mobilit


sostenibile Bristol UK

Segreteria organizzativa
Referente: Dott.ssa Marina Dellapietra telefono: 0432 227673 - fax: 0432 220910
marina.dellapietra@mdstudiocongressi.com

Ing. Marco Passigato - Mobilty manager


Universit di Verona

Con il patrocinio di
FEDERSANITA ANCI - FVG RETE REGIONALE CITTA SANE ORDINE INGEGNERI PROVINCIA DI PORDENONE FEDERAZIONE REGIONALE ORDINI DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DEL FVG

Arch. Francesco Magro - Architetto esperto


in mobilit sostenibile Udine

OBIETTIVI DEL CORSO


Sensibilizzare gli Amministratori locali, i Tecnici Comunali e Provinciali, i vari professionisti coinvolti nella pianificazione territoriale alla necessit e opportunit che tutte le politiche urbane contribuiscano a garantire un ambiente favorevole alla salute, in sinergia con le finalit dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende per i Servizi Sanitari.

PROGRAMMA CORSI
Sessione mattutina dalle ore 9.00 alle ore 13.00 Advocacy, ruolo istituzionale specifico e spazi di collaborazione interistituzionale, empowerment delle comunit.
Direzione Centrale Salute e Protezione Sociale

PROGRAMMA SEMINARIO CONCLUSIVO


del 2 dicembre a Udine dalle ore 9.00 alle ore 13.00 Le politiche integrate per promuovere la salute: sintesi del lavoro svolto nelle due fasi precedenti del progetto formativo
Direzione Centrale Salute e Protezione Sociale

Strumenti e metodologie per la pianificazione comunale


Comune di Udine

La valutazione della sicurezza stradale nelle scelte urbanistiche ed insediative


Dipartimenti di Prevenzione di Cesena e Verona

DESTINATARI
Referenti dellANCI/FEDERSANITA ANCI della regione FVG Tecnici Comunali e Provinciali Amministratori locali Referenti UPI/Province Progettisti estensori degli strumenti urbanistici (Pianificatori Territoriali, Architetti, Ingegneri) Professionisti che si occupano di progettazione urbana sostenibile Enti infraregionali (es. ZIU), Comunit montane ANAS, Autovie Venete, Friuli Venezia Giulia Strade SpA

Il punto di vista della Sanit nella pianificazione integrata per promuovere la salute, con particolare attenzione alla mobilit sostenibile.
Dipartimenti di Prevenzione di Verona, Rovigo e Cesena

Punti di forza e punti di debolezza nelle esperienze di integrazione pianificatoria/progettuale


Dipartimenti di Prevenzione di Cesena e Verona

Il punto di vista dei Comuni nella pianificazione integrata per promuovere la salute, con particolare attenzione alla mobilit sostenibile.
ANCI Federsanit Friuli Venezia Giulia

Prima definizione di linee guida e orientamenti pratici per una pianificazione integrata
Dipartimenti di Prevenzione di Cesena e Verona

Avvio di una discussione per la definizione di linee guida e orientamenti pratici per una pianificazione integrata.
Dipartimento di Prevenzione di Verona

Prima definizione di una metodologia condivisa per la valutazione della sicurezza stradale
Dipartimenti di Prevenzione di Cesena e Verona

Sessione pomeridiana dalle ore 14 alle ore 17.00 I principali fattori di rischio ambientali legati alla mobilit (incidenti stradali e obesit-attivit fisica).
Cattedra dIgiene dellUniversit di Udine

CALENDARIO
CORSI
UDINE 29 ottobre PORDENONE 30 ottobre TRIESTE 12 novembre Dipartimento di Prevenzione Via De Ralli

Le esperienze internazionali, nazionali e locali sulla metodologia per la valutazione della sicurezza stradale.
Progettisti esperti a livello locale, nazione e internazionale

Avvio di una discussione per la definizione di una metodologia condivisa per la valutazione della sicurezza stradale.
Progettisti esperti a livello locale, nazione e internazionale

SEMINARIO CONCLUSIVO
UDINE 2 dicembre - Sede della Regione, Via Sabbatini